Andrea Monti. Andrea Monti. Riccardo Scarafoni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Andrea Monti. Andrea Monti. Riccardo Scarafoni"

Transcript

1 COMUNE DI ROMA MUNICIPIO ROMA XI POLITICHE CULTURALI REGIONE LAZIO Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport Ass. Cult. MARTE Giugno Ore OFFICINA TEATRO XI SCUOLE Andrea Monti 13 Giugno SAGGIO R1 Mauro Mandolini 22 Giugno SAGGIO R2 Lina Bragaglia Luglio SAGGIO R9 AV Luca Monti INGRESSO LIBERO 9 Giugno SAGGIO R3 Andrea Monti 15 e 16 Giugno SAGGIO R6 AV Andrea Monti 26 e 27 Giugno SAGGIO R7 AV Riccardo Scarafoni 5 GIUGNO - 6 LUGLIO 2007 TEATRO PASQUALE DE ANGELIS Polo Civico Via Ballarin, 102 MUNICIPIO ROMA XI 12 Giugno SAGGIO R8 Cristina Pellegrino 19 e 20 Giugno SAGGIO R4 AV Lina Bracaglia 29 e 30 Giugno SAGGIO R5 AV Paolo Alessandri 5-6 Luglio SFILATA COSTUMI Monica Raponi INGRESSO LIBERO

2 MARTE 2010 per Officina Teatro XI Ideazione e Direzione Organizzativa: Luca Monti e Silvia Mazzotta Responsabile Organizzativo Ettore de Anna Segreteria Organizzativa: Rossella Barrucci Ufficio Stampa Francesca Fornari Responsabile e Suoni Docenti di Officina Teatro XI Recitazione Paolo Alessandri Lina Bracaglia Mauro Mandolini Andrea Monti Cristina Pellegrino Riccardo Scarafoni Scrittura Drammaturgica Sibilla Barbieri Gianni Guardigli Mauro Mandolini Andrea Monti Paolo Alessandri Monica Raponi Fotografia Fabio De Stefano Luca Monti Comunicazione Francesca Fornari Hanno inoltre collaborato come tutors, i partecipanti alle precedenti edizioni per le Scenografie Giorgia Rauccio Judith Faraoni Ettore de Anna Ernesto Barrucci per i Daniela Guastini e Gerardina De Bonis per la Fotografia Pietro Grappasonni Ettore de Anna Stefano Castellani per la Comunicazione Roberto Leopardi per le Riprese Daniele Marocco Un ringraziamento per l aiuto, il sostegno e la partecipazione a Renato Di Benedetto Ferraro Aurora Leone Roberto Leopardi WebMaster e Grafica Ettore de Anna Ass. Cult. Marte 2010 Via della Villa di na Roma telefax 06/ cell. 334/ OFFICINA TEATRO XI Un laboratorio attraverso i linguaggi del teatro per creare un luogo di incontro e aggregazione in grado di favorire e sviluppare il dialogo inter-generazionale. Una officina artigianale in cui far confluire idee, creatività, professionalità e divertimento Officina Teatro XI, ideato e curato dall Ass. Cult. MARTE 2010, prevede la realizzazione di laboratori teatrali gratuiti di scrittura, recitazione, e di laboratori/workshop delle cosiddette attività del "dietro le quinte" (aiuto regia, scenografia, costume e trucco, fotografia, comunicazione, ecc.). Il progetto si rivolge a cittadini di età compresa tra i 15 e i 80 anni (ed oltre!) che non abbiano avuto esperienze professionali in ambito teatrale e che, per ragioni diverse, desiderano avvicinare e conoscere l affascinante mondo del palcoscenico. Lo scopo è quello di percorre le tappe e le attività che ruotano intorno alla costruzione di uno spettacolo: dalla scrittura drammaturgica del testo al lavoro attoriale di recitazione e interpretazione dei personaggi; dallo studio e realizzazione delle scene allo studio e realizzazione dei costumi di scena; dall ideazione e realizzazione del disegno luci e delle musiche dello spettacolo alla studio e realizzazione delle foto di scena; dall analisi degli strumenti di comunicazione alla progettazione e realizzazione dell immagine dell evento. Ognuno di questi elementi richiede specifiche competenze tecniche, una buona dose di creatività e la capacità di svolgere un lavoro necessariamente interdisciplinare perché finalizzato ad un unico obiettivo: la buona riuscita dell evento spettacolo, alla cui realizzazione collabora una équipe di attori, tecnici ed organizzatori. Le prime due edizioni di OFFICINA TEATRO XI, ideate e curate dell Associazione Culturale Marte 2010, sono state realizzate a partire dal 2005 e per due anni consecutivi con il sostegno e il patrocinio della Provincia di Roma - Vice Presidenza Assessorato alle Politiche Giovanili e Formazione Professionale, del Municipio Roma XI - Politiche Culturali e nell edizione della Regione Lazio Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport. Sia a conclusione della prima (dicembre 2005) che della seconda edizione (febbraio 2007) è stata realizzata una manifestazione aperta al pubblico dal titolo: - Festival Officina Teatro XI - spettacolo finale frutto del percorso laboratoriale. Alle prime due edizioni hanno presentato domanda di partecipazione oltre 1000 persone di ogni età ed estrazione sociale e hanno avuto la possibilità di partecipare alle diverse attività, a seguito di una selezione, circa 330 allievi. Agli spettacoli della manifestazione conclusiva hanno assistito più di 5400 spettatori. Sull'onda del successo e del riscontro ottenuto, l'ass. Cult. Marte 2010 nel mese di gennaio 2007 ha cominciato a lavorare alla organizzazione del progetto Officina Teatro XI III edizione (marzo 2007/febbraio 2008), che si è presentato ancora più ampio ed articolato rispetto alle passate edizioni. Obiettivo primario della terza edizione è stato quello di dare massimo accesso ai nuovi partecipanti che hanno potuto usufruire dei laboratori da loro scelti in orari e giorni diversificati a seconda delle esigenze (classi serali per i lavoratori e pomeridiane per studenti, pensionati e non lavoratori). Hanno aderito all iniziativa un totale di 360 partecipanti residenti su tutto il territorio di Roma e Provincia. Al fine di non "abbandonare" i partecipanti alla passata edizione, che con entusiasmo avevano avviato il loro percorso, sono stati realizzati 4 corsi di recitazione avanzata e 2 master di scrittura teatrale. I numeri della terza edizione di OFFICINA TEATRO XI: 360 iscritti; 9 laboratori di recitazione e 3 di scrittura drammaturgica; 8 workshop (1 di aiuto regia, 2 di scenografia, 1 di costume, 3 di fotografia, 1 di comunicazione); 2 master di scrittura teatrale di livello avanzato e 12 giornate di SAGGI intermedi realizzate prima della pausa estiva, vedranno ora impegnati tutti i partecipanti in un evento di verifica operativa. Le attività riprenderanno a settembre 2007 per la preparazione della manifestazione conclusiva: FESTIVAL OFFICINA TEATRO XI III Edizione. SAGGI DI FINE LABORATORIO FASE PROPEDEUTICA 9 giugno 6 luglio 2007 Teatro Pasquale De Angelis Volge al termine la fase propedeutica della III edizione di Officina Teatro XI, progetto della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del Municipio Roma XI a cura dell associazione Marte I saggi provini conclusivi, ad ingresso libero, sono il frutto del percorso propedeutico lungo tre mesi, dei gruppi di recitazione e dei laboratori che hanno toccato i vari aspetti dell attività che ruota attorno al mondo del teatro. Primo appuntamento il 9 giugno alle ore con lo spettacolo Finché morte non ci separi del gruppo R3 di recitazione base diretto da Andrea Monti. Il secondo gruppo R8, sempre di recitazione base, diretto da Cristina Pellegrino debutterà il 12 giugno alle ore 21.00, con TRAGEDIE IN DUE BATTUTE spettacolo ispirato all omonimo testo di Achille Campanile. Lo stesso testo verrà messo in scena il 13 giugno, ore dal gruppo R1 di recitazione base diretto da Mauro Mandolini. Gli appuntamenti proseguono il 15 e 16 giugno, ore con due repliche dello spettacolo Sette ma corti a cura del corso R6 di recitazione avanzata diretto da Andrea Monti e il giugno, ore con altrettante repliche di "L'apparenza", saggio del gruppo R4 di recitazione avanzata diretto da Lina Bracaglia. E sempre la docente Lina Bracaglia dirige il 22 giugno, alla stessa ora, il gruppo R2 di recitazione base nella messa in scena del saggio intitolato "Tutti insieme appassionatamente". La manifestazione continua con le rappresentazioni dei gruppi di recitazione avanzata R7 diretto da Riccardo Scarafoni e R5 diretto da Paolo Alessandri. Il primo, Strane storie di Quartiere, va il scena il 26 giugno, ore Replica il 27 giugno. Il gruppo di Paolo si esibirà con EURIDICEADORFEOCHILODICE il 29 giugno, ore Replica il 30 giugno. Chiude l evento il laboratorio avanzato sperimentale R9 diretto da Luca Monti che vedrà 3 ragazzi dei corsi di recitazione avanzata cimentarsi in Un minuto di Silenzio. Repliche il luglio ore I testi utilizzati per la messa in scena di alcuni dei saggi realizzati sono frutto del percorso laboratoriale dei diversi corsi di scrittura teatrale. Durante il Festival sarà allestita nel foyer del teatro una mostra con le foto di scena realizzate dal gruppo dei fotografi e verranno realizzate le riprese video degli spettacoli. All interno dello spazio teatrale è allestita inoltre una mostra di costumi realizzata dai partecipanti al laboratorio di costumi di scena che il 4-5 luglio sfileranno sul palco del Teatro Pasquale de Angelis, mostrando i modelli realizzati durante il percorso didattico.

3 DOCENTE Francesca Fornari RESOCONTO ATTIVITÀ LABORATORIO COMUNICAZIONE Il programma del Laboratorio Comunicazione della terza edizione di Officina Teatro XI, si articola sul doppio obiettivo di sistematizzare la comunicazione interna - attività divenuta fondamentale per la coesione di una realtà composita che a oggi conta più di 350 iscritti suddivisi in 16 diversi corsi - e di implementare e coordinare la comunicazione esterna, tramire l apprendimento dei principali strumenti teorici relativi all attività di ufficio stampa, supportati da esercitazioni pratiche. La prima parte del laboratorio (gennaio-giugno 2007), ha visto i partecipanti impegnati sul fronte della comunicazione interna, attraverso la strutturazione di una vera e propria Redazione di giornale - con ruoli predefiniti - che ha prodotto un house organ cartaceo, deputato a contenere sia articoli relativi all atività dei singoli laboratori (vissuti e descritti dall interno) sia articoli che raccogliessero testimonianze sul significato profondo che questa esperienza dei laboratori di Officina XI ha suscitato e continua a suscitare in tutti quelli che vi prendeno parte. La Redazione ha condotto in team tutte le fasi di ideazione e di lavorazione dell opuscolo, con verifiche progressive sulle proposte avanzate da ognuno. Anche per quanto riguarda i contenuti, il gruppo ha prodotto autonomamente tutti i testi, senza dover ricorrere a professionisti esterni. Allo stesso tempo, però, c è stato un forte stimolo a uscire dalla Redazione per confrontarsi con gli altri esponenti dei laboratori, per raccogliere le loro testimonianze e rendere in questo modo tutti partecipi - direttamente o indirettamente - dell attività del Laboratorio di Comunicazione. Un ulteriore riprova delle sinergie che si sono venute a creare durante il primo semestre di incontri, è la produzione, in collaborazione con il Laboratorio di Fotografia, di un CD contenente le immagini di tutti i partecipanti nelle diverse fasi delle rispettive attività. Il CD e l house organ verranno raccolti in un cofanetto che racconta visivamente e verbalmente la realtà di Officina XI, e che potrà essere acquistato al prezzo di costo. L house organ ufficiale di Officina Teatro XI, dal titolo Farofficina, sarà distribuito comunque anche in veste singola e gratuitamente, con la finalità di aggiornare tutti gli iscritti ai laboratori sulle fasi di avanzamento del lavoro dei vari gruppi e del progetto in generale e anche con l intento di creare una rete di rapporti e di interscambio sempre più fitta, per generare stimoli nuovi e valorizzare ogni singolo apporto umano e professionale. Laboratorio di Comunicazione Marco Viviana Tatiana Pala Luisa Marina Aurora Roberto Francesco Carla Rita Rosanna Angelini Colais Colais Curione Ducci Ferraro Figlioli Laurenti Leone Leopardi Lepore Lo Campo Mastroianni Saracino

4 Scrittura 1 Docente Andrea Monti Il laboratorio è in fase di ultima stesura di un testo collettivo un giallo virtuale ambientato nel futuro Pino Arancio Antonella Adriana Maggio Antonio Oliverio Giulio Ranzani Lisa Recchia Corinna Rodriguez Alfredo Tabarrini Mattia Carchia Curione Master di scrittura 1 Docente Mauro Mandolini Il primo gruppo master sta lavorando alla stesura di un testo originale dal titolo L invito : un famoso scrittore invita a cena un gruppo di donne per presentare il suo ultimo libro ma Loretta Sebastianelli Rosalba Carchia Rosanna Saracino Curione Master di scrittura 2 Docente Mauro Mandolini E appena scoppiata una bomba alla fermata della metropolitana questo l incipit del testo per il secondo gruppo master. Corinna Rodriguez Alessandro Scanavini Gianni Corsi Scrittura 2 Docente Gianni Guardigli Il cospicuo gruppo di autori sta lavorando alla non facile impresa di adattamento teatrale del romanzo di Emile Zolà La bestia umana Francesca Bariviera Andrea Bastolla Chiara Bisogni Anton Giulio De Guglielmo Federica Falabella Giorgio Lanzano Maria Teresa Medaina Eleonora Menicocci Beatrice Moraldi M. Carlotta Palladini Raffaella Piermarini Antonio Pluchino Cristina Ponzi Guido Ranzani Rosanna Saracino Arianna Serra Saverio Tallarida Gabriella Valentini Fioranna Bilanzuoli Elisa Cassanelli Daniela Delli Noci Agnese Frontani MariaPina Settineri Master scrittura 3 Docente Andrea Monti Parallelamente alla stesura dei corti personali, i partecipanti al Master di Corti Teatrali hanno unito le loro forze nel tentativo di risalire all origine del male. Undici tappe hanno visto gli autori intrecciare le considerazioni di Adele e Giovanni, i due personaggi costretti a viaggiare con le confessioni dei delitti più efferati. L origine del male è dunque un opera collettiva nella quale gli autori sono stati chiamati a condividere orrore, paura, frustrazione e morte per dare vita ad un testo sincero, asciutto, duro, per il quale sacrificare un po di se stessi sull altare del bene comune. Elisa Silvia Flavio Sandro Anna Vittoria Matelda Valerio Mattia Rosalba Gianni Tiziana Cassanelli Donnini Damascelli Sacco Langmann Sabatiello Borin Carchia Carchia Corsi Salvatori Scrittura 3 Docente Sibilla Barbieri Il gruppo, dopo aver prodotto i testi che verranno rappresentati nel saggio di Recitazione avanzata diretto da Paolo Alessandri, prosegue il suo lavoro di ricerca del Paradiso in Terra una ricerca che coinvolge personalmente gli autori anche attraverso una documentazione filmata che approderà alla stesura di un testo collettivo Maria Beltrame Antonio Bisozzi Jacopo Bravo Marina Brudaglio Sabina D'Angelosante Ferraro Cristina Filippelli Francesca Iacomino Luisa Malvone Valerio Marotta Sonia Ministeri Silvia Notari Carmen Pempei Rosetta Pesce Elisa Pieralice Maeve Rodgers Monica Russo Antonietta Tiberia Fabrizio Vignali Fabio Barbati Gianni Corsi Anna Vittoria Langmann Sandro Sacco Tiziana Salvatori Master scrittura Corti Teatrali Docente Andrea Monti Il master si è concluso con la scrittura di un corto teatrale per ogni partecipante. I corti saranno presentati durante questi saggi di fine laboratorio propedeutico dai alcuni dei gruppi di recitazione che daranno così l opportunità agli autori di confrontarsi direttamente con il pubblico e per la maggior parte di loro sarà la prima occasione di vedersi rappresentati in solitaria! Elisa Cassanelli Silvia Donnini Flavio Damascelli Sandro Sacco Anna Vittoria Langmann Matelda Sabatiello Valerio Borin Mattia Carchia Rosalba Carchia Gianni Corsi Tiziana Salvatori

5 OFFICINA TEATRO XI SCUOLE Giugno ore Saggi conclusivi dei laboratori di scrittura e di recitazione di Officina Teatro XI Scuole, un progetto a cura dell Associazione Culturale Marte 2010 in collaborazione con il Municipio Roma XI - Ass.to alle Politiche Culturali. Il progetto nasce dall esigenza, manifestata da parte di molti genitori che partecipano ai laboratori di Officina Teatro XI di coinvolgere i ragazzi nelle attività teatrali. Seguendo il metodo formativo già perfezionato, Marte 2010 ha quindi proposto per l anno 2006/2007 un progetto pilota destinato esclusivamente a tre Istituti Scolastici. Coordinati dall autore e regista Andrea Monti, gli studenti hanno dato vita a vere e proprie compagnie teatrali occupandosi, oltre che della messa in scena, anche della scrittura dei loro copioni e dunque partecipando attivamente lungo tutto un percorso creativo che li ha visti autori, attori, ballerini e, qualcuno, anche cantante. I tre progetti che andranno in scena, nati tra dicembre 2006 e gennaio 2007, hanno visto gli studenti impegnati nei laboratori presso gli istituti scolastici per circa sei mesi e poi, con l approssimarsi degli spettacoli, presso il Teatro Pasquale De Angelis con il sostegno dello staff di Officina Teatro XI che ha messo a disposizione le risorse fondamentali per curare scene, costumi, coreografie, locandine e organizzazione delle tre serate.

6 SAGGIO CORSO BASE R3 9 Giugno ore regia Andrea Monti Claudia Caterini Antonella Maggio Mara Saruggia Note di Regia La follia avvicina impiegati, casalinghe, studenti, professionisti e disoccupati ad un mondo nuovo, dove chi è più fuori risulta spesso il più tagliato per la parte. Difficile capire fino a che punto sciogliere questi inglobati e quando, invece, togliere il piede dall acceleratore delle madonne per evitare che qualcuno, troppo sensibile al personaggio, porti il suo cruccio fuori dal teatro e mandi a farsi benedire chi non entra nella sua nuova lunghezza d onda. Il sesso, altra valvola che sprona gli aspiranti attori a calare le difese e scoprire i toni bassi, contribuisce in maniera determinante a liberare questi nuovi adepti della sregolatezza. Tre corti che hanno a che fare con il sesso degli angeli, con il tradimento e con la guerra che impedisce ai bambini di avere un futuro e agli adulti di continuare a giocare a soldatini. Giorgia Rauccio Cecilia Cabitza Marina Laurenti Laura Palma Laboratorio di a cura di Monica Raponi GELATO AL LIMONE di Sandro Sacco Alessandro Ciotti Gelataio Francesca Di mari Lei Andrea Esposti Lui E IO TE LO AMMAZZO di Andrea Monti Riccardo Benforti Gino 2 AnnaMaria Betto Franca 4 Massimo Fabiani Gino 3 Giacomo Mearelli Gino 4 Giulia Prinzi Franca 1 Mariaelena Prinzi Franca 2 Alessia Proietti Franca 3 Giulio Ranzani Gino 1 FOTO: Ettore de Anna TUO E DELLA MADRE CHE HO UCCISO di Andrea Monti Debora Battisti Sempronia 1 Barbara Battisti Sempronia 2 Davide Campolo Tizio 1 Emiliano Carchia Tizio 2 Francesco Ferdinandi Caio 2 Gianluca Fusciani Caio 1 Claudia Petiti Sempronia 2 Guido Ranzani Commentatore

7 SAGGIO CORSO R8 12 Giugno ore Note di Regia Le Tragedie in due battute sono un esempio unico nella storia del teatro, italiano e non solo. Campanile iniziò a scriverle negli anni 20 e queste ne accompagnarono la carriera fino alla morte, di cui proprio quest anno ricorre il trentennale. Ne scrisse più di 500. Sono scenette fulminee che si risolvono appunto in due battute o poco più e in cui tutto ruota intorno a un gioco di parole, a un doppio senso lessicale, a un iperbole, a un ribaltamento della premessa iniziale minuziosamente costruita nella didascalia. Ed è proprio per l'importanza della didascalia, da cui non si può quasi mai prescindere, che, nel nostro esercizio di messinscena, essa diviene corpo e voce narrante, protagonista, al pari degli attori principali, di una sorta di gioco metateatrale in cui tutti sono sempre in scena e incarnano, di volta in volta, i vari personaggi con l'aiuto di semplici oggetti scenici. Scene PERCHE NON CHIARIRE LE SCUSE TROVATE MALE CAPRICCIO FORMALISMO VECCHIA GALANTERIA IL COMPETENTE DRAMMA GIALLO IMMANE FATICA CHE BELLA SORPRESA QUEL TRUFFATORE COSE CHE POSSONO ACCADERE ESAMI IL SIGNOR BONIFACIO CANDORE SORPRESA FURBERIA NON ERA UN OMBRELLO RESA Judith Faraoni Ilaria Bernardini Valerio Taddei Laboratorio di Monica Raponi di Achille Campanile Regia Cristina Pellegrini Laura Davani e Marzia Leopardi Cristina Daniela Daniele Marianna Francesca Patrizia Anna Rita Silvia ano Michela Elisa Federica Flavio Adriana Amadei Carnevale Colasanti Flammini Flammini Iacomino Locondro Mazzoli Minguzzi Montrone Moselli Pieralice Piersimoni Tannozzini Zito FOTO: Daniela Ruggeri

8 SAGGIO CORSO R1 13 Giugno ore Note di regia Campanile, scomparso nel 1977, è stato ed è un maestro dell umorismo. Un umorismo fatto di non sense, di giochi tra i diversi significati della stessa parola, di situazioni che rasentano l assurdo pur connotate in una semplice quotidianità. Un umorismo, probabilmente, poco consono ai ritmi forsennati dei nostri giorni e che, pur nell immediatezza delle battute, richiede un attenzione e un tempo di assimilazione maggiore per assaporarne tutta l intelligente qualità. Un umorismo prezioso. Mai scontato o banale. Una prova stimolante per un gruppo di lavoro che si avvicina per la prima volta alle tavole del palcoscenico. di Achille Campanile Regia Mauro Mandolini Alessandra Bartolucci Carla Lo Campo Tiziana Macaluso Giovanni Masia FOTO: Carlo Ferendeles Giorgia Rauccio Judith Faraoni Alessandra Bartolucci Laboratorio di a cura di Monica Raponi Pino Valentina Simona Benito Valentina Stefano Mattia Laura Emanuela Livia Anna Giulia Anna Rosa Alessandra Simonetta Francesco Gaia Luana Vincenza Arancio Autieri Avenali Bartoli Calà Calà Carchia Ciralli Curione Di Torrice Fabiani Graziano Manurita Marino Minosse Montrone Ribichini Rossi Sicolo Sparta Valenti

9 SAGGIO CORSO AVANZATO R6 15 e 16 Giugno ore : Matelda Sabatiello Antonietta Acri e Mattia Carchia Regia Andrea Monti Note di Regia Piccoli mondi chiusi in tanti corti fanno un lungo atto unico. Frutto del lavoro di due gruppi avanzati, i corti fondono la tribolazione degli autori in erba con il fuoco degli attori più navigati. I testi sono nati tutti all'interno del teatro Pasquale De Angelis, ispirati da sensazioni personali inevitabilmente filtrate dalla moltitudine di anime che si scambia il testimone tra un corso e l'altro. Per la maggior parte degli autori è la prima volta che vengono rappresentati in solitaria. Per tutti è un'occasione importante per confrontarsi direttamente con il pubblico dopo essersi misurati con chi li ha seguiti, incoraggiati, convinti a stravolgere costringendoli ad adattare sulla carta ciò che avrebbero poi visto vivere sul palcoscenico. Gli attori del terzo anno, nonostante qualche incallito abitante delle nubi, hanno saputo saltellare da una fase all'altra per andare in scena con un numero esiguo di prove, correndo una corsa contro il tempo che ha messo a dura prova la loro elasticità e dedizione alla causa. O CASAMENTO di Matelda Sabiatello Giulio Bellini Vazinho Shadia Biagiotti Etta Cecilia Caponiti Zia Desy Matteo Nazzarri Gianni Marlì CUORE DI STAGNO di Gianni Corsi Giulio Bellini Computer Simone Carchia Tecnico Mattia Carchia Fabrizio Ruggero Visconti Mauro Giuseppe Menicocci Giulio IL CIELO SOPRA NAPOLI di Elisa Cassanelli Andrea Bastolla Gennaro Angela Caputo Rosa Ruggero Visconti Angelo IL REGALO di Tiziana Salvatori Rosetta Pesce Madre Lisa Recchia Ornella Tiziana Salvatori Ida ROSY LA PORTINAIA di Silvia Donnini Cecilia Caponiti Inquilina Cinzia Caputo Rosy Anton Giulio De Guglielmo Ingegnere Ruggero Visconti Colonnello FOTO: Carlo Ferendeles SENZA NONNA di Anna Vittoria Langman Cecilia Caponiti Anna Lisa Rosalba Carchia Nonna Anton Giulio De Guglielmo Angelo Segreteria GELATO AL LIMONE di Sandro Sacco Giulio Bellini Gelataio Shadia Biagiotti Lei Simone Carchia Lui Giorgia Rauccio Cecilia Cabitza Marina Laurenti Laura Palma Selezione Musiche e Suoni Renato Di Benedetto Laboratorio di Monica Raponi

10 SAGGIO CORSO AVANZATO R4 19 e 20 Giugno ore Shadia Biagiotti Regia Lina Bracaglia Note di Regia Gli allievi di 2 anno portano in scena un lavoro corale frutto di uno studio sulle emozioni, preceduto da un periodo di improvvisazioni a tema, che hanno avuto come fulcro emotivo i moti più nascosti e reconditi dell inconscio umano. Una volta scaldate le corde emotive su date tematiche, il lavoro è stato montato su testi scritti da alcuni degli allievi stessi o presi in prestito alla letteratura. La vita in un condominio qualsiasi di una città qualunque, ed i suoi condomini più che comuni. Comunissime persone, famiglie, coppie, ognuno con la propria normale tragedia. Usciti di casa siamo sempre sorridenti, pronti ed avvezzi a gettarci nel vortice della socialità, ma cosa abbiamo lasciato alle nostre spalle valicando e chiudendo quella porta? Oltre la porta di casa ci attende, al nostro ritorno, quella realtà intima e domestica, quotidiana e inconfessabile, ala quale non abbiamo la forza di sfuggire. Marinella Giulia Elvira Angela Luigi Claudia Marzia Francesco Maria Gianluca Andrea Michela Ester Marco Maria Cristina Marco Carlotta Erika Rosanna Massimiliano Anna Berardino Giuseppe Bono Carlizza Chianese Colantuono Colizzi Di Sario Fratoni Leopardi Lepore Lo Moro Manieri Mariotti Milano Morici Papeo Randisi Ripoli Saracino Scanavini Scipioni Tiberi Cerioni FOTO: Giuseppe Prisco Sara Cesareni Anna Scipioni Ylenia Biagiotti e il Laboratorio di Monica Raponi

11 SAGGIO CORSO R2 22 Giugno ore Regia Lina Bracaglia Carlo Ferendeles Note di Regia Un divertissment corale costruito dagli allievi del primo anno su testi del laboratorio di OFFICINA condotto da Andrea Monti e su testi degli allievi stessi scritti sulla base di propri ricordi. Ognuno è pronto a interpretare la parte di ciascun altro; non esistono vere e proprie parti assegnate. I testi divengono pretesti per mettere in scena esercizi corali di stle in cui ciascun allievo è pronto a lasciare la propria parte al suo compagno che la proseguirà cambiandola e modificandola secondo le proprie specifiche corde. Il risultato è caleidoscopico e privo di aspirazioni seriose, incentrato esclusivamente sul gusto di divertirsi esibendo, per la prima volta per questi nuovi allievi, le sfaccettaturo più buffe della propria personalità. Lo scopo è quello di divertire divertendosi, mettendo da parte qualunque imbarazzo. Sabrina Monica Fabio Giuseppe Nicoletta Tiziana Giorgia Vincenzo Francesca Maria Elisa Giuseppe Luca Giovanni Mario Tommaso Emanuele Valerio Beatrice Uberta Barbini Bartolucci Cacini Caggiano Candeloro Cianflone Cribari Di Martino Giarolli Giuntella Gloria La Mantia Malitesta Malitesta Marazza Massaioli Massari Moraldi Paoluzzi Testi TUTTO FINO ALLO SPIRITO SANTO di Flavio Damascelli IL CIELO SOPRA NAPOLI di Elisa Cassanelli BECETTI di Mattia Carchia ROSY LA PORTINAIA di Silvia Donnini CUORE DI STAGNO di Gianni Corsi Laboratorio di a cura di Paolo Alessandri Laboratorio di a cura di Monica Raponi FOTO: Laboratorio di Fotografia

12 SAGGIO CORSO AVANZATO R7 26 e 27 Giugno ore regia Riccardo Scarafoni Giuseppe Gloria Da il testo IL QUARTIERE scritto dal Gruppo di Scrittura di Gianni Guardigli Estratti di: Rosalba Carchia, Elisa Cassanelli, Giuliana Frontani, Maria Pina Settineri Corti teatrali scritti dal Gruppo di Scrittura di Andrea Monti (S1). Cuore di Stagno di Gianni Corsi Il Regalo di Tiziana Salvatori Rosy la Portinaia di Silvia Donnini Note di regia Un palco diviso idealmente in due sezioni, rende facilmente possibile l alternarsi di storie ad incastro. E così che abbiamo scelto di rappresentare 6 possibili storie di un quartiere. Solo l apertura e la chiusura sono fuori dal tempo e dallo spazio in forma di monologo. Ogni storia è singola e compiuta, senza nessun legame con le altre. Solo il gioco teatrale le spezza e le fa avvicinare. Umori diversi, atmosfere diverse, attori diversi si alternano e si incastrano cercando di dar voce a personaggi quotidiani e riconoscibili, credibili e vicini, coi loro problemi, le loro nevrosi tra serio e brillante. Un lavoro di metà percorso che cerca di puntare, più che in passato, sulla psicologia dei personaggi. Patrizia Amati Maria Pina Alessandra Attili Fran Eleonora Bardi Pisani Antonella Chiara Bisogni Scarpe Rosse Sara Caponiti Madre Sara Caponiti Madre Alessandra Cepparulo Giovanna Adalberto Ciani Socrate Viviana Colais Rossana Gianni Corsi Andrea Gianni Corsi Malcapitato Valerio Di Benedetto Rompi B. Tatiana Ducci Isabella Angelo Fabiani Walter Angelo Fabiani Paolo Maria Teresa Foglia Inquilina Germana Gallorini Ornella Diletta Giannitelli Ragazzina Daniela Guastini Madre Elisabetta Iozzia Giulia Vincenza Monaco Portinaia Viola Montrone Tecnico Gianfranco Papetti Ingegnere Claudia Sabatini Ida Alessandro Serino Mauro Judith Faraoni Laboratorio di a cura di Monica Raponi FOTO: Laboratorio di Fotografia

13 SAGGIO CORSO AVANZATO R5 29 e 30 Giugno ore Note di Regia Il saggio è costruito sulla rivisitazione dell antico mito di Orfeo ed Euridice riscritto dai laboratori di scrittura di OFFICINA condotti da Sibilla Barbieri E Andrea Monti. I singoli testi, monologhi, dialoghi o momenti corali, vengono incollati dalla scrittura scenica con lo scopo di creare una spirale, un vortice narrativo ritmato e privo di soluzioni di continuità dove tutti sono sempre presenti, attivi od agiti dai propri compagni. Il personaggio in primo piano sarà circondato sempre ed interagirà con i propri compagni del Coro. Un coro tragico e bislacco, inquietante ed irriverente, romantico e demenziale. Si è scelto di lavorare sul più ampio spettro possibile di emozioni e di stili, senza alcun pregiudizio, partendo dal dramma più intimo per arrivare al massimo della demenzialità comica, veramente senza censure stilistiche o morali. Al pubblico l ardua sentenza. Alberto Agostinoni Fabio Barbati Davide Bellofiore Barbara Cacchiarelli Barbara Chichiarelli Valerio Di Benedetto Judith Faraoni Andrea Di Cesare Carlo Ferendeles Alessandro Freddi a Massaroni Anna Mazzantini Mele Valeria Nardella Giuseppe Orsini Marta Palla M. Carlotta Palladini Moana Persiani Maria Antonietta Piliego Cristina Presutti Roberta Provenzani Ania Rizzi Bogdan Francesco Santilli Barbara Sapuppo Amalia Scaramuccia Laboratorio di a cura di Paolo Alessandri Laboratorio di a cura di Monica Raponi FOTO: Ettore de Anna regia Paolo Alessandri Daniela Colasanti Antonietta Piliego Testi del Laboratorio di Scrittura Sibilla Barbieri LEI LUI di Carmen Pompei ORFEO E IL CARROZZIERE di Valerio Borin PERCHE LUI SI VOLTA? di Moana Persiani IL PECCATO DI ILIO di Jacopo Bravo POESIE BUFFE Laboratorio Scrittura PECCATO METAFORICO di Anna Vittoria Langmann PER ME LEI ERA di Moana Persiani DIALOGO TRA ORFEO E PENELOPE di Francesca Bariviera ACCUMULAZIONE PARADISIACA di Francesca Bariviera L INFERNO DELLE DONNE di Luisa Malvone UN PECCATO di Francesca Bariviera DIALOGO TRA ORFEO ED UN PECCATORE di Antonio Bisozzi DIALOGO TRA ORFEO ED UNA PECCATRICE di Ferraro PER ME LEI ERA di Valerio Borin UN PECCATO di Cristina Filippelli PECCATO E REDENZIONE di Antonio Bisozzi IL PECCATO DI ALBINA di Luisa Malvone SOGNO DI AMON di Moana Persiani Testo del Master di Scrittura Andrea Monti TUTTO FINO ALLO SPIRITO SANTO di Flavio Damascelli

14 SAGGIO CORSO SPERIMENTALE AVANZATO R Luglio ore di Mauro Mandolini regia Luca Monti con Gianni Corsi Valerio Di Benedetto Fabio Barbati (RENATO) (PAOLO) (ANGELO) Note di Regia "Un minuto di silenzio" è l'incontro di tre trentenni compagni di classe ai tempi delle scuole medie mai più incontratisi da allora. Tre estranei che si ritrovano al funerale di un loro quarto "grande amico". Uno dei tre, Angelo, è l'impresario delle pompe funebri che ha avvertito gli altri due della prematura scomparsa del compagno di giochi. Renato, un volontario che assiste i non vedenti, e Paolo, un piccolo imprenditore che sta tentando di sfondare con la sua ditta di scarpe nell'est Europeo, avrebbero volentieri evitato di partecipare alle esequie ma entrambi, il primo spinto dalla madre ed il secondo per evitare un incontro di lavoro, vanno a casa dell'estinto per accompagnarlo nel suo ultimo viaggio. Ad attenderli trovano un ilare Angelo, felice della rimpatriata tra vecchi compagni di scuola. Gli anni della scuola media, per lui, sono stati i più belli della sua vita. Claudia Caterini Mara Saruggia Ettore de Anna Giorgia Rauccio Laboratorio di Monica Raponi FOTO: Ettore de Anna Un ringraziamento particolare per il prezioso aiuto e collaborazione Saverio Tallarida

15 SFILATA COSTUMI 5-6 Luglio ore Laboratorio di docente Monica Raponi L attività didattica del Laboratorio di Costume della terza edizione di Officina Teatro XI ha visto all opera 15 donne di ogni fascia di età ed esperienza che insieme hanno ideato e realizzato coordinati dalla docente Monica Raponi e sotto la supervisione dei tutors Gerardina De Bonis e Daniela Guastini - i costumi che andranno in scena sul palco del Teatro Pasquale de Angelis. Il lavoro è stato organizzato in 5 micro-gruppi al cui interno si è cercato di racchiudere tutte le forze necessarie per la realizzazione di un prodotto adeguato alle esigenze sceniche: un creativo (una fucina di idee), un disegnatore (che rende l idea visibile) e un tecnico che concretamente cuce e assembla le parti). Nonostante i pochi mesi di pratica, nel mese di luglio 2007, le partecipanti daranno prova delle proprie capacità e soprattutto del lavoro svolto, con la prima sfilata di abiti interamente realizzati da loro e un esposizione fotografica dell attività del laboratorio. Intanto, all interno dello spazio del Teatro è possibile visitare la mostra permanente di costumi di scena, frutto del percorso laboratoriale. 6 abiti ispirati a epoche e stili differenti; si va dal vestito stile impero all abito anni 60, passando dallo stile charleston all abito ispirato alla commedia Grease della fine degli anni 50. Completano l esposizione l abito La Dea della Notte, e La Zingara entrambi realizzati con materiale riadattato. Dopo un intensa attività di collaborazione con gli altri laboratori di Officina Teatro XI, queste artigiane sapranno stupirci confezionando dalla a alla z tutti i costumi che andranno in scena Chissà, magari dalla semplice curiosità pre-corso Laboratorio di Simona Marta Ylenia Giulia Maria Marianna Angela Benedetta Francesca Sara Sonia Loredana Lisangela Gaia Ivana Gerardina Daniela Avenali Baroni Biagiotti Bragaglia Chisari Coppo Di Donna Di Pasquale Di Pasquale Maggi Ministeri Moriconi Sabbatella Venturini De Minicis De Bonis Guastini realizzati dal Laboratorio di esposti al Teatro P. De Angelis FOTO: Ettore de Anna

16 Laboratorio di Fotografia Docente Fabio Di Stefano PARTECIPANTI I E II ANNO Stefano Castellani Sandro D'Aviera Ettore De Anna Ivana De Minicis Giancarlo Fabretti Pietro Grappasonni Aurora Leone Floriana Mariani Carla Vincenti Francesco Lepore Rosanna Saracino Maddalena Celano COME RAGGIUNGERCI Simona Silvia Monica Carlo Emanuela Alessandro Claudia Valentina Filippo Alessandra Benito Mario Silvia Simona Daniela Giorgio Maria Roberto Michela Giuseppe Daniela Lisangela Beatrice Alessandro Antonella Adriana Elena Andrea Giulia Maria Letizia ano Claudio Tommaso Avenali Ciarambino Cipriano Ferendeles Lemme Pasquin Visconti Vivarelli Balducci Bartolucci Caso Filice Fiorelli Giacci Guastini Lanzano Lo Moro Lombardi Milano Prisco Ruggeri Sabbatella Serino Serino Maggio Badea Fabbri Manurita Sanzi Trulli Viola Zanderigo Iona Laboratorio di Docente Paolo Alessandri Ernesto Ettore Manuela Judith Luana Giorgia Alessandra Fabiana Ilaria Cecilia Sara Orietta Simona Marina Anna Maria Laura Francesco Luigi Anna Valerio Barrucci (tutor) De Anna (tutor) Di Donna Faraoni (tutor) Provenziani Rauccio (tutor) Bartolucci Tennina Bernardini Cabitza Cesareni Esposti Giacci Laurenti Marini Palma Sabbatella Scipioni Taddei Viale Ballarin 102 TEATRO PASQUALE DE ANGELIS PARCHEGGIO Via Renato Cesarini Percorso: da Via Laurentina (zona Tre Fontane) girare allo svincolo verso Viale del Tintoretto, dopo 390 m. diritto verso Viale Ballarin, dopo 1,7 Km svolta a destra Via Renato Cesarini dopo 100 m a destra scendere nell area parcheggio e seguire a piedi il percorso come indicato in planimetria. Per aver creduto nel progetto fin dalla sua nascita, un particolare ringraziamento a: ENZO FOSCHI, CARLA DI VEROLI, EDOARDO DEL VECCHIO

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO

ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO Ufficio XVI - Ambito territoriale per la provincia di Reggio Emilia Ufficio Educazione Fisica e Sportiva ELEMENTI DI NOVITÀ E DI CAMBIAMENTO Prof. PAOLO SECLÌ Docente di Attività motoria per l età evolutiva

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

LENO 11 Settembre 2011 LENO 11/09/2011. Ordine di Partenza. Premio n. 2 - B80-11/09/2011 B80_ - n. 1 di Precisione - Tab. A 0,00

LENO 11 Settembre 2011 LENO 11/09/2011. Ordine di Partenza. Premio n. 2 - B80-11/09/2011 B80_ - n. 1 di Precisione - Tab. A 0,00 Premio n. 2 - B80-11/09/2011 B80_ - n. 1 di Precisione - Tab. A 09/09/2011 13.44 Pagina 1 di 1 1 6 MOONLIGHT SCN 1996 PIETRA SOFIA G ITA Brev.J [Propr. PIETRA ODDINO] 2 2 PAPRIKA SCN 1997 BIRBES GIULIA

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Sup. Co d. Tip o. Tip olo gia Gr. Inc l. Ris. Po sto. Tipo Posto

Sup. Co d. Tip o. Tip olo gia Gr. Inc l. Ris. Po sto. Tipo Posto Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria BRIC82200P- SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VITO DEI NORMANNI Data Produzione Graduatoria Definitiva: 08/11/2014 Tipo Posto Co d. Tip

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Trieste, 4-6 settembre 2015 Il Comune di Trieste, il Centro per la Salute del Bambino Onlus (CSB) e il Gruppo Nazionale

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

CLASSI BENEFICIARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PESARO 17/11/2014 ISTITUTO SCUOLA INSEGNANTE CLASSE ALUNNI PROGETTO ORE

CLASSI BENEFICIARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PESARO 17/11/2014 ISTITUTO SCUOLA INSEGNANTE CLASSE ALUNNI PROGETTO ORE CLASSI BENEFICIARIE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PESARO 17/11/2014 ISTITUTO SCUOLA INSEGNANTE CLASSE ALUNNI PROGETTO ORE IO DELLA ROVERE URBANIA I.T.C.G RAGIONERIA COLOMBA ROSASPINA II B 12 IO DELLA ROVERE

Dettagli