Andrea Monti. Andrea Monti. Riccardo Scarafoni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Andrea Monti. Andrea Monti. Riccardo Scarafoni"

Transcript

1 COMUNE DI ROMA MUNICIPIO ROMA XI POLITICHE CULTURALI REGIONE LAZIO Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport Ass. Cult. MARTE Giugno Ore OFFICINA TEATRO XI SCUOLE Andrea Monti 13 Giugno SAGGIO R1 Mauro Mandolini 22 Giugno SAGGIO R2 Lina Bragaglia Luglio SAGGIO R9 AV Luca Monti INGRESSO LIBERO 9 Giugno SAGGIO R3 Andrea Monti 15 e 16 Giugno SAGGIO R6 AV Andrea Monti 26 e 27 Giugno SAGGIO R7 AV Riccardo Scarafoni 5 GIUGNO - 6 LUGLIO 2007 TEATRO PASQUALE DE ANGELIS Polo Civico Via Ballarin, 102 MUNICIPIO ROMA XI 12 Giugno SAGGIO R8 Cristina Pellegrino 19 e 20 Giugno SAGGIO R4 AV Lina Bracaglia 29 e 30 Giugno SAGGIO R5 AV Paolo Alessandri 5-6 Luglio SFILATA COSTUMI Monica Raponi INGRESSO LIBERO

2 MARTE 2010 per Officina Teatro XI Ideazione e Direzione Organizzativa: Luca Monti e Silvia Mazzotta Responsabile Organizzativo Ettore de Anna Segreteria Organizzativa: Rossella Barrucci Ufficio Stampa Francesca Fornari Responsabile e Suoni Docenti di Officina Teatro XI Recitazione Paolo Alessandri Lina Bracaglia Mauro Mandolini Andrea Monti Cristina Pellegrino Riccardo Scarafoni Scrittura Drammaturgica Sibilla Barbieri Gianni Guardigli Mauro Mandolini Andrea Monti Paolo Alessandri Monica Raponi Fotografia Fabio De Stefano Luca Monti Comunicazione Francesca Fornari Hanno inoltre collaborato come tutors, i partecipanti alle precedenti edizioni per le Scenografie Giorgia Rauccio Judith Faraoni Ettore de Anna Ernesto Barrucci per i Daniela Guastini e Gerardina De Bonis per la Fotografia Pietro Grappasonni Ettore de Anna Stefano Castellani per la Comunicazione Roberto Leopardi per le Riprese Daniele Marocco Un ringraziamento per l aiuto, il sostegno e la partecipazione a Renato Di Benedetto Ferraro Aurora Leone Roberto Leopardi WebMaster e Grafica Ettore de Anna Ass. Cult. Marte 2010 Via della Villa di na Roma telefax 06/ cell. 334/ OFFICINA TEATRO XI Un laboratorio attraverso i linguaggi del teatro per creare un luogo di incontro e aggregazione in grado di favorire e sviluppare il dialogo inter-generazionale. Una officina artigianale in cui far confluire idee, creatività, professionalità e divertimento Officina Teatro XI, ideato e curato dall Ass. Cult. MARTE 2010, prevede la realizzazione di laboratori teatrali gratuiti di scrittura, recitazione, e di laboratori/workshop delle cosiddette attività del "dietro le quinte" (aiuto regia, scenografia, costume e trucco, fotografia, comunicazione, ecc.). Il progetto si rivolge a cittadini di età compresa tra i 15 e i 80 anni (ed oltre!) che non abbiano avuto esperienze professionali in ambito teatrale e che, per ragioni diverse, desiderano avvicinare e conoscere l affascinante mondo del palcoscenico. Lo scopo è quello di percorre le tappe e le attività che ruotano intorno alla costruzione di uno spettacolo: dalla scrittura drammaturgica del testo al lavoro attoriale di recitazione e interpretazione dei personaggi; dallo studio e realizzazione delle scene allo studio e realizzazione dei costumi di scena; dall ideazione e realizzazione del disegno luci e delle musiche dello spettacolo alla studio e realizzazione delle foto di scena; dall analisi degli strumenti di comunicazione alla progettazione e realizzazione dell immagine dell evento. Ognuno di questi elementi richiede specifiche competenze tecniche, una buona dose di creatività e la capacità di svolgere un lavoro necessariamente interdisciplinare perché finalizzato ad un unico obiettivo: la buona riuscita dell evento spettacolo, alla cui realizzazione collabora una équipe di attori, tecnici ed organizzatori. Le prime due edizioni di OFFICINA TEATRO XI, ideate e curate dell Associazione Culturale Marte 2010, sono state realizzate a partire dal 2005 e per due anni consecutivi con il sostegno e il patrocinio della Provincia di Roma - Vice Presidenza Assessorato alle Politiche Giovanili e Formazione Professionale, del Municipio Roma XI - Politiche Culturali e nell edizione della Regione Lazio Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport. Sia a conclusione della prima (dicembre 2005) che della seconda edizione (febbraio 2007) è stata realizzata una manifestazione aperta al pubblico dal titolo: - Festival Officina Teatro XI - spettacolo finale frutto del percorso laboratoriale. Alle prime due edizioni hanno presentato domanda di partecipazione oltre 1000 persone di ogni età ed estrazione sociale e hanno avuto la possibilità di partecipare alle diverse attività, a seguito di una selezione, circa 330 allievi. Agli spettacoli della manifestazione conclusiva hanno assistito più di 5400 spettatori. Sull'onda del successo e del riscontro ottenuto, l'ass. Cult. Marte 2010 nel mese di gennaio 2007 ha cominciato a lavorare alla organizzazione del progetto Officina Teatro XI III edizione (marzo 2007/febbraio 2008), che si è presentato ancora più ampio ed articolato rispetto alle passate edizioni. Obiettivo primario della terza edizione è stato quello di dare massimo accesso ai nuovi partecipanti che hanno potuto usufruire dei laboratori da loro scelti in orari e giorni diversificati a seconda delle esigenze (classi serali per i lavoratori e pomeridiane per studenti, pensionati e non lavoratori). Hanno aderito all iniziativa un totale di 360 partecipanti residenti su tutto il territorio di Roma e Provincia. Al fine di non "abbandonare" i partecipanti alla passata edizione, che con entusiasmo avevano avviato il loro percorso, sono stati realizzati 4 corsi di recitazione avanzata e 2 master di scrittura teatrale. I numeri della terza edizione di OFFICINA TEATRO XI: 360 iscritti; 9 laboratori di recitazione e 3 di scrittura drammaturgica; 8 workshop (1 di aiuto regia, 2 di scenografia, 1 di costume, 3 di fotografia, 1 di comunicazione); 2 master di scrittura teatrale di livello avanzato e 12 giornate di SAGGI intermedi realizzate prima della pausa estiva, vedranno ora impegnati tutti i partecipanti in un evento di verifica operativa. Le attività riprenderanno a settembre 2007 per la preparazione della manifestazione conclusiva: FESTIVAL OFFICINA TEATRO XI III Edizione. SAGGI DI FINE LABORATORIO FASE PROPEDEUTICA 9 giugno 6 luglio 2007 Teatro Pasquale De Angelis Volge al termine la fase propedeutica della III edizione di Officina Teatro XI, progetto della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del Municipio Roma XI a cura dell associazione Marte I saggi provini conclusivi, ad ingresso libero, sono il frutto del percorso propedeutico lungo tre mesi, dei gruppi di recitazione e dei laboratori che hanno toccato i vari aspetti dell attività che ruota attorno al mondo del teatro. Primo appuntamento il 9 giugno alle ore con lo spettacolo Finché morte non ci separi del gruppo R3 di recitazione base diretto da Andrea Monti. Il secondo gruppo R8, sempre di recitazione base, diretto da Cristina Pellegrino debutterà il 12 giugno alle ore 21.00, con TRAGEDIE IN DUE BATTUTE spettacolo ispirato all omonimo testo di Achille Campanile. Lo stesso testo verrà messo in scena il 13 giugno, ore dal gruppo R1 di recitazione base diretto da Mauro Mandolini. Gli appuntamenti proseguono il 15 e 16 giugno, ore con due repliche dello spettacolo Sette ma corti a cura del corso R6 di recitazione avanzata diretto da Andrea Monti e il giugno, ore con altrettante repliche di "L'apparenza", saggio del gruppo R4 di recitazione avanzata diretto da Lina Bracaglia. E sempre la docente Lina Bracaglia dirige il 22 giugno, alla stessa ora, il gruppo R2 di recitazione base nella messa in scena del saggio intitolato "Tutti insieme appassionatamente". La manifestazione continua con le rappresentazioni dei gruppi di recitazione avanzata R7 diretto da Riccardo Scarafoni e R5 diretto da Paolo Alessandri. Il primo, Strane storie di Quartiere, va il scena il 26 giugno, ore Replica il 27 giugno. Il gruppo di Paolo si esibirà con EURIDICEADORFEOCHILODICE il 29 giugno, ore Replica il 30 giugno. Chiude l evento il laboratorio avanzato sperimentale R9 diretto da Luca Monti che vedrà 3 ragazzi dei corsi di recitazione avanzata cimentarsi in Un minuto di Silenzio. Repliche il luglio ore I testi utilizzati per la messa in scena di alcuni dei saggi realizzati sono frutto del percorso laboratoriale dei diversi corsi di scrittura teatrale. Durante il Festival sarà allestita nel foyer del teatro una mostra con le foto di scena realizzate dal gruppo dei fotografi e verranno realizzate le riprese video degli spettacoli. All interno dello spazio teatrale è allestita inoltre una mostra di costumi realizzata dai partecipanti al laboratorio di costumi di scena che il 4-5 luglio sfileranno sul palco del Teatro Pasquale de Angelis, mostrando i modelli realizzati durante il percorso didattico.

3 DOCENTE Francesca Fornari RESOCONTO ATTIVITÀ LABORATORIO COMUNICAZIONE Il programma del Laboratorio Comunicazione della terza edizione di Officina Teatro XI, si articola sul doppio obiettivo di sistematizzare la comunicazione interna - attività divenuta fondamentale per la coesione di una realtà composita che a oggi conta più di 350 iscritti suddivisi in 16 diversi corsi - e di implementare e coordinare la comunicazione esterna, tramire l apprendimento dei principali strumenti teorici relativi all attività di ufficio stampa, supportati da esercitazioni pratiche. La prima parte del laboratorio (gennaio-giugno 2007), ha visto i partecipanti impegnati sul fronte della comunicazione interna, attraverso la strutturazione di una vera e propria Redazione di giornale - con ruoli predefiniti - che ha prodotto un house organ cartaceo, deputato a contenere sia articoli relativi all atività dei singoli laboratori (vissuti e descritti dall interno) sia articoli che raccogliessero testimonianze sul significato profondo che questa esperienza dei laboratori di Officina XI ha suscitato e continua a suscitare in tutti quelli che vi prendeno parte. La Redazione ha condotto in team tutte le fasi di ideazione e di lavorazione dell opuscolo, con verifiche progressive sulle proposte avanzate da ognuno. Anche per quanto riguarda i contenuti, il gruppo ha prodotto autonomamente tutti i testi, senza dover ricorrere a professionisti esterni. Allo stesso tempo, però, c è stato un forte stimolo a uscire dalla Redazione per confrontarsi con gli altri esponenti dei laboratori, per raccogliere le loro testimonianze e rendere in questo modo tutti partecipi - direttamente o indirettamente - dell attività del Laboratorio di Comunicazione. Un ulteriore riprova delle sinergie che si sono venute a creare durante il primo semestre di incontri, è la produzione, in collaborazione con il Laboratorio di Fotografia, di un CD contenente le immagini di tutti i partecipanti nelle diverse fasi delle rispettive attività. Il CD e l house organ verranno raccolti in un cofanetto che racconta visivamente e verbalmente la realtà di Officina XI, e che potrà essere acquistato al prezzo di costo. L house organ ufficiale di Officina Teatro XI, dal titolo Farofficina, sarà distribuito comunque anche in veste singola e gratuitamente, con la finalità di aggiornare tutti gli iscritti ai laboratori sulle fasi di avanzamento del lavoro dei vari gruppi e del progetto in generale e anche con l intento di creare una rete di rapporti e di interscambio sempre più fitta, per generare stimoli nuovi e valorizzare ogni singolo apporto umano e professionale. Laboratorio di Comunicazione Marco Viviana Tatiana Pala Luisa Marina Aurora Roberto Francesco Carla Rita Rosanna Angelini Colais Colais Curione Ducci Ferraro Figlioli Laurenti Leone Leopardi Lepore Lo Campo Mastroianni Saracino

4 Scrittura 1 Docente Andrea Monti Il laboratorio è in fase di ultima stesura di un testo collettivo un giallo virtuale ambientato nel futuro Pino Arancio Antonella Adriana Maggio Antonio Oliverio Giulio Ranzani Lisa Recchia Corinna Rodriguez Alfredo Tabarrini Mattia Carchia Curione Master di scrittura 1 Docente Mauro Mandolini Il primo gruppo master sta lavorando alla stesura di un testo originale dal titolo L invito : un famoso scrittore invita a cena un gruppo di donne per presentare il suo ultimo libro ma Loretta Sebastianelli Rosalba Carchia Rosanna Saracino Curione Master di scrittura 2 Docente Mauro Mandolini E appena scoppiata una bomba alla fermata della metropolitana questo l incipit del testo per il secondo gruppo master. Corinna Rodriguez Alessandro Scanavini Gianni Corsi Scrittura 2 Docente Gianni Guardigli Il cospicuo gruppo di autori sta lavorando alla non facile impresa di adattamento teatrale del romanzo di Emile Zolà La bestia umana Francesca Bariviera Andrea Bastolla Chiara Bisogni Anton Giulio De Guglielmo Federica Falabella Giorgio Lanzano Maria Teresa Medaina Eleonora Menicocci Beatrice Moraldi M. Carlotta Palladini Raffaella Piermarini Antonio Pluchino Cristina Ponzi Guido Ranzani Rosanna Saracino Arianna Serra Saverio Tallarida Gabriella Valentini Fioranna Bilanzuoli Elisa Cassanelli Daniela Delli Noci Agnese Frontani MariaPina Settineri Master scrittura 3 Docente Andrea Monti Parallelamente alla stesura dei corti personali, i partecipanti al Master di Corti Teatrali hanno unito le loro forze nel tentativo di risalire all origine del male. Undici tappe hanno visto gli autori intrecciare le considerazioni di Adele e Giovanni, i due personaggi costretti a viaggiare con le confessioni dei delitti più efferati. L origine del male è dunque un opera collettiva nella quale gli autori sono stati chiamati a condividere orrore, paura, frustrazione e morte per dare vita ad un testo sincero, asciutto, duro, per il quale sacrificare un po di se stessi sull altare del bene comune. Elisa Silvia Flavio Sandro Anna Vittoria Matelda Valerio Mattia Rosalba Gianni Tiziana Cassanelli Donnini Damascelli Sacco Langmann Sabatiello Borin Carchia Carchia Corsi Salvatori Scrittura 3 Docente Sibilla Barbieri Il gruppo, dopo aver prodotto i testi che verranno rappresentati nel saggio di Recitazione avanzata diretto da Paolo Alessandri, prosegue il suo lavoro di ricerca del Paradiso in Terra una ricerca che coinvolge personalmente gli autori anche attraverso una documentazione filmata che approderà alla stesura di un testo collettivo Maria Beltrame Antonio Bisozzi Jacopo Bravo Marina Brudaglio Sabina D'Angelosante Ferraro Cristina Filippelli Francesca Iacomino Luisa Malvone Valerio Marotta Sonia Ministeri Silvia Notari Carmen Pempei Rosetta Pesce Elisa Pieralice Maeve Rodgers Monica Russo Antonietta Tiberia Fabrizio Vignali Fabio Barbati Gianni Corsi Anna Vittoria Langmann Sandro Sacco Tiziana Salvatori Master scrittura Corti Teatrali Docente Andrea Monti Il master si è concluso con la scrittura di un corto teatrale per ogni partecipante. I corti saranno presentati durante questi saggi di fine laboratorio propedeutico dai alcuni dei gruppi di recitazione che daranno così l opportunità agli autori di confrontarsi direttamente con il pubblico e per la maggior parte di loro sarà la prima occasione di vedersi rappresentati in solitaria! Elisa Cassanelli Silvia Donnini Flavio Damascelli Sandro Sacco Anna Vittoria Langmann Matelda Sabatiello Valerio Borin Mattia Carchia Rosalba Carchia Gianni Corsi Tiziana Salvatori

5 OFFICINA TEATRO XI SCUOLE Giugno ore Saggi conclusivi dei laboratori di scrittura e di recitazione di Officina Teatro XI Scuole, un progetto a cura dell Associazione Culturale Marte 2010 in collaborazione con il Municipio Roma XI - Ass.to alle Politiche Culturali. Il progetto nasce dall esigenza, manifestata da parte di molti genitori che partecipano ai laboratori di Officina Teatro XI di coinvolgere i ragazzi nelle attività teatrali. Seguendo il metodo formativo già perfezionato, Marte 2010 ha quindi proposto per l anno 2006/2007 un progetto pilota destinato esclusivamente a tre Istituti Scolastici. Coordinati dall autore e regista Andrea Monti, gli studenti hanno dato vita a vere e proprie compagnie teatrali occupandosi, oltre che della messa in scena, anche della scrittura dei loro copioni e dunque partecipando attivamente lungo tutto un percorso creativo che li ha visti autori, attori, ballerini e, qualcuno, anche cantante. I tre progetti che andranno in scena, nati tra dicembre 2006 e gennaio 2007, hanno visto gli studenti impegnati nei laboratori presso gli istituti scolastici per circa sei mesi e poi, con l approssimarsi degli spettacoli, presso il Teatro Pasquale De Angelis con il sostegno dello staff di Officina Teatro XI che ha messo a disposizione le risorse fondamentali per curare scene, costumi, coreografie, locandine e organizzazione delle tre serate.

6 SAGGIO CORSO BASE R3 9 Giugno ore regia Andrea Monti Claudia Caterini Antonella Maggio Mara Saruggia Note di Regia La follia avvicina impiegati, casalinghe, studenti, professionisti e disoccupati ad un mondo nuovo, dove chi è più fuori risulta spesso il più tagliato per la parte. Difficile capire fino a che punto sciogliere questi inglobati e quando, invece, togliere il piede dall acceleratore delle madonne per evitare che qualcuno, troppo sensibile al personaggio, porti il suo cruccio fuori dal teatro e mandi a farsi benedire chi non entra nella sua nuova lunghezza d onda. Il sesso, altra valvola che sprona gli aspiranti attori a calare le difese e scoprire i toni bassi, contribuisce in maniera determinante a liberare questi nuovi adepti della sregolatezza. Tre corti che hanno a che fare con il sesso degli angeli, con il tradimento e con la guerra che impedisce ai bambini di avere un futuro e agli adulti di continuare a giocare a soldatini. Giorgia Rauccio Cecilia Cabitza Marina Laurenti Laura Palma Laboratorio di a cura di Monica Raponi GELATO AL LIMONE di Sandro Sacco Alessandro Ciotti Gelataio Francesca Di mari Lei Andrea Esposti Lui E IO TE LO AMMAZZO di Andrea Monti Riccardo Benforti Gino 2 AnnaMaria Betto Franca 4 Massimo Fabiani Gino 3 Giacomo Mearelli Gino 4 Giulia Prinzi Franca 1 Mariaelena Prinzi Franca 2 Alessia Proietti Franca 3 Giulio Ranzani Gino 1 FOTO: Ettore de Anna TUO E DELLA MADRE CHE HO UCCISO di Andrea Monti Debora Battisti Sempronia 1 Barbara Battisti Sempronia 2 Davide Campolo Tizio 1 Emiliano Carchia Tizio 2 Francesco Ferdinandi Caio 2 Gianluca Fusciani Caio 1 Claudia Petiti Sempronia 2 Guido Ranzani Commentatore

7 SAGGIO CORSO R8 12 Giugno ore Note di Regia Le Tragedie in due battute sono un esempio unico nella storia del teatro, italiano e non solo. Campanile iniziò a scriverle negli anni 20 e queste ne accompagnarono la carriera fino alla morte, di cui proprio quest anno ricorre il trentennale. Ne scrisse più di 500. Sono scenette fulminee che si risolvono appunto in due battute o poco più e in cui tutto ruota intorno a un gioco di parole, a un doppio senso lessicale, a un iperbole, a un ribaltamento della premessa iniziale minuziosamente costruita nella didascalia. Ed è proprio per l'importanza della didascalia, da cui non si può quasi mai prescindere, che, nel nostro esercizio di messinscena, essa diviene corpo e voce narrante, protagonista, al pari degli attori principali, di una sorta di gioco metateatrale in cui tutti sono sempre in scena e incarnano, di volta in volta, i vari personaggi con l'aiuto di semplici oggetti scenici. Scene PERCHE NON CHIARIRE LE SCUSE TROVATE MALE CAPRICCIO FORMALISMO VECCHIA GALANTERIA IL COMPETENTE DRAMMA GIALLO IMMANE FATICA CHE BELLA SORPRESA QUEL TRUFFATORE COSE CHE POSSONO ACCADERE ESAMI IL SIGNOR BONIFACIO CANDORE SORPRESA FURBERIA NON ERA UN OMBRELLO RESA Judith Faraoni Ilaria Bernardini Valerio Taddei Laboratorio di Monica Raponi di Achille Campanile Regia Cristina Pellegrini Laura Davani e Marzia Leopardi Cristina Daniela Daniele Marianna Francesca Patrizia Anna Rita Silvia ano Michela Elisa Federica Flavio Adriana Amadei Carnevale Colasanti Flammini Flammini Iacomino Locondro Mazzoli Minguzzi Montrone Moselli Pieralice Piersimoni Tannozzini Zito FOTO: Daniela Ruggeri

8 SAGGIO CORSO R1 13 Giugno ore Note di regia Campanile, scomparso nel 1977, è stato ed è un maestro dell umorismo. Un umorismo fatto di non sense, di giochi tra i diversi significati della stessa parola, di situazioni che rasentano l assurdo pur connotate in una semplice quotidianità. Un umorismo, probabilmente, poco consono ai ritmi forsennati dei nostri giorni e che, pur nell immediatezza delle battute, richiede un attenzione e un tempo di assimilazione maggiore per assaporarne tutta l intelligente qualità. Un umorismo prezioso. Mai scontato o banale. Una prova stimolante per un gruppo di lavoro che si avvicina per la prima volta alle tavole del palcoscenico. di Achille Campanile Regia Mauro Mandolini Alessandra Bartolucci Carla Lo Campo Tiziana Macaluso Giovanni Masia FOTO: Carlo Ferendeles Giorgia Rauccio Judith Faraoni Alessandra Bartolucci Laboratorio di a cura di Monica Raponi Pino Valentina Simona Benito Valentina Stefano Mattia Laura Emanuela Livia Anna Giulia Anna Rosa Alessandra Simonetta Francesco Gaia Luana Vincenza Arancio Autieri Avenali Bartoli Calà Calà Carchia Ciralli Curione Di Torrice Fabiani Graziano Manurita Marino Minosse Montrone Ribichini Rossi Sicolo Sparta Valenti

9 SAGGIO CORSO AVANZATO R6 15 e 16 Giugno ore : Matelda Sabatiello Antonietta Acri e Mattia Carchia Regia Andrea Monti Note di Regia Piccoli mondi chiusi in tanti corti fanno un lungo atto unico. Frutto del lavoro di due gruppi avanzati, i corti fondono la tribolazione degli autori in erba con il fuoco degli attori più navigati. I testi sono nati tutti all'interno del teatro Pasquale De Angelis, ispirati da sensazioni personali inevitabilmente filtrate dalla moltitudine di anime che si scambia il testimone tra un corso e l'altro. Per la maggior parte degli autori è la prima volta che vengono rappresentati in solitaria. Per tutti è un'occasione importante per confrontarsi direttamente con il pubblico dopo essersi misurati con chi li ha seguiti, incoraggiati, convinti a stravolgere costringendoli ad adattare sulla carta ciò che avrebbero poi visto vivere sul palcoscenico. Gli attori del terzo anno, nonostante qualche incallito abitante delle nubi, hanno saputo saltellare da una fase all'altra per andare in scena con un numero esiguo di prove, correndo una corsa contro il tempo che ha messo a dura prova la loro elasticità e dedizione alla causa. O CASAMENTO di Matelda Sabiatello Giulio Bellini Vazinho Shadia Biagiotti Etta Cecilia Caponiti Zia Desy Matteo Nazzarri Gianni Marlì CUORE DI STAGNO di Gianni Corsi Giulio Bellini Computer Simone Carchia Tecnico Mattia Carchia Fabrizio Ruggero Visconti Mauro Giuseppe Menicocci Giulio IL CIELO SOPRA NAPOLI di Elisa Cassanelli Andrea Bastolla Gennaro Angela Caputo Rosa Ruggero Visconti Angelo IL REGALO di Tiziana Salvatori Rosetta Pesce Madre Lisa Recchia Ornella Tiziana Salvatori Ida ROSY LA PORTINAIA di Silvia Donnini Cecilia Caponiti Inquilina Cinzia Caputo Rosy Anton Giulio De Guglielmo Ingegnere Ruggero Visconti Colonnello FOTO: Carlo Ferendeles SENZA NONNA di Anna Vittoria Langman Cecilia Caponiti Anna Lisa Rosalba Carchia Nonna Anton Giulio De Guglielmo Angelo Segreteria GELATO AL LIMONE di Sandro Sacco Giulio Bellini Gelataio Shadia Biagiotti Lei Simone Carchia Lui Giorgia Rauccio Cecilia Cabitza Marina Laurenti Laura Palma Selezione Musiche e Suoni Renato Di Benedetto Laboratorio di Monica Raponi

10 SAGGIO CORSO AVANZATO R4 19 e 20 Giugno ore Shadia Biagiotti Regia Lina Bracaglia Note di Regia Gli allievi di 2 anno portano in scena un lavoro corale frutto di uno studio sulle emozioni, preceduto da un periodo di improvvisazioni a tema, che hanno avuto come fulcro emotivo i moti più nascosti e reconditi dell inconscio umano. Una volta scaldate le corde emotive su date tematiche, il lavoro è stato montato su testi scritti da alcuni degli allievi stessi o presi in prestito alla letteratura. La vita in un condominio qualsiasi di una città qualunque, ed i suoi condomini più che comuni. Comunissime persone, famiglie, coppie, ognuno con la propria normale tragedia. Usciti di casa siamo sempre sorridenti, pronti ed avvezzi a gettarci nel vortice della socialità, ma cosa abbiamo lasciato alle nostre spalle valicando e chiudendo quella porta? Oltre la porta di casa ci attende, al nostro ritorno, quella realtà intima e domestica, quotidiana e inconfessabile, ala quale non abbiamo la forza di sfuggire. Marinella Giulia Elvira Angela Luigi Claudia Marzia Francesco Maria Gianluca Andrea Michela Ester Marco Maria Cristina Marco Carlotta Erika Rosanna Massimiliano Anna Berardino Giuseppe Bono Carlizza Chianese Colantuono Colizzi Di Sario Fratoni Leopardi Lepore Lo Moro Manieri Mariotti Milano Morici Papeo Randisi Ripoli Saracino Scanavini Scipioni Tiberi Cerioni FOTO: Giuseppe Prisco Sara Cesareni Anna Scipioni Ylenia Biagiotti e il Laboratorio di Monica Raponi

11 SAGGIO CORSO R2 22 Giugno ore Regia Lina Bracaglia Carlo Ferendeles Note di Regia Un divertissment corale costruito dagli allievi del primo anno su testi del laboratorio di OFFICINA condotto da Andrea Monti e su testi degli allievi stessi scritti sulla base di propri ricordi. Ognuno è pronto a interpretare la parte di ciascun altro; non esistono vere e proprie parti assegnate. I testi divengono pretesti per mettere in scena esercizi corali di stle in cui ciascun allievo è pronto a lasciare la propria parte al suo compagno che la proseguirà cambiandola e modificandola secondo le proprie specifiche corde. Il risultato è caleidoscopico e privo di aspirazioni seriose, incentrato esclusivamente sul gusto di divertirsi esibendo, per la prima volta per questi nuovi allievi, le sfaccettaturo più buffe della propria personalità. Lo scopo è quello di divertire divertendosi, mettendo da parte qualunque imbarazzo. Sabrina Monica Fabio Giuseppe Nicoletta Tiziana Giorgia Vincenzo Francesca Maria Elisa Giuseppe Luca Giovanni Mario Tommaso Emanuele Valerio Beatrice Uberta Barbini Bartolucci Cacini Caggiano Candeloro Cianflone Cribari Di Martino Giarolli Giuntella Gloria La Mantia Malitesta Malitesta Marazza Massaioli Massari Moraldi Paoluzzi Testi TUTTO FINO ALLO SPIRITO SANTO di Flavio Damascelli IL CIELO SOPRA NAPOLI di Elisa Cassanelli BECETTI di Mattia Carchia ROSY LA PORTINAIA di Silvia Donnini CUORE DI STAGNO di Gianni Corsi Laboratorio di a cura di Paolo Alessandri Laboratorio di a cura di Monica Raponi FOTO: Laboratorio di Fotografia

12 SAGGIO CORSO AVANZATO R7 26 e 27 Giugno ore regia Riccardo Scarafoni Giuseppe Gloria Da il testo IL QUARTIERE scritto dal Gruppo di Scrittura di Gianni Guardigli Estratti di: Rosalba Carchia, Elisa Cassanelli, Giuliana Frontani, Maria Pina Settineri Corti teatrali scritti dal Gruppo di Scrittura di Andrea Monti (S1). Cuore di Stagno di Gianni Corsi Il Regalo di Tiziana Salvatori Rosy la Portinaia di Silvia Donnini Note di regia Un palco diviso idealmente in due sezioni, rende facilmente possibile l alternarsi di storie ad incastro. E così che abbiamo scelto di rappresentare 6 possibili storie di un quartiere. Solo l apertura e la chiusura sono fuori dal tempo e dallo spazio in forma di monologo. Ogni storia è singola e compiuta, senza nessun legame con le altre. Solo il gioco teatrale le spezza e le fa avvicinare. Umori diversi, atmosfere diverse, attori diversi si alternano e si incastrano cercando di dar voce a personaggi quotidiani e riconoscibili, credibili e vicini, coi loro problemi, le loro nevrosi tra serio e brillante. Un lavoro di metà percorso che cerca di puntare, più che in passato, sulla psicologia dei personaggi. Patrizia Amati Maria Pina Alessandra Attili Fran Eleonora Bardi Pisani Antonella Chiara Bisogni Scarpe Rosse Sara Caponiti Madre Sara Caponiti Madre Alessandra Cepparulo Giovanna Adalberto Ciani Socrate Viviana Colais Rossana Gianni Corsi Andrea Gianni Corsi Malcapitato Valerio Di Benedetto Rompi B. Tatiana Ducci Isabella Angelo Fabiani Walter Angelo Fabiani Paolo Maria Teresa Foglia Inquilina Germana Gallorini Ornella Diletta Giannitelli Ragazzina Daniela Guastini Madre Elisabetta Iozzia Giulia Vincenza Monaco Portinaia Viola Montrone Tecnico Gianfranco Papetti Ingegnere Claudia Sabatini Ida Alessandro Serino Mauro Judith Faraoni Laboratorio di a cura di Monica Raponi FOTO: Laboratorio di Fotografia

13 SAGGIO CORSO AVANZATO R5 29 e 30 Giugno ore Note di Regia Il saggio è costruito sulla rivisitazione dell antico mito di Orfeo ed Euridice riscritto dai laboratori di scrittura di OFFICINA condotti da Sibilla Barbieri E Andrea Monti. I singoli testi, monologhi, dialoghi o momenti corali, vengono incollati dalla scrittura scenica con lo scopo di creare una spirale, un vortice narrativo ritmato e privo di soluzioni di continuità dove tutti sono sempre presenti, attivi od agiti dai propri compagni. Il personaggio in primo piano sarà circondato sempre ed interagirà con i propri compagni del Coro. Un coro tragico e bislacco, inquietante ed irriverente, romantico e demenziale. Si è scelto di lavorare sul più ampio spettro possibile di emozioni e di stili, senza alcun pregiudizio, partendo dal dramma più intimo per arrivare al massimo della demenzialità comica, veramente senza censure stilistiche o morali. Al pubblico l ardua sentenza. Alberto Agostinoni Fabio Barbati Davide Bellofiore Barbara Cacchiarelli Barbara Chichiarelli Valerio Di Benedetto Judith Faraoni Andrea Di Cesare Carlo Ferendeles Alessandro Freddi a Massaroni Anna Mazzantini Mele Valeria Nardella Giuseppe Orsini Marta Palla M. Carlotta Palladini Moana Persiani Maria Antonietta Piliego Cristina Presutti Roberta Provenzani Ania Rizzi Bogdan Francesco Santilli Barbara Sapuppo Amalia Scaramuccia Laboratorio di a cura di Paolo Alessandri Laboratorio di a cura di Monica Raponi FOTO: Ettore de Anna regia Paolo Alessandri Daniela Colasanti Antonietta Piliego Testi del Laboratorio di Scrittura Sibilla Barbieri LEI LUI di Carmen Pompei ORFEO E IL CARROZZIERE di Valerio Borin PERCHE LUI SI VOLTA? di Moana Persiani IL PECCATO DI ILIO di Jacopo Bravo POESIE BUFFE Laboratorio Scrittura PECCATO METAFORICO di Anna Vittoria Langmann PER ME LEI ERA di Moana Persiani DIALOGO TRA ORFEO E PENELOPE di Francesca Bariviera ACCUMULAZIONE PARADISIACA di Francesca Bariviera L INFERNO DELLE DONNE di Luisa Malvone UN PECCATO di Francesca Bariviera DIALOGO TRA ORFEO ED UN PECCATORE di Antonio Bisozzi DIALOGO TRA ORFEO ED UNA PECCATRICE di Ferraro PER ME LEI ERA di Valerio Borin UN PECCATO di Cristina Filippelli PECCATO E REDENZIONE di Antonio Bisozzi IL PECCATO DI ALBINA di Luisa Malvone SOGNO DI AMON di Moana Persiani Testo del Master di Scrittura Andrea Monti TUTTO FINO ALLO SPIRITO SANTO di Flavio Damascelli

14 SAGGIO CORSO SPERIMENTALE AVANZATO R Luglio ore di Mauro Mandolini regia Luca Monti con Gianni Corsi Valerio Di Benedetto Fabio Barbati (RENATO) (PAOLO) (ANGELO) Note di Regia "Un minuto di silenzio" è l'incontro di tre trentenni compagni di classe ai tempi delle scuole medie mai più incontratisi da allora. Tre estranei che si ritrovano al funerale di un loro quarto "grande amico". Uno dei tre, Angelo, è l'impresario delle pompe funebri che ha avvertito gli altri due della prematura scomparsa del compagno di giochi. Renato, un volontario che assiste i non vedenti, e Paolo, un piccolo imprenditore che sta tentando di sfondare con la sua ditta di scarpe nell'est Europeo, avrebbero volentieri evitato di partecipare alle esequie ma entrambi, il primo spinto dalla madre ed il secondo per evitare un incontro di lavoro, vanno a casa dell'estinto per accompagnarlo nel suo ultimo viaggio. Ad attenderli trovano un ilare Angelo, felice della rimpatriata tra vecchi compagni di scuola. Gli anni della scuola media, per lui, sono stati i più belli della sua vita. Claudia Caterini Mara Saruggia Ettore de Anna Giorgia Rauccio Laboratorio di Monica Raponi FOTO: Ettore de Anna Un ringraziamento particolare per il prezioso aiuto e collaborazione Saverio Tallarida

15 SFILATA COSTUMI 5-6 Luglio ore Laboratorio di docente Monica Raponi L attività didattica del Laboratorio di Costume della terza edizione di Officina Teatro XI ha visto all opera 15 donne di ogni fascia di età ed esperienza che insieme hanno ideato e realizzato coordinati dalla docente Monica Raponi e sotto la supervisione dei tutors Gerardina De Bonis e Daniela Guastini - i costumi che andranno in scena sul palco del Teatro Pasquale de Angelis. Il lavoro è stato organizzato in 5 micro-gruppi al cui interno si è cercato di racchiudere tutte le forze necessarie per la realizzazione di un prodotto adeguato alle esigenze sceniche: un creativo (una fucina di idee), un disegnatore (che rende l idea visibile) e un tecnico che concretamente cuce e assembla le parti). Nonostante i pochi mesi di pratica, nel mese di luglio 2007, le partecipanti daranno prova delle proprie capacità e soprattutto del lavoro svolto, con la prima sfilata di abiti interamente realizzati da loro e un esposizione fotografica dell attività del laboratorio. Intanto, all interno dello spazio del Teatro è possibile visitare la mostra permanente di costumi di scena, frutto del percorso laboratoriale. 6 abiti ispirati a epoche e stili differenti; si va dal vestito stile impero all abito anni 60, passando dallo stile charleston all abito ispirato alla commedia Grease della fine degli anni 50. Completano l esposizione l abito La Dea della Notte, e La Zingara entrambi realizzati con materiale riadattato. Dopo un intensa attività di collaborazione con gli altri laboratori di Officina Teatro XI, queste artigiane sapranno stupirci confezionando dalla a alla z tutti i costumi che andranno in scena Chissà, magari dalla semplice curiosità pre-corso Laboratorio di Simona Marta Ylenia Giulia Maria Marianna Angela Benedetta Francesca Sara Sonia Loredana Lisangela Gaia Ivana Gerardina Daniela Avenali Baroni Biagiotti Bragaglia Chisari Coppo Di Donna Di Pasquale Di Pasquale Maggi Ministeri Moriconi Sabbatella Venturini De Minicis De Bonis Guastini realizzati dal Laboratorio di esposti al Teatro P. De Angelis FOTO: Ettore de Anna

16 Laboratorio di Fotografia Docente Fabio Di Stefano PARTECIPANTI I E II ANNO Stefano Castellani Sandro D'Aviera Ettore De Anna Ivana De Minicis Giancarlo Fabretti Pietro Grappasonni Aurora Leone Floriana Mariani Carla Vincenti Francesco Lepore Rosanna Saracino Maddalena Celano COME RAGGIUNGERCI Simona Silvia Monica Carlo Emanuela Alessandro Claudia Valentina Filippo Alessandra Benito Mario Silvia Simona Daniela Giorgio Maria Roberto Michela Giuseppe Daniela Lisangela Beatrice Alessandro Antonella Adriana Elena Andrea Giulia Maria Letizia ano Claudio Tommaso Avenali Ciarambino Cipriano Ferendeles Lemme Pasquin Visconti Vivarelli Balducci Bartolucci Caso Filice Fiorelli Giacci Guastini Lanzano Lo Moro Lombardi Milano Prisco Ruggeri Sabbatella Serino Serino Maggio Badea Fabbri Manurita Sanzi Trulli Viola Zanderigo Iona Laboratorio di Docente Paolo Alessandri Ernesto Ettore Manuela Judith Luana Giorgia Alessandra Fabiana Ilaria Cecilia Sara Orietta Simona Marina Anna Maria Laura Francesco Luigi Anna Valerio Barrucci (tutor) De Anna (tutor) Di Donna Faraoni (tutor) Provenziani Rauccio (tutor) Bartolucci Tennina Bernardini Cabitza Cesareni Esposti Giacci Laurenti Marini Palma Sabbatella Scipioni Taddei Viale Ballarin 102 TEATRO PASQUALE DE ANGELIS PARCHEGGIO Via Renato Cesarini Percorso: da Via Laurentina (zona Tre Fontane) girare allo svincolo verso Viale del Tintoretto, dopo 390 m. diritto verso Viale Ballarin, dopo 1,7 Km svolta a destra Via Renato Cesarini dopo 100 m a destra scendere nell area parcheggio e seguire a piedi il percorso come indicato in planimetria. Per aver creduto nel progetto fin dalla sua nascita, un particolare ringraziamento a: ENZO FOSCHI, CARLA DI VEROLI, EDOARDO DEL VECCHIO

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015 Siamo lieti di comunicarvi che le iscrizioni ai laboratori di recitazione avanzata, direzione della fotografia e reportage fotografico (settembre 2014 / maggio 2015) partiranno lunedì 15 settembre e termineranno

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Gentilissimi, in allegato le nostre proposte teatrali per la Vostra scuola, con i progetti fare teatro e vedere

Dettagli

DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE.

DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE. COMPAGNIA G.o.D.o.T. DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE. RAGUSA Nuovamente in scena, domani sera al cine-teatro

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23 Le tecniche del teatro a favore della quotidianità per migliorare le capacità comunicative, relazionali e creative dei partecipanti. Giochi di relazione, esercizi corporei, mimici e vocali, improvvisazioni.

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Il gioco di Rino che va in città.

Il gioco di Rino che va in città. i28 Il gioco di Rino che va in città. SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA LOCALITÀ ARANOVA SEZIONI SEZIONI A B D E CLASSE CLASSE 1 SEZIONE SEZIONE A Fiumicino - Aranova CODICE FM157/4IS-A CODICE FM157/4IS-A

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

TEATRO DI ANIMAZIONE

TEATRO DI ANIMAZIONE Area Teatro Portfolio attività TEATRO DI ANIMAZIONE Portfolio attività Idea e specificità Gli spettacoli Animazioni ad hoc Progetti di animazione teatrale su misura La Compagnia Contatti Idea e specificità

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2013 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2013 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale SERVIZIO CIVILE NAZIONALE BANDO 2013 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale Bando per la selezione di 171 volontari da impiegare in progetti di

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

PERCHÉ UN LABORATORIO DI PEDAGOGIA TEATRALE NELLE SCUOLE

PERCHÉ UN LABORATORIO DI PEDAGOGIA TEATRALE NELLE SCUOLE PERCHÉ UN LABORATORIO DI PEDAGOGIA TEATRALE NELLE SCUOLE - PREMESSE E OBIETTIVI DEL PROGETTO - Dopo il nucleo familiare, senza dubbio, è la scuola a rappresentare per il bambino il principale punto di

Dettagli

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un progetto artistico itinerante a cura di Marco Solari Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un iniziativa che, tramite

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità Giunta Regione Toscana con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole dell infanzia) Premessa

Dettagli

The music jungle book (6-10 anni)

The music jungle book (6-10 anni) Segreteria Cooperativa Poggio dei Pini Da: Anfiteatro Sud Inviato: venerdì 2 ottobre 2015 13.11 A: undisclosed-recipients: Oggetto: LABORATORI DI TEATRO - PICCOLO TEATRO DEI CILIEGI

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole primarie) Premessa Nell ambito delle iniziative

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

VI RACCONTIAMO LE MAFIE

VI RACCONTIAMO LE MAFIE 1 VI RACCONTIAMO LE MAFIE un progetto di Alessandro GALLO con la collaborazione di Alessandro PECORARO, Maria Cristina SARO Da un esperienza con l ITCS Gaetano Salvemini di Casalecchio di Reno (responsabile

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2014 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla IV edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

Studio dei casi Scuole medie superiori

Studio dei casi Scuole medie superiori Valutazione dei progetti: Valutazione formativa Studio dei casi Scuole medie superiori Allegorie in una classe di quinto superiore Gli studenti del quinto superiore nella classe della professoressa Marta

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte

LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte RITORNO ALL OPERA TEATRO CANTERO Presentano LE NOZZE DI FIGARO Opera buffa in quattro atti di Wolfang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte Venerdì 25 Gennaio 2013 ore 21,00 ATTIVA A PARTIRE DA

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei

Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei Destinazione Italiano Livello 1 Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Prima di iniziare le attività con correzione automatica, l insegnante può svolgere

Dettagli

Istituto Comprensivo M. Anzi di Bormio Scuola Primaria di S. Antonio Valfurva

Istituto Comprensivo M. Anzi di Bormio Scuola Primaria di S. Antonio Valfurva Istituto Comprensivo M. Anzi di Bormio Scuola Primaria di S. Antonio Valfurva DI TUTTE LE CLASSI DEL PLESSO DI S. ANTONIO a. s. 2014/2015 Le insegnanti del Plesso già nel mese di giugno avevano verificato

Dettagli

SPETTACOLO del 10 novembre 2012

SPETTACOLO del 10 novembre 2012 SPETTACOLO del 10 novembre 2012 CONTRIBUTI DI : presso il teatro Studio Milano Zena Elisa, 4 A scientifico Cantaluppi Giulia, III A classico Scotto Davide, III A classico Gaddi Valentino, I A classico

Dettagli

Data di nascita: 23/08/66 Nazionalità: Italiana Luogo di nascita: Roma Domicilio: Largo Enea Bortolotti 38-00146 Roma

Data di nascita: 23/08/66 Nazionalità: Italiana Luogo di nascita: Roma Domicilio: Largo Enea Bortolotti 38-00146 Roma DANIELA GUASTINI INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 23/08/66 Nazionalità: Italiana Luogo di nascita: Roma Domicilio: Largo Enea Bortolotti 38-00146 Roma ISTRUZIONE 1985 1985-1987 1987-1989 1987-1990

Dettagli

Tutto cominciò il 22 novembre

Tutto cominciò il 22 novembre I buoni giornalisti scrivono ciò che pensano; i migliori quello che dovrebbero pensare i loro lettori. Georges Elgozy Tutto cominciò il 22 novembre 2010 P.O.N. A scuola di giornalismo: informare per unire

Dettagli

crediti non contrattuali 1

crediti non contrattuali 1 crediti non contrattuali 1 Bibi Film in collaborazione con Rai Cinema presenta N-CAPACE un film scritto interpretato e diretto da Eleonora Danco Durata: 80 Data di uscita: 19 marzo 2015 Premiato con due

Dettagli

l Organizzazione LE MUSE IN SCENA

l Organizzazione LE MUSE IN SCENA l Organizzazione LE MUSE IN SCENA L'Associazione Culturale LE MUSE IN SCENA, attiva sul territorio nazionale dal 2002, ha come finalità l'impegno di valorizzare il patrimonio intellettuale e artistico

Dettagli

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie 2 a cura di Massimo Basilici edizioni Lo Introduzione Questa pubblicazione raccoglie 75 fotografie relative a nozze o celebrazioni del 25, 50 o 60 anniversario

Dettagli

Programma. Scuole Materne e Elementari

Programma. Scuole Materne e Elementari Programma Scuole Materne e Elementari 20 e 21 Gennaio 2016 Che si che no - Drammatico Vegetale opera per bimbi con musica originale dal vivo Spettacolo adatto ai bimbi dai 2 ai 7 anni 8 e 9 Febbraio 2016

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente nelle scuole dell'infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado (Decreto del direttore generale

Dettagli

La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014

La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014 La non scuola al Teatro delle Albe - Aprile 2014 Intervista estratta dalla Tesi di Master in Teatro nel Sociale e Drammateriapia dal titolo: Teatro Sociale e Competenze Trasversali: per lo sviluppo degli

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

e su di me si chiude un cielo

e su di me si chiude un cielo PUGNI e su di me si chiude un cielo un video di ANDREA ADRIATICO per teatridivita film selezionato per la STORIE ANDREA ADRIATICO Andrea Adriatico è nato a L'Aquila il 20 aprile 1966. Diplomato all'accademia

Dettagli

N 2 ADDETTI ALLA COMUNICAZIONE DEI SERVIZI AZIENDALI DI PREVENZIONE E TUTELA DELLA SALUTE CAT. C DISTRETTO 3

N 2 ADDETTI ALLA COMUNICAZIONE DEI SERVIZI AZIENDALI DI PREVENZIONE E TUTELA DELLA SALUTE CAT. C DISTRETTO 3 N 2 ADDETTI ALLA COMUNICAZIONE DEI SERVIZI AZIENDALI DI PREVENZIONE E TUTELA DELLA SALUTE CAT. C DISTRETTO 3 AMMESSI 1 ABBRUZZESE ELISA RESIDENTE 2 ACCIARI ELEONORA RESIDENTE 3 AMORE CONSIGLIA RESIDENTE

Dettagli

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management DESCRIZIONE EVENTO Project Hollywood La regia cinematografica: un esperienza di project management La produzione di un film rappresenta l

Dettagli

associazione culturale l eptacordio via Belluno, 6 Selargius (Ca) tel.: 070 2345712-339 7782276-348 0333921 eptacordio@tiscali.it www.eptacordio.

associazione culturale l eptacordio via Belluno, 6 Selargius (Ca) tel.: 070 2345712-339 7782276-348 0333921 eptacordio@tiscali.it www.eptacordio. L eptacordio associazione culturale l eptacordio via Belluno, 6 Selargius (Ca) tel.: 070 2345712-339 7782276-348 0333921 eptacordio@tiscali.it www.eptacordio.com IL SUONO DELLA POESIA a scuola progetto

Dettagli

DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO

DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO COMUNE DI CREMONA Assessorato Politiche Educative, Formazione Professionale e Rapporti con l Università DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO GLI OBIETTIVI L iniziativa

Dettagli

ASSOCIAZIONE. Accademia dei Poeti Erranti

ASSOCIAZIONE. Accademia dei Poeti Erranti ASSOCIAZIONE Accademia dei Poeti Erranti Est. 2010 APE Il Manifesto L umiltà consapevole è la massima espressione dell intelligenza umana. L unica verità che possediamo è che in realtà non possediamo alcuna

Dettagli

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Durante il periodo estivo la Ludoteca Nueva Infancia svolgerà la sua attività, nelle ore antimeridiane, presso il Lido Mennea

Dettagli

persinsala Programma Festival 2015 tutti gli spettacoli ad eccezione di Habitat(i) prevedono prenotazione obbligatoria

persinsala Programma Festival 2015 tutti gli spettacoli ad eccezione di Habitat(i) prevedono prenotazione obbligatoria Recensioni teatrali Teatro.Persinsala.it Dal 21 al 27 settembre il borgo di San Leucio (CE) si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto in occasione del Festival delle Arti(n)Contemporanea Ouverture,

Dettagli

Guida didattica all unità 2 In libreria

Guida didattica all unità 2 In libreria Destinazione Italiano Livello 3 Guida didattica all unità 2 In libreria 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che può

Dettagli

TRE MESI DI CULTURA NEL MUNICIPIO X

TRE MESI DI CULTURA NEL MUNICIPIO X Assessorato alla Cultura, Creatività, Promozione artistica e Turismo MUNICIPIO X Assessorato alla Cultura TRE MESI DI CULTURA NEL MUNICIPIO X CALENDARIO delle ATTIVITÀ CULTURALI vincitrici del Bando 2014-15

Dettagli

Le opere. Prendo il treno e vengo da te

Le opere. Prendo il treno e vengo da te Prendo il treno e vengo da te Le opere Quando ho proposto alla classe il concorso Prendo il treno e vengo da te ho avvertito l interesse che aveva suscitato. I ragazzi si sono messi subito alla ricerca

Dettagli

------------------------------------

------------------------------------ I DISCORSI E LE PAROLE -Comunicazione, lingua, cultura Abstract I LIBRI NELLA SCUOLA D'INFANZIA Alessio Domenighini Brescia, Auditorium IS LUNARDI - 1 dicembre 2009 ------------------------------------

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo

Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo a cura di Lydia Biondi Con la collaborazione di Dino Ruggiero 2 febbraio 11

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

TEATRO BONCI TEATRO RAGAZZI

TEATRO BONCI TEATRO RAGAZZI TEATRO BONCI TEATRO RAGAZZI 2010 Emilia Romagna Teatro Fondazione TEATRO BONCI TEATRO RAGAZZI 2010 Cesena Programma SPETTACOLI 26 27 gennaio ore 10,00 ASCOLTANDO PINOCCHIO dal romanzo di Carlo Collodi

Dettagli

Asilo Nido La Montagna dei Balocchi

Asilo Nido La Montagna dei Balocchi Asilo Nido La Montagna dei Balocchi Anno Educativo 2011.2012 Il mestiere di un narratore non è quello di raccontare grandi eventi, ma di rendere i piccoli eventi interessanti. Arthur Schopenhauer Abbiamo

Dettagli

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Il Teatro Scarpetta di Casoria, di Luciano Medusa, presenta in anteprima la programmazione

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI. Il problema. (2 parte)

PERCORSI DIDATTICI. Il problema. (2 parte) PERCORSI DIDATTICI Il problema di: Dilama scuola: Cremona area tematica: Matematica pensato per: 8-9 anni (2 parte) Questa seconda parte dedicata alla Comprensione del testo del problema è stata pensata

Dettagli

esperienze naturali di gioco ascolti e ricerche in giardino

esperienze naturali di gioco ascolti e ricerche in giardino esperienze naturali di gioco ascolti e ricerche in giardino Indice Esperienze naturali di gioco di Sabrina Bonaccini.6 Il rapporto tra bambino e natura: una convivenza da ritrovare di Federica Marani e

Dettagli

Meraviglie. Mostra Alice nel Paese delle. Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585

Meraviglie. Mostra Alice nel Paese delle. Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585 Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585 Mostra Alice nel Paese delle Meraviglie Luogo: sala espositiva collocata all interno di un edificio

Dettagli

La casa sull albero. Donare voci Una carta del lettore volontario

La casa sull albero. Donare voci Una carta del lettore volontario La casa sull albero Donare voci Una carta del lettore volontario La casa sull albero Donare voci Una carta del lettore volontario Iniziativa REGIONE DEL VENETO Assessorato alla Cultura Direzione Beni

Dettagli

biettivo SERVIZI SCOLASTICI INTEGRATIVI COMUNALI SCUOLA PRIMARIA A.S. 2010-2011

biettivo SERVIZI SCOLASTICI INTEGRATIVI COMUNALI SCUOLA PRIMARIA A.S. 2010-2011 biettivo scuola SERVIZI SCOLASTICI INTEGRATIVI COMUNALI SCUOLA PRIMARIA A.S. 2010-2011 Cari genitori, come vi avevamo anticipato a inizio anno scolastico i vostri bambini, nell ambito delle attività proposte

Dettagli

Cognome e nome Voto. DALMAZZONE Patrizio. DANESI Marco. D'ARCANGELIS Luigi 21. DE ANGELIS Andrea. DE ANGELIS Norma 27. DE CARIA Antonio 18

Cognome e nome Voto. DALMAZZONE Patrizio. DANESI Marco. D'ARCANGELIS Luigi 21. DE ANGELIS Andrea. DE ANGELIS Norma 27. DE CARIA Antonio 18 DALMAZZONE Patrizio DANESI Marco D'ARCANGELIS Luigi 21 DE ANGELIS Andrea DE ANGELIS Norma 27 DE CARIA Antonio 18 DE DOMINICIS Isabel 23 DE DONATO Rita DE IACO Serena 20 DE LUCA Francesca Carlotta 18 DE

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

Classe 5^A. a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia)

Classe 5^A. a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia) Classe 5^A a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia) Autori: Bagni Heloà Cadeddu Federico Caramaschi Marco Carretti Elisa Cella Samuele Collaku Selmir De Luca Annapia

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 3 uscita di giugno 2014 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via Casentinese,73/f

Dettagli

Fondazione Persona. la Veja Masca

Fondazione Persona. la Veja Masca teatro spettacoli musica cultura Fondazione Persona la Veja Masca Lumi... sul Lumi... Cervino sul Cervino SPETTACOLO TEATRALE NUOVA PRODUZIONE Una narrazione con Gianni Dal Bello che vuole ricordare la

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

Magia dell'opera. Percorso ludico-didattico alla scoperta dell opera lirica per insegnanti e allievi della scuola dell infanzia e dell obbligo

Magia dell'opera. Percorso ludico-didattico alla scoperta dell opera lirica per insegnanti e allievi della scuola dell infanzia e dell obbligo Magia dell'opera Percorso ludico-didattico alla scoperta dell opera lirica per insegnanti e allievi della scuola dell infanzia e dell obbligo Magia dell Opera è un progetto dell Associazione Musicale Tito

Dettagli

SCIENZE POLITICHE. Crediti Crediti Punteggio. Studente Matricola Facoltà Corso di Laurea Media

SCIENZE POLITICHE. Crediti Crediti Punteggio. Studente Matricola Facoltà Corso di Laurea Media POLITICHE GRADUATORIE DEFINITIVE Gli studenti evidenziati in rosso dovranno presentarsi il giorno 06 maggio, dalle ore 12:30 alle ore 14:30, presso la Sala del Consiglio di, Edificio Polifunzionale, per

Dettagli

L Accademia mette in scena Shakespeare al Teatro Litta

L Accademia mette in scena Shakespeare al Teatro Litta Marzo 2013 Anno 2 Sezione 1 L Accademia e la Scuola di Oliver Sezione 1 L Accademia e la Scuola di Oliver L Accademia mette in scena Shakespeare al Teatro Litta Concerto in Accademia con il bluesman Francesco

Dettagli

TRACCEimpronte. PAROLEdelcuore. Attività Ricreative. Progetti per la Scuola. Attività di Gruppo

TRACCEimpronte. PAROLEdelcuore. Attività Ricreative. Progetti per la Scuola. Attività di Gruppo TRACCEimpronte Attività Ricreative PAROLEdelcuore Attività di Gruppo Progetti per la Scuola Insegnerai a Volare, ma non voleranno il Tuo Volo. Insegnerai a Sognare, ma non sogneranno il Tuo Sogno. Insegnerai

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore

Dettagli

Al riciclaggio percorso di educazione ambientale

Al riciclaggio percorso di educazione ambientale Al riciclaggio percorso di educazione ambientale Scuola dell Infanzia S. Vito sezione V - scoiattoli a. s. 2014-2015 Il progetto Al Riciclaggio si è articolato in 4 fasi: 1. Introduzione della tematica

Dettagli

BANDO THAUMA. Un festival dedicato ai saggi di Teatro Antico In Scena dei laboratori degli studenti delle scuole superiori

BANDO THAUMA. Un festival dedicato ai saggi di Teatro Antico In Scena dei laboratori degli studenti delle scuole superiori BANDO THAUMA Un festival dedicato ai saggi di Teatro Antico In Scena dei laboratori degli studenti delle scuole superiori 23, 24, 25 marzo 2015 (concorso) 26 marzo 2015 (premiazione) dalle 14.30 alle 19.30

Dettagli

RELAZIONE FINALE PROGETTO: LA STORIA OLTRE LA STORIA

RELAZIONE FINALE PROGETTO: LA STORIA OLTRE LA STORIA 1 INS. BORTOLATO GIUSEPPINA CLASSE E7 RELAZIONE FINALE PROGETTO: LA STORIA OLTRE LA STORIA Il progetto LA STORIA OLTRE LA STORIA è stato realizzato per far comprendere al bambino, che quando, ci sono modifiche

Dettagli

Felice Età FINALITA :

Felice Età FINALITA : Felice Età L Organizzazione Mondiale della Sanità ha adottato il termine Invecchiamento Attivo, per esprimere un concetto d invecchiamento che ottimizza le possibilità di salute, partecipazione e sicurezza,

Dettagli

ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2012

ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2012 ALBO AVVOCATI ESTERNI ANNO 2012 SEZIONE I PATROCINANTI INNANZI ALLE GIURISDIZIONI DI MERITO SOTTOSEZIONE 1 Avv. IVANO MONTEFIORE - Iscrizione Albo Civitavecchia il 26/07/79 Avv. SUSANNA BELTRAMO Iscrizione

Dettagli

Diocesi di Caserta Santuario di San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte Programma invernale del Santuario 25 Anniversario della Madonna del Monte Anno Mariano 1987-2012 novembre-aprile 2011-2012

Dettagli

Il progetto, ideato e condotto dalla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, nasce dal tentativo di esplorare la pratica musicale partendo dal

Il progetto, ideato e condotto dalla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, nasce dal tentativo di esplorare la pratica musicale partendo dal Il progetto, ideato e condotto dalla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, nasce dal tentativo di esplorare la pratica musicale partendo dal soggetto: l esecuzione d insieme viene così costruita grazie

Dettagli

Specializzazioni e corsi di perfezionamento postlaurea. l Istituto (*3) Punti 15 Esperienze pregresse. Esperienza pregressa di. collaborazione con

Specializzazioni e corsi di perfezionamento postlaurea. l Istituto (*3) Punti 15 Esperienze pregresse. Esperienza pregressa di. collaborazione con ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 1 Prot. n. 5367/C23-PON FSE DEL 21/12/2011 C1- FSE-2011-1775 Modulo: DIVERTIAMOCI LEGGENDO Cognome settore ELIA PASQUALINA 10 2 10 8 2 32 GAROFALO MIRIAM 5 6 14 6 31 VITTO ROBERTA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO R. FRANCHETTI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO R. FRANCHETTI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO R. FRANCHETTI Liceo Scientifico G. Bruno Liceo Ginnasio R. Franchetti Sede: via Baglioni n. 26 - Succursale: Corso del Popolo n. 82 30173 VENEZIA-MESTRE Tel. 0415341989

Dettagli

Lunaria cooperativa sociale

Lunaria cooperativa sociale Al Dirigente scolastico Oggetto: Progetto Il teatrino di Lunaria - Spettacolo La favola di Frya La Cooperativa sociale Lunaria nell ambito del progetto Il teatrino di Lunaria ha costituito una compagnia

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2015 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla V edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli