Elena Cardamone Organizzazione Ambaradan Teatro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elena Cardamone Organizzazione Ambaradan Teatro 349 4957818 elena.ambaradan@gmail.com"

Transcript

1 Presentazione Compagnia di Teatro Ragazzi "Ass. Cult. Ambaradan Teatro". Lavoriamo da anni sul territorio emiliano romagnolo e non solo, con spettacoli rivolti alla fascia 2 11 anni. Noi rappresentiamo una realtà autonoma, che negli anni è cresciuta grazie ad un sempre crescente consenso di pubblico, che ci ha permesso di stabilire nel tempo, rapporti duraturi, oltre che con molte scuole, anche con realtà istituzionali quali La facoltà di Scienze della Formazione di Bologna ( vedi pubblicazioni sulla rivista a cura di art. "Il metodo Ambaradan", riv. n 12 dicembre 2006 e "Il teatro a puntate" Riv. n 12 dicembre 2007) comuni, biblioteche( vedi progetto " nati per leggere '12 '13 ") e teatri (Teatro Eventi di Porto Sant'Elpidio, il Teatro Borgatti di Cento, l'itc Teatro di San Lazzaro di Savena, il Teatro dei Segni di Modena). Non mi dilungo troppo nella presentazione, invitandola piuttosto, se interessata, a visitare il nostro sito,, all'interno del quale sono disponibili alcuni brevi promo video dei nostri spettacoli, potrà inoltre trovarvi maggiori informazioni sulla compagnia e sulle nostre produzioni che affrontano vari temi: la multiculturalità, l'alimentazione, la lettura, la sicurezza. Le segnalo alcune produzioni adatte anche, ma non solo, per iniziative all aperto: "Paura Coraggio, uno spettacolo che ha già girato molto riscuotendo sempre un ottimo successo sia in matinée che in pomeridiana per famiglie. E' una divertente avventura all'interno di un libro. I bambini vengono coinvolti in un rituale collettivo attraverso il quale catapultano i due protagonisti, Peppe Giallo e Peppe Rosso (a Proposito dei Peppi v. Brochure chi sono e come nascono i Peppi? ) viaggiatori della conoscenza, all'interno della storia, trasformandoli nei personaggi che la popolano. Si tratta di uno spettacolo comico, con tecnica mista Attore e Muppets in gommapiuma, che diverte grandi e piccini. Le invio la breve scheda descrittiva (è altresì disponibile il dvd integrale dello spettacolo che si riferisce ad una replica del 2009 effettuata presso il Teatro Borgatti di Cento ), dato il successo ed il considerevole numero di repliche, nel 2010 le scenografie sono state interamente rifatte e per questo invio un paio di immagini della versione più recente. (è disponibile il promo video sul sito) "Betty l'apetta" è uno spettacolo comico d'attore e muppets per bambini 3 10 anni per conoscere le api e la vita nell'alveare. (è disponibile il promo video sul sito ed eventualmente anche il dvd integrale). "Una notte tutti frutti", produzione sul tema dell'alimentazione che ha avuto una grande richiesta anche da parte delle scuole. (è disponibile il dvd integrale ed il promo video sul sito) Le segnalo infine alcuni spettacoli adatti alle scuole che trattano di diversi temi: Missione Città (di cui è disponibile il dvd integrale) sul tema della sicurezza stradale, che pure ha riscosso un notevole successo, già replicato in molti teatri, come l'itc di Bologna, Il Borgatti di Cento, il Teatro dei Segni di Modena... e che ha suscitato l'interesse della polizia municipale di vari comuni, oltre a Bologna, Cesena, Imola e Milano, per il valore didattico dei suoi contenuti, nonché l'interesse della Provincia di Rovigo nell'ambito del progetto Vadosicuro, promosso in diversi istituti scolastici. Per le scuole (3 11 anni) può offrire l'occasione di imparare divertendosi, anche grazie al materiale didattico che possiamo fornire alle insegnanti. (troverà il promo video sul sito) "Tombolo e il buio", sul tema del superamento della paura, è uno spettacolo ispirato al racconto di Jill Tomlinson Il gufo che aveva paura del Buio, si tratta di una produzione del 2010 che ha avuto una grande richiesta da parte delle insegnati, a cui il testo era noto. (è disponibile il dvd integrale ed il promo video sul sito) "Una Pepposa ricetta d'amore", spettacolo comico sul tema della multiculturalità per bambini dai 3 ai 10 anni. (troverà il promo video sul sito) MAGONCHIGLIARACCONTA... Le avventure del valoroso Capitano Remo e del suo fedelissimo Mozzo Sidro, spettacolo comico sul tema dell'umiltà e della gratitudine per bambini dai 3 ai 10 anni. (troverà il promo video sul sito) Allego di tutti gli spettacoli le brevi schede descrittive. Elena Cardamone Organizzazione Ambaradan Teatro

2 PEPPE e PEPPE e PAURA-CORAGGIO spettacolo comico per bambini dai 4 ai11 anni, sul tema della lettura e delle emozioni Testo originale e regia: e Personaggi: Interpreti: Peppe Rosso e Bambina paurosa Peppe Giallo Strega e Muppets (squalo, struzzo e serpente) Peppe Giallo e Peppe Rosso, viaggiatori per scelta, chiedono alla loro valigia magica di poter partire per un nuovo viaggio, in compagnia di nuovi amici: i bambini. La valigia regala loro un libro, un nuovo modo di viaggiare che subito li entusiasma. Il libro, però, ha le pagine tutte strappate, va ricomposto, ma non si riesce a capirne la sequenza. L unica soluzione possibile è fare il rito magico dell immaginazione, grazie al quale i bambini possono trasformare Peppe e Peppe nei personaggi della storia: una bambina fifona presa in giro dai compagni di classe e una strega. La bambina arriva nei pressi della casa di una strega, dinanzi alla quale però subito si paralizza per la paura. La strega intuisce il problema e insegna ai bambini in platea un sistema per sbloccarla dalla paralisi, inoltre le propone di partire per un viaggio, alla ricerca di tre ingredienti magici: un dente di squalo, un uovo di struzzo rosa e del veleno di rosso serpente, necessari per la pozione del coraggio. Con l aiuto dei bambini la protagonista scopre l importanza dell astuzia come miglior mezzo per farsi coraggio e rapportarsi a tre diversi tipi di pericolo: l aggressività dello squalo, la stoltezza dello struzzo e le subdole insidie del serpente. Recuperati i tre tre gli ingredienti, torna infine dalla strega che le farà però notare di non aver più bisogno di alcuna pozione, la vera magia è avvenuta affrontando il viaggio. Finita la storia i Peppi ritornano nei loro panni e chiedono ai bambini di ricomporre il libro, secondo l ordine della storia a cui hanno assistito. Durata: 50 minuti.

3 PAURA-CORAGGIO FOTO NUOVE SCENOGRAFIE

4 BETTY L'APETTA Spettacolo comico d'attore e muppets per bambini 3-10 anni per conoscere le api e la vita nell'alveare Testo originale e regia e Personaggi Interpreti: Betty Fuco Chic Ape regina Fuco Fric Formica e i muppets (Omottero, Farfalla, Tartaruga) Trama: Le Api, sono tra gli insetti più importanti per l'ecosistema e certo, per rispettarle, prima di tutto bisogna conoscerle. E chi meglio dell'apetta Betty, può far scoprire ai bambini l'importanza del rispetto della sua specie e di tutta la natura? Vincendo le resistenze dell'ape regina, in un primo momento diffidente e severa dinanzi alle stravaganze della figlioletta, Betty riuscirà, grazie alla sua infinita curiosità, a fare amicizia con i bimbi, portandoli all'interno del proprio mondo, fatto di solidarietà, collaborazione e...responsabilità. I bimbi la vedranno nascere e attraversare tutte le fasi della crescita, passando da larva ad ape nutrice, da architetto a combattente, fino alla maturità, quando, da bottinatrice, potrà lasciare l'alveare alla scoperta del mondo, fatto di colori, profumi, pericoli e tanti altri esseri viventi. E' lavorando in collaborazione con tutte le altre api, che Betty imparerà ad apprezzare sé stessa, scoprendo che i compiti, ai quali è chiamata, la fanno sentire importante, in quanto utile ma non solo... Betty è davvero speciale e grazie all'amicizia con i bimbi, che le svelano l'esistenza dell'arte, porterà una ventata di novità all'alveare. Betty scopre, infatti, che si può lavorare divertendosi e così, di ritorno dai suoi viaggi, ogni sera aggiunge una decorazione ad una delle celle, dipingendo l'alveare come un quadro, un quadro fatto dei tanti ricordi della sua vita. Durata: 50 minuti.

5 Cell Una notte Tuttifrutti! Spettacolo sul tema dell'alimentazione Testo originale e regia e Personaggi: Mamma, Fata Birichina e i muppets (Caramella, Merendina,Lattina, Sacchetto di patatine, finocchio, cavolfiore, fragola) Francesca la bimba Interpreti: Francesca, tornata da scuola, come ogni giorno, preferisce sedersi davanti alla tv, con merendine, patatine e lattina, piuttosto che andare al parco a giocare all'aria aperta. La mamma tenta di dissuaderla ma alla fine, come sempre, si arrende ai suoi capricci. Così, dopo essersi rimpinzata di schifezze, quando arriva il momento della cena, si rifiuta di mangiare e fila a letto imbronciata. Nel sonno, però, le appare Fata Birichina, che si offre di esaudire tutti i suoi desideri. Il primo di questi è che la mamma non possa sentirla per tutta la notte, durante la quale vuole mangiare schifezze e guardare la tv indisturbata. Appaiono così, Caramella, Merendina, Lattina e Patatine (muppets), tutti personaggi che la incitano ad ingozzarsi senza limiti, fino a farsi venire un gran mal di pancia! A questo punto Francesca vorrebbe la mamma per farsi coccolare e curare ma a causa del desiderio espresso inizialmente, la mamma non può sentirla. Fata Birichina, allora, le suggerisce, di sfruttare gli ultimi desideri che le rimangono, per chiedere ciò di cui hai bisogno per farsi del bene, non solo ciò di cui è golosa. E' così che Francesca farà la conoscenza della Signorina Fragola, succosa e suadente, di Mister Cavolfiore, un simpatico combattente e di Dott. Finocchio, che le svela come farsi passare il mal di pancia. Francesca scopre come frutta e verdura, con i loro colori, sapori e buffe forme, siano tanto divertenti e buoni e decide di usare il suo ultimo desiderio non per sé ma per fare una sorpresa alla mamma, che al suo risveglio, incredula, troverà una gustosissima colazione a base di frutta! Durata dello spettacolo: circa 50 minuti.

6 MISSIONE CITTA'! Spettacolo comico sul tema dell'educazione stradale per bambini dai 3 ai 11 anni Testo originale e regia: e Personaggi: Interpreti: Peppe Giallo i muppets (macchina, semaforo e vigile) Peppe Rosso i cartelli stradali Arrivati da Pepponia sulla terra, con la loro valigia magica, Peppe Giallo e Peppe Rosso scoprono di essere stati chiamati per compiere una nuova missione: conseguire la Patempeppi, una patente che attesti la loro capacità di viaggiare per le città in perfetta sicurezza. Così come a Pepponia esistono le tre regole fondamentali del buon viaggiatore-conoscitore, infatti, anche viaggiare sicuri in città comporta la conoscenza di un sacco di regole e segni da interpretare. I Peppi, insieme ai loro compagni di viaggio, i bambini, si inoltreranno così per le strade di una città, e faranno la conoscenza di tanti bizzarri personaggi, alcuni amichevoli e pazienti, altri più esuberanti e prepotenti. Si troveranno così ad arginare, con il marciapiede e le strisce pedonali, l'arroganza di una perfida Macchina ma anche a fare la conoscenza del Vigile Urbano, che gli insegnerà il proprio linguaggio gestuale, e di Mister Semaforo, un buffo tipo, che, nonostante affetto da una cronica depressione per scarsa considerazione da passante, li incuriosirà, svelando la simbologia delle proprie forme, luci e colori. Tra gli incontri immancabili quelli con i cartelli stradali: Pericolo, Divieto, Obbligo, Informazioni e Stop! Tanti, tantissimi e pieni di simboli, che, talvolta, se male interpretati, complicano il percorso dei Peppi, spesso multati e alla fine anche ingiustamente accusati di aver rubato le sagome a forma di omino, che ogni cartello possiede per le proprie segnalazioni ai pedoni. Si apre così un giallo: <<Chi ha rubato l omino ai cartelli?>> Per dimostrare la propria innocenza, con l aiuto della valigia magica e dell immaginazione dei bambini, i Peppi risolveranno il caso, scoprendo il vero colpevole e riportando l ordine tra i cartelli. Alla fine del viaggio, avranno imparato le tante insidie della strada ma avranno ormai il giusto bagaglio di conoscenze per potercisi muovere e divertire in tranquillità. Missione compiuta!! Promossi, hanno conseguito la Patempeppi! Si torna a Pepponia, in attesa di essere nuovamente convocati, o meglio immaginati dai bambini della terra, per un altro viaggio insieme. Durata: 60 minuti.

7 TOMBOLO E IL BUIO Spettacolo comico d'attore e muppets per bambini 3-10 anni Liberamente tratto dal romanzo di Jill Tomlinson Il Gufo che aveva paura del buio Testo e regia e Personaggi: Tombolo e (muppet)mamma gufo Interpreti: Bambino, Vecchietta, Pittrice, Il Mago delle stelle, Bambina, Gatto, Babbo Natale e (muppet) Papà gufo Tombolo è un piccolo di barbagianni che, come tutti i gufi, dovrebbe vivere la notte e riposare di giorno, come del resto fanno i suoi genitori, eppure, contro ogni logica della natura, non riesce a superare la paura del buio. Ogni sera Papà gufo prova a convincerlo ad andare a caccia con lui ma Tombolo non ce la fa e rimpiange il fatto di non essere nato uccello di giorno. La paura di crescere gli impedisce di accettarsi per quello che è. Tuttavia mamma gufo lo sprona continuamente ad abbandonare il nido, per raccogliere più informazioni possibili sulla notte, che tanto lo terrorizza. E' così che Tombolo fa la conoscenza di una serie di personaggi, ognuno dei quali sa riferirgli un aspetto positivo del buio. Il piccolo Boy Scout gli svela che il buio è divertente; un'anziana Signora gli racconta di come il buio sappia essere gentile; la Pittrice gli mostra, attraverso i suoi disegni, quanto il buio sia affascinante; Il mago delle Stelle gli insegna la meraviglia delle costellazioni, con le quali imparare ad orientarsi; un Gatto furbacchione lo istruisce su certe tecniche di caccia al buio e una spensierata Bimbetta gli svela che il buio è necessario all'arrivo di Babbo Natale. Proprio lui, Babbo Natale, riuscirà infatti, a farlo volare la notte della vigilia. Seguendo la sua slitta, Tombolo, sperimenta la bellezza del volo sotto un cielo stellato e supera definitivamente tutte le sue paure, per tornare al nido finalmente pronto a cacciare insieme al padre. Durata: 50 minuti

8 Cell MAGONCHIGLIA RACCONTA... Le avventure del valoroso Capitano Remo e del suo fedelissimo Mozzo Sidro Spettacolo comico sul tema dell'umiltà e della gratitudine per bambini dai 3 ai 10 anni Testo originale e regia: e Personaggi: Magonchiglia Capitano Remo Il mozzo Sidro Interpreti: Magonchiglia, ancella del mare e custode dei suoi segreti, appare ai bambini, per raccontare loro le avventure del valoroso capitano di vascello Remo che, insieme alla sua ciurma e grazie alle sue doti, forza, arguzia e intelligenza, sconfisse Pirania il Pirata e la Piovra Ridens, riuscì a conquistare il preziosissimo Tesoro Magno e ad annullare il terribile potere dell'offendionda. Ma, durante il viaggio di ritorno, dopo una piacevole sosta sull'isola di Speranza, dove vivono gli alberi Desideroni, il Capitano fece il più grande errore che un marinaio possa mai commettere: sovrastimò se stesso e le sue capacità, non ascoltando i consigli dei suoi marinai e, soprattutto, sottovalutò il potere del Ciclone Matilde. Fù così che ci finì in mezzo e la sua nave affondò. Il capitano naufragò sull'isola di Sandwich, dove si risvegliò senza più memoria. Fu la tenacia e la devozione del fedelissimo mozzo Sidro, spiaggiato insieme a lui, a fargliela tornare. Remo, oltre ai ricordi, recupera così la sua forza, accresciuta dalla capacità di riconoscere gli errori commessi. Adesso, in compagnia di Sidro, è pronto a tornare, su una zattera di fortuna, a Porto Chichirichì, più umile e saggio ma non per questo meno autorevole. Durata: 50 minuti

9 UNA PEPPOSA RICETTA D'AMORE Spettacolo comico sul tema della multiculturalità per bambini dai 3 ai 10 anni Testo originale e regia e Personaggi: Peppe Giallo Kalima Peppino Peppe Rosso Cavaliere Operaio Manager Peppetta Interpreti: I Peppi, viaggiatori per scelta, arrivano sulla terra dal loro paese d'origine, Pepponia, per partecipare al matrimonio di una giovane indiana con un ragazzo europeo. In quanto testimoni di nozze, è loro compito preparare un discorso di buon augurio ai due sposi e, come al solito, i Peppi, prendono la cosa molto sul serio. Si domandano, innnazitutto, quali possano essere i consigli giusti per far funzionare un'unione d'amore. Decidono così di documentarsi sulle rispettive culture dei due promessi sposi, recandosi in India e in Europa. Peppe Rosso, incontrerà Kalima, che attraverso le sue storie, lo istruirà sull'importanza della fiducia. Peppe Giallo, il cui viaggio in Europa si svolge attraverso il tempo, imparerà che, sia nel medioevo, che nell' '800, come anche ai giorni nostri, in una relazione d'amore, l'importante sia la determinazione a non arrendersi di fronte alle prime difficoltà. Quando, di ritorno dai rispettivi viaggi, si incontrano e si confrontano, però, la vera scoperta è che, non solo in un matrimonio ma in qualunque relazione d'affetto, che sia tra amici, tra fratelli o compagni di viaggio come loro, valgono le stesse due regole fondamentali: fiducia e determinazione, che, del resto, loro hanno già sperimentato durante le tante avventure vissute insieme. Ma ricordandole e rivivendole insieme ai bambini, si accorgono che, per un pepposa ricetta d'amore, manca un terzo indispensabile ingrediente: l'ascolto, la capacità cioé di mettersi nei panni dell'altro per imparare a conoscersi e rispettarsi. Solo adesso si sentono pronti al loro compito di testimoni e al posto di un semplice discorso, preparano, con l'aiuto dei bambini, una canzone di buon augurio, che contiene tutti e tre gli ingredienti della ricetta d'amore, cantati su una musica, che nasce dalla fusione di una melodia indiana con un ritmo dance europeo. Anche stavolta Missione compiuta! Durata dello spettacolo: 50 minuti.

Follow me into the nature.seguimi nella natura

Follow me into the nature.seguimi nella natura Follow me into the nature.seguimi nella natura PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2014-2015 INFANZIA 1 PERCORSI DIDATTICI PROPOSTI CONOSCERE LA NATURA E L AMBIENTE: AMICO ALBERO IL MERAVIGLIOSO MONDO

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

NEL MAGICO MONDO DI OZ.

NEL MAGICO MONDO DI OZ. NEL MAGICO MONDO DI OZ. Periodo: SETTEMBRE OTTOBRE. IN VIAGGIO CON DOROTHY: LE SCARPETTE MAGICHE UNA STORIA PER COMINCIARE SEGUI IL SENTIERO DORATO DOCUMENTO LE SCARPETTE MAGICHE Sorpresa in salone troviamo

Dettagli

Presentazione. di Donatella Spinelli*

Presentazione. di Donatella Spinelli* Presentazione di Donatella Spinelli* Parole in corso è un libro e allo stesso tempo un gioco, pieno di consigli e di strumenti preziosi per chi vuole aiutare i bambini con difficoltà di lettura a progredire

Dettagli

PROPOSTE PER LE BIBLIOTECHE

PROPOSTE PER LE BIBLIOTECHE PROPOSTE PER LE BIBLIOTECHE LETTURE ANIMATE, LETTURE-SPETTACOLO LABORATORI ED EVENTI A CURA DELLA COMPAGNIA TEATRALE OFFICINE DUENDE IN COLLABORAZIONE CON LA COOPERATIVA IL MOSAICO Compagnia Officine Duende,

Dettagli

AGOSTO 2015 SABATO 8 AGOSTO. ore 14.00 18.00. @ 14.30: visita guidata alla scoperta del Parco. Attività per tutti

AGOSTO 2015 SABATO 8 AGOSTO. ore 14.00 18.00. @ 14.30: visita guidata alla scoperta del Parco. Attività per tutti AGOSTO 2015 I N G R E S S O G R A T U I T O SABATO 8 AGOSTO @ 16.30: A come acqua. SABATO 1 AGOSTO @ 16.30: Caccia al tesoro nel Parco. DOMENICA 9 AGOSTO @ 16.30: Esperimenti magici. DOMENICA 2 AGOSTO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

Il Cem LIRA per le scuole

Il Cem LIRA per le scuole Il Cem LIRA per le scuole Proposte per l anno scolastico 2015 16 Scuola dell infanzia G L I S P E T T A C O L I T E A T R A L I Scuola di musica riconosciuta per l'anno scolastico 2015/2016 con determinazione

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Anno scolastico 2011/2012

Scuola dell Infanzia. Anno scolastico 2011/2012 Scuola dell Infanzia Anno scolastico 2011/2012 Progetto di Educazione Stradale Questo progetto nasce dal desiderio di accompagnare il bambino in un percorso formativo relativo al comportamento stradale.

Dettagli

Aula Magie. Mi sento così. Progetto sulla consapevolezza emotiva. Anno scolastico 2005/2006

Aula Magie. Mi sento così. Progetto sulla consapevolezza emotiva. Anno scolastico 2005/2006 Aula Magie Mi sento così Progetto sulla consapevolezza emotiva Anno scolastico 2005/2006 Scuola provinciale dell infanzia Rione Sud ROVERETO (TRENTO) Quest'anno abbiamo deciso di aderire, come scuola,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

Contenuto dossier. Contatti. Compagnia Stradini p. 2. Spettacolo Lillith p. 3. Tournée p. 4. Giorgina p. 5

Contenuto dossier. Contatti. Compagnia Stradini p. 2. Spettacolo Lillith p. 3. Tournée p. 4. Giorgina p. 5 Contenuto dossier Compagnia Stradini p. 2 Spettacolo Lillith p. 3 Tournée p. 4 Giorgina p. 5 Contatti Posta: Bewegungstheater-Verein Stradini Stefanie Inhelder Dorfstrasse 22 3232 Ins Telefono: 077 436

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA BAMBINI DI TEREZIN 1 CIRCOLO DOMODOSSOLA

SCUOLA DELL INFANZIA BAMBINI DI TEREZIN 1 CIRCOLO DOMODOSSOLA SCUOLA DELL INFANZIA BAMBINI DI TEREZIN 1 CIRCOLO DOMODOSSOLA Insegnanti: Bonzani Gianna Dura Marazzi Pasqualin Re Semprini Giulia Luigina Luigina Miriam Paola PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE

Dettagli

Il significato dell educazione ambientale nella pratica dell ecoliteracy

Il significato dell educazione ambientale nella pratica dell ecoliteracy Idee, strumenti e ricette del Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone Il significato dell educazione ambientale nella pratica dell ecoliteracy Lezione a cura di Teresa Fresu 8 novembre

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013 PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013 Le seguenti attività si svolgono presso il laboratorio ambientale dell area verde Palazzina del Comune di Curtarolo (PD). Referente:

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

Nido Integrato Pesciolino Rosso

Nido Integrato Pesciolino Rosso Trivignano - Venezia Via Chiesa 18/C 30174 Tel. Fax 041-909271 - Scuola Paritaria - sito internet: WWW.REGINAPACE.IT Scuola dell Infanzia REGINA DELLA PACE Nido Integrato PESCIOLINO ROSSO PROGETTO EDUCATIVO

Dettagli

SPETTACOLO TEATRALE MOTORIO

SPETTACOLO TEATRALE MOTORIO SPETTACOLO TEATRALE MOTORIO Da alcuni anni effettuo un progetto di educazione motoria nella scuola elementare della mia città e puntualmente le insegnanti mi chiedono di organizzare un momento di verifica

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO

PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO L entrata alla scuola dell infanzia rappresenta per il bambino una tappa fondamentale di crescita. La scuola è il luogo dove il bambino prende coscienza della sua abilità

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU Istituto Comprensivo di Soliera Scuola dell infanzia Muratori Anno scolastico 2013/2014 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU Insegnanti: Reggiani Simona, Drago Maria Concetta, Ciambellini

Dettagli

AUTORE: Lyman Frank Baum. TRADUZIONE E ADATTAMENTO: E. Tarascio. DISEGNI: Cattaneo PAGINE: 160 PREZZO: 7,00 ISBN: 978-88-472-0980-0

AUTORE: Lyman Frank Baum. TRADUZIONE E ADATTAMENTO: E. Tarascio. DISEGNI: Cattaneo PAGINE: 160 PREZZO: 7,00 ISBN: 978-88-472-0980-0 dai7anni SERIE i classi c i scuola primaria Il Mago di Oz CLASSICO Travolta da un ciclone, la piccola Dorothy si ritrova sbalzata dalla sua tranquilla e grigia fattoria nel Kansas al magico e misterioso

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

Discussione e confronti

Discussione e confronti farescuola Elena Troglia Discussione e confronti I bambini imparano proponendo problemi, discutendone, cercando soluzioni argomentative. La discussione diviene un importante strumento didattico: i ragazzi

Dettagli

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA MANUALE PER IL docente II EDIZIONE A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA 1 INDICE Il progetto 03 Scambio di generazioni 04 Crescendo si scambia in 4 mosse 05 Certi giochi sono sempre

Dettagli

Progetto Con Muu Muu a scuola di alimentazione. Classe 2 A Scuola Primaria di Serravalle Sesia

Progetto Con Muu Muu a scuola di alimentazione. Classe 2 A Scuola Primaria di Serravalle Sesia Progetto Con Muu Muu a scuola di alimentazione Classe 2 A Scuola Primaria di Serravalle Sesia Un viaggio veramente speciale La nostra amica Muu Muu, decide di andare in vacanza con i suoi amici, Quatto

Dettagli

QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum

QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum Questa storia è stata scelta perché ricca di spunti educativi. Nel periodo dell inserimento ci guiderà DOROTHY che ci aiuterà nella conoscenza delle regole

Dettagli

Direzione Didattica 3 Circolo, Quartu Sant Elena

Direzione Didattica 3 Circolo, Quartu Sant Elena Direzione Didattica 3 Circolo, Quartu Sant Elena Scuola dell Infanzia Via Bonn Docente: Virdis Cristina PROGETTO Accogliere per includere A.S. 2013/14 2014/15 COMPETENZE CHIAVE Traguardi di sviluppo specifici

Dettagli

10.00 Welcome Alegria Uno spettacolo di benvenuto con trampolieri e mascotte, per aprire insieme la grande festa del Family Village

10.00 Welcome Alegria Uno spettacolo di benvenuto con trampolieri e mascotte, per aprire insieme la grande festa del Family Village Programma 10.00 Welcome Alegria Uno spettacolo di benvenuto con trampolieri e mascotte, per aprire insieme la grande festa del Family Village 10.00 12.30 e 15.30 19.00 Il mio mondo lo vorrei così Soc.

Dettagli

Casa delle Farfalle & Co.

Casa delle Farfalle & Co. Foto Giulia Maioli Casa delle Farfalle & Co. Il fantastico mondo dei piccoli via Jelenia Gora 6/D 48015 Milano Marittima (RA) tel 0544 995671 fax 0544 082810 e-mail: casadellefarfalle@atlantide.net web:

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME Premessa In riferimento al Progetto Educativo e alle Indicazioni Nazionali, l'insegnamento della Religione

Dettagli

Scuola dell Infanzia

Scuola dell Infanzia ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:primaria@consolatricemilano.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

www.magomatteo.it 339.2962609

www.magomatteo.it 339.2962609 VOGLIA DI DIVERTIMENTO MAGIA E SIMPATIA??? MAGO MATTEO PRESENTA... Magic Comic Show Uno spettacolo di magia ricco di gag e colpi di scena dove i bambini vengono coinvolti in mirabolanti giochi di prestigio

Dettagli

INTRATTENIMENTI NATALE 2013

INTRATTENIMENTI NATALE 2013 INTRATTENIMENTI NATALE 2013 LASCERANNO TUTTI A BOCCA APERTA! 2 PARATA NATALIZIA sui trampoli i personaggi delle fiabe di Natale 2 3 Parata di trampolieri con costumi natalizi (Babbo Natale, l albero, il

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO Premessa NOI SIAMO PARTE DELLA TERRA ED ESSA È PARTE DI NOI INSEGNATE AI VOSTRI BAMBINI CHE LA TERRA È NOSTRA

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

GIROTONDO DI PAROLE Edizioni

GIROTONDO DI PAROLE Edizioni GIROTONDO DI PAROLE Edizioni Associazione Culturale Lecce,. Preg.ma/o Dirigente dell Istituto Scolastico e p.c. alla/al Responsabile dei Progetti Buongiorno, mi chiamo Alessandra Toma e con la mia Associazione

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA " MADRE LINDA LUCOTTI" ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012

SCUOLA DELL'INFANZIA  MADRE LINDA LUCOTTI ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012 ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE PREMESSA L incontro con la fiaba è molto stimolante perché sollecita nei bambini esperienze altamente educative, sul piano cognitivo, affettivo, linguistico e creativo. La fiaba

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri C è un luogo dell anima dove tutte le sere si ripete la stessa magia e gli ideali della solidarietà cristiana diventano realtà. Nell oasi naturalistica del Lago di San Pietro,, lo straordinario evento

Dettagli

Il mondo intorno a noi

Il mondo intorno a noi Il mondo intorno a noi SCUOLA INFANZIA CASOLA - BERZANTINA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Le insegnanti, Germana Liani Giovanna d Isanti 1 Loredana Camiscia Angela Tomasi SCUOLA DELL INFANZIA DI CASOLABERZANTINA

Dettagli

AVVENTURA GENITORI - FIGLI, 2014 OASI DYNAMO NATURA E SPORT

AVVENTURA GENITORI - FIGLI, 2014 OASI DYNAMO NATURA E SPORT AVVENTURA GENITORI - FIGLI, 2014 OASI DYNAMO NATURA E SPORT Il Luogo OASI DYNAMO Oasi Dynamo, affiliata WWF, è situata nel cuore della Toscana, sull Appennino Pistoiese dove si estende per oltre 900 ettari

Dettagli

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 3 Via don Minzoni, 244 SANT ANNA 55100 LUCCA C.F. 92051740469 0583/581457 Fax : 0583/581997 ex DD n. 3 di Lucca 0583/584388 Fax: 0583/419187 ex Scuola secondaria 1 Carlo del

Dettagli

Progettazione annuale

Progettazione annuale Scuola dell Infanzia PORRANEO Paritaria di ispirazione Salesiana dal 1899 Progettazione annuale Anno scolastico 2013/2014 TITOLO DELLA PROGETTAZIONE MARILU E I 5 SENSI Alla scoperta dei cinque sensi: Gustare

Dettagli

C'era una volta un falegname di nome Geppetto. La sua casa era la gioia di tutti i

C'era una volta un falegname di nome Geppetto. La sua casa era la gioia di tutti i LE FAVOLE DISNEY C'era una volta un falegname di nome Geppetto. La sua casa era la gioia di tutti i bambini del villaggio, perché era piena di orologi e giocattoli di ogni tipo, e un bel fuoco ardeva sempre

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

PREMESSA. Inseg Chi è che piange? Bamb. E Francesca! Inseg. Perché piangi? Bamb. C è una mosca.! Sigh sigh

PREMESSA. Inseg Chi è che piange? Bamb. E Francesca! Inseg. Perché piangi? Bamb. C è una mosca.! Sigh sigh PREMESSA Le occasioni che i bambini hanno di vivere il contatto con la natura sono poche, soprattutto vivendo in città. Tuttavia, se lasciati liberi di muoversi anche in un piccolo giardino come quello

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA 2014/2015

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA 2014/2015 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA 2014/2015 1 L'ALBERO GEDEONE E I SUOI AMICI ANIMALI PREMESSA I bambini manifestano molto interesse, curiosità e stupore verso il regno animale. Attraverso storie che

Dettagli

Stefania Elibani ADULTI E BAMBINI IN CITTA : EMOZIONI, CONSAPEVOLEZZA E RESPONSABILITA

Stefania Elibani ADULTI E BAMBINI IN CITTA : EMOZIONI, CONSAPEVOLEZZA E RESPONSABILITA Stefania Elibani ADULTI E BAMBINI IN CITTA : EMOZIONI, CONSAPEVOLEZZA E RESPONSABILITA Nel titolo di questa giornata, Bambini e bambine nella loro città, si usa un aggettivo possessivo che suona improprio;

Dettagli

C era una volta un Castellazzo

C era una volta un Castellazzo VILLA ARCONATI PER LE SCUOLE... DELL INFANZIA C era una volta un Castellazzo Una favola animata in cui tutto sarà possibile: fantasia e realtà per una storia d'altri tempi! Attività guidata da un operatore

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

CHI SI CURA DI NOI? Sviluppare atteggiamenti di attenzione e cura nei confronti degli altri.

CHI SI CURA DI NOI? Sviluppare atteggiamenti di attenzione e cura nei confronti degli altri. CHI SI CURA DI NOI? Nel libro della Bibbia si narra come da sempre Dio si prende cura dell uomo. Con l aiuto di alcune immagini riflettiamo su chi si preoccupa di noi e in che modo. Proviamo anche noi

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTO ACCOGLIENZA A SCUOLA SIAMO TUTTI AMICI Fermani Roberta Nocelli Rita - Grassi Katia Bambini di 2 anni e mezzo e 3 anni Sezioni D e E Il progetto Accoglienza

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Reparto Andromeda. Gruppo Scout Castel Maggiore 1 IL MIO SENTIERO. Libretto di

Reparto Andromeda. Gruppo Scout Castel Maggiore 1 IL MIO SENTIERO. Libretto di Gruppo Scout Castel Maggiore 1 IL MIO SENTIERO Libretto di La Promessa

Dettagli

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14)

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) ISTITUTO COMPRENSIVO S. LUCIA BERGAMO - SCUOLA DELL INFANZIA STATALE AQUILONE - Via Sylva,10 Tel. 035-402077 PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) Chi ben comincia è a metà dell opera 0 Premessa Iniziare

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

SOMMARIO. I vari tipi di bugie e i motivi per cui si mente 7. I gesti spontanei che tradiscono chi sta mentendo 49

SOMMARIO. I vari tipi di bugie e i motivi per cui si mente 7. I gesti spontanei che tradiscono chi sta mentendo 49 SOMMARIO CAPITOLO 1 I vari tipi di bugie e i motivi per cui si mente 7 CAPITOLO 2 Il volto è la maschera rivelatrice 21 CAPITOLO 3 I gesti spontanei che tradiscono chi sta mentendo 49 CAPITOLO 4 Le parole

Dettagli

Arrivano le novità Baby Einstein: nuovi libri, DVD e CD per rendere il ritorno in città ancora più allegro e divertente!

Arrivano le novità Baby Einstein: nuovi libri, DVD e CD per rendere il ritorno in città ancora più allegro e divertente! Arrivano le novità Baby Einstein: nuovi libri, DVD e CD per rendere il ritorno in città ancora più allegro e divertente! L innovativa linea di strumenti per la prima infanzia creata da una mamma per i

Dettagli

PROGETTO. Metodologia

PROGETTO. Metodologia Il plesso della scuola dell infanzia statale Aquilone, appartenente all Istituto Comprensivo S. Lucia di Bergamo si trova in una zona verde e tranquilla di un quartiere ai margini della città. La scuola,

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 1 di 8 SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 2 di 8 1. PREMESSA La scelta pedagogica di istituire la sezione Primavera, all interno della Scuola

Dettagli

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto.

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto. PROGRAMMARE IL 2011 Come ben sappiamo gli ultimi giorni dell anno sono giorni di bilancio: di fronte al conto economico della vita dovremmo valutare gli Attivi e i Passivi e quindi comprendere se l annata

Dettagli

POF ANNO SCOLASTICO 2013-2014 IL COLORE DELLE EMOZIONI

POF ANNO SCOLASTICO 2013-2014 IL COLORE DELLE EMOZIONI SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA DI ISPIRAZIONE CATTOLICA PARROCCHIA SAN ROCCO SCUOLA MATERNA VIA FORNACI 66/D - 25131 BRESCIA TEL. E FAX: 0302680472 segreteria@sanroccomaterna.it www.sanroccomaterna.it

Dettagli

FOCUS 12/10/09. Tema: SGUARDI FEMMINILI. LA CITTÀ DAL PUNTO DI VISTA DELLE DONNE

FOCUS 12/10/09. Tema: SGUARDI FEMMINILI. LA CITTÀ DAL PUNTO DI VISTA DELLE DONNE FOCUS 12/10/09 Tema: SGUARDI FEMMINILI. LA CITTÀ DAL PUNTO DI VISTA DELLE DONNE Presenti all incontro: Gina Angiolini, Daniela Ascari, Luana Gheduzzi, Lilliana Manicardi, Valentina Parenti, Pamela Tavernari,

Dettagli

Delibera N. del Settembre 2012 del Collegio dei Docenti Pagg. N.13

Delibera N. del Settembre 2012 del Collegio dei Docenti Pagg. N.13 Scuola paritaria dell Infanzia e Primaria Parificata Caterina Troiani Via Sbarre Centrali, 71 89133 Reggio Calabria Tel/Fax: 0965 57496 e-mail: istsuore_caterinatroiani@tin.it Anno scolastico 2012/2013

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia.

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Questo - in ordine cronologico - l ultimo appuntamento organizzato dall Istituto Comprensivo

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL INFANZIA LA FASE DI ACCOGLIENZA INIZIA TRA FINE MAGGIO

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

Io e gli altri: il mondo a tre anni Come nascono i bambini Dalla percezione della pancia e del busto

Io e gli altri: il mondo a tre anni Come nascono i bambini Dalla percezione della pancia e del busto Servizio 2-6 anni Turri Sezione rossa a. s. 2009-2010 dal progetto didattico annuale Io e gli altri: il mondo a tre anni raccontiamo Come nascono i bambini Il nostro viaggio è cominciato con l intento

Dettagli

CHI SARA AD ASPETTARCI OLTRE QUELLA PORTICINA?

CHI SARA AD ASPETTARCI OLTRE QUELLA PORTICINA? CHI SARA AD ASPETTARCI OLTRE QUELLA PORTICINA? Inserto N. 4 2007 Dall amore di mamma e papà è nata la mia vita. Sono stato accolto a braccia aperte, coccolato e teneramente abbracciato. Molto tempo prima

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Quest anno, noi bambini di classe 3 A, abbiamo imparato a lavorare con un nuovo programma informatico: Open Office. Questo programma, molto simile a

Quest anno, noi bambini di classe 3 A, abbiamo imparato a lavorare con un nuovo programma informatico: Open Office. Questo programma, molto simile a Quest anno, noi bambini di classe 3 A, abbiamo imparato a lavorare con un nuovo programma informatico: Open Office. Questo programma, molto simile a Power Point da noi usato negli anni passati, ci ha permesso

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

Colgo l'occasione per ringraziarla della Sua partecipazione e la invito a contattarci per qualsiasi esigenza.

Colgo l'occasione per ringraziarla della Sua partecipazione e la invito a contattarci per qualsiasi esigenza. Gentile signora, Egregio signore, mi auguro che il nostro incontro " Affascinare il Pubblico con Mastering Sales, l'abbia motivata a continuare questa meravigliosa esperienza. Il dono della parola è comune

Dettagli

La Casa del Sorriso Onlus Piazzetta S. Domenico - 87044 Cerisano (CS)- Telefono / fax

La Casa del Sorriso Onlus Piazzetta S. Domenico - 87044 Cerisano (CS)- Telefono / fax * micronido * GIOCHERIA * POSTSCUOLA * LABORATORI CREATIVI * FESTE DI COMPLEANNO * SERVIZI INTEGRATI La Casa del Sorriso Onlus Piazzetta S. Domenico - 87044 Cerisano (CS)- Telefono / fax 0984 474001 CF/R

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

Gli ABITI RACCONTA-STORIE di NORGHEMILIA proposte narrative e laboratoriali per l anno educativo 2013/ 14

Gli ABITI RACCONTA-STORIE di NORGHEMILIA proposte narrative e laboratoriali per l anno educativo 2013/ 14 Gli ABITI RACCONTA-STORIE di NORGHEMILIA proposte narrative e laboratoriali per l anno educativo 2013/ 14 Cosa sono e come nascono gli Gli sono vestiti teatrali appositamente realizzati per proporre narrazioni

Dettagli

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003.

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. . 1 Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. 2 Edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA 1 ANNO SCOLASTICO 2009/2010 L educazione religiosa nella scuola dell infanzia concorre alla formazione integrale del bambino, promovendo la maturazione

Dettagli

Scuola dell Infanzia Duchessa Elena d Aosta Progettazione 2014-2015 3-4-5 anni

Scuola dell Infanzia Duchessa Elena d Aosta Progettazione 2014-2015 3-4-5 anni Scuola dell Infanzia Duchessa Elena d Aosta Progettazione 2014-2015 3-4-5 anni PROGETTAZIONE 2014/2015 3-4-5 anni Settembre - metà ottobre Accogliere un bambino nella scuola dell infanzia significa riconoscere

Dettagli