ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN"

Transcript

1 ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR DI CUI ALLA CONVENZIONE DEL 3 DICEMBRE 2010 SOTTOSCRITTA TRA IL DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DI SVILUPPO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E LA SOGESID S.P.A. CIG: ZB303EE18A. CUP: F79C CAPITOLATO TECNICO 1

2 1. Oggetto della gara L affidamento consiste nella progettazione e realizzazione di un portale web finalizzato alla pubblicizzazione di tutte le attività previste dal progetto Azioni di sensibilizzazione e animazione per la condivisione degli obiettivi e delle regole per una politica ambientale ed energetica partecipata promosso dal Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico - Div. I CD nell ambito del POI Energia Misura 2.6 e favorire così la massima diffusione sia degli interventi attuali, o in fase di attuazione, che dei risultati e prodotti realizzati. Il portale dovrà essere studiato e progettato in funzione delle necessità di fruizione dei contenuti da parte del pubblico, in modo da massimizzare l effetto comunicativo. Per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, dovranno essere usate tecnologie di ultima generazione automatizzando il più possibile le operazione gestionali a carico della redazione e fornendo al pubblico una serie di funzionalità avanzate in grado di stabilire nuovi punti di contatto con tutti i soggetti potenzialmente interessati. 2. Servizi richiesti Le attività da realizzare hanno carattere realizzativo chiavi in mano, e comprendono: progettazione, costruzione, codifica del portale internet ufficiale del progetto secondo i criteri di accessibilità e usabilità in vigore; registrazione del dominio; fornitura di tutti i software e delle licenze d uso per il funzionamento del portale; realizzazione del portale con le funzionalità previste; contenuti ospitati su DataBase relazionale appositamente predisposto; progettazione nativa in modalità almeno bilingue con gestione automatica dei contenuti; funzione di ricerca su tutti i contenuti pubblicati, sia per parole chiave che a testo libero; gestione di newsletter, feed RSS, gallerie multimediali, statistiche di accesso; sezioni riservate con accesso controllato con gestione relativa di utenti e gruppi abilitati; gestione di contatore accessi su ogni pagina e documento; 2

3 inserimento dei contenuti nel portale off line prima della sua pubblicazione; attività di formazione e garanzia del software del portale, compresa la personalizzazione dei template utilizzati nello stesso, per 6 mesi dalla data di collaudo positivo. Le caratteristiche ed i requisiti individuati nel presente capitolato sono richiesti sia per lo sviluppo del progetto grafico editoriale, sia del CMS. Il Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico si impegna a fornire all aggiudicatario tutte le informazioni necessarie per la configurazione del portale e l inserimento dei contenuti. Si richiede altresì che nel progetto tecnico presentato in sede di gara siano dettagliati: i software previsti; i servizi previsti nel presente capitolato; le eventuali ulteriori funzionalità aggiuntive proponibili dall impresa e attivabili a discrezione del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico nei tempi e nei modi che riterrà opportuno. I costi relativi alle eventuali ulteriori funzionalità proposte nel progetto tecnico dell aggiudicatario sono inclusi dal computo della base d asta di cui al presente capitolato. 3. Normativa di riferimento Il portale dovrà rispondere ai requisiti tecnici di accessibilità definiti nei seguenti atti normativi: D. Lgs. 7 marzo 2005 n.82 c.d. Codice dell Amministrazione Digitale ; Legge 9 gennaio 2004, n.4, recante Disposizioni per favorire l accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici ; D.P.R. 1 marzo 2005 n.75, recante Regolamento di attuazione della Legge 9 gennaio 2004, n.4, per favorire l accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici e successive modifiche ed integrazioni; Decreto del Ministro per l Innovazione e le Tecnologie del 8 luglio 2005 recante Requisiti tecnici e i diversi livelli per l accessibilità agli strumenti informatici e successive modifiche ed integrazioni; Direttiva 27 luglio 2005 della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per l Innovazione e le Tecnologie recante Qualità dei servizi online e misurazione della soddisfazione degli utenti. Dovrà inoltre rispettare ogni altro requisito imposto dalla normativa vigente o sopravvenuta fino alla data di collaudo positivo della realizzazione. 3

4 4. Fasi di realizzazione del portale L aggiudicatario procederà alla realizzazione del portale secondo i tempi e modi definiti nel proprio progetto tecnico, comunque suddivisi secondo le seguenti fasi: a) definizione chiara e dettagliata del progetto presentato. L aggiudicatario in questa fase dovrà integrare il progetto di massima presentato in fase di gara, con tutte le specificità che potranno emergere garantendone la piena compatibilità con il portale proposto sia in termini di funzionamento che di logica generale con la quale il suddetto portale è stato progettato; b) approvazione del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico; c) realizzazione del portale mediante l uso delle tecnologie individuate nell offerta; d) inserimento dei contenuti iniziali; e) verifica funzionalità, protezione e accessibilità; f) installazione e pubblicazione degli ambienti di sviluppo e produzione del portale sul server a supporto secondo le indicazione fornite dal Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico; g) ottimizzazione del sito; h) messa in funzione del portale; i) verifica di conformità del servizio; j) attività di formazione. 5. Caratteristiche generali del portale Il sito Web dovrà essere implementato mediante un CMS - Content Management System, sistema per la gestione dei contenuti, il più possibile flessibile nel rispetto delle norme di accessibilità del sito. La grafica del sito dovrà essere lineare e gradevole e ricondurre alla grafica portante del logo già definito del progetto. Il portale offerto dovrà altresì: costituire il punto di accesso alle informazioni e ai contenuti messi a disposizione degli utenti. essere flessibile e integrabile in relazione all evoluzione futura della tecnologia con riferimento alla comunicazione con il cittadino utente. garantire il collegamento con altri siti internet o progetti secondo quanto indicato dal Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico. 4

5 6. Struttura informativa del portale Il nuovo sito dovrà contenere tutte le informazioni fornite, suggerite e/o richieste dal Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico, strutturate in modo organico e nel rispetto dei requisiti di accessibilità e usabilità. L inserimento dei contenuti e delle informazioni del CMS necessari per rendere operativo il sito e consentirne la messa in esercizio, sarà a carico dell Aggiudicatario. Circa i contenuti del sito, in particolare dovranno essere presenti almeno le seguenti indicazioni: Informazioni istituzionali collegamento alle pagine istituzionali, con indicazione dei relativi recapiti telefonici e di posta elettronica; comunicati stampa (in evidenza nella home page i comunicati più recenti e collegamento all archivio dei comunicati in ordine cronologico) e news; Informazioni sul progetto elenco dei servizi del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico; novità; comunicati stampa; eventi; informazioni su altre notizie rilevanti per il cittadino circa le attività del progetto; Fruibilità del sito mappa del sito chiara, gestione automatica degli aggiornamenti o degli inserimenti di nuove pagine; motore di ricerca su tutti i contenuti del sito, sia a testo libero che per parole chiave; visualizzazione del percorso per informare l utente in quale sezione del sito si trova (percorso a briciole di pane ). 5

6 7. Caratteristiche del CMS Il CMS fornito dovrà essere uno strumento evoluto e semplice da usare che permetterà di: aggiornare il portale internet con facilità e rispettando l accessibilità; creare nuovi rami informativi in autonomia; gestire la nuova comunicazione integrata multimediale e multicanale; gestire le credenziali di accesso ai settori riservati del portale; consentire cambiamenti di grafica generale del portale; consentire inserimenti di funzionalità aggiuntive in modo modulare. Il CMS dovrà essere predisposto per una gestione efficiente ed integrata dei contenuti multimediali e la loro fruizione in modalità multicanale (anche tramite portali internet ed intranet, dispositivi mobile, ecc.). Dovrà essere un sistema unico, integrato e modulare che condivide contenuti non duplicati e li rende fruibili ed accessibili, oltre che su internet, anche attraverso gli strumenti ed i media più innovativi ed in tutte le condizioni d uso. Per il software di CMS dovrà essere, preferibilmente, utilizzato un prodotto open. L applicativo dovrà utilizzare linguaggi di sviluppo non proprietari e standard de facto. Non dovrà richiede l installazione di nessun software sui PC e sui dispositivi Client degli utilizzatori e permetterà la gestione, sia dei contenuti che di tutte le impostazioni, via internet ed attraverso un normale browser di navigazione. Dovrà essere un sistema guidato e di facile utilizzo anche da parte di personale non tecnico. 8. Sintesi delle caratteristiche distintive che deve possedere il CMS Piena funzionalità ed utilizzo tramite i più comuni browser opportunamente collegati ad internet. Nessuna necessità di installazione di software in locale (client) su computer degli utenti, dovrà essere totalmente basato sul web. Dovrà avere la massima semplicità di utilizzo e non richiedere competenze tecniche specifiche né da parte del team di redazione né da parte degli utenti. Dovrà essere garantita la possibilità di stampare con apposito layout tutte le pagine del portale oltre che dei documenti in esso contenuti. Tutti i dati e le informazioni presenti nel portale per esigenze di portabilità e scalabilità, dovranno essere opportunamente gestite in un apposito database standard normalizzato e accessibile con semplicità. 6

7 Dovrà essere possibile caricare contenuti nel portale (notizie, articoli, bandi ecc.) nei formati creati direttamente da programmi di produttività personale (Microsoft Word, Adobe Acrobat, ecc.) Protezione attraverso un sistema dì password atto a filtrare gli accessi dei diversi utenti anche solo per alcune categorie di contenuti. Dovrà essere sempre garantita la possibilità di inserire immagini, testi, tabelle, particolari formattazioni, link interni ed esterni ecc. L amministratore del portale (o gli utenti da lui autorizzati) dovranno avere la possibilità di creare nuove sezioni e/o nuove pagine o di annullarle o modificarle. I menù presentati ai visitatori dovranno essere automaticamente aggiornati. Dovrà essere possibile sospendere la pubblicazione di una pagina. Dovrà esserci la possibilità di visualizzare una fedele anteprima delle pagine e dei contenuti prima della loro effettiva pubblicazione. Al fine di andare incontro all evolversi delle necessità informative dell Amministrazione, dovrà essere garantita la possibilità teorica di creare un numero infinito di pagine e di categorie, fatti salvi i limiti tecnico/tecnologici dei server ospitanti il portale. Inoltre dovrà essere garantita la gestione multilingue con modalità automatica e gestione degli orfani (indicazione automatica degli articoli mancanti in una particolare lingua rispetto a quella base). L editor grafico dovrà essere di tipo WYSIWYG. Il CMS dovrà garantire la totale separazione dei contenuti dalla loro rappresentazione attraverso un sistema di fogli di stile dinamici. 9. Tempi di Sviluppo L Affidatario dovrà garantire la realizzazione dell intero portale entro 2 mesi a far data dall approvazione da parte della Sogesid S.p.A. del layout dei contenuti delle singole pagine. 10. Verifica di conformità A seguito della messa in funzione della piattaforma di esercizio, la Sogesid S.p.A. e il Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico effettueranno la verifica di conformità allo scopo di verificare il rispetto di tutte le prescrizioni del presente capitolato. La verifica di conformità sarà effettuata entro 15 giorni dalla comunicazione di messa in funzione della piattaforma, alla presenza del Responsabile delle attività indicato dall Affidatario, secondo le modalità a definirsi e di tale attività verrà redatto apposito verbale di collaudo sottoscritto dal suddetto Responsabile delle attività per l Affidatario, dal Direttore dell Esecuzione del contratto 7

8 per la Sogesid S.p.A., nonché dal Responsabile delegato del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico. 11. Attività di formazione Al termine della fase di creazione e implementazione del nuovo sito l Aggiudicatario si impegna a prestare l attività di formazione richiesta. L attività di formazione dovrà essere prestata presso la sede del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico ed essere fornita con riferimento al funzionamento e alle caratteristiche del sito e alle attività di gestione. 12. Software a supporto del portale Ai fini di ospitare il portale di cui all oggetto, l amministrazione renderà disponibile n. 2 serventi collocati in apposita area. I server avranno come Sistema Operativo Windows Server 2008 R2 Standard. 8

9 Appendice del Capitolato Tecnico Mod: PD631A2 MODELLO DI SVILUPPO E FUNZIONALITA DELL APPLICATIVO SOFTWARE Premessa (indicare e descrivere brevemente l oggetto dell applicativo). Specifiche tecniche 1: Scelta della piattaforma di sviluppo (esaminate le specifiche tecniche, fra gli ambienti di sviluppo disponibili per realizzare l applicazione, descrivere brevemente la piattaforma scelta). 2: Architettura (presentare mediante grafica l architettura realizzata). 3: DataBase (il database deve essere disegnato seguendo le regole fondamentali dei database relazionali. Specificare se sono state disegnate apposite viste per soddisfare esigenze della procedura e per consentire l estrazione dei dati gestiti in formato dedicato all utilizzatore). 4: Compatibilità (Indicare le possibili incompatibilità con i software disponibili sul mercato). 5: Autenticazione degli utenti (qualora l applicativo necessiti del riconoscimento degli utenti, specificare quale tipo di autentica è previsto: user ID e password oppure riconoscimento del server intranet oppure un protocollo criptato https). Funzioni 1: Premessa (breve descrizione del prodotto). 2: home page e pagine successive (descrizione di tutte le pagine; rilascio di un manuale per l utente). Qualità della realizzazione del Prodotto (descrivere la metodologia seguita per realizzare il prodotto). 1: Progettazione Attività di progettazione preliminare (studio dei materiali di base; definizione della struttura del prodotto; definizione delle modalità di interazione e consultazione). Progettazione dell'interfaccia utente (Definizione della piattaforma tecnologica di sviluppo;progettazione funzionale dell'interfaccia utente; Progettazione delle interazioni fra utente e programma; Progettazione grafica dell'interfaccia utente).

10 2. Realizzazione Realizzazione del Documento di progettazione (Stesura del documento di progettazione del prodotto software; Pianificazione di massima delle attività di authoring e di realizzazione del software; Revisione del documento di progettazione; Presentazione del documento a Sogesid e validazione della progettazione). Attività di realizzazione del prototipo (Realizzazione e test delle strutture di navigazione; Realizzazione e test delle librerie di modelli e funzioni sw). Realizzazione del prototipo (Realizzazione grafica dell'interfaccia utente; Elaborazione immagini e testi; Assemblaggio dei media). Controlli finali e consegna del prototipo (Collaudo finale; Creazione del prototipo; Presentazione e validazione del prototipo con il cliente). Revisione e aggiornamento della progettazione (Revisione degli standard di comunicazione; Revisione della struttura del prodotto; Revisione degli standard di interazione e consultazione). Revisione del Documento di progettazione (Revisione del documento di progettazione del prodotto software; Revisione della pianificazione delle attività di creazione e di realizzazione del software; Produzione del piano di progetto dettagliato; Definizione delle milestones ; Presentazione del documento definitivo al cliente e validazione). Aggiornamento tecnico delle strutture sw (Revisione e test delle strutture di navigazione; Revisione e test delle librerie di modelli e funzioni sw; Revisione grafica dell'interfaccia utente). Elaborazione dei media e sviluppo del prodotto (Realizzazione dell'authoring; Realizzazioni grafiche; Elaborazione immagini e testi; Assemblaggio dei media; Verifiche delle milestones; Test intermedi; Validazioni intermedie con il cliente). Controlli e consegna finale del prodotto (Realizzazione della procedura di installazione dei prodotto finale; Collaudo finale; Presentazione del prodotto al cliente e validazione finale).

CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL SITO WEB UFFICIALE DELLA ARECHI MULTISERVICE SPA

CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL SITO WEB UFFICIALE DELLA ARECHI MULTISERVICE SPA Prot. n 11123 del 19/12/2012 INDAGINE PRELIMINARE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL SITO WEB UFFICIALE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE.

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. Articolo 1 Oggetto dell appalto 1. L appalto ha per oggetto la progettazione,

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO

ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO EDISU PIEMONTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, INSTALLAZIONE E GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DELL EDISU PIEMONTE CIG [3650361530] CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Allegato B Specifiche richieste per il Portale Web del Comune di Modugno

Allegato B Specifiche richieste per il Portale Web del Comune di Modugno Allegato B Specifiche richieste per il Portale Web del Comune di Modugno Articolo 1 - Oggetto della fornitura 1. La fornitura ha per oggetto la progettazione, realizzazione e manutenzione del sito web

Dettagli

Articolo 1 - Oggetto del servizio

Articolo 1 - Oggetto del servizio Bando di concorso e capitolato speciale d appalto per l affidamento dei servizi di progettazione, realizzazione e primo popolamento del nuovo sito web dell Ordine degli Ingegneri di Cuneo www.ording.cuneo.it

Dettagli

ordine degli ingegneri della provincia di bari

ordine degli ingegneri della provincia di bari Prot. n. 1945 Bari, 04.06.2014 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE MIGLIORATIVE PER LA REALIZZAZIONE DEL PORTALE INTERNET DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BARI

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

Sviluppo Web Portal. martedì 4 agosto 2009. Preventivo. Preventivo per la creazione del software di CMS

Sviluppo Web Portal. martedì 4 agosto 2009. Preventivo. Preventivo per la creazione del software di CMS martedì 4 agosto 2009 E-SPRING s.n.c P.IVA/C.F. 03053660548 Via Val di Rocco, 50 06134 - Ponte Felcino (PG) Tel. +39 075 7829358 E-mail: info@e-springconsulting.com Sviluppo Web Portal per la creazione

Dettagli

Il Portale è ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA. www.cineca.it

Il Portale è ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA. www.cineca.it Il Portale è ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA Conformità alla normativa Normativa D.Lgs.7 marzo 2005, n.82 c.d. Codice dell Amministrazione Digitale e successive modifiche e integrazioni Legge 9 gennaio 2004

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO

Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Scheda tecnica descrizione del servizio

Scheda tecnica descrizione del servizio ISTITUZIONE BIBLIOTECA CLASSENSE DEL COMUNE DI RAVENNA ALLEGATO B RDO N. 968307 C.I.G. ZC7167592C ALLEGATO AL DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento del servizio di ristrutturazione del sito www.classense.ra.it

Dettagli

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 1 - CODICE PROGETTO 1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 2 - TIPOLOGIA DI INTERVENTO/AREA FUNZIONALE DEL PPL Il progetto è riconducibile a quella che il Piano Provinciale del Lavoro definisce quale Area 1: organizzazione

Dettagli

Analisi funzionale della Business Intelligence

Analisi funzionale della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

Archiviazione Documentale

Archiviazione Documentale Archiviazione Documentale Il Progetto OPEN SOURCE tutto Italiano per la Gestione Elettronica della documentazione, firma digitale, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica e protocollo informatico.

Dettagli

2) Entro Novembre. 6) Entro Marzo 2004

2) Entro Novembre. 6) Entro Marzo 2004 Documento di programmazione del progetto denominato: Realizzazione della seconda fase di sviluppo di intranet: Dall Intranet istituzionale all Intranet per la gestione e condivisione delle conoscenze.

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB AZIENDALE

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB AZIENDALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 6 FRIULI OCCIDENTALE 33170 Pordenone - Via Vecchia Ceramica, 1 - C.P. 232 Tel. 0434/369111 - Fax. 0434/523011 - C.F. / P. Iva 01278420938 PEC: Ass6PN.protgen@certsanita.fvg.it

Dettagli

OGGETTO DELLA FORNITURA...4

OGGETTO DELLA FORNITURA...4 Gara d appalto per la fornitura di licenze software e servizi per la realizzazione del progetto di Identity and Access Management in Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. CAPITOLATO TECNICO Indice 1 GENERALITÀ...3

Dettagli

Cos è. Interface - colibri .01. colibri Corso Garibaldi, 60 06049 Spoleto Tel. 0743 224048 info@lightage.it www.lightage.it

Cos è. Interface - colibri .01. colibri Corso Garibaldi, 60 06049 Spoleto Tel. 0743 224048 info@lightage.it www.lightage.it nuovo! Cos è colibri è la soluzione di Content Management System che vi aiuterà a semplificare la gestione dei più complessi siti Internet tagliando i costi di manutenzione, assicurando un accessibilità

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11. 1. L ambiente di lavoro... 13. 3. Configurazioni generali e la struttura di Joomla... 35 La struttura di Joomla...

Sommario. Introduzione... 11. 1. L ambiente di lavoro... 13. 3. Configurazioni generali e la struttura di Joomla... 35 La struttura di Joomla... Sommario Introduzione... 11 1. L ambiente di lavoro... 13 XAMPP...15 Installare XAMPP e attivarlo...18 Creare un database MySQL con phpmyadmin...21 Configurare XAMPP in modo che il sito possa inviare e-mail...22

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE

SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE Codice Identificativo Gara (C.I.G.):Z4A0EF8BC1. ART. 1 Oggetto dell

Dettagli

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Palermo, 30/01/2015 Spettabile CDL PALERMO c.a. Consigliere Alessi OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Siamo lieti di presentarvi, nell offerta in oggetto, la

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB OWUn'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in GESTIONE CLIENTI, ORDINI E STATISTICHE TRAMITE BROWSER WEB grado di fornire architetture informative

Dettagli

SiStema dam e Stampa. automatizzata

SiStema dam e Stampa. automatizzata 0100101010010 0100101010 010101111101010101010010 1001010101010100100001010 111010 01001010100 10101 111101010101010010100101 0 1 0 1 0 1 0 1 0 0 1 0 0 0 0 1 0 1 0 1 1 1 0 1 0 010010101001010 1111101010101

Dettagli

Applicazione: Comuni in Rete della Provincia di Asti

Applicazione: Comuni in Rete della Provincia di Asti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Programmazione/Controllo Applicazione: Comuni in Rete della Provincia di Asti Amministrazione: Provincia di Asti Referente/i di progetto Nome e cognome:

Dettagli

PRESENTAZIONE SINTETICA PROGETTO JOOMLA! UN SITO WEB OPEN SOURCE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

PRESENTAZIONE SINTETICA PROGETTO JOOMLA! UN SITO WEB OPEN SOURCE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PRESENTAZIONE SINTETICA PROGETTO JOOMLA! UN SITO WEB OPEN SOURCE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Premessa: Considerato che: 1. le attuali funzionalità e requisiti connessi alle piattaforme web della Pubblica

Dettagli

Circolo Canottieri Napoli

Circolo Canottieri Napoli Circolo Canottieri Napoli presentazione progetto Rev. 0 del 27 dicembre 2012 Cliente: Circolo Canottieri Napoli Realizzazione Sito Web Definizione del progetto Il cliente ha la necessità di creare il nuovo

Dettagli

1.OGGETTO DEL SERVIZIO

1.OGGETTO DEL SERVIZIO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE AD EVENTUALI PROCEDURE DI GARA AVENTI AD OGGETTO SERVIZI DI CONSULENZA RELATIVI AL PRODOTTO SITO WEB e CMS

Dettagli

NOVITÀ SITI COMMERCIALISTA

NOVITÀ SITI COMMERCIALISTA NOVITÀ E-COMMERCE Sono state introdotte, nella versione 2011B, una serie di implementazioni grazie alle quali sarà ora possibile disporre all interno del proprio sito E-commerce delle seguenti funzionalità:

Dettagli

COMUNE DI BARASSO (Provincia di Varese)

COMUNE DI BARASSO (Provincia di Varese) COMUNE DI BARASSO (Provincia di Varese) Approvate con delibera della Giunta Comunale n.30 del 18.05.2015 Linee guida per la disciplina di accesso e riutilizzo delle banche dati (open data) Redatte ai sensi

Dettagli

PROCEDURA PR.07/03. Progettazione e sviluppo software STATO DI REVISIONE. Verificato da

PROCEDURA PR.07/03. Progettazione e sviluppo software STATO DI REVISIONE. Verificato da PROCEDURA PR.07/03 Progettazione e sviluppo software STATO DI REVISIONE NUMERO REVISIONE DATA Emesso da DT Fabio 0 15/07/03 Matteucci 1 22/12/03 Fabio Matteucci 2 Verificato da Rappresentante della Direzione

Dettagli

Programma analitico d'esame. Versione 1.0.00

Programma analitico d'esame. Versione 1.0.00 Programma analitico d'esame Versione 1.0.00 Programma analitico d esame EIPASS Web Il percorso didattico prevede cinque moduli d esame. Ai fini del conseguimento della certificazione, il candidato dovrà,

Dettagli

Content Management Systems

Content Management Systems Content Management Systems L o Guido Porruvecchio Tecnologia e Applicazioni della Rete Internet Definizione Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema per la gestione dei contenuti Definisce

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli Prot 735/p BANDO DI CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB Chance Regionale Art. 1. Questa Istituzione Scolastica in qualità di scuola capofila della Rete denominata

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB NOTE CARATTERISTICHE GESTIONE ORDINI WEB è un applicazione specificatamente progettata per soddisfare le esigenze di chi vuol realizzare una soluzione per il commercio elettronico

Dettagli

Progetto TIC Territori in comunicazione Applicazioni web

Progetto TIC Territori in comunicazione Applicazioni web Progetto TIC Territori in comunicazione Applicazioni web Caratteristiche generali: 1. Basato su piattaforma WordPress 2. Possibilità di gestire il sito da qualsiasi postazione (il software richiesto solo

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO IV Capitolato tecnico ISTRUZIONI PER L ATTIVAZIONE A RICHIESTA DEI SERVIZI DI ASSISTENZA SISTEMISTICA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE E

Dettagli

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO COMUNE DI L'AQUILA Via Francesco Filomusi Guelfi 67100 - L'Aquila CAPITOLATO GARA PER L ACQUISTO DI APPARECCHIATURE E SERVIZI PER LA CREAZIONE DEL FASCICOLO ELETTRONICO PERSONALE DEI DIPENDENTI COMUNALI

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA PER L ANNO 2014 Documento redatto ai sensi dell art. 9, comma 7, del Decreto Legge 18 ottobre

Dettagli

Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate

Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate Mystic Pizza Gestione Pizzeria Scheda di Progetto Version 1.0 Data 19/03/2007 Indice degli argomenti 1. Introduzione 3 a. Scenario

Dettagli

Specifiche tecniche. La piattaforma deve soddisfare i seguenti requisiti:

Specifiche tecniche. La piattaforma deve soddisfare i seguenti requisiti: Allegato A Specifiche tecniche 1) Obiettivi 2) Formazione in modalità e-learning 3) Requisiti Front Office del sistema 4) Requisiti Back Office del sistema 5) Fase di monitoraggio formazione 6) Videolezioni

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE QUADRIENNALE DEL SITO INTERNET DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI Art. 1 - Oggetto dell appalto

Dettagli

Area: Informatica. Sottocategoria Codice Titolo Crediti PROF Ore. 1ECD348 European Computer Driving Licence - Versione 2007 40

Area: Informatica. Sottocategoria Codice Titolo Crediti PROF Ore. 1ECD348 European Computer Driving Licence - Versione 2007 40 Area: Informatica Categoria: ECDL 1ECD48 European Computer Driving Licence - Versione 2007 40 ECDL 1ECD47 European Computer Driving Licence - Versione XP 40 Categoria: ENTERPRISE DATABASE SYSTEMS 1LOT406

Dettagli

IL TUO SITO WEB. SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento.

IL TUO SITO WEB. SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. IL TUO SITO WEB SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. personalizzabile # intuitivo # immediato IL TUO SITO SUBITO

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA Allegato A FUNZIONALITA' E REQUISITI Scopo del presente documento è evidenziare le necessità funzionali previste per il Sito dell'oappc di Brescia, in particolare fornire le informazioni per la formulazione

Dettagli

Gestione in qualità degli strumenti di misura

Gestione in qualità degli strumenti di misura Gestione in qualità degli strumenti di misura Problematiche Aziendali La piattaforma e-calibratione Il servizio e-calibratione e-calibration in action Domande & Risposte Problematiche Aziendali incertezza

Dettagli

Regolamento GESTIONE E AGGIORNAMENTO SITO WEB ISTITUZIONALE

Regolamento GESTIONE E AGGIORNAMENTO SITO WEB ISTITUZIONALE Regolamento GESTIONE E AGGIORNAMENTO SITO WEB ISTITUZIONALE Approvato con delibera di G.C. n. 10 del 31-12-2011 Indice Articolo 1 Istituzione sito internet comunale 2 Oggetto del regolamento comunale 3

Dettagli

Giardinerie Digitali Evoco di Coppola Nicola. Web Marketing Bologna - Consulenza Progetti Comunicazione Online

Giardinerie Digitali Evoco di Coppola Nicola. Web Marketing Bologna - Consulenza Progetti Comunicazione Online Presentazione di Karmaleon CMS- Software per siti Web Cosa è Karmaleon è un software che permette la gestione automatizzata di siti e Portali Internet, multilingua e ottimizzato per Motori di Ricerca,

Dettagli

anthericacms Il sistema professionale per la gestione dei contenuti del tuo sito web Versione 2.0

anthericacms Il sistema professionale per la gestione dei contenuti del tuo sito web Versione 2.0 anthericacms Il sistema professionale per la gestione dei contenuti del tuo sito web Versione 2.0 Email: info@antherica.com Web: www.antherica.com Tel: +39 0522 436912 Fax: +39 0522 445638 Indice 1. Introduzione

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE PER LA REALIZZAZIONE DEL PORTALE INTERNET L Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Circondario del Tribunale di Napoli

Dettagli

la tua presenza e il tuo BUSINESS ON-LINE

la tua presenza e il tuo BUSINESS ON-LINE LINEA58 è una soluzione nata per gestire la tua presenza e il tuo BUSINESS ON-LINE Gestione totale dei contenuti Aggiornamento del sito in tempo reale Autonomia completa Estrema semplicità d'uso Sito multilingua

Dettagli

[ PIANO DI ADEGUAMENTO SITO WEB ]

[ PIANO DI ADEGUAMENTO SITO WEB ] 2011 Titolo del documento: Piano di adeguamento sito web Periodo di riferimento: Da Agosto 2011 N revisione: 1 Autore del documento: URP Data ultima versione: 30/08/2011 [ PIANO DI ADEGUAMENTO SITO WEB

Dettagli

PROCEDURA DI AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI COMETI SPA REGOLAMENTO DELLA VIRTUAL DATA ROOM

PROCEDURA DI AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI COMETI SPA REGOLAMENTO DELLA VIRTUAL DATA ROOM PROCEDURA DI AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI COMETI SPA REGOLAMENTO DELLA VIRTUAL DATA ROOM Il presente Regolamento disciplina le modalità d accesso e di consultazione dei dati e delle informazioni disponibili

Dettagli

LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE. Regolamento della Virtual Data Room

LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE. Regolamento della Virtual Data Room LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Regolamento della Virtual Data Room ALL. N. 3 al REGOLAMENTO per la proposta e la valutazione

Dettagli

Relazione illustrativa degli Obiettivi di accessibilità

Relazione illustrativa degli Obiettivi di accessibilità COMUNE DI PORTOSCUSO Provincia di Carbonia-Iglesias Comune di Portoscuso Relazione illustrativa degli Obiettivi di accessibilità Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012,

Dettagli

Progetto per un portale web per la promozione culturale di un sistema bibliotecario. MultiBIBLIO WebPortal. SBU Venezia

Progetto per un portale web per la promozione culturale di un sistema bibliotecario. MultiBIBLIO WebPortal. SBU Venezia Progetto per un portale web per la promozione culturale di un sistema bibliotecario MultiBIBLIO WebPortal SBU Venezia CG Soluzioni Informatiche s.a.s. Mauro Bettuzzi Dicembre 2008 Il portale web per la

Dettagli

Reingegnerizzazione di un Content Management System verso l accessibilità secondo la normativa italiana

Reingegnerizzazione di un Content Management System verso l accessibilità secondo la normativa italiana Università degli Studi di Bologna Sede di Cesena FACOLTÀ À DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Scienze dell Informazione Reingegnerizzazione di un Content Management System verso

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 GIUNTA REGIONE MARCHE Servizio Attività Normativa e Legale e Risorse Strumentali P.F. Sistemi Informativi e Telematici REGIONE MARCHE Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo

Dettagli

CMS: Content Management...

CMS: Content Management... CMS: Content Management... by Roberto Gallerani - lunedì, marzo 31, 2014 http://www.gallerani.it/sito/cms-content-management/ Con l'open source ed il "Software as a Service" (SaaS) siti e contenuti a portata

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE AUTONOMA DI SITI WEB E STAMPATI DEI CORSI DI DOTTORATO

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE AUTONOMA DI SITI WEB E STAMPATI DEI CORSI DI DOTTORATO Area Comunicazione e Relazioni Esterne Servizio web e grafica di Ateneo LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE AUTONOMA DI SITI WEB E STAMPATI DEI CORSI DI DOTTORATO La presente guida vuole essere un supporto

Dettagli

i n t e r n e t s i t i e c om pl e t o p e r g e st ire portali i l e f a c t r u m e n t o L o InfoTecna QuickWeb

i n t e r n e t s i t i e c om pl e t o p e r g e st ire portali i l e f a c t r u m e n t o L o InfoTecna QuickWeb i n t e r n e t s t r u m e n t o f a c i l e e c om pl e t o p e r g e st ire portali e s i t i L o InfoTecna QuickWeb QuickWeb è un' applicazione in grado di dare forma a siti web dinamici, avvalendosi

Dettagli

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di josh Archive! il software per l Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di Archiviazione Documentale e Conservazione Sostitutiva Cos è josh Archive! Dalla scansione

Dettagli

Gestione WEB Viaggi e Turismo

Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 1 di 11 Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 2 di 11 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...3 2. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DI IN.TOUR...4 3. FUNZIONALITA E STRUTTURA SOFTWARE E HARDWARE...6 4. STRUTTURA E CONTENUTI

Dettagli

Sistema di Gestione Documentale V.2.5.x. ARCHIVIAZIONE OTTICA, FASCICOLAZIONE E PROTOCOLLO V.2.5.x

Sistema di Gestione Documentale V.2.5.x. ARCHIVIAZIONE OTTICA, FASCICOLAZIONE E PROTOCOLLO V.2.5.x ARCHIVIAZIONE OTTICA, FASCICOLAZIONE E PROTOCOLLO V.2.5.x Il programma per l attribuzione ed il controllo del protocollo è una applicazione multiutente che consente la gestione del protocollo informatico

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 Comune di Neive Provincia di Cuneo PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 Premessa La trasparenza è intesa come accessibilità totale, delle informazioni concernenti ogni aspetto

Dettagli

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori GAS 2 net è una soluzione web-based compliant con le definizioni di strumento evoluto come richiesto dalla normativa vigente (Del. AEEG n 157/07, Del.

Dettagli

Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina. Vigevano - 19/02/2007. Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina

Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina. Vigevano - 19/02/2007. Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina Vigevano - 19/02/2007 1 Cos è un CMS I CMS sono sistemi software che consentono di creare e gestire un sito web direttamente dal Browser, in modo semplice ed immediato. Caratteristica dei CMS è quella

Dettagli

Corso di Specializzazione in: Web Design e Contenuti Multimediali. ww.consultsrl.eu

Corso di Specializzazione in: Web Design e Contenuti Multimediali. ww.consultsrl.eu Corso di Specializzazione in: Web Design e Contenuti Multimediali ww.consultsrl.eu Corso di Specializzazione in: Web Design e Contenuti Multimediali Percorso formativo della durata di 200 ore in Aula e

Dettagli

SINTESI. News. Obiettivi. Le novità 2011

SINTESI. News. Obiettivi. Le novità 2011 SINTESI News Obiettivi Le novità 2011 È online sul sito web del Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione l aggiornamento 2011 delle "Linee guida per i siti web delle PA. Il documento, sottoposto

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

Il sito istituzionale tra tecnologia e innovazione

Il sito istituzionale tra tecnologia e innovazione Il sito istituzionale tra tecnologia e innovazione Forum PA 2010 Roma, 17 maggio 2010 Roma, 17 maggio 2010 Stato dell arte Roma, 17 maggio 2010 2 Il processo di rinnovamento del sito web Inps procede per

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Content Development e Open Source Pierluigi Boda Università La Sapienza di Roma

Content Development e Open Source Pierluigi Boda Università La Sapienza di Roma Content Development e Open Source Università La Sapienza di Roma Contenuti: Cos è il content management Aspetti critici nello sviluppo dei CMS Opzioni tecnologiche per il CM Peculiarità dell opzione open

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA CITTA DI ORBASSANO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA ANNI 2012 2014 Indice Premessa pag. 3 1. Riferimenti normativi pag. 3 2. Finalità del Programma pag. 3 3 Il sito istituzionale del

Dettagli

Allegato alla delibera n. 75GC/2012 COMUNE DI CORNELIANO D ALBA PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015

Allegato alla delibera n. 75GC/2012 COMUNE DI CORNELIANO D ALBA PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 Allegato alla delibera n. 75GC/2012 COMUNE DI CORNELIANO D ALBA PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA (AI SENSI DELL ARTICOLO

Dettagli

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree DOKMAWEB P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree BBL Technology Srl Via Bruno Buozzi 8 Lissone (MI) Tel 039 2454013 Fax 039 2451959 www.bbl.it www.dokmaweb.it BBL Technology srl (WWW.BBL.IT)

Dettagli

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa!

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa! la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda Un portale che fa! Il portale aziendale è un luogo di lavoro. Gemino è un Portal Application ricco di contenuti applicativi pronti all uso! highlights

Dettagli

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti I sistemi informativi a riferimento geografico e i portali di promozione turistica Giovanni Biallo Internet ed il turismo La logica di Internet ha influito in modo determinante da un lato sulle organizzazioni

Dettagli

SISTEMA E-LEARNING INeOUT

SISTEMA E-LEARNING INeOUT SISTEMA E-LEARNING INeOUT AMBIENTE OPERATIVO 1 Premesse metodologiche La complessità di un sistema informatico dipende dall aumento esponenziale degli stati possibili della sua architettura. Se è vero

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA applicazioni WEB Gestore di Portali

Dettagli

PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO copia Deliberazione N. 079 C I T T À DI T R E C A T E PROVINCIA DI NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' DEL COMUNE

Dettagli

CMS Open Source Evento Open Source Asolo Golf Club - 29 giugno 2005

CMS Open Source Evento Open Source Asolo Golf Club - 29 giugno 2005 CMS Open Source Evento Open Source Asolo Golf Club - 29 giugno 2005 Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) I punti focali: CMS = comunicazione Gli attori coinvolti Scelta di un CMS Open Source CMS di riferimento

Dettagli

www.suap.info Sommario

www.suap.info Sommario SwG-SUAP SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE INFORMATIZZATA DELLO SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE www.suap.info Sommario L ARCHITETTURA DEL SISTEMA LE FUNZIONALITA EVOLUZIONI PREVISTE AREA UTENTI

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5 www.trustonline.org SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3 2.1. Amministrazione degli utenti 5 2.2. Caricamento dei corsi 5 2.3. Publishing 6 2.4. Navigazione del corso

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Centro Servizi Territoriali (CST) Asmenet Calabria

Centro Servizi Territoriali (CST) Asmenet Calabria Cofinanziamento Fondi CIPE Progetto CST CUP J59H05000040001 Centro Servizi Territoriali (CST) Asmenet Calabria Convenzione per la costituzione di un Centro Servizi Territoriale tra la Regione Calabria

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 25.03.2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Luca Milani Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura Affari istituzionali - Servizio archivistico

Luca Milani Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura Affari istituzionali - Servizio archivistico Tracce digitali Trasparenza e accessibilità dei siti web della PA Luca Milani Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura Affari istituzionali - Servizio archivistico 10 giugno 2015 Archivisti *el web

Dettagli

ALLEGATO 5.1 IL SITO WEB SUI CEM DI ARPA EMILIA-ROMAGNA

ALLEGATO 5.1 IL SITO WEB SUI CEM DI ARPA EMILIA-ROMAGNA ALLEGATO 5.1 IL SITO WEB SUI CEM DI ARPA EMILIA-ROMAGNA Il sito di Arpa è il mezzo più utilizzato dall agenzia per rendere disponibile al pubblico le informazioni sui cem Attualmente il sito sui Cem (www.arpa.emr.it/cem)

Dettagli

ALLEGATO 2 BANDO. Area Organizzazione e Riforma. Offerta Tecnica. dell Amministrazione Servizio E. E democracy e Cittadinanza.

ALLEGATO 2 BANDO. Area Organizzazione e Riforma. Offerta Tecnica. dell Amministrazione Servizio E. E democracy e Cittadinanza. BANDO Area Organizzazione e Riforma ALLEGATO 2 Offerta Tecnica dell Amministrazione Servizio E Government E democracy e Cittadinanza Attiva Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA WEB DESIGN amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB SOFTWARE PERSONALIZZATI WEB MARKETING HOSTING GRAFICA EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 1999 da professionisti specializzati in tecnologie

Dettagli