CONTRATTO DI COMODATO DEL FABBRICATO CON CIRCOSTANTE AREA ESCLUSIVA DI PERTINENZA IN VIA PIER LUIGI ALBINI AL GRUPPO ALPINI DI.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI COMODATO DEL FABBRICATO CON CIRCOSTANTE AREA ESCLUSIVA DI PERTINENZA IN VIA PIER LUIGI ALBINI AL GRUPPO ALPINI DI."

Transcript

1 COMUNE DI MAZZANO Provincia di Brescia N.. di Rep... CONTRATTO DI COMODATO DEL FABBRICATO CON CIRCOSTANTE AREA ESCLUSIVA DI PERTINENZA IN VIA PIER LUIGI ALBINI AL GRUPPO ALPINI DI CILIVERGHE tra il COMUNE di MAZZANO, C.F (di seguito comodante), con sede in Mazzano (BS) viale della Resistenza n. 20, rappresentato dall ing. Maurizio Ventura, nato a Brescia il , responsabile dell ufficio intercomunale Mazzano-Nuvolento, area lavori pubblici e servizi comunali, in forza del Decreto sindacale n. 15 del e il GRUPPO ALPINI CILIVERGHE, C.F (di seguito comoda= tario), con sede in Ciliverghe di Mazzano (BS) in via Pier Luigi Albini n. 83 rappresentato dall ing. Alberto Ventura, nato a Brescia il , in qualità di Capogruppo del Gruppo stesso PREMESSO: - che con deliberazione della Giunta Comunale n. 35 del si è stabilito di concedere in comodato d uso al Gruppo Alpini Ciliverghe, l immobile con circostante area esclusiva di pertinenza in via Pier Luigi Albini da adibire a sede del Gruppo; - che con la sopra citata deliberazione è stato approvato lo schema dello stipulando contratto in comodato gratuito; si conviene e stipula quanto segue:

2 1) Il Comune di Mazzano concede in comodato al Gruppo Alpini Ciliverghe, con sede in Ciliverghe di Mazzano in via Pier Luigi Albini n. 83, che accetta, nella persona del Capogruppo ing. Alberto Ventura, l immobile costituito da area di circa 4.910,00 mq. sita in Ciliverghe di Mazzano, alla via Pier Luigi Albini, con soprastante fabbricati identificato alla sez. NCT fg.36, mapp. 88, sub 3 piano T, cat. B/5, catasto fabbricati, composto da: ampio vano, dispensa, cucina, ripostiglio e bagno con portico anteriore e posteriore oltre a tre locali accessori posti in lato nord-nord est del fabbricato principale e come meglio evidenziato nelle allegate planimetrie catastali e nel DOCFA (Allegato A), immobili che verranno utilizzati dal Gruppo per le finalità previste dal proprio statuto. L immobile in epigrafe è dotato di attestato di certificazione energetica classe energetica G con consumo di 76,80 KWh/m2a. (Allegato B). 2) Il Comune dà atto che il fabbricato con circostante area esclusiva di pertinenza vengono consegnati nelle condizioni che risultano dallo stato di consistenza, redatto dall ufficio tecnico e sottoscritto dalle parti. (Allegato C) Tutti gli eventuali interventi che verranno eseguiti sul fabbricato e/o sulla circostante area esclusiva di pertinenza, da parte del gruppo, dovranno essere concordati con l ufficio tecnico ed autorizzati dal medesimo e dovranno essere eseguiti nel rispetto delle disposizioni urbanistico - edilizie. 3) Il presente contratto decorre dalla data di sottoscrizione del medesimo. Si precisa che condizione necessaria per la sussistenza del contratto de quo è l esistenza del Gruppo Alpini Ciliverghe e dunque lo scioglimento del Gruppo comporterà l estinzione del contratto. E fatto salvo che il Comune, a norma dell art.1809 c.c., nell ipotesi di sopravvenute esigenze di pubblico interesse o di urgente necessità, può esigere

3 la restituzione immediata del fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza. 4) Al momento della sottoscrizione del presente contratto, il Gruppo, nella persona del Capogruppo, sopra generalizzato, dichiara di avere visitato il fabbricato e la circostante area esclusiva di pertinenza, di aver piena conoscenza dello stato di consistenza dei medesimi, che è stato sottoscritto in segno di accettazione, nonché di assumere l impegno ad eseguire a propria cura gli eventuali interventi di manutenzione necessari. 5) Le spese ordinarie sostenute per il godimento del fabbricato e della circostante area esclusiva di pertinenza, oneri ed accessori compresi, sono a carico esclusivo del Gruppo. 6) E fatto espresso divieto al Gruppo di cedere il presente contratto, o di concedere a terzi, a qualsiasi titolo, il godimento del fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza. E inoltre vietato al comodatario di servirsi del fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza, per un uso diverso da quello determinato dalle parti. La violazione dei divieti di cui sopra comporterà la risoluzione ipso jure del presente contratto ed il diritto del comodante di richiedere l immediato rilascio fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza, oltre al risarcimento del danno. 7) Il comodatario potrà eseguire tutte le migliorie necessarie all utilizzo del fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza, per le finalità per cui è concesso l uso, nonché gli eventuali interventi di manutenzione straordinaria per il mantenimento in buono stato e la conservazione del fabbricato e/o della circostante area esclusiva. Eventuali interventi edilizi sull immobile non dovranno comportare aumenti di volumetria e dovranno

4 essere autorizzati dall ufficio tecnico comunale, previo assenso dell Amministrazione. 8) Alla scadenza del contratto, le migliorie, riparazioni o modifiche eseguite dal comodatario resteranno acquisite al comodante senza obbligo di compenso, anche se eseguite con il consenso del comodante, fatto salvo il diritto del comodante di pretendere la remissione in pristino del fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza. L esecuzione di lavori in contrasto con le vigenti norme urbanistico - edilizie produrranno ipso jure la risoluzione del contratto per fatto e colpa del comodatario. Il silenzio o l'acquiescenza del comodante rispetto ad un mutamento d'uso, a lavori non autorizzati, alla cessione del contratto, che eventualmente avvengano, non ne importano implicita accettazione, ma avranno esclusivamente valore di tolleranza priva di qualsiasi effetto a favore del comodatario. 9) È diritto del comodante ispezionare o far ispezionare il fabbricato e/o la circostante area esclusiva di pertinenza, salvo congruo preavviso scritto. Qualora il comodante intenda alienare il fabbricato e/o della circostante area esclusiva oggetto del presente contratto, il comodatario dovrà lasciare visitare gli stessi. 10) Il comodatario garantisce il comodante contro i danni che a questo possano derivare da fatto, omissione o colpa degli associati o di terzi in genere e lo solleva da ogni responsabilità nei confronti propri e di terzi per eventuali danni derivanti dal fabbricato e/o dalla circostante area esclusiva di pertinenza in oggetto. 11) Il comodatario è costituito custode del fabbricato e della circostante area esclusiva di pertinenza de quo ed è direttamente ed esclusivamente

5 responsabile verso il comodante ed i terzi per danni derivanti da spandimento di acque, fughe di gas, ecc., nonché di ogni altro abuso o trascuratezza nell'uso del fabbricato e/o della circostante area esclusiva di pertinenza. 12) Tutte le clausole di cui ai punti che precedono, discusse anteriormente alla sottoscrizione del contratto, sono valide ed efficaci tra le parti. 13) Per quanto non espressamente stabilito e contemplato nel presente contratto si applicheranno le norme del Codice Civile e le altre leggi vigenti in materia di comodato. 14) A pena di nullità, qualunque altra modifica al presente contratto dovrà essere inderogabilmente apportata con atto scritto, sottoscritto da entrambe le parti. 15) Per ogni controversia sorgente dal presente contratto è competente il Foro di Brescia. Mazzano,.. IL COMODANTE COMUNE di MAZZANO Ing. Maurizio Ventura IL COMODATARIO GRUPPO ALPINI CILIVERGHE Ing. Alberto Ventura Ai sensi ed agli effetti degli artt.1341 e 1342 cod. civ., si approvano specificatamente le seguenti clausole: n.2, n.4, n.5, n.6, n.8, n.10, n.11. IL COMODANTE COMUNE di MAZZANO Ing.Maurizio Ventura IL COMODATARIO GRUPPO ALPINI CILIVERGHE Ing. Alberto Ventura

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PANICALE PROVINCIA DI PERUGIA. CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO (SCHEMA) L'anno ( ) il giorno ( )

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PANICALE PROVINCIA DI PERUGIA. CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO (SCHEMA) L'anno ( ) il giorno ( ) REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PANICALE PROVINCIA DI PERUGIA Rep. CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO (SCHEMA) L'anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) alle ore nella Casa Comunale in Via Vannucci n. 1,

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO PER LOCALI POSTI IN EMPOLI VIA DELLE FIASCAIE ADIBITI A CENTRO PER

CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO PER LOCALI POSTI IN EMPOLI VIA DELLE FIASCAIE ADIBITI A CENTRO PER Racc n. CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO PER LOCALI POSTI IN EMPOLI VIA DELLE FIASCAIE ADIBITI A CENTRO PER L IMPIEGO E SERVIZI COMPLEMENTARI. L anno duemilaquindici (2015)

Dettagli

CONTRATTO DI SUB-COMODATO TRA. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Cremona (di seguito per

CONTRATTO DI SUB-COMODATO TRA. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Cremona (di seguito per CONTRATTO DI SUB-COMODATO Stipulato oggi, in / TRA Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Cremona (di seguito per brevità Comodante), con sede in Cremona Via San Sebastiano n. 14, C.F.01150400198,

Dettagli

Contratto di comodato a uso diverso

Contratto di comodato a uso diverso (Allegato 1) Contratto di comodato a uso diverso Con la presente scrittura tra la Regione Campania (codice fiscale 80011990639) di seguito denominata Comodante, rappresentata, in virtù della delega di

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI BENI IMMOBILI

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI BENI IMMOBILI CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI BENI IMMOBILI Con la presente scrittura privata, da registrarsi nei termini di legge e avente ogni effetto di legge, TRA il Sig./la Sig.ra 1, nato/a a, il, residente in

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO AD USO GRATUITO. L anno duemilatredici, il giorno. del mese di.., nella sede

CONTRATTO DI COMODATO AD USO GRATUITO. L anno duemilatredici, il giorno. del mese di.., nella sede CONTRATTO DI COMODATO AD USO GRATUITO L anno duemilatredici, il giorno. del mese di.., nella sede municipale del Comune di San Vito dei Normanni, sita in Piazza Carducci n. 1, TRA Il Comune di San Vito

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO TRA. Azienda Regionale Emergenza Urgenza (di seguito per brevità

CONTRATTO DI COMODATO TRA. Azienda Regionale Emergenza Urgenza (di seguito per brevità CONTRATTO DI COMODATO Stipulato oggi, in / TRA Azienda Regionale Emergenza Urgenza (di seguito per brevità Comodante o AREU), con sede in Milano Via Alfredo Campanini n. 6, C.F.03128170135, in atto rappresentata

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/07/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/07/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Deiana Pierluigi DETERMINAZIONE N. in data 1326 26/07/2012 OGGETTO: Assegnazione in comodato d'uso gratuito del veicolo Land Rover Defender targato ZB851AC

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO. ATTO PRIVATO

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO. ATTO PRIVATO CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO. ATTO PRIVATO Oggi dodici marzo duemilasedici, nella Residenza Municipale di MORIMONDO Da una parte: Rejna Giorgio, Responsabile dell'area dei servizi Amministrativi, nato

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO. Tra. TRENTINO NETWORK S.R.L. con sede legale in Trento Cap 38121,

CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO. Tra. TRENTINO NETWORK S.R.L. con sede legale in Trento Cap 38121, Prot. n. AlZ/AM/rf CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO Tra TRENTINO NETWORK S.R.L. con sede legale in Trento Cap 38121, Via Pedrotti n. 18, Codice Fiscale, Partita I.V.A e iscrizione al Registro delle

Dettagli

PATTO DI OPZIONE. Tra la società... con sede legale a. ... (...) in Via. ...C.F..., in persona ... C.F... nato a...(...) il... di. il Sig...C.F...

PATTO DI OPZIONE. Tra la società... con sede legale a. ... (...) in Via. ...C.F..., in persona ... C.F... nato a...(...) il... di. il Sig...C.F... PATTO DI OPZIONE Tra la società... con sede legale a... (...) in Via...C.F...., in persona del proprio legale rappresentante Sig.... C.F.... nato a...(...) il... di seguito Concedente e il Sig....C.F....

Dettagli

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA SAN GIORGIO, PIANO PRIMO EDIFICIO SCUOLE MEDIE L anno duemilaquattordici,

Dettagli

IMU AGEVOLAZIONI PER LE ABITAZIONI CONCESSE IN USO GRATUITO GUIDA PRATICA

IMU AGEVOLAZIONI PER LE ABITAZIONI CONCESSE IN USO GRATUITO GUIDA PRATICA IMU AGEVOLAZIONI PER LE ABITAZIONI CONCESSE IN USO GRATUITO GUIDA PRATICA 1-Prima di redigere e registrare il contratto è consigliabile verificare i seguenti requisiti: parentela di primo grado in linea

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COPIA N. DG / 315 / 2011 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 16 Dicembre - 2011 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO CON IL

Dettagli

COMUNE DI PIURO Provincia di Sondrio

COMUNE DI PIURO Provincia di Sondrio COPIA COMUNE DI PIURO Provincia di Sondrio N 28 registro delibere DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: Cessione in comodato alla Cooperativa Nisida di un appartamento di proprietà comunale sito

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1711/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1711/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1711/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 OGGETTO: Contratto di comodato d uso per l utilizzo di n. 2 ventilatori polmonari messi a disposizione dalla Linde Medicale s.r.l. IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA CONVENZIONE A) FASE DI PRE-IMPRESA ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA con sede in Pisa, Lungarno

Dettagli

Centro Socio Culturale Ferro di Cavallo COMUNE DI PERUGIA

Centro Socio Culturale Ferro di Cavallo COMUNE DI PERUGIA Centro Socio Culturale Ferro di Cavallo COMUNE DI PERUGIA CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN FERRO DI CAVALLO IN VIA GREGOROVIUS, TRA COMUNE DI PERUGIA E CENTRO SOCIO-

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA. L anno... il giorno... del mese di..., in. Scandicci, nella sede comunale posta in piazzale della

SCRITTURA PRIVATA. L anno... il giorno... del mese di..., in. Scandicci, nella sede comunale posta in piazzale della SCRITTURA PRIVATA L anno... il giorno... del mese di..., in Scandicci, nella sede comunale posta in piazzale della Resistenza, con la presente scrittura privata tra: - COMUNE DI SCANDICCI con sede in Scandicci

Dettagli

A CC. 23/2015 CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DEL LOCALE SITO IN PERETO IN VIA DELLA CATENA REPUBBLICA ITALIANA TRA

A CC. 23/2015 CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DEL LOCALE SITO IN PERETO IN VIA DELLA CATENA REPUBBLICA ITALIANA TRA Allegato A CC. 23/2015 CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DEL LOCALE SITO IN PERETO IN VIA DELLA CATENA REPUBBLICA ITALIANA TRA Comune di Pereto, (AQ), rappresentato dal Responsabile dell Ufficio Tecnico,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. MEZZETTI STEFANO nato a SAN PIETRO IN CASALE (BO) il 28/08/1960 residente a SAN PIETRO IN CASALE (BO), VIA SANT'ALBERTO

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI. Provincia di Olbia Tempio SCRITTURA PRIVATA SOGGETTA A REGISTRAZIONE RELATIVA AL COMODATO D USO GRATUITO DI UN AREA

COMUNE DI GOLFO ARANCI. Provincia di Olbia Tempio SCRITTURA PRIVATA SOGGETTA A REGISTRAZIONE RELATIVA AL COMODATO D USO GRATUITO DI UN AREA COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia Tempio SCRITTURA PRIVATA SOGGETTA A REGISTRAZIONE RELATIVA AL COMODATO D USO GRATUITO DI UN AREA SITA A GOLFO ARANCI IN LOCALITA CALA SABINA L anno duemilatredici,

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO IMMOBILIARE. Con la presente scrittura privata. tra

CONTRATTO DI COMODATO IMMOBILIARE. Con la presente scrittura privata. tra CONTRATTO DI COMODATO IMMOBILIARE Con la presente scrittura privata tra il/la Sig.re/Sig.ra (in prosieguo denominato parte comodante ) nato/a il residente a in Via/Piazza codice fiscale, in qualità di

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affitto di albergo Con la presente scrittura privata redatta in in data tra: il Signor , nato a , il , residente a , via , codice fiscale , di seguito

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS ENTE DIOCESI DI IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS ENTE DIOCESI DI IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS ENTE DIOCESI DI IGLESIAS Repertorio n Cessione in comodato di alcune porzioni dell immobile di proprietà della Provincia di Carbonia - Iglesias, sito nel Comune di Iglesias,

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra

SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra...l....... in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in... p. i.v.a.... (nel seguito anche Subcomodante ) e Comune di Santo Stefano Magra...

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI POTENZA. Codice Fiscale: 00090670761 REPUBBLICA ITALIANA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI POTENZA. Codice Fiscale: 00090670761 REPUBBLICA ITALIANA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE Rep. n. PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI POTENZA (già Istituto Autonomo per le Case Popolari della Provincia di Potenza) Codice Fiscale: 00090670761 OGGETTO:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia. L anno, il giorno del mese di. Avanti a me, Segretario Generale del Comune di

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia. L anno, il giorno del mese di. Avanti a me, Segretario Generale del Comune di REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia REPERTORIO N. DEL OGGETTO: CUP: CIG: L anno, il giorno del mese di, in Marsciano e nella Residenza Comunale. Avanti a me, Segretario Generale

Dettagli

Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di. proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San

Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di. proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San COMUNE DI GALATONE PROVINCIA DI LECCE Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San Sebastiano. L anno duemilaundici

Dettagli

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO "LE FILANDE" DI SAN GIACOMO DI VEGLIA

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO LE FILANDE DI SAN GIACOMO DI VEGLIA COMUNE DI VITTORIO VENETO - PROVINCIA DI TREVISO Reg. Scritt. privata n. CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO "LE FILANDE" DI SAN GIACOMO DI VEGLIA PREMESSO: - che

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 10/05/2005

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 10/05/2005 GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 10/05/2005 ATTO n. 184 OGGETTO: Concessione in comodato di una parte dello stabile Palazzo ex Ospizio di carità Maschile, Ala Ovest alle Associazioni Il naso in

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX ART.45 LEGGE n.203/82

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX ART.45 LEGGE n.203/82 CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO EX ART.45 LEGGE n.203/82 L anno, del mese di, del giorno, in, cap., prov. di, via/viale/piazza, n, con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di

Dettagli

REGOLAMENTO AREA VASTA EMILIA CENTRALE PER L ACCETTAZIONE DELLE DONAZIONI PER L ACQUISIZIONE DEI BENI IN COMODATO D USO E PER I BENI IN VISIONE

REGOLAMENTO AREA VASTA EMILIA CENTRALE PER L ACCETTAZIONE DELLE DONAZIONI PER L ACQUISIZIONE DEI BENI IN COMODATO D USO E PER I BENI IN VISIONE 11/12/2008 N Prot. 2 / 01-12 REGOLAMENTO AREA VASTA EMILIA CENTRALE PER L ACCETTAZIONE DELLE DONAZIONI PER L ACQUISIZIONE DEI BENI IN COMODATO D USO E PER I BENI IN VISIONE 1 INDICE ART. 1 NORME GENERALI....3

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO. Tra. la Fondazione Lu.V.I. - Luogo di Vita e di Incontro - Onlus. con sede in Milano, via Napo Torriani n. 10, codice fiscale e

CONTRATTO DI COMODATO. Tra. la Fondazione Lu.V.I. - Luogo di Vita e di Incontro - Onlus. con sede in Milano, via Napo Torriani n. 10, codice fiscale e CONTRATTO DI COMODATO Tra la Fondazione Lu.V.I. - Luogo di Vita e di Incontro - Onlus con sede in Milano, via Napo Torriani n. 10, codice fiscale e numero di iscrizione alla CCIAA di Milano 12879180151,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. Tra la Regione Autonoma della Sardegna (codice fiscale 80002870923) con

CONTRATTO DI LOCAZIONE. Tra la Regione Autonoma della Sardegna (codice fiscale 80002870923) con Allegato n. 6 alla Determinazione n. 983 del 18/5/2015 CONTRATTO DI LOCAZIONE Tra la Regione Autonoma della Sardegna (codice fiscale 80002870923) con sede in Cagliari al Viale Trento civico 69, rappresentata

Dettagli

Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 03.03.2010

Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 03.03.2010 Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 03.03.2010 Oggetto: Locazione di locali di proprietà comunale comunale siti in Via Molino n. 2 a Badoere e Via Chiesa n. 4 a Morgano adibiti ad ambulatori medici:

Dettagli

DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F.

DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA REDAZIONE DELL ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DELLA TENENZA DI BORGOMANERO STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. 82001370038); PROFESSIONISTA/SOCIETA

Dettagli

N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA

N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA L anno il giorno del mese di in, nel mio studio in Via n avanti a me Dott. Notaio in, iscritto presso il Consiglio

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VICENZA DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VICENZA DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VICENZA IMMOBILI DELL ATER IN COMUNE DI MAROSTICA VIA SAN FRANCESCO D ASSISI E BASSANO VIA DEL CRISTO. DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

MODELLO DI CONTRATTO D'USO DI IMMOBILE A TEMPO PARZIALE 1. soggetto alla preventiva autorizzazione dell autorità ecclesiastica superiore.

MODELLO DI CONTRATTO D'USO DI IMMOBILE A TEMPO PARZIALE 1. soggetto alla preventiva autorizzazione dell autorità ecclesiastica superiore. MODELLO DI CONTRATTO D'USO DI IMMOBILE A TEMPO PARZIALE 1 soggetto alla preventiva autorizzazione dell autorità ecclesiastica superiore SCRITTURA PRIVATA tra la Parrocchia, con sede in,, (c.f. ), in persona

Dettagli

IL SEGRETARIO DIRETTORE

IL SEGRETARIO DIRETTORE CASA DI RIPOSO ROSSI ORIGINALE ESTRATTO 14021 BUTTIGLIERA D ASTI Residenza Assistenziale Flessibile Via Roma, 22 Tel. 011 9921819- Fax. 011 9921492 IL SEGRETARIO DIRETTORE DETERMINAZIONE Provv. N 4 del

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COSTITUZIONE DELLE PARTI. - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo

CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COSTITUZIONE DELLE PARTI. - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo REP. CONTRATTO DI AFFITTO EX ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COSTITUZIONE DELLE PARTI Premesso: - che, a seguito di asta pubblica, indetta con bando Protocollo Generale numero 10132 in data 19.11.2015, svoltasi

Dettagli

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo CONVENZIONE 1 (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo 2 Economico Sostenibile (nel seguito denominata ENEA o Agenzia ), con

Dettagli

ACCORDO PER PROPOSTA IRREVOCABILE D'ACQUISTO E CONCESSIONE DI DIRITTO DI PRELAZIONE IN ORDINE ALLA VENDITA FUTURA DI IMMOBILE TRA

ACCORDO PER PROPOSTA IRREVOCABILE D'ACQUISTO E CONCESSIONE DI DIRITTO DI PRELAZIONE IN ORDINE ALLA VENDITA FUTURA DI IMMOBILE TRA ACCORDO PER PROPOSTA IRREVOCABILE D'ACQUISTO E CONCESSIONE DI DIRITTO DI PRELAZIONE IN ORDINE ALLA VENDITA FUTURA DI IMMOBILE TRA La CITTA' METROPOLITANA DI Milano, C.F. e P. IVA n. 08911820960, con sede

Dettagli

Via Caduti senza Croce n 28 P A L E R M O SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE

Via Caduti senza Croce n 28 P A L E R M O SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE Via Caduti senza Croce n 28 P A L E R M O SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE per il rinnovo del C.P.I e per le attività di studio, progettazione ed accessorie, di cui all art. 11 della L.R.

Dettagli

CONTRATTO DI NOLEGGIO PULLMAN CON CONDUCENTE

CONTRATTO DI NOLEGGIO PULLMAN CON CONDUCENTE CONTRATTO DI NOLEGGIO PULLMAN CON CONDUCENTE Tra l Istituto di Istruzione Superiore Arcangelo Ghisleri di Cremona, rappresentato dal Dirigente Scolastico Prof. Mariano Gamba, nato a Grumello Cremonese

Dettagli

ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI

ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO TRA L'ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI

Dettagli

COMUNE DI DORNO. (Provincia di Pavia) C O N T R A T T O CONCESSIONE IN AFFITTO DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE, EX CONSULTORIO, DA ADIBIRE AD

COMUNE DI DORNO. (Provincia di Pavia) C O N T R A T T O CONCESSIONE IN AFFITTO DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE, EX CONSULTORIO, DA ADIBIRE AD COMUNE DI DORNO (Provincia di Pavia) N. 663 di Repertorio C O N T R A T T O Concernente: CONCESSIONE IN AFFITTO DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE, EX CONSULTORIO, DA ADIBIRE AD AMBULATORIO PEDIATRICO CONVENZIONATO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 01/03/2016 n. 29

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 01/03/2016 n. 29 VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 01/03/2016 n. 29 Oggetto: Immobile posto in Via Pacini 8-10/A. Concessione in comodato d'uso alla societa' della Salute Zona Fiorentina Nord Ovest. COPIA L'anno

Dettagli

PROVINCIA DI BRESCIA SCRITTURA PRIVATA

PROVINCIA DI BRESCIA SCRITTURA PRIVATA Allegato alla D.G. n.6 del 30.01.2015 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA Via Roma, 7 CAP 25070 ************* SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI COMODATO L anno DUEMILAQUINDICI, il giorno.. del mese

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E: il Sig. nato a il residente a, codice

Dettagli

BASSO LAGO MAGGIORE. --oo0oo--

BASSO LAGO MAGGIORE. --oo0oo-- UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE LESA via Portici 2 C.F. e P.I. 90009820037 UFFICIO GESTIONE ASSOCIATA DEMANIO BASSO LAGO MAGGIORE --oo0oo-- Rep. n. 183/A -------------------------------------------------------------------------

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO L anno ( ), addì, del mese di, in Spoleto Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge TRA Consorzio Bonificazione Umbra (C.F. 84003610544), in persona

Dettagli

Pratica edilizia n. del DATI RELATIVI ALL IMMOBILE

Pratica edilizia n. del DATI RELATIVI ALL IMMOBILE Timbro Protocollo Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di Barengo OGGETTO: Richiesta certificato di agibilità ai sensi dell art. 24 del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 come modificato dal D.Lgs.

Dettagli

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE A BASE D'ASTA DI UN'IMMOBILE COMUNALE (EX RAGIONERIA) SITO IN PIAZZA SANTO STEFANO, SERRAVALLE PISTOIESE (PT)

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE A BASE D'ASTA DI UN'IMMOBILE COMUNALE (EX RAGIONERIA) SITO IN PIAZZA SANTO STEFANO, SERRAVALLE PISTOIESE (PT) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) C.F. - P.I. 00185430477 U.O. MANUTENZIONE E PATRIMONIO Tel. 0573 917304 - Fax 0573 918081 Via C. Castracani 7 - Serravalle Pistoiese e-mail: manutenzione@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 28/04/2006

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 28/04/2006 GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 28/04/2006 ATTO n. 143 OGGETTO: Approvazione schema di contratto di comodato d uso gratuito fra PROVINCIA DI BIELLA e CSI PIEMONTE dei locali per la realizzazione

Dettagli

Concessione locazione terreno di proprietà comunale in Via Ticino. LA GIUNTA COMUNALE

Concessione locazione terreno di proprietà comunale in Via Ticino. LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Concessione locazione terreno di proprietà comunale in Via Ticino. LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO - che il Comune di Motta Visconti è proprietario di un terreno sul suo stesso territorio distinto

Dettagli

COMUNE DI NOCETO. (Provincia di Parma) CONTRATTO DI COMODATO D USO. L anno Duemilaquattordici, addì del mese di in Noceto, nella Residenza

COMUNE DI NOCETO. (Provincia di Parma) CONTRATTO DI COMODATO D USO. L anno Duemilaquattordici, addì del mese di in Noceto, nella Residenza COMUNE DI NOCETO (Provincia di Parma) REP. N. CONTRATTO DI COMODATO D USO L anno Duemilaquattordici, addì del mese di in Noceto, nella Residenza Comunale, presso l ufficio di Segreteria del Comune di Noceto,

Dettagli

Come si registra un contratto di comodato d uso gratuito

Come si registra un contratto di comodato d uso gratuito Come si registra un contratto di comodato d uso gratuito La registrazione di un contratto di comodato d uso (vedi fac-simile di contratto) di un immobile può essere effettuata presso qualsiasi ufficio

Dettagli

COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO

COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO COMUNE DI COSIO VALTELLINO Provincia di Sondrio REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA CASA VACANZE DI SACCO Allegato alla Delibera C.C. 32 del 24.11.2015 INDICE SISTEMATICO Art. 1 Oggetto del Regolamento Art.

Dettagli

CONVENZIONE PER L INSTALLAZIONE GRATUITA DI MANUFATTI URBANI PER IL SUPPORTO DI STRISCIONI

CONVENZIONE PER L INSTALLAZIONE GRATUITA DI MANUFATTI URBANI PER IL SUPPORTO DI STRISCIONI CONVENZIONE PER L INSTALLAZIONE GRATUITA DI MANUFATTI URBANI PER IL SUPPORTO DI STRISCIONI. L anno. addì del mese di, nella Residenza Municipale, fra il Comune di Rozzano, rappresentato dal Dirigente del

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI PARTE III VALUTAZIONE ED ELIMINAZIONE/RIDUZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI NELLE LAVORAZIONI (art. 26 comma 3 D.Lgs. 81/08) Committente Comune di Modugno

Dettagli

CAPITOLATO APPALTO PER SERVIZIO DI TRASPORTO DISABILI AL CENTRO SOCIO EDUCATIVO DI S. COLOMBANO AL LAMBRO. Art. 1 Oggetto del servizio

CAPITOLATO APPALTO PER SERVIZIO DI TRASPORTO DISABILI AL CENTRO SOCIO EDUCATIVO DI S. COLOMBANO AL LAMBRO. Art. 1 Oggetto del servizio CAPITOLATO APPALTO PER SERVIZIO DI TRASPORTO DISABILI AL CENTRO SOCIO EDUCATIVO DI S. COLOMBANO AL LAMBRO Art. 1 Oggetto del servizio Il presente capitolato disciplina lo svolgimento del Servizio di trasporto

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITA (art. 8 Regolamento Edilizio e D.p.r.380/2001)

DOMANDA DI AGIBILITA (art. 8 Regolamento Edilizio e D.p.r.380/2001) AREA 3 PIANIFICAZIONE, GESTIONE, TUTELA DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI SERVIZIO : Sportello Unico Edilizia ed Attività Produttive Il Responsabile TITOLO VI CLASS 3 Aggiornato il 05/05/14 Marca da bollo

Dettagli

DICHIARA QUANTO SEGUE

DICHIARA QUANTO SEGUE All. A1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICATO/ATTO NOTORIO Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 il sottoscritto, consapevole delle conseguenze previste agli artt. 75 e 76 di

Dettagli

0371/549372 STUDIO TECNICO

0371/549372 STUDIO TECNICO Via Paolo Gorini, 12 26900 LODI (LO) Tel.: 0371/549372 STUDIO TECNICO Fax: 0371/588158 E-mail ing.bergomi@libero.it DI INGEGENRIA CIVILE Dott. Ing. GIUSEPPE BERGOMI Ordine degli Ingegneri della Provincia

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILE POSTO IN EMPOLI, PIAZZA MATTEOTTI, DA DESTINARE AD ATTIVITA' SCOLASTICHE ED EDUCATIVE. REPERTORIO n..

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILE POSTO IN EMPOLI, PIAZZA MATTEOTTI, DA DESTINARE AD ATTIVITA' SCOLASTICHE ED EDUCATIVE. REPERTORIO n.. CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILE POSTO IN EMPOLI, PIAZZA MATTEOTTI, DA DESTINARE AD ATTIVITA' SCOLASTICHE ED EDUCATIVE REPERTORIO n.. TRA: la societa' FONDAZIONE CONSERVATORIO SS.MA ANNUNZIATA con sede

Dettagli

CESSIONE DI AZIENZA CONVENGONO

CESSIONE DI AZIENZA CONVENGONO CESSIONE DI AZIENZA L'anno.., il giorno..,del mese di.., in Roma, Via.. I sottoscritti: -.. -.. con il presente atto che sarà conservato a raccolta del Notaio autenticante, CONVENGONO ARTICOLO 1 - Il signor..vende

Dettagli

SETTORE TERRITORIO CONTRATTO AFFIDAMENTO INCARICO FINALIZZATO ALL ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA PER IL

SETTORE TERRITORIO CONTRATTO AFFIDAMENTO INCARICO FINALIZZATO ALL ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA PER IL COMUNE DI MOLFETTA CITTA METROPOLITANA DI BARI SETTORE TERRITORIO CONTRATTO AFFIDAMENTO INCARICO FINALIZZATO ALL ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA PER IL REDIGENDO PIANO

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE DELL IMMOBILE DI. a favore della ditta con sede in in Via C

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE DELL IMMOBILE DI. a favore della ditta con sede in in Via C CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN PIAZZA DEL POPOLO 2 a favore della ditta con sede in in Via C (P.Iva ). Canone annuo di oltre IVA pari a complessivi

Dettagli

OGGETTO: contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di ristrutturazione

OGGETTO: contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di ristrutturazione OGGETTO: contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di ristrutturazione di immobile da destinare a cantina sperimentale didattica; corrispettivo ai sensi art. 53 comma 6 e sgg. D.Lgs. 163/2006. CUP:

Dettagli

OGGETTO: CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO DI POSTEGGIO PER COMMERCIO SU AREA PUBBLICA UBICATO NEL MERCATO DI

OGGETTO: CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO DI POSTEGGIO PER COMMERCIO SU AREA PUBBLICA UBICATO NEL MERCATO DI COMUNE DI JESI PROVINCIA DI ANCONA REPERTORIO N.... OGGETTO: CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO DI POSTEGGIO PER COMMERCIO SU AREA PUBBLICA UBICATO NEL MERCATO DI VIA NAZARIO SAURO E IN QUELLO DI VIALE M.

Dettagli

COMUNE DI MANZIANA. Provincia di Roma REPUBBLICA ITALIANA. Convenzione di impegno per la corretta esecuzione del piano

COMUNE DI MANZIANA. Provincia di Roma REPUBBLICA ITALIANA. Convenzione di impegno per la corretta esecuzione del piano 1 Rep. n. 2258 del 04/04/2013 COMUNE DI MANZIANA Provincia di Roma REPUBBLICA ITALIANA Convenzione di impegno per la corretta esecuzione del piano di utilizzazione aziendale ai sensi della L.R. 38/99 ai

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA ALLEGATO A AL COMUNE DI MESAGNE Ufficio Lavori Pubblici Palazzo dei Celestini Via Roma, 2 72023 Mesagne (BR) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO

Dettagli

C O M U N E D I P O D E N Z A N O Provincia di Piacenza

C O M U N E D I P O D E N Z A N O Provincia di Piacenza C O M U N E D I P O D E N Z A N O Provincia di Piacenza Determinazione Dirigenziale SERVIZIO PIANIFICAZIONE IN MATERIA DI COMMERCIO - SPORT E TEMPO LIBERO #SVILUPPO ECONOMICO SPORT TEMPO LIBERO# Oggetto:

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con deliberazione C.C. n. 11 del 21/08/2014 Articolo 1 - Oggetto Il presente regolamento disciplina le modalità di celebrazione del matrimonio

Dettagli

Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i.

Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. COMUNE DI TORTONA Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2011 (canone anno 2010) Il sottoscritto, intestatario di contratto

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra la Società / Ente, con sede legale in, CAP, prov. di, via, N., Partita IVA, Codice Fiscale, iscritta

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 437 del 16-6-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 437 del 16-6-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 437 del 16-6-2014 O G G E T T O Approvazione del Protocollo d Intesa tra l ULSS n. 6 Vicenza, il Comune di Vicenza

Dettagli

INCARICO'DI'MEDIAZIONE'PER'LA'VENDITA'IMMOBILIARE' (Immobile!di!proprietà!di!persona!fisica!non!esercente!attività!imprenditoriale!o!professionale)!

INCARICO'DI'MEDIAZIONE'PER'LA'VENDITA'IMMOBILIARE' (Immobile!di!proprietà!di!persona!fisica!non!esercente!attività!imprenditoriale!o!professionale)! INCARICO'DI'MEDIAZIONE'PER'LA'VENDITA'IMMOBILIARE' (Immobilediproprietàdipersonafisicanonesercenteattivitàimprenditorialeoprofessionale) ' 1)..L sottoscitt codicefiscale.. nat.a.(..)il...doc.identità inqualitàdi..della

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO ****** CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COLLAUDO STATICO RELATIVO ALL INTERVENTO DENOMINATO

PROVINCIA DI LIVORNO ****** CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COLLAUDO STATICO RELATIVO ALL INTERVENTO DENOMINATO 1 REP. N. PROVINCIA DI LIVORNO ****** CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COLLAUDO STATICO RELATIVO ALL INTERVENTO DENOMINATO REALIZZAZIONE MURO DI SPONDA IN DX IDRAULICA LUNGO IL FOSSO ALZI LOC.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo

REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Rep. CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE DI CASCINA LEVADA PERIODO 01/09/2015 31/08/2020.

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE. - Dott.ssa Natascia Bernardi, nata a Bologna, il 24.09.1976 e residente a

CONTRATTO DI CONVENZIONE. - Dott.ssa Natascia Bernardi, nata a Bologna, il 24.09.1976 e residente a CONTRATTO DI CONVENZIONE Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge tra: - Dott.ssa Natascia Bernardi, nata a Bologna, il 24.09.1976 e residente a Castel Maggiore (BO), Via Ilaria

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO DI AFFITTO. ai sensi dell art. 45 L. 203/1982

COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO DI AFFITTO. ai sensi dell art. 45 L. 203/1982 COMUNE DI ROTTOFRENO (Provincia di Piacenza) CONTRATTO DI AFFITTO ai sensi dell art. 45 L. 203/1982 Il Comune di Rottofreno, con sede in Rottofreno, Piazza Marconi n. 2, Cod. Fisc. e Partita IVA 00228700332,

Dettagli

(PROVINCIA DI FIRENZE)

(PROVINCIA DI FIRENZE) COMUNE DI MONTELUPO FIORENTINO (PROVINCIA DI FIRENZE) REP. CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI MONTELUPO FIORENTINO E L ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI (SEZIONE PROVINCIALE DI FIRENZE) PER LO SVOLGIMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE CONVENZIONE PER IL TRASPORTO IL RICOVERO TEMPORANEO DI ANIMALI RANDAGI TRA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE CONVENZIONE PER IL TRASPORTO IL RICOVERO TEMPORANEO DI ANIMALI RANDAGI TRA COMUNE DI SESTRI LEVANTE CONVENZIONE PER IL TRASPORTO E IL RICOVERO TEMPORANEO DI ANIMALI RANDAGI L anno 2013, il giorno del mese di TRA Il Comune di Sestri Levante che interviene nel presente atto a mezzo

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2016 02997/031 Servizio Edilizia Scolastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 63 approvata il 8 giugno 2016 DETERMINAZIONE: MANUTENZIONE

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI IN MATERIA DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEI PUNTI DI. PRELIEVO IDRICO. Addì. del mese di dell anno TRA

PROTOCOLLO D INTESA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI IN MATERIA DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEI PUNTI DI. PRELIEVO IDRICO. Addì. del mese di dell anno TRA PROTOCOLLO D INTESA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI IN MATERIA DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEI PUNTI DI PRELIEVO IDRICO. Addì. del mese di dell anno TRA L ATI 3 Umbria, rappresentato da, nato a il e domiciliato

Dettagli

COMUNICAZIONE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ATTIVITA EDILIZIA LIBERA (ai sensi dell art. 6 comma 2 del DPR 380/01 e s.m.i.) Il sottoscritto nato a

COMUNICAZIONE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ATTIVITA EDILIZIA LIBERA (ai sensi dell art. 6 comma 2 del DPR 380/01 e s.m.i.) Il sottoscritto nato a Comune di Vicolungo COMUNICAZIONE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ATTIVITA EDILIZIA LIBERA (ai sensi dell art. 6 comma 2 del DPR 380/01 e s.m.i.) AL SERVIZIO GESTIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ATTIVITA

Dettagli

Accordo di collaborazione per la promozione del marchio DegustiBo TRA. La Provincia di Bologna, con sede legale in Bologna Via Zamboni n.

Accordo di collaborazione per la promozione del marchio DegustiBo TRA. La Provincia di Bologna, con sede legale in Bologna Via Zamboni n. Accordo di collaborazione per la promozione del marchio DegustiBo TRA La Provincia di Bologna, con sede legale in Bologna Via Zamboni n.13, C.F. 80022230371 P.I. 03026170377, rappresentato in questa sede

Dettagli

CONVENZIONE. OGGETTO: comodato ad uso gratuito di n. 3 webcam a scopo turistico per la

CONVENZIONE. OGGETTO: comodato ad uso gratuito di n. 3 webcam a scopo turistico per la CONVENZIONE OGGETTO: comodato ad uso gratuito di n. 3 webcam a scopo turistico per la promozione dell immagine e delle iniziative della Regione Friuli Venezia Giulia Nell ambito della realizzazione del

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO COMUNE DI SAN BENEDETTO PO PROVINCIA DI MANTOVA Via E. Ferri n.79 - CAP. 46027 - P.IVA 00272230202 - Tel 0376/623011 - Fax 0376/623021 - PEC protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

Dettagli

AL COMUNE DI AGRIGENTO

AL COMUNE DI AGRIGENTO AL COMUNE DI AGRIGENTO Sportello Unico per l Edilizia S.U.E. N. Prot. OGGETTO: TRASMISSIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAMENTO Art. 9 Legge 37 del 10/08/1985 OPERE INTERNE Il sottoscritto cod. fisc.

Dettagli

Oggetto: FINANZIAMENTI PIANI INTEGRATI PER LA COMPETITIVITA' DEL SISTEMA - PRESENTAZIONE DOMANDA DI CONTRIBUTO IN QUALITA' DI SOGGETTO CAPO FILA.

Oggetto: FINANZIAMENTI PIANI INTEGRATI PER LA COMPETITIVITA' DEL SISTEMA - PRESENTAZIONE DOMANDA DI CONTRIBUTO IN QUALITA' DI SOGGETTO CAPO FILA. SETTORE AFFARI GENERALI Oggetto: FINANZIAMENTI PIANI INTEGRATI PER LA COMPETITIVITA' DEL SISTEMA - PRESENTAZIONE DOMANDA DI CONTRIBUTO IN QUALITA' DI SOGGETTO CAPO FILA. Il sottoscritto Dordi Laura, in

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA. Area approvvigionamenti a patrimonio Servizio patrimonio immobiliare

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA. Area approvvigionamenti a patrimonio Servizio patrimonio immobiliare UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Area approvvigionamenti a patrimonio Servizio patrimonio immobiliare Ruderi Podere Magnana sito in Via Galeazza 30, San Felice sul Panaro Modena, 41038 Ubicazione : Podere

Dettagli

DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA SCUOLA STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F.

DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA SCUOLA STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA SCUOLA MATERNA ED ELEMENTARE DI SANTA CROCE STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. 82001370038); PROFESSIONISTA

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., tra i Signori:..., nato a..., il..., residente in..., via..., n...., codice fiscale -Locatore-

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 223 DEL 26-04-2016

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 223 DEL 26-04-2016 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 223 DEL 26-04-2016 OGGETTO: RICORSO PER ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO EX ART. 696 C.P.C.: AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE Oggetto: RICORSO

Dettagli

COMUNE DI MERATE Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LOCALI DI VILLA CONFALONIERI PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI MERATE Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LOCALI DI VILLA CONFALONIERI PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI MERATE Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LOCALI DI VILLA CONFALONIERI PER LA CELEBRAZIONE DI MATRIMONI CIVILI INDICE ART. 1 INDIVIDUAZIONE CASA COMUNALE 1 ART. 2 RICHIESTA LOCALI

Dettagli