ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI"

Transcript

1 System Manual ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Utilizzo delle funzionalità SOAP nei moduli FactoryCast V3.1 in Excel, Internet Explorer e VBasic SM_soap

2 SOMMARIO 1 - OGGETTO 2 - ARCHITETTURA Hardware Software Comunicazione 3 - IMPLEMENTAZIONE Funzionalità Hmi Plc Device 4 - COMPONENTI Schneider Electric Pronto Contatto 2

3 1 - OGGETTO Scopo della prova è quello di realizzare una connessione tra un modulo FactoryCast ed un PC utilizzando la tecnologia SOAP xml. Verrà analizzata l implementazione in applicativi quali Excel, Internet Explorer e VisualBasic (dotnet). Si vuole porre in risalto la semplicità di implementazione di questa tecnologia con un minimo impatto informatico(non sono richieste forti conoscenze informatiche di base) e senza l ausilio di driver di comunicazione specifici(opc) o fatti ad arte per ciascuna applicazione. Schneider Electric Pronto Contatto 3

4 2.1 - ARCHITETTURA: Hardware Microsoft Office XP or later Microsoft Office XP Web Services Toolkit 2.0 Plugin Modicon FactoryCast module 140NOE77111 TSXETY5103 Schneider Electric Pronto Contatto 4

5 2.2 - ARCHITETTURA: Software PLC: PC: Non occorre alcuna specifica configurazione se non l impostazione dell indirizzo IP(Subnet e Gateway). Il sistema operativo può essere 2K o XP(in merito alle prove in oggetto), ma può essere anche Linux. Schneider Electric Pronto Contatto 5

6 2.3 - ARCHITETTURA: Comunicazione Naturalmente il PC ed il PLC devono vedersi tra loro e quindi o appartengono allo stesso dominio di collisione(lan) o sono correttamente configurati per attraversare Bridge e Router. La cosa più semplice per accertarsi di ciò, è eseguire da PC un ping della stazione PLC. Schneider Electric Pronto Contatto 6

7 3.1 - IMPLEMENTAZIONE: Funzionalità PC: Nel caso della prova in oggetto, dove il sistema operativo è Microsoft, occorre installare il WebService 2.0 ed il SoapToolkit 3.0; entrambi si scaricano dal sito Microsoft. Contestualmente al WebService, prestare attenzione alla lingua di installazione di Office, ed installare quindi il WebService nella lingua di installazione stessa del pacchetto Office; il rischio è quello di avere installata una funzione che apparentemente funziona ma non è in grado di integrarsi e quindi funzionare correttamente. Per Office installato in Italiano installare i seguenti add-on: Web Service ToolKit 2.0 SoapSDK 3.0 Schneider Electric Pronto Contatto 7

8 3.1 - IMPLEMENTAZIONE: Funzionalità Modulo FactoryCast: FactoryCast SOAP/XML Web services sono basati su standard W3C quali: WSDL (Web Services Description Language) il linguaggio di descrizione Web Services, in formato XML. XML (extensible Markup Language): lo standard universale di scambio dati. SOAP (Single Object Access Protocol), il protocollo di scambio trasportato dal canale HTTP (HyperText Transfer Protocol). Schneider Electric Pronto Contatto 8

9 3.1 - IMPLEMENTAZIONE: Funzionalità Il server SOAP fornisce accesso ai dati del PLC Dati disponibili : Variabili PLC 2 Livelli di accesso ai dati del PLC ModbusXMLDA Web service: Accesso diretto alle variabili mediante indirizzo fisico(es:%mw100). SymbolicXMLDA Web service : Accesso alle variabili mediante nome del simbolo( attualmente non sono supportate le variabili non allocate! ) Schneider Electric Pronto Contatto 9

10 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi Interfaccia SOAP/XML server Questa implementazione abilita un applicazione client SOAP (ad esempio MES,ERP,ect.) a comunicare direttamente con i moduli WEB Server integrati nei sistemi PLC. Lo scambio è generato dall applicazione SOAP client(il PC) al quale risponde la scheda FactoryCast. 1 Creazione dell applicazione client: con apprendimento automatico del Web Service disponibile. L ambiente di sviluppo(ad esempio Visual Studio.NET) cerca nerfactorycast server il quale risponde con la lista dei servizi disponibili e co l interfaccia standard WSDL implementata nel modulo. 2 Sviluppo dell applicazione client: Lo sviluppatore integra i servizi Web utilizzando il codice recuperato dal modulo FactoryCast stesso al momento dell autoapprendimento(punto precedente). 3 Esecuzione dell applicazione client: L applicazione client comunica in real-time con il modulo web server FactoryCast mediante l ausilio del protocollo SOAP. Schneider Electric Pronto Contatto 10

11 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi Interfaccia WSDL in FactoryCast ModbusXmlDa : ReadDeviceIdentification ReadMultipleRegister WriteMultipleRegister ReadCoils WriteMultipleCoils ReadDiscreteInputs SymbolicXmlDa : Read Write Browse Schneider Electric Pronto Contatto 11

12 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 12

13 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 13

14 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 14

15 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 15

16 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 16

17 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 17

18 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 18

19 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 19

20 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 20

21 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 21

22 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 22

23 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 23

24 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 24

25 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 25

26 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 26

27 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 27

28 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 28

29 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 29

30 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 30

31 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 31

32 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi VisualBasic.NET Schneider Electric Pronto Contatto 32

33 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL Schneider Electric Pronto Contatto 33

34 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL Aprire Excel e lanciare il VisualBasic Editor Schneider Electric Pronto Contatto 34

35 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL In VBA comparirà una nuova voce nel menu degli Strumenti Web Services References Selezionare Web Services References dal menu Strumenti in VBA Schneider Electric Pronto Contatto 35

36 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL Selezionare l URL del Web Services e premere Invio Dove l IP è l IP del modulo ETY/NOE, poi fare click su cerca Schneider Electric Pronto Contatto 36

37 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL Selezionare il box ModbusXmlDa per selezionare il Web Service e poi cliccare su Add Schneider Electric Pronto Contatto 37

38 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL Il Modulo Classe verrà aggiunta al progetto Schneider Electric Pronto Contatto 38

39 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - EXCEL Codice base per leggere una Word Schneider Electric Pronto Contatto 39

40 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi Internet Explorer Collegarsi con il configuratore FactoryCast al modulo Ethernet Selezionare la cartella wwwroot/unsecure/user Creare una cartella demo Copiare I file allgati nel file allegato ws.zip Collegarsi con InternetExplorer alla pagina scaricata.provare. Schneider Electric Pronto Contatto 40

41 3.2 - IMPLEMENTAZIONE: Hmi - Riepilogo Esempi applicativi a scopo didattico: Applicazione per Excel 97 Applicazione in VisualBasic.NET Applicazione HTML per InternetExplorer Schneider Electric Pronto Contatto 41

42 3.3 - IMPLEMENTAZIONE: Plc Schneider Electric Pronto Contatto 42

43 3.4 - IMPLEMENTAZIONE: Device Schneider Electric Pronto Contatto 43

44 4 - COMPONENTI Oggetto Utilizzo delle funzionalità SOAP nei moduli FactoryCast V3.1 in Excel, Internet Explorer e VBasic Materiali Codice TSXETY5103 WEB SERVICE SOAP TOOLKIT 3.0 Microsoft Excel 2000 VisualBasic.NET Internet Explorer Versione V:3.3 V:2.0 (Attenzione alla lingua di installazione!) V:3.0 V: SR1 V:2005.NetFramework V: V:6.0 SP2 Link Sito Microsoft per Download Specifiche SOAP Varie Versione di questo documento Redatto da: Ultima Revisione V:1.0 Pronto Contatto: Data: 17 Feb 2006 Schneider Electric Pronto Contatto 44

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

VijeoCitect Gestione multilinguaggio

VijeoCitect Gestione multilinguaggio System Manual ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI VijeoCitect Gestione multilinguaggio SM_0026 Scaricare dal sito www.openoffice.org la versione più recente di OpenOffice. Detto programma è OpenSource e quindi

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

1 Vincenzo de Stefano SAP e Servizi Web http://desvino.altervista.org

1 Vincenzo de Stefano SAP e Servizi Web http://desvino.altervista.org 1 Vincenzo de Stefano SAP e Servizi Web http://desvino.altervista.org Prefazione. Da Hello World a Hello World Wide Web. Hello World è la prima frase stampata a video dal primo programma di esempio scritto

Dettagli

Sistemi Informativi di relazione - Internet

Sistemi Informativi di relazione - Internet Sistemi Informativi di relazione - Internet Obiettivi. Presentare i concetti base di Internet. Illustrare l evoluzione storica di Internet. Familiarizzare con gli elementi fondamentali di Internet: Il

Dettagli

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 1 Internet è una rete che collega centinaia di milioni di computer in tutto il mondo 2 Le connessioni sono dei tipi più disparati;

Dettagli

Dal protocollo IP ai livelli superiori

Dal protocollo IP ai livelli superiori Dal protocollo IP ai livelli superiori Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Protocollo IP Abbiamo visto che il protocollo IP opera al livello di rete definendo indirizzi a 32 bit detti indirizzi IP che permettono

Dettagli

Ipertesto. Reti e Web. Ipertesto. Ipertesto. Ipertestualità e multimedialità

Ipertesto. Reti e Web. Ipertesto. Ipertesto. Ipertestualità e multimedialità Ipertesto Reti e Web Ipertestualità e multimedialità Ipertesto: documento elettronico costituito da diverse parti: nodi parti collegate tra loro: collegamenti Navigazione: percorso tra diversi blocchi

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli

Lezione 8 Il networking. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it

Lezione 8 Il networking. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Lezione 8 Il networking Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Classificazione delle reti Ampiezza Local Area Network Metropolitan Area Networ Wide Area Network Proprieta' Reti aperte e reti chiuse Topologia

Dettagli

SQL Server Express Edition è la novità di Visual Studio.Net versione di SQL Server che presenta la seguenti caratteristiche:

SQL Server Express Edition è la novità di Visual Studio.Net versione di SQL Server che presenta la seguenti caratteristiche: Presentazione del prodotto Presentazione del prodotto SQL Server Express Edition è la novità di Visual Studio.Net versione di SQL Server che presenta la seguenti caratteristiche: 2005. Una liberamente

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

La struttura del desktop di Windows. Gli applicativi: cosa sono e a cosa servono

La struttura del desktop di Windows. Gli applicativi: cosa sono e a cosa servono IINTRODUZIIONE AL PC Fornire all utente i concetti e le caratteristiche di base per comprendere il funzionamento di un PC finalizzato alle operazioni comuni agli applicativi di Microsoft Office e saper

Dettagli

POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1

POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1 Allegato n. 2 al Capitolato speciale d appalto. ENTE PUBBLICO ECONOMICO STRUMENTALE DELLA REGIONE CALABRIA POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1 Procedura aperta sotto

Dettagli

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI DOMAIN NAME SYSTEM: ESEMPIO www.unical.it 160.97.4.100 100 host 160.97.29.5 dominio i di II livelloll dominio di (organizzazione: università) I livello (nazione) www.deis.unical.it

Dettagli

System Manual. TSX PREMIUM MICRO (TER-SCP111) con Modem Digicom SNM50 SM_0010 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI

System Manual. TSX PREMIUM MICRO (TER-SCP111) con Modem Digicom SNM50 SM_0010 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI System Manual ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI TSX PREMIUM MICRO (TER-SCP111) con Modem Digicom SNM50 SM_0010 Come si effettuava la teleassistenza con TSXDIGV34T (SNM50). Lo schema seguente illustra un esempio

Dettagli

SYSTEM MANUAL SM_0048 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Dialogo tra TSX Premium e Slaves connessi via TSXETG100

SYSTEM MANUAL SM_0048 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Dialogo tra TSX Premium e Slaves connessi via TSXETG100 SYSTEM MANUAL ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Dialogo tra TSX Premium e Slaves connessi via TSXETG100 SM_0048 OBIETTIVO Si realizza un dialogo su Ethernet TCP/IP protocollo Dati MODBUS attraverso un modulo

Dettagli

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8 1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI Il Portale Servizi di Impresa Semplice, disponibile alla URL https://servizi.impresasemplice.it, permette di configurare automaticamente le impostazioni del profilo

Dettagli

ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO

ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO Standard tecnici Gli standard tecnici di riferimento adottati sono conformi alle specifiche e alle raccomandazioni emanate dai principali

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. Standard Tecnologici dei Sistemi Informativi

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. Standard Tecnologici dei Sistemi Informativi UFFICIO S. I. R. Standard Tecnologici dei Sistemi Informativi Autori: Dott.ssa Domenica Nardelli (P.O.C. Area Applicativa Ufficio SIR) Data di creazione: 03 Ottobre 2005 Ultimo aggiornamento: 03 Ottobre

Dettagli

PROCEDURE GENERALI ATTIVAZIONE MACRO

PROCEDURE GENERALI ATTIVAZIONE MACRO PROCEDURE GENERALI OBIETTIVO Attivazione macro GUIDA ALL UTILIZZO PREMESSA COS È UNA MACRO ATTIVAZIONE MACRO Che cos è una macro? Una macro è un automazione tramite software VBA (Visual Basic for Applications)

Dettagli

Business Vector s.r.l.

Business Vector s.r.l. Business Vector s.r.l. CONFIGURAZIONE E GESTIONE DI OptionsET SU PIATTAFORMA IWBANK Le figure di questa parte di manuale non sono uguali a quelle che troverete nell attuale configurazione in quanto ci

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI

ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI System Manual ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Regolazione dell orodatario del plc Premium e Quantum mediante protocollo NTP su supporto Ethernet SM_UnyNtp SOMMARIO 1 - OGGETTO 2 - ARCHITETTURA 2.1 - Hardware

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

SYSTEM MANUAL SM_0007.1 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Teleassistenza Twido-Suite & Twido

SYSTEM MANUAL SM_0007.1 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Teleassistenza Twido-Suite & Twido SYSTEM MANUAL ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Teleassistenza Twido-Suite & Twido SM_0007.1 Si realizza una connessione remota con l ausilio dell Internet Protocol Suite, di cui in particolare i protocolli

Dettagli

Protocolli applicativi: FTP

Protocolli applicativi: FTP Protocolli applicativi: FTP FTP: File Transfer Protocol. Implementa un meccanismo per il trasferimento di file tra due host. Prevede l accesso interattivo al file system remoto; Prevede un autenticazione

Dettagli

fornitore di servizi utente all interazione tra utenti e sistemi

fornitore di servizi utente all interazione tra utenti e sistemi WEB SERVICES Successo del Web Negli anni passati il Web ha avuto un enorme successo principalmente per due motivi: Semplicità: Ubiquità Per un fornitore di servizi è semplice raggiungere un numero molto

Dettagli

Esercitazione 1 primi passi e uso dei file

Esercitazione 1 primi passi e uso dei file primi passi e uso dei file 1 Sistemi operativi per PC I sistemi operativi per personal computer più diffusi sono: Windows (Microsoft) Linux (freeware) MacOS (Apple) Il laboratorio verterà su Windows 2

Dettagli

Web Services. Scoperta del servizio UDDI. Descrizione del servizio WSDL. Accesso al servizio SOAP XML. Starto di comunicazione HTTP

Web Services. Scoperta del servizio UDDI. Descrizione del servizio WSDL. Accesso al servizio SOAP XML. Starto di comunicazione HTTP Web Services I web services servono a rendere interoperabili le applicazioni e favoriscono la loro integrazione. I servizi web sono applicazioni software che possono essere scoperte, descritte e usate

Dettagli

Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci

Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci I motori di ricerca in internet: cosa sono e come funzionano Roberto Ricci, Servizio Sistema

Dettagli

Enterprise @pplication Integration Software S.r.l.

Enterprise @pplication Integration Software S.r.l. SAP rel.1.0 : SAP State: Final Date: 03-27-200 Enterprise @pplication Integration Software S.r.l. Sede legale: Via Cola di Rienzo 212-00192 Rome - Italy Tel. +39.06.6864226 Sede operativa: viale Regina

Dettagli

14 maggio 2010 Versione 1.0

14 maggio 2010 Versione 1.0 SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN SISTEMA PER LA RILEVAZIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA DAGLI UTENTI, NEI CONFRONTI DI SERVIZI RICHIESTI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ATTRAVERSO L'UTILIZZO DI EMOTICON. 14 maggio

Dettagli

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools )

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) SCOPO : Ambiente per lo sviluppo di applicazioni WEB multimediali basate su Data Base Relazionale e strutturate secondo il modello a tre livelli: Presentazione

Dettagli

Internet WWW ISP Protocolli di Rete

Internet WWW ISP Protocolli di Rete Internet Internet è un sistema di reti di computer interconnessi tra loro che facilita l'utilizzo di servizi di comunicazione dati come la posta elettronica, il Word Wide Web (WWW), il trasferimento dati

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione

MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione InfoCert Società per azioni Prodotto INDI Ente Certificatore InfoCert MI/RAO_ICERT Manuale Installazione Workstation Ufficio di Registrazione Funzione emittente Redatto da Verificato da Approvato da Servizi

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Fluency Il funzionamento delle reti Capitolo 2 Comunicazione nel tempo Sincrona mittente e destinatario attivi contemporaneamente Asincrona invio e ricezione in momenti diversi Quanti comunicano Broadcast

Dettagli

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA Reti Informatiche SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet ed alla fine del 1960 collegava i computer dell UCLA, dello Stanford

Dettagli

Guida Installazione esam

Guida Installazione esam Requisiti Hardware per PC (Laptop e Desktop PC) Pentium 4 o maggiore USB 2.0, min. 2 porte disponibili (una vicina all altra) Connessione ad internet Sistema operativo: Windows 2000 con SP4 Windows XP

Dettagli

Esercitazione su Windows. Introduzione al calcolatore Introduzione a Windows

Esercitazione su Windows. Introduzione al calcolatore Introduzione a Windows Esercitazione su Windows Introduzione al calcolatore Introduzione a Windows Sistemi Operativi Moderni Multi-Utente Multi-Processo Strutturati a Cipolla Dispongono di Interfaccia Grafica (GUI) oltre che

Dettagli

SYSTEM MANUAL SM_0042 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Invio di E-Mail con ETG30xx su INTERNET (provider: club.interfree.

SYSTEM MANUAL SM_0042 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Invio di E-Mail con ETG30xx su INTERNET (provider: club.interfree. SYSTEM MANUAL ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Invio di E-Mail con ETG30xx su INTERNET (provider: club.interfree.it) e di un SMS SM_0042 Per eseguire l invio di una E-Mail in INTERNET sono obbligatorie alcune

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

InfoCamere. Vademecum utente per la redazione del bilancio completo XBRL

InfoCamere. Vademecum utente per la redazione del bilancio completo XBRL InfoCamere Vademecum utente per la redazione del bilancio completo XBRL Campagna bilanci 2015 Sommario Note introduttive... 3 Redazione della nota integrativa in formato XBRL.... 5 Requisiti di sistema...

Dettagli

Informatica e laboratorio

Informatica e laboratorio Informatica e laboratorio Corso di Laurea in Geologia Internet, World Wide Web, ipertesti, posta elettronica World Wide Web: la ragnatela globale Il World Wide Web, o WWW, o Web, o W3 è la rete costituita

Dettagli

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI ISTRUZIONI PER IL TEST A Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Vengono consegnati il presente foglio istruzioni con allegate le domande

Dettagli

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 L'installazione dell'adattatore Ethernet-Wireless Wi-lly 0.2 Plus è studiata per risultare estremamente semplice.

Dettagli

Reti di calcolatori e Internet

Reti di calcolatori e Internet Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Informatica ed Elementi di Statistica 3 c.f.u. Anno Accademico 2010/2011 Docente: ing. Salvatore Sorce Reti di calcolatori e Internet

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Protezione di locale/rete. per il software CADPak su client e server di rete. per la Chiave Hardware Sentinel Hasp

GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Protezione di locale/rete. per il software CADPak su client e server di rete. per la Chiave Hardware Sentinel Hasp GUIDA ALL INSTALLAZIONE Protezione di locale/rete per il software CADPak su client e server di rete per la Chiave Hardware Sentinel Hasp Windows 8/7/Xp e Windows Server Versione 1.00 23/04/2015, 1.10 09/06/2015

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 Contenuto di questo documento 1. Introduzione... 2 2. Menu Principale... 2 Importa dal mio PC... 5 Scarica Risultati... 5 Salva Progetto... 6 Salva con nome...

Dettagli

Autorità di Certificazione del Consiglio Nazionale del Notariato. Come attivare la nuova smart card Notaio

Autorità di Certificazione del Consiglio Nazionale del Notariato. Come attivare la nuova smart card Notaio Autorità di Certificazione del Consiglio Nazionale del Notariato Come attivare la nuova smart card Notaio Versione: 06 Data: 02/09/2014 Versione: 06 Data: 02/09/2014 Nome file: firma2014_guida_rapida Ver

Dettagli

Introduzione all elaborazione di database nel Web

Introduzione all elaborazione di database nel Web Introduzione all elaborazione di database nel Web Prof.ssa M. Cesa 1 Concetti base del Web Il Web è formato da computer nella rete Internet connessi fra loro in una modalità particolare che consente un

Dettagli

ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI

ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI System Manual ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Invio e Ricezione SMS mediante Modem GSM Digicom(LEECAWEBDIG) e plc con SCP111 SM_mod_sms SOMMARIO 1 - OGGETTO 2 - ARCHITETTURA 2.1 - Hardware 2.2 - Software

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia DIPARTIMENTO DELL ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE GENERALE PER I SISTEMI INFORMATIVI AUTOMATIZZATI "Reingegnerizzazione ed evoluzione degli applicativi

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

S4NET. Configurazione Browser. Rev. 1.0 del 11/05/2011

S4NET. Configurazione Browser. Rev. 1.0 del 11/05/2011 Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware S4NET Rev. 1.0

Dettagli

La rete internet e il WEB

La rete internet e il WEB C.so Integrato di statistica, e analisi dei dati sperimentali prof Carlo Meneghini Dip. di Fisica E. Amaldi via della Vasca Navale 84 meneghini@fis.uniroma3.it tel.: 06 57337217 http://www.fis.uniroma3.it/~meneghini

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Cosa serve per collegarsi? Un PC Un modem (router) Cosa serve per navigare? Un abbonamento

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Vista/Windows 7 Indice dei

Dettagli

Easy Access 2.0 Remote Control System

Easy Access 2.0 Remote Control System Easy Access 2.0 Remote Control System 1 Easy Access 2.0 è un nuovo metodo per accedere all HMI da qualsiasi parte del mondo. Con Easy Access 2.0, diventa molto più facile poter monitorare un HMI/PLC che

Dettagli

Sommario della Lezione. Internet

Sommario della Lezione. Internet Sommario della Lezione Internet 2 Internet Internet è una rete geografica che collega migliaia di reti locali sparse in tutto il mondo secondo una architettura client/server. Si avvale di tecnologie che

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

Guida Packet Tracer. Prof. Ettore Panella. www.ettorepanella.com

Guida Packet Tracer. Prof. Ettore Panella. www.ettorepanella.com Guida Packet Tracer Prof. Ettore Panella www.ettorepanella.com Packet Tracer è un software di simulazione didattico distribuito liberamente agli studenti ed istruttori del Programma Cisco Networking Academy.

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

DigiSiS. Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server

DigiSiS. Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server DigiSiS Manuale di installazione di una postazione Workstation per l utilizzo di Digital Sign Server Funzione emittente 10800 Servizi Professionali Redatto da Verificato da MU/ICCA Manuale installazione

Dettagli

Introduzione ai Web Services Alberto Polzonetti

Introduzione ai Web Services Alberto Polzonetti PROGRAMMAZIONE di RETE A.A. 2003-2004 Corso di laurea in INFORMATICA Introduzione ai Web Services alberto.polzonetti@unicam.it Introduzione al problema della comunicazione fra applicazioni 2 1 Il Problema

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

1 MODULO: Visual basic.net Dati strutturati. Finalità: Gestione di dati strutturati

1 MODULO: Visual basic.net Dati strutturati. Finalità: Gestione di dati strutturati Istituto di Istruzione Superiore via Salvini 24 Roma Liceo M. Azzarita Liceo delle scienze applicate Materia:Informatica Programmazione a.s. 2015-2016 Classi 4 e Obiettivi disciplinari secondo biennio

Dettagli

Gestione porte Ethernet Usare piu porte ethernet sui sistemi embedded

Gestione porte Ethernet Usare piu porte ethernet sui sistemi embedded Gestione porte Ethernet Usare piu porte ethernet sui sistemi embedded - 1 - - 2 - 1. Cenni Generali 1.1 Dove può essere applicato questo documento Il documento può essere applicato a tutti i PC con Windows

Dettagli

Glossario. dei. termini

Glossario. dei. termini MoonSoft Via Belzoni, 6 35100 Padova E-Mail: moonsoft2007@gmail.com Glossario dei termini Versione 1.2e Redatto da: Spimpolo Matteo Controllato da: Scapin Enrico Approvato da: Tessari Lorenzo MST_RR_GlossarioDeiTermini_1.2e

Dettagli

InfoCamere. Vademecum utente per la sperimentazione della Nota Integrativa XBRL

InfoCamere. Vademecum utente per la sperimentazione della Nota Integrativa XBRL InfoCamere Vademecum utente per la sperimentazione della Nota Integrativa XBRL Sperimentazione campagna bilanci 2014 Sommario Sperimentazione della nota integrativa... 3 Note introduttive... 3 Deposito

Dettagli

Internet e posta elettronica. A cura di Massimiliano Buschi

Internet e posta elettronica. A cura di Massimiliano Buschi Internet e posta elettronica A cura di Massimiliano Buschi Concetti fondamentali Internet www Tcp/ip Browser Terminologia Esistono un sacco di termini con cui bisogna famigliarizzare http url Link Isp

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Redatto: Nucleo Gestione Innovazione e fornitori IT Versione: 1.0 Data emissione: 9/11/2006

Dettagli

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%.

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. La capacità di una rete, ovvero il volume di traffico che è in grado di trasmettere, dipende dalla larghezza

Dettagli

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione 2012 Multisentry Solutions S.r.l. 1 di 15 Sommario 1 Multisentry ASE-V... 3 2 A chi è rivolto il manuale... 3 3 Prerequisiti... 3 3.1 VMware...

Dettagli

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0 Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili MANUALE OPERATIVO - Versione 1.0 1 Installazione 1.1 Requisiti Il software è installabile sui sistemi operativi Microsoft:

Dettagli

Internet e i suoi servizi. Luca Cervone (luca.cervone@unibo.it)

Internet e i suoi servizi. Luca Cervone (luca.cervone@unibo.it) Internet e i suoi servizi Luca Cervone (luca.cervone@unibo.it) La rete Una reteèun insieme non gerarchicodi sistemi connessi tra di loro. Nel caso dei computerla rete sta ad indicare l insieme degli strumentihardwaree

Dettagli

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti Capitolo 3 Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 3. Introduzione a Internet Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea

Dettagli

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online).

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Pulse è un semplice programma che vi permetterà di modificare contenuti del sito quali ad esempio la home-page, i calendari

Dettagli

EyeOS - intranet desktop mini howto

EyeOS - intranet desktop mini howto EyeOS - intranet desktop mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Agosto 2008 PREAMBOLO EyeOS è un Web Operating System (Sistema Operativo Web) e ambiente collaborativo disegnato

Dettagli

PROTOCOLLO ELETTRONICO GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI GESTIONE ELETTRONICA DELL ARCHIVIO PROTOCOLLO ELETTRONICO

PROTOCOLLO ELETTRONICO GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI GESTIONE ELETTRONICA DELL ARCHIVIO PROTOCOLLO ELETTRONICO PROTOCOLLO ELETTRONICO GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI GESTIONE ELETTRONICA DELL ARCHIVIO PROTOCOLLO ELETTRONICO Lettere, fax, messaggi di posta elettronica, documenti tecnici e fiscali, pile e pile

Dettagli

Corso di: Abilità informatiche

Corso di: Abilità informatiche Corso di: Abilità informatiche Prof. Giovanni ARDUINI Lezione n.4 Anno Accademico 2008/2009 Abilità informatiche - Prof. G.Arduini 1 Le Reti di Computer Tecniche di commutazione La commutazione di circuito

Dettagli

Che cos e una rete di calcolatori?

Che cos e una rete di calcolatori? Che cos e una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere lo scambio di dati Ogni calcolatore o dispositivo viene detto nodo ed è

Dettagli

automation using workflow technology and web services Vassilacopoulos Med. Inform. (September 2003) vol. 28, no. 3,

automation using workflow technology and web services Vassilacopoulos Med. Inform. (September 2003) vol. 28, no. 3, Emergency healthcare process automation using workflow technology and web services M. Poulymenopoulou, F. Malamateniou, G. Vassilacopoulos Med. Inform. (September 2003) vol. 28, no. 3, 195 207 Processo

Dettagli

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19 Reti e Internet Anna F. Leopardi 1 Di 19 Sommario LE RETI INFORMATICHE Lan, Man, Wan INTERNET Breve storia di Internet Servizi Il Web: standard e browser Motori di ricerca E-mail Netiquette Sicurezza Glossario

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli