Lezione nr. 5. Per creare un modulo è necessario avere delle conoscenze di base del linguaggio HTML. Niente di difficile ovviamente!

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lezione nr. 5. Per creare un modulo è necessario avere delle conoscenze di base del linguaggio HTML. Niente di difficile ovviamente!"

Transcript

1 Lezione nr. 5 >> Come creare un modulo Web I moduli web sono delle strutture fondamentali per ogni sito web e la loro conoscenza ti permetterà di risolvere almeno il 60% delle problematiche di gestione di un sito. Prima di tutto sai cos è un modulo web? Se non sai rispondere a questa domanda basta che ti ricordi come ti sei iscritto a questo corso. Hai compilato un modulo web inserendo la tua . Per creare un modulo è necessario avere delle conoscenze di base del linguaggio HTML. Niente di difficile ovviamente! Molto spesso invece di chiamarlo modulo web lo chiamerò semplicemente form. Dopo capirai il perché. In cinque passi anche tu diventerai un maestro nella creazione dei tuoi primi moduli. I Passo: un breve accenno ai tag che devi utilizzare Ogni modulo web è caratterizzaro dal tag html di apertura <FORM> e di chiusura </FORM> NB: Nota la presenza del simbolo / nel tag di chiusura del form (</FORM>) NB: Non c'è differenza tra minuscole e maiscole quindi andrebbe bene anche scritto così <form> </FORm>. E' meglio però avere uno standard :-)) Io utilizzerò sia <FORM> che <form>. Pertanto, se aprissi una pagina web da un sito che presenta all'interno un modulo,cosa ti dovresti aspettare guardando il codice html? Semplice: all interno della pagina, con la funzione trova di Context (vedi video 2 lez. Nr. 001), dovrai cercare il tag <FORM> e vedrai che alla fine del modulo ci sarà anche il tag di chiusura </FORM> PS: In molti browser per vedere il codice HTML delle pagine che si stanno navigando,basta cliccare sulla voce del menu "Visulizza" e selezionare la voce "HTML" oppure "Origine". Copyright 1

2 inserisco un modulo all interno di una pagina web.... <form> Campi del modulo </form>.. Ovviamente ciò non basta per creare un form funzionante. Due informazione molto importante che mancano sono: 1) Come posso inviare i dati che un ipotetico utente inserisce all'interno del modulo? 2) Chi e come faccio a leggerli o recuperarli una volta inviati? Rispondo in parte a questa domanda perchè il resto lo troverai nelle prossime lezioni. Per poter inviare i dati è necessario inserire,all'interno del tag di apertura <FORM>, queste due informazioni: <form action= method="post"> Come vedi ho aggiunto due voci, che in gerco tecnico si chiamano attributi, fondamentali: method= e action=. Il primo dice chi, nel nostro caso quale programma in ASP, deve ricevere i dati inviati dal modulo mentre il secondo informa il programma sulla modalità con cui vengono inviati tali dati. Possiamo dire quindi che l attributo action= rappresenta il cuore di ogni modulo web perché specifica quale sarà il programma che prenderà in gestione i dati che l utente ha inserito e inviato tramite il modulo. Tale programma lo dovrai creare tu. NB: L ordine con cui scrivi i due attributi è indifferente nel senso che prima potresti scrivere l attributo method= e poi action= e viceversa. NB: Ti consiglio sempre di inserire le doppie virgolette. NB: L inserimento dell attributo quindi viene fatto sempre nella forma: nomeattributo=.. Vedrai in seguito quali altri attributi importanti dovrai conoscere per diventare un esperto di gestione dei moduli web. A questo punto non rimane che vedere come inserire i campi! II Passo : inserire i campi all'interno di un modulo Web Nella domanda precedente abbiamo visto come creare e inserire un modulo: 2 Copyright

3 <form method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> <!--campi del modulo--> </form> Adesso vediamo come completare la parte interna ai due tag <FORM> e </FORM> ossia come inserire i campi. I campi di un modulo Web I campi che puoi creare all'interno di un modulo sono di 5 tipologie diverse. 1) Campo "TEXT" 2) Campo "CHECKBOX" 3) Campo "RADIO" 4) Campo "TEXTAREA" 5) Campo "SELECT" Ognuno di questi campi ha una precisa funzione e deve essere utilizzato rispettando delle regole, non scritte, ma di buon senso che vedremo nelle lezioni successive. Ma torniamo alla domanda di partenza: come puoi inserire questi campi all'interno del tuo modulo? Bene iniziamo con i primi tre. Copyright 3

4 a) TAG INPUT Per inserire i primi tre campi, text, checkbox e radio, il trucco consiste nell'utilizzare il tag html <INPUT>. Come? Prendendo l'esempio precedente, basterà inserire il tag <input> in un punto qualsiasi purchè interno ai due tag scritti in precedenza <form> e </form>: <FORM method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> <input> </FORM> Ma solo il tag <input> non basta a distinguere tra i tre diversi campi text, checkbox e radio. Devo aggiungere un altra voce e precisamente l attributo type=". L inserimento avverrà con le stesse regole viste per gli attributi action e method del tag <form>. Quindi per i tre campi in questione l inserimento dovrà avvenire scrivendo il tag input seguito dall attributo type. Inserimento dei tre campi TEXT,CHECKBOX e RADIO Campo TEXT <input type="text"> Campo CHECKBOX <input type="checkbox"> Campo RADIO <input type="radio"> Semplice non è vero? Esercizio: prova a sostituire al tag <input> scritto nell'esempio precedente, i tag appena elencati e salvalo in un file di testo nominandolo "test.htm". Un possibile esempio : <FORM method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> Campi del modulo<br> Campo text <input type="text"> <br> Campo check box <input type="checkbox"> <br> Campo radio <input type="radio"> <br> </FORM> Prova ora ad aprire il file che hai creato con un doppio click sopra di esso. Ecco cosa compare. 4 Copyright

5 NB: Hai visto che, prima di ogni tag <input>, ho inserito dei nomi (etichette) che possono per esempio essere sostituiti con i classici "Cognome", Via, "Telefono" etc. Queste etichette non sono da confondere con l'attributo "name=" che vedremo in seguito. Abbiamo completato di vedere le prime tre tipologie di campi di un modulo Web: il campo "text", "checkbox" e "radio". Ci rimangono le ultime due tipologie che sono il campo TEXTAREA e il campo SELECT: b) TAG TEXTAREA Il campo TEXTAREA serve per dare la possibilità all'utente di inserire più righe di testo all'interno di un form. Il classico esempio è quando vuoi inviare un' e devi inserire il messaggio, in generale costituito da più righe. Vediamo allora come si inserisce un campo TEXTAREA. Innanzitutto devi scrivere il tag <TEXTAREA> e il tag di chiusura </TEXTAREA> <TEXTAREA cols="" rows=""></textarea> Come avrai notato si sono aggiunti due attributi importanti: cols = valore specifica il numero di colonne ossia la larghezza del campo (espressa in caratteri) rows = valore specifica il numero di righe ossia la lunghezza del campo inserisco un campo textarea largo 60 caratteri e lungo 7 righe. <FORM method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> <TEXTAREA cols="60" rows="7"> </TEXTAREA> </FORM> NB: Deve essere inserito sempre il tag di chiusura </TEXTAREA> NB: Tale tag può essere inserito anche su una nuova riga NB: Anche qui non ha importanza che tu utilizzi le minuscole o le maiuscole c) TAG SELECT Il campo SELECT serve per dare la possibilità all'utente di scegliere tra un insieme di possibili Copyright 5

6 voci per uno stesso campo. Il classico esempio è quando vi vien chiesto di inserire la provincia della vostra città da un elenco di provincie. Come è possibile inserire tale elenco? Bene ci sono due passi: il primo consiste nell'inserire il tag di apertura <SELECT> e il tag di chiusura </SELECT> <SELECT></SELECT> NB: Devi inserire sempre il tag di chiusura </select> Il secondo passo consiste nell'inserire le opzioni che rendo disponibili al mio navigatore, utilizzando il tag html <option>voce</option> <SELECT> <option>pd</option> <option>mi</option> <option>to</option> <option>na</option> </SELECT> dove al posto di "Voce" ho sostituito rispettivamente PD,MI,TO,NA. NB: Non c'è limite al numero di voci che puoi inserire. Dopo queste nozioni sei quasi in grado di creare il tuo primo form. Manca solo un'ultima cosa ma prima di vederla facciamo un pò di ripasso, con le prossime domande. >> A cosa serve l'attributo method= del tag <FORM>? L'attributo method= del tag <FORM>, serve per indicare al programma che elaborerà i dati che l'utente invia tramite un modulo su una pagina web del tuo sito, la modalità con cui verranno inviati i campi. I due possibili valori sono: POST e GET. a) <FORM method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> b) <FORM method="get" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> Nel caso a) i dati vengono inviati al programma senza limiti di dimensione, e viene usato in generale perchè offre maggiore sicurezza se l'utente sta inviando dati privati come nome e cognome o una password che potranno essere poi memorizzati su un database. In generale è da preferire il metodo a). Il metodo GET viene usato in casi particolari che vedremo in seguito. Giusto per sapere cosa succede se utilizzi b), i dati che inserisci all'interno dei vari campi del modulo, nel momento stesso in cui li invii cliccando sul bottone invia, verranno mostrati nella barra degli indirizzi del tuo browser nella forma: 6 Copyright

7 In questo modo se un utente va a vedersi i siti che hai navigato nel tuo browser, potrà trovare questa stringa e potrà risalire al tuo numero di telefono leggendolo semplicemente dalla lista. >> A cosa serve l'attributo "action=" del tag <FORM>? <FORM method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> L'attributo "action=" è uno dei parametri più importanti del tag <FORM> perchè ti permette di definire quale sarà il programma che riceverà i dati inviati tramite in tuo modulo web. Ovviamente tale programma lo devi creare tu (qui sta il bello e vedremo come crearlo più avanti!) e deve risiedere in generale sul server dove hai memorizzato il tuo sito web. <FORM method="post" action="http://www.tuosito.com/form/read.asp"> dove read.asp e' l'applicazione che hai creato e memorizzato all'interno della cartella form del tuo sito web. NB: sei libero di inserire il tuo programma all'interno di una cartella qualsiasi e dargli il nome che vuoi, purchè ovviamente sia un programma scritto in ASP! NB: L'indirizzo dove risiede il programma che riceverà i dati puoi anche inserirlo senza fare riferimento all'indirizzo assoluto, ossia senza utilizzare "http://www.tuosito.com", a patto che utilizzi un indirizzamento relativo corretto rispetto alla posizione in cui è stata memorizzata la pagina web che contiene il form. <FORM method="post" action="../form/read.asp"> In questo caso invio i dati all'applicazione (read.asp) che rispetto alla pagina, che contiene il modulo web, si trova sopra di una directory (../) e all'interno della cartella form (form/). Io ti consiglio comunque di utilizzare l'indirizzamento assoluto per evitare errori, soprattutto all'inizio. >> A cosa serve l'attributo "type=" del tag <INPUT>? L'attributo "type=" del tag <INPUT> ti permette di specificare 3 delle 5 tipologie di campo che puoi inserire all'interno di un modulo web. Per il tag <INPUT> esistono quindi tre tipologie: 1) Campo TEXT Questo campo viene usato in generale per permettere all'utente di inserire dati quali nome, cognome, , telefono, indirizzo etc cioè dati di lunghezza limitata, in generale 0/60 caratteri. Tale campo può permettere di inserire quindi una sola riga. Per più righe devi usare <TEXTAREA> Nome: <INPUT type="text"> Copyright 7

8 2) Campo CHECKBOX Questo campo, (rappresentato da un piccolo quadratino), viene usato per permettere all'utente di selezionare contemporaneamente più voci per uno stesso campo come, per esempio, quando vuoi dare la possibilità di indicare quali sport pratica il tuo navigatore. L'utente quindi ha la possibilità di effettuare una scelta multipla. Quali sport pratichi? Calcio: <INPUT type="checkbox"> Sci: <INPUT type="checkbox"> Tennis: <INPUT type="checkbox"> 3) Campo RADIO Questo campo, (rappresentato da un piccolo cerchio), viene usato per permettere all'utente di effetturare una scelta mutuamente esclusiva tra una serie di voci, come per esempio "Si'" o "No" oppure "da 20 a 30", "da 30 a 50" etc. L'utente può selezionare una voce o un'altra ma non insieme come per il campo checkbox. Ti piace il Calcio? Si' <INPUT type="radio"> No <INPUT type="radio"> >> A cosa servono gli attributi "cols=" e "rows=" del tag <TEXTAREA>? Messaggio della tua <TEXTAREA cols="30" rows="5"></textarea> L'attributo "cols=" specifica la larghezza max del campo in termini di numero di caratteri. Es. cols="30" indica che la larghezza del campo è di 30 caratteri. L'attributo "rows=" specifica il numero di righe max del campo. Es. rows="5" indica che il numero di righe visibile è 5. NB: se all'interno del campo textarea inserisci più del numero max di caratteri o se inserisci più del numero di righe visibili cosa succede? In automatico, se si eccede nel numero max di caratteri, l'inserimento prosegue andando a capo di una riga e se eccede il numero max di righe, allora compare una barra di scorrimento laterale che permette di vedere tutte le righe. >> A cosa serve il tag <OPTION> del campo <SELECT>? Seleziona la provincia: <SELECT> <option>pd</option> <option>mi</option> <option>to</option> <option>na</option> </SELECT> 8 Copyright

9 Il tag "option" del campo SELECT permette di specificare la lista di voci che si vuole fornire all'utente. Da questa lista l'utente può selezionare una voce, semplicemente scorrento tra l'elenco con il proprio mouse. Nel nostro esempio, l'utente ha la possibilità di selezionare la provincia tra un elenco di 4 provincie (PD,MI,TO,NA). NB: Ogni voce, deve essere inserita all'interno dei due tag <OPTION> e </OPTION> e questi due tag devono essere inseriti all'interno degli altri due tag <SELECT></SELECT> Sono sicuro che sei bramoso di sapere come poter recuperare i dati di questi campi. Vedremo nelle prossime lezioni come fare. Per adesso buona programmazione Davide Copelli Copyright 9

Lezione nr. 7. >> Come posso recuperare un valore da un campo TEXT?

Lezione nr. 7. >> Come posso recuperare un valore da un campo TEXT? Lezione nr. 7 >> Come posso recuperare i valori di un modulo web? Siamo finalmente giunti alla lezione che inizierà ad introdurti nel mondo della programmazione web avanzata. Niente di difficile, ovviamente,

Dettagli

Lezione nr. 8. Allora ecco come fare per recuperare le ultime tre tipologie di campo che ci sono rimaste da vedere.

Lezione nr. 8. Allora ecco come fare per recuperare le ultime tre tipologie di campo che ci sono rimaste da vedere. Lezione nr. 8 Ciao e benvenuto all ultima lezione del corso base. Innanzitutto voglio complimentarti con te per essere arrivato fino a qui. E stato un percorso un po duro e sei stato bravo nel superare

Dettagli

04/05/2011. Lezione 6: Form

04/05/2011. Lezione 6: Form Lezione 6: Form In alcuni documenti HTML può essere utile creare dei moduli (form) che possono essere riempiti da chi consulta le pagine stesse (es. per registrarsi ad un sito). Le informazioni sono poi

Dettagli

Lezione 6: Form 27/04/2012

Lezione 6: Form 27/04/2012 Lezione 6: Form In alcuni documenti HTML può essere utile creare dei moduli (form) che possono essere riempiti da chi consulta le pagine stesse (es. per registrarsi ad un sito). Le informazioni sono poi

Dettagli

Il linguaggio HTML - Parte 3

Il linguaggio HTML - Parte 3 Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Parte 3 Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it Addenda Vedi tabella caratteri speciali Vedi file caratteri_speciali.html

Dettagli

I FORM. L'attributo action contiene l'url del file php a cui devono essere inviati i file per essere elaborati.

I FORM. L'attributo action contiene l'url del file php a cui devono essere inviati i file per essere elaborati. I FORM Che cosa sono e che caratteristiche hanno Un form contiene molti oggetti che permettono di inserire dati usando la tastiera. Tali dati verranno poi inviati alla pagina php che avrà il compito di

Dettagli

Dott.ssa Adriana Pietramala

Dott.ssa Adriana Pietramala Corso di Informatica Laurea Triennale - Comunicazione&Dams Dott.ssa Adriana Pietramala a.pietramala@mat.unical.it Riferimenti Sito del corso: Manuale PHP http://www.php.net/download-docs.php Editor di

Dettagli

Strumenti a disposizione

Strumenti a disposizione FORM Strumenti a disposizione L'HTML visto fino ad ora permette di descrivere solo documenti statici e passivi Colori, immagini, testi, etc... L'utente può solo interagire con i link Non sempre questo

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web PHP e FORMs HTML. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2013/2014

Laboratorio Progettazione Web PHP e FORMs HTML. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2013/2014 Laboratorio Progettazione Web PHP e FORMs HTML Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2013/2014 Struttura Applicazioni Web Browser Web HTTP Server Web API Dati Presentation Application Storage

Dettagli

DURANTE LA NAVIGAZIONE NEI SITI WEB I VISITATORI NON SOLO POSSONO CONSULTARE INFORMAZIONI STATICHE

DURANTE LA NAVIGAZIONE NEI SITI WEB I VISITATORI NON SOLO POSSONO CONSULTARE INFORMAZIONI STATICHE MODULI O FORM DURANTE LA NAVIGAZIONE NEI SITI WEB I VISITATORI NON SOLO POSSONO CONSULTARE INFORMAZIONI STATICHE ADATTE ALLA LETTURA MA POSSONO SVOLGERE UN RUOLO ATTIVO NEI CONFRONTI DI UNA PAGINA WEB

Dettagli

Interazione con l utente : i moduli.

Interazione con l utente : i moduli. Interazione con l utente : i moduli. Nelle lezioni fin qui riportate, non abbiamo mai trattato l input di utente. Nelle applicazioni web, l input dell utente si acquisisce tramite i moduli (o FORM) HTML.

Dettagli

Lezione nr. 3. >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web.

Lezione nr. 3. >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web. Lezione nr. 3 >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web. Ciao, spero tu abbia installato l editor di testo preferito o quello che ti ho consigliato e che tu sia riuscito a creare

Dettagli

ESEMPI DI FORM (da www.html.it)

ESEMPI DI FORM (da www.html.it) ESEMPI DI FORM (da www.html.it) Vediamo, nel particolare, tutti i tag che HTML 4.0 prevede per la creazione di form. Questo tag apre e chiude il modulo e raccoglie il contenuto dello stesso,

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 9. HTML Parte II Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

Registrazione. Scelta del nome

Registrazione. Scelta del nome Introduzione Altervista (www.altervista.org) mette a disposizione le più moderne tecnologie web 2.0 per creare un proprio sito web. In questo tutorial vogliamo guidarvi nella registrazione al sito e nella

Dettagli

Come Creare Un Nuovo Articolo Con WordPress. Ebook - Gratuito

Come Creare Un Nuovo Articolo Con WordPress. Ebook - Gratuito Come Creare Un Nuovo Articolo Con WordPress Ebook - Gratuito 1 Indice Come Creare Un Nuovo Articolo Con Wordpress 1. Accedi al pannello di controllo del sito... 3 2. La Bacheca di Wordpress... 4 3. Il

Dettagli

1) Il client(browser utilizzato) invia al server i dati inseriti dall utente. Server

1) Il client(browser utilizzato) invia al server i dati inseriti dall utente. Server 2) Il Server richiama l'interprete PHP il quale esegue i comandi contenuti nel file.php specificato nell'attributo action del tag form creando un file HTML sulla base dei dati inviati dall utente 1) Il

Dettagli

Vi ricordiamo che per qualsiasi problema tecnico o informazione potete contattare info@eduitalia.org oppure Francesco al 3357761103.

Vi ricordiamo che per qualsiasi problema tecnico o informazione potete contattare info@eduitalia.org oppure Francesco al 3357761103. Gentili Associati, in questi ultimi tempi abbiamo lavorato per sviluppare un software capace di far gestire direttamente alle scuole la propria presenza sul sito di Eduitalia. Tramite la registrazione

Dettagli

Cerca Compra Vendi. Guida passo per passo all utilizzo del sito

Cerca Compra Vendi. Guida passo per passo all utilizzo del sito Cerca Compra Vendi Guida passo per passo all utilizzo del sito La registrazione Prima di poter iniziare ad inserire annunci sul sito cerca compra vendi è necessario procedere alla registrazione di un account

Dettagli

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: <HTML>...

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: <HTML>... HTML HyperText Markup Language Struttura di un documento HTML Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: ... ... ... Struttura di un documento

Dettagli

Dott.ssa Maria Vittoria Avolio. Dott.ssa Adriana Pietramala

Dott.ssa Maria Vittoria Avolio. Dott.ssa Adriana Pietramala Corso di Informatica Laurea Triennale - Comunicazione&Dams Dott.ssa Maria Vittoria Avolio avoliomv@unical.it Dott.ssa Adriana Pietramala a.pietramala@unical.it Riferimenti Manuale PHP http://www.php.net/download-docs.php

Dettagli

Come si scarica un programma?

Come si scarica un programma? di Pier Francesco Piccolomini 1 Ok, ci siamo. Ormai stai diventando bravo con il PC. È il momento di fare il grande passo: oggi impariamo (rullo di tamburi) a scaricare e ad installare i programmi! Quando

Dettagli

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE.

Per accedere clicca su START o AVVIO (in basso a sinistra sul tuo schermo), poi su PROGRAMMI, ACCESSORI e infine su BLOCCO NOTE. Cos'è l'html HTML è una sigla che viene da una frase inglese che vuol dire: " Linguaggio di contrassegno di ipertesti" (Hyper Text Markup Language) L'Html non è un vero e proprio linguaggio di programmazione,

Dettagli

Guida a Theblog.net. cioè il sito è raggiungibile da due indirizzi, ma i contenuti sono gli stessi.

Guida a Theblog.net. cioè il sito è raggiungibile da due indirizzi, ma i contenuti sono gli stessi. 1 PRIMA PARTE 0) inserisci un commento 1) login 2) scrivi un post 3) (nel post) inserisci un immagine Il blog ha l indirizzo http://newblogpadova.theblog.net ma anche l alias http://049peoplesay.theblog.net

Dettagli

OPERATORE CORSO ISI PORTAL. Riferimenti. Il portale è disponibile all'indirizzo: FRONTEND http://www.sssup.isiportal.com

OPERATORE CORSO ISI PORTAL. Riferimenti. Il portale è disponibile all'indirizzo: FRONTEND http://www.sssup.isiportal.com Pagina 1 CORSO ISI PORTAL OPERATORE Il portale è disponibile all'indirizzo: FRONTEND http://www.sssup.isiportal.com Riferimenti BACKOFFICE ISIPORTAL http://www.sssup.isiportal.com/logon.jsp ISI Portal:

Dettagli

Questa guida ti spiega come usare l applicazione freetime fin dalla prima volta.!

Questa guida ti spiega come usare l applicazione freetime fin dalla prima volta.! freetime more business Manuale d uso versione 1.0 Requisiti essenziali per procedere all uso di freetime sono: essere in possesso di una licenza valida (anche Trial) aver scaricato l applicazione sul vostro

Dettagli

Configurare e Gestire le ACLs in oneye 0.8

Configurare e Gestire le ACLs in oneye 0.8 Configurare e Gestire le ACLs in oneye 0.8 Ti stai chiedendo come funzionano in Controlli di Accesso in oneye, ma non sai come utilizzarli? Continua a leggere. In questa guida, mostrerò come sia possibile

Dettagli

Educazione didattica per la E-Navigation

Educazione didattica per la E-Navigation Educazione didattica per la E-Navigation Guida utente per l utilizzo della piattaforma WIKI Rev. 3.0 23 febbraio 2012 Guida EDEN rev. 3.0 P. 1 di 24 23/02/2012 Indice Come registrarsi... 3 Utilizzo della

Dettagli

Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com

Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com Questa breve guida ti permetterà di creare dei nuovi articoli per la sezione news di Poliste.com. Il sito Poliste.com si basa sulla piattaforma open-souce

Dettagli

Guida dello studente all'uso di Moodle

Guida dello studente all'uso di Moodle Guida dello studente all'uso di Moodle Indice generale Introduzione...3 Registrazione...3 Iscrizione ad un corso...10 Navigazione nel corso...11 Blocchi...12 Risorse...13 Attività...13 Il tuo profilo...14

Dettagli

SICURF@D: istruzioni per l uso

SICURF@D: istruzioni per l uso : istruzioni per l uso : istruzioni per l uso Indice 1. Premessa 2 2. La registrazione 2 3. L accesso all area per utenti registrati 2 4. La consultazione dei manuali 3 5. L utilizzo degli strumenti di

Dettagli

Sicurezza Protezioni in una pagina Web

Sicurezza Protezioni in una pagina Web Pagina 1 di 7 Sicurezza Protezioni in una pagina Web HTML è un linguaggio che consente di presentare informazioni in pagine di formato predefinito e accattivante. Quando non si hanno a disposizione informazioni

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare.

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare. SOFTWARE CELTX Con questo tutorial cercheremo di capire, e sfruttare, le potenzialità del software CELTX, il software free per la scrittura delle sceneggiature. Intanto diciamo che non è solo un software

Dettagli

PROGETTARE UN DATABASE CON ACCESS

PROGETTARE UN DATABASE CON ACCESS PROGETTARE UN DATABASE CON ACCESS Una delle funzioni più comuni per un computer è quella di archiviare dati e documenti. Per questo motivo, fin dalla diffusione dei primi computer, i programmatori informatici

Dettagli

Introduzione. Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language

Introduzione. Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language HTML 05/04/2012 1 Introduzione Le pagine web sono scritte in HTML un semplice linguaggio di scrittura. HTML è la forma abbreviata di HyperText Markup Language L'ipertesto è semplicemente un testo che funziona

Dettagli

file://c:\documents%20and%20settings\maria\documenti\istruzioni_corso_elearning\istruzioni%20corso1.htm

file://c:\documents%20and%20settings\maria\documenti\istruzioni_corso_elearning\istruzioni%20corso1.htm Pagina 1 di 17 ISTRUZIONI PER LA FRUIZIONE DEL CORSO Qui trovi le spiegazioni sull utilizzo di questa piattaforma per la fruizione del corso che hai scelto, suddivise in schermate così come ti appaiono

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Tutorial sulla funzione Scan & Ship

Tutorial sulla funzione Scan & Ship Tutorial sulla funzione Scan & Ship 2012 Amazon o società affiliate. Tutti i diritti riservati. INTRODUZIONE Benvenuto, in questo tutorial ti mostreremo come è facile per i venditori creare le spedizioni

Dettagli

GUIDA ALL USO 4 STAR PRESENTA LA RUBRICA VOCALE UN SOLO NUMERO PER CHIAMARE CHI VUOI.

GUIDA ALL USO 4 STAR PRESENTA LA RUBRICA VOCALE UN SOLO NUMERO PER CHIAMARE CHI VUOI. GUIDA ALL USO 4 STAR PRESENTA LA RUBRICA VOCALE UN SOLO NUMERO PER CHIAMARE CHI VUOI. INDICE TUTTO SULLA TUA RUBRICA 02 COS È IL SERVIZIO RUBRICA 02 PER UTILIZZARE IL SERVIZIO 03 ALCUNE INFORMAZIONI UTILI

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

Moodle per docenti. Indice:

Moodle per docenti. Indice: Abc Moodle per docenti Indice: 1. 2. 3. 4. ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE. pag 1 INSERIRE UN FILE (es. Piano di lavoro e Programmi finali)... pag 4 ORGANIZZARE UN CORSO DISCIPLINARE (inserire

Dettagli

GUIDA BREVE PER STUDENTI

GUIDA BREVE PER STUDENTI S3T MIUR Stai Sicuro Sulla Strada Formazione e-learning dedicata ai giovani delle Scuole Medie Superiori PROGETTO PILOTA REGIONE LOMBARDIA E REGIONE LIGURIA GUIDA BREVE PER STUDENTI Novembre 2013 1 INDICE

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

Impara a usare Microsoft DCCN in quattro semplici passaggi. Iscriversi al servizio è un operazione veramente semplice e richiede pochi minuti:

Impara a usare Microsoft DCCN in quattro semplici passaggi. Iscriversi al servizio è un operazione veramente semplice e richiede pochi minuti: Guida rapida al Microsoft DCCN Questo documento fornisce una panoramica su come migliorare la tua presenza online grazie alle soluzioni di digital merchandising Microsoft. Microsoft DCCN ti aiuta a informare

Dettagli

1) il menu: qui trovi tutte le funzioni di comando del sito. 2) i dati sulla campagna corrente: qui puoi cambiare il nome e la descrizione e puoi

1) il menu: qui trovi tutte le funzioni di comando del sito. 2) i dati sulla campagna corrente: qui puoi cambiare il nome e la descrizione e puoi Come si fa? Struttura del messaggio Cominciamo con l illustrare la struttura dello spazio in cui costruire il messaggio. Come vedi in figura la pubblicità è composta da 6 elementi: 1 5 PERSONALE (ES. LOGO)

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

COSTRUIRE UN MODULO CON WORD

COSTRUIRE UN MODULO CON WORD COSTRUIRE UN MODULO CON WORD I moduli sono utili perché guidano le persone a fornire risposte standard e semplici da capire. Nella vita quotidiana compiliamo abitualmente moduli di ogni tipo: per il medico,

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat

Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat www.dimi.uniud.it/burigat File HTML e tag Un file HTML non è nient'altro che un puro file di testo al cui interno sono presenti delle

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

Manuale d uso. Versione 1.0

Manuale d uso. Versione 1.0 Manuale d uso Versione 1.0 1. Registrazione Collegarsi al sito internet: www.thejebook.com Cliccare nel rettangolino Iscriviti Comincia a compilare i campi per i tuoi dati di log in Nel campo nome utente

Dettagli

Leggere un messaggio. Copyright 2009 Apogeo

Leggere un messaggio. Copyright 2009 Apogeo 463 Leggere un messaggio SyllabuS 7.6.3.3 Per contrassegnare un messaggio selezionato puoi fare clic anche sulla voce di menu Messaggio > Contrassegna messaggio. Marcare, smarcare un messaggio I messaggi

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Guida generale Benvenuto nella Guida Generale di Bis4Bit per il tuo sito!

Guida generale Benvenuto nella Guida Generale di Bis4Bit per il tuo sito! Guida generale Benvenuto nella Guida Generale di Bis4Bit per il tuo sito! Informazioni preliminari Dopo aver ricevuto dal nostro Staff il link per l amministrazione del tuo sito e relative Username e Password,

Dettagli

Istruzioni per accedere al Corso sulla Legge 81, edizione 2013 - Versione 2 ASL11-26/03/2013

Istruzioni per accedere al Corso sulla Legge 81, edizione 2013 - Versione 2 ASL11-26/03/2013 Istruzioni per accedere al Corso sulla Legge 81, edizione 2013 - Versione 2 ASL11-26/03/2013 1. Vai alla pagina iniziale della piattaforma erogativa del FORMAS. Il link diretto alla piattaforma è: http://fad.formas.toscana.it/

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE

VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE Comune di Pozzuoli - Ufficio SUE Pag.1 di 15 VADEMECUM PER LA GESTIONE DELLE PRATICHE ON LINE Lo Sportello Unico per l Edilizia (S.U.E.) istituito presso il Servizio Urbanistica, esprime un modello gestionale

Dettagli

PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO

PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO Active Ageing Learning Community PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO Autore: Iliyan Gospodinov Contenuti 1. Registratione.. 3 2. Log in...12 3. Iscrizione ai corsi..14 4. Contenuti di apprendimento. 17

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

DM-Learning MOO. Manuale del Docente

DM-Learning MOO. Manuale del Docente DM-Learning MOO Manuale del Docente DM-Learning MOO è un ambiente virtuale di supporto alle attività didattiche svolte in presenza, ed è gestita da DidatticaMente.net per l I.T.I.S. Zuccante di Venezia

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. **********

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Terza parte: Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. ********** Prime nozioni: Tag e prima pagina, continuazione. Nota bene, al fine di avere anche

Dettagli

[Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina

[Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina [Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina Creare cartelle per salvare il lavoro] Per iniziare dobbiamo imparare a gestire quello spazio bianco che diverrà la

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. `***********` Ottava parte: I link, seconda parte. `**********` I link, seconda parte.

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. `***********` Ottava parte: I link, seconda parte. `**********` I link, seconda parte. Corso html 5. Di Roberto Abutzu. `***********` Ottava parte: I link, seconda parte. `**********` I link, seconda parte. Continuiamo la parte che completerà la trattazione dei link, andando ad operare direttamente

Dettagli

Manuale d Uso AdminBasket Ablaweb V.01

Manuale d Uso AdminBasket Ablaweb V.01 Manuale d Uso AdminBasket Ablaweb V.01 Collegati alla URL http://www.adminbasket.ablaweb.com per gestire l amministrazione del tuo sito web. Inserisci nella finestra di connessione queste informazioni:

Dettagli

GESTIONE SITO PERSONALE SU ITALIANI ON LINE (CMS LIGHTNEASY)

GESTIONE SITO PERSONALE SU ITALIANI ON LINE (CMS LIGHTNEASY) GESTIONE SITO PERSONALE SU ITALIANI ON LINE (CMS LIGHTNEASY) Clicca su Accedi a piè di pagina e nella schermata successiva inserisci la tua parola d' ordine. (RICORDATI DI CLICCARE SU DISCONETTI ALL' USCITA)

Dettagli

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata:

qui possiamo scegliere se creare un nuovo Database oppure aprire un Database già esistente. Fatto ciò avremo questa seconda schermata: Creare un Database completo per la gestione del magazzino. Vedremo di seguito una guida pratica su come creare un Database per la gestione del magazzino e la rispettiva spiegazione analitica: Innanzitutto

Dettagli

MICROSOFT WORD LA STAMPA UNIONE

MICROSOFT WORD LA STAMPA UNIONE La stampa unione è una funzione di Microsoft Word che permette di unire un documento Word, che contiene le informazioni destinate a restare invariate in tutte le stampe (il documento principale) con un

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Aiuto. Prenota la tua vacanza a Disneyland Resort Paris in pochi click!

Aiuto. Prenota la tua vacanza a Disneyland Resort Paris in pochi click! Aiuto Prenota la tua vacanza a Disneyland Resort Paris in pochi click! Fase 1: I vostri desideri ()...1 Fase 2: Le nostre proposte...2 Fase 3 (): Riepilogo dell ordine ()...3 Fase 4 (): Identificazione

Dettagli

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali?

Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali? Corso html 5. Di Roberto Abutzu. *********** Quarta parte: Body ed elementi strutturali. ********** Cos'è il Body e gli elementi strutturali? Riprendiamo il discorso, introducendo la tag Body e iniziando

Dettagli

MICROSOFT OFFICE WORD 2010 STAMPA UNIONE

MICROSOFT OFFICE WORD 2010 STAMPA UNIONE MICROSOFT OFFICE WORD 2010 STAMPA UNIONE STAMPA UNIONE CON MICROSOFT OFFICE WORD 2010 La Stampa Unione è un'importante funzione di Word che ci consente di creare delle lettere personalizzate da inviare

Dettagli

Forms. Commercio elettronico Registrazione di nuovi membri (organizzazioni non-profit) Ricerca di mercato (collezione di dati relativi a utenti)

Forms. Commercio elettronico Registrazione di nuovi membri (organizzazioni non-profit) Ricerca di mercato (collezione di dati relativi a utenti) Forms Rendono XHTML interattivo in modo semplice: Commercio elettronico Registrazione di nuovi membri (organizzazioni non-profit) Ricerca di mercato (collezione di dati relativi a utenti) Svariati controlli

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Sistema di Booking on line Manuale d uso

Sistema di Booking on line Manuale d uso Sistema di Booking on line Manuale d uso Indice 1 Introduzione 2 Accesso 3 Home Page 4 Prenotazioni on line 4.1 Prenotazione Hotel 4.2 Prenotazione escursione 4.3 Prenotazione Transfer 5 Catalogo 6 Gestione

Dettagli

I link o collegamenti ipertestuali

I link o collegamenti ipertestuali I link o collegamenti ipertestuali Lo sviluppo mondiale di Internet è cominciato all inizio degli anni 90 quando un ricercatore del CERN ha inventato un sistema di mostrare le pagine basato su due semplici

Dettagli

Documentazione del Software Altairnet S.r.l.

Documentazione del Software Altairnet S.r.l. Documentazione del Software Altairnet S.r.l. Contenuti Introduzione... 2 Primi Passi... 3 Iscrizione, conferma dell account e primo accesso... 3 Acquisto del pacchetto Stabilimento... 3 Configurazione

Dettagli

Ultr@ VNC: Guida (parte 1)

Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Vi presento la guida in italiano per l installazione e l utilizzo di Ultra VNC :http://ultravnc.sourceforge.net. Le potenzialità del programma ve le abbiamo già presentate :http://www.femetal.it/9/ultravncrecensione,

Dettagli

GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT

GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT Con questa guida non voglio insegnarvi a inserire degli articoli su un blog, ma solo mostrarvi come faccio io, quindi iniziamo: Fate il Login inserendo

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO GIOVANNI FALCONE Via Ardeatina, 81 Anzio (Roma) APRIRE UN BLOG GRATUITO CON WORDPRESS

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO GIOVANNI FALCONE Via Ardeatina, 81 Anzio (Roma) APRIRE UN BLOG GRATUITO CON WORDPRESS APRIRE UN BLOG GRATUITO CON WORDPRESS Ecco qualche semplicissima istruzione per ottenere un blog con Wordpress, il CMS utile per costruire blog e siti web senza bisogno di conoscere l HTML. Collegati al

Dettagli

Timo, il tuo assistente vocale che è disposto ad imparare GUIDA ALL'UTILIZZO

Timo, il tuo assistente vocale che è disposto ad imparare GUIDA ALL'UTILIZZO Timo, il tuo assistente vocale che è disposto ad imparare GUIDA ALL'UTILIZZO Cosa è Timo? Lista comandi Operare su funzioni del computer Informazioni personali Indice Cosa è Timo? Timo è l'assistente virtuale

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla!

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! Guida di Virtuemart INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 DONWLOAD... 2 INSTALLAZIONE... 2 REQUISITI MINIMI... 3 PASSAGGIO 1... 4 PASSAGGIO 2...

Dettagli

CREAZIONE DI UN DB RELAZIONALE IN ACCESS

CREAZIONE DI UN DB RELAZIONALE IN ACCESS CONTENUTI: CREAZIONE DI UN DB RELAZIONALE IN ACCESS Definizione della chiave primaria di una tabella Creazione di relazioni fra tabelle Uso del generatore automatico di Query A) Apertura del DB e creazione

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

POSTECERT POSTEMAIL CERTIFICATA GUIDA ALL USO DELLA WEBMAIL

POSTECERT POSTEMAIL CERTIFICATA GUIDA ALL USO DELLA WEBMAIL POSTECERT POSTEMAIL CERTIFICATA GUIDA ALL USO DELLA WEBMAIL Sommario Pagina di accesso... 3 Posta in arrivo... 4 Area Posta... 5 Area Contatti... 8 Area Opzioni... 10 Area Cartelle... 13 La Postemail Certificata

Dettagli

Primi passi in Moodle

Primi passi in Moodle Primi passi in Moodle Impostare il proprio profilo personale È fondamentale impostare correttamente in Moodle il proprio profilo personale. Per questo motivo ti chiediamo di farlo subito in quanto ti consente

Dettagli

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER 19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER Introduciamo uno pseudocodice lato server che chiameremo Pserv che utilizzeremo come al solito per introdurre le problematiche da affrontare, indipendentemente dagli specifici

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli