L obbligatorietà dell investimento tecnologico nelle reti di nuova generazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L obbligatorietà dell investimento tecnologico nelle reti di nuova generazione"

Transcript

1 GRUPPO TELECOM ITALIA QUADRATO DELLA RADIO Reti di nuova generazione e creazione di valore Tortoreto - 19 maggio 2012 L obbligatorietà dell investimento tecnologico nelle reti di nuova generazione TILAB & Global Consulting Sandro Dionisi

2 Contenuti Perché una Larga Banda di nuova generazione Larga Banda in Italia Cosa fa l Europa L Agenda Digitale Europea & contesto regolamentare I Motivi per investire Quali Servizi Come investire Reti in fibra Reti wireless Dove 1

3 Larga Banda in Italia 1/3 Accessi diretti alla rete fissa (totale) (linee in mln) 4T ,68 21,48 21,06 5,57 5,73 5,85 5,94 6,10 6,22 6,27 6,26 6,38 Fastweb 7,7% Vodafone Italia 8,1% Tiscali 1,8% BT Italia 0,8% Altri 0,7% ,12 15,93 15,77 15,61 15,38 15,17 14,99 14,86 14,68 0 4T09 1T10 2T10 3T10 4T10 1T11 2T11 3T11 4T11 Wind 11,7% Accessi fissi TI Accessi diretti OLO Telecom Italia 69,7% 4 trimestre del 2011 vs 4T10: accessi diretti alla rete fissa ridotti di 400 mila linee 4T11 vs 3T11: numero di accessi diretti dei nuovi entranti è ripreso a crescere (+100 mila) 4T11:circa 5 milioni accessi full unbundling Fonte: Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni 31 Dicembre

4 Larga Banda in Italia 2/3 Accessi a larga banda retail (linee in mln) 4T , ,09 13,06 13,43 Vodafone 12,6% Tiscali 3,8% Altri 2,6% Telecom Italia 53,2% 12,5 12 Fastweb 11,9% 11, ,5 4T09 1T10 2T10 3T10 4T10 1T11 2T11 3T11 4T11 DSL altre tecnologie Wind 16,0% Negli ultimi dodici mesi la crescita degli accessi a larga banda è stata intorno alle 400 mila linee, superando i 13,4 milioni a fine dicembre. Aumenta la velocità media di accesso in download. Negli ultimi dodici mesi gli accessi con velocità nominale pari o superiore a 2Mbit/s sono passati dall 80,8 all 86,5%. Fonte: Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni 31 Dicembre

5 Larga Banda in Italia 3/3 Linee mobili - consistenze (esclusi mvno) 88 90,6 92,3 3 Italia 10% Wind 22,7% 4T2011 Vodafone Italia 32,5% Telecom Italia 34,9% Traffico dai (Terabyte da inizio anno) Quote di mercato: Telecom Italia e Wind +0,7%, Vodafone -1,3%. Traffico telefonico + oltre 8% vs 2010 (>130 miliardi min/anno) SMS inviati +3,7% (circa 89 miliardi) T10 +53,6% 4T11 Fonte: Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni 31 Dicembre

6 Cosa fa l Europa: Broadband penetration Sostanziale equilibrio nel BB fisso di 2 grossi schieramenti con Italia e Spagna sotto la media europea (EU 27)* FIXED BROADBAND PENETRATION (LINES/100) MOBILE BROADBAND PENETRATION DEDICATED DATA SERVICE CARDS/MODEMS/KEYS ONLY La copertura 3G italiana mantiene lo score più alto: IT 96,5%, UK 96%, E 93%, EU 89,9%, D 89% Fonte: EU Commission - Digital Agenda scoreboard Luglio

7 L alfabetizzazione informatica 1/2 Trend in crescita in Italia dal 2005: internet e suoi servizi ma % POPULATION THAT ARE REGULAR INTERNET USERS (AT LEAST ONCE A WEEK) EU United Kingdom Germany France % POPULATION READING/DOWNLOADING ON LINE NEWSPAPER/NEWS MAGAZINES Germany UK & Spain EU % POPULATION USING ON LINE BANKING France 50 UK Germany 40 EU Spain Italy Italy France Spain Italy Germany Spain European Union 27 Countries United Kingdom Italy France Germany Spain European Union 27 Countries United Kingdom Germany Spain Italy France 0 European Union 27 Countries United Kingdom Italy France... con valori inferiori alla media dell Unione Europea (EU27). Si riscontrano trend analoghi anche su gaming, video, film, musica, egov. Le ragioni sono molteplici! 6

8 L alfabetizzazione informatica 2/2 ecommerce ed ebusiness non rappresentano al momento in Italia la via primaria anche se alcuni servizi nelle Large Enterprice superano la media EU. % POPULATION ORDERING GOODS OR SERVICES ONLINE % POPULATION ORDERING CONTENT OR SOFTWARE THAT WERE DELIVERED OR UPGRADED ONLINE v % OF LARGE ENTERPRICE THAT SHARE INTERNALLY ELECTRONIC INFORMATION ON SALES/PURCHASES United Kingdom v v Germany v France EU United Kingdom Germany France EU v v France Italy EU Spain Germany United Kingdom Italy Spain v v 5 Italy Spain Germany Spain United Kingdom Germany Spain United Kingdom Germany Spain European Union 27 Countries Italy France 0 European Union 27 Countries Italy France European Union 27 Countries United Kingdom Italy France 7

9 L Agenda Digitale Europea How the EU scores on the DIGITAL AGENDA targets Yellow = 2010 Blue =

10 Principali obblighi di apertura a livello di infrastruttura Fibra end to end Primaria Secondaria Adduzione Verticale Fibra Ottica Spenta Infrastruttura di posa Unità Immobiliari Centrale TI Cameretta 0 Centro Nodale Ottico Telaio Terminazione Fibre Pozzetto OLO Pozzetto TI Ripartitore ottico di edificio muffola Studi di fattibilità e realizzazione per OLO: in caso di indisponibilità di fibra spenta, anche per servizio E2E, TI si impegna a soddisfare ogni ragionevole richiesta dell operatore, previo studio di fattibilità 9

11 Principali obblighi a livello di servizi di accesso Bitstream Backhaul di secondo livello Bitstream Backhaul di primo livello VULA Macro Area di raccolta Area di raccolta UI Nodo Distant Nodo Parent Nodo Locale X X OLT Optical ROE Network Termination 30 Macro-aree 500 tra Feeder e Remote Feeder Cost-oriented nelle aree non competitive No cost-oriented nelle aree competitive 10

12 Cosa fa l Europa: Contesto Regolamentare in Europa per FTTH Paese Architettura incumbent Differenz. Geografica Infrast. civili Fibra spenta Cablaggio verticale Fibra spenta end-to-end Unbundling fibra Bitstream FR FTTH GPON Nazionale Si No Si (1) (simmetr.) No No No DE NL FTTC VDSL2 FTTH/B FTTH P2P (7) FTTC VDSL2 Nazionale Si Si (2) No No Si (3) Si Nazionale No No No No Si (4) No (5) PT FTTH GPON Nazionale Si No Si (simmetr.) No No No ES UK IT FTTH GPON FTTC VDSL2 FTTC VDSL2 FTTH GPON FTTC VDSL2 FTTH GPON Nazionale Si Si (2) Si (simmetr.) No No Si (6) Aree Competitive Aree non competitive Aree competitive Aree non competitive Si No No No Si No No No Si Si Si (asimmetr.) Si Si Si (asimmetr) Si Si (VULA) (no cost orient.) (VULA) (no cost orient.) (VULA) (no cost orient.) (VULA) (cost orient.) No Si (no cost orient.) Si (no cost orient.) Si (cost orient.) (1) La fibra all interno dell edificio può includere il segmento di giunzione ad un box esterno (solo fuori dalle aree ad alta densità) (2) Solo se non è disponibile lo spazio all interno dei cavidotti (3) Solo per clientela residenziale e con modalità attuative da definire in un successivo procedimento, anche alla luce dell evoluzione delle tecnologie WDM (4) Obbligo in vigore solo per clientela residenziale (5) Obbligo annullato in seguito a ricorso KPN (6) Solo per bit rate inferiore a 30 Mbit/s (7) Da Area Pop a UI circa 400m. Area Pop da 2500UI 11

13 Cosa fa l Europa: Contesto Regolamentare in Europa per FTTCab Paese Differenz. Geografica Infrast. civili Fibra spenta Bitstream Sub Loop Unbundling rame FR Nazionale Si No No Si DE Nazionale Si Si (1) Si Si NL Nazionale No No No (2) Si (4) PT Nazionale Si No No Si ES Nazionale Si Si (1) Si (3) Si Problematiche di compatibilità del Sub Loop Unbundling con Vectoring Varie Autorità europee (Belgio, Olanda, Austria) hanno già riconsiderato l obbligo di SLUB UK IT Aree Competitive Aree non competitive Aree competitive Aree non competitive Si No No Si Si Si No Si Si (no cost orient.) Si (no cost orient.) Si Si Si (cost or) Si Si Si In Italia attivo procedimento AGCOM per revisione obbligo (1) Solo se non è disponibile lo spazio all interno dei cavidotti (3) Solo per bit rate inferiore a 30 Mbit/s (2) Obbligo annullato in seguito a ricorso KPN (4) Non applicabile in caso di vectoring 12

14 Contenuti Perché una Larga Banda di nuova generazione Larga Banda in Italia Cosa fa l Europa L Agenda Digitale Europea & contesto regolamentare I Motivi per investire Quali Servizi Come investire Reti in fibra Reti wireless Dove 13

15 I Motivi per investire: il broadband abilita lo sviluppo La banda larga serve davvero al Sitema Paese E` un tema vitale di crescita: si stima che porterá una crescita del PIL pro-capite di 3-4 punti percentuali Videocomunicazione e videoconferenza 4 idee cardine nell Agenda Digitale per l Italia (Decreto Ministerial Semplifica Italia ): 1.sviluppo della rete Sanità 2.open-data 3.cloud computing 4.dialogo virtuale fra cittadini e amministrazione. Servizi anagrafici digitali Trasporti e gestione traffico 14

16 I Motivi per investire: servizi di nuova generazione BB per i servizi di entertainment di nuova generazione (es. TV digitale ed interattiva in HD, Video e Musica on Demand, User Generated Contents, ) e telelavoro, e-learning, infomobilità, e-tourism, ambiente ed efficienza energetica. Telelavoro IPTV e HDTV E-learning E-Tourism Infomobilità Energy efficiency 15

17 I Motivi per investire: gli altri fattori di sviluppo % utilizzo PC < 5% 6% -10% 11% -25% 26% - 50% 51% - 90% No Data TECNICI Eliminazione del digital divide (es. FTTCab, LTE). Multicanalità (PC, Telefoni cellulari, Smartphone, Tablet, TV ). Rete dei Contenuti per informazione e intrattenimento dei cittadini e delle famiglie e open data Rete delle Applicazioni Informatiche e cloud computing Wireless Sensor Networks (Sensori, contatori elettronici, rilevatori di inquinamento) Smart Communities, gli spazi virtuali in cui i cittadini possono scambiare opinioni, discutere dei problemi e stimolare soluzioni condivise. MA È ANCHE UN FATTORE CULTURALE La diffusione % del PC nell intervallo 26%-50%, ben al di sotto dei livelli del Nord Europa L Italia é sotto la media EU27 nell utilizzo di molti servizi digitali: egov, ecommerce, ebusiness 16

18 Contenuti Perché una Larga Banda di nuova generazione Larga Banda in Italia Cosa fa l Europa L Agenda Digitale Europea & contesto regolamentare I Motivi per investire Quali Servizi Come investire Reti in fibra Reti wireless Dove 17

19 Reti in fibra: Soluzioni FTTx Soluzione FTTH: GPON 1:64 GbE per clienti Business/TOP Eth/IP GPON Soluzione FTTCab: ONU-Cab (MiniDSLAM VDSL2) in sopralzo su armadio ripartilinea. 48 porte VDSL2 per armadio ripartilinea OLT CO GbE GPON VDSL2 POTS Splitter per offerte sia VoIP sia POTS Telealimentazione da centrale con doppini dedicati Possibili evoluzioni: Ampliamento dell ONU-Cab VDSL2 Copertura FTTH dell area armadio 18

20 Prestazioni VDSL2 e Vectoring OPM OLT C.O. rete primaria in f.o. : prestazioni DS con disturbanti VDSL2 e Vectoring % 20% 40% 60% 80% 100% prestazioni DS senza disturbanti VDSL2 20 prestazioni DS con disturbanti 10 VDSL2 senza vectoring 0 0% 20% 40% 60% 80% 100% Le prestazioni degradano all aumentare del numero delle linee VDSL2 attive nel cavo Vectoring: cancella le interferenze 19

21 Reti in fibra: XG-PON1 10 Gbit/s Downstream Gbit/s Upstream Interoperabilità OLT-ONT ereditata dai sistemi GPON Coesistenza GPON e XG-PON1 sulla stessa infrastruttura ottica passiva CENTRALE OLT G-PON 2,4 Gbps, 1490nm 1,2 Gbps, 1310nm ONT XG-PON1 ONT G-PON ONT G-PON ONT XG-PON1 WDM1r OLT XG-PON1 10 Gbps, 1577nm ONT XG-PON1 ONT G-PON 2,5 Gbps, 1270nm ROE Vendor più attivi: ALU, Huawei, ZTE, Broadlight e PMC-Sierra Disponibili i primi prodotti, maturità nel corso del

22 Disponibilità commerciale QUADRATO DELLA RADIO, Tortoreto - 19 maggio 2012 Reti in fibra: Evoluzione delle tecnologie PON per l accesso fisso oggi GPON XG-PON1 NG-PON2 In via di definizione in FSAN Requisiti degli Operatori 40/10 Gbps (target minimi) ONU per feeder Almeno 40 km di portata stessa ODN sistemi GPON 21

23 Rete wireless: Il sistema di 4^ Generazione LTE/EPC SERVICES & IT CORE NETWORK RADIO ACCESS Internet Intranet Servizi Trasporto MME PCRF Mobile Management Entity Policy and Charging Rules Function HSS Home Subscriber Server Interworking S/P-GW Serving/Packet Data Network Gateway EPC Enhanced Packet Core Backhauling Antenne enb Nodi Radio Frequenze Radio Planning E-Utran Evolved Utran Terminali UTRAN / GERAN OSS / BSS / Security Systems 22

24 Rete wireless: Frequenze e prestazioni 1/2 LTE La Carrier Aggregation consentirà di aggregare 2 bande su frequenze diverse incrementando la velocitá di picco Bands [MHz] Throughput [Mbps]* Suitable aggregation ~ 150 CA ~ 187 CA , o ~ 225 CA ~ 225 CA ~ 272 CA *Valore di picco, singolo utente per cella, DL MIMO 2x2 64 QAM 23

25 Rete wireless: Frequenze e prestazioni 2/2 >1 Gbps Feature (TI) Feature in the technological roadmap 300 Mbps 1 Gbps 500 Mbps DL 100 Mbps 150 Mbps 75 Mbps 336+ Mbps HSPA+ LTE UL 50 Mbps 63 Mbps (*) 84 Mbps 168 Mbps 23 Mbps 46+ Mbps DL 21 Mbps 42 Mbps Mbps UL 5 Mbps Commercial HSPA+ Commercial LTE HSPA Evolution Dual Carrier and LTE Evol. HSPA+ Advanced LTE Advanced (*) = in evaluation 24 24

26 Dove sostenibile: differenziazione per aree 500 towns Nelle aree ad alta competizione il deployment sarà guidato dal mercato Nelle aree grigie e/o bianche modelli di partnership o di finanziamento pubblico saranno da privilegiare 25

27 Dove: Ultra Broadband Mantenere l attenzione sui distretti industriali, a partire da quelli ancora in digital divide come identificati da Confindustria Telecom Italia ha esteso dal 60% al 90% la copertura del territorio della propria rete Gigabit Ethernet GPON XDSL Gigabit Ethernet LTE 1800 Mhz 2600 MHz 800 MHz 1800 Mhz 2600 MHz 800 MHz 2G, 3G, HSPA+ 26

28 Contenuti Perché una Larga Banda di nuova generazione Larga Banda in Italia Cosa fa l Europa L Agenda Digitale Europea & contesto regolamentare I Motivi per investire Quali Servizi Come investire Reti in fibra Reti wireless Dove 27

29 Nuvola Italiana: l importanza della rete Lo sviluppo di una infrastruttura broadband ad alte performance è un abilitatore fondamentale Mettere l impresa in rete Sviluppare la rete d impresa Crescita della copertura BB per distretti industriali prioritari Estensione copertura GbE fino a livello DSLAM, NGAN FTTx/VDSL2 LTE come tecnologia di connettività per business Nuovi modelli di collaborazione tra imprese Aziende «virtualmente» vicine sulla stessa filiera Le soluzioni cloud (Public e Hybrid) rappresentano nativamente una risposta a queste esigenze ICT Resource Pooling Rapid Flexibility Measured Services OPEX vs CAPEX On demand

30 Nuvola Italiana: l evoluzione dei servizi CaaS PaaS IaaS SaaS NaaS SecaaS Everything as a Service IaaS PaaS virtuale Data center on demand data space Hosting Evoluto Easy virtual desktop back-up workspace Una piattaforma che consenta a 3 party/partner di avere un ambiente per lo sviluppo, testing, deployment e gestione delle proprie applicazioni Cloud Ready SaaS Smart Cities Verticals E-Doc Mobile Cloud VideoHD Biz Business Collabor. Comm. as a Service Community cloud Accesso Multi-device Online content delivery Approccio web based Anche il mondo consumer va verso il modello..aas con applicazioni e dati acceduti da remoto e necessitá di una infrastruttura TLC adeguata 29

31 La Unified Communication Conferencing e Videocomunicazione HD Collaboration Telefonia (VoIP su accessi NGN, Virtual PBX, Architettura full standard IMS) Messaging, presence Contact center Integrazione con i social network Snodo UDB AS AS TITAS VPBX Control Layer IMS/ToIP SD Bordo DSLAM OLT FTTH BB ADSL FTTCab

32

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO 4 NETWORK IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO Giancarlo Lepidi, Roberto Giuseppe Opilio 5 La rete di Telecom Italia ha un cuore antico e il suo futuro, con la sua capacità di innovarsi e di rimanere

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Scheda descrittiva del progetto

Scheda descrittiva del progetto Scheda descrittiva del progetto 1. Anagrafica di progetto Titolo Banda ultralarga Acronimo (se esiste) UltraNet Data Inizio Data Fine 01/09/2011 31/12/2014 Budget totale (migliaia di euro) 60,50k Responsabile

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Strategia per la crescita digitale 2014-2020. Presidenza del Consiglio dei Ministri

Strategia per la crescita digitale 2014-2020. Presidenza del Consiglio dei Ministri Strategia per la crescita digitale 2014-2020 Presidenza del Consiglio dei Ministri Roma 3 marzo 2015 Strategia per la crescita digitale 2014-2020 1 Premessa 4 1. Obiettivi strategici 7 2. Il contesto di

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per

Go Bemoov. Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per Go Bemoov Una biglietteria in ogni cellulare: Sperimentazione NFC per BEMOOV Il circuito nazionale di mobile payment Bemoov è il circuito nazionale di acquisti e pagamenti in mobilità attivo al pubblico

Dettagli

DELIBERA N. 747/13/CONS

DELIBERA N. 747/13/CONS DELIBERA N. 747/13/CONS MODIFICHE ALLA DELIBERA N. 476/12/CONS E APPROVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E TECNICHE DELL OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA PER L ANNO 2013 RELATIVA AI SERVIZI DI

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION digitale La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso

Dettagli

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Cloud computing Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Schede di documentazione www.garanteprivacy.it Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi INDICE

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili GRUPPO TELECOM ITALIA Domestic market Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili 8 maggio 2013 BUSINESS. Assurance Clienti Top 7 addetti front end/help desk - 102 tecnici 1 liv. - 62 specialisti NW La

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Osservatorio Internet of Things

Osservatorio Internet of Things Osservatorio Internet of Things Internet of Things, mercato e applicazioni: quali segnali dall Italia e dal mondo? Angela Tumino, angela.tumino@polimi.it Innovation Day, 25 Settembre 2014 L Internet of

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

dell euro, del 5,0 in Italia (Banca d Italia, Considerazioni finali, 31 maggio 2010).

dell euro, del 5,0 in Italia (Banca d Italia, Considerazioni finali, 31 maggio 2010). 1 2 3 Telecomunicazioni: il processo di liberalizzazione dà i suoi frutti Persino nel 2009, annus horribilis 1, il settore delle telecomunicazioni ha sostanzialmente tenuto. Nel mondo, il settore delle

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client I CIO più esperti possono sfruttare le tecnologie di oggi per formare interi che sono più grandi della somma delle parti.

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Innovazione e diversificazione nei servizi pubblici

Innovazione e diversificazione nei servizi pubblici Innovazione e diversificazione nei servizi pubblici Il caso di poste italiane Franco Malerba Vincenzo Perrone Nicoletta Corrocher Roberto Fontana EXECUTIVE SUMMARY 1 Il Ruolo delle Poste in Italia Le Poste

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos L Autore Lino Fornaro, Security Consultant Amministratore

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri

Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri Garantire continuità operativa, performance ed efficienza attraverso infrastrutture e servizi in the Cloud intrinsecamente sicuri Enrico Campagna Marketing Director BT Italia 1 BT Group & Strategy BT Italia

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli