RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AL BILANCIO BYBLOS 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AL BILANCIO BYBLOS 2012"

Transcript

1 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AL BILANCIO BYBLOS 2012 BYBLOS è un Fondo Pensione Complementare costituito in forma di associazione, autorizzato all esercizio dell attività in data 5 febbraio 2002 ed iscritto al numero 124 dell Albo dei Fondi Pensione. Il Fondo ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica con provvedimento del Ministero del Welfare del 6 marzo BYBLOS non ha fini di lucro ed ha lo scopo esclusivo di erogare a favore degli iscritti trattamenti pensionistici complementari al sistema obbligatorio pubblico, per assicurare livelli più elevati di copertura previdenziale, ai sensi del D.L. 5 dicembre 2005 n.252. L adesione al Fondo BYBLOS è su base volontaria ed è riservata ai lavoratori dipendenti assunti in base a contratti di lavoro a tempo indeterminato, di apprendistato, di formazione e lavoro, contratto di inserimento ed a tempo determinato, questi ultimi purché di durata non inferiore a sei mesi presso la stessa azienda nell arco di uno stesso anno solare con inizio dal primo gennaio e termine al 31 dicembre di ciascun anno. I lavoratori dipendenti devono essere assunti con contratti di lavoro disciplinati dai CCNL dei settori graficoeditoriali e cartario-cartotecnico e non devono essere dipendenti da aziende aventi fondi o casse aziendali già esistenti al 31 dicembre 1995 per il settore grafico-editoriale e al 3 maggio 1996 per il settore cartariocartotecnico che prevedano contribuzioni complessivamente non inferiori a quelle previste per BYBLOS. A condizione che venga stipulato un apposito accordo con le Organizzazioni Datoriali che la disciplini, l adesione a BYBLOS è estesa ai lavoratori dipendenti di aziende operanti in settori affini ai precedenti il cui rapporto di lavoro sia disciplinato dai contratti collettivi di lavoro sottoscritti da almeno una delle Organizzazioni Sindacali firmatarie degli atti istitutivi di Byblos, tali settori affini sono: - imprese industriali di Fotolaboratori; - aziende Videofonografiche; - aziende Aerofotogrammetriche; - aziende di Servizi per la Comunicazione d Impresa; - Società Italiana Autori ed Editori; - Ecostampa Media Monitor; - Sipra; - settori affini. A partire dal 21/3/2005 a seguito dell accordo firmato dalle Parti Istitutive, possono essere iscritti al fondo anche i lavoratori dipendente delle Imprese appartenenti ai comparti della Comunicazione e dello Spettacolo ; possono inoltre essere iscritti i lavoratori dipendenti dalle Organizzazioni firmatarie dei contratti collettivi di lavoro, compresi i lavoratori in aspettativa sindacale, e previo accordo sindacale, quei lavoratori che a seguito di trasferimento di azienda, operato ai sensi dell articolo 47 della Legge 428/1990 o per mutamento dell attività aziendale abbiano perso i requisiti necessari. Il tutto come meglio specificato all articolo 5 dello Statuto di Byblos. I

2 1. Situazione del Fondo ed andamento della gestione 1.1. Aspetti organizzativi Dall inizio dell attività il Fondo, attraverso i suoi organi, ha completato la definizione delle modalità di gestione e sta operando correntemente. Così come riportato nella relazione al bilancio dello scorso esercizio il Fondo ha: - stipulato, ai sensi dell articolo dello Statuto, una convenzione con Previnet S.p.A. per l affidamento della gestione dell attività amministrativa inerente i propri fini istituzionali, a cui ha provveduto a rinnovare il mandato che scadeva in data 31 dicembre 2010 rinegoziando le condizioni;. - Deliberato, in data 16/03/2009, a seguito di espletamento delle procedure conseguenti ad una apposita sollecitazione pubblica di offerte, di assegnare il servizio di Banca depositaria a Societè Generale Security Service S.p.A.; - individuato, ai sensi dell articolo dello Statuto, quale società di revisione per il giudizio sui bilanci da sottoporre all approvazione dell assemblea la KPMG, a cui la scorsa assemblea ha affidato l incarico per il triennio in corso; - avviato la gestione finanziaria, stipulato le convenzioni e concordato i relativi Service Level Agreement con i gestori finanziari; - provveduto ad assicurare il monitoraggio dell attività dei gestori finanziari affidando l incarico ad una società specializzata; - provveduto a nominare un professionista abilitato alla funzione di Controllo interno; - provveduto ad attribuire la funzione di Direzione del Fondo; - provveduto ad attribuire la funzione di Controllo contabile; - provveduto ad adeguare lo statuto secondo lo schema Covip; - provveduto ad approvare il Documento sulla politica di investimento; - provveduto ad affidare la funzione finanza ad DG. A partire dall esercizio 2007, in corrispondenza con l entrata in vigore della riforma della previdenza complementare, il Fondo Pensione Byblos propone una pluralità di opzioni di investimento (comparti), ciascuna caratterizzata da una propria combinazione di rischio/rendimento ed ha conseguentemente, a seguito di una procedura di sollecitazione pubblica, stipulato nuove convenzioni: - comparto Garantito: le risorse del comparto garantito sono affidate al gestore Unipol Assicurazioni SpA, con delega per alcune classi di attività a J.P. Morgan Asset management Ltd London con scadenza 01 Luglio comparto Bilanciato: le risorse del comparto sono affidate ai gestori: Eurizon Capital SGR e Duemme Sgr con scadenza 14 Ottobre comparto Dinamico: le risorse del comparto sono affidate al gestore Groupama SGR SpA con delega a Groupama Asset management con scadenza 07 Novembre II

3 In data 16/06/2008 il C.d.A., dopo apposita selezione, ha affidato alla Società Cattolica Assicurazioni il mandato per la erogazione delle rendite Situazione degli iscritti I soci al 31 dicembre 2012 erano a fronte di un numero di iscritti dell anno precedente pari a ed un bacino d utenza potenziale di circa addetti. Le aziende con lavoratori iscritti al 31 dicembre 2012 erano pari a 2132 rispetto a 2143 aziende al 31 dicembre 2011, di cui 1758 aziende sotto i 50 dipendenti. Analisi iscritti Fondo: Iscritti taciti: Iscritti ex taciti: Iscritti al fondo a fine periodo di cui: Iscritti non versanti di cui: con posizione individuale di ammontare non superiore a 100 euro Nuovi iscritti al fondo nel corso dell'anno di cui: Nuovi iscritti che non hanno effettuato versamenti 91 Iscritti con versamento dei contributi e di tutto il TFR Iscritti con versamento dei contributi e di una quota di TFR Iscritti con versamento esclusivamente dei contributi 234 Iscritti con versamento esclusivamente di tutto il TFR Iscritti con versamento esclusivamente di una quota di TFR 191 Iscritti non versanti III

4 ISCRITTI PER REGIONE D.1 S Piemonte D.2 S Valle d'aosta D.3 S Lombardia D.4 S Liguria D.5 S Veneto D.6 S Trentino-Alto Adige D.7 S Friuli-Venezia Giulia D.8 S Emilia Romagna D.9 S Toscana D.10 S Umbria D.11 S Marche D.12 S Lazio D.13 S Abruzzo D.14 S Molise D.15 S Campania D.16 S Puglia D.17 S Basilicata D.18 S Calabria D.19 S Sicilia D.20 S Sardegna D.21 S Estero Totale IV

5 Prestazioni, riscatti e trasferimenti POSIZIONI RISCATTATE NELL'ANNO integralmente ,98 parzialmente ,35 Prestazioni Previdenziali Rendita Riscatto Immediato Riscatto Parziale Riscatto Totale PENSIONAMENTO , , ,85 MOBILITA' , ,33 CASSA INTEGRAZIONE , , ,33 CAUSA INDIPENDENTE DALLA VOLONTA' DELLE PARTI , , , ,25 VOLONTA' DELLE PARTI INVALIDITA' > 2/ ,48 DECESSO ,07 VOLOLTA' DELLE PARTI 4.651, , , ,47 Totale , , , , ,60 Bilancio , , , , ,60 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 TRASFERIMENTI IN INGRESSO ,00 TRASFERIMENTI IN USCITA ,19 ANTICIPAZIONI Anticipazioni per motivi sanitari ,47 Anticipazioni per acquisto o ristrutturazione prima casa ,09 Anticipazioni per ulteriori esigenze , ,10 2. Valutazione delle performance COMPARTO BILANCIATO: Il valore unitario delle quote al è pari a 13,666. Il valore unitario delle quote al è pari a 12,383. Il risultato della gestione finanziaria indiretta è caratterizzato dalle seguenti voci: Profitti e perdite da Voci / Valori Dividendi e interessi operazioni finanziarie Titoli di Stato Titoli di Debito quotati V

6 Voci / Valori Dividendi e interessi Profitti e perdite da operazioni finanziarie Titoli di Capitale quotati Quote di OICR - - Depositi bancari Futures Risultato della gestione cambi Altri costi Altri ricavi Oneri di negoziazione Totale Dal 2 novembre 2009 le risorse sono state suddivise al 50% per ognuno dei due gestori, Eurizon Capital Sgr e Duemme spa, che investono in linee bilanciate 30% azioni 70% obbligazioni. Nell asset azioni è stata inserita per il 3% la possibilità di investimenti legati al private equity. Denominazione Ammontare di risorse gestite Eurizon Capital Sgr S.p.A Duemme SGR Spa TOTALE Provvigioni di gestione Totale Duemme SGR Spa Eurizon Capital Sgr S.p.A Totale La gestione finanziaria ha avuto una performance positiva nell anno 2012 del +12,091% a fronte di un +10,177% del BMK. COMPARTO GARANTITO Il valore unitario delle quote al 31 dicembre 2012 è pari a 12,627. Il valore unitario delle quote al 31 dicembre 2011 è pari a 11,482. VI

7 Il risultato della gestione finanziaria indiretta è caratterizzato dalle seguenti voci: Voci / Valori Dividendi e interessi Profitti e perdite da operazioni finanziarie Titoli di Stato Titoli di Debito quotati Quote di O.I.C.R Depositi bancari Altri costi - 51 Commissioni di retrocessione Totale Denominazione Ammontare di risorse gestite Unipol Assicurazioni SpA TOTALE Provvigioni di Commissioni di Totale gestione garanzia Compagnia Assicuratrice Unipol Spa Totale Nel 2012 la gestione finanziaria ha avuto un rendimento positivo dell 8,462% contro il 11,423% del BMK. COMPARTO DINAMICO Il valore unitario delle quote al 31 dicembre 2012 è pari a 12,967. Il valore unitario delle quote al 31 dicembre 2011 è pari a 11,613. Il risultato della gestione finanziaria indiretta è caratterizzato dalle seguenti voci: Voci / Valori Dividendi e interessi Profitti e perdite da operazioni finanziarie Quote di OICR Depositi bancari Altri costi - 51 VII

8 Voci / Valori Dividendi e interessi Profitti e perdite da operazioni finanziarie Altri ricavi 11 Commissioni di retrocessione Totale Denominazione Ammontare di risorse gestite GROUPAMA Asset Managemet TOTALE Provvigioni di Totale gestione GROUPAMA Asset Managemet Totale Nell anno 2012 la gestione finanziaria ha avuto una performance positiva del 13,483% a fronte di un +12,382% del BMK. 3. Valutazione dell andamento della Gestione Previdenziale Particolare attenzione viene costantemente posta dagli organi del Fondo per verificare le procedure contabili ed operative e quindi assicurare la raccolta dei contributi dovuti e non ancora versati, l attribuzione dei contributi incassati agli aderenti, l attività di riconciliazione dei contributi versati e la conseguente attribuzione ai singoli iscritti delle somme di loro pertinenza. Il Fondo si è dotato di una procedura di segnalazione e monitoraggio delle ritardate od omesse contribuzioni. Ne è conseguita una ampia attività di sollecito nei confronti delle aziende inadempienti e l applicazione delle penali previste dallo statuto. Il Cda del Fondo ha aderito alle intese intervenute in materia di trasferimento delle posizioni individuali e gestione delle cessioni del V adeguando le procedure interne. Gli organi del Fondo sono impegnati a far si che la procedura di caricamento dati tramite il sito web sia diffusa il più possibile. Si pone sempre particolare attenzione alla procedura di liquidazione degli aderenti in uscita e alle procedure per le anticipazioni ed i trasferimenti per i quali il Fondo ha aderito alle linee guida definite tra le diverse forme previdenziali. Comparto Bilanciato Gli iscritti sono di cui post 93. I contributi pervenuti al 31 dicembre 2012 sono pari a a fronte di del 2011, al netto dei trasferimenti, riscatti e prestazioni danno un saldo della gestione previdenziale di a fronte di al 2011 VIII

9 Il risultato della gestione finanziaria è di euro contro il del Comparto Garantito Gli iscritti sono di cui post 93. I contributi pervenuti al 31 dicembre 2012 sono pari a a fronte di del 2011, al netto dei trasferimenti, riscatti e prestazioni danno un saldo della gestione previdenziale di a fronte di per il Il risultato della gestione finanziaria è stato di contro i Euro del Comparto Dinamico Gli iscritti sono 180 di cui 102 post 93. I contributi pervenuti al 31 dicembre 2012 sono pari a contro euro del 2011 al netto dei trasferimenti, riscatti e prestazioni danno un saldo della gestione previdenziale di a fronte di per il Il risultato della gestione finanziaria è pari a contro il del Valutazione dell andamento della Gestione Amministrativa Il bilancio del Fondo Byblos per l esercizio 2012 evidenzia in chiusura un saldo della gestione amministrativa pari a Le spese sostenute ed il loro rapporto con l attivo netto destinato alle prestazioni sono le seguenti: Oneri per servizi amministrativi acq. da terzi ,05 Spese generali ed amministrative ,10 Spese per il personale Totale spese amm ,23 Attivo Netto destinato alle prestazioni Variazione dell ANDP Ancorché per il futuro è possibile, ragionevolmente, prevedere che il livello assoluto dei costi amministrativi possa aumentare per effetto della maggiore complessità derivanti dall aumento delle dimensioni e degli IX

10 adempimenti frutto della evoluzione normativa, tale aumento non sarà in misura tale da influenzare significativamente la performance. Alla luce dei ben noti fenomeni che hanno investito i mercati finanziari l organo di amministrazione ha dedicato anche nel corso del 2012 diverse riunioni per la valutazione dei rischi connessi ai titoli detenuti nei portafogli. Da tale attività si è evidenziata l assenza di titoli coinvolti in default ovvero veicolati da intermediari falliti. Specifici approfondimento hanno rappresentato la disanima dei titoli riferiti ai cosiddetti PIGS, Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna. I portafogli sono risultati esposti, sia sul versante obbligazionario che su quello azionario, in una misura ben inferiore ai livelli di attenzione indicati dall Autorità di Vigilanza. Evoluzione prevedibile della gestione La struttura del Fondo alla data odierna è composta dal Direttore Generale/Responsabile, quattro unità a tempo pieno, di cui una con qualifica di quadro, ed una risorsa a part-time. Nel corso del 2012 il Fondo ha aggiornato le procedure idonee a monitorare e contrastare il fenomeno della omissione ed elusione contributiva. Nel corso dell anno il Fondo ha rinnovato le gestioni finanziarie e nell attuale esercizio avvierà tali procedure per il comparto bilanciato. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ( RICCARDO CATINI) X

I Fondi pensione negoziali

I Fondi pensione negoziali I Fondi pensione negoziali 45 I Fondi pensione negoziali sono forme pensionistiche complementari la cui origine, come suggerisce il termine negoziali, è di natura contrattuale. Essi sono destinati a specifiche

Dettagli

Documento sulla politica di investimento. Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012

Documento sulla politica di investimento. Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012 Documento sulla politica di investimento Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 28 Marzo 2013 Sommario 1 PREMESSA...3 2 OBIETTIVI

Dettagli

BILANCIO D ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2012

BILANCIO D ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2012 FONDO PENSIONE PER I DIRIGENTI DI AXA ASSICURAZIONI S.p.A. Iscritto al N. 1066 dell Albo dei Fondi Pensione Sezione Speciale I BILANCIO D ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2012 Via Leopardi, 15 - Milano Organi

Dettagli

Documento sulla politica di investimento

Documento sulla politica di investimento DEI DIPENDENTI DELLE IMPRESE DEL GRUPPO UNIPOL Iscrizione all Albo dei Fondi Pensione n 1292 Documento sulla politica di investimento Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012 approvato

Dettagli

Previcooper, il fondo pensione della distribuzione cooperativa

Previcooper, il fondo pensione della distribuzione cooperativa Fondo Pensione per i lavoratori dipendenti dalle imprese della distribuzione cooperativa Iscritto all Albo dei Fondi Pensione con il numero d ordine 102 Previcooper, il fondo pensione della distribuzione

Dettagli

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP)

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) sono forme pensionistiche complementari esclusivamente individuali rivolte a tutti

Dettagli

I Fondi pensione aperti

I Fondi pensione aperti 50 I Fondi pensione aperti sono forme pensionistiche complementari alle quali, come suggerisce il termine aperti, possono iscriversi tutti coloro che, indipendentemente dalla situazione lavorativa (lavoratore

Dettagli

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo

I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) I Piani individuali pensionistici di tipo assicurativo (PIP) sono forme pensionistiche complementari esclusivamente individuali rivolte a tutti

Dettagli

ANDAMENTO TELEMACO NEL 2011

ANDAMENTO TELEMACO NEL 2011 ANDAMENTO TELEMACO NEL 2011 Gli iscritti Al gli iscritti a Telemaco sono pari a 63.308 con una riduzione di -1.051 unità (-1,6%) rispetto ai 64.359 iscritti della fine del 2010. Nell anno le nuove adesioni

Dettagli

Allegato O C.C.N.L. Accordo attuativo sulla previdenza complementare

Allegato O C.C.N.L. Accordo attuativo sulla previdenza complementare In data 29 gennaio 2000 Allegato O C.C.N.L. Accordo attuativo sulla previdenza complementare ANCE FENEAL UIL FILCA CISL FILLEA - CGIL tra e quali Parti unitariamente intese come Parti istitutive rispettivamente

Dettagli

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE 1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE Il bilancio consuntivo al 31/12/03 di Previambiente è stato redatto con l ausilio tecnico del Collegio dei Revisori Contabili

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

I Fondi pensione aperti

I Fondi pensione aperti I Fondi pensione aperti I scheda Fondi pensione aperti sono forme pensionistiche complementari alle quali, come suggerisce il termine aperti, possono iscriversi tutti coloro che, indipendentemente dalla

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Life Insurance Italia S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto SCHEDA SINTETICA La presente Scheda Sintetica costituisce parte integrante della Nota Informativa. Essa è redatta al fine di facilitare

Dettagli

PREVIMODA BILANCIO 2005. Relazione sulla Gestione

PREVIMODA BILANCIO 2005. Relazione sulla Gestione PREVIMODA BILANCIO 2005 Relazione sulla Gestione RELAZIONE SULLA GESTIONE Signori Soci, l attività del fondo per l anno 2005 è stata rivolta a rendere il più efficiente possibile il processo di riconciliazione

Dettagli

La previdenza complementare. I lavoratori interessati. La scelta della destinazione del trattamento di fine rapporto (Tfr o liquidazione)

La previdenza complementare. I lavoratori interessati. La scelta della destinazione del trattamento di fine rapporto (Tfr o liquidazione) La previdenza complementare La previdenza complementare ha lo scopo di pagare pensioni che si aggiungono a quelle del sistema obbligatorio, in modo da assicurare migliori condizioni di vita ai pensionati.

Dettagli

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO CHI È TELEMACO TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

ACCORDO PER L ISTITUZIONE DEL FONDO PENSIONE NAZIONALE PER I LAVORATORI. delle aziende esercenti l industria della Carta e del Cartone,

ACCORDO PER L ISTITUZIONE DEL FONDO PENSIONE NAZIONALE PER I LAVORATORI. delle aziende esercenti l industria della Carta e del Cartone, ACCORDO PER L ISTITUZIONE DEL FONDO PENSIONE NAZIONALE PER I LAVORATORI delle aziende esercenti l industria della Carta e del Cartone, delle aziende Grafiche ed Affini e delle aziende Editoriali In data

Dettagli

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO CHI È TELEMACO TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

Fondi Complementari FondoSanità

Fondi Complementari FondoSanità Salviamo la pensione ENPAM: istruzioni per l'uso Fondi Complementari FondoSanità Dott. Ugo Tamborini Segretario Provinciale SNAMI-Milano La previdenza in Italia Il sistema previdenziale italiano si basa

Dettagli

SCHEDA Fondo Pensione Perseo

SCHEDA Fondo Pensione Perseo SCHEDA, costituito con atto notarile il 21 dicembre 2010, iscritto all albo tenuto dalla COVIP con il n. 164, è il Fondo nazionale di pensione complementare per i lavoratori delle Regioni, Autonomie Locali

Dettagli

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A.

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ISCRITTO ALL'ALBO DEI FONDI PENSIONE - I SEZIONE SPECIALE - FONDI PENSIONE PREESISTENTI CON SOGGETTIVITA' GIURIDICA

Dettagli

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI ADDETTI AI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO E PER I LAVORATORI DEI SETTORI AFFINI

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI ADDETTI AI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO E PER I LAVORATORI DEI SETTORI AFFINI PRIAMO FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI ADDETTI AI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO E PER I LAVORATORI DEI SETTORI AFFINI Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 139

Dettagli

riamo News Rendimenti dei compari di Priamo nel primo semestre del 2014 5,57% 2,00% 0,85% BILANCIO PRUDENTE

riamo News Rendimenti dei compari di Priamo nel primo semestre del 2014 5,57% 2,00% 0,85% BILANCIO PRUDENTE Mi è convenuto aderire a Priamo? Guardando ai rendimenti che Priamo ha ottenuto negli ultimi anni, la risposta è sicuramente sì. I risultati dei rendimenti conseguiti nel 2013 dai gestori finanziari selezionati

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE OMISSIONI CONTRIBUTIVE. inadempienze, procedure concorsuali e fallimenti

RELAZIONE SEMESTRALE OMISSIONI CONTRIBUTIVE. inadempienze, procedure concorsuali e fallimenti OMISSIONI CONTRIBUTIVE inadempienze, procedure concorsuali e fallimenti RELAZIONE SEMESTRALE Parte I GESTIONE E PRASSI OPERATIVE 1 La norma Statutaria sull omissione 2 Tipi di mora e calcolo delle stesse

Dettagli

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR Federazione Lavoratori della Conoscenza LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR Schede informative A partire dal 1 gennaio 2007, per 16 milioni di lavoratori dipendenti del settore

Dettagli

1. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 31.12.2011 DI PREVIAMBIENTE

1. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 31.12.2011 DI PREVIAMBIENTE 1. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 31.12.2011 DI PREVIAMBIENTE Il bilancio consuntivo del 2011 del Fondo Previambiente e la presente relazione sulla gestione sono state redatte dall

Dettagli

perché conviene aderire a telemaco

perché conviene aderire a telemaco perché conviene aderire a telemaco Chi è Telemaco TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2011 - COMPARTO "LINEA CONSERVATIVA" ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2011

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2006 - LINEA GARANTITA ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2006 ESERCIZIO PRECEDENTE

Dettagli

Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007

Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 12 17 MARZO 2008 Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007 Copyright

Dettagli

Informazioni statistiche sull anno 2009

Informazioni statistiche sull anno 2009 Informazioni statistiche sull anno 2009 Sintesi realizzata dalla d.ssa Anna Ruggiero su dati Cooperlavoro 22/01/2010 ADESIONI DAL 2006 AL 2009 Grafico n.1 - adesioni 2006-2009 Grafico n.2 - progressione

Dettagli

I Fondi pensione nel pubblico impiego

I Fondi pensione nel pubblico impiego 38 I Fondi pensione destinati ai lavoratori dipendenti delle pubbliche amministrazioni dello Stato, il cui rapporto di lavoro è disciplinato tramite contrattazione collettiva, possono essere istituiti

Dettagli

FONDI PENSIONE APERTI. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO PER L ANNO 2014

FONDI PENSIONE APERTI. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO PER L ANNO 2014 FONDI PENSIONE APERTI. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO PER L ANNO 2014 Rispetto all anno precedente, il modulo integrativo per l anno 2014 è stato integrato con una tavola di raccordo

Dettagli

Fondo Pensione Complementare per i lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini

Fondo Pensione Complementare per i lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini Fondo Pensione Complementare per i lavoratori delle Imprese Industriali ed Artigiane Edili ed Affini Prevedi: lo stato dell arte Adesioni al 31/01/2005: 15.000 Valore quota 01/01/2004: 10,00 Valore quota

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO "ZED OMNIFUND" Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 39 del 09/12/1998

FONDO PENSIONE APERTO ZED OMNIFUND Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 39 del 09/12/1998 FONDO PENSIONE APERTO "ZED OMNIFUND" Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 39 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2006 - LINEA GARANTITA ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2006

Dettagli

Servizio Prestito Titoli Rendi Extra

Servizio Prestito Titoli Rendi Extra Servizio Prestito Titoli Rendi Extra INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111

Dettagli

Nota per le strutture

Nota per le strutture Nota per le strutture Oggetto: Previdenza complementare - Previbank Con gli accordi ABI di rinnovo contrattuale del 19 gennaio 2012 ( Aree professionali e Quadri direttivi ) e 29 febbraio 2012 ( Dirigenti

Dettagli

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese. 23 domande 23 risposte

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese. 23 domande 23 risposte Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese 23 domande 23 risposte Oggi un progetto per il futuro Avvertenza: Il presente opuscolo ha carattere divulgativo e non

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2001

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2001 FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - FONDAPI BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2001 Sede legale: Roma, Via Colonna Antonina, 52 1 Organi

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti dell Aderente in base alle Condizioni di Polizza, la

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Previdenza complementare: correggere lo svantaggio competitivo per i Fondi pensione del pubblico impiego rispetto al mercato

COMUNICATO STAMPA. Previdenza complementare: correggere lo svantaggio competitivo per i Fondi pensione del pubblico impiego rispetto al mercato Il FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE Roma, 18 dicembre 2014 Al Servizio economico- sindacale COMUNICATO STAMPA Previdenza complementare: correggere lo svantaggio competitivo per i Fondi pensione del pubblico

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE *

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * Chi è interessato dalla Riforma Sono interessati alla riforma della previdenza complementare attuata con il decreto legislativo n. 252/2005

Dettagli

I Fondi pensione nel pubblico impiego

I Fondi pensione nel pubblico impiego I Fondi pensione nel pubblico impiego I scheda Fondi pensione destinati ai lavoratori dipendenti delle pubbliche amministrazioni dello Stato, il cui rapporto di lavoro è disciplinato tramite contrattazione

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

Fondoposte. Il fondo pensione per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL

Fondoposte. Il fondo pensione per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL Fondoposte Il fondo pensione per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL Che cosa è Fondoposte Fondoposte è il Fondo Nazionale di Pensione

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2009 - COMPARTO "LINEA CONSERVATIVA" ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2009

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA

Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA * " &$ #+ ( " ', & $ - "$. /$!& /$!& /$!& /$!& + $$!&$ #,!& '!! " #$ %& $ ' ( )( & &$ )($$&! " )( $ )( gennaio 2007 2 Normativa di riferimento:

Dettagli

Modelli organizzativi e governance dei fondi pensione

Modelli organizzativi e governance dei fondi pensione 4 modulo Modelli organizzativi e governance dei fondi pensione Riferimento bibliografico: appendice del libro; Slide con la collaborazione di Stefano Castriglianò Ellegi consulenza Fondi pensione negoziali:

Dettagli

Aspetti fiscali sulla previdenza complementare

Aspetti fiscali sulla previdenza complementare Stampa Aspetti fiscali sulla previdenza complementare admin in LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE: ASPETTI FISCALI Come è noto, la riforma, attuata con il Decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, in vigore

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART 1 Denominazione CNP UniCredit Vita al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti degli Aderenti, in base a quanto stabilito dal Regolamento e dalle

Dettagli

Note sulla gestione del fondo.

Note sulla gestione del fondo. FONDO PENSIONE DIPENDENTI GIOCHI AMERICANI Sede in Saint Vincent Via Italo Mus - presso Casino de la Vallée Codice fiscale n. 90006620075 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI IN ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO DELL'ESERCIZIO

Dettagli

La pensione complementare

La pensione complementare La pensione complementare La pensione complementare Perché una pensione complementare A causa della diminuita copertura della pensione pubblica dopo la riforma del 1995 rispetto agli anni precedenti diventa

Dettagli

Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Complementare

Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Complementare Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Complementare www.logicaprevidenziale.it A Albo (delle forme pensionistiche complementari): Elenco ufficiale tenuto dalla COVIP cui le forme pensionistiche

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I POTENZIALI ADERENTI AL FONDO "PREVEDI"

SCHEDA INFORMATIVA PER I POTENZIALI ADERENTI AL FONDO PREVEDI SCHEDA INFORMATIVA PER I POTENZIALI ADERENTI AL FONDO "PREVEDI" (autorizzato in data 8 agosto 2002 e iscritto all Albo dei fondi pensione con il n 136) Sede legale: via Nomentana, 126 00161 Roma tel. e

Dettagli

Gli investimenti istituzionali nel mercato immobiliare in Italia Hotel Ambasciatori Palace Via Veneto 62, Roma

Gli investimenti istituzionali nel mercato immobiliare in Italia Hotel Ambasciatori Palace Via Veneto 62, Roma Roma, 18 Ottobre 2013 Gli investimenti istituzionali nel mercato immobiliare in Italia Hotel Ambasciatori Palace Via Veneto 62, Roma Fondi pensione negoziali Iscritti e ANDP al 30/06/2013 ANDP Iscritti

Dettagli

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale

Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Il mercato del credito tra sviluppo economico ed equità sociale Le innovazioni di prodotto e di processo per il credito ai progetti di vita Roma, Palazzo Altieri 24 novembre 2010 Primi risultati del Fondo

Dettagli

Nota informativa per i potenziali aderenti

Nota informativa per i potenziali aderenti Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1241 Nota informativa per i potenziali aderenti La presente Nota informativa si compone delle seguenti quattro sezioni: Scheda sintetica Caratteristiche della

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2007

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2007 FONDO PENSIONE DEI DIPENDENTI AMMINISTRATIVI DELLE AGENZIE GENERALI MEDIO-PICCOLE INA-ASSITALIA 00187 ROMA (RM) Via del Tritone, 53 Iscritto all'albo Fondi Pensione Sezione Speciale I Fondi Pensione Preesistenti

Dettagli

RENDICONTO. Comparto Bap Pensione TFR. Fase di accumulo

RENDICONTO. Comparto Bap Pensione TFR. Fase di accumulo RENDICONTO Comparto Bap Pensione TFR Fase di accumulo COMPARTO Bap Pensione TFR STATO PATRIMONIALE FASE DI ACCUMULO 10 Investimenti 5.364.442 4.677.860 a) Depositi bancari 146.136 207.269 b) Crediti per

Dettagli

RENDICONTO. Comparto Bap Pensione TFR. Fase di accumulo

RENDICONTO. Comparto Bap Pensione TFR. Fase di accumulo RENDICONTO Comparto Bap Pensione TFR Fase di accumulo COMPARTO Bap Pensione TFR STATO PATRIMONIALE FASE DI ACCUMULO 10 Investimenti 4.677.860 4.058.194 a) Depositi bancari 207.269 4.202 b) Crediti per

Dettagli

DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE

DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111

Dettagli

RELAZIONE AL BILANCIO DI ESERCIZIO 2011

RELAZIONE AL BILANCIO DI ESERCIZIO 2011 RELAZIONE AL BILANCIO DI ESERCIZIO 2011 Premessa Il Consiglio di Amministrazione è chiamato ad esaminare ed approvare il Bilancio di esercizio del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani

Dettagli

Cari Colleghi, Libertà di scelta della tipologia di investimento. Che cosa è il comparto? La definizione del piano previdenziale

Cari Colleghi, Libertà di scelta della tipologia di investimento. Che cosa è il comparto? La definizione del piano previdenziale Cari Colleghi, dopo un lungo periodo di analisi e discussioni, ci troviamo a confrontarci concretamente al pari di molti altri Fondi Pensione - con la possibilità di decidere direttamente le caratteristiche

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Visto l articolo 2120 del codice civile; Visto il decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, ed, in particolare, gli articoli 8, concernente l espressione della volontà del lavoratore circa la destinazione

Dettagli

tra ANIEM - ASSOCIAZIONE NAZIONALE IMPRESE EDILI e FeNEAL-UIL FILCA-CISL FILLEA-CGIL

tra ANIEM - ASSOCIAZIONE NAZIONALE IMPRESE EDILI e FeNEAL-UIL FILCA-CISL FILLEA-CGIL Roma, 7 Novembre 2001 tra ANIEM - ASSOCIAZIONE NAZIONALE IMPRESE EDILI e FeNEAL-UIL FILCA-CISL FILLEA-CGIL quali Parti unitariamente intese come Parti istitutive rispettivamente per le imprese e per i

Dettagli

Gli Organismi di Previdenza Complementare

Gli Organismi di Previdenza Complementare Gli Organismi di Previdenza Complementare Gli organismi di previdenza complementare, o fondi pensione, sono stati introdotti nell ordinamento italiano attraverso le disposizioni del Decreto legislativo

Dettagli

FONDI PENSIONE PREESISTENTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE DEI MODULI PER LA SEGNALAZIONE DEI DATI PER L ANNO 2013

FONDI PENSIONE PREESISTENTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE DEI MODULI PER LA SEGNALAZIONE DEI DATI PER L ANNO 2013 FONDI PENSIONE PREESISTENTI ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE DEI MODULI PER LA SEGNALAZIONE DEI DATI PER L ANNO 2013 I moduli che compongono la segnalazione sono organizzati in un unico file Excel, denominato:

Dettagli

Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica. SCHEDA SINTETICA Informazioni chiave per gli aderenti (in vigore dal ******)

Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica. SCHEDA SINTETICA Informazioni chiave per gli aderenti (in vigore dal ******) Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica OMEGA FONDO P E N S I O N E N E G O Z I A L E P E R I L A V O R A T O R I D E L S E T T O R E ALFA ( O M E G A ) iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI BAPfondi Gold Art. 1 Aspetti generali Denominazione dei Fondi La Compagnia ha istituito e gestisce, secondo le modalità di cui al presente Regolamento, un portafoglio di strumenti

Dettagli

NUOVO FONDO A CONTRIBUZIONE DEFINITA. tra. - le Delegazioni di Gruppo delle OO.SS. FABI, FIRST/CISL, FISAC/CGIL, SINFUB, UGL CREDITO, UILCA e UNISIN

NUOVO FONDO A CONTRIBUZIONE DEFINITA. tra. - le Delegazioni di Gruppo delle OO.SS. FABI, FIRST/CISL, FISAC/CGIL, SINFUB, UGL CREDITO, UILCA e UNISIN NUOVO FONDO A CONTRIBUZIONE DEFINITA In Milano, in data 7 ottobre 2015 - Intesa Sanpaolo S.p.A., anche nella qualità di Capogruppo (di seguito ISP) tra e - le Delegazioni di Gruppo delle OO.SS. FABI, FIRST/CISL,

Dettagli

TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE

TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE E il momento di scegliere A cura della Struttura di Comparto Scuola non statale DESTINARE IL TFR COS E IL TFR? Il trattamento di fine rapporto (anche conosciuto come liquidazione

Dettagli

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE: UTILIZZO E FINALITA

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE: UTILIZZO E FINALITA LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE: UTILIZZO E FINALITA Il decreto legislativo n. 252 del 5 dicembre 2005 ha rinviato al 1 gennaio 2007 esclusivamente l obbligo della destinazione del TFR maturando alla previdenza

Dettagli

Previdenza Complementare Tra necessità e opportunità PRESENTAZIONE A CURA DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI UIL

Previdenza Complementare Tra necessità e opportunità PRESENTAZIONE A CURA DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI UIL Previdenza Complementare Tra necessità e opportunità CHE COS E LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE? E COMPLEMENTARE E UN SISTEMA A CAPITALIZZAZIONE INDIVIDUALE E UN SISTEMA A CONTRIBUZIONE DEFINITA E UN SISTEMA

Dettagli

SCHEDA SINTETICA CARATTERISTICHE DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE

SCHEDA SINTETICA CARATTERISTICHE DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE CARATTERISTICHE DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE Informazioni generali Lo scopo La costruzione della pensione complementare Il modello di governance La contribuzione Il TFR La quota a carico dell

Dettagli

% ovvero,00 (indicare in alternativa l importo del prelievo)

% ovvero,00 (indicare in alternativa l importo del prelievo) MODULO C ADESIONE GIORNALISTA DIPENDENTE Compilare il modulo in stampatello ed in ogni sua parte Corso Vittorio Emanuele II, 349 00186 Roma Tel. 066893545 Fax 066865919 www.fondogiornalisti.it mail: segrefnsi2@tin.it

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE DI FORME DI PREVIDENZA E ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE del COMUNE DI CORATO (Regolamento approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

Una scelta responsabile e conveniente per il tuo Tfr

Una scelta responsabile e conveniente per il tuo Tfr Una scelta responsabile e conveniente per il tuo Tfr Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari Prima di aderire leggere la Nota informativa e lo Statuto La destinazione del

Dettagli

Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico. sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia

Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico. sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia Capitale Sociale Euro 10.000,00 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Il futuro della bilateralità. Relatrice: Giovanna Petrasso La Spezia, 19 novembre 2014

Il futuro della bilateralità. Relatrice: Giovanna Petrasso La Spezia, 19 novembre 2014 Il futuro della bilateralità Relatrice: Giovanna Petrasso La Spezia, 19 novembre 2014 Bilateralità come sottosistema del sistema delle relazioni industriali. Sede stabile e specializzata di confronto tra

Dettagli

Una piccola guida da poter consultare nel momento in cui riceverete la nuova comunicazione periodica da parte di Fondapi

Una piccola guida da poter consultare nel momento in cui riceverete la nuova comunicazione periodica da parte di Fondapi Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari. Prima dell adesione leggere la Nota informativa e lo Statuto Lente di ingrandimento sulla comunicazione annuale agli iscritti Una

Dettagli

I Fondi pensione preesistenti

I Fondi pensione preesistenti I Fondi pensione preesistenti I scheda Fondi pensione preesistenti sono forme pensionistiche complementari che, come suggerisce il termine preesistenti, operavano antecedentemente all emanazione della

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

VADEMECUM T.F.R. E PENSIONE COMPLEMENTARE

VADEMECUM T.F.R. E PENSIONE COMPLEMENTARE UNIONE ITALIANA DEL LAVORO SEDE C.S.P. U.I.L. BRESCIA SEGRETERIA PROVINCIALE BRESCIA 26126 BRESCIA VIA VANTINI 20 TELEFONO 030/3753032-294111 TELEFAX 030/2404889 E-MAIL cspbrescia@uil.it VADEMECUM T.F.R.

Dettagli

PIP - ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO PER L ANNO 2008

PIP - ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO PER L ANNO 2008 PIP - ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO PER L ANNO 2008 Definizioni - PIP: piani individuali pensionistici di tipo assicurativo attuati mediante contratti di assicurazione sulla vita;

Dettagli

Pur aumentando le aliquote contributive e l età pensionabile, la previdenza obbligatoria, tutta, avrà una enorme diminuzione dei rendimenti.

Pur aumentando le aliquote contributive e l età pensionabile, la previdenza obbligatoria, tutta, avrà una enorme diminuzione dei rendimenti. Pur aumentando le aliquote contributive e l età pensionabile, la previdenza obbligatoria, tutta, avrà una enorme diminuzione dei rendimenti. Per quanto necessari, anche i riscatti, in particolare per i

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Visto l articolo 2120 del codice civile; Visto il decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, ed, in particolare, gli articoli 8, concernente l espressione della volontà del lavoratore circa la destinazione

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2007 - LINEA CONSERVATIVA ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2007 ESERCIZIO

Dettagli

Il regime pubblicitario speciale delle start up innovative e la situazione attuale nel panorama italiano

Il regime pubblicitario speciale delle start up innovative e la situazione attuale nel panorama italiano Il regime pubblicitario speciale delle start up innovative e la situazione attuale nel panorama italiano Padova, 19 marzo 2014 Pierluigi Sodini Definizione L articolo 25, comma 2 del decreto legge 18 ottobre

Dettagli

1. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 31.12.2010 DI PREVIAMBIENTE

1. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 31.12.2010 DI PREVIAMBIENTE 1. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 31.12.2010 DI PREVIAMBIENTE Il bilancio consuntivo del 2010 di Previambiente e la presente relazione sulla gestione sono state redatte dall Organo

Dettagli

GenFonDir Fondo Pensione dei Dirigenti delle Società del Gruppo Generali Iscritto all albo n. 1263, 1a Sezione speciale Fondi Pensione Preesistenti

GenFonDir Fondo Pensione dei Dirigenti delle Società del Gruppo Generali Iscritto all albo n. 1263, 1a Sezione speciale Fondi Pensione Preesistenti GenFonDir Fondo Pensione dei Dirigenti delle Società del Gruppo Generali Iscritto all albo n. 1263, 1a Sezione speciale Fondi Pensione Preesistenti Piazza Duca degli Abruzzi, 2 Trieste www.genfondir.it

Dettagli

RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE DESTINAZIONE DEL TFR MATURANDO A PARTIRE DALL 01.01.2007 IN APPLICAZIONE DELL ART. 8 COMMA 8 DEL DECRETO LEGISLATIVO 5 DICEMBRE 2005 N. 252 Ogni lavoratore del settore

Dettagli

Aeroporto Milano Linate - 20090 SEGRATE (MI) - C.F. 91512610154

Aeroporto Milano Linate - 20090 SEGRATE (MI) - C.F. 91512610154 Aeroporto Milano Linate - 20090 SEGRATE (MI) - C.F. 91512610154 Sede: Aeroporto Milano Linate 20090 Segrate (MI) Codice fiscale 91512610154 Iscritto al n. 1126 dell'albo Sezione speciale I: Fondi pensione

Dettagli

Consulenza Amministrativa del Lavoro 80122 Napoli Viale A. Gramsci,15 Tel. 081/2461068 - Fax 081/2404414 Email info@cafassoefigli.

Consulenza Amministrativa del Lavoro 80122 Napoli Viale A. Gramsci,15 Tel. 081/2461068 - Fax 081/2404414 Email info@cafassoefigli. Centro Studi Cafasso Consulenza Amministrativa del Lavoro 80122 Napoli Viale A. Gramsci,15 Tel. 081/2461068 - Fax 081/2404414 Email info@cafassoefigli.it Circolare informativa n 5/2007 Napoli, lì 9 marzo

Dettagli

Presso le filiali della Banca di Sassari.

Presso le filiali della Banca di Sassari. DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI SASSARI S.p.A. (codice ABI 5676.2) Società per azioni con sede legale ed amministrativa in viale Mancini, 2-07100 Sassari

Dettagli

Previgest Fund Mediolanum

Previgest Fund Mediolanum Fondo Pensione aperto Previgest Fund Mediolanum Regolamento Società di Gestione Collocatore Unico Retro di copertina 2 INDICE PARTE I IDENTIFICAZIONE E SCOPO DEL FONDO...................................

Dettagli

COMETA - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELL'INDUSTRIA METALMECCANICA, DELLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI E DEI SETTORI AFFINI

COMETA - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELL'INDUSTRIA METALMECCANICA, DELLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI E DEI SETTORI AFFINI 11 ddi i 66 SSCHEDA SSIINTETIICA COMETA - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELL'INDUSTRIA METALMECCANICA, DELLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI E DEI SETTORI AFFINI SCHEDA SINTETICA (dati

Dettagli

Il quadro d insieme del sistema di previdenza complementare

Il quadro d insieme del sistema di previdenza complementare Il quadro d insieme del sistema di previdenza complementare Agenda La funzione della previdenza complementare Caratteristiche e modalità di funzionamento Tipologia di forme pensionistiche complementari

Dettagli

SCHEDA SINTETICA (dati aggiornati al 30/04/2014)

SCHEDA SINTETICA (dati aggiornati al 30/04/2014) FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE DEI GIORNALISTI ITALIANI FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DEL SETTORE DEI GIORNALISTI PROFESSIONISTI,PUBBLICISTI E PRATICANTI SCHEDA SINTETICA

Dettagli