DOMANDA U.V.G. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / residente a Prov. via / piazza n telefono CHIEDE CHE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMANDA U.V.G. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / residente a Prov. via / piazza n telefono CHIEDE CHE"

Transcript

1 DOMANDA U.V.G. ALLA UNITA DI VALUTAZIONE GERIATRICA (U.V.G.) dell ASL CN1 (Ufficio di Segreteria dell U.V.G.) Il/la sottoscritto/a nato/a il / / residente a Prov. via / piazza n telefono in qualità di : diretto interessato tutore / curatore amministratore di sostegno procuratore CHIEDE CHE il sottoscritto (se diretto interessato) / la persona sotto indicata (nell apposito riquadro) sia sottoposta a Valutazione Multidimensionale da codesta U.V.G. per la definizione di un Progetto socio-sanitario in qualità di : coniuge / convivente (specificare) prossimo congiunto (specificare grado di parentela) altro (specificare) SEGNALA la persona sotto indicata (nell apposito riquadro), affinchè codesta U.V.G. sottoponga la medesima a Valutazione Multidimensionale, al fine della definizione di un Progetto socio-sanitario (il riquadro successivo non deve essere compilato se la domanda è presentata dal diretto interessato, in quanto i dati richiesti sono già stati compilati) Il / la sig. / ra nato / a il residente a Cap. Via / Piazza n tel. Pagina 1 di 5

2 stato civile Codice fiscale domiciliato a CAP Via/Piazza n Medico Curante : tel. A tal fine: CONSAPEVOLE delle responsabilità penali a cui può andare incontro ai sensi dell art. 76, D.Lgs. 445/2000 e s.m.i. in caso di dichiarazioni mendaci, formazione od uso di atti falsi, nonché della decadenza dai benefici eventualmente conseguenti alla presente dichiarazione ai sensi dell art. 75 del suddetto D.Lgs. DICHIARA Che il/la suddetto/a Sig./Sig.ra Riceve o ha ricevuto interventi da Servizio sanitario Si No Quale Servizio sociale Si No Quale Allega alla presente domanda la documentazione ritenuta di utilità per una migliore valutazione sanitaria e sociale. CHIEDE CHE Eventuali comunicazioni al riguardo siano inviate al seguente recapito : Sig./Sig.ra Via / piazza Comune CAP Data (Timbro e Firma dell operatore che riceve la domanda) (Firma di chi presenta l istanza) N.B. In caso di variazione di domicilio o rinuncia, deve essere data tempestiva comunicazione alla segreteria dell U.V.G. TEL Pagina 2 di 5

3 Espressione di CONSENSO al Trattamento dei DATI Artt del Decreto Legislativo 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali Alla consegna presentarsi con documento di identità valido o (se diverso dal diretto interessato) con delega e documento anche del delegante. Io sottoscritto (Nome e Cognome) nato a il / / codice fiscale residente a (Comune, Provincia) in via (indirizzo) oppure il / la Sig./Sig.ra Rappresentante legale Coniuge/Convivente Prossimo congiunto/familiare Informato, ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 196/2003 e s.m.i., che : - i dati personali volontariamente forniti, necessari per l istruttoria della pratica, sono trattati, anche facendo uso di elaboratori, al solo fine di consentire l attività di valutazione geriatrica; - i dati saranno comunicati solo all interessato o ad altri soggetti di cui all art. 84 del citato D.Lgs. 196/2003 e s.m.i., oltre che ad altri enti pubblici per fini connessi e compatibili con le finalità della presente domanda, ma non saranno diffusi; - può esercitare i diritti di conoscere, integrare e aggiornare i dati personali oltre che opporsi al trattamento per motivi legittimi, rivolgendosi all Ufficio di segreteria UVG; per il trattamento dei dati personali e sensibili presta il suo consenso: data / / Firma di chi esprime il consenso nega il suo consenso: data / / Firma di chi nega il consenso Pagina 3 di 5

4 INFORMAZIONI A COSA SERVE IL MODULO Il presente modulo serve per richiedere una valutazione all Unità di Valutazione Geriatrica (U.V.G.) della propria ASL di residenza per gli assistiti anziani non autosufficienti. L'U.V.G. è una Commissione composta da medici, infermieri, assistenti sociali ed eventuali altre figure professionali, con compiti sia sanitari che sociali, ritenute opportune per il singolo caso. L interessato può farsi assistere dal proprio medico di famiglia in sede di valutazione. CHI DEVE COMPILARE IL MODULO La domanda di valutazione UVG è presentata dall interessato ai sensi della D.G.R del 2013 e degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e può essere compilata dai seguenti soggetti ai sensi della D.G.R del 2013 e degli artt. 4 e 5 dello stesso DPR: tutore/curatore interessato con assistenza del curatore amministratore di sostegno procuratore coniuge, convivente, figlio o altro parente in linea diretta fino al 3 grado per impedimento tempora neo per motivi di salute altro MODALITA DI CONSEGNA DEL MODULO ALL ASL Il modulo può essere: a) firmato e consegnato di persona ad uno Sportello Unico Distrettuale dell ASL CN1 presso i distretti di Cuneo-Borgo San Dalmazzo e Dronero, al P.A.S.S. per i Distretti di Mondovì e Ceva oppure alle Unità Minime Locali del Consorzio Socio-Assistenziale Monviso Solidale per i Distretti di Savigliano-Fossano e Saluzzo. Tali sedi forniscono informazioni sulle modalità di presentazione della domanda e avviano la procedura di valutazione; b) firmato e spedito per posta, telefax, da PEC o da casella di posta elettronica ordinaria all indirizzo: indicando il residenza; c) firmato digitalmente e trasmesso mediante invio telematico da PEC all indirizzo: indicando il residenza. Avvertenze Si ricorda che l utilizzo di casella di posta elettronica ordinaria non garantisce la riservatezza dei dati durante la trasmissione MODALITÀ DI INTERVENTO L U.V.G. valuta il livello di non autosufficienza e le necessità assistenziali dell anziano e quindi individua la risposta adeguata nell ambito della rete dei servizi territoriali di tipo domiciliare, semiresidenziale o residenziale. DOCUMENTI DA PRESENTARE UNITAMENTE AL MODULO DI DOMANDA 1. Impegnativa del Medico di Medicina Generale di Richiesta valutazione multidimensionale U.V.G. o, in caso di ricovero ospedaliero, impegnativa interna del Medico ospedaliero 2. Scheda informativa sanitaria compilata dal medico di Medicina Generale o, in caso di ricovero, dal Medico ospedaliero 3. Attestazione ISEE (reddito individuale/riparametrato del richiedente redatta dal C.A.F. convenzionato) o MODDAD901A (Rinuncia presentazione ISEE) 4. Eventuale fotocopia di ogni documentazione sanitaria/sociale ritenuta utile ai fini di una migliore valutazione sanitaria e sociale 5. Fotocopia documento di identità valido del richiedente o, se diverso dal diretto interessato, delega e documento anche del delegante TEMPO DI RISPOSTA: Procedimento amministrativo pubblicato nella sezione Amministrazione Trasparente del sito RIFERIMENTI CEVA Cuneo -Borgo San Dalmazzo Dronero Fossano - Savigliano Mondovì P.A.S.S. (Punto Unico d'accesso Socio Sanitario) - Via XX Settembre, 3 - Ceva tel. 0174/723830, 0174/ fax 0174/ orario: dal lunedì al venerdì ore ; lunedì e giovedì ore Sportelli Unici Cuneo: Corso Brunet, 8 (Cottolengo) - tel. 0171/ fax 0171/ orario: martedì 8,30-16,30 - venerdì 9,00-13,00 Borgo San Dalmazzo: Piazza Don R. Viale, 2 (ASLCN1 - U.V.G.) - tel. 0171/ fax 0171/ orario: lunedì 8,30-12,30 - giovedì 8,30-12,30 Segreteria U.V.G.: Cuneo: tel. 0171/ orario: lunedì, martedì e mercoledì 9,00-12,30 Borgo San Dalmazzo:tel. orario:mercoledì e venerdì 8,30-13 Sportello Unico - Via Pasubio 7 piano terreno Dronero tel. 0171/ fax 0171/ segreteria: lunedì e venerdì 8,30-12,30 Ricevimento domande presso Consorzio Socio-Assistenziale Monviso Solidale per i Distretti di Savigliano-Fossano e Saluzzo Sede operativa di Savigliano 0172/ Sede operativa di Fossano 0172/ Informazioni generali presso Piazza Castello 33-1 piano Fossano - t el. 0172/ fax 0172/ orario: da lunedì a venerdì 8,30-12,30/ Consorzio per i Servizi Socio-ass. del Monregalese (C.S.S.M.) presso P.A.S.S. (Punto unico di Accesso ai Servizi Sociosanitari) Ospedale di Mondovì - Via San Rocchetto, 99 - tel. 0174/ fax 0174/ orario: lunedì e venerdì 10-12; mercoledì Pagina 4 di 5

5 Saluzzo Ricevimento domande presso Consorzio Socio-Assistenziale Monviso Solidale per i Distretti di Savigliano-Fossano e Saluzzo Sede operativa di Saluzzo 0175/ Informazioni generali presso Segreteria U.V.G Via della Resistenza, 16/F Saluzzo tel. 0175/ fax 0175/ orario: da lunedì a venerdì 8,30-12,30/14-16 Pagina 5 di 5

DOMANDA U.V.G. per il Signor/ra nato/a a Prov il / / residente a Prov via/piazza n telefono Codice Fiscale Medico Curante: tel.

DOMANDA U.V.G. per il Signor/ra nato/a a Prov il / / residente a Prov via/piazza n telefono Codice Fiscale Medico Curante: tel. DOMANDA U.V.G. ALLA UNITA DI VALUTAZIONE GERIATRICA (U.V.G.) dell A.S.L. (Ufficio di Segreteria dell U.V.G.) Alla consegna presentarsi con documento di identità valido dell interessato e, in caso di altra

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SANITARIA

SCHEDA INFORMATIVA SANITARIA SCHEDA INFORMATIVA SANITARIA Cognome Nome Luogo Data di nascita IL/LA PAZIENTE È A DOMICILIO IL/LA PAZIENTE È PRESSO UNA STRUTTURA SOCIO-SANITARIA SPECIFICARE DAL / / IL/LA PAZIENTE È PRESSO UNA STRUTTURA

Dettagli

Richiesta di valutazione/rivalutazione socio-sanitaria

Richiesta di valutazione/rivalutazione socio-sanitaria Richiesta di valutazione/rivalutazione socio-sanitaria ALLA UNITA DI VALUTAZIONE GERIATRICA (U.V.G.) dell A.S.L. TO4 IVREA Alla consegna presentarsi con documento di identità valido dell interessato e,

Dettagli

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari Al Distretto Socio-Sanitario RM G c/o il Comune Capofila Indirizzo: HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari (D.G.R. 504/2012) RICHIEDENTE Il/La

Dettagli

A.S.L. NO Azienda Sanitaria Locale

A.S.L. NO Azienda Sanitaria Locale ALLA UNITA DI VALUTAZIONE GERIATRICA dell A.S.L. NO (Ufficio di Segreteria dell U.V.G.) Alla consegna presentarsi con documento di identità valido dell interessato e, in caso di altra persona, anche del

Dettagli

Al Distretto Sanitario di. dell Azienda Sanitaria Provinciale di. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / Medico di Medicina Generale: tel.

Al Distretto Sanitario di. dell Azienda Sanitaria Provinciale di. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / Medico di Medicina Generale: tel. Al Distretto Sanitario di dell Azienda Sanitaria Provinciale di Il/la sottoscritto/a nato/a il / / residente a Prov via/piazza n tel. Codice fiscale Medico di Medicina Generale: tel. in qualità di diretto

Dettagli

Tutto ciò premesso, IL DIRETTORE

Tutto ciò premesso, IL DIRETTORE REGIONE PIEMONTE BU27 07/07/2016 Codice A1410A D.D. 30 giugno 2016, n. 383 D.G.R. n. 34-3309 del 16 maggio 2016 "Modulazione dell'offerta di interventi sanitari domiciliari a favore degli anziani non autosufficienti

Dettagli

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2 ALLEGATO A DOMANDA PER L IMPLEMENTAZIONE DI INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELL AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI (DDG 107/01) AL COMUNE DI.. del Distretto Sociale 6 ASL MI

Dettagli

AL COMUNE DI COSENZA. COMUNE CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO ASSISTENZIALE N. 1 di COSENZA. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / chiede

AL COMUNE DI COSENZA. COMUNE CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO ASSISTENZIALE N. 1 di COSENZA. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / chiede AL COMUNE DI COSENZA COMUNE CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO ASSISTENZIALE N. 1 di COSENZA Il/la sottoscritto/a nato/a il / / residente a Prov via/piazza n tel. Codice fiscale Medico di Medicina Generale:

Dettagli

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2 ALLEGATO A DOMANDA PER L IMPLEMENTAZIONE DI INTERVENTI VOLTI A MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA DELLE FAMIGLIE E DELLE PERSONE ANZIANE CON LIMITAZIONE DELL AUTONOMIA (DDG 106/01) AL COMUNE DI... del Distretto

Dettagli

Sportello del Cittadino

Sportello del Cittadino Sportello del Cittadino DOMANDA DI ATTIVAZIONE / RINNOVO/ RINUNCIA ALL EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI: ASSISTENZA DOMICILIARE TRAMITE VOUCHER ASSISTENZIALI PER DISABILI. ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA DISABILI

Dettagli

DOMANDA DI ACCESSO ALL ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ANNO 2011 (Delibera di Giunta Regionale n. 985 del 15 giugno 2009)

DOMANDA DI ACCESSO ALL ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ANNO 2011 (Delibera di Giunta Regionale n. 985 del 15 giugno 2009) Timbro di arrivo al protocollo dell Ente Allegato 1 All Ente capofila dell ATS XVI Comunità Montana Ufficio Promozione Sociale Via Piave n.12 62026 San Ginesio (MC) DOMANDA DI ACCESSO ALL ASSEGNO DI CURA

Dettagli

Spett.le A.S.L. di Lodi CeAD Piazza Ospitale, Lodi (LO)

Spett.le A.S.L. di Lodi CeAD Piazza Ospitale, Lodi (LO) EROGAZIONE D INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA E DEI SUOI COMPONENTI FRAGILI (EX DGR N.856 DEL 25/10/2013) Spett.le A.S.L. di Lodi CeAD Piazza Ospitale, 10 26900 Lodi (LO) La/Il sottoscritta/o Cognome

Dettagli

ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI CASALOLDO IMPRENDITORE LIBERO PROFESSIONISTA DIRIGENTE IMPIEGATO LAVORATORE IN PROPRIO

ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI CASALOLDO IMPRENDITORE LIBERO PROFESSIONISTA DIRIGENTE IMPIEGATO LAVORATORE IN PROPRIO ALL DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE (INDICARE IL COMUNE ITALIANO DI PROVENIENZA): DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DALL ESTERO (INDICARE LO STATO ESTERO DI PROVENIENZA):

Dettagli

VARIAZIONE ATTIVITÀ. (soci, ragione sociale, forma giuridica e altro) Il presente modello deve essere consegnato in duplice copia

VARIAZIONE ATTIVITÀ. (soci, ragione sociale, forma giuridica e altro) Il presente modello deve essere consegnato in duplice copia Spazio per il timbro di protocollo VARIAZIONE ATTIVITÀ (soci, ragione sociale, forma giuridica e altro) Al Sindaco del Comune di Prato Il presente modello deve essere consegnato in duplice copia Quadro

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI DESIO

AMBITO TERRITORIALE DI DESIO AMBITO TERRITORIALE DI DESIO di Bovisio Masciago di Cesano Maderno di Desio di Limbiate di Muggiò di Nova Milanese di Varedo REDDITO DI AUTONOMIA DOMANDA DI ACCESSO AGLI INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELL

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA. Alla

MODELLO DI ISTANZA. Alla MODELLO DI ISTANZA Alla VELLETRI SERVIZI SPA Viale dei Volsci, 57 00049 VELLETRI PEC: velletriservizi@legalmail.it Tel. 06 9631533 Fax 06 96153479 DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA (ai

Dettagli

COMUNICAZIONE DI CESSAZIONE O SOSPENSIONE TEMPORANEA

COMUNICAZIONE DI CESSAZIONE O SOSPENSIONE TEMPORANEA Al SUAP del Comune di VITERBO Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo Indirizzo VIA ASCENZI N.1 PEC / Posta elettronica suaep@pec.comuneviterbo.it COMUNICAZIONE: Cessazione di attività Sospensione

Dettagli

C H I E D E DI ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO AI SEGUENTI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

C H I E D E DI ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO AI SEGUENTI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI SPAZIO RISERVATO AL COMUNE LA PRESENTE RICHIESTA PUO ESSERE INVIATA ANCHE PER PEC ALL INDIRIZZO: comune.sanminiato.pi@postacert.toscana.it RICHIESTA VISURA E/O ESTRAZIONE COPIA DI PRATICA EDILIZIA (DA

Dettagli

CITTA DI VITERBO. Il/la sottoscritto/a nato/a a Prov. ( ) il / / C. F. residente a Prov. ( ) via/piazza n

CITTA DI VITERBO. Il/la sottoscritto/a nato/a a Prov. ( ) il / / C. F. residente a Prov. ( ) via/piazza n CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ per l esercizio di autonoleggio senza

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA COPIA CONFORME DELLA CARTELLA CLINICA

MODULO DI RICHIESTA COPIA CONFORME DELLA CARTELLA CLINICA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO MODULO DI RICHIESTA COPIA CONFORME DELLA CARTELLA CLINICA Il/La sottoscritto/a, nato/a a (prov. ) il, residente a (prov. ) in Via n. CAP Documento d identità n.

Dettagli

MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2016

MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2016 COMUNE DI (Città Metropolitana di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2016 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20 SETTEMBRE

Dettagli

MODULO A DOMANDA NUOVA O RINNOVO. Il/La sottoscritto/a (Cognome) PRESENTA DOMANDA DI

MODULO A DOMANDA NUOVA O RINNOVO. Il/La sottoscritto/a (Cognome) PRESENTA DOMANDA DI MODULO A DOMANDA NUOVA O RINNOVO 1 Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a, (prov. ), il / /, Codice fiscale AMMISSIONE PRESENTA DOMANDA DI RINNOVO AL BONUS SOCIALE PER DISAGIO ECONOMICO PER LA/E

Dettagli

C H I E D E. che sia ammesso al Servizio di..., istituito dall Amministrazione Comunale in indirizzo, il proprio congiunto

C H I E D E. che sia ammesso al Servizio di..., istituito dall Amministrazione Comunale in indirizzo, il proprio congiunto AL SINDACO DEL COMUNE DI ARGELATO Oggetto: Richiesta di ammissione al seguente Servizio Socio-Assistenziale:... Il/la sottoscritto/a... nato/a a... il... residente a... in Via... n.... Tel.... e-mail:...

Dettagli

ALLA SORIT SOCIETA' SERVIZI E RISCOSSIONI ITALIA S.p.A. DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA (Art. 6 del D.L. n.

ALLA SORIT SOCIETA' SERVIZI E RISCOSSIONI ITALIA S.p.A. DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA (Art. 6 del D.L. n. NOTA BENE: In base a quanto previsto dall art. 6, comma 2, del D.L. n. 193/2016, la modulistica per aderire alla definizione agevolata è esclusivamente quella resa disponibile sul portale www.sorit.it

Dettagli

COMUNE DI RUFINA (CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE)

COMUNE DI RUFINA (CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE) MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2017 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 31/08/2017 Prot. n. Al Comune di RUFINA AREA AFFARI GENERALI

Dettagli

DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 29 dicembre 2015, n. 1329)

DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 29 dicembre 2015, n. 1329) DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 29 dicembre 2015, n. 1329) In caso di richiesta da parte del diretto interessato QUADRO A DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE

Dettagli

COMUNE DI CAMEROTA Tel Fax Pec:

COMUNE DI CAMEROTA Tel Fax Pec: COMUNE DI CAMEROTA Provincia di SALERNO Settore Affari Generali - Servizi Demografici Tel. 0974 9202300 - Fax. 0974 9202322 - Pec: protocollo.camerota@asmepec.it Revisione dell'anagrafe della popolazione

Dettagli

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

COMUNICAZIONE FINE LAVORI Al Comune di Nova Milanese comune.novamilanese@pec.regione.lombardia.it Pratica edilizia Del SUAP SUE Indirizzo PEC / Posta elettronica Protocollo COMUNICAZIONE FINE LAVORI da compilare a cura del SUE/SUAP

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA CHIEDE

DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA CHIEDE DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO FINALIZZATO ALLA ASSISTENZA FAMILIARE FONDO RISERVATO AI CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI ROCCASTRADA Allo sportello socio educativo Comune di Roccastrada Corso Roma 8

Dettagli

Il/La sottoscritt_ Dott./ssa (Cognome e Nome) Nato/a a (Prov ) il. In via n civico. Telefono fisso Cellulare Mail

Il/La sottoscritt_ Dott./ssa (Cognome e Nome) Nato/a a (Prov ) il. In via n civico. Telefono fisso Cellulare Mail RESIDENZA COLLABORATIVA PER GIOVANI RICERCATORI VIA PETRONI NOVE DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE Il/La sottoscritt_ Dott./ssa (Cognome e Nome) Nato/a a (Prov ) il Residente a (Prov )

Dettagli

Città di Fara in Sabina Provincia di Rieti SETTORE VI SERVIZI SOCIALI IGIENE E SANITA

Città di Fara in Sabina Provincia di Rieti SETTORE VI SERVIZI SOCIALI IGIENE E SANITA Richiesta per: Servizio Trasporto Sociale Area Servizi Sociali Mod. /15 Servizio di Trasporto in favore di anziani e/o disabili e malati /la sottoscritto/a nato/a a il residente domicilio stato civile

Dettagli

DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 342)

DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 342) DOMANDA PER CONTRIBUTO DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione della Giunta Regionale 18 aprile 2016, n. 342) In caso di richiesta da parte del diretto interessato QUADRO A DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE

Dettagli

Comune di Pisa. IO SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Nato/a a il / / Codice fiscale / / / / / / / / / / / / / / / / /

Comune di Pisa. IO SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Nato/a a il / / Codice fiscale / / / / / / / / / / / / / / / / / Istanza di rimborso economico tariffa idrica anno 2015 (ai sensi del D. L.vo n. 152/2006 e visto il provvedimento del direttore SdS n 145 del 14/12/2015) IO SOTTOSCRITTO/A Cognome Nome Nato/a a il / /

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA (SLA)

AVVISO PUBBLICO INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA (SLA) Comune di Frosinone Regione Lazio AVVISO PUBBLICO INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA (SLA) SI RENDE NOTO che la Regione Lazio, con DGR n. 233 del 25/05/2012 e Determinazione

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

MODULO C_ TLR _FORNITURE CENTRALIZZATE_ ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO 2011 FORNITURA CENTRALIZZATA1

MODULO C_ TLR _FORNITURE CENTRALIZZATE_ ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO 2011 FORNITURA CENTRALIZZATA1 MODULO C_ TLR _FORNITURE CENTRALIZZATE_ ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO 2011 FORNITURA CENTRALIZZATA1 N Protocollo del Il/La sottoscritto/a2 Cognome) (Nome) nato/a

Dettagli

Allegato 2 Modulistica edilizia

Allegato 2 Modulistica edilizia Allegato 2 Modulistica edilizia E. COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI Al di_ Comune Pratica edilizia Del Protocollo SUAP SUE Indirizzo PEC / Posta elettronica COMUNICAZIONE FINE LAVORI da compilare a cura del

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Indirizzo PEC cui inviare l istanza di rinnovo e la relativa documentazione: aoo.saq@pec.politicheagricole.gov.it L oggetto della PEC deve contenere, come prima parola, il codice RIL01 seguito da Cognome

Dettagli

INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA

INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA AL COMUNE DI ARDEA UFFICIO SERVIZI SOCIALI VIA CATILINA, 3 00040 ARDEA INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA AI SENSI DELLA D.G.R. LAZIO N 233/2012 E DELLA

Dettagli

CITTA DI VITERBO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO

CITTA DI VITERBO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI IMPRENDITORE AGRICOLO IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Protocollo DOMANDA DI AUT-ASILI-NIDO con linee guida aprile 2014 Inviare esclusivamente

Dettagli

MODULO ISCRIZIONE ASILO NIDO RESIDENTI/TEMPO PIENO

MODULO ISCRIZIONE ASILO NIDO RESIDENTI/TEMPO PIENO Comune di Lerici MODULO ISCRIZIONE ASILO NIDO RESIDENTI/TEMPO PIENO Da consegnare entro il 30 maggio 2016 agli sportelli URP del Comune o presso l Ufficio Città Educativa Edizione 0 04/12/06 Ufficio Città

Dettagli

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia Originale per il comune Da presentare entro il 15 maggio 2010 ore 12,30 c/o Ufficio protocollo Comune di Sarzana 1 Al Signor SINDACO Comune di SARZANA Il/La sottoscritt C.F. Residente in via n tel. Comune

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Indirizzo PEC cui inviare l istanza di rinnovo e la relativa documentazione: aoo.saq@pec.politicheagricole.gov.it L oggetto della PEC deve contenere, come prima parola, il codice RIL01 seguito da Cognome

Dettagli

LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO STATALI - ANNO SCOLASTICO 2017/2018 DOMANDA DI ACCESSO AL BENEFICIO

LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO STATALI - ANNO SCOLASTICO 2017/2018 DOMANDA DI ACCESSO AL BENEFICIO COMUNE DI CATANZARO SETTORE N.6 Pubblica Istruzione- Sport- Politiche Giovanili N. Protocollo LIBRI DI TESTO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO STATALI - ANNO SCOLASTICO 2017/2018

Dettagli

IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE COMUNICAZIONE

IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE COMUNICAZIONE IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE COMUNICAZIONE (da presentare 30 giorni prima dell inizio dei lavori) Al Responsabile S.U.A.P. del Comune di Vecchiano Il/La sottoscritto/a, Cognome Nome Nato/a: Comune

Dettagli

- preso atto altresì che, in caso di dichiarazioni mendaci, o di trasferimento della residenza in altro

- preso atto altresì che, in caso di dichiarazioni mendaci, o di trasferimento della residenza in altro Al Comune di Precenicco Protocollo generale 33050 PRECENICCO (UD) DOMANDA BONUS BEBÈ Regolamento approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. XX del XX/XX/2015 La presente domanda deve essere presentata

Dettagli

COMUNE DI MOLITERNO. Delibera di Giunta Comunale n. 47 del 16 maggio 2016 MODULO A - DOMANDA. Il/La sottoscritto/a. , (prov.

COMUNE DI MOLITERNO. Delibera di Giunta Comunale n. 47 del 16 maggio 2016 MODULO A - DOMANDA. Il/La sottoscritto/a. , (prov. MODULO A - DOMANDA Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a, (prov. ), residente in 1 alla Via in qualità di il / /, Codice fiscale PRESENTA DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONTRIBUTO BONUS GAS PER LA FORNITURA

Dettagli

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA CENTRALIZZATA 1

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA CENTRALIZZATA 1 MODULO C _TLR FORNITURE CENTRALIZZATE_ ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA CENTRALIZZATA 1 ANNO 2016 Il/La Sottoscritto/a 2, (Cognome) (Nome) nato/a a, (prov.

Dettagli

DOMANDA PER L AMMISSIONE AI SERVIZI: PER L AUTONOMIA E L INTEGRAZIONE SOCIALE DELLA PERSONA ANZIANA (SAISA) Il sottoscritto..

DOMANDA PER L AMMISSIONE AI SERVIZI: PER L AUTONOMIA E L INTEGRAZIONE SOCIALE DELLA PERSONA ANZIANA (SAISA) Il sottoscritto.. B/C 2 MODELLO DI DOMANDA AL MUNICIPIO ROMA IX (ex XII EUR) DIREZIONE U.O.S.E.C.S. - SERVIZIO SOCIALE DOMANDA PER L AMMISSIONE AI SERVIZI: PER L AUTONOMIA E L INTEGRAZIONE SOCIALE DELLA PERSONA ANZIANA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA All Ufficio Anagrafe Comune di Medolla Orari di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì, giovedì e sabato, dalle ore 8,00 alle ore 13,00 il giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30 Piazza Garibaldi, 1-41036

Dettagli

Fac - simile di domanda per il conferimento dell onorificenza Stella al merito del lavoro

Fac - simile di domanda per il conferimento dell onorificenza Stella al merito del lavoro Fac - simile di domanda per il conferimento dell onorificenza Stella al merito del lavoro PRESENTATA DAL CANDIDATO (da redigere in carta semplice) Alla Direzione Regionale del Lavoro della Lombardia Ufficio

Dettagli

MODULO A FORNITURE INDIVIDUALI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA INDIVIDUALE

MODULO A FORNITURE INDIVIDUALI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA INDIVIDUALE MODULO A FORNITURE INDIVIDUALI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA INDIVIDUALE N Protocollo del Il/La sottoscritto/a2 (Cognome) (Nome) nato/a a, (prov. ),

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Pratica N /201 ALL UFFICIO ANAGRAFE DEL COMUNE DI DICHIARAZIONE DI RESIDENZA LAURIA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza: Dichiarazione di residenza

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA

DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA Al Comune di Prov. DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA Ai sensi dell art. 6 ter del D.L. n.9/06 convertito con modificazioni dalla legge n./06 e delibera di C.C. n. del DATI CONTRIBUENTE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CAMBIAMENTO DI ABITAZIONE NELL AMBITO DELLO STESSO COMUNE

DICHIARAZIONE DI CAMBIAMENTO DI ABITAZIONE NELL AMBITO DELLO STESSO COMUNE All Ufficio Anagrafe del Comune di Somaglia Via Giacomo Matteotti, 10 26867 Somaglia (Lo) fax: 0377.57.90.215 mail: info@comune.somaglia.lo.it pec: comune.somaglia@pacertificata.it DICHIARAZIONE DI CAMBIAMENTO

Dettagli

DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE PER DANNI SUBITI A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 24 AGOSTO 2016

DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE PER DANNI SUBITI A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 24 AGOSTO 2016 DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE PER DANNI SUBITI A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 24 AGOSTO 2016 Nuovo Regolamento di disciplina delle funzioni di assistenza e di mutua solidarietà art.4

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Indirizzo PEC cui inviare l istanza di rinnovo e la relativa documentazione: aoo.saq@pec.politicheagricole.gov.it L oggetto della PEC deve contenere, come prima parola, il codice RIP01 seguito da Cognome

Dettagli

N Protocollo del Il/La sottoscritto/a2

N Protocollo del Il/La sottoscritto/a2 MODULO C_ TLR _FORNITURE CENTRALIZZATE_ ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA CENTRALIZZATA1 N Protocollo del Il/La sottoscritto/a2 Cognome) (Nome) nato/a a,

Dettagli

MODALITA ISTANZA PATROCINIO FONDAZIONE USPIDALET ONLUS

MODALITA ISTANZA PATROCINIO FONDAZIONE USPIDALET ONLUS MODALITA ISTANZA PATROCINIO FONDAZIONE USPIDALET ONLUS La Fondazione Uspidalet Onlus è lieta di dare il suo apprezzamento e adesione ad iniziative ritenute meritevoli per le loro finalità di promozione

Dettagli

ALLO SPORTELLO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Capannori Marca da bollo

ALLO SPORTELLO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Capannori Marca da bollo COMUNE DI CAPANNORI Numero di pratica / DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI FARMACIA TRASFERIMENTO TITOLARITA TRASFERIMENTO DI SEDE E/O AMPIAMENTO DEI LOCALI (R.D. n.1265/1934, L. n. 475/1968, L.

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov.) il codice fiscale tel. cell. e.mail

Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov.) il codice fiscale tel. cell. e.mail Istanza per la concessione di un contributo sui costi del Servizio Idrico Integrato a favore dei titolari di utenze domestiche residenti che versano in condizioni di disagio sociale ed economico Anno 2014,

Dettagli

AZIENDA SANITARIA ULSS N. 3 BASSANO DEL GRAPPA AVVISO PER INCARICO PROVVISORIO

AZIENDA SANITARIA ULSS N. 3 BASSANO DEL GRAPPA AVVISO PER INCARICO PROVVISORIO AZIENDA SANITARIA ULSS N. 3 BASSANO DEL GRAPPA SERVIZIO PER IL PERSONALE UFFICIO GESTIONE PERSONALE CONVENZIONATO AVVISO PER INCARICO PROVVISORIO Riservato ai Medici di Medicina Generale inseriti nella

Dettagli

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

COMUNICAZIONE FINE LAVORI Al Comune di Pratica edilizia qsuap q SUE Indirizzo PEC / Posta elettronica Del Protocollo q COMUNICAZIONE FINE LAVORI da compilare a cura del SUE/SUAP COMUNICAZIONE FINE LAVORI DATI DEL TITOLARE (in caso

Dettagli

Il sottoscritto. nato a prov... il.. nazionalità

Il sottoscritto. nato a prov... il.. nazionalità via Don Maraglio, 4 46100 Mantova tel. 0376 401 723 fax 376 401 726 nadia.beschi@provincia.mantova.it www.provincia.mantova.it PEC : provinciadimantova@legalmail.it Settore Sistemi Produttivi Intermodalità

Dettagli

Il sottoscritto nato il a (Prov. ) residente a Prov. via n. CAP in qualità di TITOLARE LEGALE RAPPRESENTANTE SOCIO AMMINISTRATORE

Il sottoscritto nato il a (Prov. ) residente a Prov. via n. CAP in qualità di TITOLARE LEGALE RAPPRESENTANTE SOCIO AMMINISTRATORE RICHIESTA RINNOVO TESSERINO INSEGNANTE /ISTRUTTORE DI AUTOSCUOLA La presente viene sottoscritta avvalendosi delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. N. 445 del 28/12/2000 Alla

Dettagli

DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AI SOGGIORNI CLIMATICI E TERMALI PER ANZIANI PER L ANNO 2016

DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AI SOGGIORNI CLIMATICI E TERMALI PER ANZIANI PER L ANNO 2016 DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AI SOGGIORNI CLIMATICI E TERMALI PER ANZIANI PER L ANNO 2016 Al Sig. SINDACO del Comune Il sottoscritto/a nato/a Prov. (o Stato Estero) il residente nel Comune di Via N. civico

Dettagli

DOMANDA DI ACCESSO ALL ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ANNO 2016 Delibera Giunta Regionale n.328 del 20.04.2015

DOMANDA DI ACCESSO ALL ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ANNO 2016 Delibera Giunta Regionale n.328 del 20.04.2015 Al Comune di All ASP Ambito 9 Via Gramsci n.95 60035 JESI (AN) DOMANDA DI ACCESSO ALL ASSEG DI CURA PER ANZIANI N AUTOSUFFICIENTI AN 2016 Delibera Giunta Regionale n.328 del 20.04.2015 Il / La sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA SLA

COMUNE DI INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA SLA DISTRETTO SOCIO-ASSISTENZIALE A (PROVINCIA DI FROSINONE) L. 328/2000 Comuni di: Acuto, Alatri, Anagni, Collepardo, Filettino, Fiuggi, Guarcino, Paliano, Piglio, Serrone, Sgurgola, Torre Cajetani, Trevi

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA All Ufficio Anagrafe del Comune di Mussolente fax: mail: pec: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: Dichiarazione di

Dettagli

Richiesta di autorizzazione paesaggistica (art. 146, comma 9, D.Lgs.vo 22 gennaio 2004, nr. 42 e D.P.R. 13 febbraio 2017, nr. 31)

Richiesta di autorizzazione paesaggistica (art. 146, comma 9, D.Lgs.vo 22 gennaio 2004, nr. 42 e D.P.R. 13 febbraio 2017, nr. 31) Settore 04 Servizio Ambiente Modulo Codice e revisione N prot. (riservato all'ufficio) Richiesta di autorizzazione paesaggistica (art. 146, comma 9, D.Lgs.vo 22 gennaio 2004, nr. 42 e D.P.R. 13 febbraio

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

CONTRATTO DI SOGGIORNO- POSTO LETTO

CONTRATTO DI SOGGIORNO- POSTO LETTO Centro Stranieri del Comune di Modena V.le Monte Kosica, 26-56 - 41100 Modena Tel. 059 2033411 059 2033420 Fax. 059 2033400 059 2033399 uapcs@comune.modena.it RILASCIO DEL CERTIFICATO DI IDONEITÀ DELL

Dettagli

Il/La sottoscritto/a, nato/a a, il, codice fiscale, residente in ( ), via n, tel., cell.,

Il/La sottoscritto/a, nato/a a, il, codice fiscale, residente in ( ), via n, tel., cell., DIREZIONE TERRITORIO E AMBIENTE DIVISIONE POLITICHE DELLA CASA AGENZIA PER LA CASA Piazza Matteotti, BERGAMO Segreteria: tel. 0/99. - fax. 0/99.90 e-mail: agenziaperlacasa@comune.bg.it DOMANDA DI ACCESSO

Dettagli

CITTA DI VITERBO IN QUALITA' DI: con sede nel Comune di... Via/Piazza/Str... n... CAP.. Provincia Tel... Fax... Cell...

CITTA DI VITERBO IN QUALITA' DI: con sede nel Comune di... Via/Piazza/Str... n... CAP.. Provincia Tel... Fax... Cell... CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' ACCONCIATORI ESTETISTI ONICOTECNICO/A

Dettagli

Richiesta accesso benefici - Misura B1 ai sensi della DGR 4249 del

Richiesta accesso benefici - Misura B1 ai sensi della DGR 4249 del Richiesta accesso benefici - Misura B1 ai sensi della DGR 4249 del 30.10.2015 Spett.le ASL di Brescia D.G.D. n. Il/La sottoscritto/a cod. fisc residente a CAP Cell. Tel. indirizzo ma indirizzo PEC in qualità

Dettagli

(*) con sede in codice n.

(*) con sede in codice n. Mod: Cancellazione MARCA da BOLLO ad uso amministrativo 16,00 (*) Studio di consulenza (denominazione) (*) Associazione di categoria Privato (*) con sede in codice n. tel fax mail.pec Spazio riservato

Dettagli

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP io chiedo RISERVATO INPDAP All'Inpdap - sede di Cod. 04030101 Io sottoscritto/a Dati del richiedente Nato/a il ( gg/mm/aaaa ) a fiscale residente in Acquisizione di fatti o stati del richiedente attraverso

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Esclusivamente in forma ITINERANTE tipo B

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Esclusivamente in forma ITINERANTE tipo B AL COMUNE DI MESAGNE ( Sportello Unico per le Attività Produttive ) S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Esclusivamente in forma ITINERANTE tipo B (ai sensi

Dettagli

Comune di Perugia. SCIA Segnalazione certificata Inizio Attività ATTIVITA DI ACCONCIATORE - ESTETICA

Comune di Perugia. SCIA Segnalazione certificata Inizio Attività ATTIVITA DI ACCONCIATORE - ESTETICA Mod.DITTA INDIVIDUALE con DIRETTORE TECNICO SCIA Segnalazione certificata Inizio Attività ATTIVITA DI ACCONCIATORE - ESTETICA DA CONSEGNARE IN DUPLICE COPIA ALL UFF. ARTIGIANATO, PIAZZA MORLACCHI, 23 O

Dettagli

D.G.R. X/2648 del , X/4247 del e X/5644 del Regione Lombardia

D.G.R. X/2648 del , X/4247 del e X/5644 del Regione Lombardia Allegato B Domanda inquilino Al Comune di Provincia di Varese BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI, TITOLARI DI CONTRATTI SUL LIBERO MERCATO E SOGGETTI A PROVVEDIMENTO

Dettagli

AVVISO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione GR Toscana 342/2016) ANNUALITA 2016

AVVISO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione GR Toscana 342/2016) ANNUALITA 2016 AVVISO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER DISABILITA GRAVISSIMA (deliberazione GR Toscana 342/2016) ANNUALITA 2016 Azienda USL Toscana Nord Ovest Zona delle Apuane Si avvisa che è aperta la possibilità

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a prov. il codice fiscale residente in prov. CAP indirizzo telefono cellulare in qualità di 1

Il/la sottoscritto/a nato/a a prov. il codice fiscale residente in prov. CAP indirizzo telefono cellulare in qualità di 1 ISCRIZIONE PER TRASFERIMENTO DA ALTRA PROVINCIA apporre qui la marca da bollo 16,00 ALLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA ASSESSORATO TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI DIPARTIMENTO TRASPORTI - MOTORIZZAZIONE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA 1 Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI FORMIGINE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI

Dettagli

Il Comune di Ischia comunica quanto segue:

Il Comune di Ischia comunica quanto segue: Il Comune di Ischia comunica quanto segue: Con Determina n.1863 del 10/11/2016, è stato prorogato al 9 giugno 2017, giorno conclusivo delle attività didattiche, il termine ultimo per la presentazione delle

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/aa il residente a via n. C.F., tel. cell.

Il/La sottoscritto/a nato/aa il residente a via n. C.F., tel. cell. modello domanda contributi economici All Ufficio di Piano Ambito S9 tramite il Servizio sociale del Comune di (SA) Oggetto: Richiesta contributi economici. Il/La sottoscritto/a nato/aa il residente a via

Dettagli

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

COMUNICAZIONE FINE LAVORI Al Comune di Sportello Unico Attività Produttive Pratica edilizia Del Protocollo COMUNICAZIONE FINE LAVORI da compilare a cura del SUAP COMUNICAZIONE FINE LAVORI Dati azienda e rappresentate legale, ubicazione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Modello ministeriale Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza... Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero.

Dettagli

Il/La sottoscritto/a, nato/a a, il, codice fiscale, residente in ( ), via n, tel., cell.,

Il/La sottoscritto/a, nato/a a, il, codice fiscale, residente in ( ), via n, tel., cell., Area Politiche del Territorio Direzione Pianificazione Urbanistica Servizio gestione alloggi Agenzia per la casa Piazza Matteotti, BERGAMO Segreteria: tel. 0/99. - fax. 0/99.90 e-mail: agenziaperlacasa@comune.bg.it

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA All Ufficio Anagrafe del Comune di Poggio Torriana Via Roma, 2 loc. Poggio Berni 782 Poggio Torriana (Rn) fax: 01.2918(ex Poggio Berni) fax: 01.771 (ex Torriana) mail/pec: comune.poggiotorriana@legalmail.it

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 Decreto Rettorale n. 1298 IL RETTORE Visto il regolamento del premio di studio Biagio Solarino, approvato il 17/07/1954; Visto il D.R. n. 2464 del 10/03/1999 con cui sono state accorpate le rendite annuali

Dettagli

Somministrazione di alimenti e bevande in Circoli Privati non aderenti ad enti con finalità assistenziali

Somministrazione di alimenti e bevande in Circoli Privati non aderenti ad enti con finalità assistenziali Somministrazione di alimenti e bevande in Circoli Privati non aderenti ad enti con finalità assistenziali (art. 2 D.P.R. 04/04/20001 n. 235) Al Sindaco del Comune di Settimo Milanese Piazza degli Eroi,

Dettagli

Azienda Speciale Consortile Galliano

Azienda Speciale Consortile Galliano Azienda Speciale Consortile Galliano COMUNE DI CAPIAGO INTIMIANO SETTORE SERVIZI SOCIALI RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DELLE MISURE RELATIVE AL FONDO NON AUTOSUFFICIENZA DGR 5940/2016 Misura B2 Anno 2017 IL/LA

Dettagli

Il sottoscritto/a nato a il residente a nell interesse del/della predetto/a Sig./ra nato a il residente in Via/Piazza

Il sottoscritto/a nato a il residente a nell interesse del/della predetto/a Sig./ra nato a il residente in Via/Piazza MODULO DI RICHIESTA EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO A SOSTEGNO DELLA DOMICILIARITA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (D.G.R. n. 39-11190 del 6 aprile 2009) Il sottoscritto/a nato a il residente a nell

Dettagli

CITTA DI VITERBO. DOMANDA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER APERTURA DI SALA GIOCHI EX ART. 86 T.U.L.P.S. n. 773/1931

CITTA DI VITERBO. DOMANDA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER APERTURA DI SALA GIOCHI EX ART. 86 T.U.L.P.S. n. 773/1931 Marca da bollo. 16,00 CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO DOMANDA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER APERTURA DI SALA GIOCHI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 1 - TORINO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 1 - TORINO AZIENDA SANITARIA LOCALE 1 - TORINO Servizio Medicina Legale Settore Invalidi Civili Handicap Responsabile Dr.ssa Daniela Zoppé Via Farinelli 25 tel. 0115664012/13 Struttura Complessa Attività Consultoriali

Dettagli