Dove va la rete dei Carburanti? Roma, 1 dicembre 2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dove va la rete dei Carburanti? Roma, 1 dicembre 2016"

Transcript

1 Dove va la rete dei Carburanti? Roma, 1 dicembre 2016 Il presente e il futuro dei gas liquefatti Francesco Franchi, Presidente Assogasliquidi Federchimica

2 Direttiva 2014/94/UE «combustibili alternativi» fonti di energia per il trasporto - sostituire, almeno parzialmente, il petrolio - contribuire a decarbonizzazione e prestazioni ambientali

3 GPL: Rete Consumi Parco autovetture

4 GPL: Rete Consumi Parco autovetture La rete cresce più dei consumi anche per effetto di provvedimenti regionali di «obbligo» Il parco autovetture (e di conseguenza i consumi) recupera dal per effetto incentivi alle conversioni e agli acquisiti veicoli nativi i consumi totali crescono in modo costante, quelli medi per veicolo si contraggono leggermente per effetto riduzione percorrenze (recessione), «downsizing» ed efficientamento del parco («city fuel per city car»)

5 il 2015 chiude con una leggera perdita (-2,3%) terzo trimestre 2015: prima importante flessione consolidata nel 2016 Il deciso calo delle immatricolazioni è da imputarsi al basso prezzo dei carburanti liquidi

6 sostanziale ripresa del mercato complessivo +16,9% crescono benzina e gasolio più della media GAS non agganciano la ripresa e diminuisce la loro quota sul totale GPL da 7,8% a 5,5% metano da 4,1% a 4,0% ibride +48,7%!!! elettriche si contraggono e cmq marginali sul totale

7 GPL il mercato le conclusioni potenziale di mercato inespresso che emerge in presenza di incentivi fiscali/finanziari immatricolazioni in decisa flessione dal terzo trimestre 2015 immatricolazioni a gas non agganciano la ripresa della domanda crisi da imputarsi al basso costo dei carburanti liquidi tradizionali

8 Self-service consentito nella quasi totalità dei paesi europei Tecnologia disponibile Sicurezza: self-service GPL Impianti self-service presidiati da personale consentiti dal 2007 (DM 3 aprile 2007) Impianti self-service non presidiati: si è completato solo recentemente il quadro normativo (DM 31/03/ Norma UNI 11647)

9 GPL Le prospettive La Rete obbligo di erogazione, impianti nuovi ed esistenti, esclusivo per GNL o CNG e elettricità (Schema Dlgs Direttiva UE) GPL?? Introduzione self-service «non-presidiato» Il Mercato Introduzione nuovi modelli Euro 6 inasprimento regole omologazione nuovi veicoli opportunità soprattutto per piccoli veicoli GPL armonizzazione «blocchi traffico» per favorire uso veicoli alternativi (Schema Dlgs Direttiva UE) revisione tassazione automobilistica per promuovere acquisto veicoli alternativi?????

10 GNL- Oggi La rete I numeri del GNL in Italia Totale di 13 stazioni di servizio alimentate da depositi di GNL o 6 stazioni erogano il GNL (liquido) ed il CNG (compresso) o 7 stazioni erogano esclusivamente il CNG (compresso) o 11 al Nord e 2 al Centro o molti impianti in fase di allestimento

11 GNL- Oggi La logistica Impianti small scale Depositi intermedi per la distribuzione di GNL Iniziative al 31/7/2016 Capacità stoccaggio totale: mc punti carico autocisterne: 15 2 Nord Italia + 4 Sardegna

12 GNL- Oggi Il parco vetture I consumi Il parco veicolare I consumi 150 veicoli immatricolati in Italia principali operatori di logistica (LC3, SMET, Maganetti, Codognotto, Arcese) circa 200 veicoli entro la fine anno Consumi totali GNL: 16,400 ton 5,400 ton (33%) - GNC per autotrazione (L-CNG) 2,000 ton (12%) -GNL a mezzi stradali pesanti (L-GNL) Consumi GNL nel 2015 raddoppiati vs 2014

13 GNL- Le prospettive La logistica Le semplificazione dei processi autorizzativi introdotti dal recepimento della DAFI contribuiranno a sbloccare gli investimenti in depositi small scale Presenza di importanti fondi UE a sostegno degli investimenti La rete Autostrade: norme Dlgs DAFI contributo a raggiungere in tempi ragionevoli obiettivi minimi su rete principale Strade: norme Dlgs DAFI forte impulso a erogazione GNL su impianti nuovi ed esistenti Prevenzione incendi: semplificazione regole di prevenzione incendi per modalità costruttive ed esercizio (self-service) Parco veicoli Norme Dlgs DAFI su obbligo acquisti verdi per PA di forte impulso ad utilizzo GNL per trasporti passeggeri Incentivi MIT attuali (e futuri?) per i mezzi pesanti trasporto merci

14 GNL- Le prospettive Le previsioni della DAFI

15 Grazie per l attenzione

GPL e GNL. uno sguardo sulla rete. Ing. Rita Caroselli. direttore Assogasliquidi/Federchimica

GPL e GNL. uno sguardo sulla rete. Ing. Rita Caroselli. direttore Assogasliquidi/Federchimica GPL e GNL uno sguardo sulla rete Ing. Rita Caroselli direttore Assogasliquidi/Federchimica organizing secretariat organized by Rete distribuzione consistente con 3996 impianti distribuiti prevalentemente

Dettagli

GNL ieri ed oggi progressi e nuovi obiettivi del settore

GNL ieri ed oggi progressi e nuovi obiettivi del settore GNL ieri ed oggi progressi e nuovi obiettivi del settore Rita Caroselli Direttore Assogasliquidi GNL- Ieri Oil non Oil 2015 Le richieste del settore nel 2015 Nel 2015 il settore viveva l euforia di molte

Dettagli

Senato della Repubblica

Senato della Repubblica Senato della Repubblica Commissioni riunite Lavori pubblici e Industria Audizione informale nell'ambito dell'esame dell'atto del Governo n. 337 sulla Realizzazione di un'infrastruttura per i combustibili

Dettagli

Politiche e strategie per lo sviluppo della mobilità a carburanti alternativi. Intervento di Rita Caroselli, Direttore Assogasliquidi

Politiche e strategie per lo sviluppo della mobilità a carburanti alternativi. Intervento di Rita Caroselli, Direttore Assogasliquidi TAVOLA ROTONDA Politiche e strategie per lo sviluppo della mobilità a carburanti alternativi Torino, 27 settembre 2013 - ore 15:25 Sala Londra, Palazzo Congressi Lingotto Intervento di Rita Caroselli,

Dettagli

Small Scale to large Market Strategies & Technologies towards the Mediterranean Area. Alessandro Pasini

Small Scale to large Market Strategies & Technologies towards the Mediterranean Area. Alessandro Pasini Small Scale to large Market Strategies & Technologies towards the Mediterranean Area Evoluzione delle Stazioni di Rifornimento Metano Liquido Alessandro Pasini Dal 1979 la Ditta BERNARDINI progetta, realizza

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE STRADALE LE PROSPETTIVE PER LA RETE CNG

LA DISTRIBUZIONE STRADALE LE PROSPETTIVE PER LA RETE CNG LA DISTRIBUZIONE STRADALE LE PROSPETTIVE PER LA RETE CNG Paolo Vettori Presidente Assogasmetano OIL&NONOIL Verona 12 Ottobre 2016 Il CNG NEL MONDO Metano nel mondo Riserve 186.000 miliardi di metri cubi

Dettagli

Come incrementare la diffusione di auto a metano? Diffusione impianti di rifornimento e parco circolante. Guido Francesco MARINO

Come incrementare la diffusione di auto a metano? Diffusione impianti di rifornimento e parco circolante. Guido Francesco MARINO Come incrementare la diffusione di auto a metano? Diffusione impianti di rifornimento e parco circolante Guido Francesco MARINO Sommario L ITALIA è il primo mercato europeo per l uso del metano in autotrazione,

Dettagli

FOCUS SULLA POLITICA NORMATIVA E AGGIORNAMENTO LINEE GUIDA SU D. LGS. 257/2016

FOCUS SULLA POLITICA NORMATIVA E AGGIORNAMENTO LINEE GUIDA SU D. LGS. 257/2016 FOCUS SULLA POLITICA NORMATIVA E AGGIORNAMENTO LINEE GUIDA SU D. LGS. 257/2016 Workshop Licia Balboni Presidente EnergyMed 2017 Mostra d Oltremare CHI È FEDERMETANO Nata nel 1948, è la principale associazione

Dettagli

Green Economy quale sviluppo di CNG e biometano al 2030

Green Economy quale sviluppo di CNG e biometano al 2030 Green Economy quale sviluppo di CNG e biometano al 2030 Dott. Giovanni Perrella Ministero dello sviluppo economico 12 Ottobre 2016 1 Indice 1 2 Il ruolo del gas naturale nel settore dei trasporti: principali

Dettagli

SVILUPPO DEI DISTRIBUTORI STRADALI PER AUTOTRAZIONE CON COMBUSTIBILI ALTERNATIVI. Aspetti tecnici ed autorizzativi

SVILUPPO DEI DISTRIBUTORI STRADALI PER AUTOTRAZIONE CON COMBUSTIBILI ALTERNATIVI. Aspetti tecnici ed autorizzativi SVILUPPO DEI DISTRIBUTORI STRADALI PER AUTOTRAZIONE CON COMBUSTIBILI ALTERNATIVI Aspetti tecnici ed autorizzativi Stefano Fiorini OIL&NONOIL Verona, 12 Ottobre 2016 Sviluppo dei distributori stradali per

Dettagli

L Osservatorio prezzi carburanti: novità e aggiornamenti. Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 11 ottobre 2017

L Osservatorio prezzi carburanti: novità e aggiornamenti. Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 11 ottobre 2017 L Osservatorio prezzi carburanti: novità e aggiornamenti Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 11 ottobre 2017 organizing secretariat organized by L Osservatorio prezzi carburanti: novità e

Dettagli

DISTRIBUTORI STRADALI DI CNG E BIOMETANO: UN PERCORSO NECESSARIO PER REALIZZARLI

DISTRIBUTORI STRADALI DI CNG E BIOMETANO: UN PERCORSO NECESSARIO PER REALIZZARLI DISTRIBUTORI STRADALI DI CNG E BIOMETANO: UN PERCORSO NECESSARIO PER REALIZZARLI ROBERTO TOZZOLI (Assogasmetano) Roma, 29 ottobre 2015 IL METANO PER AUTO - CNG Il gas naturale (lo stesso impiegato per

Dettagli

NOTE SULLA DAFI e VARIAZIONI DI PRESSIONE SUI METANODOTTI OPPORTUNITÀ E SOLUZIONI

NOTE SULLA DAFI e VARIAZIONI DI PRESSIONE SUI METANODOTTI OPPORTUNITÀ E SOLUZIONI NOTE SULLA DAFI e VARIAZIONI DI PRESSIONE SUI METANODOTTI OPPORTUNITÀ E SOLUZIONI Introduzione Licia Balboni Presidente Federmetano CHI È FEDERMETANO Nata nel 1948, è la principale associazione dei distributori

Dettagli

INTRODUZIONE. Polargas è la prima società italiana, creata per fornire e consegnare GNL per mezzo di semitrailers

INTRODUZIONE. Polargas è la prima società italiana, creata per fornire e consegnare GNL per mezzo di semitrailers #LNGisthefuture INTRODUZIONE. Polargas è la prima società italiana, creata per fornire e consegnare GNL per mezzo di semitrailers LA STORIA DELLA SOCIETA Creata da Vanzetti Engineering nel 2009, ha iniziato

Dettagli

Small Scale to large Market Strategies & Technologies towards the Mediterranean Area

Small Scale to large Market Strategies & Technologies towards the Mediterranean Area Small Scale to large Market Strategies & Technologies towards the Mediterranean Area Il Gas Naturale per un futuro sostenibile: pulito, efficiente e disponibile Luciano Buscaglione Anigas nel settore gas/1

Dettagli

IL METANO NELLE POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ. Carlo Pezzi Comune di Ravenna

IL METANO NELLE POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ. Carlo Pezzi Comune di Ravenna IL METANO NELLE POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ Carlo Pezzi Comune di Ravenna QUALE PUÒ ESSERE IL RUOLO DEL GAS NATURALE NELLE POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ? RUOLO IMPORTANTE PER: DIVERSIFICAZIONE DELLE FONTI

Dettagli

MOBILITA SOSTENIBILE Audizione Commissioni 8 e 13 Senato 17 Luglio Intervento di

MOBILITA SOSTENIBILE Audizione Commissioni 8 e 13 Senato 17 Luglio Intervento di MOBILITA SOSTENIBILE Audizione Commissioni 8 e 13 Senato 17 Luglio 2017 Intervento di METANO E BIOMETANO PER I TRASPORTI UN IMMEDIATO, EFFICACE, REALE E PROVATO CONTRIBUTO ALLA DECARBONIZZAZIONE PAOLO

Dettagli

Senato della Repubblica Commissione Industria, Commercio e Turismo. Audizione su DDL "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (A.S.

Senato della Repubblica Commissione Industria, Commercio e Turismo. Audizione su DDL Legge annuale per il mercato e la concorrenza (A.S. Senato della Repubblica Commissione Industria, Commercio e Turismo Audizione su DDL "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (A.S. 2085) Articolo 35 del DDL 2 L articolo 83-bis, comma 17, del D.L.

Dettagli

Il GNL nei trasporti L attività dell industria italiana tra le politiche europee e nazionali Francesco Franchi Assogasliquidi

Il GNL nei trasporti L attività dell industria italiana tra le politiche europee e nazionali Francesco Franchi Assogasliquidi Il GNL nei trasporti L attività dell industria italiana tra le politiche europee e nazionali Francesco Franchi Assogasliquidi L Europa che cambia La Strategia Energetica Europea L Europa manifesta alcune

Dettagli

STUDI E PROGETTI PER L IMPIEGO DEL GNL NEL PORTO DI VENEZIA

STUDI E PROGETTI PER L IMPIEGO DEL GNL NEL PORTO DI VENEZIA STUDI E PROGETTI PER L IMPIEGO DEL GNL NEL PORTO DI VENEZIA Ing Paolo Menegazzo, Pianificazione strategica APV Porto di Venezia Fabbrica Green & Blue Terminal 103, Stazione Marittima, Venezia 28 febbraio

Dettagli

AUDIZIONE UNIONE PETROLIFERA PROFILI AMBIENTALI STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE - SEN

AUDIZIONE UNIONE PETROLIFERA PROFILI AMBIENTALI STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE - SEN AUDIZIONE UNIONE PETROLIFERA PROFILI AMBIENTALI STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE - SEN COMMISSIONE TERRITORIO E AMBIENTE SENATO DELLA REPUBBLICA 15 marzo 2017 CHI SIAMO Raffinazione Stoccaggio e distribuzione

Dettagli

"Il mercato dei veicoli industriali: dati e proiezioni su circolante, immatricolazioni e trasporto merci"

Il mercato dei veicoli industriali: dati e proiezioni su circolante, immatricolazioni e trasporto merci "Il mercato dei veicoli industriali: dati e proiezioni su circolante, immatricolazioni e trasporto merci" Vision: creare valore per il mondo automotive 290 aziende associate, 5 Aree di attività, 3 Gruppi

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture a gennaio 2012

EUROPA Il mercato delle autovetture a gennaio 2012 EUROPA Il mercato delle autovetture a gennaio 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 13,57 milioni di vetture nel 2011, con una flessione dell 1,4% rispetto allo stesso periodo

Dettagli

Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica (PNire)

Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica (PNire) Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per le Infrastrutture, i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per lo Sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti

Dettagli

Il parco veicolare a Bologna. Dati al

Il parco veicolare a Bologna. Dati al Il parco veicolare a Bologna Dati al 31.12.215 Novembre 216 Capo Area Programmazione Controlli e Statistica: Gianluigi Bovini Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica: Franco Chiarini Redazione a

Dettagli

Nelle more dell adozione o in assenza di disposizioni regionali in materia si concorda per l applicazione immediata del solo comma 7 dell art. 18.

Nelle more dell adozione o in assenza di disposizioni regionali in materia si concorda per l applicazione immediata del solo comma 7 dell art. 18. 17/35/CR8d/C11 LINEE GUIDA PER IL RECEPIMENTO DELL ARTICOLO 18 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 257 DEL 16 DICEMBRE 2016 RECANTE DISCIPLINA DI ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2014/94/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL

Dettagli

INFRASTRUTTURE PORTUALI ED IL TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D'ACQUA INTERNE DIVISIONE 6 SISTEMI INTEGRATI NEL TRASPORTO MARITTIMO E NEI PORTI

INFRASTRUTTURE PORTUALI ED IL TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D'ACQUA INTERNE DIVISIONE 6 SISTEMI INTEGRATI NEL TRASPORTO MARITTIMO E NEI PORTI Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale DIREZIONE GENERALE PER LA VIGILANZA SULLE AUTORITÀ PORTUALI, LE INFRASTRUTTURE

Dettagli

ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove

ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove GENNAIO/SETTEMBRE Il mercato delle autovetture ha totalizzato nei primi 9 mesi circa 1,09 milioni di unità, in flessione del 20,5 rispetto allo stesso periodo

Dettagli

Prontuario cali naturali ed eccedenze. Depositi commerciali Impianti motopesca Impianti di distribuzione stradale

Prontuario cali naturali ed eccedenze. Depositi commerciali Impianti motopesca Impianti di distribuzione stradale Prontuario cali naturali ed eccedenze Depositi commerciali Impianti motopesca Impianti di distribuzione stradale Contenuti A. Depositi commerciali B. Impianti motopesca C. Impianti di distribuzione stradale

Dettagli

Linee guida strategiche per la realizzazione delle infrastrutture energetiche in Italia

Linee guida strategiche per la realizzazione delle infrastrutture energetiche in Italia Ministero delle infrastrutture e dei trasport Direzione Generale per la vigilanza sulle Autorità portuali, le infrastrutture portuali ed il trasporto marittimo e per vie d'acqua interne Linee guida strategiche

Dettagli

Gli atti dei convegni e più di contenuti su.

Gli atti dei convegni e più di contenuti su. Termotecnica Pompe Bio-Gas di Industriale Calore Gli atti dei convegni e più di 5.000 contenuti su www.verticale.net POTENZIALITÀ DEL BIOMETANO PER L UTILIZZO NELLA RETE DISTRIBUTIVA METANO PER AUTO ROBERTO

Dettagli

TOSCANA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale

TOSCANA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale TOSCANA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale Ultimo aggiornamento: Roma, 30 Maggio 2017 1 PISTOIA TOSCANA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni

Dettagli

Il parco veicolare a Bologna. Dati al

Il parco veicolare a Bologna. Dati al Il parco veicolare a Bologna Dati al 31.12.216 Settembre 217 Capo Area Programmazione Controlli e Statistica: Mariagrazia Bonzagni Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica: Franco Chiarini Redazione

Dettagli

Patto dei Sindaci e Piano di Azione per l Energia Sostenibile

Patto dei Sindaci e Piano di Azione per l Energia Sostenibile Patto dei Sindaci e Piano di Azione per l Energia Sostenibile L amministrazione comunale, le attività produttive e i cittadini per una città più pulita Previsioni conseguenze interventi Lunedì 8 Ottobre

Dettagli

Strategia regionale sulla mobilità elettrica

Strategia regionale sulla mobilità elettrica Strategia regionale sulla mobilità elettrica Business e mobilità elettrica Confindustria 04.10.2016 Silvana Di Matteo Infrastrutture per lo sviluppo territoriale e la Mobilità Sostenibile DG Infrastrutture

Dettagli

I Sem Immatricolazioni di Autocarri con Ptt > 3500 kg AREA STUDI E STATISTICHE ANFIA

I Sem Immatricolazioni di Autocarri con Ptt > 3500 kg AREA STUDI E STATISTICHE ANFIA Immatricolazioni di Autocarri con Ptt > 3500 kg I Sem 2017 Elaborazioni dell'area Studi e Statistiche di ANFIA su dati del Ministero dei Trasporti (Aut.Min D07161/H4) per data di emissione della carta

Dettagli

EMILIA ROMAGNA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale

EMILIA ROMAGNA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale EMILIA ROMAGNA Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale Ultimo aggiornamento: Roma, 30 Maggio 2017 1 AGEVOLAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE PIANO REGIONALE Piano

Dettagli

Il biometano dai rifiuti per alimentare i bus di Brescia ING. CLAUDIO GARATTI Direttore di Brescia Trasporti

Il biometano dai rifiuti per alimentare i bus di Brescia ING. CLAUDIO GARATTI Direttore di Brescia Trasporti Borgo antico San Vitale, Borgonato di Corte Franca (Brescia) ECONOMIA CIRCOLARE E PROSPETTIVE CULTURALI TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE 25 novembre 2016 Il biometano dai rifiuti per alimentare i bus di Brescia

Dettagli

GNL: LA STRATEGIA NAZIONALE

GNL: LA STRATEGIA NAZIONALE Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Direzione Generale per la vigilanza sulle Autorità portuali, le infrastrutture portuali ed il trasporto marittimo e per vie d'acqua interne GNL: LA STRATEGIA

Dettagli

Mobilità sostenibile, Italia maglia nera in Europa

Mobilità sostenibile, Italia maglia nera in Europa Siamo lo Stato membro dell'ue con i cittadini meno soddisfatti in fatto di mobilità urbana. L'Italia è indietro anche sulla diffusione delle fonti rinnovabili nei trasporti e sul numero dei punti di ricarica

Dettagli

«Il ruolo del downstream petrolifero nella transizione energetica» Claudio Spinaci Unione Petrolifera Presidente

«Il ruolo del downstream petrolifero nella transizione energetica» Claudio Spinaci Unione Petrolifera Presidente «Il ruolo del downstream petrolifero nella transizione energetica» Claudio Spinaci Unione Petrolifera Presidente «Invecchiamento del parco circolante in Italia» Chi siamo L Unione Petrolifera riunisce

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2008

Informazioni Statistiche N 3/2008 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2007 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2008 DICEMBRE 2008 Sindaco: Assessore alle Attività Culturali, alla

Dettagli

La filiera degli usi finali del GNL in Italia 2016

La filiera degli usi finali del GNL in Italia 2016 La filiera degli usi finali del GNL in Italia 2016 TITOLO PROGETTO: La filiera degli usi finali del GNL in Italia 2016 SPONSOR: Assocostieri, Assogasliquidi, Edison, Gas & Heat, Liquigas, LNG MED GAS Terminal,

Dettagli

Un alternativa concreta

Un alternativa concreta di Rita Caroselli, Alessandro Tramontano Grazie a basse emissioni e costi di esercizio contenuti, GPL e metano per autotrazione possono rappresentare una risposta ambientale, sociale ed industriale decisamente

Dettagli

Meeting di Primavera IN PREPARAZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY 2014 Imprese e lavori per una GREEN ECONOMY

Meeting di Primavera IN PREPARAZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY 2014 Imprese e lavori per una GREEN ECONOMY Meeting di Primavera IN PREPARAZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY 2014 Imprese e lavori per una GREEN ECONOMY I carburanti alternativi nella Direttiva UE "combustibili alternativi", combustibili

Dettagli

Comparazione delle Misure Anti Crisi in Europa. EuroPa Rimini, 2 Aprile 2009

Comparazione delle Misure Anti Crisi in Europa. EuroPa Rimini, 2 Aprile 2009 Comparazione delle Misure Anti Crisi in Europa EuroPa Rimini, 2 Aprile 2009 ANFIA e la Filiera Automotive ANFIA, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, rappresenta l intera filiera automotive

Dettagli

Secondo trimestre 2004: MOL 149 milioni di euro (+144%) Primo semestre 2004: MOL 242 milioni di euro (+22%)

Secondo trimestre 2004: MOL 149 milioni di euro (+144%) Primo semestre 2004: MOL 242 milioni di euro (+22%) Comunicato Stampa Secondo trimestre 2004: MOL 149 milioni di euro (+144%) Primo semestre 2004: MOL 242 milioni di euro (+22%) Genova 6 agosto 2004 Il Consiglio di Amministrazione di ERG SpA si è riunito

Dettagli

Il sistema di incentivazione del biometano Cenni sul nuovo decreto posto in consultazione

Il sistema di incentivazione del biometano Cenni sul nuovo decreto posto in consultazione Il sistema di incentivazione del Cenni sul nuovo decreto posto in consultazione CONFERENZA NAZIONALE «LA NUOVA FRONTIERA DEL BIOMETANO» Bologna, 6 febbraio 2017 Premessa L Italia, attraverso il Piano di

Dettagli

Metano ed Energia CAGLIARI, 11 AGOSTO 2016

Metano ed Energia CAGLIARI, 11 AGOSTO 2016 Metano ed Energia CAGLIARI, 11 AGOSTO 2016 L impegno del Governo per la Metanizzazione della Sardegna Ø promuove la realizzazione delle infrastrutture necessarie a garantire l approvvigionamento dell Isola,

Dettagli

Metano, la risposta immediata per la mobilità sostenibile

Metano, la risposta immediata per la mobilità sostenibile Metano, la risposta immediata per la mobilità sostenibile Audizione su Atto n. 1015 - Affare assegnato sui temi della mobilità sostenibile Commissioni riunite 8^ Lavori pubblici, Comunicazioni e 13^ Territorio,

Dettagli

Normazione Veicoli Pesanti GNL: Motori a ciclo in accensione comandata e a ciclo diesel

Normazione Veicoli Pesanti GNL: Motori a ciclo in accensione comandata e a ciclo diesel Convegno GNL: opportunità e nuovi utilizzi Milano 17 Novembre 2014 Normazione Veicoli Pesanti GNL: Motori a ciclo in accensione comandata e a ciclo diesel Ing G.M. Rodella Direttore CUNA 1 La normazione

Dettagli

CNG E BIOMETANO PER I TRASPORTI BENEFICI ENERGETICI ED AMBIENTALI. Paolo Vettori Presidente Assogasmetano

CNG E BIOMETANO PER I TRASPORTI BENEFICI ENERGETICI ED AMBIENTALI. Paolo Vettori Presidente Assogasmetano CNG E BIOMETANO PER I TRASPORTI BENEFICI ENERGETICI ED AMBIENTALI Paolo Vettori Presidente Assogasmetano QUADRO SETTORE 2005/2014 ANNO 2005 2014 RETE (n. impianti) 515 1.100 EROGATO SETTORE (mil/ mc.)

Dettagli

Senato della Repubblica

Senato della Repubblica Senato della Repubblica Commissioni riunite Lavori pubblici e Ambiente Affare assegnato n. 1015 sulla mobilità sostenibile Audizione informale di FEDERCHIMICA (ASSOGASLIQUIDI, ASSOGASTECNICI e Gruppo Chimica

Dettagli

VERSO UNA MOBILITÀ 2.0:

VERSO UNA MOBILITÀ 2.0: ROMA 5 LUGLIO 2016 VERSO UNA MOBILITÀ 2.0: LA GESTIONE DEL CAMBIAMENTO MARCO BALDI - FONDAZIONE CENSIS Le ragioni di una perdurante centralità dell auto negli scenari della mobilità nazionale Elementi

Dettagli

IL RUOLO DEL GAS NATURALE NEL SISTEMA ENERGETICO NAZIONALE Prospettive energetiche ed ambientali per l Italia

IL RUOLO DEL GAS NATURALE NEL SISTEMA ENERGETICO NAZIONALE Prospettive energetiche ed ambientali per l Italia IL RUOLO DEL GAS NATURALE NEL SISTEMA ENERGETICO NAZIONALE Prospettive energetiche ed ambientali per l Italia di Edgardo Curcio Presidente dell Associazione Italiana Economisti dell Energia Roma, 6 luglio

Dettagli

Sintesi andamento prime tre settimane di applicazione del provvedimento

Sintesi andamento prime tre settimane di applicazione del provvedimento Monitoraggio Area C Sintesi andamento prime tre settimane di applicazione del provvedimento elaborato: RELAZIONE codifica: 120010005_00.doc revisione: 00 data: redatto: verificato: approvato: 4/02/2012

Dettagli

BOLZANO TRENTINO ALTO ADIGE. Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale

BOLZANO TRENTINO ALTO ADIGE. Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale BOLZANO TRENTINO ALTO ADIGE Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale Ultimo aggiornamento: Roma, 30 Maggio 2017 1 TRENTO TRENTINO ALTO ADIGE Piani regionali

Dettagli

capitolo 9 trasporti

capitolo 9 trasporti capitolo 9 trasporti Tavola 9.1 - Parco circolante (a) a Roma per categoria ed omologazione antinquinamento - Anno 2013 OMOLOGAZIONE ANTINQUINAMENTO CATEGORIA EURO 0 EURO 1 EURO 2 EURO 3 EURO 4 EURO 5

Dettagli

Immediato, sostenibile, efficiente. Il gas naturale per la decarbonizzazione Andrea Stegher, SVP Corporate Strategy, Snam

Immediato, sostenibile, efficiente. Il gas naturale per la decarbonizzazione Andrea Stegher, SVP Corporate Strategy, Snam Immediato, sostenibile, efficiente. Il gas naturale per la decarbonizzazione Andrea Stegher, SVP Corporate Strategy, Snam Audizione su Atto n. 932 - Affare sui profili ambientali della Strategia energetica

Dettagli

PIEMONTE Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale

PIEMONTE Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale PIEMONTE Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale Ultimo aggiornamento: Roma, 21 Dicembre 2016 1 Veicoli elettrici: Per questi veicoli esiste l esenzione

Dettagli

Audizione Unione Petrolifera Claudio Spinaci Presidente

Audizione Unione Petrolifera Claudio Spinaci Presidente Audizione Unione Petrolifera Claudio Spinaci Presidente Atto n. 337 Schema di Decreto legislativo di attuazione della Direttiva 2014/94/UE sulla realizzazione di un infrastruttura per i combustibili alternativi

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ED IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE DI AUTOMEZZI 5

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ED IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE DI AUTOMEZZI 5 PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ED IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SENZA CONDUCENTE DI AUTOMEZZI 5 ALLEGATO 6 SCHEDE TECNICHE SOMMARIO CITY CAR PICCOLE... 4 Tipologia A - Bifuel Benzina - GPL... 4 Tipologia

Dettagli

INQUINAMENTO ATMOSFERICO URBANO E TRAFFICO VEICOLARE Problematiche attuali e prospettive future S. CERNUSCHI

INQUINAMENTO ATMOSFERICO URBANO E TRAFFICO VEICOLARE Problematiche attuali e prospettive future S. CERNUSCHI INQUINAMENTO ATMOSFERICO URBANO E TRAFFICO VEICOLARE Problematiche attuali e prospettive future S. CERNUSCHI INQUINANTI ATMOSFERICI Primari emessi come tali dalle sorgenti CO 2, CH 4, N 2 O SO 2 CO COV

Dettagli

PER UNA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE EFFICACE E SOSTENIBILE

PER UNA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE EFFICACE E SOSTENIBILE PER UNA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE EFFICACE E SOSTENIBILE Contributo Unione Petrolifera Incontro con Partito Democratico e Gruppi parlamentari Roma, 7 settembre 2017 Chi Siamo L Unione Petrolifera

Dettagli

Costo del petrolio, cambiamento climatico e altri driver nel mercato dell autotrazione

Costo del petrolio, cambiamento climatico e altri driver nel mercato dell autotrazione Costo del petrolio, cambiamento climatico e altri driver nel mercato dell autotrazione LUBE DAY FEDERCHIMICA Davide Tabarelli NE Nomisma Energia Milano, 9 novembre 212 Novembre 212 1 Agenda Scenari globali

Dettagli

OPPORTUNITÀ DEL TRASPORTO SU GOMMA DI GNC: IL METANODOTTO MOBILE

OPPORTUNITÀ DEL TRASPORTO SU GOMMA DI GNC: IL METANODOTTO MOBILE OPPORTUNITÀ DEL TRASPORTO SU GOMMA DI GNC: IL METANODOTTO MOBILE Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai Bologna, 21 ottobre 2016 CHI È FEDERMETANO Nata nel 1948, è la principale associazione

Dettagli

Position Paper consultazione pubblica sulla Strategia Energetica Nazionale (SEN)

Position Paper consultazione pubblica sulla Strategia Energetica Nazionale (SEN) Position Paper consultazione pubblica sulla Strategia Energetica Nazionale (SEN) In occasione della possibilità offerta dai Ministeri competenti di presentare commenti al documento di strategia energetica

Dettagli

TORINO PIEMONTE. Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale

TORINO PIEMONTE. Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale TORINO PIEMONTE Piani regionali e locali - incentivi ed esenzioni Agevolazioni alla circolazione stradale Ultimo aggiornamento: Roma, 24 Novembre 2017 1 * Torino ha adottato il 17 ottobre scorso le misure

Dettagli

CONTIENE il report sul LAVORO DOMESTICO 2015 per la Liguria

CONTIENE il report sul LAVORO DOMESTICO 2015 per la Liguria CONTIENE il report sul LAVORO DOMESTICO 2015 per la Liguria Lavoro domestico in Liguria nel 2015 in calo per il terzo anno di fila, badanti e colf ormai in pari; più italiani e meno stranieri 29.452 i

Dettagli

PROGETTI PER L IMPIEGO DEL GNL NEL PORTO DI VENEZIA Ing Sandro Bisello, Direttore tecnico VNCL Ing Paolo Menegazzo, Pianificazione strategica APV

PROGETTI PER L IMPIEGO DEL GNL NEL PORTO DI VENEZIA Ing Sandro Bisello, Direttore tecnico VNCL Ing Paolo Menegazzo, Pianificazione strategica APV PROGETTI PER L IMPIEGO DEL GNL NEL PORTO DI VENEZIA Ing Sandro Bisello, Direttore tecnico VNCL Ing Paolo Menegazzo, Pianificazione strategica APV Porto di Venezia Fabbrica Green & Blue Terminal 103, Stazione

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO DI ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2009/33/CE DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO DEL 23 APRILE 2009 RELATIVA ALLA PROMOZIONE DI VEICOLI PULITI E A BASSO CONSUMO ENERGETICO NEL TRASPORTO

Dettagli

L ESPERIENZA DELL OSSERVATORIO PREZZI

L ESPERIENZA DELL OSSERVATORIO PREZZI L ESPERIENZA DELL OSSERVATORIO PREZZI CARBURANTI: valutazioni, analisi e prospettive Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 12 ottobre 2016 1 L Osservatorio prezzi carburanti Art. 51 L. 99/2009

Dettagli

ERG rende noti i risultati operativi preliminari consolidati del quarto trimestre e dell intero esercizio 2004

ERG rende noti i risultati operativi preliminari consolidati del quarto trimestre e dell intero esercizio 2004 Comunicato stampa ERG rende noti i risultati operativi preliminari consolidati del quarto trimestre e dell intero esercizio 2004 Quarto trimestre 2004 Margine operativo lordo consolidato: 132 milioni di

Dettagli

Scenari energetici nazionali ed internazionali 09/04/2016

Scenari energetici nazionali ed internazionali 09/04/2016 Scenari energetici nazionali ed internazionali 09/04/2016 Chi è Sartec SARTEC è la società del gruppo Saras dedicata allo sviluppo tecnologico... SARTEC è una società per azioni, controllata da Saras S.p.A.,

Dettagli

Edifici comunali Edifici terziario Edifici residenziali Agricoltura Industria Illuminazione pubblica Veicoli comunali Trasporto

Edifici comunali Edifici terziario Edifici residenziali Agricoltura Industria Illuminazione pubblica Veicoli comunali Trasporto Edifici comunali Edifici terziario Edifici residenziali Agricoltura Industria Illuminazione pubblica Veicoli comunali Trasporto GRAFICO 4.3 - DOMANDA DI ENERGIA NEL COMUNE DI CASTROLIBERO, INCIDENZA PERCENTUALE

Dettagli

L evoluzione sostenibile della flotta di TPER spa

L evoluzione sostenibile della flotta di TPER spa L evoluzione sostenibile della flotta di TPER spa dott. ing. Bottazzi Andrea Direttore tecnico TPER spa Bologna, 22 maggio 2015 sommario L evoluzione delle scelte della UE I sistemi in uso in TPER spa

Dettagli

BIOMETANO IN EXTRA RETE: IL TRASPORTO MEDIANTE CARRI BOMBOLAI

BIOMETANO IN EXTRA RETE: IL TRASPORTO MEDIANTE CARRI BOMBOLAI BIOMETANO IN EXTRA RETE: IL TRASPORTO MEDIANTE CARRI BOMBOLAI Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai IL BIOMETANO E LA RICONVERSIONE DI IMPIANTI A BIOGAS ESISTENTI CHI È FEDERMETANO Nata

Dettagli

Biomasse termiche in Italia: riflessi economici ed ambientali Davide Tabarelli

Biomasse termiche in Italia: riflessi economici ed ambientali Davide Tabarelli Biomasse termiche in Italia: riflessi economici ed ambientali Davide Tabarelli I COMBUSTIBILI DA RISCALDAMENTO IN ITALIA Riflessi economici ed ambientali Assogasliquidi Roma, 14 febbraio 2013 14 febbraio

Dettagli

Il Gas Naturale per un futuro sostenibile: pulito, efficiente e disponibile

Il Gas Naturale per un futuro sostenibile: pulito, efficiente e disponibile Il Gas Naturale per un futuro sostenibile: pulito, efficiente e disponibile 13 a Commissione Territorio, Ambiente e Beni Ambientali Senato della Repubblica Audizione atto n. 932 Profili Ambientali della

Dettagli

Quali prospettive per il Biometano in autotrazione. Alessandro Tramontano Presidente Consorzio Ecogas

Quali prospettive per il Biometano in autotrazione. Alessandro Tramontano Presidente Consorzio Ecogas Quali prospettive per il Biometano in autotrazione Alessandro Tramontano Presidente Consorzio Ecogas Fonti di Energia in Italia Consumo di prodotti petroliferi (milioni di tonnellate) Fonti di Energia

Dettagli

Audizione presso le Commissioni riunite 8 Lavori Pubblici e 10 Industria Senato della Repubblica Roma, 18 ottobre 2016

Audizione presso le Commissioni riunite 8 Lavori Pubblici e 10 Industria Senato della Repubblica Roma, 18 ottobre 2016 Audizione presso le Commissioni riunite 8 Lavori Pubblici e 10 Industria Senato della Repubblica Roma, 18 ottobre 2016 (Atto n. 337) Schema di Decreto Legislativo di recepimento della direttiva comunitaria

Dettagli

Audizione Affare Assegnato n Mobilità Sostenibile-

Audizione Affare Assegnato n Mobilità Sostenibile- Audizione Affare Assegnato n. 1015 -Mobilità Sostenibile- Commissioni riunite 8 Lavori Pubblici, comunicazioni 13 Territorio, ambiente, beni ambientali Roma, Senato della Repubblica 24 luglio 2017 ANFIA,

Dettagli

AIGET Audizione XIII Comm. Senato 14/02/2017

AIGET Audizione XIII Comm. Senato 14/02/2017 AIGET Audizione XIII Comm. Senato 14/02/2017 michele.governatori@aiget.it paolo.ghislandi@aiget.it Twitter: AigetEnergia Web: www.aiget.it Presidente Segretario Generale Chi siamo - AIGET Associazione

Dettagli

EUROPEAN MOBILITY WEEK Le sfide dell auto per il futuro della mobilità nelle città

EUROPEAN MOBILITY WEEK Le sfide dell auto per il futuro della mobilità nelle città EUROPEAN MOBILITY WEEK Le sfide dell auto per il futuro della mobilità nelle città Miriam Gangi Responsabile Comunicazione e Ufficio stampa ANFIA Torino, 19 Settembre 2017 1 Agenda Le sfide dell auto per

Dettagli

1. Diffusione della rete distributiva del metano per autotrazione su tutto il territorio nazionale, comprese le autostrade

1. Diffusione della rete distributiva del metano per autotrazione su tutto il territorio nazionale, comprese le autostrade FEDERAZIONE NAZIONALE DISTRIBUTORI E TRASPORTATORI DI METANO Via L. Bizzarri, 9-40012 - Calderara di Reno (BO) C.F. 80061090371 - P. IVA 03461061206 - Tel. 051.400357 - Fax 051.401317 info@federmetano.it

Dettagli

Convegno Staffetta Quotidiana, Università di Padova, GSE

Convegno Staffetta Quotidiana, Università di Padova, GSE Convegno Staffetta Quotidiana, Università di Padova, GSE L ANDAMENTO DELLA DOMANDA DI PRODOTTI PETROLIFERI IN ITALIA NEL 2015 Un bilancio dell energia a inizio anno: che cosa possiamo attenderci dopo il

Dettagli

FOCUS giugno 2016 LA MOTORIZZAZIONE IN PUGLIA E NELLE ALTRE REGIONI: ANALISI DEI DATI ACI. Fonti dei dati: Automobile Club d Italia (ACI) INTRODUZIONE

FOCUS giugno 2016 LA MOTORIZZAZIONE IN PUGLIA E NELLE ALTRE REGIONI: ANALISI DEI DATI ACI. Fonti dei dati: Automobile Club d Italia (ACI) INTRODUZIONE Fonti dei dati: Automobile Club d Italia (ACI) FOCUS giugno 2016 LA MOTORIZZAZIONE IN PUGLIA E NELLE ALTRE REGIONI: ANALISI DEI DATI ACI INTRODUZIONE L Automobile Club d Italia (ACI) gestisce il Pubblico

Dettagli

TRASPORTO PESANTE E METANO: DAL GNL AL DUAL FUEL

TRASPORTO PESANTE E METANO: DAL GNL AL DUAL FUEL TRASPORTO PESANTE E METANO: DAL GNL AL DUAL FUEL GNL e DUAL FUEL: La normativa sui veicoli e sui trasporti Dott. Ing. Alfonso SIMONI Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Generale per

Dettagli

sistema di incentivazione, che peraltro consente come avremo modo di vedere - una doppia corsia proprio per le aziende agricole

sistema di incentivazione, che peraltro consente come avremo modo di vedere - una doppia corsia proprio per le aziende agricole PIANETAPSR N 46 OTTOBRE 2015 IL PUNTO SUI PSR FOCUS Biometano, una scommessa anche per l agricoltura Il punto sul quadro normativo e le linee guida per una filiera agroenergetica avanzata Per i progetti

Dettagli

ASSEMBLEA ASSOGASLIQUIDI

ASSEMBLEA ASSOGASLIQUIDI ASSEMBLEA ASSOGASLIQUIDI Roma, 12 luglio 2016 Intervento del Presidente di Assogasliquidi Francesco Franchi L appuntamento annuale dell Assemblea consente di fare il punto sulle tematiche che hanno impegnato

Dettagli

Il trasporto su gomma e vendite di prodotti petroliferi

Il trasporto su gomma e vendite di prodotti petroliferi Il trasporto su gomma e vendite di prodotti petroliferi 2008 Servizio statistica giugno 2008 Servizio statistica REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA p.zza Unità d Italia, 1 34100 Trieste telefono: 040

Dettagli

1) Erogazione incentivo per l'istallazione di impianti di alimentazione in automezzi privati alimentati a benzina -- Euro 2 / Euro 3.

1) Erogazione incentivo per l'istallazione di impianti di alimentazione in automezzi privati alimentati a benzina -- Euro 2 / Euro 3. È possibile usufruire degli incentivi stanziati attraverso l accordo ICBI (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto), che ha per capofila il Comune di Parma, per l installazione di impianti a metano o gpl

Dettagli

1. La mobilità urbana delle merci! Istituto di Istruzione Superiore "Da Vinci - De Giorgio" Lanciano, 06 maggio 2014

1. La mobilità urbana delle merci! Istituto di Istruzione Superiore Da Vinci - De Giorgio Lanciano, 06 maggio 2014 1. La mobilità urbana delle merci!! Istituto di Istruzione Superiore "Da Vinci - De Giorgio" Lanciano, 06 maggio 2014 I trasporti nell UE Occupati nel settore: 10 milioni di persone PIL: 5% Spesa famiglie:

Dettagli

Presentazione del draft Mobilità Sostenibile: soluzioni energetiche, tecnologie e opportunità di business

Presentazione del draft Mobilità Sostenibile: soluzioni energetiche, tecnologie e opportunità di business Presentazione del draft Mobilità Sostenibile: soluzioni energetiche, tecnologie e opportunità di business A. Clerici, D. Daminelli (CESI) Gruppo Energia 26.10.2017 Obiettivo del gruppo di lavoro «Mobilità

Dettagli

BIOMETANO E CARRI BOMBOLAI: SOLUZIONI PER LA FORNITURA EXTRA - RETE. Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai

BIOMETANO E CARRI BOMBOLAI: SOLUZIONI PER LA FORNITURA EXTRA - RETE. Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai BIOMETANO E CARRI BOMBOLAI: SOLUZIONI PER LA FORNITURA EXTRA - RETE Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai CHI È FEDERMETANO Nata nel 1948, è la principale associazione dei distributori

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE DEL GNL IN ITALIA

LA DISTRIBUZIONE DEL GNL IN ITALIA LA DISTRIBUZIONE DEL GNL IN ITALIA Relatore: Aldo Bernardini 1 Perché la foto di questo vecchio autocarro? Uno dei primi autocarri alimentato a GNL del Gruppo HAM. Nel 1999 HAM costruiva il suo primo impianto

Dettagli

ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove

ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove DICEMBRE Il mercato dell auto ha chiuso il mese di dicembre in ribasso del 22,5% per un totale di circa 87 mila unità. Si tratta della tredicesima flessione

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONI RIUNITE LAVORI PUBBLICI E INDUSTRIA

SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONI RIUNITE LAVORI PUBBLICI E INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONI RIUNITE LAVORI PUBBLICI E INDUSTRIA Audizione informale sullo Schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del parlamento europeo e del consiglio,

Dettagli

Audizione presso le Commissioni Riunite 8ª (Lavori pubblici, comunicazioni) e 10ª (Industria, commercio, turismo) del Senato della Repubblica

Audizione presso le Commissioni Riunite 8ª (Lavori pubblici, comunicazioni) e 10ª (Industria, commercio, turismo) del Senato della Repubblica Audizione presso le Commissioni Riunite 8ª (Lavori pubblici, comunicazioni) e 10ª (Industria, commercio, turismo) del Senato della Repubblica Memoria di ASSOCOSTIERI su: Il Mercato italiano del GNL Roma,

Dettagli

Per quanto riguarda la disaggregazione comunale essa è stata predisposta a livello di categoria di veicoli per tutti i comuni.

Per quanto riguarda la disaggregazione comunale essa è stata predisposta a livello di categoria di veicoli per tutti i comuni. NOTA METODOLOGICA Nella pubblicazione vengono presentati i dati relativi alla consistenza del parco veicolare, alle radiazioni (cessazioni dalla circolazione) ed alle prime iscrizioni di veicoli nuovi

Dettagli