CONCESSIONI DEMANIALI PORTO DI OLBIA IN ESSERE AL

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONCESSIONI DEMANIALI PORTO DI OLBIA IN ESSERE AL 31.07.2014"

Transcript

1 Area competente Firmatario Numero registrazione e tipo provvedimento Presidente N. 40/ - Atto Anno rilascio e data scadenza Oggetto (della concessione) Nautica da diportospecchi acquei, banchina e opere pertinenti fini associativi Contenuto (Concessionario - sito - mq Circolo Diportistico Olbiesi - Darsena Bosazza - mq Estremi principali documenti contenuti nel fascicolo Presidente N. 18/ - Atto Locale uso ufficio Armamento Sardo srl - Molo Cocciani - mq. 28,80 N. 19/ Atto Distributore carburanti Automobil Club Sassari - P.zza Crispi - mq. 480,00 Presidente N.30/ - Atto Vendita articoli artigianato Brigaglia Giovanna di Giovanna Brigaglia - V.le Isola Bianca - mq. 110,80

2 Presidente N.37/ - Atto base nautica banchina e scalo alaggio C.S. Nautica srl - Cala Saccaia - mq N. 6/2013 -Atto Presidente N. 34/ - Atto Presidente N. 35/ - Atto 2013 Cantiere Navale Marino Base nautica pontile di Giacomo Marino - galleggiante-scalo Cala Saccaia - mq. alaggio 830,85 prefabbricato Nautica da diportospecchi acquei, banchina e opere pertinenti fini associativi Nautica da diporto mantenere/gestire specchi acquei e pontile galleggiante Circolo Nautico Olbia - Molo Brin - mq ,91 Consorzio Lido del Sole - Lido del Sole- mq ,32 Presidente N. 19/ - Atto Base nautica - specchi acquei e aree demaniali asservite Costruzioni Marittime Eredi Giulio Destro s.a.s. - Su Arrasolu -mq ,00

3 Presidente N.33/ - Atto Distributore carburanti e insegna pubblicitaria Esso Italiana srl - Via Genova - mq. 120,00 Presidente N. 3/ - Atto Base nautica F.lli Moro Spa - Su Tappaiu - mq ,06 N. 27/ Atto Base nautica F.lli Pezza e Petza snc - Cala Saccaia - mq. 778,54 N. 15/ Atto Base nautica Fois Leonardo di Leonardo Fois - Cala Saccaia - mq Presidente N. 15/ - Atto Base nautica General Port Service srl - Su Arrasolu - mq ,40

4 Presidente N. 20/ - Atto Nautica da diporto Approdo turistico Lega Navale Italiana - V.le Isola Bianca Idroscalo - mq ,00 Presidente N. 54/ - Atto Base nautica Lomar International Marine srl - Cala Saccaia - mq ,00 Presidente N.13/ - Atto Stabilimento balneare Mau Beach di Maurelli Claudio - Lido del Sole - mq ,92 Presidente N. 50/ - Atto Base nautica Marina di Porto Rotondo srl - Punta is Taulas - mq ,00 Presidente N. 32// - Atto Parco giochi Moino Patrizia di Patrizia Moino - V.le Isola Bianca - mq.610,65

5 Cartellonistica pubblicitaria M. P. Pubblicità di Massimo Piga - V.le Isola Bianca - n. 23 transenne Presidente Atto Base nautica Nausica srl - Cala Saccaia- mq ,99 Presidente Atto Nautica da diporto Nuoa Stemasub srl - V.le Isola Bianca - mq ,00 N. 12/ Base nautica Olbia Boath Service srl - Punta Ginepro - mq.2.281,99 Presidente Atto Attività industriale Tris Olbia spa - Su Arrasolu - mq ,00

6 2003 Atto Bar tavola calda Rica di Eretta Maria snc - V.le Isola Bianca - mq ,14 Presidente Atto Distributore carburanti marino E.N.I. spa - Molo brin - mq. 556, Atto Box biglietteria Moby spa - Molo Cocciani - Presidente 2010 Atto Cartellonistica pubblicitaria, tende parasole Unimare srl - Via Principe Umberto - mq. 9, Atto CP Servizio rifiuti a bordo delle navi Europa Servizi Eco Rifiuti srl

7 2013 Atto Posizionamento tavolini e tende - Olbia Food & Drink Bevarage srl - Via Principe Umberto - mq. 62,40 Presidente Atto Utilizzo strada sterrata di accesso Biemme Box srl - zona Industriale - mq. Q65,00 N. 4/2014 Atto Posizionamento tavolini e tende - Pintus e Scanu di Pintus Osvaldo (Caffè della Piazza)- Piazza Crispi - mq. 58, Atto Posizionamento tavolini e tende - Solmar sas di Marras Fabrizio - C.so V. Emanuele - mq. 152,48 N. 2/2014 Atto Posizionamento tavolini e tende - My Bar di Quirico Mele - P.zza Crispi - mq. 50,20

8 Presidente Atto Posizionamento tavolini e tende - Sardinia Sub Sulling srl - C.so V. Emanuele - mq. 74, atto Posizionamento tavolini e tende - Olbia Caffè di Taras Giuseppe sas - C.so V. Emanuele - mq. 24, Atto CP Prefabbricato uso bar Baretto sas di Dessena Massimo & C. - P.zza Crispi - mq.152, Casa civile abitazione Varrucciu Salvatore - Su Tappaiu - mq. 92,00 - Presidente N. 17/2013 Atto Base nautica S.N.O. srl - Cala Saccaia - mq.2.925

9 2014 Atto Bar tavola calda Dama snc - P.zza Crispi - mq.67, Atto Bar tavola calda Pak Kashmir Doner Kebab - P.zza Crispi - mq.69, Atto Camion Bar Pescheria Giada Bigi Ditta Individuale - V.le Isola Bianca - mq.72,00 N. 2/2004 Atto Mantenere e gestire terminale marittimo Isola Bianca e relativi servizi e fabbricati annessi - Sinergest Olbia spa - V.le Isola Bianca - mq ,77 N. 4/2004 Atto Porto Turistico Nautica da Diporto Marina di Olbia srl - Sa Marinedda - mq ,00

10 N.78/1993 Atto CP Realizzazione e gestione cantiere navale IMES srl - V.le Isola Bianca - mq ,00 N. 1/2004 Atto Banchina alaggio e varo imbarcazioni per i consorziati Consorzio Provinciale Nord Est Sardegna ex CINES - cala Saccaia - mq ,97 Presidente N. 1/2007 Atto Banchinamento e travel lift al servizio della cantieristica Cantieri di Levante srl - Cala Saccaia - mq ,63 Presidente N. 2/ Atto Base Nautica Sea Motors Fresi Srl - cala Saccaia - mq ,00 N. 3/2004 Atto Cantiere Navale S.N.O. Service srl - Su Arrasolu - mq ,63

11 Presidente N. 1/ Atto Pertinenza demaniale uso ristorante Eldorada Gestioni srl - V.le Isola Bianca - mq ,00 N. 69/1980 Atto CP Realizzazione e Gestione Cantiere navale Cantiere Navale Isola Bianca srl - V.le Isola Bianca - mq ,00 Presidente 2006 Atto Banchinamento e prefabbricato da adibire a circolo ricreativo Associazione Sportiva Dilettantistica Mare Cultura Olbia - Z.I. - mq ,00 N. 19/1983 Atto CP Realizzazione e gestione opere varie base nautica Nautica di Punt'Aldia srl - punta Is Taulas - mq ,00 N. 31/1990 Atto CP Realizzazione Museo Archeologico Nazionale Comune di Olbia - Isola Peddone - mq ,00

12 CP 2000 Atto CP Mantenere e gestire opere al servizio del cantiere navale - base nautica Realizzazione e gestione opere varie - base nautica Cantiere Nautico Gottardi srl - Cala Saccaia - mq ,00 Olbia Boath Service srl - Cala Saccaia - mq ,00 Presidente N. 3/2005 Atto Presidente N. 2/2005 Atto Realizz./gest. banchinamento e specchi acquei asserviti retrostante cantiere navale - base nautica Banchinamento a servizio cantiere navale - Base nautica S.N.O.srl -Cala Saccaia - mq ,00 Nausica srl - Cala Saccaia- mq ,00 Presidente Atto Ampliamento specchio acqueo cantiere navale IMES srl - V.le Isola Bianca - mq ,00

13 Presidente Atto Base nautica MGC YACHT SERVICE srl - Cala Saccaia - N. 13/2014 Atto Mercatino estivo Associazione Culturale Archè - Via Principe Umberto - mq. 429,00 N. 14/2014 Atto Attività ludica Lotus snc - Fronte Museo Archeologico - mq ,00 N. 16/2014 Atto Parco giochi Ditta Moino Patrizia - Fronte Museo Archeologico - mq

LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE

LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE A cura di: Koinè MultiMedia - Pisa I FATTORI DI DEBOLEZZA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO STANNO DIVENENDO ARMI VINCENTI NATURA AGRICOLTURA ALIMENTARI ARTIGIANATO

Dettagli

IN LIGURIA 2. POSTI BARCA. Mar Ligure SOUTHAMPTON LONDRA MONACO GENOVA. Genova. Varazze. Portofino. 1. Imperia. La Spezia. Pisa. Rapallo.

IN LIGURIA 2. POSTI BARCA. Mar Ligure SOUTHAMPTON LONDRA MONACO GENOVA. Genova. Varazze. Portofino. 1. Imperia. La Spezia. Pisa. Rapallo. Varazze Genova Portofino Imperia 2. POSTI BARCA Marina Genova Aeroporto La Spezia Monaco Rapallo Porto di 3. Mirabello Pisa IN LIGURIA Porto di 1. Imperia Nizza Sanremo Gorgona 1. Porto di Imperia 2. Marina

Dettagli

Piano di Utilizzo delle aree demaniali ALLEGATO SCHEDE ARENILI

Piano di Utilizzo delle aree demaniali ALLEGATO SCHEDE ARENILI Piano di Utilizzo delle aree demaniali ALLEGATO SCHEDE ARENILI S1 Bagni di Domiziano (ambito A) superficie dell arenile AMMESSE nei limiti del 30% della AMMESSE nei limiti dell art 11 Nuove strutture di

Dettagli

LA NAUTICA: CONFRONTO SICILIA E SARDEGNA

LA NAUTICA: CONFRONTO SICILIA E SARDEGNA OSSERVATORIO SUL TURISMO DELLE ISOLE EUROPEE OBSERVATORY ON TOURISM IN THE EUROPEAN ISLANDS OBSERVATOIRE SUR LE TOURISME DANS LES ILES EUROPÉENNES DIPARTIMENTO RICERCA CODICE: PA-2/08-I LA NAUTICA: CONFRONTO

Dettagli

CLASSIFICA PROVINCIALE PER FATTURATO 2007 OLBIA - TEMPIO

CLASSIFICA PROVINCIALE PER FATTURATO 2007 OLBIA - TEMPIO CLASSIFICA PROVINCIALE PER FATTURATO OLBIA - TEMPIO Le imprese guida in Sardegna Classifica provinciale per Fatturato Fatturato Fatturato Valore aggiunto EBIT Cash Flow Circolante Utile o perdita dell'esercizio

Dettagli

TRASPORTO DI MERCI PER VIE D'ACQUA INTERNE NOLEGGIO SENZA EQUIPAGGIO DI IMBARCAZIONI DA DIPORTO (INCLUSI I PEDALÒ)

TRASPORTO DI MERCI PER VIE D'ACQUA INTERNE NOLEGGIO SENZA EQUIPAGGIO DI IMBARCAZIONI DA DIPORTO (INCLUSI I PEDALÒ) STUDIO DI SETTORE WG77U ATTIVITÀ 50.10.00 TRASPORTO MARITTIMO E COSTIERO DI PASSEGGERI ATTIVITÀ 50.20.00 TRASPORTO MARITTIMO E COSTIERO DI MERCI ATTIVITÀ 50.30.00 TRASPORTO DI PASSEGGERI PER VIE D'ACQUA

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PUBBLICO DI COLLEGAMENTO MARITTIMO PER IL TRASPORTO DI PERSONE, VEICOLI E MERCI SULLA TRATTA PORTO TORRES ISOLA DELL ASINARA (CALA REALE)

Dettagli

Progetto di riqualificazione e recupero edilizio del Cantiere Navale Patrone Moreno a Ceriale (SV)

Progetto di riqualificazione e recupero edilizio del Cantiere Navale Patrone Moreno a Ceriale (SV) Progetto di riqualificazione e recupero edilizio del Cantiere Navale Patrone Moreno a Ceriale (SV) La sede storica di Ceriale - spiega l ingegner Piermichele Moreno -, è una concessione demaniale di 2307

Dettagli

Le 6 miglia della nautica nel porto, a Ravenna La Cittadella della nautica e dell innovazione

Le 6 miglia della nautica nel porto, a Ravenna La Cittadella della nautica e dell innovazione AUTORITA' PORTUALE DI RAVENNA Le 6 miglia della nautica nel porto, a Ravenna La Cittadella della nautica e dell innovazione FORUM Port & Shipping Tech, 5 novembre 2009 Trasformazione urbana e promozione

Dettagli

AREA ISTITUZIONALE DEMANIO REGISTRO DELLE AUTORIZZAZIONI LAVORI AMBITO A.P. ANNO 2015 AUTORIZZAZIONI

AREA ISTITUZIONALE DEMANIO REGISTRO DELLE AUTORIZZAZIONI LAVORI AMBITO A.P. ANNO 2015 AUTORIZZAZIONI N CONCESSIONARIO N REP ART. E/O 1 B. ENERGY SPA 7455 68/ 2 TECO 7456 68/ AREA ISTITUZIONALE DEMANIO REGISTRO DELLE AUTORIZZAZIONI LAVORI AMBITO A.P. ANNO 2015 AUTORIZZAZIONI ATTIVITA' DATA DAL AL CANONE

Dettagli

COMPARTECIPAZIONE ALTRI SERVIZI. fino a 20 tsl

COMPARTECIPAZIONE ALTRI SERVIZI. fino a 20 tsl COMPARTECIPAZIONE ALTRI SERVIZI Denominazione servizio tipologia tariffa tariffa 2012 Mercato Ittico operazioni di alaggio e varo presso lo scalo di alaggio fino a 20 tsl 49,20 da 20.01 a 30.00 tsl 60,80

Dettagli

REALIZZAZIONE DEL NUOVO PORTO TURISTICO DI ANZIO

REALIZZAZIONE DEL NUOVO PORTO TURISTICO DI ANZIO REALIZZAZIONE DEL NUOVO PORTO TURISTICO DI ANZIO FOGLIO INFORMATIVO PER LA PRENOTAZIONE E LA VENDITA DEI DIRITTI DI ORMEGGIO A LUNGO TERMINE DEI POSTI BARCA Dopo la definitiva conclusione della procedura

Dettagli

SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE SETTORE MARITTIMO

SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE SETTORE MARITTIMO SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE SETTORE MARITTIMO MODULO : CINQUE UNITA : UNO STRUTTURE PORTUALI Generalità Nomenclatura: I Porti sono spazi acquei, protetti naturalmente o artificialmente dal vento e dalle

Dettagli

CONCESSIONARIO Scopo della concessione (sintesi) Totale area concessa (MQ) Ubicazione della concessione LICENZA N e SCADENZA

CONCESSIONARIO Scopo della concessione (sintesi) Totale area concessa (MQ) Ubicazione della concessione LICENZA N e SCADENZA CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME CONCESSIONARIO Scopo della concessione (sintesi) Totale area concessa (MQ) Ubicazione della concessione LICENZA N e SCADENZA Augusta Shipyard S.r.l. Cantiere navale 2.469

Dettagli

900,00 900,00 900, ,36 900, , , , , ,91 900,00 900, , , ,36 1.

900,00 900,00 900, ,36 900, , , , , ,91 900,00 900, , , ,36 1. Descrizione Ragione Sociale CANONE DI CONC. DEMANIALE - DETERMINA 04/FI/2013 DAL 01/01/13 AL 31/12/2013 - DEPOSITO CANONE DI CONC. DEMANIALE - DETERMINA 05/FI/2013 DAL 01/01/13 AL E.N.I. SPA CANONE DI

Dettagli

PIANO DISCIPLINANTE L USO DEL DEMANIO IDRICO LACUALE (L.R. 2/2008 art. 6 e D.P.G.R. 28/07/2009, n. 13/R art. 7)

PIANO DISCIPLINANTE L USO DEL DEMANIO IDRICO LACUALE (L.R. 2/2008 art. 6 e D.P.G.R. 28/07/2009, n. 13/R art. 7) CITTÀ DI BAVENO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) PIANO DISCIPLINANTE L USO DEL DEMANIO IDRICO LACUALE (L.R. 2/2008 art. 6 e D.P.G.R. 28/07/2009, n. 13/R art. 7) RELAZIONE TECNICA - NORME DI ATTUAZIONE

Dettagli

Un futuro mediceo. Contemporanei di o contemporanei come?

Un futuro mediceo. Contemporanei di o contemporanei come? Un futuro mediceo Contemporanei di o contemporanei come? Assunzioni La prima assunzione è che il Porto Mediceo sia un bene comune: lo abbiamo ricevuto dalla lungimiranza dei nostri antenati e lo dobbiamo

Dettagli

Autorità Portuale di Salerno (Legge n. 84/94; D.P.R. 23/06/00 in G.U. n. 175 del 28/07/00)

Autorità Portuale di Salerno (Legge n. 84/94; D.P.R. 23/06/00 in G.U. n. 175 del 28/07/00) ELENCO IMPRESE CONCESSIONARIE EX ART. 36 cod. nav. VALIDE AL 31.12.2013 I dati delle concessioni sono rinvenibili sul Sistema Informativo Demanio Marittimo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Dettagli

ROMA MARINA YACHTING

ROMA MARINA YACHTING ROMA MARINA YACHTING S o c i e t à p e r A z i o n i Capitale Sociale 1.610.000,00 interamente versato Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Rogedil servizi S.r.l Codice Fiscale

Dettagli

(L.Banchina N) (L.Torre) 20100 Milano 01.01.02/31.12.07 C.F/P.IVACNTRSO50T58G871C. Per Tavoli e sedie. (L.S.maria)

(L.Banchina N) (L.Torre) 20100 Milano 01.01.02/31.12.07 C.F/P.IVACNTRSO50T58G871C. Per Tavoli e sedie. (L.S.maria) Comune di Ponza Concessioni Demaniali Marittime Elenco al 2011 MQ TIPOLOGIA DURATA 1) CIPOLLONI SETTIMIO PZ/001 C.F/P.Iva CPLSTM37S16C704D Via Banchina snc PON001 119 Sp.acqueo (L.Banchina N.) 01.01.06/31.12.011

Dettagli

PROFILO AZIENDALE Aliberti Donato inizia l'attività di impresa nell' anno 1981 costituendo la società F.lli. Aliberti S.n.c., indirizzata verso il settore edilizio e diventando, in seguito, un impresa

Dettagli

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI E MARITTIME FRANCESCO GRANATA 1 Le banchine Sono quelle strutture che separano il bacino liquido dalla terraferma. Si distinguono

Dettagli

CONFERIMENTO DI ACQUE INDUSTRIALI MANTENERE UN PARCHEGGIO A PAGAMENTO H24

CONFERIMENTO DI ACQUE INDUSTRIALI MANTENERE UN PARCHEGGIO A PAGAMENTO H24 N. concessione Anno CONCESSIONARIO LOCALITA' OGGETTO MQ. DURATA ULTIMO TITOLO CONCESSORIO 1 2013 CANTIERE NAVALE SALVADORI SRL CALATA DEL MAGNALE MANTENERE CONTAINER ED UN CAVO 20,00 01.01.2012-31.12.2015

Dettagli

Regolamento del porticciolo di Vernazza e sue aree.

Regolamento del porticciolo di Vernazza e sue aree. COMUNE DI VERNAZZA Provincia della Spezia PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE Area Marina Protetta Cinque Terre Patrimonio dell'u.n.e.s.c.o. Regolamento del porticciolo di Vernazza e sue aree. Articolo

Dettagli

CLASSIFICA SETTORIALE PER VALORE AGGIUNTO 2006 TRASPORTI, SPEDIZIONI E ATTIVITA' DEI CORRIERI

CLASSIFICA SETTORIALE PER VALORE AGGIUNTO 2006 TRASPORTI, SPEDIZIONI E ATTIVITA' DEI CORRIERI CLASSIFICA SETTORIALE PER VALORE AGGIUNTO Le imprese guida in Sardegna Classifica Settoriale per Aggiunto aggiunto impresa su aggiunto settore% aggiunto Fatturato aggiunto% Costo lavoro % Costi acquisto

Dettagli

Ministero dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo GRADO ORDINANZA N 06/2008. Il Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Grado;

Ministero dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo GRADO ORDINANZA N 06/2008. Il Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Grado; Ministero dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo GRADO ORDINANZA N 06/2008 Il Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Grado; VISTE: VISTI: VISTI: RITENUTO : RITENUTO : RAVVISATA:

Dettagli

Elevazione della delegazione di spiaggia di Diano Marina ad Ufficio locale marittimo

Elevazione della delegazione di spiaggia di Diano Marina ad Ufficio locale marittimo DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO PER LA RIDEFINIZIONE DELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DEGLI UFFICI MARITTIMI RICADENTI NELLE DIREZIONI MARITTIME DI GENOVA, OLBIA, REGGIO CALABRIA,

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo di Riposto

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo di Riposto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo di Riposto ORDINANZA N 06/2010 Testo aggiornato all Ordinanza nr. 13/2010 Il Capo del Circondario Marittimo e Comandante del

Dettagli

ORDINANZA N. 16 /2016

ORDINANZA N. 16 /2016 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto TEL.(+39) 0836/801073 - FAX (+39) 0836/805405 - Email: ucotranto@mit.gov.it ORDINANZA N. 16 /2016 LAVORI DI ADEGUAMENTO

Dettagli

CEDEGOLO. Musei, archivi, istituzioni, biblioteche, attività di istituzioni culturali, politiche e religiose

CEDEGOLO. Musei, archivi, istituzioni, biblioteche, attività di istituzioni culturali, politiche e religiose CEDEGOLO 01 Abitazioni private escluso solai. 1B 2B 3B A1 A2 A3 A4 B1 Solai e cantine Rimesse, autorimesse ecc. tettoie, portici e verande Musei, archivi, istituzioni, biblioteche, attività di istituzioni

Dettagli

PERIODO 01.01.2010/31.12.2015.

PERIODO 01.01.2010/31.12.2015. Marca da bollo Euro 14.62 Spett.le CONSORZIO DEL LARIO E DEI LAGHI MINORI P.zza V. Emanuele, 4 22017 MENAGGIO OGGETTO: ISTANZA PER L OCCUPAZIONE DI AREA DEMANIALE MEDIANTE ORMEGGIO AI SENSI DELLA L.R.

Dettagli

Soluzioni volte a migliorare l accessibilità e la fruizione dell arenile da parte di soggetti diversamente abili

Soluzioni volte a migliorare l accessibilità e la fruizione dell arenile da parte di soggetti diversamente abili EIL Baretto EME S.n.c. di Manuelli E. : Progetto di allestimento delle aree esistenti Soluzioni volte a migliorare l accessibilità e la fruizione dell arenile da parte di soggetti diversamente abili Sono

Dettagli

IL SETTORE DELLA NAUTICA IN FRIULI VENEZIA GIULIA Giugno 2014

IL SETTORE DELLA NAUTICA IN FRIULI VENEZIA GIULIA Giugno 2014 IL SETTORE DELLA NAUTICA IN FRIULI VENEZIA GIULIA Giugno 2014 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it Indicatori sulle unità da diporto

Dettagli

Uomini e navi tra passato e futuro

Uomini e navi tra passato e futuro www.maremaggio.it Mare Maggio è un percorso che parte dal passato e si proietta nel futuro, in una delle aree più affascinanti di Venezia, l Arsenale, luogo simbolo per la marineria e l arte navale. DATA:

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture. e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture. e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture Divisione Prot. n. Classif. Allegati: Oggetto: 4^ e dei Trasporti DIREZIONE GENERALE PER I PORTI Roma, 25 febbraio 2011 Direzioni Marittime LORO SEDI M_TRA/PORTI/2951 A.2.16

Dettagli

Coordinatore dei servizi di porto turistico

Coordinatore dei servizi di porto turistico identificativo scheda: 30033 stato scheda: Validata Descrizione sintetica La figura è responsabile della pianificazione, organizzazione e coordinamento di tutte le attività, servizi e figure professionali

Dettagli

VOLVO CUP MELGES 24 PORTO ROTONDO 3-5 GIUGNO 2011

VOLVO CUP MELGES 24 PORTO ROTONDO 3-5 GIUGNO 2011 YACHT CLUB PORTO ROTONDO VOLVO CUP MELGES 24 PORTO ROTONDO 3-5 GIUGNO 2011 Cari Velisti, lo Yacht Club Porto Rotondo è felice di ospitarvi nella propria Sede per la quarta tappa della Volvo Cup. Al fine

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076)

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076) CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076) AL CONTRATTO DI SERVIZIO DI COLLEGAMENTO MARITTIMO PER IL TRASPORTO DI PERSONE E VEICOLI NELLA TRATTA PORTO TORRES ISOLA DELL ASINARA (CALA REALE) E VICEVERSA. La gara

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG77U ATTIVITÀ 61.10.0 TRASPORTI MARITTIMI E COSTIERI TRASPORTI PER VIE D ACQUA INTERNE (COMPRESI ATTIVITÀ 61.20.0 ATTIVITÀ 63.22.

STUDIO DI SETTORE TG77U ATTIVITÀ 61.10.0 TRASPORTI MARITTIMI E COSTIERI TRASPORTI PER VIE D ACQUA INTERNE (COMPRESI ATTIVITÀ 61.20.0 ATTIVITÀ 63.22. STUDIO DI SETTORE TG77U ATTIVITÀ 61.10.0 TRASPORTI MARITTIMI E COSTIERI ATTIVITÀ 61.20.0 TRASPORTI PER VIE D ACQUA INTERNE (COMPRESI I TRASPORTI LAGUNARI) ATTIVITÀ 63.22.0 ALTRE ATTIVITÀ CONNESSE AI TRASPORTI

Dettagli

news2007 INGEMAR Ingegneria Marittima

news2007 INGEMAR Ingegneria Marittima INGEMAR news2007 Ingegneria Marittima L eccezionale crescita del fatturato e l acquisizione di importanti commesse nel 2006 hanno consentito alla Ingemar di iniziare il 2007 con una serena programmazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO

REGOLAMENTO DI UTILIZZO REGOLAMENTO DI UTILIZZO IN VIGORE DAL 01 LUGLIO 2010 APPROVATO DA: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo di Santa Margherita Ligure SEZIONE TECNICA ORDINANZA N

Dettagli

Torre Annunziata, la filiera termale e il Parco Nazionale del Vesuvio. (Laboratorio di integrazione di strumenti)

Torre Annunziata, la filiera termale e il Parco Nazionale del Vesuvio. (Laboratorio di integrazione di strumenti) REGIONE CAMPANIA Torre Annunziata, la filiera termale e il Parco Nazionale del Vesuvio. (Laboratorio di integrazione di strumenti) Arturo Polese ( ), Elvira Sacco (*), ( ) Nucleo di Valutazione e Verifica

Dettagli

ELENCO RICHIESTE CONCESSIONI SU AREE DEMANIALI

ELENCO RICHIESTE CONCESSIONI SU AREE DEMANIALI SALERNO Pina IL TRIFOGLIO S.r.l demaniale marittima ai sensi dell art. 36 Cod. Nav. per la realizzazione di una piattaforma in legno delle dimensioni in pianta di mq. 182,60, da installare all interno

Dettagli

Autorità Portuale di Palermo PIANO REGOLATORE PORTUALE DI PALERMO ex. art. 5 Legge n. 84/1994

Autorità Portuale di Palermo PIANO REGOLATORE PORTUALE DI PALERMO ex. art. 5 Legge n. 84/1994 Autorità Portuale di Palermo PIANO REGOLATORE PORTUALE DI PALERMO ex. art. 5 Legge n. 84/1994 Documento di sintesi RELAZIONE GENERALE APRILE 2008 Prof. Ing. Antonio Bevilacqua Presidente dell Autorità

Dettagli

Comune di Portoferraio

Comune di Portoferraio 1 Comune di Portoferraio Accordo di pianificazione per la realizzazione del sistema delle attrezzature della portualità turistica e della filiera nautica atto di governo del territorio in attuazione e

Dettagli

Vela. Relatore: Giuseppe Rotta Centro Velico Caprera. TURISMO ATTIVO Seminario tecnico regionale. 3-4 dicembre 2009 Geovillage, Hotel Melià - Olbia

Vela. Relatore: Giuseppe Rotta Centro Velico Caprera. TURISMO ATTIVO Seminario tecnico regionale. 3-4 dicembre 2009 Geovillage, Hotel Melià - Olbia TURISMO ATTIVO Vela Relatore: Giuseppe Rotta Centro Velico Caprera Focus sul Mercato Globale Descrizione del segmento specifico: La vela La Vela, è uno sport ricco di variabili, per la diversità offerta

Dettagli

Indirizzi utili. - Pro Loco. - Compagnie di navigazione. - Pontili. - Negozi nautica. - Diving. - Charter. - Noleggio barche. - Noleggio moto d'acqua

Indirizzi utili. - Pro Loco. - Compagnie di navigazione. - Pontili. - Negozi nautica. - Diving. - Charter. - Noleggio barche. - Noleggio moto d'acqua Indirizzi utili - Pro Loco - Compagnie di navigazione - Pontili - Negozi nautica - Diving - Charter - Noleggio barche - Noleggio moto d'acqua - Gite mare organizzate - Escursioni - Spiagge attrezzate -

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SCHILLACI LUIGI VIA TRENTO 1 SALO' (BS) Telefono 3922426460 E-mail Sito web l2schillaci@hotmail.it

Dettagli

DEMANIO MILITARE - LA MADDALENA - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO

DEMANIO MILITARE - LA MADDALENA - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO 1 DEMANIO MILITARE - LA MADDALENA - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO Redatto a cura del Dr. Raffaele Boi e del Geom. Pietro Nicola Unali 2 LEGENDA 01 La Maddalena - Compendio via Ammiraglio Mirabello 02 La

Dettagli

pianeta acqua Uomini e navi nella ricostruzione storica MARE MAGGIO e PIANETA ACQUA eventi in contemporanea 10 12 maggio 2009 Arsenale di Venezia

pianeta acqua Uomini e navi nella ricostruzione storica MARE MAGGIO e PIANETA ACQUA eventi in contemporanea 10 12 maggio 2009 Arsenale di Venezia Uomini e navi nella ricostruzione storica pianeta acqua MARE MAGGIO e PIANETA ACQUA eventi in contemporanea 10 12 maggio 2009 Arsenale di Venezia www.maremaggio.it Mare Maggio è un percorso che parte dal

Dettagli

ALLEGATO Piano Regolatore del Porto approvato con Del. C.C. n. 36 del 16.05.2007 - estratti: Tav. B.2.a - Norme tecniche di attuazione

ALLEGATO Piano Regolatore del Porto approvato con Del. C.C. n. 36 del 16.05.2007 - estratti: Tav. B.2.a - Norme tecniche di attuazione ALLEGATO Piano Regolatore del Porto approvato con Del. C.C. n. 36 del 16.05.2007 - estratti: Tav. B.2.a - Norme tecniche di attuazione ADOZIONE 2011 1 +...-+.3+ + *+.+ ) #& % $6 -+ 1+ 0+ 3+ + - +. + *+

Dettagli

Autorità Portuale di Napoli

Autorità Portuale di Napoli Autorità Portuale di Napoli Dati del porto di Napoli L Autorità Portuale di Napoli amministra tutta la linea di costa del Comune di Napoli e di Castellammare di Stabia Un area estesa, dove il territorio

Dettagli

COMUNE DI ACQUAPPESA Provincia di Cosenza

COMUNE DI ACQUAPPESA Provincia di Cosenza COMUNE DI ACQUAPPESA Provincia di Cosenza PIANO SPIAGGIA COMUNALE Adeguamento alla L. R. n 17 del 12 Dicembre 2005 -s.m.i. P.zza Municipio -87020 Acquappesa (CS) - tel.0982.91163 Fax.0982.971402 ufftecnicoacquappesa@tiscali.it

Dettagli

Oggetto: Relazione annuale 2011 art. 9, comma 3, lettera c) della legge n. 84/94.

Oggetto: Relazione annuale 2011 art. 9, comma 3, lettera c) della legge n. 84/94. Direzione generale per i porti Roma, 23 marzo 212 A tutte le Autorità Portuali Loro sedi Ai Collegi dei Revisori c/o le rispettive Autorità Portuali Divisione 2 Prot. M/TRA/PORTI/ 3898 e, p.c. Ad Assoporti

Dettagli

GIORGIO CHIMENTI A B C. dell ANTINCENDIO NEI PORTI TURISTICI

GIORGIO CHIMENTI A B C. dell ANTINCENDIO NEI PORTI TURISTICI GIORGIO CHIMENTI A B C dell ANTINCENDIO NEI PORTI TURISTICI Informazione dei lavoratori ai sensi degli artt. 36 e 37 del D.Lgs. n. 81/2008 e del D.Lgs. n. 272/1999 1 A B C dell antincendio nei PORTI TURISTICI

Dettagli

ZCD ZONA per CONCESSIONI DEMANIALI ad uso turistico-ricreativo SOTTOZONA NUOVE CONCESSIONI DEMANIALI

ZCD ZONA per CONCESSIONI DEMANIALI ad uso turistico-ricreativo SOTTOZONA NUOVE CONCESSIONI DEMANIALI ZCD ZONA per CONCESSIONI DEMANIALI ad uso turistico-ricreativo (Articolo 3, Comma 2, lettera b delle N.T.A.) SOTTOZONA NUOVE CONCESSIONI DEMANIALI Nella zona demaniale marittima comunale compresa tra il

Dettagli

Guardia di Finanza Reparto T. L. A. Navale - Ufficio Amministrazione Sezione Acquisti

Guardia di Finanza Reparto T. L. A. Navale - Ufficio Amministrazione Sezione Acquisti LOTTO 100 Ex Unità Navale V. 5813 Unità navale classe Vedetta Costiere, costruita presso il cantiere MERICRAFT di Baia (NA). Data di inizio della costruzione 1980. Data di entrata in servizio 12.04.1981.

Dettagli

CONCESSIONARIO CONCESSIONE D. M. Augusta Shipyard S.R.L. n 14/2015. Augustea Imprese Marittime S.p.A. n 26/2014. Buzzi Unicem S.p.A.

CONCESSIONARIO CONCESSIONE D. M. Augusta Shipyard S.R.L. n 14/2015. Augustea Imprese Marittime S.p.A. n 26/2014. Buzzi Unicem S.p.A. CONCESSIONARIO Concessioni demaniali marittime - Au CONCESSIONE D. M. Augusta Shipyard S.R.L. n 14/2015 Augustea Imprese Marittime S.p.A. n 26/2014 Buzzi Unicem S.p.A. n 39/2014 Cantiere Navale di Augusta

Dettagli

II Turismo del mare. Marine Tourism. Qualità dei servizi turistici nella provincia di Palermo

II Turismo del mare. Marine Tourism. Qualità dei servizi turistici nella provincia di Palermo Qualità dei servizi turistici nella provincia di Palermo arch. Attilio Torre II Turismo del mare Marine Tourism PORTI TURISTICI TOURIST PORTS CHARTER NAUTICO CHARTER COMPANIES PÉSCA TURISMO FISHING TOURISM

Dettagli

per portarti nel futuro

per portarti nel futuro DALLA FERROVIA AL PORTO, ALL AEROPORTO 1848 Inaugurazuione linea ferroviaria Padova-Venezia 1869-1880 si sposta il porto dal bacino di San Marco ad un area prossima alla testata del ponte ferroviario,

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE Funzione 03 04 05 06 FUNZIONI GENERALI DI AMM.NE, DI GESTIONE E CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIARIA,

Dettagli

REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO DEL PORTO TURISTICO DI PALAU

REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO DEL PORTO TURISTICO DI PALAU REGOLAMENTO AMMINISTRATIVO DEL PORTO TURISTICO DI PALAU (APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 21 DEL 21.02.2013, MODIFICATO CON DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 31 DEL

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG77U ATTIVITÀ 50.40.00 TRASPORTO MARITTIMO E COSTIERO DI ATTIVITÀ 50.20.00 TRASPORTO DI PASSEGGERI PER VIE ATTIVITÀ 50.30.

STUDIO DI SETTORE UG77U ATTIVITÀ 50.40.00 TRASPORTO MARITTIMO E COSTIERO DI ATTIVITÀ 50.20.00 TRASPORTO DI PASSEGGERI PER VIE ATTIVITÀ 50.30. STUDIO DI SETTORE UG77U ATTIVITÀ 50.10.00 TRASPORTO MARITTIMO E COSTIERO DI PASSEGGERI ATTIVITÀ 50.20.00 TRASPORTO MARITTIMO E COSTIERO DI MERCI ATTIVITÀ 50.30.00 TRASPORTO DI PASSEGGERI PER VIE D'ACQUA

Dettagli

Comune di Viareggio. Piano Regolatore del Porto di Viareggio RELAZIONE TECNICA

Comune di Viareggio. Piano Regolatore del Porto di Viareggio RELAZIONE TECNICA Comune di Viareggio D Piano Regolatore del Porto di Viareggio RELAZIONE TECNICA Dott. G. NALDI Arch. F.G.M. ALLEGRETTI Ing. R. RAFFAELLI Maggio 2007 1 INDICE 1. L AVAMPORTO E LA BANCHINA COMMERCIALE...

Dettagli

PRATICHE COMMERCIO E VARIE ANNO 2011

PRATICHE COMMERCIO E VARIE ANNO 2011 PRATICHE COMMERCIO E VARIE ANNO 2011 Commercio, Polizia Amministrativa ed altre attività SCIA. 7 Redazione modulo di richiesta e relativo rilascio Redazione nuova modulistica: SCIA Tipo di attività BUFFA

Dettagli

Comune di Portoferraio

Comune di Portoferraio 1 Comune di Portoferraio Accordo di pianificazione per la realizzazione del sistema delle attrezzature della portualità turistica e della filiera nautica atto di governo del territorio in attuazione e

Dettagli

normativa della navigazione nelle acque interne e promiscue

normativa della navigazione nelle acque interne e promiscue Situazione tecnico-normativa normativa della navigazione nelle acque interne e promiscue Ing. Carmelo Leonardo Telesca interna 1 Normative di riferimento Generali Codice della navigazione (in particolare

Dettagli

PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile

PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile PALAZZO MOLIN VENEZIA Scheda Immobile INTRODUZIONE Tirrenia di Navigazione S.p.A. in amministrazione straordinaria, è proprietaria dell immobile denominato Palazzo Molin situato nel centro storico di Venezia,

Dettagli

CORSO ECONOMIA DEI TRASPORTI

CORSO ECONOMIA DEI TRASPORTI CORSO ECONOMIA DEI TRASPORTI PROF. ENNIO FORTE PROJECT WORK: IL PORTO DI SALERNO Stefania Rossi Matricola n28000060 IL PORTO DI SALERNO Il porto di Salerno, situato nell'omonimo golfo del Mar Tirreno,

Dettagli

www.regione.puglia.it

www.regione.puglia.it Lesina 47 Isole Tremiti 61 Porticciolo di Lesina Peschereccia Porto di San Domino Polifunzionale 20 FG Cagnano Varano 62 48 Porto di San Nicola Polifunzionale Darsena Foce di Varano Polifunzionale 8 100

Dettagli

Ing. Giovandomenico Caridi

Ing. Giovandomenico Caridi PRODUZIONE COGENERATIVA DI ENERGIA ELETTRICA E CALORE DA FONTI RINNOVABILI: OTTIMIZZAZIONE DI RETI ELETTRICHE E DI CALORE SULLA BASE DELLO SVILUPPO DELLE RINNOVABILI Ing. Giovandomenico Caridi CONFERENZA

Dettagli

Ampliamento molo Direzione Marina e Ristrutturazione imboccatura del porto turistico di Porto Rotondo

Ampliamento molo Direzione Marina e Ristrutturazione imboccatura del porto turistico di Porto Rotondo Ampliamento molo Direzione Marina e Ristrutturazione imboccatura del porto turistico di Porto Rotondo STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE ELABORATO N 2 SINTESI NON TECNICA COMMITTENTE MARINA DI PORTOROTONDO S.r.l.

Dettagli

REPORT SUI TEMPI DI RILASCIO: ALLACCIO FOGNARIO ANNO 2013

REPORT SUI TEMPI DI RILASCIO: ALLACCIO FOGNARIO ANNO 2013 REPORT SUI TEMPI DI RILASCIO: ALLACCIO FOGNARIO ANNO 2013 N OGGETTO RESPONSABILE PROCEDIMENTO DATA D ENTRATA DATA DI RILASCIO N GIORNI ANNOTAZIONI 01 Autorizzazione allo scarico di un fabbricato piano

Dettagli

COMUNE DI SINISCOLA PROVINCIA DI NUORO

COMUNE DI SINISCOLA PROVINCIA DI NUORO COMUNE DI SINISCOLA PROVINCIA DI NUORO Via Roma n. 125 08029 Siniscola SERVIZIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Tel. 0784/870837-870838 - fax 0784/878300 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

MinisterodelleI nfrastruttureedei Trasporti Capitaneria di Portodi Napoli

MinisterodelleI nfrastruttureedei Trasporti Capitaneria di Portodi Napoli Ordinanza CP n. 124 /2004 Ordinanza AP n. 23/2004 Il Presidente dell'autorità Portuale di Napoli e il Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Napoli 9LVWR la legge 28.1.1994 n. 84 e il

Dettagli

I circoli nautici legittimamente titolari di concessioni e autorizzazioni all interno del Porto mediceo di Livorno:

I circoli nautici legittimamente titolari di concessioni e autorizzazioni all interno del Porto mediceo di Livorno: Il Presidente Livorno, 20 dicembre 2013 Spett.le Autorità Portuale di Livorno Scali Rosciano 7 57123 - Livorno Oggetto: Osservazioni sull assegnazione delle concessioni all interno del Porto Mediceo alla

Dettagli

PORTO TURISTICO DI BELLARIA - IGEA MARINA Variante al Progetto Unitario (PU) dell unità minima di intervento UMI.1

PORTO TURISTICO DI BELLARIA - IGEA MARINA Variante al Progetto Unitario (PU) dell unità minima di intervento UMI.1 PORTO TURISTICO DI BELLARIA - IGEA MARINA Variante al Progetto Unitario (PU) dell unità minima di intervento UMI.1 Progetto di completamento e miglioramento del Porto Turistico (di cui all Atto Formale

Dettagli

Progetto di riqualificazione funzionale ed architettonica area muro paraonde Molo Generale Malta - Banchina Cortese del Porto di Vibo Marina per

Progetto di riqualificazione funzionale ed architettonica area muro paraonde Molo Generale Malta - Banchina Cortese del Porto di Vibo Marina per Progetto di riqualificazione funzionale ed architettonica area muro paraonde Molo Generale Malta - Banchina Cortese del Porto di Vibo Marina per escursionismo, turismo nautico e crocieristico Credere

Dettagli

Hotel Capo d Orso Thalasso & Spa

Hotel Capo d Orso Thalasso & Spa Hotel Capo d Orso Thalasso & Spa Sala meeting: sala congressi che ospita fino a 150 persone. Ottima location per conciliare lavoro e relax. Da vedere: Arcipelago di La Maddalena, Costa Smeralda e Gallura.

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE PROVINCIA DI GENOVA ALLEGATO A DI SANTA MARGHERITA LIGURE PROVINCIA DI GENOVA PROGETTO DI UTILIZZO DELLE SPIAGGE. ADEGUAMENTO ALLA LEGGE REGIONALE 4 LUGLIO 2008 N. 22, MODIFICHE E RIDENOMINAZIONE A PROGETTO DI UTILIZZO COMUNALE

Dettagli

INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 4

INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 4 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 4 2.1 AREA COMMERCIALE... 4 2.2 AREA PESCHERECCI E PESCA/TURISMO... 5 2.3 AREA PASSEGGERI... 8 2.4 CANTIERI PESCA... 9 2.5 DISTRIBUTORI CARBURANTI

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA

PROTOCOLLO DI INTESA PROTOCOLLO DI INTESA TRA MIUR DIREZIONE GENERALE PER LO STUDENTE, L INTEGRAZIONE, LA PARTECIPAZIONE E LA COMUNICAZIONE E PROTOCOLLO DI INTESA tra MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. SI RITIENE OPPORTUNO aumentare per l anno 2009 le seguenti tariffe:

LA GIUNTA COMUNALE. SI RITIENE OPPORTUNO aumentare per l anno 2009 le seguenti tariffe: LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO: che la TRSU Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani Interni è stata istituita con il Capo III, del D.Lgvo 15 novembre 1992, n.507 e dallo stesso disciplinata, con

Dettagli

Nell aeroporto di Olbia

Nell aeroporto di Olbia ARST, Azienda Regionale Sarda Trasporti. Informazioni sulle linee, orari e tariffe sono disponibili al numero verde 800865042 e sul sito internet arst.sardegna.it:8080. Nicos Group, per alcune destinazioni

Dettagli

Natura del bene luogo Indirizzo Denominazione del bene Codice Comune Foglio Particella/Mappale Subalterno Titolo di utilizzo

Natura del bene luogo Indirizzo Denominazione del bene Codice Comune Foglio Particella/Mappale Subalterno Titolo di utilizzo Natura del bene luogo Indirizzo Denominazione del bene Codice Comune Foglio Particella/Mappale Subalterno Titolo di utilizzo Unità Immobiliare Palau VIA INCROCIATORE TRIESTE, SNC Piano 1 Scuola Elementare

Dettagli

Disciplina delle attività consentite nell Area Marina Protetta 'Tavolara Punta Coda Cavallo' COMPARTIMENTO MARITTIMO DI OLBIA ORDINANZA N.

Disciplina delle attività consentite nell Area Marina Protetta 'Tavolara Punta Coda Cavallo' COMPARTIMENTO MARITTIMO DI OLBIA ORDINANZA N. Disciplina delle attività consentite nell Area Marina Protetta 'Tavolara Punta Coda Cavallo' COMPARTIMENTO MARITTIMO DI OLBIA ORDINANZA N. 16/2003 Il Capitano di Vascello (CP) sottoscritto, Capo del Circondario

Dettagli

COMUNE DI TORRI CONSISTENZA PATRIMONIO IMMOBILIARE ATTIVITA' TURISTICHE RIFERIMENTO SCHEDA EDIFICIO N

COMUNE DI TORRI CONSISTENZA PATRIMONIO IMMOBILIARE ATTIVITA' TURISTICHE RIFERIMENTO SCHEDA EDIFICIO N COMUNE DI TORRI CONSISTENZA PATRIMONIO IMMOBILIARE ATTIVITA' TURISTICHE RIFERIMENTO SCHEDA EDIFICIO N 32 INDIVIDUAZIONE EDIFICIO SU STRALCIO P.R.G. scala 1:2000 1 DENOMINAZIONE: Hotel Al Caminetto UBICAZIONE:

Dettagli

Ordinanza Dirigenziale

Ordinanza Dirigenziale Settore Presidenza e comunicazione istituzionale Direzione di Progetto Idroscalo, Sport e Turismo Ordinanza Dirigenziale Raccolta Generale n.5474/2015 del 19/06/2015 Prot. n.156736/2015 del 19/06/2015

Dettagli

REGOLAMENTO DI SICUREZZA DEL PORTO MARINA DI VILLAPUTZU PORTO CORALLO

REGOLAMENTO DI SICUREZZA DEL PORTO MARINA DI VILLAPUTZU PORTO CORALLO REGOLAMENTO DI SICUREZZA DEL PORTO MARINA DI VILLAPUTZU PORTO CORALLO CAPO I NORME GENERALI Articolo 1 Campo di applicazione e normativa di riferimento 1. Il presente regolamento si applica all interno

Dettagli

Schede Tecniche BARCHE A MOTORE 53 FLY. Absolute. Floremar International Yacht Trade. nuovo partner del Cantiere Absolute MONDO BARCA MARKET

Schede Tecniche BARCHE A MOTORE 53 FLY. Absolute. Floremar International Yacht Trade. nuovo partner del Cantiere Absolute MONDO BARCA MARKET Schede Tecniche BARCHE A MOTORE Absolute 53 FLY Floremar International Yacht Trade nuovo partner del Cantiere Absolute 16 MONDO BARCA MARKET Schede Tecniche BARCHE A MONDO BARCA MARKET MOTORE 17 L'Absolute

Dettagli

REGOLAMENTO-PIANO PER L UTILIZZO DEGLI SPECCHI ACQUEI IN LOCALITA SPIAGGIA GRANDE

REGOLAMENTO-PIANO PER L UTILIZZO DEGLI SPECCHI ACQUEI IN LOCALITA SPIAGGIA GRANDE COMUNE DI POSITANO REGOLAMENTO-PIANO PER L UTILIZZO DEGLI SPECCHI ACQUEI IN LOCALITA SPIAGGIA GRANDE APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 24 DEL 04/08/08 CAPO I RELAZIONE GENERALE TECNICO - ILLUSTRATIVA 1

Dettagli

Porto di Livorno Porto di Capraia

Porto di Livorno Porto di Capraia Autorità Portuale di Livorno Registrazione EMAS n. IT-000249 Opuscolo Informativo Porto di Livorno Porto di Capraia PREFAZIONE L Autorità Portuale di Livorno, responsabile di una delle principali aree

Dettagli

La richiesta della Società della Canottieri

La richiesta della Società della Canottieri Progetti Igor Maglica Veduta del modello (foto Stefano Topuntoli). La richiesta della Società della Canottieri Mincio di Mantova di poter frequentare le strutture sportive esistenti in condizioni di maggiore

Dettagli

Allegato alla Circolare n. 4 del 13 aprile 2007

Allegato alla Circolare n. 4 del 13 aprile 2007 Allegato alla Circolare n. 4 del 13 aprile 2007 LINEE GUIDA PER IL CLASSAMENTO DELLE UNITA IMMOBILIARI CENSIBILI NELLE CATEGORIE DEL GRUPPO E E PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI IMMOBILI O DELLE LORO PORZIONI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI INTEGRATI DI SVILUPPO FORMULARIO PER LA PREDISPOSIZIONE DEI PROGETTI INTEGRATI DI SVILUPPO

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI INTEGRATI DI SVILUPPO FORMULARIO PER LA PREDISPOSIZIONE DEI PROGETTI INTEGRATI DI SVILUPPO POR SARDEGNA 2000-2006 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI INTEGRATI DI SVILUPPO FORMULARIO PER LA PREDISPOSIZIONE DEI PROGETTI INTEGRATI DI SVILUPPO PARTENARIATO DI PROGETTO SVILUPPO DELLA

Dettagli

UN PICCOLO MARE DI NOME GARDA Navigando tra porti e curiosità Edizioni il Frangente

UN PICCOLO MARE DI NOME GARDA Navigando tra porti e curiosità Edizioni il Frangente I AGGIONAMENTO - dicembre 2014 UN PICCOLO MAE DI NOME GADA Navigando tra porti e curiosità Edizioni il Frangente I edizione 2014 ISBN 978-88 98023-35-6 INSEIE dopo p. 31 POTO NAUTIGADA Nautigarda lat.

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI ANNO 2012

INFORMAZIONI GENERALI ANNO 2012 T.T.M. Tel. 010 53881 -Fax 010 5388314 Email info@ttmweb.it Concessionaria Pubblicità Publirama S.p.A. Tel. 010 5388243/240/272/287 - Fax +39 010 5388241 Email ttm@publirama.it Piazza Piccapietra 21 16121

Dettagli

SpA NAVICELLI di Pisa. Navicelli verso APEA

SpA NAVICELLI di Pisa. Navicelli verso APEA SpA NAVICELLI di Pisa Navicelli verso APEA Indice della presentazione: IL CANALE DEI NAVICELLI LO SVILUPPO FUTURO SPA NAVICELLI DI PISA APEA PROGETTO APEA 2020 NAVICELLI ALTRI PROGETTI PER L ECOSOSTENIBILITA

Dettagli

REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI

REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI NOVEMBRE 2012 A seguito della prima fase di censimento delle imprese e degli occupati del Porto di Venezia

Dettagli