PROCEDIMENTI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDIMENTI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE"

Transcript

1 PROCEDIMENTI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE Nome procedimento: Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Somministrazione di Alimenti e Bevande. SCIA per l'esercizio di Somministrazione di Alimenti e Bevande ai sensi del D.lgs n. 59 (art. 64) e della legge n. 287/1991 (art. 5). 1) Requisito Professionale per la somministrazione di alimenti e bevande; 2) Relazione tecnica descrittiva firmata da un tecnico abilitato; 3) Agibilità del locale; 4) Planimetria del locale scala 1/100; 5) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 6) Sorvegliabilità/ispezionabilità dei locali, (Decreto Ministeriale n. 564 del 17/12/1992); 7) Atto costitutivo se si tratta di società; 8) Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004. Recapiti responsabile dell'ufficio:

2 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Somministrazione di Alimenti e Bevande in Circoli Privati. 1) SCIA ai sensi della L., n. 287/1991 (art. 5) e D.P.R. 4 aprile 2001, n. 235 (art. 2) e del D.L. 78/2010 (L. 122/2010). 2) Adesione a circolo nazionale riconosciuto; 3) Libro soci (minimo 100); statuto ed atto costitutivo; 4) Planimetria del locale (il locale dove si svolge la somministrazione non deve avere accesso diretto alla pubblica via), 5) Relazione tecnica descrittiva firmata da un tecnico abilitato; 6) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 7) Atto costitutivo se si tratta di società; 8) Sorvegliabilità/ispezionabilità dei locali ( Decreto Ministeriale n. 564 del 17/12/1992); certificato di agibilità; Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004. Recapiti responsabile dell'ufficio:

3 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Esercizi di Commercio di Vicinato, non alimentari. 1) SCIA ai sensi del D.lgs 59/2010 (art. 65), del D.lgs 114/98 (art. 7) e del D.L. 78/2010 (L. 122/2010). 2) Relazione tecnica descrittiva firmata da un tecnico abilitato; 3) Agibilità del locale; 4) Planimetria del locale scala 1/100; 5) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 6) Atto costitutivo se si tratta di società;

4 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Esercizi di Commercio di Vicinato alimentari. 1) SCIA ai sensi del D.lgs 59/2010 (art. 65), del D.lgs 114/98 (art. 7) e del D.L. 78/2010 (L. 122/2010). 2) Requisito Professionale per il commercio del settore alimentare; 3) Relazione tecnica descrittiva firmata da un tecnico abilitato; 4) Agibilità del locale; 5) Planimetria del locale scala 1:100; 6) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 7) Atto costitutivo se si tratta di società; 8) Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004.

5 Rilascio autorizzazione per l'esercizio di Medie e Grande Strutture di Vendita Tempi di rilascio provvedimento finale: 90 giorni. regime di Autorizzazione: Domanda di Autorizzazione, Com 2., per: Apertura di esercizio. entro giorni 30 dalla data di protocollo dell'istanza. I termini per la conclusione del procedimento saranno interrotti con la richiesta di integrazione e riprenderanno a decorrere dalla presentazione al protocollo della documentazione integrativa richiesta. 1) Domanda di Autorizzazione, ai sensi del D.lgs. 114/1998 (artt. 8, 9, 10, comma 5), 2) Requisito Professionale per il commercio del settore alimentare; 3) Planimetria in scala 1:100 datata e firmata da un tecnico iscritto all Albo Professionale, riportante l indicazione della superficie di vendita, e delle aree a servizio (parcheggio e aree libere); 4) Relazione tecnica descrittiva; 5) Agibilità della struttura; 6) Atto costitutivo se si tratta di società; 7) Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004, per il commercio alimentare; 8) Marca da Bollo da euro 14,62.

6 Rilascio autorizzazione per l'esercizio di Commercio su Aree pubbliche in Forma Itinerante di Tipo B. Tempi di rilascio provvedimento finale: 30 giorni. entro giorni 30 dalla data di protocollo dell'istanza. I termini per la conclusione del procedimento saranno interrotti con la richiesta di integrazione e riprenderanno a decorrere dalla presentazione al protocollo della documentazione integrativa richiesta. 1) Domanda di Autorizzazione, (art. 28, comma 4, D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114). Solo per la tipologia alimentare, 2) Copia attestazione di possesso del requisito professionale, di cui all art. 71, comma 6, D.lgs n. 59/2010; 3) Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/ ) Copia codice fiscale; 5) Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. 6) Atto costitutivo se si tratta di società; 7) Numero 2 marche da bollo di euro 14,62.

7 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Noleggio Senza Conducente. 1) SCIA ai sensi del DPR 19/12/2001 n ) Fotocopia semplice documento di identità valido del dichiarante; 3) Planimetria della zona in scala 1:1000 con indicato lo spazio utilizzato (in caso di rimessa privata); 4) Elenco dei veicoli (in caso di più veicoli); 5) Tariffario; 6) Registro per annotazione operazioni; 7) Relazione tecnica descrittiva; 8) Agibilità del locale;

8 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Attività di vendita degli Imprenditori Agricoli. 1) SCIA ai sensi del D.Lgs. 228/2001 (art.4), del D.lgs. 59/2010 e del D.L. 78/2010 (L. 122/2010). 2) Fotocopia semplice documento di identità valido del dichiarante; 3) Titolo di proprietà o di affitto dei terreni; 4) Iscrizione Camera di Commercio; 5) Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004.

9 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Sala Giochi. 1) SCIA ai sensi degli artt. 86 e 110 del T.U.L.P.S. 2) Relazione tecnica descrittiva firmata da un tecnico abilitato; 3) Agibilità urbanistica dei locali; 4) Planimetria del locale scala 1:100; 5) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 6) Dichiarazione dei noleggiatore o del gestore dei giochi attestante la conformità degli stessi; 7) Foto e regolamento di ogni gioco; 8) N.O. messa in esercizio, N.O. messa in distribuzione, attestato di conformità di ciascun gioco installato; 9) Fotocopia C.F. o Partita Iva se si tratta di società; 10) Atto costitutivo se si tratta di società; 11) Certificato attestante il rispetto delle norme antincendio (solo per i locali con capienza superiore a 100 persone); 12) Fotocopia di un documento di identità; 13) Richiesta della Tabelle dei Giochi Proibiti vidimata dall Ufficio SUAP del Comune Nella sala può essere installato un gioco ogni 5 mq. di superficie del locale, (decreto Ministeriale 18 gennaio 20).

10 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Agenzia D Affari. 1) Scia ai sensi dell art. 115 del T.U.L.P.S. 2) Giornale degli Affari per la vidimazione; 3) Tabella delle operazioni e delle tariffe, con la firma in calce del dichiarante; 4) Copia del documento di identità di tutti i soggetti che sottoscrivono dichiarazioni; 5) Relazione tecnica descrittiva firmata da un tecnico abilitato; 6) Agibilità urbanistica dei locali; 7) Planimetria del locale scala 1:100; 8) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 9) Atto costitutivo se si tratta di società;

11 Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Vendita prodotti per mezzo di Apparecchi Automatici. 1) Fotocopia di documento di identità; 2) Attestato requisiti professionali (solo per il settore alimentare). 3) Scia ai sensi del D.lgs 59/2010 D.lgs 114/1998.

12 Nome procedimento: Segnalazione Certificata Inizio Attività per l'esercizio di Attività di Acconciatore e/o Estetista. 1) Ai sensi del d.lgs. n.59/2010 (art. 77) e della legge n. 174/2005 (art. 2; 2) Requisito professionale responsabile tecnico; 3) Planimetria del locale scala 1:100; 4) Titolo di proprietà o di affitto del locale; 5) Atto costitutivo se si tratta di società; 6) Relazione tecnica descrittiva; 7) Iscrizione all Albo degli Artigiani; 8) Elenco delle attrezzature; 9) Scia ai fini della Registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004 dei locali impianti attrezzature. 10) Dichiarazione di conformità delle attrezzature.

TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA

TABELLA DIRITTI DI ISTRUTTORIA C I T T A D I C O R S A N O (Provincia di Lecce) 73033 via Della Libertà Tel. 0833/531170 531190 Fax: 0833/531122 C.F. 00392220752 www.comune.corsano.le.it pec: comune.corsano@pec.rupar.puglia.it utccorsano@pec.it

Dettagli

SETTORE SERVIZI TECNICI : SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE

SETTORE SERVIZI TECNICI : SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE SETTORE SERVIZI TECNICI : SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Responsabile : geom. Claudio Sturaro Responsabile dei procedimenti relativi alle attività produttive: geom. Claudio Sturaro Orari apertura

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi, 46-51016 Provincia di Pistoia - Tel. 0572/9181 - Fax 0572/918264 REGOLAMENTO DELLE SALE GIOCHI.

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi, 46-51016 Provincia di Pistoia - Tel. 0572/9181 - Fax 0572/918264 REGOLAMENTO DELLE SALE GIOCHI. COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi, 46-51016 Provincia di Pistoia - Tel. 0572/9181 - Fax 0572/918264 REGOLAMENTO DELLE SALE GIOCHI. approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 15 del 26 febbraio

Dettagli

Comune di Chiaravalle

Comune di Chiaravalle ALLEGATO A - NUOVE TARIFFE (approvate con Delibera G.C. n. del ) Determinazione dei valori dei Diritti di Segreteria istituiti con il comma 10 dell art. 10 del D.L. 18/01/1993 n. 8, convertito con Legge

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a Provincia il di nazionalità, residente a Provincia in via/piazza n. C.A.P. Codice Fiscale

Il/la sottoscritto/a nato/a a Provincia il di nazionalità, residente a Provincia in via/piazza n. C.A.P. Codice Fiscale Scia- Segnalazione Certificata Inizio Attività di Agenzia di Affari (Art.115 Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e successive integrazioni e modificazioni ai sensi del DPR 311/2001) Aggiornato

Dettagli

OGGETTO: Istanza per l apertura di una sala giochi ai sensi degli articoli 86 e 110 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

OGGETTO: Istanza per l apertura di una sala giochi ai sensi degli articoli 86 e 110 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Marca da bollo Euro 14,62 AL COMUNE DI PIETRA LIGURE SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE OGGETTO: Istanza per l apertura di una sala giochi ai sensi degli articoli 86 e 110 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) Art. 19 Legge 7 Agosto 1990, n. 241 Attività di laboratorio artigianale alimentare con annessa vendita La presente SCIA deve essere inviata in modalità

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA DI SALA GIOCHI (Art. 49 - L. 122/2010 - articoli 86-88 e 110 del T.U.L.P.S.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA DI SALA GIOCHI (Art. 49 - L. 122/2010 - articoli 86-88 e 110 del T.U.L.P.S. da presentare in duplice copia SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA DI SALA GIOCHI (Art. 49 - L. 122/2010 - articoli 86-88 e 110 del T.U.L.P.S.) Al COMUNE di VILLANOVA D ASTI (AT) Il

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) Art. 19 Legge 7 Agosto 1990, n. 241, modificato dalla legge 30 Luglio 2010 n. 122 e dalla Legge 106 del 12 Luglio 2011 Agenzia di affari ai sensi

Dettagli

(PROVINCIA DI ROMA) MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE

(PROVINCIA DI ROMA) MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) Marca Bollo 16,00 AL S.U.A.P. Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Fiumicino MANIFESTAZIONE OCCASIONALE DI PUBBLICO SPETTACOLO DOMANDA NUOVA AUTORIZZAZIONE

Dettagli

SALA GIOCHI PER BAMBINI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010)

SALA GIOCHI PER BAMBINI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) SALA GIOCHI PER BAMBINI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) AL SUAP COMUNE DI TIVOLI Piazza del Governo n. 1 DATI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ INSTALLAZIONE APPARECCHI E CONGEGNI DA DIVERTIMENTO E INTRATTENIMENTO PER IL GIOCO LECITO 1. Dati impresa

Dettagli

Al del Comune di CAPURSO Servizio Attività Produttive Largo S. Francesco 22

Al del Comune di CAPURSO Servizio Attività Produttive Largo S. Francesco 22 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI CIRCOLO PRIVATO CON LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE RISERVATA AI SOCI DEL CIRCOLO/ASSOCIAZIONE ADERENTE AD ENTE O ORGANIZZAZIONE NAZIONALE AVENTE

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0050 Versione 005-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Allo Sportello Unico

Dettagli

Vendita tolettatura allevamento pensione e trattamento animali da compagnia - SCIA

Vendita tolettatura allevamento pensione e trattamento animali da compagnia - SCIA Indice Agenzie d Affari Agenzie di Viaggi e Turismo Animali da compagnia Ascensori e montacarichi Attività artigianali Acconciatore Estetista e Mestieri Affini Commercio Aree Pubbliche Commercio cose antiche

Dettagli

Il sottoscritto (Cognome e nome): Luogo e data di nascita / / Residente in alla Via n Codice Fiscale TEL

Il sottoscritto (Cognome e nome): Luogo e data di nascita / / Residente in alla Via n Codice Fiscale TEL COMUNE DI CAROVIGNO (BR) PROV. BRINDISI Settore Gestione del Territorio Urbanistica LL. PP. Sezione Attività Produttive SUAP Polizia Amministrativa Commercio AVVERTENZA: la presente segnalazione certificata

Dettagli

ALLEGATO A. Tariffe per le riproduzioni da parte dello Sportello Unico per le Attività Produttive

ALLEGATO A. Tariffe per le riproduzioni da parte dello Sportello Unico per le Attività Produttive ALLEGATO A Tariffe per le riproduzioni da parte dello Sportello Unico per le Attività Produttive Di seguito sono indicate le tariffe relative alle prestazioni di competenza dello Sportello Unico delle

Dettagli

Comunicazione inizio attività autonoleggio senza conducente Art.86 TULPS n. 773/31 e R.D. 06/05/40 n.635; D.P.R. n. 481 del 19/12/2001

Comunicazione inizio attività autonoleggio senza conducente Art.86 TULPS n. 773/31 e R.D. 06/05/40 n.635; D.P.R. n. 481 del 19/12/2001 Sportello Unico per le Attività Produttive Comunicazione inizio attività autonoleggio senza conducente Art.86 TULPS n. 773/31 e R.D. 06/05/40 n.635; D.P.R. n. 481 del 19/12/2001 Il/la sottoscritto/a nato/a

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÁ

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÁ Al Comune di Bolzano 5.4 Ufficio Attivitá Economiche Estetisti, Solarium, Acconciatori DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÁ ESTETISTE/I (L. P. 1/2008) Il/la sottoscritto/a SOLARIUM (D.P.P. 41/2010) ACCONCIATORI/TRICI

Dettagli

Commercio e artigianato

Commercio e artigianato Commercio e artigianato L ufficio: riceve le segnalazioni di inizio attività, variazione e trasformazione, cessazione di attività commerciali tratta il commercio su area privata, in particolare: - le comunicazioni

Dettagli

Richiesta di autorizzazione per IMPIANTO DISTRIBUZIONE CARBURANTI NUOVO IMPIANTO TRASFERIMENTO - MODIFICHE SOSTANZIALI (L.R. 24 marzo 2004 n.

Richiesta di autorizzazione per IMPIANTO DISTRIBUZIONE CARBURANTI NUOVO IMPIANTO TRASFERIMENTO - MODIFICHE SOSTANZIALI (L.R. 24 marzo 2004 n. Richiesta di autorizzazione per IMPIANTO DISTRIBUZIONE CARBURANTI NUOVO IMPIANTO TRASFERIMENTO - MODIFICHE SOSTANZIALI (L.R. 24 marzo 2004 n.19) Al Responsabile SUAP Del Comune di Calcinaia Il/la sottoscritto/a

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI rev.0 -data:pagina 1 di 10 TTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: 01 COM 1- Esercizio di vicinato: (Sup di vendita fino a 250 mq.) apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie, subentro, cessazione,

Dettagli

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA UFFICIO TURISMO Piazza del Comune, Anguillara Sabazia 00061

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA UFFICIO TURISMO Piazza del Comune, Anguillara Sabazia 00061 1. Bollo 16,00* *Sono esclusi dall obbligo del bollo Gli ENTI PUBBLICI, e le O.N.L.U.S. COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA UFFICIO TURISMO Piazza del Comune, Anguillara Sabazia 00061 ISTANZA PER IL RILASCIO

Dettagli

D.I.A. Noleggio senza conducente AI SENSI DEL D.P.R. 481/2001. n. 3 copie in carta semplice presentato unitamente alla domanda unica SUAP

D.I.A. Noleggio senza conducente AI SENSI DEL D.P.R. 481/2001. n. 3 copie in carta semplice presentato unitamente alla domanda unica SUAP Mod. SUAP D.I.A. Noleggio senza conducente AI SENSI DEL D.P.R. 481/2001 n. 3 copie in carta semplice presentato unitamente alla domanda unica SUAP Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Luogo

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (Provincia di Roma)

CITTÀ DI FIUMICINO (Provincia di Roma) CITTÀ DI FIUMICINO (Provincia di Roma) REGOLAMENTO DEI DIRITTI ISTRUTTORIA DOVUTI ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER IL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE NEI PROCEDIMENTI INERENTI ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Approvato

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

COMUNE DI VEROLENGO NORME E DIRETTIVE PER L ATTIVITA DELLE SALE GIOCHI E L INSTALLAZIONE E L USO NEI PUBBLICI

COMUNE DI VEROLENGO NORME E DIRETTIVE PER L ATTIVITA DELLE SALE GIOCHI E L INSTALLAZIONE E L USO NEI PUBBLICI COMUNE DI VEROLENGO Via Rimembranza, 4 CAP 10038 P R O V I N C I A D I T O R I N O Tel. 011.91.49.102 / 011.91.49.135 Fax 011.91.49.397 Cod. Fisc. 82500370018 P.I. 01716930019 NORME E DIRETTIVE PER L ATTIVITA

Dettagli

Diritti di Istruttoria e di Segreteria Settore Attività Produttive Servizio S.U.A.P.

Diritti di Istruttoria e di Segreteria Settore Attività Produttive Servizio S.U.A.P. I DIRITTI di ISTRUTTORIA e di SEGRETERIA Servizio S.U.A.P. I costi relativi alla domanda ( e di segreteria necessari ad ottenere concessioni, autorizzazioni, pareri, nulla osta, etc.) variano a seconda

Dettagli

CITTA DI CAMPAGNA PROVINCIA DI SALERNO ALLEGATO "A" SETTORE COMMERCIO SPORTELLO SUAP TELEMATICO E/O ON LINE DIRITTI DI ISTRUTTORIA

CITTA DI CAMPAGNA PROVINCIA DI SALERNO ALLEGATO A SETTORE COMMERCIO SPORTELLO SUAP TELEMATICO E/O ON LINE DIRITTI DI ISTRUTTORIA CITTA DI CAMPAGNA PROVINCIA DI SALERNO Medaglia d Oro al Merito Civile 21 novembre 2005 per l opera di ricostruzione post sisma 23.11.1980 25 settembre 2006 per l aiuto umanitario prestato agli Ebrei lì

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA * RELATIVA A RINUNCIA DI PRATICA INOLTRATA E RICHIESTA ARCHIVIAZIONE (da presentare in triplice copia)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA * RELATIVA A RINUNCIA DI PRATICA INOLTRATA E RICHIESTA ARCHIVIAZIONE (da presentare in triplice copia) SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE C/o COMUNITA MONTANA VALLI DI LANZO, CERONDA E CASTERNONE Prot. SUAP AL COMUNE DI PRIVACY: Nel compilare questo modello Le chiederemo di fornire dati personali che saranno

Dettagli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Via Firenze n.35 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.it Data: IMPRESA FUNEBRE (Articolo n. 115 T.U.L.P.S; D.Lgs. 114/98, art.19

Dettagli

1. Dati generali dell intervento. 2. Specifiche relative all attività SUAP COMUNE DI CIVITAVECCHIA ALLEGATO B-16 SCIA

1. Dati generali dell intervento. 2. Specifiche relative all attività SUAP COMUNE DI CIVITAVECCHIA ALLEGATO B-16 SCIA SUAP COMUNE DI CIVITAVECCHIA Ultimo Aggiornamento: 22/09/2014 ALLEGATO B-16 SCIA Produzione/Importazione/Distribuzione/ Installazione giochi Sale giochi (Regio Decreto 18/06/1931, n. 773 - art. 86 e 110)

Dettagli

Al Comune di Apollosa Sportello Unico Attivita Produttive S.U.A.P.- tramite procedura telematica

Al Comune di Apollosa Sportello Unico Attivita Produttive S.U.A.P.- tramite procedura telematica Modulo SCIA attivita' di trasporto persone mediante noleggio di autobus con conducente -Allegato A alla determinazione n.26 del 09/10/ 2014 Esente da bollo ( Risoluzione Ministero Economia e Finanze n.96/e

Dettagli

010707B Dichiarazione di variazione di indirizzo (010707B) X. 010707C Dichiarazione iscriz. anagrafica presso convivenze (010707C) X

010707B Dichiarazione di variazione di indirizzo (010707B) X. 010707C Dichiarazione iscriz. anagrafica presso convivenze (010707C) X Servizio Prestazione Cod. Procedimento Pratica Dichiaraz_Interessato Servizio demografico Immigrazioni e emigrazioni 010707A Dichiarazione iscrizione anagrafica cittadini italiani (010707A) 010707B Dichiarazione

Dettagli

DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI

DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI BOLLO 14.62 (non dovuto dalle ONLUS) Al Sindaco del Comune di Oliena 08025 Oliena prot. n del / / Responsabile del procedimento Ag.te Furru Nicolino DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ SALA GIOCHI Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate legale, ubicazione intervento,

Dettagli

DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - TABELLA ADOTTATA CON

DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE - TABELLA ADOTTATA CON C I T T A' D I G A L A T I N A CITTA DI GALATINA Prov. di Lecce DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE-SUAP- PROTEZIONE CIVILE ALLEGATO A) DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER LE PRATICHE DEL SERVIZIO S.U.A.P. - SPORTELLO

Dettagli

SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA

SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA COMUNE DI SAN PIETRO IN CARIANO PROVINCIA DI VERONA SUAP - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE TABELLA DEI DIRITTI DI ISTRUTTORIA DIFFERENZIATI PER TIPOLOGIA DI SETTORE DI ATTIVITA (ART. 4 C. 13 DEL D.P.R.

Dettagli

Comune di Burcei. Settore Affari Generali Servizio Attività Produttive e promozione del territorio Responsabile del Servizio dott.

Comune di Burcei. Settore Affari Generali Servizio Attività Produttive e promozione del territorio Responsabile del Servizio dott. del Servizio dott. Adolf Cantafio N. amministrativo Fonte normativa (Suap) Tipo finale Unico Finale finale 1 Esercizi di vicinato, (L.R. n 5/2006 D.Lgs. n 59/2010) DUAAP ALLEGATO_B1 2 MSV (medie strutture

Dettagli

DIRETTIVE PER LA DISCIPLINA DELLE SALE GIOCHI E PER L INSTALLAZIONE E L USO NEI PUBBLICI ESERCIZI DI APPARECCHI DI INTRATTENIMENTO E GIOCO

DIRETTIVE PER LA DISCIPLINA DELLE SALE GIOCHI E PER L INSTALLAZIONE E L USO NEI PUBBLICI ESERCIZI DI APPARECCHI DI INTRATTENIMENTO E GIOCO COMUNE DI SAREZZO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Commercio tel. 030/802021 DIRETTIVE PER LA DISCIPLINA DELLE SALE GIOCHI E PER L INSTALLAZIONE E L USO NEI PUBBLICI ESERCIZI DI APPARECCHI DI INTRATTENIMENTO

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA DI NOLEGGIO VEICOLI SENZA CONDUCENTE 1 Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante

Dettagli

il/la sottoscritto/a residente in Via CAP codice fiscale Telefono

il/la sottoscritto/a residente in Via CAP codice fiscale Telefono Al Comune di SAN MARTINO SICCOMARIO Servizio Gestione del Territorio Ufficio Commercio Via Roma n.1 SAN MARTINO SICCOMARIO OGGETTO: domanda di autorizzazione / trasferimento per l'esercizio dell'attività

Dettagli

_l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Luogo di nascita: Provincia Comune Residenza: Comune via C.A.P.

_l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Luogo di nascita: Provincia Comune Residenza: Comune via C.A.P. Sportello Unico per le attività produttive di Allo Sportello Unico per le attività produttive di Denuncia di inizio attività: Agenzia d affari l_ sottoscritt Codice fiscale Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE MARCA DA BOLLO. 16,00 NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Comune di Laterza www.laterza.comune.ta.it attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it NR. PRATICA DEL

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE CAPES09C.rtf - (05/2014) SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SOGGETTI A DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA Ufficio Polizia Amministrativa

UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SOGGETTI A DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA Ufficio Polizia Amministrativa UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI SOGGETTI A DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA N. PROCEDIMENTO TERMINE RESPONSABILE PROCEDIMENTO 1 Somministrazione di alimenti e bevande

Dettagli

via/piazza n. tel. fax e-mail N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di

via/piazza n. tel. fax e-mail N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di Scheda 8 Peca S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt

Dettagli

IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA

IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (ai sensi dell art. 4 D.Lgs. 228/2001 come modificato dal DL n 69/2013 convertito in legge) IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA AL COMUNE DI SILVI (TE)...l...

Dettagli

S.C.I.A. noleggio senza conducente NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. noleggio senza conducente NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. noleggio senza conducente NON SERVE MARCA DA BOLLO Il sottoscritto: Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE

Dettagli

Area Servizio Responsabile del provvedimento

Area Servizio Responsabile del provvedimento a rilevanza 1 Verifica e rilascio autorizzazione parcheggio disabili 2 Verifica e rilascio autorizzazione passo carrale Locale 8 giorni Richiesta Locale 1 giorno Richiesta 3 Verifica e risposta ad istanze

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA di INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) Art. 19 Legge 7 Agosto 1990, n. 241 Attività di acconciatore, estetista, tatuaggi e piercing La presente SCIA deve essere inviata in modalità telematica

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI UBICAZIONE UFFICIO SUAP : PIAZZA GARIBALDI N.1, PIANO 1. DIRITTI DI ISTRUTTORIA: NESSUNO

INFORMAZIONI GENERALI UBICAZIONE UFFICIO SUAP : PIAZZA GARIBALDI N.1, PIANO 1. DIRITTI DI ISTRUTTORIA: NESSUNO COMUNE DI LORETO PROVINCIA DI ANCONA SETTORE II - Area Attività Economiche - Sportello Unico Attività Produttive e Polizia Amministrativa RESPONSABILE : Magg. Dott. Norberto Garbati ELENCO PROCEDIMENTI

Dettagli

MANIFESTAZIONI:AUTORIZZAZIONI PUBBLICO SPETTACOLO O INTRATTENIMENTO A CARATTERE TEMPORANEO

MANIFESTAZIONI:AUTORIZZAZIONI PUBBLICO SPETTACOLO O INTRATTENIMENTO A CARATTERE TEMPORANEO MANIFESTAZIONI:AUTORIZZAZIONI PUBBLICO SPETTACOLO O INTRATTENIMENTO A CARATTERE TEMPORANEO Lo svolgimento di pubblici spettacoli e manifestazioni a carattere temporaneo è soggetto ad autorizzazione del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI ARTENA U Sportello Unico per le Attività Produttive Via Municipio, 7 00031 Artena (Rm) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome:

Dettagli

ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO TEMPORANEO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ex artt. 68, 69 e 80 TULPS. Istruzioni per l interessato

ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO TEMPORANEO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ex artt. 68, 69 e 80 TULPS. Istruzioni per l interessato Mod. SUAP ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO TEMPORANEO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ex artt. 68, 69 e 80 TULPS Spazio per apporre il timbro di protocollo Nel caso di procedimento SUAP non

Dettagli

Segnalazione Certificata Inizio Attività Svolgimento Manifestazione Temporanea

Segnalazione Certificata Inizio Attività Svolgimento Manifestazione Temporanea Segnalazione Certificata Inizio Attività Svolgimento Manifestazione Temporanea Il riscontro diretto dell ufficio Protocollo del Comune di Mondragone, attestato da timbro datario di avvenuto ricevimento

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ AUTORIMESSA DI VEICOLI 1 Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale, ubicazione

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive del

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ (D.L. 78/10 convertito in legge 122 del 30/07/2010 art. 49) PER AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI Ufficio Attività Produttive

AREA AFFARI GENERALI Ufficio Attività Produttive ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Dettagli

Modello vendita Produttori Agricoli

Modello vendita Produttori Agricoli Modello vendita Produttori Agricoli VENDITA DI PRODOTTI RICAVATI DALLA PROPRIA AZIENDA (PRODUTTORI AGRICOLI) IN FORMA ITINERANTE, SUL FONDO DI PRODUZIONE, ALL INTERNO DI LOCALI, TRAMITE DISTRIBUTORI AUTOMATICI

Dettagli

COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza )

COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza ) COMUNE DI PAOLA ( Provincia di Cosenza ) SETTORE N. 7 UFFICIO : Attività Economiche e Produttive ( Piazza IV Novembre,22 ) tel. 0982 582860 fax 0982582397 SALA GIOCHI legislazione di riferimento : Legge

Dettagli

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE COMUNE DI CAROVIGNO (BR) PROV. BRINDISI Settore Gestione del Territorio Urbanistica LL. PP. Sezione Attività Produttive SUAP Polizia Amministrativa Commercio AVVERTENZA: la presente segnalazione certificata

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETAGLIO PER CORRISPONDENZA,

Dettagli

Per la sua validità e per il decorso dei termini per il controllo (ex art. 19 L. 241/90) la SCIA DEVE essere compilata in ogni sua parte

Per la sua validità e per il decorso dei termini per il controllo (ex art. 19 L. 241/90) la SCIA DEVE essere compilata in ogni sua parte Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Comunicazione di VARIAZIONI NON SOSTANZIALI a IMPIANTO DISTRIBUTORE CARBURANTI (L.R. 24 marzo 2004 n.19)

Comunicazione di VARIAZIONI NON SOSTANZIALI a IMPIANTO DISTRIBUTORE CARBURANTI (L.R. 24 marzo 2004 n.19) Comunicazione di VARIAZIONI NON SOSTANZIALI a IMPIANTO DISTRIBUTORE CARBURANTI (L.R. 24 marzo 2004 n.19) Al Sindaco del Comune di Pontedera Sportello unico Attività Produttive Il/la sottoscritto/a Cognome

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA CIBI DA ASPORTO 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA AL COMUNE DI PORTOGRUARO UFFICIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE e SUAP P.zza della Repubblica n. 1 30026 Portogruaro (VE) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA PER L INSTALLAZIONE DI APPARECCHI DA TRATTENIMENTO

Dettagli

ACCONCIATORI (L. 174/05 e D.L. 07/07)

ACCONCIATORI (L. 174/05 e D.L. 07/07) spazio per la protocollazione DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA ACCONCIATORI (L. 174/05 e D.L. 07/07) ESTETISTI (L. 1/90 e D.L. 07/07) AL COMUNE DI: OPPEANO come previsto dal Regolamento comunale per l

Dettagli

C O M U N E D I A S C I A N O PROVINCIA DI SIENA U.O. SERVIZI AL CITTADINO

C O M U N E D I A S C I A N O PROVINCIA DI SIENA U.O. SERVIZI AL CITTADINO C O M U N E D I A S C I A N O PROVINCIA DI SIENA U.O. SERVIZI AL CITTADINO Tel 0577-714509 Fax 0577-719517 Domanda di autorizzazione allo svolgimento di pubblico spettacolo/manifestazioni a carattere temporaneo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA D INIZIO ATTIVITA (Art. 86 R.D. 773/1931 e s.m.i.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA D INIZIO ATTIVITA (Art. 86 R.D. 773/1931 e s.m.i.) 1 ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate

Dettagli

Procedimenti amministrativi 1

Procedimenti amministrativi 1 Scheda di rilevazione dei procedimenti amministrativi (art. 35, comma 1, del d.lgs. 33/2013) Com/AETP.01 A1) Breve descrizione del procedimento ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E BARBIERE - APERTURA A2) Indicazione

Dettagli

Al Comune di GIARRE - Attività Produttive

Al Comune di GIARRE - Attività Produttive Spazio per il Protocollo del Comune di Giarre GIARRE Scia commercio elettronico Forme speciali di vendita al dettaglio COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Al Comune di GIARRE

Dettagli

DATA. Data di nascita Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita Comune Prov. Stato Residenza Comune Via, Piazza, ecc N CAP

DATA. Data di nascita Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita Comune Prov. Stato Residenza Comune Via, Piazza, ecc N CAP In bollo dal valore corrente RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA SOSTITUZIONE DELL AUTOVETTURA PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA LEGGE 21/1992 L.R. 58/1993 Allo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI E TURISMO Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Art. 19 L. 241/90 D. Lgs. n. 79/2011 Codice del Turismo ) Per l attività di Agenzia di VIAGGI

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *******************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* 1 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* S.C.I.A. - (SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ) DI ESERCIZIO PUNTO VENDITA NON ESCLUSIVO

Dettagli

SOGGETTO CHE ESERCITA L ATTIVITÀ. Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero Codice Fiscale

SOGGETTO CHE ESERCITA L ATTIVITÀ. Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero Codice Fiscale ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI PROTOCOLLO TAURISANO SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da parte dell amministrazione competente secondo le modalità di legge

Dettagli

Domanda di autorizzazione

Domanda di autorizzazione Modulo E17.01 Mod.COM_32_AUT_Realizzaizone_Stabilimento_balneare Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Domanda di autorizzazione REALIZZAZIONE STABILIMENTO BALNEARE L.R. n. 17 del 21/12/2005

Dettagli

Nei locali posti in Taranto, Via/P.za n, per complessivi mq per un totale di nr vetture Con la rappresentanza di: ...nato a...il... ...nato a...il...

Nei locali posti in Taranto, Via/P.za n, per complessivi mq per un totale di nr vetture Con la rappresentanza di: ...nato a...il... ...nato a...il... AUTORIMESSE COMMERCIALI (DPR. N.480 DEL 19.12.2001) I I Comunicazione esente da bollo Da presentare in duplice copia NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE (DPR. N. 481 del 19.12.2001) I SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 25 del 27/04/2011

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 25 del 27/04/2011 COMUNE DI FARA GERA D'ADDA PROVINCIA DI BERGAMO Tel. 0363 391501 - Fax 0363 398774 - P. IVA 00294190160 Piazza Roma n. 1- Fara Gera d Adda 24045 (BG) COPIA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina \ Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive SPETT.LE COMUNE DI SABAUDIA SETTORE AA.PP. S.U.A.P. S.C.I.A. ACCONCIATORI, ESTETISTI E MESTIERI AFFINI

Dettagli

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE Il rilascio della licenza per l apertura di una sala giochi è subordinato ad un procedimento così distinto:

Dettagli

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Provincia Barletta Andria - Trani

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Provincia Barletta Andria - Trani COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Provincia Barletta Andria - Trani PROT. N. TERZO SETTORE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Via Giovanni Falcone n. 134 76012 Canosa di Puglia (BT) Tel.. 0883/610309-610312

Dettagli

DIA SALA GIOCHI DICHIARA

DIA SALA GIOCHI DICHIARA DIA SALA GIOCHI AVVERTENZA PER IL DICHIARANTE L apertura di una nuova sala giochi può essere effettuata DECORSI ALMENO TRENTA GIORNI dalla data di presentazione della presente. La presente dichiarazione,

Dettagli

Scheda informativa del modulo B3

Scheda informativa del modulo B3 IN QUALI CASI PUOI UTILIZZARE QUESTO MODULO? - Spacci interni di vendita: esercizio dell attività - Vendita al domicilio del consumatore: esercizio dell attività - Vendita per mezzo di apparecchi automatici:

Dettagli

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI GALLIATE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI AGENZIA D AFFARI LEGGE 241/90 ART. 19 E ART. 115 TULPS Il sottoscritto.... nato a....... il...... residente

Dettagli

Comune di Pietramontecorvino Area Vigilanza Polizia Locale

Comune di Pietramontecorvino Area Vigilanza Polizia Locale Comune di Pietramontecorvino Area Vigilanza Polizia Locale Piazza Martiri del Terrorismo 1 tel 0881-555020 - fax 0881 555189 Ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica del 26 ottobre 1972, n.

Dettagli

DENUNCIA L INIZIO DELL ATTITA Ai sensi dell art.19 della Legge n 241/90

DENUNCIA L INIZIO DELL ATTITA Ai sensi dell art.19 della Legge n 241/90 AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: Denuncia di Manifestazione occasionale di pubblico spettacolo / somministrazione temporanea di alimenti e bevande in occasione di festa, fiera, sagra, altra manifestazione

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune di VETTO

Al Sig. Sindaco del Comune di VETTO Al Sig. Sindaco del Comune di VETTO in carta semplice COMUNE DI VETTO Data arrivo Prot. Gen.. Fascicolo... Vetto, lì,..... (data di compilazione) Oggetto: Segnalazione certificata di inizio attività di

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 (Agg 11/2010) SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ATTIVITÀ TEMPORANEA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Al Comune di Ai sensi del d.lgs. n.59/2010 (art.

Dettagli

UNIONE COMUNALE DEI COLLI

UNIONE COMUNALE DEI COLLI UNIONE COMUNALE DEI COLLI Albano Sant Alessandro - Bagnatica - Brusaporto Gorlago Cenate Sopra Cenate Sotto San Paolo d Argon - Torre de Roveri Via Tonale, 100 24061 Albano Sant Alessandro (BG) Email Info@poliziadeicolli.it

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Al Ministero della Salute Progetto tracciabilità del farmaco Via G. Ribotta n. 5 00144 ROMA All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone 181 00187

Dettagli

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio Settore Affari Generali Demografici Protocollo Responsabile dei Servizi Dr.ssa M. Piera Angela Molinas Telefono 079/6600210 e-mail: affarigenerali@comune.calangianus.ot.it

Dettagli

ATTIVITA SOGGETTE A PRESENTAZIONE DI S.C.I.A. Presenta

ATTIVITA SOGGETTE A PRESENTAZIONE DI S.C.I.A. Presenta Allo Sportello Unico del Comune di ATTIVITA SOGGETTE A PRESENTAZIONE DI S.C.I.A....l... sottoscritt... nato a....... il...... Cittadinanza........ residente in........ Via........... n..... Cap... Codice

Dettagli

AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese - Sportello Unico Via Ugo La Malfa n.34-90146 Palermo

AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese - Sportello Unico Via Ugo La Malfa n.34-90146 Palermo SCIA vendita con distributori automatici Editing del 11/10/2011 Pagina 1 di 10 N.B. Allegare attestazione di avvenuto pagamento dei diritti di cui al tariffario SUAP AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA D INIZIO ATTIVITA DI IMPRENDITORE AGRICOLO PER APERTURA NUOVO ESERCIZIO / TRASFERIMENTO DI SEDE / MODIFICHE

SEGNALAZIONE CERTIFICATA D INIZIO ATTIVITA DI IMPRENDITORE AGRICOLO PER APERTURA NUOVO ESERCIZIO / TRASFERIMENTO DI SEDE / MODIFICHE Comune di Nocera Superiore Al Sindaco del Comune di Nocera Superiore Ufficio SUAP Corso G. Matteotti,15-84015 Nocera Superiore SEGNALAZIONE CERTIFICATA D INIZIO ATTIVITA DI IMPRENDITORE AGRICOLO PER APERTURA

Dettagli

COMUNE DI CAVAION VERONESE Provincia di Verona Piazza Fracastoro 8-37010 Cavaion Veronese C.F. 8000830232 - P.IVA 00887460236

COMUNE DI CAVAION VERONESE Provincia di Verona Piazza Fracastoro 8-37010 Cavaion Veronese C.F. 8000830232 - P.IVA 00887460236 COMUNE DI CAVAION VERONESE Provincia di Verona Piazza Fracastoro 8-37010 Cavaion Veronese C.F. 8000830232 - P.IVA 00887460236 AREA EDILIZIA PRIVATA URBANISTICA COMMERCIO - ECOLOGIA RESPONSABILE P.O: Telefono

Dettagli

Per il rilascio dell autorizzazione e delle eventuali proroghe è necessario rivolgersi al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive.

Per il rilascio dell autorizzazione e delle eventuali proroghe è necessario rivolgersi al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive. - Ufficio competente Per il rilascio dell autorizzazione e delle eventuali proroghe è necessario rivolgersi al Servizio Pubblici Spettacoli Licenze e Attività Ricettive. - Descrizione Per manifestazioni

Dettagli

COMUNE DI STAFFOLO. SEGNALAZIONE di INIZIO ATTIVITA per l attività di Pubblico spettacolo / Trattenimento

COMUNE DI STAFFOLO. SEGNALAZIONE di INIZIO ATTIVITA per l attività di Pubblico spettacolo / Trattenimento COMUNE DI STAFFOLO SEGNALAZIONE di INIZIO ATTIVITA per l attività di Pubblico spettacolo / Trattenimento Data di Protocollo SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ai sensi degli articoli 68, 69 e

Dettagli