STRUTTURA ORGANIZZATIVA. SEDE SOCIALE: Via Giacomo Leopardi n Catania P.IVA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STRUTTURA ORGANIZZATIVA. SEDE SOCIALE: Via Giacomo Leopardi n. 141-95127 Catania P.IVA 03561290879"

Transcript

1 STRUTTURA ORGANIZZATIVA SEDE SOCIALE: Via Giacomo Leopardi n Catania P.IVA AMMINISTRATORE FARAONE Maria Piera Adonella 333/ SEGRETERIA AMMINISTRATIVA SCAFFO ALESSANDRO 392/ PRESENTAZIONE: La società cooperativa DELFINO : la Soc. Coop. Sociale DELFINO con sede in Catania, via Giacomo Leopardi, 141 è stata costituita il 20/06/2001 al fine di operare nel settore dei servizi socio-sanitari, è iscritta al n dell Albo Regionale degli Enti Assistenziali Pubblici e Convenzioni con i Comuni per l attuazione dell Assistenza Domiciliare a favore degli anziani giusto D.A. n. 297 del , è iscritta al n dell Albo Regionale degli Enti Assistenziali Pubblici e Convenzioni con i Comuni per l attuazione dell Assistenza Domiciliare a favore dei minori giusto D.A. n del , è iscritta al n dell Albo Regionale degli Enti Assistenziali Pubblici e

2 Convenzioni con i Comuni per l attuazione dell Assistenza Domiciliare a favore dei disabili giusto D.A. n del ; è iscritta al n dell Albo Regionale degli Enti Assistenziali Pubblici e Convenzioni con i Comuni per l attuazione del servizio Comunità Alloggio a favore di inabili giusto D.A. n. 41 del ; è iscritta alla 4^ classe dell albo regionale degli enti di servizio civile nazionale giusto R.S. n del 21/10/2009; è iscritta nel Registro delle Imprese di Catania Sezione Ordinaria al numero REA , è iscritta all Albo delle Cooperative al n. A Per l espletamento della propria attività la Cooperativa si avvale del sistema di Qualità ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:2008. FINALITA : La cooperativa opera nel pieno rispetto dei principi e del metodo della mutualità e solidarietà, così come espressamente stabilito nel proprio Statuto, il suo operato ha sia lo scopo di fornire sbocchi occupazionali ai propri soci e sia quello di offrire assistenza e servizi alle fasce sociali più deboli, particolarmente anziani indigenti e privi di supporto familiare. Attraverso l'erogazione del proprio servizio, la società DELFINO è stata capace di agire con efficacia sulla qualità della vita degli anziani, disabili e dei minori ma, è stata consapevole che l'assistenza domiciliare non si costituisce solo con una manifestazione di intenti ma, richiede il concorso di molti fattori e di molti attori. La Cooperativa DELFINO, nello svolgimento delle sua attività, si avvale di personale altamente qualificato e con esperienza pluriennale nel settore dei servizi socio assistenziali.

3 La compagine sociale è diretta da un Amministratore Unico e da un Procuratore che possiedono spiccate capacità ed attitudini professionali, comprovate da esperienza nel settore ed attualmente vanta nel proprio organico circa 100 dipendenti. La DELFINO Società Cooperativa Sociale ONLUS, si avvale di personale altamente specializzato e che viene periodicamente aggiornato, nell ambito delle proprie competenze attraverso corsi di formazione mirati. La Cooperativa si avvale, inoltre, di professionalità ed esperienze di specialisti del settore ed attraverso una significativa rete di collegamenti nel territorio con Enti Pubblici e Privati con i quali ha stipulato dei Protocolli d Intesa per il raggiungimento dei propri scopi sociali. La Cooperativa possiede ottime capacità organizzative e gestionali che consentono un incremento e consolidamento della propria attività. ESPERIENZA MATURATA: La cooperativa ha iniziato concretamente la propria attività nell anno 2002 in rapporto convenzionale di accreditamento con il comune di Catania per l espletamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani e di assistenza domiciliare integrata a favore degli anziani, servizi che tutt ora vengono svolti con regolarità e. Inoltre la società svolge ed ha svolto i seguenti servizi nelle modalità e nei Comuni o Distretti come di seguito elencati: Ente Appaltante Servizio effettuato Periodo Alunni Portatori di Handicap Dal 01/11/2002 a tutt oggi Dal 24/10/2011 al 30/06/2012 Dal 22/10/2012 al 30/06/2013 Comune di Catania a favore degli Anziani Dal 01/11/2002 a tutt oggi

4 Assistenza Domiciliare Portatori di Handicap Dal 01/11/2009 a tutt oggi Dal 20/09/2004 a tutt oggi Comune di Belpasso (CT) Assistenza Domiciliare Dal 13/03/2010 al 31/08/2010 Distretto Socio Sanitario n. 16 (Catania Misterbianco Motta Santa Anastasia) Distretto Socio Sanitario n. 19 (Comune di Gravina di Catania Capofila) Comune di Falcone (ME) Gestione Centro di aggregazione per Anziani e Minori e disabili ai sensi della L. 328/00 (in A.T.I. 30%) ai sensi della L. 328/00 (in A.T.I. 35%) Gestione Centri di Aggregazione Anziani L. 328/00 (in A.T.I. 65%) Gestione Centro di Aggregazione L. 328/00 (in A.T.I. 65%) Gestione Centro di Aggregazione Minori L. 328/00 (in A.T.I. 25%) Servizio di Educativa Territoriale e Domiciliare per Minori L. 328/00 (in A.T.I. 12,22%) ai sensi della L. 328/00 (in A.T.I. 14%) ai sensi della L. 328/00 (in A.T.I. 24%) Servizio di Educativa Territoriale e Domiciliare per Minori (in A.T.I. 52%) Dal 13/03/2008 al 24/02/2013 Dal 20/02/2006 al 14/01/2010 Dal 05/12/2011 a tutt oggi Dal 07/11/2011 a tutt oggi Dal 30/11/2011 al 30/09/2013 Dal 24/10/2012 a tutt oggi Da Maggio 2012 a Agosto 2013 Dal 21/09/2006 a tutto il 2009 Dal 21/09/2006 a tutto il 2009 Dal 03/12/2012 per la durata di 12 mesi Dal 16/06/2008 al 11/04/2009 Comune di Giarre (CT) Dal 01/07/2009 al 31/01/2011 Comune di Nicolosi (CT) e, Progetti individualizzati per disabili e, Progetti individualizzati per disabili e Gestione Centro Diurno Integrato Anziani e disabili Assistenza agli alunni portatori di handicap Dal 15/10/2009 al 30/09/2010 Dal 15/04/2012 a tutt oggi Dal 18/10/2010 al 22/12/2010

5 Assistenza sugli scuolabus Comunali Dal 14/10/2009 al 30/06/2010 Comune di Tremestieri Etneo (CT) Assistenza all infanzia Dal 14/10/2009 al 30/06/2010 Comune di San Pietro Clarenza (CT) Comune di Gravina di Catania (CT) Comune di Biancavilla (CT) Comune di Trecastagni (CT) Comune di Adrano (CT) Comune di Aci Bonaccorsi (CT) Comune di Aci Sant Antonio (CT) Comune di Monreale (PA) Comune di Randazzo (CT) Gestione Centro Diurno Anziani Progetti individualizzati per disabili Gravi in ATI al 52% Gestione Centro Diurno Integrato per Anziani e Assistenza agli alunni portatori di handicap anno scolastico (in ATI al 35,96%) Assistenza Domiciliare agli anziani in ATI al 33% Assistenza Domiciliare in ATI al 55% Assistenza domiciliare Anziani e Gestione Centro Diurno Integrato per Anziani e Assistenza domiciliare Anziani e Assistenza domiciliare Anziani e Assistenza agli alunni portatori di handicap Servizio Sociale Professionale Alunni H Alunni H ed Assistenza alla Autonomia ed alla Comunicazione Alunni H Da Settembre 2010 a Settembre 2013 Dal 07/11/2009 a tutt oggi Dal 18/10/2010 al Febbraio 2013 Dal 31/10/2010 al 15/10/2013 Dal 27/09/2010 al 30/06/2011 Dal 12/11/2012 a tutt oggi Da Settembre 2010 a Febbraio 2012 Da Settembre 2010 a Febbraio 2012 Dal 01/02/2011 al 11/08/2012 Dal 24/10/2010 al 26/09/2012 Dal 01/02/2011 a tutt oggi Dal 06/09/2011 a tutt oggi Da Ottobre 2012 a tutt oggi Da Maggio 2012 a tutt oggi Dal 27/02/2012 a tutt oggi Dal 18/02/2013 al 30/06/2013 Dal 20/11/2013 a tutt oggi Inoltre la Cooperativa DELFINO svolge attività di assistenza domiciliare anziani, disabili, minori, educativa domiciliare, sostegno scolastico e Telesoccorso nei confronti di utenti privati nell ambito della provincia Catanese. Gestisce una Comunità Alloggio per Inabili presso la struttura Casa Letizia sita a Catania in via

6 Nino Martoglio n. 31 e una Comunità Alloggio per anziani presso la struttura Casa Letizia 2 sita a Catania in via Pasubio n. 45. La Cooperativa DELFINO è accreditata alla Provincia Regionale di Catania per il servizio di assistenza igienico personale agli alunni portatori di handicap. CORSI DI FORMAZIONE: titolare di un corso di formazione, di 210 ore, Formazione Personale area socio-assistenziale n. 199/IT.16.1PO.011/3.09/7.2.4/553, finanziato dalla Regione Siciliana rivolto al personale dipendente dal 10/06/2004 al 06/02/2006; PROGETTI: titolare in A.T.I. di un cofinanziamento della Regione Sicilia, Assessorato alla Famiglia e Politiche Sociali, per la realizzazione di un servizio regionale di telemedicina (Progetto Telemed); ha cogestito in A.T.I dal 2004 al 2006 presso il Comune di Catania e il Comune di Misterbianco il servizio di Telemedicina avendo quale partner ASL n. 3 di Catania e l Ordine dei Medici della Provincia; Partecipazione con il Comune di Catania al Progetto Adottiamo un Nonno nell ambito delle iniziative verso gli anziani durante l estate 2005; Progetto Un Week End con i nonni nell ambito del Progetto Estate Serena 2006 del Comune di Catania. Realizzazione del Progetto Inclusione Sociale ed Infanzia ed Adolescenza per il Comune di Nicolosi (CT) da Maggio ad Agosto Progetto sull inclusione Sociale in ATS con il Distretto Socio Sanitario D18 approvato con D.D. n del 28/06/2010; Progetto Social Network in ATS con l ASP di Catania Febbraio Maggio 2011;

7 Progetto Mai Più Soli finanziato dalla Regione Siciliana per il contrasto alle vecchie e nuove povertà; N. 11 Progetti individualizzati per soggetti disabili gravi finanziati dalla Regione Siciliana a valere dell Avviso 28/2011; Progetto Oltre il Muro finanziato dal Ministero dell Interno a valere sui fondi UNRRA; Catania, 20/02/2014 L AMMINISTRATORE UNICO Faraone Maria Piera Adonella

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA 11 Servizio Servizi Sociali Via Vecchia S. Giovanni Gravina di Catania Tel. 095.7447124 FAX 095.7447111 11 SERVIZIO - ANNO 2015 - DETERMINAZIONI

Dettagli

FAMIGLIA E POLITICHE SOCIALI. Data aggiornamento 13/05/2014 MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ANNO 2014

FAMIGLIA E POLITICHE SOCIALI. Data aggiornamento 13/05/2014 MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ANNO 2014 DIREZIONE FAMIGLIA E POLITICHE SOCIALI MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ANNO 2014 Data aggiornamento 13/05/2014 BREVE DESCRIZIONE DEL CON INDICAZIONE DI TUTTI I RIFERIMENTI ASILI DI CASEGGIATO D.Lgs.

Dettagli

COOP. SOC. A.S.A.R. carta dei servizi

COOP. SOC. A.S.A.R. carta dei servizi COOP. SOC. A.S.A.R. carta dei servizi edizione anno 2011/2012 Presentazione della Cooperativa Sociale A.S.A.R. A.S.A.R Coop. Sociale Via Principe Nicola, 123 Catania Tel / Fax 095-533980 Cell. 3389273899

Dettagli

Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova

Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova Una rete che cresce. Al centro la persona Guida ai servizi di Sol.Co. Mantova solidar Chi siamo La mission Sol.Co. Mantova (Solidarietà e Cooperazione) è un consorzio di cooperative sociali impegnate nella

Dettagli

COMUNE DI MESSINA ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI. Per un welfare di comunità partecipato: verso gli stati generali dei servizi sociali

COMUNE DI MESSINA ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI. Per un welfare di comunità partecipato: verso gli stati generali dei servizi sociali Premessa COMUNE DI MESSINA ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI Per un welfare di comunità partecipato: verso gli stati generali dei servizi sociali In un contesto di forte difficoltà economica e finanziaria

Dettagli

A livello d Ambito Territoriale vari sono stati i progetti e le iniziative realizzate nel periodo che va dal 2003 al 2006:

A livello d Ambito Territoriale vari sono stati i progetti e le iniziative realizzate nel periodo che va dal 2003 al 2006: DIVERSAMENTE ABILI L inserimento del disabile è un indice di misura della nostra civiltà, segnala quanta accoglienza sociale il singolo cittadino può aspettarsi, quando si riduce il suo indice di normalità.

Dettagli

Comune Capofila : VETRALLA

Comune Capofila : VETRALLA PROGETTI DI INTERVENTI E SERVIZI PER LE ESIGENZE DEI PICCOLI COMUNI APPARTENENTI AL DISTRETTO SOCIALE VT 4 -Anno 2010- Comune Capofila : VETRALLA Comuni di : Barbarano Romano Villa San Giovanni in Tuscia

Dettagli

Cooperativa sociale Vitasì impresa sociale

Cooperativa sociale Vitasì impresa sociale Cooperativa Vitasì Curriculum Aziendale Cooperativa sociale Vitasì impresa sociale ATTO COSTITUTIVO DEL 18/05/2006; STATUTO AGGIORNATO IN DATA 31.10.2006 NUMERO DI REP. 44489 REGISTRATO A REGGIOCALABRIA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER N.120 ALLIEVI

BANDO DI SELEZIONE PER N.120 ALLIEVI Comunità Europea Ministero del Lavoro Regione Siciliana Fondo Sociale Europeo F. S. E. - P. O. 2007-2013 Paternò Belpasso Ragalna Nicolosi Adrano Comune Biancavilla di S. M. di Licodia Bronte Randazzo

Dettagli

SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI HANDICAP PSICO-FISICO 2005 /2009 (AGG. AL 20 AGOSTO 2009)

SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI HANDICAP PSICO-FISICO 2005 /2009 (AGG. AL 20 AGOSTO 2009) COOPERATIVA SOCIALE SAN BERNARDO- ONLUS - SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI HANDICAP PSICO-FISICO 2005 / (AGG. AL 20 AGOSTO ) NOME DESCRIZIONE FORNITURA ENTE COMMITTENTE TERRITORIO SEDE DEL 2005 2006 (FINO AL 20

Dettagli

DETERMINE SERVIZI SOCIALI 2012 NUMERO DATA OGGETTO 1 09/01/2012 Conferma del servizio assistenziale in favore di alunni portatori di handicap grave

DETERMINE SERVIZI SOCIALI 2012 NUMERO DATA OGGETTO 1 09/01/2012 Conferma del servizio assistenziale in favore di alunni portatori di handicap grave DETERMINE SERVIZI SOCIALI 2012 NUMERO DATA OGGETTO 1 09/01/2012 Conferma del servizio assistenziale in favore di alunni portatori di handicap grave frequentanti la scuola materna, elementare e media inferiore

Dettagli

PACCHETTO BASE Titolo Progetto: EURICLEA Codice progetto ID PROGETTO 128 - CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0278 CUP: G45C12000020009

PACCHETTO BASE Titolo Progetto: EURICLEA Codice progetto ID PROGETTO 128 - CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0278 CUP: G45C12000020009 Modello 7 - Bando di reclutamento degli allievi Indirizzo / Riferimenti: sede legale: Via S. Giacomo n. 9 98122 Messina sede formativa: Via Cosenz n. 155 98076 Sant Agata Militello (ME) PACCHETTO BASE

Dettagli

Città di Acireale. Conferenza di servizi - Legge 328

Città di Acireale. Conferenza di servizi - Legge 328 Conferenza di servizi - Legge 328 La conferenza di servizi Legge 328/00 indetta per il 7 marzo 2013 presso gli Uffici del Settore Servizi Sociali del Comune di Acireale - via degli Ulivi 21 - ha avviato

Dettagli

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00 COMUNE DI CATANIA VERBALE N 52/2015 OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli Anziani non autosufficienti nei Comuni del Distretto: Comune di

Dettagli

Stato di attuazione: Aspetti critici, positivi ecc. N. soci coinvolti N. e tipologia delle attività realizzate

Stato di attuazione: Aspetti critici, positivi ecc. N. soci coinvolti N. e tipologia delle attività realizzate D 1 - ANFFAS LABORATORIO IL FARO : interventi per contrastare l isolamento sociale e favorire la partecipazione attiva delle persone disabili e delle loro famiglie alla vita sociale. Pag. 333 ANFFAS Servizi

Dettagli

20 anni al servizio delle persone

20 anni al servizio delle persone 20 anni al servizio delle persone CHI SIAMO Nata a Bologna nel 1994, Àncora è una Cooperativa sociale di servizi alla persona che si occupa della gestione di servizi socio assistenziali, sanitari ed educativi

Dettagli

Soprintendenza BB.CC.AA. di Catania soprict@certmail.regione.sicilia.it. Comune di Aci Castello (CT) comune.acicastello@pec.it

Soprintendenza BB.CC.AA. di Catania soprict@certmail.regione.sicilia.it. Comune di Aci Castello (CT) comune.acicastello@pec.it REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato del Territorio e dell Ambiente Dipartimento dell Ambiente Servizio 3 Assetto del territorio e difesa del suolo U.O. 3.1: Pianificazione e Programmazione

Dettagli

Le strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie nella provincia di Piacenza

Le strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie nella provincia di Piacenza Provincia di Piacenza Osservatorio del sistema sociosanitario Le socio-assistenziali e socio-sanitarie nella provincia di Piacenza I dati riassuntivi di seguito esposti sono elaborati dal Settore Sistema

Dettagli

DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45

DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45 DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45 1. NUMERO AZIONE 13 2. TITOLO AZIONE ASSISTENZA IGIENICO-SANITARIA AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI (Pozzallo) 3. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ Descrivere sinteticamente le

Dettagli

Cooperativa CO.S.S.A.G.I.

Cooperativa CO.S.S.A.G.I. CARTA DEI SERVIZI Cooperativa CO.S.S.A.G.I. Aggiornata con CdA del 31/10/2014 Cooperativa Sociale CO.S.S.A.G.I. Onlus sede legale e amministrativa Corso Italia n. 22 09092 Arborea (Or) e-mail coop.soc.cossagi@tiscali.it

Dettagli

Curriculum Cisef. Cooperativa sociale

Curriculum Cisef. Cooperativa sociale Curriculum Cisef Cooperativa sociale Cooperativa Intervento Socio Educativo Formativo C.so C. Battisti 73r 16019 Ronco Scrivia (Ge) Tel. 347 3816248 op 349 2353113 Fax 010 7268050 Sito internet: www.cisef.net

Dettagli

- Schema-tipo regolamento per il funzionamento della Conferenza dei Sindaci

- Schema-tipo regolamento per il funzionamento della Conferenza dei Sindaci CRONOPROGRAMMA GENERALE ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI, TERZO SETTORE, COOP. SVILUPPO, POLITICHE GIOVANILI, PARI OPPORTUNITA PARTE 1: AZIONI DI SISTEMA 1. Assetti organizzativi e istituzionali a. Ruolo

Dettagli

COOPERATIVA SOCIALE ARCOBALENO CURRICULUM COMPLETO

COOPERATIVA SOCIALE ARCOBALENO CURRICULUM COMPLETO COOPERATIVA SOCIALE ARCOBALENO CURRICULUM COMPLETO 2000 Organizzazione corso di formazione della durata di 3 giorni L operatore nella Casa Famiglia. 2001 Autorizzazione al Funzionamento dell attività assistenziale

Dettagli

LEGGE 328/2000 PdZ Distretto socio-sanitario D. 16 - Progetto Pronto Intervento sociale

LEGGE 328/2000 PdZ Distretto socio-sanitario D. 16 - Progetto Pronto Intervento sociale PdZ Distretto socio-sanitario D. 16 - Progetto Pronto Intervento sociale INTERVENTI VOLTI A FAVORIRE L INSERIMENTO SOCIOLAVORATIVO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI Azioni 1 sub.1, 2, 3 e 4 I ANNUALITA AREA DI

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA IGIENICO PERSONALE E ASSISTENZA PER L AUTONOMIA E LA COMUNICAZIONE DEGLI ALUNNI PP.HH

SERVIZIO DI ASSISTENZA IGIENICO PERSONALE E ASSISTENZA PER L AUTONOMIA E LA COMUNICAZIONE DEGLI ALUNNI PP.HH CARTA DEI SERVIZI Nido d Argento Soc. Coop. Soc. SERVIZIO DI ASSISTENZA IGIENICO PERSONALE E ASSISTENZA PER L AUTONOMIA E LA COMUNICAZIONE DEGLI ALUNNI PP.HH 1 Gentile utente, L a cooperativa Nido D Argento

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI NICOLOSI PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI NICOLOSI PROVINCIA DI CATANIA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. _94 Oggetto: Affidamento servizio di assistenza domiciliare anno 2009. del 31 luglio 2009 L anno duemilanove

Dettagli

Residenza per anziani "Le Querce"

Residenza per anziani Le Querce Residenza per anziani "Le Querce" La residenza Nata da una sinergia tra il Comune di Cavenago Brianza e la C.R.M Cooperativa Sociale a r.l., la Residenza «Le querce» è pensata per l assistenza agli anziani

Dettagli

2.3 I SERVIZI SOCIALI

2.3 I SERVIZI SOCIALI 2.3.2 Il Servizio Sociale Apertura: Indirizzo: Recapiti: tel. Il Servizio alla Persona, ha preso avvio il: I servizi socio-assistenziali sono rivolti a tutti i cittadini residenti nel Comune di Pomezia.

Dettagli

Servizi Sociali. in evoluzione: da selettività ad universalità

Servizi Sociali. in evoluzione: da selettività ad universalità Servizi Sociali in evoluzione: da selettività ad universalità Complessità Non Non si si limitano ad ad un un tempo preciso della della vita vita Pluralità di di interventi Personalizzazione degli degli

Dettagli

Curriculum cooperativa Sociale Il Blue

Curriculum cooperativa Sociale Il Blue Iscrizione Albo regionale delle Cooperative Sociali al progressivo n. 386 dell 8.01. Curriculum cooperativa Sociale Il Blue Anno avvio servizio 2002 2002 Descrizione servizio Committente Durata Estate

Dettagli

Curriculum cooperativa Sociale Il Blue

Curriculum cooperativa Sociale Il Blue Iscrizione Albo regionale delle Cooperative Sociali al progressivo n. 386 dell 8.01. Curriculum cooperativa Sociale Il Blue Anno avvio servizio 2002 2002 Descrizione servizio Committente Durata Estate

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROTOCOLLO D INTESA TRA L ARMA DEI CARABINIERI COMANDO PROVINCIALE, LA QUESTURA DI CATANIA, L AZIENDA OSPEDALIERA O.V.E. FERRAROTTO S. BAMBINO DI CATANIA - L AZIENDA OSPEDALIERA CANNIZZARO DI CATANIA -

Dettagli

Città di Adrano Città di Biancavilla Città di Santa Maria di Licodia ASP 3 Comune Capofila

Città di Adrano Città di Biancavilla Città di Santa Maria di Licodia ASP 3 Comune Capofila Città di Adrano Città di Biancavilla Città di Santa Maria di Licodia ASP 3 Comune Capofila 1 DISTRETTO SOCIO SANITARIO D12 Adrano Biancavilla S.M. Licodia ASP 3 ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA Art. 1

Dettagli

PROGRAMMA ELETTORALE MOVIMENTO 5 STELLE 2015-2020

PROGRAMMA ELETTORALE MOVIMENTO 5 STELLE 2015-2020 PROGRAMMA ELETTORALE MOVIMENTO 5 STELLE 2015-2020 PUNTO (3) SANITA E SERVIZI SOCIALI 1 2 SANITA' E SERVIZI SOCIALI L indirizzo sociale, ovvero il cittadino al centro del progetto comunale, è un punto fondamentale

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE n. 15 del 30 agosto 2013 IL RESPONSABILE

DETERMINA DIRIGENZIALE n. 15 del 30 agosto 2013 IL RESPONSABILE CITTÀ DI SALA CONSILINA COMUNE CAPOFILA PIANO DI ZONA PER LO SVILUPPO SOCIALE DELL'AMBITO TERRITORIALE S10 (EX S4) UFFICIO DI PIANO VIA MEZZACAPO, 217 84036 SALA CONSILINA TEL. 0975-521180 FAX 0975-270168

Dettagli

ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA

ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA (elenco aggiornato a marzo 2016) TITOLO OBIETTIVO INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA REGOLAMENTO INTERVENTI ECONOMICI - Valutazione

Dettagli

1. DISABILI E FAMIGLIA

1. DISABILI E FAMIGLIA 1. DISABILI E FAMIGLIA COSA FA IL CISS OSSOLA PER LE PERSONE CON DISABILITA E LE LORO FAMIGLIE Contribuisce a garantire condizioni di benessere relazionale, ambientale e sociale che valorizzino le risorse

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. SU PROPOSTA dell Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia;

LA GIUNTA REGIONALE. SU PROPOSTA dell Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia; Oggetto: Piano di utilizzazione annuale 2011 degli stanziamenti per il sistema integrato regionale di interventi e servizi sociali. Approvazione documento concernente Linee guida ai Comuni per l utilizzazione

Dettagli

Direzione Politiche Sociali

Direzione Politiche Sociali Direzione Politiche Sociali Commissione Consiliare 13 luglio 2015 1 Assistenza Domiciliare Handicappati Gravi: Servizio di assistenza e sostegno per persone con disabilità dai 18 ai 64 anni per consentire

Dettagli

I bambini e le famiglie

I bambini e le famiglie 3.8 I bambini e le famiglie ambiti bisogni SERVIZI C.I.S.S. DOMICILIARITà Continuare a vivere ASSISTENZA DOMICILIARE nel proprio ambiente di vita Vivere in un contesto familiare, AFFIDAMENTO FAMILIARE

Dettagli

Istituto di formazione politica PEDRO ARRUPE Centro Studi Sociali

Istituto di formazione politica PEDRO ARRUPE Centro Studi Sociali Istituto di formazione politica PEDRO ARRUPE Centro Studi Sociali Palermo 31 maggio 2013 Rita Costanzo LIVEAS Il concetto di livelli essenziali di assistenza è stato introdotto dalla legge n. 328/2000,

Dettagli

Luogo e data di nascita Roma, 5 Marzo 1983 Via Vittorio Veneto, 11-00060 Sant Oreste (RM) Telefono 0761 578301-320 6218133 Fax 0761 578443

Luogo e data di nascita Roma, 5 Marzo 1983 Via Vittorio Veneto, 11-00060 Sant Oreste (RM) Telefono 0761 578301-320 6218133 Fax 0761 578443 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Elisa De Iulis Luogo e data di nascita Roma, 5 Marzo 1983 Indirizzo Via Vittorio Veneto, 11-00060

Dettagli

Allegato A alla Convenzione Costitutiva

Allegato A alla Convenzione Costitutiva ALLEGATO A VALDARNO INFERIORE PARTE I - convenzione della Società della Salute Art. 5, comma 1, lettera d) e art.19, comma 1- ATTIVITA DELL AREA SOCIO ASSISTENZIALE da ricomprendere nella descrizione delle

Dettagli

LINEE GUIDA PER l ACCREDITAMENTO. Premessa

LINEE GUIDA PER l ACCREDITAMENTO. Premessa LINEE GUIDA PER l ACCREDITAMENTO Premessa Il presente documento nasce dalla necessità di definire e standardizzare l offerta del territorio relativamente al servizio di accoglienza in strutture residenziali

Dettagli

E valida comunque per tutto il territorio nazionale.

E valida comunque per tutto il territorio nazionale. La Convenzione stipulata con la Cooperativa Sociale Croce Azzurra di Bologna risulta, data la vicinanza territoriale, particolarmente appropriata per i soci residenti in Emilia Romagna. E valida comunque

Dettagli

ALZHEIMER ED ANZIANI CON DETERIORAMENTO COGNITIVO ASSISTENZA DOMICILIARE E CENTRO

ALZHEIMER ED ANZIANI CON DETERIORAMENTO COGNITIVO ASSISTENZA DOMICILIARE E CENTRO ALZHEIMER ED ANZIANI CON DETERIORAMENTO COGNITIVO ASSISTENZA DOMICILIARE E CENTRO 1. Continuità dell intervento X Nuovo ( Centro diurno) X In continuità con servizio già attivato ( Assistenza Domiciliare)

Dettagli

Richiamata la funzione attribuita alla Provincia nel campo delle politiche sociali prevista dalla legge n. 328 del 8 novembre 2000;

Richiamata la funzione attribuita alla Provincia nel campo delle politiche sociali prevista dalla legge n. 328 del 8 novembre 2000; PROTOCOLLO D INTESA PROGRAMMA DI ASSISTENZA SPECIALISTICA A SUPPORTO DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE DEGLI ALUNNI SORDI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA Richiamata la funzione attribuita alla Provincia

Dettagli

REGIONE LAZIO ACCORDO REGIONALE PER

REGIONE LAZIO ACCORDO REGIONALE PER ALLEGATO A (Il presente allegato consta di n. 8 pagine.) REGIONE LAZIO ACCORDO REGIONALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA E FORMATIVA DEGLI STUDENTI CON DISABILITA (Legge 5 febbraio 1992 n. 104) 1 di 8 PREMESSA

Dettagli

LA RETE PRIVATASSISTENZA

LA RETE PRIVATASSISTENZA La prima rete nazionale di servizi per l'assistenza alla persona LA RETE PRIVATASSISTENZA PrivatAssistenza nasce nel 1993 con l obiettivo di creare una Rete di centri di assistenza domiciliare, che con

Dettagli

Città di Enna AREA 5 G.R.I.T.

Città di Enna AREA 5 G.R.I.T. Città di Enna AREA 5 G.R.I.T. SEZIONE 1. DATI ANAGRAFICI DELL ORGANIZZAZIONE Denominazione dell Organizzazione Acronimo (Sigla) Indirizzo della sede Presso¹ CAP Telefono Comune Fax E-mail PEC Sito web

Dettagli

CRITERI DI COMPARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AI COSTI DEI SERVIZI SOCIALI

CRITERI DI COMPARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AI COSTI DEI SERVIZI SOCIALI CRITERI DI COMPARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AI COSTI DEI SERVIZI SOCIALI In conformità alla L. 328/2000 e al D. Lgs 109/1998, come modificato dal D. Lgs 130/2000, visto il D.P.C.M. 242/2001 ed i principi

Dettagli

Curriculum cooperativa Sociale Il Blue

Curriculum cooperativa Sociale Il Blue Iscrizione Albo regionale delle Cooperative Sociali al progressivo n. 386 dell 8.01. Curriculum cooperativa Sociale Il Blue Anno avvio servizio 2002 2002 Descrizione servizio Committente Durata Estate

Dettagli

Curriculum Vitae Giovanni Rapisarda. 0952540736 telefono cellulare aziendale: nessuno giovanni.rapisarda@aspct.it

Curriculum Vitae Giovanni Rapisarda. 0952540736 telefono cellulare aziendale: nessuno giovanni.rapisarda@aspct.it INFORMAZIONI PERSONALI Giovanni Rapisarda 0952540736 telefono cellulare aziendale: nessuno giovanni.rapisarda@aspct.it Data di nascita 01/10/1962 Nazionalità Italiana POSIZIONE ATTUALE RICOPERTA Dirigente

Dettagli

SETTORE SOCIALE CENTRO DI RESPONSABILITA : COD. 07 SERVIZI: SOCIO-ASSISTENZIALE

SETTORE SOCIALE CENTRO DI RESPONSABILITA : COD. 07 SERVIZI: SOCIO-ASSISTENZIALE SETTORE SOCIALE SERVIZI: SOCIO-ASSISTENZIALE CENTRO DI RESPONSABILITA : COD. 07 FUNZIONI DEI SERVIZI SERVIZIO SOCIO-ASSISTENZIALE Il Settore è preposto ad assicurare alle persone e alle famiglie un sistema

Dettagli

Scianni Paola. Via Guardia 62, 90034 Corleone (Pa) Italia. paolascianni@libero.it SCNPLA83L46D009T

Scianni Paola. Via Guardia 62, 90034 Corleone (Pa) Italia. paolascianni@libero.it SCNPLA83L46D009T Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Via Guardia 62, 90034 Corleone (Pa) Italia E-mail paolascianni@libero.it Cittadinanza Italiana Luogo e data di nascita

Dettagli

INDICE 2. SCHEDE DESCRITTIVE DEI SERVIZI E DELLE RELATIVE MODALITA'DI ACCESSO 3. ORGANIZZAZIONE DELL AMBITO SOCIALE

INDICE 2. SCHEDE DESCRITTIVE DEI SERVIZI E DELLE RELATIVE MODALITA'DI ACCESSO 3. ORGANIZZAZIONE DELL AMBITO SOCIALE Edizione : 02 Data : 15/11/2004 Pag. 1 di 40 INDICE 1. ELENCO DEI SERVIZI DISPONIBILI 1.1 Il sistema integrato dei Servizi Sociali 1.2 Gli interventi erogati dall'ente di Ambito Sociale 2. SCHEDE DESCRITTIVE

Dettagli

VIVERE INSIEME Soc. Coop. Sociale Cod. Fisc. 03307050876. Via Oliveto Scammacca, 16 Catania Tel. 095/444246 Fax 095/431057 CARTA DEI SERVIZI

VIVERE INSIEME Soc. Coop. Sociale Cod. Fisc. 03307050876. Via Oliveto Scammacca, 16 Catania Tel. 095/444246 Fax 095/431057 CARTA DEI SERVIZI VIVERE INSIEME Soc. Coop. Sociale Cod. Fisc. 03307050876 Via Oliveto Scammacca, 16 Catania Tel. 095/444246 Fax 095/431057 CARTA DEI SERVIZI Edizione 2012 1 Sommario PREMESSA... 3 PRESENTAZIONE... 3 PRINCIPI

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO. Via Carlo Felice n.201 - telefono 070/93831 - telefax 070/9383226 SERVIZIO SOCIO CULTURALE

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO. Via Carlo Felice n.201 - telefono 070/93831 - telefax 070/9383226 SERVIZIO SOCIO CULTURALE COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Via Carlo Felice n.201 - telefono 070/93831 - telefax 070/9383226 SERVIZIO SOCIO CULTURALE UFFICIO DI PIANO Registro Generale Determinazioni n. 1263 del

Dettagli

LA PAROLINA. Residenza Sanitaria Assistenziale per persone con disabilità Via Boccaccio, 18 Cernusco sul Naviglio

LA PAROLINA. Residenza Sanitaria Assistenziale per persone con disabilità Via Boccaccio, 18 Cernusco sul Naviglio LA PAROLINA Residenza Sanitaria Assistenziale per persone con disabilità Via Boccaccio, 18 Cernusco sul Naviglio dal 1984 lavoriamo a sostegno delle persone disabili e delle loro famiglie. Pagina Modalità

Dettagli

Tale processo ha determinato la richiesta di standard produttivi e qualitativi più elevati ed una più facile tracciabilità di filiera.

Tale processo ha determinato la richiesta di standard produttivi e qualitativi più elevati ed una più facile tracciabilità di filiera. 2 Nel corso degli anni, sono progressivamente cambiate, nei consumatori, le abitudini d acquisto e la natura dei consumi dei prodotti alimentari. La figura del consumatore si è evoluta in maniera evidente,

Dettagli

Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino

Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino Provincia Regionale di Catania Piano Nazionale di e-government Progetto di riuso S.I.S.C. Sistema Integrato di Servizi al Cittadino 1 Progetto valutato, approvato e cofinanziato da: DigitPA Regione Siciliana

Dettagli

CITTA DI PALAGONIA Provincia di Catania

CITTA DI PALAGONIA Provincia di Catania CITTA DI PALAGONIA Provincia di Catania DISTRETTO SOCIO SANITARIO D20 (PALAGONIA, SCORDIA, MILITELLO V.C., RADDUSA, RAMACCA, CASTEL DI IUDICA) Prot. n. 21087 del 20.12.2013 P.A.C - PIANO DI AZIONE COESIONE

Dettagli

Cooperativa Sociale P.G. FRASSATI. s.c.s. o.n.l.u.s. TORINO

Cooperativa Sociale P.G. FRASSATI. s.c.s. o.n.l.u.s. TORINO CIVIS Noemi Podestà Cooperativa Sociale P.G. FRASSATI s.c.s. o.n.l.u.s. TORINO P.G. Frassati è una cooperativa sociale di tipo A: progetta e gestisce servizi socio-sanitari, sanitari, educativi e assistenziali

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO Provincia di Palermo

COMUNE DI GIARDINELLO Provincia di Palermo COMUNE DI GIARDINELLO Provincia di Palermo REPERTORIO GENERALE N.72 DEL 27/01/2014 DETERMINAZIONE N.48 DEL 27/01/2014 Oggetto: Approvazione avviso per la concessione del Bonus Socio Sanitario a nuclei

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale: FORMAZIONE E LAVORO Area:

DELIBERAZIONE N. DEL. Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale: FORMAZIONE E LAVORO Area: REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 381 02/09/2011 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 12312 DEL 09/06/2011 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale:

Dettagli

REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI RIVOLTI A PERSONE DISABILI

REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI RIVOLTI A PERSONE DISABILI Regolamento comunale n. 79 COMUNE di MADONE Provincia di Bergamo REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DEGLI INTERVENTI RIVOLTI A PERSONE DISABILI Approvato con deliberazione dal Consiglio Comunale n. 14 del 26 febbraio

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE E

AGENZIA DELLE ENTRATE E ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI circoscrizione del Tribunale di Catania AGENZIA DELLE ENTRATE E PROFESSIONISTI O S Nuovo servizio di assistenza per migliorare i rapporti con

Dettagli

PROFILI PROFESSIONALI BIENNIO COMUNE

PROFILI PROFESSIONALI BIENNIO COMUNE PROFILI PROFESSIONALI ITAS Tecnico per le Attività Sociali Durata degli studi: 5 anni. Titolo di studio rilasciato: Diploma di Maturità Tecnica per Attività Sociali Indirizzo: a) Dirigenti di Comunità

Dettagli

Comune di Boscotrecase (Prov. di Napoli) - Cap: 80042 Indirizzo: Via Rio, 2 Tel. 081/5373838 5373707 Fax 081/8587201 C.F.

Comune di Boscotrecase (Prov. di Napoli) - Cap: 80042 Indirizzo: Via Rio, 2 Tel. 081/5373838 5373707 Fax 081/8587201 C.F. IL RESPONSABILE DEL 1 SETTORE In esecuzione alla deliberazione di G.C. n 69 del 29.4.2008; A V V I S A Che è indetta selezione pubblica per l affidamento dei servizi di: Assistenza domiciliare anziani

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GROSSI EUGENIA Indirizzo Corso Garibaldi n 5-26100 Cremona - ITALIA Telefono 0372/32458 320/4387599 Fax E-mail

Dettagli

Rete delle RSA. Rete sanitaria delle ASL. Reti della sussidiarietà. Le tre Reti a regime

Rete delle RSA. Rete sanitaria delle ASL. Reti della sussidiarietà. Le tre Reti a regime Rete sanitaria delle ASL Reti della sussidiarietà Rete delle RSA Le tre Reti a regime 1997 1999 2002 2004 2001 2004 2008 Soffermiamo l attenzione sul titolo: GOVERNO DELLA RETE DEGLI INTERVENTI E DEI SERVIZI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente regolamento disciplina, all interno di un sistema integrato di interventi e servizi sociali di competenza dei comuni

Dettagli

C O M U N E DI C A I V A N O. Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE SOCIALI CORSO UMBERTO N. 413 80023 CAIVANO (NA) TEL. 0818800812/13 FAX 0818305224

C O M U N E DI C A I V A N O. Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE SOCIALI CORSO UMBERTO N. 413 80023 CAIVANO (NA) TEL. 0818800812/13 FAX 0818305224 C O M U N E DI C A I V A N O Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE SOCIALI CORSO UMBERTO N. 413 80023 CAIVANO (NA) TEL. 0818800812/13 FAX 0818305224 GUIDA AI SERVIZI 2011 Comune di Caivano - Guida ai Servizi

Dettagli

Avviso Pubblico dell Inps- Gestione ex Inpdap Progetto Home Care Premium 2012 AVVISO PUBBLICO

Avviso Pubblico dell Inps- Gestione ex Inpdap Progetto Home Care Premium 2012 AVVISO PUBBLICO PLUS Distretto Socio-Sanitario di Iglesias ( Comuni di Buggerru, Domusnovas, Fluminimaggiore, Gonnesa, Iglesias, Musei, Villamassargia). Avviso Pubblico dell Inps- Gestione ex Inpdap Progetto Home Care

Dettagli

ARSAGO SEPRIO - BESNATE - CARDANO AL CAMPO CASORATE SEMPIONE - FERNO GOLASECCA LONATE POZZOLO - SOMMA LOMBARDO - VIZZOLA TICINO

ARSAGO SEPRIO - BESNATE - CARDANO AL CAMPO CASORATE SEMPIONE - FERNO GOLASECCA LONATE POZZOLO - SOMMA LOMBARDO - VIZZOLA TICINO Art. 1 - Premessa La Legge 328/00 e la Legge Regionale n. 3/2008 sono volte ad assicurare alle persone ed alle famiglie un sistema integrato di interventi e servizi sociali, finalizzato alla promozione

Dettagli

COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA

COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA SETTORE SERVIZI SOCIALI REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Premessa 1. Il Comune di Chignolo d Isola con il presente regolamento intende disciplinare il servizio

Dettagli

BANDO DI ACCREDITAMENTO 2014/15 PER LA FORNITURA DI PRESTAZIONI DI ASSISTENZA DOMICILIARE MEDIANTE VOUCHER SOCIALE

BANDO DI ACCREDITAMENTO 2014/15 PER LA FORNITURA DI PRESTAZIONI DI ASSISTENZA DOMICILIARE MEDIANTE VOUCHER SOCIALE DISTRETTO SOCIO - SANITARIO D54 Comuni di Castelvetrano - Campobello di Mazara- Partanna- Poggioreale-Salaparuta-Santa Ninfa Partanna Poggioreale Salaparuta - Santa Ninfa Piazza G. Cascino, n. 8 91022

Dettagli

I.r.i.s. Società Cooperativa Sociale Onlus

I.r.i.s. Società Cooperativa Sociale Onlus Profilo societario LUGLIO 2009 I.r.i.s. Società Cooperativa Sociale Onlus Viale Teocrito 98 96100 Siracusa Tel/Fax. 093161166 Email coop.iris@ciaoweb.it P.I. 00671650893 1 La cooperativa IRIS Denominazione

Dettagli

Programma Home Care Premium 2014 AVVISO

Programma Home Care Premium 2014 AVVISO Comune di Catania Comune di Misterbianco Comune di Motta S. Anastasia INPS Gestione Ex Inpdap Direzione Centrale Credito e Welfare DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.16 Programma Home Care Premium 2014 AVVISO

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3612 Seduta del 21/05/2015

DELIBERAZIONE N X / 3612 Seduta del 21/05/2015 DELIBERAZIONE N X / 3612 Seduta del 21/05/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU' CRISTINA

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D32 Comune capo-fila TAORMINA

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D32 Comune capo-fila TAORMINA DISTRETTO SOCIO SANITARIO D32 Comune capo-fila TAORMINA CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PIANI INDIVIDUALIZZATI DISABILI GRAVI Art.1 Oggetto del Capitolato La disgregazione e frammentazione territoriale,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 69/ 23 DEL 10.12.2008

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 69/ 23 DEL 10.12.2008 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 69/ 23 Oggetto: LR 20/ 97, art. 3. Finanziamento di progetti d intervento a favore di persone con disturbo mentale e di persone con disabilità intellettive.

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania N 222 DEL 13 MARZO 2012 N 43 DEL 13/03/2012 DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE OGGETTO: Approvazione avviso pubblico per i cittadini assistiti INPDAP residenti nel Comune di Biancavilla e nel

Dettagli

MODULO 4 SERVIZI SVOLTI (Territorio, Rifiuti, Asili Nido e Sociale)

MODULO 4 SERVIZI SVOLTI (Territorio, Rifiuti, Asili Nido e Sociale) MODULO 4 SERVIZI SVOLTI (Territorio, Rifiuti, Asili Nido e Sociale) 1. GENERALITÁ Nel Modulo Servizi svolti Parte II, si chiede la quantificazione dei principali servizi svolti nell anno di rilevazione

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000 69. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto.

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000 69. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. SERVIZI DI TRASPORTO Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. 59 Un esempio: fino a 1.000 69 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI, al Servizio

Dettagli

Responsabile dell Ufficio di Piano

Responsabile dell Ufficio di Piano Unione, Comunità Montana, Azienda di Servizi alla Persona: la nuova geografia istituzionale per la programmazione e la gestione dei servizi sociali e dei servizi socio sanitari del Distretto di Vignola

Dettagli

Delfino Società Cooperativa Sociale CARTA DEI SERVIZI. Sede Legale Via Giacomo Leopardi 141 95127 Catania

Delfino Società Cooperativa Sociale CARTA DEI SERVIZI. Sede Legale Via Giacomo Leopardi 141 95127 Catania CARTA DEI SERVIZI Sede Legale Via Giacomo Leopardi 141 95127 Catania INDICE Premessa pg.2 Presentazione della Cooperativa pg.3 Come raggiungerci pg.5 L Organigramma pg.6 Principi Ispiratori pg.7 Diritti

Dettagli

triennale di dirigente del Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria alla dr.ssa Anna Maria Candela;

triennale di dirigente del Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria alla dr.ssa Anna Maria Candela; 1688 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PRO GRAMMAZIONE SOCIALE E INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA 12 dicembre 2013, n. 645 D.G.R. n. 2578/2010 Progetto Qualify Care Puglia D.G.R. n. 758/2013 Approvazione

Dettagli

LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A

LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO A Cooperazione Sociale di tipo A Impresa tra: Welfare Non Profit Occupazione di genere "La Cooperazione Sociale di Tipo A" Elisabetta Caschili- LEGACOOP 2 Primo Censimento

Dettagli

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata.

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata. Il settore agroalimentare siciliano, per numero di occupati, potenzialità di qualità, diversità, tipicità e tradizioni alimentari e salutistiche è tra quelli portanti dell economia regionale. Le caratteristiche

Dettagli

Guida ai servizi di assistenza alla persona e alle famiglie dei Comuni di Bagnolo S. Vito, Bigarello, Borgoforte, Castelbelforte, Castel d Ario,

Guida ai servizi di assistenza alla persona e alle famiglie dei Comuni di Bagnolo S. Vito, Bigarello, Borgoforte, Castelbelforte, Castel d Ario, Guida ai servizi di assistenza alla persona e alle famiglie dei Comuni di Bagnolo S. Vito, Bigarello, Borgoforte, Castelbelforte, Castel d Ario, Castellucchio, Curtatone, Mantova, Marmirolo, Porto Mantovano,

Dettagli

SOCIETA DELLA SALUTE DEL MUGELLO

SOCIETA DELLA SALUTE DEL MUGELLO Allegato A C.F. e P. IVA 05517830484 Via Palmiro Togliatti, 29-50032 BORGO SAN LORENZO (FI) Tel. 0558451430 Fax 0558451414 - e-mail: sds.mugello@asf.toscana.it Indirizzi per la ripartizione dei finanziamenti,

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 11 DEL 23-10-2007 REGIONE CAMPANIA LEGGE PER LA DIGNITA' E LA CITTADINANZA SOCIALE. ATTUAZIONE DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 2000, N. 328.

LEGGE REGIONALE N. 11 DEL 23-10-2007 REGIONE CAMPANIA LEGGE PER LA DIGNITA' E LA CITTADINANZA SOCIALE. ATTUAZIONE DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 2000, N. 328. LEGGE REGIONALE N. 11 DEL 23-10-2007 REGIONE CAMPANIA LEGGE PER LA DIGNITA' E LA CITTADINANZA SOCIALE. ATTUAZIONE DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 2000, N. 328. Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA

Dettagli

Prot. 235 Catanzaro, 23 gennaio 2016

Prot. 235 Catanzaro, 23 gennaio 2016 Istituto Comprensivo Catanzaro Est Via F. Paglia, 23 Tel. e fax 0961-725202 88100 CATANZARO Cod. Mecc. CZIC85900D. C.F. 80002240796 Web : www.iccatanzaroest.gov.it e-mail : czic85900d@istruzione.it - czic85900d@pec.it

Dettagli

I.S.A. Interventi Socio-Assistenziali Convenzione fra i Comuni di Ghemme, Sizzano, Boca, Maggiora.

I.S.A. Interventi Socio-Assistenziali Convenzione fra i Comuni di Ghemme, Sizzano, Boca, Maggiora. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE IL PRESIDENTE Alfredo CORAZZA IL DIRETTORE Dott. Michele GUGLIOTTA INDICE Art.1 - Premessa Art.2 - Oggetto e finalità Art.3 - Destinatari

Dettagli

COMUNE DI PONTINIA CAPITOLATO D APPALTO PARTE SPECIALE ASSISTENZA SCOLASTICA SPECIALISTICA E DI BASE MINORI DISABILI

COMUNE DI PONTINIA CAPITOLATO D APPALTO PARTE SPECIALE ASSISTENZA SCOLASTICA SPECIALISTICA E DI BASE MINORI DISABILI COMUNE DI PONTINIA CAPITOLATO D APPALTO PARTE SPECIALE ASSISTENZA SCOLASTICA SPECIALISTICA E DI BASE MINORI DISABILI Nell ambito delle azioni previste dalla Legge 328/2000, volte ad assicurare l esistenza

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali La sottoscritta nata a Raffadali il 03.05.1969 ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute negli art.46 e 47 del D.P.R 445/2000 e consapevole

Dettagli

Prot. n. 28776 del 14.04.2009

Prot. n. 28776 del 14.04.2009 1 Prot. n. 28776 del 14.04.2009 PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Politiche Sociali Assessorato Pubblica Istruzione REGIONE LAZIO Assessorato Politiche Sociali Assessorato Istruzione,Diritto allo Studio

Dettagli