COVERED BOND DA 750 MLN

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COVERED BOND DA 750 MLN"

Transcript

1 106MILA COPIE IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDI 31 OTTOBRE NUMERO 1497 ANNO 17 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI - AUT. TRIB. DI VERONA N DEL 20/01/ ALCOGRAM SRL - EDITORI DI RETE - VIA LEONCINO, VERONA - TELEFONO FAX STAMPA IN PROPRIO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI EDITORIALE FONDI SCATENATI PRENDONO I NOSTRI GIOIELLI di Achille Ottaviani I fondi americani da un bel po di tempo stanno acquistando nel nostro Paese di tutto e di più. Perchè come sempre avviene, quando le cose vanno male, c è chi comunque ci guadagna. Tant è che per dare un segnale evidente agli occhi di tutti, nel carniere anche palazzo Broggi. In particolare, lo shopping di Black Stone sembra avere obiettivi a breve assai ambiziosi. L an no scorso si è comprato gli im mobili di via Sammarco e via Solferino, ed è attualmente in corsa per l ex sede di piazza Cordusio di UniCredit. Il palazzo è valutato intorno ai 400 milioni di euro. Ciò che fa un po impressione è che l intera zona sia appetita a gruppi e fondi immobiliari, lo prova l interesse anche per la sede delle poste. Disponibilità sempre guarda caso di Black Stone. Non è difficile che alla fine sulla piazza simbolo e cuore della finanza italiana qualcuno alzi a pieno titolo sull asta della bandiera quella degli Stati Uniti. Nulla è, nessuna novità. Colonia eravamo, colonia rimarremo. Dopo lo stress test, a Reggio Emilia, sede del Credito Emi - liano se la ridono e brindano al loro covered bond da 750 milioni, collocato per supportare le aspirazioni di crescita del Gruppo. Collo camento perfezionato l altro giorno che rientra nel programma di OBG del 2 dicembre del 2010, che riguarda le obbligazioni bancarie garantite, ha ottenuto però richieste 4 volte superiori l offerta. In te res sante anche la segmentazione degli interessati. Il 71% è stato collocato all estero in Germania ed Austria, e poi Francia, Ir lan da, paesi nordici, Asia e Sviz zera. Il rimanente 29% presso investitori istituzionali italiani. Un altro successo del sano e attivo istituto di Reggio Emilia controllato dalla famiglia Mara - motti e da alcuni imprenditori locali. Arrivato in piena crisi agli onori della cronaca perchè totalmente contro corrente. Si è scoperto infatti che il Credem ha prestiti deteriorati netti sotto CREDITO EMILIANO COVERED BOND DA 750 MLN COLLOCATO IN UN BATTIBALENO CON RICHIESTE 4 VOLTE L OFFERTA L EMISSIONE CHE LA BANCA EMILIANA VUOLE USARE PER SOSTENERE LA CRESCITA DEGLI IMPIEGHI A FAMIGLIE ED IMPRESE il 4% degli impieghi, la metà di colossi come Intesa e Uni Cre - dit e solo un terzo della media delle Popolari italiane. Un miracolo a prima vista. Anche perchè nel frattempo il Credem ha pure aumentato i prestiti, anzichè ridurli. Nel 2009 erogava 17,5 miliardi di euro, oggi siamo a quota 20,3 miliardi. Certo le sofferenze sono aumentate anche per a banca di Reggio Emilia, ma senza mai diventare un problema. Giorgio Ferrari Oggi i crediti ma lati sono il 30% del patrimonio netto, quando la media italiana è tre volte più alta. Un primato, o meglio un anomalia (positiva) unica nel panorama italiano. Segno che volendo si può fare banca anche in recessione, purchè si scelgano bene i clienti. Nel l ec - cezione del Credito Emiliano va sottolineato che, volendo anche molte molte altre banche avrebbero potuto operare in maniera più costruttiva. SALE Giorgio Ferrari SCENDE Le famiglie italiane Può dirsi soddisfatto il presidente di Nella giornata del risparmio, l indagine Credem. L istituto di credito va a gonfie Ipsos conferma che le famiglie italiane continuano sempre di più a risparmiare. Un ita - vele nonostante le tempeste. L ultima emissione ne è la conferma. lia no su tre tira la cinghia più che può. VAI SUL SITO INDUSTRIAEFINANZA.COM E SEGUICI SU

2 2 31 ottobre 2014

3 3 31 ottobre 2014 Algebris Investments, boutique di Asset Mana ge ment specializzata sul settore finanziario globale, lancia il primo fondo Algebris NPL. Algebris NPL Fund 1 è un fon do di investimento specializzato di diritto lussemburghese destinato ad investitori istituzionali internazionali e che investirà in portafogli di non performing loan (NPL) o singoli crediti in sofferenza di banche italiane, con un focus particolare su quelli garantiti da un sottostante immobiliare che in Italia rappresentano circa il 40% del totale degli NPL, stimati complessivamente in quasi 170 miliardi di INVESTIMENTI ALGEBRIS INVESTE IN ISTITUTI BANCARI ITALIANI IN DIFFICOLTÀ La boutique di Asset Management aprirà un ufficio a Milano con un team di professionisti di lunga esperienza Davide Serra euro. Il Fondo, che ha già raccolto 370 milioni di euro, ha un target di raccolta totale di 400 milioni. L attività di selezione dei portafogli di crediti in sofferenza è già in corso, e in tempi brevi verranno effettuati i primi investimenti. Al - gebris NPL Fund 1 ha una durata UNAITALIA di 4 anni, con un obiettivo di rendimento an nuo com preso tra il 15% e il 18%. Nell ambito dello sviluppo della nuova attività, Al gebris Invest ments aprirá un ufficio a Milano. Il team sará guidato da Massimiliano Ber tolino e Alberto Iori. Stimia mo che lo stock di crediti in sofferenza nel Paese arrivi a superare i 170 miliardi di euro a fine 2014 e, nel corso degli anni, ci aspettiamo che gli istituti bancari italiani cederanno circa 120 miliardi di NPL, di cui circa 40 miliardi garantiti da immobili, ha commentato Davide Serra, fondatore e CEO di Algebris Investments. IL COMPARTO AVICUNICOLO VALE PIÙ DI CINQUE MILIARDI Se il negoziato sul libero scambio con gli USA porterà ad un apertura nei confronti delle importazione avicole, vogliamo la sicurezza dalla Commissione europea che il prodotto importato rispetti gli standard comunitari in termini di biosicurezza, benessere animale, divieto nell utilizzo di sicuro. Unaitalia rappresenta oltre il 90% di tutta la produzione avicunicola nazionale, pari a tonnellate di carni avicole e tonnellate di carni cunicole. Il valore alla produzione ha toccato i 5,7 miliardi di euro, mentre i dipendenti della filiera sono complessivamente 100mila. Le previsioni sostanze chimiche, a tutela in dei consumi nel 2014 sono stabili, con un incremento dello particolare della filiera avicola Lara Sanfrancesco italiana. Lo dichiara Lara San - fran ce sco, direttore generale di Unaitalia (Unione nazionale filiere agroalimentari carni e uova), a Verona durante l ultima tappa del Road show di Euro - carne, grande manifestazione dedicata alla filiera delle carni e alle tecnologie per la produzione, lavorazione e commercializzazione. Per contrastare i pericoli del Ttip, il Trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti, spiega la Sanfran - cesco: stiamo lavorando per valorizzare la filiera avicola italiana, anche attraverso l etichettatura; solo così potremo tutelare le caratteristiche del Made in Italy che rendono il prodotto 0,4%, mentre i consumi sono stazionari - riassume la San - francesco -. La fi lie ra avicunicola è l unico comparto zootecnico in cui l Italia può contare sulla sovranità alimentare, grazie a una produzione pari al 108% del fabbisogno, con 243mila tonnellate esportate e 145mila importate. ACCORDI CAVALLI E SWINGER, ACCORDO DI LICENZA PER CAVALLI CLASS Roberto Cavalli Il Gruppo Roberto Cavalli, uno tra i più prestigiosi brand italiani a livello internazionale e Swinger Inter - national - azienda veronese lea der nel settore abbigliamento prêt-àporter con marchi propri e in licenza - comunicano di aver siglato un contratto per la produzione e distribuzione delle linee abbigliamento Cavalli Class Donna e Uomo. Il nuovo contratto di licenza inizierà con la collezione P/E 2015 e avrà una durata di 6 anni. Swinger si occuperà della produzione e della distribuzione della linea Cavalli Class, la linea donna e uomo più formale del marchio Cavalli che fin dal 1998, anno della sua creazione, ha riscosso un grande successo. Cavalli Class vanta una presenza capillare in oltre 50 Paesi del mondo, dall Italia all Europa, dal Medio Oriente all Asia, ed è venduta in 27 punti vendita Cavalli Class oltreché in oltre 900 punti vendita multimarca. Sono molto soddisfatto di questo accordo che permetterà alla linea Cavalli Class di espandersi e di crescere ulteriormente - ha dichiarato Roberto Ca - valli, Presidente del Gruppo Ro - berto Cavalli L esperienza, il know how consolidato di Swinger Inter - national consentiranno al marchio di continuare ad essere apprezzato in tutto il mondo. Stimo molto Roberto Cavalli per la sua creatività e perché è sempre stato capace di cogliere e interpretare i gusti e le tendenze del momento ha aggiunto Mathias Facchini, Presidente di Swinger International.

4 4 31 ottobre 2014 POMPE FUNEBRI QUASI 800 IMPRESE IN LOMBARDIA Sede CamCom Milano Ricorrenza dei defunti: festività religiosa che coinvolge un settore d impresa diffuso sul territorio. Sono 772 le imprese funebri attive in Lombardia (l 11,7 % del totale italiano) al secondo trimestre 2014, tra pompe funebri (654 imprese) e commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali (118 imprese). Un comparto che, nonostante la crisi, cresce del 2,8% tra il 2103 e Milano prima in regione con 219 imprese, quasi una su tre in Lombardia, seguita da Brescia (150 imprese, quasi una su cinque in regione) e Bergamo (66 imprese, l 8,5% del totale regionale). Le province che in un anno crescono di più in percentuale sono Monza e Brianza (+7,8%) e Brescia (+6,4%). Un business quello delle pompe funebri in cui il 17% delle ditte è artigianale e quasi il 16% è guidato da una donna. In un anno si registrano 12 imprese in più nel settore con titolare giovane. Solo il 2,3% ha un titolare straniero. Un settore che dovrebbe crescere: nel 2017 si stimano 51 tra esercenti ed addetti in più, nel 2013 sono stati 33. Emerge da un elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro imprese al secondo trimestre 2014 e 2013 e su previsioni Excelsior. Fiori: prezzi stabili. Il fiore più acquistato resta il crisantemo che costa da 1,50 a 2,50 euro. Lo rilevano l'associazione giardinieri, floricoltori, fiorai e pulitori dei cimiteri e l Associazione dettaglianti fiori e piante aderenti a Confcommercio Milano. Il prezzo dipende dalla varietà del fiore: ad esempio secondo la qualità, un mazzo di crisantemi (7 rami) può variare dai 10 ai 30 euro. Sono i superfertilizzanti di nuova generazione e costituiscono una delle leve per sfamare la popolazione mondiale da qui ai prossimi 30 anni. Primo piano sui biostimolanti a Eima in uno dei 6 workshop specializzati de L Infor ma tore Agrario, Biostimo lanti, la frontiera della fertilizzazione: cosa sono e come agiscono in programma il 15 novembre alle a BolognaFiere. L atten zio - ne crescente dell industria agrochimica per queste sostanze, estratte da materiale di origine vegetale o animale a bassissime dosi, è legata al fatto che viene loro riconosciuta la capacità di migliorare i processi fisiologici BIOSTIMOLANTI UN MERCATO DA 400 MILIONI Si tratta di sostanze in grado di migliorare i processi fisiologici delle piante, di aumentare produttività e qualità dei raccolti Antonio Boschetti delle piante e di aumentare produttività, qualità dei raccolti e conservazione post-raccolta, esaltando quindi le performance produttive delle piante a parità di input nutrizionali. Prossimi a es se re normati, in Europa rappresentano oggi un mercato che vale circa 400 milioni di euro, con un ritmo di STATISTICHE crescita di oltre il 10% all anno. Le previsioni per il 2020 sono di vendite per oltre 2 miliardi di euro. La constatazione del potenziale proficuo utilizzo su larga scala nel settore primario hanno portato l Unione europea ad occuparsi della materia e a normare la classificazione dei biostimolanti, contemporaneamente le industrie coinvolte in questo business si sono associate nella European Biostimulants Industry Council, che raggruppa 46 membri in Europa, e stanno spingendo perché la normativa tanto attesa faccia chiarezza sul mercato - spiega Antonio Boschetti, direttore responsabile de L Informatore Agrario. INDIGENZA, UN ITALIANO SU QUATTRO A RISCHIO POVERTÀ Un italiano su quattro, precisamente il 28,4% della popolazione, è a rischio povertà o esclusione sociale. Il dato, contenuto in un report dell Istat, è riferito al 2013 ed è derivato dalla combinazione della grave deprivazione (46,1%). Nonostante l erosione dei redditi e la morsa della crisi che non accenna ad allentarsi, aumenta la fiducia degli italiani sul prorio futuro, almeno secondo quanto emerge da un indagine realizzata dall Acri insieme a materiale e della bassa inten- Ipsos in occasione della sità di lavoro e corrisponde alla quota di popolazione che sperimenta almeno una di queste due condizioni. Nel frattempo, si riduce il reddito medio disponibile: nel 2012, il 50% delle famiglie residenti in Italia ha percepito un reddito non superiore a euro (2.017 euro al mese). Redditi medi più elevati si osservano per le famiglie settentrionali; quelle che vivono nel Centro e nel Mezzogiorno mostrano livelli pari, rispettivamente, al 96% e al Giuseppe Guzzetti 74% di quello delle famiglie residenti al Nord. A livello familiare il rischio povertà è più alto tra i componenti di famiglie numerose (39,8%), con tre o più figli (43,7%), soprattutto se minori (45,4%) o con un solo reddito 90esima Giornata Mondiale del Rispar mio. Dopo un anno terribile come il 2013, emergono segnali di maggior fiducia malgrado gli italiani pensino che la crisi sia profonda (è molto grave per l 87%) e lunga, con un orizzonte temporale che sfiora il La metà degli italiani è soddisfatta della propria condizione economica mentre si contrae un pò il numero di famiglie colpite direttamente dalla crisi (dal 30% al 27%).

5 5 31 ottobre 2014 Dal primo organizzatore diretto di fiere in Italia: tanti eventi da non perdere, tanti appuntamenti per farsi trovare. SOMMIAMO RELAZIONI. SOTTRAIAMO OSTACOLI. MOLTIPLICHIAMO IDEE. CONDIVIDIAMO ESPERIENZE. GENNAIO MOTOR BIKE EXPO - La più grande fiera italiana dedicata alle moto speciali, alle custom ed agli accessori FEBBRAIO 2 - MOSTRA SCAMBIO DEL GIOCATTOLO D EPOCA FIERAGRICOLA - International agricultural technologies show BIENNALE DELLA CREATIVITÀ IN ITALIA CONCORSO SOL D ORO PROGETTO FUOCO - Mostra internazionale di impianti ed attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna MARZO ELETTROEXPO - Mostra mercato di elettronica, radiantismo, strumentazione, componentistica, informatica MODEL EXPO ITALY - Fiera del modellismo 14 - CONCORSO INTERNAZIONALE DI PACKAGING SPORT EXPO - La fiera dello sport giovanile CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE APRILE 5 - OPERAWINE - Finest italian wines, 100 great producers SOL&AGRIFOOD - Rassegna internazionale dell agroalimentare di qualità VINITALY - Salone internazionale del vino e dei distillati ENOLITECH - Salone internazionale delle tecniche per la viticoltura, l enologia e delle tecnologie olivicole ed olearie 27 - MOSTRA MERCATO DEL DISCO E DEL FUMETTO MAGGIO ASPHALTICA - Salone delle soluzioni e tecnologie per produzioni stradali, sicurezza e infrastrutture SAMOTER - Salone internazionale triennale macchine movimento terra, da cantiere e per l edilizia AUTOMOTIVE DEALER DAY Informazioni, strategie e strumenti per la commercializzazione automobilistica VERONAFIL - Manifestazione filatelica, numismatica, cartofila VERONA MINERAL SHOW GEO BUSINESS - Mostra di pietre preziose, pietre dure, pietre ornamentali, fossili e derivati, oggettistica in pietra OIL&nonOIL-S&TC - Car wash, carburanti alternativi, stazioni di servizio, extra rete, stoccaggio e trasporto carburanti e combustibili GIUGNO ALUMOTIVE - Expo delle soluzioni innovative, componenti, materiali tecnologici di primo equipaggiamento per l industria dei trasporti METALRICICLO - RECOMAT - Fiera del riciclo industriale dei materiali METEF - FOUNDEQ - Expo internazionale dell alluminio e expo internazionale delle tecnologie della fonderia ENOVITIS IN CAMPO (CA TRON TV) - Prove di macchine nel vigneto SETTEMBRE ABITARE 100 % PROJECT - Trade fair & conference for the interior design market MARMOMACC - Mostra internazionale di marmi, design e tecnologie OTTOBRE FARMADAYS - Ricette per il cambiamento 8 - VERONA EFFICIENCY SUMMIT - Il primo forum internazionale sull efficienza energetica SMART ENERGY EXPO - Salone internazionale dell efficienza energetica GREENBUILD EUROPE & THE MEDITERRANEAN - International Conference & Expo ARTVERONA - Art project fair 12 - MOSTRA SCAMBIO DEL GIOCATTOLO D EPOCA 26 - MOSTRA MERCATO DEL DISCO E DEL FUMETTO ACQUARIA - Mostra convegno internazionale delle tecnologie per l analisi, la distribuzione e il trattamento dell acqua e dell aria HOME & BUILDING - Mostra convegno internazionale della domotica & building technologies MCM - Mostra convegno internazionale della manutenzione industriale SAVE - Mostra convegno internazionale delle soluzioni e applicazioni verticali di automazione, strumentazione, sensori OTT. - SIAB - International Techno-Bake Exhibition NOVEMBRE FIERACAVALLI - International horse festival JOB & ORIENTA - Mostra convegno nazionale - Orientamento, scuola, formazione, lavoro VIVI LA CASA STYLE - Evento mostra mercato - Soluzioni d arredo classiche e moderne. Prodotti e servizi per la casa e gli sposi VERONAFIL - Manifestazione filatelica, numismatica, cartofila ELETTROEXPO - Mostra mercato di elettronica, radiantismo, strumentazione, componentistica, informatica VERONA MINERAL SHOW GEO SHOP - Mostra di pietre preziose, pietre dure, pietre ornamentali, fossili e derivati, oggettistica in pietra DICEMBRE WINE 2 WINE - Il nuovo forum sul business del vino MANIFESTAZIONI ALL ESTERO GEN. - STONEXPO MARMOMACC AMERICAS - Las Vegas - USA - The largest North American stone industry event 3 FEB. - VINITALY INTERNATIONAL USA - New York - Three Sixty 3-5 FEB. - EVENTO MÉDINIT - IDF OMAN - Muscat - Interior design décor & furniture expo FEB. - VITÓRIA STONE FAIR MARMOMACC LATIN AMERICA - Vitória - Brasile - Fiera internazionale del marmo e granito MAR. - VINITALY INTERNATIONAL CINA - Chengdu Kempinsky Hotel MAG. - EVENTO MARMOMACC - QATAR STONE-TECH - Doha - The international stone and stone technology show 5-7 GIU. - MÉDINIT / AGRO - Casablanca - Marocco LUG. - MEC SHOW - Vitória - Brasile - Salone della metalmeccanica, dell energia e dell automazione AGO. - CACHOEIRO STONE FAIR - Cachoeiro de Itapemirim - Brasile - Fiera internazionale del marmo e del granito OTT. - STONEXPO MARMOMACC AMERICAS - Miami Beach - USA - The International Surface Event East OTT. - MÉDINIT EXPO - Casablanca - Marocco - Salone italiano del design e delle tecnologie per la decorazione d interni e la costruzione. NOV. - VINITALY INTERNATIONAL RUSSIA - Mosca 6-8 NOV. - VINITALY INTERNATIONAL CINA Hong Kong - International Wine & Spirits Fair di Hong Kong NOV. - EVENTO MARMOMACC - SAUDI STONE-TECH - Riyadh - The international stone and stone technology show DIC. - MS AFRICA & MIDDLE EAST - Il Cairo - Egitto - Fiera internazionale di pietre, design, tecnologie, macchine movimento terra e per l edilizia.

IL MARMO ITALIANO FA TRIS: PER IL TERZO ANNO EXPORT IN AUMENTO, IL 2013 CHIUDE A 1,8 MILIARDI DI EURO (+6,6%)

IL MARMO ITALIANO FA TRIS: PER IL TERZO ANNO EXPORT IN AUMENTO, IL 2013 CHIUDE A 1,8 MILIARDI DI EURO (+6,6%) Consuntivo import/export 2013: dati nazionali e focus regionali elaborati dall Osservatorio Marmomacc su base Istat IL MARMO ITALIANO FA TRIS: PER IL TERZO ANNO EXPORT IN AUMENTO, IL 2013 CHIUDE A 1,8

Dettagli

LE VENDITE FATICANO A DECOLLARE IN PREFETTURA

LE VENDITE FATICANO A DECOLLARE IN PREFETTURA 14 MILA COPIE QUOTIDIANE E-MAIL E IN EDICOLA VENERDÌ 28 MARZO 2014 - NUMERO 1360- ANNO 18 - Direttore responsabile: ACHILLE OTTAVIANI - Aut. Trib. di Verona n 41356 del 20/01/1997 - Alcogram srl - Editori

Dettagli

RASSEGNA STAMPA EUROCARNE - TTIP

RASSEGNA STAMPA EUROCARNE - TTIP RASSEGNA STAMPA EUROCARNE - TTIP UNAITALIA Via Torino 166-00184 Roma (Italia) - Codice Fisca le 976902105 84 Tel. 06 45541050 - Fax 06 45497540 email: unaitalia@unaitalia.com - www.unaitalia.com EUROCARNE.IT

Dettagli

BIASI, SCHIAFF0 A GHIZZONI

BIASI, SCHIAFF0 A GHIZZONI 106Mila CoPie e- Mail in edicola Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia venerdì 13 NoveMBre 2015 - NUMERO 1683 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - FONDATORE E DIRETTORE: achille

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

SUPER-DIVIDENDO DA 50 MLN

SUPER-DIVIDENDO DA 50 MLN 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDÌ 19 GIUGNO 2015 - NUMERO 1606 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

NASCE UNICREDIT4TOURISM

NASCE UNICREDIT4TOURISM 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDI 15 MAGGIO 2015 - NUMERo 1599 ANNo 18 - QUoTIDIANo online, VIA FAX E IN EDICoLA - DIRETToRE RESPoNSAbILE: ACHILLE

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione

L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione Dies Academicus 2014-2015 in occasione del trentennale della sede di Cremona e della SMEA Lectio L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione Prof. SMEA, Alta scuola in economia agro-alimentare

Dettagli

ARRIVA SFORZA FOGLIANI PIACENTINO, CLASSE 1938, E STATO PER 25 ANNI PRESIDENTE DI CONFEDILIZIA. SUC-

ARRIVA SFORZA FOGLIANI PIACENTINO, CLASSE 1938, E STATO PER 25 ANNI PRESIDENTE DI CONFEDILIZIA. SUC- 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDÌ 10 LUGLIO 2015 - NUMERO 1627 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

SOLO ITALIANO 2014 L ECCELLENZA DEL VINO ITALIANO IN RUSSIA SIMPLY ITALIAN PER LA PRIMA VOLTA A LONDRA UN AUTUNNO IN USA E ASIA DICONO DI NOI...

SOLO ITALIANO 2014 L ECCELLENZA DEL VINO ITALIANO IN RUSSIA SIMPLY ITALIAN PER LA PRIMA VOLTA A LONDRA UN AUTUNNO IN USA E ASIA DICONO DI NOI... newsletter, n 3 giugno 2014 www.simplyitaliangreatwines.com SOLO ITALIANO 2014 L ECCELLENZA DEL VINO ITALIANO IN RUSSIA Nuovi eventi in calendario per Simply Italian Great Wines che, dopo la Germania,

Dettagli

A4 HOLDING DISTRIBUISCE L UTILE

A4 HOLDING DISTRIBUISCE L UTILE 97MILA COPIE E-MAIL E IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia SABATO 22 MARZO 2014 - NUMERO 1368 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDI 19 MARZO 2014 - NUMERo 1365 ANNo 17 - QUoTIDIANo online, VIA FAX E IN EDICoLA - DIRETToRE RESPoNSABILE: ACHILLE

Dettagli

97MILA COPIE E-MAIL E IN EDICOLA

97MILA COPIE E-MAIL E IN EDICOLA 97MILA COPIE E-MAIL E IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia SABATO 09 NOVEMBRE 2013 - NUMERO 1284 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

LA COCA-COLA DEI RECORD

LA COCA-COLA DEI RECORD 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MARTEDÌ 15 SETTEMBRE 2015 - NUMERO 1646 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

Original equipment for the transport industry:

Original equipment for the transport industry: 11-13 GIUGNO 2014 VERONA Expo delle Soluzioni Innovative, Componenti, Materiali Tecnologici di Primo Equipaggiamento per l Industria dei Trasporti. Original equipment for the transport industry: technology,

Dettagli

L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal

L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal Giovanni Delle Donne Area Promozione e Internazionalizzazione Napoli, 2 maggio 2013 L Industria Alimentare Italiana Valori 2012 Fatturato

Dettagli

Approvata la Relazione Trimestrale al 31 Marzo 2015

Approvata la Relazione Trimestrale al 31 Marzo 2015 Approvata la Relazione Trimestrale al 31 Marzo 2015 rispetto allo stesso periodo 2014: forte incremento del fatturato consolidato (+23,1%) e dell ingresso ordini di Gruppo (+25,7%) utile netto più che

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia

106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MARTEDI 17 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 1547 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDÌ 22 NOVEMBRE 2013 - NUMERO 1292 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

NUMERO 97 MAGGIO 2015

NUMERO 97 MAGGIO 2015 NUMERO 97 MAGGIO 21 ATTIVITA' ECONOMICA E OCCUPAZIONE GLI SCAMBI CON L'ESTERO E LA COMPETITIVITA' L'INFLAZIONE IL CREDITO LA FINANZA PUBBLICA LE PREVISIONI MACROECONOMICHE 1 7 8 11 12 Indicatore ciclico

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a)

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a) GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE: UTILE NETTO 2014 A 182 MILIONI (+21% A/A) TRAINATO DALLA GESTIONE OPERATIVA (+14% A/A); POSIZIONE PATRIMONIALE SOLIDA E LIVELLI PIÙ CHE ADEGUATI DI LIQUIDITÀ Il ha conseguito

Dettagli

L'INFLAZIONE IL CREDITO. Indicatore ciclico coincidente (Ita-coin) e PIL dell Italia (1) (variazioni percentuali)

L'INFLAZIONE IL CREDITO. Indicatore ciclico coincidente (Ita-coin) e PIL dell Italia (1) (variazioni percentuali) NUMERO 98 GIUGNO 21 ATTIVITA' ECONOMICA E OCCUPAZIONE GLI SCAMBI CON L'ESTERO E LA COMPETITIVITA' L'INFLAZIONE IL CREDITO LA FINANZA PUBBLICA LE PREVISIONI MACROECONOMICHE 1 7 8 11 12 Dipartimento di economia

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA A febbraio la fiducia degli italiani torna a calare: dal Nord al

Dettagli

BOOM DEL TURISMO ONLINE

BOOM DEL TURISMO ONLINE 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDI 30 MAGGIO 2014 - NUMERO 1413 ANNO 17 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna

Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna Servizio Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo 15 giugno 2 Italia Marzo 2 ha convalidato il leggero miglioramento

Dettagli

LIBRI, MONDADORI VOLA

LIBRI, MONDADORI VOLA 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2015 - NUMERO 1652 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori,

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, COSMIT FEDERLEGNOARREDO ISALONI (Milano, 22 Aprile 2009) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, sono molto lieto di partecipare

Dettagli

SAVE-CATULLO: ACCORDO PER IL POLO DEL NORD EST

SAVE-CATULLO: ACCORDO PER IL POLO DEL NORD EST 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MARTEDI 25 MARZO 2014 - NUMERO 1369 ANNO 17 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

INFRASTRUTTURE VERDI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE innovazione, green networks e nuova domanda di lavoro nel mondo delle imprese

INFRASTRUTTURE VERDI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE innovazione, green networks e nuova domanda di lavoro nel mondo delle imprese INFRASTRUTTURE VERDI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE innovazione, green networks e nuova domanda di lavoro nel mondo delle imprese Domenico Mauriello Responsabile Centro Studi Unioncamere LE INFRASTRUTTURE VERDI:

Dettagli

IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE

IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE Brasile IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE Tra i BRIC (Brasile Russia India Cina paesi caratterizzati da una notevole crescita del PIL), il Brasile rappresenta il paese che indubbiamente sta dando segnali

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

RICICLO, TECNOLOGIA, passione. Verona. www.metalriciclo.com. METEF+FOUNDEQ e ALUMOTIVE. In contemporanea con: Main sponsor

RICICLO, TECNOLOGIA, passione. Verona. www.metalriciclo.com. METEF+FOUNDEQ e ALUMOTIVE. In contemporanea con: Main sponsor F I E R A D E L R I C I C L O I N D U S T R I A L E RICICLO, TECNOLOGIA, passione. 11-13 giugno 2014 Verona www.metalriciclo.com In contemporanea con: METEF+FOUNDEQ e ALUMOTIVE Main sponsor F I E R A D

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) 1. Ad agosto 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015 L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 201 E PRIMO TRIMESTRE 201 1 FOCUS CONSUNTIVO 201 Il 201 si è chiuso con un bilancio complessivamente soddisfacente: il quadro di sintesi riferito agli indicatori

Dettagli

Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA?

Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA? Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA? 1 CONOSCERE IL MERCATO ITALIA L Italia ha più opportunità di quello che sembra NOI LE INTERCETTIAMO IN ANTICIPO Conoscere il comparto in cui si opera.

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) 1. A giugno 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.833 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

TRASPARENTI CON I SOCI

TRASPARENTI CON I SOCI 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2015 - NUMERO 1688 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - FONDATORE E DIRETTORE: ACHILLE

Dettagli

FINDUS DIVENTA INGLESE

FINDUS DIVENTA INGLESE 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDI 22 APRILE 2015 - NUMERO 1584 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con www.ttgincontri.it TTG INCONTRI INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE 52 a edizione FIERA DI RIMINI 8. 9. 10 Ottobre, 2015 In contemporanea con 64 Salone Internazionale dell Accoglienza www.ttgincontri.it

Dettagli

RISIKO FUSIONI IL BANCO? È AGGRESSIVO

RISIKO FUSIONI IL BANCO? È AGGRESSIVO 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia GIOVEDÌ 12 NOVEMBRE 2015 - NUMERO 1681 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015

L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015 i principali indicatori A cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Il contesto internazionale Stime

Dettagli

Aste immobiliari, dalle banche mutui ad hoc per liberarsi del mattone pignorato

Aste immobiliari, dalle banche mutui ad hoc per liberarsi del mattone pignorato Aste immobiliari, dalle banche mutui ad hoc per liberarsi del mattone pignorato Creato il 07 agosto 2014 da Robertoborz Dopo il prestito vitalizio studiato per gli over 65, arrivano anche i mutui ad hoc

Dettagli

SILVIO: A ME LE TORRI

SILVIO: A ME LE TORRI 106MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015 - NUMERO 1553 ANNO 18 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825,8 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane

Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane Roberto Cassanelli - Responsabile Commerciale Corporate Nord Est Verona, 8 aprile 2013 INDICE IL QUADRO

Dettagli

L internazionalizzazione del sistema economico milanese

L internazionalizzazione del sistema economico milanese L internazionalizzazione del sistema economico milanese Il grado di apertura di un sistema economico locale verso l estero rappresenta uno degli indicatori più convincenti per dimostrare la sua solidità

Dettagli

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola aggiornamento al 30 gennaio 2015 Dieci punti di forza dell Italia, talvolta poco conosciuti, fotografati da Fondazione Symbola: 1) È uno dei cinque

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014)

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) 1. A fine 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.820,6 miliardi di euro

Dettagli

IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015. I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia.

IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015. I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia. IL SETTORE ENERGETICO NEL 2014 E LE PROSPETTIVE PER IL 2015 I mercati energetici internazionali e le prospettive per l Italia Vittorio D Ermo Direttore Osservatorio Energia AIEE Aprile 2015 Sommario n

Dettagli

Annuario Istat-Ice 2008

Annuario Istat-Ice 2008 Le informazioni statistiche sul Commercio estero e sulle Attività Internazionali delle imprese Luigi Biggeri 1 Struttura della presentazione 1. L Annuario e lo sviluppo delle informazioni statistiche sul

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda. trend e opportunità di sviluppo In Germania. Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011

Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda. trend e opportunità di sviluppo In Germania. Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011 Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda trend e opportunità di sviluppo In Germania Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011 Malpensa Fiere, 16 luglio 2014 La Germania nella zona EURO Valore

Dettagli

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Roma 28 novembre 2013 - Nel 2012 il volume economico generato dal sistema italiano delle costruzioni, compresi i servizi, è stato

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al terzo trimestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

Il Made in Italy in Messico PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in Messico PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in Messico PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il Messico, con 105,9 milioni di abitanti, un PIL nominale di circa 886,4 miliardi di USD ed un PIL

Dettagli

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Paolo Di Benedetto Responsabile Dipartimento Valutazione Investimenti e Finanziamenti 21

Dettagli

Non è vero che con l efficienza. politica industriale. Laura Bruni Direttore Affari Istituzionali Schneider Electric Italia Camerino, 25 Giugno 2014

Non è vero che con l efficienza. politica industriale. Laura Bruni Direttore Affari Istituzionali Schneider Electric Italia Camerino, 25 Giugno 2014 Non è vero che con l efficienza energetica non si fa politica industriale Laura Bruni Direttore Affari Istituzionali Schneider Electric Italia Camerino, 25 Giugno 2014 L efficienza energetica porta crescita

Dettagli

FASHION Percorso di internazionalizzazione

FASHION Percorso di internazionalizzazione FASHION Percorso di internazionalizzazione FOCUS BENI DI CONSUMO - Abbigliamento - Accessori - Calzature PENETRAZIONE COMMERCIALE IN USA PERCHÉ INTRAPRENDERE QUESTA SCELTA STRATEGICA Quella tra l'italia

Dettagli

Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati

Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati Oltre gli schemi, verso nuove opportunità d investimento Adottare un approccio di gestione standard, che utilizza l esposizione azionaria come un indicatore

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

2.1 Gli effetti della crisi sulle imprese

2.1 Gli effetti della crisi sulle imprese Osservatorio economico,coesione sociale, legalità 3 Rapporto sulla coesione sociale nella provincia di Reggio Emilia 2.1 Gli effetti della crisi sulle imprese COMUNE DI REGGIO EMILIA La crisi economica

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari in B R A S I L E

il mercato dei prodotti agroalimentari in B R A S I L E (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari in B R A S I L E 1 B r a s i l e G i a p p o n e A u s t r a l i a S t a t i U n i t i S v i z z e r a F r a n c i a

Dettagli

IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI. Overview:

IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI. Overview: IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI Overview: La prima settimana di Aprile si è svolta a Verona la 47 edizione del VINITALY che ha registrato 148.000 (+6% rispetto lo scorso anno) dei quali 50.000 esteri

Dettagli

agroalimentare I trimestre 2014

agroalimentare I trimestre 2014 AGRItrend Evoluzione e cifre sull agro-alimentare La bilancia commerciale agroalimentare I trimestre 2014 A 8 LA BILANCIA COMMERCIALE AGROALIMENTARE A differenza di quanto riscontrato nel corso del 2013,

Dettagli

IL COMMERCIO CON L ESTERO DI APPARECCHI ELETTRICI

IL COMMERCIO CON L ESTERO DI APPARECCHI ELETTRICI ŀ IL COMMERCIO CON L ESTERO DI APPARECCHI ELETTRICI Il settore degli Apparecchi elettrici rappresenta una voce importante dell interscambio commerciale locale, soprattutto se si pensa che da tempo 1 genera

Dettagli

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Hong Kong / Parigi, 12 marzo 2015 Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Nel 2015 prevista una crescita più lenta e un aumento dei prestiti in sofferenza Un nuovo studio

Dettagli

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDI 4 GIUGNO 2014 - NUMERO 1415 ANNO 17 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) 1. A fine 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.830,2 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Rischio povertà. Una soluzione: dare dignità al mercato

Rischio povertà. Una soluzione: dare dignità al mercato Rischio povertà. Una soluzione: dare dignità al mercato Leonardo Becchetti, Angela Schito - 15/04/2009 (BENE COMUNE:NET) Una delle conseguenze della crisi che stiamo vivendo riguarderà senza dubbio le

Dettagli

Percorsi di internazionalizzazione: strategie, conoscenze e competenze

Percorsi di internazionalizzazione: strategie, conoscenze e competenze Percorsi di internazionalizzazione: strategie, conoscenze e competenze venerdì 12 settembre 2008 Con il Patrocinio di In partnership con L internazionalizzazione in Trentino Presidente Dr Enrico Zobele

Dettagli

Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete

Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete Conferenza Stampa - Marzo 2010 Milano, 30 Marzo 2010 Indice 1.1. Gefran & Il mercato fotovoltaico Ennio Franceschetti Presidente - Gruppo Gefran

Dettagli

INSIEME PROTAGONISTI DELLA RIPRESA

INSIEME PROTAGONISTI DELLA RIPRESA INSIEME PROTAGONISTI DELLA RIPRESA SETTORE TURISMO IMPRESE ADERENTI 15 SITO WEB www.alberghilamilanocheconviene.it RETE DI STRUTTURE ALBERGHIERE DELL ALTO MILANESE NATA IN OCCASIONE DI EXPO. PROMUOVE PACCHETTI

Dettagli

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano)

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano) Tendenze in atto e prospettive per il futuro Luca Zanderighi (Università di Milano) Milano, 6 giugno 2012 Schema dell intervento La situazione internazionale L Italia di fronte a una svolta: prospettive

Dettagli

MF INTERNATIONAL CINA BRASILE RUSSIA PAESI DEL GOLFO AFRICA

MF INTERNATIONAL CINA BRASILE RUSSIA PAESI DEL GOLFO AFRICA MF INTERNATIONAL Un iniziativa editoriale focalizzata sulle ECONOMIE IN FORTE CRESCITA: le opportunità di business per gli investitori e imprenditori italiani, attraverso testimonianze dirette di uomini

Dettagli

GLI EVENTI CLASS EDITORI

GLI EVENTI CLASS EDITORI gli EVENTI di GLI EVENTI CLASS EDITORI Convegni, tavole rotonde, workshop e manifestazioni che riuniscono le principali realtà aziendali e le personalità più importanti dei settori cui sono dedicati: SETTORE

Dettagli

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015 I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO Milano, 6 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Export Il settore agroalimentare ha continuato a registrare negli ultimi anni una costante crescita

Dettagli

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti:

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti: CHI SIAMO Copagri Expo ha lo scopo di favorire lo sviluppo delle aziende del food italiano e la diffusione dei prodotti del made in Italy autentico. E una realtà nata dall incontro di tre grandi opportunità.

Dettagli

UNIFIERE. la tua vetrina in polonia

UNIFIERE. la tua vetrina in polonia UNIFIERE la tua vetrina in polonia unifiere TI APRE LE PORTE DEL MERCATO POLACCO UNIFIERE SRL è l Ufficio italiano, con sede a Verona, dell Ente Fieristico polacco MTP Poznan, leader nel settore del Mercato

Dettagli

PROSPETTIVE DEL MERCATO IMMOBILIARE BUSINESS DI MONZA E BRIANZA NELLA COMPETIZIONE TRA TERRITORI. Elena Molignoni

PROSPETTIVE DEL MERCATO IMMOBILIARE BUSINESS DI MONZA E BRIANZA NELLA COMPETIZIONE TRA TERRITORI. Elena Molignoni PROSPETTIVE DEL MERCATO IMMOBILIARE BUSINESS DI MONZA E BRIANZA NELLA COMPETIZIONE TRA TERRITORI Elena Molignoni Mercato dei capannoni industriali Il comparto dei capannoni industriali ha evidenziato nel

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE Classe 78/S - Scienze e Tecnologie agroalimentari Coordinatore: prof. Marco Gobbetti Tel. 0805442949; e-mail: gobbetti@ateneo.uniba.it

Dettagli

ADI PER EXPO. Le vie del Compasso d Oro

ADI PER EXPO. Le vie del Compasso d Oro ADI PER EXPO Le vie del Compasso d Oro 01 ADI Nata nel 1957 e con i suoi 60 anni di storia è l unica realtà mondiale organizzata per rappresentare la complessità del progetto di design. Oltre 1000 soci

Dettagli

Certificate Village 2008. Vincenzo Gallo [Certificate Journal]

Certificate Village 2008. Vincenzo Gallo [Certificate Journal] Certificate Village 2008 Vincenzo Gallo [Certificate Journal] Un anno di Certificati Dati e statistiche del mercato italiano; Il mercato primario dei collocamenti; La nascita dell Acepi; Il mercato secondario;

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

CRISI DELLE COSTRUZIONI E MERCATO DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO

CRISI DELLE COSTRUZIONI E MERCATO DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO CRISI DELLE COSTRUZIONI E MERCATO DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO Costruzioni: all illusione del 2011 fa seguito un nuovo calo produttivo nel 2012 Verona 21 giugno 2012 - Dopo tre anni di profondo declino,

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) 1. A maggio 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.815 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A.

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita

Dettagli

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA COMUNICATO STAMPA L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA Per la prima volta a Milano un bando per assegnare la abitazioni a canone calmierato.

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa premessa export strategia necessaria fatturato interno ed estero dell industria italiana indice mercato estero dal 2009

Dettagli

Comunicato stampa N 1/2005 Parma, 10-02-05 Laurea ad Honorem a Renato Casappa all Università di Parma Casappa : 2004 ancora in crescita

Comunicato stampa N 1/2005 Parma, 10-02-05 Laurea ad Honorem a Renato Casappa all Università di Parma Casappa : 2004 ancora in crescita Comunicato stampa N 1/2005 Parma, 10-02-05 Laurea ad Honorem a Renato Casappa all Università di Parma Casappa : 2004 ancora in crescita Il mercato mondiale ha rallentato ma l azienda parmense che da oltre

Dettagli

BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A

BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A L economia del Veneto Venezia, 17 giugno 2014 Le imprese L'eredità della crisi Indice del PIL (2007=100) Nel Nord Est la riduzione cumulata del PIL è di 8 punti percentuali.

Dettagli

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Comunicato stampa GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA: I RISULTATI DI BILANCIO 2008 CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Dati economici consolidati riclassificati Proventi Operativi Netti

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

SOMMIAMO RELAZIONI. SOTTRAIAMO OSTACOLI. MOLTIPLICHIAMO IDEE. CONDIVIDIAMO ESPERIENZE.

SOMMIAMO RELAZIONI. SOTTRAIAMO OSTACOLI. MOLTIPLICHIAMO IDEE. CONDIVIDIAMO ESPERIENZE. SOMMIAMO RELAZIONI. SOTTRAIAMO OSTACOLI. MOLTIPLICHIAMO IDEE. CONDIVIDIAMO ESPERIENZE. VALORI CHE CREANO E DIFFONDONO VALORE. Cuore dell economia, polo del business, capitale dell innovazione produttiva.

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

NOTA STUDIO CONFESERCENTI

NOTA STUDIO CONFESERCENTI Ufficio Stampa NOTA STUDIO CONFESERCENTI IMPRESE, STUDIO CONFESERCENTI: GLI IMMIGRATI RESISTONO MEGLIO ALLA CRISI: NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2012 LE IMPRESE INDIVIDUALI CON TITOLARI EXTRA UE CRESCONO DI

Dettagli