BANK OF CHINA LTD MILAN BRANCH. Confindustria - Genova 18 Aprile 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANK OF CHINA LTD MILAN BRANCH. Confindustria - Genova 18 Aprile 2013"

Transcript

1 BANK OF CHINA LTD MILAN BRANCH Confindustria - Genova 18 Aprile 2013

2 Indice Parte Prima Parte Seconda Parte Terza Sistema Bancario Cinese Struttura Organizzativa BOC Dettaglio Servizi BOC

3 Parte Prima Sistema Bancario Cinese 1. Breve Cronologia 2. Struttura Bancaria Cinese 3. Riforme strutturali delle banche statali 4. Le Policy Banks 5. Le Shareholding Banks 6. Le Banche straniere in Cina

4 Breve Cronologia della struttura bancaria cinese Viene fondata la prima banca cinese: Bank of China Viene creata la People s Bank of China con il compito di emettere moneta ed implementare le politiche monetarie BOC, ICBC, CCB, ABOC sono trasformate in state-owned commercial banks Viene promulgata la Commercial Bank Law per commercializzare le operazioni delle Big Four Aprile Viene formalmente istituito il CBRC China Banking Regulatory Commission Novembre CBRC permette alle banche straniere di fornire servizi in RMB BOC e CCB mettono in atto la trasformazione in shareholding bank

5 Banche Locali Key Players - 1 Organo Centrale People s Bank of China - 4 State Commercial Banks - 3 Policy Banks -13 Shareholding Banks

6 People s Bank of China La PBOC èla banca centrale cinese le cui funzioni sono: Controllo politica monetaria Controllo stabilità del sistema finanziario Controllo dei depositi e dei crediti Emissione moneta La PBOC lavora congiuntamente alla CHINA BANKING REGOLATORY COMMISSION (CBRC), che èl organo regolatore e supervisore per quanto concerne le operazioni bancarie

7 Le 4 State Commercial Banks Bank of China China Construction Bank Industrial and Commercial Bank of China Agricultural Bank of China Le quattro grandi banche statali costituiscono la struttura capillare della PBOC Fino al 2003 erano interamente state-owned, ma gradualmente èstata avviata la loro quotazione in borsa Il tetto massimo di partecipazione al capitale da parte di banche straniere èstato fissato al 20%

8 Partner strategici delle 3 commercial state banks Bank Of China Temasek (5%) BAML (2,5%) Li Ka-Shing (2,5%) UBS (1,6%) Asian Development Bank (<1%) China Construction Bank BAML (9%) Temasek (5,1%) Industrial and Commercial Bank of China Goldman Sachs, Allianz, American Express (per un totale di 10%)

9 Riforme strutturali delle banche statali Le tre banche statali quotate sono state interessate da alcune riforme atte a promuovere una cultura orientata e guidata al profitto, ovvero verso una commercially-driven business culture: I. Ricapitalizzazione delle banche attraverso iniezioni di capitale II. Riforma della struttura interna attraverso l incorporazione delle banche all interno di strutture di shareholding III. Ricerca di partner stranieri strategici mediante cessione di quote di minoranza IV. Quotazione in Borsa

10 Le Policy Banks Costituite nel 1994, le policy banks operano con criteri diversi rispetto alle banche commerciali, in quanto essendo sotto la supervisione della PBOC e del Ministero delle Finanze, perseguono principalmente obiettivi di politica macroeconomica e progetti di interesse pubblico China Development Bank: eroga finanziamenti a medio-lungo termine per progetti pubblici, regola la struttura degli investimenti pubblici Export Import Bank of China: eroga linee di credito, garanzie e supporta gli scambi commerciali con l estero Agricultural Development Bank of China: èresponsabile del finanziamento di progetti relativi alla crescita dell economia cinese

11 Le Shareholding Banks In Cina, oltre le tre banche statali quotate, ci sono in tutto 13 joint stock banks Si sono costituite principalmente alla fine degli anni 80 nelle ricche città della costa e hanno una forte inclinazione al business nazionale Sono banche molto commerciali e competitive; cinque di queste banche sono quotate in Borsa La maggior parte di esse si è assicurata una partnership strategica con un investitore straniero: Bank of Communications HSBC (19,9%) China Citic Bank Barclays (5%), BBVA(5%) Huaxia Bank Deutsche Bank (9,9%) Shanghai Pudong Development Bank Citigroup (19,9%)

12 Le banche straniere Inizialmente, le banche straniere erano autorizzate a lavorare solo in 23 cittàcinesi ed erano abilitate a trattare esclusivamente transazioni in valuta estera 2001: la Cina entra a far parte del WTO e promette una liberalizzazione del sistema bancario 2006: viene formalizzata la normativa sulle Foreign Invested Financial Institutions La nuova normativa prevede maggiore rigiditànella richiesta del limite minimo del capitale registrato, ma allo stesso tempo rimuove alcune barriere per l ingresso di banche straniere e allarga il range dei servizi che possono offrire

13 Foreign Invested Financial Institutions La soglia minima di capitale per le banche straniere èsalita sino a 1 miliardo di RMB e sino a 200milioni di RMB per le filiali di banche straniere Le Foreign Bank Branches sono incoraggiate nel trasformarsi in vere e proprie Foreign Banks, in modo da facilitare il compito delle autoritàdi supervisione competenti Le banche straniere ora possono operare anche nel settore retail in divisa cinese, ma le cosiddette Foreign Bank Branches operano ancora con alcune limitazioni E stato abolito il limite per cui il deposito in valuta straniera non deve essere superiore al 70% degli assets in valuta estera presenti nella RPC Inizialmente, solo otto banche straniere furono autorizzate ad entrare nel mercato cinese, tra cui Citigroup, HSBC, Abn Amro L obiettivo delle autorità cinesi è quello di ottenere il know-how da banche estere con esperienza internazionale, ma gli alti costi per l apertura di uno sportello e i parametri severi per ora sono ancora un ostacolo

14 Parte Seconda BOC: Struttura Organizzativa 1. Riconoscimenti del mercato 2. Bank of China: breve cronologia 3. Centri Finanziari 4. Principali filiali estere 5. Principali clienti in Italia 6. Informazioni Corporate

15 Riconoscimenti del mercato General Awards Financial Times Ranked 26 in FT Global 500 Year 2010 Fortune Global 500 Ranked 132 in Fortune Global 500 Year 2011 The Banker Ranked 9 among the world top 500 banks China Business News Bank of The Year 2010 and 2012 The Banker (Asia) Best Wealth Management Bank Global Finance Trade Finance The Asset FinanceAsia Economic Observer WPP Group Business and Product Awards Best Foreign Exchange Banks 2010 (China) Best Corporate Lending Bank 2010 (China) Best Trade Bank in China Best Trade Finance Bank (China) Best Trade Finance Bank Best Private Banking Best E-Banking in China Ranked 3 in The Brandz Top 50 Most Valuable Chinese Brands

16 Bank of the Year 2012

17 Breve Cronologia di Bank of China 1929 Fondata la prima filiale estera di una banca cinese, la Bank of China London Incorporazione della Bank of China International di Hong Kong Incorporazione di Bank of China Limited Bank of China compie 100 anni. La filiale di Milano èal suo quattordicesimo anno di attivitàin Italia 1912 La Da Qing Bank viene ristrutturata, rinominata come Bank of China e stabilita come banca centrale della Repubblica Cinese Ristrutturata come una banca commerciale statale IPO di Bank of China Hong Kong 2006 IPO sul mercato domestico e di Hong Kong.

18 Centri Finanziari di Bank of China NEW YORK BRANCH AMERICAN CENTER FRANKFURT BRANCH EUROPE CENTER BEIJING HEAD OFFICE BANK OF CHINA HONG KONG ASIA-PACIFIC CENTER

19 Principali Filiali Estere

20 Principali Clienti in Italia

21 Informazioni Corporate Credit Rating (Long Term) Moody s Investors Services Standard & Poor s Fitch Ratings Rating and Investment Information, Inc. Dagong Global Credit Rating Co., Ltd (RMB) A1 A A A AAA Corporate Information Quotata alla borsa di Hong Kong Quotata alla borsa di Shanghai Market Capitalization: EUR 80 miliardi Settima Banca al mondo per capitalizzazione di borsa nel 2012 Total Assets: EUR 1,300 miliardi Numero di Dipendenti: 290,000 Numero di Filiali nel mondo: 11,000 nei cinque continenti Bank of China: 100 anni di storia, dal 1998 in Italia

22 Parte Terza Dettaglio Servizi 1. Servizi Bank of China: a chi sono rivolti 2. Punti di forza 3. Ambito dei servizi 4. Servizi corporate 5. Servizi sportello 6. Servizi in valuta cinese

23 Servizi Bank of China: a chi sono rivolti? Alle aziende italiane che: 1. Hanno giàavviato il loro business in Cina 2. Stanno progettando di espandere la loro quota di mercato in Cina 3. Stanno cercando un partner per investire in Cina 4. Intendono raccogliere informazioni sulla Cina 5. Necessitano di un isitituto finanziario affidabile che conosca il mercato cinese 6. Desiderano avere il controllo diretto delle finanze delle filiali cinesi 7. Desiderano investire e commerciare in valuta cinese

24 Punti di Forza 1. La prima e la più affidabile banca cinese presente in Italia 2. Vasta esperienza nella gestione dell operatività con la Cina 3. Familiaritàcon le leggi cinesi e con i regolamenti di gestione forex 4. Profonda conoscenza del sistema normativo e consuetudinario delle banche cinesi 5. Network solido e strutturato di clienti 6. Contatto diretto con tutte le filiali cinesi del gruppo Bank of China 7. Grande esperienza su servizi di Trade Settlement 8. Servizi Corporate su misura

25 Ambito dei Servizi - Servizi di commercio internazionale - Servizi finanziari - Servizi di Foreign Exchange - Consulenza sul mercati finanziari cinesi Consulenza sulla business practice cinese in: - Politiche di gestione exchange - Rapporti di affidabilitàfinanziaria dei clienti cinesi - Risoluzione delle controversie commerciali - Solleciti e recupero crediti - Ricerca di un partner cinese tramite il network BOC

26 Servizi Corporate Servizi International Trade 1. Rimesse internazionali 2. Collections 3. Lettere di credito all esportazione 4. Conferma lettere di credito 5. Lettera di credito all importazione 6. Emissione lettere di garanzia 7. Documentate estere (D/P, D/A) Servizi Finanziari 1. Forfaiting 2. Factoring 3. Anticipo fattura 4. Linea di credito dedicata 5. Servizio di consulenza 6. Syndicated loans 7. Operazioni forex

27 Servizi Sportello 1. Conto corrente multivalutario (EUR, USD e CNY) 2. Incasso e invio bonifici da/per la Cina in un giorno 3. Servizio Home Banking 4. Servizi Forex (Spot, Forward, NDF) 5. Spese di gestione ridotte 6. Traveller s cheque 7. Servizio cassette di sicurezza

28 Servizi in valuta cinese LAVORARE IN CNY La crescente importanza del mercato cinese fa oscillare i rapporti di forza soprattutto in fase negoziale La possibilità di offrire i propri servizi/beni con contratti in CNY aumenta l appetibilità della vostra azienda rispetto ai competitors che continuano a lavorare in altre valute Lavorare in CNY vi consente altresìdi ampliare il vostro portafoglio clienti potendo ora includere anche le aziende cinesi che non possono gestire agevolmente valute estere Apprezzamento annuo CNY vs USD LAVORARE CON BOC La storica presenza di Bank of China in Italia con la sede di Milano sin dal 1998, ci pone come unica banca cinese ad avere una consolidata conoscenza del mercato italiano e delle sue specifiche esigenze L appartenenza ad uno dei maggiori gruppi bancari al mondo con una presenza capillare sul territorio cinese implica una profonda competenza e conoscenza nella gestione del mercato cinese e delle sue peculiarità Bank of China LTD Milan Branch offre ai suoi clienti la possibilità di lavorare direttamente qui dall Italia in CNY, garantendo una gestione semplice e professionale del cambio in CNY, riducendo considerevolmente i rischi collegati ANNO CNY/USD +2.5% +3.4% +6.9% +7.1% +0.1% +1.6% +4.4%

29 Contatti Corporate Department Erba Cheng Li Tel.: 02/ Claudio Cignoli Tel.: 02/ Lorenzo Malaterra Tel.: 02/ Giuseppe Tonelli Tel.: 02/ Fax: 02/

30 BANK OF CHINA LTD MILAN BRANCH

Il Sistema Bancario Cinese

Il Sistema Bancario Cinese Il Sistema Bancario Cinese Andamento e prospettive delle banche domestiche Guido Masella Ambasciata d Italia Pechino 25 settembre 2007 cenni sulla struttura peculiarità evoluzione recente delle principali

Dettagli

Forum Cina IL SISTEMA BANCARIO IN CINA

Forum Cina IL SISTEMA BANCARIO IN CINA Forum Cina IL SISTEMA BANCARIO IN CINA Agenda Parte I: Sistema Bancario Cinese e riforme in corso Parte II: Peculiarità del settore Parte III: UniCredit in Cina 2 Le banche statali detengono una quota

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina IL SUPPORTO DEL GRUPPO UNICREDIT

Internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina IL SUPPORTO DEL GRUPPO UNICREDIT Internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina IL SUPPORTO DEL GRUPPO UNICREDIT Alessandra D'Autilia - China Business Development GTB - Cross Border Business Management Padova, 19 luglio 2013 UNICREDIT

Dettagli

Sono le banche il punto debole della Cina

Sono le banche il punto debole della Cina Il sistema bancario cinese è molto fragile per l elevato peso dei Non Performing Loans, dovuti soprattutto alle pressioni politiche in favore delle imprese statali in difficoltà e alla scarsa attitudine

Dettagli

Forum internazionalizzazione Il nuovo driver di sviluppo per banche e imprese

Forum internazionalizzazione Il nuovo driver di sviluppo per banche e imprese Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di Value Partners S.p.A. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate,

Dettagli

CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai. Ottobre 2012

CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai. Ottobre 2012 CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai Ottobre 2012 Intesa Sanpaolo: un network integrato per crescere all estero Vicino al cliente in Italia Gestore per garantire

Dettagli

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA.

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA. MKTBRRMB-09/11 Competenza Azimut ESTIMENTO I INV D I SERVIZI DE ION DICA UZ L TI A LL SO IM PR ES A CIN-CINA.. CIN-CIN Professionisti locali Accordi esclusivi Società in loco L Europa e gli USA sono in

Dettagli

Forum ABI Internazionalizzazione 2007 Un ponte verso l India: strumenti e servizi per l internazionalizzazione delle aziende

Forum ABI Internazionalizzazione 2007 Un ponte verso l India: strumenti e servizi per l internazionalizzazione delle aziende Forum ABI Internazionalizzazione 2007 Un ponte verso l India: strumenti e servizi per l internazionalizzazione delle aziende Maurizio Accinni: Referente per l attività in India Roma, 25 settembre 2007

Dettagli

Il supporto finanziario all interscambio a agli investimenti nei Paesi del Golfo. Gianluca Lauria Luigi Ardizzone

Il supporto finanziario all interscambio a agli investimenti nei Paesi del Golfo. Gianluca Lauria Luigi Ardizzone Il supporto finanziario all interscambio a agli investimenti nei Paesi del Golfo Gianluca Lauria Luigi Ardizzone Agenda Il sostegno all internazionalizzazione di BNL-BNP Paribas (G.Lauria) L Italian Desk

Dettagli

DOSSIER CINA Missione imprenditoriale in Cina (Chongqing, Shanghai, Pechino) 30 maggio 4 giugno 2010

DOSSIER CINA Missione imprenditoriale in Cina (Chongqing, Shanghai, Pechino) 30 maggio 4 giugno 2010 DOSSIER CINA Missione imprenditoriale in Cina (Chongqing, Shanghai, Pechino) 30 maggio 4 giugno 2010 A cura del Settore Infrastrutture di Mercato 2 CONTENUTO Presenza e operatività del sistema bancario

Dettagli

LA SCELTA DELLA FORMA DELL INVESTIMENTO

LA SCELTA DELLA FORMA DELL INVESTIMENTO LA SCELTA DELLA FORMA DELL INVESTIMENTO Le forme di investimento in Cina La normativa cinese sugli investimenti stranieri consente agli investitori stranieri di realizzare diversi tipi di societa. Una

Dettagli

Banca Popolare di Vicenza

Banca Popolare di Vicenza Banca Popolare di Vicenza Strumenti di pagamento e finanza nei Paesi Asean Donatella Oliboni Responsabile Ufficio di Rappresentanza BPVI di Hong Kong Presidente di The Hong Kong Foreign Financial Institutions

Dettagli

BNP Paribas. MTA International Le nuove opportunità per i traders. Patrice Ménard. Marco Peyron

BNP Paribas. MTA International Le nuove opportunità per i traders. Patrice Ménard. Marco Peyron BNP Paribas MTA International Le nuove opportunità per i traders Patrice Ménard BNP Paribas - Relazioni con gli Investitori e Informazione Finanziaria Marco Peyron BNL - Relazioni con gli Investitori Milano,

Dettagli

ZERO TAX PER I PRIMI 3 ANNI ALLE AZIENDE CHE REGISTRANO UNA START-UP A SINGAPORE

ZERO TAX PER I PRIMI 3 ANNI ALLE AZIENDE CHE REGISTRANO UNA START-UP A SINGAPORE ZERO TAX PER I PRIMI 3 ANNI ALLE AZIENDE CHE REGISTRANO UNA START-UP A SINGAPORE TAX RATE / PRIMI 3 ANNI START-UP TAX EXEMPTION SCHEME LE NUOVE SOCIETA REGISTRATE A SINGAPORE COME START-UP POSSONO GODERE

Dettagli

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Augusto Scaglione Desk Asia Ufficio Internazionalizzazione Imprese Como, 25 marzo 2014 Le previsioni sulla crescita per

Dettagli

DIREZIONE INVESTMENT BANKING. Il Ruolo del Nomad. Roma, 22 aprile 2009

DIREZIONE INVESTMENT BANKING. Il Ruolo del Nomad. Roma, 22 aprile 2009 DIREZIONE INVESTMENT BANKING Il Ruolo del Nomad Roma, 22 aprile 2009 Il Gruppo Montepaschi Overview Il Gruppo MPS ha perfezionato il 30 maggio 2008 l acquisizione di Banca Antonveneta divenendo il 3 gruppo

Dettagli

LA SOCIETA A TOTALE CAPITALE STRANIERO (WFOE)

LA SOCIETA A TOTALE CAPITALE STRANIERO (WFOE) LA SOCIETA A TOTALE CAPITALE STRANIERO (WFOE) Informazioni generali sulla WFOE Gli investimenti diretti esteri in Cina dal punto di vista della proprieta del capitale possono essere effettuati in collaborazione

Dettagli

LA JOINT VENTURE. Informazioni generali sulla Joint Venture

LA JOINT VENTURE. Informazioni generali sulla Joint Venture LA JOINT VENTURE Informazioni generali sulla Joint Venture La Joint Venture (JV) e una società giuridica cinese frutto di un investimento congiunto da parte di società, imprese e altri enti economici stranieri

Dettagli

AZ FUND RENMINBI OPPORTUNITIES. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011

AZ FUND RENMINBI OPPORTUNITIES. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 AZ FUND RENMINBI OPPORTUNITIES Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 1 Perché la Cina Andrea Ciaccio 2 PERCHÉ LA CINA? POPOLAZIONE : N 1 al mondo 1,3 miliardi di cinesi pronti

Dettagli

Per trasferire capitali in Vietnam, gli

Per trasferire capitali in Vietnam, gli BANCHE E CREDITO 1 Per trasferire capitali in Vietnam, gli investitori stranieri devono prima costituire una società a partecipazione straniera (FIE) e in seguito aprire un conto bancario in una banca

Dettagli

La banca quale partner per affiancare l'impresa nello sviluppo dei progetti di internazionalizzazione.

La banca quale partner per affiancare l'impresa nello sviluppo dei progetti di internazionalizzazione. Investire in Francia Nuove opportunità di insediamento e incentivi messi a disposizione dal governo francese Assolombarda Milano, 6 Aprile 2011 La banca quale partner per affiancare l'impresa nello sviluppo

Dettagli

Il supporto finanziario all interscambio ed agli investimenti italiani all estero. Unindustria Lazio Roma, 27 Novembre 2013

Il supporto finanziario all interscambio ed agli investimenti italiani all estero. Unindustria Lazio Roma, 27 Novembre 2013 Il supporto finanziario all interscambio ed agli investimenti italiani all estero Unindustria Lazio Roma, 27 Novembre 2013 Solidi, dinamici, internazionali, italiani UNA BANCA SOLIDA SU CUI CONTARE La

Dettagli

Gruppo SACE - Country Risk Map

Gruppo SACE - Country Risk Map FILIPPINE Capitale Manila Popolazione (milioni) 97,48 37/100 63/100 67/100 PIL nominale (miliardi USD PPP) 454,29 Mancato pagamento controparte sovrana Esproprio e violazioni contrattuali Mancato pagamento

Dettagli

Se il brutto anatroccolo diventa un cigno

Se il brutto anatroccolo diventa un cigno Se il brutto anatroccolo diventa un cigno CINA 1 di Stefano Chiarlone e Giovanni Ferri Quasi nessuno avrebbe scommesso che la Cina potesse continuare pressoché indenne la sua trasformazione verso il mercato

Dettagli

Gennaio 2014 IN ITALIA

Gennaio 2014 IN ITALIA Gennaio 2014 IN ITALIA BNP PARIBAS IN ITALIA BNP Paribas è leader nei servizi bancari e finanziari in Europa e nel Mondo, presente in 78 Paesi con circa 190.000 collaboratori. Opera in 3 settori chiave

Dettagli

Nonostante l'attuale mancanza di sostenuta Deposit Insurance-government, MAS prevede di istituire un tale sistema nel prossimo futuro.

Nonostante l'attuale mancanza di sostenuta Deposit Insurance-government, MAS prevede di istituire un tale sistema nel prossimo futuro. Singapore è uno dei centri finanziari a livello mondiale ed hub distributivo importante di finanziamento nel sudest asiatico. Non sorprendentemente, il paese ha uno dei sistemi bancari più avanzati al

Dettagli

L esperienza delle strutture di Intesa Sanpaolo. italiane in Cina. Workshop Fare affari in Cina Milano, 7 luglio 2008

L esperienza delle strutture di Intesa Sanpaolo. italiane in Cina. Workshop Fare affari in Cina Milano, 7 luglio 2008 L esperienza delle strutture di Intesa Sanpaolo dedicate all internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina. Workshop Fare affari in Cina Milano, 7 luglio 2008 Milano, 7 luglio 2008 Desk Cina Il

Dettagli

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Milano, 4 febbraio 2014 1 Egitto in cifre Expenditure on GDP (%

Dettagli

MAP Global Partners. Mergers - Acquisitions - Private Equity

MAP Global Partners. Mergers - Acquisitions - Private Equity MAP Global Partners Mergers - Acquisitions - Private Equity Overview Società di consulenza finanziaria indipendente con una forte connotazione internazionale Competenze e valori dei propri partner maturati

Dettagli

Klako Group. Incorporazione, Contabilità E Consulenza Fiscale. Ottimizzazione e Controllo di Qualità

Klako Group. Incorporazione, Contabilità E Consulenza Fiscale. Ottimizzazione e Controllo di Qualità Klako Group Incorporazione, Contabilità E Consulenza Fiscale Ottimizzazione e Controllo di Qualità Beijing Hong Kong Shanghai Shenzhen Visitate il nostro sito http://www.klakogroup.com La nostra Società

Dettagli

Internazionalizzazione e supporto alle imprese italiane in Brasile

Internazionalizzazione e supporto alle imprese italiane in Brasile Internazionalizzazione e supporto alle imprese italiane in Brasile Monica Cristanelli, Responsabile Ufficio Internazionalizzazione Servizio Imprese, Direzione Marketing Bergamo, 22 settembre 2015 Agenda

Dettagli

Deutsche Bank AG London Fino a 300.000 di Certificati relativi ad un Paniere di Indici di Mercati Emergenti

Deutsche Bank AG London Fino a 300.000 di Certificati relativi ad un Paniere di Indici di Mercati Emergenti NOTA DI SINTESI & NOTA INFORMATIVA Deutsche Bank AG London Fino a 300.000 di Certificati relativi ad un Paniere di Indici di Mercati Emergenti Emessi nell ambito del Programma Prezzo di Emissione: USD

Dettagli

Gabor David Friedenthal - Partner Financial Institution Group. Milano, 29 Novembre, 2007

Gabor David Friedenthal - Partner Financial Institution Group. Milano, 29 Novembre, 2007 VPRI071128GaFrieP0 Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di Value Partners S.p.A. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali

Dettagli

BNP PARIBAS IN ITALIA

BNP PARIBAS IN ITALIA BNP PARIBAS IN ITALIA BNP PARIBAS NEL MONDO BANCA LEADER nell EUROZONA più di 185.000 dipendenti 39,2 di miliardi euro Margine di intermediazione BNP Paribas è leader europeo nei servizi bancari e finanziari

Dettagli

Aspetti fiscali e commerciali in Cina

Aspetti fiscali e commerciali in Cina Aspetti fiscali e commerciali in Cina Lorenzo Riccardi Dottore Commercialista Studio di Consulenza RSA Seminario di Orientamento per le aziende italiane Pechino, 19 Marzo 2015 Lorenzo Riccardi LR@RSA-TAX.COM

Dettagli

Alcuni spunti di discussione

Alcuni spunti di discussione Strategie M&A domestiche e cross border: determinanti ed ostacoli nell attuale fase di consolidamento del sistema finanziario europeo Dr Barbara Casu University of Wales, Bangor b.casu@bangor.ac.uk FINMONITOR

Dettagli

apid Costruite il vostro successo.

apid Costruite il vostro successo. apid Costruite il vostro successo. apid coniuga alla perfezione l efficienza della vasta banca dati finanziaria in tempo reale di SIX Financial Information con la flessibilità di un applicazione personalizzata.

Dettagli

per BNP PARIBAS ITALIA Il Gruppo a livello mondiale Pag. 1 La presenza in Italia Pag. 2 II 4 poli funzionali Pag. 3

per BNP PARIBAS ITALIA Il Gruppo a livello mondiale Pag. 1 La presenza in Italia Pag. 2 II 4 poli funzionali Pag. 3 BNP PARIBAS ITALIA Il Gruppo a livello mondiale Pag. 1 La presenza in Italia Pag. 2 II 4 poli funzionali Pag. 3 Milano, 7 febbraio 2006 1 IL GRUPPO A LIVELLO MONDIALE Prima banca francese per totale attivo

Dettagli

Mancato pagamento controparte Esproprio e violazioni contrattualimancato pagamento controparte bancaria

Mancato pagamento controparte Esproprio e violazioni contrattualimancato pagamento controparte bancaria CINA Capitale Pechino Popolazione (milioni) 1.360,76 PIL nominale (miliardi USD PPP) 13.374,02 PIL pro capite (USD, PPP) 9.828 Condizioni di assicurabilità Rischio sovrano Rischio privato Rischio bancario

Dettagli

Il Banco do Brasil sostiene la collaborazione commerciale tra Brasile e Italia. Ottobre 2010

Il Banco do Brasil sostiene la collaborazione commerciale tra Brasile e Italia. Ottobre 2010 Il Banco do Brasil sostiene la collaborazione commerciale tra Brasile e Italia Ottobre 2010 1 BANCO DO BRASIL: 200 ANNI DI STORIA DA 36 ANNI IN ITALIA Oliveira, J.C. 2 Banco do Brasil BANCO DO BRASIL E

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO COMMISSIONI E SPESE PER SERVIZIO ESTERO MERCI

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO COMMISSIONI E SPESE PER SERVIZIO ESTERO MERCI Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO COMMISSIONI E SPESE PER SERVIZIO ESTERO MERCI VALIDE A PARTIRE DAL 1 GENNAIO 2011 (A) Crediti Documentari

Dettagli

Documento di Sintesi della Politica di Gestione delle situazioni in Conflitto di Interessi

Documento di Sintesi della Politica di Gestione delle situazioni in Conflitto di Interessi Documento di Sintesi della Politica di Gestione delle situazioni in Conflitto di Interessi In conformità delle disposizioni normative comunitarie e nazionali attualmente in vigore, Pioneer Investment Management

Dettagli

L internazionalizzazione del Renminbi

L internazionalizzazione del Renminbi L internazionalizzazione del Renminbi L internazionalizzazione del Renminbi Fonti: Eunews, Financial Times, Wall street Italia Uno sguardo ai giornali Il mercato valutario in Italia Interscambio commerciale

Dettagli

Console and Partners

Console and Partners vision Console and Partners è una società di consulenza finanziaria e legale, Partner Equity Markets di Borsa italiana (gruppo London Stock Exchange), che basa la sua attività sulla crescita dei propri

Dettagli

Agenda. > Tutela dei diritti di proprietà individuale. > Joint Venture/WOFE. > Comprare e vendere in Cina

Agenda. > Tutela dei diritti di proprietà individuale. > Joint Venture/WOFE. > Comprare e vendere in Cina 1 Agenda > Tutela dei diritti di proprietà individuale > Joint Venture/WOFE > Comprare e vendere in Cina > Servizi offerti dall Ufficio di Rappresentanza 2 3 Tutela dei diritti di proprietà individuale

Dettagli

Trade & Export Finance Edizione primavera 2011

Trade & Export Finance Edizione primavera 2011 Trade & Export Finance Edizione primavera 2011 Insight Cina: crescita preprogrammata? I dati economici e di crescita straordinari della Repubblica Popolare Cinese sbalordiscono il mondo. Pare quasi che

Dettagli

GE Capital Italia Cartella Stampa 2014

GE Capital Italia Cartella Stampa 2014 GE Capital Italia Cartella Stampa 2014 GE Capital GE Capital è la divisione globale di General Electric (GE) che eroga prodotti e servizi finanziari per distributori, partner e clienti finali. Nel 2012

Dettagli

Il Credito in Cina. Marco Gasparroni Tesoriere CCIC

Il Credito in Cina. Marco Gasparroni Tesoriere CCIC Il Credito in Cina Marco Gasparroni Tesoriere CCIC 1 Indice Le Banche Italiane in Cina - La presenza - La Mission - I Volumi Le Banche Cinesi - Il sistema Bancario Cinese - Il Mercato 2 La Presenza L apertura

Dettagli

Principi Wolfsberg anti-riciclaggio di denaro per le relazioni con banche corrispondenti

Principi Wolfsberg anti-riciclaggio di denaro per le relazioni con banche corrispondenti Principi Wolfsberg anti-riciclaggio di denaro per le relazioni con banche corrispondenti 1 Preambolo Il Gruppo Wolfsberg d'istituti Finanziari Internazionali (1) ha stabilito che questi Principi costituiscono

Dettagli

BNP PARIBAS IN ITALIA

BNP PARIBAS IN ITALIA BNP PARIBAS IN ITALIA BNP PARIBAS NEL MONDO in Italia BANCA LEADER nell EUROZONA 190.000 dipendenti circa 27 milioni di clienti tra INDIVIDUI e IMPRESE 39,1 miliardi di euro Margine di intermediazione

Dettagli

Un partner globale per gli investitori istituzionali Pag. 1. I punti di forza Pag. 4. I servizi offerti Pag. 5. La strategia di crescita Pag.

Un partner globale per gli investitori istituzionali Pag. 1. I punti di forza Pag. 4. I servizi offerti Pag. 5. La strategia di crescita Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA RBC DEXIA INVESTOR SERVICES Un partner globale per gli investitori istituzionali Pag. 1 I punti di forza Pag. 4 I servizi offerti Pag. 5 La strategia di crescita

Dettagli

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N.CCP2014.01

FOGLIO INFORMATIVO N.CCP2014.01 FOGLIO INFORMATIVO N.CCP2014.01 CONTO CORRENTE MULTIVALUTARIO PER CLIENTI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANK OF CHINA Ltd Milan Branch Sede Legale Fuxingmennei DaJie

Dettagli

PROMOTORI FINANZIARI PROMOTORI FINANZIARI CREDEM. PROTAGONISTI ASSOLUTI.

PROMOTORI FINANZIARI PROMOTORI FINANZIARI CREDEM. PROTAGONISTI ASSOLUTI. PROMOTORI FINANZIARI PROMOTORI FINANZIARI CREDEM. PROTAGONISTI ASSOLUTI. Cosa cercano i migliori promotori? Ampia gamma di prodotti Massima autonomia Accogliere i clienti in una banca Guadagno su tutti

Dettagli

Un rapporto paese sulla Cina: quadro macroeconomico, fattori di competitività e struttura industriale

Un rapporto paese sulla Cina: quadro macroeconomico, fattori di competitività e struttura industriale Un rapporto paese sulla Cina: quadro macroeconomico, fattori di competitività e struttura industriale Francesco Timpano* ITCG Pacioli Parliamo della Cina - Opportunità o minaccia * Il lavoro è realizzato

Dettagli

BNP Paribas. Investor Day. Conclusioni. Baudouin Prot Chief Executive Officer. Roma, 1 Dicembre 2006

BNP Paribas. Investor Day. Conclusioni. Baudouin Prot Chief Executive Officer. Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Investor Day Baudouin Prot Chief Executive Officer Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Un Business Mix ben Equilibrato Aree di attività 3T06 - Distribuzione ricavi Distribuzione geografica 3T06

Dettagli

Gestione Finanziaria delle Imprese Lezione 2

Gestione Finanziaria delle Imprese Lezione 2 GESTIONE FINANZIARIA DELLE IMPRESE 1 L EVOLUZIONE DEL SISTEMA BANCARIO Lezione 2 Gli strumenti finanziari a disposizione di un impresa 2 Apertura di credito Sconto di effetti Contratti bancari Anticipo

Dettagli

Globalizzazione economica

Globalizzazione economica Globalizzazione economica Docente: Antonio Forte Lezione 10 Le banche nei Paesi emergenti Focus sulle banche cinesi Crisi sub-prime e altre crisi:analogie e differenze. Le banche nei Paesi emergenti -

Dettagli

Guida all informativa societaria sul mercato AIM Italia

Guida all informativa societaria sul mercato AIM Italia Guida all informativa societaria sul mercato AIM Italia Milano, 15 ottobre 2015 In partnership con Le linee guida sugli adempimenti informativi delle Società quotate e in fase di quotazione sul Mercato

Dettagli

1. IL PROGETTO VALORI IMPRENDITORIALI

1. IL PROGETTO VALORI IMPRENDITORIALI THE FIRST CORPORATE FINANCE PORTAL 1. IL PROGETTO VALORI IMPRENDITORIALI SINTESI Il progetto Valori Imprenditoriali è stato avviato in un gruppo di studio coordinato da Investment & Banking Group, composto

Dettagli

Settima conferenza Banca d Italia MAE con gli Addetti Finanziari accreditati all estero

Settima conferenza Banca d Italia MAE con gli Addetti Finanziari accreditati all estero Settima conferenza Banca d Italia MAE con gli Addetti Finanziari accreditati all estero Roma, 27 marzo 2014 Francesco Montaruli Addetto Finanziario presso il Consolato di San Paolo La presentazione è articolata

Dettagli

Strumenti a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese. Andrea Fiori Ufficio Internazionalizzazione Imprese

Strumenti a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese. Andrea Fiori Ufficio Internazionalizzazione Imprese Strumenti a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese Andrea Fiori Ufficio Internazionalizzazione Imprese Milano, 3 giugno 2014 Interscambio commerciale, settore Manifatturiero Italia 5 partner

Dettagli

La Shanghai Free Trade Zone, un anno dopo

La Shanghai Free Trade Zone, un anno dopo La Shanghai Free Trade Zone, un anno dopo Il progetto pilota della Shanghai Free Trade Zone (SHFTZ) è stato lanciato a settembre 2013 con il sostegno del Primo Ministro della Repubblica Popolare Cinese.

Dettagli

INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA E MISURE POLITICHE DEL GOVERNO CINESE

INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA E MISURE POLITICHE DEL GOVERNO CINESE INVESTIMENTI STRANIERI IN CINA E MISURE POLITICHE DEL GOVERNO CINESE Sig.ra Shen Qi, Ministero per il Commercio Estero e per la cooperazione economica RPC Milano, 14-10-2002 Sala riunioni dell Assolombarda

Dettagli

L economia indiana e le relazioni con l Italia

L economia indiana e le relazioni con l Italia L economia indiana e le relazioni con l Italia Missione imprenditoriale in INDIA 30 ottobre 3 novembre 2011 A cura del Servizio Relazioni Internazionali Agenda 0. Key numbers sull economia reale e sul

Dettagli

Titolo Il sistema bancario ombra: analisi internazionale in diversi contesti istituzionali

Titolo Il sistema bancario ombra: analisi internazionale in diversi contesti istituzionali Corso di Laurea specialistica (ordinamento ex D.M. 509/1999) in Lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell Asia e dell Africa Mediterranea Tesi di Laurea Titolo Il sistema bancario ombra: analisi

Dettagli

PROGETTO DI FUSIONE DI CUI ALL ART. 2501-TER CODICE CIVILE

PROGETTO DI FUSIONE DI CUI ALL ART. 2501-TER CODICE CIVILE PROGETTO DI FUSIONE DI CUI ALL ART. 2501-TER CODICE CIVILE [QUESTA PAGINA È STATA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO] PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE IN BANCA INTESA S.P.A. DI SANPAOLO IMI S.P.A.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N.CCA2012/01

FOGLIO INFORMATIVO N.CCA2012/01 FOGLIO INFORMATIVO N.CCA2012/01 CONTO CORRENTE MULTIVALUTARIO PER CLIENTI CORPORATE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANK OF CHINA Ltd Milan Branch Sede Legale Fuxingmennei DaJie

Dettagli

Internazionalizzazione e servizi a supporto delle imprese Daniele Marcheselli Paolo Ciancio Desk Americhe Internazionalizzazione Imprese

Internazionalizzazione e servizi a supporto delle imprese Daniele Marcheselli Paolo Ciancio Desk Americhe Internazionalizzazione Imprese Internazionalizzazione e servizi a supporto delle imprese Daniele Marcheselli Paolo Ciancio Desk Americhe Internazionalizzazione Imprese Servizio Imprese - Direzione Marketing - Area Sales & Marketing

Dettagli

Il progetto Più Borsa e il servizio ELITE Barbara Lunghi

Il progetto Più Borsa e il servizio ELITE Barbara Lunghi Il progetto Più Borsa e il servizio ELITE Barbara Lunghi Head of Mid&Small Caps Primary Markets Borsa Italiana London Stock Exchange Group Più Borsa - MDI Il 25 Marzo 2013 è stato siglato un Memorandum

Dettagli

MPS Capital Services - Direzione Investment Banking. Luglio 2013

MPS Capital Services - Direzione Investment Banking. Luglio 2013 MPS Capital Services - Direzione Investment Banking Luglio 2013 1. Il Gruppo Montepaschi 2 Il Gruppo Montepaschi Overview Filiali in Italia Il Gruppo Montepaschi, terzo gruppo bancario Italiano, è attivo

Dettagli

+39 02 414931 +39 02 65594203. Community consulenza nella comunicazione Brunswick +39 02 89404231 + 39 02 92 88 62 04/203

+39 02 414931 +39 02 65594203. Community consulenza nella comunicazione Brunswick +39 02 89404231 + 39 02 92 88 62 04/203 Capgemini Contacts: Merrill Lynch Contacts: Raffaella Poggio Martina Corak raffaella.poggio@capgemini.com martina_corak@ml.com +39 02 414931 +39 02 65594203 Community consulenza nella comunicazione Brunswick

Dettagli

ishares FTSE BRIC 50 EUROPEAN EXCHANGE TRADED FUND COMPANY PLC PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 18 aprile 2007

ishares FTSE BRIC 50 EUROPEAN EXCHANGE TRADED FUND COMPANY PLC PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 18 aprile 2007 ishares FTSE BRIC 50 EUROPEAN EXCHANGE TRADED FUND COMPANY PLC PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 18 aprile 2007 Il Presente Prospetto informativo Semplificato è traduzione fedele dell originale approvato

Dettagli

Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004

Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004 Modelli organizzativi e procedurali della funzione di Internal Audit in Deutsche Bank Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004

Dettagli

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Fabrizio Schintu 17 novembre 2011 GRUPPO MONTEPASCHI AREA ESTERO Prodotti, Servizi e Presenza Internazionale a sostegno delle attività con l Estero

Dettagli

Carbon Solutions in UniCredit Group. Giorgio Capurri Public and Community Relations

Carbon Solutions in UniCredit Group. Giorgio Capurri Public and Community Relations Carbon Solutions in UniCredit Group Giorgio Capurri Public and Community Relations Green Globe Banking Award - Roma, 22 Aprile 2008 UN GRANDE GRUPPO BANCARIO EUROPEO Gruppo UniCredit Dati principali 1

Dettagli

LA NUOVA ERA NELLE RELAZIONI COMMERCIALI TRA ITALIA E IRAN. Opportunità e sfide per le imprese italiane. 28 ottobre 2015.

LA NUOVA ERA NELLE RELAZIONI COMMERCIALI TRA ITALIA E IRAN. Opportunità e sfide per le imprese italiane. 28 ottobre 2015. LA NUOVA ERA NELLE RELAZIONI COMMERCIALI TRA ITALIA E IRAN. Opportunità e sfide per le imprese italiane. 28 ottobre 2015 Sede CNEL Viale David Lubin, 2 - Roma Riccardo Redaelli GRUPPO BANCARIO BANCA POPOLARE

Dettagli

MUZINICH ITALIAN PRIVATE DEBT

MUZINICH ITALIAN PRIVATE DEBT Workshop Gli investitori incontrano le imprese --- Valeria Lattuada MUZINICH ITALIAN PRIVATE DEBT Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 Chi siamo Muzinich & Co. è una società di asset management istituzionale

Dettagli

La Gestione delle Risorse Critiche in Azienda: il quadro di riferimento europeo e intersettoriale

La Gestione delle Risorse Critiche in Azienda: il quadro di riferimento europeo e intersettoriale Roma, Palazzo Altieri 15 e 16 maggio 2006 La Gestione delle Risorse Critiche in Azienda: il quadro di riferimento europeo e intersettoriale Francesco Miggiani Amministratore Delegato, Hay Group 2 Il contesto

Dettagli

2. L Annuario 2011. 2.2 Le caratteristiche organizzative e le aree di operatività delle banche estere in Italia

2. L Annuario 2011. 2.2 Le caratteristiche organizzative e le aree di operatività delle banche estere in Italia 2. L Annuario 2011 2.1 Obiettivi e presentazione L obiettivo dell Annuario è quello di fornire alcune informazioni sintetiche e strutturate circa le Filiali di Banche Estere (FBE) attive in Italia e associate

Dettagli

IRAN: L ITALIA E PRONTA A RIPARTIRE! Andrea Motalli

IRAN: L ITALIA E PRONTA A RIPARTIRE! Andrea Motalli IRAN: L ITALIA E PRONTA A RIPARTIRE! Seminario di preparazione alla Missione Imprenditoriale in Iran 8 ottobre 2015 Confindustria Viale dell Astronomia, 30, Roma Andrea Motalli GRUPPO BANCARIO BANCA POPOLARE

Dettagli

IL GRUPPO AZIMUT. Aprile 2015

IL GRUPPO AZIMUT. Aprile 2015 IL GRUPPO AZIMUT Aprile 2015 IL GRUPPO AZIMUT Azimut è la più grande realtà finanziaria indipendente attiva nel mercato del risparmio gestito italiano Dal 7 Luglio 2004 è quotata alla Borsa di Milano e

Dettagli

ELITE Thinking Long Term

ELITE Thinking Long Term ELITE Thinking Long Term ELITE ELITE è una piattaforma internazionale di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti di CRESCITA Supporto/stimolo ai cambiamenti

Dettagli

CORSO BASE TESORERIA AITI. Il Risk Management in azienda

CORSO BASE TESORERIA AITI. Il Risk Management in azienda CORSO BASE TESORERIA AITI Il Risk Management in azienda Agenda Introduzione al Risk Management in azienda Il Rischio Liquidità (cenni) Il Rischio di Credito (cenni) Il Financial Risk Management: definizione

Dettagli

ELITE Thinking Long Term

ELITE Thinking Long Term ELITE Thinking Long Term ELITE ELITE è una piattaforma internazionale di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti di CRESCITA Supporto/stimolo ai cambiamenti

Dettagli

fino a 100.000 EUR Notes linked to EM Foreign Exchange Rates Basket

fino a 100.000 EUR Notes linked to EM Foreign Exchange Rates Basket CONDIZIONI DEFINITIVE Deutsche Bank AG fino a 100.000 EUR Notes linked to EM Foreign Exchange Rates Basket Emesse nell ambito del Programma Prezzo di Emissione: EURO 1.000 per Notes WKN/ISIN: DB0JWQ /

Dettagli

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE Le principali imposte e tasse che gravano sulle imprese straniere sono: La Corporate Income Tax - CIT; La Value Added Tax - VAT, corrispondente all IVA italiana);

Dettagli

Guida all informativa societaria sul mercato AIM Italia

Guida all informativa societaria sul mercato AIM Italia Guida all informativa societaria sul mercato AIM Italia Milano, 14 ottobre 2014 In partnership con Le linee guida sugli adempimenti informativi delle Società quotate e in fase di quotazione sul Mercato

Dettagli

Cina: nuove misure di legge in materia di investimenti esteri nel settore immobiliare

Cina: nuove misure di legge in materia di investimenti esteri nel settore immobiliare Cina: nuove misure di legge in materia di investimenti esteri nel settore immobiliare with the support of a company participated by Corriere Asia Publishing Ltd. www.corriereasia.com quaderni e approfondimenti

Dettagli

M&A, LA RIPRESA SI CONSOLIDA:

M&A, LA RIPRESA SI CONSOLIDA: Mercato M&A in Italia: il rapporto KPMG Corporate Finance M&A, LA RIPRESA SI CONSOLIDA: IL 2014 CHIUDE SUI MASSIMI DEGLI ULTIMI 5 ANNI Circa 39 miliardi di euro di controvalore, contro i 31 miliardi del

Dettagli

CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012

CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012 CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012 RICAVI, REDDITO OPERATIVO, EBITDA E UTILE NETTO IN CRESCITA ANNO SU ANNO NEL 4 TRIMESTRE 2012 E NELL INTERO ESERCIZIO 2012 Il gruppo

Dettagli

PMI e mercato dei capitali:

PMI e mercato dei capitali: PMI e mercato dei capitali: Focus su AIM Italia e programma ELITE Barbara Lunghi Head of Mid & Small Caps - Primary Markets Borsa Italiana London Stock Exchange Group L offerta di Borsa Italiana per le

Dettagli

Storia e Missione. 1946 Fondazione

Storia e Missione. 1946 Fondazione Storia e Missione 1946 Fondazione Fondata nel 1946 da Banca Commerciale Italiana, Credito Italiano e Banco di Roma, le tre banche pubbliche di interesse nazionale Missione: contribuire alla ricostruzione

Dettagli

Attività e risultati di bilancio dell esercizio 2005

Attività e risultati di bilancio dell esercizio 2005 Attività e risultati di bilancio dell esercizio 2005 MIRO FIORDI Direttore Generale Credito Valtellinese S.c. Assemblea dei Soci del Credito Valtellinese S.c. Sondrio, 22 aprile 2006 Il contesto di riferimento

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0049-78-2015

Informazione Regolamentata n. 0049-78-2015 Informazione Regolamentata n. 0049-78-2015 Data/Ora Ricezione 30 Luglio 2015 17:35:23 MTA Societa' : BANCA POPOLARE DI MILANO Identificativo Informazione Regolamentata : 61488 Nome utilizzatore : BPOPMIN08

Dettagli

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO FUND by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO Fund - Cos è Teofrasto Fund è un fondo che nasce da un gruppo di investitori privati alla ricerca delle migliori opportunità di investimento mobiliare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA BANCA IMI: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015

COMUNICATO STAMPA BANCA IMI: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015 COMUNICATO STAMPA BANCA IMI: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015 Risultato netto consolidato di 228 milioni di euro, in aumento del 26% rispetto ai 181 milioni al 31 marzo 2014 Margine di intermediazione

Dettagli

Moneta e Finanza Internazionale MERCATI FINANZIARI

Moneta e Finanza Internazionale MERCATI FINANZIARI Moneta e Finanza Internazionale MERCATI FINANZIARI Funzioni dei mercati finanziari 1. Canalizzare risorse da agenti in surplus (risparmiatori) ad agenti in deficit (imprese/prenditori) 2. Direct finance:

Dettagli

Inizia la lunga marcia dei consumi in Cina

Inizia la lunga marcia dei consumi in Cina Fidelity Funds China Consumer Fund Inizia la lunga marcia dei consumi in Cina Fidelity Funds China Consumer Fund Avvertenza: prima dell adesione leggere attentamente il prospetto e il documento contenente

Dettagli