prevede la lettura finanziari per capire come-quantocosa e quando comprare e vendere al meglio.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "prevede la lettura finanziari per capire come-quantocosa e quando comprare e vendere al meglio."

Transcript

1 DISCIPLINE Lavoro e Professioni Borsa e finanza Francesco Artini Finanza e investimenti: la scelta giusta, quella per me cod Il corso, dopo un test di verifica per conoscere lo stato iniziale di preparazione e consapevolezza degli iscritti, è fatto per accompagnare i partecipanti sia attraverso i luoghi più famosi del risparmio e dell investimento sia per la scoperta di alcune perle nascoste cercando così di rivelare almeno alcuni dei numerosi misteri del funzionamento del mondo dei risparmi, degli investimenti e della finanza. Fondato su dati certi ed obiettivi, di legge e di tecnica, il corso ha l obiettivo di favorire la nascita, la crescita e lo sviluppo, in ciascuno dei partecipanti, della consapevolezza e del grado di conoscenza che servono per scegliere bene nel campo dei risparmi e degli investimenti. Un test finale per la verifica delle competenze e delle skill acquisite concluderà il corso Investire bene cod Obiettivo del corso è la trattazione e condivisione dei temi e soluzione dei problemi per realizzare bene l investimento del proprio patrimonio. Gli incontri, oltre ad avere un taglio sempre pratico, verteranno su: individuazione delle esigenze personali, processi di formazione delle scelte nel contesto di incertezza, lettura comprensibile della realtà complessa, esame e spiegazione dei diversi strumenti finanziari (azioni, obbligazioni, titoli di stato, risparmio gestito, polizze, elementi base degli strumenti derivati), formazione del portafoglio di investimenti, tutela del patrimonio, passaggio generazionale e pianificazione successoria, gestione locazioni, redditività dell investimento immobiliare. Anna Paola Rosati Investire al meglio - livello base cod Il corso prevede, in periodo di crisi e per la continua evoluzione dei mercati finanziari, la soluzione per realizzare al meglio l investimento del proprio patrimonio. Si esamineranno le esigenze personali e le scelte da fare tenendo conto del rischio, della somma da investire, del tempo e degli scopi da raggiungere. Gli allievi riceveranno linee guida e le mosse giuste da fare. Esame e spiegazione dei vari strumenti finanziari dai più sicuri a quelli speculativi (titoli di stato, postali, obbligazioni, azioni, risparmio gestito, polizze, immobili, materie prime, metalli preziosi e cenni sugli strumenti derivati). Formazione del proprio portafoglio in relazione ai fatti economici quotidiani (politica, recessione, Pil, inflazione, disoccupazione). Il corso prevede la lettura finanziari per capire come-quantocosa e quando comprare e vendere al meglio. Investire al meglio e in sicurezza livello avanzato cod Il corso prevede la conoscenza dei concetti base di borsa-economia-finanza ed informatiche. Conoscenza di tutti i mercati e investimenti da più sicuri a quelli speculativi (titoli di stato, postali, obbligazioni, azioni, risparmio gestito, polizze, immobili, etc, strumenti derivati) per destreggiarsi nelle scelte da fare tenendo conto dei fatti economici quotidiani (politica recessione, pil, inflazione, disoccupazione) e della continua evoluzione dei mercati finanziari: analisi fondamentale, tecnica, grafica, short e long. Uso del computer per utilizzare le giuste informazioni per investire al meglio il proprio patrimonio. Il corso prevede la lettura di giornali finanziari, la costruzione di portafogli virtuali, trading on line per capire come, cosa, quanto e quando comprare e vendere al meglio e in sicurezza. Cercare lavoro Massimo Dall Olio Trovare lavoro ai tempi del web 2.0 cod Di lavoro ce n è sempre meno e per trovarlo bisogna saper adeguare i propri metodi ai tempi che stanno cambiando. Questo corso fornisce le tecniche per una ricerca attiva del lavoro che sfrutti gli strumenti che il web 2.0 ci mette a disposizione. Per realizzare il proprio progetto professionale è necessario coltivare la propria rete di contatti e saper comunicare adeguatamente, in questo senso i social network e le nuove tecnologie sono di fondamentale importanza. Gli strumenti tradizionali come il cv e la lettera di presentazione verranno quindi integrati all interno di tecniche più attuali come il personal branding, lo storytelling e l uso dei feed RSS. La metodologia partecipativa permetterà di sperimentare direttamente i concetti appresi (e di divertirsi un po ). Comunicazione Eric Abate Comunicazione positiva: la vendita funzionale cod I canali della comunicazione efficace nella vendita: un corso pratico per ottenere quelle capacità che permetteranno di facilitare il raggiungimento dei propri obiettivi. Il corso è rivolto sia a figure professionali che gestiscono i rapporti con la clientela che a chiunque voglia migliorare le proprie capacità di comunicazione, persuasione e relazione, anche nei rapporti interpersonali. Vittorio D Orsi cod Con la nuova riforma condominiale diventare amministratori è una vera e propria opportunità di lavoro. Molti sono i temi da affrontare, in particolare di tipo legale e amministrativo. Particolare attenzione sarà posta alle responsabilità dell Amministratore, ma anche agli aspetti relazionali di questa professione, al modo di porsi nei confronti dei condòmini, alle capacità di mediazione. Contabilità Daniela Coccia Contabilità, fatturazione e magazzino con WinAbacus cod Corso professionalizzante, prerequisiti: conoscenza di base del computer e dei più diffusi programmi. Il corso intende fornire le necessarie competenze per una corretta tenuta della contabilità aziendale attraverso l uso del computer formando la figura dell addetto alla contabilità, figura strategica nelle micro-piccole imprese. Attraverso l uso di WinAbacus, programma semplice, completo, modulare ed economico si impara ad usare i moduli di Contabilità, Gestione Vendite e Magazzino. Alla prima lezione si inseriscono i dati dell azienda e si comincia a lavorare partendo da un Piano dei conti europeo preimpostato su quattro livelli, piano modificabile per ottenere la migliore gestione contabile. E alla fine del corso continuare a lavorare sul programma imparato ad un costo da non credere! Creare un impresa Domenico Barricelli Come avviare una microimpresa innovativa cod Il corso è diretto a tutti coloro che vogliono avviare una microimpresa innovativa (anche grazie l utilizzo del web e dell e-commerce) nei diversi settori di attività economica. Grazie alla collaborazione con i professionisti di Microimprese, primo portale nazionale 68 UNIVERSITà POPOLARE DI ROMA L UNIVERSITà APERTA

2 ed europeo di sostegno allo sviluppo delle piccole imprese (www.microimprese.eu), coordinato da Domenico Barricelli, sarà fornito a tutti i partecipanti un supporto teorico-pratico per la definizione e lo sviluppo di progetti d impresa: dall elaborazione del business plan, all individuazione dei principali canali di accesso ai finanziamenti, agli strumenti di gestione dell attività imprenditoriale (organizzazione aziendale, marketing e comunicazione, controllo economico-finanziario). Se avete già delle idee interessanti da proporre, potremo svilupparle insieme! Euro-progettazione lvira Rocca Euro Progettazione e Finanziamenti UE cod Modulo 1: Orientamento e Propedeutica. Un percorso di apprendimento guidato ai criteri generali di Euro Progettazione e ai principali strumenti di finanziamento UE Attraverso sessioni di progettazione partecipata, saranno analizzati le politiche di settore, le priorità e gli obiettivi specifici di alcuni Programmi di finanziamento UE, in particolare quelli inerenti i settori Culturali e Non-Profit. Il Corso sarà orientato all acquisizione di metodi, tecniche e strumenti concreti per partecipare ai bandi europei e conseguire o migliorare le capacità progettuali. Gestire un Bed & Breakfast Roberta Ferrigni Bed & Breakfast/Casa Vacanze cod Bed & Breakfast/Casa Vacanze un giorno per scoprirne il mondo cod Gli argomenti trattati saranno i seguenti: 1. Introduzione sul fenomeno Bed and Breakfast nel mondo 2. L introduzione e lo sviluppo del Bed and Breakfast in Italia, come formula alternativa alle strutture ricettive - regolamentazione e permessi. 3. Come trasformare la propria casa in un Bed and Breakfast: problematiche ed opportunità. 4. Caratteristiche e requisiti delle offerte abitative. 5. Il controllo e gli standard di qualità. 6. Affiliarsi ad un circuito di B&B: pubblicità, internet, canali di distribuzione. 7. Parallelamente verrà trattato l argomento per Casa Vacanze. Simona Verrusio Aprire e gestire un B&B cod Il corso si prefigge di offrire ai partecipanti gli strumenti teorici e pratici per aprire e gestire un B&B di qualità. Si inizia quindi con la 1^ lezione pratica: l aspirante gestore affiancherà i 2 docenti per un intera giornata nel loro B&B, dall accoglienza dell ospite, il checkin fino al checkout. La 2^ parte più teorica si sviluppa in aula in tre lezioni sull accoglienza professionale del cliente, la legislazione in materia, la promozione, gli aspetti fiscali, l informatica, il sito e l inserimento nei portali, ecc. (3 lezioni teoriche da 1 ora mezza e 1 giorno nel B&B). Alberto Ansini Progettazione di giardini e terrazzi 1 cod Studio della storia dei giardini più significativi. Acquisizione pratica degli strumenti del disegno, mediante rappresentazioni grafiche in pianta, prospetti, sezioni, e assonometria, necessari per elaborare un progetto del verde; La conoscenza di tutti gli elementi, funzionali e di arredo del giardino e del terrazzo moderno. Rappresentazione grafica delle essenze vegetali più significative. Caratteristiche dei terreni, lavorazione del terreno, concimi, l acqua e le piante, riproduzione delle piante, terricci e terricciati, tappeti erbosi, impianti di irrigazione. Studio delle essenze vegetali: caratteristiche botaniche, coltivazione e riproduzione, caratteristiche compositive, colore, inserimento nel progetto architettonico. Progettazione di giardini e terrazzi 2 cod Analisi dei criteri generali di progettazione (giardino e terrazzo). Tecnica del rilievo planimetrico ed altimetrico, restituzione grafica e rilievo fotografico. Studio delle visuali architettoniche e paesaggistiche, dell esposizione, dell illuminazione naturale e delle preesistenze. Sviluppo del progetto architettonico da rappresentare in pianta, prospetti, sezioni e particolari costruttivi. Studio della prospettiva e rappresentazione di una visuale significativa del progetto. Scelta delle essenze vegetali da inserire in progetto, secondo le loro caratteristiche botaniche ed estetiche. Studio degli elementi tecnici costruttivi, strutturali, di illuminazione artificiale e di arredo. Programma di gestione e manutenzione. Emanuela Caprio cod Il corso prevede una parte dedicata alla storia dei giardini analizzando le principali caratteristiche e differenze tra i giardini del passato e quelli del presente per poi dare spazio alle tecniche di coltivazione: terreno, terricci e substrati di coltivazione: l importanza di avere un terreno sano; fertilizzazione naturale e concimi organici; pacciamatura organica e protezione delle piante dal gelo; principali avversità delle piante e tipi di lotta da attuare; potatura di rose e arbusti, rampicanti e alberi da frutto; impianti di irrigazione. Inoltre si studieranno le piante per il giardino e il terrazzo: progettare lo spazio e scegliere i colori; arbusti e rampicanti come impiegarli; erbacee perenni, graminacee ornamentali, felci; stagionali da fiore e da foglia; bulbose primaverili ed estive; ortaggi ornamentali e alberi da frutta; descrizione delle piante in base agli impieghi: piante da secco e da sole, piante da ombra e da umido, piante a foglia grigia, piante a fogliame e portamento decorativo, piante tappezzanti o copri suolo, piante da siepe e da spalliera. Una parte del corso sarà dedicata anche a: l orto in città con piante da frutto, aromatiche e ortaggi; il giardino verticale; piante da appartamento. Sono previste delle lezioni all aperto (da concordare nel corso dell anno). Fabrizio Girolami d autunno cod Durante il corso verrà dato ampio spazio al lato pratico lavorando in aula su vasi, terricci, semi, piante e toccando con mano tutto quello che verrà trattato teoricamente. Un viaggio all interno del giardinaggio dove si affronteranno i seguenti argomenti: introduzione al giardinaggio e principi generali. Corretto utilizzo dei terricci. Potature di arbusti, agrumi e rampicanti più diffusi. Vari tipi di riproduzione agamica. Concimazione e modifica di un terreno. Semina. Bulbose. Riparo dal freddo e dalle avversità del clima, pacciamature e serra invernale. Orto invernale. Riconoscimento dei principali parassiti e delle più comuni malattie. Irrigazione. Guerrilla gardening, orticoltura urbana e nuove forme di giardinaggio. info e programma dettagliato su: component/k2/item/653-giardinaggio-d-autunno. Mauro Mastrogregori sul balcone cod Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano coltivare ortaggi, frutta e verdura, pur non disponendo di un giardino. Giornalismo Valerio Santoro e Giuliano Renzi Giornalismo e comunicazione 2.0 cod Come sono cambiate la qualità dell informazione e la professione giornalistica a venti anni dalla diffusione del Web? Quali sono le tecniche per rendere la comunicazione culturale, creativa, politica e sociale, efficace e gli strumenti per far passare i propri contenuti sui nuovi media? Imparare ad utilizzare i nuovi media, conoscerne gli scenari e ricostruirne le vicende, al fine di riuscire a raggiungere l obiettivo di comunicare in modo efficace e di massimizzare l approccio partecipativo. Il corso proporrà basi teoriche, suggestioni pratiche e spunti d analisi per cittadini attivi, comunicatori dal basso e giornalisti 1.0. Marketing Sara Abbate Marketing e Comunicazione Web cod Il corso è destinato agli appassionati del mondo di internet ed a chiunque desideri approfondire la propria conoscenza del web 2.0 come strumento di comunicazione e gestione dei media digitali. Verranno affrontati i temi relativi alla buona comunicazione online (usabilità dei siti, ottimizzazione per i motori di ricerca, advertising online e misurabilità dei risultati). Alcune lezioni, più specifiche, verteranno sull utilizzo dei social network come strumenti di comunicazione (facebook, twitter, linkedln, etc.). Gli incontri avranno un taglio estremamente pratico, per permettere ai partecipanti di orientarsi fra strumenti e linguaggi con l obiettivo di realizzare un efficace strategia di marketing e comunicazione digitale. Fabio Antonacci Non conventional & Viral Marketing cod Il corso sarà incentrato sulle origini culturali che hanno dato vita al guerrilla marketing, dal cultural jamming al communication guerriglia e a tutte le possibili applicazioni al mondo del marketing. Verranno analizzate le fasi relative alla pianificazione strategica e allo sviluppo di una campagna di marketing non UNIVERSITà POPOLARE DI ROMA L UNIVERSITà APERTA

3 convenzionale con un approfondimento sugli strumenti e sulle tecniche utilizzate nel guerrilla marketing. Verranno presentati alcuni tra i casi di successo nazionali ed internazionali, con uno studio sulle diverse fasi operative delle campagne: dal concept creativo alla strategia, dall organizzazione alla produzione, soffermandosi sulle differenze nel modo di operare tra Italia e resto del mondo. Verrà analizzato inoltre il rapporto tra il marketing non convenzionale e i social network e di come questi abbiano allargato i campi di applicazioni di queste tecniche. Adriano De Arcangelis Web marketing SEM e SEO cod Il Web Marketing ha l obiettivo di promuovere su Internet un sito web, un blog o un qualsiasi prodotto o servizio, e ha assunto un ruolo fondamentale per qualsiasi attività che faccia della rete il proprio strumento di promozione e business. Il corso approfondirà le strategie volte ad ottimizzare un sito a livello di posizionamento sui motori di ricerca (SEO), e illustrerà quali sono e come funzionano tutti gli strumenti che è opportuno conoscere ed utilizzare per migliorare lo stile comunicativo ed il livello di persuasione del proprio sito/prodotto, accrescendone la visibilità, e per sfruttare a pieno le potenzialità dei Social Network. Cinzia Di Giovanni Imprenditore delle aziende turistiche (Agenzie di viaggio e Tour Operator) cod Il corso, è rivolto a tutti coloro che vogliono aprire una Agenzia di Viaggio o avviare attività di Tour Operator. Sarà fornito a tutti i partecipanti, attraverso tre incontri di due ore ciascuno, un supporto teoricopratico per la definizione e lo sviluppo di un progetto d impresa, attraverso l individuazione dei principali canali di accesso agli enti competenti per il rilascio delle autorizzazioni e degli strumenti necessari alla gestione dell attività imprenditoriale (organizzazione aziendale, marketing e comunicazione, controllo economico-finanziario). Saranno forniti ai partecipanti elementi conoscitivi e informativi legati all attivazione del percorso di costituzione e avviamento delle attività relative all Agenzia di Viaggi e al Tour Operator. Marketing turistico esperienziale per le agenzie di viaggio cod Attraverso la guida esperta di un Direttore Tecnico di Agenzie di Viaggi i partecipanti acquisiranno gli elementi chiave del Marketing Turistico con particolare attenzione al Marketing Esperienziale. Il corso è organizzato in due incontri di due ore ciascuno, ed è rivolto agli operatori del settore turistico (ma anche a quanto vogliono approfondire la nuova composizione dell offerta turistica) orientati a migliorare le loro competenze e conoscenze sulla metodologia innovativa del Tourist Experience Design. Una nuova metodologia che applica i nuovi paradigmi dell esperienza e del web 2.0 al mercato turistico attuale, a partire dall analisi del mutato scenario competitivo. Saranno forniti ai partecipanti elementi e principi applicativi di organizzazione delle Agenzie di Viaggio, sviluppando un approccio per una nuova visione del turismo, offrendo materiali e link di utilità pratica. Alessio Fabrizi Social media marketing cod Potenzialità a limiti della Rete. Dal web 1.0 al web 2.0. Differenze tra un sito e un blog. Cosa favorisce l indicizzazione nei motori di ricerca. Comunicazione integrata. Social network: Facebook, Twitter, LinkedIn; cosa sono, quali sono e come funzionano. Integrazione e diffusione dei contenuti. Diventare un influencer: l importanza della coerenza. La netiquette. Web marketing e social media marketing. Focus green. La scrittura ai tempi di Internet. Aprire un blog e gestirlo (laboratori). Il corso è rivolto a chi vuole approfondire il web marketing e il social media marketing per gestire in modo vincente la presenza della propria realtà, associazione, idea o progetto, sul Web. Meccanico specializzato Manolo Di Sabatino Professione meccanico specializzato oleodinamica (pratica e stage in officina) cod Il corso si propone di trasmettere i principi fondamentali della teoria dell oleodinamica e le sue applicazioni nelle macchine. L iniziativa è indirizzata a quanti vogliono apprendere le diverse applicazioni dei principi dell oleodinamica nella progettazione e manutenzione dei sistemi idraulici presenti nei macchinari industriali. Il corso sarà così articolato: unità di misura SI (sistema internazionale di unità), cenni di fluidi idraulici, pompe oleodinamiche, cilindro oleodinamico, motori oleodinamici, valvole oleodinamiche, accessori oleodinamici. A supporto di ogni argomento verranno mostrate le relative componenti meccaniche, il loro smontaggio e il rimontaggio. Il corso professionalizzante prevede 15 incontri di tre ore ciascuno, che consentiranno ai partecipanti di acquisire le competenze di base per poter affrontare le problematiche più comuni, ma soprattutto a sperimentare sul banco, quanto appreso durante l attività teorico-pratica acquisita nel percorso formativo. A conclusione di tale percorso professionalizzante i partecipanti (che avranno superato l 80% delle attività formative) saranno inseriti in attività di stage presso un officina associata. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione con il riconoscimento sul profilo professionale acquisito. Domenico Barricelli cod Il corso intende fornire le conoscenze relative alle dinamiche legate all organizzazione di eventi culturali, in termini di modelli e approcci, strumenti di gestione della comunicazione, del marketing, della pianificazione organizzativo e gestionale (compreso il fundraising: ricerca finanziamenti). Il corso analizzerà iniziative e programmi realizzati anche dallo stesso docente. Verranno trattati gli aspetti caratterizzanti organizzazione, gestione e promozione di varie tipologie di eventi: culturale e di spettacolo, turistico, enogastronomico, etc.. Durante il corso i partecipanti saranno impegnati a definire uno specifico progetto di evento (in base a specifici interessi) da presentare a fine attività didattica. Il programma prevede: analisi, definizione e classificazione di un evento; programma; location; definizione e classificazione; gli allestimenti; organizzazione e normative; budget e fundraising; sponsorizzazioni e finanziamenti, bandi e avvisi pubblici; strumenti della comunicazione; rapporti istituzionali; esercitazioni e verifiche; casi di studio e testimonianze. Sviluppa la tua idea di progetto evento insieme a noi! Stefano Rollo cod Quante tipologie di evento conoscete? Quante sareste in grado di organizzarne? Meeting, convegni, conferenze stampa, gala dinner, inaugurazioni, spettacoli dal vivo, eventi sportivi o culturali... sono solo alcuni degli eventi oggi più ricorrenti. E per quanto diversi gli uni dagli altri, per piccoli o grandi che siano, tutti condividono strumenti, tecniche e terminologie comuni. Apprenderle significa saper gestire in modo ottimale qualunque evento vi troverete a organizzare in ambito aziendale, culturale, associativo o privato. Il corso fornisce le nozioni basilari per confrontarsi con l arte dell organizzazione e dell ideazione di eventi dal vivo illustrandone la storia, le principali tipologie, gli strumenti gestionali in uso presso le migliori agenzie, gli aspetti creativi, le figure professionali coinvolte, la gestione del budget, la logistica e il catering, fino alle bureaucracies utili nel rapporto con i fornitori e la pubblica amministrazione. Tecnico del suono Alessandro Romano Fonia e tecnica del suono cod Il corso si rivolge a chiunque voglia intraprendere la professione del tecnico del suono, ma anche a tutti i musicisti e DJ coinvolti a vario titolo nell esperienza musicale. L obiettivo del corso è di analizzare, approfondire e affrontare con la pratica gli aspetti propri sia dell allestimento e dell amplificazione di un evento musicale, sia della registrazione digitale. Verranno trattati gli elementi essenziali della teoria del suono e la sua misurazione, il collegamento corretto (analogico e digitale) tra i vari dispositivi, gli strumenti di lavoro (microfoni, processori, effetti, mixer, schede audio), gli strumenti musicali e loro ripresa dal vivo e in registrazione. Sono previste inoltre ore dedicate all ascolto critico mi materiale sonoro (preregistrato o prodotto live). Tutta l attrezzatura necessaria alle attività pratiche saranno disponibili in sede. Vendere su e-bay Cristiano Ranalletta Vendere su ebay. Tecniche per la compra-vendita di prodotti online cod Il corso, sotto la guida esperta del consulente nello sviluppo del business per aziende nazionali e internazionali, è diretto a tutti coloro che vogliono avviare un attività di compra-vendita sul sito di riferimento mondiale ebay, sia che si tratti di oggetti usati dei quali volete disfarvene, sia di oggetti nuovi, o che addirittura producete. Con tale finalità il corso offrirà validi consigli pratici su come avviare l attività on line, i metodi di pagamento, gli approcci che differenziano le scelte di vendita e di acquisto, nonché le tecniche di individuazione del mercato di riferimento (Italia/ Estero). Sarà riservata particolare attenzione anche al tema fiscale sulla base degli obiettivi che vi darete. 70 UNIVERSITà POPOLARE DI ROMA L UNIVERSITà APERTA

4 Contestualmente il corso fornirà ai partecipanti degli utili principi di marketing e di strategia di collocazione del prodotto: a quale prezzo vendere? come posizionare il prodotto? In quali Paesi vendo? Allora che aspettate? Avete già pensato a cosa vendere su ebay? Raffaella Iscra (base)... una professione in continua crescita cod Il mestiere del wedding planner; L evoluzione del matrimonio fino ad oggi; Tradizioni legate al matrimonio; Origini della professione: quando dove e perché nasce la figura del wedding; planner; La nascita della professione del wedding planner in Italia; I motivi del successo del w.p. Perché sempre più spesso le coppie si affidano ad un professionista?; Esercitazione Il rapporto con i fornitori; Ricerca e selezione dei fornitori; Data base fornitori; Accordi commerciali; Il rapporto tra w.p. e fornitori; Come cercare la location giusta per il cliente; Esercitazione in aula; L aspetto creativo; Ricerca della location; Tipologie; Peculiarità degli spazi; Allestimenti e personalizzazione dell evento; Esercitazione in aula; La cura del dettaglio; Conoscere il cliente; Proporre progetto coordinato; Personalizzare un progetto in corso d opera; Budget e propensione alla spesa; Esercitazione in aula; Nuove figure del wedding; Cake designer; Wedding designer; Fotoreporter; Wedding flower designer; Wedding coach; Wedding write; Wedding light designer; Sbocchi professionali. (avanzato) I segreti dell organizzazione cod Il bon ton del matrimonio; Regole si o regole no; L abbigliamento; Chi va Dove; La questione economica dalla tradizione ai giorni nostri; La progettazione dell evento; Individuare il motivo dell evento; La capacità di spesa; L agenda degli sposi; La divisione dei ruoli; Esercitazione in aula; L organizzazione temporale (1); Un anno prima; Sei mesi prima; Tre mesi prima; Esercitazione in aula; L organizzazione temporale (2); Un mese prima; Due settimane prima; Un paio di giorni prima; Esercitazione in aula; Il giorno del matrimonio; In chiesa; Al ricevimento; Imprevisti; Esercitazione in aula. Annamaria La Carrubba cod Il corso è rivolto a chiunque abbia voglia di conoscere il mondo Wedding Planner, per imparare come organizzare un matrimonio a tema, come ottimizzare le risorse economiche del cliente. borsa e finanza Finanza e investimenti: la scelta giusta, quella per me Artini, Francesco Palazzo Englefield Lun 15:00-17: /10/ Investire bene Artini, Francesco Palazzo Englefield Lun 17:00-19: /10/ Investire al meglio - livello base Rosati, Anna Paola Bernini Lun 17:00-19: /10/ Investire al meglio e in sicurezza - livello avanzato Rosati, Anna Paola Nomentano upter Mar 09:00-11: /10/ Investire al meglio - livello base Rosati, Anna Paola Nomentano upter Mar 11:00-13: /10/ Investire al meglio e in sicurezza - livello avanzato Rosati, Anna Paola Galileo Galilei Mer 17:00-19: /10/ Investire al meglio e in sicurezza - livello avanzato Rosati, Anna Paola Setteville upter Gio 15:00-17: /10/ Investire al meglio - livello base Rosati, Anna Paola Setteville upter Gio 17:00-19: /10/2014 Cercare lavoro Trovare lavoro ai tempi del web 2.0 Dall'olio, Massimo Fusolab 2.0 Mer 20:30-22: /10/2014 Comunicazione Comunicazione positiva: la vendita funzionale Abate, Eric M.I.A. Com. centre Ven 11:30-13: /10/ D'Orsi, Vittorio Duca degli Abruzzi Sab 11:00-13: /10/2014 Contabilità Contabilità, fatturazione e magazzino con WinAbacus Coccia, Daniela Attività di Pensiero Gio 17:00-19: /09/2014 Creare un impresa Come avviare una microimpresa innovativa Barricelli, Domenico VivaceMente Mer 18:00-20: /09/ Come avviare una microimpresa innovativa Barricelli, Domenico VivaceMente Mer 18:00-20: /11/2014 Euro-progettazione Euro-progettazione e Finanziamenti UE Rocca, Elvira M.I.A. Com. Mar 10:30-12: /10/2014 Gestire un Bed & Breakfast Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Cinecittà Gullace Lun 16:00-18: /10/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Cinecittà Gullace Lun 16:00-18: /04/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Talete Lun 17:00-19: /11/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Talete Lun 17:00-19: /02/2015 UNIVERSITà POPOLARE DI ROMA L UNIVERSITà APERTA

5 Gestire un Bed & Breakfast Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Dante Mar 17:00-19: /10/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Dante Mar 17:00-19: /11/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Dante Mar 17:00-19: /04/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Dante Mar 17:00-19: /02/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze Ferrigni, Roberta Dante Mar 17:00-19: /03/ Bed & Breakfast. Aprire e gestire un B&B Verrusio, Simona M.I.A. Com. centre Sab 09:30-11: /10/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze un giorno... Ferrigni, Roberta Duca degli Abruzzi Sab 09:00-16: /01/ Bed & Breakfast/Casa Vacanze un giorno... Ferrigni, Roberta Duca degli Abruzzi Sab 09:00-16: /05/ d'autunno Girolami, Fabrizio Fusolab 2.0 Lun 18:30-20: /10/ Caprio, Emanuela Bernini Mar 15:00-17: /10/ Progettazione di giardini e terrazzi 1 Ansini, Alberto Centro Studi Manieri Mer 15:00-17: /10/ Progettazione di giardini e terrazzi 2 Ansini, Alberto Centro Studi Manieri Mer 17:00-19: /10/ sul balcone Mastrogregori, Mauro Upter-Mare Mer 18:00-20: /10/2014 Giornalismo Giornalismo e comunicazione 2.0 Renzi; Santoro Fusolab 2.0 Mar 18:30-20: /10/2014 Marketing Social media marketing Fabrizi, Alessio Fusolab 2.0 Mar 18:30-20: /10/ Marketing e Comunicazione Web Abbate, Sara Palazzo Englefield Mar 19:00-21: /10/ Marketing turistico esperenziale per le agenzie di viaggio Di Giovanni, Cinzia VivaceMente Gio 18:00-20: /09/ Imprenditore delle aziende turistiche... Di Giovanni, Cinzia VivaceMente Ven 18:00-20: /09/ Web marketing SEM e SEO De Arcangelis, Adriano Fusolab 2.0 Sab 11:00-13: /10/ Non conventional & Viral Marketing Antonacci, Fabio Fusolab 2.0 Sab 14:30-18: /10/2014 Meccanico specializzato Professione meccanico specializzato oleodinamica... Di Sabatino, Manolo VivaceMente Mar/Gio 18:00-21: /09/ Rollo, Stefano Palazzo Englefield Lun 19:00-21: /10/ Barricelli, Domenico VivaceMente Mer 16:00-18: /09/ Barricelli, Domenico VivaceMente Mer 16:00-18: /11/2014 Tecnico del suono Fonia e tecnica del suono Romano, Alessandro Fusolab 2.0 Mar 18:30-20: /10/2014 Vendere su e-bay Tecniche per la compra-vendita di prodotti online Ranalletta, Cristiano VivaceMente Sab 15:00-17: /10/ Tecniche per la compra-vendita di prodotti online Ranalletta, Cristiano VivaceMente Sab 15:00-17: /01/ (base)... una professione in continua crescita Iscra, Raffaella Palazzo Englefield Mer 18:00-21: /10/ (avanzato) - I segreti dell organizzazione Iscra, Raffaella Palazzo Englefield Mer 18:00-20: /11/ La Carrubba, Annamaria Upter-Mare Sab 10:00-13: /11/ UNIVERSITà POPOLARE DI ROMA L UNIVERSITà APERTA

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TM43U ATTIVITÀ 52.46.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO

STUDIO DI SETTORE TM43U ATTIVITÀ 52.46.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO STUDIO DI SETTORE TM43U ATTIVITÀ 52.46.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Ottobre 2006 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore SM43U

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Note al documento: Lo Studio qui descritto è stato condotto dai seguenti professionisti: Dott. For. Alessandra Francesconi. Cod. Descrizione Rev.

Note al documento: Lo Studio qui descritto è stato condotto dai seguenti professionisti: Dott. For. Alessandra Francesconi. Cod. Descrizione Rev. Note al documento: Lo Studio qui descritto è stato condotto dai seguenti professionisti: Dott. For. Alessandra Francesconi Geom. Sara Moretti Progettazione; Elaborazioni grafiche. I INDICE INDICE... I

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici Laura Mengoni Milano, 24 febbraio 2011 Seminario di formazione per i dirigenti scolastici sui temi della

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO.

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO. Istituto Comprensivo di Iseo a.s. 2012/2013 Progetto Di Casa nel Mondo - Competenze chiave per una cittadinanza sostenibile Gruppo lavoro Dott. Massetti Scuola Primaria Classi Terze TITOLO: I prodotti

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N.

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N. FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2 ULSS n.1 Belluno Autori: PERSONALE AZIENDA ULSS N. 1 BELLUNO: Dr.ssa Mel Rosanna Dirigente medico SISP (Dipartimento

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM43U Numero % sugli invii Invii

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U

STUDIO DI SETTORE SM43U ALLEGATO 3 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE SM43U NOTA TECNICA E METODOLOGICA CRITERI PER LA COSTRUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE Di seguito vengono esposti i criteri seguiti per la costruzione

Dettagli

Profili di affiliazione

Profili di affiliazione Profili di affiliazione - 2 - Che cosa è? Il profilo di affiliazione Agency permette di diventare partner di Millemotivi Franchising senza dover affittare o acquistare locali commerciali o macchinari.

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata Diamo forma ai tuoi bisogni Consulenti di soluzioni GRAFICA grafica cartacea - grafica online - grafica applicata BROCHURES CARTELLINE CATALOGHI LOCANDINE VOLANTINI MANIFESTI CALENDARI MENU LOGOMARCHI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli