Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente"

Transcript

1 Registro delle sedute della Commissione Ricerca di Dipartimento aa.aa. 2013/2016 Il presente registro è composto di N. 16 pagine numerate da 1 a 16

2 Verbale Riunione n. 1 Data: 13/09/2013 Materiale distribuito: 1. Modello di scheda SUA-RD predisposta dall ANVUR 1. Predisposizione SUA-RD 2012 sulla base dello schema proposto dall ANVUR Allegati: nessuno La commissione prende visione del modello di scheda unica annuale della ricerca di dipartimento (SUA-RD) e ripartisce al suo interno i compiti per procedere alla predisposizione del documento che sostituirà il PAR (piano annuale della ricerca di dipartimento) Pagina 1

3 Verbale Riunione n. 2 Data: 10/10/2013 Materiale distribuito: 1. Elaborati intermedi 1.. Predisposizione SUA-RD 2012 sulla base dello schema proposto dall ANVUR. Prosecuzione dei lavori La commissione discute collegialmente la bozza di scheda unica annuale della ricerca di dipartimento (SUA-RD) fin qui predisposta e ripartisce al suo interno i compiti per procedere nel lavoro Pagina 2

4 Verbale Riunione n. 3 Data: 15/04/2013 Materiale distribuito: 1. Elaborati intermedi 1. Predisposizione SUA-RD 2012 sulla base dello schema proposto dall ANVUR. Conclusione dei lavori Allegati: SUA-RD anno 2012 La commissione discute collegialmente la bozza di scheda unica annuale della ricerca di dipartimento (SUA-RD) fin qui predisposta e procede alla sua definizione prima dell apprezzamento definitivo da parte del Consiglio di Dipartimento. Pagina 3

5 Verbale Riunione n. 4 Data: 27/02/ Ricognizione prodotti della ricerca 2. Finanziamento pubblicazioni Come già in programma e dietro sollecitazione del Rettore, si avvia una ricognizione sulla produttività scientifica dei diversi SSD attivi in Dipartimento a partire dal Il compito affidato a ciascuno dei componenti è verificare quante pubblicazioni sono state inserite ad oggi su U-GOV e qual è la loro collocazione nelle categorie (Q1, Q2 etc.); segnalare eventuali casi di "debolezza" per porvi rimedio prima della fine dell'anno 2014 (la prossima VQR dovrebbe riguardare il periodo ). Si provvede a ripartire così i SSD: prof. Nardone prof.ssa Flagella prof. Leone dott.ssa Carlucci dott.ssa Pati AGR/01 e SECS-P/06 AGR/02-AGR/03-AGR/04-AGR/07-BIO/10 AGR/09-AGR/10 AGR/11-AGR/12 AGR/15 prof.ssa Sinigaglia AGR/16 Pagina 4

6 prof. Sevi AGR/19-VET/04-VET/06 prof. Quinto AGR/13-CHIM/01-CHIM/06 Punto 2. La commissione ipotizza di destinare fondi ( ) per finanziare la pubblicazione di paper scientifici in classe Q1 o Q2. Si concorda di riflettere sui criteri di assegnazione di tale finanziamento, dal momento che non dovrebbe riguardare (o non dovrebbe riguardare soltanto) i colleghi meritevoli e già provvisti di fondi, ma soprattutto i colleghi che, grazie alla migliore collocazione dei loro papers, hanno la possibilità di migliorare il proprio standing a beneficio evidentemente di tutto il dipartimento. Pagina 5

7 Verbale Riunione n. 5 Data: 03/04/ Ricognizione prodotti della ricerca. Prosecuzione e conclusione dei lavori La commissione prende visione del report prodotto da ciascuno dei suoi componenti in funzione dei SSD assegnatigli e ne condivide i risultati. Pagina 6

8 Verbale Riunione n. 6 Data: 16/05/2014 Materiale distribuito: 1. Modulistica SUA RD anno Autocandidatura predisposizione SUA RD 2013 Il Presidente informa i convenuti che l Ateneo ha inteso candidare il Dipartimento a partecipare alla procedura di sottomissione della SUA RD 2013 secondo la modulistica predisposta dal CINECA sulla base delle indicazioni fornite dall ANVUR. Per la procedura in questione sarà previsto: - per la sezione D, un sistema di riversaggio delle pubblicazioni inserite dai docenti sul sito loginmiur.cineca.it; - la possibilità da parte dei docenti di fornire, sempre sul sito loginmiur.cineca.it, alcune indicazioni relativamente alla partecipazione alla pubblicazione di colleghi stranieri, al SSD ecc.; - la possibilità da parte dei docenti di fornire, sempre sul sito loginmiur.cineca.it, informazioni relative alla sezione H (Responsabilità e riconoscimenti scientifici). Ogni Dipartimento avrà il proprio sito dedicato all'interno del quale confluiranno le informazioni che i docenti ad essi afferenti inseriranno (chiaramente le sole Pagina 7

9 informazioni per le quali gli stessi docenti daranno il consenso). Al momento il Cineca è impegnato nella fase di implementazione del sistema che consentirà tutto ciò e pertanto ad oggi queste funzioni non sono attive. I componenti della Commissione, preso atto di quanto riferito dal Presidente, si suddividono i compiti al fine di compilare la SUA RD 2013 in tutte le sue parti entro le scadenze previste. Pagina 8

10 Verbale Riunione n. 7 Data: 17/07/2014 Materiale distribuito: 1. Bozze SUA RD 2013 I e II parte 1. Esame bozze SUA RD 2013 Allegati: La commissione esamina le bozze della SUA RD 2013 relative alla I e alla II parte, apporta alcune modifiche ed integrazioni e le rinvia al Consiglio di Dipartimento per la loro approvazione e successiva pubblicazione sul sito web di Dipartimento. Pagina 9

11 Verbale Riunione n. 8 Data: 05/02/ Revisione SUA RD 2013 La commissione procede alla revisione della SUA RD 2013 alla luce delle nuove indicazioni comparse sul sito ministeriale e delle nuove funzionalità attivate per recepire ulteriori informazioni sull attività di ricerca del Dipartimento. Pagina 10

12 Verbale Riunione n. 9 Data: 20/02/2015 Materiale distribuito: 1. Bozze SUA RD 2011 e Esame SUA RD 2011 e 2012 La commissione esamina le bozze della SUA RD 2011 e 2012, apporta alcune modifiche ed integrazioni e le rinvia al Consiglio di Dipartimento per la loro approvazione e successiva pubblicazione sul sito web di Dipartimento. Pagina 11

13 Verbale Riunione n. 10 Data: 12/03/ Monitoraggio produttività scientifica anni Avvio Come in programma, si avvia una ricognizione sulla produttività scientifica dei diversi SSD attivi in Dipartimento nel periodo , anche ai fini della selezione dei prodotti della ricerca da presentare nell ambito del ciclo di valutazione VQR Il compito affidato a ciascuno dei componenti è verificare quante pubblicazioni nel periodo indicato sono state inserite su U-GOV e qual è la loro collocazione nelle categorie (Q1, Q2 etc.); segnalare eventuali casi di "debolezza" per porvi rimedio. Si provvede a ripartire così i SSD: prof. Nardone prof.ssa Flagella prof. Leone dott.ssa Carlucci dott.ssa Pati AGR/01 e SECS-P/06 AGR/02-AGR/03-AGR/04-AGR/07-BIO/10 AGR/09-AGR/10 AGR/11-AGR/12 AGR/15 prof.ssa Sinigaglia AGR/16 prof. Sevi AGR/19-VET/04-VET/06 Pagina 12

14 prof. Quinto AGR/13-CHIM/01-CHIM/06 Pagina 13

15 Verbale Riunione n. 11 Data: 27/04/2015 Materiale distribuito: 1. Bozza SUA RD 2013 III parte 1. Integrazione SUA RD 2013 La commissione esamina la III parte della SUA RD 2013 riservata alla cosiddetta Terza Missione svolta dai docenti afferenti al Dipartimento nell anno di riferimento. Raccolte le proposte di modifiche ed integrazione, la rinvia al Consiglio di Dipartimento per la sua approvazione. Pagina 14

16 Verbale Riunione n. 12 Data: 26/05/ Monitoraggio produttività scientifica anni Conclusione La commissione prende visione ed esamina i risultati della ricognizione della produttività scientifica relativa al triennio La commissione rileva nel complesso un significativo innalzamento del numero di pubblicazioni destinate a riviste internazionali referizzate e miglioramento del livello della qualità delle pubblicazioni, per quanto misurabile attraverso la categoria di appartenenza delle riviste su cui i lavori scientifici sono stati pubblicati. Sulla base di tali indicazioni si presume un buon posizionamento del Dipartimento nell ambito della VQR Permangono comunque alcune criticità legate alla presenza di docenti senza pubblicazioni nell intero triennio. Pagina 15

17 Verbale Riunione n. 13 Data: 03/12/ Monitoraggio produttività scientifica anno La commissione, sulla base delle intese intervenute nella seduta del , esamina le informazioni raccolte dai componenti, in funzione dei SSD loro assegnati, e relative a: 1) pubblicazioni scientifiche pubblicate nel corso dell'anno 2015, suddivise per categoria di pubblicazione; 2) indicazione delle pubblicazioni che si intende presentare per la VQR , suddivise in base al percentile di appartenenza della rivista nella rispettiva categoria. Pagina 16

Sistema di Ateneo per la valutazione della ricerca SUA-RD

Sistema di Ateneo per la valutazione della ricerca SUA-RD Sistema di Ateneo per la valutazione della ricerca SUA-RD 2014-15-16 Sommario q Contesto nazionale q La scheda SUA-RD 2014-15-16 ü Basi normative ü Struttura ü Contenuti ü Linee guida ü Tempistica Contesto

Dettagli

Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017

Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017 Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017 L Università degli Studi di Padova, nell ambito della propria politica istituzionale finalizzata

Dettagli

Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD)

Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD) Linee Guida ANVUR per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca dipartimentale (SUA-RD) degli anni 2014, 2015, 2016 (versione non definitiva) U.O. VALUTAZIONE E QUALITÀ Pianificazione e

Dettagli

L aggiornamento del Sito docente per la SUA-RD di Dipartimento

L aggiornamento del Sito docente per la SUA-RD di Dipartimento L aggiornamento del Sito docente per la SUA-RD di Dipartimento 4 dicembre 2014 Direzione per la ricerca e il territorio Cristina Aresu SOMMARIO Chi deve essere coinvolto Aggiornare le «Pubblicazioni» Il

Dettagli

ESITO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 7 SETTEMBRE 2016

ESITO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 7 SETTEMBRE 2016 ESITO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 7 SETTEMBRE 2016 1. Comunicazioni. 2. Approvazione verbale seduta del 22.07.2016. ORDINE DEL GIORNO 3. Chiamate dirette incentivabili ai sensi del DM n. 552/2016:

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA QUOTA PREMIALE DIPARTIMENTALE FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA DI BASE ANNO 2017 DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE IL DIRETTORE Vista la delibera del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 Premesse e finalità 1. Il Corso

Dettagli

Prof. Matteo Turri. 17 Ottobre 2016

Prof. Matteo Turri. 17 Ottobre 2016 Prof. Matteo Turri 17 Ottobre 2016 1 La Legge 240/2010, oltre al ruolo di verifica della qualità dell offerta didattica e della ricerca, all art.2, c.1 lett. r), ha attribuito ai NdV delle Università statali

Dettagli

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE Protocollo n. 2523-I/7 REP. A.U.A. N. 29-2014 Data 28/01/2014 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Responsabile Giovanni Lovallo Settore Ricerca Responsabile Pierluigi Centola Oggetto Bando relativo

Dettagli

Unità di Processo "Servizi alla Ricerca" Decreto n Prot. n (553) Anno 2016

Unità di Processo Servizi alla Ricerca Decreto n Prot. n (553) Anno 2016 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 4869) dal 14 luglio al 30 settembre 2016 Unità di Processo "Servizi alla Ricerca" Decreto n. 100315 Prot. n (553) Anno 2016 IL RETTORE VISTA la proposta della Commissione

Dettagli

Linee guida ANVUR sulla

Linee guida ANVUR sulla Linee guida ANVUR sulla Il NdV svolge per il proprio Ateneo un attività importante di valutazione delle politiche di AQ, verificando l attivazione, formale e sostanziale delle strutture e delle procedure

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO LEGGE N.107/2015.

PIANO DI MIGLIORAMENTO LEGGE N.107/2015. ISTITUTO «EUGENIA RAVASCO» Asilo Nido, Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo e di Secondo Grado PIANO DI MIGLIORAMENTO LEGGE N.107/2015. ALLEGATO 1 del PTOF 1 Sezione anagrafica

Dettagli

I.S.I.S. MAMOLI BERGAMO - A.S. 2015/16 CALENDARIO ATTIVITA FEBBRAIO

I.S.I.S. MAMOLI BERGAMO - A.S. 2015/16 CALENDARIO ATTIVITA FEBBRAIO Giorno Ora Lun 1 FEBBRAIO Da Lun. 1 a Sab. 6 Sospensione attività didattica ordinaria ed effettuazione di attività di recupero e/o approfondimento (Delibera Collegio Docenti del 13/06/2015) Mer 3 Gio 4

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI Città Metropolitana di Roma Capitale

COMUNE DI TIVOLI Città Metropolitana di Roma Capitale COMUNE DI TIVOLI Città Metropolitana di Roma Capitale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE IV - WELFARE SEZIONE SERVIZI ALLA PERSONA N 771 del 20/04/2017 Oggetto: AVVISO PUBBLICO E SCHEMA DI DOMANDA PER

Dettagli

Art. 1 Condizioni generali

Art. 1 Condizioni generali BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ACQUISIZIONE DI CFU ALL ESTERO PER ESAMI, TIROCINIO E/O SVOLGIMENTO DI TESI DI LAUREA ANNO 2017 Art. 1 Condizioni generali L Università di Pisa

Dettagli

Il Rettore Decreto n. 432 Anno 2015 Prot. n

Il Rettore Decreto n. 432 Anno 2015 Prot. n Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 2486) dal 17 aprile 2015 al 2 maggio 2015 Il Rettore Decreto n. 432 Anno 2015 Prot. n. 50789 VISTO il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382 Riordinamento della docenza universitaria,

Dettagli

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016.

D.R. n.1704 del 29/12/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 19/01/2016. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO/I DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A) PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08

Dettagli

Attività di autovalutazione della ricerca

Attività di autovalutazione della ricerca Attività di autovalutazione della ricerca Riunione 22/10/2013 ore 14, Terese 28/10/2013 1 Ordine del giorno: Attività di valutazione della ricerca secondo la normativa AVA (linee guida ANVUR e DM 47/2013)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE FORESTALI E AMBIENTALI REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 Premesse e finalità 1. Il Corso di laurea

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ BASE DI RICERCA, DI CUI ALL ART. 1, COMMI 295 E SEGUENTI, DELLA LEGGE 11 DICEMBRE 2016 N.

AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ BASE DI RICERCA, DI CUI ALL ART. 1, COMMI 295 E SEGUENTI, DELLA LEGGE 11 DICEMBRE 2016 N. AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ BASE DI RICERCA, DI CUI ALL ART. 1, COMMI 295 E SEGUENTI, DELLA LEGGE 11 DICEMBRE 2016 N. 232 FAQ 4 AGOSTO 2017 N. Domanda Risposta 1 A chi è riservata

Dettagli

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ DEL PRESIDIO DELLA QUALITÀ

RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ DEL PRESIDIO DELLA QUALITÀ PRESIDIO DELLA QUALITÀ RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ DEL PRESIDIO DELLA QUALITÀ ANNO 2015 1. Premessa... 3 2. Attività a supporto dell AQ dei CdS... 3 3. Attività a supporto dell AQ dei Dipartimenti... 4 4.

Dettagli

Accreditamento e Valutazione

Accreditamento e Valutazione Accreditamento e Valutazione Studio dei requisiti e degli indicatori richiesti dal MIUR e dall ANVUR per l accreditamento e l istituzione dei corsi; Ottimizzazione delle proposte di attivazione dei corsi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Regolamento Didattico di Ateneo e Certificazione dell Offerta Formativa DECRETO Rep. n.... - Prot. n.... Anno... Tit.... Cl.... Fasc....

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale Il Dirigente Generale Servizio I Programmazione per gli interventi in materia di formazione professionale Oggetto: impegno della somma di euro 3.217.009,61 per l erogazione del saldo, sul capitolo di spesa

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 ARZACHENA Via Nenni, Arzachena (OT) Allegato F Piano dell Offerta Formativa Triennio REGOLAMENTO GLIS

ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 ARZACHENA Via Nenni, Arzachena (OT) Allegato F Piano dell Offerta Formativa Triennio REGOLAMENTO GLIS ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 ARZACHENA Via Nenni, 10-07021 Arzachena (OT) Allegato F Piano dell Offerta Formativa Triennio 2012-2015 REGOLAMENTO GLIS 1 Regolamento G.L.I.S. dell'istituto ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

Università degli Studi dell'aquila PRESIDIO DELLA QUALITÀ DI ATENEO

Università degli Studi dell'aquila PRESIDIO DELLA QUALITÀ DI ATENEO Procedura per la rilevazione e la valutazione dell opinione degli studenti e dei docenti sulla qualità della didattica 1. SCOPO Scopo della procedura è quello di descrivere le modalità, la tempistica e

Dettagli

Istruzione operativa per la verifica dell efficacia delle Azioni Correttive e di compliance del Riesame

Istruzione operativa per la verifica dell efficacia delle Azioni Correttive e di compliance del Riesame 2016 Istruzione operativa per la verifica dell efficacia delle Azioni Correttive e di compliance del Riesame Presidio di Qualità di Ateneo Università degli Studi della Tuscia (Approvata il 25 gennaio 2016)

Dettagli

Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica

Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DI DI SVILUPPO E DI COESIONE DOCUMENTO DI DISCUSSIONE SUL MONITORAGGIO PROCEDURALE DEI PROGRAMMI COFINANZIATI

Dettagli

Analisi del Riesame SUA-RD Obiettivo: Alla luce dei contenuti del «Riesame», con orientamento al futuro, occorrerebbe delineare i punti di forza e di

Analisi del Riesame SUA-RD Obiettivo: Alla luce dei contenuti del «Riesame», con orientamento al futuro, occorrerebbe delineare i punti di forza e di Analisi del Riesame UA-RD biettivo: Alla luce dei contenuti del «Riesame», con orientamento al futuro, occorrerebbe delineare i punti di forza e di debolezza del Dip.to, e le opportunità e i vincoli del

Dettagli

Introduzione. Il Dirigente Scolastico

Introduzione. Il Dirigente Scolastico Introduzione La L.107/2015, cosiddetta della Buona scuola, prevede che, ogni Istituzione scolastica, entro il 16 gennaio 2016, approvi il P.t.o.f. (Piano triennale dell offerta formativa), contenente le

Dettagli

FORMAZIONE SPECIALISTICA

FORMAZIONE SPECIALISTICA FORMAZIONE SPECIALISTICA PROGETTO DI FORMAZIONE DEI REFERENTI DELLA FUNZIONE CONTROLLO INTERNO DELLE AZIENDE SANITARIE DEL VENETO II parte Novembre 2016 Settembre 2017 Padova Presentazione Al fine di valutare

Dettagli

SUA-RD 2011-2013: Informazioni sui Brevetti

SUA-RD 2011-2013: Informazioni sui Brevetti Cosa fare FAQ 1. I docenti troveranno su loginmiur (https://loginmiur.cineca.it/) una lista provvisoria di brevetti appositamente precompilata dall Anvur con informazioni tratte dalle banche date di riferimento.

Dettagli

Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Ricerca di Ateneo. A_Sist_Gest_AQ_Ric Approvato da Presidio Qualità di Ateneo

Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Ricerca di Ateneo. A_Sist_Gest_AQ_Ric Approvato da Presidio Qualità di Ateneo Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Ricerca di Ateneo 22.02.2017 Approvato da Presidio Qualità di Ateneo Per quanto riguarda l Assicurazione della Qualità, la struttura organizzativa

Dettagli

Scadenza 30 aprile 2015

Scadenza 30 aprile 2015 Linee Guida Sapienza SUA-RD PARTE II Sezioni G e H Scadenza 30 aprile 2015 Questa linee guida risultano dalla sintesi delle LINEE GUIDA ANVUR, dalle NOTE TECNICHE CINECA e dalle NEWS pubblicate nella infrastruttura

Dettagli

Abilitazione scientifica nazionale (documento redatto dai rappresentanti CUN Area 07, marzo 2011)

Abilitazione scientifica nazionale (documento redatto dai rappresentanti CUN Area 07, marzo 2011) Abilitazione scientifica nazionale (documento redatto dai rappresentanti CUN Area 07, marzo 2011) Osservazioni La riunione CUN del 10 marzo 2011 ha fornito alcune informazioni sull abilitazione, per ora

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese REGOLAMENTO PER CONTRIBUTI STRAORDINARI PER CONGRESSI E CONVEGNI Emanato con D.R. n. 5600 del 16.10.2003. Entrato in vigore il 7.11.2003 1 REGOLAMENTO Per contributi straordinari per congressi e convegni

Dettagli

STUDI DI FATTIBILITA E LORO SVILUPPO PROGETTUALE IL CIPE

STUDI DI FATTIBILITA E LORO SVILUPPO PROGETTUALE IL CIPE STUDI DI FATTIBILITA E LORO SVILUPPO PROGETTUALE IL CIPE VISTA la legge 11 febbraio 1994, n. 109, e successive modifiche ed integrazioni (legge quadro in materia di lavori pubblici) che, all art. 14, dispone

Dettagli

Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Terza Missione di Ateneo

Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Terza Missione di Ateneo Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Terza Missione di Ateneo 22.02.2017 Approvato da Presidio Qualità di Ateneo Sistema di gestione di Assicurazione della Qualità della Terza Missione

Dettagli

DECRETO N Del 13/05/2015

DECRETO N Del 13/05/2015 DECRETO N. 3858 Del 13/05/2015 Identificativo Atto n. 456 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AI CONTRATTI DI SOLIDARIETA IN ATTUAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Regolamento Didattico di Ateneo e Certificazione dell Offerta Formativa DECRETO Rep. n.... - Prot. n.... Anno... Tit.... Cl.... Fasc....

Dettagli

CENTRO LINGUISTICO D ATENEO RELAZIONE CONSUNTIVA DELLE ATTIVITÀ SVOLTE

CENTRO LINGUISTICO D ATENEO RELAZIONE CONSUNTIVA DELLE ATTIVITÀ SVOLTE RELAZIONE CONSUNTIVA DELLE ATTIVITÀ SVOLTE A.A.2013-2014 Il Centro Linguistico di Ateneo (CLA), istituito presso l Università Telematica Pegaso, con delibera del Sento Accademico del 1.03. 2011, si configura

Dettagli

Oggetto: Regolamento per la ripartizione e la distribuzione dei contributi degli studenti. Emanazione. IL RETTORE

Oggetto: Regolamento per la ripartizione e la distribuzione dei contributi degli studenti. Emanazione. IL RETTORE D.R. n. 443 Oggetto: Regolamento per la ripartizione e la distribuzione dei contributi degli studenti. Emanazione. IL RETTORE VISTA VISTA CONSIDERATO VISTO CONSIDERATO la deliberazione n. 28 del 19.03.2013

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo REGOLE DI ISCRIZIONE E MODULISTICA PER I LAUREANDI CHE ASPIRANO AD ISCRIVERSI AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO NON PROGRAMMATO DELL ATENEO DI PALERMO Le procedure di accesso ai Corsi di Laurea

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PADOVA ^ c s a F U N IVER SITÀ HA DEGLI STUDI DI PADOVA - Prot. n 3%0iì2, del OXÌAl\ld Rep. n JOUl Prot. n Anno Tit. T \/(I VII c l A presso il Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto, per il settore

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE AFFERENZE E DELLA MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE. Art. 1. Principi Generali. 1.1 Il presente Regolamento, nel rispetto delle norme di cui all art. 6, comma 9, della

Dettagli

DECRETA L emissione del seguente avviso di procedura per l attribuzione del Fondo per la Ricerca di Base, Anno 2015.

DECRETA L emissione del seguente avviso di procedura per l attribuzione del Fondo per la Ricerca di Base, Anno 2015. IL DIRETTORE Viste le Linee Guida per la distribuzione del Fondo Ricerca di Base anno 2015 Obiettivo 1.1.1 del Documento attuativo del Piano strategico 20142015 per Ricerca e Trasferimento Tecnologico

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica Classe di laurea magistrale n. LM-33 (Ingegneria meccanica) Dipartimento

Dettagli

Il Piano di Rafforzamento Amministrativo del Piemonte

Il Piano di Rafforzamento Amministrativo del Piemonte fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020 FONDO SOCIALE EUROPEO e FONDO EUROPEO SVILUPPO REGIONALE Il Piano di Rafforzamento Amministrativo del Piemonte Luciano Conterno Capo di Gabinetto della

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI FONDI PER LA RICERCA

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI FONDI PER LA RICERCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE, SOCIALI E DELLA FORMAZIONE Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI FONDI PER LA RICERCA Oggetto Il presente

Dettagli

ricerca dipartimentale

ricerca dipartimentale La scheda SUA RD Università degli studi della Basilicata Potenza, 1 ottobre 2013 La valutazione della ricerca dipartimentale L esperienza di UNITN Daria de Pretis Foto Bernardinatti Archivio Università

Dettagli

ATTENZIONE: QUESTO MODULO DOVRA ESSERE UTILIZZATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LE MODIFICHE

ATTENZIONE: QUESTO MODULO DOVRA ESSERE UTILIZZATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LE MODIFICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTÀ DI SCIENZE MM.FF.NN. - VARESE CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ANALISI E GESTIONE DELLE RISORSE NATURALI F75 PIANO DI STUDI Anno Accademico 2011/12 ATTENZIONE:

Dettagli

N.B. il presente modulo non è da utilizzare per la presentazione del progetto PRA. Ha solo una funzione esemplificativa.

N.B. il presente modulo non è da utilizzare per la presentazione del progetto PRA. Ha solo una funzione esemplificativa. Bando Progetti di Ricerca di Ateneo 2017-18 N.B. il presente modulo non è da utilizzare per la presentazione del progetto PRA. Ha solo una funzione esemplificativa. Le proposte di progetto (Allegato C)

Dettagli

Circ. int 299 del 10/06/2016 OGGETTO: VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE DI RUOLO (CRITERI E DOMANDA DI ASSEGNAZIONE)

Circ. int 299 del 10/06/2016 OGGETTO: VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE DI RUOLO (CRITERI E DOMANDA DI ASSEGNAZIONE) Liceo Artistico Statale della Villa Reale di Monza Nanni Valentini Via Giovanni Boccaccio, 1-20900 Monza, MB Istituto Statale d Arte dal 1967 al 2014 Liceo Artistico Serale telefono 039 326341 - fax 039

Dettagli

Pianificazione e controllo di gestione

Pianificazione e controllo di gestione Protocollo N.9 Approvato dal Consiglio di Indirizzo il 26 gennaio 2016 Emesso con determinazione del Sovrintendente n. 57 del 10 febbraio 2016 Pagina 1 di 5 1. Scopo Lo scopo del presente protocollo è

Dettagli

ACCERTAMENTO E GESTIONE BES

ACCERTAMENTO E GESTIONE BES Pagina 1 di 5 INDICE: 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITA 4. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA 5. INDICATORI DI PROCESSO 6. RIFERIMENTI 7. ARCHIVIAZIONE 8. TERMINOLOGIA ED ABBREVIAZIONI 9. DOCUMENTI

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA VALLE D'AOSTA UNIVERSITÉ DE LA VALLÉE D'AOSTE

UNIVERSITÀ DELLA VALLE D'AOSTA UNIVERSITÉ DE LA VALLÉE D'AOSTE UNIVERSITÀ DELLA VALLE D'AOSTA UNIVERSITÉ DE LA VALLÉE D'AOSTE DIREZIONE AMMINISTRATIVA Senato Accademico del 28 novembre 2011 Esiti delle deliberazioni Nella seduta del Senato Accademico dell Università

Dettagli

Art. 1 2 Oggetto. Art. 2 Professori di ruolo a tempo pieno ed a tempo definito

Art. 1 2 Oggetto. Art. 2 Professori di ruolo a tempo pieno ed a tempo definito Regolamento di Ateneo per l'attribuzione, l'autocertificazione e la verifica dei compiti didattici e di servizio agli studenti dei professori e ricercatori ai sensi dell art. 6 della Legge 240/2010, nonché

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI - RICERCA ISTITUZIONALE

CARTA DEI SERVIZI - RICERCA ISTITUZIONALE DEL Erogazione finanziamenti per progetti di ricerca su Fondo Finalizzato alla Ricerca (FFR) a seguito di emanazione di bando di Ateneo ai sensi di regolamento interno - responsabile: Gabriella Amico docenti,

Dettagli

Problematiche specifiche per i Consorzi interuniversitari:

Problematiche specifiche per i Consorzi interuniversitari: Ordine del giorno Introduzione alla VQR Problematiche specifiche per i Consorzi interuniversitari: definizione perimetro organizzativo e personale proprio definizione soggetti universitari coinvolti allocazione

Dettagli

CONVENZIONE PER L'ATTIVAZIONE DEL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN - CICLO XXIX (A.A. 2013/2014) PER IL FINANZIAMENTO DI N.

CONVENZIONE PER L'ATTIVAZIONE DEL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN - CICLO XXIX (A.A. 2013/2014) PER IL FINANZIAMENTO DI N. SCHEMA TIPO CONVENZIONE CON UNIVERSITA CONVENZIONE PER L'ATTIVAZIONE DEL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN - CICLO XXIX (A.A. 2013/2014) PER IL FINANZIAMENTO DI N. 3 BORSE DI STUDIO Vista la legge 3 luglio

Dettagli

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE IL CAPO DIPARTIMENTO VISTO l articolo 14, comma 1, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 secondo cui il Ministro, ogni anno definisce obiettivi, priorità, piani e programmi da attuare ed emana

Dettagli

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) 2017-2018 Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Firenze - 4 novembre 2016 1 Internazionalizzazione degli Atenei

Dettagli

Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240

Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 Articolo 1 Oggetto Il presente Regolamento disciplina le modalità di attribuzione dell incentivo

Dettagli

Università degli Studi di Palermo Scuola delle Scienze di Base e Applicate Presidenza

Università degli Studi di Palermo Scuola delle Scienze di Base e Applicate Presidenza Università degli Studi di Palermo Scuola delle Scienze di Base e Applicate Presidenza Prot. n. 469 del 22.01.2015 VISTO VISTO VISTE Bando per l espletamento di corsi di recupero rivolti a studenti fuori

Dettagli

Focus Group IRIS e Roadmap 2015 Stato dell arte. Fabrizio Luglio Service Analyst Service Unit International Business Development

Focus Group IRIS e Roadmap 2015 Stato dell arte. Fabrizio Luglio Service Analyst Service Unit International Business Development Focus Group IRIS e Roadmap 2015 Stato dell arte Fabrizio Luglio Service Analyst Service Unit International Business Development Da iniziative isolate alla costituzione del Focus Group IRIS Prima del 2013

Dettagli

Rapporto di Autovalutazione e Piani di miglioramento: le indicazioni del MIUR

Rapporto di Autovalutazione e Piani di miglioramento: le indicazioni del MIUR http://www.flcgil.it/@3926161 Rapporto di Autovalutazione e Piani di miglioramento: le indicazioni del MIUR Il quadro di riferimento del Sistema Nazionale di Valutazione profondamente cambiato dopo l entrata

Dettagli

SETTEMBRE ESAMI INTEGRATIVI ED IDONEITA (08/09 10/09) DIPARTIMENTI DISCIPLINARI

SETTEMBRE ESAMI INTEGRATIVI ED IDONEITA (08/09 10/09) DIPARTIMENTI DISCIPLINARI GIORNO ATTIVITA N ORE SETTEMBRE 01.09.2015 Ore 09,00 12,00 Aula Montalcini COLLEGIO DOCENTI 1) Approvazione verbale seduta precedente; 2) Designazione dei collaboratori e del vicario del dirigente scolastico;

Dettagli

AVVISO INTERNO DI ATENEO PER LA COPERTURA DI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DI I E II LIVELLO - Dipartimento di - ANNO ACCADEMICO 2016/2017

AVVISO INTERNO DI ATENEO PER LA COPERTURA DI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DI I E II LIVELLO - Dipartimento di - ANNO ACCADEMICO 2016/2017 Prot. n. del AFFISSO IL: SCADE IL: AVVISO INTERNO DI ATENEO PER LA COPERTURA DI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DI I E II LIVELLO - Dipartimento di - ANNO ACCADEMICO 2016/2017 IL DIRETTORE Visto il D.P.R.

Dettagli

COMUNICAZIONE N. 164

COMUNICAZIONE N. 164 COMUNICAZIONE N. 164 Oggetto: Convocazione Consigli di classe per scrutini finali a.s. 2016-2017 Ai docenti Al personale ATA Scrutini di Giugno Nei giorni e nelle ore sottoindicati sono convocati i Consigli

Dettagli

REGISTRO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE INTEGRATIVE DEI RICERCATORI

REGISTRO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE INTEGRATIVE DEI RICERCATORI Mod. 1/149 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di... REGISTRO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE INTEGRATIVE DEI RICERCATORI D.P.R. 11 luglio 1980 n. 382, art. 32 D.P.R. 10 marzo 1982 n. 162, art.

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CRITERI OPERATIVI PER LA VALUTAZIONE DEI PROGETTI DI RICERCA DI INTERESSE NAZIONALE ANNO 2007

REGOLAMENTO SUI CRITERI OPERATIVI PER LA VALUTAZIONE DEI PROGETTI DI RICERCA DI INTERESSE NAZIONALE ANNO 2007 REGOLAMENTO SUI CRITERI OPERATIVI PER LA VALUTAZIONE DEI PROGETTI DI RICERCA DI INTERESSE NAZIONALE ANNO 2007 Il Comitato guida per la valutazione dei progetti di ricerca di interesse nazionale (PRIN)

Dettagli

COMUNICAZIONE N. 171

COMUNICAZIONE N. 171 COMUNICAZIONE N. 171 Oggetto: Convocazione Consigli di classe per scrutini finali a.s. 2015-2016 Ai docenti Al personale ATA Scrutini di Giugno Nei giorni e nelle ore sottoindicati sono convocati i Consigli

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2015

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2015 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2015 Il giorno 28 gennaio 2015, alle ore 14.30, presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2,

Dettagli

REGOLAMENTO. per la ripartizione dei proventi derivanti da attività conto terzi. approvato dal Consiglio di Dipartimento del 28 febbraio 2013

REGOLAMENTO. per la ripartizione dei proventi derivanti da attività conto terzi. approvato dal Consiglio di Dipartimento del 28 febbraio 2013 REGOLAMENTO per la ripartizione dei proventi derivanti da attività conto terzi approvato dal Consiglio di Dipartimento del 28 febbraio 2013 Premesse Il presente Regolamento, in ottemperanza alle norme

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA. Corso di laurea in Ingegneria Elettronica

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA. Corso di laurea in Ingegneria Elettronica UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA Corso di laurea in Ingegneria Elettronica Classe di laurea n. L-8 (Ingegneria dell'informazione) Dipartimento Politecnico di Ingegneria

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA DELIBERAZIONI DEL SENATO ACCADEMICO DEL 30.1.2008 1. Comunicazioni 1. Comunicazioni del Presidente 2. Approvazioni verbali sedute precedenti 1. Approvazione verbale seduta del 19.12.2007 3. Provvedimenti

Dettagli

Presidio della Qualità

Presidio della Qualità Presidio della Qualità INDIRIZZI DEL PQA-POLIBA ALLA STRUTTURAZIONE DEL SISTEMA DELLA RICERCA DI ATENEO ED ALLA REDAZIONE DELLE SUA RD Il PQA-POLIBA ha elaborato un documento sintetico di indirizzo contenente

Dettagli

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

VERBALE VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/A3 (Progettazione Industriale, Costruzioni Meccaniche e Metallurgia), SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale

Regione Siciliana Assessorato dell'istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell'istruzione e della formazione professionale Il Dirigente Generale Servizio II Programmazione per gli interventi in materia di istruzione scolastica, universitaria e post universitaria Oggetto: impegno della somma complessiva di euro 1.371.705,73

Dettagli

Rep. n. 2134/2017 Prot. n del 24/02/2017

Rep. n. 2134/2017 Prot. n del 24/02/2017 Rep. n. 2134/2017 Prot. n. 28480 del 24/02/2017 Bando di selezione per l assegnazione di n. 2 borse di mobilità per viaggio/studio presso la Waseda University di Tokyo durante il mese di Aprile 2017, riservate

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA SUL FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA (FAR) Anno 2014 Art. 1 FINANZIAMENTO DEI GRUPPI DI RICERCA L Università degli Studi di Ferrara finanzia i gruppi

Dettagli

CENTRO DI RICERCA INTERDIPARTIMENTALE PER GLI STUDI POLITICO-COSTITUZIONALI E DI LEGISLAZIONE COMPARATA GIORGIO RECCHIA.

CENTRO DI RICERCA INTERDIPARTIMENTALE PER GLI STUDI POLITICO-COSTITUZIONALI E DI LEGISLAZIONE COMPARATA GIORGIO RECCHIA. CENTRO DI RICERCA INTERDIPARTIMENTALE PER GLI STUDI POLITICO-COSTITUZIONALI E DI LEGISLAZIONE COMPARATA GIORGIO RECCHIA Regolamento Art. 1 (Denominazione, costituzione e sede) E costituito il e di Legislazione

Dettagli

SEDUTA PRELIMINARE. La Commissione, nominata con D.R. n 674 del 28 /10/2002, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29/11/2002 n. 94 è così composta:

SEDUTA PRELIMINARE. La Commissione, nominata con D.R. n 674 del 28 /10/2002, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29/11/2002 n. 94 è così composta: VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE STATISTICHE PER IL

Dettagli

Prot.1336 Roma, 9 marzo Il Direttore Generale. VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con particolare riferimento all'art.

Prot.1336 Roma, 9 marzo Il Direttore Generale. VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con particolare riferimento all'art. Prot.1336 Roma, 9 marzo 2011 Il Direttore Generale VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con particolare riferimento all'art. 456; VISTA la legge 23 dicembre 1998, n. 448, art. 26, comma

Dettagli

Incontro PQA e RQD Massimo Messori

Incontro PQA e RQD Massimo Messori Incontro PQA e RQD 01.02.2017 Massimo Messori Argomenti 1. Nuova composizione PQA e funzioni RQD 3. Principali aspetti di AVA 2 1. Nuova composizione PQA e funzioni RQD Coordinatore: Massimo Messori SALUTE

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE N. 1 SEDUTA PRELIMINARE PROCEDURA VALUTATIVA PER LA COPERTURA, MEDIANTE CHIAMATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, DELLA L. 240/2010, DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI I FASCIA, PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

Relazione Riassuntiva

Relazione Riassuntiva PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE CHIM/08 (Chimica Farmaceutica) (Codice identificativo R/1) PRESSO

Dettagli

Linee Guida per l Assicurazione della Qualità nella Ricerca

Linee Guida per l Assicurazione della Qualità nella Ricerca Linee Guida per l Assicurazione della Qualità nella Ricerca Premessa L Università di Ferrara stabilisce, dichiara e persegue adeguate politiche della ricerca, monitora in che misura tali politiche siano

Dettagli

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Ambiente Dipartimento Ambiente LA GIUNTA REGIONALE

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Ambiente Dipartimento Ambiente LA GIUNTA REGIONALE OGGETTO : P.O.R. LIGURIA - FESR 2007-2013. Approvazione bando attuativo Asse 2, linea di attività 2.1 "Produzione di energia da fonti rinnovabili - soggetti pubblici". Impegno a favore di FI.L.SE di 4.000.000,00.

Dettagli

La riforma della valutazione di Ateneo della ricerca. Dario Braga 2014

La riforma della valutazione di Ateneo della ricerca. Dario Braga 2014 La riforma della valutazione di Ateneo della ricerca Dario Braga 2014 La nuova valutazione di Ateneo della ricerca: la ratio Questa presentazione riassume i punti salienti della riforma del sistema di

Dettagli

MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE

MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE CAPITOLO 1 _ FINALITÀ E DEFINIZIONI 1) Finalità La performance è misurata e valutata con riferimento all Azienda nel suo complesso,

Dettagli

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE Modello B (Atto d iniziativa delle Strutture dirigenziali che non ha oneri finanziari) Seduta del 07-07-2017 DELIBERAZIONE N. 252 OGGETTO: : ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO PERCORSO ABILITANTE SPECIALE (PAS)

REGOLAMENTO DIDATTICO PERCORSO ABILITANTE SPECIALE (PAS) REGOLAMENTO DIDATTICO PERCORSO ABILITANTE SPECIALE (PAS) Classe di abilitazione A019 Discipline giuridiche ed economiche DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA A.A. 2013-2014 Art. 1 Finalità ed obiettivi formativi

Dettagli

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI Procedura comparativa per titoli e colloquio, bandita con D.R. n. 213 del 10 Febbraio 2016, per l attribuzione di n. 1 assegno di ricerca di mesi 12, presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali

Dettagli

La Valutazione Ricerca e Terza Missione VQR, SUA RD e Accreditamento Periodico

La Valutazione Ricerca e Terza Missione VQR, SUA RD e Accreditamento Periodico La Valutazione Ricerca e Terza Missione VQR, SUA RD e Accreditamento Periodico Giuseppe Conti & Maria Schiavone Sotto Gruppo Valutazione Gruppo CODAU RICERCA Roma 31 Marzo 2017 Premessa: 15 anni di valutazione

Dettagli

Coordinatore: prof. Antonella Tartaglia Polcini, Dipartimento di

Coordinatore: prof. Antonella Tartaglia Polcini, Dipartimento di CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN Persona, Mercato, Istituzioni Coordinatore: prof. Antonella Tartaglia Polcini, antonella.tartagliapolcini@unisannio.it Dipartimento di SEDE AMMINISTRATIVA Diritto, Economia,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Determinazione n. 2384/2009 Oggetto: Approvazione del Regolamento dell Università degli Studi di Pavia per il conferimento di incarichi aggiuntivi ai dirigenti ed al personale tecnico amministrativo di

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA

PROTOCOLLO D INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA PROTOCOLLO D INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA (di seguito anche Regione ) e UNIONE PROVINCE LOMBARDE (di seguito anche UPL), per l istituzione del Tavolo permanente di consultazione istituzionale in materia

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/A1 -SSD L-FIL-LET/01 CIVILTÀ EGEE - PRESSO IL DIPARTIMENTO DI STORIA ARCHEOLOGIA

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8. SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8. SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8 Nella pianificazione dei propri obiettivi di miglioramento, il Dipartimento di Scienze Statistiche Paolo Fortunati (di seguito brevemente

Dettagli