INFORMATION DRIVEN ENTERPRISE. JD Edwards EnterpriseOne

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMATION DRIVEN ENTERPRISE. JD Edwards EnterpriseOne"

Transcript

1 INFORMATION DRIVEN ENTERPRISE JD Edwards EnterpriseOne

2

3 INFORMATION DRIVEN ENTERPRISE Noi riteniamo che essere flessibili voglia dire poter scegliere. Dopo tutto il vostro business deve adattarsi alle esigenze dei vostri clienti. Dovete anticipare le tendenze tecnologiche emergenti e all occorrenza modificare i vostri modelli di business. Lo stesso dobbiamo fare anche noi. Ecco il motivo per cui non offriamo un solo approccio al software d impresa. Alcune aziende di software sembrano avere una visione limitata. Vedono il mondo in un solo modo, e tendono a imporre la propria visione a tutti i loro clienti attraverso un approccio alla tecnologia basato sul principio una taglia veste tutti. Ma pure astrazioni come redditività e dimensioni d impresa non riescono a descrivere in modo adeguato come i clienti lavorano, e impediscono di cogliere con la giusta precisione lo sviluppo delle varie soluzioni aziendali. Noi, al contrario, abbiamo capito dalle priorità che guidano i nostri clienti nei loro investimenti in materia di software come essi introducono le nostre soluzioni e come le utilizzano una volta installate. Questo è ciò che hanno detto i nostri clienti su come JD Edwards EnterpriseOne si adatta al loro modo di lavorare.

4 JD Edwards EnterpriseOne: la giusta soluzione per i giusti motivi Offrire funzionalità estese e capillari Possiamo aiutarvi a integrare tutti gli aspetti della vostra attività dal CRM all enterprise asset management, dall enterprise resource planning al supply chain management e al supplier relationship management. Inoltre vi offriamo gli strumenti di business intelligence e di performance management che vi consentono di misurare il valore assicurato dalle nostre soluzioni. 2 Quando investite in software Come tutti i clienti di JD Edwards EnterpriseOne, voi guardate al software come a un investimento non come a un costo da sostenere tutto in una volta. Volete che il software che acquistate oggi vi porti guadagni lungo la strada. È quanto vi assicura JD Edwards EnterpriseOne, la cui architettura flessibile e integrata vi consente di ridurre i costi di gestione. Allo stesso tempo, richiede un minore impiego di risorse e meno attenzione da parte vostra. È modulare, per cui vi dà modo d implementare solo le soluzioni di cui avete bisogno. E offre specifiche funzionalità settoriali, sollevandovi dall obbligo di sviluppare complicate soluzioni su misura o d investire in svariati prodotti di terze parti per soddisfare le vostre esigenze. Quando implementate il software Le aziende con risorse IT limitate e pressanti priorità di business sono alla ricerca di una soluzione che sia implementabile velocemente e che si adatti ai vari processi senza eccessive modificazioni. In altre parole, sono alla ricerca di una soluzione che consenta loro di far di più con meno. Dotandovi di un infrastruttura uniforme e di applicazioni, middleware e database pre-integrati, JD Edwards EnterpriseOne vi aiuta a ottenere valore dalla vostra soluzione in modo più veloce, esigendo meno sforzi d implementazione e meno lavoro di mantenimento. Inoltre dispone di un modellatore visuale di processo che consente di adattare la soluzione al modo di operare della vostra attività. Dovete solo modificare il flusso di lavoro sul modellatore e subito il sistema, in modo automatico, apporta gli opportuni cambiamenti all applicazione sottostante. Quando utilizzate il software Nelle aziende cui è rivolta JD Edwards EnterpriseOne, le persone svolgono svariate attività. Ciascuna di esse assume molteplici responsabilità che esigono la massima visibilità sull intero processo di business. La stessa persona che stabilisce i prezzi può all occorrenza prendere gli ordini, verificare i crediti, aggiornare le previsioni e approvare le fatture. Con JD Edwards EnterpriseOne, tutti i vostri collaboratori possono disporre di precise informazioni su ciascun aspetto del vostro business, a qualunque livello di dettaglio. Un singolo, integrato database che investe ogni ambito della vostra azienda vi assicura di ricevere le notizie più aggiornate in merito a ordini, progetti, attrezzature e magazzino, consentendovi di prendere le migliori decisioni.

5 JD Edwards EnterpriseOne: progettata per contesti demand-driven Le esigenze dei clienti e i movimenti del mercato stanno trasformando il vostro modo di operare. Per tenere il passo, occorre essere più pronti a rispondere magari mentre state spuntando i costi e alleggerendo i budget operativi. Allo stesso modo, l irrimediabile imprevedibilità che caratterizza il mercato in cui operate riduce fortemente il vostro tempo disponibile per programmare gli sforzi e organizzare le risorse necessarie. In questo scenario di tipo demand-driven, avete bisogno di tecnologie in grado di aiutarvi a anticipare la domanda e a risolvere i problemi prima ancora che essi insorgano. Vi occorrono capacità di tipo specifico, che tengano conto del settore in cui operate e del vostro modo di lavorare. E quindi di un unica fonte integrata d informazioni che possa portarvi a diventare più flessibili, efficaci e produttivi. JD Edwards EnterpriseOne è stata progettata proprio allo scopo di vincere i rigori dei contesti demand-driven. Ottimizza gli sforzi delle vostre attività e diffonde gli effetti di tali efficienze a tutta la vostra supply chain. Garantisce un accesso più ampio in tempo reale alle informazioni, estendendole a clienti e fornitori, così che possiate sincronizzare l azione dei vostri collaboratori con quella della rete dei vostri partner. E quindi vi consente un controllo migliore dei numerosi processi di business che percorrono da un capo all altro tutta la vostra struttura. Grazie a JD Edwards EnterpriseOne, migliaia di aziende in tutto il mondo hanno trasformato le sfide cruciali indotte dai contesti demand-driven in occasioni di nuovo valore e di vantaggio competitivo. Vediamo perché. 3

6 JD Edwards EnterpriseOne migliora il vostro modo di fare business Perché settori diversi affrontano sfide diverse Ciascun settore ha processi unici nonché differenti, specifiche best practise. Le aziende che operano in questi settori hanno bisogno di funzionalità che tengano conto delle sfumature connesse al loro modo di lavorare. JD Edwards EnterpriseOne è in grado di offrirvi ciò che vi occorre per vincere le sfide che avete dinanzi. Facendo in modo che non dobbiate più affidarvi a strumenti inadatti alla vostra missione. Perché attività differenti spesso affrontano sfide molto simili Qualunque sia il contesto della vostra attività, le sfide che a volte vi trovate ad affrontare sono le stesse di altri settori. Potete anche disporre di risorse limitate, ma le vostre chance rimangono infinite. Non avete un esercito di esperti in IT. Auspicate un sola, integrata e aggiornata sorgente d informazioni che investa ogni aspetto della vostra attività. Volete mantenere il controllo dei costi senza rinunciare alle opzioni del futuro. In definitiva, puntate a divenire più connessi, più flessibili e sempre più pronti a rispondere. JD Edwards EnterpriseOne è stata progettata per strutture come la vostra. Perché aziende innovative hanno bisogno di soluzioni innovative Nelle aziende cui è rivolta JD Edwards EnterpriseOne, le persone si trovano a decidere presso il punto vendita, in magazzino, alla scrivania oppure al telefono con i clienti. Coloro che si assumono queste decisioni devono avere rapido accesso a un ampio spettro d informazioni. Hanno bisogno del quadro generale, così come di svolgere, a seconda dei casi, ricerche approfondite e estremamente dettagliate. 4

7 Perché produttività, efficienza e responsabilità non vanno senza metodo Le buone soluzioni di business sono tali soprattutto negli aspetti più importanti. Così JD Edwards EnterpriseOne vi aiuta a gestire i processi cruciali che riguardano persone, capitali e attrezzature al fine di sfruttare nel modo migliore tutte le risorse e le informazioni da un ambito all altro del vostro business. In fin dei conti, il business migliore è quello redditizio. Perché i vostri processi non conoscono limiti In seguito all arrivo di un ordine, nella vostra azienda avvengono più cose. Le previsioni, le giacenze, i programmi di produzione e quelli relativi alla distribuzione si trovano a subire dei cambiamenti. Acquisire ordini, contratti e fatture dà luogo a una serie di attività che investono più ambiti aziendali. le buone strategie in effettive, concrete realtà, tanto all interno della struttura quanto nel complesso della vostra supply chain. Perché divisioni e filiali pensano e agiscono come aziende indipendenti Chi dice che le aziende di grandi dimensioni, segnatamente le loro divisioni e filiali, non possano acquisire doti di prontezza, efficacia e flessibilità? Spesso succede che le filiali abbiano le stesse necessità che caratterizzano le aziende indipendenti. JD Edwards EnterpriseOne si adatta benissimo a queste esigenze, in quanto assicura a questo tipo di strutture le particolari funzionalità che sono indispensabili al loro operare e la necessaria flessibilità volta a soddisfare le esigenze di reporting e di accontability della capogruppo. Ecco il motivo per cui JD Edwards EnterpriseOne vi offre un unica fonte integrata d informazioni e di capacità manageriali che vi consente, in tempo reale, di monitorare i diversi processi lungo la rete dei vostri partner. Ponendo in un unica vista ciascun ambito della vostra azienda, vi permette di trasporre 5

8 JD Edwards EnterpriseOne: progettata per il vostro settore Le aziende non sono isole. Ciascuna di esse gareggia in uno specifico contesto industriale. Nessuna sorpresa, quindi, che aziende dalle analoghe priorità possano cercare da un software d impresa capacità simili tra loro. Ecco perché JD Edwards EnterpriseOne gode di un seguito tanto rilevante nei differenti settori industriali. Infatti si adatta benissimo ai contesti contraddistinti da attività strettamente integrate, dove il successo dipende dal fatto di riuscire ad agire con rapidità rispetto a obiettivi e priorità comuni di anticipare la domanda dei clienti e quindi i cambiamenti in atto nel mercato. In altre parole, JD Edwards EnterpriseOne si adatta benissimo a tutti quei casi in cui si preferisce essere esperti del proprio settore anziché della propria tecnologia. Per settori produttivi e distributivi Negli emergenti scenari demand-driven, JD Edwards EnterpriseOne apre la strada a metodi pull come il produrre su ordinazione dove le richieste dei clienti echeggiano all istante in tutta la rete dei fornitori e danno l avvio a operazioni coordinate tra voi e i vostri partner. Potete affinare il vostro time to market, ridurre i livelli di magazzino, migliorare le comunicazioni e condividere i diversi processi all interno della vostra supply chain. Industria manifatturiera Industria alimentare Abbigliamento Grande distribuzione Industria automobilistica Prodotti medicali Industria farmaceutica Industria High-Tech Prodotti per la casa 6

9 Per settori ad alto investimento Nelle aziende che richiedono rilevanti investimenti in attività ad alto costo, JD Edwards EnterpriseOne vi aiuta a equilibrare quelle priorità spesso contrastanti costituite dall ottimizzare l utilizzo degli asset, dal ridurre il costo dei beni venduti e dal migliorare i servizi al cliente. Carta e imballaggio Industria chimica e dei lubrificanti Energia Industria tessile Industria dei metalli primari Industria mineraria Utilities Per settori project-oriented JD Edwards EnterpriseOne vi offre gli strumenti per gestire il tempo, l ingegno e la perizia necessari a mantenere l indirizzo, le scadenze e il budget dei progetti. Potete rafforzare il vostro profilo di mercato, accrescere la redditività del progetto e incrementare la produttività, riducendo al contempo la vostra esposizione con i clienti e i fornitori. Costruzioni Settore immobiliare Engineering e design Settore dei servizi Edilizia 7

10 JD Edwards EnterpriseOne: progettata per offrire valore a breve e a lungo termine JD Edwards EnterpriseOne offre la migliore combinazione di prodotti e di servizi per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi a breve e a lungo termine. Potete scegliere l applicazione che vi occorre, nel modo in cui vi occorre, per dare la giusta direzione alle vostre principali sfide di mercato. Se volete migliorare l utilizzo delle vostre immobilizzazioni, cominciate da qui. Se volete aumentare la capacità di risposta della vostra supply chain, cominciate da qui. Se volete affinare la gestione di un progetto, cominciate da qui. Potete costruire la vostra soluzione facendo soltanto un passo alla volta, seguendo l ordine che preferite e secondo lo sviluppo della vostra attività. Perché a voi occorre solo quello che vi occorre e quando vi occorre JD Edwards EnterpriseOne è modulare. Voi acquistate e implementate solo quel tipo di applicazioni che oggi sono utili alla vostra attività. Al variare dei vostri bisogni, potete implementare nuove applicazioni. Ciò risulta più opportuno per la vostra squadra IT, in quanto può installare e mantenere solo applicazioni utilizzate dall azienda. Come pure per i vostri collaboratori, che devono imparare a utilizzare solo quelle applicazioni con cui stanno lavorando. Ed è anche conveniente per i vostri risultati, in quanto voi acquistate solo quello che vi occorre e solo nel momento in cui vi occorre. 8

11 Perché il mercato si sta trasformando L imprevedibile oggi è la norma. Per questo JD Edwards EnterpriseOne vi aiuta ad affrontare i costanti movimenti del mercato rendendovi più pronti alla risposta. È in grado di adattarsi perfettamente al modo in cui oggi state lavorando e a quello in cui lo farete domani. Vi aiuta a transitare dai meno efficienti e più costosi metodi push (come fare stock) ai più agili e proficui metodi pull (come produrre su ordinazione), anche se operate nel settore dei servizi o gestite attività ad alto investimento. Con la condivisione delle informazioni attraverso applicazioni di tipo self-service, potete coordinare il lavoro con i partner in maniera estremamente efficace, divenendo più attenti e intraprendenti rispetto a tutti i vostri clienti. Perché il mondo è sempre più piccolo ma il vostro business continua a aumentare Il vostro mercato e la vostra battaglia diventano ogni giorno sempre più globali. Grazie a JD Edwards EnterpriseOne, potete acquisire le capacità multilinguistiche e multivalutarie che vi consentono di lavorare dovunque lo facciano i vostri clienti. Potete puntare su nuovi mercati, in ogni parte del mondo. E quando il vostro business acquista dimensione, JD Edwards EnterpriseOne ha i requisiti di scalabilità e di gestione multiarea in grado di aiutarvi a guidare la crescita. Perché la tecnologia è sempre più standard Le tecnologie di tipo proprietario possono impedirvi di comunicare con i vostri partner e i vostri clienti. Ciò avviene per il fatto che sistemi incompatibili spesso non riescono a parlarsi tra loro, impedendo lo scambio tra le varie attività. JD Edwards EnterpriseOne vi assicura l apertura a tutti gli standard tecnologici emergenti e più consolidati, consentendovi di cogliere ogni opportunità. Potete aggiungere tecnologie nuove, parlare ai sistemi di partner e clienti senza compromettere la sicurezza, l ordine e l integrità dei vostri dati, tutti aspetti ai quali non potete rinunciare. 9

12 JD Edwards EnterpriseOne: tecnologia a beneficio del business Integrata, globale, modulare e flessibile JD Edwards EnterpriseOne dispone di un singolo, integrato database che consente di gestire in modo efficiente qualunque operazione all interno dell azienda. Migliora il controllo sui vari processi rendendo disponibile una sola versione della verità per tutte le funzioni della vostra struttura. JD Edwards EnterpriseOne offre un ampio spettro di configurazioni di rete e applicazioni modulari pre-integrate che riducono i costi d implementazione e di costante manutenzione. Garantendo funzionalità estremamente flessibili, interfacce intuitive e un accesso più agevole alle informazioni, rende più semplice la vita degli utenti, che possono quindi tornare a occuparsi di attività più redditizie come parlare con i clienti e programmare nuove iniziative. Più semplice da sviluppare, da mantenere e da utilizzare Quando si tratta di migliorare i nostri software e i nostri servizi, noi ascoltiamo gli esperti i nostri clienti. I quali vorrebbero rendere sempre più semplici e più contenute nei tempi e nei costi le procedure d implementazione. Grazie al singolo database e alle applicazioni pre-integrate, JD Edwards EnterpriseOne vi consente di ottenere valore dalla vostra soluzione prima possibile. E la sua manutenzione risulta più agevole. In fin dei conti, quello che i nostri clienti ci chiedono è di poter accedere rapidamente a un ampio numero d informazioni. Vogliono controllare i processi di business e anche cambiarli, se necessario senza per questo essere costretti a interpellare un programmatore. Inoltre non desiderano soluzioni generiche ma specifiche capacità propriamente progettate per il loro settore. Come risposta, noi proponiamo Oracle JD Edwards EnterpriseOne, le cui caratteristiche di accessibilità, funzionalità e flessibilità fanno sì che i suoi utenti possano fare quello che hanno bisogno di fare. 10

13 JD Edwards EnterpriseOne: le applicazioni JD Edwards EnterpriseOne Financial Management Financial Planning and Budgeting General Ledger Accounts Payable Accounts Receivable Fixed Asset Accounting Expense Management Expense Self Service Advanced Cost Accounting Financial Reporting Cash Management JD Edwards EnterpriseOne Asset Lifecycle Management Capital Asset Management Equipment Cost Analysis Condition-Based Maintenance Resource Assignments Real Estate Management Advanced Real Estate Forecasting JD Edwards EnterpriseOne Project Management Project Costing Contract and Service Billing Homebuilder Management JD Edwards EnterpriseOne Supply Chain Management Supply Chain Planning Advanced Forecast Modeling Demand Forecasting Demand Consensus Strategic Network Optimization Tactical Network Optimization Production and Distribution Planning Sales and Operations Planning Production Scheduling Discrete Production Scheduling Process Order Promising Customer Order Management Advanced Pricing Product Variants Sales Order Management Agreement Management Base Configurator Logistics Management Inventory Management Bulk Stock Inventory Demand Scheduling Execution Warehouse Management Transportation Management Advanced Stock Valuation RFID Processor Manufacturing Requirements Planning Manufacturing Management Quality Management Demand Flow Manufacturing JD Edwards EnterpriseOne Customer Relationship Management Sales Force Automation Mobile Sales Configurator Customer Self Service 11

14 JD Edwards EnterpriseOne: le applicazioni Multichannel Interaction Manager Service Management Branch Scripting Solution Advisor Case Management JD Edwards EnterpriseOne Human Capital Management Human Resources Manager Self Service Employee Self Service Payroll Time and Labor ERecruit JD Edwards EnterpriseOne Supply Management Procurement and Subcontract Management Buyer Workspace Supplier Self Service JD Edwards EnterpriseOne Applications Technology Client Gateway Enterprise One Tools Process Modeler Client Web Services Gateway JD Edwards EnterpriseOne Corporate Performance Management Global Consolidations Financial Analytics Inventory Analytics Procurement Analytics Manufacturing Analytics Advanced Cost Analytics Spend Analytics Sales Analytics Real Estate Analytics Asset Lifecycle Management Analytics CRM Analytics 12

15

16 Oracle Italia S.r.l. a socio unico Società appartenente al gruppo Oracle Viale Ercole Marelli, Sesto San Giovanni MI Tel Fax Filiali a: Milano, Roma, Bologna, Padova, Torino, Vercelli Per ulteriori informazioni Oracle Direct: Oracle, JD Edwards, PeopleSoft e Retek sono marchi registrati di Oracle Corporation e/o i suoi affiliati, i prodotti e i servizi Oracle indicati sono marchi di Oracle Corporation. Tutti i nomi di società e di prodotti menzionati sono utilizzati esclusivamente con finalità di citazione, e possono essere marchi registrati delle rispettive case produttrici. Copyright 2006 Oracle Corporation. Tutti i diritti riservati.

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER 2012 NUMERO 16 SOLUZIONI PER IL TUO BUSINESS IN PRIMO PIANO PRENDI LA DECISIONE GIUSTA Assumi il controllo dei tuoi dati UN NUOVO SGUARDO AI DATI ANALITICI Trasforma le informazioni sul tuo business MAGGIORE

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Sistemi ERP e i sistemi di BI

Sistemi ERP e i sistemi di BI Sistemi ERP e i sistemi di BI 1 Concetti Preliminari Cos è un ERP: In prima approssimazione: la strumento, rappresentato da uno o più applicazioni SW in grado di raccogliere e organizzare le informazioni

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

La Valutazione degli Asset Intangibili

La Valutazione degli Asset Intangibili La Valutazione degli Asset Intangibili Chiara Fratini Gli asset intangibili rappresentano il patrimonio di conoscenza di un organizzazione. In un accezione ampia del concetto di conoscenza, questo patrimonio

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

Integrazione tra sistemi MES e ERP

Integrazione tra sistemi MES e ERP ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SEDE DI CESENA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche Integrazione tra sistemi MES e ERP Relazione

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market.

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. ENERGIA GESTIONALE Contenuti LA SOLUZIONE Sage ERP X3 La soluzione ERP per il mid-market 1 La soluzione che supporta la crescita della vostra azienda 3 Una presenza

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results.

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results. MES & EMI DI WONDERWARE Real Collaboration. Real-Time Results. Wonderware ci ha dato la possibilita` di implementare una soluzione per la gestione di produzione e performance estesa a tutti i nostri diversi

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli