A S S O C I A Z I O N E S P O R T I V A D I L E T T A N T I S T I C A. REGOLAMENTO 18 TROFEO DELL AMICIZIA e 11 MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A S S O C I A Z I O N E S P O R T I V A D I L E T T A N T I S T I C A. REGOLAMENTO 18 TROFEO DELL AMICIZIA e 11 MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA"

Transcript

1 REGOLAMENTO 18 TROFEO DELL AMICIZIA e 11 MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA Esercizi Liberi * Gli atleti dovranno indossare la divisa sociale o un vestito di gara. * Gli atleti (maschi e femmine gareggiano separati) eseguiranno il disco su propria base musicale con l'obbligo di inserire le difficoltà previste dalla categoria di appartenenza. * Tutte Le musiche possono essere cantate ; per la 2 Classifica vale il regolamento F.I.S.R. * Sono ammesse ripetizioni, ma non difficoltà superiori ( consistenti in salti e trottole) da quelle elencate. E esclusa la penalità per difficoltà non inserita. Eventuali difficoltà inserite non come da regolamento verranno penalizzate 0.2 per difficoltà aggiunta nel contenuto artistico. * Per quanto non contemplato si applica regolamento F.I.S.R.. * Si applica il sistema WHITE. 1 CLASSIFICA PER ATLETI CHE NEGLI ANNI 2016/15 NON HANNO PARTECIPATO AI CAMPIONATI FIHP nelle gare degli ESERCIZI LIBERI In questa classifica posso partecipare anche gli atleti che hanno svolto : - SOLO gli esercizi obbligatori E NON GLI ESERCIZI LIBERI nelle categorie Esordienti regionali e Allievi Regionali ai Campionati F.I.S.R. - SOLO le gare di Solo Dance Nazionale e/o Coppia Danza ai Campionati F.I.S.R. CATEGORIA CUCCIOLI - Anno di nascita 2013/2012 Durata: da 1 30 a 2 minuti +\- 10 secondi Pattinaggio in avanti in rettilineo e in curva Bilanciato avanti interno e/o esterno Carrello e/o Piegamento in avanti su entrambi gli arti Salto a piedi pari Frenata avanti con tampone Limoni indietro in sequenza avanti esterno o interno Trottolina a piedi pari

2 CATEGORIA A - Anno di nascita 2011 Durata: 2 minuti +\- 10 secondi Combinazione di bilanciati in posizione verticale Carrello Salto a piedi pari e/o salto a piedi pari di 1\2 rotazione Papera Trottola verticale interna indietro ( min 1 giro ) CATEGORIA A Promo Anno di nascita 2011 Durata: 2 minuti +/-10 secondi Passo incrociato avanti Bilanciato avanti e o esterno e o interno Carrello e o piegamento in avanti su entrambi gli arti Salto a piedi pari e/o salto a piedi pari di 1\2 rotazione Frenata avanti con tampone Limoni indietro in sequenza Trottolina a piedi pari CATEGORIA B - Anno di nascita 2010 Durata: 2 minuti +\- 10 secondi Salto massimo: SALCHOW Max 2 combinazioni di max 2 salti Trottola verticale interna indietro ( min 2 giri ) Combinazione di angeli su qualsiasi filo e direzione, anche con cambio piede

3 CATEGORIA B PROMO Anno di nascita 2010 Durata: 2 minuti +/-10 secondi Combinazione di bilanciati in posizione verticale Carrello Salti a piedi pari e/o salto a piedi pari di ½ rotazione Papera Trottolina (min. 1 giro) Serie di passaggi con movimenti delle braccia e del corpo sui 3/4 della lunghezza della diagonale CATEGORIA GIOVANISSIMI - Anno di nascita Durata: 2 minuti- 2 e 30 minuti +\- 10 secondi Sono ammessi SALTO DEL TRE, TOELOOP e SALCHOW (singoli o in combinazione tra loro) Max 2 combinazioni di max 3 salti Trottola verticale interna indietro ( min 2 giri ) Combinazione di angeli su qualsiasi filo e direzione, anche con cambio piede CATEGORIA GIOVANISSIMI PROMO- Anno di nascita Durata: 2 minuti -2 e 30 minuti +\- 10 secondi e/o combinazione di angeli Salto a piedi pari e/o salto a piedi pari di ½ rotazione Trottola verticale interna indietro (min 1 giro) Serie di passi con moivimenti delle braccia e del corpo sui ¾ della lunghezza della diagonale

4 CATEGORIA ESORDIENTI - Anno di nascita Durata: 2 minuti e 30 secondi +\- 10 secondi Sono ammessi SALTO DEL TRE, TOELOOP, SALCHOW, FLIP, LUTZ E THOREN (singoli o in combinazione tra loro) Max 2 combinazioni di max 3 salti Trottola verticale interna indietro Serie di passaggi con movimenti delle braccia e del corpo (a scelta tra diagonale CATEGORIA ALLIEVI - Anno di nascita Durata: 3 minuti +\- 10 secondi Max salti da giro Max 3 combinazioni di max 5 salti Trottole verticali anche in combinazione Serie di passaggi con movimenti delle braccia e del corpo (a scelta tra diagonale CATEGORIA MASTER - Anno di nascita 2003/2002/2001/2000/99/98 Durata: 3 minuti +\- 10 secondi Max salti da giro e axel esterno Max 3 combinazioni di max 5 salti Trottole verticali anche in combinazione Serie di passaggi con movimenti delle braccia e del corpo ( a scelta tra diagonale

5 2 CLASSIFICA PER ATLETI CHE HANNO PARTECIPATO AI CAMPIONATI FIHP, SI APPLICA REGOLAMENTO FIHP Le categorie ammesse sono: GIOVANISSIMI A (2009) GIOVANISSIMI B (2008) ESORDIENTI A (2007) ESORDIENTI B (2006) ESORDIENTI REGIONALI A (2007) ESORDIENTI REGIONALI B (2006) ALLIEVI A (2005) ALLIEVI B (2004) ALLIEVI REGIONALI A (2005) ALLIEVI REGIONALI B (2004) CADETTI (2002/2003) SOLO PROGRAMMA LUNGO DIV. NAZIONALE A ( ) DIV. NAZIONALE B ( ) DIV. NAZIONALE C ( ) ************************************************** XI TROFEO MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA Per l assegnazione di questo Trofeo ogni società dovrà comunicare il giorno della gara, alla segreteria, i nominativi di massimo n.5 atleti. I punti verranno assegnati ad ogni società in base alla posizione che gli atleti da loro designati si piazzeranno in classifica, come da schema seguente: 1 Classificato PUNTI 6 2 Classificato PUNTI 5 3 Classificato PUNTI 4 4 Classificato PUNTI 3 5 Classificato PUNTI 2 Dal 6 Classificato in poi PUNTI 1 Per le categorie con numero di atleti inferiore a 6 i punteggi sopraindicati saranno dimezzati al 50%. In caso di parità fra due società varrà la regola: Vince la società della quale il totale dell età degli atleti (nominati per la classifica del Trofeo) è INFERIORE.

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta CERVIGNANO DEL FRIULI (UD)

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta - 33052 CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) Oggetto: regolamento 7 Trofeo Internazionale Pattino d Oro La Roller School Pattino

Dettagli

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta - 33052 CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) Oggetto: regolamento 4 Trofeo Internazionale Pattino d Oro La Roller School Pattino

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. 14/A/15 Trieste, 26/03/2015 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. / F.V.G. AI Delegati Territoriali F.I.H.P. Al C.U.G. - Regionale F.V.G. Al G.U.R. - F.V.G. Oggetto:

Dettagli

Settore Figura artistico

Settore Figura artistico COMITATO REGIONE LOMBARDIA REGOLAMENTI GARE PROMOZIONALI E AMATORIALI STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 Settore Figura artistico!1 CATEGORIA PROPAGANDA Categoria Propaganda: è una categoria NON agonistica dove

Dettagli

REGOLAMENTO PATTINAGGIO ARTISTICO. Stagione Sportiva 2016

REGOLAMENTO PATTINAGGIO ARTISTICO. Stagione Sportiva 2016 REGOLAMENTO PATTINAGGIO ARTISTICO Stagione Sportiva 2016 Categorie: ETA' ANNO DI NASCITA CAT. FIHP CAT PGS PROMO Anni 5 2011 - Micro Anni 6 2010 - Mini A Anni 7 2009 - Mini B Anni 8 2008 Giovanissimi A

Dettagli

PATTINAGGIO ARTISTICO PRECISAZIONE E INTEGRAZIONE NORME ATTIVITA 2015

PATTINAGGIO ARTISTICO PRECISAZIONE E INTEGRAZIONE NORME ATTIVITA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMMISSIONE DI SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 80/2014

Dettagli

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO 2016 Art. 1 - PARTECIPAZIONE Il Trofeo è riservato: specialità SINGOLO: ad atleti di ambo i sessi che negli anni precedenti non abbiano mai fatto gare di campionato a qualsiasi

Dettagli

In attesa di un riscontro, cogliamo l occasione per porgere i ns. più cordiali saluti.

In attesa di un riscontro, cogliamo l occasione per porgere i ns. più cordiali saluti. P. IVA 02306060407 10 TROFEO INTERNAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO,IN LINE E DANZA A.I.C.S. C.E.P.A. MEMORIAL GIUSEPPE FILIPPINI Misano Adriatico 03/09 giugno 2007 (*) La A.S.D. PIETAS JULIA MISANO ADRIATICO,

Dettagli

In attesa di un riscontro, cogliamo l occasione per porgere i ns. più cordiali saluti.

In attesa di un riscontro, cogliamo l occasione per porgere i ns. più cordiali saluti. P. IVA 02306060407 9 TROFEO INTERNAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO,IN LINE E DANZA A.I.C.S. C.E.P.A. MEMORIAL GIUSEPPE FILIPPINI Misano Adriatico 04/10 giugno 2006 La Associazione Sportiva PIETAS JULIA

Dettagli

I. H. P A. C. S. I. PATTINAGGIO ARTISTICO

I. H. P A. C. S. I. PATTINAGGIO ARTISTICO Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi Al F. I. H. P A. C. S. I. PATTINAGGIO ARTISTICO Liberi maschili e femminili e Solo Dance. Le gare di Libero maschile e femminile e Solo Dance

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO PATTINAGGIO ARTISTICO Stagione sportiva 2011 / 2012

REGOLAMENTO TECNICO PATTINAGGIO ARTISTICO Stagione sportiva 2011 / 2012 REGOLAMENTO TECNICO PATTINAGGIO ARTISTICO Stagione sportiva 2011 / 2012 (SOGGETTO A MODIFICHE) Limiti di età Tutti gli atleti devono aver compiuto 8 anni per praticare attività agonistica in qualsiasi

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA TECNICO 2013

CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA TECNICO 2013 CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA TECNICO 2013 A questo Campionato possono partecipare oltre ai tesserati della Federazione Ginnastica d Italia anche tesserati di qualsiasi Ente di

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO FEDERZIONE ITLIN HOCKEY E PTTINGGIO COMITTO REGIONLE FRIULI VENEZI GIULI SETTORE RTISTICO COMUNICTO N. 27//10 Trieste, 21/10/2010 lle Società di rtistico F.V.G. l Presidente Reg. F.I.H.P. Dott. Fabio Hollan

Dettagli

Pattinaggio Artistico. Variazioni Norme Attività 2016

Pattinaggio Artistico. Variazioni Norme Attività 2016 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE TECNICO ARTISTICO Comunicato Ufficiale CU 074 Roma, 20/10/2015 Pattinaggio Artistico Variazioni Norme Attività 2016 A seguito delle deliberazioni del Consiglio

Dettagli

DANZA SU GHIACCIO NORMATIVE DANZA CATEGORIE NON ISU. Stagione sportiva

DANZA SU GHIACCIO NORMATIVE DANZA CATEGORIE NON ISU. Stagione sportiva DANZA SU GHIACCIO NORMATIVE DANZA CATEGORIE NON ISU Stagione sportiva 2010-2011 Categorie federali: definizione e limiti d età Coppie esordienti Coppie principianti Coppie cadetti Coppie novice Coppie

Dettagli

- PATTINAGGIO ARTISTICO -

- PATTINAGGIO ARTISTICO - POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 - PATTINAGGIO ARTISTICO - Art. 20 Attività L'attività

Dettagli

Regolamento Tecnico di Pattinaggio Artistico per le categorie non ISU esordienti A e B - principianti A e B - cadetti

Regolamento Tecnico di Pattinaggio Artistico per le categorie non ISU esordienti A e B - principianti A e B - cadetti Regolamento Tecnico di per le categorie non ISU esordienti A e B - principianti A e B - cadetti Singoli e Coppie stagione sportiva 2010-2011 (soggetto a modifiche) Free program categoria esordienti A e

Dettagli

- PATTINAGGIO ARTISTICO -

- PATTINAGGIO ARTISTICO - POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 - PATTINAGGIO ARTISTICO - Art. 20 Attività L'attività

Dettagli

VALORE DI PARTENZA PER L ESECUZIONE AL SUOLO

VALORE DI PARTENZA PER L ESECUZIONE AL SUOLO L acrobatica sperimentale CSAIN è un nuovo settore di gare che prevede un esercizio composto da un esecuzione a corpo e l aggiunta di due salti al mini trampolino elastico. Il programma è ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER Pag 1 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER REDAZIONE Bozzolo Giovanni Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Prayer Andrea Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Migliori Roberto Coord. Comm.Tecnica

Dettagli

STRUTTURA DI ATTIVITA' NAZIONALE PATTINAGGIO

STRUTTURA DI ATTIVITA' NAZIONALE PATTINAGGIO -------------------------------------- INFO PER CATEGORIE - SINGOLO-------------------------------- PROVA PISTA Il prova pista non ufficiale viene effettuato a gruppi per turni della durata di 12 minuti

Dettagli

SEZIONE GINNASTICA RITMICA REGOLAMENTO TECNICO C.S.A.In ginnastica

SEZIONE GINNASTICA RITMICA REGOLAMENTO TECNICO C.S.A.In ginnastica SEZIONE GINNASTICA RITMICA REGOLAMENTO TECNICO 2016 C.S.A.In ginnastica C.S.A.In ginnastica ANNO SPORTIVO 2016 Stella Oro (Individualiste Coppie - Squadre) CATEGORIA: GIOVANISSIME: ALLIEVE: RAGAZZE: JUNIOR:

Dettagli

PATTINAGGIO ARTISTICO VARIAZIONE NORME ATTIVITA 2015

PATTINAGGIO ARTISTICO VARIAZIONE NORME ATTIVITA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMMISSIONE DI SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N.66/2014 Roma,

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA REGOLAMENTO TECNICO SINCRONIZZATO

STAGIONE SPORTIVA REGOLAMENTO TECNICO SINCRONIZZATO STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 REGOLAMENTO TECNICO SINCRONIZZATO Approvato con delibera n. 132 del Consiglio Federale del 14.07.2015. Premessa Tutte le iniziative del Settore Propaganda e Scuole Nuoto Federali

Dettagli

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Pagina 1 di 10 GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Il premio è rivolto agli atleti appartenenti alle categorie: cadetti/e e allievi/e. Gli atleti concorrenti verranno valutati sia per

Dettagli

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti Regolamento generale della manifestazione La Società in collaborazione con l A.S.D. Memorial Caminiti indice ed organizza il torneo a carattere provinciale denominato: 9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile

Dettagli

TROFEO CSEN START 2016

TROFEO CSEN START 2016 TROFEO CSEN START 2016 Competizione di ginnastica artistica regionale destinato a ginnaste principianti dei corsi base. Competizione diviso in tre campionati differenti: - BABYSTART - START INDIVIDUALE

Dettagli

INTRODUZIONE CLASSIFICAZIONE DEI CAMPIONATI. Promozionale (individuale, coppia, squadra)

INTRODUZIONE CLASSIFICAZIONE DEI CAMPIONATI. Promozionale (individuale, coppia, squadra) INTRODUZIONE Lo scopo principale dell Endas è quello di promuovere e proporre la Ginnastica Ritmica a tutte le società affiliate inserendole in un contesto di vari livelli, a seconda della preparazione

Dettagli

INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato

INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato Affiliato cod. 0165 Reg. Naz. ASD 17084 Affiliato cod. 76991 A.S.D. PATTINAGGIO ARTISTICO PIERIS (GORIZIA) INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Scuole Secondarie di I Grado Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI

Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Scuole Secondarie di I Grado Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate

Dettagli

CAMPIONATO DI GINNASTICA RITMICA 2010/2011

CAMPIONATO DI GINNASTICA RITMICA 2010/2011 1 CAMPIONATO DI GINNASTICA RITMICA 2010/2011 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutte le ginnaste di partecipare ad una competizione sportiva che offre un opportunità per

Dettagli

REGOLAMENTO GARE PATTINAGGIO ANNO

REGOLAMENTO GARE PATTINAGGIO ANNO REGOLAMENTO GARE PATTINAGGIO ANNO 2013 CAPITOLO I REGOLAMENTO GENERALE ORGANIZZAZIONE DELLE GARE Par 1 - ATTIVITÀ' AICS L'attività dell'associazione si divide in due parti: Agonistica e Promozionale. L'attività

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA CRITERI RANKING NAZIONALE 2016/2017 INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO... 3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 5 ARTICOLO

Dettagli

PROGRAMMI TECNICI 2015/2016

PROGRAMMI TECNICI 2015/2016 PROGRAMMI TECNICI 2015/2016 a cura della Commissione Tecnica Nazionale Ginnastica Artistica Programmi Tecnici Ginnastica Artistica aggiornamento 2015/16 1 CATEGORIE 2015/2016 PROGRAMMI MEDIUM, LARGE E

Dettagli

Programmi tecnici G.RITMICA 2016 (C.d.P versione )

Programmi tecnici G.RITMICA 2016 (C.d.P versione ) Programmi tecnici G.RITMICA 2016 (C.d.P versione ) GARE E PROGRAMMI TECNICI DEL CALENDARIO FGI G.RITMICA CdP versione GARE D (max) Valore max diff. E (max) TOTALE **CAMP.SERIE C e Coppa Estate TORNEO REG.(e

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 Fossa Olimpica - Skeet - Double Trap INDIVIDUALE E PER SOCIETA RISERVATO AI TIRATORI E ALLE A.S. DELLA REGIONE BASILICATA IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO E L AFFILIAZIONE

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2016 il Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e sono valide tutte le gare del calendario nazionale

Dettagli

CALENDARIO PROVINCIALE FIDAL VARESE 2016

CALENDARIO PROVINCIALE FIDAL VARESE 2016 APRILE CALENDARIO PROVINCIALE FIDAL 2016 dal al 02 APR SAB OLGIATE OLONA Centro Sportivo Villa Gonzaga 23 TROFEO OLONIA DEI PICCOLI RIUNIONE PROVINCIALE ESORDIENTI A-B-C M/F 1^ Prova Trofeo Esordienti

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE

REGOLAMENTO PROVINCIALE REGOLAMENTO PROVINCIALE ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE 2016 Comitato FIDAL di Treviso Categoria ESORDIENTI M/F C e B - Esordienti C nati negli anni 2010 2009 - Esordienti B nati negli anni 2008 2007 (*)

Dettagli

COPPA ITALIA KARATE CSEN 2012

COPPA ITALIA KARATE CSEN 2012 COPPA ITALIA KARATE 28 e 29 Aprile 2012 Palazzetto Mario d Agata ex Caselle via Golgi s.n.c. 160 CATEGORIE IN GARA DA 15 ANNI AI VERTICI IL 1 ENTE DI PROMOZIONE IN ITALIA www.csen.it www.csenfriuli.it

Dettagli

TROFEO DEI TRE MARI ^ EDIZIONE INDOOR. Barletta (BT) 23 e 24 maggio Basilicata Calabria Campania Molise Puglia.

TROFEO DEI TRE MARI ^ EDIZIONE INDOOR. Barletta (BT) 23 e 24 maggio Basilicata Calabria Campania Molise Puglia. TROFEO DEI TRE MARI 2015 11^ EDIZIONE INDOOR Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Barletta (BT) 23 e 24 maggio 2015 Pagina 1 di 6 PARTECIPAZIONE Al Torneo prenderanno parte 8 squadre, ammesse secondo

Dettagli

Settore Figura Artistico

Settore Figura Artistico C O M I T A T O R E G I O N E L O M B A R D I A DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Settore Figura Artistico Approvato con Delibera del Presidente del 12/11/2014 1 D I S P O

Dettagli

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO

DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO DISPOSITIVO TECNICO FINALE NAZIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI ISTITUTI DI 1 e 2 GRADO DISPOSIZIONI TECNICHE In ciascuna gara individuale del programma tecnico il numero massimo dei concorrenti è 42, dei

Dettagli

presenta: la COPPA CSI di GINNASTICA RITMICA

presenta: la COPPA CSI di GINNASTICA RITMICA presenta: la COPPA CSI di GINNASTICA RITMICA anno sportivo 2015-2016 Regolamento: Tutte le ginnaste, istruttori e dirigenti partecipanti alla COPPA CSI dovranno essere tesserati al CSI per la disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE CATEGORIE FREE PATTINAGGIO ARTISTICO STAGIONE SPORTIVA 2007-2008

REGOLAMENTO PER LE CATEGORIE FREE PATTINAGGIO ARTISTICO STAGIONE SPORTIVA 2007-2008 REGOLAMENTO PER LE CATEGORIE FREE PATTINAGGIO ARTISTICO STAGIONE SPORTIVA 2007-2008 Le categorie Free sono le categorie in cui sono suddivisi gli atleti che non hanno raggiunto lo score e gli eventuali

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE A SQUADRE DI SPECIALITÀ

CAMPIONATO NAZIONALE A SQUADRE DI SPECIALITÀ FORUM EUROPEO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE, CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO * * * * CAMPIONATO NAZIONALE A SQUADRE DI SPECIALITÀ * * * * Sede Nazionale Via Salvatore Rebecchini, 17 00148 ROMA Tel. 06.55282936

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP SOLO DANCE NORME ATTIVITA 2015

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP SOLO DANCE NORME ATTIVITA 2015 Lega Pattinaggio a Rotelle UISP SOLO DANCE NORME ATTIVITA 2015 2 COMUNICAZIONI E NORME GENERALI UISP Lega Pattinaggio introduce dalla stagione sportiva 2014-2015 due nuove categorie Categoria Debuttanti

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Prot. n - 24458/4 Cagliari, 29 Febbraio 2008 Ai Dirigenti Scolastici Scuole ed Istituti di I e II Grado loro sedi e, p.c.

Dettagli

CAMPIONATI REGIONALI VENETI DI SALTO OSTACOLI 2015

CAMPIONATI REGIONALI VENETI DI SALTO OSTACOLI 2015 CAMPIONATI REGIONALI VENETI DI SALTO OSTACOLI 2015 31 MAGGIO 1 2 GIUGNO 2015 SPORTING CLUB PARADISO HORSE & PONY Caselle di Sommacampagna (VR) TITOLI DA ASSEGNARE II GRADO ASSOLUTO I GRADO ASSOLUTO JUNIORES

Dettagli

F.G.I. Federazione Ginnastica d Italia PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ACROBATICA. Ed. 05/2015

F.G.I. Federazione Ginnastica d Italia PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ACROBATICA. Ed. 05/2015 F.G.I. Federazione Ginnastica d Italia PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ACROBATICA Ed. 05/2015 1. Serie A1 e A2 1.1. Ogni partecipante dovrà presentare durante le prove di qualifica due esercizi, Statico e

Dettagli

FISAF B NATIONAL ITALIA

FISAF B NATIONAL ITALIA 1) AFI-ASI- FISAF ITALIA- AEROBIC FEDERATION ITALIA asd FISAF B NATIONAL ITALIA REGOLAMENTO VALIDO SOLO PER COMPETIZIONI NAZIONALI SEZIONE B (semiprofessionisti) AEROBIC COMPETITION (INFORMAL) 2014/2015

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2010/2011 Istituzioni scolastiche secondarie di I grado NORME TECNICHE ALUNNI CON DISABILITÀ

Giochi Sportivi Studenteschi 2010/2011 Istituzioni scolastiche secondarie di I grado NORME TECNICHE ALUNNI CON DISABILITÀ NORME TECNICHE A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate suddividendoli nelle seguenti categorie: Alunni con disabilità intellettivo

Dettagli

HOCKEY & FEDERAZIONE ITALIANA

HOCKEY & FEDERAZIONE ITALIANA FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY & COMITATO REGIONALE TOSCANO PATTINAGGIO Federazione Sportiva Nazionale Settore Pattinaggio Artistico Il Responsabile PIERO MORI Viale dei Mille 28 50131 Firenze Te/. 055 571200

Dettagli

CAMPIONATI TOSCANI PONY SALTO OSTACOLI 23-25 ottobre 2015

CAMPIONATI TOSCANI PONY SALTO OSTACOLI 23-25 ottobre 2015 CAMPIONATI TOSCANI PONY SALTO OSTACOLI 23-25 ottobre 2015 Centro Ippico Lo Scoiattolo SPECIFICHE TECNICHE CAMPIONATO PONY ESORDIENTI Riservato patenti A con almeno sei mesi di anzianità 1PROVA categoria

Dettagli

Centro di massa e momento di inerzia. di Claudio Cigognetti Lezioni d'autore

Centro di massa e momento di inerzia. di Claudio Cigognetti Lezioni d'autore Centro di massa e momento di inerzia di Claudio Cigognetti Lezioni d'autore VIDEO Il centro di massa (I) Un oggetto lanciato in prossimità della superficie terrestre può essere schematizzato come un punto

Dettagli

PROGRAMMI TECNICI FEDERALI TRAMPOLINO ELASTICO

PROGRAMMI TECNICI FEDERALI TRAMPOLINO ELASTICO PROGRAMMI TECNICI FEDERALI TRAMPOLINO ELASTICO QUADRIENNIO 2009-2012 Sommario Note di carattere generale Programma Obbligatorio: Categoria Allievi/e: 3 Fascia p. 9,00 3 Fascia p. 10,00 2 Fascia 1 Fascia

Dettagli

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO REGOLAMENTO NUOTO Pag. 1 / 5 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO. 13 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 23/02/2014 16/03/2014 30/03/2014

Dettagli

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail:

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail: ATLETICA LEGGERA PORTO TORRES ANNO DI FONDAZIONE ED AFFILIAZIONE F.I..D.A.L. 1985 TROFEO MARTIRI TURRITANI Porto Torres Sabato 21 Maggio 2016 La Società Sportiva Dilettantistica ATLETICA LEGGERA PORTO

Dettagli

REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016

REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016 1 REGOLAMENTO FASE FINALE CAMPIONATO GIOVANISSIMI 2015/2016 Al termine delle gare previste dal calendario per i tre gironi (A, B e C), prima fase del campionato, le squadre classificatesi al primo posto

Dettagli

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI 1) CATEGORIE FEDERALI Tutti gli atleti che svolgono attività agonistica in ambito federale sono collocati, secondo i criteri di

Dettagli

120 60 30 40 20 10% - TRACCE PER GLI OBBLIGATORI

120 60 30 40 20 10% - TRACCE PER GLI OBBLIGATORI 1 CAPITOLO I PREMESSA Il pattinaggio artistico è composto da diverse specialità: pattinaggio individuale maschile e femminile, coppia artistico, coppia danza. La coppia artistico e la coppia danza sono

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2011

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2011 0 INDICE REGOLE GENERALI Caratteristiche della pista pag. 3 Specialità: definizione Singolo, Coppia danza, Coppia artistico pag. 3 Attività: struttura pag. 3 Attività: dichiarazione pag. 4 Categorie, Formula

Dettagli

CALCIO A 5 REGOLAMENTO TECNICO

CALCIO A 5 REGOLAMENTO TECNICO CALCIO A 5 REGOLAMENTO TECNICO (edizione agosto 2014) 1 PREMESSA Il presente regolamento tecnico è basato sulle regole adottate dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), adattate alle esigenze degli

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE JUDO CSEN

CAMPIONATO NAZIONALE JUDO CSEN CAMPIONATO NAZIONALE JUDO CSEN TERNI 7-8 DICEMBRE 2013 con il PATROCINIO del: COMITATO REGIONALE UMBRIA FIJLKAM Organizzato dal: CSEN NAZIONALE COMITATO PROVINCIALE CSEN TERNI REGIONE UMBRIA COMUNE DI

Dettagli

SANLORENZIADI 2016 (REGOLAMENTO DELLE GARE)

SANLORENZIADI 2016 (REGOLAMENTO DELLE GARE) SANLORENZIADI 2016 (REGOLAMENTO DELLE GARE) PALLAVOLO FEMMINILE DATA ED ORARIO DI SVOLGIMENTO: martedì 5 luglio ore 21:30 COMPOSIZIONE SQUADRE: 6 titolari + 4 riserve. CAMBI AMMESSI: senza limite. FORMULA:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF 5. PIRAMIDE GIOCATORI 5.1 Brevetto (B) Il Brevetto (B) è riservato solo agli under 16. Ha validità per l anno solare ed è assegnato o rinnovato a giocatori che non abbiano casi pendenti presso il Procuratore

Dettagli

GARE A CARATTERE REGIONALE

GARE A CARATTERE REGIONALE GARE A CARATTERE REGIONALE A cura di Cinzia Pennesi e Ilenia Oberni Componenti Commissione Tecnica Nazionale Aggiornato al 31 ottobre 2015 C.S.E.N. Roma Centro Sportivo Educativo Nazionale Via Pietro Mascagni

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CLUB GIUGNO 2014

CAMPIONATO ITALIANO CLUB GIUGNO 2014 Avant Programma Campionati Italiani Club 2014 Cassia Antica Country Club 26-29 giugno 2014 CAMPIONATO ITALIANO CLUB 26 29 GIUGNO 2014 Si articolerà nelle seguenti specialità: Presentazione Carosello Gimkana

Dettagli

APERTO A TUTTI I TESSERATI FIJLKAM E AGLI ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA IN CONVENZIONE FIJLKAM

APERTO A TUTTI I TESSERATI FIJLKAM E AGLI ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA IN CONVENZIONE FIJLKAM La Spezia, 31 gennaio 2015 Alle Società Sportive Ji jitsu e Judo Alla Direzione Nazionale ACSI Ai Comitati Regionali ACSI Alla Fijlkam Loro indirizzi 1 CAMPIONATO NAZIONALE ACSI DI JU JITSU PALAMARIOTTI

Dettagli

IPPODROMO MILITARE TOR DI QUINTO Viale Tor di Quinto n 118, Roma CODICE AZIENDALE: IT091EI011

IPPODROMO MILITARE TOR DI QUINTO Viale Tor di Quinto n 118, Roma CODICE AZIENDALE: IT091EI011 IPPODROMO MILITARE TOR DI QUINTO Viale Tor di Quinto n 118, 00191 Roma CODICE AZIENDALE: IT091EI011 CAMPIONATI REGIONALI S.O. 2014 31 Maggio 02 Giugno 2014 Montepremi:da 13.000 a 20.000 (Variabile in funzione

Dettagli

CIRCUITO TRI-KIDS LOMBARDIA

CIRCUITO TRI-KIDS LOMBARDIA PROGETTO: CIRCUITO TRI-KIDS LOMBARDIA 2016 Il Comitato Regionale Triathlon della Lombardia, confortato dai risultati positivi raggiunti nell anno 2015 ed in accordo con il Programma Attività Giovanile

Dettagli

2. NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE GARE REGIONALI

2. NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE GARE REGIONALI 2. NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE GARE REGIONALI 2.1 - CIRCOSCRIZIONALI CUCCIOLI e BABY (PI_PUL) P1 / Punti organizzazione = 1000 Valevoli quali qualificazione ai CP_PUL (Campionati Regionali Pulcini) Ogni

Dettagli

Percorso Formativo MONTA INGLESE ABILITAZIONI PATENTI MONTA INGLESE

Percorso Formativo MONTA INGLESE ABILITAZIONI PATENTI MONTA INGLESE ABILITAZIONI PATENTI MONTA INGLESE 1 LIVELLO BASE GENERICO Conoscenza teorica di : andature, morfologia, mantelli, cura del cavallo, gestione a terra del cavallo, norme di sicurezza, parti della sella

Dettagli

Tiro con la fionda. Le categorie - SENIOR 1) Fionda Nuda e - SENIOR 2) Fionda Integrale - sono suddivise a loro volta in numero 3 Classi di Merito :

Tiro con la fionda. Le categorie - SENIOR 1) Fionda Nuda e - SENIOR 2) Fionda Integrale - sono suddivise a loro volta in numero 3 Classi di Merito : Tiro con la fionda Regole di gioco Il presente regola la disciplina del Tiro con la Fionda a carattere sportivo Art. 1- Categorie di Tiro e modalità di assegnazione alle stesse; Uomini : Categoria JUNIOR

Dettagli

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 15 novembre Seconda Tappa: Domenica 22 novembre Terza Tappa: Domenica 29 novembre Quarta Tappa: Domenica 13 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Pietro Micca 20-10122 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Pietro Micca 20-10122 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Direzione Generale Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Pietro Micca Ufficio 20 Educazione

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile GRUPPO SPORTIVO SILENZIOSO ALTA BRIANZA E-mail: gssabseregno@gmail.com Città di Seregno CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile LISSONE 23 24 FEBBRAIO 2008 CAMPIONATO ITALIANO

Dettagli

Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico

Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico Premessa Il Trofeo Coni è riservato ai giovani atleti Under 14 tesserati alle ASD regolarmente iscritte al Registro Coni. Entro il 15 luglio i Comitati Regionali dovranno

Dettagli

39ma RASSEGNA NAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO E DANZA

39ma RASSEGNA NAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO E DANZA 39ma RASSEGNA NAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO E DANZA MEMORIAL GIORGIO PERINETTI valevole quale Campionato Nazionale AICS Misano Adriatico (Rn) 3 13 settembre 2015 Via Rossini Impianti del Centro Sportivo

Dettagli

Comunicato Ufficiale n 3 del Catania

Comunicato Ufficiale n 3 del Catania Catania Etneo Comunicato Ufficiale n 3 CALCIO A 5 OPEN FEMMINILE 15 Gennaio 2015 1 Calcio a 5 Categoria Anni di nascita degli atleti Durata delle gare Tassa gara Open F. 1999 e precedenti 25 minuti 30

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016

QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) RiaffiliazioneConfsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

S.K.I-I. Shotokan Karatedo International Italia CAMPIONATO ITALIANO 2013 SALSOMAGGIORE MAGGIO 2013

S.K.I-I. Shotokan Karatedo International Italia CAMPIONATO ITALIANO 2013 SALSOMAGGIORE MAGGIO 2013 CAMPIONATO ITALIANO 2013 SALSOMAGGIORE 25-26 MAGGIO 2013 SABATO 25: Ore: 9,00 Ritrovo Atleti e Arbitri presso il Palasport. Ore: 9,30 Riunione Arbitri (chi non presenzia alla riunione non sarà ammesso

Dettagli

5 TROFEO SCUOLA & VOLLEY 2014 2015. SCUOLE PRIMARIE: classi 4^ e 5^elementare e SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO

5 TROFEO SCUOLA & VOLLEY 2014 2015. SCUOLE PRIMARIE: classi 4^ e 5^elementare e SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO 5 TROFEO SCUOLA & VOLLEY 2014 2015 SCUOLE PRIMARIE: classi 4^ e 5^elementare e SCUOLE SECONDARIE 1 GRADO SCUOLE PRIMARIE CLASSI 4^ e 5^ ELEMENTARE 3 contro 3 Dopo aver iscritto la propria scuola, inviando

Dettagli

COPPA ITALIA di KARATE CSEN

COPPA ITALIA di KARATE CSEN COPPA ITALIA di KARATE CSEN 17 Aprile 2011 1 memorial Franco Acorte Palazzetto dello Sport via Cestellini Ponte San Giovanni Perugia SAMURAI Samurai, Bambini, Ragazzi. Ritrovo ore 8.30 per inizio gara

Dettagli

GRAN PREMIO MARCHE 2015 EsordientiA / EsordientiB / Cadetti

GRAN PREMIO MARCHE 2015 EsordientiA / EsordientiB / Cadetti GRAN PREMIO MARCHE 2015 EsordientiA / EsordientiB / Cadetti IL GRAN PREMIO MARCHE 2015 E UNA MANIFESTAZIONE INDIVIDUALE RISERVATA ALLE CLASSI ESORDIENTI A ESORDIENTI B CADETTI MASCHILI E FEMMINILI TESSERATI

Dettagli

FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA

FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO ============================00O00============================ FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA PROGRAMMA DI GARA La finale della Team Cup, considerata

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 12 gennaio 2015

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 12 gennaio 2015 Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 12 gennaio 2015 CIRCOLARE 4/2015 Società Affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia delle Regioni

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO STAGE SPECIALITA SINGOLO PONTE DI LEGNO (BS) 25-28 AGOSTO 2015 30 AGOSTO - 2 SETTEMBRE 2015

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO STAGE SPECIALITA SINGOLO PONTE DI LEGNO (BS) 25-28 AGOSTO 2015 30 AGOSTO - 2 SETTEMBRE 2015 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 48/2015 Roma,

Dettagli

AtleticaCampania. n. 38 giugno 2016 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 7. Programmi e Regolamenti

AtleticaCampania. n. 38 giugno 2016 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 7. Programmi e Regolamenti AtleticaCampania n. 38 giugno 2016 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 7 Programmi e Regolamenti 1 Campionati Regionali Individuali Assoluti e Promesse (manifestazione

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

RAGGRUPP COGNOME NOME VETTURA SCUDERIA AMENTO 1 20 TROVO' FEDERICO PORSCHE CARRERA 8 1 310 2 21 AMEGLIO FEDERICA F AUTOBIANCHI A122 ABARTH 7 1 220

RAGGRUPP COGNOME NOME VETTURA SCUDERIA AMENTO 1 20 TROVO' FEDERICO PORSCHE CARRERA 8 1 310 2 21 AMEGLIO FEDERICA F AUTOBIANCHI A122 ABARTH 7 1 220 S O C I I S C R I T T I N XI TROFEO GIULIO CABIANCA FEMMIN UNDER RAGGRUPP COGNOME NOME VETTURA SCUDERIA ILE 23 AMENTO PUNTO PARTECI PAZIONE 1 20 TROVO' FEDERICO PORSCHE CARRERA 8 1 310 2 21 AMEGLIO FEDERICA

Dettagli

Progetto Formazione Giovani Tecnici 2006-2007 L attività giovanile in atletica Leggera

Progetto Formazione Giovani Tecnici 2006-2007 L attività giovanile in atletica Leggera Progetto Formazione Giovani Tecnici 2006-2007 2007 L attività giovanile in atletica Leggera Moisè Paolo Bra 17 dicembre 2006 1 ALLENABILITA DELLE CAPACITA MOTORIE MOTORIE (TSCHIENE,1995) RAPIDITA CAPACITA

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile CATEGORIE Categoria Primi Calci a 6 nati 2008-2009 Categoria Esordienti a 7 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a 6 nati 2006-2007 Categoria Esordienti a 11 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a

Dettagli

18 CAMPIONATO NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA. svedese (ragazzi/e - cadetti/e)

18 CAMPIONATO NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA. svedese (ragazzi/e - cadetti/e) 18 CAMPIONATO NAZIONALE DI ATLETICA LEGGERA SU PISTA REGOLAMENTO 1. CATEGORIE DI ETÀ E PROGRAMMA TECNICO GARE INDIVIDUALI CATEGORIE ANNI CORSE PIANE SALTI LANCI Esordienti f 2004/2005 50 m con partenza

Dettagli

NORME ATTUATIVE BMX 2010 CATEGORIE GIOVANISSIMI. (Approvate dal Consiglio Federale del 25 novembre 2009)

NORME ATTUATIVE BMX 2010 CATEGORIE GIOVANISSIMI. (Approvate dal Consiglio Federale del 25 novembre 2009) NORME ATTUATIVE BMX 2010 CATEGORIE GIOVANISSIMI (Approvate dal Consiglio Federale del 25 novembre 2009) PREMESSA Gli articoli sotto riportati integrano le Norme Attuative relative all attività fuoristrada

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2013

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività di Pattinaggio Artistico 2013 Agg. Al 05 dicembre 2012 1 INDICE REGOLE GENERALI Specialità: definizione Attività: struttura Attività di singolo Coppie Artistico e Coppie Danza Categorie: singolo Formula Uisp Livelli Coppia artistico

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO KATA IPPON-KUMITE JIYU IPPON-KUMITE SHOTOKAI 14 Aprile 2013 REGOLAMENTO DI GARA

CAMPIONATO ITALIANO KATA IPPON-KUMITE JIYU IPPON-KUMITE SHOTOKAI 14 Aprile 2013 REGOLAMENTO DI GARA CAMPIONATO ITALIANO KATA IPPON-KUMITE JIYU IPPON-KUMITE SHOTOKAI 14 Aprile 2013 REGOLAMENTO DI GARA Rev. Data Descrizione REDATTO VERIFICATO APPROVATO 0 24.03.12 Regolamento kata e kumite 2012 M C.L. M

Dettagli

Programmazione ciclo di lavoro Pre Campionato Under 16

Programmazione ciclo di lavoro Pre Campionato Under 16 Programmazione ciclo di lavoro Pre Campionato Under 16 Prima settimana Test Corsa + corda stretching e MSN + muscolazione generale + allunghi Seconda settimana (in ogni seduta va effettuato un riscaldamento

Dettagli

Regole specifiche per tornei

Regole specifiche per tornei Regole specifiche per tornei Minivolley Allievi Misto 98/99/00 Allievi Misto 96/97/98 Allieve Femminile Juniores Femminile Top Junior Maschile Open Misto Amatori Centro Sportivo Italiano Pagina 1 Luglio

Dettagli