Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012"

Transcript

1 1 Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

2 Sommario 2 Formazione di lavoratori..4 - Formazione generale dei lavoratori (4 ore) - Formazione specifica dei lavoratori a rischio basso (4 ore) - Formazione specifica dei lavoratori a rischio medio (8 ore) - Formazione specifica dei lavoratori a rischio alto (4 ore) - Aggiornamento quinquennale per lavoratori (6 ore) Preposti.9 - Formazione preposti (8 ore) - Aggiornamento quinquennale per preposti (6 ore) Dirigenti Formazione dirigenti (16 ore) - Aggiornamento quinquennale per dirigenti (6 ore) Responsabili e addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP ASPP) 13 - RSPP - Titolare d'azienda: rischio basso medio alto ( ore) - RSPP e ASPP - MODULO A (ore 28 + verifica) - RSPP e ASPP - MODULO B ATECO 1 (ore 36 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO B ATECO 3 (ore 60 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO B ATECO 4 (ore 48 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO B ATECO 6 (ore 24 + esame) - RSPP e ASSP - MODULO B ATECO 7 (ore 60 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO B ATECO 8 (ore 24 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO B ATECO 9 (ore 12 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO B MULTIATECO (ore 36 + esame) - RSPP e ASPP - MODULO C (ore 36 + esame) - RSPP - Aggiornamento per titolare d'azienda ( ore) - La valutazione del rischio stress lavoro correlato (8 ore)

3 Sommario 3 Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS).27 - RLS - Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (32 ore) - RLS Aggiornamento Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (4 8 ore) Primo Soccorso.29 - Formazione per Addetti al Primo Soccorso (12 16 ore) - Aggiornamento per Addetti al Primo Soccorso (4 6 ore) Antincendio.33 - Formazione Antincendio Basso Rischio (4 ore) - Formazione Antincendio Medio Rischio (8 ore) - Formazione Antincendio Alto Rischio (16 ore) - Aggiornamento per addetto Antincendio in attività a rischio incendio basso (2 ore) - Aggiornamento per addetto Antincendio in attività a rischio incendio medio (5 ore) - Aggiornamento per addetto Antincendio in attività a rischio incendio alto (8 ore) Corsi abilitativi sull utilizzo di attrezzature Piattaforme di lavoro mobili elevabili (8-10 ore) - Gru a torre (12-14 ore) - Gru mobile autogru (14 ore) - Gru per autocarro (12 ore) - Carrelli elevatori (12-16 ore) - Trattori agricoli o forestali (8 ore) - Macchine movimento terra ( ore) Scheda di iscrizione.41

4 Formazione Generale dei Lavoratori 4 Lavoratori definiti secondo l art.2 del Dlgs 81/08 L'obiettivo della formazione generale dei lavoratori, nel rispetto dell'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012, è fornire conoscenze generali sui concetti di danno, rischio, prevenzione, fornire conoscenze rispetto alla legislazione e agli organi di vigilanza in materia di sicurezza e salute sul lavoro. La formazione deve essere completata entro 60 giorni dall assunzione 1.Concetto di rischio. 2.Concetto di danno. 3.Concetto di prevenzione. 4.Concetto di protezione. 5.Organizzazione delle prevenzione aziendale. 6.Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali. 7.Organi di vigilanza, controllo e assistenza. Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive, anche in modalità e-learning 4 ore Attestato di FREQUENZA - frequenza di almeno il 90% del monte ore e superamento della prova di verifica finale (colloquio o test). 45,00 + IVA quota aziende convenzionate UNIONCOOP 70,00 + IVA quota aziende associate Confcooperative 80,00 + IVA quota aziende non associate Confcooperative in collaborazione con

5 Formazione specifica dei lavoratori a rischio basso Lavoratori definiti secondo l art.2 del Dlgs 81/08 di aziende classificate di rischio basso (es. commercio, uffici e servizi, artigianato, turismo). In rispetto dell'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 l obiettivo è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per conoscere i rischi dello specifico lavoro del lavoratore di aziende di rischio basso; conoscere l utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il quadro normativo che disciplina la sicurezza e salute sul lavoro; sviluppare capacità analitiche (individuazione dei rischi), comportamentali (percezione del rischio). La formazione deve essere completata entro 60 giorni dall assunzione 1.Rischi infortuni. 2.Meccanici generali. 3.Elettrici generali.4.macchine. 5.Attrezzature. 6.Cadute dall'alto. 7.Rischi da esplosione. 8.Rischi chimici, Nebbie - Oli - Fumi - Vapori Polveri. 9.Etichettatura. 10.Rischi cancerogeni. 11.Rischi biologici. 12.Rischi fisici, Rumore. 13.Rischi fisici, Vibrazione. 14.Rischi fisici, Radiazioni. 15.Rischi fisici, Microclima e illuminazione. 16.Videoterminali. 17.DPI. 18.Organizzazione del lavoro. 19.Ambienti di lavoro. 20.Stress lavoro-correlato. 21.Movimentazione manuale carichi. 22.Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto). 23.Segnaletica. 24.Emergenze. 25.Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico. 26.Procedure esodo e incendi. 27.Procedure organizzative per il primo soccorso. 28.Incidenti e infortuni mancati. 29.Altri Rischi. Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive 4 ore Attestato di FREQUENZA 60,00 + IVA quota aziende convenzionate UNIONCOOP 70,00 + IVA quota aziende associate Confcooperative 80,00 + IVA quota aziende non associate Confcooperative 5 in collaborazione con

6 Formazione specifica dei lavoratori a rischio medio 6 Lavoratori definiti secondo l art.2 del Dlgs 81/08 di aziende classificate di rischio medio (es. agricoltura, pesca, PA, istruzione, magazzinaggio). La formazione deve essere completata entro 60 giorni dall assunzione In rispetto dell'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 l obiettivo è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per conoscere i rischi dello specifico lavoro del lavoratore di aziende di rischio medio; conoscere l utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il quadro normativo che disciplina la sicurezza e salute sul lavoro; sviluppare capacità analitiche (individuazione dei rischi), comportamentali (percezione del rischio). La formazione deve essere completata entro 60 giorni dall assunzione 1. Rischi infortuni. 2.Meccanici generali. 3.Elettrici generali. 4.Macchine.5.Attrezzature. 6.Cadute dall'alto. 7.Rischi da esplosione. 8.Rischi chimici, Nebbie - Oli - Fumi - Vapori Polveri. 9.Etichettatura. 10.Rischi cancerogeni. 11.Rischi biologici. 12.Rischi fisici, Rumore. 13.Rischi fisici, Vibrazione. 14.Rischi fisici, Radiazioni. 15.Rischi fisici, Microclima e Illuminazione. 16.Videoterminali. 17.DPI. 18.Organizzazione del lavoro. 19.Ambienti di lavoro. 20.Stress lavoro-correlato. 21.Movimentazione manuale carichi. 2.Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto). 23.Segnaletica. 24.Emergenze. 25.Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico. 26.Procedure esodo e incendi. 27.Procedure organizzative per il primo soccorso. 28.Incidenti e infortuni mancati. 29.Altri Rischi Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive 8 ore Attestato di FREQUENZA 100,00 + IVA quota aziende convenzionate UNIONCOOP 120,00 + IVA quota aziende associate Confcooperative 135,00 + IVA quota aziende non associate Confcooperative in collaborazione con

7 Formazione specifica dei lavoratori a rischio alto 7 Lavoratori definiti secondo l art.2 del Dlgs 81/08 di aziende classificate di rischio alto In rispetto dell'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 l obiettivo è fornire conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per conoscere i rischi dello specifico lavoro del lavoratore di aziende di rischio alto; conoscere l utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il quadro normativo che disciplina la sicurezza e salute sul lavoro. La formazione dei lavoratori a rischio alto vuole inoltre sviluppare capacità analitiche (individuazione dei rischi), comportamentali (percezione del rischio). La formazione deve essere completata entro 60 giorni dall assunzione 1. Rischi infortuni. 2.Meccanici generali. 3.Elettrici generali. 4.Macchine.5.Attrezzature. 6.Cadute dall'alto. 7.Rischi da esplosione. 8.Rischi chimici, Nebbie - Oli - Fumi - Vapori Polveri. 9.Etichettatura. 10.Rischi cancerogeni. 11.Rischi biologici. 12.Rischi fisici, Rumore. 13.Rischi fisici, Vibrazione. 14.Rischi fisici, Radiazioni. 15.Rischi fisici, Microclima e Illuminazione. 16.Videoterminali. 17.DPI. 18.Organizzazione del lavoro. 19.Ambienti di lavoro. 20.Stress lavoro-correlato. 21.Movimentazione manuale carichi. 2.Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto). 23.Segnaletica. 24.Emergenze. 25.Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico. 26.Procedure esodo e incendi. 27.Procedure organizzative per il primo soccorso. 28.Incidenti e infortuni mancati. 29.Altri Rischi.. Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive 12 ore Attestato di FREQUENZA 180,00 + IVA quota aziende convenzionate UNIONCOOP 210,00 quota aziende associate Confcooperative 240,00 quota aziende non associate Confcooperative IRECOOP E.R. Largo Marco Gerra, Reggio Emilia in collaborazione con

8 Aggiornamento quinquennale per lavoratori 8 Tutti i lavoratori, ai sensi dell articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza che deve essere periodicamente ripetuta. La durata e le modalità di questa formazione di aggiornamento sono stati definiti con l Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome: è prevista una periodicità quinquennale e una durata minima di 6 ore, per tutti i livelli di rischio aziendale. L Accordo prevede che l'obbligo di aggiornamento per i lavoratori per i quali la formazione sia stata erogata da più di 5 anni dalla data di pubblicazione dell accordo (11 gennaio 2012), quindi prima dell 11 gennaio 2007, dovrà essere ottemperato entro 12 mesi (quindi entro il 10 gennaio 2013). Aggiornamento quinquennale della formazione dei lavoratori che hanno già ricevuto la formazione prima dell entrata in vigore dell Accordo. Il corso affronta i temi della tutela della sicurezza e salute in riferimento a tutti i settore di rischio. 1. La nuova formazione per la tutela della sicurezza e salute sul lavoro: Accordi Stato-Regioni Il sistema aziendale della prevenzione e protezione nel D.Lgs. 81/2008: ruoli, obblighi e organizzazione 3. Diritti e doveri dei soggetti del sistema della prevenzione nel D.Lgs. 81/ La nuova organizzazione della prevenzione e protezione dopo il D.Lgs. 81/2008: misure per affrontare i principali rischi nei luoghi di lavoro 5. Principi giuridici e gestione della sicurezza sul lavoro Al termine del corso verrà somministrato un test finale con domande a risposta aperta corrette da un formatore qualificato ai sensi dell'accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011 per la formazione dei lavoratori. Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive, innovative anche in modalità e-learning 6 ore - Attestato di FREQUENZA 90,00 + IVA quota aziende convenzionate UNIONCOOP 105,00 + IVA quota aziende associate Confcooperative 120,00 + IVA quota aziende non associate Confcooperative in collaborazione con

9 Preposti: formazione obbligatoria e aggiuntiva 9 Tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto secondo la definizione dell'art. 2 Dlgs 81/08 Nel rispetto dell'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012, l obiettivo è fornire ai preposti conoscenze sui rischi e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse all'attuazione e alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro. Sviluppare capacità analitiche (individuazione dei rischi), progettuali (studio per la riduzione o l eliminazione dei rischi), percezione del ruolo di preposto. (Rif. D.Lgs. 81/08, D.M ; D.Lgs. 195/03) 1.Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità. 2.Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione. 3.Definizione e individuazione dei fattori di rischio. 4.Incidenti e infortuni mancati. 5.Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri. 6.Valutazione dei rischi dell'azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera. 7.Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione. 8.Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione. 8 ore (oltre alla formazione prevista per i lavoratori) Attestato di FREQUENZA - frequenza di almeno il 90% del monte ore e superamento della prova di verifica finale (colloquio o test). 120,00 quota aziende associate Confcooperative 135,00 quota aziende non associate Confcooperative IRECOOP E.R. Largo Marco Gerra, Reggio Emilia

10 Aggiornamento quinquennale per Preposti 10 Tutti i preposti, ai sensi dell articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza che deve essere periodicamente ripetuta. La durata e le modalità di questa formazione di aggiornamento sono stati definiti con l Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome: è prevista una periodicità quinquennale e una durata minima di 6 ore, per tutti i livelli di rischio aziendale. L Accordo prevede che l'obbligo di aggiornamento per i preposti per i quali la formazione sia stata erogata da più di 5 anni dalla data di pubblicazione dell accordo (11 gennaio 2012), quindi prima dell 11 gennaio 2007, dovrà essere ottemperato entro 12 mesi (quindi entro il 10 gennaio 2013). Aggiornamento quinquennale della formazione dei preposti che hanno già ricevuto la formazione prima dell entrata in vigore dell Accordo. 1 - La nuova formazione per la tutela della sicurezza e salute sul lavoro: Accordo Stato- Regioni Il sistema aziendale della prevenzione e protezione nel D.Lgs. 81/2008: ruoli, obblighi e organizzazione 3 - Diritti e doveri dei soggetti del sistema della prevenzione nel D.Lgs. 81/ La nuova organizzazione della prevenzione e protezione dopo il D.Lgs. 81/2008: misure per affrontare i principali rischi nei luoghi di lavoro 5 - Principi giuridici e gestione della sicurezza sul lavoro Al termine del corso verrà somministrato un test finale con domande a risposta aperta corrette da un formatore (qualificato ai sensi dell'accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011 per la formazione dei lavoratori). Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive, innovative anche in modalità e-learning 6 ore - Attestato di FREQUENZA 105,00 quota aziende associate Confcooperative 120,00 quota aziende non associate Confcooperative IRECOOP E.R. Largo Marco Gerra, Reggio Emilia

11 Formazione per Dirigenti 11 Dirigenti definiti secondo l'art. 2 comma 1 lettera d del dlgs 81/08 Il corso si propone di fornire ai partecipanti una formazione che copre gli ambiti giuridici e normativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, approfondendo la gestione e l organizzazione in azienda della salute e sicurezza sul lavoro, in riferimento alle indicazioni definite nell accordo stato-regioni, approvato il 21/12/2011. Saranno inoltre trattate le tematiche relative alla valutazione dei rischi, alla comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori. Modulo 1 Giuridico Normativo Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori; Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive; I soggetti del sistema di prevenzione aziendale (Dlgs 81/08, compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa);delega di funzioni; la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa; la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (Dlgs 231/01); I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia. Modulo 2 Gestione e organizzazione della sicurezza I modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30 Dlgs 81/08); Gestione della documentazione tecnica amministrativa; Obblighi connessi ai contratti di appalto o d opera o di somministrazione; Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze; Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all adempimento degli obblighi previsti art. 18 comma 3 bis Dlgs 81/08; Ruolo del RSPP/ASPP Modulo 3 Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi Il rischio da stress lavoro correlato; Rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, provenienza da altri paesi e dalla tipologia contrattuale; Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto; Misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio; Considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti; I DPI (Dispositivi di Protezione Individuale);La sorveglianza sanitaria. Modulo 4 Comunicazione, informazione, consultazione Competenze relazionali e consapevolezza del ruolo; Importanza strategica dell informazione, della formazione e dell addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale; Tecniche di comunicazione; Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti; Consultazione e partecipazione degli RLS; Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione degli RLS 16 ore - Attestato di FREQUENZA - frequenza di almeno il 90% del monte ore e superamento della prova di verifica finale (colloquio o test). 250,00 quota aziende associate Confcooperative 300,00 quota aziende non associate Confcooperative

12 Aggiornamento quinquennale per dirigenti 12 Tutti i dirigenti, ai sensi dell articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza e un aggiornamento periodico. La durata e le modalità di questa formazione di aggiornamento sono stati definiti con l Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome: è prevista una periodicità quinquennale e una durata minima di 6 ore, per tutti i livelli di rischio aziendale. Aggiornamento quinquennale della formazione dei dirigenti che hanno ricevuto la formazione da oltre 5 anni. 1 - La nuova formazione per la tutela della sicurezza e salute sul lavoro: Accordi Stato-Regioni Il sistema aziendale della prevenzione e protezione nel D.Lgs. 81/2008: ruoli, obblighi e organizzazione 3 - Diritti e doveri dei soggetti del sistema della prevenzione nel D.Lgs. 81/ La nuova organizzazione della prevenzione e protezione dopo il D.Lgs. 81/2008: misure per affrontare i principali rischi nei luoghi di lavoro 5 - Principi giuridici e gestione della sicurezza sul lavoro Al termine del corso verrà somministrato un test finale con domande a risposta aperta corrette da un formatore (qualificato ai sensi dell'accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011 per la formazione dei lavoratori). Metodologia didattica Saranno privilegiate metodologie di apprendimento e insegnamento interattive, innovative anche in modalità e-learning 6 ore Attestato di FREQUENZA 105,00 quota aziende associate Confcooperative 120,00 quota aziende non associate Confcooperative

13 RSPP MODULO A - Responsabili e Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione 13 RSPP e ASPP di nuova nomina, senza corso di formazione ex DM 97, appartenenti a tutti i macrosettori ATECO Requisiti di ammissione: titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore. Acquisire nozioni in tema di sicurezza e igiene sul lavoro e di prevenzione e valutazione dai rischi, conoscere compiti e responsabilità dei soggetti del sistema di prevenzione aziendale e degli Enti preposti alla tutela dei lavoratori - L approccio alla prevenzione attraverso il DLgs 9 aprile 2008, n. 81 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori - Il sistema di gestione della sicurezza - Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento - I soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale secondo il DLgs 9 aprile 2008, n. 81: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali - Il sistema pubblico della prevenzione - Criteri e strumenti per la individuazione dei rischi - Documento di valutazione dei rischi - La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di igiene del lavoro - La classificazione dei rischi in relazione alla normativa - Rischio incendio ed esplosione - La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza - Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio - Verifica finale di apprendimento 28 ore + VERIFICA, la frequenza è obbligatoria La frequenza al MODULO A costituisce Credito Formativo Permanente ed è valido per qualsiasi macrosettore ATECO. A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice verrà rilasciato un Attestato di Frequenza 420,00 quota aziende associate Confcooperative 500,00 quota aziende non associate Confcooperative

14 RSPP - MODULO B ATECO 1 14 RSPP/ASPP Pre-requisiti: I partecipanti devono essere in possesso di diploma quinquennale di scuola media superiore e di attestato di idoneità al modulo A. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 1 (Agricoltura). Modulo 1 - Valutazione dei rischi, Criteri di valutazione e misurazioni, Il documento di analisi e valutazione nella propria azienda, Il documento di programmazione della prevenzione nella propria azienda Modulo 2 - Rischi da agenti cancerogeni e mutageni Modulo 3 - Rischi chimici: Gas, vapori, fumi; Polveri, fumi, nebbie, Liquidi; Etichettature Modulo 4 - Rischi biologici Modulo 5 - Rischi fisici: Rumore, Vibrazione, Microclima e illuminazione Modulo 6 - Rischi organizzazione del lavoro: Ambienti di lavoro, Movimentazione manuale dei carichi, Movimentazione merci: apparecchi da sollevamento/mezzi di trasporto Modulo 7 - Rischi infortuni: Rischio elettrico, Rischio meccanico, Macchine, Attrezzature, Cadute dall alto Modulo 8 - Sicurezza antincendio: Prevenzione incendi (D.M. 10 marzo 1998) Modulo 9 - Rischio da esplosione: Atmosfere esplosive Modulo 10 - Dispositivi di protezione individuale: Caratteristiche DPI 36 ore + ESAME - La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza. 540,00 quota aziende associate Confcooperative 650,00 quota aziende non associate Confcooperative

15 RSPP - MODULO B ATECO 3 15 RSPP/ASPP Pre-requisiti: I partecipanti devono essere in possesso di un diploma quinquennale di scuola media superiore e dell attestato di idoneità al modulo A. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 3 (es. Costruzioni). Rischi agenti cancerogeni e mutageni Rischi chimici: gas, vapori, fumi; polveri, fumi, nebbie; liquidi; etichettatura Rischi fisici: rumore; vibrazione; microclima e illuminazione; radiazioni Rischi organizzazione e lavoro: ambienti di lavoro; movimentazione manuale dei carichi; movimentazione merci: apparecchi di sollevamento/mezzi di trasporto Rischi infortuni: rischio elettrico; rischio meccanico: macchine; attrezzature; cadute dall'alto Rischi da esplosione: atmosfere esplosive Sicurezza antincendio: prevenzione incendi (decreto ministeriale 10/3/1998) Dispositivi di Protezione Individuale: caratteristiche e scelta ESAME 60 ore + ESAME - La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza. 900,00 quota aziende associate Confcooperative 1.050,00 quota aziende non associate Confcooperative

16 RSPP - MODULO B ATECO 4 16 RSPP/ASPP Pre-requisiti: I partecipanti devono essere in possesso di un diploma quinquennale di scuola media superiore e dell attestato di idoneità al modulo A. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 4 (es. Industrie). Rischi agenti cancerogeni e mutageni Rischi chimici: gas, vapori, fumi; polveri, fumi, nebbie; liquidi; etichettatura Rischi biologici Rischi fisici: rumore; vibrazione; microclima; illuminazione; videoterminali; radiazioni Rischi organizzazione e lavoro: ambienti di lavoro; movimentazione manuale dei carichi; movimentazione merci: apparecchi di sollevamento/mezzi di trasporto Rischi infortuni: rischio elettrico; rischio meccanico: macchine; attrezzature; cadute dall'alto Rischi da esplosione: atmosfere esplosive Sicurezza antincendio: prevenzione incendi (decreto ministeriale 10/3/1998) Dispositivi di Protezione Individuale: caratteristiche e scelta Esame 48 ore + ESAME - La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza. 720,00 quota aziende associate Confcooperative 850,00 quota aziende non associate Confcooperative

17 RSPP - MODULO B ATECO 6 17 RSPP/ASPP Pre-requisiti: I partecipanti devono essere in possesso di un diploma quinquennale di scuola media superiore e dell attestato di idoneità al modulo A. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 6 (Commercio). Sicurezza antincendio e caratteristiche e scelta dei dpi (4 ore) Prevenzione incendi (DM ) Rischi organizzazione del lavoro (4 ore) Incidenti stradali; Movimentazione manuale dei carichi; Ambienti di lavoro Rischi fisici (4 ore) Videoterminali, microclima; Rischi da ufficio Rischi infortuni (4 ore) Rischio meccanico; Rischio elettrico cadute dall alto; Rumore e vibrazioni Rischi da esplosione e rischi cancerogeni e mutageni (4 ore) Rischi chimici e biologici (4 ore) 24 ore + ESAME - La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza. 360,00 quota aziende associate Confcooperative 420,00 quota aziende non associate Confcooperative

18 RSPP - MODULO B ATECO 7 18 Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione che intendono svolgere la loro funzione presso aziende rientranti nel macrosettore ATECO 7. Pre requisiti: aver già frequentato il corso relativo al modulo A (o esserne esonerati); titolo di studio non inferiore al diploma di scuola media superiore. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 7 (Sanità Servizi Sociali). Rischi agenti cancerogeni e mutageni Rischi chimici: gas, vapori, fumi; liquidi; etichettatura Rischi biologici Rischi fisici: microclima e illuminazione; videoterminali; radiazioni; Rischi organizzazione e lavoro: ambienti di lavoro; movimentazione manuale dei carichi; movimentazione merci: apparecchi di sollevamento/mezzi di trasporto Rischi infortuni: rischio elettrico; rischio meccanico: macchine; attrezzature; cadute dall'alto Rischi da esplosione: atmosfere esplosive Sicurezza antincendio: prevenzione incendi (decreto ministeriale 10/3/1998) Dispositivi di Protezione Individuale: caratteristiche e scelta 60 ore + ESAME - La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza 900,00 quota aziende associate Confcooperative 1.050,00 quota aziende non associate Confcooperative

19 RSPP - MODULO B ATECO 8 19 RSPP/ASPP Pre-requisiti: I partecipanti devono essere in possesso di un diploma quinquennale di scuola media superiore e dell attestato di idoneità al modulo A. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 8 (Pubblica Amministrazione e Istruzione). SICUREZZA ANTINCENDIO e CARATTERISTICHE E SCELTA DEI DPI (4 ore): Prevenzione incendi (DM ) RISCHI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO (4 ore) Incidenti stradali, Movimentazione manuale dei carichi, Ambienti di lavoro RISCHI FISICI (4 ore): Videoterminali, microclima; Rischi da ufficio RISCHI INFORTUNI (4 ore): Rischio meccanico, Rischio elettrico cadute dall alto, Rumore e vibrazioni RISCHI DA ESPLOSIONE e RISCHI CANCEROGENI E MUTAGENI (4 ore) RISCHI CHIMICI E BIOLOGICI (4 ore) 24 ore + ESAME La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza. 360,00 quota aziende associate Confcooperative 420,00 quota aziende non associate Confcooperative

20 RSPP - MODULO B ATECO 9 20 RSPP/ASPP Pre-requisiti: I partecipanti devono essere in possesso di un diploma quinquennale di scuola media superiore e dell attestato di idoneità al modulo A. Fornire, a chi ricopre il ruolo di RSPP o ASPP, una formazione tecnica delle specificità lavorative e dei rischi propri del comparto produttivo Ateco 9 (Servizi). SICUREZZA ANTINCENDIO E CARATTERISTICHE E SCELTA DEI DPI (4 ore) Prevenzione incendi (DM ) RISCHI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, RISCHIO INFORTUNI RISCHI FISICI (4 ore) Movimentazione manuale dei carichi Videoterminali, microclima Rischi da ufficio Ambienti di lavoro Rischio meccanico Rischio elettrico RISCHI CHIMICI E BIOLOGICI (4 ore) 12 ore + ESAME La frequenza è obbligatoria A seguito dell'esito positivo della verifica finale e della presenza pari ad almeno il 90% del monte-ore, sulla base del verbale redatto dalla commissione esaminatrice, verrà rilasciato l Attestato di Frequenza. 180,00 quota aziende associate Confcooperative 200,00 quota aziende non associate Confcooperative

CATALOGO FORMATIVO. SEICOM SRL - Via Tevere, 50/5 Senigallia (AN) Tel/Fax: 071 63362 www.seicomsrl.it info@seicomsrl.it

CATALOGO FORMATIVO. SEICOM SRL - Via Tevere, 50/5 Senigallia (AN) Tel/Fax: 071 63362 www.seicomsrl.it info@seicomsrl.it CATALOGO FORMATIVO SEICOM SRL - Via Tevere, 50/5 Senigallia (AN) Tel/Fax: 071 63362 www.seicomsrl.it info@seicomsrl.it INDICE Corso per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione - Datore di

Dettagli

VADEMECUM FORMAZIONE SICUREZZA

VADEMECUM FORMAZIONE SICUREZZA VADEMECUM FORMAZIONE SICUREZZA In base alla normativa vigente, la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro è il risultato concertato di più azioni svolte da una pluralità di soggetti, lavoratori compresi,nell

Dettagli

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI PREPOSTI SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI 21.12.2011 FORMAZIONE GENERALE Lavoratori definiti secondo

Dettagli

SPISAL AZIENDA ULSS 20 - VERONA

SPISAL AZIENDA ULSS 20 - VERONA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO ACCORDO 21 dicembre 2011 Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro

Dettagli

Catalogo corsi Sicurezza

Catalogo corsi Sicurezza Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 Formazione obbligatoria dei lavoratori Ogni lavoratore

Dettagli

Scheda di sintesi Accordo Stato Regioni in materia di Formazione per Lavoratori Preposti Dirigenti

Scheda di sintesi Accordo Stato Regioni in materia di Formazione per Lavoratori Preposti Dirigenti 1 Scheda di sintesi Accordo Stato Regioni in materia di Formazione per Lavoratori Preposti Dirigenti Accordo in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province Autonome per la

Dettagli

Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 1 Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 Primo Soccorso - Formazione per Addetti al Primo Soccorso

Dettagli

Formazione generale 4 ore Può essere svolta in modalità e-learning. Formazione generale Rischio Medio 8 ore

Formazione generale 4 ore Può essere svolta in modalità e-learning. Formazione generale Rischio Medio 8 ore LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN BASE ALL ACCORDO STATO-REGIONI L Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità della formazione ed aggiornamento dei lavoratori

Dettagli

CATALOGO CORSI SICUREZZA anno 2012

CATALOGO CORSI SICUREZZA anno 2012 1 CATALOGO CORSI SICUREZZA anno 2012 Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/2012 Sommario CORSO 1 - Formazione per i lavoratori:

Dettagli

PIANO DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE D.Lgs. 81/08, Artt. 36, 37

PIANO DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE D.Lgs. 81/08, Artt. 36, 37 PIANO DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE D.Lgs. 81/08, Artt. 36, 37 ALLEGATO REV DATA 19..26 IV INDICE PIANO DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE 1 INTRODUZIONE... 3 2 CLASSIFICAZIONE AZIENDA... 3 3 LUOGO DI SVOLGIMENTO

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA FORMAZIONE SICUREZZA AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA OBIETTIVI FORMATIVI: fornire gli aggiornamenti normativi al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, ai sensi

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE 2015/2016. "E' ciò che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove" Claude Bernard.

CATALOGO FORMAZIONE 2015/2016. E' ciò che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove Claude Bernard. CATALOGO FORMAZIONE 2015/2016 "E' ciò che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove" Claude Bernard. INFORMAZIONI SUI CORSI DI FORMAZIONE I corsi si realizzeranno al raggiungimento

Dettagli

Catalogo Sicurezza. Formazione obbligatoria prevista dal D.Lgs.81/08 e s.m.i. e dall Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/2012.

Catalogo Sicurezza. Formazione obbligatoria prevista dal D.Lgs.81/08 e s.m.i. e dall Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/2012. Catalogo Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D.Lgs.81/08 e s.m.i. e dall Accordo Stato Regioni in vig dal 26/01/2012. Irecoop Emilia Romagna, in qualità di ente di formazione di emanazione di

Dettagli

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA PROGRAMMA CORSI SICUREZZA 1 Formazione Generale Lavoratori Destinatari: Tutti i lavoratori. Dipendenti a tempo indeterminato e determinato, apprendisti, soci lavoratori di cooperativa, associati in partecipazione,

Dettagli

OBBLIGHI IN MATERIA DI SICUREZZA PER DATORI DI LAVORO, PREPOSTI, DIRIGENTI E LAVORATORI

OBBLIGHI IN MATERIA DI SICUREZZA PER DATORI DI LAVORO, PREPOSTI, DIRIGENTI E LAVORATORI OBBLIGHI IN MATERIA DI SICUREZZA PER DATORI DI LAVORO, PREPOSTI, DIRIGENTI E LAVORATORI Gli accordi Stato- Regioni del 21 dicembre sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 dell 11 gennaio 2012.

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008 Formazione del personale Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO VISTO IL D.L gs. 9 aprile 2008,

Dettagli

(D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni)

(D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni) Catalogo Corsi di Formazione in materia di Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni) Per ulteriori informazioni e per conoscere le date dei corsi pianificati scrivere

Dettagli

giugno 2012 Sergio Piazzolla - Giacomo Calvi

giugno 2012 Sergio Piazzolla - Giacomo Calvi Accordo tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il Ministero della Salute, le Regioni e le Province autonome di Treno e di Bolzano per la formazione dei lavoratori ai sensi dell articolo

Dettagli

Nuove regole per la formazione. lavoratori preposti dirigenti

Nuove regole per la formazione. lavoratori preposti dirigenti Nuove regole per la formazione lavoratori preposti dirigenti 1 Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano

Dettagli

DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE 2015

DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE 2015 DOSSIER CORSI DI FORMAZIONE GENNAIO - DICEMBRE Formazione sulla sicurezza negli ambienti di lavoro (D.Lgs 81/2008) e s.m.i PRESENTAZIONE Con il presente catalogo intendiamo sintetizzare le principali opportunità

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

SICUREZZA DI BASE. PR.A.IT. Soc.Coop. -Via A. Palazzeschi n. 28-06073 Corciano (PG) Tel. Fax +39 075 515 93 61 - E-Mail formazione@enteformazione.

SICUREZZA DI BASE. PR.A.IT. Soc.Coop. -Via A. Palazzeschi n. 28-06073 Corciano (PG) Tel. Fax +39 075 515 93 61 - E-Mail formazione@enteformazione. SICUREZZA DI BASE CODICE LAVORATORI ore corso RSG_000A CORSO GENERALE DI BASE 4 RSG_000B CORSO GENERALE RISCHIO BASSO SPECIFICO 4 RSG_000C CORSO GENERALE RISCHIO BASSO BASE E SPECIFICO 8 RSG_000D AGGIORNAMENTO

Dettagli

Formazione per Addetti al Primo Soccorso

Formazione per Addetti al Primo Soccorso Formazione per Addetti al Primo Soccorso A chi è rivolto Lavoratori aziende gruppo A B C (vedi nota allegata). Obiettivi Migliorare le competenze pratiche per permettere a chi è incaricato di attuare gli

Dettagli

NUOVI OBBLIGHI FORMATIVI PER DATORI DI LAVORO - RSPP

NUOVI OBBLIGHI FORMATIVI PER DATORI DI LAVORO - RSPP NUOVI OBBLIGHI FORMATIVI PER DATORI DI LAVORO - RSPP CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA STATO REGIONI PROVINCIE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali,

Dettagli

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565 FEBBRAIO 2015 : Aggiornamento di Primo Soccorso per aziende appartenenti al Gruppo A (D.M. n.388 del 15/07/03) 03/02/2015 ore 11.00-18.00 Aggiornamento della formazione degli Addetti al Primo Soccorso,

Dettagli

Corso per RSPP Rischio Alto h.48 (Datore di Lavoro)

Corso per RSPP Rischio Alto h.48 (Datore di Lavoro) Corso per RSPP Rischio Alto h.48 (Datore di Lavoro) Descrizione: Il corso viene effettuato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008, art.34 e dall'accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 che ha riunito

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ASPP - RSPP

CORSO DI FORMAZIONE PER ASPP - RSPP T E C N O S F E R A sas Management Innovation & Business solutions ConsorzioInteruniversitarioRegionalePugliese CENTRO DI ATENEO DI SERVIZI PER LA QUALITÀ CORSO DI FORMAZIONE PER ASPP - RSPP Premessa Il

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 Formazione per operai/ primo ingresso in edilizia 16 2 SI2 RSPP/ASPP - Responsabili del

Dettagli

BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP. Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1

BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP. Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1 BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1 MODULO 1 Ruolo di RSPP Presentazione del corso Filippo Macaluso - Corso di formazione

Dettagli

La Formazione Del Certificatore

La Formazione Del Certificatore La Formazione Del Certificatore SICUREZZA NELL IMPRESA Formazione per RSPP e ASPP Certificatore Energetico In Edilizia Energetico In Edilizia MODULO A:corso Base per RSPP e ASPP Acquisire elementi di conoscenza

Dettagli

NOVACONSULT CORSI DI FORMAZIONE

NOVACONSULT CORSI DI FORMAZIONE NOVACONSULT CORSI DI FORMAZIONE Per informazioni, contattare Novaconsult Via Gaggia n 1/a - 20139 MILANO Tel. +39 02.57408940 - Fax +39 02.57407100 e-mail: info@novaconsult.it www.novaconsult.it INDICE

Dettagli

CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: 1 Dicembre 2014

CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: 1 Dicembre 2014 CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: RUOLI E RESPONSABILITÀ 1 Dicembre 2014 IS E. MOLINARI Via Crescenzago, 110 - Milano Formazione ed informazione

Dettagli

CORSO SICUREZZA RSPP RISCHIO ALTO (Datori di Lavoro)

CORSO SICUREZZA RSPP RISCHIO ALTO (Datori di Lavoro) CORSO SICUREZZA RSPP RISCHIO ALTO (Datori di Lavoro) PREMESSA Secondo l art. 34 del D.lgs 81/2008 comma 2 il Datore di Lavoro che intende svolgere direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione

Dettagli

CONFCOOPERATIVE Reggio Emilia Largo M.Gerra, 1 42100 Reggio Emilia Tel. 0522/546111

CONFCOOPERATIVE Reggio Emilia Largo M.Gerra, 1 42100 Reggio Emilia Tel. 0522/546111 CATALOGO CORSI SICUREZZA - CORSO PER ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI D.LGS. 81/2008, D.M. 10/03/98 - CORSO PER ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO D.LGS. 81/2008 - D.M. 388/2003 - CORSO PER RAPPRESENTANTE DEI

Dettagli

R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E

R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROGRAMMA DEL CORSO R.S.P.P./A.S.P.P. MODULO B6 (RESPONSABILE E ADDETTO AL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO DI SPECIALIZZAZIONE) MACROSETTORE N. 6 COMMERCIO, TRASPORTO (Decreto Legislativo coordinato

Dettagli

Corso di formazione per ASPP - RSPP (MOD. B) - Corso abilitante alla funzione -

Corso di formazione per ASPP - RSPP (MOD. B) - Corso abilitante alla funzione - Studio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo Lucci 102 Cell. 393.943.81.57 Centro di formazione Riferimenti legislativi D.Lgs. 09 Aprile 2008 n. 81 art. 32 comma 2 Per

Dettagli

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA SETTEMBRE/DICEMBRE 2015 CONFAPINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA 1 INDICE ATTREZZATURE 4 LAVORATORI 6 CORSI TECNICO SPECIFICI 7 RSPP 9 RLS 10 PREPOSTI 11 PREVENZIONE INCENDI 12 PRIMO

Dettagli

LE NOVITA DELL ACCORDO STATO-REGIONI

LE NOVITA DELL ACCORDO STATO-REGIONI L accordo stato regioni si inserisce all articolo 37 comma 2 che dice la durata ed i contenuti minimi e le modalità di formazione sono definiti da Accordo stato regioni Per cui l ambito dell accordo è

Dettagli

Corso di Formazione per Lavoratori

Corso di Formazione per Lavoratori Corso di Formazione per Lavoratori ai sensi dell All. a) Accordo Stato - Regioni del 21 Dicembre 2011 n 221/csr e art. 37 comma 12 legge 81/08 La società NEOS S.r.l. organizza il corso di formazione base

Dettagli

ARGOMENTO. Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi. Documento di valutazione dei rischi.

ARGOMENTO. Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi. Documento di valutazione dei rischi. 1 Soc. Accreditata come ENTE FORMAT, presso la PROGRAMMA CORSO PER RSPP di cui all art. 32 del D. Lgs. 81/08 e dall'accordo 26 gennaio 2006 definito in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra

Dettagli

ADDESTRAMENTO SQUADRA DI PRIMO INTERVENTO ANTINCENDIO SVOLTI SECONDO IL PROGRAMMA DEL DECRETO MINISTERIALE 64/98

ADDESTRAMENTO SQUADRA DI PRIMO INTERVENTO ANTINCENDIO SVOLTI SECONDO IL PROGRAMMA DEL DECRETO MINISTERIALE 64/98 ADDESTRAMENTO SQUADRA DI PRIMO INTERVENTO ANTINCENDIO SVOLTI SECONDO IL PROGRAMMA DEL DECRETO MINISTERIALE 64/98 CORSI ESEGUITI PRESSO IL NOSTRO CAMPO PROVE OPPURE PRESSO LE SEDI DEI CLIENTI (MAX 20 persone)

Dettagli

LE QUATTRO MOSSE PER BATTERE LA CRISI - 16 ore

LE QUATTRO MOSSE PER BATTERE LA CRISI - 16 ore onfindustassoservizi S.r.l. LE QUATTRO MOSSE PER BATTERE LA CRISI - 16 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Obiettivo del corso è tracciare il percorso da intraprendere per adattarsi rapidamente ai cambiamenti a cui

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 I. PREMESSA Gruppo Ambiente Sicurezza S.r.l. nasce dall esperienza di tecnici, progettisti, formatori, medici del lavoro e consulenti legali. L insieme dei servizi da

Dettagli

Nomina a RSPP e ASPP e obblighi di Formazione dopo il 14 febbraio 2008

Nomina a RSPP e ASPP e obblighi di Formazione dopo il 14 febbraio 2008 ASSOCIAZIONE AMBIENTE E LAVORO Soggetto accreditato per la Formazione dalla Regione Lombardia Associazione di Protezione Ambientale di interesse nazionale (D.M. 1/3/88 - G.U. 19/5/88) Nomina a RSPP e ASPP

Dettagli

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08)

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08) FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08) L Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 (pubblicato in G.U. 11 gennaio 2012 n. 8) disciplina la durata, i contenuti

Dettagli

Servizio di prevenzione e protezione dai rischi

Servizio di prevenzione e protezione dai rischi Servizio di prevenzione e protezione dai rischi Il DATORE di lavoro DESIGNA (oppure) INCARICA NOMINA Servizio INTERNO di prevenzione e protezione Servizio ESTERNO di consulenza alla sicurezza MEDICO competente

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 SITO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

Salute e Sicurezza. Luoghi di Lavoro C O R S I D I FORMAZIONE ANNO 2015. nei

Salute e Sicurezza. Luoghi di Lavoro C O R S I D I FORMAZIONE ANNO 2015. nei C O R S I D I FORMAZIONE ANNO 2015 Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Catalogo n. 5-1 semestre 2015 LAVORATORI LAVORATORI NEOASSUNTI O SENZA FORMAZIONE FORMAZIONE DI BASE AZIENDA A RISCHIO BASSO (Uffici)

Dettagli

Pagina 1di 12. Accordo Stato Regioni 21/12/2011

Pagina 1di 12. Accordo Stato Regioni 21/12/2011 Pagina 1di 12 FIGURA ORE DOCUMENTI LEGGE CONTENUTI della FORMAZIONE Datore di Lavoro autonominato D. Lgs. 81/08 art. 17 Accordo Stato Regioni 21/12/2011: Responsabile Servizio comma 1 lettera b) e Prevenzione

Dettagli

PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.)

PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.) PROGRAMMA CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (R.L.S.) (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009 art. 37, commi 10,11 e art. 47) Durata del corso Corso di 32 ore da svolgersi

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO. Percorsi di formazione trasversale. STUDIO BINI ENGINEERING srl DIVISIONE CONSULENZA DIREZIONALE ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

CATALOGO FORMATIVO. Percorsi di formazione trasversale. STUDIO BINI ENGINEERING srl DIVISIONE CONSULENZA DIREZIONALE ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE CATALOGO FORMATIVO Percorsi di formazione trasversale pag. 1 INDICE: PAGINA ORE COSTO (IVA esclusa) PERCORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN 3 MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Addetto antincendio - rischio

Dettagli

Addetto alla Gestione Emergenza Antincendio

Addetto alla Gestione Emergenza Antincendio Addetto alla Gestione Emergenza Antincendio Il corso di Addetto Antincendio si prefigge di formare gli operatori in modo completo sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull estinzione

Dettagli

Salute e Sicurezza sul lavoro - 2. Informazione Formazione Addestramento

Salute e Sicurezza sul lavoro - 2. Informazione Formazione Addestramento Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico - Corso integrato Biologia generale e Chimica biologica Modulo didattico: Organizzazione di laboratorio e Sicurezza Salute e Sicurezza sul lavoro - 2 Informazione

Dettagli

Corso per RSPP h16 RISCHIO BASSO

Corso per RSPP h16 RISCHIO BASSO Corso per RSPP h16 RISCHIO BASSO (Datore di Lavoro) Descrizione: Il corso viene effettuato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008, art.34 e dall'accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 che ha riunito

Dettagli

P.IVA 0242905 069 9 n. R.E.A. CH - 178338 Via A. Barrella,63,61 66034 LANCIANO (CH) Tel. 0872/470057 info@humanfactorysrl.com www.humanfactorysrl.

P.IVA 0242905 069 9 n. R.E.A. CH - 178338 Via A. Barrella,63,61 66034 LANCIANO (CH) Tel. 0872/470057 info@humanfactorysrl.com www.humanfactorysrl. 1 2 ELENCO CORSI Abilità Personali Sviluppo delle competenze trasversali Leggere la Busta Paga Gestione e Amministrazione del personale base Gestione e Amministrazione del personale avanzato Formazione

Dettagli

RICONOSCIMENTO AI RESPONSABILI SPP (RSPP) DEI CREDITI PROFESSIONALI E FORMATIVI PREGRESSI

RICONOSCIMENTO AI RESPONSABILI SPP (RSPP) DEI CREDITI PROFESSIONALI E FORMATIVI PREGRESSI Corso di formazione per R.S.P.P. e A.S.P.P. in materia di Prevenzione e Protezione D.Lgs 81/2008 Art. 32 Comma 2 Conferenza Stato-Regione 26 Gennaio 2006 La frequenza del corso è obbligatoria per i soggetti

Dettagli

LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DEL SETTORE EDILE

LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DEL SETTORE EDILE LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DEL SETTORE EDILE Articolo 37, D. Lgs. 81/08 del 9 aprile 2008 e s.m.i. > comma 1 Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata

Dettagli

Via Gaetano Strambio n.5-20133 MILANO Tel. 02.57408940 - Fax 02.99989424 mail: ncteam@pec.it

Via Gaetano Strambio n.5-20133 MILANO Tel. 02.57408940 - Fax 02.99989424 mail: ncteam@pec.it NOVACONSULT TEAM CORSI DI FORMAZIONE Via Gaetano Strambio n.5-20133 MILANO Tel. 02.57408940 - Fax 02.99989424 mail: ncteam@pec.it www.novaconsult.it INDICE Premessa Corso base per lavoratori Corso di formazione

Dettagli

Formazione ed informazione Lavoratori

Formazione ed informazione Lavoratori Formazione ed informazione Lavoratori La formazione dei lavoratori sulla sicurezza è uno dei principali obblighi a carico del datore di lavoro secondo i contenuti e la durata previsti dall Accordo Stato

Dettagli

PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. A

PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. A PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. A DATA ARGOMENTI ORARIO L approccio alla attraverso il D. Lgs. 626/94 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori La filosofia del D. Lgs.

Dettagli

Pagina 1di 12 DO40. MODULO 1: normativo giuridico (Moduli 1 e 21/12/2011. responsabilità civile e penale e LEARNIN

Pagina 1di 12 DO40. MODULO 1: normativo giuridico (Moduli 1 e 21/12/2011. responsabilità civile e penale e LEARNIN DOCUMENTO Pagina 1di 12 Redatto da Verificato Approvato Rev. Ines Magnani Malvolti Daniela firma firma Carlo Veronesi FIGURA ORE DOCUMENTI LEGGE CONTENUTI della FORMAZIONE Datore di Lavoro autonominato

Dettagli

Catalogo formativo Fondoprofessioni

Catalogo formativo Fondoprofessioni Catalogo formativo Fondoprofessioni 2014 / 2015 CFA s.r.l Via Vittorio Emanuele II, 28 25030 Roncadelle (BS) Tel. 030/2584463 Fax 030/2580086 E-mail segreteria@cfaonline.it SOMMARIO SICUREZZA SUI LUOGHI

Dettagli

Corso per RSPP/ASPP modulo B5-68 ore. Corso per RSPP/ASPP modulo B5-68 ore

Corso per RSPP/ASPP modulo B5-68 ore. Corso per RSPP/ASPP modulo B5-68 ore Corso per RSPP/ASPP modulo B5-68 ore Titolo Destinatari Obiettivi e Finalità Normativa di riferimento Requisiti di ammissione Durata e modalità Corso per RSPP/ASPP modulo B5-68 ore Il modulo B5 è il corso

Dettagli

MODULO A ORE 28. PROGRAMMA CONTENUTI Modulo A1 DURATA

MODULO A ORE 28. PROGRAMMA CONTENUTI Modulo A1 DURATA MODULO A ORE 28 PROGRAMMA CONTENUTI Modulo A1 DURATA Presentazione del corso La filosofia del D.Lgs. 626/94 in riferimento all'organizzazione di un Sistema di Prevenzione aziendale, alle procedure di lavoro,

Dettagli

PROGRAMMA. TITOLO ARGOMENTI TEMPI Modulo A 1. 4 ore. Presentazione del corso

PROGRAMMA. TITOLO ARGOMENTI TEMPI Modulo A 1. 4 ore. Presentazione del corso PROGRAMMA Modulo A 1 Presentazione del corso L approccio alla prevenzione attraverso il D.Lgs. 626/94 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori. Il sistema legislativo:

Dettagli

Laboratorio analisi, ricerche chimiche e batteriologiche

Laboratorio analisi, ricerche chimiche e batteriologiche Consulenza e Formazione per ambiente, igiene e sicurezza sul lavoro certificata UNI EN ISO 9001:2008 n 555/01/S Laboratorio analisi, ricerche chimiche e batteriologiche Incarico Responsabile del Servizio

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 110 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 110 EUR Località : Da definire PREISCRIZIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA LOTTA E P Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 110 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato

Dettagli

PROGETTO FORMAZIONE. Sicurezza, Ambiente, Management

PROGETTO FORMAZIONE. Sicurezza, Ambiente, Management PROGETTO FORMAZIONE Sicurezza, Ambiente, Management Studio di Consulenza Aziendale Copyright STUDIODEMETRA 2001 Il presente documento è di proprietà di STUDIODEMETRA Ogni divulgazione e riproduzione o

Dettagli

Il sistema legislativo: esame delle MOD 2 4 FORMAZIONE IN AULA normative di riferimento.

Il sistema legislativo: esame delle MOD 2 4 FORMAZIONE IN AULA normative di riferimento. N MODULO TITOLO MODULO CONTENUTI DURATA TIPOLOGIA DI FORMAZIONE L approccio ala prevenzione attraverso il D. Lgs. 81/08 per un La filosofia del D. lgs. 81/08 in riferimento alla organizzazione di un sistema

Dettagli

SicurScuola Pordenone La Rete per la Sicurezza delle Scuole della Provincia. Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011

SicurScuola Pordenone La Rete per la Sicurezza delle Scuole della Provincia. Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PORCIA Scuola Polo per la Sicurezza SicurScuola Pordenone La Rete per la Sicurezza delle Scuole della Provincia Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 Formazione Lavoratori Preposti

Dettagli

Data inizio : 2015-01-01 Prezzo per partecipante : 180 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2015-01-01 Prezzo per partecipante : 180 EUR Località : Da definire Data inizio : 2015-01-01 Prezzo per partecipante : 180 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

OBBLIGHI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI VARI SOGGETTI DELLA SICUREZZA SOGGETTI RIFERIMENTO NORMATIVO AGGIORNAMENTI SANZIONI

OBBLIGHI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI VARI SOGGETTI DELLA SICUREZZA SOGGETTI RIFERIMENTO NORMATIVO AGGIORNAMENTI SANZIONI Testo unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, approvato con il D.Lgs.9 aprile 2008, n. 81, modifico con D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 OBBLIGHI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE DEI VARI

Dettagli

Di Gandini Geom. Ivano

Di Gandini Geom. Ivano Di Gandini Geom. Ivano INDICE dei CORSI Titolo Corso LAVORATORI formazione generale 4 ore Corso LAVORATORI formazione specifica BASSO rischio 4 ore Corso LAVORATORI formazione specifica MEDIO rischio 8

Dettagli

Corso di formazione per RSPP

Corso di formazione per RSPP Corso di formazione per RSPP Corso Normative di riferimento Argomenti/Programma n.ore Corso per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione a) Il quadro normativo in materia di sicurezza dei

Dettagli

Referente del corso: Ing. Giampiero Costantini

Referente del corso: Ing. Giampiero Costantini Organismo di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Corso). EUROFORM RFS Piazza Libertà, n 40 87036 Rende (CS) Tel. 0984/467735 Fax 06233232407 e-mail: info@euroformrfs.it

Dettagli

Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza In collaborazione con: Con il coordinamento scientifico di: Tabella 1. Prospetto delle Classi di Laurea Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Normativa Con l'introduzione

Dettagli

Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza

Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza La normativa italiana in materia di salute e sicurezza sul lavoro è il risultato di una serie di interventi, succedutisi in

Dettagli

Accordi Stato/Regioni per la formazione

Accordi Stato/Regioni per la formazione Accordi Stato/Regioni per la formazione Accordo formazione RSPP Datore di Lavoro (D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, Art. 34, commi 2 e 3) Approvato il 21 dicembre 2011 Accordo in Conferenza permanente per i

Dettagli

COMMENTO ACCORDI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DATORE LAVORO-RSPP

COMMENTO ACCORDI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DATORE LAVORO-RSPP ALLEGATO 1 COMMENTO ACCORDI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DATORE LAVORO-RSPP Premessa. I corsi hanno una durata minima di 16 ore e a determinate condizioni e entro certi limiti (v. punto 4), è consentito

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO DE AMBROGIO

STUDIO ASSOCIATO DE AMBROGIO A TUTTI I CLIENTI Varese, 28 febbraio 2012 LA FORMAZIONE PER LA SICUREZZA Si è concluso il 23/12/2011 l iter che ha portato alla pubblicazione dell accordo Stato Regioni per la formazione dei Lavoratori

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE 1

CORSI DI FORMAZIONE 1 CORSI DI FORMAZIONE 1 2 CORSI PER ADDETTI ANTINCENDIO Questa lezione costituisce il Corso obbligatorio per tutti i lavoratori che svolgono incarichi relativi alla prevenzione incendi, lotta antincendio

Dettagli

CATALOGO CORSI. La durata del modulo A è di 28 ore e costituisce il corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP e di ASPP.

CATALOGO CORSI. La durata del modulo A è di 28 ore e costituisce il corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP e di ASPP. Allegato 1 CATALOGO CORSI Scheda dati sintetica relativa all attività formativa: -Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione dei lavoratori (RSPP); -Addetto ai servizi di prevenzione e protezione

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO BIOCHEM CONTROL SRL. Laboratorio Analisi Agroalimentare Medicina del Lavoro Formazione Professionale

CATALOGO FORMATIVO BIOCHEM CONTROL SRL. Laboratorio Analisi Agroalimentare Medicina del Lavoro Formazione Professionale n IT232335 Laboratorio iscritto al Registro Regionale dei Laboratori non annessi alle industrie alimentari ai fini dell autocontrollo al n. 21 Accreditamento ACCREDIA in conformità alla norma UNI CEI EN

Dettagli

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA 1 INDICE ATTREZZATURE 4 LAVORATORI 5 CORSI TECNICO SPECIFICI 6 FORMAZIONE FORMATORI 7 RSPP 8 RLS 10 PREPOSTI 11 PREVENZIONI

Dettagli

Corso per Responsabili ed Addetti al servizio di prevenzione e protezione. MODULO B8 per Agenzia delle Dogane

Corso per Responsabili ed Addetti al servizio di prevenzione e protezione. MODULO B8 per Agenzia delle Dogane Corso per Responsabili ed Addetti al servizio di prevenzione e protezione MODULO B8 per Agenzia delle Dogane Presentazione del Corso Riferimenti normativi e sviluppo del progetto 2 I riferimenti normativi

Dettagli

LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA INGENIA Group

LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA INGENIA Group LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA INGENIA Group Obblighi e sanzioni del datore di lavoro Manuale commerciale 11/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA OBBLIGHI E SANZIONI

Dettagli

Programma di formazione, informazione e. addestramento del personale addetto

Programma di formazione, informazione e. addestramento del personale addetto Programma di formazione, informazione e addestramento del personale addetto Approvato dal Dirigente Scolastico: ing. Michele Nicastri Verificato dal RSPP: ing. Di Pietro Angelo Presa visione del RLS aziendale:

Dettagli

Nuovi Accordi Stato, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano sulla FORMAZIONE

Nuovi Accordi Stato, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano sulla FORMAZIONE Nuovi Accordi Stato, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano sulla FORMAZIONE LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI, DATORI DI LAVORO RESPONSABILI DEL S.P.P. Sono stati pubblicati in G.U. l 11 Gennaio

Dettagli

Systema Consulting Srl

Systema Consulting Srl Corso di Formazione RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) valido ai sensi del com. 11, art. 37 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 ed all art. 2 del D.M. 16/01/97 SEDE DEL CORSO: Via C.A.

Dettagli

Corso di formazione per Addetto al Servizio di Primo Soccorso (corso di aggiornamento)

Corso di formazione per Addetto al Servizio di Primo Soccorso (corso di aggiornamento) Corso di formazione per Addetto al Servizio di Primo Soccorso (corso di aggiornamento) - AZIENDE GRUPPO A - B - C - Studio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo Lucci

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Docente/i : Formatori esperti sulla sicurezza sul lavoro in possesso dei requisiti previsti dalla legge. Presentazione del corso

PROGRAMMA DEL CORSO. Docente/i : Formatori esperti sulla sicurezza sul lavoro in possesso dei requisiti previsti dalla legge. Presentazione del corso PROGRAMMA DEL CORSO LA FORMAZIONE DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 art. 37 Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) Durata del corso 32 ore Segreteria organizzativa

Dettagli

AGGIORNAMENTI RSPP DATORI DI LAVORO

AGGIORNAMENTI RSPP DATORI DI LAVORO AGGIORNAMENTI RSPP DATORI DI LAVORO L aggiornamento ha periodicità quinquennale (cinque anni a decorrere dalla data dell accordo tato regioni del 21 dicembre 2011) e la durata è modulata in relazione al

Dettagli

IF FELSILAB INNOVAZIONE E FORMAZIONE ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA COD. 7095

IF FELSILAB INNOVAZIONE E FORMAZIONE ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA COD. 7095 FORMAZIONE OBBLIGATORIA DEI LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI E DATORI DI LAVORO RSPP La Conferenza permanente per i rapporti Stato-Regioni e le provincie autonome di Trento e Bolzano, con l Accordo siglato

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 PROGRAMMA DEL CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 Durata del corso Sede del corso 32 ore Ambiente e Lavoro srl Strada Gragnana 17/A 29121 Piacenza

Dettagli

GESTIONE DELLA PROFESSIONE:

GESTIONE DELLA PROFESSIONE: PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) GESTIONE

Dettagli

CORSI SICUREZZA CATALOGO MAGGIO DICEMBRE 2015

CORSI SICUREZZA CATALOGO MAGGIO DICEMBRE 2015 CORSI SICUREZZA CATALOGO MAGGIO DICEMBRE 2015 Formazione obbligatoria prevista dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Nuovo accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011 (entrato in vigore dal 26 gennaio 2012) REGGIO Aop.it

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza 1 Indice dei corsi 1. La gestione delle emergenze, BLS-D/PBLS-D e disostruzione delle vie aeree. Dedicato

Dettagli

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN MATERIA DI IGIENE E CUREZZA SUL LAVORO AZIENDA BENNI PAOLO ASSETTO E STRUTTURE DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione e Protezione Nomina RSPP:

Dettagli

Certificato UNI EN ISO 9001:2008 n 10270 20/12/05. Ente di Formazione Accreditato dalla Regione Emilia Romagna DG n 1182 e 255/08

Certificato UNI EN ISO 9001:2008 n 10270 20/12/05. Ente di Formazione Accreditato dalla Regione Emilia Romagna DG n 1182 e 255/08 Corso di Formazione Per Datori di lavoro con funzione di prevenzione e protezione DL SPP Art 34 commi 2 e 3 del D.lgs 81/08 Recepimento Accordo Stato Regioni del 21,12,2011 Ente di Formazione Accreditato

Dettagli