Studio Professionale di DIRITTO TRIBUTARIO E SOCIETARIO CORPORATE TAX AND ACCOUNTING ADVISORS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Studio Professionale di DIRITTO TRIBUTARIO E SOCIETARIO CORPORATE TAX AND ACCOUNTING ADVISORS"

Transcript

1 1 website: - (Marchio registrato Registered Trade Mark) Il sistema di gestione qualità adottato dallo Studio è certificato IMQ/CSQ a norma UNI EN ISO 9001:2008 del Riproduzione riservata Oggetto: CHIUSURA DEL BILANCIO AL PER SOCIETA DI PERSONE E DITTE INDIVIDUALI (IN CONTABILITA ORDINARIA) Alla c.a. del responsabile amministrativo e contabilità Gentile Cliente, Al fine di consentire la predisposizione del bilancio annuale d esercizio chiuso al la invitiamo a fornire allo Studio entro venerdì 27 marzo 2015 i seguenti prospetti: A BILANCIO FINALE DI VERIFICA AL ; B DETTAGLIO ANALITICO CLIENTI-FORNITORI AL ; C DETTAGLIO RIMANENZE FINALI AL ; effettuando i seguenti controlli: 1 CASSA (allegando la stampa della scheda di mastro cassa, portante il saldo al ): Controllo della corrispondenza del saldo contabile con l'effettiva consistenza materiale di cassa. La giacenza è formata, oltre che da denaro contante, anche da valori assimilabili quali assegni circolari, assegni bancari, assegni postali e valori bollati. Le disponibilità liquide alla chiusura dell'esercizio devono essere distinte tra "assegni" e "denaro e valori in cassa". 2 BANCHE C/C (allegando copia degli e/c bancari, con evidenziazione delle ritenute subite sugli eventuali interessi attivi bancari): - Pag. 1 di 7 -

2 2 Riconciliazione tra il saldo contabile ed il saldo risultante dall'estratto conto. Registrazione in contabilità degli interessi attivi e/o passivi relativi all'ultimo periodo. Rilevazione delle differenze di cambio per conti relativi a finanziamenti in valute non aderenti all Euro. Indicazione in forma analitica dei singoli conti bancari. L'esposizione in bilancio del saldo complessivo è contraria alla norma del codice civile, che espressamente vieta i compensi di partite. Controllo della corretta applicazione della ritenuta sugli interessi attivi. 3 CLIENTI: Rilevazione di abbuoni e arrotondamenti attivi e passivi. Giroconto dei saldi avere giustificati da note di accredito. Rilevazione delle differenze di cambio su partite espresse in valute non Euro. Distinzione degli importi esigibili entro ed oltre l'esercizio successivo. Individuazione dei crediti verso clienti dichiarati falliti, o che sono stati sottoposti ad altra procedura concorsuale, per l'eventuale rilevazione di perdite su crediti, previo utilizzo dell eventuale fondo rischi su crediti fino a concorrenza delle perdite imputate a conto economico (di concerto con lo Studio). Il D.L. 83/2012 (Decreto crescita) ha introdotto la possibilità di considerare automaticamente deducibili le perdite su crediti di modesta entità (euro per imprese con ricavi non inferiori a 100 milioni ed euro per le altre imprese) e per i quali siano decorsi 6 mesi dalla scadenza del relativo pagamento. Ugualmente risultano automaticamente deducibili le perdite su crediti il cui diritto alla riscossione risulta prescritto. Verifica della possibilità concreta di realizzare i crediti iscritti in bilancio e, di conseguenza, l eventuale accantonamento di una quota al fondo svalutazione crediti calcolata sulla base dei crediti commerciali (segnalare eventuali crediti fattorizzati, ceduti pro-soluto, o garantiti) 4 CLIENTI PER FATTURE DA EMETTERE: Rilevazione di operazioni di competenza dell'esercizio in corso, per cessioni di beni e prestazioni di servizi completate entro la fine dell'esercizio, ma fatturate nell'anno successivo. 5 FORNITORI C/ANTICIPI: Controllare che nel partitario siano stati indicati gli acconti effettivamente versati a fornitori, fatturati correttamente, a fronte di ordinazioni per future forniture o prestazioni. - Pag. 2 di 7 -

3 3 6 CREDITI DIVERSI: Verifica dei saldi ed aggiornamento delle schede, con eventuale rilevazione di abbuoni, sconti, arrotondamenti e sopravvenienze. Controllo dell eventuale saldo dare del conto "IVA c/erario" con il credito risultante dalla liquidazione IVA di dicembre e dalla dichiarazione annuale. Controllo del saldo dare del conto "depositi cauzionali" con l'effettiva documentazione. Controllo del saldo dei crediti verso l Erario e verso gli istituti di assistenza e previdenza. 7 EFFETTI DA RICEVERE: Effetti e/o ricevute in portafoglio: verificare la corrispondenza fra il saldo contabile e l'esistenza materiale degli effetti e/o ricevute bancarie in portafoglio; Effetti e/o ricevute allo sconto, al dopo incasso e al S.B.F.: riscontro del saldo contabile con le distinte presentate in banca per le quali alla chiusura dell'esercizio non era ancora pervenuto l'accredito. 8 BENI AMMORTIZZABILI: gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti a cura dello Studio; gestione cespiti e calcolo degli ammortamenti a cura della Società (allegare le relative stampe): Verifica della corrispondenza contabile del costo storico e dei relativi fondi con la materiale esistenza in azienda dei cespiti e la loro annotazione sul registro dei beni ammortizzabili. Annotazione delle immobilizzazioni costruite in economia. Rilevazione delle eventuali plusvalenze o minusvalenze relative a dismissioni o eliminazioni di beni. Rilevazione delle quote di ammortamento riferite all esercizio in chiusura. Verifica degli utilizzi dei fondi relativamente ai cespiti dismessi o eliminati. 9 MAGAZZINO: Rilevazione materiale delle giacenze di magazzino secondo le norme civilistiche e fiscali. 10 FORNITORI: Rilevazione di abbuoni e arrotondamenti attivi e passivi. Giroconto dei saldi dare giustificati da note di accredito. - Pag. 3 di 7 -

4 4 Rilevazione delle differenze di cambio su partite espresse in valute non aderenti all Euro. Distinzione dei debiti scadenti entro ed oltre l'esercizio successivo. 11 FORNITORI PER FATTURE DA RICEVERE: Rilevazione dei costi di competenza dell'esercizio in corso, per acquisti di beni o prestazioni di servizi completate, per i quali la fattura non è ancora pervenuta. 12 DEBITI DIVERSI: Controllare che il saldo avere del conto "IVA c/erario" corrisponda al debito risultante dall'ultima liquidazione e dalla dichiarazione annuale IVA. Controllare che il saldo avere del conto "I.N.P.S." o altri enti previdenziali corrisponda all'importo pagato nel mese di gennaio dell'anno in corso. Controllare che il saldo avere del conto "I.N.A.I.L." corrisponda al debito effettivo residuo versato nell'anno in corso. Controllare che il saldo avere del conto "dipendenti c/ retribuzioni" corrisponda con la busta paga relativa alle mensilità che devono ancora essere corrisposte. Controllare la corrispondenza del saldo avere dei conti "ritenute Irpef" versate entro il 16 del mese di gennaio dell anno in corso. 13 MUTUI E FINANZIAMENTI: Rilevazione delle differenze di cambio su mutui e finanziamenti espressi in valute non aderenti all Euro. Verifica della corrispondenza del debito tra il piano d'ammortamento del mutuo e il saldo contabile alla data di chiusura dell'esercizio. La parte di debito residuo deve essere distinta tra quota scadente entro ed oltre l'esercizio successivo. Rilevazione dell'eventuale rateo di interessi passivi maturato. Verifica scadenze ed adempimenti relativi ad eventuali finanziamenti fruttiferi/infruttiferi Soci. 14 TFR DIPENDENTI (allegare prospetto ricevuto dal Consulente del Lavoro comprendendo anche quello relativo al cuneo fiscale ): Verifica della corrispondenza del fondo alla chiusura dell'esercizio con le risultanze contabili rilevabili dal libro paga. Verifica degli utilizzi del fondo per i dipendenti dimessi o licenziati nel corso dell'anno. Rilevazione dell'accantonamento di competenza dell esercizio. - Pag. 4 di 7 -

5 5 Rilevazione della rivalutazione dell anticipo relativo al T.F.R. assoggettato a tassazione. 15 CLIENTI C/ANTICIPI: Indicare gli acconti ricevuti dai clienti nell'esercizio in corso, a fronte di ordini per prossime forniture o prestazioni da eseguire. 16 COMPENSI AMMINISTRATORI: Verificare se gli eventuali compensi riconosciuti agli amministratori siano stati correttamente contabilizzati e integralmente erogati. Controllare corrispondenza del contributo INPS con i valori corrisposti. 17 LEASING (allegare copia dei contratti di leasing in essere per gli opportuni controlli): Rilevare l eventuale risconto attivo in base al principio di competenza. Richiedere alla società di leasing il prospetto relativo alla quota di oneri finanziari impliciti. Memo: si suggerisce di gestire ciascun contratto di leasing con un sottoconto distinto. La L. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014) ha stabilito che, per i contratti stipulati a decorrere dal , pur confermando che la deduzione dei canoni di leasing viene riconosciuta senza alcun vincolo circa la durata minima del contratto, ha ridotto la durata minima fiscale dei contratti, ovvero il periodo minimo entro il quale ripartire ai fini fiscali il monte canoni totale. In particolare il periodo minimo è ora pari alla metà del periodo di ammortamento risultante dall applicazione dei coefficienti ministeriali per i beni mobili (ad eccezione dei veicoli a deducibilità limitata per i quali il periodo minimo rimane confermato in misura corrispondente all intero periodo di ammortamento) e a 12 anni per i beni immobili. La vecchia disciplina continua a trovare applicazione per i contratti già in essere alla predetta data. 18 SPESE DI RAPPRESENTANZA/OMAGGI ED EROGAZIONI LIBERALI Specificare la natura degli importi contabilizzati nel conto "spese di rappresentanza/omaggi", allegando la relativa documentazione. In base all art. 108, comma 2, TUIR, le spese di rappresentanza sono deducibili nel periodo d imposta di sostenimento se rispondenti ai requisiti di inerenza e congruità che verranno fissati con un apposito Decreto. La deducibilità dei beni distribuiti gratuitamente è riconosciuta se gli stessi sono di valore unitario non superiore ad 50. Per consentire un adeguato trattamento fiscale di eventuali erogazioni liberali, si raccomanda di allegare la relativa documentazione. - Pag. 5 di 7 -

6 6 19 CREDITI E DEBITI D IMPOSTA Verificare l'esistenza in bilancio di crediti e/o debiti nei confronti dell'erario, per i quali maturano interessi attivi o passivi. Calcolare gli interessi nella misura stabilita dalla legge (relativi ai rimborsi Iva, ecc.). 20 TELEFONIA Il costo di acquisto degli apparecchi telefonici e le relative spese di esercizio (manutenzioni, riparazioni, canoni fissi, consumi, ammortamenti, ecc.), sono deducibili nella misura dell 80% ai fini dell'imposta sui redditi. 21 AUTOVETTURE (Allegare un prospetto che riepiloghi le eventuali auto aziendali e/o quelle assegnate ai dipendenti). La Legge 92/2012 e la Legge 228/2012 hanno introdotto nuove regole di deduzione dei costi auto a partire dal che di seguito si riassumono: Deducibilità ordinaria dei costi auto Fino al Dal Fino al Dal Acquisto Leasing Noleggio Spese di utilizzo 40% del valore di 40% del valore delle 40% dei costi 40% del valore acquisto attraverso quote rate annue effettivamente dei canoni di ammortamento (max complessive (max 3.615) ) (max ) 20% del valore di 20% del valore delle 20% dei costi 20% del valore acquisto attraverso quote rate annue effettivamente dei canoni di ammortamento (max complessive (max 3.615) ) (max ) Auto date in uso promiscuo ai dipendenti Acquisto Leasing Noleggio Spese di utilizzo 90% del valore delle 90% dei costi 90% del valore di rate annue 90% del valore dei effettivamente acquisto senza alcun complessive senza canoni limite alcun limite. 70% del valore delle 70% dei costi 70% del valore di rate annue 70% del valore dei effettivamente acquisto senza alcun complessive senza canoni limite alcun limite. In termini di IVA nulla è cambiato: l IVA relativa all acquisto di autovetture e dei relativi componenti e ricambi, dei carburanti, nonché l IVA relativa alle prestazioni di custodia, manutenzione, riparazione e transito stradale (pedaggi) è ammessa, in linea generale, nella misura del 40%. - Pag. 6 di 7 -

7 7 22 RATEI E RISCONTI (allegare copie dei relativi mastrini): Ratei attivi: ricavi maturati in parte nell'esercizio in corso ed in parte di competenza del futuro esercizio, che saranno liquidati in via posticipata nel futuro esercizio. Ratei passivi: costi maturati in parte nell'esercizio in corso ed in parte di competenza del futuro esercizio, che saranno liquidati in via posticipata nel futuro esercizio. Risconti attivi: costi liquidati in via anticipata nell'esercizio in corso, in parte di competenza del futuro esercizio. Risconti passivi: ricavi liquidati in via anticipata nell'esercizio in corso, in parte di competenza del futuro esercizio. Esempio: risconto per costi di affitti anticipati In data l'azienda ha pagato l'affitto anticipato annuale di n n 1.5.n+1 (pagamento) Quota da riscontare perché di competenza del futuro esercizio (n+1) Esempio: rateo passivo di interessi su mutuo bancario In data n è stipulato un mutuo di La prima rata di interessi sarà pagata posticipatamente in data n nella misura di n n 1.4.n+1 500,00 (pagamento) Quota di competenza dell'esercizio n * * * Restando in attesa della consegna dei dati da Ella sopra raccolti, porgiamo i più cordiali saluti. Somma Lombardo, Diritto Tributario e Societario - Pag. 7 di 7 -

Artt. 2423, 2423-ter, 2427, 2428 C.C. - Art. 2, c. 6-bis D.L. 27.04.1990, n. 90, conv. in

Artt. 2423, 2423-ter, 2427, 2428 C.C. - Art. 2, c. 6-bis D.L. 27.04.1990, n. 90, conv. in Circolare n. 5 11 Marzo 2013 Approfondimenti in tema di: CONTROLLI CONTABILI PER IL BILANCIO Artt. 2423, 2423-ter, 2427, 2428 C.C. - Art. 2, c. 6-bis D.L. 27.04.1990, n. 90, conv. in L.26.06.1990, n. 165-

Dettagli

CONTROLLI CONTABILI DI BILANCIO

CONTROLLI CONTABILI DI BILANCIO CONTROLLI CONTABILI DI BILANCIO Descrizione Verifiche Sì No Crediti verso soci Sono stati controllati gli importi ancora dovuti da parte dei Versamenti soci relativamente al capitale sottoscritto ma non

Dettagli

Check list scritture fine esercizio

Check list scritture fine esercizio CASSA Controllare la corrispondenza del saldo contabile con l effettiva consistenza di cassa. Controllare che il conto cassa non presenti valori negativi neppure per un solo giorno. Suddividere il conto

Dettagli

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2010

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2010 Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2010 Come comunicato con la circolare CC 02/2006, Vi rinnoviamo la segnalazione che nella nuova veste del nostro sito internet www.studiosinergie.it, sono costantemente

Dettagli

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2008

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2008 Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CF 01/2008 Come comunicato con la circolare CC 02/2006, Vi rinnoviamo la segnalazione che nella nuova veste del nostro sito internet www.studiosinergie.it, sono costantemente

Dettagli

Richiesta documentazione Bilancio 2014

Richiesta documentazione Bilancio 2014 STUDIO SINTHEMA Richiesta documentazione Bilancio 2014 Vicenza, 25 marzo 2015 Gentili Clienti, Al fine di provvedere all elaborazione del bilancio di esercizio al 31.12.2014, Vi chiediamo di reperire le

Dettagli

Bilancio 2000 Check List

Bilancio 2000 Check List Bilancio 2000 Check List AREE DI BILANCIO ELENCO VERIFICHE E CONTROLLI CREDITI VERSO SOCI PER DECIMI RESIDUI VERIFICARE IMPORTO DEI CREDITI CHE LA SOCIETÀ VANTA VERSO SOCI PER VERSAMENTI DI CAPITALE SOCIALE

Dettagli

PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE

PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE GARA NAZIONALE PROGETTO MERCURIO - ANNO 2013 - PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE La prova consiste nello svolgimento di due parti, la parte A e la parte B PARTE A - obbligatoria - ( punti 20 ) Operazioni relative

Dettagli

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico per la classe 4 a Istituti tecnici e Istituti professionali 01. Crediti verso soci per versamenti

Dettagli

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico Biblioteca di Economia aziendale PIANO DEI CONTI DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI Documento Piano dei conti BILANCIO DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI STATO

Dettagli

PIANO DEI CONTI natura conto

PIANO DEI CONTI natura conto STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA' - PIANO DEI CONTI natura conto CONTO RIEPILOGATIVO CONTO DI MASTRO MASTRINO DI SOTTOCONTO 01 CASSA 02 BANCHE 03 TITOLI 0101 Cassa contanti 0102 Cassa assegni 0103 Cassa corsi

Dettagli

EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011

EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011 EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Codice fiscale 02225450309 Partita iva 02225450309 VIA CARNIA LIBERA 1944, 15-33028 TOLMEZZO UD Numero R.E.A. 244558 Registro Imprese di UDINE n. 02225450309 Capitale Sociale

Dettagli

GARA NAZIONALE IGEA - ANNO 2013 -

GARA NAZIONALE IGEA - ANNO 2013 - GARA NAZIONALE IGEA - ANNO 2013 - PROVA DI ECONOMIA AZIENDALE La prova consiste nello svolgimento di due parti, la parte A e la parte B PARTE A - obbligatoria - ( punti 40 ) Operazioni relative alla S.p.A.:

Dettagli

Servizio circolari per la clientela Circolare n. 3 del 11 FEBBRAIO 2015 INDICE 1 RICHIESTA DOCUMENTAZIONE PER DICHIARAZIONE IVA

Servizio circolari per la clientela Circolare n. 3 del 11 FEBBRAIO 2015 INDICE 1 RICHIESTA DOCUMENTAZIONE PER DICHIARAZIONE IVA Servizio circolari per la clientela Circolare n. 3 del 11 FEBBRAIO 2015 INDICE 1 RICHIESTA DOCUMENTAZIONE PER DICHIARAZIONE IVA 2 RICHIESTA DOCUMENTAZIONE PER PREDISPOSIZIONE BILANCIO Visto l approssimarsi

Dettagli

Esame di Stato anno scolastico 2011/2012 Svolgimento Tema di Economia aziendale

Esame di Stato anno scolastico 2011/2012 Svolgimento Tema di Economia aziendale Esame di Stato anno scolastico 2011/2012 Svolgimento Tema di Economia aziendale Il tema assegnato per la seconda prova di Economia aziendale nell'indirizzo I.G.E.A. è incentrato sulla differenza tra reddito

Dettagli

DARIO DELLACROCE & ASSOCIATI

DARIO DELLACROCE & ASSOCIATI Dario Dellacroce via Orazio Antinori n. 6 dottore commercialista 10128 TORINO revisore contabile consulente del giudice Telefono 011-50.91.524 Telefax 011-50.91.535 E-mail: info@areapro.it Alberto Miglia

Dettagli

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 Bilancio 2014 Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 AITR ASSOCIAZIONE ITALIANA TURISMO RESPONSABILE Codice fiscale 97219890155 Partita iva 08693820964 VIA TOMMASO DA CAZZANIGA SNC - 20144

Dettagli

Associazione 21 Luglio Onlus

Associazione 21 Luglio Onlus Associazione 21 Luglio Onlus Sede in Roma, Via Bassano del Grappa n.24 Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 Criteri di formazione Il bilancio è redatto in forma abbreviata ed è composto da

Dettagli

Esercitazione Ragioneria Generale ed Applicata A.A. 2015/2016 Il caso Vini buoni Spa

Esercitazione Ragioneria Generale ed Applicata A.A. 2015/2016 Il caso Vini buoni Spa Esercitazione Ragioneria Generale ed Applicata A.A. 2015/2016 Il caso Vini buoni Spa TESTO ESERCITAZIONE CODIFICATO 1. In data 2/12 si paga al fornitore Le bottiglie Srl, tramite bonifico bancario, un

Dettagli

SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009

SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009 SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Reg. Imp. 02329330597 Rea 162878 Sede in PIAZZA GARIBALDI SNC - 04010 SONNINO (LT) Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009

Dettagli

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata società consortile a responsabilità limitata Sede Via Pietrasantina c/o Bus Terminal - 56100 PISA (PI) Codice Fiscale, partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Pisa n. 0170429 050 9 Repertorio Economico

Dettagli

UN ANNO DI FORMAZIONE INSIEME Gennaio Dicembre 2015 BILANCIO D ESERCIZIO: LE SCRITTURE DI ASSESTAMENTO

UN ANNO DI FORMAZIONE INSIEME Gennaio Dicembre 2015 BILANCIO D ESERCIZIO: LE SCRITTURE DI ASSESTAMENTO UN ANNO DI FORMAZIONE INSIEME Gennaio Dicembre 2015 BILANCIO D ESERCIZIO: LE SCRITTURE DI ASSESTAMENTO Bilancio d esercizio ART. 2423 Codice Civile Stato Patrimoniale Conto economico Nota integrativa ART.

Dettagli

I REDDITI DI LAVORO AUTONOMO

I REDDITI DI LAVORO AUTONOMO Torino, 06 maggio 2014 I REDDITI DI LAVORO AUTONOMO Dott. Gustavo Desana DEFINIZIONE CIVILISTICA Il lavoro autonomo civilisticamente ricade nella categoria dei contratti d opera. L art. 2222 C.c. definisce

Dettagli

PROSPETTO DI BILANCIO CEE - Forma ordinaria ESERCIZIO 2012

PROSPETTO DI BILANCIO CEE - Forma ordinaria ESERCIZIO 2012 Pagina 1 ATTIVO 235.751 B) IMMOBILIZZAZIONI 1.538 I - IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 422 1) Costi di impianto e di ampliamento 422 11.01.01 Spese societarie 1.267,32 D 65.01.01 F.do ammortamento spese societarie

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA STATO PATRIMONIALE

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA STATO PATRIMONIALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA STATO PATRIMONIALE ANNO 2014 IMPORTI A) ATTIVO: CREDITI VERSO LO STATO ED ALTRI ENTI PUBBLICI PER LA PARTECIPAZIONE AL PATRIMONIO INIZIALE

Dettagli

CIRCOLO ANSPI GIOVANNI PAOLO MAGGINI. Sede legale: Via Roma, 23 Botticino 25080 Brescia CF: 98159690175. Bilancio d esercizio 2013

CIRCOLO ANSPI GIOVANNI PAOLO MAGGINI. Sede legale: Via Roma, 23 Botticino 25080 Brescia CF: 98159690175. Bilancio d esercizio 2013 CIRCOLO ANSPI GIOVANNI PAOLO MAGGINI Sede legale: Via Roma, 23 Botticino 25080 Brescia Bilancio d esercizio 2013 STATO PATRIMONIALE AL RENDICONTO GESTIONALE AL RENDICONTO INCASSI/PAGAMENTI AL Sede legale:

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL VIA PALLODOLA 23 19038 - SARZANA (SP) CODICE FISCALE 00148620115 CAPITALE SOCIALE EURO 844.650 BILANCIO DI ESERCIZIO CHIUSO AL 31.12.2013 Nota integrativa La presente

Dettagli

TRACCIA A ESERCIZIO 1

TRACCIA A ESERCIZIO 1 TRACCIA A ESERCIZIO 1 Nel corso del 2009 la ditta individuale Verdi ha effettuato, tra le altre, le operazioni di gestione di seguito riportate. Presentare le scritture a libro giornale (gestione e assestamenti;

Dettagli

"CONSORZIO SVILUPPO DELLE IMPRESE DELL'AGRO BRESCIANO" In sigla "SIAB"

CONSORZIO SVILUPPO DELLE IMPRESE DELL'AGRO BRESCIANO In sigla SIAB "CONSORZIO SVILUPPO DELLE IMPRESE DELL'AGRO BRESCIANO" In sigla "SIAB" Ghedi - Piazza Roma n. 34 Registro Imprese e Cod. Fiscale n. 03413390174 REA n. 392593 BILANCIO DAL 01/01/2012 AL 31/12/2012 (Redatto

Dettagli

FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO Sede Legale: Via san Remigio 19 - Verbania Codice Fiscale 93026470034

FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO Sede Legale: Via san Remigio 19 - Verbania Codice Fiscale 93026470034 FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO Sede Legale: Via san Remigio 19 - Verbania Codice Fiscale 93026470034 Nota integrativa al Bilancio d esercizio chiuso al 31 dicembre 2012 Criteri di formazione Il bilancio

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE SCRITTURE DI RETTIFICA E ASSESTAMENTO 1 LA COSTRUZIONE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO Dalla raccolta delle informazioni contabili alla loro sintesi L esercizio La competenza

Dettagli

Contabilità e bilancio 4/ed - Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero Copyright 2015 - McGraw-Hill Education (Italy) srl PIANO DEI CONTI

Contabilità e bilancio 4/ed - Fabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero Copyright 2015 - McGraw-Hill Education (Italy) srl PIANO DEI CONTI PIANO DEI CONTI 1. COMPONENTI POSITIVE DI REDDITO 1.1. Ricavi di vendita 1.1.1. Prodotti c/vendite 1.1.2. Merci c/vendite 1.1.3. Servizi c/vendite 1.1.4. Prodotti c/vendite estero 1.1.5. Merci c/vendite

Dettagli

Facoltà di Economia EADI Prova scritta di Ragioneria Generale ed Applicata 08 Gennaio 2004

Facoltà di Economia EADI Prova scritta di Ragioneria Generale ed Applicata 08 Gennaio 2004 Facoltà di Economia EADI Prova scritta di Ragioneria Generale ed Applicata 08 Gennaio 2004 Al 30/11/ 2002, la situazione contabile della M.S.M.C. S.p.A. presenta, tra gli altri, i seguenti valori: Acquisto

Dettagli

Fatture da ricevere 5.000 IVA ns credito 500 Debiti v/fornitori 5.500

Fatture da ricevere 5.000 IVA ns credito 500 Debiti v/fornitori 5.500 Il 4 gennaio 20xx arriva in azienda la fattura relativa ad un acquisto di merce per 5.000 + IVA 10% che al 31/12 era stato registrato senza il relativo documento. 3/1/20xx DARE AVERE Fatture da ricevere

Dettagli

COMPITI PER LE VACANZE CLASSE 4 M LLT

COMPITI PER LE VACANZE CLASSE 4 M LLT Completa, con l inserimento dei dati mancanti, l analisi dei seguenti fatti di gestione effettuati dalla ditta Mario Rossi & c. (titolare di conto corrente bancario presso la BANCA DI ROMA) 1) la ditta

Dettagli

Piano dei Conti 01 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI S 02 COSTI PLURIENNALI S 03 RIMANENZE S 05 CASSA S 06 BANCHE S 10 CLIENTI S 12 ERARIO C/I.V.A.

Piano dei Conti 01 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI S 02 COSTI PLURIENNALI S 03 RIMANENZE S 05 CASSA S 06 BANCHE S 10 CLIENTI S 12 ERARIO C/I.V.A. 20/01/2012 Pagina 1 di 5 01 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI S 0101 TERRENI S 0102 FABBRICATI CIVILI S 0104 COSTRUZIONI LEGGERE S 0105 IMPIANTI GENERICI S 0106 IMPIANTI SPECIFICI S 0107 MACCHINARI S 0108 ATTREZZATURE

Dettagli

Il piano dei conti. Il piano dei conti si articola in: CLASSI 1. ATTIVITÀ 2. PATRIMONIO NETTO 3. PASSIVITÀ 4. RICAVI 5. COSTI DELLA PRODUZIONE

Il piano dei conti. Il piano dei conti si articola in: CLASSI 1. ATTIVITÀ 2. PATRIMONIO NETTO 3. PASSIVITÀ 4. RICAVI 5. COSTI DELLA PRODUZIONE I L PIANO DEI CONTI Il piano dei conti Il piano dei conti si articola in: CLASSI RAGGRUPPAMENTI CONTI DI MASTRO SOTTOCONTI 1ª posizione 2ª posizione 3ª e 4ª posizione Posizioni successive (non sviluppato)

Dettagli

CHIUSURA BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2013

CHIUSURA BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2013 CHIUSURA BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2013 Unitamente al BILANCIO DI VERIFICA ALLA DATA DEL 31/12 viene predisposta la seguente Documentazione: A T T I V I T A' Allegato Bar Descrizione Note 1)

Dettagli

ESAMI DI STATO ESPERTI CONTABILI

ESAMI DI STATO ESPERTI CONTABILI ESAMI DI STATO ESPERTI CONTABILI II SESSIONE 2011 PRIMA PROVA SCRITTA (30/11/2011) TEMA N. 1 (Tema estratto) Il candidato sviluppi il tema della riduzione del capitale per perdite nelle società per azioni

Dettagli

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O Sede in SPEZZANO DELLA SILA Codice Fiscale 02328170788 - Numero Rea COSENZA 157898 P.I.: 02328170788 Capitale Sociale Euro 42.400 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

CONTO SALDI DARE AVERE

CONTO SALDI DARE AVERE Simulazione n. 1 La situazione dei conti al 30/11/2014 della società Even Srl che svolge attività mercantile, presenta i seguenti saldi: CONTO SALDI DARE AVERE Attrezzature 200.000,00 Banca di Roma c/c

Dettagli

Quadro dei conti di un azienda individuale

Quadro dei conti di un azienda individuale Documento Piano dei conti Biblioteca di Economia aziendale Quadro dei conti di un azienda individuale Quadro dei conti sintetico Quadro dei conti analitico per il secondo biennio Istituti Tecnici del settore

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL Sede in VIA PALLODOLA 23 SARZANA Codice Fiscale 00148620115 - Numero Rea P.I.: 00148620115 Capitale Sociale Euro 844.650 Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono

Dettagli

Regime contabile: ordinario o semplificato

Regime contabile: ordinario o semplificato Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale N. 02 20.01.2014 Regime contabile: ordinario o semplificato A cura di Devis Nucibella Categoria: Versamenti Sottocategoria: In compensazione

Dettagli

ALLEGATOA1 alla Dgr n. 780 del 21 maggio 2013 pag. 1/12

ALLEGATOA1 alla Dgr n. 780 del 21 maggio 2013 pag. 1/12 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA1 alla Dgr n. 780 del 21 maggio 2013 pag. 1/12 Piano dei conti ATTIVITA' CREDITI PER QUOTE ASSOCIATIVE DA INCASSARE Crediti per quote associative da incassare Crediti

Dettagli

PAG. 1. software 58.128 46.128. f.do amm.software (49.728) (45.330) TOTALE 3 8.400 798 TOTALE I 8.400 798. impianti specifici 57.829 40.

PAG. 1. software 58.128 46.128. f.do amm.software (49.728) (45.330) TOTALE 3 8.400 798 TOTALE I 8.400 798. impianti specifici 57.829 40. PAG. 1 AZIENDA BERGAMASCA FORMAZIONE VIA MONTE GLENO 2 24125 BERGAMO BG CODICE FISCALE NR.REG.IMPR. 03240540165 ESERCIZIO DAL 01/01/2010 AL 31/12/2010 B I L A N C I O I N F O R M A E S T E S A A L 31/12/2010

Dettagli

MEDICI SENZA FRONTIERE ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE AL 31 DICEMBRE 2009 (IN EURO) 2009 2008 parziali totali parziali totali

MEDICI SENZA FRONTIERE ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE AL 31 DICEMBRE 2009 (IN EURO) 2009 2008 parziali totali parziali totali ATTIVO A) CREDITI VERSO ASSOCIATI PER VERSAMENTO QUOTE B) IMMOBILIZZAZIONI MEDICI SENZA FRONTIERE ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE AL 31 DICEMBRE 2009 (IN EURO) 2009 2008 parziali totali parziali totali I

Dettagli

ESERCITAZIONE: CONTABILITA E BILANCIO

ESERCITAZIONE: CONTABILITA E BILANCIO ESERCITAZIONE: CONTABILITA E BILANCIO L Alba Spa è società svolgente attività industriale e al 31/12/n prima di procedere alle scritture di assestamento di bilancio presenta le seguenti situazioni contabili:

Dettagli

INGHILTERRA N. 63/67 Movimenti dal 1/01/2013 al 30/06/2013 58100 GROSSETO GR Data 30/06/2013 Pagina 1 STATO PATRIMONIALE

INGHILTERRA N. 63/67 Movimenti dal 1/01/2013 al 30/06/2013 58100 GROSSETO GR Data 30/06/2013 Pagina 1 STATO PATRIMONIALE Pagina 1 STATO PATRIMONIALE ATTIVO 10 1 Cassa contanti 1.627,50 10 3 Cassa contanti Farmacie 69.545,23 10 4 Incassi contanti Batignano 2.023,05 10 9 C/c postale 41,47 10 CASSA E C/C POSTALE --------------------

Dettagli

FIARC. FIARC FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI DI CAMPAGNA 20142 MILANO (MI) Codice Fiscale 08888610154. Bilancio al 31/12/2012

FIARC. FIARC FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI DI CAMPAGNA 20142 MILANO (MI) Codice Fiscale 08888610154. Bilancio al 31/12/2012 FIARC FIARC FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI DI CAMPAGNA 20142 MILANO (MI) Codice Fiscale 08888610154 Bilancio al 31/12/2012 Stato patrimoniale attivo 31/12/2012 31/12/2011 A) Crediti verso soci per versamenti

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 Premessa Il bilancio consuntivo dell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2013, composto da Stato Patrimoniale, Conto Economico e Nota Integrativa,

Dettagli

BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31.10.2013 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C.

BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31.10.2013 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31.10.2013 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. Gli importi presenti sono espressi in unità di euro PREMESSA Signori Consorziati, il bilancio chiuso al 31.10.2013,

Dettagli

OPERA DELLA PROVVIDENZA SANT ANTONIO

OPERA DELLA PROVVIDENZA SANT ANTONIO OPERADELLAPROVVIDENZASANT ANTONIO ViadellaProvvidenzan.6835030Rubano BILANCIOESERCIZIO2015 (RAMOATTIVITÀONLUS) Opera della Provvidenza Sant'Antonio Sede legale Via della Provvidenza n. 68 35030 Rubano

Dettagli

SCUOLA MATERNA ING. E. VALVERTI FONDAZIONE Sede in VIA MADRE COCCHETTI 6 25043 BRENO (BS) C.F. 81004810172 - P.1. 00723850988

SCUOLA MATERNA ING. E. VALVERTI FONDAZIONE Sede in VIA MADRE COCCHETTI 6 25043 BRENO (BS) C.F. 81004810172 - P.1. 00723850988 SCUOLA MATERNA ING. E. VALVERTI FONDAZIONE Sede in VIA MADRE COCCHETTI 6 25043 BRENO (BS) C.F. 81004810172 - P.1. 00723850988 Nota integrativa al bilancio al 31/12/2012 Premessa Il bilancio dell'esercizio

Dettagli

REDDITI DI IMPRESA (considerazioni generali ed alcuni casi specifici) -DOTT. FABIO RAPELLI

REDDITI DI IMPRESA (considerazioni generali ed alcuni casi specifici) -DOTT. FABIO RAPELLI REDDITI DI IMPRESA (considerazioni generali ed alcuni casi specifici) -DOTT. FABIO RAPELLI 1 CAMPO DI APPLICAZIONE Esercizio di attività commerciali (art. 2195 c.c.): - attività industriale diretta alla

Dettagli

PIANO DEI CONTI - STATO PATRIMONIALE - ALER LODI - ANNO 2014

PIANO DEI CONTI - STATO PATRIMONIALE - ALER LODI - ANNO 2014 PIANO DEI CONTI - STATO PATRIMONIALE - ALER LODI - ANNO 2014 ELENCO VOCI CONTABILI 2013 2013 sp1 ATTIVO 63.654.073,00 60.522.723,00 10 CREDITI PER CAPITALE DI DOTAZIONE DELIBERATO DA VERSARE 10.01 Crediti

Dettagli

ESERCITAZIONE DEL 12 NOVEMBRE 2013 (CON SOLUZIONI)

ESERCITAZIONE DEL 12 NOVEMBRE 2013 (CON SOLUZIONI) ESERCITAZIONE DEL 12 NOVEMBRE 2013 (CON SOLUZIONI) Si rilevino le seguenti scritture di rettifica di fine anno sul bilancio della società ABC Srl qui allegato. 1) Rilevazione delle seguenti quote di ammortamento:

Dettagli

1 LIQUIDITA' Piano dei conti e prospetto di raccordo. Impresa individuale esercente attività mercantile. Download

1 LIQUIDITA' Piano dei conti e prospetto di raccordo. Impresa individuale esercente attività mercantile. Download Download Impresa individuale esercente attività mercantile 1 LIQUIDITA' Piano dei conti e prospetto di raccordo Nome del conto Natura 10 P Banche c.c Fondi liquidi 11 P c.c. postali Fondi liquidi 12 P

Dettagli

LIQUIDITA' Nome del conto Natura Classificazione

LIQUIDITA' Nome del conto Natura Classificazione Impresa individuale esercente attività mercantile Piano dei conti e prospetto di raccordo LIQUIDITA' Nome del conto Natura Classificazione P Banche c.c Fondi liquidi Attivo P c.c. postali Fondi liquidi

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2007 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

(importi in euro) 31.12.2012 31.12.2011

(importi in euro) 31.12.2012 31.12.2011 Tirreno Acque S.c.r.l. - Bilancio finale di liquidazione Codice Fiscale 01500410509 Tirreno Acque - Società consortile a responsabilità limitata in liquidazione Capitale sociale 70.232,00 i.v. Sede in

Dettagli

A) VALORE DELLA PRODUZIONE

A) VALORE DELLA PRODUZIONE CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE: 1) Ricavi delle vendite e delle prestazioni merci conto vendite - resi su vendite - ribassi e abbuoni passivi 2) Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso

Dettagli

"CONSORZIO SVILUPPO DELLE IMPRESE DELL'AGRO BRESCIANO" In sigla "SIAB"

CONSORZIO SVILUPPO DELLE IMPRESE DELL'AGRO BRESCIANO In sigla SIAB "CONSORZIO SVILUPPO DELLE IMPRESE DELL'AGRO BRESCIANO" In sigla "SIAB" Ghedi - Piazza Roma n. 34 Registro Imprese e Cod. Fiscale n. 03413390174 REA n. 392593 BILANCIO DAL 01/01/2011 AL 31/12/2011 (Redatto

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 ASSOCIAZIONE ITALIANA GASTROENTEROLOGI & ENDOSCOPISTI DIGESTIVI OSPEDALIERI Sede in VIA N. COLAJANNI 4-00100 ROMA Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Immobilizzazioni I. Immateriali 24.229

Dettagli

FONDAZIONE THEVENIN - Onlus. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014

FONDAZIONE THEVENIN - Onlus. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014 C.F. 80000150518 P.I. 02106220516 FONDAZIONE THEVENIN - Onlus Sede in via Sassoverde n.32-52100 AREZZO (AR) Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014 Premessa Attività svolte La Fondazione svolge

Dettagli

AMMORTAMENTI (COMPRESI ONERI PLURIENNALI) LEASING INTERESSI PASSIVI

AMMORTAMENTI (COMPRESI ONERI PLURIENNALI) LEASING INTERESSI PASSIVI AMMORTAMENTI (COMPRESI ONERI PLURIENNALI) LEASING INTERESSI PASSIVI 1 L AMMORTAMENTO (NOZIONE GIURIDICA) il costo delle immobilizzazioni, materiali ed immateriali, la cui utilizzazione è limitata nel tempo

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA' IMMOBILIZZAZIONI IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI Software 123,38 TOTALE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 123,38

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA' IMMOBILIZZAZIONI IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI Software 123,38 TOTALE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 123,38 CAMERA ARBITRALE: STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2014 STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA' IMMOBILIZZAZIONI IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI Software 123,38 TOTALE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 123,38 IMMOBILIZZAZIONI

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 ESERCITAZIONE N 2 ARGOMENTI CONSIDERATI: Fase di diritto e fase di fatto delle registrazioni contabili Registrazione dei finanziamenti

Dettagli

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010 MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Reg. Imp. 07068730725 Rea 529866 Sede in VIA ROSARIO LIVATINO - 70125 BARI (BA) Capitale sociale Euro 3.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010

Dettagli

Quadro dei conti di un azienda industriale in forma di s.p.a. e raccordo conlevoci di Stato patrimoniale e Conto economico

Quadro dei conti di un azienda industriale in forma di s.p.a. e raccordo conlevoci di Stato patrimoniale e Conto economico Quadro dei conti di un azienda industriale in forma di s.p.a. e raccordo conlevoci di Stato patrimoniale e Conto economico Quadro dei conti Voci di: Stato patrimoniale (art. 2424 c.c.) Conto economico

Dettagli

Capitolo 11. Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini. Esercizio 1. Una Società, il 31-12-2000 presenta il seguente Stato Patrimoniale.

Capitolo 11. Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini. Esercizio 1. Una Società, il 31-12-2000 presenta il seguente Stato Patrimoniale. Capitolo 11 Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini Esercizio 1 Una Società, il 31-12-2 presenta il seguente Stato Patrimoniale. Terreni Immobilizzazioni tecniche Immobilizzazioni immateriali

Dettagli

BERGAMO SVILUPPO BILANCIO DI CHIUSURA STATO PATRIMONIALE al 31/12/2014 (come da all.i) del DPR n.254/2005)

BERGAMO SVILUPPO BILANCIO DI CHIUSURA STATO PATRIMONIALE al 31/12/2014 (come da all.i) del DPR n.254/2005) A) 11 IMMOBILIZZAZIONI: ATTIVO BERGAMO SVILUPPO STATO PATRIMONIALE al (come da all.i) del DPR n.254/2005) a) 110 IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI: 110000 Licenze d'uso Software 0 0 0 110300 Oneri pluriennali

Dettagli

Guida pratica al bilancio d esercizio 2011

Guida pratica al bilancio d esercizio 2011 Guida pratica al bilancio d esercizio 2011 Valori di Stato Patrimoniale Attivi Voci Verifiche e controlli Note IMMOBILIZZ. MATERIALI Si sono verificate variazioni nella dotazione di beni ammortizzabili

Dettagli

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE Sede in TORRE EUROPA - VIA ANNOVAZZI, 00053 CIVITAVECCHIA (RM) Codice Fiscale 03908900586 - Numero Rea RM 911152 P.I.: 01259061008 Capitale Sociale Euro - i.v. Forma

Dettagli

FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO Sede Legale: Via san Remigio 19 - Verbania Codice Fiscale 93026470034

FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO Sede Legale: Via san Remigio 19 - Verbania Codice Fiscale 93026470034 FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO Sede Legale: Via san Remigio 19 - Verbania Codice Fiscale 93026470034 Nota integrativa al Bilancio d esercizio chiuso al 31 dicembre 2011 Criteri di formazione Il bilancio

Dettagli

Dinamico Educational. Obiettivi ed esercitazioni da svolgere. vers. 02 2012 a cura del prof. Salvatore Nucci

Dinamico Educational. Obiettivi ed esercitazioni da svolgere. vers. 02 2012 a cura del prof. Salvatore Nucci Dinamico Educational Obiettivi ed esercitazioni da svolgere vers. 02 2012 a cura del prof. Salvatore Nucci Dinamico educational vers. 02-2012 Obiettivi Lavorare con il software Dinamico Educational ci

Dettagli

BENI STRUMENTALI GESTIONE DEL PERSONALE

BENI STRUMENTALI GESTIONE DEL PERSONALE BENI STRUMENTALI 1) In data 02/05/n l industriale Federico Pizzetto stipula un contratto di acquisto di un macchinario con la Vortici srl alle seguenti condizioni: costo complessivo 60.000 euro + iva ordinaria

Dettagli

Bilancio al 31/12/2011 - prima delle Imposte - Succursale Italia CONTO DESCRIZIONE Importi 31/12/2011 ATTIVO ATT 1010100001 CASSA CONTANTI 962,93 ATT

Bilancio al 31/12/2011 - prima delle Imposte - Succursale Italia CONTO DESCRIZIONE Importi 31/12/2011 ATTIVO ATT 1010100001 CASSA CONTANTI 962,93 ATT ATTIVO ATT 1010100001 CASSA CONTANTI 962,93 ATT 1010100002 CASSA ASSEGNI 14.239,89 ATT 1010200001 COMMIND C/C 000000002788 11.893,08 ATT 1010200002 B. POP. SONDRIO C/C 000008452X46 - INTERNO 604.092,27

Dettagli

IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE

IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE ATTIVO A) CREDITI V/S SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI B) IMMOBILIZZAZIONI C) ATTIVO CIRCOLANTE D) RATEI E RISCONTI PASSIVO A) PATRIMONIO NETTO B) FONDI PER RISCHI

Dettagli

GESTIONE dei CESPITI- 20 Ottobre 2015 Docente: Dott.ssa SARA BONINSEGNA - Studio Boninsegna Commercialisti Associati GESTIONE DEI CESPITI

GESTIONE dei CESPITI- 20 Ottobre 2015 Docente: Dott.ssa SARA BONINSEGNA - Studio Boninsegna Commercialisti Associati GESTIONE DEI CESPITI GESTIONE dei CESPITI- 20 Ottobre 2015 Docente: Dott.ssa SARA BONINSEGNA - Studio Boninsegna Commercialisti Associati PROGRAMMA DEL CORSO CESPITI - TERZA PARTE Gestione dei cespiti Le immobilizzazioni materiali

Dettagli

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' Sede in Roma - Via Goito, 39 Codice Fiscale 97591380585. Nota integrativa al Rendiconto chiuso al 31/12/2010

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' Sede in Roma - Via Goito, 39 Codice Fiscale 97591380585. Nota integrativa al Rendiconto chiuso al 31/12/2010 SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' Sede in Roma - Via Goito, 39 Codice Fiscale 97591380585 Nota integrativa al Rendiconto chiuso al 31/12/2010 Premessa Il rendiconto chiuso al 31/12/2010 ai sensi della legge n.

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio DICEMBRE 2015 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Note Note Le tabelle con le

Dettagli

AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS

AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS ---- NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2011 (Gli importi indicati sono espressi in Euro) Attività istituzionale Nata a Torino

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefano Coronella Cognome: Nome: Matricola: Aula: Documento identità (tipo e numero; basta anche il solo libretto universitario) Rilasciato da: Firma Rilasciato il: Segnare con una X l unica risposta

Dettagli

-anna maria mangiapelo

-anna maria mangiapelo REDDITI DI IMPRESA - norme generali - dall utile al reddito: esame dei principali casi di deducibilità fiscale dei componenti negativi - regole per la contabilità semplificata -anna maria mangiapelo 1

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contabilità La guida pratica contabile N. 13 09.04.2014 Gli ultimi controlli sul bilancio d esercizio Focus su crediti, leasing, personale dipendente e perdita d esercizio. Categoria: Bilancio

Dettagli

PAG. 1. software 60.590 60.590. f.do amm.software (60.590) (59.509) TOTALE 3 1.080. spese adattamento locali 119.975 110.550

PAG. 1. software 60.590 60.590. f.do amm.software (60.590) (59.509) TOTALE 3 1.080. spese adattamento locali 119.975 110.550 PAG. 1 AZIENDA BERGAMASCA FORMAZIONE VIA MONTE GLENO 2 24125 BERGAMO BG CODICE FISCALE NR.REG.IMPR. 03240540165 ESERCIZIO DAL 01/01/2013 AL 31/12/2013 B I L A N C I O I N F O R M A E S T E S A A L 31/12/2013

Dettagli

Dottore commercialista seconda sessione 2012

Dottore commercialista seconda sessione 2012 Dottore commercialista seconda sessione 2012 Prima prova scritta seconda sessione 2012 Tema n. 1 non sorteggiato Il candidato illustri le motivazioni strategiche ed economiche che possono essere alla basedi

Dettagli

ESERCITAZIONE N.1 MODELLO EQUILIBRIO MODELLO CONTABILE

ESERCITAZIONE N.1 MODELLO EQUILIBRIO MODELLO CONTABILE ESERCITAZIONE N.1 MODELLO EQUILIBRIO MODELLO CONTABILE Dopo avere completato la tabella a doppia entrata e analizzato le variazioni coinvolte, si rilevino con scritture cronologiche e sistematiche in partita

Dettagli

AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo

Dettagli

DIRITTO ED ECONOMIA PER L AZIENDA ESERCIZI PER IL CORSO DI RECUPERO ESTIVO CLASSI TERZE LINGUISTICO

DIRITTO ED ECONOMIA PER L AZIENDA ESERCIZI PER IL CORSO DI RECUPERO ESTIVO CLASSI TERZE LINGUISTICO DIRITTO ED ECONOMIA PER L AZIENDA ESERCIZI PER IL CORSO DI RECUPERO ESTIVO CLASSI TERZE LINGUISTICO Es. n. 1 Presentare le parti tabellari delle seguenti fatture: lo/lo ricevuta fattura della ditta Romano

Dettagli

18/01/09 PIANO DEI CONTI Nr. P - PDC RIFER. PROFESSIONISTI Pagina: 1 INDICE PER SOTTOCONTI

18/01/09 PIANO DEI CONTI Nr. P - PDC RIFER. PROFESSIONISTI Pagina: 1 INDICE PER SOTTOCONTI 18/01/09 PIANO DEI CONTI Nr. P - PDC RIFER. PROFESSIONISTI Pagina: 1 ----------- 1. LIQUIDITA' 1. 01. CASSA 1. 01. 001. CASSA CONTANTI 1. 01. 002. VALORI BOLLATI 1. 01. 003. CASSA ASSEGNI 1. 02. BANCHE

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA CRITERI ADOTTATI NELLA VALUTAZIONE DELLE VOCI DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE

NOTA INTEGRATIVA CRITERI ADOTTATI NELLA VALUTAZIONE DELLE VOCI DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE NOTA INTEGRATIVA Si illustrano di seguito tutte le informazioni utili per una migliore lettura del Conto Consuntivo 2010 costituito dallo Stato Patrimoniale e dal Conto Economico. La struttura dello Stato

Dettagli

20 giugno 2006 PRIMA PROVA MATERIE AZIENDALI TEMA I

20 giugno 2006 PRIMA PROVA MATERIE AZIENDALI TEMA I 20 giugno 2006 PRIMA PROVA MATERIE AZIENDALI TEMA I Il candidato proceda preventivamente ad illustrare sotto il profilo civilistico e fiscale le caratteristiche dell operazione di cessione d azienda. Successivamente

Dettagli

31/12/2014. Bilancio d esercizio al NAVIGLI LOMBARDI S.C.A.R.L. Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014. Bilancio d Esercizio

31/12/2014. Bilancio d esercizio al NAVIGLI LOMBARDI S.C.A.R.L. Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014. Bilancio d Esercizio Bilancio d esercizio al 31/12/2014 Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014 Sede in Via Taramelli 26, 20124 MILANO MI Capitale sociale euro 100.000 i.v. Cod. Fiscale 04191340969 Iscritta al Registro delle

Dettagli

LE VERIFICHE PRELIMINARI E LE SCRITTURE DI CHIUSURA DEL BILANCIO 2010

LE VERIFICHE PRELIMINARI E LE SCRITTURE DI CHIUSURA DEL BILANCIO 2010 INFORMATIVA N. 068 21 MARZO 2011 BILANCIO LE VERIFICHE PRELIMINARI E LE SCRITTURE DI CHIUSURA DEL BILANCIO 2010 Art. 2423-bis, C.c. Artt. 64 e 110, TUIR In sede di predisposizione del bilancio d'esercizio,

Dettagli

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano Adelante Dolmen società cooperativa sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo delle

Dettagli

FONDAZIONE SLALA Iscritta nel registro delle persone giuridiche presso la Prefettura di Alessandria al n 33/2008

FONDAZIONE SLALA Iscritta nel registro delle persone giuridiche presso la Prefettura di Alessandria al n 33/2008 FONDAZIONE SLALA Iscritta nel registro delle persone giuridiche presso la Prefettura di Alessandria al n 33/2008 Sede in CORSO LAMARMORA 31-15100 ALESSANDRIA (AL) Nota integrativa al bilancio al 31/12/2008

Dettagli

Tema n. 1 1 quesito: Prospetto 1

Tema n. 1 1 quesito: Prospetto 1 Tema n. 1 In data 31/12/02 si decide lo scorporo di un ramo d azienda dalla società Gamma S.p.A. - che ha i- niziato la propria attività in data 1/1/1995 - ed il suo successivo conferimento nella società

Dettagli

ESERCIZI DI CONTABILITA PARTE 2

ESERCIZI DI CONTABILITA PARTE 2 ESERCIZI DI CONTABILITA PARTE 2 31/12 La società X fitta un capannone a 10000 annuali. La riscossione avviene il 20/5 di ogni anno, in maniera anticipata. Redigere le scritture. 31/12 La società X fitta

Dettagli