cod inverter riparazione no problem!

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "cod. 988191 inverter riparazione no problem!"

Transcript

1 cod TECNICA 00-0 inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem!

2 TECNICA 00-0 LABORATORIO PER LA RIPARAZIONE DELL'INVERTER 7 8 STRUMENTI INDISPENSABILI Oscilloscopio 0Mhz doppia traccia cod. 800 (*) Carico statico cod. 800 (*) Variac 0-00v Kw cod. 800 (*) Alimentatore HV cod. 800 (*) Multimetro digitale STRUMENTI UTILI Stazione dissaldante VARIE 7 Pinza a becchi piatti 8 Tronchesino (*) La strumentazione con codice può essere fornita da Telwin. Il prezzo di vendita è comunicato su richiesta!

3 Modulo Alimentatore HV Il modulo alimentatore HV la cui funzione è di fornire tensione ai circuiti di comando dell inverter, può essere facilmente costruito usando i seguenti componenti. Il seguente schema può essere anche utilizzato per il collaudo degli inverter Technology e Technology Plasma 0. Schema elettrico modulo alimentatore P ponte raddrizzatore MB 80 cod. 7 P ponte raddrizzatore A 00V C Condensatore elettrolitico 70uF 00V cod. C Condensatore elettrolitico 70 uf V C Condensatore ceramico. uf V R Resistenza 0 ohm W R Resistenza 00 Kohm W F Fusibile semi ritardato. A Fs faston femmina Cn panduit poli passo. T Trasformatore primario 0Vac, S = 0Vac - S = Vac, 70VA TECNICA 00-0 S 0 Vac S Vac Il trasformatore di isolamento può essere sostituito con due trasformatori della stessa potenza, collegando i secondari secondo questo schema. Smontaggio inverter (vedi Fig. ) A) Assicurarsi che il cavo di alimentazione sia scollegato dalla rete. B) Togliere la manopola posta sul pannello frontale del'inverter. C) Svitare le viti che fissano i due gusci di plastica al mantello (vicino al potenziometro e all' interruttore di alimentazione). D) Svitare le due viti poste sul mantello sotto la scritta "Tecnica inverter". E) Con una leggera trazione spostare i due gusci di plastica verso l'esterno allo scopo di poter sfilare il mantello. F) Per il montaggio dell'inverter, procedere in senso inverso.

4 TECNICA 00-0 Guida alla riparazione dell'inverter ) Pulizia dell'inverter Aprire il mantello dell'inverter e fare una accurata pulizia mediante aria compressa La sporcizia è pericolosa soprattutto per le parti di potenza dell'inverter che sono soggette ad alta tensione e per quei componenti che separano galvanicamente il primario dal secondario. E' quindi importante porre particolare attenzione alla pulizia dei seguenti pezzi: Scheda primario : A) IGBT Q, Q, Q9, Q0 B) Diodi di ricircolo D, D8 (lato stampato) C) Diodi in parallelo agli IGBT D, D9 (Vedi fig., ) Scheda Secondario : A) Diodi di potenza secondari : D, D, D (Vedi fig. ) B) Capsula termostatica (Vedi fig. ) C) Fotoaccoppiatore ISO (Vedi fig. ) D) Ventilatore: verificare se la polvere ha compromesso la corretta rotazione delle pale, qualora si verifichi, smontarlo e pulirlo con aria compressa, se il difetto permane, è consigliabile la sostituzione. (Vedi fig. ) ) Esame visivo Accertarsi che non ci siano deformazioni meccaniche, ammaccature, connettori danneggiati, ed osservare se i componenti sottoelencati presentano segni di bruciature o rotture: A) Interruttore di alimentazione Probabile causa: Shock meccanico o elettrico p.es. ponte raddrizzatore o IGBT in corto, manovra sotto carico. (Vedi fig. ) B) Varistore VR Probabile causa: inverter collegato ad una tensione di linea molto superiore ai 0V ( Vedi fig. ) C) Relè K Probabile causa: Vedi interruttore di alimentazione Attenzione! Se i contatti del relè sono incollati o sporchi, non tentare di pulirli ma sostituire il relè. (Vedi fig. ) D) Condensatori elettrolitici C,,, 7 Probabile causa: ) shock meccanico ) inverter collegato ad una tensione di linea molto superiore ai 0V ) reoforo di uno o più condensatori spezzati: i rimanenti condensatori vengono sollecitati eccessivamente, quindi riscaldandosi perdono le loro caratteristiche, in questo caso la parte superiore del condensatore diventa fortemente concava e la guaina isolante che lo ricopre si danneggia in più parti. ) Invecchiamento: Dopo circa ore di lavoro. (Vedi fig. ) ) Sovratemperatura: Dovuta al mancato funzionamento della capsula termostatica. E) Potenziometro corrente R Probabile causa: shock meccanico Vedi fig. F) Diodi secondari D - D - D Probabile causa: rete snubber interrotta, contatto termico tra il diodo e il dissipatore scadente (P.es. vite di fissaggio allentata). Tensione esterna collegata sull'uscita dell'inverter. P.es. Saldatrici diverse che lavorano sullo stesso pezzo (Vedi fig. ). G) Transistor IGBT Q, Q, Q9, Q0 H) Diodi primari D, D, D8, D9 (Vedi fig. ). I) Trasformatore di potenza e induttanza filtro (Vedi fig. ). )Controllo cablaggi di potenza e di segnale E' buona abitudine controllare se: I cablaggi di potenza: A) Faston cavo alimentazione rete. (J, J) (Vedi fig. ). B) Faston da circuito stampato a interruttore rete. (J, J) (Vedi fig. ). C) Faston da interruttore a ponte raddrizzatore. (J, J7) (Vedi fig. ). D) Faston ventilatore. (J, J) (Vedi fig. ). E) Faston primario trasformatore di potenza. (J, J) (Vedi fig. ). F) Faston di terra scheda secondario (J) (Vedi fig. ). I cablaggi di segnale: A) Connettore panduit che collega scheda primario con scheda secondario J-J (Vedi fig. ). B) Collegamenti capsule termostatiche su dissipatore secondario e trasformatore potenza (Vedi fig. ). C) Collegamento terziario trasformatore di potenza (Vedi fig. ). sono in buono stato. Per accertarlo, prendere il cavo tra pollice e indice (più possibile vicino al faston o al connettore) ed esercitare una leggera trazione verso l'esterno, il cavo ovviamente non deve sfilarsi dal faston o dal connettore panduit; (è un tipo di connessione a perforazione d'isolante). Controllo fissaggio viti e dadi Verificare il corretto serraggio delle seguenti viti e dadi Scheda primaria: IGBT Q, Q, Q9, Q0 Diodi D, D, D8, D9 (Vedi fig. ). Ponte diodi D (Vedi fig. ). Scheda secondario: diodi secondari D, D, D (Vedi fig. ). capsula termostatica prese dinse (Vedi fig. ). )Misure elettriche a macchina spenta Con tester elettronico settato in prova diodi controllare i seguenti componenti: A) Ponte raddrizzatore D (Vedi fig. ). B) IGBT Q, Q, Q9, Q0 (verificare l'assenza di cor tocircuiti tra Collettore e Gate) (Vedi fig. ). C) Diodi del secondario tra anodo e catodo (Vedi fig. ). Con tester elettronico in Ohm controllare i seguenti componenti: A) Resistenza R7 0ohm W (Precarica) (Vedi fig. ). B) Resistenze R, R (spunto iniziale) (Vedi fig. ). C) Resistenza R8, R 0 ohm 9W (snubber primario) (Vedi fig. ). D) Resistenza snubber secondario R 0 ohm W E) Prova di continuità capsula termostatica secondario : Togliere un faston dalla capsula e misurare la resistenza del sensore, che deve essere di 0 ohm (Vedi fig. ). F) Prova continuità capsula termostatica su trasformatore. Togliere il faston che proviene dalla capsula termostatica del trasformatore misurare la resistenza tra questo faston e J

5 TECNICA 00-0 (secondo filo della capsula saldato sullo stampato) che deve essere di 0 ohm. N.B.: Nel caso in cui le prove sopracitate abbiano dato esito negativo e l inverter è in protezione (led giallo acceso), il componente guasto potrebbe essere il fotoaccoppiatore ISO. Per accertarsene, fare un corto circuito tra i pin e dello stesso e verificare se il led giallo si spegne. - Collegare il panduit che proviene dall'alimentatore HV al connettore J. D) Collegare la macchina all'alimentazione tramite variac. E) Posizionare il potenziometro al minimo. F) Accendere il variac e portarlo graduatamente alla tensione nominale, verificare che tensione e corrente siano come in figura A )Sostituzione della scheda primaria Tecnica 00 cod. 09 Tecnica 0 cod. 08 A) Tagliare la fascetta di plastica che lega la scheda primaria al guscio di plastica che sostiene il ventilatore. B) Rimuovere tutti i faston e connettori di segnale che collegano la scheda primaria all alimentazione di rete e alla scheda del secondario, facendo attenzione ai faston che collegano il primario del trasformatore di potenza i quali non devono assolutamente essere invertiti in fase di montaggio della nuova scheda. La scheda primaria, completa di dissipatore, puo' ora essere rimossa e sostituita con una equivalente procedendo nel senso inverso. Vedi fig., Tensione d'uscita: 0Vac Figura A )Sostituzione della scheda secondaria cod. 07 (0) - cod. (00) A) Svitare le viti poste nella parte inferiore dell' inverter. B) Svitare le viti che fissano le prese dinse allo stampato. (Vedi fig., ). 7)Sostituzione dei diodi secondari D, D, D A) Togliere le viti che fissano i diodi al dissipatore B) Dissaldare la bandella dei diodi tramite un saldatore da 00W C) Pulire il dissipatore da eventuale sporcizia o asperità. D) Stendere un sottilissimo strato di grasso siliconico termoconduttivo sul dissipatore E) Fissare il nuovo diodo sul dissipatore, quindi saldarlo sullo stampato. Attenzione! verificare che R e C siano saldati sullo stampato (Vedi fig. ). G) Spegnere il variac e dopo alcuni secondi l'alimentatore H.V. H) Ricollegare il panduit staccato precedentemente. - Collegare l'inverter ad una linea di 0Vac e il carico statico ai morsetti d'uscita della saldatrice. I) Settare i commutatori del carico secondo la tabella di figura B, posizionare il potenziometro dell' inverter al minimo. - Verificare che le forme d'onda siano come quelle di figura B Tensione d'uscita: 0,V Corrente d'uscita: A Figura B Numero commutatore Posizione commutatore Attenzione! - Prima di inserire una nuova scheda controllare attentamente se questa ha subito danni dovuti al trasporto. - Le schede da noi fornite sono state precedentemente tarate e collaudate, quindi se a sostituzione avvenuta, le forme d'onda e le misure di corrente e tensione non corrispondono a quelle riportate sul manuale, non agire sui trimmer di taratura presenti sulla scheda, (vedi paragrafo collaudo inverter), ma cercare il guasto sui rimanenti elementi che compongono l'inverter. 8) Collaudo Inverter A) Saldare sullo stampato (lato rame) in corrispondenza dei reofori del trasformatore in corrente due reofori di mm di lunghezza (Vedi fig. ). B) Collegare una sonda in tensione x 00 sul collettore di Q0 (Punta; la pinza non va collegata). - Collegare una sonda in tensione x 0 ai capi del trasformatore di corrente T (la pinza va collegata nel reoforo del TA vicino ai condensatori elettrolitici). C) Staccare il panduit che proviene da connettore J. L) Settare i commutatori del carico secondo la tabella di figura C. - Regolare il potenziometro dell'inverter fino che la corrente raggiunga i 0 A controllare che le forme d'onda siano come quelle di figura C Tensione d'uscita:,v Corrente d'uscita: 0A Figura C Numero commutatore Posizione commutatore

6 TECNICA 00-0 M) Settare i commutatori del carico secondo la tabella di figura D (00) o E (0) e verificare le corrispondenti forme d'onda. Tensione d'uscita:,v Corrente d'uscita: 8A Figura D Numero commutatore Posizione commutatore Tensione d'uscita: 9V figura Corrente G d'uscita: 0A Figura G Numero commutatore Posizione commutatore figura E Tensione d'uscita:,7v Corrente d'uscita: 0A Figura E Numero commutatore Posizione commutatore Punta su reoforo trasformatore vicino al dissipatore Settare l'inverter e carico statico come fig. D (00), o/e (0) con una sonda x 00 controllare che le forme d'onda sui diodi secondari siano come in figura H (pinza sul dissipatore, punta sui due capi del secondario del trasformatore di potenza), in particolare Punta controllare su reoforo che trasformatore il picco di tensione vicino inversa al ventilatore non superi i 0 V. V 9.7 V 9.7 V Figura H N) Settare i commutatori del carico secondo la tabella di figura F (00) o G (0) (carico massimo) e verificare le corrispondenti forme d'onda. Tensione d'uscita:,v Corrente d'uscita: 07A Figura F Numero commutatore Posizione commutatore

7 geprüfte Sicherheit TECNICA 00-0 Riferimenti illustrati fig. fig. Cavo alimentazione rete Ventilatore Manopola TÜV Rheinland,,,,, viti da togliere per lo smontaggio dell'inverter Diodo parallelo IGBT (D) Interruttore alimentazione IGBT (Q9, D0) Diodo ricircolo (D) fig.,,,,, boccole filettate scheda secondario Diodo D diretto Diodi D, D ricircolo Diodo ricircolo (D8) IGBT (Q, Q) Diodo parallelo IGBT (D9) Faston ventilatore fig. Connettore segnale Jp-Jp fotoaccoppiatore ISO Cavi capsule termostatiche Induttanza Faston terra Trasformatore di potenza Terziario trasformatore di potenza Capsula termostatica su trasformatore Reti snubber secondario R, C Faston primario trasformatore di potenza Capsula termostatica Contatti prese dinse 7

8 TECNICA 00-0 fig. Relè K Resistenza precarica R7 Ponte raddrizzatore D Varistore RV Resistenze snubber R8 R Condensatori elettrolitici Resistenze spunto iniziale R R Poteziometro corrente fig. Trimmer corrente massima R7 Led allarme Faston da interruttore a ponte raddrizzatore Punta sonda oscilloscopio Reofori IGBT, diodi Faston da stampato a interruttore rete Led alimtazione Pinza sonda oscilloscopio Reofori IGBT, diodi 8

9 TECNICA 00-0 ELENCO PEZZI DI RICAMBIO - LISTE PIECES DETACHEES SPARE PARTS LIST - ERSATZTEILLISTE PIEZAS DE REPUESTO Esploso macchina, Dessin appareil, Machine drawing, Explosions Zeichnung des Geräts, Diseño seccionado maquina. 7 0 TÜV Rheinland geprüfte Sicherheit Per richiedere i pezzi di ricambio senza codice precisare: codice della saldatrice; il numero di matricola; numero di riferimento del particolare sull'elenco ricambi. Pour avoir les pieces detachees, dont manque la reference, il faudra preciser: modele, logo et tension de I'appareil; denomination de la piece; numero de matricule When requesting spare parts without any reference, pls specify: model-brand and voltage of machine; list reference number of the item; registration number Wenn Sie einen Ersatzteil, der ohne Artikel Nummer ist, benoetigen, bestimmen Sie bitte Folgendes: Modell-zeichen und Spannung des Geraetes; Teilliste Nuemmer; Registriernummer Por pedir una pieza de repuesto sin referencia precisar: modelo-marca e tension de la maquina; numero di riferimento de lista; numero di matricula 9

10 REF ELENCO PEZZI DI RICAMBIO PIECES DETACHEES SPARE PARTS LIST ERSATZTEILLISTE PIEZAS DE REPUESTO Potenziometro Potentiometre Potentiometer Potenziometer Potenciometro Rele Relais Relais Relais Relais Kit Diodi-igbt-resistenza Kit Diodi-igbt-resistance Kit Diodi-igbt-resistance Kit Diodi-igbt-wiederstand Kit Diodi-igbt-resistencia Raddrizzatore Monofase Redresseur Monophase Single-phase Rectifier Einphasiger Gleichrichter Rectificador Monofasico Condensatore Condensateur Capacitor Kondensator Capacitor Interruttore Interrupteur Switch Schalter Interruptor Termostato Thermostat Thermal Switch Thermostat Termostato Cavo Alimentazione Cable D'alimentation Mains Cable Netzkabel Cable De Alimentacion Ventilatore Ventilateur Fan Ventilator Ventilador Reattanza Reactance Reactance Reaktanz Reactancia Trasformatore Potenza Poissance Transformateur Power Transformer Leistungstransformdor Transformador De Potencia Fibbia Per Cinghia Boucle Pour Courroie Belt Buckle Gurtschnalle Hebilla Para Correa TECNICA 00-0 TECNICA TECNICA 0 CODE CODICE KODE Schema elettrico, Schéma électrique, Diagram, Schaltplan, Esquema de conexiones. REF ELENCO PEZZI DI RICAMBIO PIECES DETACHEES SPARE PARTS LIST ERSATZTEILLISTE PIEZAS DE REPUESTO Cinghia Courroie Belt Gurt Correa Frontale Partie Frontale Front Panel GerŽtefront Frontal Retro Partie Arriere Back Panel Ršckseite Parte Posterior Fondo Chassis Bottom Bodenteil Base Mantello Capot Top Cover GehŽusedeckel Panel De Cobertura Presa Dinse Prise Dix Dinse Socket Dinse Steckdose Enchufe Dinse Kit Diodo Kit Diode Kit Diode Kit Diode Kit Diodo Manopola Piccola Poignee Petite Small Knob Kleiner Griff Manija Pequena Kit Scheda Primario Kit Fiche Primaire Kit Primary Pcb Kit PrimŽrtrafokarte Kit Tarjeta Primario Kit Scheda Secondario Kit Fiche Secondaire Kit Secundary Pcb Kit SekundŽrtrafokarte Kit Tarjeta Secundario Resistenza Resistance Resistor Wiederstand Resistencia TECNICA TECNICA 0 CODE CODICE KODE SCHEDA TECNICA DI RIPARAZIONE Con lo scopo di migliorare il servizio, chiediamo ad ogni centro di assistenza di compilare la scheda tecnica riportata nella pagina seguente alla fine di ogni riparazione. Preghiamo di compilare questa scheda nel modo più accurato possibile e restituirla alla Telwin. Ringraziamo anticipatamente! 0

11 TECNICA 00-0 Centri assistenza autorizzati Scheda riparazione Data: Modello inverter: Matricola: Ditta: Tecnico: In quale ambiente ha lavorato l'inverter: Cantiere Officina Altro: Alimentazione: Gruppo elettrogeno Da rete senza prolunga Da rete con prolunga m: Stress meccanici subiti dalla macchina. Descrizione: Grado di sporcizia. Distribuzione della sporcizia nella macchina Descrizione: Tipo di guasto Ponti raddrizzatori Condensatori elettrolitici Relè Resistenza precarica IGBT Reti snubber Diodi secondari Potenziometro Altro Sigla componente Sostituzione scheda primaria: si no Problemi riscontrati durante la riparazione:

12 Deutscher Akkreditierungs Rat ACCREDITAMENTO ORGANISMI CERTIFICAZIONE SISTEMA QUALITA' CERTIFICATO UNI EN ISO 900 TGA-ZQ-00/9-00 TELWIN S.p.A. - Via della Tecnica, 00 VILLAVERLA (Vicenza) Italy Tel Fax / ISO 900 CERTIFIED QUALITY SYSTEM SINCERT

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG.

inverter TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-142 MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no problem! INDICE PAG. cod. 988636 TECNICA 144-164 TECNICA 140.1-14 inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... - Schema blocchi - Analisi dello schema a blocchi 3 - Riferimenti

Dettagli

chopper MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI SYNERGIC MIG 400-600 PULSE riparazione no-problem INDICE

chopper MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI SYNERGIC MIG 400-600 PULSE riparazione no-problem INDICE Cod.988507 SYNERGIC MIG 400-600 PULSE chopper MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... 2 Schema blocchi 2 Analisi dello schema a blocchi 3 Riferimenti

Dettagli

inverter SUPERIOR PLASMA 60HF MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no-problem INDICE PAG.

inverter SUPERIOR PLASMA 60HF MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI riparazione no-problem INDICE PAG. Cod.988404 SUPERIOR PLASMA 60HF inverter MANUALE PER LA RIPARAZIONE E RICERCA GUASTI INDICE PAG. FUNZIONAMENTO E SCHEMI ELETTRICI... 2 Schema blocchi 2 Analisi dello schema a blocchi 3 Riferimenti illustrati

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 Guida per modificare il pedale e renderlo TRUE BYPASS tramite l'inserimento di uno switch meccanico 3PDT. Tale modifica ha lo scopo di evitare la perdita di

Dettagli

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO Indice 1 REGOLE E AVVERTENZE DI SICUREZZA... 3 2 DATI NOMINALI LEONARDO... 4 3 MANUTENZIONE... 5 3.1 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE... 6 3.1.1 Pulizia delle griglie di aerazione

Dettagli

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1 Manuale d Istruzioni Tester & Multimetro LAN 2in1 PAN LAN 1 Dipl.Ing. Ernst KRYSTUFEK GmbH & Co KG AUSTRIA, 1230 Vienna, Pfarrgasse 79 Tel: +43/ (0)1/ 616 40 10, Fax: +43/ (0)1/ 616 40 10 21 www.krystufek.at

Dettagli

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA MANUALE OPERATIVO PREMESSA Con l acquisto del convertitore DC/DC il cliente si impegna a prendere visione del presente manuale e a rispettare e far

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei

Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei contatti... 5 3 - Installazione ed Operazioni.... 6 3.1 Operazioni...

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

AMPLIFICATORE MOSFET MONO DA 300W

AMPLIFICATORE MOSFET MONO DA 300W CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO AMPLIFICATORE MOSFET MONO DA 300W (cod.k4010) K4010 CARATTERISTICHE TECNICHE - POTENZA MUSICALE: 300W a 4 ohm/ 200W a 8 ohm. - POTENZA RMS: 155W a 4 ohm/100w a 8 ohm (a

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

THERMOSALD CONTROLLO PIATTINA SCR PER SALDATURA AD IMPULSI DI POLIETILENE E FILM PLASTICO. 3E S.r.l. Sede Legale Via Turati n 55 40134 BOLOGNA

THERMOSALD CONTROLLO PIATTINA SCR PER SALDATURA AD IMPULSI DI POLIETILENE E FILM PLASTICO. 3E S.r.l. Sede Legale Via Turati n 55 40134 BOLOGNA THERMOSALD CONTROLLO PIATTINA SCR PER SALDATURA AD IMPULSI DI POLIETILENE E FILM PLASTICO 3E S.r.l. Sede Legale Via Turati n 55 40134 BOLOGNA Sede Amm / Prod. / Comm. : Via 1 Maggio n 6/2 40057 QUARTO

Dettagli

COMPONENTI PANDUIT PINGOOD KLASING DB-PRODUCTS LIMITED OVIS ENTERPRISE JUSCOM - INC. PIHER OMEGA ALPHA - METALS MAX - DIODE CONTA - CLIP CANTEG

COMPONENTI PANDUIT PINGOOD KLASING DB-PRODUCTS LIMITED OVIS ENTERPRISE JUSCOM - INC. PIHER OMEGA ALPHA - METALS MAX - DIODE CONTA - CLIP CANTEG COMPONENTI PANDUIT PINGOOD KLASING DB-PRODUCTS LIMITED OVIS ENTERPRISE JUSCOM - INC. PIHER OMEGA ALPHA - METALS MAX - DIODE CONTA - CLIP CANTEG Connettori Din 41612 Sistemi di connessione e di cablaggio

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

K7000 SIGNAL TRACER CON GENERATORE. Permette di risolvere con facilità i problemi su apparecchiature audio. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

K7000 SIGNAL TRACER CON GENERATORE. Permette di risolvere con facilità i problemi su apparecchiature audio. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SIGNAL TRACER CON GENERATORE K7000 Permette di risolvere con facilità i problemi su apparecchiature audio. Punti di saldatura totali: 85 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato ISTRUZIONI

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso

Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso Pinza amperometrica Modello: PA-33 Manuale d uso Traduzione: STUDIO TECNICO MAURO VICENZA- +39.0444.571032 e-mail: studiotecnicomauro@tin.it url: www.studiotecnicomauro.it NOTE Grazie per avere preferito

Dettagli

K2570 MODULO ALIMENTATORE UNIVERSALE 5-14DC / 1A ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

K2570 MODULO ALIMENTATORE UNIVERSALE 5-14DC / 1A ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Punti di saldatura totali: 18 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato MODULO ALIMENTATORE UNIVERSALE 5-14DC / 1A K2570 La soluzione ideale per alimentare i vostri circuiti. ISTRUZIONI DI

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

d'auto"obeleuchtung"

d'autoobeleuchtung 09.807 Modellino "Impianto luci d'auto"obeleuchtung" Cenno I kit della OPITEC, una volta ultimati, non sono in primo luogo oggetti con caratteristiche ludiche oppure d utilizzo che si trovano normalmente

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

"Convertitore CC/CA per sistemi fotovoltaici connessi alla rete: progetto e realizzazione" Ing. Pierangelo Sandri settembre 2007 siepan@libero.

Convertitore CC/CA per sistemi fotovoltaici connessi alla rete: progetto e realizzazione Ing. Pierangelo Sandri settembre 2007 siepan@libero. Capitolo 6 Collaudo 6.1 Apparecchiature per il collaudo Per poter effettuare tutte le prove necessarie a verificare il corretto funzionamento dell inverter sperimentale si è utilizzata la strumentazione

Dettagli

Memco Serie E. Manuale d installazione. Installazione dinamica. Installazione dinamica. Ref No. E850 I Edizione 1

Memco Serie E. Manuale d installazione. Installazione dinamica. Installazione dinamica. Ref No. E850 I Edizione 1 Memco Serie E Manuale d installazione Ref No. E850 I Edizione 1 Installazione dinamica 1. Posizionare la barriera sull anta di cabina. Controllare che i detector: + + siano messi 5 mm sopra la soglia +

Dettagli

K3504 ANTIFURTO PER AUTO. Antifurto per autoveicoli, affidabile ed economico. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H3504IP - 1

K3504 ANTIFURTO PER AUTO. Antifurto per autoveicoli, affidabile ed economico. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H3504IP - 1 Punti di saldatura totali: 153 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato ANTIFURTO PER AUTO K3504 Antifurto per autoveicoli, affidabile ed economico. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H3504IP - 1 Caratteristiche

Dettagli

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e Programmazione v1.2 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione del

Dettagli

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V Lafayette Traduzione: Studio Tecnico Mauro Vicenza - www.studiotecnicomauro.it e-mail: studiotecnicomauro@tin.it Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V e 4 Manuale

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

Punti di saldatura totali: 38 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato ACCENSIONE ELETTRONICA PER AUTO K2543 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Punti di saldatura totali: 38 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato ACCENSIONE ELETTRONICA PER AUTO K2543 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Punti di saldatura totali: 38 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato ACCENSIONE ELETTRONICA PER AUTO K2543 Miglior avviamento e rendimento del motore. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H2543IP-1

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

MANUTENZIONE I PRIMO LIVELLO (MONOFASE)

MANUTENZIONE I PRIMO LIVELLO (MONOFASE) MANUTENZIONE I PRIMO LIVELLO 1 1 SOMMARIO 1 SOMMARIO... 2 2 SCOPO... 3 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 4 VERIFICHE PRELIMINARI... 4 4.1 ACCENSIONE DELL INVERTER... 4 4.1.1 IL DISPLAY NON SI ACCENDE E I

Dettagli

VOLT POT 1K R 220. OPEN FOR 60 Hz STAB. Regolatori R 220. Installazione e manutenzione

VOLT POT 1K R 220. OPEN FOR 60 Hz STAB. Regolatori R 220. Installazione e manutenzione VOLT POT 1K 110 0V E+ E- OPEN FOR 60 Hz STAB Questo è il manuale del regolatore di alternatore che avete appena acquistato. Ora, desideriamo richiamare la vostra attenzione sul contenuto di questo manuale

Dettagli

OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/5 MANUALE ISTRUZIONI sensori MAGNETICI per strumenti serie 2000

OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/5 MANUALE ISTRUZIONI sensori MAGNETICI per strumenti serie 2000 OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/5 MANUALE ISTRUZIONI sensori MAGNETICI per strumenti serie 2000 1. DESCRIZIONE STRUMENTO Gli interruttori magnetici sono utilizzati per essere montati sui lati esterni degli

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

K6501. Controllo remoto telefonico ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H6501IT-1

K6501. Controllo remoto telefonico ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H6501IT-1 Controllo remoto telefonico Punti di saldatura totali: 338 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato K6501 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H6501IT-1 Potrete controllare da qualunque luogo con una

Dettagli

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932.

SPREMIPOMODORO. Libretto di istruzioni. Qualità e tradizione italiana, dal 1932. SPREMIPOMODORO Libretto di istruzioni Qualità e tradizione italiana, dal 1932. Lo spremipomodoro Solemio è destinato ad un utilizzo casalingo ed è quindi prodotto sulla base di standard di qualità molto

Dettagli

Keystone OM13 - Scheda di comando a 3 fili per EPI-2 Istruzioni di installazione e manutenzione

Keystone OM13 - Scheda di comando a 3 fili per EPI-2 Istruzioni di installazione e manutenzione Prima dell'installazione, leggere attentamente le seguenti istruzioni Sommario 1 Modulo opzinonale OM13: Comando a 3 fili... 1 2 Installazione... 2 3 Regolazione e configurazione della scheda OM13... 8

Dettagli

TECNOLOGIA DELLE RESISTENZE

TECNOLOGIA DELLE RESISTENZE I RESISTORI (Resistenze) TECNOLOGIA DELLE RESISTENZE Si definiscono i Resistori (o Resistenze) i componenti di un circuito che presentano fra i loro terminali una resistenza elettrica. Le Resistenze servono

Dettagli

Servizi Integrati di Ingegneria e Architettura

Servizi Integrati di Ingegneria e Architettura INDICE A. PIANO DI MANUTENZIONE...2 A.1. PREMESSA...2 A.2. DESCRIZIONE DELL'OPERA...2 A.3. OPERAZIONI E FREQUENZA DELLA MANUTENZIONE...3 A.4. AVVERTENZE...6 APPENDICE 1 - SCHEDA TECNICA DELL'IMPIANTO...7

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

INVERTERS SERIE F4000

INVERTERS SERIE F4000 INVERTERS SERIE F4000 La serie F4000 è una linea di inverters statici con tensione di uscita sinusoidale, realizzati per coprire le più svariate esigenze di alimentazione in c.a. partendo da sorgenti in

Dettagli

PINNER Elettrodi di carica

PINNER Elettrodi di carica SIMCO (Nederland) B.V. Postbus 71 NL-7240 AB Lochem Telefoon + 31-(0)573-288333 Telefax + 31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Traderegister Apeldoorn No. 08046136

Dettagli

SERVICE MANUAL FABULA

SERVICE MANUAL FABULA SERVICE MANUAL FABULA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

MiniScanner 10cm. Lista componenti R1-R8 R9. Montaggio

MiniScanner 10cm. Lista componenti R1-R8 R9. Montaggio MiniScanner 10cm Lista componenti R1-R8 R9 R10 C1 C2 C3 C4 D1 LED1-8 IC1 IC2 X1 150Ω 1/4W (marrone-verde-marrone-oro) 3,3kΩ 1/4W (arancio-arancio-rosso-oro) Trimmer lineare orizzontale 100k 22µF/16V elettrolitico

Dettagli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli CENTRALE PIANETASOLE BEGHELLI Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Indice Cos è la Centrale

Dettagli

Manuale REG 10-15 - 20-30 MD

Manuale REG 10-15 - 20-30 MD Manuale REG 10 15 20 30 MD RE Elettronica Industriale Via Ilaria Alpi N 6 zona industriale Lonato (BS) Cap.25017 Tel. 030/9913491r.a. Fax. 030/9913504 http://www.reelettronica.com info@reelettronica.com

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

2 x vite 3 mm 2 x dado 3 mm 6 x manopola per potenziometri 6 x riduttore per albero 4 mm

2 x vite 3 mm 2 x dado 3 mm 6 x manopola per potenziometri 6 x riduttore per albero 4 mm Grazie per l acquisto di Pierduino. Seguendo queste semplici istruzioni di montaggio si può ottenere un perfetto clone di Arduino, con integrato uno shield Xbee. Per ogni problema di montaggio scrivere

Dettagli

TRAINING DI FORMAZIONE PER TECNICI

TRAINING DI FORMAZIONE PER TECNICI TRAINING DI FORMAZIONE PER TECNICI SPECIALIZZATI Solve problems chart supplementare per: dim ELETTRO ASPIRATO 22 ERRORI DI CABLAGGIO NEL DIM 22 ELETTRO ASPIRATO Cavo/i scollegato all interno dell interruttore

Dettagli

Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata

Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata CAT. A Descrizione dell intervento Lavori di ispezione e pulizia G M S A 2A Note A1 Pulizia canaline A2 Ispezione ed eventuale pulizia di pozzetti

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

RICEVITORE TEDESCO DI PICCOLE DIMENSIONI

RICEVITORE TEDESCO DI PICCOLE DIMENSIONI FUNZIONAMENTO del RICEVITORE TEDESCO DI PICCOLE DIMENSIONI (DEUTESCHEN KLEINEMPFÄNGER - DKE) RICEVITORE A REAZIONE TIPO DKE PER CORRENTE DC e AC (Allstrom) RICEVITORE A REAZIONE TIPO DKE A BATTERIA (Batterie)

Dettagli

GUIDA AL MONTAGGIO INTERFACCIA JTAG A DIODI PER SOFTWARE LUPETTUS By 9a9a

GUIDA AL MONTAGGIO INTERFACCIA JTAG A DIODI PER SOFTWARE LUPETTUS By 9a9a GUIDA AL MONTAGGIO INTERFACCIA JTAG A DIODI PER SOFTWARE LUPETTUS By 9a9a 1 MATERIALE REALIZZAZIONE JTAG. Per la Realizzazione della scheda JTAG procurarsi il seguente materiale: Quantità Descrizione materiale

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

Savadori Matteo- a.s. 2011/2012 - Classe 5E 2

Savadori Matteo- a.s. 2011/2012 - Classe 5E 2 Savadori Matteo- a.s. 2011/2012 - Classe 5E 2 Finalità-obbiettivo pag. 5 Situazione di partenza pag. 6 Prime operazioni e Schema a blocchi pag. 7 Schema elettrico pag. 8 Elenco costi e componenti pag.

Dettagli

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE ART. 48ALM000 48ALM001 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Gli alimentatori 48ALM000 e 48ALM001 sono progettati

Dettagli

RECUPERATORI DI CALORE ENTALPICI

RECUPERATORI DI CALORE ENTALPICI RECUPERATORI DI CALORE ENTALPICI MANUALE D'INSTALLAZIONE MODELLI EHN 501, 801, 1001, 1501 MODELLI EHS 2001, 3001, 5001 ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI INSTALLARE IL RECUPERATORE

Dettagli

: 452114.66.68 83287508 FD

: 452114.66.68 83287508 FD WPM EconPK Istruzioni d'uso e di montaggio Italiano Modulo di ampliamento per raffrescamento passivo N. d'ordinazione : 452114.66.68 83287508 FD 9007 Sommario Sommario 1 Leggere attentamente prima dell'uso...

Dettagli

PER L'USO E LA MANUTENZIONE

PER L'USO E LA MANUTENZIONE MANUALE PER L'USO E LA MANUTENZIONE DI QUADRI ELETTRICI SECONDARI DI DISTRIBUZIONE INDICE: 1) AVVERTENZE 2) CARATTERISTICHE TECNICHE 3) INSTALLAZIONE 4) ACCESSO AL QUADRO 5) MESSA IN SERVIZIO 6) OPERAZIONI

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6301 3078 03/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Regolatore differenziale ad innesto SR 3 Regolatore differenziale di temperatura solare Si prega di leggere attentamente prima del

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ISTRUZIONI PER L USO ATTENZIONE: Il Kw 750 Integrated è un potente amplificatore e deve necessariamente fornire alte tensioni ai terminali per diffusori. Quindi per evitare rischi NON TOCCARE MAI I TERMINALI

Dettagli

Lampada frontale Keeler K-L.E.D.

Lampada frontale Keeler K-L.E.D. Lampada frontale Keeler K-L.E.D. Istruzioni per l uso Introduzione Vi ringraziamo di aver acquistato la lampada frontale Keeler K-L.E.D. Questo prodotto è stato progettato e fabbricato in modo da assicurare

Dettagli

Istruzioni per l aggiornamento del sensore Per sensori di rilevamento gas di livello 1

Istruzioni per l aggiornamento del sensore Per sensori di rilevamento gas di livello 1 Istruzioni per l aggiornamento del sensore Per sensori di rilevamento gas di livello 1 / 1000-5278 Revisione 0 Ottobre 2015 Leadership di prodotto Formazione Servizio Affidabilità Istruzioni per l aggiornamento

Dettagli

Condizioni di montaggio

Condizioni di montaggio Condizioni di montaggio per SUNNY CENTRAL 400LV, 400HE, 500HE, 630HE Contenuto Nel presente documento vengono descritte le dimensioni, le distanze minime da rispettare, le quantità di adduzione ed espulsione

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione Prima dell installazione verificare la compatibilità dell attuatore con le caratteristiche ambientali. Leggere attentamente le istruzioni prima di effettuare qualsiasi operazione. L installazione e la

Dettagli

Sostituzione del contatore di energia elettrica

Sostituzione del contatore di energia elettrica Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Sostituzione del contatore di energia elettrica per Vitotwin 300-W, tipo C3HA, C3HB e C3HC e Vitovalor 300-P, tipo C3TA Avvertenze sulla

Dettagli

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e Programmazione v1.4 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione del

Dettagli

sistema SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale

sistema SOLARE TERMICO PLUS DI PRODOTTO VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale SOLARE TERMICO 9.11 2.2008 sistema Produzione acqua calda sanitaria a circolazione naturale Sistema CSN 20 PLUS 150 P (parallelo) Sistema CSN 20 PLUS 150 45 (45 inclinazione) Sistema CSN 20 PLUS 300 P

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUANAV PC - VR1.02 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaNav PC. Raccomandiamo

Dettagli

Accessori automotive per misure elettriche

Accessori automotive per misure elettriche Accessori automotive per misure elettriche ADK Automotive Diagnose Kit Set di misura per elettrauto Articolo-Nr. 129393 Questo particolare set di puntali di misura, é stato sviluppato per rispondere alle

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Richiesta di estensione gratuita della garanzia

Richiesta di estensione gratuita della garanzia Richiesta di estensione gratuita della garanzia (parte da rispedire in busta chiusa a LOGISTY/Atral) Da compilare solo per apparecchiature ad integrazione di un impianto già installato. Se state installando

Dettagli

Prof. Antonino Cucinotta LABORATORIO DI ELETTRONICA CIRCUITI RADDRIZZATORI

Prof. Antonino Cucinotta LABORATORIO DI ELETTRONICA CIRCUITI RADDRIZZATORI Materiale e strumenti: Prof. Antonino Cucinotta LABORATORIO DI ELETTRONICA CIRCUITI RADDRIZZATORI -Diodo raddrizzatore 1N4001 (50 V 1A) -Ponte raddrizzatore da 50 V 1 A -Condensatori elettrolitici da 1000

Dettagli

GISAITALIA snc Accettatore

GISAITALIA snc Accettatore Modello ISCHIA con scheda FLORIDA scheda a pila Rubinetto miscelatore (a richiesta) vers. 1 vers. 2 Interruttore di pausa vers 1 (a richiesta) Accettatore GETTONE oppure Accettatore MONETA MANUALE www.gisaonline.it

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO

MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO IMPIANTO: RESPONSABILE DELL IMPIANTO: DITTA INSTALLATRICE: PROGETTISTA: Weservice soc. coop. - Via Caduti del Lavoro 26 60131 Ancona - P.I.

Dettagli

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300 Manuale d'istruzioni Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Tester 4 per Resistenza di Terra a 4 fili della Extech. Il Modello GRT300

Dettagli

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM ) Speeder One VIALE STAZIONE - 0 MONTEBELLO VIC. - VI - ITALY Phone (+9) 0 01 - Fax (+9) 0 01 www.axorindustries.com - INFO@AXORINDUSTRIES.COM Manuale Cavi ver.1 rev. 1/'0 Allegato al Manuale di Servizio

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA. PIR e MW da esterno PET-IMMUNE

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA. PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Informazioni Generali Il rilevatore ha un ottica interna che copre fino a 90 dell area in cui

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Manuale d Istruzioni Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Rilevatore Rotazione Motore e Fasi della Extech Modello 480403.

Dettagli

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima Manuale di installazione INCLIMA MULTI MANUALE DI INSTALLAZIONE Per garantire un installazione semplice e veloce e nel contempo evitare eventuali problematiche

Dettagli

BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE

BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE 1 - AVVERTENZE Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia

Dettagli

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG AB01G ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1 AVVERTENZE... 2 1.1 PRECAUZIONI D USO - MISURE DI SICUREZZA... 2 1.2 PER UN CORRETTO UTILIZZO... 2 1.3 RESPONSABILITA...

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SED (AR2 SE ) ISTRUZII PER IL MTAGGIO E LA MANUTENZIE 1. NOTE GENERALI 1 2. DATI TECNICI 2 3. MTAGGIO 2. COLLEGAMENTI ELETTRICI 3 5. TARATURE 5.1 FINE CORSA 5.2 MICROINTERRUTTORI

Dettagli