Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "http://www.datamanager.it/cms/view/la_rivista/lista_riviste/2009/giugno_2009/articoli_della_rivista/servizi/outsourcing_facility_and_ap..."

Transcript

1 Pagina 1 di 7 COMMUNITY RASSEGNA WEB LA RIVISTA ADV CALENDARIO EVENTI WHITE PAPERS NEWS DALLE AZIENDE NEWSLETTER CORSI DI FORMAZIONE SICUREZZA OPEN SOURCE HARDWARE SOFTWARE RETI E TLC E-GOV WEB HI-TECH BUSINESS INTELLIGENCE E-FINANCE MERCATO ENGLISH CONTENTS CIO OFF- TOPIC Benvenuto PieroBucci! Pubblica un nuovo contenuto Il mio profilo Logout Home > LA RIVISTA > Giugno 2009 > Outsourcing, facility and application management nella finanza A cura di Piero Bucci Pubblicato il :00 DATA MANAGER Home Sfoglia l'archivio Un segmento di mercato in crescita, già oggi stimato in oltre un miliardo di euro, che si sviluppa su un offerta molto diversificata e garantita da rigorosi Service level agreement di Piero Bucci Hyppönen, Kaspersky, Schneier: Security guru on the cloud Data Manager ha parlato con tre dei più autorevoli personaggi del mondo della crittografia, della sicurezza perimetrale e della lotta al codice maligno mettendoli a confronto sulle nuove tematiche relative alla tutela delle risorse e delle informazioni aziendali sotto la spinta della virtualizzazione e della mobilità. CONTINUA

2 Pagina 2 di 7 L'outsourcing, il facility e l application management rappresentano sicuramente una risposta efficace alla tendenza di focalizzazione sul core business delle banche e delle assicurazioni. L attenzione ai costi e la ricerca di maggiore flessibilità ed efficienza costituiscono ulteriori elementi a sostegno di questo segmento di mercato ormai maturo. D altronde, l eccellenza, il massimo dell efficienza, l aggiornamento continuo delle infrastrutture e delle conoscenze, non possono che risiedere in fornitori che hanno nello specifico processo il loro core business e quindi sono anche in grado di creare quelle economie di scala indispensabili al contenimento della spesa. Le metodologie di outsourcing sono oggi tornate sotto i riflettori e gli operatori della finanza le stanno guardando con rinnovato interesse anche alla luce delle ormai chiare motivazioni: focalizzazione sul core business; recupero di efficienza/efficacia; ammodernamento dell infrastruttura; accesso a risorse più qualificate; riduzione dei costi. Il mercato Una recente rilevazione di Gartner (www.gartner.com) evidenzia come a livello globale i costi relativi a servizi di outsourcing siano oggi pari a circa il 24% della spesa complessiva Ict delle organizzazioni. Da ciò è poi facile risalire alle dimensioni del mercato specifico. Nel caso delle banche italiane, l annuale Rilevazione dello stato dell automazione del sistema creditizio, realizzata da Cipa (Convenzione Interbancaria per i Problemi dell Automazione - e ABI (Associazione Bancaria Italiana - stima in 4.82 milioni di euro di spesa Ict complessiva e quindi il mercato outsourcing bancario può essere valutato in oltre 1.10 milioni di euro. Il rapporto ABI Lab 2009 (www.abilab.it) Scenario e trend del mercato Ict per il settore bancario, in relazione alla fornitura dei servizi Ict, conferma la tendenza degli istituti finanziari verso il ricorso a fornitori esterni, mantenendo però una preferenza per le società strumentali di gruppo rispetto a fornitori terzi. Le banche mostrano, inoltre, una propensione verso l ampliamento del parco fornitori, tendendo a non affidarsi a un unico soggetto erogatore, ma ricorrono a diversi outsourcer per lo stesso servizio. Nella gestione Ict è intervenuta una nuova efficienza sia sul procurement (rinegoziazione dei contratti, sostituzione del fornitore), sia sui profili organizzativi (revisione dei processi) sia, infine, sugli aspetti più propriamente tecnologici (consolidamento dei sistemi e delle applicazioni). «Le previsioni di mercato dell outsourcing sono favorevoli - conferma Marco Durante, amministratore delegato di PhonEtica (www.phonetica.it) -.Ce lo indicano alcuni segnali, il più chiaro dei quali è il fatto che le aziende, in risposta alla crisi, stanno mettendo in atto forti interventi riorganizzativi. In particolare, abbiamo notato due diversi modi di affrontare l emergenza. Alcune società puntano al mero taglio dei costi, cercando di rinegoziare le condizioni economiche dei precedenti contratti. Altre ridisegnano invece i processi, per renderli più efficienti. PhonEtica sostiene come indispensabile questo secondo approccio». «Diversi settori come quello del leasing, della gestione dei mutui e delle cessioni del quinto dello stipendio prosegue Durante - hanno una forte necessità di ricorrere all outsourcing, in quanto vivono stagionalità che frequentemente manifestano volumi di richiesta più che doppi rispetto all effettiva capacità di risposta». PhonEtica ha maturato uno specifico know how nella collaborazione :27 "You can t control what you can t measure".. o no? Tom DeMarco, eminenza grigia dell'ingegneria del software, approfondisce una delle frasi che lo rese...

3 Pagina 3 di 7 con società di leasing e di cessione del quinto dello stipendio e nella prima accoglienza telefonica. Tra i clienti più importanti si può citare BNP Paribas Personal Finance. E dello stesso avviso Enrico Scotti, responsabile architetture di Cedacri (www.cedacri.it): «Abbiamo sviluppato un offerta completa di servizi di outsourcing (componenti applicative, infrastruttura tecnologica, application management ed help desk) per soddisfare al meglio le esigenze delle banche di ogni tipologia e dimensione. In particolare nei confronti degli istituti di livello medio e medio-grande, che iniziano a considerare l outsourcing selettivo come una valida alternativa alla gestione completa del sistema informativo in house, Cedacri offre l opportunità di esternalizzare parte dei sistemi e/o l infrastruttura tecnologica, in modo da ottenere una riduzione significativa dei costi It con la garanzia di un servizio di qualità, mantenendo il controllo operativo e strategico all interno». Cedacri, infatti, presenta un offerta modulare, che propone una grande flessibilità mettendo a disposizione soluzioni verticali per la finanza, lo sportello, la contabilità e le segnalazioni di vigilanza, soluzioni già utilizzate presso gruppi bancari che non usufruiscono del servizio di full outsourcing. Si tratta di applicazioni configurate per operare in modo verticale e selettivo interagendo con sistemi di terze parti, che possono essere utilizzate anche attraverso l acquisto della licenza d uso del software. A queste soluzioni Cedacri affianca una proposta di facility management e desktop management che permette al cliente di esternalizzare la gestione completa di tutte le componenti infrastrutturali (mainframe, midrange, componenti distribuite) e dei servizi collegati (help desk, sicurezza, disaster recovery e business continuity). «Per rispondere alle crescenti esigenze degli istituti bancari di massimizzare l efficacia commerciale e l efficienza operativa - precisa ancora Scotti -, Cedacri ha sviluppato, utilizzando la tecnologia Microsoft (www.microsoft.com/it), una nuova soluzione di filiale operativa in partnership con il Gruppo Credito Emiliano», che ha anche affidato all azienda la gestione del mainframe, della server farm, il servizio di desktop management e il servizio di gestione dei terminali Atm :4 Yes we can: trasparenza nell'it Il governo americano, nella sua nuova operazione di trasparenza, ha pubblicaot online il cruscotto d... vota! vota! vota! more :21 Il report di McAfee sulle minacce del primo trimestre : Conficker un worm più vivo che mai Conficker continua inarrestabile a mietere vitt :49 Panda Security, 000 video su YouTube a rischio i commenti Sono oltre 000 i video su YouTube con commenti conten... more La nuova piattaforma presenta molteplici fattori abilitanti: architettura scalabile e aperta agli standard, orientata ai servizi (Soa), elevata capacità di integrazione con soluzioni terze di Customer relationship management, gestione documentale, workflow, spiccata declinazione multifunzionale (la piattaforma è multi canale, multi currency, multi lingua). «La validità della scelta della tecnologia Microsoft da parte di Cedacri conclude Scotti - è stata confermata anche dal fatto che numerose banche nazionali e internazionali l hanno in seguito adottata per le applicazioni di sportello». Altra best practice è quella con il Gruppo Mediolanum per cui Cedacri effettua il servizio di facility management. Modelli di sourcing I modelli di riferimento sono diversi da quelli utilizzati in passato: tant è che in letteratura sono state proposte le più appropriate denominazioni di "smart sourcing", right sourcing o global and selective outsourcing. In relazione alle politiche di sourcing, sempre secondo ABI Lab, la gestione del sistema centrale e del software applicativo è prevalentemente affidata ad outsourcer (rispettivamente nel 74,8% e 66,9%), sia esso una società di servizi del gruppo o un soggetto terzo. In particolare, il rapporto mette in luce le attività prevalentemente svolte dalle società strumentali di gruppo che risultano essere: lo sviluppo e la manutenzione delle applicazioni (91,7% dei casi), la gestione delle

4 Pagina 4 di 7 server farm e lo svolgimento dei servizi di help desk (entrambi nel 66,7% dei casi). Seguono la gestione del mainframe e dei Pos (8,3%), della rete dati e dei Pc e server distribuiti (0%), degli Atm (41,7%). Per quanto riguarda la relazione contrattuale con l outsourcer si rileva una diffusione limitata di partnership commerciali di lungo periodo (17%), a fronte di rapporti di fornitura su grandi volumi, focalizzati al contenimento dei costi e basati su servizi con un livello limitato di personalizzazione (0%). Secondo Gartner, il servizio maggiormente esternalizzato risulta essere l area desktop (60%), seguita dagli apparati di gestione della Wan (8%) e della posta elettronica (3%). I sistemi di telecomunicazione, invece, sono esternalizzati in una quota contenuta (3%), così come la gestione dei mainframe (40%). La tendenza prevalente è quindi la migrazione dal classico ricorso a un fornitore esterno per singolo servizio verso una soluzione multisourcing. In tal modo è possibile bilanciare la necessità del consolidamento della base fornitori con la competizione tra di essi. Tale tendenza trova conferma, per esempio, nella installazione, gestione e manutenzione degli Atm, che da sempre costituisce uno dei servizi per cui le banche ricorrono maggiormente all outsourcing. È possibile evidenziare come il 6% di esse si avvalga di due o tre diversi fornitori, mentre meno di un quarto si affida a un unico outsourcer. In conseguenza del multisourcing, all interno delle banche si sono create figure professionali con competenze specifiche in grado di orientarsi nel mercato dei fornitori e di scegliere le soluzioni più adatte alla propria realtà. In particolare è possibile individuare diverse figure che contribuiscono alla relazione con gli outsourcer, ciascuna caratterizzata da expertise differenti, che spaziano dal business alla specifica dei requisiti di servizio richiesti. Nel caso specifico dell application management, l intero processo viene affidato a un partner che risponde della sua gestione, ovviamente sulla base di regole e criteri di misurazione predefiniti. Il fornitore del servizio diviene quindi responsabile del funzionamento di tutte le componenti del processo (dalle tecnologie utilizzate alle risorse umane impiegate) così come dei risultati ottenuti e di tutte le attività collaterali. In questo contesto è significativo l approccio IBM (www.ibm.com/it) che ha seguito l evoluzione della domanda, ponendo al centro, oltre all efficienza, una grande flessibilità nel disegno di soluzioni personalizzate al contesto dei clienti e la capacità di utilizzare l outsourcing come macchina a supporto di una trasformazione volta a garantire risparmi strutturali e generare nel contempo valore, per promuovere la continua innovazione. «Gli importanti investimenti di IBM consentono di mettere a disposizione dei clienti, in tutti gli ambiti di esternalizzazione (infrastrutture, applicazioni e processi), un modello unico in grado di unire al valore della localizzazione storica della società nel Paese, quello di un network globale che garantisce qualità ed efficienza», sottolinea Lucio Marcandelli, business development executive financial services di IBM Italia. «Osserviamo oggi nei nostri clienti una certa titubanza a intraprendere un percorso di riconfigurazione del proprio modello operativo che preveda una maggior focalizzazione delle risorse sul business, sul

5 Pagina di 7 demand management e sulla governance della relazione con i fornitori secondo logiche di partnership». In linea con questa impostazione IBM ha maturato negli ultimi anni diverse esperienze, dando vita a modelli di collaborazione di successo, disegnati insieme ai clienti, che consentono oggi di disporre di un patrimonio di best practice a diposizione delle organizzazioni che desiderino aprire un confronto, anche dialettico e culturale, sul tema dell esternalizzazione nel settore finanziario. La Rilevazione dello stato dell automazione del sistema creditizio, di Cipa-ABIgià citata, ha inoltre analizzato anche il ricorso all offshoring outsourcing che risulta essere poco frequente in Italia e, anche nei casi in cui è adottato, rimane legato a porzioni marginali dell attività complessiva. Il ricorso a fornitori extra Ue riguarda solitamente porzioni marginali della complessiva attività di manutenzione e sviluppo del software. Un solo gruppo bancario partecipante alla rilevazione dichiara di ricorrere in via prevalente a fornitori extra Ue per lo sviluppo di nuove applicazioni. «In questo momento di mercato, dove una delle criticità è diminuire i costi Ict senza fermare gli investimenti, lo sforzo comune che stiamo conducendo con i nostri clienti-partner è quello di creare il rightsourcing - afferma Ferdinando Finazzi, manager practise Web di Fincons Group (www.finconsgroup.com) -. Nei servizi di application management, Fincons Group garantisce il corretto compromesso tra il presidio delle attività presso il cliente e l utilizzo sinergico e strutturato dei propri centri di competenza remotizzati, che sono delle vere e proprie factory di eccellenza su tecnologie diverse (dal Web, al SAP, al legacy) e in ambiti di processo diversi (applicazioni core business, transazionali, )». L efficienza e la competenza che Fincons Group garantisce è dovuta anche alla capacità di delivery dei centri nearshore di Bari e in Romania, che gli permettono di avere delle strutture di costo competitive. Ciò si traduce in una garanzia di presidio costante, ma anche in un efficienza operativa, potendo attuare modelli di governance semplici e condivisi, Service level agreement chiari e team di sviluppo misti che permettano di non perdere mai il polso della situazione. Adottare l outsourcing significa quindi necessariamente orientarsi verso una forma di collaborazione più estesa che richiede un nuovo modello di business con stringenti formalizzazioni e controllo dei rischi, con maggiori aperture al contributo di partner specialisti esterni. Si tratta, in definitiva, di attuare un nuovo modello a rete, in cui prevale il ruolo di coordinamento/integrazione, con precise metriche che definiscano i ritorni per i contributi dei partners - i cosiddetti Sla e Ola (Outsourcing level agreement) e con matrici Raci (Responsible, accountable, consulted, informed), rappresentative di chiare responsabilità opportunamente formalizzate e accettate dalle parti. E un processo che richiede anche agli outsourcer di comprendere il business del cliente e di diventare partner di medio-lungo termine. Il Bpo modello vincente Il Bpo (Business process outsourcing), in cui interi processi vengono esternalizzati, sembra il modello vincente. Il Bpo implica non solo la gestione delle infrastrutture e delle applicazioni così come sono, ma anche la loro graduale trasformazione con il Bto (Business transformation outsourcing): un approccio che consente alla banca di adattarsi al mercato che cambia continuamente con il supporto dei suoi partner. Il segmento Bpo ha manifestato un forte incremento e molti leader dell offerta sono

6 Pagina 6 di 7 cresciuti in modo rapido. In Europasta guadagnando terreno ed è destinato a porsi a pieno titolo come uno dei settori a maggior crescita. RGI Outsourcing (www.rgioutsourcing.it) del Gruppo RGI, per esempio, opera da anni nell outsourcing del settore assicurativo. Gestisce, con un unico servizio al cliente, tutte le tematiche relative alle componenti di hosting applicativo, di Ict operations e gestione Edp e di application maintentance con un unico approccio service oriented nei confronti del cliente. «Le aree di maggiore criticità e allo stesso tempo fattori di successo sono la governance, che deve rimanere in capo al cliente e la conoscenza dei processi di business anche da parte dell outsourcer. Le metodologie e le best practices sono infine importanti strumenti per garantire al management il controllo e la capacità di valutazione dei servizi», ricorda Enrico Boggio, direttore generale di RGI Outsourcing. Il Gruppo RGI eroga oggi servizi di outsourcing selettivo o completo a più di 10 compagnie assicurative italiane e di application maintenance a più di 30; nel mercato dei broker conta più di 400 clienti in application maintenance e ne gestisce in full outsourcing oltre 20. «Nel mercato europeo conclude Boggio - RGI sta portando avanti interessanti progetti che potrebbero dare origine a servizi di outsourcing». Il Gruppo eroga anche servizi di outsourcing su tematiche di help desk, di formazione e di processo sulla componente sinistri. Possibili rischi E infine necessario riflettere attentamente sui possibili rischi dell outsourcing. L elemento cruciale per il pieno sfruttamento dei vantaggi è sempre la capacità di mantenere all interno il governo del processo. In assenza di tale controllo, nel medio lungo termine, si possono correre rischi molto seri. Il fatto di vincolarsi a un partner per un tempo significativo è un serio elemento di riflessione, come il timore che il servizio, ancorché regolato da Sla, Ola e Bto possa scadere di qualità. Altre riflessioni sono indotte dal rischio che future evoluzioni strategiche, di offerta e/o di modelli di operatività, non siano implementati velocemente, o che lo possano essere a fronte di costi significativi. L outsourcing potrebbe anche, in prospettiva, rappresentare una minaccia per la sicurezza; questo in molte banche che non prestano adeguata attenzione all individuazione dei rischi tramite un analisi frequente (internal audit) delle procedure, dei processi e delle prassi cui sono sottoposti i servizi dei fornitori. A questo proposito Maxime Sottini, Ceo di icons Innovative Consulting (www.innovativeconsulting.it) sottolinea che «le iniziative di sourcing sono una leva attuabile ogni qual volta ve ne sia la convenienza (non solo economica) e le condizioni per il successo. Per questo, aiutiamo in primo luogo le organizzazioni a comprendere quando queste si verificano. In secondo luogo supportiamo l intero ciclo di vita dell iniziativa di sourcing, con l obiettivo fondamentale di mantenere la governance del sistema informativo». Un iniziativa di sourcing, infatti, è tanto più critica quanto più elevato è il rischio che essa comprometta la capacità di governance e di sicurezza, indipendentemente che si tratti di outsourcing, facility o application management. Alla valutazione della sussistenza di condizioni di attuabilità e di successo per le iniziative di sourcing contribuisce certamente la misurazione della maturità complessiva, come per esempio quella contenuta in Cobit, oppure la misura della maturità in aree più specifiche di gestione dell It, come Itil v3 o il più recente Cmmi for services nell ambito del facility management e Cmmi for development in quello dell application development. Ideale però è l utilizzo del modello specifico escm-cl (esourcing

7 Pagina 7 di 7 capability model for client organizations), nato proprio con l obiettivo di fornire alle organizzazioni un approccio per valutare e guidare lo sviluppo della propria maturità e capacità di gestire iniziative di sourcing. Sarebbe interessante rilevare il grado di effettivo utilizzo di tali metodologie nelle aziende della finanza. Contratti chiari In conclusione per il pieno sviluppo dell outsourcing e del facility management nella finanza è fondamentale che i partners si dimostrino in grado di rispettare gli impegni e mantenere fede alle promesse. La propensione a utilizzare l outsourcing potrebbe aumentare se i contratti risultassero chiari, gli Sla/Ola/Bto accurati e con la possibilità della revisione anticipata, la formalizzazione delle responsabilità ben definita. Il compito dell offerta è allora anche quello di valorizzare tale opportunità, riuscendo a garantire la necessaria qualità e a mantenere costi congrui rispetto ai vantaggi e alle soluzioni di insourcing. Vota Chi ha votato? Commenti Inserisci un commento Non ci sono commenti per questo articolo. Inserisci un commento 6 Pubblica NAVIGA: REGISTRATI CALENDARIO EVENTI - WHITE PAPERS - NEWS DALLE AZIENDE - NEWSLETTER - CORSI DI FORMAZIONE - SICUREZZA - OPEN SOURCE - HARDWARE - SOFTWARE - RETI E TLC - E-GOV - WEB - HI-TECH - BUSINESS INTELLIGENCE - E-FINANCE - MERCATO - ENGLISH CONTENTS - CIO - OFF-TOPIC - LINK UTILI - RSS FEED - SUGGERIMENTI - PRIVACY - CORSI DI INFORMATICA Data Manager Milano - Via L.B. Alberti, 10 tel fax Copyright Fratelli Pini Editori S.r.l. - PI: Tutti i diritti riservati

La gestione delle competenze IT in banca spunti per la discussione

La gestione delle competenze IT in banca spunti per la discussione Le competenze IT in ambito bancario Università LUISS Guido Carli 8 NOVEMBRE 2010 La gestione delle competenze IT in banca spunti per la discussione Matteo Lucchetti, Senior Research Analyst, ABI Lab Roma,

Dettagli

Zerouno IBM IT Maintenance

Zerouno IBM IT Maintenance Zerouno IBM IT Maintenance Affidabilità e flessibilità dei servizi per supportare l innovazione d impresa Riccardo Zanchi Partner NetConsulting Roma, 30 novembre 2010 Il mercato dell ICT in Italia (2008-2010P)

Dettagli

Il Gruppo Cedacri SYSTEM INTEGRATION BUSINESS PROCESS OUTSOURCING FULL OUTSOURCING FACILITY MANAGEMENT

Il Gruppo Cedacri SYSTEM INTEGRATION BUSINESS PROCESS OUTSOURCING FULL OUTSOURCING FACILITY MANAGEMENT Company profile Il Gruppo Cedacri Il Gruppo Cedacri, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing, occupa una posizione di leadership nel mercato garantita da 150 clienti tra banche, istituzioni

Dettagli

Outsourcing, possibile definizione OUTSOURCING. Ousourcing, origine. Classificazione, due coordinate. Information Technology Outsourcing (ITO)

Outsourcing, possibile definizione OUTSOURCING. Ousourcing, origine. Classificazione, due coordinate. Information Technology Outsourcing (ITO) Outsourcing, possibile definizione OUTSOURCING Paolo Atzeni Dipartimento di Informatica e Automazione Università Roma Tre 15/01/2004 Delega operativa dei servizi connessi all informatica che un Cliente

Dettagli

CONSORZIO SERVIZI BANCARI

CONSORZIO SERVIZI BANCARI CONSORZIO SERVIZI BANCARI CSE Consorzio Servizi Bancari, nato nel 1970 come centro meccanografico, è divenuto nel corso degli anni leader nel campo dell outsourcing bancario. Nel tempo l attività primaria

Dettagli

STRATEGIE DI ACQUISIZIONE DELLE FORNITURE ICT

STRATEGIE DI ACQUISIZIONE DELLE FORNITURE ICT STRATEGIE DI ACQUISIZIONE DELLE FORNITURE ICT Paolo Atzeni Dipartimento di Informatica e Automazione Università Roma Tre 03/02/2008 (materiale da: Manuali e lucidi su sito CNIPA, in particolare di M. Gentili)

Dettagli

The new outsourcing wave: multisourcing

The new outsourcing wave: multisourcing EVOLUZIONE DEI MODELLI DI OUTSOURCING La pratica dell outsourcing, cioè del trasferire all esterno dell azienda singole attività, processi o infrastrutture è in voga da tempo, e negli anni ha dimostrato

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni

Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni Ottimizzazione del processo di acquisto delle Telecomunicazioni Nicolò Romani Convegno ABI Costi & Business 2003 Roma, 18 novembre 2003 INDICE 1. SCENARIO DI MERCATO 2. PERCORSI DI COST CUTTING TLC SUGGERITI

Dettagli

Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino. Roma, 27 marzo 2014

Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino. Roma, 27 marzo 2014 Il Community Cloud per il Sistema Pubblico Trentino Roma, 27 marzo 2014 Informatica Trentina: società di sistema Società a capitale interamente pubblico per la diffusione di servizi ICT al comparto pubblico

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005 Information Systems Governance e analisi dei rischi con ITIL e COBIT Marco Salvato, KPMG Sessione di studio AIEA, Verona 25 Novembre 2005 1 Information Systems Governance L'Information Systems Governance

Dettagli

1.400. Il Gruppo Cedacri

1.400. Il Gruppo Cedacri Company Profile. Concentrarsi sul Core business e ridurre i costi operativi. L Outsourcing è la soluzione che consente di coniugare crescita, flessibilità ed efficienza, restare al passo coi tempi, senza

Dettagli

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader Firenze, 30 Giugno 2010 Previsioni sull andamento del PIL nei principali Paesi nel 2010-2011 Variazioni %

Dettagli

CMDBuilDAY. La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

CMDBuilDAY. La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader CMDBuilDAY La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader 15 Aprile 2010 La ripresa nelle economie dei Paesi avanzati Valori % del PIL Mondo USA Giappone

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ELETECNO ST Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

C o m p a n y P r o f i l e

C o m p a n y P r o f i l e C o m p a n y P r o f i l e Chi siamo Il Gruppo Cedacri, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing, occupa una posizione di leadership nel mercato garantita da 150 clienti tra banche, istituzioni

Dettagli

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Roma, 5 ottobre 2010 ing. Giovanni Peruggini Banca d Italia - Area Risorse Informatiche e Rilevazioni Statistiche La Banca d Italia Banca Centrale della

Dettagli

FINANCIAL & ACCOUNTING BPO, GESTIONE DOCUMENTALE E CONSULTING SERVICES

FINANCIAL & ACCOUNTING BPO, GESTIONE DOCUMENTALE E CONSULTING SERVICES FINANCIAL & ACCOUNTING BPO, GESTIONE DOCUMENTALE E CONSULTING SERVICES In un contesto in rapida evoluzione e sempre più marcata competitività a livello globale per le aziende la focalizzazione sul core

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand Enrico Bozzi Emerging Market IBM Agenda Il difficile mestiere dell ASP Cosa non ha funzionato nella fase 1? L evoluzione del modello ASP verso l

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli

Shared Services Centers

Shared Services Centers Creating Value Through Innovation Shared Services Centers IBM Global Business Services Definizione di Shared Services Center (SSC) I Centri di Servizio Condivisi (Shared Services Center SSC) sono: Organizzazioni

Dettagli

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc.

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc. AS/400 STAMPANTI SERVER WINDOWS WORKSTATIONS MATERIALI DI CONSUMO SERVER LINUX CORSI DI FORMAZIONE CHI SIAMO Solution Line è una società di consulenza composta da professionisti di pluriennale esperienza,

Dettagli

La visione di SIRMI: qualche commento ai risultati della ricerca; l ASP che non c è? Maurizio Cuzari Amm. Delegato maurizio.cuzari@sirmi.

La visione di SIRMI: qualche commento ai risultati della ricerca; l ASP che non c è? Maurizio Cuzari Amm. Delegato maurizio.cuzari@sirmi. La visione di SIRMI: qualche commento ai risultati della ricerca; l ASP che non c è? Maurizio Cuzari Amm. Delegato maurizio.cuzari@sirmi.it 1 La gestione delle Soluzioni IT/IP - cose da fare Acquisizione

Dettagli

Soluzioni di business per le imprese

Soluzioni di business per le imprese Soluzioni di business per le imprese Esperti in Innovazione Chi siamo SICHEO nasce per volontà di un gruppo di manager con ampia esperienza nel business ICT e nell innovazione Tecnologica applicata ai

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia Il 2006 ha registrato alcuni segnali positivi di ripresa, sia dell'economia italiana che dell Information

Dettagli

MERCATO 2 novembre 2015

MERCATO 2 novembre 2015 News White Paper g analisi compa 22 settembre 215 LOGIN REGISTRATI MERCATO Smascherato CIO SICUREZZA TAVOLE ROTONDE MONDO START UP VIDEO Servizi di rete: i vantaggi dell esternalizzazione Il Parlamento

Dettagli

TECHNOLOGY SOLUTIONS

TECHNOLOGY SOLUTIONS TECHNOLOGY SOLUTIONS DA PIÙ DI 25 ANNI OL3 GARANTISCE AFFIDABILITÀ E INNOVAZIONE AI CLIENTI CHE HANNO SCELTO DI AFFIDARSI AD UN PARTNER TECNOLOGICO PER LA GESTIONE E LA CRESCITA DEL COMPARTO ICT DELLA

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Costi, ricavi IT e Audit. Fabio Nervegna Cell. 335-5377988 fabio.nervegna@altran.it

Costi, ricavi IT e Audit. Fabio Nervegna Cell. 335-5377988 fabio.nervegna@altran.it Costi, ricavi IT e Audit Fabio Nervegna Cell. 335-5377988 fabio.nervegna@altran.it 1 Premessa 2 Idea: la genesi 3 Le motivazioni 4 Descrizione tematica: idea e contesto, obiettivi 5 Approccio metodologico

Dettagli

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA SYNERGIA 2000 La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag.

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA SYNERGIA 2000 La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag. 4 Scheda di sintesi Pag. 6 Milano, ottobre 2004 1 La società e le sue attività Presente

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Soluzioni per la gestione di risorse e servizi A supporto dei vostri obiettivi di business Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Utilizzate

Dettagli

Un nuovo modello di outsourcer: da gestore di terminali a provider di servizi integrati

Un nuovo modello di outsourcer: da gestore di terminali a provider di servizi integrati Roma, 8 novembre 2005 Un nuovo modello di outsourcer: da gestore di terminali a provider di servizi integrati Fausto Bolognini Direttore Generale Quercia Software Società del gruppo Unicredit, fondata

Dettagli

Da una proposta globale a soluzioni e servizi verticali: l esperienza di Credem e Gruppo Cedacri

Da una proposta globale a soluzioni e servizi verticali: l esperienza di Credem e Gruppo Cedacri Da una proposta globale a soluzioni e servizi verticali: l esperienza di Credem e Gruppo Cedacri Varisto Preti Roma, 5 dicembre 2007 Costi & Business C-Global: un interlocutore di riferimento per l outsourcing

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Servizi di consulenza direzionale e sviluppo sulle tematiche di Security, Compliance e Business Continuity 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di

Dettagli

SERVIZI PMI. Project management outsourcing. Business Impact Analysis (BIA) Disaster Recovery Plan Design (DRP)

SERVIZI PMI. Project management outsourcing. Business Impact Analysis (BIA) Disaster Recovery Plan Design (DRP) SERVIZI PMI Project management outsourcing La vita (dell IT) è quella cosa che succede mentre siamo impegnati a fare tutt altro e quindi spesso capita di dover implementare una nuova piattaforma applicativa,

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI Una nuova azienda che, grazie all'esperienza ventennale delle sue Persone, è in grado di presentare soluzioni operative, funzionali e semplici, oltre ad un'alta qualità del

Dettagli

GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity

GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity GEFRAN S.p.a. Utilizzata con concessione dell autore. GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity Partner Nome dell azienda GEFRAN S.p.a Settore Industria-Elettronica Servizi e/o

Dettagli

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 1 Sommario L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 2 L azienda 3 Profilo La Società Essematica nasce nel 1987 da un team di specialisti e ricercatori informatici che, aggregando le esperienze maturate

Dettagli

GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY

GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY PROFILE 2015 GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY PA GROUP> Leader nel settore IT. Dal 1998 fornisce prodotti e soluzioni best in class nei diversi settori di competenza: Finanza, Industria, PA,

Dettagli

CAPITOLO 10 Governo dei sistemi informativi nelle imprese

CAPITOLO 10 Governo dei sistemi informativi nelle imprese CAPITOLO 10 Governo dei sistemi informativi nelle imprese Lucidi di Gianmario Motta 2010 Governo dei sistemi informativi nelle imprese OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO INTRODUZIONE: RUOLO DELLA IT NELLE IMPRESE

Dettagli

Documentare, negoziare e concordare gli obiettivi di qualità e le responsabilità del Cliente e dei Fornitori nei Service Level Agreements (SLA);

Documentare, negoziare e concordare gli obiettivi di qualità e le responsabilità del Cliente e dei Fornitori nei Service Level Agreements (SLA); L economia della conoscenza presuppone che l informazione venga considerata come la risorsa strategica più importante che ogni organizzazione si trova a dover gestire. La chiave per la raccolta, l analisi,

Dettagli

IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO

IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO IT BUSINESS INNOVATION: ILLUSIONE O REALTA? LA STRATEGIA PER IL FUTURO Francesco Moretti DEPUTY CEO FINCONS GROUP Innovation Day for Oil&Gas - Roma, 8 Ottobre Company Profile FINCONS GROUP IT Business

Dettagli

SAVA: LA TECNOLOGIA PORTA IL CLIENTE IN AZIENDA

SAVA: LA TECNOLOGIA PORTA IL CLIENTE IN AZIENDA SAVA: LA TECNOLOGIA PORTA IL CLIENTE IN AZIENDA Per supportare SAVA nello sviluppo di un offerta finanziaria sempre più multicanale ed in linea con le esigenze del singolo cliente, Blue Reply ha creato

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

Business Process Management e Near shoring come elementi strategici per l efficientamento dei processi operativi

Business Process Management e Near shoring come elementi strategici per l efficientamento dei processi operativi Business Process Management e Near shoring come elementi strategici per l efficientamento dei processi operativi Giorgio Guerreschi, Direttore Generale C-Global, Gruppo Cedacri ABI Costi & Business 2010

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

+39 039 795553 +39 320 1717389. claudio@tancini.it. www.tancini.it. Skype id : claudio.tancini. Data di nascita: 26/11/1959. Stato civile: Sposato

+39 039 795553 +39 320 1717389. claudio@tancini.it. www.tancini.it. Skype id : claudio.tancini. Data di nascita: 26/11/1959. Stato civile: Sposato Informazioni personali CV Claudio Tancini Via Sondrio 16-20835, Muggio' (MB) - Italia +39 039 795553 +39 320 1717389 claudio@tancini.it www.tancini.it Skype id : claudio.tancini Data di nascita: 26/11/1959

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO PRIMA INDUSTRIES Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.8

Dettagli

Gli ambiti sui quali è in grado di garantire un servizio sono: Consulenza, Fleet Management, Progetti, Prodotti e Formazione.

Gli ambiti sui quali è in grado di garantire un servizio sono: Consulenza, Fleet Management, Progetti, Prodotti e Formazione. Gruppo SCAI Chi siamo Tecnosphera è entrata a far parte del Gruppo SCAI nel 2010, ampliando il suo raggio d azione nel mercato ICT, in termini di capacità di erogazione dei servizi e di capillarità territoriale.

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

News MERCATO CIO HI-TECH. Videointervista. Watchup, il tuo TG personalizzato VIDEO CLOUD COMPUTING BUSINESS INTELLIGENCE. spionaggio le SICUREZZA

News MERCATO CIO HI-TECH. Videointervista. Watchup, il tuo TG personalizzato VIDEO CLOUD COMPUTING BUSINESS INTELLIGENCE. spionaggio le SICUREZZA News LOGIN REGISTRATI MERCATO CIO HI-TECH VIDEO CLOUD COMPUTING Videointervista. Watchup, il tuo TG personalizzato Kaspersky La bancaria da 5 McAfee confe inarrestabile ios 7.1: perc BUSINESS INTELLIGENCE

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE Roma, 04/01/2016 www.gepincontact.it 1 Agenda Chi siamo Partnership Prodotti & Servizi I nostri Clienti Contatti 2 Chi Siamo GEPIN CONTACT, società specializzata nei servizi

Dettagli

Le sfide future per il Facility Management: l open facility management come nuova soluzione

Le sfide future per il Facility Management: l open facility management come nuova soluzione CHE COS È IL FACILITY MANAGEMENT Il Facility Management è una disciplina in continua evoluzione ed infatti in un contesto altamente dinamico, tipico della società odierna, si trova a dover interpretare

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

IVU Global Service S.r.l. (gruppo IVU S.p.A.)

IVU Global Service S.r.l. (gruppo IVU S.p.A.) IVU Global Service S.r.l. (gruppo IVU S.p.A.) Il gestore unico della sicurezza in azienda Quando la sicurezza va in rete IVU Global Service S.r.l. (gruppoivu S.p.A.) Via RinaMonti, 15 00155 Roma Tel +39

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso INCA CGIL Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei

Dettagli

Smart UTILITIES. L offerta SAP in Cloud per il mercato Energy & Utilities. Società Italiana Di Informatica. JOIN THE SIDI EXPERIENCE! www.sidigroup.

Smart UTILITIES. L offerta SAP in Cloud per il mercato Energy & Utilities. Società Italiana Di Informatica. JOIN THE SIDI EXPERIENCE! www.sidigroup. Smart UTILITIES Società Italiana Di Informatica JOIN THE SIDI EXPERIENCE! www.sidigroup.it L offerta SAP in Cloud per il mercato Energy & Utilities Edizione 2014 Innovare i sistemi informativi? Modularità

Dettagli

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA

Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Forum Banche e PA 2012 Roma, 23 24 Febbraio 2012 Il Cloud Computing nel mondo dei servizi: prospettive per Banche e PA Monica Pellegrino Research Analyst, ABI Lab Roma, 23 Febbraio 2012-1- Agenda L evoluzione

Dettagli

IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo

IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo 07/07/2011 Sommario Verbale... 3 Presentation: IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES : un analisi delle prassi

Dettagli

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera EasyCloud400 Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna Società del Gruppo Hera L opportunità Aumentare la flessibilità dell azienda in risposta ai cambiamenti dei mercati.

Dettagli

Il percorso delle aziende italiane verso l IT Governance. Rossella Macinante Practice Leader

Il percorso delle aziende italiane verso l IT Governance. Rossella Macinante Practice Leader Il percorso delle aziende italiane verso l IT Governance Rossella Macinante Practice Leader 11 Marzo 2009 Previsioni sull andamento dell economia nei principali Paesi nel 2009 Dati in % 3,4% 0,5% 1,1%

Dettagli

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Presentazione Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241

Dettagli

Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud

Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud Business Application Outsourcing & Private Cloud Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud 26 Settembre 2013 Agenda Wiit,

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

La gestione delle relazioni con il mercato

La gestione delle relazioni con il mercato La gestione delle relazioni con il mercato Definizione di CRM Esistono molte definizioni di Customer Relationship Management; ma quella più efficace, probabilmente, risiede proprio nel suo acronimo: gestire

Dettagli

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT

Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Progetto AURELIA: la via verso il miglioramento dei processi IT Maurizio Coluccia Agenda BNL - BNP Paribas: IT Convergence Projects Il programma Il progetto Aurelia Il perimetro del progetto e le interfacce

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Rilevazione dello stato dell automazione del sistema creditizio

Rilevazione dello stato dell automazione del sistema creditizio CONVENZIONE INTERBANCARIA PER I PROBLEMI DELL AUTOMAZIONE ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA Rilevazione dello stato dell automazione del sistema creditizio Profili organizzativi ed economici F.A.Q. Frequently

Dettagli

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi

La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi La carta di identità elettronica per il sistema dei servizi L AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL FRONT OFFICE DELL INTERO MONDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Con il Piano di E-Government, con il ruolo centrale

Dettagli

Edizione 2010. www.sovedi.it

Edizione 2010. www.sovedi.it Edizione 2010 www.sovedi.it SOVEDI s.r.l. Via Antica, 3-25080 Padenghe sul Garda (BS) email: info@sovedi.it tel: +39 0302076341 CAP.SOC. 51.480,00 - C.F. p.iva 00632180246 SOVEDI nasce nel 1978 a Vicenza.

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER MANAGED OPERATIONS LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER I Data Center di Engineering, grazie alle migliori infrastrutture e tecnologie, garantiscono i più elevati standard di sicurezza, affidabilità ed efficienza.

Dettagli

NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT

NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT Dalla consulenza alla systems integration, alla completa gestione delle soluzioni IT, LUNACOM guida le performance del vostro business. REGOLA NUMERO UNO: COMPRENDERE

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il Programma di razionalizzazione della spesa per beni e servizi della P.A.

Il Programma di razionalizzazione della spesa per beni e servizi della P.A. Il Programma di razionalizzazione della spesa per beni e servizi della P.A. Seminario sulle Convenzioni CONSIP in ambito ICT 28 Novembre 2003 Palazzo del Consiglio Regionale Sala Sinni Agenda 1. Apertura

Dettagli

Dalla Banca Retail alla Banca Digitale

Dalla Banca Retail alla Banca Digitale Dalla Banca Retail alla Banca Digitale Carlo Panella ABI - Dimensione Cliente, 9 Aprile 2014 Il Gruppo CSE: copertura dei servizi bancari Fleet Management: POS, ATM, Cash/Desktop Management, Teller Cash

Dettagli

Innovazione. Tecnologia. Know How

Innovazione. Tecnologia. Know How > Presentazione FLAG Consulting S.r.L. Innovazione. Tecnologia. Know How SOMMARIO 01. Profilo aziendale 02. Gestione Documentale 03. Enterprise Document Platform 01. Profilo aziendale Il partner ideale

Dettagli

Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011

Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011 Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011 Il nuovo posizionamento strategico di Lowendalmasaї Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? Un caso di successo Lowendalmasaї è

Dettagli

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento.

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Company Profile 3 Chi siamo C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Tramite C-Card il Gruppo Cedacri amplia la sua proposta di servizi per

Dettagli