Il modello 770. Mauro Porcelli- Airu-Università Cattolica del Sacro Cuore

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il modello 770. Mauro Porcelli- Airu-Università Cattolica del Sacro Cuore"

Transcript

1 Il modello 770 1

2 Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il mod. 770 Il sostituto d'imposta, alle scadenze previste dalla legge, deve presentare la dichiarazione relativa ai redditi erogati e alle ritenute effettuate nell'anno precedente in qualità di sostituto d'imposta (art. 4, cc. 1-3bis, DPR 322/1998) 2

3 Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il mod. 770 I modelli per la dichiarazione dei sostituti d'imposta sono: mod. 770 semplificato, per comunicare i dati relativi alle ritenute operate con riferimento a: redditi di lavoro dipendente e assimilati indennità di fine rapporto prestazioni in forma di capitale erogati da fondi pensione redditi di lavoro autonomo e provvigioni dati relativi ai conguagli da assistenza fiscale 3

4 Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il mod. 770 I modelli per la dichiarazione dei sostituti d'imposta sono: mod. 770 ordinario, per comunicare i dati relativi alle ritenute operate con riferimento a redditi di capitale (dividendi, proventi da partecipazione, operazioni di natura finanziaria), nonché i dati riassuntivi relativi alle indennità di esproprio e a crediti di imposta e compensazioni 4

5 Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il mod. 770 Nonostante le denominazioni, il 770 semplificato non è un 770 ordinario ridotto: i soggetti che abbiano effettuato ritenute sia su redditi di lavoro che su redditi di capitale devono presentare distintamente entrambi i modelli, alle rispettive scadenze. 5

6 Mod. 770: modalità e termine di presentazione Dal 2007 la dichiarazione dei sostituti d'imposta non è più ricompresa nel mod. UNICO, occorre presentarla separatamente. La presentazione avviene in via telematica. Il termine di presentazione per il 2009, sia per il 770 semplificato che per il 770 ordinario, è fissato nel 31 luglio 2009 (legge 14/2009, conversione del dl 207/2008 c.d. "decreto milleproroghe") 6

7 Il mod. 770/2009 semplificato Frontespizio (prime 3 facciate): informativa ai sensi della legge sulla privacy dati relativi al sostituto d'imposta dati relativi al rappresentante firmatario della dichiarazione (con indicazione della relativa carica) firma della dichiarazione, eventuale visto di conformità 7

8 Il mod. 770/2009 semplificato Comunicazione dati certificazione lavoro dipendente,assimilati e assistenza fiscale Per ogni lavoratore sostituito vi sono 6 facciate: parte A dati relativi al dipendente, pensionato o altro percettore delle somme parte B dati fiscali parte C dati previdenziali, assistenziali ed assicurativi (INPS, INPDAP, IPOST, INAIL) parte D dati relativi all'assistenza fiscale prestata nel 2008, per il periodo d'imposta

9 Il mod. 770/2009 semplificato Comunicazione dati certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi Per ogni percettore sostituito: dati relativi al percipiente dati relativi alle somme erogate 9

10 Il mod. 770/2009 semplificato Prospetto SS dati riassuntivi Riassume i dati riportati nelle certificazioni dei singoli sostituiti Prospetto ST ritenute operate, trattenute per assistenza fiscale ed imposte sostitutive Contiene i dati riassuntivi delle ritenute operate e dei versamenti effettuati Prospetto SV Trattenute di addizionali comunali all'irpef Prospetto SX Riepilogo dei crediti e delle compensazioni 10

11 Il mod. 770/2009 semplificato Nel solo caso in cui siano state operate compensazioni tra voci del mod. 770 semplificato e voci del mod. 770 ordinario, il 770 semplificato andrà presentato senza i quadri ST, SV, SX, i cui dati andranno riportati nel 770 ordinario 11

12 La comunicazione mensile dei dati di carattere fiscale (dal 2010) A partire dalle retribuzioni corrisposte con riferimento al mese di gennaio 2010 (decorrenza prorogata dal dl 207/2008, conv. In legge 14/2009, originariamente era gennaio 2009), i datori di lavoro/sostituti d'imposta saranno obbligati a comunicare mensilmente in via telematica anche i dati rilevanti ai fini fiscali (come già avviene per i dati rilevanti ai fini previdenziali) L'obiettivo dichiarato è la semplificazione della dichiarazione mod

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ

MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ Circolare informativa per la clientela Luglio Nr. 1 MODELLI 770/2014 SEMPLIFICATO e ORDINARIO NOVITÀ In questa Circolare 1. Modelli 770/2014 Semplificato e Ordinario 2. Quadri che compongono il 770 3.

Dettagli

LA DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA: CONSIDERAZIONI GENERALI

LA DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA: CONSIDERAZIONI GENERALI LA DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D'IMPOSTA: CONSIDERAZIONI GENERALI In ragione delle novità che interessano quest'anno la dichiarazione dei sostituti d'imposta, con la presente comunicazione vengono illustrate

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016

LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016 LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016 L Agenzia delle entrate, con provvedimento del 15 gennaio 2016, ha reso disponibile la versione definitiva della Certificazione Unica 2016, meglio nota come CU, da utilizzare

Dettagli

NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO

NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO Circolare informativa per la clientela n. 14/2010 del 10 giugno 2010 NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO In questa Circolare 1. Modelli 770/2010 Semplificato e Ordinario 2. Principali novità

Dettagli

La certificazione unica CUD

La certificazione unica CUD La certificazione unica CUD Il datore di lavoro sostituto d'imposta dei propri dipendenti: il CUD Entro il 28 febbraio di ogni anno (fino al 2007 il termine era il 15 marzo) il sostituto deve rilasciare

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: 1. Approvazione del modello 770/2015 Semplificato.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: 1. Approvazione del modello 770/2015 Semplificato. Prot.2015/4793 Approvazione del modello 770/2015 Semplificato, relativo all anno 2014, con le istruzioni per la compilazione, concernente le comunicazioni da parte dei sostituti d imposta dei dati delle

Dettagli

MODELLO 770/2007 SEMPLIFICATO. Assimpredil ANCE 18 settembre 2007

MODELLO 770/2007 SEMPLIFICATO. Assimpredil ANCE 18 settembre 2007 MODELLO 770/2007 SEMPLIFICATO Assimpredil ANCE 18 settembre 2007 U.O. Contrattualistica e Fiscalità - Dr.ssa Raffaella Scurati DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA modello 770 semplificato modello 770

Dettagli

Modello 770 SEMPLIFICATO 2012

Modello 770 SEMPLIFICATO 2012 genzia ntrate 770 Modello 770 SEMPLIFICATO 2012 Redditi 2011 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2011 DATI RELATIVI A CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

LE NOVITÀ DEL MODELLO 770/2015 SEMPLIFICATO 2 A PARTE

LE NOVITÀ DEL MODELLO 770/2015 SEMPLIFICATO 2 A PARTE INFORMATIVA N. 198 22 MAGGIO 2015 Fiscale LE NOVITÀ DEL MODELLO 770/2015 SEMPLIFICATO 2 A PARTE Agenzia delle Entrate, Provvedimento n. 4793 del 15 gennaio 2015 Agenzia delle Entrate, Provvedimento prot.

Dettagli

IL MODELLO 770-2013 SEMPLIFICATO : PRINCIPALI NOVITA' E RAVVEDIMENTO OPEROSO

IL MODELLO 770-2013 SEMPLIFICATO : PRINCIPALI NOVITA' E RAVVEDIMENTO OPEROSO IL MODELLO 770-2013 SEMPLIFICATO : PRINCIPALI NOVITA' E RAVVEDIMENTO OPEROSO Premessa generale L Agenzia delle Entrate con un provvedimento del 15 gennaio 2013 ha approvato il modello 770/2013 semplificato

Dettagli

CIRCOLARE n. 16 del 03/09/2014 MODELLO 770/2014 PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE EFFETTI AI FINI DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO

CIRCOLARE n. 16 del 03/09/2014 MODELLO 770/2014 PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE EFFETTI AI FINI DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO CIRCOLARE n. 16 del 03/09/2014 MODELLO 770/2014 PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE EFFETTI AI FINI DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO INDICE 1. PREMESSA 2. OBBLIGO DI PRESENTAZIONE IN VIA TELEMATICA Trasmissione

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede

Dettagli

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*)

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) 18 Luglio 2012 SCADE IL 31 LUGLIO 2012 IL

Dettagli

I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E CIRCOLARE INFORMATIVA 8/2013 L U G L I O 2 0 1 3

I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E CIRCOLARE INFORMATIVA 8/2013 L U G L I O 2 0 1 3 I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E CIRCOLARE INFORMATIVA 8/2013 L U G L I O 2 0 1 3 I L M O D E L L O 7 7 0 E I L T E R M I N E D I P R E S E N T A Z I O N E I sostituti

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. 9/00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2015

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 201 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART., COMMI -ter e -quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 199, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 201 DATI ANAGRAFICI AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO

Dettagli

Compensazione bonus 80,00 euro erogati in busta paga

Compensazione bonus 80,00 euro erogati in busta paga Circolare n. 12 del 17 luglio 2014 Compensazione bonus 80,00 euro erogati in busta paga INDICE 1 Premessa... 2 2 Disciplina prevista dal testo originario del DL 66/2014... 2 2.1 Utilizzo delle ritenute

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista 1/8 OGGETTO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA DELL ANNO 2012 MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO E MODELLO 770/2013 ORDINARIO RIFERIMENTI NORMATIVI ARTT. 4 8/8BIS DPR 22.07.1998 N. 322; ART. 4 DPR 7.12.2001

Dettagli

MODELLO 770 / 2015. Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali

MODELLO 770 / 2015. Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali MODELLO 770 / 2015 Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali Con provvedimento del 12/05/2015 è stato approvato, dal Direttore dell Agenzia delle Entrate ai sensi dell'art. 1, comma

Dettagli

Circolari per la clientela

Circolari per la clientela Circolari per la clientela Circolare n. 19 del 31 luglio 2014 Modelli 770/2014 - Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso Pag. 1 di 5 INDICE 1 Premessa... 3 2 Obbligo

Dettagli

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 26/2015

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 26/2015 Como, 1.9.2015 INFORMATIVA N. 26/2015 Modelli 770/2015 Proroga dei termini di presentazione Effetti ai fini del ravvedimento operoso INDICE 1 Premessa... pag. 2 2 Obbligo di presentazione in via telematica...

Dettagli

Presentazione della dichiarazione 770/2015 semplificato e ordinario di Marco Peverelli e Roberta Matrone

Presentazione della dichiarazione 770/2015 semplificato e ordinario di Marco Peverelli e Roberta Matrone Presentazione della dichiarazione 770/2015 semplificato e ordinario di Marco Peverelli e Roberta Matrone ADEMPIMENTO " FISCO Il Mod. 770, Semplificato ed Ordinario, riepiloga tutti i dati fiscali relativi

Dettagli

SEMPLIFICATO. BOZZA INTERNET del 9/12/2013. Anno 2013. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n.

SEMPLIFICATO. BOZZA INTERNET del 9/12/2013. Anno 2013. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. BOZZA INTERNET del 9//0 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un

Dettagli

SCADENZARIO Le principali scadenze del mese di dicembre 2014

SCADENZARIO Le principali scadenze del mese di dicembre 2014 SCADENZARIO Le principali scadenze del mese di dicembre 2014 AGENDA FISCALE DICEMBRE 2014 Le scadenze di lunedì 01 dicembre 14 ASD, Pro-loco e altre associazioni: adempimenti contabili Adempimenti Contabili

Dettagli

Circolare 7. del 13 febbraio 2015. Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE

Circolare 7. del 13 febbraio 2015. Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE Circolare 7 del 13 febbraio 2015 Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 3 2 Ambito applicativo della certificazione unica... 3 2.1 Redditi

Dettagli

CIRCOLARE n. 09/2015 Nuova Certificazione Unica - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate

CIRCOLARE n. 09/2015 Nuova Certificazione Unica - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate CIRCOLARE n. 09/2015 Nuova Certificazione Unica - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate 1 PREMESSA Il DLgs. 21.11.2014 n. 175 ha previsto la precompilazione dei modelli 730 da parte

Dettagli

del credito 2006 derivante dalla precedente dichiarazione e del suo utilizzo; in compensazione orizzontale tramite modello F24

del credito 2006 derivante dalla precedente dichiarazione e del suo utilizzo; in compensazione orizzontale tramite modello F24 PROSPETTO SX Devono essere riportati i dati riepilogativi: del credito 2006 derivante dalla precedente dichiarazione e del suo utilizzo; in compensazione orizzontale tramite modello F24 O in compensazione

Dettagli

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 SETTEMBRE AL 30 SETTEMBRE 2012 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 1 settembre 2012 al 30 settembre 2012, con il commento dei principali termini di prossima

Dettagli

Studio Aldrovandi. Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2013 AL 15 MARZO 2013

Studio Aldrovandi. Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2013 AL 15 MARZO 2013 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2013 AL 15 MARZO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 marzo 2013, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala

Dettagli

Fiscal Flash N. 41. Entro fine mese la consegna della certificazione unica (CUD) La notizia in breve 20.02.2014. Premessa

Fiscal Flash N. 41. Entro fine mese la consegna della certificazione unica (CUD) La notizia in breve 20.02.2014. Premessa Fiscal Flash La notizia in breve N. 41 20.02.2014 Entro fine mese la consegna della certificazione unica (CUD) Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: CUD La certificazione unica dei redditi di lavoro

Dettagli

2 DISCIPLINA PREVISTA DAL TESTO ORIGINARIO DEL DL 66/2014

2 DISCIPLINA PREVISTA DAL TESTO ORIGINARIO DEL DL 66/2014 Dott. Mauro ROVIDA Dott. Luca Andrea CIDDA Dott. Francesca RAPETTI Dott. Pietro GRONDONA Dott. Luca GIACOMETTI Dott. Paolo STAGNO Dott. Barbara MARINI Dott. Micaela MARINI Dott. Paolo PICCARDO Telef.:

Dettagli

Rag. VITO MAURIZIO CULICCHIA - Commercialista - Revisore dei Conti

Rag. VITO MAURIZIO CULICCHIA - Commercialista - Revisore dei Conti Occhio alle scadenze Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 FEBBRAIO 2014 AL 15 MARZO 2014 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2014 al 15 2014, con il commento

Dettagli

Roma, 28 aprile 2015

Roma, 28 aprile 2015 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 42/E Roma, 28 aprile 2015 Oggetto: Estensione alla modalità di versamento F24 Enti pubblici dei codici tributo utilizzati con il modello F24 per

Dettagli

Gecom 770 Gestione 770/2015

Gecom 770 Gestione 770/2015 Gecom 770 Gestione 770/2015 Istruzioni operative 770/2015 2/100 INDICE Premessa... 4 Novità del modello 770/2015 Semplificato... 5 Comunicazione dati lavoro dipendente, assimilati ed assistenza fiscale...

Dettagli

Circolare 21. del 29 luglio 2015. Modelli 770/2015 - Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso INDICE

Circolare 21. del 29 luglio 2015. Modelli 770/2015 - Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso INDICE Circolare 21 del 29 luglio 2015 Modelli 770/2015 - Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso INDICE 1 Premessa... 2 2 Obbligo di presentazione in via telematica...

Dettagli

Dottore Commercialista

Dottore Commercialista DECRETO SEMPLIFICAZIONI: DAL 2015 NUOVO MODELLO 730 PRECOMPILATO a cura del Dott. Vito SARACINO e in Bitonto (BA) Il D.Lgs. 21.11.2014, n. 175 pubblicato sulla G.U. del 28 novembre 2014 ed entrato in vigore

Dettagli

Al fine di dare attuazione alle disposizioni del D.L.vo 175/2014 in tema di semplificazioni fiscali, è stato predisposto un nuovo schema di

Al fine di dare attuazione alle disposizioni del D.L.vo 175/2014 in tema di semplificazioni fiscali, è stato predisposto un nuovo schema di Il modello di Certificazione Unica dei redditi 2015 AUDITORIUM GAM - Torino, 16 dicembre 2014 LUISELLA FASSINO CONSIGLIERE ORDINE CDL DI TORINO Al fine di dare attuazione alle disposizioni del D.L.vo 175/2014

Dettagli

Travaso da CU a Mod. 770

Travaso da CU a Mod. 770 HELP DESK Nota Salvatempo L0013 MODULO Travaso da CU a Mod. 770 Quando serve Per effettuare il travaso delle Certificazioni Uniche e dei quadri ST-SV-SX - SY al Modello 770. Novità Il travaso dei quadri

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 205 Anno 204 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 d.lgs. n. 9/2003) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti

Dettagli

Circolare N.23 del 13 Febbraio 2014

Circolare N.23 del 13 Febbraio 2014 Circolare N.23 del 13 Febbraio 2014 CUD 2014. Scade il 28 febbraio il termine per la consegna ai contribuenti Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che il prossimo 28.02.2014 scade il termine

Dettagli

Certificazione Unica 2016 - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate

Certificazione Unica 2016 - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate Circolare 3 del 12 febbraio 2016 Certificazione Unica 2016 - Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 3 2 Ambito applicativo della certificazione unica 2016... 3

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DEL PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE DATI IDENTIFICATIVI Sono riportati il codice fiscale, il cognome e il nome o la denominazione del sostituto d'imposta o del CAF o del professionista abilitato

Dettagli

Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0

Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0 Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0 Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non rappresentano un impegno da parte di

Dettagli

Scadenza Tributo/Contributo Soggetti Descrizione 5 GIOVEDÌ

Scadenza Tributo/Contributo Soggetti Descrizione 5 GIOVEDÌ Scadenzario fiscale FEBBRAIO 2009 Scadenza Tributo/Contributo Soggetti Descrizione 5 GIOVEDÌ 6 VENERDÌ IMPOSTE DIRETTE E Soggetti con partita e cessioni intra-ue relative all anno precedente > 40.000,00

Dettagli

Il modello 770 semplificato e ordinario

Il modello 770 semplificato e ordinario Il modello 770 semplificato e ordinario Relatrice: Dott.ssa Laura Demaria Modello 770 è il modello principe per il sostituto d imposta Tramite esso il sostituto d imposta trasmette all agenzia delle entrate

Dettagli

MODELLO 770/2001 PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000) Novità 2001. Novità 2001: Modello Base Quadro SC Quadro SS Quadro ST Quadro SU

MODELLO 770/2001 PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000) Novità 2001. Novità 2001: Modello Base Quadro SC Quadro SS Quadro ST Quadro SU MODELLO 770/2001 (DICHIARAZIONE PER LE RITENUTE, I CONTRIBUTI E I PREMI ASSICURATIVI RELATIVI AL 2000) Novità 2001 Novità 2001: Modello Base Quadro SC Quadro SS Quadro ST Quadro SU DEVONO PRESENTARE IL

Dettagli

STUDIO ANTONELLI A TUTTI I SIGG. CLIENTI LORO SEDI

STUDIO ANTONELLI A TUTTI I SIGG. CLIENTI LORO SEDI Dott. Alessandro Antonelli TRIBUTARISTA - PUBBLICISTA REVISORE CONTABILE Dott.ssa Giancarla Berti COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE Dott. Federico Mambelli ASSISTENTE Dott. Alessandro Mengozzi COMMERCIALISTA

Dettagli

Mod. 730/2015 quadro C: bonus IRPEF e Certificazione Unica Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

Mod. 730/2015 quadro C: bonus IRPEF e Certificazione Unica Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista Mod. 730/2015 quadro C: bonus IRPEF e Certificazione Unica Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista ADEMPIMENTO " NOVITA " FISCO I contribuenti che possiedono redditi di lavoro dipendente,

Dettagli

GIORNATA DI FORMAZIONE PER L ODCEC DI TORINO CERTIFICAZIONE UNICA 2015 12/02/2015. Relatore:

GIORNATA DI FORMAZIONE PER L ODCEC DI TORINO CERTIFICAZIONE UNICA 2015 12/02/2015. Relatore: GIORNATA DI FORMAZIONE PER L ODCEC DI TORINO CERTIFICAZIONE UNICA 2015 12/02/2015 Relatore: Alessandro Dott. TODESCHELLI Dott. Comm.sta materia «Lavoro» OPEN Dot Com Servizio: Nome servizio Pag. 1 Torino,

Dettagli

Roma, 28 aprile 2015

Roma, 28 aprile 2015 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 42/E Roma, 28 aprile 2015 Oggetto: Estensione alla modalità di versamento F24 Enti pubblici dei codici tributo utilizzati con il modello F24 per

Dettagli

TUTTE LE DATE DI RIFERIMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI 2005 E PER I VERSAMENTI DELLE RELATIVE IMPOSTE

TUTTE LE DATE DI RIFERIMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI 2005 E PER I VERSAMENTI DELLE RELATIVE IMPOSTE Dott. Stefano Sarubbi Dottore Commercialista Revisore Contabile TUTTE LE DATE DI RIFERIMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI 2005 E PER I VERSAMENTI DELLE RELATIVE IMPOSTE E' oramai tempo di dichiarazioni

Dettagli

Scadenze del mese di luglio

Scadenze del mese di luglio Scadenze del mese di luglio lun mar mer gio ven sab dom 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 giovedì, 10 luglio Fondo A. Pastore (ex PREVIR) - Versamento

Dettagli

Versamenti Iva mensili Scade oggi il termine di versamento dell'iva a debito eventualmente dovuta per il mese di giugno (codice tributo 6006).

Versamenti Iva mensili Scade oggi il termine di versamento dell'iva a debito eventualmente dovuta per il mese di giugno (codice tributo 6006). PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 LUGLIO 2013 AL 15 AGOSTO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 agosto 2013, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala che

Dettagli

Denominazione 80078750587 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Indirizzo di posta elettronica. Cognome 2 PRNCGS59A54E379V PERINI CADIGIA ESTER

Denominazione 80078750587 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Indirizzo di posta elettronica. Cognome 2 PRNCGS59A54E379V PERINI CADIGIA ESTER CUD 2014 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL ART. 4, COMMI -ter e -quater, DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, n. 322, RELATIVA ALL ANNO 2013 AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D IMPOSTA Codice fiscale

Dettagli

Modello di Certificazione Unica ( CU )

Modello di Certificazione Unica ( CU ) Modello di Certificazione Unica ( CU ) Introduzione A partire dal 2015 per il periodo d'imposta 2014, i sostituti d'imposta dovranno trasmettere in via telematica all'agenzia delle Entrate, le certificazioni

Dettagli

SCADENZE FEBBRAIO 2015

SCADENZE FEBBRAIO 2015 SCADENZE FEBBRAIO 2015 MARTEDì 10 FEBBRAIO IMU TERRENI Scade il termine per il versamento dell IMU sui terreni; l imposta è calcolata in base alle aliquote standard (7,6 per mille) tranne quando i Comuni

Dettagli

Anno 2015 N.RF039. La Nuova Redazione Fiscale

Anno 2015 N.RF039. La Nuova Redazione Fiscale Anno 2015 N.RF039 www.redazionefiscale.it ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale Pag. 1 / 5 OGGETTO ECCEDENZE DI RITENUTE E CREDITO DA ASSISTENZA FISCALE SOLO IN F24 RIFERIMENTI ART. 15 D.LGS. 175/2014;

Dettagli

DECESSO DEL LAVORATORE DIPENDENTE

DECESSO DEL LAVORATORE DIPENDENTE DECESSO DEL LAVORATORE DIPENDENTE In caso di decesso del lavoratore dipendente sono previste diverse modalità di tassazione a seconda che si tratti delle somme già corrisposte al lavoratore o di somme

Dettagli

Oggetto: 730 senza sostituto casi particolari e Colf & badanti

Oggetto: 730 senza sostituto casi particolari e Colf & badanti Roma lì 04/05/2014 Prot. 202/2014 A tutti i Centri e Sportelli Circolare n. 52 Oggetto: 730 senza sostituto casi particolari e Colf & badanti L art. 51 bis del DL 69/2013 (Decreto del fare) ha previsto

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011 Occhio alle scadenze Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 al 15 dicembre 2011, con il commento

Dettagli

Modello 770 SEMPLIFICATO 2011

Modello 770 SEMPLIFICATO 2011 genzia ntrate 770 Modello 770 SEMPLIFICATO 2011 Redditi 2010 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2010 DATI RELATIVI A CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone: Prot. N. 7786/2016 Approvazione della Certificazione Unica CU 2016, relativa all anno 2015, unitamente alle istruzioni di compilazione, nonché del frontespizio per la trasmissione telematica e del quadro

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 GESTIONE DEL PERSONALE Revisione 01.34.00 UPD. 10.2015...3 Lavori da fare OBBLIGATORIAMENTE...3 Dichiarazione dei sostituti d imposta - Modello 770/2015...

Dettagli

Oggetto: LA CERTIFICAZIONE UNICA

Oggetto: LA CERTIFICAZIONE UNICA Legnano, 10 Febbraio 2015 Alle imprese assistite Oggetto: LA CERTIFICAZIONE UNICA Il Decreto Semplificazioni a seguito dell introduzione del mod. 730 precompilato è stato previsto l obbligo in capo ai

Dettagli

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014 Principali scadenze 1. PRINCIPALI SCADENZE DAL SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal al 15 ottobre 2014, con il commento dei termini di prossima scadenza.

Dettagli

SCADENZIARIO TRIBUTARIO Memorandum Gennaio 2012

SCADENZIARIO TRIBUTARIO Memorandum Gennaio 2012 SCADENZIARIO TRIBUTARIO Memorandum Gennaio 2012 2 Lunedì CALAMITÀ ED EVENTI ECCEZIONALI - Imposte e tasse - Termini di adempimento Sintesi delle disposizioni relative alla sospensione dei termini a favore

Dettagli

STUDIO SALVETTA DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI Agosto 2011

STUDIO SALVETTA DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI Agosto 2011 DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI DOTT. COMM. FRANCESCO SALVETTA DOTT. COMM. MARA DAVI COLLABORATORI DOTT. COMM. EMANUELE FRANZOIA DOTT. LUCA VALLE RAG. ERICA CALIARI OP. GEST. BARBARA RAFFONE

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO LEGALE TRIBUTARIO PERNI & DORENTI

STUDIO ASSOCIATO LEGALE TRIBUTARIO PERNI & DORENTI PERNI & DORENTI Partners Avv. Oliviero Perni Dott. Luca Dorenti Of Counsel Dott. Marco Gaspari Dott.ssa Barbara Bonsignori Milano, 28 Agosto 2015 A tutti i Clienti, Loro sedi Circolare n. 19/2015: Modelli

Dettagli

Modello 770 SEMPLIFICATO 2015

Modello 770 SEMPLIFICATO 2015 genzia ntrate 770 Modello 770 SEMPLIFICATO 2015 Redditi 2014 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2014 DATI RELATIVI A CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

OGGETTO Erario ENTE INTERESSATO ADEMPIMENTI

OGGETTO Erario ENTE INTERESSATO ADEMPIMENTI 18.05.2015 1) Ritenute I.R.PE.F. alla fonte sugli emolumenti indicati di seguito: - cod. 1001: ritenute su retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio; - cod. 1002: ritenute

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DEL PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE DATI IDENTIFICATIVI Sono riportati il codice fiscale, il cognome e il nome o la denominazione del sostituto d'imposta o del CAF o del professionista abilitato

Dettagli

Modello 770 SEMPLIFICATO 2015

Modello 770 SEMPLIFICATO 2015 genzia ntrate 770 Modello 770 SEMPLIFICATO 2015 Redditi 2014 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2014 DATI RELATIVI A CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 SETTEMBRE 2013 AL 15 OTTOBRE 2013

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 SETTEMBRE 2013 AL 15 OTTOBRE 2013 Principali scadenze 1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 SETTEMBRE 2013 AL 15 OTTOBRE 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 ottobre 2013, con il commento dei termini di prossima

Dettagli

Modello 770 SEMPLIFICATO 2009

Modello 770 SEMPLIFICATO 2009 genzia ntrate 770 Modello 770 SEMPLIFICATO 2009 Redditi 2008 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2008 DATI RELATIVI A CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

GENNAIO INPS DIPENDENTI IVA LIQUIDAZIONE MENSILE

GENNAIO INPS DIPENDENTI IVA LIQUIDAZIONE MENSILE GENNAIO Lunedì 2 gennaio mese di novembre 2005; mese di novembre 2005. L adempimento interessa anche i compensi Lunedì 16 gennaio LIQUIDAZIONE MENSILE DICHIARAZIONI D'INTENTO RITENUTE ALLA FONTE SU DIVIDENDI

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

Circolare n. 15/2014: Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso

Circolare n. 15/2014: Proroga dei termini di presentazione - Effetti ai fini del ravvedimento operoso PERNI & DORENTI PARTNERS AVV. OLIVIERO PERNI DOTT. LUCA DORENTI OF COUNSEL AVV. ROBERTO GRUTTADAURIA DOTT. MARCO GASPARI DOTT.SSA BARBARA BONSIGNORI AVV. VALERIA PAGANI DOTT. PIETRO COLUZZI DOTT. LUCA

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI NEWSLETTER N. 2/2014 NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI ULTIME NOVITA FISCALI GESTIONE SEPARATA INPS: ALIQUOTE VE 2014 CIRCOLARE INPS N. 18 DEL FEBRRAIO 2014 DIFFERIMENTO AUTOLIQUIDAZIONE

Dettagli

Circolare Mensile Lavoro MARZO 2015

Circolare Mensile Lavoro MARZO 2015 Circolare Mensile Lavoro MARZO 2015 INDICE Le news del mese di marzo 2015 Approfondimenti o Asseverazione conformità dei rapporti di lavoro o Compensazione dei crediti tramite modello F24 o Aliquote 2015

Dettagli

OGGETTO: Modello 770/2005 Semplificato Istruzioni per la compilazione.

OGGETTO: Modello 770/2005 Semplificato Istruzioni per la compilazione. DIREZIONE CENTRALE DELLE ENTRATE Roma, 4-7-2005 Ai Direttori delle Sedi Provinciali e Territoriali e per loro tramite: - Alle Amministrazioni Statali - Agli Enti con Personale Iscritto alle Casse CPDEL,

Dettagli

MODELLO 770/2012 SEMPLIFACATO

MODELLO 770/2012 SEMPLIFACATO 1 Cuneo Unione Industriali 4 giugno 2012 MODELLO 770/2012 SEMPLIFACATO Gabriele Bonati 2 Approvazione del modello 770/2012 L Agenzia delle entrate, con due provvedimenti del 16 gennaio 2012 (pubblicati,

Dettagli

Modello 770 SEMPLIFICATO 2014

Modello 770 SEMPLIFICATO 2014 genzia ntrate 770 Modello 770 SEMPLIFICATO 2014 Redditi 2013 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2013 DATI RELATIVI A CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

Certificazione Unica

Certificazione Unica Nota Salvatempo Contabilità 13.0 15 GENNAIO 2014 Certificazione Unica Premessa normativa Il decreto legislativo n. 175/2014 pubblicato in G.U. il 29 novembre 2014, recante disposizioni in materia di semplificazioni

Dettagli

SCADENZIARIO DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014

SCADENZIARIO DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014 SCADENZIARIO DAL 16 SETTEMBRE 2014 AL 15 OTTOBRE 2014 Modena, 08 2014 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 16 al 15 ottobre 2014, con il commento dei termini di prossima scadenza. Si segnala

Dettagli

CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014

CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014 CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 2 2014 dell Ufficio

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. LUGLIO 998, N. 3 RELATIVA ALL'ANNO 0 Pagina AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D'IMPOSTA Codice fiscale Cognome

Dettagli

Le novità in tema di addizionali IRPEF, recupero versamenti in eccesso e dei rimborsi ai dipendenti, Bonus Renzi, ticket restaurant, TFR in busta paga

Le novità in tema di addizionali IRPEF, recupero versamenti in eccesso e dei rimborsi ai dipendenti, Bonus Renzi, ticket restaurant, TFR in busta paga Le novità in tema di addizionali IRPEF, recupero versamenti in eccesso e dei rimborsi ai dipendenti, Bonus Renzi, ticket restaurant, TFR in busta paga Piergiorgio Mondini 17-18-19 febbraio 2015 Addizionali

Dettagli

SEMPLIFICATO. Modello DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2003 AGENZIA ENTRATE DELLE DATI RELATIVI A: CERTIFICAZIONI COMPENSI

SEMPLIFICATO. Modello DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2003 AGENZIA ENTRATE DELLE DATI RELATIVI A: CERTIFICAZIONI COMPENSI AGENZIA DELLE ENTRATE 2004 Modello SEMPLIFICATO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2003 DATI RELATIVI A: CERTIFICAZIONI COMPENSI ASSISTENZA FISCALE VERSAMENTI

Dettagli

Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri 1

Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri 1 Studio Associato Barillari Lapolla Cavalleri 1 Buongiorno, oggi analizzeremo assieme il modello 770 semplificato 2015, la dichiarazione con la quale i sostituti d imposta comunicano all Agenzia delle Entrate

Dettagli

Modelli di dichiarazione 2012: in sintesi le novità

Modelli di dichiarazione 2012: in sintesi le novità Modelli di dichiarazione 2012: in sintesi le novità a cura di Fabio Bonicalzi (*) Sul sito Internet dell Agenzia delle Entrate sono stati pubblicati i Provvedimenti di approvazione dei seguenti modelli

Dettagli

GENNAIO INFORMATIVA N. 329 29 DICEMBRE 2014

GENNAIO INFORMATIVA N. 329 29 DICEMBRE 2014 INFORMAT N. 329 29 DICEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2015. A seguito dell entrata in vigore delle semplificazioni contenute nel D.Lgs. n. 175/2014 alcuni

Dettagli

IL CALCOLO DELLA BUSTA PAGA

IL CALCOLO DELLA BUSTA PAGA IL CALCOLO DELLA BUSTA PAGA REQUISITI DELLA BUSTA PAGA Corrispettività: deve trattarsi di importi che trovano causa diretta ed indiretta nel rapporto di lavoro; Onerosità: la prestazione di lavoro subordinato

Dettagli

Torino, 10/09/2015 SCADENZARIO TRIBUTARIO: SETTEMBRE 2015. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di settembre 2015.

Torino, 10/09/2015 SCADENZARIO TRIBUTARIO: SETTEMBRE 2015. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di settembre 2015. Torino, 10/09/2015 SCADENZARIO TRIBUTARIO: SETTEMBRE 2015 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di settembre 2015. 15 Martedì IVA Fatturazione differita: scade il termine per l emissione

Dettagli

CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013

CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013 CIRCOLARE N. 25 2012/2013 DEL 17 GENNAIO 2013 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 1 2013 dell Ufficio

Dettagli

Termini e modalità di presentazione del 770/2014. La presentazione entro il 31 luglio 2014

Termini e modalità di presentazione del 770/2014. La presentazione entro il 31 luglio 2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 190 16.07.2014 Termini e modalità di presentazione del 770/2014 La presentazione entro il 31 luglio 2014 Categoria: Dichiarazione Sottocategoria:

Dettagli

SCADENZARIO GENNAIO 2011

SCADENZARIO GENNAIO 2011 SCADENZARIO GENNAIO 2011 1 Sabato SETTORE ACCISE: avvio sistema telematico per la generazione del Documento Amministrativo di Accompagnamento dei prodotti spediti in sospensione di accisa (ex DAA) RIFIUTI

Dettagli

MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2012

MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2012 FERRARA MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA PER L ANNO 2012 MODELLO 770/2013 ORDINARIO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA E DEGLI INTERMEDIARI RELATIVA ALL ANNO 2012

Dettagli

a cura dello Studio de Strobel - Forti (Consulenza Societaria e Tributaria) - Roma, Via Montello, 20

a cura dello Studio de Strobel - Forti (Consulenza Societaria e Tributaria) - Roma, Via Montello, 20 Scadenze fiscali Principali adempimenti di carattere fiscale e previdenziale per i Professionisti e le Società in genere in scadenza nel periodo compreso dal 1 gennaio al 31 febbraio 2013. a cura dello

Dettagli