Gestione Cassa Associazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione Cassa Associazione"

Transcript

1 Manuale Operativo Gestione Cassa Associazione UR

2 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, meccanico o altri, senza la preventiva autorizzazione di Wolters Kluwer Italia s.r.l. I manuali/schede programma sono costantemente aggiornate, tuttavia i tempi tecnici di redazione possono comportare che le esemplificazioni riportate e le funzionalità descritte non corrispondano esattamente a quanto disponibile all utente. L utente potrebbe avere attive tutte o solamente alcune delle funzioni descritte nel presente documento, per le diverse condizioni commerciali a cui ha aderito.

3 INDICE INTRODUZIONE... 4 SERVIZIO DI CASSA... 5 Area delle selezione... 5 Funzionalità bottone [Entrate/Uscite]... 6 Funzionalità bottone [Quadratura cassa]... 8 Funzionalità bottone [Manutenzione Saldi] Funzionalità bottone [Ulteriore dati Cliente] Funzionalità bottone [Documenti Incassati] Funzionalità bottone [Estratto Conto] Area di elencazione degli "Addebiti" Funzionalità bottone [Scorporo] Funzionalità bottone [Lettera Liberatoria] Funzionalità bottone [Prima Nota] Area dei totali COME FARE PER Gestione del numero delle Casse Selezionare gli Addebiti da Incassare riportati nell'elenco Riporto dei dati all'interno della videata "ISCRIZIONI" Personalizzare per operatore la funzione "Servizio di Cassa" e/o "Travaso da Applicativi" Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 3/24

4 INTRODUZIONE La funzione consente, oltre ad elencare gli addebiti da incassare evidenziandoli in modo specifico, di ottenere ulteriori funzioni di dettaglio tramite una serie di bottoni o tasti funzione e descritte in questo manuale. Il programma riporta tutti gli addebiti dell'associato/cliente indipendentemente dalla società/studio che ha generato l'addebito da fatturare. Al cassiere è comunque consentita l'attività di inserimento/variazione/cancellazione degli addebiti evidenziati nell'apposito elenco. Questa funzione può essere personalizzata ovvero, è possibile negare o abilitare l'accesso alla funzione di gestione degli addebiti. Tutti gli addebiti visualizzati dal cassiere, che non siano documenti, sono comprensivi della relativa I.V.A. L'elenco degli addebiti è composto da: Documenti emessi in modalità Reale/Effettiva e NON incassati; Documenti emessi in modalità Proforma/Avviso; Documenti emessi come Nota di Credito; Documenti aperti come "Insoluto" o in "Pratiche Legali" Addebiti NON ancora incassati e non stampati all'interno di un documento. Integrazioni Contabili Lo sportello di cassa o servizio di cassa si integra con le procedure contabili compilando le apposite scritture, sia in tempo reale che differito, in base al tipo di movimentazione quali: Incasso dei documenti emessi in modalità Reale/Effettivo in quanto la sola emissione dei documenti è già confluita all'interno della Contabilità. Rilevazione delle operazioni di Entrata/Uscita di cassa quali, per esempio, giroconti contabili per il prelevamento/versamento di importi dalla banca, acquisti di Marche da bollo. Inizio documento Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 4/24

5 La videata di gestione dello sportello è suddiviso in tre aree specifiche quali: Area delle selezioni; Area di elencazione degli addebiti da incassare per il cliente/associato selezionato; Area dei totali. SERVIZIO DI CASSA Area delle selezione L'area di selezione è composta dai seguenti campi: Codice Struttura Esercizio Numero Cassa Data Limite Data Apertura Tipo Pagamento Ultima Richiamo dell anagrafica di raccordo delle aziende. Sul campo è abilitato uno specifico tasto funzione [ ] di ricerca. Proposta dell ultimo esercizio contabile in linea. Questa informazione è fondamentale in quanto è l'esercizio movimentato per le rilevazioni contabili dell'emissione dei documenti e di eventuali movimenti di entrate/uscite. Per variare l'esercizio proposto sul campo <Tipo pagamento> è abilitato uno specifico tasto funzione [ ]. Selezionare il numero dello sportello/cassa per la rilevazione delle movimentazioni. Sul campo è abilitato uno specifico tasto funzione per il caricamento e la codifica di un nuovo sportello [ ]. Riporto della data impostata in apertura della cassa. E' la data limite (Fino a) di visualizzazione degli addebiti. Riporto della data dell'ultima apertura fatta per il numero di sportello selezionato. Il campo consente di impostare un filtro di elencazione degli addebiti in sospeso. Se sul campo viene indicato 0 (zero) o nessun valore, la videata di elencazione riporta tutti gli addebiti appartenenti all associato indipendentemente dal tipo di pagamento. Sul campo sono abilitati i seguenti tasti funzione: Richiamo alla funzione "Quadratura cassa"; Richiamo alla funzione "Entrate/Uscite"; Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 5/24

6 Codice Cliente di selezione Abilita Raccordi di selezione Altre Sedi Situazione Consultazione degli esercizi IVA al fine di poter variare quello proposto automaticamente al richiamo dell'anagrafica; Richiamo della Prima Nota per poter Inserire/Variare/Cancellare addebiti non ancora fatturati. Richiamare con l apposito help di campo ( ) o inserire il codice dell associato per ottenere l elenco degli addebiti. Sul campo sono abilitati i seguenti tasti funzione: Persone Fisiche: ricerca dell associato dell archivio "Persone Fisiche/Privati ; - Elenco dei clienti/associati appartenenti alla struttura. Il programma si predispone per la ricerca/richiamo delle Persone Giuridiche. Per eseguire la ricerca degli addebiti per le Persone Fisiche, richiamare l'apposito tasto funzione. Selezionare il campo per visualizzare l elenco degli addebiti oltre che per l anagrafica capofila anche per le anagrafiche ad essa collegate. Selezionare il campo per visualizzare l elenco degli addebiti del cliente anche se risulta aggregato ad una sede diversa da quella di gestione. Riporto della stato dell associato quali: Iscritto Iscritto - Cessato Cessato Bottone Quadratura cassa Bottone Entrate/Uscite Bottone dati cliente Ulteriori Bottone Iscrizioni Bottone Estratto conto Bottone Documenti incassati Per il dettaglio di compilazione consultare l'apposita sezione "Come fare per". La funzione consente di gestire gli estremi di apertura o chiusura della cassa (il dettaglio è riportato più avanti). La funzione consente di gestire tutte le operazioni che agiscono sul saldo della cassa producendo un relativo giustificativo (il dettaglio è riportato più avanti). Visualizzazione analitica degli estremi del cliente. Visualizzazione dettagliata della situazione dell'associato così come descritto precedentemente sul campo <Situazione>. Generazione del documento "Addebiti in sospeso" in cui sono riportati tutti gli addebiti visualizzati nell'area di elencazione degli addebiti in sospeso. Visualizzazione dei documenti incassati ed emessi per l associato richiamato. Funzionalità bottone [Entrate/Uscite] La funzione consente di rilevare le movimentazioni di denaro, per ogni singolo sportello, con stampa di un documento giustificativo della transazione (per esempio se devono essere rilevati giroconti contabili, uscite di denaro per acquisti o anticipi,rimborsi, acquisti di marche da bollo). Alla conferma dell'operazione il cassiere può stampare un documento giustificativo con la possibilità di indicare se la transazione deve essere registrata (travasata) in contabilità. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 6/24

7 Videata e dettaglio delle funzioni Codice Utente Prestazione Tipo Movimento Registrazione movimento contabilità Conto in Richiamare lo studio per cui viene fatta la movimentazione. Indicare la prestazione che identifica il movimento di Entrata o di Uscita. Sul campo è abilitato il tasto funzione Richiamo alla funzione "Tariffario". Selezionare il tipo di movimento tra: Cliente (per esempio: anticipazioni fatte); Sottoconto (per esempio: prelievo per acquisto di marche da bollo); Fornitore (per esempio: pagamento fattura). Selezionare il campo se l operazione deve generare le scritture contabili oppure, deve essere di sola rilevazione ai fine delle movimentazioni della cassa. La sezione, in funzione della prestazione indicata sul campo Codice prestazione ed al tipo di operazione, propone automaticamente in dare o avere i conti. Nel caso di movimentazione del Cliente o Fornitore il programma riporta automaticamente il primo mastro presente all interno del Piano dei Conti. E' a cura dell'operatore l'assegnazione di un Mastro specifico. Sul campo sono attivi i seguenti tasti funzione: Persone Fisiche: ricerca dell associato dell archivio delle sole Persone Fisiche/Privati. Help Clienti: elenco degli associati appartenenti alla struttura. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 7/24

8 Il programma si predispone per la ricerca/richiamo delle Persone Giuridiche. Per eseguire la ricerca degli addebiti per le Persone Fisiche, richiamare l'apposito tasto funzione. Pratica Centro di Costo / Multipunto Annotazioni Tipo pagamento Il campo è abilitato all'inserimento del dato solo se lo studio ha attivato la specifica gestione in "Gestione Studio/Ced" (capitolo Assoc-Archivi di base- Abilitazioni gestioni opzionali"). Indicare il Centro di costo/multipunto a cui associare la registrazione contabile. Descrizione dell operazione da riportare in Contabilità. Indicare la tipologia di incasso: Contanti o Assegno. Funzionalità bottone [Quadratura cassa] La funzione permette, in base al tipo di selezione, di inserire un saldo di apertura e successivamente, in base alle transazioni, determina automaticamente il relativo saldo di chiusura. Sia in apertura che in chiusura la funzione può generare automaticamente dei giroconti contabili di prelevamento/versamento. La funzione di apertura consente di impostare un filtro che indica fino a quale data il cassiere può ottenere l'elenco degli addebiti da incassare. Videata e dettaglio delle funzioni di apertura Cassa Apertura / Chiusura Data Limite Codice Ricevuta Il numero proposto è quello indicato sul campo <Numero Cassa> presente nell'area "selezioni". Selezione del tipo di operazione da eseguire. Filtro che limita la visualizzazione degli addebiti fino alla data indicata. Codice del documento giustificativo delle transazioni da stampare nel momento Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 8/24

9 Codice Pagamento Griglia dei saldi di apertura in cui vengono eseguite operazione di Entrate/Uscite. Codice di incasso dei movimenti che transitano dalla cassa. Normalmente è un codice di "Incasso Immediato" in quanto si presuppone, che il cliente sia di persona allo sportello. Indicare il valore del denaro presente nello sportello del cassiere distinto per tipo di società. All inserimenti/variazione dei saldi di apertura, il programma richiede se eseguire o negare la compilazione contabile del giroconto contabile di prelievo dalla banca. Videata di contabilizzazione dell'apertura della cassa Utente Colonna conto Banca Colonna conto Cassa Annotazioni Aggiuntive Viene proposto in sequenza l elenco delle società appartenenti alla struttura. Riporto della contropartita indicata sull azienda in contabilità. Sul campo è attivo l apposito help di campo ( ) da cui selezionare un ulteriore conto. Riporto della contropartita indicata sull'azienda in Contabilità. Sul campo è attivo l apposito help di campo ( ) da cui selezionare un ulteriore conto. Descrizione dell operazione da riportare sul movimento contabile. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 9/24

10 Videata di chiusura della cassa Cassa Data Apertura/Ora/saldo Saldo Data Chiusura/Ora Bottone Totali Dettaglio Griglia dei saldi da versare Valore proposto automaticamente. Riporto delle informazioni dell apertura. I dati sono di sola visualizzazione. Valore riportato automaticamente in base alle movimentazioni transitate dalla cassa. Il saldo è comprensivo dell apertura. Indicare gli estremi della chiusura. Alla conferma dell ora saranno proposti automaticamente i campi successivi. La selezione abilita la visualizzazione di una nuova videata di dettaglio dei totali. Un esempio è riportato successivamente. Indicare il valore da versare, presente nello sportello del cassiere, distinto per tipo di società. Con l'inserimenti/variazione del saldo di chiusura è possibile eseguire il giroconto contabile di versamento. Alla conferma, viene richiesto se deve essere eseguita la contabilizzazione del saldo di chiusura. Videata di contabilizzazione della chiusura della cassa Colonna conto Cassa Riporto della contropartita indicata sull azienda in Contabilità. Sul campo è attivo l apposito help di campo ( ) da cui selezionare un ulteriore conto. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 10/24

11 Colonna conto Banca Annotazioni Aggiuntive Riporto della contropartita indicata sull azienda in Contabilità. Sul campo è attivo l apposito help di campo ( ) da cui selezionare un ulteriore conto. Descrizione dell operazione da riportare sul movimento contabile. Videata di dettaglio dei saldi di chiusura della cassa Funzionalità bottone [Manutenzione Saldi] La funzione permette di variare/cancellare sia gli estremi di apertura/chiusura della cassa che la correzione dei saldi di chiusura. Cliccando sul bottone evidenziato si abilita la seguente videata: Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 11/24

12 I dati riportati sono: Estremi dell apertura; Estremi della chiusura con i saldi (Saldo Chiusura) indicati per le singole società che compongono la struttura. Le informazioni modificabile sono: Estremi della chiusura; Saldo di chiusura. La manutenzione degli estremi di chiusura può essere utile nel caso in cui per errore sia stata impostata una data o un ora NON corretta; Esempio di variazione della data: Data Apertura: 22/05/2013 ore Data Chiusura: 22/05/2019 (anno errato) ore Per eseguire la correzione della data di chiusura, sul campo <Data>, basta indicare gli estremi corretti e successivamente cliccare sul bottone[salva]. L esempio indicato è anche valido per la variazione dell ora di chiusura. La manutenzione dei saldi di chiusura può essere utile nel caso in cui il valore proposto non sia coerente con la movimentazione fatta. Esempio di variazione del saldo di chiusura: Società CENSER: Proposto il valore 4.284,00 mentre il valore verificato e corretto è di 4.200,00 Per eseguire la correzione del valore errato selezionare, con l utilizzo del mouse, il dato riportato in colonna Saldo chiusura e sostituirlo con quello corretto. Successivamente cliccare sul bottone [Salva]. Confermato il salvataggio dei dati, il programma provvede automaticamente ad aggiornare come saldo iniziale, del giorno di apertura, il valore modificato. La funzione prevede anche la possibilità di azzerare si gli estremi di apertura/chiusura della cassa che dei relativi saldi di chiusura. Selezionando [Cancellazione Saldi] si abilita la seguente videata: Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 12/24

13 Selezionare la voce Cancellazione estremi Apertura/Chiusura per azzerare solo le date e l orario di Apertura/Chiusura della cassa; Selezionare la voce Cancellazione Saldi Apertura/Chiusura per azzerare solo i saldi di chiusura. Nell ipotesi che la data di chiusura ed il saldo siano errati la funzione è da eseguire due volte in modo specifico ovvero la prima esecuzione per azzerare gli estremi di apertura/chiusura; la seconda esecuzione per azzerare i saldi. Funzionalità bottone [Ulteriore dati Cliente] Visualizza le informazioni anagrafiche del cliente quali, per esempio: Indirizzo; Coordinate bancarie. Un esempio Funzionalità bottone [Documenti Incassati] La funzione consente di ottenere una scheda a video dei documenti emessi ed incassati per il cliente richiamato, dal programma "Associazioni/Studio. Videata di esempio dell'esposizione dei dati: Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 13/24

14 Colonna Codice e Ragione Sociale Tipo N.Doc Sz. Addebito e Importo Stralcio Indicazione del codice e descrizione della società che ha emesso il documento Indicazione del tipo di documento emesso. La descrizione estesa è riportata in "Legenda" Numero del documento emesso Codice del sezionale delle fatture Descrizione e importo degli addebiti che compongono la fatture Identificazione dello stato del documento nel caso in cui risulti "stralciato" Stp. Selezionando il tasto [ ] viene eseguita la stampa del documento ovvero la ristampa del documento emesso. Funzionalità bottone [Estratto Conto] La funzione consente di stampare l elenco di tutti gli addebiti in sospeso visualizzati all interno della videata. L'esecuzione della funzione richiede i seguenti dati: Intestazione documento Data limita Selezionare il campo per intestare il documento "Addebiti in sospeso" con l'intestazione della società dichiarata come "struttura". Se il campo non è selezionato la stampa non riporta alcuna intestazione di società. Indicare la data entro la quale riportare gli addebiti in sospeso. L'elenco degli addebiti è "filtrato" in base alla data indicata in esecuzione della funzione di apertura della cassa sul campo <data Limite> e descritta al capitolo Funzionalità bottone "Quadratura cassa Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 14/24

15 Area di elencazione degli "Addebiti" L area è composta da una videata di elencazione e da una serie di bottoni che abilitano ulteriori specifiche procedure in base al tipo di rigo selezionato. Gli elementi riportati nella videata di elencazione si suddividono in: Prestazioni da fatturare; Documenti emessi e non incassati quali Fatture/Parcelle, Documenti Proforma/Avvisi e NON trasformati in fatture, Note di Credito. Il programma, in base al tipo di elemento colora i valori riportati nelle diverse colonne in modo specifico e visualizza icone specifiche se il rigo è selezionabile. Descrizione dei colori in funzione dell'elemento: Nota di credito o importi negativi in ROSSO; Documenti di tipo fattura e ricevuta in BLU; Documenti Proforma e prestazioni non fatturate in GRIGIO. Descrizione delle icone in base alla selezione: Rigo selezionabile Rigo Selezionato Rigo non selezionabile. Il caso è specifico per i soli documenti proforma. N. Sel. Scadenza Addebito Importo documento Importo prestazione A pagare Saldo Conto Bottone Scorporo Bottone Liberatoria Lettera Bottone Prima Nota Numero consecutivo degli addebiti. La colonna risulta utile per selezionare dell addebito da fatturare ed incassare. La selezione degli addebiti da fatturare o incassare deve essere fatta premendo [Invio] in corrispondenza dell addebito. Evidenziazione, con specifica icona, del rigo selezionato. Riporto della data di addebito. Il valore non e modificabile. Descrizione dell'addebito non ancora incassato. Totale del documento da incassare. Totale della prestazione da incassare. Il campo è accessibile solo per i documenti non incassati, totalmente o parzialmente e consente di indicare il valore dell'incasso. Riporto della differenza tra il totale del documento ed il valore pagato. Conto contabile per la rilevazione dell'incasso. Il conto proposto può essere modificato. Scorporo dall addebito originario della parte dell importo da incassare. Lo scorporo è consentito solo per gli addebiti non fatturati. Stampa di un documento che esonera l associazione dall eseguire determinati versamenti per conto del cliente (per esempio: incasso delle imposte per il versamento per conto del cliente, partite di giro, ). Richiamo della funzione che consente il Caricamento/Variazione/ Cancellazione degli addebiti non fatturati e riportati all interno della videata. Funzionalità bottone [Scorporo] La funzione consente lo scorporo dall addebito originario della parte da incassare. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 15/24

16 Primo Parziale Indicare il valore da incassare. Alla conferma il programma provvede, automaticamente, a duplicare la prestazione per il solo valore da incassare e varia la prestazione esistente riportando il solo residuo. Esempio: Nella videata sopra riportata, la prestazione <Compensi a Contratto> di 180,59 è scorporata per (valore da incassare). Confermando, la prestazione originaria di 180,59 viene variata in 100,00 e duplicata per il valore di 80,59 al fine si consentirne l'incasso. Funzionalità bottone [Lettera Liberatoria] Nel caso in cui l Associazione/Studio gestisca le Partite di giro (incasso di somme che saranno versate per conto del cliente) e non intenda avvalersi del servizio, la stampa del documento "liberatorio" consente di esentarsi dalla responsabilità del versamento eseguito dall Associato/Cliente. Dopo la selezione dell addebito, cliccando sul bottone [Lettera Liberatoria], viene attivata una nuova videata nella quale indicare la data di stampa ed il modulo da utilizzare. Modulo di stampa Indicare il codice del documento da stampare e da far firmare al cliente come scarico di responsabilità. Sul campo è attivo l apposito help di campo da cui selezionare il documento. Funzionalità bottone [Prima Nota] La funzione consente di richiamare la videata di gestione della prima nota al fine di: Inserire nuovi addebiti non presenti nell'elenco delle prestazioni da incassare; Variare l'importo proposto; Cancellare l'addebiti Il dettaglio è riportato nel manuale "Prestazioni giornaliere ed emissione documenti - Manutenzione Proforma - Variazione Documenti." (nome file "m7prinot.pdf") Area dei totali L area consente di definire il tipo di documento da stampare e la modalità di incasso dello stesso. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 16/24

17 Tipo documento Data documento Selezionare dall elenco proposto il tipo di documento da stampare. Indicare la data del documento. Il programma riporta nel campo la data odierna (indicata nell area di selezione della società e associato). Il valore proposto può essere variato. Inizio documento Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 17/24

18 COME FARE PER Gestione del numero delle Casse Numerazione e descrizione degli sportelli gestiti dalla società/studio. La codifica degli sportelli è necessaria per memorizzare tutte le operazioni fatte dal singolo sportello e per stampare l'elenco delle operazioni transitate per il controllo del saldo, quali valore del denaro o assegni. La numerazione/codifica dello sportello di cassa può essere fatto in due modo differenti: Caricamento preventivo della tabella tramite il percorso: Gestione Associazione Tabelle pre-caricate Tabella numeri cassa Tasto funzione [ ] presente all interno del programma di cassa nel campo <Numero Cassa>. Videata di gestione La videata di indicazione del numero delle cassa (sportelli) riporta: Numero progressivo Num. Descrizione Numero consecutivo delle casse. Numero dello sportello. Descrizione della cassa. Specifiche di funzionamento dei bottoni Inserire un nuovo sportello di cassa. Cancellare lo sportello selezionato. Memorizzazione degli inserimenti/variazioni apportate all'elenco. Il salvataggio dei dati è obbligatorio se si desidera mantenere memorizzate tutte le attività di Inserimento/Variazione. Annullamento di tutte le modifiche apportate e non salvate. Selezionare gli Addebiti da Incassare riportati nell'elenco Per selezionare dalla griglia di elencazione gli addebiti da incassare occorre cliccare sul campo <N> e confermare con [Invio] la selezione. Questo procedimento consente di evidenziare, all'interno della colonna "Sel." l'avvenuta conferma dell'addebito oggetto dell'incasso o variazione. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 18/24

19 Nel caso in cui venga eseguito un incasso parziale o totale di un documento emesso, cliccare sulla colonna "A pagare" ed indicare il valore dell'incasso o confermare il totale proposto. In questo caso la colonna "Saldo" viene aggiornata con il rispettivo residuo. Ultimata la selezione dei righi per emettere il documento è necessario definire la modalità di pagamento (vedi videata successiva). Alla conferma della selezione si abilita il bottone [Conferma] che esegue la stampa del documento. Nel caso di utilizzo della tastiera, per uscire dall'area di elencazione degli addebiti ed accedere ai campi dell'area dei totali, occorre premere il tasto [Fine]. Riporto dei dati all'interno della videata "ISCRIZIONI" La videata, valida solo per il programma "Associazione" riporta le seguenti informazioni: Per il riporto dei dati occorre aver compilato i seguenti campi: Associazione - I dati sono riportati dal Tesseramento dalla sezione Iscrizioni/Associazione riportando la data di Iscrizione/Cessazione all'ente "Associazione". Camera di Commercio - I dati sono riportati o dallo SCHEDARIO CLIENTI o dal Tesseramento. Iscrizione: Sezione Iscrizioni/Camera di Commercio riporto del campo <Data iscrizione R.E.A.>. Cessazione: Sezione Attività Unica o prevalente riporto del campo <Data fine> del capitolo "Attività unica o prevalente esercitata nella sede". IVA - Il dato di iscrizione viene prelevato dallo SCHEDARIO CLIENTI sezione "Iscrizioni IVA" campo <Data attribuzione Partita IVA>. Personalizzare per operatore la funzione "Servizio di Cassa" e/o "Travaso da Applicativi" Premessa Per agevolare ovvero limitare i collaboratori nelle funzioni di: Associazione - 01.Attività Giornaliere - 03.Gestione di Cassa - 01.Servizio di Cassa Associazione - 01.Attività Giornaliere - 01.Prima Nota - 08.Travaso da Applicativi È necessario procedere nel seguente modo: Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 19/24

20 Accedere alla tabella di configurazione presente in Associazione Tabelle Precaricate Tabella Operatori Applicativi. Indicare per ogni collaboratore le specifiche di abilitazione. La gestione descritta successivamente è facoltativa ed è utile per "limitare" le attività del collaboratore. In accesso alla tabella è visualizzata la seguente videata: Dopo aver selezionato l'operatore da "personalizzare" si abilitano due schede di personalizzazione. La prima è utile per limitare l'elenco degli applicativi di BPSP dai quali recuperare le informazioni da addebitare all associato/ cliente; la seconda è utile per definire il numero della cassa utilizzabile. Scheda Travaso da applicativi Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 20/24

21 La funzione consente di indicare, per l'operatore selezionato, l'elenco degli applicativi di BPSP dai quali recuperare le informazioni da addebitare all associato/cliente. Se l'applicativo NON è presente nell'elenco il programma "travaso da applicativi" non consente la selezione dell'applicativo. Applicativo Richiamare, dall'apposito help di campo ( ) l applicativo per il quale è abilitato l'operatore all'esecuzione dalla funzione di travaso. Descrizione proposto automaticamente e non gestibile. L'applicativo, a parità di operatore, non è richiamabile più volte; Per cancellare un applicativo dall'elenco, dopo aver selezionato il campo, cliccare sul bottone di cancellazione dalla barra degli strumenti oppure dall'apposito bottone presente nella videata. oppure Per memorizzazione gli inserimenti/variazioni apportate all'elenco, cliccare sul bottone di salvataggio della barra degli strumenti oppure dall'apposito bottone presente nella videata Scheda Gestione Cassa oppure La funzione consente di indicare, per l'operatore selezionato, l'elenco delle "casse" gestibili e abilitare/disabilitare specifiche funzioni di gestione del servizio di cassa. Per sapere come "codificare il numerare le casse" si consulti il capitolo " Gestione del numero delle Casse" Selezionare, dall'apposito help di campo ( ) la sede in cui l'operato è abilitato Sede alla gestione del "servizio di cassa". Il campo è facoltativo. Se non viene indicato alcun dato, per l'operatore, non viene eseguito il controllo sulla sede. Descrizione di sola visualizzazione in cui è riportata la descrizione della sede. N. Cassa Indicare il numero della cassa abilitata all operatore. Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 21/24

22 Descrizione Tipo pagamento Il campo è facoltativo. Se non viene indicato alcun dato, per l'operatore non viene eseguito alcun controllo ovvero è abilitato alla gestione di tutte le casse disponibili. di sola visualizzazione in cui è riportata la descrizione assegnata alla cassa. di selezione. L'abilitazione del campo consente di gestire l'incasso richiedendo il codice di pagamento (utile al fine di determinare il conto d'incasso da movimentare) ed ignora il codice di pagamento indicato in apertura della cassa. Esempio: Per la cassa n.1 in apertura è stato indicato il tipo di pagamento (1 - cassa denaro). L'abilitazione del campo, in esecuzione della registrazione contabile, ignora il conto indicato sul codice di pagamento 1 - cassa denaro e richiede all'operatore, in modo obbligatorio, la selezione di un codice di pagamento. I codici di pagamento sono quelli indicati all'interno della tabella "Codici di pagamento presente in: Associazione - 09.Tabelle Precaricate - 01.Pagamenti. I codici di pagamento che saranno proposti sono specifici per la Le forma di pagamento selezionata. Le forme di pagamento sono quelle proposte all'interno della videata di gestione dello sportello e precisamente: Conto Incasso Codice Studio Esempio di compilazione: Quindi la selezione abilita/disabilita la gestione degli incassi con l'utilizzo della tabella dei pagamenti: - Utilizzo tabella pagamenti - Codice pagamento prelevato dal conto associato al codice di pagamento indicato in apertura della cassa. di selezione. L'abilitazione del campo consente all'operatore la variazione del "conto incasso" proposto nella specifica colonna "Conto Incasso" visualizzato nella videata di "Servizio di Cassa". Quindi la selezione abilita/disabilita la variazione del conto incasso proposto nell'apposita colonna: - Abilitato alla variazione del conto - Non abilitato alla variazione del conto proposto. di Selezione. L'abilitazione del campo determina il riporto, per ogni rigo di addebito NON fatturato, il codice dello studio fatturante. Quindi la selezione abilita/disabilita il riporto del codice dello studio: - Riporto del codice Studio. - Non riportare il codice Studio. Sede Descrizione N. Tipo Conto Cod. Descrizione Cassa pagamento Incasso Studio Caso Torino 1 Via Venaria 2 Via Ivrea 3 Via. 3 Caso 1: Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 22/24

23 L'operatore xyz è abilitato ad accedere al "Servizio di Cassa" della sede di Torino e gestire la cassa nr. 1 e visualizzare per ogni rigo di addebito non fatturato lo studio fatturante. Caso 2: L'operatore xvz è abilitato ad accedere al "Servizio di Cassa" della sede di Venaria e gestire la cassa nr. 2. e visualizzare l'elenco dei codici di pagamento. Inoltre può visualizzare lo studio fatturante. Caso 3: L'operatore xyz è abilitato ad accedere al "servizio di Cassa" della sede di Ivrea o di poter variare il conto incasso, proposto nell'apposita colonna, e di visualizzare lo studio fatturante. Associazione - 01.Attività Giornaliere - 01.Prima Nota - 08.Travaso da Applicativi La videata, dopo la compilazione della tabella, non consente di selezionare per gli applicativi non indicati all'interno della Scheda "Travaso da applicativi" Associazione - 01.Attività Giornaliere - 03.Gestione di Cassa - 01.Servizio di Cassa Valorizzazione del codice della sede: In accesso al programma "Associazioni", e solo nel caso in cui l'applicativo è configurato per gestire tutta la rete geografica delle sedi con un unico server centrale, la videata di selezione dell'accesso alle sedi propone solo l'elenco delle sedi a cui il collaboratore può accedere. La videata è la seguente: Indicazione del numero della cassa In gestione del servizio di Cassa, sul campo <Numero Cassa>, il collaboratore potrà selezionare e gestire solo quelle indicate nella personalizzazione. Tipo pagamento Se l'elemento risulta abilitato (selezionato) nel piede della videata di gestione della cassa, si abilitano i seguenti campi obbligatori: Confermato il campo <Modalità di Pagamento> si abilita il seguente elenco dal quale selezionare il codice. Ricordiamo che l'elenco è specifico per il tipo di pagamento selezionato sul campo <Modalità di pagamento> Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 23/24

24 Confermato il codice di pagamento, nella videata è riportata la descrizione del codice selezionato. L'elenco visualizzato dei codici di pagamento selezionabili rispetta la seguente regola:: Test "Immediato" valorizzato in Si; Presenza del conto contabile sul campo <Transitorio banca> La tabella di verifica/gestione dei pagamenti è presente in: Associazione - 09.Tabelle Precaricate - 01.Pagamenti Conto Incasso Se il risulta abilitato (selezionato) la griglia di elencazione degli addebiti consente la variazione del conto incasso proposto: Codice Studio Se l'elemento risulta abilitato (selezionato) la griglia di elencazione degli addebiti riporta il codice dello studio al quale è riferito: Inizio documento Wolters Kluwer Italia Gestione Cassa Associazione Pag. 24/24

Gestione Clienti / Associati

Gestione Clienti / Associati Manuale Operativo Gestione Clienti / Associati UR1307136000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma

Dettagli

Fatturazione sequenziale Parcelle e Fatture / Fatturazione a flussi

Fatturazione sequenziale Parcelle e Fatture / Fatturazione a flussi Manuale Operativo Fatturazione sequenziale Parcelle e Fatture / Fatturazione a flussi UR1501151000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere

Dettagli

Gestione Studio / CED

Gestione Studio / CED Manuale Operativo Gestione Studio / CED UR1305134000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo,

Dettagli

Aggiornamento archivi di Parcellazione aliquota IVA

Aggiornamento archivi di Parcellazione aliquota IVA HELP DESK Nota Salvatempo 0040 MODULO FISCALE Aggiornamento archivi di Parcellazione aliquota IVA Quando serve Passaggio dell aliquota IVA ordinaria dal 21% al 22% (l aliquota del 21% non è più vigente

Dettagli

Corrispettivi Ventilazione Grafici

Corrispettivi Ventilazione Grafici HELP DESK Nota Salvatempo 0044 MODULO FISCALE Corrispettivi Ventilazione Grafici Quando serve La normativa Registrazione dei corrispettivi in ventilazione a partire dall'esercizio IVA 2015 Decreto Ministeriale

Dettagli

Mandati di pagamento Reversali di incasso

Mandati di pagamento Reversali di incasso Manuale Operativo Mandati di pagamento Reversali di incasso UR0901091000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00

Gestione Ordini. Manuale operativo. Rel. 6.00 Gestione Ordini Manuale operativo Rel. 6.00 INDICE GUIDA RIFERIMENTO... 5 ORDINI... 5 Gestione Dati... 5 Emissione Ordini Clienti... 5 Variazione Ordini Clienti... 8 Annullamento Ordini Clienti... 8 Bollettazione

Dettagli

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso Spese Sanitarie 730 Manuale d'uso Tabella contenuti Spese Sanitarie 730... 3 Documenti inviati... 8 Esito degli invii...9 Dettaglio errori... 10 Fatturazione... 11 Fattura a Paziente...12 Fattura a Contatti...

Dettagli

Gestione Ratei e Risconti

Gestione Ratei e Risconti HELP DESK Nota Salvatempo 0024 MODULO FISCALE Gestione Ratei e Risconti Quando serve Questa procedura, presente nei moduli delle Contabilità Ordinaria e Semplificata, consente la gestione, la stampa ed

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

Prima nota Fiscale Guida Utente

Prima nota Fiscale Guida Utente Manuale Operativo Prima nota Fiscale Guida Utente UR1201121000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Prima nota Fiscale Guida Utente

Prima nota Fiscale Guida Utente Manuale Operativo Prima nota Fiscale Guida Utente UR1310137000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011 Roma, 19 Settembre 2011 Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI Per i Clienti ed i Fornitori è possibile inserire note per data e settore interessato Con F8 viene data la possibilità

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

5. eseguire la funzione Registrazione Movimenti Contabili e proseguire con la registrazione delle operazioni elencate;

5. eseguire la funzione Registrazione Movimenti Contabili e proseguire con la registrazione delle operazioni elencate; www.abakoslab.it Obiettivi didattici: saper registrare operazioni contabili riferite a Fatture di Acquisto e di Vendita, Pagamenti e Incassi; saper compilare i documenti di pagamento (assegni, cambiali,

Dettagli

Gestione degli Anni Fiscali in Linea

Gestione degli Anni Fiscali in Linea Manuale Operativo Gestione degli Anni Fiscali in Linea UR1102111010 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La procedura di Cassa Contanti rileva i movimenti giornalieri

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

UTILIZZO DELLO SCADENZARIO OPERAZIONI PRELIMINARI

UTILIZZO DELLO SCADENZARIO OPERAZIONI PRELIMINARI Pagina 1 di 29 UTILIZZO DELLO SCADENZARIO Di seguito vengono indicate le operazioni preliminari necessarie per poter gestire lo Scadenzario, e alcuni esempi di utilizzo. OPERAZIONI PRELIMINARI impostare

Dettagli

Le operazioni Intracomunitarie

Le operazioni Intracomunitarie UR1001101000 Le operazioni Intracomunitarie Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

Manuale Operativo. Analisi di Bilancio UR0309037000

Manuale Operativo. Analisi di Bilancio UR0309037000 Manuale Operativo Analisi di Bilancio UR0309037000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo,

Dettagli

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi Fatturazione Conto Terzi Fct WinParc Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi Fct Proforma Gestione Proforme Conto Terzi Fct Ddt Gestione Documenti di

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore CROSSROAD Gestione TENTATA VENDITA Introduzione CrossRoad è la soluzione software di Italdata per la gestione della tentata vendita. Nella tentata vendita agenti, dotati di automezzi gestiti come veri

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

Travaso da CU a Mod. 770

Travaso da CU a Mod. 770 HELP DESK Nota Salvatempo L0013 MODULO Travaso da CU a Mod. 770 Quando serve Per effettuare il travaso delle Certificazioni Uniche e dei quadri ST-SV-SX - SY al Modello 770. Novità Il travaso dei quadri

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

Pillola 2015/057 del 06/10/2015: Cassa contanti - Panoramica

Pillola 2015/057 del 06/10/2015: Cassa contanti - Panoramica Pillola 2015/057 del 06/10/2015: Cassa contanti - Panoramica Introduzione La "cassa contanti" è un'utilità dedicata alla gestione dei movimenti giornalieri di denaro (contanti, bancomat, carte di credito,

Dettagli

Acconto IVA. Versamento entro il 28/12/2015 (il 27/12 cade di domenica)

Acconto IVA. Versamento entro il 28/12/2015 (il 27/12 cade di domenica) HELP DESK Nota Salvatempo 0019 MODULO Acconto IVA Quando serve La normativa Casi di esonero Altri casi di esonero Per gestire il versamento dell'acconto IVA per l'anno 2015 ed abilitare la Delega Unica

Dettagli

Conservazione Sostitutiva Libro Unico del Lavoro

Conservazione Sostitutiva Libro Unico del Lavoro Manuale Operativo Conservazione Sostitutiva Libro Unico del Lavoro (Adempimenti B.Point verso ARKManager) UR1404143000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi

Dettagli

Manuale Operativo. Gestione FARMACIE UR1504152020

Manuale Operativo. Gestione FARMACIE UR1504152020 Manuale Operativo Gestione FARMACIE UR1504152020 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo,

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

Gestione Beni Strumentali

Gestione Beni Strumentali Gestione Beni Strumentali La procedura di Gestione Beni Strumentali presente nell omonima voce del menù Contabilità consente di immettere tutti i dati relativi ai Cespiti per ottenerne la stampa del registro

Dettagli

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012

CODICE: PREV_MAN_CLIENTE REVISIONE: 04 DATA PRIMA EMISSIONE: 11/06/2008 DATA AGGIORNAMENTO: 02/05/2012 SOMMARIO 1 Scopo e campo di applicazione... 3 2 Responsabilità... 3 3 Riferimenti... 3 4 Accesso all applicazione... 3 4.1 Primo accesso all applicazione Preventivi... 4 4.2 Accessi successivi all applicazione

Dettagli

Integrazione al Manuale Utente 1

Integrazione al Manuale Utente 1 FATTURE AD ESIGIBILITA DIFFERITA Il quinto comma dell art. 6 del D.P.R. n. 633/72 prevede, in via di principio, che l IVA si rende esigibile nel momento in cui l operazione si considera effettuata secondo

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

CAUSALI CONTABILI INSERIMENTO/PERSONALIZZAZIONE DI UNA CAUSALE

CAUSALI CONTABILI INSERIMENTO/PERSONALIZZAZIONE DI UNA CAUSALE CAUSALI CONTABILI Ogni azienda dispone della tabella Causali contabili. La tabella risulta in parte precompilata con causali predefinite, che in fase di registrazione consentono di disporre di alcuni automatismi,

Dettagli

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività Gestione Scadenziario e Partite Aperte Manuale d installazione configurazione e Operatività COS E UNO SCADENZIARIO Lo scadenziario è una procedura particolare per la gestione delle scadenze relative a

Dettagli

Travaso Paghe - Contabilità

Travaso Paghe - Contabilità Manuale Operativo UR09070960 Travaso Paghe - Contabilità Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa

Dettagli

- Gestione cambi - Debiti e Crediti in valuta estera

- Gestione cambi - Debiti e Crediti in valuta estera Manuale Operativo - Gestione cambi - Debiti e Crediti in valuta estera UR1111120000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa

Dettagli

CU Travaso dati, gestione dichiarazione e stampa ministeriale

CU Travaso dati, gestione dichiarazione e stampa ministeriale Nuoro 10 febbraio 2016 CU Travaso dati, gestione dichiarazione e stampa ministeriale Prima di procedere al calcolo delle CU lanciamo il ricalcolo dell acconto dell addizionale comunale 2016 (è possibile

Dettagli

Sistema Ipsoa Professionista

Sistema Ipsoa Professionista Sistema Ipsoa Professionista CONTABILITA RITENUTE CESPITI Competenza e Innovazione al centro del Sistema Un software innovativo Software nativo Windows Interfaccia intuitiva apprendimento immediato Archivi

Dettagli

EMISSIONE DI UNA FATTURA DI UN PROFESSIONISTA

EMISSIONE DI UNA FATTURA DI UN PROFESSIONISTA EMISSIONE DI UNA FATTURA DI UN PROFESSIONISTA In questa guida è illustrato come gestire la fatturazione di un libero professionista. La gestione di un attività professionale ha queste caratteristiche:

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte

Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte Versione 11.00.00 Notte Uttentte INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO La versione 11.00.00 è una versione

Dettagli

Aggiornamento Gestione Aziendale

Aggiornamento Gestione Aziendale Pagina 1 di 7 Aggiornamento Gestione Aziendale In "Parametri di Gestione" e' stato aggiunto: Codice Articolo per Acconti; Espressione per composizione lotti in produz.; Assegna Lotti in Scarichi Materie

Dettagli

Plusvalenze/Minusvalenze Professionisti

Plusvalenze/Minusvalenze Professionisti HELP DESK Nota Salvatempo 0039 MODULO CONTABILE Plusvalenze/Minusvalenze Professionisti Quando serve La normativa Per rilevare le plusvalenze/minusvalenze da alienazione di beni ammortizzabili nella Contabilità

Dettagli

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA 23/06/2014 Guida GESTIONE AZIENDA Pagina 1 di 21 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Accesso Gestione Azienda... 3 3. Visualizzazione anagrafica azienda... 4 3.1

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

MANUALE D USO MULTIGEST 1.1

MANUALE D USO MULTIGEST 1.1 MANUALE D USO MULTIGEST 1.1 Sommario 1. Primo accesso... 4 1.1.1. Importazione database tramite MultiGest 1.1... 4 1.1.2. Importazione database tramite phpmyadmin... 5 1.2. Impostazioni database... 6 1.3.

Dettagli

GIORNALIERA Interfaccia UTENTE

GIORNALIERA Interfaccia UTENTE UR1007107000 GIORNALIERA Interfaccia UTENTE Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale Nota Salvatempo Contabilità 13.03 1 APRILE 2015 Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale *in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 31/03/2014

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

Permette l inserimento delle fatture e delle note di accredito ricevute e dei relativi incassi e pagamenti.

Permette l inserimento delle fatture e delle note di accredito ricevute e dei relativi incassi e pagamenti. Permette l inserimento delle fatture e delle note di accredito ricevute e dei relativi incassi e pagamenti. Dati generali: Numero movimento: Attribuito automaticamente dal programma su base annua. Esercizio:

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 13.11 13/01/2016 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema

Dettagli

CONDOM@T versione 11.00

CONDOM@T versione 11.00 CONDOM@T versione 11.00 L aggiornamento Condom@t 2014 prevede una serie di modifiche, di cui, una parte di maggiore entità e altre modifiche minori. Di seguito tratteremo dapprima le modifiche più importanti,

Dettagli

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta PRODUZIONE E MAGAZZINO 1. Archivi Per gestire il magazzino e la produzione occorre creare i seguenti archivi. 1.1. Codici I.V.A. Occorre creare, obbligatoriamente, tutti i codici I.V.A. (soggetti, esenti,

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

Manuale Operativo. Trasferimenti di Azioni e Quote

Manuale Operativo. Trasferimenti di Azioni e Quote Manuale Operativo Trasferimenti di Azioni e Quote UR1003102000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730

Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730 HELP DESK Nota Salvatempo 0042 MODULO Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730 Quando serve Per gestire la Dichiarazione Correttiva/Integrativa/Integrativa a favore, per l anno di imposta

Dettagli

MODALITA DI UTILIZZO DEL SITO WEB WWW.FATTURAPA.GOV.IT

MODALITA DI UTILIZZO DEL SITO WEB WWW.FATTURAPA.GOV.IT MODALITA DI UTILIZZO DEL SITO WEB WWW.FATTURAPA.GOV.IT PREMESSE: I titolari di P.IVA debbono essere in possesso di: -indirizzo pec e di -firma digitale -può essere chiesta all ufficio che ha rilasciato

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Multipunto. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Multipunto. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Multipunto L art. 10, Legge 8 maggio 1998, n. 146 ha previsto l obbligo di annotazione separata dei costi e dei ricavi relativi alle diverse

Dettagli

Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL

Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0038 Rel.8.2 Contabilizzazione Documenti Split Payment ed Elaborazione Dati per FATEL COPYRIGHT 1992-2015 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa della contabilità Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 I movimenti di prima nota generati automaticamente dalle fatture... 6 Estratto Conto...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 2. Servizi Interni 2.a Servizi a Consulenti 2.b Gestione Servizi

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza Avvertenza Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo (ver. 3 07/11/2014) INDICE Sito web:!"#"! Tel. (0423) 23.035 - Fax (0423) 601.587 e-mail istituzionale: "$%!"#"! PEC:!"#%&'(&)("&"! PREMESSA nuovo) contemporaneamente.

Dettagli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli HELP DESK Nota Salvatempo 0026 MODULO FISCALE Chiusure CONTABILI Quando serve Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli In questo documento: 1. Premessa 2. Operazioni Preliminari 3.

Dettagli

Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate

Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate Manuale Operativo Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate UR1303133000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta

Dettagli

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI Per emettere il pagamento a fronte di una fattura ricevuta da un fornitore è possibile utilizzare la modalità Bonifico Elettronico. Con Mexal Express si possono generare

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

Acconti di Novembre. Nessuna novità da rilevare rispetto all anno precedente.

Acconti di Novembre. Nessuna novità da rilevare rispetto all anno precedente. HELP DESK Nota Salvatempo 0016 MODULO Acconti di Novembre Quando serve La normativa Novità Termini di versamento Per gestire il versamento della seconda rata delle imposte da versare entro il 30 novembre

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli