LAgiustarisposta alla. applicata al MANAGEMENT delle INFRASTRUTTURE. creascente DOMANDA di. GEO-referenziati. e ai SISTEMI di navigazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LAgiustarisposta alla. applicata al MANAGEMENT delle INFRASTRUTTURE. creascente DOMANDA di. GEO-referenziati. e ai SISTEMI di navigazione"

Transcript

1

2

3 LAgiustarisposta alla creascente DOMANDA di SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI 3D GEO-referenziati applicata al MANAGEMENT delle INFRASTRUTTURE e ai SISTEMI di navigazione

4

5 ROAD-SCANNER nasce grazie alla consolidata competenza tecnica di Siteco nel settore dei Sistemi Informativi Stradali, nella creazione di Banche Dati Territoriali e nel Facility Management Il progetto ROAD-SCANNER è stato sviluppato grazie ad un finanziamento all interno del Programma per la Ricerca, l Innovazione e il Trasferimento Tecnologico della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con qualificate Università: Università di Parma Dipartimento di Ingegneria Civile Università di Parma - Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università di Bologna Dipartimento di Ingegneria delle Strutture e dei Trasporti Il sistema consente di realizzare in pochissimo tempo un rilievo accurato delle infrastruttura stradale e delle sue pertinenze: tracciati, pavimentazione, segnaletica, opere d arte, ponti, gallerie, sovrappassi, illuminazione, piazzole di sosta, parcheggi, impianti pubblicitari, accessi e passi carrai, bypass, verde, etc. ROAD-SCANNER effettua una completa ispezione di tutta l infrastruttura e dei sui componenti acquisendo, in modalità automatica, molte tipologie di dati: percorso veicolare profilo longitudinale regolarità della pavimentazione (IRI International Roughness Index) immagini geo-riferite mediante riprese da 5 telecamere ogni 2-4 m stratificazione stradale mediante ispezione con Geo Radar sezioni stradali ogni cm rilevate con il laser-scanner elicoidale. Tutti i dati vengono geo-riferiti grazie al potente sistema di posizionamento inerziale IXSEA LANDIS. Il software di post-processing IXSEA è in grado di combinare in modo ottimale tutte le informazioni raccolte e di effettuare il calcolo di correzione differenziale GPS. Il veicolo integra molte apparecchiature: GPS e Sistema di Posizionamento Inerziale telecamere a colori e ad alta definizione profilometro laser-scanner elicoidale. I dati ottenuti sono di elevato qualità: le coordinate assolute e le misure fotogrammetriche sono determinate con una precisione di 10 cm, mentre la precisione relativa ottenuta dal laser scanner (distanza fra 2 punti) è inferiore a 1 cm.

6

7 I Mapping Mobile Systems (MMS) vengono utilizzati già a partire dagli anni novanta e rappresentano una tecnica consolidata per realizzare rilievi in tempi brevi e senza interferire con il traffico veicolare ROAD-SCANNER è stato concepito partendo dalle tecnologie di MMS più avanzate in termini di posizionamento ed acquisizione d immagini. Queste tecniche sono state arricchite con l introduzione del Laser-Scanner Elicoidale che costituisce un aspetto veramente innovativo in quanto consente un ispezione completa e dettagliata dell infrastruttura stradale in tutte le sue componenti. Un altra applicazione di questo tipo di tecnologia è il rilievo as-built delle nuove infrastrutture stradali. L esperienza acquisita in questi anni dalla Siteco grazie agli oltre km di rilievo e di realizzazione di Banche Dati Stradali, ha favorito lo sviluppo di una nuova generazione di Mapping Mobile System. ROAD-SCANNER consente di: ottenere dati geo-referenziati di alta qualità rilevare simultaneamente il tracciato stradale, la pavimentazione e le immediate adiacenze costruire un sistema di ripresa efficiente e dalle elevate potenzialità ottenere un sistema completo, grazie all integrazione con il software di post-processing Road-SIT generare dei database geografici compatibili con i più diffusi sistemi GIS.

8

9 I risultati ottenuti grazie al rilievo con ROAD-SCANNER e agli strumenti utilizzati nella fase di post-processing sono i seguenti: tracciati stradali 3D e grafo topologicamente connesso GDF Livello 1, in formato shapefile, immediatamente consultabile con i più comuni software GIS, e sovrapponibile a cartografia di base (CTR, Ortofoto, etc.) facility management database contente tutte le pertinenze stradali e le relative misure: sezione stradale, geometria planimetrica e altimetrica, ponti, gallerie e sovrappassi, illuminazione, segnaletica orizzontale e verticale, accessi e passi carrai, etc. filmati e immagini geo-riferiti registrati dal veicolo, contestualmente ai tracciati, in formato JPEG e AVI, utilizzati nella fase di postprocessing e rilasciati agli utenti per consentire sopraluoghi virtuali della rete stradale. Questa consultazione dei filmati costituisce uno dei prodotti più apprezzati dal personale delle pubbliche amministrazioni proprio per l immediatezza con la quale consentono di visionare lo stato della rete stradale senza la necessità del sopraluogo. regolarità (IRI- International Roughness Index) della pavimentazione stradale, rilevata con il profilometro Dynatest, certificato ASTM E950 Class 1 stratificazione stradale eseguita con GEO RADAR ad alta risoluzione per cm di sottosuolo con 10 punti per m sezioni stradali rilevate con il laser-scanner elicoidale FARO. La sezione ha un estensione angolare di 320, una distanza laterale di 80 m ed una distanza dalla successiva di cm. Le nuvole di punti generate dal laser scanner sono geo-riferite e possono essere consultate dal software di fotogrammetria Road-SIT o da applicazioni della FARO o dai più diffusi prodotti CAD e GIS.

10

11 ROAD-SCANNER consente una riduzione drastica di tempi e costi di rilievo rispetto ai metodi tradizionali. Pur incrementando l efficienza delle fasi di lavoro, garantisce un elevata precisione ed accuratezza del dato Proprio l introduzione del laser-scanner ha consentito di avvicinare il prodotto del catasto stradale alle esigenze degli utenti. Il rilievo ottenuto con il laser scanner genera nuvole di punti che modellano il corpo stradale restituendo modelli tridimensionali del terreno estremamente realistici ed importabili nei CAD 3D o 2D. Ecco alcuni dei principali vantaggi introdotti dal sistema: esecuzione rapida del rilievo in condizioni di sicurezza senza intralciare il traffico veicolare riduzione dei costi per unità di percorso produzione di dati ad alta precisione, all interno delle tolleranze definite fornitura di utili informazioni per le pubbliche amministrazioni sugli asset limitrofi alla strada integrazione del processo con i dati geografici e quindi con i più diffusi software CAD e GIS raccolta e memorizzazione delle immagini in formati standard aquisizione simultanea dei dati geografici e di tutte le altre informazioni correlate elevata automazione nell intero processo archiziane dei dati nel Sistema Informativo Stradale Road-SIT che fornisce funzionalità di gestione ed aggiornamento di dati rilievo completo delle facciate degli edifici limitrofi misurazione della larghezza della careggiata anche in presenza di veicoli parcheggiati efficente fase di post-proccesing grazie ad efficenti software di supporto. Foto: IXSEA LANDINS optical fibre coils, IXSEA labs at Marly-le-Roy

12

13 Il sistema di posizionamento e orientamento comprende una soluzione integrata GPS/INS ed Odometro Il sistema di acquisizione delle immagini consiste invece in telecamere i cui filmati supportano nelle misurazioni mediante tecniche fotogrammetriche, ulteriori device di rilievo e tools specifici consento di acquisire le caratteristiche della pavimentazione. ROAD-SCANNER è equipaggiato con vari apparecchiature: L avanzatissima tecnologia del sistema di posizionamento IXSEA LANDIS, equipaggiata con fibre ottiche IMU a 1000Hz integra: un ricevitore GPS con antenna un unità di navigazione inerziale (INS) basata su una tecnologia a fibre ottiche, che integra i dati rilevati tramite GPS, quando la ricezione del segnale è oscurata (edifici, alberi, sovrappassi) o disturbata (antenne di trasmissione) un odometro (DMI Distance Measurement Instrument) per la misura della distanza. 8 telecamere Basler Scout di ultima generazione connesse con tecnologia Ethernet Gigabit. L alta risoluzione (1400x1000 or 1024x768) fornisce un elevatissima qualità di rilievo. Due telecamere sono poste in posizione frontale, sul lato destro e sinistro del veicolo, per consentire una ripresa stereo sincrona, le altre sono oblique rispettivamente a per assicurare una completa visione della strada. L orientamento delle telecamere può essere configurato in funzione delle esigenze permettendo un inquadramento ottimale delle pertinenze da rilevare. Il passo di campionamento delle immagini può essere impostato a piacimento secondo le diverse esigenze (generalmente tra 1 m e 5 m). L acquisizione di ciascun frame viene georeferenziato con i dati forniti dal sistema integrato GPS/Inerziale. Le immagini sono registrate su un apposito computer di bordo, collegato e sincronizzato all unità di acquisizione del sistema di posizionamento. The fibre optic gyros allow Centimetric accuracy position even after long GPS outages. 0,01 or better heading, roll, pitch at update rate Precise timing and 1,000 Hz event markers

14

15 ROAD-SCANNER è equipaggiato con 2 sistemi Georadar Ghs, prodotti dall azienda leader internazionale IDS Il georadar è il sistema più veloce ed economico per ottenere un rilievo non distruttivo della stato della pavimentazione. Le 2 antenne sono posizionate a cm di altezza. L acquisizione dell onda riflessa consente l analisi dell asfalto e degli strati della pavimentazione. Il software di post-processing software include funzionalità per : determinare lo spessore degli strati componenti la pavimentazione stradale; evidenziare le stratificazioni e la presenza di zone omogenee dal punto di vista della intensità della riflessione identificare gli strati più profondi ridurre la rischiosità dei percorsi. Ad una velocità di circa 50 Km/h il rilievo restituisce 10 campioni per ogni m, per ognuno dei quali viene fornita la posizione degli strati e la velocità di propagazione dell onda elettromagnetica. Essa è rapportabile alla granulometria e alla saturazione dei pori in acqua o in aria. Il software di post-processing, integrando le immagini e le nuvole di punti, consente d individuare velocemente le anomalie stratigrafiche, le maggiori criticità e valutare gli approfondimenti da eseguire (carotaggi, FWD, etc.). Le caratteristiche di regolarità della pavimentazione vengono rilevate con il profilometro DYNATEST. Esso permette la registrazione in tempo reale del parametro IRI (International Roughness Index), codificato dalla World Bank (ASTM E950 Class 1). Il profilometro Dynatest è certificato rispetto a tale normativa. Surface Reflection wave Sub-grade Asphalt base

16

17 Tutti i dati vengono acquisiti grazie a un computer rack composto di: un network switch di connessione per le telecamere mediante Basler Gigabit Ethernet schede grafiche per le conversione e compressione delle immagini in formato JPEG hard disk removibili che ospitano le sequenze delle immagini rendendo autonomo il sistema per una settimana di campagna. Il sistema d acquisizione sincronizza tutti i sensori ed acquisisce tutti i dati. L interfaccia utente del software consente di settare e monitorare tutti gli equipaggiamenti in modo facile ed efficace nonchè evidenzare eventuali perdite nei dati trasmessi. Il FARO Photon è un laser scanner elicoidale a infrarossi a differenza di fase. Questa caratteristica permette di rilevare le sezioni trasversali della pavimentazione stradale e di tutte le adiacenze in un raggio di 120 m. Grazie alla massima frequenza di acquisizione di 48 rotazioni al secondo, vengono rilevate sezioni stradali ogni cm. In relazione alla velocità del veicolo (dai 35 ai 70 Kmh). La tecnologia della differenza di fase consente di raggiungere una precisione di ±3 mm nelle singole misure lineari. Lo strumento può lavorare anche in modalità 3D classica, integrando il rilievo elicoidale con lo tecnica statica stop-and-go. Le sezioni stradali rilevate vengono sincronizzate con il sistema di acquisizione e possono essere georeferenziate in un DTM (Digital Terrain Model). I dati sono consultabili sia con appositi software di gestione di nuvole di punti, sia contestualmente alle immagini acquisite dalle telecamere, con l applicativo Road-SIT Survey.

18

19 Road-SIT-Survey è il software per la fotogrammetria appositamente progettato per ROAD-SCANNER, con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria dell Università di Parma Road-SIT Survey permette di ottenere un completo controllo sulla qualità delle misurazioni fotogrammetriche effettuate consultando contestualmente le immagini e le scansioni laser. Specifiche funzionalità determiano la calibrazione delle telecamere referenziandole all origine del sistema determinata dalla piattaforma IXSEA LANDINS. Nel caso di modifica del set-up e orientamento delle telecamere occorre ricalibrare il sistema al fine di mantenere l accuratezza delle misure. Road-SIT-Survey è completamente integrato con il software di gestione della base dati relazionale: il sistema informativo stradale Road-SIT. Gli output sono appropriati per realizzare il post-processing e compatibili con i requisiti delle Amministrazioni Pubbliche. Grazie al software Road-SIT CAD tutte le funzionalità di consultazione e misurazione sono rese disponibili per le applicazioni che utilizzano AutoCAD 2009 Tutti i punti o linee ricavabili dai filmati o dalle nuvole di punti, sono direttamente posizionabili sul disegno. Grazie al l integrazione con il software KUBIT PTC si ottengono performance eccellenti per la visualizzazione e la gestione di nuvole di punti molto consistenti.

20

21 Il rilievo ad alto rendimento viene svolto con il veicolo che percorre il tracciato stradale nei due sensi di marcia, ad una velocità idonea all acquisizione dei dati (50-60 Km/h nelle strade ordinarie e km/h nelle autostrade). Durante il rilievo vengono acquisite le posizioni GPS del veicolo, integrate dalle informazioni raccolte dalla piattaforma inerziale e dall odometro. Il tracciato verrà definito come la sequenza di punti in cui sono state acquisite le immagini. Il sistema di acquisizione è governato dall applicazione di controllo installata sul computer MASTER, e provvede a: verificare che gli strumenti siano attivi e funzionanti registrare su log-file i segnali inviati dalle periferiche di posizionamento collegate calcolare la distanza percorsa dall ultimo segnale inviato mandare un nuovo segnale quando la distanza diventa maggiore del passo di acquisizione. L interfaccia utente consente di monitorare in modo semplice e immediato il funzionamento di tutte le apparecchiature e di inserire il passo di acquisizione e il codice della missione. Tale sigla verrà utilizzata per tutti i file prodotti, sia di posizionamento che di immagini, in modo da semplificare e automatizzare le successive fasi di elaborazione. Inoltre è possibile caratterizzare l acquisizione con informazioni utili in fase di post-processing, come ad esempio un codice associato alla sequenza di punti e immagini rilevati e commenti inseriti dall operatore. I dati di posizionamento rilevati vengono elaborati, utilizzando il filtro di Kalman per compensare la ridondanza delle informazioni provenienti da GPS e INS. L Output è costituito da file di tracciato che descrivono le coordinate e gli angoli del sistema di posizionamento in corrispondenza dei segnali inviati al sistema di acquisizione delle immagini. Da esso è possibile ricavare coordinate e angoli delle singole telecamere, e quindi in pratica geoerferenziare le immagini.

22

23 Il sistema di post-processing è costituito dall applicativo Road-SIT Survey con funzionalità di fotogrammetria, e sovrapposizione delle nuvole di punti del laser-scanner La fotogrammetria stereoscopica permette misurazioni di precisione decimetrica delle dimensioni delle pertinenze stradali (larghezze, altezze, etc.). Per tutte le pertinenze vengono anche censite le posizioni assolute, e le informazioni alfanumeriche (codifiche segnaletica, tipologie, etc.). Il censimento in modalità stereoscopica richiede la collimazione di punti omologhi su una coppia di immagini. La condizione ideale è costituita dal ricorso alle immagini della coppia di camere frontali acquisite simultaneamente. In alternativa è possibile anche collimare sulle immagini laterali o su immagini acquisite in diversi punti del tracciato. Con la rilevazione monoscopica l applicazione permette la rilevazione di posizioni e distanze anche utilizzando una sola immagine. In questo caso il piano di proiezione è costituito da un piano orizzontale collocato in corrispondenza della pavimentazione o da un piano verticale selezionato dall operatore. E evidente che il livello di precisione ottenibile è inferiore in quanto non si ha la certezza che i punti selezionati giacciano effettivamente sul piano selezionato. Un apposita griglia aiuta l utente a valutare le distanze sul piano di proiezione. Grazie alla sovrapposizione con il filmato, è possibile effettuare le misure fotogrammetriche sui punti rilevati dal laserscanner ed anche editare le componenti di rumore (vegetazione, riflessi su veicoli in sosta), inevitabilmente prodotti nel corso del rilievo. Con una portata di 120 m e un angolo di scansione di 320, il laser-scanner permette un rilievo di grande accuratezza su tutti gli oggetti adiacenti alla rete stradale: opere d arte, gallerie, ponti, muri di sostegno, etc. In ambito urbano è possibile rilevare in modo estremamente accurato le facciate degli edifici prospicienti. Alcuni accorgimenti, come l apposizione preliminare di markers, incrementano drasticamente la produttività.

24 ROAD-SCANNER deriva dalla consolidata competenza tecnica di Siteco nel settore dei Sistemi Informativi Stradali, nella creazione di Banche Dati Territoriali e nel Facility Management. Regione Emilia Romagna Regione Veneto Regione Piemonte Regione Toscana Regione Marche Regione Lombardia Regione Lazio Regione Valle D'Aosta Provincia di Modena Provincia di Bologna Provincia di Vicenza Provincia di Forlì Provincia di Pavia Provincia di Ravenna Provincia di Parma Provincia di Lecco Provincia di Como Provincia di Agrigento Provincia di Milano Provincia di Savona Provincia di Imperia Provincia di La Spezia Provincia di Reggio Emilia Provincia di Bergamo Provincia di Ferrara Provincia di Brescia Comune di Bologna Comune di Venezia Comune di Milano Comune di Forlì Comune di Faenza Comune di Modena Comune di Imola Comune di Pesaro Comune di Pianoro Comune di Cervia Comune di Cesano Maderno Comune di Bitonto Comune di Rivalta Comune di Carate Brianza Comune di Grosserto Comune di Livorno Comune di Sestri Levante Comune di San Remo Comune di Casarza Ligure Comune di Pergine Valsugana Comune di Schio Comune di Quiliano Comune di Savona Comune di Genova Comune di Castiglione Chiavarese Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Società Autostrade SpA Autostrade per l'italia SpA Autostrade Centro Padane Autostrade Centro Padane Autostrada del Brennero Autostrada Padova-Brescia Autostrada Milano-Serravalle Autostrada Milano Mare Milano Tangenziali Autocamionale della Cisa Autostrade Siciliane ANAS SpA Spea Spa ITALFERR SpA Terna SpA Sea Aeroporto di Malpensa SpA Ferrovie Nord SpA Consorzio Venezia Nuova SpA Ministero dei Trasporti del Paraguay Municipio di Parigi Ministero dell Ambiente di Bordeaux SITECO Informatica s.r.l. via della salute, Bologna - ITALY tel fax

Catasto Informatizzato delle Strade e Nuove Tecnologie di Rilevamento Dati

Catasto Informatizzato delle Strade e Nuove Tecnologie di Rilevamento Dati I GIS per le Infrastrutture, la Mobilità e la Sicurezza Stradale Catasto Informatizzato delle Strade e Nuove Tecnologie di Rilevamento Dati Palazzo delle Stelline - Milano, 18 Novembre 2009 24/11/2009

Dettagli

Le moderne tecniche di rilievo del soprassuolo

Le moderne tecniche di rilievo del soprassuolo CODEVINTEC Le moderne tecniche di rilievo del soprassuolo Il sistema recentemente messo a punto da NTR, Codevintec e Menci è un innovativo Sistema di Rilevamento Dinamico: un vero e proprio Laboratorio

Dettagli

Integrazione di sensori nei Mobile Mapping Systems. Corso di Metodologie Topografiche per l Ingegneria A.A. 2006/2007

Integrazione di sensori nei Mobile Mapping Systems. Corso di Metodologie Topografiche per l Ingegneria A.A. 2006/2007 Integrazione di sensori nei Mobile Mapping Systems Corso di Metodologie Topografiche per l Ingegneria A.A. 2006/2007 IL veicolo vincitore nel 2005 del Stanford Racing Team era dotato di: - 5 laser scanners

Dettagli

ANAS S.p.A. l Italia si fa strada

ANAS S.p.A. l Italia si fa strada La manutenzione programmata delle infrastrutture Ing. Roberto Mastrangelo Direzione Centrale Esercizio e Coordinamento del Territorio PIANIFICAZIONE DELLA MANUTENZIONE ORGANIZZARE UN PRECISO PIANO PER

Dettagli

Lynx Mobile Mapper La nuova tecnologia laser per il rilievo del Catasto delle Strade

Lynx Mobile Mapper La nuova tecnologia laser per il rilievo del Catasto delle Strade Lynx Mobile Mapper La nuova tecnologia laser per il rilievo del Catasto delle Strade LYNX MOBILE MAPPER È UNA INNOVATIVA STRUMENTAZIONE LASER SCANNER CHE HA MOLTEPLICI POSSIBILITÀ DI IMPIEGO TRA I QUALI

Dettagli

ALLEGATO 1 NOTE SULL USO DEL METODO DI RILIEVO LASER SCANNER PER LE CAVE DEL COMUNE DI NUVOLENTO.

ALLEGATO 1 NOTE SULL USO DEL METODO DI RILIEVO LASER SCANNER PER LE CAVE DEL COMUNE DI NUVOLENTO. ALLEGATO 1 NOTE SULL USO DEL METODO DI RILIEVO LASER SCANNER PER LE CAVE DEL COMUNE DI NUVOLENTO. A)Generalità Una prima importante precisazione: il metodo non ricorre a tecniche aerofotogrammetriche,

Dettagli

controllo delle occupazioni di spazio pubblico ecc.). Il Catasto delle strade permette di avere una conoscenza:

controllo delle occupazioni di spazio pubblico ecc.). Il Catasto delle strade permette di avere una conoscenza: 132 Banche Dati Il Catasto della Regione Piemonte DOPO DUE ANNI DI ATTIVITÀ, È GIUNTO A CONCLUSIONE IL PRIMO PROGETTO, A SCALA REGIONALE, DI CATASTO STRADE, GRAZIE AL QUALE LA REGIONE PIEMONTE DISPONE,

Dettagli

Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio di pavimentazioni stradali

Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio di pavimentazioni stradali Scheda tecnica Rev. 02 Data: 11/03/2016 Luogo: Trento (TN) In collaborazione con: Prof. Ing. Gianluca Cerni, Università degli Studi di Perugia Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio

Dettagli

STRADE Catasto Strade

STRADE Catasto Strade 11/2005 LE STRADE 1 Scadenze e attività connesse con il catasto strade Andrea Demozzi CEN TC226 Road Equipments Giovanni Righetti DE-RERUM NATURA Srl, Pesaro L istituzione e l aggiornamento del catasto

Dettagli

Sineco, Società del gruppo ASTM

Sineco, Società del gruppo ASTM cave & cantieri Lynx Mobile Mapper Strumentazione hi-tech di nuova generazione in cava Sineco, Società del gruppo ASTM (Autostrada Torino-Milano), opera nel campo del controllo e monitoraggio delle infrastrutture

Dettagli

RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito

RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito Introduzione 2 Perché usare il laser scanner: Caratteristiche della tecnologia: Tempi di stazionamento rapidi (pochi minuti); Elevata

Dettagli

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi topografici e studio di inserimento urbanistico Pag 1 Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi

Dettagli

Scansione georiferita da Piacenza a Modena spea

Scansione georiferita da Piacenza a Modena spea Scansione georiferita da Piacenza a Modena spea autostrade ingegneria europea Rilievi Laser Scansione georiferita da Piacenza a Modena SPEA HA VERIFICATO, IN VIA SPERIMENTALE, IL SISTEMA LYNX MOBILE MAPPER

Dettagli

Mobile Laser scanner - Soluzione Riegl / Microgeo e Geosoft

Mobile Laser scanner - Soluzione Riegl / Microgeo e Geosoft Mobile Laser scanner - Soluzione Riegl / Microgeo e Geosoft Microgeo Srl Via Petrarca 42 Campi Bisenzio Firenze Tel 055 8954766 cel 335 6471882 www.microgeo.it Geosoft Srl Viale Lino Zanussi 8/d - 33170

Dettagli

Il rilevamento della rete stradale verrà eseguito con il sistema ad alto rendimento GVS LASER progettato e realizzato dalla GEOSOFT srl.

Il rilevamento della rete stradale verrà eseguito con il sistema ad alto rendimento GVS LASER progettato e realizzato dalla GEOSOFT srl. SISTEMA GVS LASER Il rilevamento della rete stradale verrà eseguito con il sistema ad alto rendimento GVS LASER progettato e realizzato dalla GEOSOFT srl. Il sistema GVS è un sistema hardware e software

Dettagli

RILIEVO FOTOGRAMMETRICO 3D CON IMMAGINI DIGITALI ACQUISITE CON DRONE E GOPRO

RILIEVO FOTOGRAMMETRICO 3D CON IMMAGINI DIGITALI ACQUISITE CON DRONE E GOPRO RILIEVO FOTOGRAMMETRICO 3D CON IMMAGINI DIGITALI ACQUISITE CON DRONE E GOPRO PRINCIPI TEORICI La fotogrammetria è una tecnica di rilievo che permette di ottenere dati metrici di un qualsiasi oggetto (forma

Dettagli

3D 1) CARATTERISTICHE GENERALI

3D 1) CARATTERISTICHE GENERALI CAPITOLATO DI GARA Fornitura di un sistema di rilevamento 3D della viabilità forestale e di servizio: 1) CARATTERISTICHE GENERALI Il sistema di posizionamento deve essere installato su un veicolo marca

Dettagli

LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA FASE: SMASSAMENTO CUMULI RILIEVO TOPOGRAFICO LST (LASER SCANNER TERRESTRE) COMUNE DI ADELFIA (BA)

LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA FASE: SMASSAMENTO CUMULI RILIEVO TOPOGRAFICO LST (LASER SCANNER TERRESTRE) COMUNE DI ADELFIA (BA) Via G. De Marinis, 13 70131 (ITALY) e mail: info@geotek rilievi.com web: www.geotek rilievi.com COMUNE DI ADELFIA (BA) LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA DELLO STABILIMENTO EX SAPA FASE: SMASSAMENTO

Dettagli

Realizzazione e controllo di qualità in corso d'opera del Database Topografico della Provincia di Milano. Ing. Daniele Passoni

Realizzazione e controllo di qualità in corso d'opera del Database Topografico della Provincia di Milano. Ing. Daniele Passoni Realizzazione e controllo di qualità in corso d'opera del Database Topografico della Provincia di Milano Prof.Livio Pinto Ing. Daniele Passoni Milano, 28.1.2010 INTRODUZIONE (1/2) Un DataBase Topografico

Dettagli

SCAN&GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA. www.scan-go.it www.scan-go.eu V.03.1213

SCAN&GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA. www.scan-go.it www.scan-go.eu V.03.1213 SCAN&GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA V.03.1213 www.scan-go.it www.scan-go.eu SCAN&GO SYSTEM IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA Scan&Go è una nuova metodologia per il rilievo topografico del territorio

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO PER IL RILIEVO DELLE CARATTERISTICHE GEOMETRICHE, DELL ARREDO STRADALE E DELLO STATO DI AMMALORAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE.

SISTEMA INTEGRATO PER IL RILIEVO DELLE CARATTERISTICHE GEOMETRICHE, DELL ARREDO STRADALE E DELLO STATO DI AMMALORAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE. SISTEMA INTEGRATO PER IL RILIEVO DELLE CARATTERISTICHE GEOMETRICHE, DELL ARREDO STRADALE E DELLO STATO DI AMMALORAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE. 5 febbraio 2010 1 Esigenze del cliente Per la gestione

Dettagli

SISTEMA MOBILE MAPPING 3D

SISTEMA MOBILE MAPPING 3D IP-S2 SISTEMA MOBILE MAPPING 3D Posizionamento e raccolta dati n Scansione 3D della Sede Stradale n Fotocamera 360 per Cattura Immagini Sferiche n Tracciamento GNSS Doppia Frequenza n Integrazione IMU

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE - SEDE COORDINATA DI ANCONA - UFFICIO 7 TECNICO OO.MM. CAPITOLATO TECNICO LOTTO

Dettagli

Fornitura di strumentazione per rilievi multibeam Capitolo:

Fornitura di strumentazione per rilievi multibeam Capitolo: <indefinito> 1 01 LOTTO 1 FORNITURA DI UN SISTEMA INTEGRATO PER RILIEVI BATIMETRICI MULTIBEAM E STRATIGRAFICI CON SUB BOTTOM PROFILER COSTITUITO DA: Sistema multifascio (multibeam) per basso e medio fondale, con frequenza

Dettagli

Verifiche di qualità del Data Base Topografico. Daniele Passoni

Verifiche di qualità del Data Base Topografico. Daniele Passoni Verifiche di qualità del Data Base Topografico Prof. Livio Pinto Ing. Daniele Passoni Monza, 8.3.2010 INTRODUZIONE (1/2) Un DataBase Topografico (DBT) è un archivio integrato contenente dati cartografici

Dettagli

www.epsilon-italia.ititalia.it

www.epsilon-italia.ititalia.it Provincia di Cosenza Settore Programmazione e Gestione Territoriale SIPITEC2 - Sistema Informativo Territoriale per la Gestione del P.T.C.P. www.epsilon-italia.ititalia.it MACRO ARGOMENTI Che cos è un

Dettagli

Capitolato tecnico rilievi aerei e stradali finalizzati all'aggiornamento del sistema informativo geografico (GIS) e del catasto delle strade ai

Capitolato tecnico rilievi aerei e stradali finalizzati all'aggiornamento del sistema informativo geografico (GIS) e del catasto delle strade ai finalizzati all'aggiornamento del sistema informativo geografico (GIS) e del catasto delle strade ai sensi del DM 01.06.2001. Pagina 2 di 106 INDICE 1 OGGETTO DELL AFFIDAMENTO...9 1.1 Rilievo LIDAR/fotogrammetrico

Dettagli

LASER TUNNEL LASERTECH. Tunnel Scanner System (TSS 360)

LASER TUNNEL LASERTECH. Tunnel Scanner System (TSS 360) Tunnel Scanner System (TSS 360) Il Tunnel Scanner System è una strumentazione di elevato standard tecnologico che consente, grazie all impiego congiunto di raggi infrarossi e laser, di ottenere simultaneamente

Dettagli

Introduzione. Via Col Berretta, 6 35141 Padova Tel.:0498725982 Cel.:3482472823/3487450329 Mail: info@scannerlaser.it Web: www.scannerlaser.

Introduzione. Via Col Berretta, 6 35141 Padova Tel.:0498725982 Cel.:3482472823/3487450329 Mail: info@scannerlaser.it Web: www.scannerlaser. Introduzione Geo Controlli, branch geofisico di Valtronic Europe, opera nel campo dei rilievi geologici, topografici e geofisici. Il settore è nato dall unione di professionisti altamente qualificati con

Dettagli

Laboratorio di restauro Topografia e rilevamento. Lezione n. 4 : elementi di fotogrammetria

Laboratorio di restauro Topografia e rilevamento. Lezione n. 4 : elementi di fotogrammetria Laboratorio di restauro Topografia e rilevamento Dott. Andrea Piccin andrea_piccin@regione.lombardia.it Lezione n. 4 : elementi di fotogrammetria principi della fotografia metrica la fotogrammetria aerea

Dettagli

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni CONVEGNO FACILITY MANAGEMENT: LA GESTIONE INTEGRATA DEI PATRIMONI PUBBLICI GENOVA FACOLTA DI ARCHITETTURA 06.07.2010 Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei

Dettagli

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre INN.TEC. srl Consorzio per l Innovazione Tecnologica Università degli Studi di Brescia IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner

Dettagli

RILIEVO LASER SCANNER RILIEVO DEGLI EDIFICI STORICI AMBIENTE E TERRITORIO

RILIEVO LASER SCANNER RILIEVO DEGLI EDIFICI STORICI AMBIENTE E TERRITORIO RILIEVO LASER SCANNER RILIEVO DEGLI EDIFICI STORICI AMBIENTE E TERRITORIO Il laser a scansione terrestre opera in modalità totalmente automatica ed è in grado di acquisire centinaia o migliaia di punti

Dettagli

Bologna, aprile 2010. Rudj Maria Todaro

Bologna, aprile 2010. Rudj Maria Todaro Bologna, aprile 2010 RAMSES Il rilievo altimetrico della pavimentazione di Venezia Rudj Maria Todaro 1. Obbiettivi i di progetto 2. Il lavoro svolto 3. Risultati Conseguiti Ramses - Obbiettivi di progetto

Dettagli

RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXX

RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXX RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXXXXXXX PROVA n. 3651/XX Committente: Relatore: XXXXXXXXXXXXX ing. Georg Schiner Vista della parete di intarsio marmoreo XX/88/09/mt Bolzano, 9 Settembre

Dettagli

Manutenzione delle Infrastrutture e del Territorio

Manutenzione delle Infrastrutture e del Territorio Manutenzione delle Infrastrutture e del Territorio Il Progetto Sitalia, attiva da oltre 20 anni nel settore, ha sviluppato una soluzione informatica con l obiettivo di realizzare: la catalogazione geolocalizzata

Dettagli

GPS CATERINA CHIEFARI

GPS CATERINA CHIEFARI GPS CATERINA CHIEFARI CNR-ITABC Autore (Arial 14 punti, corsivo) 1 Indice 1. Applicazione GPS in modalità statico 2. Applicazione GPS in modalità RTK 3. Applicazione GPS in modalità cinematico Autore (Arial

Dettagli

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 4. Cenni di fotogrammetria

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 4. Cenni di fotogrammetria Università degli studi di Firenze Facoltà di Lettere e Filosofia TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA a.a. 2010-2011 4. Cenni di fotogrammetria Camillo Berti camillo.berti@gmail.com Argomenti Definizioni e scopi della

Dettagli

Martina Agazzi. Corso di Tecniche plastiche contemporanee. Prof. Carlo Lanzi

Martina Agazzi. Corso di Tecniche plastiche contemporanee. Prof. Carlo Lanzi Martina Agazzi Corso di Tecniche plastiche contemporanee Prof. Carlo Lanzi RILEVAMENTO 3D DI UN OGGETTO ARTISTICO (SCULTURA) Luce strutturata Dispositivo portatile, facilmente trasportabile digitalizzazione

Dettagli

INDAGINE GEORADAR FINALIZZATA ALLA MISURA DELLO SPESSORE DEL RIVESTIMENTO ALL INTERNO DI DUE NUOVE GALLERIE STRADALI A MORI (TN)

INDAGINE GEORADAR FINALIZZATA ALLA MISURA DELLO SPESSORE DEL RIVESTIMENTO ALL INTERNO DI DUE NUOVE GALLERIE STRADALI A MORI (TN) INDAGINE GEORADAR FINALIZZATA ALLA MISURA DELLO SPESSORE DEL RIVESTIMENTO ALL INTERNO DI DUE NUOVE GALLERIE STRADALI A MORI (TN) PROVA N. 405/TN 14 16 marzo 2005 Committente: Tecnico incaricato: Relatore:

Dettagli

Marco Garozzo. Michele Mori. Sergio Rossi Direttore commerciale di Sineco spa, Membro del Comitato Tecnico Aipcr d2

Marco Garozzo. Michele Mori. Sergio Rossi Direttore commerciale di Sineco spa, Membro del Comitato Tecnico Aipcr d2 1 Meto e sistemi per la gestione delle reti stradali. Nuove tecnologie per l acquisizione e stribuzione dei dati caratteristici dello stato servizio e sicurezza delle pavimentazioni e delle reti stradali

Dettagli

ing. Raffaella Spadoni spadoni@sitecoinf.it

ing. Raffaella Spadoni spadoni@sitecoinf.it ing. Raffaella Spadoni spadoni@sitecoinf.it Profilo di Siteco Informatica Siteco Informatica è una software house specializzata nei sistemi GIS e nei database geografici dedicati alla gestione delle reti

Dettagli

SOFTWARE TOPOGRAFICO MERIDIANA. Il software topografico da ufficio professionale

SOFTWARE TOPOGRAFICO MERIDIANA. Il software topografico da ufficio professionale MERIDIANA SOFTWARE TOPOGRAFICO Il software topografico da ufficio professionale Catasto Curve di livello Integrazione GPS e Stazione Totale Compensazione rigorosa Progettazione stradale CAD avanzato Post-processing

Dettagli

Gabriella CAROTI (*), Andrea PIEMONTE(*)

Gabriella CAROTI (*), Andrea PIEMONTE(*) STUDIO RELATIVO AL RILEVAMENTO DI DETTAGLIO DI UNA PORZIONE DEL TRANSETTO NORD DELLA CHIESA DI SAN PAOLO A RIPA D ARNO AL FINE DI PROCEDERE AL CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE. Gabriella CAROTI (*), Andrea PIEMONTE(*)

Dettagli

D.Lgs.194/05 - MAPPATURA ACUSTICA STRATEGICA AGGLOMERATO DI MILANO

D.Lgs.194/05 - MAPPATURA ACUSTICA STRATEGICA AGGLOMERATO DI MILANO RIF. NORMATIVO OBIETTIVO DEL LAVORO D.Lgs.194/05 - MAPPATURA ACUSTICA STRATEGICA AGGLOMERATO DI MILANO NAZIONE ITALIA note TIPOLOGIA DI LAVORO Mappatura Acustica x Piano d'azione Pino di Risanamento DM

Dettagli

Soluzioni low cost di rilievo 3D e ortofoto ad altissima risoluzione per interi centri storici Dott. Stefano Picchio

Soluzioni low cost di rilievo 3D e ortofoto ad altissima risoluzione per interi centri storici Dott. Stefano Picchio Workshop regionale SMARTINNO 23 Ottobre 2014 Edifici storici e Città Soluzioni low cost di rilievo 3D e ortofoto ad altissima risoluzione per interi centri storici Dott. Stefano Picchio IL RILIEVO DELLA

Dettagli

TITOLO Programma di previsione MITHRA: principi di calcolo ed applicazione al caso di un tratto di tangenziale nell area Nord Est di Padova

TITOLO Programma di previsione MITHRA: principi di calcolo ed applicazione al caso di un tratto di tangenziale nell area Nord Est di Padova TITOLO Programma di previsione MITHRA: principi di calcolo ed applicazione al caso di un tratto di tangenziale nell area Nord Est di Padova Amadasi G. (1), Mossa G. (1), Riva D. (1) 1) S.C.S. controlli

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I RILEVAMENTI TERRITORIALI INFORMATIZZATI

TECNICO SUPERIORE PER I RILEVAMENTI TERRITORIALI INFORMATIZZATI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE EDILIZIA TECNICO SUPERIORE PER I RILEVAMENTI TERRITORIALI INFORMATIZZATI STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER I

Dettagli

SCAN & GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA

SCAN & GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA SCAN & GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA Scan&Go è una nuova metodologia per il rilievo topografico del territorio che utilizza strumentazione laser scanner abbinata a ricevitori GPS. Il sistema, installato

Dettagli

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Dalla Rappresentazione del Territorio alla Infrastruttura di Dati Geografici nelle Regioni Italiane Fase 1 La rappresentazione del territorio

Dettagli

CITY MODELING: Progetto GEODATA

CITY MODELING: Progetto GEODATA CITY MODELING: Progetto GEODATA Il contenuto di questo progetto 3D è stato gentilmente fornito da GEODATA. www.geodata.at; www.citygrid.at Strumento RIEGL: Piattaforma di acquisizione: Ordine cliente:

Dettagli

Strato 10 ad Alta Velocità

Strato 10 ad Alta Velocità General Contractor FIAT Esecutore opere civili Consorzio C.A.V.To.Mi. costituito da: Impregilo, Società Italiana Condotte d Acqua e Maire Enginnering 1) Tratta Funzionale Torino-Novara km. Da 00+000 a

Dettagli

DOMANDA N. 1 3.1 Prescrizioni tecniche del sistema di bordo RISPOSTA 1 DOMANDA N. 2 3.3.1 Software di gestione

DOMANDA N. 1 3.1 Prescrizioni tecniche del sistema di bordo RISPOSTA 1  DOMANDA N. 2 3.3.1 Software di gestione DOMANDA N. 1 Con riferimento al capitolo tecnico, 3.1 Prescrizioni tecniche del sistema di bordo, Il sistema di bordo deve prevedere, tra le altre cose: modulo di localizzazione basato su ricevitore GPS

Dettagli

Metodi di Posizionamento

Metodi di Posizionamento Metodi di Posizionamento Modi di posizionamento Determinazione di una posizione mediante GPS dipende: Accuratezza del dato ricercato Tipo di ricettore GPS Modi: Posizionamento assoluto Posizionamento relativo

Dettagli

LE FOTOGRAFIE AEREE. Sistema Informativo Territoriale: repertorio cartografico e banche dati territoriali

LE FOTOGRAFIE AEREE. Sistema Informativo Territoriale: repertorio cartografico e banche dati territoriali 8 10 12 14 16 18 20 22 24 26 LE FOTOGRAFIE AEREE La Regione Lombardia ha realizzato nel corso degli anni una serie di riprese aeree del proprio territorio utilizzate per la produzione e l aggiornamento

Dettagli

RILIEVO E MODELLAZIONE 3D PER I BENI CULTURALI

RILIEVO E MODELLAZIONE 3D PER I BENI CULTURALI RILIEVO E MODELLAZIONE 3D PER I BENI CULTURALI PERCHE' 3D? Documentazione e analisi di contesti archeologici Conservazione digitale e tutela Divulgazione (filmati / realtà virtuale) GIS RILIEVO 3D Misura

Dettagli

RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO

RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO Corsi di Laurea in: - Gestione tecnica del territorio agroforestale e Sviluppo rurale - Scienze forestali e ambientali - Costruzioni rurali e Topografia RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO 5. Fotogrammetria

Dettagli

Novità 2013 RILIEVO 3D CON LASER SCANNER

Novità 2013 RILIEVO 3D CON LASER SCANNER Novità 2013 RILIEVO 3D CON LASER SCANNER Il rilievo con Laser Scanner produce una nuvola di punti che riproduce fedelmente l intera area interessata dall intervento. Che si tratti del rilievo di un edificio,

Dettagli

Soluzione per riprese aeree di prossimità, analisi odorigene e restituzione immagini e cartografia georiferita per ISPEZIONI E MANUTENZIONI

Soluzione per riprese aeree di prossimità, analisi odorigene e restituzione immagini e cartografia georiferita per ISPEZIONI E MANUTENZIONI Soluzione per riprese aeree di prossimità, analisi odorigene e restituzione immagini e cartografia georiferita per ISPEZIONI E MANUTENZIONI >> GOST PRESENTAZIONE AZIENDALE E OFFERTA Presente nel settore

Dettagli

Il monitoraggio geodetico di una frana è un controllo nel tempo di tipo geometrico sulle variazioni della forma della superficie del corpo di frana.

Il monitoraggio geodetico di una frana è un controllo nel tempo di tipo geometrico sulle variazioni della forma della superficie del corpo di frana. Il monitoraggio geodetico di una frana Il monitoraggio geodetico di una frana è un controllo nel tempo di tipo geometrico sulle variazioni della forma della superficie del corpo di frana. Per determinare

Dettagli

Sistemi Informativi Geografici

Sistemi Informativi Geografici Sistemi Informativi Geografici Introduzione ai dati geografici Alberto Belussi Anno accademico 2007-08 08 Sistemi Informativi Territoriali (SIT) o Geografici I Sistemi Informativi Territoriali (SIT) gestiscono

Dettagli

La georeferenziazione e le analisi spaziali dei dati dell incindentalità

La georeferenziazione e le analisi spaziali dei dati dell incindentalità Dipartimento II Lavori Pubblici Direzione viabilità La georeferenziazione e le analisi spaziali dei dati dell incindentalità LA GEOREFERENZIAZIONE La redazione della reportistica cartografica risulta imprescindibile

Dettagli

RETE GNSS DELLA PROVINCIA DI TREVISO

RETE GNSS DELLA PROVINCIA DI TREVISO ANALISI DELLA DOMANDA Una rete di SP trova applicazione in tutti i settori di attività in cui occorra effettuare posizionamenti e georeferenziazione di entità fisse o mobili di qualsiasi tipo. A titolo

Dettagli

Applicazione del sistema Laser Scan da terra per i rilievo geometrico e geomeccanico dei versanti in roccia

Applicazione del sistema Laser Scan da terra per i rilievo geometrico e geomeccanico dei versanti in roccia Applicazione del sistema Laser Scan da terra per i rilievo geometrico e geomeccanico dei versanti in roccia MAPANDO www.mapando.it by Gaspari & Krüger DESCRIZIONE DEL METODO -Laser scanner ad elevata portata

Dettagli

b) invia informazioni al Pilot Display per il controllo di rotta e di quota rispetto ai parametri di missione pianificati;

b) invia informazioni al Pilot Display per il controllo di rotta e di quota rispetto ai parametri di missione pianificati; Newsletter Update Tecnologico n. 2/2006 a cura di Andrea Fiduccia, Executive Consultant, Intergraph Italia LLC andrea.fiduccia@intergraph.com FORTE CRESCITA DELLA FOTOGRAMMETRIA DIGITALE IN ITALIA Nuova

Dettagli

Lettura targhe con telecamere MOBOTIX

Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Premessa Le telecamere MOBOTIX non hanno a bordo un software in grado di effettuare la lettura dei caratteri della targa (OCR Optical Character Recognition) ma possono

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio e della Sicurezza

Dettagli

COMPETENZE DISCIPLINARI DI BASE:

COMPETENZE DISCIPLINARI DI BASE: ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. CENA - IVREA SEZIONE TECNICA ANNO SCOLASTICO 2015 2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TOPOGRAFIA DOCENTE: GARAVANI MARINA CLASSE IV A CAT Il docente di Topografia concorre

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Alimentazione. Compatibilità

Alimentazione. Compatibilità Configurazione Lo scanner Z+F IMAGER 5006h garantisce la massima mobilità. Costruito secondo i criteri di operatività stand-alone, lo scanner è dotato di un display, di batteria ricaricabile, di un hard

Dettagli

Strumenti innovativi a basso costo per l acquisizione di informazioni territoriali

Strumenti innovativi a basso costo per l acquisizione di informazioni territoriali POLITECNICO DI TORINO Dipartimento di Ingegneria dell Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture Strumenti innovativi a basso costo per l acquisizione di informazioni territoriali Andrea LINGUA Marco

Dettagli

STRATI PRIORITARI DI INTERESSE NAZIONALE DBPrior10k

STRATI PRIORITARI DI INTERESSE NAZIONALE DBPrior10k STRATI PRIORITARI DI INTERESSE NAZIONALE DBPrior10k Introduzione... 2 Prima fase... 2 Seconda fase... 3 Terza fase... 3 Descrizione degli Strati Informativi... 7 Viabilità... 7 Idrografia... 9 Limiti amministrativi...

Dettagli

1. PREMESSA... 3 2. MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL RILIEVO... 4. 2.1 Area industriale AFP (Area A)... 5. 2.2 Area Lama Castello (Aree B)...

1. PREMESSA... 3 2. MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL RILIEVO... 4. 2.1 Area industriale AFP (Area A)... 5. 2.2 Area Lama Castello (Aree B)... SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL RILIEVO... 4 2.1 Area industriale AFP (Area A)... 5 2.2 Area Lama Castello (Aree B)... 6 2.3 L area destinata ad insediamento residenziale C3 (Area

Dettagli

RILIEVI TOPOGRAFICI ED ARCHITETTONICI CON APPARECCHIATURA LASER SCANNER

RILIEVI TOPOGRAFICI ED ARCHITETTONICI CON APPARECCHIATURA LASER SCANNER Studio Tecnico Associato CALCATERRA Geom. Giancarlo - PRADELLA Geom. Ermindo SONDRIO RILIEVI TOPOGRAFICI ED ARCHITETTONICI CON APPARECCHIATURA LASER SCANNER Cenni metodologici ed esempi Febbraio 2015 L

Dettagli

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI COMUNE DI BRANCALEONE PROGETTO DEI LAVORI DI DIFESA COSTIERA, EROSIONE E RIQUALIFICAZIONE ARENILE DI BRANCALEONE

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI COMUNE DI BRANCALEONE PROGETTO DEI LAVORI DI DIFESA COSTIERA, EROSIONE E RIQUALIFICAZIONE ARENILE DI BRANCALEONE REGIONE CALABRIA ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI COMUNE DI BRANCALEONE PROGETTO DEI LAVORI DI DIFESA COSTIERA, EROSIONE E RIQUALIFICAZIONE ARENILE DI BRANCALEONE (Legge 208/98, periodo 2005/2008, delibera

Dettagli

Giornata ANIPLA Introduzione alla visione industriale 3D. Milano, 14 giugno 2012 www.vblab.it R. Sala - remo.sala@polimi.it

Giornata ANIPLA Introduzione alla visione industriale 3D. Milano, 14 giugno 2012 www.vblab.it R. Sala - remo.sala@polimi.it Giornata ANIPLA Introduzione alla visione industriale 3D Milano, 14 giugno 2012 www.vblab.it R. Sala - remo.sala@polimi.it La visione delle macchine: 35 anni di storia Il testo Digital image processing

Dettagli

La Nabla Quadro s.r.l.

La Nabla Quadro s.r.l. La Nabla Quadro s.r.l. Nasce dall iniziativa di ingegneri con esperienza decennale nell ambito dello studio e controllo delle ricadute ambientali dovute alla costruzione e all esercizio di infrastrutture

Dettagli

LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI

LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI Esigenza Numerose aziende che operano nel settore della logistica e dei trasporti in conto terzi, nonché le aziende di produzione, che hanno la necessità di

Dettagli

ISPEZIONI CON MEZZI AEREI SENZA PILOTA: SENSEFLY EBEE E EXOM. 25 Settembre 2015 Dronitaly - Milano

ISPEZIONI CON MEZZI AEREI SENZA PILOTA: SENSEFLY EBEE E EXOM. 25 Settembre 2015 Dronitaly - Milano ISPEZIONI CON MEZZI AEREI SENZA PILOTA: SENSEFLY EBEE E EXOM 25 Settembre 2015 Dronitaly - Milano Chi siamo Menci Software nasce nel 1999 ed ha oltre 16 anni di esperienza nella ricerca e sviluppo di strumenti

Dettagli

Concessione per il servizio di gestione e manutenzione del patrimonio stradale della Grande Viabilità del Comune di Roma

Concessione per il servizio di gestione e manutenzione del patrimonio stradale della Grande Viabilità del Comune di Roma Concessione per il servizio di gestione e manutenzione del patrimonio stradale della Grande Viabilità del Comune di Roma Descrizione dell'iniziativa - Caratteristiche del Patrimonio Il Comune di Roma è

Dettagli

GPS? SINTETICAMENTE STRUTTURA WGS 84 TECNICHE DI MISURAZIONE RILIEVO TOPOGRAFICO PRECISIONE E FONTI DI ERRORE RETE GPS

GPS? SINTETICAMENTE STRUTTURA WGS 84 TECNICHE DI MISURAZIONE RILIEVO TOPOGRAFICO PRECISIONE E FONTI DI ERRORE RETE GPS GPS GPS? SINTETICAMENTE STRUTTURA WGS 84 TECNICHE DI MISURAZIONE RILIEVO TOPOGRAFICO PRECISIONE E FONTI DI ERRORE RETE GPS GPS Global Positioning System è costituito da una costellazione di satelliti NAVSTAR

Dettagli

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013

Istituto per l Energia Rinnovabile. Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Bolzano, Gennaio 2013 Istituto per l Energia Rinnovabile Catasto Solare Alta Val di Non Relazione Versione: 2.0 Autori: David Moser, PhD; Daniele Vettorato, PhD. Coordinamento e Revisione: dott. Daniele Vettorato, PhD (daniele.vettorato@eurac.edu)

Dettagli

QUESITI CALABRIA. Nel caso di realizzazione della nuova infrastruttura con scavo tradizionale in banchina è necessario riempire lo scavo con cemento

QUESITI CALABRIA. Nel caso di realizzazione della nuova infrastruttura con scavo tradizionale in banchina è necessario riempire lo scavo con cemento QUESITI CALABRIA Nel caso di realizzazione della nuova infrastruttura con scavo tradizionale in banchina è necessario riempire lo scavo con cemento Nel caso di posa di cavi si possono utilizzare sistemi

Dettagli

LaseR scanner RIEGL SERIE VZ HARDWARE

LaseR scanner RIEGL SERIE VZ HARDWARE LaseR scanner RIEGL SERIE VZ HARDWARE Tecnologia a tempo di volo (TOF) in classe 1, velocità di acquisizione fino a 122.000 punti/sec, portata fino a 1400 metri e accuratezza fino a 3 mm rendono gli scanner

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

Nuove tecnologie e piattaforme leggere per il monitoraggio del territorio e dell ambiente Luigi Di Prinzio - Unisky

Nuove tecnologie e piattaforme leggere per il monitoraggio del territorio e dell ambiente Luigi Di Prinzio - Unisky Nuove tecnologie e piattaforme leggere per il monitoraggio del territorio e dell ambiente Luigi Di Prinzio - Unisky Abstract City Sensing Negli ultimi anni recenti esperienze di ricerca e di impiego a

Dettagli

ITS Intelligent Transport Systems

ITS Intelligent Transport Systems corso di Teoria e Tecnica della Circolazione + Trasporti e Territorio a.a. 2013-2014 ITS Intelligent Transport Systems TRAFFIC ENFORCEMENT SYSTEMS (sistemi di accertamento automatico delle infrazioni)

Dettagli

Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan

Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan Le seguenti pagine forniranno una visione dettagliata dei possibili utilizzi di PhoToPlan Q1 Cosa significa Fotoraddrizzamento? Q2 Come si effettua un fotoraddrizzamento?

Dettagli

PointCloud 7.0 Anno 2011

PointCloud 7.0 Anno 2011 PointCloud 7.0 Anno 2011 Compatibilità con AutoCAD 2007-2012 ed AutoCAD 2007-2012 Supporto del formato nativo delle nuvole di punti di AutoCAD (PCG) e miglioramento delle performance riguardo la velocità

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Centrale della Mobilità

Roma servizi per la mobilità Centrale della Mobilità Roma servizi per la mobilità Centrale della Mobilità La Centrale della Mobilità Sistemi Tecnologici La Centrale della Mobilità - evoluzione Centrale del Traffico Centrale della Mobilità 2000 STA spa mobilità

Dettagli

A.G.C. 06 RICERCA SCIENTIFICA, STATISTICA, SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA. Azione 2

A.G.C. 06 RICERCA SCIENTIFICA, STATISTICA, SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA. Azione 2 Azione 2 REALIZZAZIONE DI SERVIZI DI CONSULTAZIONE ON LINE DELLE COPERTURE AEROFOTOGRAMMETRICHE REGIONALI e VIDEOCONSULTAZIONE IN STEREOSCOPIA CAPITOLATO TECNICO 1 PREMESSE La Regione Campania nell ambito

Dettagli

Stazione Totale Geomax Serie Zoom30

Stazione Totale Geomax Serie Zoom30 Stazione Totale Geomax Serie Zoom30 Geomax Profilo aziendale GeoMax è una società internazionale del gruppo Hexagon che progetta, sviluppa e distribuisce soluzioni integrate di alta qualità per cantiere

Dettagli

1. PREMESSA 3. 2. DOTAZIONE TECNICA 4. Strumenti satellitare GPS TRIMBLE 5700-5800 a doppia frequenza 4. Stazione totale elettronica TRIMBLE 5600 4

1. PREMESSA 3. 2. DOTAZIONE TECNICA 4. Strumenti satellitare GPS TRIMBLE 5700-5800 a doppia frequenza 4. Stazione totale elettronica TRIMBLE 5600 4 SOMMARIO 1. PREMESSA 3 2. DOTAZIONE TECNICA 4. Strumenti satellitare GPS TRIMBLE 5700-5800 a doppia frequenza 4. Stazione totale elettronica TRIMBLE 5600 4 3. INTRODUZIONE METODOLOGICA 5 4. ANALISI METODOLOGICA

Dettagli

Il Sistema Integrato del Territorio [SIT]

Il Sistema Integrato del Territorio [SIT] CATASTO DIGITALE: SEMPLICE, VELOCE, TRASPARENTE Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia Piazza Manfredo Fanti 47 Roma Mercoledì 11 marzo 2015 [SIT] Ing. Franco MAGGIO Direttore Centrale Catasto

Dettagli

Il panoramico digitale pronto all uso

Il panoramico digitale pronto all uso I-Max Easy e Plus Ceph Immagini professionali per un trattamento di successo I-Max Easy Il panoramico digitale pronto all uso Il massimo vantaggio con il minimo investimento Il nuovo panoramico digitale

Dettagli

Rilievo di precisione Real time e Reti NRTK

Rilievo di precisione Real time e Reti NRTK Rilievo di precisione Real time e Reti NRTK Maurizio Barbarella DISTART -Università di Bologna maurizio.barbarella@unibo.it Rilievo di precisione GPS Le modalità di rilievo che consentono di raggiungere

Dettagli