ASSETTO RAI. Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001. Consiglio di Amministrazione. Segreteria Tecnica del Presidente. Presidente.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSETTO RAI. Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001. Consiglio di Amministrazione. Segreteria Tecnica del Presidente. Presidente."

Transcript

1 ASSETTO RAI Segreteria Tecnica del Presidente Consiglio di Amministrazione Presidente Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 Coordinamento per le attività di competenza Prix Italia Segreteria del Consiglio di Amministrazione Internal Auditing Direzione Generale Rai Quirinale Palinsesto Vice Direzione Generale per il Coordinamento dell Offerta Rai Vaticano Marketing TG1 Rai Uno Rai Fiction Radio Teche Chief Technology Officer (**) CFO - Finanza e Pianificazione Staff del Direttore Generale Comunicazione e Relazioni Esterne TG2 TG3 Rai Due Rai Tre Radio Uno (*) Radio Due Produzione TV Strategie Tecnologiche Finanza Pianificazione e Controllo di Gestione Sviluppo Strategico Relazioni Istituzionali ed Internazionali Acquisti Risorse Umane e Organizzazione TGR RAI Sport Rai Gold Rai Ragazzi Radio Tre Canali Radio di Pubblica Utilità ICT Web Amministrazione Immobiliare e Servizi Generali Affari Legali e Societari Coordinamento Sedi Regionali ed Estere Risorse Televisive Diritti Sportivi RAI Parlamento Rai Cultura Str. Digitale Terrestre Canone RAI News Rai World (*) Include la Testata RAI Giornale Radio (in sigla GR1, GR2, GR3 e GRP) (**) Supervisiona le attività di ingegneria e/o tecnologiche allocate presso Immobiliare e Servizi Generali, Radio e Teche

2 ORGANISMO DI VIGILANZA EX D.LGS. 231/2001 Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 1

3 DIREZIONE SEGRETERIA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Segreteria del Consiglio di Amministrazione Nicola CLAUDIO Affari Generali Lavori del Consiglio, Segreteria Societaria e Coordinamento Attività Supporto Tecnico dei Consiglieri di Amministrazione 2

4 SEGRETERIA TECNICA DEL PRESIDENTE Segreteria Tecnica del Presidente Maurizio RASTRELLO 3

5 PRIX ITALIA Prix Italia Paolo MORAWSKI 4

6 DIREZIONE INTERNAL AUDITING Internal Auditing Gianfranco CARIOLA Piani di Audit, Metodologie e Sistema di Controllo Interno Rapporti con Organi di Controllo/Vigilanza e Società di Revisione Audit a Piano Audit Spot Monitoraggio e Segnalazioni Rischi e Progetti Speciali 5

7 STRUTTURA RAI QUIRINALE Rai Quirinale Maria CANESSA SATTANINO 6

8 STRUTTURA RAI VATICANO Rai Vaticano Massimo Enrico MILONE 7

9 VICE DIREZIONE GENERALE PER IL COORDINAMENTO DELL OFFERTA Vice Direttore Generale per il Coordinamento dell Offerta Antonio MARANO Staff e Coordinamento Attività Gestionali Palinsesto Marketing Marcello Giuseppe CIANNAMEA Interim VDG 8

10 VICE DIREZIONE GENERALE PER IL COORDINAMENTO DELL OFFERTA DIREZIONE PALINSESTO Palinsesto Marcello Giuseppe CIANNAMEA Analisi, Piani e Supporto Palinsesto Strategico Palinsesto Medio e Breve Periodo Inquadramento Pianificazione Promozionale Multipiattaforma Palinsesto Pubblicitario 9

11 VICE DIREZIONE GENERALE PER IL COORDINAMENTO DELL OFFERTA DIREZIONE MARKETING Marketing Interim VDG Marketing Strategico Marketing Intelligence Marketing Editoriale 10

12 DIREZIONE RAI UNO RAI UNO Giancarlo LEONE Segreteria Palinsesto e Marketing Pianificazione Economica e Mezzi Cinema e Fiction Intrattenimento 1 Intrattenimento 2 Day Time Rubriche e Approfondimenti Informativi Rubriche e Approfondimenti Culturali Multipiattaforma 11

13 DIREZIONE RAI DUE RAI DUE Angelo TEODOLI Segreteria Palinsesto e Marketing Pianificazione Economica e Mezzi Sperimentazione e Innovazione Cinema e Fiction Intrattenimento Cultura e Società Programmi Divulgativi Attualità Multipiattaforma 12

14 DIREZIONE RAI TRE RAI TRE Andrea VIANELLO Segreteria Palinsesto e Marketing Pianificazione Economica e Mezzi Programmi di Programmi Cinema e Fiction Intrattenimento Attualità Cultura e Storia Multipiattaforma Servizio Divulgativi 13

15 DIREZIONE RAI GOLD RAI Gold Roberto NEPOTE Palinsesti e Piani Pianificazione e Supporto Canale RAI Premium Canale RAI 4 Canale RAI Movie 14

16 DIREZIONE RAI RAGAZZI RAI Ragazzi Massimo LIOFREDI Pianificazione e Supporto Canale RAI Yoyo Canale RAI Gulp 15

17 DIREZIONE RAI CULTURA RAI Cultura Silvia CALANDRELLI 16

18 DIREZIONE RAI WORLD RAI World Piero Alessandro CORSINI Palinsesto Pianificazione Economica e Mezzi Area Programmi Monitoraggio Offerta ed Eventi 17

19 DIREZIONE RAI FICTION RAI Fiction Eleonora ANDREATTA Analisi di Prodotto e Marketing Operativo Pianificazione Risorse Miniserie TV Movie di Attualità e Docufiction Lunga Serialità Produzione Seriale, Interna e Sperimentazione Coproduzioni e Serie Day Time, Nuove Proposte e Progetti Speciali 18

20 DIREZIONE RADIO Radio Nicola SINISI Staff Marketing Ottimizzazione Palinsesto e Marketing Operativo Risorse Radiofoniche Produzione Controllo Radio Uno (*) Radio Due Radio Tre Canali Radio di Pubblica Utilità (*) Include la Testata RAI Giornale Radio (in sigla GR1, GR2, GR3 e GRP) 19

21 DIREZIONE TECHE Teche Maria Pia AMMIRATI Contratti Attivi e Servizi di Staff Documentazione e Tecnologie per il Catalogo Multimediale Bibliomediateca, Fototeca e Archivi Cartacei Archivio Diritti Gestione Diritti d Autore Customer Service 20

22 CHIEF TECHNOLOGY OFFICER Chief Technology Officer Valerio ZINGARELLI Produzione TV Strategie Tecnologiche ICT Web Struttura Digitale Terrestre Roberto CECATTO Luigi ROCCHI Massimo ROSSO Pietro GAFFURI Luca BALESTRIERI 21

23 CTO: DIREZIONE PRODUZIONE TV Produzione TV Roberto CECATTO Personale Ingegneria Pianificazione e Monitoraggio Risorse Produttive Gestione Grandi Eventi e Attività Produttive Estero Innovazione Processi e News Safety e Security Centro di Produzione TV di Roma Centro di Produzione TV di Milano Centro di Produzione TV di Napoli Centro di Produzione TV di Torino 22

24 CTO: DIREZIONE STRATEGIE TECNOLOGICHE Strategie Tecnologiche Luigi ROCCHI Qualità Tecnica Pianificazione Tecnologie Coordinamento Tecnologico Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica 23

25 CTO: DIREZIONE ICT ICT Massimo ROSSO Pianificazione Processi IT e Compliance Gestione della Domanda Servizi e Applicazioni Esercizio Ingegneria e Architettura 24

26 CTO: DIREZIONE WEB Web Pietro GAFFURI Pianificazione e Supporto Content Operation Progetto Offerta News 25

27 CTO: STRUTTURA DIGITALE TERRESTRE Struttura Digitale Terrestre Luca BALESTRIERI Rapporti con il CNID e Pianificazione Frequenze Sviluppo Risorse e Offerta Piattaforma e Infrastruttura 26

28 CHIEF FINANCIAL OFFICER - DIREZIONE FINANZA E PIANIFICAZIONE Finanza e Pianificazione Camillo ROSSOTTO (CFO) Norme e Metodologie Finanza Pianificazione e Controllo di Gestione Amministrazione Immobiliare e Servizi Generali Canone interim CFO Giuseppe PASCIUCCO interim CFO Luigi MELONI Marco ZUPPI 27

29 CHIEF FINANCIAL OFFICER - DIREZIONE FINANZA E PIANIFICAZIONE: FINANZA Finanza interim CFO Finanza Strutturata e Strategica Finanza Operativa 28

30 CHIEF FINANCIAL OFFICER - DIREZIONE FINANZA E PIANIFICAZIONE: DIREZIONE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Pianificazione e Controllo di Gestione Giuseppe PASCIUCCO Reporting Pianificazione e Budget Partecipate e Progetti di Gruppo Area TV Radiofonia e Staff 29

31 CHIEF FINANCIAL OFFICER - DIREZIONE FINANZA E PIANIFICAZIONE: DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Amministrazione interim CFO Contabilità Sezionali Bilancio Affari Fiscali 30

32 CHIEF FINANCIAL OFFICER - DIREZIONE FINANZA E PIANIFICAZIONE: DIREZIONE IMMOBILIARE E SERVIZI GENERALI Immobiliare e Servizi Generali Luigi MELONI Ingegneria e Sviluppo Valorizzazione Patrimonio Gestione Servizi 31

33 CHIEF FINANCIAL OFFICER - DIREZIONE FINANZA E PIANIFICAZIONE: DIREZIONE CANONE Canone Marco ZUPPI Pianificazione e Coordinamento Sedi Regionali Sviluppo Abbonamenti Gestione Abbonamenti Normativa e Morosità Funzioni Regionali 32

34 DIREZIONE STAFF DEL DIRETTORE GENERALE Staff del Direttore Generale interim NARDELLO Attività d Istituto del Direttore Generale Rapporti con il CdA e Progetti Speciali Analisi di Tipo Economico e Verifica Contratti Nell ambito della Direzione è allocato il nucleo Rai Expo

35 DIREZIONE SVILUPPO STRATEGICO Sviluppo Strategico Carlo NARDELLO Progetti Speciali Sviluppo, Alleanze e Agenda Digitale Program Management e Innovazione Industriale 34

36 DIREZIONE RELAZIONI ISTITUZIONALI ED INTERNAZIONALI Relazioni Istituzionali ed Internazionali Alessandro PICARDI Coordinamento Amministrazione Coordinamento Manifestazioni ed Eventi Istituzionali Relazioni Istituzionali Centrali e Locali Relazioni con le Autorità di Garanzia, Attività Regolamentari e Pluralismo Politico Rapporti con la Commissione di Vigilanza, il Ministero delle Comunicazioni e Coordinamento Contratto di Servizio Relazioni Internazionali 35

37 DIREZIONE AFFARI LEGALI E SOCIETARI Affari Legali e Societari Salvatore LO GIUDICE Monitoraggio e Reporting Contenzioso Consulenza Contrattuale Affari Societari, Legislativi e Regolamentari 36

38 DIREZIONE COORDINAMENTO SEDI REGIONALI ED ESTERE Coordinamento Sedi Regionali ed Estere Alessandro ZUCCA Coordinamento Gestione Coordinamento Produzione Coordinamento Nuovi Progetti e Iniziative Speciali Sedi Regionali Sedi Estere 37

39 DIREZIONE COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE Comunicazione e Relazioni Esterne Costanza ESCLAPON Pianificazione e Gestione Operativa Rapporti con le Associazioni Progetti Speciali Promozione e Immagine Relazioni Esterne Relazioni con i Media Sostenibilità e Segretariato Sociale 38

40 DIREZIONE ACQUISTI Acquisti Pier Francesco FORLEO Adempimenti Centralizzati e Pianificazione Albo/Elenco Fornitori Supporto Normativo Beni e Servizi di Funzionamento Trasporti, Logistica e Travel Beni e Servizi per la Produzione Beni Servizi e Lavori Immobiliari e Generali Beni e Servizi Informatici e TLC 39

41 DIREZIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Risorse Umane e Organizzazione Valerio FIORESPINO 40

42 DIREZIONE RISORSE TELEVISIVE Risorse Televisive Andrea SASSANO Pianificazione, Monitoraggio e Reporting Appalti e Acquisti per Canali Generalisti, Canali Specializzati e Testate Contratti Fiction e Cartoni Animati di Produzione 41

43 DIREZIONE DIRITTI SPORTIVI Diritti Sportivi interim PASCIUCCO Supporto e Coordinamento Pianificazione e Valorizzazione Diritti Sportivi Acquisto Diritti Sportivi 42

Consiglio di Amministrazione. Presidente. Direzione Generale (*) Teche

Consiglio di Amministrazione. Presidente. Direzione Generale (*) Teche Legenda: Segreteria Tecnica del Presidente Consiglio di Amministrazione Presidente Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 Coordinamento per le attività di competenza Prix Italia Segreteria del Consiglio

Dettagli

ASSETTO RAI AL 1 LUGLIO 2015

ASSETTO RAI AL 1 LUGLIO 2015 ASSETTO RAI AL 1 LUGLIO 2015 11 Segreteria Tecnica del Presidente Maurizio Rastrello Consiglio di Amministrazione Presidente Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 Legenda: Coordinamento per le attività

Dettagli

23.12.2014 ORDINE DI SERVIZIO n. 35/14 SISTEMI INFORMATIVI

23.12.2014 ORDINE DI SERVIZIO n. 35/14 SISTEMI INFORMATIVI SISTEMI INFORMATIVI Con riferimento all Ordine di Servizio n. 26 del 19.11.2014, si provvede a definire l articolazione della funzione SISTEMI INFORMATIVI e ad attribuire e/o confermare le seguenti responsabilità:

Dettagli

GRUPPO POSTE ITALIANE- STRUTTURA ORGANIZZATIVA

GRUPPO POSTE ITALIANE- STRUTTURA ORGANIZZATIVA GRUPPO POSTE ITALIANE- STRUTTURA ORGANIZZATIVA Nel contesto di un mercato in rapida trasformazione, Poste Italiane è determinata a continuare a giocare un ruolo centrale per lo sviluppo e la crescita del

Dettagli

Articolazione organizzativa Ferrovie dello Stato Italiane SpA 1novembre 2011

Articolazione organizzativa Ferrovie dello Stato Italiane SpA 1novembre 2011 Articolazione organizzativa Ferrovie dello Stato Italiane SpA 1novembre 2011 FERROVIE DELLO STATO ITALIANE SpA PRESIDENTE Mauro MORETTI Lamberto CARDIA STRATEGIE E PIANIFICAZIONE Barbara MORGANTE LEGALE

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli

05.06.2015 ORDINE DI SERVIZIO n. 19/15 SISTEMI INFORMATIVI

05.06.2015 ORDINE DI SERVIZIO n. 19/15 SISTEMI INFORMATIVI SISTEMI INFORMATIVI Nell ambito della realizzazione del Piano Industriale del Gruppo, Sistemi Informativi è uno dei principali partner di riferimento delle funzioni di business e, di concerto con il Marketing

Dettagli

Proposta organizzativa per CdA del 29/7/15

Proposta organizzativa per CdA del 29/7/15 PROT. 5585/2015 Proposta organizzativa per CdA del 29/7/15 ARCA S.p.a. Organigramma Presidenza Relazioni Istituzionali e Comunicazione Segreteria Generale e Affari Societari Program Management e Internal

Dettagli

ALL. 4 Produzione/Staff

ALL. 4 Produzione/Staff FUNZIONE 1 livello FUNZIONE 2 livello STRUTTURA 3 livello STRUTTURA 4 livello Figura p. AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO REVISIONE INTERNA RISK MANAGEMENT COMPLIANCE PRIVATI E IMPRESE BANCOPOSTA MSP AMMINISTRAZIONE

Dettagli

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO 23.12.2104 ORDINE DI SERVIZIO n. 33/14 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO Con riferimento all Ordine di Servizio n. 26 del 19.11.2014, si provvede a definire l articolazione della funzione AMMINISTRAZIONE,

Dettagli

RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI

RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI Con riferimento all Ordine di Servizio n 26 del 19.11.2014, si provvede a definire l articolazione della funzione RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E SERVIZI e ad attribuire

Dettagli

I FATTORI DISTINTIVI Esperienza multisettoriale e stato dell'arte delle tecnologie favoriscono:

I FATTORI DISTINTIVI Esperienza multisettoriale e stato dell'arte delle tecnologie favoriscono: Giuseppe Nassi dottore commercialista e revisore legale LoStudioDigitale Consulenza fiscale, contabile e gestionale per persone ed imprese, tempestiva, di qualità, a costi efficienti. CHE COSA Dichiarazioni

Dettagli

Conferimento Ramo d azienda. Siena, 6 maggio 2014

Conferimento Ramo d azienda. Siena, 6 maggio 2014 Conferimento Ramo d azienda Siena, 6 maggio 2014 2014 Widiba. All rights reserved. Gruppo MPS 1 Il mercato italiano è fortemente influenzato dalla digital evolution e dai nuovi modelli relazionali Da banca

Dettagli

Economia delle aziende di assicurazione

Economia delle aziende di assicurazione Economia delle aziende di assicurazione Modello dei processi in una azienda di assicurazione Rappresentazione dei macroprocessi e dei processi aziendali Università di Macerata - P. Cioni 1 Indice Vista

Dettagli

RIORGANIZZAZIONE MIDDLE OFFICE FINANZA GRUPPO MPS

RIORGANIZZAZIONE MIDDLE OFFICE FINANZA GRUPPO MPS RIORGANIZZAZIONE MIDDLE OFFICE FINANZA GRUPPO MPS AS IS: VDG Finanza e Operations As Is Vice Direzione Generale Finanza e Operations Staff Vice Direzione Generale Finanza e Operations Direzione Chief Operating

Dettagli

Andaf Riproduzione riservata

Andaf Riproduzione riservata Terrorismo internazionale Etica Globalizzazione Operazioni straordinarie Mercati Tecnologie Relazioni internazionali Evoluzione normativa Business & strategie Finanziari Contabili Strategici Operativi

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO DIREZIONE CENTRALE INFORMATION & COMMUNICATION TECHNOLOGY

ORDINE DI SERVIZIO DIREZIONE CENTRALE INFORMATION & COMMUNICATION TECHNOLOGY Posteitaliane Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione Prot. 43/2006 Decorrenza immediata OGGETTO: DIREZIONE CENTRALE INFORMATION & COMMUNICATION TECHNOLOGY DIVISIONE BANCOPOSTA DIVISIONE CORRISPONDENZA

Dettagli

CURRICULUM-VITAE DATI ANAGRAFICI. Via D.G. Induno n. 6 10137 Torino Telefono: +39 335 6152864 studiostefanodorazio@gmail.com stefano.dorazio@pec.

CURRICULUM-VITAE DATI ANAGRAFICI. Via D.G. Induno n. 6 10137 Torino Telefono: +39 335 6152864 studiostefanodorazio@gmail.com stefano.dorazio@pec. CURRICULUM-VITAE DATI ANAGRAFICI Nome e Cognome: Stefano D ORAZIO Indirizzo: Via D.G. Induno n. 6 10137 Torino Telefono: +39 335 6152864 E-mail: studiostefanodorazio@gmail.com PEC: stefano.dorazio@pec.it

Dettagli

RIF rete indagine fabbisogni FASE 3: messa a punto strumenti indagine Province e Regione Piemonte I(C)T

RIF rete indagine fabbisogni FASE 3: messa a punto strumenti indagine Province e Regione Piemonte I(C)T I(C)T 1 Questa ricerca si è avvalsa dei contributi e dei suggerimenti di: Andrea Giacardi U.I. Luciano Pregnolato CGIL-FIOM Roberto Arfinengo API Igor Piotto CGIL Mauro Venturini CGIL-FIOM Giuseppe Vittonatti

Dettagli

DECALOGO. Il Canone di Abbonamento RAI

DECALOGO. Il Canone di Abbonamento RAI DECALOGO Il Canone di Abbonamento RAI CHE COS E IL CANONE RAI? Il cosiddetto Canone di Abbonamento Rai è in realtà una imposta dovuta per il possesso di un apparecchio atto alla ricezione dei canali televisivi,

Dettagli

Ordine di Servizio n 2 del 19/01/2010

Ordine di Servizio n 2 del 19/01/2010 Ordine di Servizio n 2 del 19/01/2010 A. Cursi 1 DEFINIZIONE UNITA ORGANIZZATIVE 2 PRESIDENTE Ing. Luigi Legnani Confluiscono nella Presidenza le seguenti strutture: o Staff Amministrativo Presidente

Dettagli

CENTRALE DEL LATTE TORINO

CENTRALE DEL LATTE TORINO CURRICULUM-VITAE Il sottoscritto D ORAZIO Stefano, nato a Torino (To) il 5 Settembre 1963, propone la propria candidatura in qualità di Consigliere di Amministrazione / Componente del Consiglio di Indirizzo

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali 1. Il Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare e della pesca, con acronimo DIQPI, è articolato in tre Direzioni generali: a) Direzione generale per la promozione della qualità

Dettagli

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI:

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI: IL PRESIDENTE VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare l art. 8, comma 2, ai sensi del quale l Autorità stabilisce le norme sulla propria

Dettagli

Questionario Costi 2012 a livello individuale

Questionario Costi 2012 a livello individuale Attività prevalenti / Linee di business (evidenziare il peso relativo: totale = 100) trading asset management finanza personale banca commerciale e-banking, e-finance banca d'investimento credito al consumo

Dettagli

Auditing e Risk Management Banche

Auditing e Risk Management Banche ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare 1 CHI SIAMO comevoi, nata nel 2011, è un'agenzia di comunicazione composta da un gruppo di soci che vantano esperienza decennale nel campo dell editoria e della comunicazione. MISSION La nostra missione

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 581/DGOL del 1 ago 2006 Direzione Generale Operativa Logistica

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 581/DGOL del 1 ago 2006 Direzione Generale Operativa Logistica Direzione Generale Operativa Logistica Il Direttore ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 581/DGOL del 1 ago 2006 Direzione Generale Operativa Logistica Principali logiche Con il presente OdSO viene ridefinito

Dettagli

La localizzazione Titolo. KeyM SA è una società attiva in Ticino (Svizzera) a forte propensione internazionale.

La localizzazione Titolo. KeyM SA è una società attiva in Ticino (Svizzera) a forte propensione internazionale. KeyM SA La storia KeyM SA è una società nata da un lungo percorso lavorativo, avviato nel settore pubblico e perfezionato nel mondo imprenditoriale e societario privato. Seppure l azienda è di costituzione

Dettagli

La Banca per processi e la gestione integrata della Governance Aziendale

La Banca per processi e la gestione integrata della Governance Aziendale La Banca per processi e la gestione integrata della Governance Aziendale Milano, 24 aprile 2015 Franco Nardulli Resp. Divisione Risorse Organizzative e Qualità Gruppo Banca Popolare di Bari La rete distributiva

Dettagli

Ricerca di personale interno

Ricerca di personale interno Ricerca di personale interno Diplomati e laureati in Real Estate (RIF RE1) Cerchiamo risorse da inserire presso le Aree Immobiliari nell ambito della funzione Real Estate. Realizzazione e implementazione

Dettagli

Management della Logistica Distributiva

Management della Logistica Distributiva Bologna - da Ottobre 2006 Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Obiettivi: Formare figure professionali capaci di gestire la distribuzione ed il trasporto delle merci secondo criteri di integrazione, con

Dettagli

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

STRUTTURA ORGANIZZATIVA STRUTTURA ORGANIZZATIVA ORGANIGRAMMA SEGRETARIO GENERALE F.F. (Cristina D Ercole) Segreteria e affari generali (ad interim Segretario Generale) Personale e controllo di gestione (ad interim Segretario

Dettagli

ERG S.p.A. Linee di indirizzo del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi

ERG S.p.A. Linee di indirizzo del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi ERG S.p.A. Linee di indirizzo del Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi Approvate dal Consiglio di Amministrazione dell 11 marzo 2014 1 1 Ultimo aggiornamento in data 3 marzo 2016. 2 Sommario

Dettagli

ESPERIENZE PROFESSIONALI

ESPERIENZE PROFESSIONALI CARLA GOBBETTI ESPERIENZE PROFESSIONALI 1 Dicembre 2006 a tutt oggi in servizio presso la Segreteria del Direttore Generale per lo Spettacolo dal Vivo con funzioni di Capo Segreteria. Mansioni: - gestione

Dettagli

Riorganizzazione delle strutture della Direzione Generale di Banca Popolare di Vicenza

Riorganizzazione delle strutture della Direzione Generale di Banca Popolare di Vicenza Banca Popolare di Vicenza Vicenza, 12 ottobre 2012 Riorganizzazione delle strutture della Direzione Generale di Banca Popolare di Vicenza Abbiamo ricevuto, il 04/10 scorso, dalla Direzione Risorse - Politiche

Dettagli

Questionario Costi 2012 a livello consolidato

Questionario Costi 2012 a livello consolidato Gruppo in outsourcing (gestione informatica presso una società strumentale interno o esterna al gruppo) - in caso affermativo inserire un SI nella cella Gruppo non in outsourcing (gestione informatica

Dettagli

Maggio 2011 - Settembre 2011 Rai Cinema- Istituto Luce- Amapola Group

Maggio 2011 - Settembre 2011 Rai Cinema- Istituto Luce- Amapola Group A lle g a to alla F o r m a t o e u r o p e o del. PER IL CURRICULUM VIT A E In f o r m a z io n i p e r s o n a l i Nome G ia n l u c a M a r t o n e Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data di

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità ALESSANDRO SALA Italiana Data di nascita 3 marzo 1970 PROFILO SINTETICO Ingegnere elettronico con esperienza più che decennale nel

Dettagli

icarocommunication.com

icarocommunication.com icarocommunication.com 1 2 TV Video Radio Stampa Internet Vi faremo conoscere con qualsiasi mezzo. 3 Network riminese di comunicazione pubblicitaria, istituzionale ed editoriale che riunisce i maggiori

Dettagli

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI

< < 2 OBIETTIVI 2 DIMENSIONI MILANO 17-19 Ottobre 2012 Progetto Smau Milano 2012 Smau Milano è il più importante momento d incontro tra i principali fornitori di soluzioni ICT e gli imprenditori e i decisori aziendali delle imprese

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI UFFICI

DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI UFFICI DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI UFFICI DIREZIONE GENERALE INFORMATION TECHNOLOGY SEGRETERIA GENERALE E RISORSE UMANE COMUNICAZIONE AUDIT INTERNO DIREZIONE SERVIZI AGLI ISCRITTI DIREZIONE PATRIMONIO

Dettagli

www.expobit.it expobit.3cube.it

www.expobit.it expobit.3cube.it www.expobit.it expobit.3cube.it Presentazione Expobit 2007 si svolgerà dal 22 al 25 novembre al Centro Fieristico Le Ciminiere di Catania. Sarà strutturata in tre dimensioni: :: Business :: Consumer ::

Dettagli

Progetto Smau Milano 2014

Progetto Smau Milano 2014 MILANO MILANO 22-24 OTTOBRE 2014 Progetto Smau Milano 2014 22-24 Ottobre 2014 Smau Milano è il più importante momento d incontro tra i principali fornitori di soluzioni ICT e gli imprenditori e i decisori

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Soggetto Denominazione DATI ANAGRAFICI GENERALI Natura giuridica Anno di costituzione società Codice Fiscale Partita IVA (Solo per i soggetti esteri) Codice Fiscale Estero N Dipendenti N Giornalisti Sede

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ANCONA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE del 24/11/2011 N. 2783 SETTORE GABINETTO DEL SINDACO, INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE Oggetto : Atto di impegno di spesa. ACQUISTO SOFTWARE CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP

Dettagli

Direttore Operativo. Compiti e responsabilità :

Direttore Operativo. Compiti e responsabilità : Direttore Operativo Il Direttore Operativo ha la responsabilità di assicurare lo sviluppo e la continuità dei servizi ambientali di raccolta e smaltimento rifiuti nel contesto territoriale di competenza,

Dettagli

Gestione risorse in editoria, bilanci, pubblicità

Gestione risorse in editoria, bilanci, pubblicità Giornalismo 3.0 e Pensiero Critico Gestione risorse in editoria, bilanci, pubblicità Pasquale D Innella Capano a cura di Diego Miluzzi e Giulia Tosti Giornalismo 3.0 e Pensiero Critico Cosa significa gestire

Dettagli

Servizi di staff Personale Uffici Personale Competenze esemplificative di procedimento

Servizi di staff Personale Uffici Personale Competenze esemplificative di procedimento Amministrazione trasparente art. 13, comma 1, lett. b) D.Lgs. n. 33/2013 Articolazione degli uffici, competenze e risorse a disposizione di ciascun ufficio La struttura organizzativa degli Uffici dell

Dettagli

ALL. I ELENCO DELLE FIGURE APICALI ex DLGS 231/01. Piero Cavrini Vicepresidente Coprob/AE IZ Vicepresidenza e rappresentanza legale

ALL. I ELENCO DELLE FIGURE APICALI ex DLGS 231/01. Piero Cavrini Vicepresidente Coprob/AE IZ Vicepresidenza e rappresentanza legale GRUPPO ALL. I ELENCO DELLE FIGURE APICALI ex DLGS 231/01 Rev. 3 del Figura apicale* Struttura e Ruolo interno aziendale Funzioni e attività rilevanti Claudio Gallerani Presidenza Coprob/AE IZ Presidenza

Dettagli

Nuovo Modello Organizzativo di Atac S.p.A. Funzionigramma

Nuovo Modello Organizzativo di Atac S.p.A. Funzionigramma Nuovo Modello Organizzativo di Atac S.p.A. Funzionigramma INDICE PREMESSA...3 ORGANIGRAMMA AZIENDALE...5 STAFF IDENTE...6 DIREZIONE INTERNAL AUDITING...7 SEGRETERIA SOCIETARIA...8 AMMINISTRATORE DELEGATO...9

Dettagli

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Servizio di rassegna stampa telematica e monitoraggio radio-televisivo per l Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Capitolato tecnico (Allegato alle lettere invito prot.nn.2246-2248-2249-2250-2252

Dettagli

SCISSIONE PARZIALE DEL RAMO CREDITO AL CONSUMO DA NEOS FINANCE S.P.A. A INTESA SANPAOLO PERSONAL FINANCE S.P.A. Milano, 21 febbraio 2013

SCISSIONE PARZIALE DEL RAMO CREDITO AL CONSUMO DA NEOS FINANCE S.P.A. A INTESA SANPAOLO PERSONAL FINANCE S.P.A. Milano, 21 febbraio 2013 SCISSIONE PARZIALE DEL RAMO CREDITO AL CONSUMO DA NEOS FINANCE S.P.A. A INTESA SANPAOLO PERSONAL FINANCE S.P.A. Milano, 21 febbraio 2013 1 CONTESTO DI MERCATO E POSIZIONAMENTO DI NEOS FINANCE E ISPF Il

Dettagli

EVENTS EVENTI E PRODUZIONI. presenta. MODAinTV. «passione «Made in Italy» attualità, costume, tendenza

EVENTS EVENTI E PRODUZIONI. presenta. MODAinTV. «passione «Made in Italy» attualità, costume, tendenza presenta MODAinTV «passione «Made in Italy» attualità, costume, tendenza MODA, ARCHITETTURA, ESTETICA, CIBO E CULTURA DEL SAPER FARE ITALIANO La Rubrica Una «Rubrica» da 30 minuti settimanale in fascia

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ravera Mario e-mail mario_ravera@fastwebnet.it Nazionalità Italiana Data di nascita 04/10/1969 ESPERIENZA LAVORATIVA Esperienze professionali (incarichi ricoperti)

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Posteitaliane ORDINE DI SERVIZIO

Posteitaliane ORDINE DI SERVIZIO Posteitaliane Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione Prot. 21/06 ORDINE DI SERVIZIO Decorrenza immediata OGGETTO: DIVISIONE RETE Con riferimento a quanto comunicato nell Ordine di Servizio n.

Dettagli

ORGANIZATIONAL DESIGN - COMUNICATO -

ORGANIZATIONAL DESIGN - COMUNICATO - ORGANIZATIONAL DESIGN - COMUNICATO - Si comunica che, con delibera del Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia Sparkle del 22 Dicembre 2014, Alessandro Talotta è stato nominato Amministratore Delegato

Dettagli

Media Monthly Report. Maggio 2010

Media Monthly Report. Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2014 sull attività svolta e sui programmi di lavoro

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2014 sull attività svolta e sui programmi di lavoro Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2014 sull attività svolta e sui programmi di lavoro 15 luglio 2014 1 INDICE Il settore delle comunicazioni in Italia I servizi tlc I servizi

Dettagli

Comunichiamo ovunque.

Comunichiamo ovunque. Comunichiamo ovunque. Premessa Un monitor posizionato in un ambiente commerciale, in una palestra, in una vetrina, su una strada o su una piazza, ha rappresentato, sino ad oggi, esclusi rari casi, un

Dettagli

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Chi siamo Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione,

Dettagli

Internal Audit Innovazione e misurazione delle performances

Internal Audit Innovazione e misurazione delle performances Internal Audit Innovazione e misurazione delle performances RENATO DALLA RIVA Responsabile Direzione Auditing Interno La presentazione è stata realizzata da Banca Intesa ed è riservata esclusivamente ai

Dettagli

Outsourcing e Sicurezza. Case Study Rai Way Clara Isola Livorno, 24-25 maggio 2007

Outsourcing e Sicurezza. Case Study Rai Way Clara Isola Livorno, 24-25 maggio 2007 Outsourcing e Sicurezza Case Study Rai Way Clara Isola Livorno, 24-25 maggio 2007 Il Gruppo RAI RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA Area di Staff Area Editoriale TV Area Editoriale Nuovi Media e DTT Area Editoriale

Dettagli

[15] II - STRUTTURA DI RIFERIMENTO

[15] II - STRUTTURA DI RIFERIMENTO [15] II - STRUTTURA DI RIFERIMENTO [16] II. 1. Le attività dell Ufficio Comunicazione e Stampa per l anno 2010 L Ufficio Comunicazione, nelle attività di gestione del Piano di Comunicazione integrata dell

Dettagli

Riassetto Capogruppo 2014: Presentazione OO.SS. Area Organizzazione Siena, Febbraio 2014

Riassetto Capogruppo 2014: Presentazione OO.SS. Area Organizzazione Siena, Febbraio 2014 Strettamente riservato Riassetto Capogruppo 2014: Presentazione OO.SS. Organizzazione Siena, Febbraio 2014 Linee guida del riassetto organizzativo e benefici attesi Linee guida Assicurare il presidio diretto

Dettagli

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA QUOTATE E DELLE BANCHE ALLA LUCE DELLE RECENTI NOVITA REGOLAMENTARI

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA QUOTATE E DELLE BANCHE ALLA LUCE DELLE RECENTI NOVITA REGOLAMENTARI LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA QUOTATE E DELLE BANCHE ALLA LUCE DELLE RECENTI NOVITA REGOLAMENTARI SOMMARIO DEGLI ATTI Dott. Pasquale De Martino Head of Shareholding Dept. - Planning, Finance & Administration

Dettagli

Relazione finale sullo stato di attuazione del PROGRAMMA OPERATIVO 2011

Relazione finale sullo stato di attuazione del PROGRAMMA OPERATIVO 2011 CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO Relazione finale sullo stato di attuazione del PROGRAMMA OPERATIVO 2011 195 Scheda progetto/attività n. 1.1 Progetto che prosegue da anni precedenti Predisposizione archivio

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2010

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2010 CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 200 Scheda progetto/attività n (art 2 Archiviazione materiale audiovisivo autoprodotto Unità complessa sistema informativo L'integrazione degli

Dettagli

Prot. n. 905/UD IL DIRETTORE

Prot. n. 905/UD IL DIRETTORE Prot. n. 905/UD IL DIRETTORE Visto lo Statuto dell Agenzia delle dogane deliberato dal Comitato direttivo in data 5 dicembre 2000, modificato e integrato con delibere n. 5 del 14 dicembre 2000 e n. 10

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 425/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. Alle dirette dipendenze dell Amministratore Delegato è istituita la DIREZIONE GENERALE OPERATIVA PASSEGGERI (in seguito DGOP),

Dettagli

Delibera n. 481/06/CONS

Delibera n. 481/06/CONS Delibera n. 481/06/CONS Approvazione delle linee-guida sul contenuto degli ulteriori obblighi del servizio pubblico generale radiotelevisivo ai sensi dell articolo 17, comma 4, della legge 3 maggio 2004,

Dettagli

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari IMMOBILIARE Aree Immobiliari RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Agenda 2 Il nuovo modello organizzativo della funzione : le logiche Il processo Le Aree Immobiliari Il nuovo assetto: confluenze

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA

# IOESISTO 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA DAL 9 AL 15 DICEMBRE TORNA LA STORICA MARATONA TELEVISIVA E RADIOFONICA SULLE RETI RAI, GIUNTA ALLA 24ESIMA EDIZIONE. ANCHE QUEST ANNO LA RACCOLTA FONDI SARÀ DESTINATA A FAR AVANZARE LA RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

Le sette posizioni più richieste in Piemonte e il confronto con l Europa.

Le sette posizioni più richieste in Piemonte e il confronto con l Europa. Le sette posizioni più richieste in Piemonte e il confronto con l Europa. Interim & specialized recruitment www.pagepersonnel.it Page Personnel Italia SpA Chi siamo Page Personnel è leader europeo nella

Dettagli

Il Sistema dei Controlli Interni per gli Organi Societari e le Funzioni di Controllo

Il Sistema dei Controlli Interni per gli Organi Societari e le Funzioni di Controllo Il Sistema dei Controlli Interni per gli Organi Societari e le Funzioni di Controllo Alla luce delle nuove Disposizioni di Banca d Italia Ing. Riaz Bashir Opentech Confidi Day 2014 - Castelbuono (PA) 15

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

desidero ringraziarla per le congratulazioni che mi ha inviato a nome Sono certa che in futuro non mancherà l'occasione di conoscerei e nel frattempo

desidero ringraziarla per le congratulazioni che mi ha inviato a nome Sono certa che in futuro non mancherà l'occasione di conoscerei e nel frattempo La Presidente Emma Marcegaglia Sede legale in Roma Piazzale Enrico Mattei, 1 00144 Roma Tel. centralino +39 06598.21 eni.com Roma, 29 Maggio 2014 Gentile ing. Titone, desidero ringraziarla per le congratulazioni

Dettagli

SERVIZI PER I CONSULENTI FINANZIARI INDIPENDENTI

SERVIZI PER I CONSULENTI FINANZIARI INDIPENDENTI CHI SIAMO Consultique SIM è una società di analisi e consulenza finanziaria indipendente sotto il controllo di Consob e Banca d Italia, che eroga servizi a investitori privati (family office), aziende,

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE Unità direttiva Segreteria di Direzione ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE a) assistenza agli organi dell Agenzia b) istruttoria preliminare

Dettagli

Dotazione organica e descrizione attività

Dotazione organica e descrizione attività Dotazione organica e descrizione attività Aree/addetti Categoria Attività 1 Enrico Ciabatti Dirigente Segretario Generale. UNITÀ ORGANIZZATIVA A Affari Generali Politiche di Settore CRAT 2 Marco Ardimanni

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Risk management, compliance e attività di verifica

Risk management, compliance e attività di verifica Percorso specialistico confidi SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI Risk management, compliance e attività di verifica Sei alla ricerca di una formazione sui sistemi interni di controllo? Hai bisogno di migliorare

Dettagli

Azienda USL Roma C, Via Primo Carnera 1 00142 Roma

Azienda USL Roma C, Via Primo Carnera 1 00142 Roma Curriculum vitae Roberto D Ambrosi Informazioni personali Cognome/i e nome/i Indirizzo/i Telefono/i E-mail Nazionalità/e Roma dambrosi.r@alice.it dambrosi.roberto@aslrmc.it Italiana Data di nascita 02/03/1956

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 Aggiornato il 12/11/15 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana

Dettagli

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Una crescita sostenibile attraverso il potenziamento dei clienti più redditizi 2012 Microsoft Dynamics AX con il modulo Professional Services offre una soluzione

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

studi professionali finanziari indipendenti

studi professionali finanziari indipendenti studi professionali finanziari indipendenti SERVIZI dedicati www.consultique.com CHI SIAMO Consultique è leader in Italia nell analisi e consulenza finanziaria indipendenti fee only. La società è remunerata

Dettagli

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Capitolo 1 Il marketing nell economia e nella gestione d impresa 1 1.1 Il concetto e le caratteristiche del marketing 2 1.2 L evoluzione del pensiero

Dettagli

RAPPORTO SU FUSIONI E AGGREGAZIONI TRA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI

RAPPORTO SU FUSIONI E AGGREGAZIONI TRA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI RAPPORTO SU FUSIONI E AGGREGAZIONI TRA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI Case Study: Banca Lombarda e Piemontese Milano, 18 luglio 2003 Agenda Agenda (31/12/1999) Il Modello Organizzativo Il Modello Distributivo

Dettagli

INCONTRO CON LE OO.SS.

INCONTRO CON LE OO.SS. INCONTRO CON LE OO.SS. Roma, 4 settembre 2008 L attività commerciale delle banche retail Roma, 4 settembre 2008 Le Strutture di governo della nuova Rete Italia 20 Direzioni Commerciali 275 Direzioni di

Dettagli

1- Corso di IT Strategy

1- Corso di IT Strategy Descrizione dei Corsi del Master Universitario di 1 livello in IT Governance & Compliance INPDAP Certificated III Edizione A. A. 2011/12 1- Corso di IT Strategy Gli analisti di settore riportano spesso

Dettagli

Al.. (Vedi elenco allegato) Ordine di Servizio n. 92 del 20.03.2006

Al.. (Vedi elenco allegato) Ordine di Servizio n. 92 del 20.03.2006 D.A. Al.. (Vedi elenco allegato) Ordine di Servizio n. 92 del 20.03.2006 Oggetto: stato di attuazione della normativa in materia di protezione dei dati personali. Premessa Con precedente ordine di servizio

Dettagli

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa Massimo Bozeglav Responsabile Direzione Internal Audit Banca Popolare di Vicenza Indice 1. I fattori di cambiamento 2. L architettura

Dettagli

CEVA Logistics Italia Conferenza Assologistica normativa per i trasporti nazionali e internazionali: modelli di gestione, responsabilità e sanzioni

CEVA Logistics Italia Conferenza Assologistica normativa per i trasporti nazionali e internazionali: modelli di gestione, responsabilità e sanzioni CEVA Logistics Italia Conferenza Assologistica normativa per i trasporti nazionali e internazionali: modelli di gestione, responsabilità e sanzioni Marco Henry, Transport Director di CEVA Italia 12 Novembre

Dettagli

IL MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI SERVIZI INFRAGRUPPO IN BANCA CR FIRENZE

IL MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI SERVIZI INFRAGRUPPO IN BANCA CR FIRENZE IL MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI SERVIZI INFRAGRUPPO IN BANCA CR FIRENZE Andrea Innocenti PMP CGEIT Banca CR Firenze - Specialista Controllo Service andrea.innocenti@carifirenze.it Monitoraggio e controllo:

Dettagli

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista ComuniCare nformazione Società di comunicazione ed organizzazione eventi del mondo ANCI ditoria Comunicazione eventi publicrelations Informazione Editoria - Anci Rivista omunicazione Public Relations Congressi

Dettagli