3. GRUPPO MEDIASET (PUBLITALIA 80; RT SPA; MEDISET INVENSTIMENTI)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "3. GRUPPO MEDIASET (PUBLITALIA 80; RT SPA; MEDISET INVENSTIMENTI)"

Transcript

1 A tutte le Strutture aderenti al network Previmedical Oggetto: Network Previmedical: Gestione 2013 e NUOVI CLIENTI Spett.le Struttura Convenzionata, siamo con la presente a comunicare alcune importanti novità afferenti la nostra società ed i NUOVI CLIENTI entrati nella nostra gestione a far data dal 1 gennaio Anche quest anno Previmedical si conferma primo operatore del mercato nel campo dell assistenza sanitaria integrativa con oltre 80 Fondi Sanitari (assicurati/auto-assicurati), 12 primarie Compagnie di Assicurazione e 85 Broker, per un totale di quasi di assistiti e prestazioni malattia all anno. La notevole crescita dei volumi gestiti è frutto anche della partnership strategica siglata con RBM SALUTE, Compagnia Assicurativa specializzata nel ramo salute e appartenente al nostro Gruppo, che con una raccolta premi di oltre 200 milioni è salita, quest anno, al quarto posto nel ranking delle Compagnie operanti nel ramo salute. Pertanto a partire da gennaio 2013, in aggiunta ai clienti già in nostra gestione nel 2012, tutti confermati (con la sola esclusione di Consob ed Enea), sono entrati a far parte dei nostri clienti i seguenti fondi sanitari integrativi/piani sanitari integrativi: 1. ASSIDAI Fondo di Assicurazione per i dirigenti di aziende industriali, che conta oltre iscritti; 2. FASIF il nuovo Fondo Sanitario Integrativo che prevede l adesione obbligatoria di tutto il personale del Gruppo Fiat e delle aziende collegate fornitrici che ha assorbito al suo interno le realtà precedenti di FASIFIAT, FASIQ ed AQCF per un totale di quasi iscritti; 3. GRUPPO MEDIASET (PUBLITALIA 80; RT SPA; MEDISET INVENSTIMENTI) e GRUPPO FININVEST (MEDIOLANUM; MILAN; TEATRO MANZONI) copertura sanitaria del gruppo che conta più di iscritti. 4. GRUPPO ALMAVIVA 5. GRUPPO POSTE ITALIANE 6. FERROVIE DELLO STATO 7. FONDO ASSIDAL (Gruppo Finmeccanica) 8. ASSOCIAZIONE NAZIONALE AVIAZIONE ESERCITO 9. GRUPPO FINMECCANICA 10. GRUPPO ENGINEERING 11. GRUPPO ESSO 12. GRUPPO GLAXO SMITH KLEIN 13. GRUPPO PARMALAT 14. GRUPPO RAI 15. AEROPORTI SEA 16. GRUPPO ELETTROLUX ZANUSSI 17. BANCA ETRURIA 18. GARANTE PRIVACY 19. COMITATO PARALIMPICO E TUTTE LE FEDERAZIONI COLLEGATE

2 20. GRUPPO ADR (AEROPORTI DI ROMA) 21. TECHNOSKY GRUPPO ENAV 22. GRUPPO ATAC 23. GRUPPO BRISTOL-MYERS SQUIBB 24. AGENZIA DEMANIO 25. ASSOCIAZIONE ASEM-ENEL Si segnala inoltre che con particolare riferimento ad ASSIDAI, che come anticipato a far data dal 1 gennaio 2013 si avvale esclusivamente delle strutture appartenenti al network Previmedical, verranno avviate le seguenti procedure operative: Servizio di Gestione Dirette All Risks permette agli iscritti di effettuare la presa in carico diretta di TUTTE le prestazioni previste dal piano sanitario ASSIDAI di appartenenza in ogni Struttura Convenzionata Previmedical, anche se non convenzionata con altro Fondo al quale l assicurato risulti già iscritto (ad esempio il FASI). In questo caso la Centrale Operativa, eseguiti i controlli previsti, provvederà ad effettuare la presa in carico per l intero importo della prestazione richiesta. Previmedical, pertanto, procederà a fronte della documentazione trasmessa dalle Strutture, al pagamento dell intera prestazione. Servizio di Gestione Integrata consente all assicurato di attivare il convenzionamento diretto mediante richiesta di autorizzazione alla Centrale Operativa per l intero ammontare della prestazione (e quindi anche per la parte che sarà rimborsata alla Struttura da altro Fondo al quale l assicurato risulti già iscritto, ad es. FASI). A seguito di tale richiesta la Centrale Operativa, eseguiti i controlli previsti, provvederà ad effettuare la presa in carico della prestazione indicando alla Struttura l importo che sarà pagato da Previmedical (quota Assidai). Per il residuo ammontare non saldato da Previmedical, la Struttura provvederà a richiedere il pagamento all eventuale Fondo al quale l assicurato risulti già iscritto (ad esempio il FASI), secondo le procedure ordinarie già concordate con tale Ente. Con specifico riguardo alle procedure operative applicabili al cliente ASSIDAI, tuttavia, si rimanda ad apposita circolare informativa. * * * Lieti di condividere con Voi i nuovi importanti obiettivi raggiunti, cogliamo l occasione per rinnovare a tutte le Strutture Convenzionate il nostro apprezzamento per la qualità e la professionalità messe a diposizione dei nostri assistiti. Con l auspicio che il 2013 ci veda insieme protagonisti nel settore della sanità integrativa,vi porgiamo i nostri migliori saluti. Preganziol - Località Borgo Verde - li 25 gennaio 2013 Previmedical S.p.A. Roberto Favaretto Amministratore Delegato Previmedical S.p.A. Marco Vecchietti Direttore Generale

3 ELENCO CLIENTI PREVIMEDICAL GESTIONE SINISTRI ED ASSISTENZA DIRETTA (NETWORK) - A2A - ABI - ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA - ANQUI Associazione Nazionale Quadri Industria - ASSIDA - Associazione per l Assistenza Sanitaria Integrativa Dirigenti Aziende del Gruppo Telecom Italia - ASSIDAI - ASSILT - Associazione per l Assistenza Sanitaria Integrativa ai Lavoratori del Gruppo Telecom Italia - ATM - AVCP Autorità di Vigilanza Lavori Pubblici - BANCA D ITALIA (copertura CASSA SANITASS) - BANCA MEDIOLANUM - BANCA POPOLARE DI SPOLETO - BARCLAYS - BENI STABILI SGR - BLUE PANORAMA (Compagnia Aerea) - CASBI Cassa di Assistenza per le Aziende Clienti dei Brokers Italiani - CASDIC Cassa di Assistenza Sanitaria del Settore Credito - CASPIE Cassa Autonoma di Assistenza Sanitaria tra il Personale dell Istituto di Emissione ed in particolare con riferimento ai seguenti ENTI 1 : DEXIA CREDIOP MARINA MILITARE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Ufficio Distaccato - CASPOP Cassa di Assistenza Sanitaria del Gruppo Banco Popolare - CASSA DEPOSITI E PRESTITI - CASSA MUTUA ASSISTENZA E BENESSERE - CASSA PREVIP GRUPPO ALLIANZ (INTEGRATIVA UNICREDIT) - COCA COLA GROUP - CONFINDUSTRIA - CORDEN PHARMA - CREDIT AGRICOLE - CREDIT SUISSE - DANONE 1 Tali Enti saranno agevolmente identificabili in fase di Presa In Carico perché il fax (o la disposizione web) di autorizzazione recheranno il doppio logo PREVIMEDICAL - CASPIE

4 - EMC 2 - ENELMIA - EQUITALIA S.p.A. e Società del Gruppo Equitalia - ERGO - FAI Fondo Assistenza Interno della Trelleborg Wheel Systems S.p.A. - FARMAINDUSTRIA - FAS Fondo Assistenza Sanitaria Gruppo Banco Popolare - FASI RAI - FASIDEI Fondo assistenza sanitaria integrativa dirigenti GRUPPO EXXONMOBIL (ESSO) - FASIE Fondo di assistenza sanitaria integrativa del settore energia (CCNL Energia e Petrolio) - FASIF - Fondo Sanitario Integrativo del S.S.N del Gruppo Fiat - FIDITALIA - FISDE Fondo Integrativo Sanitario per i Dipendenti del Gruppo Eni - FONDO ARCOBALENO Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori del legno e dei materiali da costruzione - FONDO SANITARIO DIPENDENTI DEL GRUPPO BANCO POPOLARE - FSI Fondo Sanitario Integrativo del Gruppo INTESASANPAOLO - GEMEAZ CUSINE - GRUPPO ABBOTT - GRUPPO BANCARIO BPER - GRUPPO EDISON - GRUPPO ERG - GRUPPO LACTALIS - GRUPPO VENETO BANCA - HAUPT PHARMA - ING BANK N.V. - ISTITUTO CENTRALE BANCHE POPOLARI - KODAK - PIANO SANITARIO DIPENDENTI DELLA CASSA DI RISPARMIO DI ASTI - POLTRANA FRAU - PREVIASS 2 Cassa Interaziendale (Broker Willis Italia) - PREVIDIR Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa Unindustria Roma - ROYAL BANK OF SCOTLAND - SAIWA - SANITASS Fondo Sanitario Integrativo del Servizio Sanitario Nazionale - SONY GROUP

5 - TAMOIL - THYSSENKRUPP - UNI.C.A. Cassa di Assistenza Personale UNICREDIT GROUP - ZUEGG - RBM SALUTE S.p.A. - CARDIF ASSICURAZIONI Gruppo BNP PARIBAS - CHIARA ASSICURAZIONI - GRUPPO ZURICH ITALIA - HDI ASSICURAZIONI - LLOYD - METLIFE\ALICO - UBI ASSICURAZIONI - CASSA RBM Salute - FASIDEI - Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa Dirigenti GRUPPO EXXONMOBIL (ESSO)

ASSICURAZIONE CLIENTI CONVENZIONATI TIPO ASSISTENZA CASPIE ALTRI ENTI DIRETTA

ASSICURAZIONE CLIENTI CONVENZIONATI TIPO ASSISTENZA CASPIE ALTRI ENTI DIRETTA ASSICURAZIONE CLIENTI CONVENZIONATI TIPO ASSISTENZA CASPIE ALTRI ENTI COMIPA BANCA D'ITALIA DEXIA CREDIOP ENEA MARINA MILITARE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (ufficio distaccato) TOWER WATSON BANCA

Dettagli

CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO (C.N.N.):

CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO (C.N.N.): Preganziol Loc. Borgo Verde, 22 dicembre 2014 Oggetto: Network Previmedical : Gestione 2015 NUOVI CLIENTI Spett.Le Struttura Convenzionata, siamo lieti di annunciarvi che dal 1 gennaio 2015 entreranno

Dettagli

RBM Salute Prima delle spese mediche assicuriamolasalute

RBM Salute Prima delle spese mediche assicuriamolasalute RBM Salute Prima delle spese mediche assicuriamolasalute Marco Vecchietti Consigliere Delegato RBM Salute S.p.A. Amministratore Delegato Previmedical S.p.A Milano, 22 Aprile 2015 Riservato e confidenziale

Dettagli

Elenco Clienti PREVIMEDICAL e RBM SALUTE

Elenco Clienti PREVIMEDICAL e RBM SALUTE Elenco Clienti PREVIMEDICAL e RBM SALUTE CASSA ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO UNICREDIT (Ex Gruppo Capitalia (Banco di Roma) ex Banco di Sicilia) FONDO SANITARIO FEDERDISTRIBUZIONE A.I.V.

Dettagli

Elenco Clienti PREVIMEDICAL e RBM SALUTE

Elenco Clienti PREVIMEDICAL e RBM SALUTE Elenco Clienti PREVIMEDICAL e RBM SALUTE CASSA ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO UNICREDIT (Ex Gruppo Capitalia (Banco di Roma) ex Banco di Sicilia) FONDO SANITARIO FEDERDISTRIBUZIONE A.I.V.

Dettagli

Elenco Completo degli Enti Convenzionati

Elenco Completo degli Enti Convenzionati Elenco Completo degli Enti Convenzionati Consulta l'elenco dettagliato ed in ordine alfabetico dei fondi assicurativi convenzionati e scopri la centrale operativa di riferimento da contattare per informazioni

Dettagli

RBM Salute S.p.A. Presentazione Corporate

RBM Salute S.p.A. Presentazione Corporate RBM Salute S.p.A. Presentazione Corporate Marco Vecchietti Consigliere Delegato RBM Salute S.p.A. Amministratore Delegato Previmedical S.p.A Milano, 15 SETTEMBRE 2014 Riservato e confidenziale CHI SIAMO

Dettagli

Oggetto: NUOVI CLIENTI 2016 per PREVIMEDICAL e RBM SALUTE

Oggetto: NUOVI CLIENTI 2016 per PREVIMEDICAL e RBM SALUTE Oggetto: NUOVI CLIENTI 2016 per PREVIMEDICAL e RBM SALUTE Spett.le Struttura Convenzionata, siamo lieti di informarvi che dal 1 gennaio 2016 sono entrati a far parte del nostro bacino di Assicurati oltre

Dettagli

Montepaschi Vita Annual F orum. Rome, October 12th - Grand Hotel Plaza, via del Corso, 126

Montepaschi Vita Annual F orum. Rome, October 12th - Grand Hotel Plaza, via del Corso, 126 Montepaschi Vita Annual F orum Rome, October 12th - Grand Hotel Plaza, via del Corso, 126 2007 I Paradigmi del Valore Assicurazioni e banche: complementarietà e competizione Come creare il massimo valore

Dettagli

SCOPRI I PIANI SANITARI DEDICATI A FEDERDISTRIBUZIONE

SCOPRI I PIANI SANITARI DEDICATI A FEDERDISTRIBUZIONE PREVIASS II Cassa Interaziendale di Assistenza per le Aziende clienti del Gruppo Willis Italia S.p.A. L Assistenza Sanitaria Integrativa per la distribuzione moderna organizzata SCOPRI I PIANI SANITARI

Dettagli

oggetto destinatari unità organizzative riassunto (massimo cinque righe)

oggetto destinatari unità organizzative riassunto (massimo cinque righe) Protocollo [riservato a Normativa e Governo di Gruppo] Circolare n. 003/2014 Data 17/01/2014 oggetto Titolo: Polizza sanitaria personale dipendente anno 2014 Macrosettore: RISORSE UMANE Settore: Normativa

Dettagli

A) INFORMAZIONI GENERALI 1/5. La presente Parte III è stata depositata in Consob il 30 Settembre 2008 ed è valida a partire dal 30 Settembre 2008.

A) INFORMAZIONI GENERALI 1/5. La presente Parte III è stata depositata in Consob il 30 Settembre 2008 ed è valida a partire dal 30 Settembre 2008. 2 UFFICIO ATTI PRIVATI DEMANIO MILANO MEDIOLANUM 1/5 La presente Parte III è stata depositata in Consob il 30 Settembre 2008 ed è valida a partire dal 30 Settembre 2008. A) INFORMAZIONI GENERALI PARTE

Dettagli

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO TopLegal Roma, 23 settembre 2010 Il progetto Nel mese di dicembre 2009, su iniziativa

Dettagli

Oggetto: NUOVI Clienti 2017 per PREVIMEDICAL e RBM Assicurazione Salute

Oggetto: NUOVI Clienti 2017 per PREVIMEDICAL e RBM Assicurazione Salute Oggetto: NUOVI Clienti 2017 per PREVIMEDICAL e RBM Assicurazione Salute Spett.le Struttura Convenzionata, siamo lieti di informarvi che dal 1 gennaio 2017 sono entrati a far parte del nostro bacino di

Dettagli

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali!

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SeDeX www.investimenti.unicredit.it Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Scopri la nuova emissione

Dettagli

RISULTATO DI COMPETENZA DEGLI AZIONISTI DEL GRUPPO RISULTATO TECNICO

RISULTATO DI COMPETENZA DEGLI AZIONISTI DEL GRUPPO RISULTATO TECNICO DI INVESTIMENTI =^ ASSICURAZIONI GENERALI....................................... 1 ) 2010 68.435.400 1 62.865.500 47.295.500 3.692.500 1.701.900 364.243.300 372.585.200 52.430.800 323.851.000 72.758.600

Dettagli

Tabella 1/ Campione d indagine per analisi indicatori redditività

Tabella 1/ Campione d indagine per analisi indicatori redditività Tabella 1/ Campione d indagine per analisi indicatori redditività Gruppi Banche Reti Gruppo Unicredit Gruppo ISP Gruppo MPS Gruppo Banco Popolare Gruppo Ubi Gruppo BNL Gruppo Cariparma Credit Agricole

Dettagli

BOND TARGET DICEMBRE 2016

BOND TARGET DICEMBRE 2016 BOND TARGET DICEMBRE 2016 Fausto Artoni, Stefano Mach, Luca Lionetti Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 1 BOND TARGET DICEMBRE 2016: CHE COSA E? Bond Target Dicembre 2016

Dettagli

La nostra specializzazione

La nostra specializzazione La nostra specializzazione RBM Salute garantisce soluzioni dedicate alle coperture infortuni e malattia dei Fondi Sanitari Integrativi del S.S.N. e delle Casse di Assistenza. La nostra mission è fornire

Dettagli

Protocollo di Intesa. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Amministrazione e l Innovazione Tecnologica

Protocollo di Intesa. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Amministrazione e l Innovazione Tecnologica Protocollo di Intesa tra Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione Tecnologica e Istituto Centrale delle Banche Popolari

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di DIPIU MONEY 27 T prodotto finanziario-assicurativo di tipo index linked

Offerta pubblica di sottoscrizione di DIPIU MONEY 27 T prodotto finanziario-assicurativo di tipo index linked La presente Parte III è stata depositata in CONSOB il 20 novembre 2008 ed è valida a partire dal 20 novembre 2008. 1/5 A) INFORMAZIONI GENERALI PARTE III DEL PROSPETTO INFORMATIVO ALTRE INFORMAZIONI Offerta

Dettagli

Ai Consulenti del Lavoro

Ai Consulenti del Lavoro Foggia, 12 luglio 2012 Ai Titolari di imprese di PANIFICAZIONE Ai Consulenti del Lavoro Oggetto: Ente bilaterale (EBIPAN) e assistenza sanitaria settore panificazione (FON.SAP.) Caro collega, al fine di

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2015 dei fondi BNL Portfolio Immobiliare ed Estense-Grande Distribuzione

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2015 dei fondi BNL Portfolio Immobiliare ed Estense-Grande Distribuzione BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2015 dei fondi BNL Portfolio Immobiliare ed Estense-Grande Distribuzione Milano, 28 luglio 2015. Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

EDIZIONE APRILE 2016 COMPANY PROFILE

EDIZIONE APRILE 2016 COMPANY PROFILE La casa dei professionisti nella consulenza per il credito. EDIZIONE APRILE 2016 COMPANY PROFILE 2 Soluzione Credito: sono le persone che fanno la differenza. SOLUZIONE CREDITO MEDIAZIONE CREDITIZIA Soluzione

Dettagli

SETTORE ENERGIA E PETROLIO

SETTORE ENERGIA E PETROLIO SETTORE ENERGIA E PETROLIO VARIAZIONE DELL OPZIONE SANITARIA DIPENDENTI - Mod. VO 01/10 - Il presente modulo dovrà pervenire al Fondo Sanitario al seguente indirizzo: FASIE - CASELLA POSTALE 140, 31021

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 24 DICEMBRE 1957, n. 1295 (GU n. 009 del 13/01/1958) COSTITUZIONE DI UN ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO CON SEDE IN ROMA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.9 DEL 13 GENNAIO 1958) URN: urn:nir:stato:legge:1957-12-24;1295

Dettagli

OGGETTO: ULTERIORI DISPOSIZIONI PER LA REGIONE SARDEGNA COLPITA DALL ALLUVIONE DEL NOVEMBRE 2013

OGGETTO: ULTERIORI DISPOSIZIONI PER LA REGIONE SARDEGNA COLPITA DALL ALLUVIONE DEL NOVEMBRE 2013 Prot. n. F09/RNS Bologna, 17 gennaio 2014 OGGETTO: ULTERIORI DISPOSIZIONI PER LA REGIONE SARDEGNA COLPITA DALL ALLUVIONE DEL NOVEMBRE 2013 - RIPRESA DEI VERSAMENTI E FINANZIAMENTI AGEVOLATI A FAVORE DELLE

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza Gestione ex Inpdap. Roma, 13/09/2012

Direzione Centrale Previdenza Gestione ex Inpdap. Roma, 13/09/2012 Direzione Centrale Previdenza Gestione ex Inpdap Roma, 13/09/2012 Circolare n. 109 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami

Dettagli

Oggetto: Finanziamenti PMI Mutui Sospensione pagamento quote capitale Accordo ABI/PMI.

Oggetto: Finanziamenti PMI Mutui Sospensione pagamento quote capitale Accordo ABI/PMI. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 tel.068559151-3337909556 - fax 068415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 6 agosto

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 04774801007

Dettagli

ATTIVITA DI AVVIAMENTO ALLO SPORT CIP. C.A.S.P. - Centri Avviamento Sport Paralimpico ANNO SPORTIVO 2010/2011

ATTIVITA DI AVVIAMENTO ALLO SPORT CIP. C.A.S.P. - Centri Avviamento Sport Paralimpico ANNO SPORTIVO 2010/2011 ATTIVITA DI AVVIAMENTO ALLO SPORT CIP Il Comitato Italiano Paralimpico continuerà, anche in futuro, ad avere una competenza diretta su tutta l attività di avviamento allo sport. La gestione delle attività

Dettagli

SERAM S.p.A.- PROTOCOLLO N.9 RAPPORTI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FEBBRAIO 2009

SERAM S.p.A.- PROTOCOLLO N.9 RAPPORTI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FEBBRAIO 2009 SERAM S.p.A.- PROTOCOLLO N.9 RPORTI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FEBBRAIO 2009 Attività sensibile: GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE Reati associabili: Malversazione, indebita percezione (artt. 316-bis,

Dettagli

Da più di trent anni i bambini crescono con noi CONVENZIONI. Società di Servizi, Fondi Aziendali Integrativi, Casse Mutue, Compagnie di Assicurazione

Da più di trent anni i bambini crescono con noi CONVENZIONI. Società di Servizi, Fondi Aziendali Integrativi, Casse Mutue, Compagnie di Assicurazione Da più di trent anni i bambini crescono con noi CONVENZIONI Società di Servizi, Fondi Aziendali Integrativi, Casse Mutue, Compagnie di Assicurazione Informazioni e prenotazioni: 011.561.11.87 011.561.38.48

Dettagli

Con BANCA CARIGE ITALIA ti conviene sempre. Sei iscritto all Ordine degli Avvocati di Monza e Brianza?

Con BANCA CARIGE ITALIA ti conviene sempre. Sei iscritto all Ordine degli Avvocati di Monza e Brianza? Con BANCA CARIGE ITALIA ti conviene sempre. Sei iscritto all Ordine degli Avvocati di Monza e Brianza? Fai crescere la tua attività con Carige Stile Affari. Avrai un conto a tua misura, con tutti i servizi

Dettagli

L AZIENDA. e-mail: info@marcons.it - gianni.martelli@alice.it

L AZIENDA. e-mail: info@marcons.it - gianni.martelli@alice.it L AZIENDA MARCONS Srl Via Altino, 4 00183 - Roma WWW.MARCONS.IT Tel. +39 06 70490030 - Mob. +39 3484443104 e-mail: info@marcons.it - gianni.martelli@alice.it La Marcons Srl da oltre 10 anni propone al

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

LAZIO. AGEA "OCM Vino Investimenti 2015/2016" SCADENZA: 29/02/2016. MINISTERO TRASPORTI "Investimenti nel settore dell'autotrasporto"

LAZIO. AGEA OCM Vino Investimenti 2015/2016 SCADENZA: 29/02/2016. MINISTERO TRASPORTI Investimenti nel settore dell'autotrasporto AGEA "OCM Vino Investimenti 2015/2016" Sono previsti finanziamenti a fondo perduto a favore delle imprese attive nel settore vitivinicolo (ad esclusione di quelle di commercializzazione) che effettuano

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Circolare numero 123 del 18-10-2012. e, per conoscenza,

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Circolare numero 123 del 18-10-2012. e, per conoscenza, Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Circolare numero 123 del 18-10-2012 Direzione Generale Roma, 18/10/2012 Circolare n. 123 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai

Dettagli

Estense Grande Distribuzione

Estense Grande Distribuzione BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2013, delibera il periodo di grazia e la riduzione della commissione di gestione dei Fondi Estense Grande Distribuzione e BNL Portfolio Immobiliare Estense

Dettagli

Circolare Finanza Impresa

Circolare Finanza Impresa Circolare Finanza Impresa 30 Marzo 2016 Nuova Sabatini TER Semplificazione e contributi in relazione a finanziamenti bancari per l acquisto di beni strumentali da parte delle PMI Al via nuove norme in

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE l Unione Europea incoraggia la partecipazione delle donne

Dettagli

36-11-000101 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI. e, p.c.

36-11-000101 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI. e, p.c. SERVIZIO STUDI SEZIONE STUDI UFFICIO STATISTICA Roma 7 dicembre 2011 Prot. n. All.ti n. 4 36-11-000101 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI Alle Rappresentanze per l Italia delle imprese

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. UBI Banca presenta il Social Bond. UBI Comunità per la Comunità di Sant Egidio

COMUNICATO STAMPA. UBI Banca presenta il Social Bond. UBI Comunità per la Comunità di Sant Egidio COMUNICATO STAMPA UBI Banca presenta il Social Bond UBI Comunità per la Comunità di Sant Egidio Lo 0,50% del valore nominale delle obbligazioni sottoscritte sarà devoluto a titolo di liberalità per sostenere

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Gabriele Cappellini Milano, 18 ottobre 2011 Il progetto Si tratta del più grande fondo italiano di capitale per lo sviluppo, costituito per dare impulso alla crescita patrimoniale

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Mercoledì 11 febbraio Dott. Matteo Farina Progetti di Sviluppo Banco Popolare Confindustria Firenze Banco Popolare e innovazione tecnologica: un

Dettagli

RBM Salute Soluzioni a 360 per la Sanità Integrativa

RBM Salute Soluzioni a 360 per la Sanità Integrativa RBM Salute Soluzioni a 360 per la Sanità Integrativa RBM Salute : Assicurazione Salute, LTC, Infortuni Servizi Amministrativi e Liquidativi Riassicurazione 2 La nostra specializzazione RBM Salute garantisce

Dettagli

La classifica dei gruppi

La classifica dei gruppi La classifica dei gruppi Tav. 2.1 Racclta gestit 1 GRUPPO INTESA SANPAOLO -2.805,8 214.091 23,5% 211.397 EURIZON CAPITAL -1.857,5 162.031 17,7% 160.013 Fndi aperti -1.477,3 70.139 7,7% 69.857 GPF retail

Dettagli

Vorrei sapere... Uni.C.A. Polizza collettiva odontoiatrica. 01 febbraio 2012 31 gennaio 2014. A cura della Segreteria Fiba cisl Gruppo Unicredit

Vorrei sapere... Uni.C.A. Polizza collettiva odontoiatrica. 01 febbraio 2012 31 gennaio 2014. A cura della Segreteria Fiba cisl Gruppo Unicredit Vorrei sapere... A cura della Segreteria Fiba cisl Gruppo Unicredit Uni.C.A. Polizza collettiva odontoiatrica 01 febbraio 2012 31 gennaio 2014 Aggiornato a Gennaio 2012 Polizza collettiva odontoiatrica

Dettagli

Le azioni per favorire l accesso l al credito e la patrimonializzazione

Le azioni per favorire l accesso l al credito e la patrimonializzazione Le azioni per favorire l accesso l al credito e la patrimonializzazione Milano, 14 aprile 2010 Valentina Carlini Fisco, Finanza e Welfare Confindustria L andamento del credito Il credito resta molto selettivo

Dettagli

Roma, 08/07/2014. e, per conoscenza, Circolare n. 88

Roma, 08/07/2014. e, per conoscenza, Circolare n. 88 Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 08/07/2014 Circolare n. 88 Ai Dirigenti

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Prezzi aggiornati * Codice Negoz.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Prezzi aggiornati * Codice Negoz. AVVERTENZE Si ricorda che è responsabilità dell investitore, prima di acquistare un Covered Warrant di SG, verificare che l operazione non determini la creazione di una nuova posizione netta corta sui

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale delle Entrate Contributive. Direzione Centrale Finanza, Contabilità e Bilancio

Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale delle Entrate Contributive. Direzione Centrale Finanza, Contabilità e Bilancio Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Finanza, Contabilità e Bilancio Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Roma, 28 Gennaio

Dettagli

IL CDA DI IDEA FIMIT SGR APPROVA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2013 DEI FONDI IMMOBILIARI ATLANTIC 1, ATLANTIC 2 BERENICE E DELTA

IL CDA DI IDEA FIMIT SGR APPROVA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2013 DEI FONDI IMMOBILIARI ATLANTIC 1, ATLANTIC 2 BERENICE E DELTA Comunicato stampa IL CDA DI IDEA FIMIT SGR APPROVA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2013 DEI FONDI IMMOBILIARI ATLANTIC 1, ATLANTIC 2 BERENICE E DELTA FONDO ATLANTIC 1 o valore unitario della quota:

Dettagli

Agli Associati. 9 febbraio 2012 Prot. URC/UCR/ULG/000327

Agli Associati. 9 febbraio 2012 Prot. URC/UCR/ULG/000327 Roma 9 febbraio 2012 Prot. URC/UCR/ULG/000327 Agli Associati Loro Sedi Accordo tra Associazione Bancaria Italiana e Associazioni dei consumatori a seguito della seconda proroga dei termini della sospensione

Dettagli

BOND TARGET GIUGNO 2016

BOND TARGET GIUGNO 2016 BOND TARGET GIUGNO 2016 Fausto Artoni, Stefano Mach, Luca Lionetti Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Febbraio 2012 1 BOND TARGET GIUGNO 2016: CHE COSA E? Bond Target Giugno 2016 è un

Dettagli

INDAGINE SUI COSTI DELLE POLIZZE ABBINATE A FINANZIAMENTI (PPI PAYMENT PROTECTION INSURANCE) PRIMI RISULTATI

INDAGINE SUI COSTI DELLE POLIZZE ABBINATE A FINANZIAMENTI (PPI PAYMENT PROTECTION INSURANCE) PRIMI RISULTATI INDAGINE SUI COSTI DELLE POLIZZE ABBINATE A FINANZIAMENTI (PPI PAYMENT PROTECTION INSURANCE) PRIMI RISULTATI MAGGIO 2016 1 Indice 1. Introduzione e sintesi 2. La dimensione del mercato PPI 2.1. Numero

Dettagli

90% of success is showing up.

90% of success is showing up. Comunicare, comunicare, comunicare.. 90% of success is showing up. Woody Allen .. chiave di successo del welfare aziendale INFORMARE ASSISTERE ASCOLTARE COMUNICAZIONE OMOGENEA SUPPORTO PERSONALIZZATO MONITORAGGIO

Dettagli

INTERNAZIONALE FONDO PENSIONE APERTO AUREO 53 AZIONARIO 90 18.49 12.42 6.62 8.75 3.64 COOPERATIVO SPA INTERNAZIONALE

INTERNAZIONALE FONDO PENSIONE APERTO AUREO 53 AZIONARIO 90 18.49 12.42 6.62 8.75 3.64 COOPERATIVO SPA INTERNAZIONALE FONDI PENSIONE APERTI - ELENCO DEI RENDIMENTI PER SINGOLO SOCIETA' FONDO PENSIONE NOTE HELVETIA VITA SPA - COMPAGNIA ITALO SVIZZERA D' SULLA VITA HELVETIA DOMANI - FONDO PENSIONE DI HELVETIA VITA (1) 91

Dettagli

NOTA TECNICA. Oggetto: Programma Rinegoziazione Enti Locali 2014.

NOTA TECNICA. Oggetto: Programma Rinegoziazione Enti Locali 2014. NOTA TECNICA Oggetto: Programma Rinegoziazione Enti Locali 2014. Cassa depositi e prestiti società per azioni (di seguito CDP ) rende nota con la presente comunicazione la propria disponibilità alla rinegoziazione

Dettagli

Sesta Emissione - Scheda informativa

Sesta Emissione - Scheda informativa BTP Italia Sesta Emissione - Scheda informativa Emittente Rating Emittente Annuncio dell emissione Tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito Modalità di collocamento sul MOT Quotazione Taglio minimo

Dettagli

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La prima banca i lavoratori dipendenti Pag. 1 L offerta: sonalizzazione e sicurezza Pag. 3 Il credito al consumo: un settore in evoluzione Pag. 5 I dati economico-finanziari

Dettagli

tra Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione e Federazione Italiana Tabaccai per la realizzazione dell interoperabilità

tra Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione e Federazione Italiana Tabaccai per la realizzazione dell interoperabilità PROTOCOLLO D INTESA tra Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione e Federazione Italiana Tabaccai per la realizzazione dell interoperabilità della rete FIT con Reti Amiche Roma, 1 aprile

Dettagli

CIRCOLARE n. 2 del 16 giugno 2008 Direzione Tecnica. Alle AGENZIE. Oggetto: Norme contabili e gestionali

CIRCOLARE n. 2 del 16 giugno 2008 Direzione Tecnica. Alle AGENZIE. Oggetto: Norme contabili e gestionali CIRCOLARE n. 2 del 16 giugno 2008 Direzione Tecnica Alle AGENZIE Oggetto: Norme contabili e gestionali Le presente circolare disciplina le principali disposizioni di carattere contabile e gestionali che

Dettagli

Fondazione Italia Cina

Fondazione Italia Cina Fondazione Italia Cina Una volta colte, le opportunità si moltiplicano Sun Tzu L OPPORTUNITÀ CINA Sin dall apertura agli investimenti esteri alla fine degli anni settanta, la Cina è cresciuta ad un tasso

Dettagli

Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII

Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indirizzo Internet: http://www.dt.tesoro.it Per informazioni contattare: dt.gruppo.info@tesoro.it Dir.II - Uff. VIII Indice Composizione dei titoli di Stato all emisione pag. 1 Composizione dei titoli

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA Il Fondo Assistenziale Interno (di seguito per brevità definito Fondo o FAI) della Trelleborg Wheel Systems

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE. relativo al Programma di Emissione di

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE. relativo al Programma di Emissione di CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG Società iscritta all Albo delle Banche Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 4 09.01.2015 Legge di Stabilità 2015: moratoria dei mutui e finanziamenti La quota capitale della rata può essere sospesa fino al 2017 Categoria:

Dettagli

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative Il confidi nazionale della cooperazione italiana Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative chi siamo Cooperfidi Italia è il confidi nazionale della cooperazione italiana ed è sostenuto da Agci,

Dettagli

Roma, 29 Gennaio 2010 COMUNICATO STAMPA EMESSO AI SENSI DELL ART. 114, COMMA 5, DEL D. LGS N. 58/98

Roma, 29 Gennaio 2010 COMUNICATO STAMPA EMESSO AI SENSI DELL ART. 114, COMMA 5, DEL D. LGS N. 58/98 Roma, 29 Gennaio 2010 COMUNICATO STAMPA EMESSO AI SENSI DELL ART. 114, COMMA 5, DEL D. LGS N. 58/98 In relazione alla richiesta inoltrata alla Società dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa

Dettagli

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR Federazione Lavoratori della Conoscenza LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR Schede informative A partire dal 1 gennaio 2007, per 16 milioni di lavoratori dipendenti del settore

Dettagli

a cura di RICE - Area Relazioni Istituzionali e Comunicazione Esterna Firma Accordo

a cura di RICE - Area Relazioni Istituzionali e Comunicazione Esterna Firma Accordo DossierCDP 12 aprile 2012 a cura di RICE - Area Relazioni Istituzionali e Comunicazione Esterna Firma Accordo ABI, CDP, SACE e SIMEST a supporto delle aziende italiane esportatrici Roma, sede Cassa depositi

Dettagli

ABI disdetta il contratto: crescono le diseguaglianze

ABI disdetta il contratto: crescono le diseguaglianze ABI disdetta il contratto: crescono le diseguaglianze A cura di Agostino Megale Nicola Cicala Il CCNL carta costituzionale del lavoro Un settore senza contratto è come un paese senza Costituzione ABI:

Dettagli

ATTIVITA DI AVVIAMENTO ALLO SPORT CIP

ATTIVITA DI AVVIAMENTO ALLO SPORT CIP ATTIVITA DI AVVIAMENTO ALLO SPORT CIP Il Comitato Italiano Paralimpico continuerà, anche in futuro, ad avere una competenza diretta su tutta l attività di avviamento allo sport. La gestione delle attività

Dettagli

INTERNAZIONALE FONDO PENSIONE APERTO AUREO 53 AZIONARIO 90 18.49 12.42 6.62 8.75 3.64 COOPERATIVO SPA INTERNAZIONALE

INTERNAZIONALE FONDO PENSIONE APERTO AUREO 53 AZIONARIO 90 18.49 12.42 6.62 8.75 3.64 COOPERATIVO SPA INTERNAZIONALE FONDI PENSIONE APERTI - ELENCO DEI RENDIMENTI PER SINGOLO SOCIETA' FONDO PENSIONE NOTE HELVETIA VITA SPA - COMPAGNIA ITALO SVIZZERA D' SULLA VITA HELVETIA DOMANI - FONDO PENSIONE DI HELVETIA VITA (1) 91

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Previdenza complementare: correggere lo svantaggio competitivo per i Fondi pensione del pubblico impiego rispetto al mercato

COMUNICATO STAMPA. Previdenza complementare: correggere lo svantaggio competitivo per i Fondi pensione del pubblico impiego rispetto al mercato Il FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE Roma, 18 dicembre 2014 Al Servizio economico- sindacale COMUNICATO STAMPA Previdenza complementare: correggere lo svantaggio competitivo per i Fondi pensione del pubblico

Dettagli

Mini Guida Informativa per le Aziende

Mini Guida Informativa per le Aziende Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per le Aziende MINI GUIDA INFORMATIVA PER LE AZIENDE Piano sanitario integrativo al SSN destinato ai dipendenti

Dettagli

IMMOBILIARE DINAMICO

IMMOBILIARE DINAMICO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA AL PUBBLICO E AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI DI QUOTE DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE CHIUSO IMMOBILIARE DINAMICO depositato presso la Consob in

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) RACCOLTA NETTA 1.327,1 260,8 13.002,0 Risparmio gestito 1.246,0 235,2 16.616,5

Dettagli

ABICS 2.0: l implementazione in azienda del sistema di servizi progettato dall Associazione

ABICS 2.0: l implementazione in azienda del sistema di servizi progettato dall Associazione ABICS 2.0: l implementazione in azienda del sistema di servizi progettato dall Associazione Marco Pigliacampo Referente area Analisi e Gestione Settore Sviluppo Competenze ABI Formazione Le fasi della

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Verona 25 Novembre 2010 Le principali tappe del progetto Il Progetto del Fondo Italiano di Investimento (FII) è nato nel mese di dicembre 2009, su iniziativa del Ministero

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di DIPIÙ ALTERNATIVE 2 T prodotto finanziario-assicurativo di tipo index linked

Offerta pubblica di sottoscrizione di DIPIÙ ALTERNATIVE 2 T prodotto finanziario-assicurativo di tipo index linked La presente Parte III è stata depositata in CONSOB il 5 dicembre 2008 ed è valida a partire dal 5 dicembre 2008. PARTE III DEL PROSPETTO INFORMATIVO ALTRE INFORMAZIONI A) INFORMAZIONI GENERALI Offerta

Dettagli

mesi il ruolo di Partecipante al consorzio di collocamento nell offerta pubblica avente ad oggetto strumenti finanziari emessi da APULIA

mesi il ruolo di Partecipante al consorzio di collocamento nell offerta pubblica avente ad oggetto strumenti finanziari emessi da APULIA Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Banche: da Convenzione CDP-ABI 8 miliardi per finanziare Pmi

Banche: da Convenzione CDP-ABI 8 miliardi per finanziare Pmi COMUNICATO STAMPA Banche: da Convenzione CDP-ABI 8 miliardi per finanziare Pmi Siglato oggi da Faissola e Varazzani testo definitivo. Singole banche o gruppi potranno aderire ad iniziativa e stipulare

Dettagli

Aldrovandi. Oggetto: I recenti provvedimenti che interessano i soggetti colpiti dal

Aldrovandi. Oggetto: I recenti provvedimenti che interessano i soggetti colpiti dal Circolare n. 24 Marzo 2013 Oggetto: I recenti provvedimenti che interessano i soggetti colpiti dal sisma del maggio 2012 Con precedenti informative, alle quali si rinvia, avevamo dato conto della possibilità,

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI D IPARTIMENTO PER GLI AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI D IPARTIMENTO PER GLI AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT Ritenuto che risulta dimostrato l interesse pubblico concreto ed attuale alla revoca del provvedimento in esame; Decreta: Art. 1. Il decreto dirigenziale n. 3/CC/2013 regione Calabria del 30 gennaio 2013

Dettagli

Cod. Fisc. e Part. IVA, iscritta all albo di cui all articolo 13 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, in persona In qualità di

Cod. Fisc. e Part. IVA, iscritta all albo di cui all articolo 13 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, in persona In qualità di SCHEMA DI CONVENZIONE per la regolamentazione della gestione ed erogazione delle agevolazioni in abbuono interessi in favore degli imprenditori del settore agricolo beneficiari degli aiuti previsti dalla

Dettagli

Business Integration Partners

Business Integration Partners Business Integration Partners Innovation in Consulting La competizione nella comunicazione finanziaria assicurativa indotta da Solvency II Seconda parte: Survey BIP Comunicazione finanziaria del Risk Report

Dettagli

FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Documento di sintesi del progetto Roma, 16 dicembre 2009 Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Indice L obiettivo

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del fondo Immobiliare Dinamico

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del fondo Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del fondo Immobiliare Dinamico Immobiliare Dinamico: valore di quota pari a Euro 206,972 con un rendimento medio annuo composto (TIR) del -1,91%

Dettagli

Informazioni sulla soluzione delle crisi di Banca Marche, Banca Popolare dell Etruria e del Lazio, CariChieti e Cassa di Risparmio di Ferrara

Informazioni sulla soluzione delle crisi di Banca Marche, Banca Popolare dell Etruria e del Lazio, CariChieti e Cassa di Risparmio di Ferrara Informazioni sulla soluzione delle crisi di Banca Marche, Banca Popolare dell Etruria e del Lazio, CariChieti e Cassa di Risparmio di Ferrara Il Governo e la Banca d Italia, in stretta collaborazione e

Dettagli

Obiettivi del nuovo flusso sinistri

Obiettivi del nuovo flusso sinistri Obiettivi del nuovo flusso sinistri Miglioramento Qualità del Servizio Controllo dei Processi e dell Andamento del Rischio Maggiore Facilità di Trasferimento dei Contratti dal Punto di Vista Giuridico

Dettagli