INTRODUZIONE 4 REQUISITI DI SICUREZZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTRODUZIONE 4 REQUISITI DI SICUREZZA"

Transcript

1 INTRODUZIONE 4 REQUISITI DI SICUREZZA 5 ALLA CONSEGNA DELL'OSCILLOSCOPIO 17 INSTALLAZIONE E ALIMENTAZIONE 19 RIPRISTINO DEL SISTEMAERROR! BOOKMARK NOT DEF SONDE 22 UTILIZZO DEI CONTROLLI DEL PANNELLO ANTERIORE 28 CAPIRE LE INFORMAZIONI DEL DISPLAY 39 METODI MULTIPLI PER ESEGUIRE LA STESSA AZIONE 48 VISUALIZZAZIONE DEI SEGNALI, SETUP VERTICALE 50 SETUP DEL TRIGGER 56 COME ESEGUIRE MISURE CON I CURSORI 70 COME ESEGUIRE MISURE CON I PARAMETRI 74 ZOOM SUI CANALI 82 UTILIZZO DELLA TRACCIA MATEMATICA 90 WR6-GS-E Rev A PUBBLICATO: BOZZA dicembre 2003

2 S ERIE W AVES URFER 400 PERSITENZA ANALOGICA 102 COME SALVARE E RICHIAMARE SETUP 107 COME SALVARE E RICHIAMARE SEGNALI 109 CONDIVISIONE DEI DATI & COMUNICAZIONE 123 GESTIONE STAMPA 130 TEST PASS/FAIL 133 UTILITIES E PREFERENZE 137 FUNZIONAMENTO CONTROLLO REMOTO 150 AUTOMATION PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

3 PAGINA BIANCA WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

4 S ERIE W AVES URFER 400 Introduzione Questa breve guida contiene importanti informazioni per l'installazione e l'utilizzo in sicurezza del vostro oscilloscopio della Serie WaveSurfer 400 assieme a una sintetica spiegazione delle procedure di funzionamento per darvi gli strumenti adeguati per iniziare a usare il vostro oscilloscopio. Questo manuale plurilingue in formato PDF è contenuto nel CD che accompagna il vostro WaveSurfer. È possibile modificare l'interfaccia utente per visualizzare una lingua diversa dall'inglese: basta selezionare Utilities e quindi Preferences (Preferenze) dal Menù superiore (File) per poter configurare la selezione Language (Lingua). Un maggiore approfondimento delle informazioni presenti in questa guida si trova nella Guida on-line. Questo manuale navigabile è integrato nell'oscilloscopio ed è inoltre disponibile su CD-ROM. 4 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

5 Requisiti di sicurezza Di seguito si trova una serie di informazioni e di indicazioni da osservare al fine di utilizzare lo strumento in modo corretto e in condizioni di sicurezza. Preghiamo di seguire le procedure di sicurezza generalmente accettate oltre alle precauzioni indicate in questo paragrafo. SIMBOLI E TERMINI RELATIVI ALLA SICUREZZA La presenza dei seguenti simboli o termini sui pannelli anteriori o posteriori dello strumento, o nel manuale stesso, indica la necessità di seguire importanti precauzioni. Questo simbolo indica la necessità di agire con cautela. Consultate le informazioni o i documenti di accompagnamento al fine di evitare lesioni personali o danni allo strumento. Questo simbolo indica tensione elettrica pericolosa. Questo simbolo è usato per indicare la messa a terra di misura. Questo simbolo è usato per indicare una terra di protezione. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

6 S ERIE W AVES URFER 400 CAUTELA ATTENZIO NE CAT I Questo simbolo indica che l'interruttore è On/Standby. Quando viene premuto, lo stato dell'oscilloscopio passa da On a Standby e viceversa. L'interruttore non è un dispositivo di sconnessione dalla sorgente di alimentazione. Per togliere completamente la potenza all'oscilloscopio, è necessario staccare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente alternata dopo aver messo l'oscilloscopio in Standby. Questo simbolo è usato per indicare la "Corrente Alternata". Questo segnale di CAUTELA indica un pericolo potenziale. Richiama l'attenzione su una procedura, prassi o condizione che, qualora non fosse rispettata, potrebbe arrecare danno all'attrezzatura. Quando compare il segnale di CAUTELA, non bisogna procedere fino alla completa verifica e rimozione delle cause che lo hanno attivato e al rispetto delle condizioni richieste. Il segnale di ATTENZIONE indica un pericolo potenziale. Richiama l'attenzione su una procedura, prassi o condizione che, qualora non fosse rispettata, potrebbe arrecare lesioni personali o morte. Quando compare il segnale di ATTENZIONE, non bisogna procedere fino alla completa verifica e rimozione delle cause che lo hanno attivato e al rispetto delle condizioni richieste. Classificazione di Categoria di Installazione 6 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

7 (Sovratensione) secondo le norme di sicurezza EN applicabile ai terminali di misura del pannello anteriore dell'oscilloscopio. I terminali classificati con il simbolo CAT I vanno collegati solo a circuiti sorgente in cui vengono prese misure atte a limitare tensioni transienti a un livello sufficientemente basso. AMBIENTE DI FUNZIONAMENTO Lo strumento è fabbricato per uso interno e dovrebbe essere usato in un ambiente pulito e ATTENZIONE non umido a una temperatura compresa tra i 5 C e i 40 C. L'oscilloscopio non va utilizzato in atmosfere N.B.: Quando si misura la temperatura dell'ambiente non vanno dimenticati l'esposizione diretta alla luce del sole, a fonti radianti e ad altre fonti di calore. esplosive, polverose o umide/sature. Il design dello strumento è stato sottoposto a certificazione per rispettare le norme di sicurezza CAUTELA EN secondo i seguenti limiti: Proteggere il monitor touchscreen dell'oscilloscopio da Installazione (Sovratensione): forti urti contro oggetti Categoria II (Connettore estranei. all'alimentazione principale) & Categoria I (Terminali di misura) Grado di inquinamento 2 Classe di protezione I CAUTELA Non superare i livelli massimi di tensione specificati per i terminali del WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

8 S ERIE W AVES URFER 400 N.B.: La Categoria II di Installazione (Sovratensione) indica il livello di distribuzione locale applicabile all'attrezzatura collegata all'alimentazione principale (sorgente di potenza AC). La Categoria I di Installazione (Sovratensione) indica il livello di segnale applicabile ai terminali di misura dello strumento collegati a circuiti in cui vengono prese misure atte a limitare tensioni transienti a un livello sufficientemente basso. Il Livello di inquinamento 2 fa riferimento a un ambiente di funzionamento in cui di norma si verifica esclusivamente un inquinamento secco e non conduttivo. È prevedibile la presenza occasionale di una conduttività temporanea causata da condensazione. pannello anteriore (CH1, CH2, CH3, CH4, EXT). Consultate le Specifiche per maggiori informazioni. CAUTELA Non collegare o scollegare le sonde o i terminali di prova mentre sono connessi a una sorgente di tensione. La Classe di Protezione 1 indica un'attrezzatura messa a terra in cui la protezione da scossa elettrica è garantita dall'isolamento principale e da un collegamento al conduttore di terra protettivo nell'impianto dell'edificio. PRESCRIZIONI DI RAFFREDDAMENTO Lo strumento viene raffreddato a circolazione di aria forzata tramite CAUTELA ventole interne e aperture 8 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

9 di ventilazione. È necessario fare attenzione a non ostruire il flusso d'aria in prossimità delle aperture (della ventola) sui lati e dietro l'oscilloscopio. Per una ventilazione sufficiente si consiglia di lasciare uno spazio di almeno 10 cm in prossimità di lati, parte anteriore e posteriore dello strumento. Non ostruire le aperture di ventilazione situate su entrambi i lati e dietro l'oscilloscopio. CAUTELA Non introdurre alcun oggetto estraneo nell'oscilloscopio attraverso le aperture di ventilazione ecc. SORGENTE AC Lo strumento è alimentato da una sorgente di corrente alternata in regime monofase a V rms e a Hz, o da una sorgente di corrente alternata in regime monofase a V rms e a Hz. N.B.: Lo strumento si adatta automaticamente alla sorgente di alimentazione AC entro i seguenti limiti: Tensione: da 90 a 264 Vrms da 90 a 132 Vrms WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

10 S ERIE W AVES URFER 400 manualmente la tensione perché lo strumento si adatta automaticamente alla tensione della linea. A seconda degli accessori installati (stampante USB, sonde del pannello anteriore, plug-in della porta PC ecc.), lo strumento può consumare fino a 180 VA. Frequenza: da 47 a 63 Hz da 380 a 420 Hz COLLEGAMENTI ELETTRICI E MESSA A TERRA Lo strumento è dotato di un set di cavi con messa a terra e una spina tripolare saldata e un connettore standard IEC320 (Tipo C13) per il collegamento alla tensione di linea e messa a terra in sicurezza. Il terminale a terra di ingresso AC è collegato direttamente alla struttura dello strumento. Per una corretta protezione dal pericolo di scossa elettrica, la spina del cavo di alimentazione deve essere inserita nella corrispondente presa AC ATTENZIONE Pericolo di scossa elettrica! Qualsivoglia interruzione del conduttore protettivo dentro o fuori l'oscilloscopio o qualsivoglia scollegamento del terminale a terra in sicurezza creano una situazione di pericolo. Non è consentita l'interruzione intenzionale. 10 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

11 dotata di messa a terra in sicurezza. Si prega di utilizzare il cavo di alimentazione indicato per questo strumento e dotato di certificazione per il paese di utilizzo. M ANUALE D U SO WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

12 S ERIE W AVES URFER 400 L'oscilloscopio va posizionato in modo da consentire comodo accesso alla presa. Per togliere completamente la potenza all'oscilloscopio è necessario staccare il cavo di alimentazione dalla presa AC dopo aver messo l'oscilloscopio in Standby. In Standby l'oscilloscopio rimane collegato all'alimentatore AC. Lo strumento può essere messo in stato Power off (non alimentato) solo se si stacca il cavo della corrente dall'alimentatore AC. Si raccomanda di staccare il cavo di alimentazione dalla presa AC qualora non si usi l'oscilloscopio per un lungo periodo di tempo. Cfr. Interruttore On/Standby per ulteriori informazioni. CAUTELA Gli involucri esterni dei terminali del pannello anteriore (CH1, CH2, CH3, CH4, EXT) sono collegati al telaio dello strumento e pertanto alla messa a terra in sicurezza. 12 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

13 INTERRUTTORE ON/STANDBY L'interruttore On/Standby posto sul pannello anteriore controlla lo stato operativo dell'oscilloscopio. Questo interruttore a levetta viene attivato tramite una leggera pressione. Due sono gli stati operativi dell'oscilloscopio: On o Standby. Quando è "On", l'oscilloscopio e i suoi sottosistemi informatici (CPU, hard disk ecc.) sono alimentati e in funzione. Quando è in "Standby", l'oscilloscopio e i suoi sottosistemi informatici non sono alimentati e nell'oscilloscopio rimane memorizzato l'ultimo stato operativo. Va sempre utilizzato l'interruttore On/Standby per mettere l'oscilloscopio in Standby e fargli così eseguire un corretto processo di spegnimento per conservare le configurazioni. TARATURA L intervallo di tempo consigliato per la taratura è un anno. La taratura va eseguita esclusivamente da personale qualificato. PULIZIA Solo la parte esterna dello strumento va pulita, utilizzando uno straccio morbido e inumidito. Non utilizzare sostanze chimiche o abrasive. Non far entrare umidità nello strumento in alcun caso. Per evitare scosse, ATTENZIONE Pericolo di scossa elettrica! Le parti interne non possono essere riparate dall'utente. Non rimuovere le coperture. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

14 S ERIE W AVES URFER 400 staccare il cavo della corrente dalla spina AC prima di pulire. Per assistenza rivolgersi a personale qualificato. 14 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

15 CONDIZIONI ANORMALI Lo strumento va utilizzato solo per gli scopi indicati dal produttore. Se si sospetta che la protezione dell'oscilloscopio sia danneggiata, scollegare il cavo di alimentazione e proteggere lo strumento da qualsivoglia operazione non indicata. La protezione dell'oscilloscopio potrebbe risultare danneggiata se, per esempio, lo strumento mostra danni visibili o è stato sottoposto a forti sollecitazioni di trasporto. Per un utilizzo corretto dello strumento è necessario leggere con attenzione tutte le istruzioni e le etichette. ATTENZIONE Qualsiasi utilizzo dell'oscilloscopio contrario alle indicazioni del produttore potrebbe danneggiare la protezione di sicurezza dello strumento. Lo strumento e i relativi accessori non vanno collegati direttamente a esseri umani o utilizzati per il monitoraggio di pazienti. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

16 S ERIE W AVES URFER 400 PROTEZIONE ANTI-VIRUS Essendo installato su una piattaforma PC con sistema operativo Windows, l oscilloscopio deve essere protetto da virus, come accade per qualsiasi PC su rete aziendale. È importante che l'oscilloscopio venga aggiornato con le Windows Critical Updates e che venga installato e continuamente aggiornato un software anti-virus. Visitare per ulteriori informazioni sulla compatibilità del Windows Service Pack con il software operativo LeCroy e altri argomenti pertinenti. 16 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

17 Alla consegna dell'oscilloscopio CONTROLLARE DI AVERE TUTTO In primo luogo, è necessario controllare che tutti gli articoli elencati nella lista dell'imballo o nella copia della fattura siano stati recapitati. Se manca qualcosa bisogna contattare il centro assistenza clienti LeCroy più vicino o il distributore nazionale. Se non si contatta immediatamente uno dei due centri alla scoperta di articoli mancanti o danneggiati, LeCroy non sarà ritenuto responsabile della sostituzione. N.B.: LA GARANZIA CHE SEGUE SOSTITUISCE TUTTE LE ALTRE GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI COMPRESA A TITOLO INFORMATIVO E NON ESAUSTIVO LA GARANZIA DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ O DI ADEGUATEZZA A QUALSIVOGLIA SCOPO O USO. LECROY NON SARÀ TENUTO RESPONSABILE PER DANNI SPECIFICI, INDIRETTI O EMERGENTI, PREVISTI DAL CONTRATTO O ALTRIMENTI. IL CLIENTE È RESPONSABILE DELLE SPESE DI TRASPORTO E DI ASSICURAZIONE PER LA RESTITUZIONE DI PRODOTTI ALLE STRUTTURE DI ASSISTENZA. LECROY RESTITUIRÀ TUTTI I PRODOTTI COPERTI DALLA GARANZIA CON SPESE DI TRASPORTO ANTICIPATE. GARANZIA L'oscilloscopio è coperto da garanzia per utilizzo e funzionamento standard, nel rispetto delle specifiche, per un periodo di tre anni dalla spedizione. LeCroy provvederà a riparare o, a vostra scelta, a sostituire qualsivoglia prodotto restituito a uno dei nostri centri di assistenza autorizzati entro questo periodo di tempo. Tuttavia, a tal fine è necessario in primo luogo controllare il prodotto e WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

18 S ERIE W AVES URFER 400 riscontrare che i suoi difetti siano dovuti a esecuzione o materiali e non a cattivo uso, negligenza, sinistro o condizioni anormali di funzionamento. Tutti i pezzi di ricambio e le parti di riserva e le riparazioni hanno una garanzia di 90 giorni. Il firmware dell'oscilloscopio è stato sottoposto a test esaustivi il cui risultato implica che sia funzionante. Ciononostante, tale firmware è fornito senza garanzia di alcun tipo a copertura di rendimenti dettagliati. I prodotti non fabbricati da LeCroy sono coperti esclusivamente dalla garanzia del produttore originale. CONTRATTI DI MANUTENZIONE Con la denominazione Contratti di manutenzione offriamo una serie di servizi con garanzia estesa che vi consentono di programmare i costi di manutenzione dopo la scadenza dell iniziale garanzia triennale. Tramite la stipula di specifici accordi integrativi di assistenza offriamo tra l'altro installazione, formazione, migliorie e riparazioni in loco. Per informazioni contattare il centro assistenza clienti LeCroy o il distributore nazionale. CONCESSIONE DI LICENZA WINDOWS Il contratto stipulato tra LeCroy e Microsoft vieta agli utenti di installare su oscilloscopi LeCroy software che non sia rilevante alla misura, analisi o documentazione di forme d'onda. Concessione di licenza a utenti finali del software X- Stream di Lecroy Il software contenuto in questo prodotto è messo a disposizione in conformità su licenza di LeCroy Corporation. Per informazioni complete sulla Concessione di licenza a utenti finali consultare il paragrafo Copyright sulla Guida on-line. 18 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

19 Installazione e Alimentazione ALIMENTAZIONE L'oscilloscopio supporta la modalità Standby. La configurazione predefinita dell'oscilloscopio prevede che lo strumento vada in Standby quando si preme il tasto ON/OFF. SOFTWARE Per conoscere le configurazioni software e hardware dell'oscilloscopio è sufficiente seguire le istruzioni che seguono: 1. Nella barra strumenti, toccare Utilities. 2. Nella finestra di dialogo, toccare Stato. AGGIUNGERE UNA NUOVA OPZIONE Per aggiungere una nuova opzione software serve un codice per attivare l'opzione. Chiamare l'assistenza Clienti LeCroy per piazzare un ordine e ricevere il codice. RIPRISTINO DEL SOFTWARE Come riavviare l'applicazione All'accensione iniziale, l'oscilloscopio caricherà automaticamente il software applicativo dello strumento. Se si esce dall'applicazione e la si vuole ricaricare, toccare l'icona shortcut sul desktop: WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

20 S ERIE W AVES URFER 400. Se si riduce a icona l'applicazione, basta toccare la relativa barra strumenti o un tasto del desktop per ripristinarla:. o Come riavviare il sistema operativo Per riavviare il sistema operativo Windows serve ripetere l'inizializzazione dell'oscilloscopio selezionando Spegni dal Menù File. Quindi, la volta successiva in cui si preme il tasto ON, l'oscilloscopio si riavvierà dallo stato di SPEGNIMENTO (procedura più lunga rispetto a quella a partire dalla modalità Standby). 20 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

21 CONNESSIONI HARDWARE (1) Porta Centronics (2) Porta Ethernet (3) Mouse (4) Tastiera (5) Porte USB (6) Porta RS-232-C (7) Monitor esterno VGA (8) Uscita (9) Ingresso (10) Microfono WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

22 S ERIE W AVES URFER 400 Ripristino del Sistema Le caratteristiche dell oscilloscopio WaveSurfer lo rendono uno strumento molto affidabile e di lunga durata. Tuttavia, per maggiore sicurezza il software applicativo impiega un hard disk interno. In caso di problemi all hard disk, potrà risultare necessario ripristinare il software applicativo sul disco C: e/o i dati utente sul disco D:. Dal momento che WaveSurfer non è dotato di un drive CD-ROM, LeCroy fornisce un programma di ripristino delle applicazioni che permette di recuperare il software applicativo e i dati utente tramite l accesso a una partizione creata sul disco fisso in modo molto intuitivo. È sufficiente seguire le indicazioni sotto riportate: 1. Collegare una tastiera e un mouse al WaveSurfer. 2. Accendere il WaveSurfer premendo ON. 3. All avvio, non appena compare un immagine qualsiasi (logo, simbolo grafico, testo) sullo schermo, tenere premuto il tasto F4. 4. Viene visualizzato lo splash screen della console FirstWare cme. Attendere circa 10 secondi. 5. Compare la Concessione di licenza a utenti finali per la console cme. In calce sono presenti due tasti: [Accept] e [Decline]. Cliccare il tasto [Accept]. 22 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

23 6. Viene visualizzata la pagina principale Phoenix cme Console. Cliccare su Applications. 7. Cliccare su Phoenix FirstWare Recover. (Se si clicca il tasto SYSTEM RESTART, WaveSurfer verrà riavviato.) 8. Cliccare il tasto LAUNCH. 9. Compare lo splash screen First Ware Recover. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

24 S ERIE W AVES URFER Leggere la concessione di licenza e cliccare su [Accept] per procedere. 11. Compare la schermata Select Recover Type. Selezionare l opzione di ripristino, come indicato di seguito: [Recover Boot Partition] Ripristina solo il disco "C:". Il disco C: è il drive in cui è salvato il software applicativo di WaveSurfer. Non viene ripristinato il disco "D:". (Drive "D:" è l area dell hard disk in cui sono presenti gli USERDATA dati utente.) [Recover Entire Drive] Se si desidera ripristinare entrambi i dischi C: e D: dell hard disk basta selezionare questa opzione (N.B: gli USERDATA andranno persi) 12. Leggere la concessione di licenza e cliccare su [Accept] per procedere. 13. Viene visualizzata la seguente finestra di dialogo. Cliccare il tasto [Yes]. Selezionando [Recover Boot Partition], il messaggio 24 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

25 chiederà: Con questa operazione i dati della partizione del disco di boot verranno sovrascritti. Siete sicuri di voler continuare? Selezionando [Recover Entire Drive], il messaggio chiederà: Con questa operazione i dati di tutto l hard disk verranno sovrascritti. Siete sicuri di voler continuare? 14. Si avvia il programma di ripristino e viene visualizzata la schermata FirstWare Progress. Non serve selezionare altre opzioni. L operazione richiede circa 10 minuti. 15. Al completamento del ripristino, Windows si avvia automaticamente. Non comparirà alcun messaggio o finestra di dialogo. 16. Se si è selezionata l opzione [Recover Entire Drive] al punto 11, dopo la visualizzazione dello splash screen di Windows si WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

26 S ERIE W AVES URFER 400 avvierà il programma CheckDisk. 17. Dopo la schermata di Benvenuto, comparirà la finestra di dialogo FBReseal. Cliccare il tasto [OK]. Windows si riavvierà automaticamente. 26 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

27 Sonde INTRODUZIONE La sonda PP007 che accompagna WaveSurfer è tarata in base all'impedenza di ingresso del WaveSurfer stesso. Se si utilizzano altre sonde passive con WaveSurfer bisogna assicurarsi di tararle usando il segnale d'onda quadrato da 1 khz disponibile sul terminale AUX OUT prima di utilizzarle per la misura di segnali. LeCroy offre una serie di altre sonde passive e attive da utilizzare con l'oscilloscopio della Serie WaveSurfer 400. Visitare per le specifiche e per richiedere come effettuare ordinazioni. Sonde di corrente Disponibili da 15A a 500A. Sonde attive Single-ended fino a >1 GHz. Sonde differenziali Sonde differenziali da 15 MHz fino a >1 GHz. Sonde passive La PP007-WS è la sonda passiva che garantisce una completa larghezza di banda al puntale della sonda. Si possono usare altre sonde passive, pur con rendimenti più limitati. Sonde ad alta tensione Per misurare fino a un massimo di 20 kv. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

28 S ERIE W AVES URFER 400 Utilizzo dei controlli del pannello anteriore TASTI E MANOPOLE DEL PANNELLO ANTERIORE Il pannello anteriore di WaveSurfer è progettato per consentire l utilizzo delle funzioni base dell'oscilloscopio senza dover aprire i menù software. Basta usare i controlli orizzontali e verticali come 28 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

29 per qualsiasi altro oscilloscopio. I vari controlli sono descritti di seguito. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

30 CONTROLLI VERTICALI I controlli verticali sono multipli per ciascun canale. Il tasto illuminato di canale indica per quale canale i controlli sono attivi. Per ATTIVARE un canale basta premere il tasto corrispondente. Per renderlo attivo basta premere il tasto corrispondente. Per DISATTIVARE un canale basta premere il tasto corrispondente all attivazione e quindi premerlo di nuovo per DISATTIVARLO. Quando un canale è attivo, l'etichetta descrittiva cambia da così a così Quando un canale viene DISATTIVATO, il canale successivo in sequenza diverrà attivo. WR6-GS-E Rev A PUBBLICATO: BOZZA dicembre 2003

31 Se nessuno dei tasti dei canali del pannello anteriore è acceso, nessun canale è ATTIVO o una traccia Matematica, Zoom o Memoria è attiva. In tal caso, le manopole dell'offset verticale e della sensibilità regolano la posizione verticale e la scala verticale della traccia Matematica, Zoom o Memoria (Forma d'onda di riferimento). CONTROLLI ORIZZONTALI Per configurare la base temporale basta usare i controlli horizontal (orizzontali) del pannello anteriore come per gli oscilloscopi analogici. WaveSurfer distribuirà la memoria secondo le necessità per mantenere la più alta frequenza di campionamento possibile per la configurazione della base temporale. Modalità di acquisizione WaveSurfer è in grado di acquisire in modalità Real-Time (fino a 2 GS/s), Random Interleaved Sampling (RIS - campionamento a strati casuale, fino a 50 GS/s) o Roll (fino a 100 KS/s). A livelli tempo/divisione molto bassi, l'oscilloscopio si configurerà automaticamente in modalità di funzionamento RIS per mantenere la frequenza di campionamento più alta. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

32 A determinati livelli tempo/divisione molto alti, l'oscilloscopio si configurerà automaticamente in modalità di funzionamento RIS affinché la visualizzazione del segnale sullo schermo non venga ritardata dalla lunghezza del tempo di acquisizione. La frequenza massima di campionamento nella modalità di funzionamento Roll è di 100 ks/s. Combinazione di canali I canali vengono accoppiati automaticamente per conservare la frequenza di campionamento più alta possibile in modalità Real- Time. La frequenza di campionamento più elevata è due volte la frequenza di campionamento a 4 canali. Questo procedimento si chiama Interleaving (Stratificazione). Anche la memoria viene raddoppiata nel corso del processo e consente acquisizioni più lunghe. I canali 1 e 2 si interfogliano, così come i canali 3 e 4. Pertanto, se si sta usando due canali e si desidera avere la massima frequenza di campionamento, basta collegarli di conseguenza. La regola di base è quella di scegliere il canale 1 o il canale 2 per il primo ingresso e il canale 3 o il canale 4 per il secondo. Quando si accoppiano i canali, quelli non utilizzati come per esempio EXT BNC rimangono a disposizione per l'esecuzione di trigger, anche se non sono visualizzati. WR6-GS-E Rev A PUBBLICATO: BOZZA dicembre 2003

33 CONTROLLI DI TRIGGER M ANUALE D U SO STOP AUTO Cancella l'acquisizione in modalità Auto, Normal o Single. Esegue il trigger dopo un time-out, anche se non vengono rispettate le condizioni di trigger. NORMAL Esegue il trigger ogni qualvolta vi sia un segnale che rispetta le condizioni imposte per il tipo di trigger selezionato. SINGLE Arma l'oscilloscopio per effettuare un solo trigger (acquisizione single-shot) quando il segnale di ingresso soddisfa le condizioni di trigger indicate per il tipo di trigger selezionato. Se l'oscilloscopio è già armato forzerà un trigger. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

34 S ERIE W AVES URFER 400 TASTO AUTOSETUP Configura automaticamente base temporale, trigger e sensibilità per visualizzare un'ampia gamma di segnali ripetitivi. TASTI RAPIDI DI MEASURE, ZOOM E MATH Measure Premere una volta per aprire il menù misura. Premere nuovamente per chiudere il menù. QuickZoom ( ) - Premere una volta per creare zoom di tutti i canali visualizzati. Premere nuovamente per togliere lo Zoom. Math - Premere una volta per attivare la traccia Matematica e per visualizzare il menù Setup Matematica. Premere nuovamente per chiudere il menù. 34 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

35 MANOPOLE E TASTI DEI CURSORI WaveSurfer è dotato di doppie manopole dedicate per controllare i cursori. Premere le manopole per configurare i cursori nella posizione di default (due cursori ON). Manopole Si ruotano per regolare la posizione dei cursori. Se i cursori sono DISATTIVI, la rotazione di una delle manopole li ATTIVERÀ. Premere per ripristinare la posizione di default. Tasto Type (Tipo) - Premendo il tasto Type una volta si ATTIVANO i Cursori per le misure orizzontali (Tempo). Una nuova pressione del tasto attiverà le misure verticali (Ampiezza). Una terza pressione DISATTIVERÀ i Cursori. WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

36 S ERIE W AVES URFER 400 MANOPOLA DI REGOLAZIONE La manopola adjust (regolazione) può essere usata per regolare un valore quando un menù è aperto e il controllo selezionato è evidenziato in giallo. Premere la manopola per spostare la regolazione tra corse e fine (grossa e fine). TASTO STAMPA Questo tasto può essere programmato per stampare la schermata visualizzata su un file, una stampante, il clipboard (appunti) o per spedirla come allegato a una . Basta selezionare dispositivo e formato nella finestra di dialogo della Versione di stampa. PERSISTENZA ANALOGICA La funzione di (Analog Pesist) Persistenza analogica consente di visualizzare la forma d'onda e di rivelare le sue idiosincrasie o anomalie per un segnale ripetitivo. La Persistenza va utilizzata per accumulare punti sullo schermo da molte acquisizioni e poter 36 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

37 vedere come cambia il segnale col passare del tempo. Premere nuovamente la manopola per ATTIVARE la modalità Analogica, quindi premere ancora per visualizzare la modalità "A gradazione di colori" e un ultima volta per DISATTIVARE. Ruotare la manopola per regolare la saturazione delle forme d'onda persistenti. CLEAR SWEEPS (CANCELLA SCANSIONI) Cancella i dati di scansioni multiple (acquisizioni) tra cui: visualizzazioni di persistenza, statistiche parametriche (misure) e media delle tracce. TOUCH SCREEN Quando è illuminato, il pulsante Touch Screen indica se il monitor touch screen dell'oscilloscopio è in funzione. Se il tasto è illuminato, lo schermo touch screen è ON. Se il tasto non è illuminato, lo WS-GS-E, Rev. A PUBBLICATO: PRELIMINARE 27 gennaio 2004

38 S ERIE W AVES URFER 400 schermo touch screen è OFF. Il tasto consente di passare tra questi due stati. 38 PUBBLICATO: PRELIMINARE dicembre 2003

39 Capire le informazioni del display Il display del WaveSurfer contiene informazioni importanti sulle configurazioni dei controlli verticali (canale), orizzontali (base temporale) e del trigger. Ci sono inoltre molti shortcut disponibili attraverso la funzione touch screen del display per accedere velocemente alle informazioni o per aprire i menù. Barra menù superiore Area griglia BARRA MENÙ SUPERIORE (MENÙ FILE ) Etichette descrittive Barra messaggi La Barra menù superiore offre accesso a vari menù software. È molto simile al menù "File" di qualsiasi programma Windows. Per le operazioni standard dell'oscilloscopio non sarà necessario usare la Barra menù superiore, dal momento che si può accedere alla maggior parte dei menù dal Pannello anteriore o dalle Etichette WR6-GS-E Rev A PUBBLICATO: BOZZA dicembre 2003

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Introduzione agli oscilloscopi

Introduzione agli oscilloscopi o s c i l l o s c o p i Indice Introduzione...3 Integrità del segnale Significato dell integrità del segnale..................................4 Perché l integrità del segnale è un problema?...........................4

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

COME predisporre l'oscilloscopio

COME predisporre l'oscilloscopio Se vi chiedessimo quale tipo di strumento sia necessario per misurare una frequenza, tutti istintivamente rispondereste: un ''frequenzimetro digitale". Pochi infatti sanno che questa misura si può eseguire

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Serie PicoScope 3000

Serie PicoScope 3000 YE AR Serie PicoScope 3000 I MIGLIORI OSCILLOSCOPI ALIMENTATI TRAMITE USB Potenza e portatilità. Perché accontentarsi? Memoria buffer da 128 M Decodifica seriale Analizzatore di spettro da 200 MHz Generatore

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli