NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOVITà. Indicazione pediatrica. Guida per i genitori"

Transcript

1 NOVITà Indicazione pediatrica Guida per i genitori

2 Che cos è la vaccinazione antiallergica? 3 n Rinocongiuntivite allergica: una condizione diffusa 3 n La vaccinazione antiallergica 4 Che cos è GRAZAX? 5 n Prima che il vostro bambino assuma GRAZAX 6 n Come assumere GRAZAX 7 n La compliance è importante 8 n Possibili effetti collaterali 9 n Domande e risposte frequenti 10 Ulteriori informazioni 12 2

3 Che cos è la vaccinazione antiallergica? Rinocongiuntivite allergica: una condizione diffusa Un numero crescente di bambini nel mondo occidentale soffre di allergie come la rinocongiuntivite allergica, comunemente chiamata anche febbre da fieno. Oggigiorno, un bambino su 5 in Europa soffre di rinite allergica e, circa nel 50% dei casi, l allergia è causata da una reazione al polline di graminacee, la rinocongiuntivite allergica. Durante la stagione pollinica delle graminacee le persone allergiche a tali pollini manifestano sintomi simili a quelli da raffreddamento: naso che cola o intasato, starnuti, prurito al naso e/o lacrimazione e prurito degli occhi. La rinite allergica da pollini è una condizione a lungo termine (cronica) che, se non trattata, può influenzare negativamente la vita quotidiana del vostro bambino, poiché può compromettere, soprattutto durante la stagione dei pollini, la concentrazione a scuola e disturbare il sonno. Inoltre, se soffre di rinite allergica da pollini, il vostro bambino presenta un rischio maggiore di sviluppare nuove allergie e asma. Attualmente ci sono tre modi di trattare la febbre da fieno: n evitare la sostanza che causa l allergia; n usare farmaci sintomatici, quali antistaminici e corticosteroidi nasali, per ridurre temporaneamente i sintomi; n sottoporsi alla vaccinazione antiallergica. Mentre le prime due opzioni possono aiutare a ridurre temporaneamente i sintomi dell allergia, la vaccinazione antiallergica è l unico trattamento mirato alla correzione della causa dell allergia del vostro bambino. 3

4 La vaccinazione antiallergica La vaccinazione antiallergica si basa sulla somministrazione di piccole quantità della sostanza a cui il vostro bambino è allergico (l allergene) in modo da aiutare l organismo a sviluppare una tolleranza naturale. Questo significa che anche dopo la fine del trattamento l organismo può rimanere tollerante all allergene in questione e i sintomi delle allergie continueranno a essere ridotti. Inoltre, il vaccino antiallergico può prevenire lo sviluppo di asma e di nuove allergie. Al momento, l Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda un programma di trattamento con il vaccino antiallergico da 3 a 5 anni. L aderenza a questo programma è molto importante per sviluppare una tolleranza nei confronti dell allergene in questione e quindi aumentare la possibilità di mantenere il controllo dei sintomi allergici una volta completato il trattamento. Più il vostro bambino seguirà il programma, migliori saranno i risultati del trattamento. 4

5 Che cos è GRAZAX è il primo vaccino antiallergico in compresse La compressa è adatta ai bambini a partire da un età di 5 anni. Contiene un estratto di polline di graminacee, che aiuta il vostro bambino a sviluppare una tolleranza nei confronti del polline di graminacee; in questo modo il farmaco è in grado di mirare alla correzione della causa dell allergia del vostro bambino, e non solo ai sintomi. 5

6 Prima che il vostro bambino assuma GRAZAX Il farmaco deve essere prescritto al vostro bambino da un medico con esperienza nel trattamento delle malattie allergiche e delle reazioni allergiche nei bambini. Prima di iniziare il trattamento è molto importante che voi leggiate le informazioni per il paziente contenute all interno della confezione. Il vostro bambino non dovrebbe assumere GRAZAX se: n è allergico (ipersensibile) a uno qualsiasi degli eccipienti contenuti nelle compresse (tranne che all estratto di polline di graminacee) n ha una malattia che colpisce il sistema immunitario n ha asma grave come diagnosticato dal vostro medico (il farmaco può essere usato se il vostro bambino ha asma lieve o moderato) n ha il cancro n ha un infiammazione grave della bocca Fate particolare attenzione con GRAZAX se il vostro bambino: n ha perso di recente un dente da latte o se è stato sottoposto a estrazione dentale o ad altre forme di chirurgia orale. In questo caso il trattamento dovrà essere sospeso per 7 giorni per permettere al cavo orale di guarire n ha una grave allergia al pesce n ha l asma e sviluppa un infezione delle alte vie respiratorie (comune raffreddore). In questo caso il trattamento dovrebbe essere interrotto temporaneamente fino alla risoluzione dell infezione n è stato sottoposto in precedenza a vaccinazione antiallergica per le graminacee e ha manifestato reazioni allergiche gravi, poiché può esserci un aumentato rischio di manifestare una reazione simile con il farmaco Se il vostro bambino ha una qualsiasi delle suddette problematiche (o se non siete sicuri) è importante che vi rivolgiate al medico prescrittore prima che il bambino inizi ad assumere il farmaco o mentre lo sta usando. 6

7 Come assumere GRAZAX GRAZAX deve essere assunto una volta al giorno Per ottenere l effetto migliore, il vostro bambino deve iniziare ad assumere il farmaco almeno 2-4 mesi prima dell inizio previsto per la stagione pollinica delle graminacee e continuare il trattamento per tutto l anno. Si raccomanda di continuare il trattamento per 3 anni. La compressa deve essere tolta dal blister con le dita asciutte ed è importante che sia posta sotto la lingua del bambino, dove si scioglierà in pochi secondi. Il vostro bambino deve evitare di deglutire per circa 1 minuto e di mangiare o bere per 5 minuti dopo l assunzione della compressa La compressa deve essere tolta 1. dal 2. blister con le dita asciutte posta sotto la lingua dove 3. si scioglierà in pochi secondi. 1 min 4. 1 min 1 min 4. Evitare di deglutire per circa 1 minuto e di mangiare 5 mins o bere per 5 minuti dopo l assunzione 5 mins della compressa. 1 min 5 mins 5 mins 7

8 È importante che la prima compressa del farmaco sia assunta sotto la sorveglianza del medico, per assicurare che la compressa sia assunta in modo corretto e per fornire a voi e al vostro bambino l opportunità di discutere con il medico di qualsiasi effetto collaterale. Per ottenere il massimo beneficio dal trattamento, è importante che, come prescritto dal medico, ogni giorno sia assunta una compressa. Se il vostro bambino dovesse dimenticare di assumere una compressa, fate in modo che la prenda più tardi durante la giornata, se possibile, altrimenti continuate con la normale assunzione di una volta al giorno. Non fate assumere al vostro bambino una dose doppia per compensare una compressa dimenticata. La compliance è importante Per ridurre i sintomi dell allergia del vostro bambino e mantenere il controllo dei sintomi una volta terminato il trattamento, il suo organismo deve sviluppare una tolleranza verso l allergene a cui il vostro bambino è allergico. Perciò è importante che il vostro bambino si ricordi di prendere GRAZAX, come prescritto dal medico, sia quando ha i sintomi, sia quando non è disturbato dai sintomi. Ricordate che più il vostro bambino seguirà il programma, migliori saranno i risultati del trattamento. 8

9 Possibili effetti collaterali L effetto collaterale più comune del trattamento con il farmaco è il prurito del cavo orale (una sensazione di formicolio che si manifesta il più delle volte sotto la lingua). Questo è un effetto temporaneo che inizia subito dopo l assunzione della compressa e che normalmente dura solo per un periodo di alcuni minuti od ore. Tuttavia, dopo solo una settimana di trattamento, la maggior parte dei pazienti non manifesta più prurito del cavo orale. Altri effetti collaterali possibili con il trattamento includono prurito alle orecchie, starnuti, irritazione della gola, gonfiore del cavo orale (più spesso l area sotto la lingua), dolore addominale, vomito e gonfiore localizzato delle labbra. Come per il prurito del cavo orale, questi effetti collaterali si verificano prevalentemente nella prima settimana di trattamento e sono di entità lieve-moderata e transitori. Nell improbabile caso che il vostro bambino manifesti un effetto collaterale più grave durante il trattamento, come difficoltà a deglutire, difficoltà a respirare, rash, modificazioni del tono della voce, vertigini o una sensazione di pienezza della gola, dovete contattare immediatamente un medico. Se il vostro bambino ha l asma e i sintomi peggiorano mentre assume il farmaco, anche in questo caso è necessario consultare un medico. In entrambi i casi deve essere interrotta l assunzione di GRAZAX fino a diversa indicazione del medico. Se il vostro bambino manifesta effetti collaterali che peggiorano di giorno in giorno, contatti il suo medico e discuta con lui se dovrebbe essere considerato il trattamento degli effetti collaterali con una terapia sintomatica (per esempio, gli antistaminici). In rari casi l effetto collaterale locale può persistere nonostante la somministrazione di farmaci sintomatici e/o essere di una gravità tale che il medico consideri necessario interrompere la somministrazione di GRAZAX. 9

10 Domande e risposte frequenti 1. Perché è consigliato che il nostro bambino assuma la prima compressa di GRAZAX sotto il controllo del medico? È raccomandato che la prima compressa sia somministrata nell ambulatorio del medico per assicurare che l assunzione avvenga correttamente e per dare a voi e al vostro bambino l opportunità di discutere con il medico di qualsiasi possibile effetto collaterale e, se necessario, per permettergli di intervenire nel modo più appropriato. 2. Che cosa si deve fare in caso di perdita dei denti? In caso di perdita di un dente deciduo (dente da latte) il trattamento deve essere interrotto per 7 giorni per permettere la guarigione. 3. Che cosa dobbiamo fare se il nostro bambino dovesse avere un infezione delle alte vie aeree? Se il vostro bambino ha l asma e manifesta un infezione delle alte vie aeree (il comune raffreddore) il trattamento con GRAZAX dovrebbe essere immediatamente sospeso fino a che l infezione non si sia risolta. Se il vostro bambino non ha l asma, può continuare ad assumere GRAZAX come prima. 4. Che cosa dobbiamo fare se il nostro bambino ha un aumento degli attacchi di asma (esacerbazione dell asma)? Se il vostro bambino ha l asma e i sintomi asmatici peggiorano durante l assunzione di GRAZAX, dovreste consultare il medico del vostro bambino per valutare l eventuale sospensione del trattamento. È importante che il vostro bambino continui ad assumere i suoi farmaci per l asma, come prescritto dal medico e attenersi al cosiddetto action plan ovvero al piano d azione comportamentale. 10

11 5. Il nostro bambino ha un allergia al pesce. C è qualcosa di cui devo preoccuparmi quando assume GRAZAX? La compressa contiene quantità molto piccole di proteine di pesce; perciò se il vostro bambino ha una grave allergia al pesce, questo dovrebbe essere discusso con il medico prima di iniziare la terapia. 6. Il mio bambino precedentemente non ha tollerato la vaccinazione antiallergica per via iniettiva per le graminacee. Può assumere GRAZAX? Se in precedenza il vostro bambino ha avuto una reazione grave alla vaccinazione per via iniettiva per l allergia alle graminacee, il rischio di manifestare una reazione simile con GRAZAX può essere aumentato. Perciò in questi pazienti l uso del farmaco dovrebbe essere valutato con attenzione da parte del medico. 7. Che cosa dobbiamo fare se il nostro bambino dimentica di assumere una compressa? Se il vostro bambino dimentica di assumere una compressa, questa può essere presa più tardi durante la stessa giornata. Non fate assumere a vostro figlio una dose doppia in un giorno per compensare una compressa dimenticata. 8. Che cosa dobbiamo fare se il nostro bambino assume più compresse di quel che dovrebbe? Se il vostro bambino assume più compresse potrebbe manifestare sintomi allergici, inclusi sintomi locali alla bocca e alla gola. Se dovesse manifestare sintomi gravi, rivolgetevi immediatamente a un medico o al più vicino ospedale. 11

12 Ulteriori informazioni Per maggiori informazioni relative all allergia e all asma potete consultare i seguenti siti: n n n n n n n n n n n n n ALK-Abelló S.p.A. - Via Ramazzotti, Lainate (MI) Tel. 02 / Fax 02 / Depositato presso l AIFA in data 27/08/2009 Stampa: Grafiche Casbot - Samarate (Va) GRA0007

Desensibilizzazione. o Immunoterapia Allergene specifica

Desensibilizzazione. o Immunoterapia Allergene specifica La Desensibilizzazione o Immunoterapia Allergene specifica Le allergie interessano il 25% della popolazione italiana e raggiungeranno 1 persona su 2 entro il 2010 La ragione di questo aumento è in parte

Dettagli

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI

sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI sonoallergico.it CURA LE ALLERGIE RESPIRATORIE, SCOPRI L IMMUNOTERAPIA CON ALLERGENI LE ALLERGIE RESPIRATORIE Cosa sono e come si manifestano LA REAZIONE ALLERGICA Le allergie sono una reazione eccessiva

Dettagli

Foglio Illustrativo. SEBANEZ 50 microgrammi/erogazione Spray Nasale, Sospensione Mometasone Furoato

Foglio Illustrativo. SEBANEZ 50 microgrammi/erogazione Spray Nasale, Sospensione Mometasone Furoato Foglio Illustrativo SEBANEZ 50 microgrammi/erogazione Spray Nasale, Sospensione Mometasone Furoato Legga attentamente questo foglio illustrativo prima di usare questo medicinale perché contiene importanti

Dettagli

ORALVAC plus Soluzione oromucosale

ORALVAC plus Soluzione oromucosale FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE ORALVAC plus Soluzione oromucosale Leggete attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale. Conservate questo foglio. Potreste aver bisogno

Dettagli

L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie

L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie L immunoterapia specifica nelle allergie respiratorie Nelle ultime decadi la prevalenza delle malattie allergiche dell apparato respiratorio (asma bronchiale e rinite allergica) è progressivamente aumentata.

Dettagli

VECTAVIR LABIALE 1% crema penciclovir

VECTAVIR LABIALE 1% crema penciclovir FOGLIO ILLUSTRATIVO PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi

Dettagli

L asma non va in vacanza

L asma non va in vacanza L asma non va in vacanza Non dimenticare di controllare ASMA e RINITE allergica anche d estate A cura della Merck Sharp & Dohme (Italia) S.p.A.Via G. Fabbroni, 6-00191 Roma www.msd-italia.it www.univadis.it

Dettagli

Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato

Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato PROGETTO ARIA ITALIA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA E DEL SUO IMPATTO SULL ASMA ALLERGIC RHINITIS IMPACT ON AND ITS AST H MA TM Asma e Rinite Allergica: per un controllo bilanciato in collaborazione con

Dettagli

PELI DI ANIMALI E SQUAME DI ANIMALI

PELI DI ANIMALI E SQUAME DI ANIMALI PELI DI ANIMALI E SQUAME DI ANIMALI Informazioni e consigli per i pazienti allergici Your Partner in Anaphylaxis + Immunotherapy Cara paziente allergica, Caro paziente allergico, Soffrite di un allergia

Dettagli

01 - Il trattamento per le allergie: le cose da sapere

01 - Il trattamento per le allergie: le cose da sapere 01 - Il trattamento per le allergie: le cose da sapere Indice dei contenuti Che cos'è effettivamente un'allergia? Che cos'è effettivamente un'allergia?... 1 Perchè è assolutamente necessario ricorrere

Dettagli

Immunoterapia iposensibilizzante specifica nelle malattie allergiche respiratorie e da veleno di imenotteri. Dr. Grazia Manfredi 2006

Immunoterapia iposensibilizzante specifica nelle malattie allergiche respiratorie e da veleno di imenotteri. Dr. Grazia Manfredi 2006 Immunoterapia iposensibilizzante specifica nelle malattie allergiche respiratorie e da veleno di imenotteri Dr. Grazia Manfredi 2006 A.R.I.A. Position Paper 2001 Allontanamento dell allergene indicato

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. M.A.T.A. PFS Sospensione iniettabile

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. M.A.T.A. PFS Sospensione iniettabile FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE M.A.T.A. PFS Sospensione iniettabile Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale. Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno

Dettagli

DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE

DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE CAPITOLO 5_e 1 OBIETTIVI DEFINIRE LE PRINCIPALI PATOLOGIE MEDICHE RICONOSCERE I SEGNI CHE DIFFERENZIAMO LE VARIE PATOLOGIE MEDICHE IDENTIFICARE I SEGNI DI GRAVITÀ E LE MANOVRE DI SOSTEGNO 2 ALTRE PATOLOGIE

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. RELENZA 5 mg/dose polvere per inalazione in contenitore monodose zanamivir

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. RELENZA 5 mg/dose polvere per inalazione in contenitore monodose zanamivir FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE RELENZA 5 mg/dose polvere per inalazione in contenitore monodose zanamivir Legga attentamente tutto questo foglio prima di iniziare ad usare questo

Dettagli

ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE

ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE ACARI DELLA POLVERE DOMESTICA E DELLE DERRATE Informazioni e consigli per i pazienti allergici Your Partner in Anaphylaxis + Immunotherapy Cara paziente allergica, Caro paziente allergico, Gli acari della

Dettagli

Allergico o no? Patient Diagnostics Test Rapidi per Allergie

Allergico o no? Patient Diagnostics Test Rapidi per Allergie Allergico o no? Patient Diagnostics Test Rapidi per Allergie Gli unici test rapidi a domicilio per allergie Test allergico generico (IgE) Test allergico alle uova Test intolleranza al glutine Test allergico

Dettagli

CETUXIMAB (Erbitux) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

CETUXIMAB (Erbitux) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI CETUXIMAB (Erbitux) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Allegato 1 Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini dell autorizzazione all immissione in commercio

Allegato 1 Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini dell autorizzazione all immissione in commercio Allegato 1 Conclusioni scientifiche e motivazioni per la variazione dei termini dell autorizzazione all immissione in commercio Conclusioni scientifiche Tenendo conto della valutazione del Comitato per

Dettagli

Allergia. Cosa sono e come si presentano. Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico

Allergia. Cosa sono e come si presentano. Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico Allergia Cosa sono e come si presentano - Prevenzione - Sintomi - Esami - Terapia - Prognosi - Shock anafilattico Cosa sono e come si presentano Le allergie sono una eccessiva reazione a sostanze che in

Dettagli

Domande e risposte 30 novembre 2010. Informazioni sulla tosse nei bambini sotto i 2 anni d età: perché i mucolitici non devono più essere utilizzati?

Domande e risposte 30 novembre 2010. Informazioni sulla tosse nei bambini sotto i 2 anni d età: perché i mucolitici non devono più essere utilizzati? Domande e risposte 30 novembre 2010 Informazioni sulla tosse nei bambini sotto i 2 anni d età: perché i mucolitici non devono più essere utilizzati? In sintesi: La tosse è un sintomo comune nei bambini

Dettagli

E la vostra salute Siate coinvolti

E la vostra salute Siate coinvolti E la vostra salute Siate coinvolti Il finanziamento per questo progetto e stato fornito dal Ministero della Sanita e dell Assistenza a Lungo Termine dell Ontario www.oha.com 1. Siate coinvolti nella cura

Dettagli

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE: COSA È NECESSARIO CONOSCERE. Martino. Giancarla. Milena. Ivano

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE: COSA È NECESSARIO CONOSCERE. Martino. Giancarla. Milena. Ivano Clementina, 82 anni VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE: Martino COSA È NECESSARIO Giancarla CONOSCERE Milena Ivano Vaccinazione antinfluenzale cosa è necessario conoscere. 2 La vaccinazione antinfluenzale è il

Dettagli

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 Versione 2016 1.CHE COS È LA FEBBRE RICORRENTE ASSOCIATA A NLRP12 1.1 Che cos è? La febbre ricorrente associata a NLRP12

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

IDROSSIZINA. Redazione scientifica: S. Bertella. E. Clementi, M. Molteni, M. Pozzi, S. Radice

IDROSSIZINA. Redazione scientifica: S. Bertella. E. Clementi, M. Molteni, M. Pozzi, S. Radice a cura di: IRCCS E. MEDEA LA NOSTRA FAMIGLIA (Direttore sanitario Dott. M. Molteni) UO FARMACOLOGIA CLINICA AO L. SACCO (Direttore Prof. E. Clementi) Redazione scientifica: S. Bertella. E. Clementi, M.

Dettagli

La Febbre: Info per i genitori. Calvani Mauro e Laura Reali

La Febbre: Info per i genitori. Calvani Mauro e Laura Reali La Febbre: Info per i genitori Calvani Mauro e Laura Reali 1. A cosa serve la febbre? La febbre èun importante e benefico meccanismo di difesa con cui il tuo bambino si difende dai germi che entrano nel

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Voltaren Emulgel 2% gel diclofenac dietilammonio

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Voltaren Emulgel 2% gel diclofenac dietilammonio Foglio illustrativo: informazioni per il paziente Voltaren Emulgel 2% gel diclofenac dietilammonio Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni

Dettagli

Conosco l allergia. Definizione. Spontanee da foraggio Mazzolina, fleolo, paleo odoroso, loglio, fienarola

Conosco l allergia. Definizione. Spontanee da foraggio Mazzolina, fleolo, paleo odoroso, loglio, fienarola Mi informo... Conosco l allergia Definizione Le graminacee costituiscono una grande famiglia botanica che riunisce all incirca 12.000 specie di piante. Esistono numerose varietà di graminacee spontanee

Dettagli

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE DELL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA)

NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE DELL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE DELL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) Novembre 2010 MUCOLITICI PER USO ORALE E RETTALE: CONTROINDICAZIONE NEI BAMBINI AL DI SOTTO DEI 2 ANNI Gentile Dottoressa, Gentile Dottore,

Dettagli

PRIMA DELL USO LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

PRIMA DELL USO LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO OK pratica VN2/2013/65 Foglio illustrativo PRIMA DELL USO LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare

Dettagli

Allegato III. Modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e del Foglio Illustrativo

Allegato III. Modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e del Foglio Illustrativo Allegato III Modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto e del Foglio Illustrativo Nota: Queste modifiche agli specifici paragrafi del Riassunto delle Caratteristiche

Dettagli

IMATINIB (Glivec) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

IMATINIB (Glivec) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI IMATINIB (Glivec) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

IDROSSIUREA (Oncocarbide)

IDROSSIUREA (Oncocarbide) IDROSSIUREA (Oncocarbide) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per

Dettagli

Mi informo... 12.2013 - STG089 - Gi&Gi Srl

Mi informo... 12.2013 - STG089 - Gi&Gi Srl 12.2013 - STG089 - Gi&Gi Srl Opuscolo_Allergia_Resp_10x21.qxd:- 19/12/13 17:07 Page 1 Mi informo... Opuscolo_Allergia_Resp_10x21.qxd:- 19/12/13 17:07 Page 2 Cos è l allergia? Definizione L allergia è una

Dettagli

Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore

Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore Foglio illustrativo: Informazioni per l utilizzatore FOSTER 100/6 microgrammi per erogazione soluzione pressurizzata per inalazione Beclometasone dipropionato - formoterolo fumarato diidrato. La terapia

Dettagli

IL FUMO DANNEGGIA LA SALUTE DELL APPARATO RESPIRATORIO:

IL FUMO DANNEGGIA LA SALUTE DELL APPARATO RESPIRATORIO: IL FUMO DANNEGGIA LA SALUTE DELL APPARATO RESPIRATORIO: note divulgative per aiutare a smettere di fumare 2 Devo veramente smettere di fumare? Il fumo è la causa principale della broncopneumopatia cronica

Dettagli

Mio figlio ha l eczema?

Mio figlio ha l eczema? FONDATION Mio figlio ha l eczema? Informazioni fornite ai genitori e utili per gli insegnanti Dott. Jacques ROBERT Pediatra - Allergologo A cura della FONDAZIONE PER LA DERMATITE ATOPICA Capire l eczema

Dettagli

UFFICIO STAMPA & RASSEGNA STAMPA a cura di

UFFICIO STAMPA & RASSEGNA STAMPA a cura di SICUREZZA ALIMENTARE Tutte le risposte su allergie e intolleranze: il quiz dalla FSA inglese. A cura di Roberto Bernardini e di Iride dello Iacono del SIAIP Pubblicato da Redazione Il Fatto Alimentare

Dettagli

www.pediatric-rheumathology.printo.it L ARTRITE LYME

www.pediatric-rheumathology.printo.it L ARTRITE LYME www.pediatric-rheumathology.printo.it L ARTRITE LYME Cos è? L artrite Lyme è causata dal batterio Borrelia burgdorferi (borreliosi di Lyme) e si trasmette con il morso di zecche quali l ixodes ricinus.

Dettagli

POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI CISPLATINO POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente Foglio illustrativo: informazioni per il paziente ACICLOVIR EG 200 mg compresse ACICLOVIR EG 400 mg compresse ACICLOVIR EG 800 mg compresse ACICLOVIR EG 400 mg/5 ml sospensione orale Medicinale equivalente

Dettagli

VIVERE AL MEGLIO con l angioedema ereditario

VIVERE AL MEGLIO con l angioedema ereditario VIVERE AL MEGLIO con l angioedema ereditario con il contributo educazionale di indice Indice 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Cos è l angioedema ereditario (AEE)? 4 Come si manifesta? 6 Come viene diagnosticato?

Dettagli

Levotuss 60 mg compresse levodropropizina

Levotuss 60 mg compresse levodropropizina Levotuss 60 mg compresse levodropropizina LEGGA ATTENTAMENTE QUESTO FOGLIO PRIMA DI PRENDERE QUESTO MEDICINALE PERCHÉ CONTIENE IMPORTANTI INFORMAZIONI PER LEI. Prenda questo medicinale sempre come esattamente

Dettagli

"2 Corso ECM per Farmacisti MODULO 5

2 Corso ECM per Farmacisti MODULO 5 "2 Corso ECM per Farmacisti MODULO 5 VIDEOANIMAZIONE E DISCUSSIONE SU CASI SIMULATI SUL TEMA: I SINTOMI E LA GESTIONE DELLE ALLERGIE RESPIRATORIE E SINDROMI CORRELATE (RUOLO DEL PAZIENTE, DEL FARMACISTA

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Gemadol 10% crema Etofenamato

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Gemadol 10% crema Etofenamato Foglio illustrativo: informazioni per il paziente Gemadol 10% crema Etofenamato 000020_024180_20150829_Rev 01 Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti

Dettagli

INTERFERONE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

INTERFERONE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI INTERFERONE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

CAPECITABINA (Xeloda)

CAPECITABINA (Xeloda) CAPECITABINA (Xeloda) 1 POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Questa scheda informativa è realizzata per scopi educativi soltanto. Consultate il medico di famiglia o altri operatori

Questa scheda informativa è realizzata per scopi educativi soltanto. Consultate il medico di famiglia o altri operatori Cos è la febbre? La temperatura corporea dei bambini varia tra i 36,5 e i 37,5 o C. Si ha la febbre quando, misurando la temperatura del bambino con un termometro posto sotto l ascella, si nota che la

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

GEMCITABINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

GEMCITABINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI GEMCITABINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. Quattro + mpl adjuvant 1,0 ml Sospensione iniettabile

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. Quattro + mpl adjuvant 1,0 ml Sospensione iniettabile FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE Quattro + mpl adjuvant 1,0 ml Sospensione iniettabile Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale. Conservi questo foglio.

Dettagli

INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016)

INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016) INFLUENZA E VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE (Campagna vaccinale antinfluenzale 2015-2016) L influenza è un infezione respiratoria provocata da un virus. È molto contagiosa, perché si trasmette facilmente attraverso

Dettagli

Riconoscere i sintomi dell'allergia ai pollini

Riconoscere i sintomi dell'allergia ai pollini ALLERGIE STAGIONALI É arrivata la primavera, la natura si risveglia, i microscopici granuli, contenuti negli stami dei fiori, cominciano a svolazzare numerosissimi per l aria, è il ciclo della natura che

Dettagli

PACLITAXEL (Taxolo) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

PACLITAXEL (Taxolo) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI PACLITAXEL (Taxolo) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Azelastina in spray nasale: il trattamento scelto contro la rinite allergica

Azelastina in spray nasale: il trattamento scelto contro la rinite allergica COMUNICATO STAMPA Azelastina in spray nasale: il trattamento scelto contro la rinite allergica È sorprendente come un quarto della popolazione mondiale soffra di rinite allergica, conducendo una vita accompagnata

Dettagli

Denominazione del medicinale STILLA DECONGESTIONANTE 0,05% collirio, soluzione Tetrizolina Cloridrato

Denominazione del medicinale STILLA DECONGESTIONANTE 0,05% collirio, soluzione Tetrizolina Cloridrato PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo e un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e transitori facilmente

Dettagli

Sito dell Assessorato alla tutela della salute e sanità www.regione.piemonte.it/sanita

Sito dell Assessorato alla tutela della salute e sanità www.regione.piemonte.it/sanita Iniziativa di comunicazione della Regione Piemonte. Sito dell Assessorato alla tutela della salute e sanità www.regione.piemonte.it/sanita Non farti influenzare Contro l A/H1N1 scegli la prevenzione www.regione.piemonte.it/sanita

Dettagli

Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 1 FARMACI E INFANZIA. CURI IL TUO CUCCIOLO NEL MODO GIUSTO?

Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 1 FARMACI E INFANZIA. CURI IL TUO CUCCIOLO NEL MODO GIUSTO? Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 1 FARMACI E INFANZIA. CURI IL TUO CUCCIOLO NEL MODO GIUSTO? 3 Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 2 ALCUNI CONSIGLI PER UN USO SICURO DEI FARMACI PER

Dettagli

LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE

LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE LA SALUTE DEL BAMBINO E L AMBIENTE CODICE / (da compilarsi a cura del centro di coordinamento) 1 1 Il codice deve essere formato da una lettera che identifica la zona/comune di rilevazione e da cifre che

Dettagli

I bambini allergici a scuola

I bambini allergici a scuola I bambini allergici a scuola Qualche numero.. Le allergie alimentari interessano l 8% dei bambini nei primi 3 anni di vita, il 3-4% di quelli in età scolare, e rimangono persistenti nel 2% dopo i 10 anni.

Dettagli

Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie

Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie PROGETTO INDOOR SCHOOL Esposizione ad inquinanti indoor: linee guida per la valutazione dei fattori di rischio in ambiente scolastico e definizione delle misure per la tutela della salute respiratoria

Dettagli

DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ;

Dettagli

2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE AMOXICILLINA E ACIDO CLAVULANICO IBIGEN

2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE AMOXICILLINA E ACIDO CLAVULANICO IBIGEN FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE AMOXICILLINA E ACIDO CLAVULANICO IBIGEN 1000 mg/20 ml + 200 mg/20 ml Polvere e solvente per soluzione iniettabile per uso endovenoso AMOXICILLINA E

Dettagli

DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA

DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA DIABETE: LE REGOLE DA SEGUIRE IN CASO DI MALATTIA È importante sapere come comportarsi in caso di malattia. Evitate le situazioni a rischio e stabilite preventivamente le regole da seguire. Ricordate:

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE Venom ATL - Ape Terapia Iniziale: 550 μg; Terapia di Mantenimento: 120 μg Polvere e solvente per soluzione iniettabile Principio attivo: veleno d ape

Dettagli

Epistassi : il sangue dal naso

Epistassi : il sangue dal naso Epistassi : il sangue dal naso L'epistassi (sangue dal naso) è un fenomeno molto comune durante l'infanzia, tanto che vostro/a figlio Si verifica di solito per la secchezza della mucosa nasale, cui si

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. Kytril compresse rivestite con film da 1 mg Kytril compresse rivestite con film da 2 mg

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE. Kytril compresse rivestite con film da 1 mg Kytril compresse rivestite con film da 2 mg FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE Kytril compresse rivestite con film da 1 mg Kytril compresse rivestite con film da 2 mg Granisetron Legga attentamente questo foglio prima di prendere

Dettagli

FARMACI PER PROFILASSI MALARIA: Lariam, Malarone o altro?

FARMACI PER PROFILASSI MALARIA: Lariam, Malarone o altro? FARMACI PER PROFILASSI MALARIA: Lariam, Malarone o altro? Ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione quando si sceglie un farmaco come profilassi per la malaria: I farmaci consigliati per la prevenzione

Dettagli

Quando e come informare i genitori

Quando e come informare i genitori Quando e come informare i genitori Obiettivi dell informazione Aumentare le conoscenze Modificare le false convinzioni Rispondere alle domande poste Aumentare la capacità di gestione autonoma delle diverse

Dettagli

FOLFOX POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

FOLFOX POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI FOLFOX POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: fluorouracile, acido folinico, oxaliplatino Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione

Dettagli

PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO FOGLIO ILLUSTRATIVO PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE Perché sono ora disponibili nuove informazioni? Un ampia recente revisione europea ha valutato i benefici

Dettagli

Guida pratica per la famiglia

Guida pratica per la famiglia Desensibilizzazione Sublinguale Guida pratica per la famiglia Colpire l allergia all origine Sommario CHE COS'È L'ALLERGIA? COSA SONO GLI ALLERGENI E COME EVITARLI? COME TRATTARE LE ALLERGIE RESPIRATORIE?

Dettagli

36100 Vicenza Via Capparozzo, 10 Tel. 0444 219200 Fax 0444 506301 www.villaberica.it

36100 Vicenza Via Capparozzo, 10 Tel. 0444 219200 Fax 0444 506301 www.villaberica.it IL RICOVERO IN CASA DI CURA DIECI SUGGERIMENTI PER UNA MAGGIOR SICUREZZA DELLA CURA tratte ed adattate da: Guida per i cittadini è la mia salute e io ci sono e Guida per i familiari prendersi cura insieme

Dettagli

TUTTO QUESTO E MOLTO ALTRO ALL INTERNO!

TUTTO QUESTO E MOLTO ALTRO ALL INTERNO! PRIMAVERA tempo di allergie all interno Le cause I farmaci 3 5 TUTTO QUESTO E MOLTO ALTRO ALL INTERNO! sommario MARZO 2007 - N. 3 - Anno 2 Il Mensile d informazione per la salute ed il benessere Rinite

Dettagli

Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie

Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie ASMA BRONCHIALE Cosa è l asma? L asma è una frequente patologia cronica che dura tutta la vita caratterizzata dall infiammazione e dal restringimento delle vie 2 aeree. Il restringimento è intermittente

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Allergia e asma in gravidanza

Allergia e asma in gravidanza Allergia e asma in gravidanza In collaborazione con la Commissione di specialità della Società Svizzera di Allergologia e Immunologia (SSAI) Autore Prof. dott. med. Arthur Helbling, specialista FMH in

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro

www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Malattia di Behçet Versione 2016 2. DIAGNOSI E TERAPIA 2.1 Come viene diagnosticata? La diagnosi è principalmente clinica. Spesso sono necessari alcuni anni

Dettagli

Meglio informati sulla presa degli antibiotici

Meglio informati sulla presa degli antibiotici Informazioni per i pazienti Meglio informati sulla presa degli antibiotici 13116-270801 www.mepha.ch Quelli con l arcobaleno Quelli con l arcobaleno «Antibiotici» 1 Indice Gli antibiotici. Cosa sono e

Dettagli

Gruppo di studio di pneumoallergologia pediatrica marchigiano. Test di provocazione orale con alimento Documento condiviso

Gruppo di studio di pneumoallergologia pediatrica marchigiano. Test di provocazione orale con alimento Documento condiviso Gruppo di studio di pneumoallergologia pediatrica marchigiano Bianchi Annamaria, Caferri Monaldo, Candelotti Paolo, Carotti Giuliana, De Angelis Fiorella, De Colli Rosa, Filomeni Nazzareno, Franceschini

Dettagli

Influenza suina A/H1N1v Raccomandazioni alle persone con fibrosi cistica

Influenza suina A/H1N1v Raccomandazioni alle persone con fibrosi cistica Influenza suina A/H1N1v Raccomandazioni alle persone con fibrosi cistica Informazioni generali La nuova influenza A(H1N1) è un infezione virale acuta dell'apparato respiratorio con sintomi fondamentalmente

Dettagli

METHOTREXATE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

METHOTREXATE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI METHOTREXATE POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

FAQ Influenza stagionale

FAQ Influenza stagionale Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 17.09.2013 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

L allergia L allergia è una reazione eccessiva del sistema immunitario verso una sostanza, detta allergene, che solitamente non dà alcun problema nella maggior parte della popolazione. L allergia può essere

Dettagli

Automedicarsi vuol dire curare da sé lievi disturbi o sintomi passeggeri,

Automedicarsi vuol dire curare da sé lievi disturbi o sintomi passeggeri, 1. RESPONSABILE 1. CHE COSA È L AUTOMEDICAZIONE RESPONSABILE Automedicarsi vuol dire curare da sé lievi disturbi o sintomi passeggeri, come tosse, raffreddore, stitichezza: disturbi che conosciamo bene,

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE

FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L UTILIZZATORE ISIGRIP ZONALE SPLIT, sospensione iniettabile in siringa preriempita Vaccino influenzale preparato con virus frammentati split, inattivati Stagione

Dettagli

Test Verificate le vostre conoscenze sull epatite C!

Test Verificate le vostre conoscenze sull epatite C! Test Verificate le vostre conoscenze sull epatite C! L Epatite C può essere trasmessa attraverso: L uso comune di aghi e siringhe L uso comune di filtri, cucchiai e acqua al momento del consumo di droghe

Dettagli

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29 Indice Prefazione...7 Che cosa offre questo libro...13 Che cos è lo Yoga Nidra?... 17 Swami Satyananda Saraswati... 19 Effetti dello Yoga Nidra... 20 A chi serve?... 22 Che cosa succede di preciso?...

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Voltalgan 3% schiuma cutanea diclofenac

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. Voltalgan 3% schiuma cutanea diclofenac Foglio illustrativo: informazioni per il paziente Voltalgan 3% schiuma cutanea diclofenac Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei.

Dettagli

ALLERGIE. Dott Marco Binotti. AOU Maggiore della Carità di Novara SCDO Terapia Intensiva Neonatale

ALLERGIE. Dott Marco Binotti. AOU Maggiore della Carità di Novara SCDO Terapia Intensiva Neonatale ALLERGIE Dott Marco Binotti AOU Maggiore della Carità di Novara SCDO Terapia Intensiva Neonatale Un problema non nuovo. L allergia è nota fin dai tempi piu remoti; il primo caso di cui si ha conoscenza

Dettagli

DOCTOR ONLINE. La strada migliore per sentirsi meglio

DOCTOR ONLINE. La strada migliore per sentirsi meglio DOCTOR ONLINE La strada migliore per sentirsi meglio IL PROGETTO PERCHE DOCTORONLINE? Dott. Mario Rossi Un nuovo strumento per la gestione della salute del cittadino VOCE E VIDEO SOLO VOCE Doctor on line

Dettagli

TRATTAMENTO NON CHIRURGICO DELLE EMORROIDI

TRATTAMENTO NON CHIRURGICO DELLE EMORROIDI CHIRURGIA PROCTOLOGICA Direttore R.D. Villani TRATTAMENTO N CHIRURGICO DELLE EMORROIDI (Iniezioni sclerosanti, legatura elastica) Si prega di leggere il foglio informativo e di compilare il questionario

Dettagli

PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO

PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Foglio illustrativo PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che può essere usato per curare disturbi lievi

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. Dequadin 0,25 mg compresse Dequalinio cloruro

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. Dequadin 0,25 mg compresse Dequalinio cloruro Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Dequadin 0,25 mg compresse Dequalinio cloruro Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni

Dettagli