IED Master IED. Luxury Marketing Management. Roma. Il network internazionale di formazione in moda, design, arti visive e comunicazione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IED Master IED. Luxury Marketing Management. Roma. Il network internazionale di formazione in moda, design, arti visive e comunicazione. www.ied."

Transcript

1 Luxury Marketing Management IED Roma IED Master Il network internazionale di formazione in moda, design, arti visive e comunicazione. PH_NINA SKIFIC

2 L Istituto Europeo di Design UN LABORATORIO DI CREATIVITÀ Da quarant anni l Istituto Europeo di Design opera nel campo della Formazione e della Ricerca, nelle discipline del Design, della Moda, delle Arti Visive e della Comunicazione. Oggi è un network internazionale in crescita costante e rappresenta uno dei più importanti laboratori di creatività nel mondo. Aziende importanti fanno riferimento agli studenti dello IED alla ricerca di soluzioni creative brillanti. UN NETWORK INTERNAZIONALE Nelle sue sedi di o, Roma, Torino, Venezia, Madrid, Barcelona e São Paulo IED ha formato studenti provenienti da 85 paesi. Ogni anno, in Italia, più di studenti stranieri frequentano i corsi IED. In un ambiente stimolante e multietnico gli studenti mettono alla prova la loro creatività, sperimentando nuovi linguaggi e confrontandosi con culture diverse. UN SISTEMA COMPLETO Ogni sede incarna la filosofia ed il metodo specifico del gruppo IED, rispettando standard comuni, sebbene ognuna rispecchi caratteristiche uniche, legate al contesto economico e sociale del proprio territorio. Le sedi sono organizzate nelle Scuole del Sistema IED (,, IED Arti Visive e ), strutture complete, indirizzate a settori produttivi specifici e di forte identità, per rispondere alle esigenze del mondo del lavoro attraverso percorsi didattici mirati. Le Scuole sono affiancate dal CRIED, il Centro di Ricerca dello IED, e da GENESIO, l istituto per le Tecnologie e il Multimedia. LA CULTURA DEL PROGETTO Tutte le Scuole del Sistema IED sono unificate dalla comune cultura del progetto. È questo il fulcro di un percorso educativo variegato e flessibile, che si fonda sull unione di sapere e saper fare ed è capace di generare forti motivazioni personali nei giovani che investono nel proprio futuro. L APPROCCIO DIDATTICO La conoscenza è il risultato di un percorso fatto di studio e di esperienza concreta, un processo che lo IED considera essenziale per la crescita personale e lo sviluppo delle competenze, della creatività e del senso critico. Questo risultato rappresenta l obiettivo primario della formazione IED, un principio che ispira e caratterizza tutti i nostri corsi. Alle lezioni teoriche si affiancano workshop ed esercitazioni sia all interno dei laboratori, sia a contatto diretto con le imprese. Seminari culturali, partecipazione a concorsi, cicli di conferenze, visite ad aziende e stabilimenti di produzione completano l offerta formativa. I DOCENTI Tutti i docenti e i consulenti IED provengono dal mondo delle agenzie e delle imprese: in questo modo le rapide trasformazioni in atto nei diversi contesti produttivi trovano immediato riscontro nel contenuto dei corsi. QUALITÀ E SERVIZI PER LA FORMAZIONE Laboratori moderni ed attrezzati sono a disposizione dello studente a supporto del suo percorso formativo. Librerie specializzate sono presenti in tutte le scuole IED. Supporti informatici e tecnologici aggiornati forniscono strumenti per l apprendimento interattivo. Gli studenti possono contare su servizi di informazione e tutoraggio, borse di studio, agevolazioni e rateizzazioni sui pagamenti. STAGE E JOB PLACEMENT I Master sono realizzati in stretta collaborazione con aziende di prestigio nei differenti settori di riferimento. Grazie alla partnership con prestigiose Aziende e Agenzie, IED organizza stage che consentono ad ogni studente di maturare una reale esperienza lavorativa. Il servizio di job placement ha permesso all 87% dei diplomati di trovare impiego entro 6 mesi dal diploma. L Istituto Europeo di Design THE LABORATORY OF CREATIVITY For forty years, the Istituto Europeo di Design has been operating in the fields of Education and Research in the disciplines of Design, Fashion, Visual Arts and Communication. Today it is a constantly growing international network and it is considered one of the most relevant laboratories of creativity in the world. Many important corporations are now accustomed to call upon IED students for brilliant and creative solutions. AN INTERNATIONAL NETWORK In almost forty years, in its seats of, Rome, Turin, Venice, Madrid, Barcelona and São Paulo, IED has trained students coming from 85 different countries. Every year, in Italy, more than foreign students attend IED courses. In a challenging and multiethnic environment students try out their creativity, by testing new languages and facing different cultures. A COMPREHENSIVE SYSTEM Each location embraces the philosophy and method of the IED Group following its standards, although each one of them holds an autonomous personality and individual character, which conforms to the local economic and social aspects of the territory. The seats are organised into the Schools of the IED System (,, IED Arti Visive e ) thoroughly integrated structures, addressed to specific industry with a distinct identity, which answer the needs of the working world, through education courses targeted to the specific needs of the reference industries. The Schools are flanked by CRIED - the IED Research Center, and Genesio the institute of Technologies and Multimedia. THE PROJECT CULTURE The project culture is the core of a flexible education pathway that is based on the blending of knowing and knowing how and generates strong personal motivation in students called to invest in their own success. TEACHING APPROACH Learning is the knowledge gained by study and experience, a process which IED considers essential to the growth and the development of cultural, creative and critical skills. That process represents the key goal of IED training and the principle that inspires and characterises all the courses offered. Theory lessons are combined with daily workshops and exercising activities, which are carried out both inside IED laboratories and in close relation with enterprises. Cultural seminars, participation at contests, lectures, visits to enterprises, contribute to complete IED courses. TEACHING FACULTY All our teachers are professionals coming from international enterprises and capable of providing innovation and qualified competence, constantly updated with the latest trends on the market and related fields. QUALITY AND SERVICES FOR STUDENTS The most modern laboratories assist students in their educational pathway. Large specialised libraries are located in all IED schools. The constant renewal in technology along with the hardware and software provide the best support for interactive learning. Students can count on our information and tutoring services, possibilities of payment in instalments, scholarships. INTERNSHIPS AND JOB PLACEMENT In our training method, enterprises represent indispensable reference points that support and give visibility to every project carried out in our courses. Thanks to the partnership with leading enterprises and agencies, IED organizes internships that provide students with professional work experience. Moreover, our job placement service has helped 87% of our graduate students to find a job within 6 months after their diploma. 2 3

3 è il primo Sistema di Formazione integrato e globale che risponde alle reali esigenze di professionalità, sempre più diversificate e specializzate, del Sistema Moda. Con le sue tre specifiche aree didattiche Creatività e Design, Immagine e Comunicazione, Marketing e Prodotto forma i professionisti richiesti in tutte le attività portanti del mondo della moda; dal campo creativo a quello strategico, dagli aspetti organizzativi a quelli commerciali, dal marketing alle attività di immagine e comunicazione. Dalla sinergia di queste tre diverse aree e dei corsi specifici che si svolgono nel loro ambito, nasce il valore aggiunto di, una scuola che vanta un rapporto privilegiato e costante con le prestigiose aziende della Filiera Moda Italiana, ovvero con la più grande associazione, a livello mondiale, di industriali e di creativi del vestire. METODO E FILOSOFIA Per rispondere alla richiesta di formazione di figure professionali adeguate ad un Sistema Design in costante evoluzione, i piani di studio sono in continuo aggiornamento e il corpo docente è composto da esperti e professionisti affermati in grado di fornire competenze applicate e innovazione costante. Alle lezioni teoriche si affiancano workshop di progetto, seminari culturali, partecipazione a concorsi, cicli di conferenze, visite ad aziende e stabilimenti di produzione. Le esercitazioni sia all interno dei laboratori, sia a contatto diretto con le imprese, permettono agli studenti di mettere alla prova la propria creatività realizzando progetti e forme concrete. Il costante rapporto con le aziende e il mondo del lavoro consente loro da un lato di catturare le tendenze più all avanguardia, sia in termini di gusto che di innovazioni tecnologiche, dall altro di sperimentare sempre nuovi linguaggi e modalità espressive in sintonia con i cambiamenti del costume e della società. IL COMITATO SCIENTIFICO È un osservatorio sul mondo: una sinergia di menti e figure professionali di fama internazionale e di altissimo profilo, che costituisce un valido supporto e parametro di riferimento delle nostre attività. 4 technological 5 inno- is the first integrated and global training System that truly meets the needs of the most diversified and specialised professionals in the Fashion System. Through its three specific didactic areas Creativity and Design, Image and Communication and Marketing and Products trains professionals for all the most important sectors in the fashion world, from creative activities to strategies, from organisational issues to business processes and from marketing to image and communication activities. The added value of IED Moda Lab education springs from the synergies among these three different didactic areas, together with the specific courses carried out in each sector, we have created a school that boasts a privileged and constant relationship with leading companies in the Italian Fashion Pipeline, meaning the largest world-wide association of industrialists and creative professionals of fashion. METHOD AND PHILOSOPHY In order to meet the demands of training professional figures and to keep up with the constantly evolving Design System, the study plans are continuously up-dated and the teaching staff is composed of fully fledged lecturers and professionals, capable of instilling applied competencies and constant innovation. Theoretical lectures are accompanied by design workshops, cultural seminars, competitions, conferences and visits to companies and production plants. The exercises made both in internal labs as well as in companies, allow students to measure their creative skills by realising concrete projects. Furthermore, relationships with companies and with the working world permits students on the one hand to grasp the most vanguard trends, both in terms of taste and vation and, on the other hand, to constantly experiment new ways of expression which are in harmony with the changes of the costume and society. THE SCIENTIFIC COMMITTEE It is an observatory of the world: a synergy of minds and professional figures of high profile and international prestige that represents a valid support and a reference parameter for our activities.

4 UN ANNO DEDICATO ALLA RICERCA E ALL INNOVAZIONE I Master Research Study Program sono corsi di formazione altamente qualifi cata rivolti a professionisti e laureati italiani e stranieri. Sono percorsi di ricerca indirizzati a coloro che hanno deciso di investire un intero anno a tempo pieno sulla propria crescita professionale, per chi sente l esigenza di nuovi stimoli e opportunità, per chi vuole costruirsi un futuro come esperto autorevole. I master RSP hanno l obiettivo di sviluppare senso critico e capacità analitiche e metodologiche per l individuazione di concept innovativi. In altre parole di formare persone che avranno la sensibilità, il coraggio e la capacità di immaginare e riprogettare prodotti e tecnologie. I corsi, in inglese o in italiano con traduzione in inglese, sono tenuti da docenti altamente qualifi cati, professionisti con signifi cative esperienze anche in ambito di formazione. Sono previste 1500 ore di attività formativa suddivisa fra lezioni in aule attrezzate e dedicate laboratorio progettuale, visite ad aziende, fi ere, mostre e musei, partecipazione ad eventi culturali, conferenze o incontri con protagonisti e personaggi di rilievo di un mondo professionale dinamico e in continua evoluzione, e stage presso aziende durante il percorso del master o a fi ne corso. I Master RSP Il rapporto con le aziende, gli enti e le agenzie dei diversi settori di riferimento è, infatti, parte integrante dell attività di workshop, che si svolge su brief specifici concordati con le aziende stesse e sviluppati con la loro collaborazione. Nell elaborazione di questi progetti, è previsto l apporto e l assistenza non solo del coordinatore e dei docenti, ma anche di consulenti/tutor da attivare in funzione delle specificità del tema di progetto. RSP Master Courses A YEAR OF RESEARCH AND INNOVATION The Research Study Program Master courses are highly qualifi ed in depth study programs intended for both Italian and foreign professionals and graduates. These courses have been conceived for those who wish to devote a whole year to a full time commitment, investing in their own professional growth, for those who feel they need new stimuli and opportunities, for those who want to build a future for themselves as a fully fl edged designer. The RSP Master courses have the objective of developing critical sense, analytic and methodological skills and competencies for imagining e redesigning innovative technologies and products. In other words, to train people who will have the awareness, courage and capacities to imagine and re-design technologies and products. The courses are held either in English or in Italian with English translation and taught by highly qualifi ed professors and professionals with longstanding experience and expertise in teaching. The educational pathway provides for 1500 hours and is divided in lessons in dedicated equipped classrooms project laboratories, visits to enterprises, trade fairs, exhibitions and museums, participation in cultural events, conferences and encounters with the protagonists and key fi gures of a dynamic professional world that is constantly evolving. The relationship with companies, public organisations and agencies in the various reference sectors is in fact an integral part of the workshop activities that are carried out as a real professional simulation, following specifi c brief negotiated with the companies and developed in collaboration with them. During the elaboration of these projects not only is the support and guidance of the coordinator and faculty envisaged, but also that of consultants/tutors to be activated in function of specifi c topical aspects of the projects. SCUOLA SCHOOL MASTER RSP SEDE PLACE Industrial Design Interior Design Light Design Yacht Design Venice Industrial Design for Sport - Extreme design Turin Advanced Design for Transportation (1 year) Turin / Packaging Design Rome Fashion and Textile Design Fashion Accessories and Shoes Design Fashion Communication and Stylist Fashion Communication and P.R. Fashion Marketing and Product Management Fashion Marketing and Retail Management Fashion Marketing and Fashion Buyer Venice 6 Brand Management and Advertising Communication Progettazione Editoriale - dall ideazione alle strategie di marketing e comunicazione Arts Management Turin Venice 7

5 8 Nello scenario internazionale dei beni e servizi di lusso l Italia, per stile, cultura, storia ed espressioni artistiche rappresenta da sempre un punto di riferimento, oltre che un oggetto di analisi e studio. Nelle sue botteghe, fiorite già nel Medioevo, è nato ed è stato coltivato un ricco patrimonio di saperi e abilità, cresciuto e apprezzato nel tempo per il gusto, la determinazione al successo e la capacità innovativa dei suoi artigiani. Molte tecniche basilari di produzione sono nate proprio in Italia, dai primi setifici, ai profumi, dalla pelletteria all oreficeria, alle tecniche di taglio delle pietre dure, prima di essere esportate nelle Corti di tutta l Europa. L evoluzione delle imprese italiane del lusso, da aziende private a public companies, da aziende a conduzione familiare a marchi multinazionali, richiede alle nuove generazioni di marketing manager una conoscenza approfondita della loro storia e delle capacità e competenze che hanno costruito nel tempo. Nuove abilità e tecniche manageriali, un vocabolario ad hoc, un ampia e approfondita conoscenza del potenziale di mercato, le innovative teorie e tecniche del marketing esperienziale, oltre ad una conoscenza dello stile, della cultura come paradigma a fondamento della creatività italiana, sono elementi indispensabili per diventare un manager di successo in questo mercato. Oltre alla conoscenza degli aspetti peculiari dell economia del lusso, è necessaria anche una conoscenza del marketing culturale legato all arte e ai musei. Oggi un marketing manager in grado di gestire un brand di lusso deve possedere una sensibilità particolare per la bellezza come espressione culturale, oltre ad una conoscenza professionale delle tecniche di marketing. OBIETTIVI L obiettivo del Master è quello di formare manager in grado di lavorare nel settore dei beni e servizi di lusso. Il Master offre gli strumenti per acquisire una perfetta conoscenza del mercato, del suo potenziale commerciale, del sistema competitivo e delle linee di sviluppo; per valutare le opportunità e le minacce da cogliere e fronteggiare, per comprendere le dinamiche in campo e gli specifici comportamenti e bisogni dei consumatori. I partecipanti al Master acquisiscono la capacità di analizzare e interpretare questo scenario in perenne evoluzione. Il risultato è un professionista in grado di implementare e gestire le strategie dell azienda in cui opera, di redigere e attuare il piano di marketing, interloquendo con la Direzione Generale ed il Responsabile della Comunicazione. Una figura professionale in grado di interpretare il macroscenario economico, di analizzare le tendenze e anticipare i cambiamenti, di valutare i punti di forza e debolezza dei concorrenti, di segmentare e monitorare il mercato. È responsabile della scelta di un posizionamento competitivo, distintivo e difendibile, che consenta di costruire e rafforzare la notorietà del marchio e raggiungere superiori risultati di mercato, d immagine ed economico-finanziari. Il corso offre ai partecipanti la possibilità di misurarsi con la realtà professionale e di sviluppare competenze nella redazione di un piano di marketing sia attraverso l analisi dei casi imprenditoriali più significativi, sia realizzando alcuni progetti in collaborazione con aziende del settore. In the international scenario of luxury goods and services, Italy, with its style, culture, history, masterpieces and artists has been long considered as a bench mark to be analyzed and studied. Ever since the blooming of its medieval workshops, Italy has had a rich patrimony of culture and craftsmanship, which has grown into a well appreciated example of savoir faire, determination towards success and innovative capability. Many fundamental luxury goods production techniques started in Italy: the first silk production in Europe, the perfumery and leather goods, the jewellery, the stones cutting technique, before they were exported to the Courts of Europe. The young generation of marketing managers are required to have a deep knowledge about history and the best practices of the evolution process of Italian luxury Firms, from private Brands to public Companies, from family managed firms to multinational brands. To become a successful manager in this market, new managerial skills and techniques, an ad hoc vocabulary, a strong and varied knowledge of the market s potential, and the new experiential marketing theories and practices, as well as a knowledge of the style, and culture as a paradigm are key toitalian creativity. Besides the understanding of the peculiar aspects of luxury business, knowledge in fine art/ museum marketing should also be of interest for this new kind of marketing managers. Nowadays a luxury brands marketing manager needs to have a sensitivity for beauty and culture as well as professional knowledge of marketing techniques. OBJECTIVES The goal of the Master is to breed managers that are able to operate in luxury goods companies and luxury service providers. The Master provides the tools to acquire a perfect knowledge of the markets in the industry, of its commercial potential, of competition dynamics and trends, its threats and opportunities; tools needed to deeply understand the specific consumer s behaviour. The Master participants will acquire the capability of analysing and interpreting this evolutionary environment. Those managers and professionals will be able to elaborate and manage their company strategy, to structure and put into effects marketing plans, sharing their view and decision with the Executive Chief Officer and the Communication Officer. They will be able to perceive and interpret the macroeconomic scenario, to analyse trends and anticipate changes, to consider competitors strong points and weakness, to segment and monitor the market. They will be responsible for defining a distinctive and justifiable competitive position, on which the brand equity could be built and superior economic and financial results could be attained. The course offers the participants the opportunity to cope with real professional world situations and complex marketing plan preparation skills, by analysing the most significant business cases and by realizing projects in collaboration with reference companies of the related industries. 9

6 10 COORDINATORE DEL MASTER Stefano Rocca Laureato in Storia dell Arte, ha lavorato per due anni presso la casa d arte Sotheby s come esperto di mobili e argenti. Nel 1985 è entrato nel gruppo Bulgari. Fino al 1993 ha diretto il negozio Bulgari di Roma in Via de Condotti. Dal 1994 al 1996 è stato responsabile vendite del gruppo. Nel 1996 ha creato la struttura Trade Marketing di Bulgari e ne ha seguito la crescita per due anni, garantendo a livello mondiale gli standard, la coerenza e il rispetto del marchio per tutti i canali di distribuzione del marchio. Dal 1998 al 2002 è stato Direttore della Qualità e dello Sviluppo dell area Europa, Medio Oriente e Africa. Dal 2002 al 2004 è stato Direttore della formazione e comunicazione interna del gruppo (2000 dipendenti). A luglio ha lasciato il gruppo, mantenendo con Bulgari un rapporto di consulenza. È consulente di marketing, organizzazione e formazione per aziende del settore del lusso e per altre realtà imprenditoriali non direttamente connesse a questo mercato (vini, accoglienza e ristorazione, piccola imprenditoria industriale, Camera di commercio di Roma, Istituto regionale per la formazione Imprenditoriale). Insegna Marketing presso L Università La Sapienza di Roma. I DOCENTI Il corpo docente è costituito da professionisti, specialisti e giornalisti che ricoprono un ruolo di primo piano nel mondo dei beni di lusso. Si occupano di strategia, marketing e comunicazione di prestigiose aziende, società di consulenza, gruppi editoriali e associazioni industriali. IL PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ Il Master prevede lo studio e l approfondimento di diverse materie. Le attività formative vengono realizzate attraverso le più moderne tecniche didattiche e prevedono l impiego delle seguenti modalità: - Didattica tradizionale frontale - Esercitazioni - Case Histories - Testimonianze aziendali - Visite aziendali - Marketing business game - Markstrat - Stage - Project Work - Studio individuale - Lavori di gruppo Piano di studi Marketing Marketing di base: il ruolo dei processi di marketing nell impresa e nell economia - panoramica sugli approcci di marketing, il Marketing passivo (product oriented), il Marketing operativo (sales oriented o marketing manipolatorio) e quello strategico (customer oriented), per un market driven management. L orientamento al mercato: gli effetti della globalizzazione, delle nuove tecnologie informatiche e la nuova informazione, i nuovi valori che influenzano il mercato (ecologia, eco-efficienza, responsabilità sociale d impresa ). L agire di consumo: l analisi delle attitudini del cliente, l importanza del servizio dopo vendita (misurazione del livello di soddisfazione). L elaborazione della strategia di marketing: dall analisi dei bisogni e clusterizzazione della clientela (domanda ed offerta), al ciclo di vita del prodotto, all analisi della competitività dei segmenti, per la scelta della strategia. Le tendenze del mercato: i canali distributivi, ambiente economico sociale e politico e sua influenza sull agire di consumo, lo studio delle fonti di informazione. Il piano Marketing: strumenti di misurazione del successo, tattica e strategia di esecuzione, il lancio del prodotto/ servizio, la gestione del Brand attraverso i canali, concorrenza prezzi e gestione dei canali. Relazioni esterne e comunicazione La campagna di comunicazione, il team di vendita e la sua importanza, le relazioni esterne, la pubblicità e le campagne pubblicitarie (media selection, il budget, misura dell efficacia). Brand equity Nascita, gestione, sviluppo e protezione del marchio. La catena del valore dei brand, le sue valenze comunicative. Identità e posizionamento del brand, il brand come risorsa strategica (identity & Brand image). Brand strategies: brand system, the brand level combination, brand extension. >> COORDINATOR OF THE MASTER S STEFANO ROCCA Graduating in Art History, he worked for two years at the Auction House Sotheby s as an expert in furniture and silverware. In 1985 he entered the Bulgari group. Until 1993 he managed the Bulgari boutique in Rome, in Via de Condotti. From 1994 to 1996 he was the Sales Manager of the group. In 1996 he created the Trade Marketing organisational structure of Bulgari and he managed its development for two years. From 1998 to 2002 he was Director of Quality Control and Development for Europe, Africa and the Middle East. From 2002 to July 2004 he was Director of internal training and communications for the group (overseeing 2000 employees). In July he left the group, maintaining a working relationship with Bulgari as a consultant. He is a consultant for marketing, organization and training for companies in the luxury sector and for secondary industries not directly connected with this market (wines, hospitality and the restaurant industry, small industrial businesses, the Chambers of Commerce in Rome. He teaches Marketing in the Rome University la Sapienza. FACULTY The faculty is made by professional workers, experts and journalists of central importance for the luxury goods sector. They work in strategy, marketing and communication for prestigious companies, consultancy agencies, editorial groups and industrial organizations. MODULE DETAILS The Master offers various disciplines. ACTIVITY PROGRAM Training is provided through the most modern didactic techniques, using the following methodologies: - Traditional front didactic - Practice exercises - Case history analysis - Company experiences - Company visits - Marketing business game- Markstrat - Stages - Project Work - Individual study - Team work This is the structure of the course and its main modules. Marketing Principles of marketing: marketing processes influence on the enterprise and economy: overview of the various approaches of marketing, passive Marketing (product oriented), active Marketing (sales oriented or manipulator marketing), strategic marketing (customer oriented) for a market driven management. Introduction to the market: the effects of globalizaton, of new information technologies and new values influencing the market (ecology, enterprise commitment with social responsability for eco-efficiency). Consumer acting: analysis of customers practices, after-sales service importance (evaluate the satisfaction of customers) Strategy marketing construction: analysis of customers needs and their repartition (supply and demand), the life product cycle, competitive environment analysis, for defining a strategy. Market environment: distribution channels, socio-economic and political environment and its impacts on consumption, study of information sources. Marketing plan: valuation of the instruments used for measuring the success, executive strategy, product bringing out, brand management, competitive pricing and management of channels. Public relations and communication Communication campaign, selling team and its importance, public relations, promotion and advertising (selection of media, budget, efficiency assessment). Brand equity Brand creation, management, development and protection. The chain value of brands, the communication contents. Identity and brand position, brand as a strategic resource (Identity & Brand image). Brand strategies: brand system, the brand level combination, brand extension. Brand management: the key holistic approach for brand management, internal brand management and the business administration (company values and corporate brand, the HR and culture of the organization, structure of the organization and role) and management with external targets (the classic communication tools, the customer relation CRM, new brand communication approach).brand diagnosis: brand value, target market (brand image study), Millward Brown approach. 11

7 >> La gestione del brand: l importanza di gestire il brand con un approccio olistico, il brand management interno e il ruolo dell organizzazione aziendale (company values and corporate brand, the HR and the organization culture, organization structure and role), il brand management esterno all azienda (the classic communication tools, the customer relationship management, new brand communication approach). La diagnosi del brand: il valore del brand, le ricerche di mercato (brand image study), l approccio di Millward Brown. Budgeting Il sistema azienda (i modelli gestionali e il flusso decisionale delle funzioni aziendali), il business plan (elementi fondamentali di costruzione e di analisi di un business plan), il budget, la comunicazione finanziaria, l economia aziendale, le strategie d impresa, la governance, il reporting, la comunicazione finanziaria di impresa. Creativity management Tecniche per l uso delle mappe mentali e del pensiero laterale nella gestione del processo decisionale del team e per la scelta del progetto vincente. Storia dell arte Elementi base di storia dell arte: maestri, dipinti, oggetti, architettura, scultura. I periodi artistici e la cultura italiana. Romanico, (visite in Umbria e Marche), Gotico (visita alla cattedrale di Assisi, Giotto e i grotteschi, Roma Santa Maria sopra Minerva), Rinascimento (visita ad Arezzo, Firenze e Roma Galleria Borghese, Pamphili, la famiglia Pisano, le arti cosiddette minori, argenti e gioielli, stoffe) arte moderna e contemporanea (visita al MACRO di Roma, le arti decorati- ve, la nascita degli oggetti di lusso, il movimento Arts & Crafts, Kolo Moser e la scuola di Vienna ) estetica e la teoria del colore. Opere d arte e artigianato (lavorazioni dell argento, oro, pelle, seta, mobili, visita al Mercato delle Gaite a Bevagna). Tecniche di produzione: visita ai laboratori artigiani. Gioielleria: fusione a cera persa, taglio e montatura pietre. Pelle: taglio, scarnitura, assemblaggio. Seta: il filo di seta e l arte della tessitura. Moda: progetto, disegno e tecniche, visite alle botteghe. Marketing dell arte e dei musei Interviste con curatori e responsabili di musei e fondazioni (visita alle gallerie V&A, Galleria Nazionale e alle fondazioni e musei gestiti con metodi moderni di marketing). Budgeting The entrepreneurial system (management models and decision-making functions), business plan (principles for the construction and analysis of a business plan), budget, financial communication, entrepreneurial economy and entrepreneurial strategy, governance, reporting, the enterprise s financial communication. Creativity management How to use mental maps and lateral thinking techniques for managing the team decision process and for choosing successful projects. History of art Introduction to History of Art: trades, paintings, objects, architecture and sculpture. Italian artistic periods and culture. Romanesque (visits of Umbria and Marche), gothic (visit of Assisi cathedral, S.Maria sopra Minerva of Rome), Renaissance (visits of Arezzo, Florence, Rome: Galleria Borghese, Pamphili, Pisano family, minor arts as bronze and jewellery, fabrics), modern and contemporary art (visit of MACRO of Rome, decorative arts, birth of luxury goods, arts & crafts movement, Kolo Moser and the Vienna s School ), aesthetics and colours theory. Works of art and craftsmanship (silver, gold, leather, silk, furniture visit to Mercato delle Gaite of Bevagna). Production techniques: visits at traditional factories. Jewellery: lost wax casting, stone setting, stone cutting. Leather: cutting, tanning, assemblage. Silk: the silk thread and the art of spin. Fashion: the design, the signs the technique, visit to workshops. Fine art/museum marketing Interviews with curators and directors of museums and foundations (Visit to V&A gallery and National gallery or the most actual marketing managed museums foundations)

8 Informazioni generali STRUTTURE E SERVIZI Per il Master sono previste aule dedicate (workspace). Sono inoltre a disposizione degli studenti del Master tutti i laboratori e la biblioteca. IL MATERIALE DIDATTICO Ad ogni studente verrà consegnato il materiale necessario per avere informazioni dettagliate sulla scuola, lo staff di sede, i docenti, il piano di studi, i corsi e i loro contenuti. Il Master è tenuto in lingua inglese LA FREQUENZA La frequenza a tutte le attività previste si intende obbligatoria. Un numero di assenze superiore al 25% del monte ore totale comporta il mancato rilascio del Diploma. DIPLOMA Al termine del Master a tutti gli studenti iscritti verrà rilasciato un Attestato di Frequenza. Per ottenere il Diploma Master in, lo studente dovrà presentare il progetto sviluppato nel corso dell anno a una commissione d esame composta dai docenti e dai rappresentanti delle aziende committenti. La commissione esprimerà una valutazione in centesimi sul lavoro e un giudizio finale che sarà riportato sul Diploma. NUMERO CHIUSO Il docente coordinatore si riserva il diritto di fissare il numero degli studenti partecipanti al corso. I REQUISITI DI AMMISSIONE Sono ammessi a frequentare il Master i laureati in campi affini o i diplomati di scuole private a livello universitario, o i professionisti con almeno due anni d esperienza nel settore. Al momento della richiesta d ammissione è necessario presentare il proprio curriculum vitae. La selezione verrà effettuata in base a questi elementi e solo dopo un attenta valutazione da parte del coordinatore del corso. È inoltre previsto un colloquio personale o telefonico in lingua inglese o italiana. LE MODALITÀ D ISCRIZIONE L iscrizione sarà perfezionata ad avvenuta ammissione. I COSTI Il costo del Master è di ,00 Euro comprensivi di tassa d iscrizione di 5.000,00 Euro. Per informazioni rivolgersi a: Istituto Europeo di Design IED Master e Formazione Avanzata Servizio Informazione e Orientamento Via Alcamo, Roma Tel Fax General Information BUILDINGS AND SERVICES Dedicated work spaces are set aside for this Master. In addition, all labs and the library are open to those attending this Master. DIDACTIC MATERIALS Each student will be given all the necessary material that provides detailed information on the school, the staff of that seat, the Faculty, the study program, the courses and their contents. Starting date: April 2009 The master is held in English Language ATTENDANCE Attendance at all established activities is compulsory. Absence over 25% of the total course frequency will not entitle the issuing of the Diploma. DIPLOMA At the end of the Master, all enrolled students will receive a Certificate of Attendance. To attain the Master Diploma in Luxury Marketing Management, the student must present his/her design project, developed during the year at IED, to an examining body of the faculty and representatives from the client companies. The body will award the work a mark expressed as a percentage, and will assign a final mark which will be transcribed onto the Diploma. ADMISSION REQUIREMENTS Graduates from similar fields, those with diplomas from private, university- level schools, or professionals with at least two years experience in the sector will be eligible for enrolment to the Master course. Upon application the candidate must present his/her curriculum vitae. Selection will be based on these criteria and only after careful assessment by the school board or course coordinator. A one-to-one or telephone interview will also be held in English or Italian. ENROLMENT Enrolment will be completed on admission to the course. COSTS The cost of the Master is Euro ,00 which is inclusive of Euro 5.000,00 for the enrolment fee. For information please contact: Istituto Europeo di Design IED Master e Formazione Avanzata Servizio Informazione e Orientamento Via Alcamo, Roma Tel Fax Le 1500 ore complessive sono così ripartite: 800 ore formazione d aula 500 ore project work e/o stage 100 ore studio individuale 100 ore lavori di gruppo CLOSED ATTENDANCE NUMBER The teacher coordinator will decide the maximum number of students accepted per course. Training schedule includes 1500 hours in total, allocated as follows: 800 hours for class training 500 hours for projects work and/or stages 100 hours for team work 100 hours for individual study 14 15

9 Via Alcamo, Roma tel fax roma.ied.it ROMA via Alcamo, 11 tel via Giovanni Branca, 122 tel MILANO via Pompeo Leoni, 3 tel via A. Sciesa, 4 tel via Pietrasanta, 14 tel TORINO via San Quintino, 39 tel VENEZIA Isola della Certosa tel MADRID Calle Larra, 14 tel BARCELONA Torrent De l Olla, 208 tel SÃO PAULO Rua Maranhão, 617 tel Mi l a n o Ro m a To r i n o Venezia Ma d r i d Ba r c e l o n a Sao Pa u l o

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master of Science in Formazione L ultima edizione del Master in Formazione è stata attivata nell anno accademico 2006/07. Descrizione

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

master in CULTURAL EXPERIENCE DESIGN AND MANAGEMENT 13 months from November to December ACADEMIC YEAR DURATION

master in CULTURAL EXPERIENCE DESIGN AND MANAGEMENT 13 months from November to December ACADEMIC YEAR DURATION master in CULTURAL EXPERIENCE DESIGN AND MANAGEMENT DURATION 13 months ACADEMIC YEAR from November to December STEERING COMMITTEE Pietro Abate Cosmo Aulo Auletta Sebastiano Bagnara Emilio Genovesi Maria

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli