Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1 Ferrara L ARIAal Centro Progetto dedicato alle Scuole «Detto Fatto, a Scuola con Cna» Intervento realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile

2 I Temi Le buone prassi per l abbattimento del PM 10 Utilizzo di fonti rinnovabili e di energie a basso impatto ambientale attraverso: Utilizzo in sicurezza di fonti energetiche Mobilità sostenibile Produzione di Energie pulite e rinnovabili Risparmio

3 Il Calendario Le Domeniche Ecologiche 03 marzo 2013 Mobilità sostenibile 24 marzo 2013 Energie pulite e rinnovabili 07 aprile 2013 Risparmio energetico

4 I laboratori nelle Scuole Sostenibili si cresce Il progetto mira a sensibilizzare gli alunni sulla conoscenza dell uso sostenibile dell energia e sull impiego delle fonti rinnovabili. Grazie ai materiali didattici portati in aula e con esempi pratici s intende dare ai giovani la consapevolezza sulle diverse fonti di produzione di energia rinnovabile (solare, geotermico, eolico e idroelettrico) e sugli effetti positivi sull ambiente. Al fine di educare gli studenti al risparmio energetico saranno mostrate le più moderne tecnologie attualmente in uso e verrà analizzato il rapporto tra fonti energetiche, ambiente e sviluppo sostenibile. Attraverso questa esperienza diretta si vuol portare gli studenti a conoscere quali sono le fonti di energia disponibile a livello mondiale e nel nostro paese. Dare consapevolezza che il traguardo per un mondo più pulito parte da un quotidiano e corretto uso delle risorse disponibili e dalla possibilità di ridurre i consumi energetici.

5 I laboratori nelle Scuole Progetto Cna Nazionale «Detto Fatto, a Scuola con Cna» Detto, fatto!. A scuola con CNA, il progetto promosso da CNA che ha coinvolto nel bambini nella provincia di Forlì-Cesena, con il laboratorio Ecocompatibilità, risparmio, energia, sul tema dell uso consapevole di acqua, terra, sole e aria. Tale laboratorio èdedicato alla memoria di Renzo Sangiorgi, segretario provinciale e nazionale di CNA Installazione e Impianti, prematuramente scomparso cinque anni fa. a Renzo Sangiorgi, un energia che non si èmai spenta. Il laboratorio, che èpromosso da CNA Solidale Forlì-Cesena in collaborazione con CNA nazionale, èpensato per avvicinare i piùpiccoli al tema dell energia e del suo uso consapevole. Oltre ad una lezione, animatada immagini ed esempi a misura di bambino, il laboratorio prevede anche una simpatica esercitazione pratica: i bambini, pedalando sopra delle piccole biciclette, sperimentano in prima persona il processo di produzione dell energia. Le biciclette sono infatti collegate ad un pannello dove i bambini possono visualizzare l energia che producono pedalando, misurando così i diversi consumi di tre differenti tipi di lampade (alogena, fluorescente, LED) della stessa intensità luminosa. Un modo originale per invitare alla riflessione sugli sprechi e sui consumi consapevoli di energia. E anche un esercizio molto partecipato, in cui i bambini imparano divertendosi. Per arrivare a meritarsi, al termine del laboratorio, l ambita medaglia di Eroe del risparmio energetico.

6 Elenco degli interventi nelle Scuole Giovedì 28/02: Scuola Media Tasso con Legambiente Sabato 02/03: Sala Estense Convegno «Energia Sostenibile» con le V Classi delle Superiori del Comune di Ferrara Mercoledì 20/03 Giovedi 21/03 a Vigarano Mainarda: Scuole Elementari con Cna Forlì Venerdì 22/03: Scuola Elementare Leopardi con Cna Forlì Venerdì 05/04: Scuola Media De Pisis a Porotto con Eca Technology

7 Giovedì28/02 LEGAMBIENTE. Partecipa l Assessore all Ambiente del Comune di Ferrara Rossella Zadro Presso la Scuola Media Tasso, Legambiente dalle 9,00 alle 13,00 porterà per la prima volta il progetto realizzato in collaborazione con Ikea, dal titolo "AT HOME. LA CASA SOSTENIBILE 3.0«. L obiettivo del progetto è promuovere, nei più giovani e nelle loro famiglie una maggiore consapevolezza del proprio stile di vita, attraverso la sua osservazione e analisi, così da favorire il cambiamento delle abitudini in chiave sostenibileanche in casa. La caratteristica distintiva e innovativa del progetto riguarda l utilizzo del web, grazie al quale saranno disponibili on-line: -materiali didattici per i docenti e i ragazzi, con approfondimenti sul risparmio energetico e attività didattiche che promuovono stili di vita sostenibili in casa, nella quotidianità; -un test interattivo per costruire il proprio robot-avatar e osservare, rispondendo a un quiz sul proprio stile di vita e le proprie conoscenze, le sue trasformazioni; -un gioco a premi nazionale per le classi abbinato al test.

8 Sabato 02/03: Sala Estense Convegno «Energia Sostenibile» CNA intende organizzare un incontro con le V classi degli Istituti Superiori per sabato 02 Marzo, presso la Sala Estense, dalle 11:00 alle 13:00, per parlare di Energia Sostenibile: produzione e utilizzo locale. Il programma sarà il seguente: Saluto delle Autorità del Comune di Ferrara: Assessore Modonesi e Assessore Zadro Energia da Biomasse Produzione di energia dall agricoltura Valgrande Biomasse Energia da Fotovoltaico ed Energie Rinnovabili Ka Group Utilizzo dell energia elettrica per la Mobilità Sostenibile e Car Sharing _ Hub Automotive Conclusioni Direttore di Cna Ferrara Corradino Merli Al termine dell iniziativa ci sarà la possibilità di provare gratuitamente alcune auto elettriche Inoltre sabato 02 Marzo viene inaugurata la prima colonnina elettrica posizionata davanti al Castello Estense.

9 Mercoledì 20/03 Giovedi 21/03 a Vigarano Mainarda: Scuole Elementari con Cna Forlì. Partecipa: il Sindaco di Vigarano Barbara Paron e segretario nazionale di Cna Installazione e Impianti Guido Pesaro Cna incontra le scuole elementari di Viragano Mainarda, ad oggi ancora ubicate nei container. Questa è un iniziaiativa di Cna Nazionale, sarà presente il Segretario Nazionale di Cna Installazione e Impianti Guido Pesaro e inaugureràil laboratorio il Sindaco di Vigarano Barbara Paron. Cna allestisce all interno dei container un laboratorio Ecocompatibilità, risparmio, energia, sul tema dell uso consapevole di acqua, terra, sole e aria. Tale laboratorio èdedicato alla memoria di Renzo Sangiorgi, segretario nazionale di CNA Installazione e Impianti, prematuramente scomparso cinque anni fa. a Renzo Sangiorgi, un energia che non si è mai spenta. Oltre ad una lezione, animata da immagini ed esempi a misura di bambino, il laboratorio prevede anche una simpatica esercitazione pratica: i bambini, pedalando sopra delle piccole biciclette, sperimentano in prima persona ilprocesso di produzione dell energia.

10 Venerdì 22/03 : Scuola Elementare Leopardi con Cna Forlì Cna Ferrara allestisce dalle 9,00 alle 12,30 all interno della scuola un laboratorio Eco-compatibilità, risparmio, energia, sul tema dell uso consapevole di acqua, terra, sole e aria. Oltre ad una lezione, animata da immagini ed esempi a misura di bambino, il laboratorio prevede anche una simpatica esercitazione pratica: i bambini, pedalando sopra delle piccole biciclette, sperimentano in prima persona il processo di produzione dell energia. Le biciclette sono infatti collegate ad un pannello dove i bambini possono visualizzare l energia che producono pedalando, misurando così i diversi consumi di tre differenti tipi di lampade (alogena, fluorescente, LED) della stessa intensità luminosa. Un modo originale per invitare alla riflessione sugli sprechi e sui consumi consapevoli di energia. E anche un esercizio molto partecipato, in cui i bambini imparano divertendosi. Per arrivare a meritarsi, al termine del laboratorio, l ambita medaglia di Eroe del risparmio energetico.

11 Venerdì 05/04: Scuola Media De Pisis a Porotto con Eca Technology «Sostenibili si cresce» Grazie alla collaborazione con Eca Technology verranno portati alcuni materiali didattici in aula e con esempi pratici s intende dare ai giovani la consapevolezza sulle diverse fonti di produzione di energia rinnovabile (solare, geotermico, eolico e idroelettrico) e sugli effetti positivi sull ambiente. Al fine di educare gli studenti al risparmio energetico saranno mostrate le più moderne tecnologie attualmente in uso e verrà analizzato il rapporto tra fonti energetiche, ambiente e sviluppo sostenibile. Materiale utilizzato: Mini cartone animato di 3 minuti per spiegare il risparmio energetico in casa. Immagini di impianti residenziali ed industriali per la produzione di energia rinnovabile. Pannello fotovoltaico per dimostrare la produzione di energia da impianto fotovoltaico. Collegamento web in diretta con impianti per dimostrare la produzione di energia da fonte solare (immagini webcam e grafici dalla produzione). Mini generatore eolico per dimostrare il funzionamento di una torre eolica. Mini Cella a combustibile, dispositivo elettrochimico che permette di ottenere elettricità direttamente da idrogeno ed ossigeno, senza che avvenga alcun processo di combustione termica. Mini auto ad idrogeno per dimostrare il funzionamento del motore ad idrogeno ed il futuro dell energia da fonte rinnovabile.

impariamo a rispettare l ambiente

impariamo a rispettare l ambiente testata 03 n o i t a c edu ENERGIA - RISPARMIO - GIOCO - CONSAPEVOLEZZA - CONSUMI - RICICLO - SOSTENIBILITA impariamo a rispettare l ambiente testata 03 TEMI E PERCORSI Enertech, dal 2001 impegnata nella

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

MOSTRA DIDATTICA INTERATTIVA SULLE ENERGIE RINNOVABILI E SULLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE

MOSTRA DIDATTICA INTERATTIVA SULLE ENERGIE RINNOVABILI E SULLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE MOSTRA DIDATTICA INTERATTIVA SULLE ENERGIE RINNOVABILI E SULLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE La mostra LE FORME DELLA SOSTENIBILITÀ è un progetto del Comune di Villanova Monteleone, finanziato dalla Regione

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per l Industria e l Artigianato

Istituto Professionale di Stato per l Industria e l Artigianato Istituto Professionale di Stato per l Industria e l rtigianato CVOUR-MRCONI Loc. Piscille Via ssisana, 40/d 06154 PERUGI POLITIC ENERGETIC DELL SCUOL In seguito all adesione al progetto EGS Energy Educational

Dettagli

Premiazioni alunni del Rapisardi : menzione speciale nel Progettare una Smart city. Gli studenti consegnano una lettera al Sindaco

Premiazioni alunni del Rapisardi : menzione speciale nel Progettare una Smart city. Gli studenti consegnano una lettera al Sindaco Premiazioni alunni del Rapisardi : menzione speciale nel Progettare una Smart city. Gli studenti consegnano una lettera al Sindaco CALTANISSETTA Si è svolta ieri, nel Foyer del Teatro regina Margherita,

Dettagli

ITAS Elena di savoia Bari Lorusso Patrizio 4 Bbio

ITAS Elena di savoia Bari Lorusso Patrizio 4 Bbio ITAS Elena di savoia Bari Lorusso Patrizio 4 Bbio Cambia le vecchie lampadine ad incandescenza con delle nuove lampadine a risparmio energetico. Io l ho fatto si risparmia veramente e si inquina anche

Dettagli

promossa da Associazione SpazioAmbiente e Comune di Fermo

promossa da Associazione SpazioAmbiente e Comune di Fermo Expo e mostra mercato della sostenibilità Ecologicamente Vivere bene, risparmiando 6 ediz. - Ingresso Gratuito 16.17.18 Ottobre 2009 Fermo (Padiglione espositivo Località Girola) promossa da Associazione

Dettagli

www.spazioambiente.org

www.spazioambiente.org La piazza della sostenibilità ECOLOGICAMENTE 3.4.5 Giugno 2011 Città di Macerata promossa da Associazione culturale SpazioAmbiente e Comune di MACERATA L associazione culturale SpazioAmbiente di San Ginesio

Dettagli

STAFF DEL PRESIDENTE ASSESSORATO Ufficio Energia ALLE POLITICHE DELLA SCUOLA. Provincia Regionale di Catania. Il Project Work

STAFF DEL PRESIDENTE ASSESSORATO Ufficio Energia ALLE POLITICHE DELLA SCUOLA. Provincia Regionale di Catania. Il Project Work STAFF DEL PRESIDENTE ASSESSORATO Ufficio Energia ALLE POLITICHE DELLA SCUOLA Provincia Regionale di Catania Il Project Work PROPOSTE PER IL PROJECT WORK N. TITOLO ATTIVITA Gli studenti effettueranno un

Dettagli

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015 GENNAIO 2015 1 giovedì 2 venerdì secco non riciclabile - umido ed organico 3 sabato vetro e lattine - umido ed organico 4 domenica 5 lunedì umido ed organico -secco non riciclabile 6 martedì 7 mercoledì

Dettagli

QUIZ LEZIONE n. 3 LE ENERGIE RINNOVABILI 1

QUIZ LEZIONE n. 3 LE ENERGIE RINNOVABILI 1 QUIZ LEZIONE n. 3 LE ENERGIE RINNOVABILI 1 GIOCO A SQUADRE Si guadagna 1 punto rispondendo correttamente alla propria domanda Si perde 1 punto rispondendo in modo errato alla propria domanda Sono concessi

Dettagli

Piano Operativo di Animazione

Piano Operativo di Animazione ALLEGATO A Direzione Regionale Risorsa Umbria. Federalismo, Risorse Finanziarie Umane e Strumentali Piano Operativo di Animazione POR FESR 2007-2013 - ASSE III Efficienza Energetica e Sviluppo delle Fonti

Dettagli

08-MAR-2013. www.coobiz.it

08-MAR-2013. www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.coobiz.it 08-MAR-2013 www.freeonline.org 04-APR-2013 www.avedisco.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 16-APR-2013 www.novaratoday.it 18-APR-2013 www.lodinotizie.it Nelle scuole primarie

Dettagli

Progetto macchina con tetto fotovoltaico

Progetto macchina con tetto fotovoltaico ITIS A.PACINOTTI Via Montaione 15 Progetto macchina con tetto fotovoltaico Classe 2 C Informatica Docente referente: Prof.ssa Leccesi Progetto: Educarsi al futuro Premessa Motivazione per la partecipazione

Dettagli

QUARTO CIRCOLO SCUOLA PRIMARIA WALT DISNEY CLASSE 5 A IDEA PROGETTO: RIVOL(i)UZIONE ENERGETICA

QUARTO CIRCOLO SCUOLA PRIMARIA WALT DISNEY CLASSE 5 A IDEA PROGETTO: RIVOL(i)UZIONE ENERGETICA QUARTO CIRCOLO SCUOLA PRIMARIA WALT DISNEY CLASSE 5 A IDEA PROGETTO: RIVOL(i)UZIONE ENERGETICA PREMESSA Noi alunni della classe 5 A della Scuola W. Disney, grazie alle attività di approfondimento svolte

Dettagli

Strumenti per la Gestione dell Energia in Emilia Romagna

Strumenti per la Gestione dell Energia in Emilia Romagna Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico Strumenti per la Gestione dell Energia in Emilia Romagna Luca Bartoletti - Resp.. Settore Ambiente - C.I.S.E. Settembre 26 Corso della Repubblica, 5-471

Dettagli

Il Piano della Provincia di Modena : prime indicazioni

Il Piano della Provincia di Modena : prime indicazioni Provincia di Modena Assessorato Ambiente e Sviluppo Sostenibile Il Piano della Provincia di Modena : prime indicazioni Verso il Piano di Risanamento della qualità dell aria Modena, 21 febbraio 2006 Sviluppo

Dettagli

L Assessore all Ambiente Gianluigi Bentoglio

L Assessore all Ambiente Gianluigi Bentoglio La conservazione ambientale e le sue problematiche spesso causate dall uomo hanno un qualcosa di positivo e stimolante, e mi spiego meglio: Tutti vorremmo un ambiente bello, pulito ed intatto, ma questo

Dettagli

ELECTRIC & HYBRID VEHICLES E-MOBILITY international exhibition MILANO 8-10 MAGGIO 2013

ELECTRIC & HYBRID VEHICLES E-MOBILITY international exhibition MILANO 8-10 MAGGIO 2013 ELECTRIC & HYBRID VEHICLES E-MOBILITY international exhibition MILANO 8-10 MAGGIO 2013 Vetrina espositiva specializzata e qualificata, E:MOVE intende dare visibilità all eccellenza tecnologica nel mondo

Dettagli

Il portale Romagna attiva. Imprese e giovani si incontrano on line

Il portale Romagna attiva. Imprese e giovani si incontrano on line RASSEGNA STAMPA Il portale Romagna attiva. Imprese e giovani si incontrano on line 14 Giugno 2013 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì Cesena CNA Associazione Provinciale di Forlì-Cesena Via

Dettagli

Dati ambientali nelle città

Dati ambientali nelle città Dati ambientali nelle città A.Ferruzza I numeri che non ti aspetti. La funzione statistica dei comuni tra riforma e qualità dei servizi, Messina 26-27 settembre 2013 Dati ambientali nelle città: fabbisogni

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. SABRINA MAZZITELLI MATERIA: TECNOLOGIA CLASSE III D DATA DI PRESENTAZIONE: 30/11/2013

ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. SABRINA MAZZITELLI MATERIA: TECNOLOGIA CLASSE III D DATA DI PRESENTAZIONE: 30/11/2013 PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. SABRINA MAZZITELLI MATERIA: TECNOLOGIA CLASSE III D DATA DI PRESENTAZIONE: 30/11/2013 FINALITÀ E OBIETTIVI FORMATIVI DELLA DISCIPLINA L'INSEGNAMENTO

Dettagli

IX edizione a.a. 2013-2014

IX edizione a.a. 2013-2014 IX edizione a.a. 201-2014 1 Il Master Cosa è Il master EFER - Efficienza Energetica e Fonti Energetiche Rinnovabili - è un master universitario di II livello, finalizzato alla formazione di diverse figure

Dettagli

2 INCONTRO DI FORMAZIONE

2 INCONTRO DI FORMAZIONE 2 INCONTRO DI FORMAZIONE Insegnanti della Scuola Primaria 2 ore TEMI TRATTATI: - Attività educational da fare in classe su raccolta differenziata e riciclo - Percorsi di educazione e didattica ambientale

Dettagli

ENESSERE Horizon Renewable Energy Education Lab è un set educativo sperimentale per le energie Rinnovabili.

ENESSERE Horizon Renewable Energy Education Lab è un set educativo sperimentale per le energie Rinnovabili. ENESSERE distribuisce set didattici Horizon per permettere a tutti, grandi e piccoli, di imparare in modo divertente come funzionano le nuove tecnologie rinnovabili, attraverso il gioco e la sperimentazione

Dettagli

Energia. RSA Provincia di Milano. Energia

Energia. RSA Provincia di Milano. Energia RSA Provincia di Milano Energia Fig. 1: consumi elettrici per ciascun settore La produzione e il consumo di energia hanno impatto dal punto di vista ambientale, soprattutto per ciò che riguarda il consumo

Dettagli

Convegno Regionale : Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico.

Convegno Regionale : Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico. Convegno Regionale : Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico. Nocera Torinese ( Cz ) Intervento di Luigi Sbarra Segretario Generale Cisl Calabria. Quando si osservano i dati statistici riguardanti la

Dettagli

Impatto ambientale dei veicoli elettrici

Impatto ambientale dei veicoli elettrici Impatto ambientale dei veicoli elettrici PREMESSA In questa presentazione non vogliamo mostrare il risultato di una ricerca accademica, ma basandoci sulla nostra esperienza e dati presentati dalla comunità

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

paragrafo UNITÀ D L Europa delle energie Copyright 2009 Zanichelli editore

paragrafo UNITÀ D L Europa delle energie Copyright 2009 Zanichelli editore D L Europa delle energie paragrafo 1 Il quadro energetico 1 Il quadro energetico 2 I combustibili fossili 2 I combustibili fossili 2 I combustibili fossili 2 I combustibili fossili 1 Il quadro energetico

Dettagli

SETTIMANA GRATUITA DEI VENEZIANI

SETTIMANA GRATUITA DEI VENEZIANI MERCOLEDÌ 18 GIOVEDÌ 19 VENERDÌ 20 SABATO 21 Per i laboratori è richiesta la prenotazione 11.30 11- Che mappa! Laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni 15- Che mappa! Laboratorio per bambini dai 4 ai 10

Dettagli

PENSA ALTERNATIVO CONDIVIDI IL CAMBIAMENTO

PENSA ALTERNATIVO CONDIVIDI IL CAMBIAMENTO PENSA ALTERNATIVO CONDIVIDI IL CAMBIAMENTO www.cleanpowerenergia.it FOR A NEW LIFESTYLE CONTRIBUISCI A CREARE UNA CITTÀ MIGLIORE. PASSA A CLEANPOWER. www.cleanpowerenergia.it LA FILOSOFIA DI CLEANPOWER

Dettagli

FOR A NEW LIFESTYLE. www.cleanpowerenergia.it

FOR A NEW LIFESTYLE. www.cleanpowerenergia.it FOR A NEW LIFESTYLE www.cleanpowerenergia.it LA CITTÀ STA CAMBIANDO: CAMBIA IL TUO STILE DI VITA. www.cleanpowerenergia.com LA FILOSOFIA DI CLEANPOWER PENSA ALTERNATIVO CONDIVIDI IL CAMBIAMENTO COSTRUISCI

Dettagli

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna Il nuovo progetto per la mobilità sostenibile in Emilia-Romagna flash _ La regione Emilia-Romagna ha circa 4,5 milioni di abitanti. _ La densità di auto per abitante è superiore alla media nazionale ed

Dettagli

Diagnosi energetica degli edifici

Diagnosi energetica degli edifici Diagnosi energetica degli edifici Che fare? Consigli preliminari Prima di qualsiasi intervento rivolto a migliorare l edificio si consiglia di compiere una diagnosi completa delle prestazioni energetiche

Dettagli

La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto L ESPERIENZA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO(UD)

La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto L ESPERIENZA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO(UD) La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto L ESPERIENZA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO(UD) Udine, Palazzo della Regione 27 giugno 2014 La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto

Dettagli

I.C. Sorelle Agazzi Scuola secondaria di primo grado Rodari Via Gabbro 6/a MI Classe 1 C A.S. 2011/2012 Progetto: Cart anchio a cura del WWF

I.C. Sorelle Agazzi Scuola secondaria di primo grado Rodari Via Gabbro 6/a MI Classe 1 C A.S. 2011/2012 Progetto: Cart anchio a cura del WWF I.C. Sorelle Agazzi Scuola secondaria di primo grado Rodari Via Gabbro 6/a MI Classe 1 C A.S. 2011/2012 Progetto: Cart anchio a cura del WWF Se Tutto Fosse Costruito Così... La nostra classe con la Professoressa

Dettagli

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Ai Dirigenti degli Istituti di ogni ordine e grado della Puglia Loro SEDI E p.c. Al Sovrintendente Fondazione Petruzzelli Maestro Massimo

Dettagli

PAES Piano d Azione per l Energia Sostenibile

PAES Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Nave San Rocco Provincia autonoma di Trento Via 4 vembre, 44 38010 NAVE SAN ROCCO 0461/870641 0461/870588 www.comune.navesanrocco.tn.it sindaco@comune.navesanrocco.tn.it F853-4139 - 24/08/2015-6.9

Dettagli

300 futuri piloti provano gratuitamente un vero go-kart

300 futuri piloti provano gratuitamente un vero go-kart Jesolo Karting School si trasferisce in centro commerciale, ed è un successo di pubblico FUTURO PILOTA CERCASI 300 futuri piloti provano gratuitamente un vero go-kart La pista fuori dalla pista per avvicinare

Dettagli

il Master Cosa è A chi si rivolge I docenti

il Master Cosa è A chi si rivolge I docenti X edizione a.a. 2014-2015 il Master Cosa è Il master EFER - Efficienza Energetica e Fonti Energetiche Rinnovabili - è un master universitario di II livello, finalizzato alla formazione di diverse figure

Dettagli

Il Progetto di orientamento in uscita, realizzato nel corso dell A.S. 2014-15 e rivolto

Il Progetto di orientamento in uscita, realizzato nel corso dell A.S. 2014-15 e rivolto Pag. 1 di 6 Al Dirigente scolastico Al Collegio dei docenti PROGETTO ORIENTAMENTO IN USCITA Docente responsabile: prof.ssa Nicoletta De Caro Relazione finale Il Progetto di orientamento in uscita, realizzato

Dettagli

Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene. Roma, 22 aprile 2008

Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene. Roma, 22 aprile 2008 Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene Roma, Progetto Città Mia: un impegno comune per l ambiente Il progetto La comunicazione I risultati 2 Progetto Città Mia: il modello La Banca Popolare

Dettagli

LA CASA DI BABBO NATALE PROGRAMMA

LA CASA DI BABBO NATALE PROGRAMMA LA PROGRAMMA VENERDI 6 NOVEMBRE SABATO 7 NOVEMBRE DOMENICA 8 NOVEMBRE VENERDI 13 NOVEMBRE SABATO 14 NOVEMBRE DOMENICA 15 NOVEMBRE VENERDI 20 NOVEMBRE SABATO 21 NOVEMBRE DOMENICA 22 NOVEMBRE LUNEDI 23 NOVEMBRE

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g. Prot. n. 10394/C 10 del 26/09/2011 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE SETTEMBRE 2011 Giovedì 1 ORE 10,30-12,00 : Collegio Docenti integrato 1. lettura e approvazione

Dettagli

Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada

Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Agenzia per la Mobilità EDUCAZIONE STRADALE TRA SCUOLA E FAMIGLIA L educazione

Dettagli

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it UNIONE EUROPEA F.E.S.R. News... Sportello del Riciclo - Speciale Settimana DESS del 10 novembre 2008 È on-line il videogioco interattivo ECOWARRIORS scaricabile dal sito SPECIALE www.ecowarriors.it DifferenteMENTE

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

EDUCAZIONE STRADALE A C.U.BO CENTRO UNIPOL BOLOGNA

EDUCAZIONE STRADALE A C.U.BO CENTRO UNIPOL BOLOGNA EDUCAZIONE STRADALE A C.U.BO CENTRO UNIPOL BOLOGNA Realizzato dal Gruppo Unipol in occasione dei 50 anni di attività, CUBO rappresenta l identità e condivide i valori sociali del Gruppo; è un luogo aperto

Dettagli

sezione 4 l ENERGIA E LA TECNICA sezione 4 Le trasformazioni dell energia pag. 106

sezione 4 l ENERGIA E LA TECNICA sezione 4 Le trasformazioni dell energia pag. 106 sezione 4 l ENERGIA E LA TECNICA indice di sezione Le trasformazioni dell energia pag. 106 IL PROBLEMA ENERGETICO Da qualche anno a questa parte ha assunto grande rilievo il problema energetico. Si parla

Dettagli

Energia rinnovabile da biomasse e manutenzione del territorio

Energia rinnovabile da biomasse e manutenzione del territorio ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, Roma, ENEA Sede, Via Giulio Romano, 41 Venerdì 2 Febbraio, 2015 L ENERGIA E L AMBIENTE Energia rinnovabile da biomasse e manutenzione del territorio Angelo Moreno angelo.moreno@enea.it

Dettagli

Guida per il risparmio energetico negli edifici

Guida per il risparmio energetico negli edifici www.citiesonpower.eu Provincia di Ravenna Guida per il risparmio energetico negli edifici diagnosi migliorare tecnologie rinnovabili incentivi Il Progetto Cities on Power e l impegno della Provincia di

Dettagli

WE LIVE SPACE CENTRO POLIFUNZIONALE DELLA COMUNICAZIONE

WE LIVE SPACE CENTRO POLIFUNZIONALE DELLA COMUNICAZIONE per imparare occorre toccare con mano WE LIVE SPACE CENTRO POLIFUNZIONALE PER LA COMUNICAZIONE CORSI DI AVVICINAMENTO PROFESSIONALE PER OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE e del made in italy 2011-2012 We Live

Dettagli

I risultati del primo Piano Triennale di attuazione del PER

I risultati del primo Piano Triennale di attuazione del PER I risultati del primo Piano Triennale di attuazione del PER LA POLITICA ENERGETICA DELLA REGIONE La Regione Emilia-Romagna (in attuazione del nuovo art. 117 della Costituzione che definisce l energia materia

Dettagli

scuole secondarie di II grado

scuole secondarie di II grado con il patrocinio di Provincia di Padova ANNO SCOLASTICO 2015-2016 N ÈU TO GET GEA PRO Provincia di Vicenza Educazione ambientale e alla sostenibilità per le Consiglio di Bacino Brenta scuole secondarie

Dettagli

Forum Internazionale Lo sviluppo delle Smart Cities e dei Green Ports nell area mediterranea

Forum Internazionale Lo sviluppo delle Smart Cities e dei Green Ports nell area mediterranea 1 Forum Internazionale Lo sviluppo delle Smart Cities e dei Green Ports nell area mediterranea CONVEGNI E WORKSHOP della manifestazione programma preliminare 12 e 13 Novembre 2012 Palazzo di Ateneo e Centro

Dettagli

Perché si devono ridurre le emissioni di CO2?

Perché si devono ridurre le emissioni di CO2? Convegno Obiettivo 2020: il Patto dei Sindaci per l energia sostenibile Perché si devono ridurre le emissioni di CO2? Alba, 29 novembre 2013 Direttore Dipartimento Energia Politecnico di Torino 1 Italia

Dettagli

Continuità con le Elementari Opportunità di scambio di informazioni e consigli in sede di riunioni collegiali tra insegnanti delle elementari e professori delle medie Continuità dell attività didattica:

Dettagli

Risorse di Educazione Ambientale Indice analitico

Risorse di Educazione Ambientale Indice analitico Risorse di Educazione Ambientale Indice analitico Parola chiave Titolo paragrafo pag Additivi Agricoltura Alimentazione Additivi Come scegliere i prodotti con meno additivi Le classi di additivi Additivi

Dettagli

I GIORNI DELL'ENERGIA RINNOVABILE MOSTRA CONVEGNO: ORARIO 9.30-19.30 www.energydaysitalia.it PATROCINIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

I GIORNI DELL'ENERGIA RINNOVABILE MOSTRA CONVEGNO: ORARIO 9.30-19.30 www.energydaysitalia.it PATROCINIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA I GIORNI DELL'ENERGIA RINNOVABILE MOSTRA CONVEGNO: ORARIO 9.30-19.30 www.energydaysitalia.it PATROCINIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA COMUNE DI RENDE PROVINCIA DI COSENZA 1 CALABRIA EXPO ENERGIA 2010 MUSEO

Dettagli

LA GRANDE MACCHINA DEL MONDO. Le iniziative didattiche 2011-2012 del Gruppo Hera

LA GRANDE MACCHINA DEL MONDO. Le iniziative didattiche 2011-2012 del Gruppo Hera LA GRANDE MACCHINA DEL MONDO Le iniziative didattiche 2011-2012 del Gruppo Hera Le iniziative didattiche Hera 2011-12 Da anni il Gruppo Hera promuove progetti di educazione ambientale nelle scuole delle

Dettagli

Dipartimento Energia Politecnico di Torino

Dipartimento Energia Politecnico di Torino Produzione dell energia elettrica: PROSPETTIVE TECNOLOGICHE Andrea LANZINI Dipartimento Energia Politecnico di Torino 1. I nostri consumi di energia INPUT DI ENERGIA CONSUMI FINALI Flussi di energia nelle

Dettagli

cosa sifa... a livello comunitario PARTE III È ora di cambiare aria 13

cosa sifa... a livello comunitario PARTE III È ora di cambiare aria 13 PARTE III È ora di cambiare aria 13 cosa sifa... a livello comunitario L Unione Europea combatte l inquinamento atmosferico in aumento fissando obiettivi per ridurre le emissioni di agenti inquinanti,

Dettagli

"Idrometano, innovazione e trasferimento tecnologico" Luca Bartoletti - Resp. Innovazione Sostenibile - CISE

Idrometano, innovazione e trasferimento tecnologico Luca Bartoletti - Resp. Innovazione Sostenibile - CISE "Idrometano, innovazione e trasferimento tecnologico" Luca Bartoletti - Resp. Innovazione Sostenibile - CISE Azienda Speciale della Camera di Commercio di Forlì - Cesena: costituita nel 1996 come braccio

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI EDUCAZIONE ECNICA Centro Territoriale Permanente per l Istruzione e la Formazione

Dettagli

All attenzione di Tutti i Docenti della Scuola Secondaria di Primo Grado E. Pistelli In particolare ai docenti di Tecnologia, Matematica e Scienze

All attenzione di Tutti i Docenti della Scuola Secondaria di Primo Grado E. Pistelli In particolare ai docenti di Tecnologia, Matematica e Scienze Circ... All attenzione di Tutti i Docenti della Scuola Secondaria di Primo Grado E. Pistelli In particolare ai docenti di Tecnologia, Matematica e Scienze Oggetto: Adesione dell Istituto all iniziativa

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

L energia. Pre-ascolto. sprecare l energia è stupido perché... 1. Osservate e descrivete l immagine.

L energia. Pre-ascolto. sprecare l energia è stupido perché... 1. Osservate e descrivete l immagine. L energia L energia 08 Pre-ascolto 1. Osservate e descrivete l immagine. (campagna promossa dal WWF Italia nell ambito di Generazione Clima, luglio 2007) 2. Completate per iscritto il messaggio contenuto

Dettagli

CON LA COLLABORAZIONE DI

CON LA COLLABORAZIONE DI CON LA COLLABORAZIONE DI 1 2 I CONTENUTI DELLA PRESENTAZIONE - DESCRIZIONE - I VANTAGGI PER IL CENTRO COMMERCIALE - ALLESTIMENTO DELL AREA - LE ATTIVITA PER I BAMBINI - I GADGETS PER I BAMBINI - LE OPPORTUNITA

Dettagli

Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente

Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente Silea Spa 201516 Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente Incontri in classe - pagine 1, 3, 4, 5 Per ogni fascia di età la possibilità di scegliere il programma più adatto, richiedendo

Dettagli

Efficienza energetica negli edifici

Efficienza energetica negli edifici Efficienza energetica negli edifici Marco Filippi Dipartimento di Energetica, Politecnico di Torino data conferenza In Italia si contano circa 13 milioni di edifici, di cui l 85% sono a destinazione residenziale,

Dettagli

03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1

03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1 Convegno Euromobility L'auto ecologica: i prodotti di oggi, le idee per il futuro Roberto Rizzo Autore del libro Guida all'auto ecologica 03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1 Convegno Euromobility

Dettagli

L appuntamento è a Chions - località Torrate presso la sede dell Ecovillaggio Le torrate

L appuntamento è a Chions - località Torrate presso la sede dell Ecovillaggio Le torrate Page 1 of 5 Quotidiano Casa - Casa, Arredamento, Architettura, Edilizia, Design, Domotica Salve, Guest. Non sei ancora registrato? Registrati oppure esegui il login collead.net/preventivi-fotovoltaici

Dettagli

Prima Sessione della Giuria popolare. Ingegnere Gianvito Bello: Assessore alle Politiche Energetiche della Provincia di Benevento.

Prima Sessione della Giuria popolare. Ingegnere Gianvito Bello: Assessore alle Politiche Energetiche della Provincia di Benevento. Giovedì 24 febbraio 2011 Prima Sessione della Giuria popolare Ingegnere Gianvito Bello: Assessore alle Politiche Energetiche della Provincia di Benevento. Ringrazio Ettore Rossi, il Centro di Cultura,

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I 1 lunedì 02 novembre martedì 03 novembre mercoledì 04 novembre giovedì 05 novembre venerdì 06 novembre 0 --- WELCOME DAY --- --- --- --- clinica Aula Biochim. --- --- 2 lunedì 09 novembre martedì 10 novembre

Dettagli

Il Ruolo degli Enti locali nel quadro degli obiettivi del Protocollo di Kyoto. Giuseppe (Beppe) Gamba Kyoto Club - GdL Enti Locali

Il Ruolo degli Enti locali nel quadro degli obiettivi del Protocollo di Kyoto. Giuseppe (Beppe) Gamba Kyoto Club - GdL Enti Locali Il Ruolo degli Enti locali nel quadro degli obiettivi del Protocollo di Kyoto Giuseppe (Beppe) Gamba Kyoto Club - GdL Enti Locali PROBLEMATICHE ENERGETICHE ECONOMICHE ED AMBIENTALI SCENARI INTERNAZIONALI

Dettagli

In quali casi è possibile e utile intervenire?

In quali casi è possibile e utile intervenire? CASA A ZERO COSTI E possibile far funzionare completamente un edificio a zero costi di gestione? Quali sono gli strumenti e le tecnologie che ci aiutano a realizzare questo obiettivo? In quali casi è possibile

Dettagli

Accordo di Programma Quadro (APQ) Energia

Accordo di Programma Quadro (APQ) Energia Regione Siciliana Accordo di Programma Quadro (APQ) Energia FASE DI RICOGNIZIONE PROGETTUALE MODALITA DI ATTUAZIONE DELLE LINEE DI INTERVENTO 2 Accordo di Programma Quadro (APQ) Energia FASE DI RICOGNIZIONE

Dettagli

- - NATALE E RISPARMIO ENERGETICO - -

- - NATALE E RISPARMIO ENERGETICO - - - - NATALE E RISPARMIO ENERGETICO - - Nel periodo compreso tra i mesi di novembre e gennaio di ogni anno vengono ormai sempre più gioiosamente installate nelle nostre case decorazioni luminose natalizie

Dettagli

S cuele A tive V ierte E ducative PROPOSTE EDUCATIVE DEL LUDOBUS - LUDOTECA. per l anno scolastico 2013/2014

S cuele A tive V ierte E ducative PROPOSTE EDUCATIVE DEL LUDOBUS - LUDOTECA. per l anno scolastico 2013/2014 S cuele A tive V ierte E ducative IMPARARE GIOCANDO PROPOSTE EDUCATIVE DEL LUDOBUS - LUDOTECA per l anno scolastico 2013/2014 IMPARARE GIOCANDO L U.O. Ludobus propone per l anno scolastico 2013-2014 percorsi

Dettagli

Newsletter Tempo Libero - 25 Settembre

Newsletter Tempo Libero - 25 Settembre Dove sei: Home > tempo libero > newsletter tempo libero > NEWSLETTER TEMPO LIBERO > newsletter tempo libero - 25 settembre Newsletter Tempo Libero - 25 Settembre In questo numero: FERRARA SETTE. eventi

Dettagli

1 PREMESSA. 1.2 La definizione delle Azioni. 1.1 Obiettivo minimo del PAES

1 PREMESSA. 1.2 La definizione delle Azioni. 1.1 Obiettivo minimo del PAES ALLEGATO - Piano d per l Energia Sostenibile LE AZIONI COMUNE DI GUASTALLA Detto ciò, a partire dal suddetto valore emissivo al 2007 verranno valutate nella presente Fase 2 le azioni già messe in atto

Dettagli

www.wutel.net - Solar Energy Way -

www.wutel.net - Solar Energy Way - www.wutel.net - Solar Energy Way - Gruppo di volontariato per le energie rinnovabili e l ambiente - Piccoli consumi elettrici = grandi richieste energetiche - http://www.wutel.net/sew Generalmente i "piccoli"

Dettagli

Sistema Informativo Provinciale Provincia Barletta Andria Trani UNA VALIGIA D ENERGIA

Sistema Informativo Provinciale Provincia Barletta Andria Trani UNA VALIGIA D ENERGIA Avv. Roberta Pettinella Staff Program Manager S.I. BAT r.pettinella@infobat.it mob. 380 7692410 Dott. Alessio Caracci alessio.crc@gmail.com fisso 069300412 fax 06 98381236 UNA VALIGIA D ENERGIA Il percorso

Dettagli

L uso di tecnologie per il miglioramento dell efficienza energetica

L uso di tecnologie per il miglioramento dell efficienza energetica L uso di tecnologie per il miglioramento dell efficienza energetica EFFICIENZA ENERGETICA L ANELLO DELLA CATENA ENERGETICA Consumi e Perdite nel sistema elettrico Italiano 350 300 250 200 Produzione lorda

Dettagli

In bici ci piace! Percorso di educazione stradale e alla mobilità sostenibile per la scuola primaria

In bici ci piace! Percorso di educazione stradale e alla mobilità sostenibile per la scuola primaria Ciclobby onlus Via P Borsieri, 4/E 20159 Milano Tel e Fax 02-69311624 wwwciclobbyit segreteria@ciclobbyit amministrazione@ciclobbyit In bici ci piace! Percorso di educazione stradale e alla mobilità sostenibile

Dettagli

Attività didattica I.C. Cogoleto. Classi Primarie e Secondarie Primo Grado

Attività didattica I.C. Cogoleto. Classi Primarie e Secondarie Primo Grado Attività didattica I.C. Cogoleto Classi Primarie e Secondarie Primo Grado Anno Scolastico 2013 - Fondazione Muvita si propone, di concerto con il Comune di Cogoleto e l Istituto Comprensivo di Cogoleto,

Dettagli

Il risparmio energetico

Il risparmio energetico Assessorato Ambiente e Tutela Ambientale Il risparmio energetico Risparmio Ambientale = CO 2 evitata Risparmio Energetico = risparmiati Ognuno di noi può fare la sua parte per risparmiare energia Le emissioni

Dettagli

Soluzioni green oggi per vivere meglio domani.

Soluzioni green oggi per vivere meglio domani. Soluzioni green oggi per vivere meglio domani. Enel è la più grande azienda di energia elettrica d Italia e la seconda utility quotata d Europa per capacità installata. È un operatore integrato, attivo

Dettagli

Grazie, grazie, grazie, la Vostra donazione è per noi molto importante, ci infatti di guardare avanti con l orgoglio di una scuola che cambia!

Grazie, grazie, grazie, la Vostra donazione è per noi molto importante, ci infatti di guardare avanti con l orgoglio di una scuola che cambia! Spett. le Fondazione De Mari desideriamo ringraziarvi per il finanziamento che abbiamo ricevuto; il Vostro contributo ha dato un importante aiuto alla nostra scuola consentendole di andare avanti e di

Dettagli

Iniziative, eventi e incontri gratuiti per tutti i visitatori (Programma al 26 settembre, può subire variazioni: aggiornamenti su www.casamoderna.

Iniziative, eventi e incontri gratuiti per tutti i visitatori (Programma al 26 settembre, può subire variazioni: aggiornamenti su www.casamoderna. Iniziative, eventi e incontri gratuiti per tutti i visitatori (Programma al 26 settembre, può subire variazioni: aggiornamenti su www.casamoderna.it) Ore 11.30 Sala Bianca 1 piano ingresso ovest Inaugurazione

Dettagli

Produzione di energia da fonti rinnovabili e interventi di risparmio ed uso razionale dell energia nelle grandi strutture

Produzione di energia da fonti rinnovabili e interventi di risparmio ed uso razionale dell energia nelle grandi strutture Produzione di energia da fonti rinnovabili e interventi di risparmio ed uso razionale dell energia nelle grandi strutture Le grandi strutture dell edilizia, del commercio, della grande distribuzione e

Dettagli

Politiche energetiche e Comuni. Maurizio Mangialardi

Politiche energetiche e Comuni. Maurizio Mangialardi Politiche energetiche e Comuni Maurizio Mangialardi 1 L eccellenza del nostro territorio marchigiano è fatta di sapiente equilibrio tra la sua crescita, la necessaria innovazione, e la curadel suo prezioso

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMONTE MODULO CONCENTRICO CITTA

CITTA DI CASTELLAMONTE MODULO CONCENTRICO CITTA MODULO CONCENTRICO CITTA Tipologia raccolta LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI SABATO QUESTO CALENDARIO E CONSULTABILE ANCHE SUL SITO DEL COMUNE: http://www.comune.castellamonte.to.it/ 1 FRAZIONE

Dettagli

A S S O C I A Z I O N E D E M O C R A Z I A D A L B A S S O

A S S O C I A Z I O N E D E M O C R A Z I A D A L B A S S O M O D E N A A G O S T O 2 0 1 2 D I S P E N S A N 24 A S S O C I A Z I O N E che le cose siano cosi, non vuol dire che debbano andare così. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare

Dettagli

AGENDA 21 Locale della Provincia di Pesaro e Urbino Quarto Workshop Venerdì 28 Novembre 2003 GRUPPO ENERGIA

AGENDA 21 Locale della Provincia di Pesaro e Urbino Quarto Workshop Venerdì 28 Novembre 2003 GRUPPO ENERGIA AGENDA 21 Locale della Provincia di Pesaro e Urbino Quarto Workshop Venerdì 28 Novembre 2003 GRUPPO ENERGIA PROGRAMMA INCONTRO 14.45 Presentazione dei partecipanti. 14.55 Illustrazione degli Obiettivi

Dettagli

Comune di Arese Agenda 21 Locale. Arese, città sostenibile

Comune di Arese Agenda 21 Locale. Arese, città sostenibile Comune di Arese Agenda 21 Locale Arese, città sostenibile Conferenza del 06 maggio 2008 ASSESSORATO ALL AMBIENTE AMBIENTE DEL COMUNE DI ARESE Tematiche della conferenza: Produzione di Energia da Fonti

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Taglio del nastro per le aule multimediali di CNA Formazione 31 gennaio 2015. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena

RASSEGNA STAMPA. Taglio del nastro per le aule multimediali di CNA Formazione 31 gennaio 2015. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena RASSEGNA STAMPA Taglio del nastro per le aule multimediali di CNA Formazione 31 gennaio 2015 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena CNA Formazione migliora logistica e offerta Sabato 31

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

Come migliorare l efficienza energetica?

Come migliorare l efficienza energetica? Come migliorare l efficienza energetica? VADEMECUM DELLA SOSTENIBILITÀ per il percorso di partecipazione degli studenti dell Istituto Gobetti-Volta e dei cittadini di Bagno a Ripoli PERCHÉ PARLARE DI EFFICIENZA

Dettagli