UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano"

Transcript

1 UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano Biblioteca della sede di Milano Relazione annuale 2001

2 SEDE DI MILANO SOMMARIO Pagina 1. Attività e obiettivi 2 2. Patrimonio bibliografico 5 3. Servizi tecnici Progetti Servizi al pubblico Servizi di localizzazione e reperimento dei documenti Automazione Personale 44

3 SEDE DI MILANO

4 1. ATTIVITÁ E OBIETTIVI La Biblioteca on line In risposta alle sfide lanciate dal processo di cambiamento dovuto alla rapida diffusione di Internet e delle tecnologie informatiche, il Sistema Bibliotecario dell Università Cattolica ha portato a termine nel corso dell anno 2001 alcuni importanti progetti rivolti a studenti e docenti dell Ateneo. Pagine Web del Sistema Bibliotecario dell'università Primo fra tutti, è stato effettuato un lavoro di coordinamento e "restyling" delle pagine Web del Sistema Bibliotecario che ha portato ad una rapida e capillare diffusione di tutte le informazioni relative ai servizi e al patrimonio bibliografico, oltre all'erogazione via Web di alcuni servizi cardine per l'attività della biblioteca. Conversione digitale dei cataloghi cartacei delle monografie e periodici Altro importante progetto portato a termine per la sede di Milano è stato il recupero dell intero catalogo cartaceo delle monografie, dei periodici e dei fondi librari pervenuti in dono. Pertanto l intero patrimonio bibliografico dell Università Cattolica Sedi Padane - è visibile all indirizzo Web permettendo così a docenti, studenti e studiosi di ogni parte del mondo di consultare l OPAC (On-line Public Access Catalogue) attraverso Internet, senza la necessità di doversi spostare dal proprio luogo di studio o lavoro. Servizio di richiesta prestito e consultazione on line Per i docenti dell'ateneo è stato attivato un nuovo e utile SERVIZIO DI RICHIESTA PRESTITO, che offre la possibilità di effettuare richieste di prestito e consultazione attraverso la rete Intranet dell'università Cattolica, direttamente dal proprio ufficio, svincolando i docenti, almeno per quel che riguarda le richieste, dal doversi recare presso i terminali della Biblioteca, e permettendo loro di risparmiare in tal modo una notevole quantità di tempo nel processo di reperimento dell'opera. Bollettino nuove acquisizioni on line Sempre nell ambito del progetto di sviluppo di servizi rivolti in maniera più specifica ai docenti, è stato sviluppato il BOLLETTINO NUOVE ACQUISIZIONI (consultabile in Internet all indirizzo Web che segnala tutti i volumi acquistati negli ultimi due mesi ricevuti dalla Biblioteca di Milano. Il bollettino, aggiornato settimanalmente, può essere consultato effettuando una ricerca a partire dall Istituto/Dipartimento che ha proposto i volumi per l acquisto oppure dal Periodo d interesse (ultima settimana, ultimo mese). 2

5 Acquisizione collezioni librarie e banche dati Oggi si assiste ad un vertiginoso aumento della produzione scientifica sia su supporto cartaceo che elettronico: occorre perciò programmare l acquisizione dei documenti attraverso una definita politica degli acquisti. La Biblioteca di Milano nel corso del 2001 ha continuato, su alcuni settori disciplinari specifici, ad utilizzare il sistema di acquisto di monografie, già diffuso e consolidato nelle biblioteche inglesi e americane, in Approval plan. Il metodo consiste nel definire a priori, con l aiuto dei docenti, i profili per campi disciplinari omogenei, chiedendo ai fornitori esperti e specializzati nella metodologia descritta di procurare alla Biblioteca, appena vengono pubblicate, le opere fondamentali o, comunque, importanti nel campo definito. Nel corso dell anno 2001 l incremento del patrimonio è stato di circa volumi e di un numero consistente di nuovi periodici. Un cospicuo numero di libri e riviste viene ottenuto in cambio da circa 400 enti ed istituti in tutto il mondo. Nel corso dell'anno inoltre sono stati notevolmente potenziati i servizi multimediali, con l'acquisizione di Banche Dati di stampo internazionale, con un congruo numero di riviste elettroniche full-text visibili da tutte le sedi dell'università Cattolica. Per agevolare la fruizione delle banche dati è stato approntato un nuovo CATALOGO BANCHE DATI (consultabile all indirizzo Web un utilissimo strumento che permette di fare una ricerca per titolo, editore ed argomento sulle risorse elettroniche bibliografiche possedute dalle sedi dell Università Cattolica (inclusa la sede di Roma) ed anche su alcune importanti banche dati ad accesso gratuito via Internet. Tali banche dati coprono tutte le aree disciplinari studiate nella nostra Università, assicurando in tal modo l accesso e i collegamenti alla letteratura mondiale oltre al recupero di informazioni bibliografiche sui più svariati supporti, cartacei, elettronici e fotografici. L utilizzo delle risorse elettroniche acquisite e quelle recuperabili attraverso la rete Internet è garantito dal Servizio Banche dati & Document Delivery che oltre a guidare e assistere gli studenti nella ricerca bibliografica anche attraverso appositi corsi gratuiti rivolti agli studenti, ha la possibilità di richiedere alle più importanti biblioteche nazionali ed internazionali i documenti d interesse. Mediateca Nell autunno 2001 è stata inaugurata la Mediateca in via S. Agnese, un'importante risorsa didattica e scientifica a servizio di tutti gli insegnamenti legati all area disciplinare di Comunicazione e spettacolo. La Mediateca servirà ai docenti e studenti delle classi di laurea del nuovo ordinamento: lettere, indirizzo di letteratura e arti; beni culturali, indirizzo in cinema, teatro, video e ritualità, linguaggio dei media; filosofia area comunicazioni e la Scuola di specializzazione in analisi e gestione della comunicazione. Sono a disposizione degli utenti otto postazioni (cinque Personal Computer e tre Combi) per la consultazione del materiale multimediale a scopo di studio e di ricerca. 3

6 Per agevolare la diffusione dell'informazione presso tutti gli utenti della Biblioteca è stata aggiornata e ristampata, in versione italiana e inglese, la GUIDA DELLA BIBLIOTECA, in cui sono elencati e spiegati in maniera esaustiva tutti i servizi offerti e i relativi orari. SOMMARIO 4

7 2. PATRIMONIO BIBLIOGRAFICO Fondo antico Fondo moderno Fin dall inizio dell attività accademica, nel 1921, la Biblioteca fu dotata di un patrimonio di volumi e 210 riviste scientifiche: per formare questo primo fondo bibliografico furono acquisite biblioteche di insigni studiosi. Negli anni successivi, mediante una oculata politica degli acquisti e grazie a numerosi lasciti, il patrimonio bibliografico crebbe rapidamente; già nel 1934 la Biblioteca era ricca di ben volumi. Il patrimonio bibliografico si suddivide in fondo antico e fondo moderno. Le opere che appartengono al fondo antico (datate anteriormente al 1830) sono inserite nel conteggio generale del patrimonio bibliografico. Esse ammontano comunque a più di volumi. Vengono indicate tra il fondo antico le collezioni rare che sono state evidenziate fin dalla loro acquisizione. Fondo antico Tavolette sumeriche n. 66 Papiri n. 850 Manoscritti e documenti n Incunaboli n. 38 Cinquecentine n Tra i documenti d archivio, nella Sezione manoscritti, sono inseriti gli archivi Pallavicino e Sforza Fogliani d Aragona, ricchi di rogiti notarili, istrumentari e atti di processi compresi tra il XVI e il XVIII secolo. Una importante donazione è il fondo Negri da Oleggio di proprietà dell Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori, ente fondatore e promotore dell Università Cattolica. È una raccolta di volumi e opuscoli dedicata alla storia lombarda e conserva, tra le altre cose, un diploma originale di Matilde di Canossa (9 gennaio 1106), un gruppo di 30 manoscritti, un incunabolo, 60 cinquecentine e una raccolta di edizioni del 700 e dell 800 di letteratura e di storiografia lombarda. 5

8 Fondo moderno volumi ed opuscoli sciolti n testate di periodici cessate n testate di periodici correnti n totale n Quotidiani n. 43 Quotidiani correnti n. 24 * il dato si riferisce ai volumi ed opuscoli catalogati Microriproduzioni: Microfilms 35 mm. Opere n. 715 Periodici e quotidiani n. 48 Manoscritti n. 83 Microfiches: Manoscritti n. 1 Volumi vari n. 141 Periodici e quotidiani n. 41 Basi dati elettroniche 140 * di cui in versione Cd-rom 120 di cui in versione on-line 20 A decorrere dal 1996 è a disposizione, presso i vari punti dei servizi al pubblico della Biblioteca, il catalogo delle basi dati acquisite in versione Cd-rom e on-line; inoltre il catalogo è consultabile nella pagina Web della Biblioteca sede di Milano. SOMMARIO 6

9 3. SERVIZI TECNICI SETTORE ACQUISIZIONI Sezione monografie Sezione periodici Sezione monografie La Biblioteca ha ricevuto nel 2001 complessivamente volumi. La tabella seguente riepiloga il movimento dei volumi ricevuti negli ultimi anni: Acquisto Cambio Omaggio Totale Nel totale dell anno 2001 non sono comprese le unità (volumi o opuscoli) ingressate nel quadro del progetto di accessionamento e catalogazione di fondi librari ricevuti in dono e rimasti in passato in attesa di lavorazione per mancanza di risorse. Acquisti La quantità totale di volumi acquistati nel 2001 (15.345) segna una diminuzione di unità rispetto ai volumi acquistati nel Il dato è quanto ci si poteva attendere se si pensa che le acquisizioni 2000 incorporavano il recupero di arretrato di lavorazione di proposte di acquisto effettuato nel Se ci si rapporta alla media annua di volumi ricevuti in acquisto nel quinquennio (10.661), nel 2001 si è registrato un incremento del 43,93%. Nel 2001 si è riscontrata anche una diminuzione del numero di opere ordinate: invece delle ordinate nel Il dato rimane comunque superiore alle del 1999 ed al valore medio annuo sia del quinquennio (10.411) sia del sessennio (11.411). 7

10 Ordini Nel 2001 si sono ricevute proposte di acquisto, con un consistente aumento (9,66%) rispetto alle proposte di acquisto ricevute nel 2000 e (12,63%) rispetto alla media annua (13.404) di proposte d acquisto ricevute nel quadriennio La media mensile di proposte di acquisto ricevute, calcolata computando luglioagosto un mese unico per tener conto della riduzione dell attività dovuta alle ferie, è di per il 2001, a fronte di per il 2000, proposte al mese per il 1999, proposte al mese per il 1998 e di proposte al mese per il Proposte d acquisto Scambi e omaggi Nel 2001 la quantità di volumi ricevuti e inviati nel quadro dell attività di scambio di pubblicazioni con enti ed istituzioni italiani e stranieri è stata: volumi ricevuti e volumi editi da Vita e Pensiero inviati. Sono stati ricevuti in omaggio volumi. Nei volumi ricevuti in omaggio non sono conteggiati i volumi accessionati nel 2001 nel quadro del progetto di ordinamento e catalogazione dei fondi ricevuti in dono in anni precedenti e rimasti non lavorati per mancanza di risorse. 8

11 Sezione periodici Al 31 dicembre 2001 figuravano a catalogo titoli di periodici, di cui titoli di periodici correnti + 24 titoli di quotidiani correnti per un totale complessivo di testate correnti. La quantità di abbonamenti in corso per periodici ricevuti a titolo di acquisto, cambio o omaggio risulta da questo quadro: Abbonamenti in acquisto Abbonamenti in cambio Abbonamenti in omaggio totale abbonamenti in corso Nel 2001 sono state inviate in cambio ad enti ed istituzioni italiane e straniere esemplari di annate di 15 riviste pubblicate dall editrice della nostra Università VITA e PENSIERO ( Acta medica romana, Aegyptus, Analisi linguistica e letteraria, Aevum, Aevum Antiquum, Bollettino dell Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia, Comunicazioni sociali, Jus, Politiche sociali e servizi, Rivista del clero, Rivista di filosofia neoscolastica, Rivista internazionale dei diritti dell uomo, Rivista internazionale di scienze sociali, Studi di sociologia, Vita e pensiero). Con il 2001, l Archivio di psicologia, neurologia e psichiatria ha sospeso la pubblicazione. Dei esemplari di annate inviate, sono stati spediti ad enti italiani e ad enti stranieri. Banche dati La collezione di banche dati su Cd-rom ammonta a 120 titoli; si ha anche l accesso (su abbonamento a pagamento) a 20 banche dati online. 9

12 SETTORE CATALOGAZIONE - Attività catalografica - Ristrutturazione organizzativa dell ufficio - Catalogo collettivo elettronico Biblioteche Sedi padane - Il Gruppo di catalogazione intersede Attività catalografica Durante l anno 2001 per la Biblioteca della sede di Milano sono state catalogate opere monografiche e 412 nuovi titoli di periodici. Sono state inoltre riunite 126 nuove collezioni. La catalogazione è stata effettuata da catalogatori specializzati nelle varie materie e discipline studiate nella nostra Università. Nel 2001 sono state inoltre ricatalogate da formato cartaceo in formato elettronico 453 opere. Sempre nel corso del 2001, sono state recuperate in formato elettronico e migrate nella base dati SIRTEX le ultime registrazioni da schede cartacee, nell ambito del progetto di conversione retrospettiva affidato alla ditta Saztec Europe in collaborazione con il Settore catalogo. La base dati bibliografica SIRTEX comprende attualmente (31/12/2001) record, relativi ad opere (monografie-collezioni-periodici) possedute dal Sistema Bibliotecario (sedi padane). Le informazioni catalografiche contenute nella base dati SIRTEX sono accessibili agli utenti tramite catalogo elettronico in linea (OPAC) Opere di nuova accessione catalogate Collezioni Periodici monografie periodici Monografie (*) Totale * incluse le opere dei fondi librari (dato escluso nell anno 2000) vedi Progetti a pag. 13 Progetto di recupero dei fondi librari 10

13 Opere ricatalogate e registrazioni cartacee convertite in formato elettronico Record di conversione retrospettiva (*) (*) (*) Monografie ricatalogate * i dati si riferiscono al Progetto di recupero retrospettivo del catalogo con la ditta Saztec Incremento della base dati di record relativi ad opere (monografie-collezioni-periodici) possedute dalla Biblioteca della sede di Milano incremento record Ristrutturazione organizzativa dell ufficio Nel corso dell anno 2001 è stata portata a compimento una ristrutturazione organizzativa, iniziata nel 2000 con l area economico-giuridica, consistente nella suddivisione del settore catalogo in altre due diverse aree disciplinari: socio-pedagogica, e umanistica. L area umanistica, vista la sua preponderanza nel numero delle nuove accessioni è stata a sua volta distinta in due diverse sezioni. Questa ripartizione, tenendo in considerazione la preesistente autonomia dell area economico-giuridica, ha portato come risultato una struttura composta da quattro distinte unità funzionali. Ognuna di esse è stata coordinata da un catalogatore esperto e il personale dell ufficio qualità ha contribuito in modo più continuo e sistematico all operazione di inserimento dati. E stato dato rilevante impulso alla catalogazione derivata soprattutto da parte della sezione economico giuridica. Catalogo collettivo elettronico delle Biblioteche delle Sedi padane Nel dicembre 2001 la base bibliografica comune (partecipata) SIRTEX, in cui vengono catalogate in linea tutte le opere di nuova accessione delle tre Biblioteche delle Sedi padane dell Università Cattolica ha raggiunto il numero complessivo di registrazioni bibliografiche. Grazie al Servizio document delivery - Prestito intersede, l utente può, una volta identificato un documento nel catalogo, chiederlo in prestito, anche se appartenente a Biblioteche di sede diversa dalla propria. 11

14 Record relativi alle monografie nella base dati SIRTEX al 31/12/2001 Biblioteca di Milano Biblioteca di Brescia Biblioteca di Piacenza (+ Cremona) Totale Gruppo intersede di Catalogazione Il gruppo, composto da Gabriele Signorini in qualità di coordinatore, Caronni, Scotti Foglieni e Federici quali rappresentanti rispettivamente del catalogo e dell'ufficio qualità di Milano, da Goffi per Brescia e da Fiorentini per Piacenza, si è riunito con cadenza approssimativamente quindicinale (20 incontri tra novembre 2000 e dicembre 2001). Due riunioni sono avvenute a Brescia, una a Piacenza e le restanti presso la sede di Milano. I temi trattati sono stati i seguenti: Creazione di un canale di comunicazione atto ad assicurare il passaggio di informazioni secondo duplice modalità: tra le diverse sedi e in seno all Ufficio in cui si opera Adozione di un comune protocollo applicativo delle norme catalografiche tramite accurato esame della maschera di inserimento di SIRTEX campo per campo Risoluzione di casi dubbi che talvolta si presentano in tema di protocollo applicativo delle norme Adozione di norme comuni per la catalogazione di supporti alternativi alla carta (cd rom /microfiche /files/microfilm/videocassette/dvd/online ecc.) Rispondendo alla prima istanza di un canale di comunicazione intersede, si è provveduto all allestimento di un mini-sito web che potesse accogliere il frutto del lavoro svolto. All indirizzo è possibile vedere la trattazione degli argomenti previsti dal programma di lavoro. Va ricordato che alla parte riguardante l elaborazione di criteri di priorità per le bonifiche della base dati, indicata originariamente come obiettivo del gruppo di lavoro, l attività è parte integrante del progetto di conversione retrospettiva dei cataloghi cartacei (vedere il punto relativo ai Progetti). SOMMARIO 12

15 PROGETTI PROGETTO DI RECUPERO DEI FONDI LIBRARI Capo progetto: sig. Pietro Galassi Anche nel 2001 è continuato il lavoro del Gruppo per il recupero dei fondi librari, che era stato costituito nel 2000 e che nel corso del tempo ha cambiato più volte la propria composizione. Il prosieguo dell attività è stato di grande vantaggio per la nostra Biblioteca, che si è arricchita di importanti nuclei librari altamente specializzati che contribuiscono a rendere sempre più complete le nostre raccolte. Nel 2001 sono stati lavorati i seguenti fondi: Fondo Gustavo Bontadini (filosofia) opere Fondo Vittore Pisani (linguistica) 764 opere Fondo Guido Aceti (filosofia del diritto) 723 opere Fondo Antonio Gasparetti (letteratura spagnola) opere Fondo Mario Silvestri (storia contemporanea) opere Fondo Carlo Maria Galanti (letteratura mondiale) 576 opere Fondo Enrico Piccione (letteratura italiana e storia) 334 opere Fondo Quirino Fiorini (storia e politica) 784 opere Fondo Baglio (discipline umanistiche) 740 opere Fondo antico Centro studi e ricerche famiglia per un totale 255 opere 890 opere opere (*) è indicata tra parentesi la materia predominante o caratterizzante il Fondo Per una giusta lettura delle statistiche riguardanti il recupero dei fondi librari va ricordato che nel 2000 e nel corso dei primi due mesi del 2001, l inserimento dei volumi non posseduti è stato eseguito dalla ditta Saztec, mentre dal mese di marzo del 2001 l inserimento di questi volumi è stato effettuato direttamente dal Gruppo. Nel 2001 inoltre si sono verificati cambi di componenti del Gruppo che hanno comportato degli inevitabili rallentamenti dovuti alla necessità di un periodo di formazione per i nuovi collaboratori. 13

16 Durante il corso dell anno, oltre ad aver catalogato 255 volumi, di varia provenienza, editi prima del 1800, il Gruppo ha provveduto al riordino di tutto il Fondo antico (circa 680 volumi) con criteri bibliometrici. Si sono gettate così le basi per un progetto di raggruppamento di tutti i libri antichi (circa ), attualmente dispersi all interno dell intera Biblioteca, volto a favorirne la migliore conservazione. 14

17 PROGETTO DI RECUPERO RETROSPETTIVO DEL CATALOGO GENERALE (MONOGRAFIE/COLLEZIONI) Capo progetto: dott.ssa Angela Contessi Nel mese di marzo 2001, con la consegna da parte di Saztec Europe degli ultimi record recuperati dalle schede manoscritte, si è conclusa la fase operativa del progetto di conversione retrospettiva del nostro catalogo generale durata oltre due anni. Record recuperati da SAZTEC e migrati in SIRTEX nell anno 2001 Mesi Schede Migrazione manoscritte gennaio agosto 2001 febbraio agosto 2001 marzo agosto 2001 totale Il totale delle schede manoscritte recuperate ammonta a Nel 2000 ne sono state recuperate Il divario tra la valutazione iniziale delle schede manoscritte (90.000) e il numero di record recuperati (82.345) è dovuto in gran parte al fatto che durante i dieci anni intercorsi tra la microfilmatura dei cataloghi (1989) e il recupero del pregresso molte opere sono state ricatalogate e si trovavano quindi già in Sirtex. Inoltre, nel corso del recupero specie delle schede manoscritte, è stato necessario in molti casi raggruppare più schede che risultavano essere spogli di volumi miscellanei. Quantitativi totali di record bibliografici recuperati da SAZTEC nel formato USMARC e migrati in SIRTEX Al termine del progetto, ci è consentito fornire i seguenti dati numerici riguardanti i quantitativi totali di record bibliografici convertiti da Saztec e migrati nel nostro sistema Sirtex. 15

18 Sede di Milano (cataloghi cartacei) Tipologie di schede Record Anno migrati in Sirtex Schede con tracciato /1999 Schede senza tracciato /2000 Schede manoscritte / /2001 Totale Sedi di Milano e Piacenza Milano cataloghi cartacei progetto fondi estratti librari vari Piacenza cataloghi cartacei Totale rec MI/PC Cenni di valutazione del progetto I vantaggi conseguiti con la conversione retrospettiva dei cataloghi sono numerosi: per ordine d'importanza il superamento della bipartizione del catalogo in parte elettronico in parte cartaceo, il conseguimento di un catalogo elettronico come strumento molto più efficace per il recupero delle informazioni, il completamento dell'automazione della funzione catalografica della nostra Biblioteca, un risparmio di tempo e una maggiore precisione nelle procedure di acquisto ecc. Inoltre va sottolineato il fatto che il catalogo elettronico unico rappresenta uno strumento indispensabile per la conoscenza globale e la valorizzazione delle nostre collezioni. Interventi di bonifica A completamento del progetto di conversione retrospettiva dei cataloghi cartacei sono iniziati alcuni indispensabili interventi di bonifica sulle registrazioni bibliografiche della base dati Sirtex. Nel corso dei mesi di aprile-settembre 2001 gli addetti dell'ufficio Qualità, hanno effettuato i seguenti interventi: 16

19 correzione random e sistematica delle segnature e dei codici di disponibilità/ubicazioni errati delle opere; correzione random degli errori di digitazione/codifica individuati nel corso del controllo di qualità effettuato su tabulati contenenti il 10% dei record recuperati mensilmente da Saztec; integrazione di dati mancanti nei record o di record scartati dal sistema Sirtex in fase di migrazione; annullamento di record duplicati di vari films; annullamento di record già presenti in Sirtex e duplicati da Saztec; interventi sulle registrazioni bibliografiche di c schede manoscritte recuperate da Saztec sulla base delle schede illeggibili e non sulla fotocopia dei frontespizi delle opere (metodo consolidato successivamente) ecc. Nell'autunno 2001 è stato definito un programma di lavoro specifico riguardante gli interventi di bonifica da effettuare. Considerata la grande quantità di operazioni da compiere è stato necessario introdurre dei criteri di priorità. Il programma intende raggiungere un duplice obiettivo: 1. garantire all'utenza un retrieval dell'informazione più efficace e qualitativamente migliore dell'attuale; 2. accelerare le procedure di lavoro on line degli addetti dell'ufficio Catalogo. Il programma di lavoro prevede 2 fasi: a) una prima fase (2 mesi residui dell'anno in corso più 2002) in cui si effettueranno bonifiche random su richiesta e programmate su tutte le tipologie di autorità; b) una seconda fase di monitoraggio permanente della base dati (dal 2003). Settori coinvolti: Ufficio qualità, Ufficio catalogo delle tre sedi, il responsabile dei Sistemi informativi e i Servizi al pubblico della Biblioteca. SOMMARIO 17

20 4. SERVIZI AL PUBBLICO Orari e modalità di accesso Le sale e le presenze La Sala di consultazione Giuseppe Billanovich Dati statistici Servizio ai docenti Conservazione rilegatura e restauro Laboratorio di fotoriproduzioni Segreteria della Direzione Banco informazioni Servizio distribuzione centrale Servizio informazioni bibliografiche Servizio banche dati Document delivery Sala cataloghi Sala di consultazione Sala riviste ed Emeroteca Sala di lettura generale Laboratorio fotoriproduzioni * dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato dal lunedì a venerdì sabato Orari e modalità di accesso dalle ore alle ore dalle ore alle ore chiuso dalle ore 9.00 alle ore chiuso dalle ore 9.00 alle ore dalle ore 9.00 alle ore dalle ore 9.00 alle ore dalle ore alle ore chiuso dalle ore 9.30 alle ore dalle ore alle ore (e per appuntamento) chiuso dalle ore 9.00 alle ore dalle ore 9.00 alle ore dalle ore 9.00 alle ore dalle ore 9.00 alle ore dalle ore 9.00 alle ore chiuso dalle ore 8.30 alle ore dalle ore 8.30 alle ore dalle ore 8.30 alle ore dalle ore 9.00 alle ore * dal 1 Dicembre 2000 il servizio è stato dato in OUTSOURCING 18

21 Biblioteche di sezione Dislocate presso Istituti e Dipartimenti Filologia classica e papirologia Storia antica Archeologia e Storia dell arte greca e romana Studi medioevali, umanistici e rinascimentali Italianistica Storia medioevale Storia moderna e contemporanea Scienze politiche Lingue e letterature straniere: Inglese e francese Scienze religiose Sala ONU (periodici ONU) Filosofia Lingue e letterature straniere: Tedesco spagnolo - slavistica Scienze giuridiche (diritto pubblico diritto industriale) (documenti e pubblicazioni ONU) Scienze giuridiche Scienze umane: Pedagogia Psicologia - Sociologia Etnologia Geografia Studi e ricerche sulla famiglia/centro Moda Storia dell arte medioevale e moderna Glottologia Economia aziendale Scienze economiche Statistica Econometria e matematica Storia economica e sociale (Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia) Scuola di Specializzazione in Analisi e gestione della comunicazione Ubicazione ed Orari Gregorianum I piano da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore Gregorianum II piano da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore Gregorianum III piano da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore Gregorianum IV piano da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore Franciscanum - piano seminterrato da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore Franciscanum - piano terra da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore Polo economico - via Necchi, 5 da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore sabato dalle ore 8.30 alle ore Retro aula Pio XI da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore dalle ore alle ore via S. Agnese, 2 - II piano da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore dalle ore alle ore

22 Biblioteche speciali Biblioteca dell Istituto Superiore di Educazione Fisica di Milano (ISEF) Biblioteca Negri da Oleggio Raccolta di storia e cultura lombarda Sezione manoscritti, rari e preziosi Ubicazione ed Orari Sede presso il Centro sportivo R. Fenaroli, viale Suzzani, 279 da lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore dalle ore alle ore venerdì dalle ore 9.00 alle ore dalle ore alle ore Aula Negri da Oleggio Sala riservata rivolgersi in Direzione Biblioteca Sala Cinquecentine Sala riservata rivolgersi in Direzione Biblioteca Servizio serale La Biblioteca assicura il servizio serale fino alle ore presso il Banco di distribuzione Biblioteca centrale e la Sala di lettura generale (piano terra Edificio Gregorianum) e fino alle ore presso la Sala di consultazione Giuseppe Billanovich, presso le biblioteche di sezione di giurisprudenza e filosofia (terzo e quarto piano Gregorianum) e presso la biblioteca di sezione del Polo economico (via Necchi,5), prioritariamente destinati agli studenti della Facoltà di giurisprudenza e a quelli dei corsi serali della Facoltà di Economia e della Facoltà di Scienze Bancarie Finanziarie e Assicurative. Le sale e le presenze La Biblioteca dispone complessivamente di dodici sale di lettura e consultazione. I posti a disposizione dell utenza sono La Sala di consultazione e la Sala riviste sono riservate agli utenti che consultano i documenti bibliografici in esse conservati. Nella Sala di lettura generale e nelle altre sale, distribuite presso le biblioteche di sezione degli Istituti e Dipartimenti, oltre agli utenti interessati alla consultazione e 20

UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano

UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano Biblioteca della sede di Milano Relazione annuale 2003 SOMMARIO Pagina SEDE DI MILANO 1. Patrimonio bibliografico 2 2. Servizi tecnici Settore

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano Biblioteca della sede di Milano Relazione annuale 2007 SOMMARIO 1. Patrimonio bibliografico Fondo antico Fondo moderno Microriproduzioni

Dettagli

UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano

UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano. Biblioteca della sede di Milano UNIVERSITÁ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Largo A. Gemelli, 1 Milano Biblioteca della sede di Milano Relazione annuale 2006 SOMMARIO Pagina SEDE DI MILANO 1. Patrimonio bibliografico 2 2. Servizi tecnici: Settore

Dettagli

Facoltà di Sociologia Facoltà di Psicologia

Facoltà di Sociologia Facoltà di Psicologia GUIDA ALLE RISORSE ELETTRONICHE Facoltà di Sociologia Facoltà di Psicologia L'uomo ha la missione di vivere in società; se viene isolato, non è un uomo intero e completo, anzi contraddice se stesso. (Johann

Dettagli

SEDE DI CREMONA Anno 2004

SEDE DI CREMONA Anno 2004 SEDE DI CREMONA Anno 2004 La Biblioteca ha iniziato l attività nel 1984 ed oltre ad avere una consistente raccolta di volumi ed una buona collezione di periodici, mette a disposizione degli utenti alcuni

Dettagli

LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM

LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Biblioteca di Ateneo Carlo Bo I SERVIZI AL PUBBLICO (Milano, settembre 2009) INDICE Dov è la Biblioteca?... 3 Piano Terra: Il Banco di Distribuzione. 4

Dettagli

SCHEDA STATISTICA ANNUALE Mod. 3 - biblioteche speciali e di conservazione DATI RELATIVI ALL'ANNO 2006

SCHEDA STATISTICA ANNUALE Mod. 3 - biblioteche speciali e di conservazione DATI RELATIVI ALL'ANNO 2006 SCHEDA STATISTICA ANNUALE Mod. 3 - biblioteche speciali e di conservazione DATI RELATIVI ALL'ANNO 2006 DENOMINAZIONE DELLA BIBLIOTECA: Sistema Bibliotecario di Ateneo Università degli Studi di Trento INDIRIZZO:

Dettagli

Facoltà di Scienze della Formazione

Facoltà di Scienze della Formazione GUIDA ALLE RISORSE ELETTRONICHE Facoltà di Scienze della Formazione «Un buon formatore è colui che si rende progressivamente inutile.» Anonimo. Via Trieste 17, 25121 Brescia tel. 030/2406203 fax 030/2406278

Dettagli

BENVENUTI IN BIBLIOTECA!

BENVENUTI IN BIBLIOTECA! REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport Servizio

Dettagli

REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA

REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA ART. 1 PRINCIPI GENERALI La Biblioteca di Storia della Musica del Dipartimento di Studi Greco-Latini, Italiani, Scenico-Musicali è una struttura di supporto alla didattica

Dettagli

Anno 5, n. 1 (29 giugno 2012) A cura di Francesca Palareti. In questo numero:

Anno 5, n. 1 (29 giugno 2012) A cura di Francesca Palareti. In questo numero: Via delle Pandette, 2-50127 Firenze Tel. 055 4374010 Fax 055 4374955 Sito web: http://www.sba.unifi.it/scienzesociali/ e-mail: scienzesociali@biblio.unifi.it Anno 5, n. 1 (29 giugno 2012) A cura di Francesca

Dettagli

Il Centro Biblioteche e Documentazione (CBD)

Il Centro Biblioteche e Documentazione (CBD) Il Centro Biblioteche e Documentazione (CBD) E stato istituito con delibera del C.d.A. dell'università degli Studi di Catania nella seduta del 31/07/1992. E l organismo di Coordinamento Tecnico delle Biblioteche

Dettagli

Regolamento della Biblioteca

Regolamento della Biblioteca Regolamento della Biblioteca Art. 1 Finalità. La Biblioteca dell'inaf-osservatorio Astronomico di Trieste è una Biblioteca specializzata nelle discipline astronomiche, astrofisiche e scienze affini. Essa

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

Risorse e strumenti per la ricerca bibliografica

Risorse e strumenti per la ricerca bibliografica Risorse e strumenti per la ricerca bibliografica a cura della Biblioteca di Ateneo Presentazione alle matricole del Dipartimento di Scienza dei Materiali Università degli Studi di Milano-Bicocca 13/05/2015

Dettagli

Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature straniere

Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature straniere GUIDA ALLE RISORSE ELETTRONICHE Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature straniere Colui che non sa le lingue straniere, non sa nulla della propria. (Johann Wolfgang von Goethe) Via Trieste 17, 25121

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento della Biblioteca Provinciale

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento della Biblioteca Provinciale PROVINCIA DI ROMA Regolamento della Biblioteca Provinciale Adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 9 del 17/09/2003 1 TITOLO I FINALITA E FUNZIONI Art. 1 Finalita 1. La Provincia di Roma, ai

Dettagli

Servizi bibliotecari di Ateneo: Carta dei servizi

Servizi bibliotecari di Ateneo: Carta dei servizi Servizi bibliotecari di Ateneo: Carta dei servizi La Carta dei servizi La Carta dei servizi precisa ciò che gli utenti possono attendersi dai Servizi bibliotecari dell Università di Bergamo e le attese

Dettagli

LA BIBLIOTECA MARIO ROSTONI

LA BIBLIOTECA MARIO ROSTONI LA BIBLIOTECA MARIO ROSTONI Posso studiare in Biblioteca? L orario d apertura al pubblico dalle 8.30 alle 20.00 ed il sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00 permette di scegliere la fascia più adatta alle

Dettagli

BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI STORIA DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI

BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI STORIA DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI STORIA DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI Art. 1. Principi generali 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a: a. adottare un regolamento

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE BIBLIOTECA COMUNALE CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 9 del 09/02/2012 in vigore dal 13/02/2012 Biblioteca Comunale

Dettagli

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Modulo B Duplicare e compilare il Modulo B per ogni Plesso che possiede una Biblioteca Sezione 1 Dati Plesso Denominazione Codice Comune CAP Prov. Indirizzo

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2011 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA SALE PER IL PUBBLICO Sala di consultazione Sono esposte opere di consultazione quali enciclopedie, dizionari, repertori, atlanti. Uno spazio

Dettagli

Regolamento dei servizi del sistema bibliotecario di Ateneo

Regolamento dei servizi del sistema bibliotecario di Ateneo Regolamento dei servizi del sistema bibliotecario di Ateneo Sommario SEZIONE I: SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO... 3 Articolo 1 - Caratteristiche essenziali... 3 Articolo 2 - Utenti... 3 Articolo 3 - Patrimonio

Dettagli

CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO

CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO ART. 1 FINALITÀ ISTITUZIONALI Il (C.A.D.) coordina le strutture bibliotecarie dell Ateneo e i servizi informativi e documentali, gestisce le risorse

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO

REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO (emanato con D.R. n.706, prot. n. 12352-I/3 del 11.06.2010) Art. 1. Funzioni delle Biblioteche Art. 2. Calendario e orari Art. 3. Accesso

Dettagli

Due strumenti della comunicazione scientifica

Due strumenti della comunicazione scientifica 4 CAPITOLO 1 visto, l offerta in Internet, sostenuta da un crescente numero di docenti e di università, di pubblicazioni scientifiche digitali ad accesso libero e gratuito. Mutano anche i contenuti? A

Dettagli

Prestito interbibliotecario da lunedì a venerdì 9.00 13.00 martedì e giovedì 15.00 17.00

Prestito interbibliotecario da lunedì a venerdì 9.00 13.00 martedì e giovedì 15.00 17.00 1.Principi generali La Carta dei Servizi individua tutti i servizi che il Sistema Bibliotecario di Ateneo si impegna a fornire all'utenza, ne definisce le modalità di erogazione e le norme che regolano

Dettagli

Biblioteca. Questionario

Biblioteca. Questionario Biblioteca Questionario Gentile utente, Le chiediamo di dedicare alcuni minuti del Suo tempo per rispondere alle domande proposte e per formulare, se lo ritiene opportuno, suggerimenti e osservazioni.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Biblioteca della Persona Istituto Internazionale Jacques Maritain

CARTA DEI SERVIZI. Biblioteca della Persona Istituto Internazionale Jacques Maritain CARTA DEI SERVIZI Biblioteca della Persona Istituto Internazionale Jacques Maritain Via Torino, 125/A 00184 Roma Tel.: 06.4874336 Fax: 06.4825188 biblioteca@maritain.org www.maritain.org Principi di erogazione

Dettagli

Biblioteca di Area Scientifica Università Ca Foscari Venezia. Carta dei Servizi

Biblioteca di Area Scientifica Università Ca Foscari Venezia. Carta dei Servizi Biblioteca di Area Scientifica Università Ca Foscari Venezia Carta dei Servizi La carta dei servizi definisce tutti i servizi che la Biblioteca si impegna ad erogare, le loro modalità d uso, le forme di

Dettagli

I servizi della Biblioteca per Infermieristica Sede di Bergamo

I servizi della Biblioteca per Infermieristica Sede di Bergamo I servizi della Biblioteca per Infermieristica Sede di Bergamo di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Bergamo Università degli studi di Milano-Bicocca

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011 COMUNE DI MONTEVEGLIO BIBLIOTECA COMUNALE Provincia di Bologna "M. ZAGNONI" CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011 in vigore dal 01/01/2012

Dettagli

FOTO. Facoltà di Lettere XXXXX e Filosofia. Laurea magistrale. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt.it. Percorsi Formativi

FOTO. Facoltà di Lettere XXXXX e Filosofia. Laurea magistrale. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt.it. Percorsi Formativi Percorsi Formativi Facoltà di Lettere XXXXX e Filosofia Servizio orientamento FOTO Brescia - Via Trieste, 17 Scrivi a orientamento-bs@unicatt.it Telefona al numero 030 2406 246 Siamo aperti lunedì, martedì,

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: maggio 2012 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

La Biblioteca Comunale di Como

La Biblioteca Comunale di Como La Biblioteca Comunale di Como Progetto Alternanza scuola-lavoro Liceo Classico Alessandro Volta 23 gennaio 8 febbraio 2012 Classe II^ F studenti: Elena Guerci, Martina Morreale Biblioteca Comunale di

Dettagli

Banche dati, risorse elettroniche e strumenti di supporto bibliografico allo studio e alla ricerca

Banche dati, risorse elettroniche e strumenti di supporto bibliografico allo studio e alla ricerca Banche dati, risorse elettroniche e strumenti di supporto bibliografico allo studio e alla ricerca a cura di Carmela Napoletano Presentazione alle matricole del Dipartimento di Scienze dei Materiali Università

Dettagli

Biblioteca della Fondazione Collegio San Carlo di Modena

Biblioteca della Fondazione Collegio San Carlo di Modena Biblioteca della Fondazione Collegio San Carlo di Modena Carta dei servizi Principi La Biblioteca è un istituto che concorre a garantire il diritto dei cittadini ad accedere liberamente alla cultura, all

Dettagli

Concorso 197 Prima Prova TEST 2 1

Concorso 197 Prima Prova TEST 2 1 Concorso 197 Prima Prova TEST 2 1 1. Quale di queste funzioni distingue la biblioteca universitaria dalle altre tipologie di biblioteche? a. La catalogazione descrittiva dei documenti posseduti b. La funzione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE.

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE. SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE. La Biblioteca di

Dettagli

Carta dei Servizi della Biblioteca della Banca Popolare dell Emilia Romagna

Carta dei Servizi della Biblioteca della Banca Popolare dell Emilia Romagna Carta dei Servizi della Biblioteca della Banca Popolare dell Emilia Romagna 1. PREMESSA a. Finalità della Biblioteca b. Regolamento e Carta dei Servizi c. Principi d. Promozione e attività culturali e.

Dettagli

Guida ai servizi della Biblioteca Ricerca Consultazione Riproduzione Altri servizi

Guida ai servizi della Biblioteca Ricerca Consultazione Riproduzione Altri servizi Guida ai servizi della Biblioteca Ricerca Consultazione Riproduzione Altri servizi Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini Ricerca materiale bibliografico Dal 2007 la Biblioteca fa parte - insieme a quella

Dettagli

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI E CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/20 LETTERE...3 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO...5 CIVILTA E LINGUE STRANIERE MODERNE...5

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

Information Literacy

Information Literacy Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

Regolamento della Biblioteca Giuseppe Guglielmi dell Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna

Regolamento della Biblioteca Giuseppe Guglielmi dell Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna Regolamento della Biblioteca Giuseppe Guglielmi dell Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Finalità e compiti Art. 3 - Sede e patrimonio

Dettagli

MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI

MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA Parere del Consiglio Accademico del 23/05/2011

Dettagli

Titolo documento Titolo documento. Benvenuti in Biblioteca!

Titolo documento Titolo documento. Benvenuti in Biblioteca! ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione Generale dei

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI Settore Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico Macro categoria attività Sistema Bibliotecario Comunale Finalità attività La Biblioteca Comunale

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI UNIVERSITA' DEGLI STUDI - L'AQUILA Sistema Bibliotecario di Ateneo REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI Approvato dal Consiglio per il Sistema Bibliotecario di Ateneo in data 12 dicembre 2005 REGOLAMENTO QUADRO

Dettagli

Biblioteca di Economia e Management Corso Unione Sovietica 281 bis 10134 Torino. tel. 011/6704986 fax. 011/6706131. direzione.biblioecon@unito.

Biblioteca di Economia e Management Corso Unione Sovietica 281 bis 10134 Torino. tel. 011/6704986 fax. 011/6706131. direzione.biblioecon@unito. BIBLIOTECA DI ECONOMIA E MANAGEMENT PIANO DI SVILUPPO TRIENNALE DELLE ATTIVITÀ 2013 2016 Premessa La è il riferimento per tutti i servizi bibliotecari necessari per la ricerca e l'insegnamento nei settori

Dettagli

SISTEMA BIBLIOTECARIO CERETANO SABATINO REGOLAMENTO DELLE BIBLIOTECHE TITOLO I FINALITA E COMPITI

SISTEMA BIBLIOTECARIO CERETANO SABATINO REGOLAMENTO DELLE BIBLIOTECHE TITOLO I FINALITA E COMPITI SISTEMA BIBLIOTECARIO CERETANO SABATINO REGOLAMENTO DELLE BIBLIOTECHE TITOLO I FINALITA E COMPITI ART. 1 Le Biblioteche del SBCS garantiscono a tutti il diritto di accesso alla cultura e all informazione

Dettagli

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Anno accademico 2010/2011 ECONOMIA FARMACIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA MEDICINA E CHIRURGIA MUSICOLOGIA SCIENZE MM. FF. NN. SCIENZE POLITICHE http://cim.unipv.it/web/ INTERFACOLTÀ IN

Dettagli

Strumenti di ricerca in biblioteca 1: Il Web e gli Opac. A cura di Giancarla Marzoli 24/03/2009

Strumenti di ricerca in biblioteca 1: Il Web e gli Opac. A cura di Giancarla Marzoli 24/03/2009 Strumenti di ricerca in biblioteca 1: Il Web e gli Opac A cura di Giancarla Marzoli 24/03/2009 Strumenti di ricerca in biblioteca 1: Il Web e gli Opac Introduzione : biblioteca con i sui servizi funzione

Dettagli

Per i seguenti servizi è necessaria l iscrizione o l abilitazione della tessera di altra biblioteca del Polo Bibliotecario Bolognese:

Per i seguenti servizi è necessaria l iscrizione o l abilitazione della tessera di altra biblioteca del Polo Bibliotecario Bolognese: BIBLIOTECA COMUNALE DI MONTE SAN PIETRO CARTA DEI SERVIZI Le Finalità della Biblioteca di Monte San Pietro La Biblioteca Comunale di Monte San Pietro è una biblioteca di informazione generale che concorre

Dettagli

TITOLO I FINALITA E COMPITI. Art. 1.

TITOLO I FINALITA E COMPITI. Art. 1. TITOLO I FINALITA E COMPITI Art. 1. La biblioteca comunale di Pofi è istituita come servizio informativo e culturale di base da rendere alla comunità. Essa aderisce, in qualità di biblioteca associata,

Dettagli

MILANO MILANO biblioteca nazionale braidense biblioteca nazionale braidense >> >>

MILANO MILANO biblioteca nazionale braidense biblioteca nazionale braidense >> >> M I L A N O MILANO biblioteca nazionale braidense biblioteca nazionale braidense L > PRESENTAZIONE Che cosa è la Carta della Qualità dei Servizi a Carta della qualità dei servizi risponde all esigenza

Dettagli

2. RACCOLTE E LORO INCREMENTO

2. RACCOLTE E LORO INCREMENTO 2. Il secondo obiettivo di fondo è la creazione di una biblioteca intesa più come "accesso alla lettura" che come "luogo della lettura" (cfr. R. RIDI, La biblioteca come portale delle letture, relazione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA U. POZZOLI E DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO. Art. 1 Finalità

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA U. POZZOLI E DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO. Art. 1 Finalità REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA U. POZZOLI E DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO URBANO Art. 1 Finalità Il Comune di Lecco favorisce la crescita culturale, civile e sociale dei cittadini, tutela e valorizza

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA. REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA PROVINCIA DI VERONA (SBPvr)

PROVINCIA DI VERONA. REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA PROVINCIA DI VERONA (SBPvr) PROVINCIA DI VERONA REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA PROVINCIA DI VERONA (SBPvr) Approvato con deliberazione del Consiglio provinciale n. 28 del 2 marzo 2005 INDICE TITOLO I... 4 PRINCIPI GENERALI...

Dettagli

REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO. 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a:

REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO. 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a: AREA AFFARI ISTITUZIONALI Settore Strutture Decentrate e Commissioni REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO Art. 1. PRINCIPI GENERALI 1. Le biblioteche

Dettagli

Carta dei servizi della Biblioteca Civica Ettore Pozzoli Comune di Seregno. Gli obiettivi e i principi di erogazione dei servizi bibliotecari

Carta dei servizi della Biblioteca Civica Ettore Pozzoli Comune di Seregno. Gli obiettivi e i principi di erogazione dei servizi bibliotecari Carta dei servizi della Biblioteca Civica Ettore Pozzoli Comune di Seregno Premessa Le biblioteche di BRIANZABIBLIOTECHE forniscono ai cittadini un accesso ai servizi fortemente integrato. La carta dei

Dettagli

REGOLAMENTO DI BIBLIOTECA

REGOLAMENTO DI BIBLIOTECA REGOLAMENTO DI BIBLIOTECA Emanato con D.R. n. 437 del 07/11/2012. Art.1 (La Biblioteca) 1. La Biblioteca è un sistema coordinato di Servizi, istituzionalmente preposto a garantire supporto alla ricerca,

Dettagli

Sommario LA CARTA DELLE COLLEZIONI DELLA BIBLIOTECA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI... 5. Definizione... 5. Finalità... 5

Sommario LA CARTA DELLE COLLEZIONI DELLA BIBLIOTECA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI... 5. Definizione... 5. Finalità... 5 Carta delle Collezioni della Biblioteca Camerale Settembre 2006 Sommario Premessa... 4 LA CARTA DELLE COLLEZIONI DELLA BIBLIOTECA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI... 5 Definizione... 5 Finalità...

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA G.B. ERCOLANI

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA G.B. ERCOLANI REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA G.B. ERCOLANI (testo approvato dal Comitato Scientifico della Biblioteca G.B. Ercolani in data 07.10.2009). Il presente Regolamento recepisce il Regolamento quadro

Dettagli

ersitarianiversitaria MODENA MODENA biblioteca estense u biblioteca nazionale univ >> >>

ersitarianiversitaria MODENA MODENA biblioteca estense u biblioteca nazionale univ >> >> MODENA biblioteca estense universitaria biblioteca nazionale universitaria > PRESENTAZIONE Che cosa è la Carta della Qualità dei Servizi biblioteca estense universitaria L a Carta della qualità dei servizi

Dettagli

Dove iniziare la ricerca bibliografica

Dove iniziare la ricerca bibliografica Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE

PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA A. ISTITUZIONE E FINALITÀ (artt. 1-2) B. PATRIMONIO E BILANCIO (artt. 3-5) C. ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE (artt. 6-20): Accesso (artt.

Dettagli

BIBLIOTECA DI AREA GIURIDICA CARTA DEI SERVIZI

BIBLIOTECA DI AREA GIURIDICA CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA DI AREA GIURIDICA CARTA DEI SERVIZI Nello svolgimento della propria attività istituzionale la Biblioteca di Area Giuridica si ispira ai principi fondamentali contenuti nella Direttiva del Presidente

Dettagli

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n.

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. 42/1997) 1) le domande di iscrizione all Albo degli Istituti culturali della

Dettagli

Maria Serena BENEDETTI. La Biblioteca del Ministero dell Interno

Maria Serena BENEDETTI. La Biblioteca del Ministero dell Interno La Biblioteca del Ministero dell Interno CULTURA La Biblioteca del Ministero dell Interno fu istituita nel 1859 a Torino con fondi librari relativi alla Casa Savoia ed al Consiglio del Commercio, ampliati

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI della Biblioteca Comunale Isabella Canali Andreini di NOVENTA PADOVANA

CARTA DEI SERVIZI della Biblioteca Comunale Isabella Canali Andreini di NOVENTA PADOVANA CARTA DEI SERVIZI della Biblioteca Comunale Isabella Canali Andreini di NOVENTA PADOVANA (Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 115 del 18.12.2009) Denominazione ed elementi identificativi:

Dettagli

La ricerca bibliografica per Ostetricia: i servizi della Biblioteca

La ricerca bibliografica per Ostetricia: i servizi della Biblioteca La ricerca bibliografica per Ostetricia: i servizi della Biblioteca di Laura Colombo Seminario per studenti del II anno di Ostetricia Sede di Bergamo Università degli studi di Milano-Bicocca Monza, 16

Dettagli

I servizi della Biblioteca per la ricerca bibliografica

I servizi della Biblioteca per la ricerca bibliografica I servizi della Biblioteca per la ricerca bibliografica per master Infermiere di ricerca di Laura Colombo Università degli studi di Milano-Bicocca Monza, 16 novembre 2012 Sommario La ricerca bibliografica:

Dettagli

BIBLIOTECA IL DIALOGO È IL NOSTRO FILO CONDUTTORE

BIBLIOTECA IL DIALOGO È IL NOSTRO FILO CONDUTTORE BIBLIOTECA IL DIALOGO È IL NOSTRO FILO CONDUTTORE La BIBLIOTECA del Centro Studi Americani possiede una delle più ricche collezioni relative alla storia e alla cultura degli Stati Uniti, compreso un fondo

Dettagli

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n.

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. 42/1997) 1) Entro il 15 gennaio 2016 gli istituti culturali in possesso dei

Dettagli

COMUNE DI SOVIZZO Provincia di Vicenza Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 21

COMUNE DI SOVIZZO Provincia di Vicenza Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 21 LETTURA, CONSULTAZIONE E PRESTITO Dove rivolgersi: Alla Biblioteca sita al 1 piano del palazzo municipale. Quando: Dal Martedì al Giovedì dalle 14.30 alle 19.00 Lunedì dalle 9.00 alle 12.30 e Venerdì dalle

Dettagli

ALLEGATO B. Modalità di erogazione dei servizi

ALLEGATO B. Modalità di erogazione dei servizi ALLEGATO B Modalità di erogazione dei servizi Il personale è tenuto: ad un comportamento improntato alla massima educazione/correttezza e ad agire, in ogni occasione, con la diligenza professionale del

Dettagli

Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso

Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Regolamento per l utilizzo dei servizi della Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Art. 1 Organizzazione delle strutture bibliotecarie dell Ateneo. La Biblioteca

Dettagli

Regolamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo e il Regolamento Quadro delle Biblioteche (estratto dal regolamento generale di Ateneo)

Regolamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo e il Regolamento Quadro delle Biblioteche (estratto dal regolamento generale di Ateneo) http://www.cab.unipd.it/informazioni/regola.php Art. 9 - Utenti Regolamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo e il Regolamento Quadro delle Biblioteche (estratto dal regolamento generale di Ateneo) 1.

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE. CAMPUS UNIVERSITARIO Aule e Servizi Sede di Milano

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE. CAMPUS UNIVERSITARIO Aule e Servizi Sede di Milano UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE CAMPUS UNIVERSITARIO Aule e Servizi Sede di Milano Indice 2 Elenco aule per attività didattiche 7 Elenco Istituti e Dipartimenti 8 Mappe delle Sedi universitarie del

Dettagli

Disciplinare per il funzionamento e la gestione della Biblioteca della Giunta Regionale d Abruzzo L Aquila

Disciplinare per il funzionamento e la gestione della Biblioteca della Giunta Regionale d Abruzzo L Aquila Disciplinare per il funzionamento e la gestione della Biblioteca della Giunta Regionale d Abruzzo L Aquila CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 (Finalità) 1. Il presente disciplinare è diretto a regolamentare

Dettagli

Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Biblioteca Estense Universitaria di Modena Biblioteca Estense Universitaria di Modena RIEPILOGO STATISTICO DI TUTTE LE ATTIVITA 2010 LE ATTREZZATURE ED IL PERSONALE Personale in servizio Personale in organico Personale utilizzato o comandato ps.altri

Dettagli

Sei anni di BSS (2005-2010) a cura del Servizio Monitoraggio

Sei anni di BSS (2005-2010) a cura del Servizio Monitoraggio Sei anni di BSS (2005-2010) a cura del Servizio Monitoraggio 1. Introduzione 2. Utenza 3. Risorse 3.1. Spazi e attrezzature 3.2. Offerta documentaria 3.3. Personale 4. Servizi 4.1. Prestito e prestito

Dettagli

opuscolo 20-03-2006 9:36 Pagina 1

opuscolo 20-03-2006 9:36 Pagina 1 opuscolo 20-03-2006 9:36 Pagina 1 opuscolo 20-03-2006 9:36 Pagina 2 A cura del Servizio Documentazione biblioteche e diffusione dei risultati dei progetti gennaio 2006 FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI MARZO

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA

CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA indice CARTA DEI SERVIZI 1. Premessa 5 1.1 Visione 6 1.2 Obiettivi 6 1.3 Patrimonio 7 1.4 Cooperazione 7 2. Accesso 9 2.1 Tipologia di utenti 9 2.2 Orari di apertura 10 3.

Dettagli

L.R. 17/2007, art. 5 B.U.R. 22/4/2015, n. 16 Reg. int. Consiglio regionale, art. 178

L.R. 17/2007, art. 5 B.U.R. 22/4/2015, n. 16 Reg. int. Consiglio regionale, art. 178 L.R. 17/2007, art. 5 B.U.R. 22/4/2015, n. 16 Reg. int. Consiglio regionale, art. 178 DELIBERA DELL UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE 17 marzo 2015, n. 231 Regolamento Biblioteca consiliare

Dettagli

ROMA ROMA biblioteca medica statale >> >>

ROMA ROMA biblioteca medica statale >> >> ROMA biblioteca statale bibliotecamedica medica statale L > PRESENTAZIONE Che cosa è la Carta della Qualità dei Servizi a Carta della qualità dei servizi risponde all esigenza di fissare principi e regole

Dettagli

Carta dei servizi della biblioteca civica di NOVA MILANESE

Carta dei servizi della biblioteca civica di NOVA MILANESE Delibera Giunta Comunale n. 15 del 1/2/2012 Omissis.. Allegato 1 Carta dei servizi della biblioteca civica Carta dei servizi della biblioteca civica di NOVA MILANESE Premessa Le biblioteche di BRIANZABIBLIOTECHE

Dettagli

DEFINIZIONI DELLE MISURE PER IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI BIBLIOTECARI DI ATENEO

DEFINIZIONI DELLE MISURE PER IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI BIBLIOTECARI DI ATENEO DEFINIZIONI DELLE MISURE PER IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI BIBLIOTECARI DI ATENEO 0. SISTEMA BIBLIOTECARIO 0.1 Sistema bibliotecario d Ateneo Insieme coordinato di strutture di servizio (biblioteche) responsabili

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA REGOLAMENTO BIBLIOTECA 1. Finalità del servizio Gli obiettivi principali del servizio di Biblioteca sono la conservazione e l ampliamento di un patrimonio di conoscenza per garantirne la fruibilità, insieme

Dettagli

La ricerca bibliografica per Ostetricia: i servizi della Biblioteca

La ricerca bibliografica per Ostetricia: i servizi della Biblioteca La ricerca bibliografica per Ostetricia: i servizi della Biblioteca di Laura Colombo Seminario per studenti del II anno di Ostetricia Sede di Monza Università degli studi di Milano-Bicocca Monza, 21 e

Dettagli

70 102 21 61 34 Avvocato Altro, non specificato

70 102 21 61 34 Avvocato Altro, non specificato BIBLIOTECA CENTRALE INTERFACOLTA' DI ECONOMIA E DI GIURISPRUDENZA Dati anno 2010 1. UTENTI Economia Giurisprudenza Totale BCI 1.1 Professori e ricercatori 81 55 136 BCI 1.2 Dottorandi 22 BCI 1.3 Studenti

Dettagli

Indagine sulla Qualità percepita: la biblioteca vista dagli utenti

Indagine sulla Qualità percepita: la biblioteca vista dagli utenti Obiettivi di Progetto BdA Biennio 2009/10 Progetto Front Office Indagine sulla Qualità percepita: la biblioteca vista dagli utenti Rapporto di Ilaria Moroni Premessa L indagine si colloca all interno di

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA

Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA Istituto Tecnico Industriale Statale E. MAJORANA Via tre monti 98057 Milazzo Tel 090 9221775 Fax 0909282030 e-mail: metf020001@istruzione.it C.F. 92013510836 codice meccanografico METF020001 REGOLAMENTO

Dettagli

La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo 1998-2002 a cura di Federica De Toffol e Maurizio di Girolamo

La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo 1998-2002 a cura di Federica De Toffol e Maurizio di Girolamo La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo 1998-2002 a cura di Federica De Toffol e Maurizio di Girolamo 1 Titolo La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo, 1998-2002 Versione 1.3 Data 2002-09-06 Responsabilità

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6

ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6 Regione del Veneto Unità di Progetto Attività Culturali e Spettacolo Organizzazione e funzionamento della Mediateca

Dettagli