REINVENTING EXECUTIVE MBA OTTOBRE GIUGNO Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REINVENTING EXECUTIVE MBA OTTOBRE 2012 - GIUGNO 2013. Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili"

Transcript

1 OTTOBRE GIUGNO 2013 REINVENTING EXECUTIVE MBA Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili In partnership con

2 OTTOBRE GIUGNO 2013 REINVENTING EXECUTIVE MBA 3 Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili La storia recente del mondo obbliga i sistemi educativi a mettere in conto come asse portante la conoscenza e comprensione dell altro, del lontano nello spazio e nel tempo Tullio De Mauro Distratti dall obiettivo del benessere chiediamo sempre più alle nostre scuole di insegnare cose utili per diventare uomini d affari piuttosto che cittadini responsabili Martha Nussbaum

3 FINALITÀ E DESTINATARI REINVENTING EXECUTIVE MBA è un programma di formazione, originale ed esclusivo, ideato e realizzato dalla LUISS Business School in partnership con Amicucci Formazione per gli Alumni Executive MBA. Fornire una chiave di lettura dei fenomeni organizzativi che vada oltre la tecnica ed i numeri per ancorare l imprenditorialità e il management a una visione solida ed equilibrata delle componenti che assicurano il successo di progetti, iniziative, imprese Rafforzare la community degli Alumni Executive MBA dando a ciascun partecipante - in aggiunta al valore formativo del Programma - una nuova opportunità di incontro, scambio di esperienze e contaminazione di conoscenze 4 Un percorso a tappe disegnate per sviluppare un itinerario di apprendimento innovativo mettendo insieme impresa, innovazione e design, management e filosofia, leadership, arti, musica e scienza. Un learning tour che nasce dalla convinzione che imprenditorialità e management abbiano le loro più profonde radici nella conoscenza dell uomo e delle sue espressioni. 5 REINVENTING EXECUTIVE MBA è indirizzato a manager e professionisti con esperienze formative e professionali molto diverse tra loro, che hanno avuto modo di incontrarsi alla LUISS Business School, tra i banchi dell Executive MBA. Persone disposte a cogliere le opportunità di crescita, accomunate dalla voglia di investire nel proprio sviluppo, aperte al confronto e sensibili ad accogliere la pluralità dei punti di vista. Questa iniziativa di formazione manageriale coniuga le seguenti finalità: Sostenere la crescita di persone e leader sia come uomini d affari sia come cittadini responsabili, discutendo e approfondendo le dimensioni della leadership e della responsabilità, quella delle relazioni con se stessi e gli altri allenando competenze e pratiche ORGANIZZAZIONE COMITATO SCIENTIFICO Pier Luigi Celli Direttore Generale LUISS Guido Carli Franco Fontana Professore di Economia e gestione delle imprese, Direttore LUISS Business School Gianni Lorenzoni Professore emerito Università di Bologna DIREZIONE Gabriele Gabrielli Docente Università LUISS Guido Carli, Direttore Executive MBA COORDINAMENTO Silvia Profili Professore associato di Economia e gestione delle imprese, Università Europea di Roma

4 ARCHITETTURA DEL PERCORSO REINVENTING EXECUTIVE MBA si articola in cinque tappe che prevedono un alternanza di: lecture laboratori team building visite aziendali Protagonisti del Percorso saranno: Il team dei partecipanti, attore protagonista di ciascuna sessione I Team coach, mentori e facilitatori, che accompagneranno e guideranno i partecipanti nella lettura della trama di ciascuna tappa I Docenti e i Lecturer, che solleciteranno la discussione e il lavoro nelle diverse tappe Le imprese e le organizzazioni, che forniranno occasioni e materiali di apprendimento I luoghi che ospiteranno e daranno colore alle diverse tappe 6 testimonianze, confronti e discussioni L intero Programma sarà supportato da un ambiente virtuale 7 dedicato al network (faculty, partecipanti, team di progetto, partner), progettato in partnership con Amicucci Formazione. Il programma è itinerante e si svolgerà in località diverse. L alternanza dei luoghi darà colore e vivacità alle singole tappe del percorso, all insegna dell apprendimento, ma anche del viaggio e della scoperta. SESSIONE DI APERTURA 12 ott 2012 prima tappa SCIENZA, TECNICA E MANAGEMENT 13 ott 2012 seconda tappa INNOVAZIONE E DESIGN 29/30 nov - 01 dic 2012 terza tappa ARTE E MANAGEMENT DELLE EMOZIONI 09 feb 2013 quarta tappa BUSINESS MANAGEMENT E STORYTELLING 13 apr 2013 quinta tappa I SUONI DELLA LEADERSHIP 14/15/16 giugno 2013 Roma Roma Roma Roma, Offida Roma, Recanati, Fabriano, Angeli di Rosora

5 prima tappa SCIENZA, TECNICA E MANAGEMENT TEAM COACH Mario Calderini Professore Ordinario Politecnico di Torino IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Non c è mai stata un epoca che, come quella attuale, abbia L uomo è un fine in sé e non dovrebbe mai essere usato come un mezzo per conseguire altri fini, per quanto elevati possano essere registrato così importanti traguardi nel campo della ricerca scientifica. Innovazione, da un lato, applicazioni della tecnica nella medicina, biotecnologia, energia, dall altro, solo per ricordare alcuni campi, migliorano le condizioni di vita ma 8 Hannah Arendt pongono talvolta anche nuove questioni sul tavolo delle scelte politiche, sociali ed economiche. 9 Le conquiste dell innovazione e della tecnica possono creare tensioni anche nelle scelte imprenditoriali e manageriali? Quali sono i dilemmi che le scoperte in ambito scientifico e tecnico possono porre all agire organizzativo? Come favorire un dialogo proficuo di medio-lungo periodo fra ricerca, innovazione e management? ottobre Roma OBIETTIVI DELLA TAPPA Sviluppare consapevolezza sulle sfide manageriali che pone il progresso scientifico e tecnologico Stimolare la riflessione su come valorizzare e implementare gli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione Attraverso lecture, testimonianze e casi, attivare un confronto su soluzioni gestionali e organizzative che facilitino un dialogo virtuoso tra scienza, tecnica e managerialità

6 seconda tappa INNOVAZIONE E DESIGN TEAM COACH Andrea Granelli Consulente e Ricercatore, Presidente Kanso IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Uno dei tratti più significativi dell economia è il diverso ruolo che sta assumendo il cliente nei processi di creazione di valore di prodotti e servizi. Imprenditore non è chi gestisce un impresa, ma chi introduce il processo innovativo Innovazione e design sono diventate due parole chiave per creare valore e competere con successo nell economia della conoscenza. Sempre più imprese fanno leva sul design thinking Joseph Schumpeter come approccio all innovazione centrato sulla persona, in grado di creare prodotti e servizi più attenti alle aspettative e ai 10 bisogni dei clienti e di accelerare il passaggio dal design 11 all implementazione e alla creazione di prodotti, oggetti, sistemi. Come fare impresa e management, allora, accrescendo la consapevolezza che l uomo va messo al centro del pensiero di chi fa ricerca e sviluppo? Quali sono i benefici per le imprese che coniugano, in termini di business, umanesimo, marketing, scienza e innovazione? novembre 30 novembre 01 dicembre Roma, Recanati, Fabriano, Angeli di Rosora OBIETTIVI DELLA TAPPA Condividere strategie, azioni e strumenti per porre il cliente/consumatore al centro dei processi innovativi di creazione e sviluppo di prodotti e servizi Discutere i temi emergenti nel campo del design e delle nuove tecnologie e le possibili applicazioni che conducono all experience design Confrontarsi con imprenditori e manager che, anche grazie alle opportunità offerte dalla tecnologia hanno sviluppato esperienze di successo all insegna dell integrazione armoniosa tra business e umanesimo CON VISITA PRESSO I LABORATORI DI

7 terza tappa ARTE E MANAGEMENT DELLE EMOZIONI TEAM COACH Franco Amicucci Formatore e docente LUISS Business School IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Le arti possono ampliare lo spazio del gioco dell individuo, nutrendo la sua capacità di empatia (D. Winnicott). Fare [l uomo] se si trova isolato egli si perde; mentre individua il suo più vero e ampio se stesso nella molteplicità dei rapporti sociali Rabindranath Tangore impresa e management significa sapersi relazionare bene con la complessità crescente del mondo che richiede atteggiamenti partecipativi per essere in grado di cogliere e leggere la diversità e i punti di vista degli altri. Ma riuscire a vedere un anima nelle persone e nei contesti organizzativi che siamo 12 chiamati a gestire non sempre è facile. 13 Come possono aiutarci l arte, la poesia e la letteratura a valorizzare le emozioni? In che modo imprenditori e manager, attraverso l immaginazione narrativa, possono guardare con occhi diversi il mondo che li circonda? febbraio Roma OBIETTIVI DELLA TAPPA Rafforzare la consapevolezza sull importanza della gestione delle emozioni per agire appieno la propria managerialità Sperimentare il ruolo dell arte, della poesia e della letteratura come strumenti per far emergere le emozioni e potenziarne il loro utilizzo nelle relazioni professionali Attraverso le metafore artistiche, stimolare e valorizzare atteggiamenti relazionali di tipo partecipativo che contemplino la valorizzazione delle diversità individuali e organizzative LE SESSIONI DIDATTICHE SI SVOLGERANNO PRESSO Sala incontri MAXXI B.A.S.E. - Museo MAXXI, Roma

8 quarta tappa BUSINESS MANAGEMENT E STORYTELLING TEAM COACH Andrea Fontana Ricercatore, docente e storytelling expert IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Nella società liquida della comunicazione globale, la the distinguishing factor between mediocre and great leadership is always the same: the creation of meaning. The most effective leaders I have encountered are good story dimensione simbolica delle organizzazioni è una parte integrante del management, occorre costruire e comunicare significati per motivare i collaboratori, attrarre i clienti, rassicurare tellers; they know how to tell stories that provide meaning in gli investitori, inventare nuovi prodotti e servizi, creare bisogni, their organizations costruire corporate identity distintive e attrattive. Guidare le 14 Manfred F. R. Kets de Vries organizzazioni significa sempre di più saper costruire e raccontare storie in cui le persone possano credere per riuscire a 15 riconoscersi nei progetti dell impresa. Quanto è sviluppata oggi la dimensione narrativa nelle organizzazioni? Quali sono le opportunità dell approccio simbolico e narrativo alla gestione d impresa? aprile Roma OBIETTIVI DELLA TAPPA Analizzare il ruolo e le potenzialità dello storytelling per l impresa Approfondire le tecniche del racconto e le possibili applicazioni per la comunicazione e l apprendimento organizzativo Condividere le strategie e gli strumenti per il racconto d impresa in una logica multicanale e cross-mediale

9 quinta tappa I SUONI DELLA LEADERSHIP TEAM COACH Giorgio Fabbri Musicista, direttore d orchestra, formatore IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA La leadership è un prodotto complesso, può essere risuonante e dar valore al mondo che ci circonda; ma può divenire anche rumorosa, un fracasso assordante piuttosto che musica e 16 Compito dell uomo è produrre la musica dello spirito servendosi di tutte le note della sua mente; note che, per negligenza o perversità, si possono mutare facilmente in un orrendo fracasso. Ma non nel fracasso si riconosce l uomo, bensì nella musica Rabindranath Tagore polifonia. Per ricostruire il significato della leadership, allora, occorre riappropriarsi anche delle sue forme di comunicazione, del suo linguaggio e dei suoi silenzi fatti di ascolto, di dialogo e interazione continua tra mente ed emozioni, di impegno e applicazione. Un ritmo, quello della leadership e dei suoi suoni, segnato dalla 17 responsabilità e dalle sue molteplici espressioni, verso noi stessi, verso quanti collaborano con noi, verso la comunità più ampia dell organizzazione che ci ospita e della società che ci accoglie. Anche la leadership è da rottamare come le tante cose di cui ci stiamo accorgendo di aver fatto un uso non appropriato? Come far sì che la leadership sia capace di amplificare suoni armoniosi all interno delle organizzazioni? giugno 15 giugno 16 giugno Roma, Offida OBIETTIVI DELLA TAPPA Rileggere il significato della leadership in contesti complessi affinché divenga un prodotto sostenibile e capace di risuonare nel tempo Esplorare l intelligenza musicale per individuarne forme-pensiero che possano sostenere il proprio percorso di crescita manageriale Favorire i processi di apprendimento e di interiorizzazione dei temi affrontati, attraverso l appassionante esperienza del far musica insieme LE SESSIONI DIDATTICHE SI SVOLGERANNO PRESSO IL COMUNE DI OFFIDA Teatro Serpente Aureo Piazza del Popolo Chiesa di Santa Maria della Rocca Con la partecipazione di: Gershwin Quintet - Stefano Peretto percussionista jazz Isabella Fabbri saxofonista - Banda Cittadina di Offida

10 PROFILI Pier Luigi Celli Direttore Generale della LUISS Guido Carli. Già Responsabile della Gestione, Organizzazione e Formazione delle risorse umane in grandi gruppi quali Eni, Rai, Omnitel, Olivetti ed Enel, è stato Direttore Generale della Rai e Responsabile della Direzione Corporate Identity in Unicredit. Narratore e saggista, è autore di numerose pubblicazioni. 18 Franco Fontana 19 Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente di Organizzazione Aziendale presso la LUISS Guido Carli. Direttore della LUISS Business School. È stato Preside della Facoltà di Economia della LUISS Guido Carli dal 1995 al Ricopre attualmente il ruolo di Presidente del Collegio Sindacale in Enel Green Power e di sindaco effettivo in diverse società italiane, alcune delle quali facenti parte di gruppi internazionali. Gianni Lorenzoni Professore Emerito di Strategie presso la Facoltà di Economia dell Università di Bologna. È stato Visiting Scholar alla Stanford University (1984) e alla New York University (1990) e Visiting Professor alla Texas A&M (1996). Fa ricerca sui temi di strategia di impresa, sui business model e sulle Start up Tecnologiche. È Presidente di ALMA GS, la Business School dell Università di Bologna. Gabriele Gabrielli Docente di Organizzazione e Gestione delle risorse umane e di Sistemi di remunerazione e gestione delle risorse umane presso la LUISS Guido Carli. È responsabile dell Area Executive Education & People Management della LUISS Business School e Direttore del programma Executive MBA. È Presidente della Fondazione Lavoroperlapersona, con sede in Offida (AP), attiva nel campo della ricerca e formazione sui temi del lavoro, della diversità e dell accoglienza. Silvia Profili Professore associato di Economia e Gestione delle Imprese presso l Università Europea di Roma. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Direzione Aziendale all Università degli Studi di Bologna. È docente di Sistemi di Remunerazione e Gestione delle Risorse Umane alla LUISS Guido Carli. In LUISS Business School coordina il programma Executive MBA e l'area sviluppo risorse umane, soft skill e leadership.

11 PROFILI Franco Amicucci Sociologo e formatore, ha insegnato all'università di Macerata e in varie scuole manageriali, tra cui la LUISS Business School. Componente del direttivo nazionale Ascai. Nel 2000 ha fondato Amicucci Formazione, con la missione di farne il punto di riferimento in Italia per la ricerca e la sperimentazione di una formazione efficace ed innovativa. "La formazione fa spettacolo" Giorgio Fabbri Giorgio Fabbri, direttore d orchestra, concertista e compositore, svolge attività artistica in tutto il mondo in importanti teatri, festival internazionali, radio e televisioni. Dal 1998 al 2010 è stato direttore dei Conservatori di Musica di Ferrara e Adria. Ideatore del progetto Sound Genius - Il tuo genio nella musica si occupa di formazione aziendale, sulla base di propri sistemi che coniugano intelligenza musicale e management. Ha 20 è la sua pubblicazione più importante, edita da Il Sole 24 Ore. pubblicato Come un orchestra, ed. FrancoAngeli e Benessere sul lavoro e qualità delle relazioni, ed. Aracne. 21 Roberto Battaglia È attualmente responsabile della formazione del Gruppo Intesa Sanpaolo. Ha iniziato il suo percorso professionale nell'ambito dello sviluppo organizzativo e del personale del Banco Ambrosiano Veneto. Già Responsabile Risorse Umane e Organizzazione della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, da settembre 2004 è entrato a far parte della Direzione Personale e Organizzazione di Sanpaolo IMI dove ha assunto la responsabilità dello Sviluppo Manageriale Dirigenti. Natale Brescianini Nel 1996 entra nella Comunità Benedettina Camaldonese presso l'eremo di San Giorgio a Bardolino (VR). Emette la professione monastica solenne nel 2003 e trascorre successivamente un anno nel monastero camaldonese a Berkeley in California. Dal 2004 al 2006 ha lavorato in un azienda veronese. Dal 2006 collabora con Massimo Folador nella realizzazione di percorsi formativi che si rifanno alla Regola di San Benedetto. Dal luglio 2007 vive presso l'eremo di Monte Giove dove ricopre il servizio di Priore della Comunità monastica. Mario Calderini Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Torino, ha ottenuto il PhD in Economics presso la University of Manchester. È Professore Ordinario presso il Politecnico di Torino, dove insegna Strategia e Management dell Innovazione ed è Vice Direttore della Scuola di Dottorato. Ricopre numerosi incarichi in organizzazioni ed istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali. In particolare, è consulente della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la Diffusione delle Tecnologie per l Innovazione e Consigliere del Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca per le politiche di ricerca e innovazione. Barbara Folchitto Laureata in Psicologia, ha studiato recitazione a Londra presso la Royal Academy of Dramatic Art. Ha lavorato nella scena teatrale italiana ed internazionale con produzioni come quelle del Teatro Eliseo o dell Emilia Romagna Teatro e registi come Gabriele Lavia, Andrew Visnevski e Giancarlo Sepe. Si afferma anche nel cinema con produzioni di grande risalto. Da 10 anni collabora con Amicucci Formazione, dove ha raccolto la sfida di portare gli attori in azienda. Andrea Fontana Esperto di Corporate Storytelling e Managing Director di Storyfactory, prima società italiana nel campo della consulenza narrativa d impresa. Insegna Storytelling e Narrazione d Impresa all Università degli Studi di Pavia ed è Presidente dell Osservatorio Italiano di Corporate Storytelling presso la stessa Università. Autore di numerosi testi di cultura manageriale e comunicazione d impresa con approccio narrativo, tra cui: Manuale di Storytelling, edito da Etas-Rizzoli, primo testo italiano sul tema. Andrea Granelli Laureato con lode in informatica e diploma post-universitario in psichiatria. Già Amministratore Delegato di tin.it e di TLlab, società di Ricerca e Sviluppo del Gruppo Telecom Italia. Attualmente è presidente e fondatore - con Stefano Santini - di Kanso, società di consulenza direzionale specializzata nei temi dell innovazione e della customer experience. Ha diverse pubblicazioni su tecnologie digitali e innovazione. Giuseppe Varchetta Past President di Ariele, Associazione Italiana per lo sviluppo della psico- socioanalisi e Past Vice Presidente dell AIF, Associazione Italiana Formatori, è docente all Accademia Commercio e Turismo di Trento nell area del comportamento organizzativo e docente e responsabile dell area Gestione Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo della Trento School of Management.

12 INFORMAZIONI CALENDARIO IN SINTESI 13 ottobre , 30 novembre, 1 dicembre febbraio aprile , 15, 16 giugno 2013 MODALITÀ DI ISCRIZIONE Per iscriversi è necessario compilare il modulo scaricabile dal sito ed inviarlo via posta o via fax a: LUISS Business School Segreteria Organizzativa Executive MBA Viale Pola, Roma CONTATTI Tel Fax Segreteria Executive MBA 22 Viale Pola, Roma 23 t f QUOTA DI ISCRIZIONE La quota di iscrizione all intero percorso è pari a: euro 5.500,00 + IVA per le iscrizioni aziendali euro 4.400,00 + IVA per le iscrizioni a titolo personale euro 3.900,00 + IVA per le iscrizioni effettuate dai soci Alumni EMBA È prevista la possibilità di iscrizione anche alle singole tappe del percorso. Sono previste riduzioni sulla quota di partecipazione all'intero percorso in caso di: iscrizioni a titolo aziendale o personale effettuate entro il 15 giugno 2012 iscrizioni di più dipendenti da parte della stessa azienda La quota deve essere corrisposta in due rate di pari importo alle seguenti scadenze: prima rata al momento dell'iscrizione seconda rata entro il 30 gennaio 2013 con la collaborazione di in partnership con Le riduzioni previste non sono cumulabili. La quota comprende i materiali didattici, l accesso alla piattaforma esclusivamente dedicata alla community, la partecipazione ai momenti conviviali, tutte le spese di trasferta (trasferimento, vitto e alloggio) per le giornate formative che non si svolgeranno a Roma, nonché l accesso alle strutture e ai servizi LUISS Guido Carli. Comune di Offida

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it @Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share www.archittettidiapprendimento.it FINALITÀ DESTINATARI ORGANIZZAZIONE L Hdemia@ArchitettidiApprendimento si colloca fra le

Dettagli

leadership for change

leadership for change percorso in leadership for change un percorso per consolidarsi come leader in collaborazione con 6 Maggio 10 Luglio 2010 leadership for change in collaborazione con Obiettivi Leadership for change è un

Dettagli

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 11 12 DICEMBRE 2014 REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 2014 Area Executive Education & People Management Z3132.4 OBIETTIVI Sviluppare nei partecipanti la capacità di presidiare il tema delle strategie, delle

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT LEADERSHIP DEVELOPMENT 2015 People & Organizational Development Z3138 27 28 MAGGIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane e di Sistemi di Remunerazione

Dettagli

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO PEOPLE MANAGEMENT Come motivare e gestire i propri collaboratori 2015 People & Organizational Development Z3139 1 2 3 LUGLIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT 9 10 DICEMBRE 2014 LEADERSHIP DEVELOPMENT 2014 Area Executive Education & People Management XFZ8 Z8009 REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

Dettagli

LEADERSHIP FOR CHANGE

LEADERSHIP FOR CHANGE In collaborazione con LEADERSHIP FOR CHANGE Un percorso per consolidarsi come leader Codice Z0349 I edizione Roma e Milano Change Ogni percorso è un insieme di movimenti, un viaggio, un andare verso, con

Dettagli

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Intensive in Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Codice Z3055 La maggior parte dei professionisti in azienda non ha ricevuto una formazione specifica

Dettagli

PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING

PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING 2015 People & Organizational Development Z1155 Executive Education 20 OTTOBRE 2015 21 OTTOBRE 2015 REFERENTI SCIENTIFICI Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione

Dettagli

EMBA Executive Master in Business Administration

EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario di Secondo Livello part-time 1 a EDIZIONE OTTOBRE 2015 MARZO 2017 LIUC UNIVERSITÀ CATTANEO La LIUC Università

Dettagli

I beni relazionali Summer school per giovani ricercatori

I beni relazionali Summer school per giovani ricercatori I beni relazionali Summer school per giovani ricercatori L impegno della Fondazione La Fondazione Lavoroperlapersona (www.lavoroperlapersona.it) è un progetto che nasce dalla passione per la persona e

Dettagli

ARTS & CULTURAL SKILLS FOR MANAGEMENT. www.lbs.luiss.it Programmi di Formazione - Area Leisure, Cultura e Turismo

ARTS & CULTURAL SKILLS FOR MANAGEMENT. www.lbs.luiss.it Programmi di Formazione - Area Leisure, Cultura e Turismo ARTS & CULTURAL SKILLS FOR MANAGEMENT Cultura e arte verso un nuovo modello di management d impresa IV edizione codice NA034 13 gennaio 14 aprile 2012 www.lbs.luiss.it Programmi di Formazione - Area Leisure,

Dettagli

SYMPOSION 2015 NUTRIRE LE PERSONE, FAR CRESCERE LE AZIENDE SYMPOSION E UN PROGETTO PROMOSSO DA

SYMPOSION 2015 NUTRIRE LE PERSONE, FAR CRESCERE LE AZIENDE SYMPOSION E UN PROGETTO PROMOSSO DA 2015 SYMPOSION E UN PROGETTO PROMOSSO DA IL SIMPOSIO IL SIMPOSIO ERA UN MOMENTO DELLA VITA SOCIALE GRECA E ROMANA IN CUI PERSONE DELLA STESSA ESTRAZIONE SI RIUNIVANO IN UN MOMENTO DI CONVIVIALITA CON LO

Dettagli

Storytelling. T- Story NEWSLETTER. Giugno. Obiettivi del progetto

Storytelling. T- Story NEWSLETTER. Giugno. Obiettivi del progetto T- Story NEWSLETTER June Edition N. 1 Newsletter ufficiale del progetto europeo T-Story Storytelling applicato all educazione, sostenuto dal programma Key Activity 3 Tecnologie di Informazione e Comunicazione,

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

maggio-settembre 2010

maggio-settembre 2010 LA CULTURA DEL PROGETTO: ARTI, TERRITORIO, PERSONE. Innovare la programmazione culturale: PERCORSO DI FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE maggio-settembre 2010 C4-Centro Cultura Contemporaneo Caldogno,

Dettagli

Business Education at the University of Bologna

Business Education at the University of Bologna Business Education at the University of Bologna (in copertina) Imprenditore, Messori Italia Emba ed. X Hai un idea imprenditoriale e vuoi concretizzarla? Hai sempre sognato di creare la tua impresa? Vuoi

Dettagli

Starting Neo Dirigenti

Starting Neo Dirigenti Starting Neo Dirigenti In collaborazione con www.cfmt.it STARTING NEO DIRIGENTI La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale

Dettagli

WhiteDoveBiz * Via Vannucci 1/16 Genova * www.whitedove.biz * 010.8683343 * info@whitedove.biz

WhiteDoveBiz * Via Vannucci 1/16 Genova * www.whitedove.biz * 010.8683343 * info@whitedove.biz MASTER IN COACHING RELAZIONALE PER I SERVIZI AL LAVORO OBIETTIVI DESTINATARI Il coaching è uno strumento altamente efficace che aiuta le persone a far quadrare il bilancio della propria vita privata o

Dettagli

LEADING BY COACHING TRAINING LAB

LEADING BY COACHING TRAINING LAB LEADING BY COACHING TRAINING LAB FORMULA LABORATORIO IL LEADING BY COACHING LAB è un percorso interamente basato sull esperienza. La vostra e la nostra. Dedicato ai manager che vogliono sviluppare una

Dettagli

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE: A New Manager Connection è un Master di nuova generazione per lo sviluppo delle competenze manageriali che si basa sul concetto di network. Nasce per valorizzare l enorme bacino di talento

Dettagli

Jazz For Business. Il jazz come metafora organizzativa PRESENTAZIONE DELL APPROCCIO FORMATIVO JAZZ FOR BUSINESS

Jazz For Business. Il jazz come metafora organizzativa PRESENTAZIONE DELL APPROCCIO FORMATIVO JAZZ FOR BUSINESS Jazz For Business Il jazz come metafora organizzativa PRESENTAZIONE DELL APPROCCIO FORMATIVO JAZZ FOR BUSINESS Trivioquadrivio 2014 2 Indice 3 1 - Panoramica 2 - Origini 3 - Perché il jazz 4 - Temi di

Dettagli

Cos è esclusivo percorso di formazione manageriale Perché Il programma formativo è finalizzato a:

Cos è esclusivo percorso di formazione manageriale Perché Il programma formativo è finalizzato a: Cos è Un esclusivo percorso di formazione manageriale nato in risposta all attuale esigenza di innovazione e di competitività in un mercato e in un mondo in continuo cambiamento Perché La ricerca di una

Dettagli

Management della Farmacia Ospedaliera

Management della Farmacia Ospedaliera - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ & NON

Dettagli

TITOLO DURATA LUOGO DATE

TITOLO DURATA LUOGO DATE -ACCADEMIA FEDERSERVIZI- Calendario Attività Formativa 2013 CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CON RILASCIO ATTESTAZIONE EX LEGGE 14 Gennaio 2013, n. 4 C/O CONFCOMMERCIO Via Giacomo Trevis 88, 00147 TITOLO

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

COACHING ACADEMY FOUNDATION

COACHING ACADEMY FOUNDATION COACHING ACADEMY FOUNDATION In collaborazione con:!!! Riccardi Coaching Introduzione Sviluppatosi negli anni 80 in America con eccellenti risultati, il coaching si è poi esteso in Europa, prevalentemente

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Formazione Executive per manager bancari

Formazione Executive per manager bancari Formazione Executive per manager bancari Green Business Executive School Viale Zara 58 20124 Milano Italia t 02 6888241 f 02 69311819 info@gbes.it www.gbes.it Coordinatore Scientifico Prof. Francesco Timpano

Dettagli

Contesto. fattore critico per lo sviluppo delle imprese, dei mercati e, più ampiamente, dei paesi

Contesto. fattore critico per lo sviluppo delle imprese, dei mercati e, più ampiamente, dei paesi INNOVATION TOPIC Contesto All'interno della Bocconi Alumni Association è stata rilevata la necessità di affiancare all organizzazione territoriale dei Team focalizzati su temi specifici Il tema Innovazione

Dettagli

MOSAIC LEADERSHIP INSTITUTE

MOSAIC LEADERSHIP INSTITUTE Durata del laboratorio: 1 giornata Partecipanti: max 15 Sede: Milano; MoLI Data: 26 maggio 2011 Docente: Isabella Appolloni Quota di iscrizione: 350,00 + iva a partecipante, per privati 560,00 + iva a

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Studia con gli specialisti della leadership e del coaching

Studia con gli specialisti della leadership e del coaching Studia con gli specialisti della leadership e del coaching Che cosa è il Coaching? 2 Il coaching può essere definito come l arte di facilitare lo sviluppo, l apprendimento e la performance di un altra

Dettagli

STRESS & TIME MANAGEMENT

STRESS & TIME MANAGEMENT - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

GIURIA TECNICA PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014. Il premio per i migliori Head of Ecommerce in Italia Prima edizione

GIURIA TECNICA PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014. Il premio per i migliori Head of Ecommerce in Italia Prima edizione PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014 Il premio per i migliori Head of Ecommerce in Italia Prima edizione Milano 16 Giugno 2014 PREMIO HEAD OF ECOMMERCE 2014 PRIMA EDIZIONE ROBERTO CASALINI Caporedattore Centrale

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Energy Management. Corso executive

EDUCATION EXECUTIVE. Energy Management. Corso executive EXECUTIVE EDUCATION Energy Management Corso executive NOVEMBRE 2010 - APRILE 2011 Il sistema Jobleader: un metodo evoluto per potenziare le competenze delle figure chiave aziendali Jobleader è il nuovo

Dettagli

Human Capital. Conoscere Ideamanagement

Human Capital. Conoscere Ideamanagement Human Capital Conoscere Ideamanagement MISSION & VISION Offrire servizi e soluzioni per aumentare il valore e il rendimento del Capitale Umano. Sviluppare metodologie tra loro coerenti per supportare i

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale PIANO FORMATIVO MODULO 1 MODULO 2 New Thing: visioni innovative sulla Leadership Self Training: lavorare su se stessi Presenza e concentrazione: gestire

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO 15 novembre 2013 education PIANIFICAZIONE D IMPRESA Il processo di pianificazione fornisce la metodologia per mettere a fuoco la mission, gli obiettivi, le strategie, le risorse

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

EXECUTIVE. Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management. 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE

EXECUTIVE. Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management. 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE EXECUTIVE education Winery E-commerce corso EXECUTIVE Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE fondazione cuoa Da oltre 50

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT. noesisweb.com

BUSINESS DEVELOPMENT. noesisweb.com BUSINESS DEVELOPMENT noesisweb.com Guidiamo le persone nel diventare attori principali della propria realtà, costruendo, negli ambiti professionali e di vita privata, un mondo al quale sia piacevole appartenere

Dettagli

IAMA Consulting. Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment. Via Hugo, 4 20123 Milano

IAMA Consulting. Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment. Via Hugo, 4 20123 Milano Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment IAMA Consulting Via Hugo, 4 20123 Milano tel +39 02 72.25.31 Fax +39 02 86.46.38.09 info@iama.it

Dettagli

La differenza nasce dal talento

La differenza nasce dal talento La differenza nasce dal talento DIREZIONEFUTURO COACHING. CONSULENZA. FORMAZIONE La nuvola nasconde le stelle e canta vittoria; ma poi svanisce: le stelle durano. Rabindranath Tagore QUALE FUTURO IMMAGINATE,

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA La Scuola dell Infanzia offre a ciascun bambino un ambiente di vita e di cultura, un luogo di apprendimento e di crescita dalle forti connotazioni

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

La sua azione è orientata ai risultati di business e a creare valore per i clienti attraverso le persone che collaborano in azienda.

La sua azione è orientata ai risultati di business e a creare valore per i clienti attraverso le persone che collaborano in azienda. Contesto e Obiettivo Contesto Il mestiere dell HR è in rapido cambiamento e la figura dell HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle del futuro.

Dettagli

Mosaic conduce formazione e ricerca sulla Leadership in Italia e all estero dal 1991.

Mosaic conduce formazione e ricerca sulla Leadership in Italia e all estero dal 1991. L ISTITUTO Mosaic conduce formazione e ricerca sulla Leadership in Italia e all estero dal 1991. I manager che hanno partecipato ai laboratori Mosaic sulla leadership sono ormai molte migliaia. Una parte

Dettagli

Perché un Master in Direzione del Personale

Perché un Master in Direzione del Personale Perché un Master in Direzione del Personale di Luigi M. Sanlorenzo (*) Saper gestire le risorse umane significa essere in grado di comprendere come raggiungere livelli di efficacia e quali sono le competenze

Dettagli

LA NOSTRA ECCELLENZA PER LA CRESCITA PROFESSIONALE FORMAZIONE TRASVERSALE PER IL PROFESSIONISTA IL CLIENTE INTERNO AREA STUDI PROFESSIONALI

LA NOSTRA ECCELLENZA PER LA CRESCITA PROFESSIONALE FORMAZIONE TRASVERSALE PER IL PROFESSIONISTA IL CLIENTE INTERNO AREA STUDI PROFESSIONALI LA NOSTRA ECCELLENZA PER FORMAZIONE TRASVERSALE 2015 PER IL PROFESSIONISTA IL CLIENTE INTERNO LA CRESCITA PROFESSIONALE con Rosella Egione, Executive Coach certificata ICF, Formatore Manageriale AREA STUDI

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

PERCORSO IN HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

PERCORSO IN HUMAN RESOURCE MANAGEMENT PERCORSO IN HUMAN RESOURCE MANAGEMENT 2015 People Management & Organizational Development Z3141 24 MARZO 20 MAGGIO OBIETTIVI Condividere con un forte orientamento alla pratica visione, logiche di intervento,

Dettagli

Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi tematici. Programme. Formazione Stage Manager Film Management

Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi tematici. Programme. Formazione Stage Manager Film Management Film TV Musica Radio Pubblicità Internet Gaming Editoria Azienda Turismo Musei Fiction Teatro Produzione Business School Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale PROGETTO MULTIMEDIA SKILL Multimedia Skill è un progetto ideato e promosso da Poliedra Politecnico

Dettagli

BOCCONI ALUMNI ASSOCIATION. Sustainability Topic

BOCCONI ALUMNI ASSOCIATION. Sustainability Topic BOCCONI ALUMNI ASSOCIATION Sustainability Topic Ottobre 2010 Obiettivi Promuovere presso tutti gli ex Alumni Bocconi in Italia e nel mondo: la conoscenza e la consuetudine a pratiche virtuose orientate

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO. in Business Administration. Executive Master Part Time

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO. in Business Administration. Executive Master Part Time REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO in Business Administration Executive Master Part Time Articolo 1 Istituzione del Master E istituito presso l Università Carlo Cattaneo - LIUC la

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XIII Edizione 2015 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Valori per competere

Valori per competere di - Commissione Formazione - Percorso formativo Valori per competere Lo Sviluppo delle Competenze Manageriali a Supporto della Competitività 1 In un momento di grandi cambiamenti le organizzazioni sono

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Segreteria Generale Circolare n. 21/2004 Roma, 25 marzo 2004 Alle Società Affiliate Ai Signori Consiglieri Federali Ai Signori Revisori dei Conti Ai Comitati

Dettagli

Iscrizioni aperte alla II edizione del corso COACH PROFESSIONISTA

Iscrizioni aperte alla II edizione del corso COACH PROFESSIONISTA TRAINING COUNSELING & COACHING ---------------------------------------------------------------------------------------------------- Iscrizioni aperte alla II edizione del corso COACH PROFESSIONISTA RICONOSCIUTO

Dettagli

Percorso di alta formazione

Percorso di alta formazione Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Padova CREDITI FORMATIVI Il percorso formativo è valido ai fini della FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA dei Dottori Commercialisti e degli

Dettagli

Struttura e contenuti del progetto

Struttura e contenuti del progetto Struttura e contenuti del progetto GLI OBIETTIVI Sales Innovation & Management si propone di fornire stimoli e strumenti nuovi per accrescere le conoscenze e le competenze nella gestione di reti commerciali.

Dettagli

SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0

SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0 SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0 2015 Marketing sales & communication Z2134.3 I Edizione / Formula weekend 18 SETTEMBRE 25 SETTEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato di Sociologia

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Master 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1139 I Edizione / Executive Education 13 NOVEMBRE 2015 19 DICEMBRE

Dettagli

Coaching sistemico: strumenti e tecniche

Coaching sistemico: strumenti e tecniche La scuola di coaching Metodologie ed approcci innovativi ed efficaci per coach professionisti Terza riga intro Coaching sistemico: strumenti e tecniche Un programma di specializzazione rivolto ai coach

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 1 di 8 SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 2 di 8 1. PREMESSA La scelta pedagogica di istituire la sezione Primavera, all interno della Scuola

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

ELITE. Thinking long term

ELITE. Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE valorizza il presente e prepara al futuro. Per aiutare le imprese a realizzare i loro progetti abbiamo creato ELITE, una piattaforma unica di servizi

Dettagli

Quando parlava Eschine, gli Ateniesi dicevano: senti come parla bene. Quando parlava Demostene, gli Ateniesi dicevano: uniamoci contro Filippo.

Quando parlava Eschine, gli Ateniesi dicevano: senti come parla bene. Quando parlava Demostene, gli Ateniesi dicevano: uniamoci contro Filippo. Quando parlava Eschine, gli Ateniesi dicevano: senti come parla bene. Quando parlava Demostene, gli Ateniesi dicevano: uniamoci contro Filippo. Noi siamo della scuola di Demostene. La Società Un progetto

Dettagli

Marketing Management (MaMa) Marketing & Sales Management (MaSa) Marketing & Communication (MaCo)

Marketing Management (MaMa) Marketing & Sales Management (MaSa) Marketing & Communication (MaCo) Marketing Management (MaMa) Marketing & Sales Management (MaSa) Marketing & Communication (MaCo) IV edizione sessione autunnale 2011 in collaborazione con Perché iscriversi? TU VUOI essere aggiornato sui

Dettagli

Bottega del Terzo Settore

Bottega del Terzo Settore Bottega del Terzo Settore 1 Finalità del progetto La Bottega del Terzo Settore (in sintesi BTS) deve essere un luogo ed un progetto di contaminazione tra Terzo Settore e Comunità, e prima ancora tra Terzo

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli

LA QUALITÀ DEI SERVIZI PUBBLICI

LA QUALITÀ DEI SERVIZI PUBBLICI PA LA QUALITÀ DEI SERVIZI PUBBLICI Come migliorare l organizzazione in modo efficace negli Enti Locali In collaborazione con Il corso è parte del programma del MASTER IN GESTIONE INTEGRATA NELLE PUBBLICHE

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

SVILUPPO E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E IL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE

SVILUPPO E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E IL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE SVILUPPO E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E IL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE (2012) Dino Cristanini LE INDICAZIONI 2012 L INDICE CULTURA

Dettagli

MANAGEMENT ELETTORALE

MANAGEMENT ELETTORALE MANAGEMENT ELETTORALE 2015 PA e sanità Come creare e gestire una campagna elettorale di successo I EDIZIONE / Formula weekend REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

Ogni piccolo miglioramento è un grande miglioramento

Ogni piccolo miglioramento è un grande miglioramento Nei rapporti con le persone che ami, nell essere genitore, nella comunicazione, nel lavoro, nel business e nella vendita devi avere comportamenti eccezionali, saperti distinguere e usare una comunicazione

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica CORSO DI FORMAZIONE ROMA 19-22 MAGGIO 2009 Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro che desiderano occuparsi di Energia rinnovabile:

Dettagli

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale Comune Cernusco Lombardone Valorizzazione e Sviluppo del Capitale Umano per il miglioramento di Performance

Dettagli

APPLIED SUSTAINABILITY TOPIC

APPLIED SUSTAINABILITY TOPIC APPLIED SUSTAINABILITY TOPIC Marzo 2013 OBIETTIVI Promuovere presso tutti gli ex Alumni Bocconi in Italia e nel mondo: la conoscenza e la consuetudine a pratiche virtuose orientate alla tutela dell ambiente

Dettagli

BUSINESS TRAVEL MANAGEMENT

BUSINESS TRAVEL MANAGEMENT EXECUTIVE education BUSINESS TRAVEL MANAGEMENT CORSO EXECUTIVE in collaborazione con 20 GENNAIO - 17 MARZO 2012 fondazione cuoa Fondazione CUOA è la prima business school del Nordest e tra le migliori

Dettagli

BUSINESS TRAVEL MANAGEMENT

BUSINESS TRAVEL MANAGEMENT EXECUTIVE education BUSINESS TRAVEL MANAGEMENT CORSO EXECUTIVE in collaborazione con 27 GENNAIO - 12 MAGGIO 2012 fondazione cuoa Fondazione CUOA è la prima business school del Nordest e tra le migliori

Dettagli

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 IPRASE propone in collaborazione con la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, un percorso per i Dirigenti scolastici

Dettagli

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori 6ª edizione Turismo culturale per lo sviluppo dei territori Siracusa, 17 ottobre / 19 novembre 2011 PROFILO DEL CORSO 1. OBIETTIVI E METODI DELLA SCUOLA La Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo

Dettagli

STADI E IMPIANTI SPORTIVI: LE NUOVE FRONTIERE DELLA VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE

STADI E IMPIANTI SPORTIVI: LE NUOVE FRONTIERE DELLA VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE STADI E IMPIANTI SPORTIVI: LE NUOVE FRONTIERE DELLA VALORIZZAZIONE IMMOBILIARE 2015 Real Estate Z1121 In partnership con I Edizione / 14-15-16-ottobre 2015 Fabio Bandirali, Presidente AICI Associazione

Dettagli

La Comunicazione Audiovisiva: tecniche di produzione e sistemi di elaborazione audiovideo.

La Comunicazione Audiovisiva: tecniche di produzione e sistemi di elaborazione audiovideo. La Comunicazione Audiovisiva: tecniche di produzione e sistemi di elaborazione audiovideo. CONOSCI IL LINGUAGGIO PROFESSIONALE AUDIO-VIDEO? SEI IN GRADO SI ANALIZZARE E COMPRENDERE LA DOCUMENTAZIONE TECNICA

Dettagli

GESTIRE LA COMPLESSITÀ E L INCERTEZZA ALLA RICERCA DEL VALORE

GESTIRE LA COMPLESSITÀ E L INCERTEZZA ALLA RICERCA DEL VALORE GESTIRE LA COMPLESSITÀ E L INCERTEZZA ALLA RICERCA DEL VALORE IL CONTESTO Complesso, turbolento, volatile, incerto, imprevedibile, rischioso sono termini che definiscono l attuale contesto competitivo

Dettagli

IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA

IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA IL CURRICOLO DI SCUOLA MUSICA SCUOLA DELL INFANZIA - IMMAGINI, SUONI, COLORI SCUOLA PRIMARIA - MUSICA SCUOLA SECONDARIA I GRADO - MUSICA SCUOLA INFANZIA Nell ambito dell educazione musicale trovano attuazione

Dettagli

QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE?

QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE? QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE? Corso Le imprese spin-off della ricerca pubblica: come fare ancora meglio dopo le prime 1000? Università Politecnica della

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli