REINVENTING EXECUTIVE MBA OTTOBRE GIUGNO Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REINVENTING EXECUTIVE MBA OTTOBRE 2012 - GIUGNO 2013. Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili"

Transcript

1 OTTOBRE GIUGNO 2013 REINVENTING EXECUTIVE MBA Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili In partnership con

2 OTTOBRE GIUGNO 2013 REINVENTING EXECUTIVE MBA 3 Oltre la tecnica. Un programma formativo per leader consapevoli e cittadini responsabili La storia recente del mondo obbliga i sistemi educativi a mettere in conto come asse portante la conoscenza e comprensione dell altro, del lontano nello spazio e nel tempo Tullio De Mauro Distratti dall obiettivo del benessere chiediamo sempre più alle nostre scuole di insegnare cose utili per diventare uomini d affari piuttosto che cittadini responsabili Martha Nussbaum

3 FINALITÀ E DESTINATARI REINVENTING EXECUTIVE MBA è un programma di formazione, originale ed esclusivo, ideato e realizzato dalla LUISS Business School in partnership con Amicucci Formazione per gli Alumni Executive MBA. Fornire una chiave di lettura dei fenomeni organizzativi che vada oltre la tecnica ed i numeri per ancorare l imprenditorialità e il management a una visione solida ed equilibrata delle componenti che assicurano il successo di progetti, iniziative, imprese Rafforzare la community degli Alumni Executive MBA dando a ciascun partecipante - in aggiunta al valore formativo del Programma - una nuova opportunità di incontro, scambio di esperienze e contaminazione di conoscenze 4 Un percorso a tappe disegnate per sviluppare un itinerario di apprendimento innovativo mettendo insieme impresa, innovazione e design, management e filosofia, leadership, arti, musica e scienza. Un learning tour che nasce dalla convinzione che imprenditorialità e management abbiano le loro più profonde radici nella conoscenza dell uomo e delle sue espressioni. 5 REINVENTING EXECUTIVE MBA è indirizzato a manager e professionisti con esperienze formative e professionali molto diverse tra loro, che hanno avuto modo di incontrarsi alla LUISS Business School, tra i banchi dell Executive MBA. Persone disposte a cogliere le opportunità di crescita, accomunate dalla voglia di investire nel proprio sviluppo, aperte al confronto e sensibili ad accogliere la pluralità dei punti di vista. Questa iniziativa di formazione manageriale coniuga le seguenti finalità: Sostenere la crescita di persone e leader sia come uomini d affari sia come cittadini responsabili, discutendo e approfondendo le dimensioni della leadership e della responsabilità, quella delle relazioni con se stessi e gli altri allenando competenze e pratiche ORGANIZZAZIONE COMITATO SCIENTIFICO Pier Luigi Celli Direttore Generale LUISS Guido Carli Franco Fontana Professore di Economia e gestione delle imprese, Direttore LUISS Business School Gianni Lorenzoni Professore emerito Università di Bologna DIREZIONE Gabriele Gabrielli Docente Università LUISS Guido Carli, Direttore Executive MBA COORDINAMENTO Silvia Profili Professore associato di Economia e gestione delle imprese, Università Europea di Roma

4 ARCHITETTURA DEL PERCORSO REINVENTING EXECUTIVE MBA si articola in cinque tappe che prevedono un alternanza di: lecture laboratori team building visite aziendali Protagonisti del Percorso saranno: Il team dei partecipanti, attore protagonista di ciascuna sessione I Team coach, mentori e facilitatori, che accompagneranno e guideranno i partecipanti nella lettura della trama di ciascuna tappa I Docenti e i Lecturer, che solleciteranno la discussione e il lavoro nelle diverse tappe Le imprese e le organizzazioni, che forniranno occasioni e materiali di apprendimento I luoghi che ospiteranno e daranno colore alle diverse tappe 6 testimonianze, confronti e discussioni L intero Programma sarà supportato da un ambiente virtuale 7 dedicato al network (faculty, partecipanti, team di progetto, partner), progettato in partnership con Amicucci Formazione. Il programma è itinerante e si svolgerà in località diverse. L alternanza dei luoghi darà colore e vivacità alle singole tappe del percorso, all insegna dell apprendimento, ma anche del viaggio e della scoperta. SESSIONE DI APERTURA 12 ott 2012 prima tappa SCIENZA, TECNICA E MANAGEMENT 13 ott 2012 seconda tappa INNOVAZIONE E DESIGN 29/30 nov - 01 dic 2012 terza tappa ARTE E MANAGEMENT DELLE EMOZIONI 09 feb 2013 quarta tappa BUSINESS MANAGEMENT E STORYTELLING 13 apr 2013 quinta tappa I SUONI DELLA LEADERSHIP 14/15/16 giugno 2013 Roma Roma Roma Roma, Offida Roma, Recanati, Fabriano, Angeli di Rosora

5 prima tappa SCIENZA, TECNICA E MANAGEMENT TEAM COACH Mario Calderini Professore Ordinario Politecnico di Torino IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Non c è mai stata un epoca che, come quella attuale, abbia L uomo è un fine in sé e non dovrebbe mai essere usato come un mezzo per conseguire altri fini, per quanto elevati possano essere registrato così importanti traguardi nel campo della ricerca scientifica. Innovazione, da un lato, applicazioni della tecnica nella medicina, biotecnologia, energia, dall altro, solo per ricordare alcuni campi, migliorano le condizioni di vita ma 8 Hannah Arendt pongono talvolta anche nuove questioni sul tavolo delle scelte politiche, sociali ed economiche. 9 Le conquiste dell innovazione e della tecnica possono creare tensioni anche nelle scelte imprenditoriali e manageriali? Quali sono i dilemmi che le scoperte in ambito scientifico e tecnico possono porre all agire organizzativo? Come favorire un dialogo proficuo di medio-lungo periodo fra ricerca, innovazione e management? ottobre Roma OBIETTIVI DELLA TAPPA Sviluppare consapevolezza sulle sfide manageriali che pone il progresso scientifico e tecnologico Stimolare la riflessione su come valorizzare e implementare gli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione Attraverso lecture, testimonianze e casi, attivare un confronto su soluzioni gestionali e organizzative che facilitino un dialogo virtuoso tra scienza, tecnica e managerialità

6 seconda tappa INNOVAZIONE E DESIGN TEAM COACH Andrea Granelli Consulente e Ricercatore, Presidente Kanso IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Uno dei tratti più significativi dell economia è il diverso ruolo che sta assumendo il cliente nei processi di creazione di valore di prodotti e servizi. Imprenditore non è chi gestisce un impresa, ma chi introduce il processo innovativo Innovazione e design sono diventate due parole chiave per creare valore e competere con successo nell economia della conoscenza. Sempre più imprese fanno leva sul design thinking Joseph Schumpeter come approccio all innovazione centrato sulla persona, in grado di creare prodotti e servizi più attenti alle aspettative e ai 10 bisogni dei clienti e di accelerare il passaggio dal design 11 all implementazione e alla creazione di prodotti, oggetti, sistemi. Come fare impresa e management, allora, accrescendo la consapevolezza che l uomo va messo al centro del pensiero di chi fa ricerca e sviluppo? Quali sono i benefici per le imprese che coniugano, in termini di business, umanesimo, marketing, scienza e innovazione? novembre 30 novembre 01 dicembre Roma, Recanati, Fabriano, Angeli di Rosora OBIETTIVI DELLA TAPPA Condividere strategie, azioni e strumenti per porre il cliente/consumatore al centro dei processi innovativi di creazione e sviluppo di prodotti e servizi Discutere i temi emergenti nel campo del design e delle nuove tecnologie e le possibili applicazioni che conducono all experience design Confrontarsi con imprenditori e manager che, anche grazie alle opportunità offerte dalla tecnologia hanno sviluppato esperienze di successo all insegna dell integrazione armoniosa tra business e umanesimo CON VISITA PRESSO I LABORATORI DI

7 terza tappa ARTE E MANAGEMENT DELLE EMOZIONI TEAM COACH Franco Amicucci Formatore e docente LUISS Business School IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Le arti possono ampliare lo spazio del gioco dell individuo, nutrendo la sua capacità di empatia (D. Winnicott). Fare [l uomo] se si trova isolato egli si perde; mentre individua il suo più vero e ampio se stesso nella molteplicità dei rapporti sociali Rabindranath Tangore impresa e management significa sapersi relazionare bene con la complessità crescente del mondo che richiede atteggiamenti partecipativi per essere in grado di cogliere e leggere la diversità e i punti di vista degli altri. Ma riuscire a vedere un anima nelle persone e nei contesti organizzativi che siamo 12 chiamati a gestire non sempre è facile. 13 Come possono aiutarci l arte, la poesia e la letteratura a valorizzare le emozioni? In che modo imprenditori e manager, attraverso l immaginazione narrativa, possono guardare con occhi diversi il mondo che li circonda? febbraio Roma OBIETTIVI DELLA TAPPA Rafforzare la consapevolezza sull importanza della gestione delle emozioni per agire appieno la propria managerialità Sperimentare il ruolo dell arte, della poesia e della letteratura come strumenti per far emergere le emozioni e potenziarne il loro utilizzo nelle relazioni professionali Attraverso le metafore artistiche, stimolare e valorizzare atteggiamenti relazionali di tipo partecipativo che contemplino la valorizzazione delle diversità individuali e organizzative LE SESSIONI DIDATTICHE SI SVOLGERANNO PRESSO Sala incontri MAXXI B.A.S.E. - Museo MAXXI, Roma

8 quarta tappa BUSINESS MANAGEMENT E STORYTELLING TEAM COACH Andrea Fontana Ricercatore, docente e storytelling expert IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA Nella società liquida della comunicazione globale, la the distinguishing factor between mediocre and great leadership is always the same: the creation of meaning. The most effective leaders I have encountered are good story dimensione simbolica delle organizzazioni è una parte integrante del management, occorre costruire e comunicare significati per motivare i collaboratori, attrarre i clienti, rassicurare tellers; they know how to tell stories that provide meaning in gli investitori, inventare nuovi prodotti e servizi, creare bisogni, their organizations costruire corporate identity distintive e attrattive. Guidare le 14 Manfred F. R. Kets de Vries organizzazioni significa sempre di più saper costruire e raccontare storie in cui le persone possano credere per riuscire a 15 riconoscersi nei progetti dell impresa. Quanto è sviluppata oggi la dimensione narrativa nelle organizzazioni? Quali sono le opportunità dell approccio simbolico e narrativo alla gestione d impresa? aprile Roma OBIETTIVI DELLA TAPPA Analizzare il ruolo e le potenzialità dello storytelling per l impresa Approfondire le tecniche del racconto e le possibili applicazioni per la comunicazione e l apprendimento organizzativo Condividere le strategie e gli strumenti per il racconto d impresa in una logica multicanale e cross-mediale

9 quinta tappa I SUONI DELLA LEADERSHIP TEAM COACH Giorgio Fabbri Musicista, direttore d orchestra, formatore IL TEMA E LE DOMANDE GUIDA La leadership è un prodotto complesso, può essere risuonante e dar valore al mondo che ci circonda; ma può divenire anche rumorosa, un fracasso assordante piuttosto che musica e 16 Compito dell uomo è produrre la musica dello spirito servendosi di tutte le note della sua mente; note che, per negligenza o perversità, si possono mutare facilmente in un orrendo fracasso. Ma non nel fracasso si riconosce l uomo, bensì nella musica Rabindranath Tagore polifonia. Per ricostruire il significato della leadership, allora, occorre riappropriarsi anche delle sue forme di comunicazione, del suo linguaggio e dei suoi silenzi fatti di ascolto, di dialogo e interazione continua tra mente ed emozioni, di impegno e applicazione. Un ritmo, quello della leadership e dei suoi suoni, segnato dalla 17 responsabilità e dalle sue molteplici espressioni, verso noi stessi, verso quanti collaborano con noi, verso la comunità più ampia dell organizzazione che ci ospita e della società che ci accoglie. Anche la leadership è da rottamare come le tante cose di cui ci stiamo accorgendo di aver fatto un uso non appropriato? Come far sì che la leadership sia capace di amplificare suoni armoniosi all interno delle organizzazioni? giugno 15 giugno 16 giugno Roma, Offida OBIETTIVI DELLA TAPPA Rileggere il significato della leadership in contesti complessi affinché divenga un prodotto sostenibile e capace di risuonare nel tempo Esplorare l intelligenza musicale per individuarne forme-pensiero che possano sostenere il proprio percorso di crescita manageriale Favorire i processi di apprendimento e di interiorizzazione dei temi affrontati, attraverso l appassionante esperienza del far musica insieme LE SESSIONI DIDATTICHE SI SVOLGERANNO PRESSO IL COMUNE DI OFFIDA Teatro Serpente Aureo Piazza del Popolo Chiesa di Santa Maria della Rocca Con la partecipazione di: Gershwin Quintet - Stefano Peretto percussionista jazz Isabella Fabbri saxofonista - Banda Cittadina di Offida

10 PROFILI Pier Luigi Celli Direttore Generale della LUISS Guido Carli. Già Responsabile della Gestione, Organizzazione e Formazione delle risorse umane in grandi gruppi quali Eni, Rai, Omnitel, Olivetti ed Enel, è stato Direttore Generale della Rai e Responsabile della Direzione Corporate Identity in Unicredit. Narratore e saggista, è autore di numerose pubblicazioni. 18 Franco Fontana 19 Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente di Organizzazione Aziendale presso la LUISS Guido Carli. Direttore della LUISS Business School. È stato Preside della Facoltà di Economia della LUISS Guido Carli dal 1995 al Ricopre attualmente il ruolo di Presidente del Collegio Sindacale in Enel Green Power e di sindaco effettivo in diverse società italiane, alcune delle quali facenti parte di gruppi internazionali. Gianni Lorenzoni Professore Emerito di Strategie presso la Facoltà di Economia dell Università di Bologna. È stato Visiting Scholar alla Stanford University (1984) e alla New York University (1990) e Visiting Professor alla Texas A&M (1996). Fa ricerca sui temi di strategia di impresa, sui business model e sulle Start up Tecnologiche. È Presidente di ALMA GS, la Business School dell Università di Bologna. Gabriele Gabrielli Docente di Organizzazione e Gestione delle risorse umane e di Sistemi di remunerazione e gestione delle risorse umane presso la LUISS Guido Carli. È responsabile dell Area Executive Education & People Management della LUISS Business School e Direttore del programma Executive MBA. È Presidente della Fondazione Lavoroperlapersona, con sede in Offida (AP), attiva nel campo della ricerca e formazione sui temi del lavoro, della diversità e dell accoglienza. Silvia Profili Professore associato di Economia e Gestione delle Imprese presso l Università Europea di Roma. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Direzione Aziendale all Università degli Studi di Bologna. È docente di Sistemi di Remunerazione e Gestione delle Risorse Umane alla LUISS Guido Carli. In LUISS Business School coordina il programma Executive MBA e l'area sviluppo risorse umane, soft skill e leadership.

11 PROFILI Franco Amicucci Sociologo e formatore, ha insegnato all'università di Macerata e in varie scuole manageriali, tra cui la LUISS Business School. Componente del direttivo nazionale Ascai. Nel 2000 ha fondato Amicucci Formazione, con la missione di farne il punto di riferimento in Italia per la ricerca e la sperimentazione di una formazione efficace ed innovativa. "La formazione fa spettacolo" Giorgio Fabbri Giorgio Fabbri, direttore d orchestra, concertista e compositore, svolge attività artistica in tutto il mondo in importanti teatri, festival internazionali, radio e televisioni. Dal 1998 al 2010 è stato direttore dei Conservatori di Musica di Ferrara e Adria. Ideatore del progetto Sound Genius - Il tuo genio nella musica si occupa di formazione aziendale, sulla base di propri sistemi che coniugano intelligenza musicale e management. Ha 20 è la sua pubblicazione più importante, edita da Il Sole 24 Ore. pubblicato Come un orchestra, ed. FrancoAngeli e Benessere sul lavoro e qualità delle relazioni, ed. Aracne. 21 Roberto Battaglia È attualmente responsabile della formazione del Gruppo Intesa Sanpaolo. Ha iniziato il suo percorso professionale nell'ambito dello sviluppo organizzativo e del personale del Banco Ambrosiano Veneto. Già Responsabile Risorse Umane e Organizzazione della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, da settembre 2004 è entrato a far parte della Direzione Personale e Organizzazione di Sanpaolo IMI dove ha assunto la responsabilità dello Sviluppo Manageriale Dirigenti. Natale Brescianini Nel 1996 entra nella Comunità Benedettina Camaldonese presso l'eremo di San Giorgio a Bardolino (VR). Emette la professione monastica solenne nel 2003 e trascorre successivamente un anno nel monastero camaldonese a Berkeley in California. Dal 2004 al 2006 ha lavorato in un azienda veronese. Dal 2006 collabora con Massimo Folador nella realizzazione di percorsi formativi che si rifanno alla Regola di San Benedetto. Dal luglio 2007 vive presso l'eremo di Monte Giove dove ricopre il servizio di Priore della Comunità monastica. Mario Calderini Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Torino, ha ottenuto il PhD in Economics presso la University of Manchester. È Professore Ordinario presso il Politecnico di Torino, dove insegna Strategia e Management dell Innovazione ed è Vice Direttore della Scuola di Dottorato. Ricopre numerosi incarichi in organizzazioni ed istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali. In particolare, è consulente della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la Diffusione delle Tecnologie per l Innovazione e Consigliere del Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca per le politiche di ricerca e innovazione. Barbara Folchitto Laureata in Psicologia, ha studiato recitazione a Londra presso la Royal Academy of Dramatic Art. Ha lavorato nella scena teatrale italiana ed internazionale con produzioni come quelle del Teatro Eliseo o dell Emilia Romagna Teatro e registi come Gabriele Lavia, Andrew Visnevski e Giancarlo Sepe. Si afferma anche nel cinema con produzioni di grande risalto. Da 10 anni collabora con Amicucci Formazione, dove ha raccolto la sfida di portare gli attori in azienda. Andrea Fontana Esperto di Corporate Storytelling e Managing Director di Storyfactory, prima società italiana nel campo della consulenza narrativa d impresa. Insegna Storytelling e Narrazione d Impresa all Università degli Studi di Pavia ed è Presidente dell Osservatorio Italiano di Corporate Storytelling presso la stessa Università. Autore di numerosi testi di cultura manageriale e comunicazione d impresa con approccio narrativo, tra cui: Manuale di Storytelling, edito da Etas-Rizzoli, primo testo italiano sul tema. Andrea Granelli Laureato con lode in informatica e diploma post-universitario in psichiatria. Già Amministratore Delegato di tin.it e di TLlab, società di Ricerca e Sviluppo del Gruppo Telecom Italia. Attualmente è presidente e fondatore - con Stefano Santini - di Kanso, società di consulenza direzionale specializzata nei temi dell innovazione e della customer experience. Ha diverse pubblicazioni su tecnologie digitali e innovazione. Giuseppe Varchetta Past President di Ariele, Associazione Italiana per lo sviluppo della psico- socioanalisi e Past Vice Presidente dell AIF, Associazione Italiana Formatori, è docente all Accademia Commercio e Turismo di Trento nell area del comportamento organizzativo e docente e responsabile dell area Gestione Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo della Trento School of Management.

12 INFORMAZIONI CALENDARIO IN SINTESI 13 ottobre , 30 novembre, 1 dicembre febbraio aprile , 15, 16 giugno 2013 MODALITÀ DI ISCRIZIONE Per iscriversi è necessario compilare il modulo scaricabile dal sito ed inviarlo via posta o via fax a: LUISS Business School Segreteria Organizzativa Executive MBA Viale Pola, Roma CONTATTI Tel Fax Segreteria Executive MBA 22 Viale Pola, Roma 23 t f QUOTA DI ISCRIZIONE La quota di iscrizione all intero percorso è pari a: euro 5.500,00 + IVA per le iscrizioni aziendali euro 4.400,00 + IVA per le iscrizioni a titolo personale euro 3.900,00 + IVA per le iscrizioni effettuate dai soci Alumni EMBA È prevista la possibilità di iscrizione anche alle singole tappe del percorso. Sono previste riduzioni sulla quota di partecipazione all'intero percorso in caso di: iscrizioni a titolo aziendale o personale effettuate entro il 15 giugno 2012 iscrizioni di più dipendenti da parte della stessa azienda La quota deve essere corrisposta in due rate di pari importo alle seguenti scadenze: prima rata al momento dell'iscrizione seconda rata entro il 30 gennaio 2013 con la collaborazione di in partnership con Le riduzioni previste non sono cumulabili. La quota comprende i materiali didattici, l accesso alla piattaforma esclusivamente dedicata alla community, la partecipazione ai momenti conviviali, tutte le spese di trasferta (trasferimento, vitto e alloggio) per le giornate formative che non si svolgeranno a Roma, nonché l accesso alle strutture e ai servizi LUISS Guido Carli. Comune di Offida

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it @Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share www.archittettidiapprendimento.it FINALITÀ DESTINATARI ORGANIZZAZIONE L Hdemia@ArchitettidiApprendimento si colloca fra le

Dettagli

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 11 12 DICEMBRE 2014 REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 2014 Area Executive Education & People Management Z3132.4 OBIETTIVI Sviluppare nei partecipanti la capacità di presidiare il tema delle strategie, delle

Dettagli

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO PEOPLE MANAGEMENT Come motivare e gestire i propri collaboratori 2015 People & Organizational Development Z3139 1 2 3 LUGLIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT LEADERSHIP DEVELOPMENT 2015 People & Organizational Development Z3138 27 28 MAGGIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane e di Sistemi di Remunerazione

Dettagli

PEOPLE MANAGEMENT COME MOTIVARE E GESTIRE I PROPRI COLLABORATORI

PEOPLE MANAGEMENT COME MOTIVARE E GESTIRE I PROPRI COLLABORATORI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT 9 10 DICEMBRE 2014 LEADERSHIP DEVELOPMENT 2014 Area Executive Education & People Management XFZ8 Z8009 REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

Dettagli

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Intensive in Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Codice Z3055 La maggior parte dei professionisti in azienda non ha ricevuto una formazione specifica

Dettagli

leadership for change

leadership for change percorso in leadership for change un percorso per consolidarsi come leader in collaborazione con 6 Maggio 10 Luglio 2010 leadership for change in collaborazione con Obiettivi Leadership for change è un

Dettagli

Business Plan Z1075. II Edizione / 13 15 novembre 2014. Management e innovazione

Business Plan Z1075. II Edizione / 13 15 novembre 2014. Management e innovazione Business Plan 2014 Management e innovazione Z1075 II Edizione / 13 15 novembre 2014 Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente di Organizzazione Aziendale presso

Dettagli

PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING

PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING 2015 People & Organizational Development Z1155 Executive Education 20 OTTOBRE 2015 21 OTTOBRE 2015 REFERENTI SCIENTIFICI Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione

Dettagli

EMBA Executive Master in Business Administration

EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario di Secondo Livello part-time 1 a EDIZIONE OTTOBRE 2015 MARZO 2017 LIUC UNIVERSITÀ CATTANEO La LIUC Università

Dettagli

SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0

SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0 SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0 2015 Marketing sales & communication Z2134.3 I Edizione / Formula weekend 18 SETTEMBRE 25 SETTEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato di Sociologia

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER LA CLASSE DIRIGENTE COOPERATIVA IL BISOGNO CHE VOGLIAMO SODDISFARE Accompagnare amministratori e manager delle

Dettagli

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori 6ª edizione Turismo culturale per lo sviluppo dei territori Siracusa, 17 ottobre / 19 novembre 2011 PROFILO DEL CORSO 1. OBIETTIVI E METODI DELLA SCUOLA La Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo

Dettagli

Business Education at the University of Bologna

Business Education at the University of Bologna Business Education at the University of Bologna (in copertina) Imprenditore, Messori Italia Emba ed. X Hai un idea imprenditoriale e vuoi concretizzarla? Hai sempre sognato di creare la tua impresa? Vuoi

Dettagli

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

Study visit Missione in India

Study visit Missione in India Study visit Missione in India 8 giornate Il continente indiano riveste ancor oggi per le imprese italiane il ruolo di terra promessa, un mercato enorme, grandi capacità produttive, capitali immensi che

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014 L Api di Lecco propone alle Aziende associate alcuni percorsi di formazione manageriale con l obiettivo di valorizzare la capacità di chi in azienda svolge ruoli di responsabilità ed è quindi chiamato

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, 8 novembre 2014-18 luglio 2015 In

Dettagli

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE: A New Manager Connection è un Master di nuova generazione per lo sviluppo delle competenze manageriali che si basa sul concetto di network. Nasce per valorizzare l enorme bacino di talento

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro che desiderano occuparsi di Energia rinnovabile:

Dettagli

Formazione Executive per manager bancari

Formazione Executive per manager bancari Formazione Executive per manager bancari Green Business Executive School Viale Zara 58 20124 Milano Italia t 02 6888241 f 02 69311819 info@gbes.it www.gbes.it Coordinatore Scientifico Prof. Francesco Timpano

Dettagli

POTENZIARSI UN PERCORSO GENERATIVO POTENZIARSI UN PERCORSO GENERATIVO TRA COACHING E ARTE

POTENZIARSI UN PERCORSO GENERATIVO POTENZIARSI UN PERCORSO GENERATIVO TRA COACHING E ARTE POTENZIARSI PREMESSA In questo momento di tensione del mercato offriamo all azienda un efficace leva di miglioramento e di crescita agendo sul capitale più prezioso: le risorse umane. La nostra proposta

Dettagli

Professione Welfare. Gestione e sviluppo del welfare in azienda CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Milano - II edizione

Professione Welfare. Gestione e sviluppo del welfare in azienda CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Milano - II edizione CORSO DI ALTA FORMAZIONE Professione Welfare Gestione e sviluppo del welfare in azienda Milano - II edizione Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS - Alta Scuola Impresa e Società 6 giornate di lezione

Dettagli

LA GESTIONE CONDIVISA DEI BENI COMUNI

LA GESTIONE CONDIVISA DEI BENI COMUNI LABORATORIO DI FORMAZIONE ITINERANTE LA GESTIONE CONDIVISA DEI BENI COMUNI Corso base - prima edizione COSA VOGLIAMO FARE Acquisire conoscenze Sviluppare competenze Sperimentare strumenti operativi Condividere

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli istituti religiosi Per le scuole di istituti religiosi e altri enti II edizione Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore 12

Dettagli

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale 2016 Public Administration & Healthcare I Edizione maggio settembre 2016 OBIETTIVI Inquadrato nel tema più ampio delle Relazioni Istituzionali e Business Diplomacy,

Dettagli

law firm of the year Chambers Europe Awards

law firm of the year Chambers Europe Awards Oltre 360 avvocati 4 volte Law Firm of the Year agli IFLR Awards nell ultimo decennio (2011, 2010, 2006, 2004) 9 sedi, 5 in Italia e 4 all estero law firm of the year Chambers Europe Awards for excellence

Dettagli

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale 2016 Public Administration & Healthcare Formula weekend aprile luglio 2016 OBIETTIVI Inquadrato nel tema più ampio delle Relazioni Istituzionali e Business Diplomacy,

Dettagli

Il vento: energia per le idee

Il vento: energia per le idee Il vento: energia per le idee Essere manager delle energie rinnovabili: l energia eolica CORSO DI FORMAZIONE ROMA 19-22 MAGGIO 2009 Introduzione Diverse sono le problematiche che devono affrontare coloro

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS Avviso 2015D-01 del 14/03/2015 Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS La Fondazione Bologna University Business School (di seguito BBS o Scuola ) rappresenta

Dettagli

STRESS & TIME MANAGEMENT

STRESS & TIME MANAGEMENT - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con In collaborazione con SEMINARIO IL TALENTO DELLE DONNE un seminario di coaching al femminile per valorizzare talenti e potenzialita' ROMA SABATO 4 Luglio 2015 h.10-17,30 ENTE PROPONENTE ED ORGANIZZATORE:

Dettagli

La Scuola di Volontariato. Il tema: gratuità e felicità. Metodologia didattica

La Scuola di Volontariato. Il tema: gratuità e felicità. Metodologia didattica La Scuola di Volontariato La Scuola di Volontariato è promossa dal Coge Emilia Romagna e dal Coordinamento Centri di Servizio per il Volontariato Emilia Romagna con l intento di stimolare riflessioni sugli

Dettagli

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA vision guide line 6 LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA QUANDO SI PARLA DI UN MERCATO COMPLESSO COME QUELLO DELL EDILIZIA E SI DEVE SCEGLIERE UN PARTNER CON CUI CONDIVIDERE L ATTIVITÀ SUL MERCATO, È MOLTO

Dettagli

MOSAIC LEADERSHIP INSTITUTE

MOSAIC LEADERSHIP INSTITUTE Durata del laboratorio: 1 giornata Partecipanti: max 15 Sede: Milano; MoLI Data: 26 maggio 2011 Docente: Isabella Appolloni Quota di iscrizione: 350,00 + iva a partecipante, per privati 560,00 + iva a

Dettagli

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori

Turismo culturale per lo sviluppo dei territori 9ª edizione Turismo culturale per lo sviluppo dei territori Siracusa, 27 ottobre / 6 dicembre 2014 PROFILO DEL CORSO 1. OBIETTIVI E METODI DELLA SCUOLA La Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale

Dettagli

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 IPRASE propone in collaborazione con la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, un percorso per i Dirigenti scolastici

Dettagli

Bilancio, amministrazione e finanza degli istituti religiosi

Bilancio, amministrazione e finanza degli istituti religiosi Corso di Alta Formazione Bilancio, amministrazione e finanza degli istituti religiosi Per favorire la sostenibilità economica e assicurare la continuità dell opera ALTIS, Università Cattolica del Sacro

Dettagli

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro 1 Laboratorio della conoscenza: scuola e lavoro due culture a confronto per la formazione 14 Novembre 2015 Alternanza scuola e lavoro

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO

NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO NATOURISM CAMPUS LABORATORIO DI IDEE PER L IMPRESA E IL TURISMO TRENTO 2015/2016 CHI SIAMO E COSA FACCIAMO Natourism, incubatore di imprese del turismo e ambiente nato in provincia di Trento nell ambito

Dettagli

MASTER IN CONDUZIONE GRUPPI ESPERIENZIALI

MASTER IN CONDUZIONE GRUPPI ESPERIENZIALI MILANO c/o Sede SIPISS gennaio / aprile 2016 4 edizione MASTER IN CONDUZIONE GRUPPI ESPERIENZIALI CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA - 8 GIORNI QUOTA SCONTATA DEL 15% FINO AL 18 DICEMBRE Obiettivi Obiettivi

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

nuove vie di sviluppo evolutivo persone e organizzazioni

nuove vie di sviluppo evolutivo persone e organizzazioni di Gian Luca Cacciari Via Andrea di Bonaiuto 33-50143 Firenze cell.: 380 7215399 tel. 055 6281301 fax 055 703301 email info@nuovosviluppoumano.it nuove vie di sviluppo evolutivo persone e organizzazioni

Dettagli

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione Spegea, scuola di management da più di vent anni, è lieta di presentare il piano formativo notalikes notalikes, Innovative Managers Community, progettato per i dirigenti delle aziende del territorio pugliese

Dettagli

Team building. 2 giornate

Team building. 2 giornate Team building 2 giornate La complessità e la dinamicità del contesto organizzativo implica sempre più spesso la necessità di ricorrere al gruppo come strumento di coordinamento e come modalità di gestione

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Human Capital. Conoscere Ideamanagement

Human Capital. Conoscere Ideamanagement Human Capital Conoscere Ideamanagement MISSION & VISION Offrire servizi e soluzioni per aumentare il valore e il rendimento del Capitale Umano. Sviluppare metodologie tra loro coerenti per supportare i

Dettagli

Struttura e contenuti del progetto

Struttura e contenuti del progetto Struttura e contenuti del progetto GLI OBIETTIVI Sales Innovation & Management si propone di fornire stimoli e strumenti nuovi per accrescere le conoscenze e le competenze nella gestione di reti commerciali.

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

La porta d accesso alle aziende

La porta d accesso alle aziende Laurea Magistrale Economia e Management La porta d accesso alle aziende Presidente: Prof. Maria Francesca Renzi (renzi@uniroma3.it) (lm.economia.management@uniroma3.it ) Indice Obiettivi Struttura e articolazione

Dettagli

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale Comune Cernusco Lombardone Valorizzazione e Sviluppo del Capitale Umano per il miglioramento di Performance

Dettagli

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale PIANO FORMATIVO MODULO 1 MODULO 2 New Thing: visioni innovative sulla Leadership Self Training: lavorare su se stessi Presenza e concentrazione: gestire

Dettagli

Internazionalizzazione & efficienza

Internazionalizzazione & efficienza LAB INTEGRATO DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE PER IMPRESE ORIENTATE ALLA RAZIONALIZZAZIONE DEL BUSINESS Internazionalizzazione & efficienza OBIETTIVO Trasmettere un approccio metodologico che aiuti l imprenditore

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

2014 / 2015 Marketing sales & communication WEB WRITING Z2104. Edizione autunnale 2014

2014 / 2015 Marketing sales & communication WEB WRITING Z2104. Edizione autunnale 2014 WEB WRITING 2014 / 2015 Marketing sales & communication Z2104 Edizione autunnale 2014 5 NOVEMBRE 6 NOVEMBRE 2014 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato di Sociologia della Comunicazione

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING. Percorsi di formazione personalizzati per le organizzazioni culturali

SOCIAL MEDIA MARKETING. Percorsi di formazione personalizzati per le organizzazioni culturali SOCIAL MEDIA MARKETING Percorsi di formazione personalizzati per le organizzazioni culturali perchè il Social Media Marketing? sono sempre di più le persone che usano il web convergono linguaggi e media

Dettagli

azioni di rigenerazione sociale

azioni di rigenerazione sociale azioni di rigenerazione sociale I contenuti di questo libro possono essere condivisi rispettando la licenza Chi siamo Indice 3 Chi siamo 5 Cos è concretamente Change Community Model? 6 Quali sono gli ingredienti

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO 2016 Accounting, Finance & Control Z1152.1 V Edizione / Formula weekend 18 MARZO 2016 19 MARZO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Cristiano Busco,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione CRT Teatro-educazione Centro Ricerche Teatrali Scuola Civica di Teatro, Musica, Arti visive e Animazione Comune di Fagnano Olona (Va) www.crteducazione.it info@crteducazione.it tel. 0331-616550 PROGETTO

Dettagli

FINANZA D IMPRESA Z6055 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo

FINANZA D IMPRESA Z6055 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo FINANZA D IMPRESA 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6055 IV Edizione / Formula weekend 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Raffaele Oriani, Professore Associato

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Organizzazione di Eventi Culturali

Organizzazione di Eventi Culturali Bologna - Febbraio 2007 con frequenza al sabato Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Il Master L intreccio tra professioni, pubblico e luoghi, nei quali gli eventi e i prodotti culturali si dispiegano

Dettagli

FONDAMENTI DI CONTABILITÀ E BILANCIO D ESERCIZIO

FONDAMENTI DI CONTABILITÀ E BILANCIO D ESERCIZIO FONDAMENTI DI CONTABILITÀ E BILANCIO D ESERCIZIO 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6053.1 IV Edizione / Formula weekend 8 MAGGIO 23 MAGGIO 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori,

Dettagli

STRUMENTI di COACHING PER IL MANAGER Per sviluppare una leadership orientata allo sviluppo e alla crescita EDIZIONE 2014

STRUMENTI di COACHING PER IL MANAGER Per sviluppare una leadership orientata allo sviluppo e alla crescita EDIZIONE 2014 STRUMENTI di COACHING PER IL MANAGER Per sviluppare una leadership orientata allo sviluppo e alla crescita EDIZIONE 2014 INTRODUZIONE Nell economia della conoscenza che domina la realtà attuale il capitale

Dettagli

MANAGEMENT ELETTORALE

MANAGEMENT ELETTORALE MANAGEMENT ELETTORALE 2015 PA e sanità Come creare e gestire una campagna elettorale di successo I EDIZIONE / Formula weekend REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

TECNICHE DI VENDITA E COMUNICAZIONE EFFICACE

TECNICHE DI VENDITA E COMUNICAZIONE EFFICACE TECNICHE DI VENDITA E COMUNICAZIONE EFFICACE EUROPEAN SCHOOL OF ECONOMICS La European School of Economics (ESE), è un College of Higher Education di diritto britannico, una scuola di Economia senza frontiere,

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali. www.itinerari.conform.it

Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali. www.itinerari.conform.it Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali www.itinerari.conform.it Il corso Gli obiettivi Il percorso formativo Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni

Dettagli

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Un mondo di DIVERSITÀ Un percorso per le pari opportunità nella diversità attraverso il Teatro, la Danza

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione, promosso dall Organizzazione Internazionale per

Dettagli

MASTER IN CONDUZIONE DI GRUPPI ESPERIENZIALI

MASTER IN CONDUZIONE DI GRUPPI ESPERIENZIALI MASTER IN CONDUZIONE DI GRUPPI ESPERIENZIALI Percorso di formazione specialistica per formatori esperienziali Gennaio Marzo 2015 Obiettivi Al giorno di oggi e nel mercato attuale, si fa talvolta confusione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Assessorato all Urbanistica e Enti Locali SCUOLA PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. Assessorato all Urbanistica e Enti Locali SCUOLA PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Assessorato all Urbanistica e Enti Locali SCUOLA PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO Corso per la specializzazione delle competenze professionali per l implementazione

Dettagli

pubblica amministrazione

pubblica amministrazione scenario L Ente locale oggi è diventato promotore dello sviluppo di una società territoriale sempre più dinamica, complessa ed esigente. Comuni, Provincie e Regioni rispondono alla collettività e al territorio

Dettagli

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Think Feel Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Le nostre soluzioni verso una Social Organization Supporto nella definizione di una corretta strategia di utilizzo dei Social

Dettagli

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO.

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

www.leadership.it Bjorn Vilhjalmsson

www.leadership.it Bjorn Vilhjalmsson International Academy on Leadership and Teamwork L obiettivo dell International Academy on Leadership and Teamwork è creare un cambiamento positivo nella società attraverso la crescita delle persone e

Dettagli

Project Management in Sanità

Project Management in Sanità - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Il management cooperativo e l innovazione

Il management cooperativo e l innovazione AZIENDE IN RETE NELLA FORMAZIONE CONTINUA Strumenti per la competitività delle imprese venete Il management cooperativo e l innovazione DGR n. 784 del 14/05/2015 - Fondo Sociale Europeo in sinergia con

Dettagli

2014 Industry specific

2014 Industry specific Le sfide dell internazionalizzazione per le Imprese di Costruzioni Seminario di approfondimento di EMIC Executive Master in Management delle Imprese di Costruzioini 2014 Industry specific CW116 Seminario

Dettagli

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese)

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Indice: Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Mini MBA in Ristorazione e Catering Mini-MBA in International Business (in Inglese) Mini MBA in Business Management per Artisti e Creativi Mini

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Iniziative Didattiche del Museo del Risparmio di Torino

Iniziative Didattiche del Museo del Risparmio di Torino Iniziative Didattiche del Museo del Risparmio di Torino Il Museo del Risparmio di Torino è un luogo unico, innovativo e divertente in cui bambini, ragazzi e adulti possono avvicinarsi ai temi del risparmio

Dettagli

1 MASTER IN COACHING

1 MASTER IN COACHING MASTER IN COACHING 1 3 Una scuola di eccellenza Gestioni e Management è un impresa di consulenza e formazione avanzata nata nel 1982 con l idea di perseguire la piena soddisfazione e il successo dei propri

Dettagli

Valori per competere

Valori per competere di - Commissione Formazione - Percorso formativo Valori per competere Lo Sviluppo delle Competenze Manageriali a Supporto della Competitività 1 In un momento di grandi cambiamenti le organizzazioni sono

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO E LA STRUTTURA FINANZIARIA OTTIMALE

L ANALISI DI BILANCIO E LA STRUTTURA FINANZIARIA OTTIMALE L ANALISI DI BILANCIO E LA STRUTTURA FINANZIARIA OTTIMALE 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6050.1 III Edizione / Formula weekend 11 APRILE 9 MAGGIO 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Raffaele

Dettagli

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Liceo Artistico Statale Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Via della Rocca,7-10123 Torino - Tel.: 011.8177377 - Fax: 011.8127290 Mail: istpassoni@tin.it - sito web: http://www.lapassoni.it 1 2 Liceo

Dettagli

Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale

Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale ACCADEMIA PER UFFICIALI E SOTTUFFICIALI DI POLIZIA LOCALE Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale Codice APL3003/AE Sede: Colonia Enrichetta, Via

Dettagli