Giornata di presentazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giornata di presentazione"

Transcript

1 Sistema delle biblioteche ecclesiastiche piemontesi Giornata di presentazione martedì 18 ottobre 2011 Biblioteca del Seminario Arcivescovile di Torino

2 Programma presiede fr. Raffaele Rizzello coordinatore SiBEP saluti: mons. Piergiorgio Debernardi presidente della Consulta Regionale per i beni culturali della Conferenza Episcopale Piemontese dr. Michele Coppola assessore alla cultura, patrimonio linguistico e politiche giovanili della Regione Piemonte

3 Programma - interventi Il servizio pastorale delle biblioteche ecclesiastiche mons. Cesare Nosiglia arcivescovo di Torino, presidente della Conferenza Episcopale Piemontese Una lunga strada per arrivare al SiBEP don Alberto Piola direttore Biblioteca Centro Rete Nuove reti bibliotecarie in Piemonte dr. Eugenio Pintore dirigente settore biblioteche, archivi ed istituti culturali della Regione Piemonte

4 Verso l Associazione La costituzione dell'associazione Sistema Biblioteche Ecclesiastiche Piemontesi è il punto di arrivo di un percorso le cui tappe sono stati i molteplici incontri nei quali i responsabili delle Biblioteche Ecclesiastiche Piemontesi (BEP) si sono confrontati sul progetto di unirsi in un Sistema. La collaborazione con il Settore Biblioteche della Regione Piemonte e con la Soprintendenza ai Beni Librari inizia già dall inserimento delle BEP nel polo SBN nel Nel 2010 si lavora alla stesura di uno Statuto per il futuro Sistema che viene sottoposto anche ai Vescovi della Conferenza Episcopale Piemontese, all Osservatorio Giuridico della Conferenza Episcopale Piemontese e alla Consulta Regionale dei Beni Culturali e da questi approvato. Nel febbraio 2011 viene costituita l'associazione Sistema delle Biblioteche Ecclesiastiche Piemontesi (SIBEP) che oggi conta 22 biblioteche.

5 Finalità Con la costituzione del Sistema delle Biblioteche Ecclesiastiche Piemontesi le biblioteche che ne fanno parte si ripropongono di: favorire il servizio pastorale offerto, all interno della missione della Chiesa cattolica, dalle biblioteche ecclesiastiche; coordinare le risorse per potenziare e rendere più visibile e incisiva la loro funzione culturale e proseguire nel coordinamento delle attività nell ambito della pastorale della cultura, in costante contatto con gli Enti ecclesiastici e gli organi Regionali del Piemonte per i Beni Culturali; valorizzare il proprio considerevole patrimonio librario e favorirne quanto più possibile la fruizione; sviluppare una più ampia collaborazione ed una integrazione crescente tra le biblioteche membri; offrire corsi di formazione, aggiornamento e riqualificazione degli addetti e promuovere la partecipazione degli stessi ad analoghe iniziative formative della Regione Piemonte; ottimizzare la gestione dei servizi bibliotecari.

6 Biblioteche aderenti 1) Acqui Terme (AL) - Biblioteca del Seminario Vescovile Mons. C. G. Capra 2) Alba (CN) - Biblioteca San Tommaso d Aquino del Seminario Vescovile 3) Alessandria - Biblioteca storica diocesana del Seminario Vescovile 4) Asti - Biblioteca del Seminario Vescovile 5) Biella - Biblioteca Diocesana del Seminario Vescovile 6) Casale Monferrato (AL) - Biblioteca del Seminario Vescovile 7) Cuneo - Biblioteca Diocesana 8) Domodossola (VB) - Biblioteca Storica del Collegio Mellerio Rosmini 9) Ivrea (TO) - Biblioteca Diocesana 10) Magnano (Bi) - Biblioteca della Comunità di Bose 11) Novara - Biblioteca Gaudenziana presso il Seminario Vescovile San Gaudenzio

7 Biblioteche aderenti 12) Pinerolo (TO) - Biblioteca Diocesana Giulio Bonatto 13) Saluzzo (CN) - Biblioteca del Seminario San Nicola 14) Susa (TO) - Biblioteca Diocesana 15) Torino - Biblioteca del Centro Federico Peirone 16) Torino - Biblioteca Istituto Suore S. Giuseppe di Torino 17) Torino - Biblioteca del Seminario 18) Torino - Istituto Internazionale Don Bosco di Torino 19) Torino - Biblioteca Provinciale dell Istituto di Filosofia S. Tommaso D Aquino 20) Torino - Biblioteca Provinciale dei Frati Minori 21) Torino - Biblioteca Provinciale Lasalliana 22) Vercelli - Biblioteca Capitolare

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Piemonte N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Alba - Cavallermaggiore 4011 Alba 06:08 Cavallermaggiore 10259 Alba 06:30 Bra Si effettua nei lavorativi escluso il sabato.

Dettagli

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Piemonte N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Alba - Cavallermaggiore 4011 Alba 06:08 Cavallermaggiore 10259 Alba 06:30 Bra Si effettua nei lavorativi escluso il sabato.

Dettagli

IL CONSUMO DI CINEMA IN PIEMONTE REPORT MENSILI 1998

IL CONSUMO DI CINEMA IN PIEMONTE REPORT MENSILI 1998 IL CONSUMO DI CINEMA IN PIEMONTE REPORT MENSILI 1998 SPETTATORI E INCASSI DELLE SALE CINEMATOGRAFICHE TORINESI Gennaio 1998 TORINO gennaio 98 gennaio 97 Differenza Differenza % Spettatori 545.219 451.974

Dettagli

INDIRIZZI DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI

INDIRIZZI DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI ASL INDIRIZZO SERVIZIO FARMACEUTICO TELEFONO FAX 1 TORINO Farmacia Ospedale Oftalmico 011-5666166/098/014 011-5666131 via Juvarra 19 10100 TORINO 2 TORINO Assistenza Farmaceutica Ospedaliera e 011-701690

Dettagli

Uffici territoriali delle Entrate in Piemonte. Alessandria

Uffici territoriali delle Entrate in Piemonte. Alessandria Alessandria Direzione provinciale delle Entrate di Alessandria e Ufficio territoriale delle Entrate di Alessandria Comune: Alessandria - Indirizzo: Piazza Turati, 4 - CAP: 15121 Telefono: 0131/2001 - Fax:

Dettagli

I numeri del nonprofit in Piemonte:

I numeri del nonprofit in Piemonte: I numeri del nonprofit in Piemonte: principali risultati del Censimento 2011 Torino, 4 luglio 2014 1 Le Istituzioni no profit in Piemonte Biella 5,6%;1.448 Alessandria 10,1%;2.633 Asti 5,6%;1.450 Verbano

Dettagli

fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone

fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone fondi strutturali europei 2007-2013 Se ti impegni a crescere professionalmente hai diritto al sostegno al reddito.

Dettagli

GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE

GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE Gennaio 2003 Direzione Comunicazione Istituzionale dell Assemblea Settore Documentazione DIREZIONE COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELL ASSEMBLEA Direttore: Luciano CONTERNO

Dettagli

OGGETTO : Fiera Internazionale del libro edizione 2003 progetti rivolti alle scuole.

OGGETTO : Fiera Internazionale del libro edizione 2003 progetti rivolti alle scuole. Prot. nr. 25393/2003 Torino, 31 gennaio 2003 Circ. Reg. nr. 22 Ai DIRIGENTI SCOLASTICI degli Istituti Scolastici Statali e non statali di istruzione secondaria di II grado statali e non statali della regione

Dettagli

FONDO DI SOLIDARIETA PER IL PATROCINIO LEGALE ALLE VITTIME DI VIOLENZA E MALTRATTAMENTI. Istruzioni per l accesso al fondo

FONDO DI SOLIDARIETA PER IL PATROCINIO LEGALE ALLE VITTIME DI VIOLENZA E MALTRATTAMENTI. Istruzioni per l accesso al fondo FONDO DI SOLIDARIETA PER IL PATROCINIO LEGALE ALLE VITTIME DI VIOLENZA E MALTRATTAMENTI Istruzioni per l accesso al fondo La Regione Piemonte, con Legge regionale n. 11 del 17 marzo 2008 ha istituito un

Dettagli

Allegato 6 - RESIDENZE UNIVERSITARIE

Allegato 6 - RESIDENZE UNIVERSITARIE Allegato 6 - RESIDENZE UNIVERSITARIE Sportello Casa Alessandria AL 0131 27651 0131 276520 info@sportellocasatorino.it Residenza Universitaria Chenna Via Chenna 35 Alessandria AL 0131 276511 PROVINCIA DI

Dettagli

OCP - REPORT STATISTICO 2012 CINEMA IN PIEMONTE

OCP - REPORT STATISTICO 2012 CINEMA IN PIEMONTE BIGLIETTI VENDUTI NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE A TORINO (2010-2012) Variazione % 2011-2010 2012-2011 Gennaio 487.465 493.952 342.034 1,3-30,8 Febbraio 331.780 275.591 259.497-16,9-5,8 Marzo 346.760 240.747

Dettagli

A relazione dell'assessore Quaglia:

A relazione dell'assessore Quaglia: REGIONE PIEMONTE BU48S1 01/12/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 28 novembre 2011, n. 66-2973 Recepimento Accordo Stato Regioni del 29.4.2010: definizione, requisiti e funzioni del Registro Regionale,

Dettagli

Verso una rete museale sulla storia della penalità in Piemonte?

Verso una rete museale sulla storia della penalità in Piemonte? Il Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Piemonte Bruno Mellano ha il piacere di invitare la S.V. al seminario Giovanni Battista Piranesi Carceri (1749-1750)

Dettagli

ELENCO ENTI GESTORI CONVENZIONATI CON LA REGIONE PIEMONTE

ELENCO ENTI GESTORI CONVENZIONATI CON LA REGIONE PIEMONTE Direzione Attività Produttive Settore Valorizzazione e Sostegno del Commercio Piemontese ELENCO ENTI GESTORI CONVENZIONATI CON LA REGIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DI UN ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

PIANO DI FORMAZIONE IN LINGUA INGLESE PER DOCENTI GENERALISTI DI SCUOLA PRIMARIA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE

PIANO DI FORMAZIONE IN LINGUA INGLESE PER DOCENTI GENERALISTI DI SCUOLA PRIMARIA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE PIANO DI FORMAZIONE IN LINGUA INGLESE PER DOCENTI GENERALISTI DI SCUOLA PRIMARIA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE PROVINCIA: ALESSANDRIA Referente provinciale: Anna Maria MILANESE tel. 0131.8

Dettagli

Direzione cultura, turismo e sport Settore biblioteche, archivi e istituti culturali

Direzione cultura, turismo e sport Settore biblioteche, archivi e istituti culturali Direzione cultura, turismo e sport Settore biblioteche, archivi e istituti culturali Bando l assegnazione di contributi da destinare ad interventi di digitalizzazione e valorizzazione delle testate giornalistiche

Dettagli

Analisi comparata tra le Province piemontesi relativa alla popolazione straniera residente (1996-2007).

Analisi comparata tra le Province piemontesi relativa alla popolazione straniera residente (1996-2007). Provincia di Torino Ufficio Statistica Analisi comparata tra le Province piemontesi relativa alla popolazione straniera residente (1996-2007). di Franco A. Fava 1. La popolazione straniera residente. Secondo

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE TORINO TORINO 1 - MARTINAT UGO GIOVANNI Vice Ministro Ministero delle Infrastrutture e Trasporti AN Geometra (Diploma di scuola media secondaria di secondo grado) TORINO

Dettagli

Oggetto: Progetto regionale Conoscere l italiano per studiare per allievi stranieri delle scuole secondarie. Anno scolastico 2006/07

Oggetto: Progetto regionale Conoscere l italiano per studiare per allievi stranieri delle scuole secondarie. Anno scolastico 2006/07 Torino, 6 settembre 2006 Prot.n. Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche Secondarie di I e II grado REGIONE PIEMONTE Ai Dirigenti e Funzionari Reggenti dei CSA Agli assessorati alle Politiche sociali

Dettagli

Separazione e Divorzio: la fase presidenziale nelle prassi dei singoli tribunali

Separazione e Divorzio: la fase presidenziale nelle prassi dei singoli tribunali Separazione e Divorzio: la fase presidenziale nelle prassi dei singoli tribunali Avv. Luciana Guerci Avv. Daniela Giraudo 1. È consentito il deposito di ricorso per separazione consensuale senza l'assistenza

Dettagli

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte PROTOCOLLO D INTESA TRA LA DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DEL PIEMONTE E LA REGIONE PIEMONTE PER IL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI CATALOGAZIONE DEI BENI CULTURALI DEL TERRITORIO

Dettagli

Approfondimenti: Provincia di Cuneo

Approfondimenti: Provincia di Cuneo Approfondimenti: Provincia di Cuneo Premessa Contesto e attività/1 Nel generale contesto di crisi che ha continuato a caratterizzare il sistema economico italiano nel 2013 i dati relativi al Piemonte hanno

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo E-mail TAMAGNONE DOMENICA RAFFAELLA VIA MARTIRI DI VIA FANI 4/A CHIERI (TORINO) domecky@libero.it

Dettagli

Le reti bibliotecarie territoriali in Piemonte, fra conservazione, pubblica lettura, università e ricerca: crisi e nuove opportunità

Le reti bibliotecarie territoriali in Piemonte, fra conservazione, pubblica lettura, università e ricerca: crisi e nuove opportunità Sezione Piemonte Le reti bibliotecarie territoriali in Piemonte, fra conservazione, pubblica lettura, università e ricerca: crisi e nuove opportunità Biblioteca nazionale universitaria Torino, 27 febbraio

Dettagli

Economia sociale e solidale in Piemonte: alcuni dati

Economia sociale e solidale in Piemonte: alcuni dati Social Renaissance Challenging Inequality Through Impact Innovation Torino, Teatro Juvarra 26 giugno 2014 Economia sociale e solidale in Piemonte: alcuni dati a cura di OECCIS Osservatorio sull economia

Dettagli

La Rete Nazionale Trapianti

La Rete Nazionale Trapianti La Rete Nazionale Trapianti Dott.ssa Anna Guermani LEGGE n 91 del 1 aprile 1999 Disposizioni in materia di prelievi e di trapianti di organi e di tessuti DGR n. 39-9947 del 14.7.2003 Individuazione della

Dettagli

OBIETTIVO Migliorare il servizio offerto ai soci incontrando le vostre esigenze

OBIETTIVO Migliorare il servizio offerto ai soci incontrando le vostre esigenze OBIETTIVO Migliorare il servizio offerto ai soci incontrando le vostre esigenze ? attività incontri nelle scuole con insegnanti e alunni convegni medici rivolti agli associati corsi di cucina divulgazione

Dettagli

Coordinamento Non Solo Asilo

Coordinamento Non Solo Asilo Alla Cortese Attenzione Sig.Prefetto di Torino Sig. Prefetto di Asti Sig. Prefetto di Alessandria Sig. Prefetto di Biella Sig. Prefetto di Vercelli Sig. Prefetto di Cuneo Sig. Prefetto di Verbano Cusio

Dettagli

A cura del Coordinamento Regionale GAP Sottogruppo Attività clinica

A cura del Coordinamento Regionale GAP Sottogruppo Attività clinica Indagine descrittiva sui soggetti con problemi di Gioco d Azzardo Patologico afferenti ai Servizi per le Dipendenze Patologiche del Piemonte (2006 2007) A cura del Coordinamento Regionale GAP Sottogruppo

Dettagli

IL MODELLO PIEMONTE: LEGISLAZIONE E PUNTI DI FORZA F. D ANDREA

IL MODELLO PIEMONTE: LEGISLAZIONE E PUNTI DI FORZA F. D ANDREA IL MODELLO PIEMONTE: LEGISLAZIONE E PUNTI DI FORZA F. D ANDREA SCDO Dietetica e Nutrizione Clinica Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità Novara S.D.N.C Regione Piemonte AOU San Giovanni

Dettagli

ATTIVITA FORMATIVE 2012

ATTIVITA FORMATIVE 2012 Magenta, ha coinvolto Dirigenti Scolastici, DSGA, Assistenti ATTIVITA FORMATIVE 2012 22 febbraio 2012 Magenta, ha coinvolto Dirigenti Scolastici, DSGA, Assistenti LE NUOVE CERTIFICAZIONI PER L AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROGRAMMA O R A R I O

PROGRAMMA O R A R I O PROGRAMMA O R A R I O in gesù cristo il nuovo umanesimo 5 Convegno Ecclesiale Nazionale Firenze, 9-13 novembre 2015 9 Novembre, Lunedì APERTURA DEL CONVEGNO 15.30 AVVIO DELLE PROCESSIONI nelle quattro

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU36 08/09/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 30 agosto 2011, n. 18-2532 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU27 07/07/2011

REGIONE PIEMONTE BU27 07/07/2011 REGIONE PIEMONTE BU27 07/07/2011 Codice DB2005 D.D. 28 marzo 2011, n. 214 Nomina dei componenti della Commissione regionale di coordinamento della Rete di Cure Palliative e della Commissione regionale

Dettagli

RETI DI AIUTO SOCIALE E TECNOLOGIE DI LIBERTÁ. Il progetto di Telefono Amico Italia nella Regione Piemonte. Salvatore Ivan Raffaele 1

RETI DI AIUTO SOCIALE E TECNOLOGIE DI LIBERTÁ. Il progetto di Telefono Amico Italia nella Regione Piemonte. Salvatore Ivan Raffaele 1 Co.R.A.L. Convegno nazionale Telefonia d aiuto e servizi: prevenzione e protezione del disagio Milano, 25 ottobre 2003 RETI DI AIUTO SOCIALE E TECNOLOGIE DI LIBERTÁ. Il progetto di Telefono Amico Italia

Dettagli

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano mi chiamo Marco Girardello lavoro per la Fondazione Casa di Carità dal 2001 allor quando le azioni in carcere erano promosse dal C.F.P.P. Casa di Carità Onlus provengo da un background di studi giuridici

Dettagli

A relazione del Presidente Cota:

A relazione del Presidente Cota: REGIONE PIEMONTE BU28 14/07/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 22 giugno 2011, n. 1-2202 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

Dove trovare i prodotti di altraqualità in PIEMONTE

Dove trovare i prodotti di altraqualità in PIEMONTE Dove trovare i prodotti di altraqualità in PIEMONTE Provincia di Asti Coop. Della Rava e Della Fava - Bottega Altromercato Piazza Porta Torino, 14/15 Asti tel. 0141 321869 e-mail: altromercato@ravafava.it

Dettagli

Biblioteche specializzate

Biblioteche specializzate Biblioteche specializzate Biblioteche Documenti catalogati Accademia Albertina di Belle Arti di Torino 14.750 Accademia di Agricoltura di Torino 13.900 Accademia di Medicina di Torino 11.250 Accademia

Dettagli

A relazione dell'assessore Quaglia:

A relazione dell'assessore Quaglia: REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 28 novembre 2011, n. 64-2971 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

BANDI DI CONCORSO LETTERARIO IO SONO QUI!

BANDI DI CONCORSO LETTERARIO IO SONO QUI! Corso Italia, 3 15011 Acqui Terme (AL) E-mail: associazione.inarte@gmail.com Sito internet: www.inarteproduzioni.it BANDI DI CONCORSO LETTERARIO IO SONO QUI! InArte è un Associazione Culturale ed Artistica

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROTOCOLLO D INTESA TRA Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato Casalese Osservatorio del Paesaggio per il Monferrato e l Astigiano Osservatorio del Paesaggio Alessandrino Osservatorio del Paesaggio

Dettagli

CITTA INDIRIZZO ORARIO E-MAIL PRESIDENTE

CITTA INDIRIZZO ORARIO E-MAIL PRESIDENTE Federvi.P.A. (elenco aggiornato il 20/04/2015) Federazione dei Movimenti per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita, delle Case di Accoglienza, delle Associazioni locali aderenti al Movimento per la vita

Dettagli

martedì 8 luglio 2014 alle ore 9.45 Reggia La Venaria Reale Aula Magna - Centro Restauro Via XX Settembre 18 - Venaria Reale (TO)

martedì 8 luglio 2014 alle ore 9.45 Reggia La Venaria Reale Aula Magna - Centro Restauro Via XX Settembre 18 - Venaria Reale (TO) Torino, 20/06/2014 Prot. 83 Ai Presidenti, Amministratori Delegati, Consiglieri delle Aziende associate Ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Ai Sindaci, Assessori ai Servizi Comunali

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU31 02/08/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 12 luglio 2012, n. 29-4146 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. MICHELE PRESUTTI Psicologo del lavoro e dell organizzazione Direttore Struttura Complessa Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo ASL TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO

Dettagli

Nati per Leggere Piemonte: Valutazioni e prospettive. Salone Internazionale del Libro, Torino 12 Maggio 2014

Nati per Leggere Piemonte: Valutazioni e prospettive. Salone Internazionale del Libro, Torino 12 Maggio 2014 Nati per Leggere Piemonte: Valutazioni e prospettive Salone Internazionale del Libro, Torino 12 Maggio 2014 OBIETTIVI Primari Secondari 1. Individuare e sperimentare un corpus di indicatori significativi

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI RANZANICO PROVINCIA DI BERGAMO SEDE: PIAZZA DEI CADUTI, 1 - C.A.P. 24060 - CODICE FISCALE E PARTITA I.V.A. 00579520164 TEL. (035) 829022 - FAX (035) 829268 - E-MAIL: info@comune.ranzanico.bg.it

Dettagli

GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese

GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese GranTour è un'iniziativa promossa e sostenuta da Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione

Dettagli

Torino, 22 novembre 2010 Proprietà intellettuale in Cina. Che protezione? 1

Torino, 22 novembre 2010 Proprietà intellettuale in Cina. Che protezione? 1 Torino, 22 novembre 2010 Proprietà intellettuale in Cina. Che protezione? 1 Il supporto delle istituzioni locali. Il Settore Proprietà industriale e Centro PATLIB della Camera di commercio di Torino. Tutela

Dettagli

CONFERENZA EPISCOPALE PIEMONTESE

CONFERENZA EPISCOPALE PIEMONTESE CONFERENZA EPISCOPALE PIEMONTESE REGIONE PIEMONTE PROTOCOLLO D'INTESA TRA REGIONE PIEMONTE E CONFERENZA EPISCOPALE PIEMONTESE PER LA SALVAGUARDIA E LA VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI DI INTERESSE RELIGIOSO

Dettagli

N 34. N. treno da Ora part. a Note

N 34. N. treno da Ora part. a Note N 34 segue Linea Aosta - Prè Saint Didier 4274 Prè Saint Didier 19.42 Aosta Linea Arona - Novara - Alessandria 4703 Novara 7.14 Alessandria 4705 Arona 7.56 Novara 4709 Oleggio 6.13 Novara 4712 Novara 6.00

Dettagli

Catalogo Servizi al lavoro

Catalogo Servizi al lavoro at work PRIMI SUL LAVORO Catalogo Servizi al lavoro Sportelli accreditati della Regione Piemonte Servizi per il Lavoro (N. 0017/F1 del 27/09/2012) Autorizzazione ministeriale per i servizi di intermediazione

Dettagli

ELABORAZIONI: CPO - SCDU EPIDEMIOLOGIA DEI TUMORI (Università Piemonte Orientale, CPO-Piemonte e ASO Maggiore della Carità

ELABORAZIONI: CPO - SCDU EPIDEMIOLOGIA DEI TUMORI (Università Piemonte Orientale, CPO-Piemonte e ASO Maggiore della Carità TABELLA 1A. RICOVERI ONCOLOGICI IN PIEMONTE PER NEOPLASIA (ESCLUSI I TUMORI BENIGNI EXTRACRANICI) E REGIME DI RICOVERO. RESIDENTI IN PIEMONTE, 2006. (DM=DEGENZA MEDIA; GG=GIORNATE DI DEGENZA). REGIONE

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

I PROGETTI di CENSIMENTO CATALOGAZIONE e DIGITALIZZAZIONE del PATRIMONIO FOTOGRAFICO. a cura di Barbara Bergaglio

I PROGETTI di CENSIMENTO CATALOGAZIONE e DIGITALIZZAZIONE del PATRIMONIO FOTOGRAFICO. a cura di Barbara Bergaglio di CENSIMENTO CATALOGAZIONE e DIGITALIZZAZIONE del PATRIMONIO FOTOGRAFICO a cura di Barbara Bergaglio I CENSIMENTI Due grandi progetti di censimento di archivi fotografici in questi 15 anni di lavoro il

Dettagli

STATUTO AZIONE CATTOLICA

STATUTO AZIONE CATTOLICA STATUTO AZIONE CATTOLICA 1. L Azione Cattolica Italiana è una Associazione di laici che si impegnano liberamente, in forma comunitaria ed organica ed in diretta collaborazione con la Gerarchia, per la

Dettagli

Guida agli uffici della Regione Piemonte

Guida agli uffici della Regione Piemonte Guida 2pal 11-01-2010 9:40 Pagina 2 Urp Alessandria via dei Guasco, 1-15121 Alessandria tel. 0131.285072 fax 0131.285073 urpalessandria@regione.piemonte.it Urp Asti corso Alfieri, 165-14100 Asti tel. 0141.324551

Dettagli

CUORGNE IVREA CIRIE SETTIMO T.SE SUSA CHIVASSO VENARIA TORINO RIVOLI CHIERI MONCALIERI ORBASSANO PINEROLO 31/10/2006 2

CUORGNE IVREA CIRIE SETTIMO T.SE SUSA CHIVASSO VENARIA TORINO RIVOLI CHIERI MONCALIERI ORBASSANO PINEROLO 31/10/2006 2 Costituita nel 1949, API Torino conta quasi 3.000 aziende associate e una forza lavoro complessiva di circa 44.000 addetti. L attività dell Associazione si articola in due direzioni: rappresentanza, tutela

Dettagli

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Piemonte N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Alba - Cavallermaggiore 4365 Alba 06:08 Cavallermaggiore 4367 Alba 06:30 Bra Si effettua nei lavorativi escluso il sabato.

Dettagli

GLI AVVOCATI ED I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI

GLI AVVOCATI ED I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI UNIONE REGIONALE DEI CONSIGLI DEGLIORDINI FORENSI DEL PIEMONTE E VALLE D AOSTA COMMISSIONE FAMIGLIA E MINORI GLI AVVOCATI ED I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI NELLE CAUSE DI FAMIGLIA CONVEGNO - Torino, 17.11.2011

Dettagli

Laureati 2013. 6 Novembre 2013. Nome e Cognome Martina Cataldi Data e luogo di nascita 31/08/1989, Asti Residenza

Laureati 2013. 6 Novembre 2013. Nome e Cognome Martina Cataldi Data e luogo di nascita 31/08/1989, Asti Residenza Laureati 2013 6 Novembre 2013 Martina Cataldi Data e luogo di nascita 31/08/1989, Asti Via Tagliamento 12, Asti 6/11/2013, 110/110 e lode Reddito di cittadinanza e Costituzione, francese (m, m, m) Elisa

Dettagli

Analisi tossicologiche e rete dei Laboratori Analisi delle Strutture Sanitarie regionali.

Analisi tossicologiche e rete dei Laboratori Analisi delle Strutture Sanitarie regionali. Analisi tossicologiche e rete dei Laboratori Analisi delle Strutture Sanitarie regionali. Piano di razionalizzazione per l erogazione delle analisi tossicologiche in rete. Attualmente gli esami tossicologici

Dettagli

Direttore di Biblioteca di livello non dirigenziale MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Responsabile - Biblioteca Universitaria di Sassari

Direttore di Biblioteca di livello non dirigenziale MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Responsabile - Biblioteca Universitaria di Sassari INFORMAZIONI PERSONALI Nome MANUNTA MARIA ROSARIA Data di nascita 30/12/1953 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Direttore di Biblioteca di livello non dirigenziale

Dettagli

Accordo di Rete Musica In REte Scuole medie di 1 grado a indirizzo musicale del Piemonte -

Accordo di Rete Musica In REte Scuole medie di 1 grado a indirizzo musicale del Piemonte - Accordo di Rete Musica In REte Scuole medie di 1 grado a indirizzo musicale del Piemonte - RETE MI-Rè PIEMONTE tra i seguenti soggetti: Le Reti provinciali\territoriali e\o le SMIM (Scuole medie di 1 grado

Dettagli

il nuovo Schema di regolamento per i Centri Missionari Diocesani,

il nuovo Schema di regolamento per i Centri Missionari Diocesani, Nuovo Schema di regolamento per i Centri Missionari Diocesani La Presidenza della CEI, nella riunione del 13 giugno 2012, ha approvato il nuovo Schema di regolamento per i Centri Missionari Diocesani,

Dettagli

PIEMONTE. NON PUBBLICARE PRIMA DI LUNEDì 2 APRILE IN GRASSETTO LE PRIME 10 PER RANKING EFFETTO SCUOLA

PIEMONTE. NON PUBBLICARE PRIMA DI LUNEDì 2 APRILE IN GRASSETTO LE PRIME 10 PER RANKING EFFETTO SCUOLA PIEMONTE NON PUBBLICARE PRIMA DI LUNEDì 2 APRILE IN GRASSETTO LE PRIME 10 PER RANKING EFFETTO SCUOLA DENOMINAZIONE TIPO DI SCUOLA ENTE PROV. COMUNE Rank Effetto Scuola Posizioni guadagnate (+) o perse

Dettagli

DEZZANI GIUSEPPE DATI PERSONALI ISTRUZIONE ATTIVITA. Nato : Bagnolo Piemonte (CN) 31/03/1969

DEZZANI GIUSEPPE DATI PERSONALI ISTRUZIONE ATTIVITA. Nato : Bagnolo Piemonte (CN) 31/03/1969 DEZZANI GIUSEPPE DATI PERSONALI Nato : Bagnolo Piemonte (CN) 31/03/1969 Domiciliato presso lo Studio : Digital Forensics Bureau Studio Associato - 10095 Grugliasco (TORINO) Str. del Portone, 10 Recapito

Dettagli

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo ESITO DEL BANDO Nella seduta del 14 marzo il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato il sostegno a 50 iniziative tra quelle pervenute alla Compagnia nell ambito del bando Tesori Sacri 2010.

Dettagli

L adesione al progetto CEI-Bib: obiettivi, strumenti e prime esperienze di Francesca Maria D Agnelli e Giovanni Silvestri

L adesione al progetto CEI-Bib: obiettivi, strumenti e prime esperienze di Francesca Maria D Agnelli e Giovanni Silvestri L adesione al progetto CEI-Bib: obiettivi, strumenti e prime esperienze di Francesca Maria D Agnelli e Giovanni Silvestri Il contributo presentato in occasione del Convegno dedicato al Progetto per le

Dettagli

17a Coppa Città di Novi Ligure

17a Coppa Città di Novi Ligure mar 06 gen 15 Manifestazione Cross Fidal Piemonte: Castell'Alfero (AT) 13 Cross Giovanile della Befana Organizzazione: Atletica Castell'Alfero TFR (AT012) Promotore: Fidal Piemonte/Fidal Asti dom 11 gen

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU10 12/03/2015

REGIONE PIEMONTE BU10 12/03/2015 REGIONE PIEMONTE BU10 12/03/2015 Codice DB0707 D.D. 3 dicembre 2014, n. 672 Impegni sul Cap. 132350/2015 (assegnazione n. 100105) della spesa complessiva parziale presunta di Euro 567.000,00 o.f.c. relativa

Dettagli

CORO SAN MATTEO. Eventi 2015

CORO SAN MATTEO. Eventi 2015 CORO SAN MATTEO Eventi 2015 S.MESSA in Seminario - 11 Ottobre - h.12.15 - Celebra Padre Francesco Cavallini S.MESSA al Galliera - 11 Ottobre - h.10.15 - Celebra Don Andrea Fasciolo MATRIMONIO di PAOLA

Dettagli

Nuove attrezzature alla Protezione civile del Piemonte

Nuove attrezzature alla Protezione civile del Piemonte Nuove attrezzature alla Protezione civile del Piemonte Si è svolta lo scorso 8 aprile, presso il presidio regionale di Druento in provincia di Torino, la consegna ufficiale di mezzi e attrezzature al Coordinamento

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. Michele Presutti Dirigente Sanitario Direttore S.C. Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo Azienda Sanitaria Locale TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Aprile

Dettagli

Aggiornamento luglio 2009

Aggiornamento luglio 2009 - Ufficio Studi - Aggiornamento luglio 2009 Confartigianato Imprese Piemonte Via Andrea Doria, 15-10123 Torino - Tel. 011/8127500 011/8127416 Fax 011/8125775 www.confartigianato.piemonte.it e-mail: info@confartigianato.piemonte.it

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori. 14/10/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 82 - Supplemento n.

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori. 14/10/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 82 - Supplemento n. Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 7 ottobre 2014, n. 647 Istituzione dell'osservatorio regionale per l'attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56 «Disposizioni

Dettagli

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Piemonte. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Piemonte N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Alba - Cavallermaggiore TO005 Alba 05:56 Cavallermaggiore L'orario di partenza potrebbe essere 4365 Alba 06:08 Cavallermaggiore

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ITALIANA. Partecipazione e responsabilità dei laici nella Chiesa locale

AZIONE CATTOLICA ITALIANA. Partecipazione e responsabilità dei laici nella Chiesa locale AZIONE CATTOLICA ITALIANA ASSOCIAZIONE DIOCESANA DI TORINO Corso Matteotti, 11 10121 TORINO Tel. 011.562.32.85 Fax 011.562.48.95 E-mail: presidenza.ac@diocesi.to.it Partecipazione e responsabilità dei

Dettagli

8 MARZO: DONNE AFRICANE IN PRIMA PAGINA

8 MARZO: DONNE AFRICANE IN PRIMA PAGINA 8 MARZO: DONNE AFRICANE IN PRIMA PAGINA CALENDARIO DEI PRINCIPALI EVENTI TERRITORIALI PROMOSSI* CONFERENZA PROIEZIONE CONCERTO MOSTRA FOTOGRAFICA 07/03/2011 Sala del Consiglio Provinciale Palazzo Doria

Dettagli

Premesso che: Preso atto che:

Premesso che: Preso atto che: REGIONE PIEMONTE BU13S1 30/03/2017 Codice A1507A D.D. 15 febbraio 2017, n. 111 Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli. DL 102/2013 convertito, con modificazioni, dalla L 124/2013. Decreto interministeriale

Dettagli

1 Il testo prende le mosse dai principi enunciati nei documenti emanati dalla Pontificia commissione per i beni culturali

1 Il testo prende le mosse dai principi enunciati nei documenti emanati dalla Pontificia commissione per i beni culturali Il sistema di progetti condiviso per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici: l iniziativa per le biblioteche e la Convenzione MiBAC-CEI di Stefano Russo Cari amici, ci troviamo

Dettagli

Bando: A Scuola di Piemonte!.

Bando: A Scuola di Piemonte!. Bando: A Scuola di Piemonte!. PREMESSA La Regione Piemonte con il presente bando intende sostenere, attraverso un contributo finanziario a carattere integrativo, iniziative e progetti di ampliamento dei

Dettagli

Calendario(non definitivo) delle Celebrazioni del 150 Anniversario dell Unità d Italia nella provincia di Vercelli

Calendario(non definitivo) delle Celebrazioni del 150 Anniversario dell Unità d Italia nella provincia di Vercelli MESE DI FEBBRAIO dal 1 febbraio al 28 febbraio Museo Borgogna Visite guidate per le scuole dal 1 febbraio al 28 febbraio Museo Leone Prosegue la Mostra sul 18 febbraio Comune di Vercelli Rappresentazione

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE ASSESSORATO ALLA CULTURA SERVIZIO BIBLIOTECHE

PROVINCIA DI LECCE ASSESSORATO ALLA CULTURA SERVIZIO BIBLIOTECHE PROVINCIA DI LECCE ASSESSORATO ALLA CULTURA SERVIZIO BIBLIOTECHE PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE DI LECCE Bozza del PREMESSA Premesso che: - la Provincia di Lecce

Dettagli

Roberto Fantozzi. Università di Torino. Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco,

Roberto Fantozzi. Università di Torino. Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Roberto Fantozzi Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco, Università di Torino Comitato Etico Interaziendale A.O.U. Maggiore della Carità, Novara Regione Piemonte D.R.G. n. 25 6008 del 2013 Art.

Dettagli

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n.

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. 42/1997) 1) Entro il 15 gennaio 2016 gli istituti culturali in possesso dei

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU3 17/01/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2012, n. 21-5035 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

Cluster S.Luigi, Rivoli, Martini, Pinerolo, Susa (Mauriziano)

Cluster S.Luigi, Rivoli, Martini, Pinerolo, Susa (Mauriziano) Ricoveri e interventi per neoplasie. Metodologia: Sono state valutate le tabelle Ricovero medico chirurgico di pazienti affetti da neoplasie, anno 2009, per polo, ASL/ASO, Istituto e tipo di tumore. CPO

Dettagli

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n.

ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. ISTRUZIONI E MODULISTICA PER LA DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ISTITUTI CULTURALI DELLA REGIONE LAZIO (Legge Regionale n. 42/1997) 1) le domande di iscrizione all Albo degli Istituti culturali della

Dettagli

Progetto nazionale Piani locali di prevenzione incidenti stradali: alcol, droghe e guida

Progetto nazionale Piani locali di prevenzione incidenti stradali: alcol, droghe e guida Progetto nazionale Piani locali di prevenzione incidenti stradali: alcol, droghe e guida SCEGLIERE LA STRADA DELLA SICUREZZA Interventi di prevenzione degli incidenti stradali dovuti al consumo di alcol,

Dettagli

PIEMONTE 105 DON BOSCO ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI E AGRARIO 106 SANT'ANNA LICEO SCIENTIFICO 107 SS.ANNUNZIATA LICEO SCIENZE SOCIALI

PIEMONTE 105 DON BOSCO ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI E AGRARIO 106 SANT'ANNA LICEO SCIENTIFICO 107 SS.ANNUNZIATA LICEO SCIENZE SOCIALI PIEMONTE IN GRASSETTO LE PRIME 10 PER RANKING EFFETTO SCUOLA Posizioni guadagnate (+) o perse ( ) a causa di: DENOMINAZIONE TIPO DI SCUOLA ENTE PROV. COMUNE 101 G. FAUSER ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Statale

Dettagli

Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola

Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola Ranking Semplice Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola Denominazione Scuola Tipo di Scuola Comune Provincia Ente 1 43 G. ARIMONDI Liceo Classico SAVIGLIANO CN Statale 2 6 G.BARUFFI

Dettagli

progetto scuola sicura RETE PER LA SICUREZZA E LA SALUTE NELLA SCUOLA ALESSANDRIA e ASTI CALCAGNO Franco Seminario Villanova d Asti 18.09.2015 1 Ambiti d intervento attuali 1.Aspetti giuridici 2.Aspetti

Dettagli

Il biologico in Piemonte

Il biologico in Piemonte Quaderno della Il biologico in Piemonte 7 Chi promuove il progetto Filiera Corta Bio nella regione Agri.Bio. Piemonte è stata fondata, nel 2007, quale associazione regionale di promozione dell agricoltura

Dettagli

FONDO DI GARANZIA PER IL MICROCREDITO

FONDO DI GARANZIA PER IL MICROCREDITO Allegato B Pagina 1 di 5 FONDO DI GARANZIA PER IL MICROCREDITO ELENCO SPORTELLI MESSI A DISPOSIZIONE DALLA RETE DI ISTITUZIONI NON PROFIT, COORDINATA E RAPPRESENTATA DALLA FONDAZIONE DON MARIO OPERTI PER

Dettagli

IL TAVOLO PROVINCIALE A TUTELA DELLE DONNE VITTIME DIVIOLENZA TRAMITE PROGRAMMI DICAMBIAMENTO DEI MALTRATTANTI

IL TAVOLO PROVINCIALE A TUTELA DELLE DONNE VITTIME DIVIOLENZA TRAMITE PROGRAMMI DICAMBIAMENTO DEI MALTRATTANTI IL TAVOLO PROVINCIALE A TUTELA DELLE DONNE VITTIME DIVIOLENZA TRAMITE PROGRAMMI DICAMBIAMENTO DEI MALTRATTANTI ASSESSORATO ALLE POLITICHE ATTIVE DI CITTADINANZA, DIRITTI SOCIALI E PARITÀ SERVIZIO POLITICHE

Dettagli

A relazione del Presidente Cota:

A relazione del Presidente Cota: REGIONE PIEMONTE BU24 16/06/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 17 maggio 2011, n. 26-2025 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli