che sarà disputato in 7/8 gare. Il calendario con le date e il regolamento definitivo sarà pubblicato entro il 12 GENNAIO 2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "che sarà disputato in 7/8 gare. Il calendario con le date e il regolamento definitivo sarà pubblicato entro il 12 GENNAIO 2016"

Transcript

1 Il MotoClubCiaoLegend ha programmato il campionato CiaoLegendCUP2016 che sarà disputato in 7/8 gare. Il calendario con le date e il regolamento definitivo sarà pubblicato entro il 12 GENNAIO 2016 Abbiamo deciso di fare l accordo con ACSI come assicurazioni per il campionato 2016,queste sono le indicazioni di costo per chi parteciperà: Licenza 40,00 oppure 60,00 ( A SECONDO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA ) Visita medica agonistica 35,00 (centro medico convenzionato CiaoLegend) Iscrizione a ogni gara 25,00 una categoria, 40,00 due categorie. BOZZA REGOLAMENTO aggiornato 20/12/2015 Il suddetto campionato avrà le seguenti categorie: POLINI65RACING GP75 LegendCUP75 TRUCCATI 80cc PROTOEXTREME NB: ogni categoria per poter essere disputata deve avere almeno 15 partecipanti (è a discrezione dell organizzatore decidere di disputarla con un numero di partecipanti inferiore, o di accorpare due diverse categorie e redigere poi una classifica separata). p.1/6

2 NORME GENERALI EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO DEI PILOTI - L equipaggiamento dei piloti dovrà essere idoneo e composto come segue: - Casco omologato tipo jet con mentoniera oppure integrale. - Stivali tipo cross. - Paraschiena. - Guanti. - Pantaloni e maglia o giacca che coprano ginocchia e gomiti. - Ammessa tuta in pelle da moto purché con protezioni non metalliche. TABELLA PORTANUMERO - Sul fronte del ciclomotore deve essere presente una tabella portanumero ben visibile con sopra il numero di gara del mezzo (max. 3 cifre) di colore contrastante rispetto allo sfondo e avente altezza minima 10 cm e spessore minimo 2 cm dei caratteri. REGOLAMENTO TECNICO LA VERIFICA TECNICA VERRA EFFETTUATA SU TUTTE LE CATEGORIE ALLA FINE DI OGNI GARA IL 1 IL 2 E IL 3 MEZZO CLASSIFICATO DI OGNI CATEGORIA SARANNO AUTOMATICAMENTE VERIFICATI DALLA C.T. NELLA ZONA PARCO CHIUSO. Le verifiche tecniche al termine della gara consisteranno principalmente nel controllo di cilindro e carburatore, ma può essere esteso anche ad altre parti se i verificatori lo riterranno opportuno. Tutti i mezzi al termine della gara dovranno essere lasciati al parco chiuso per le verifiche tecniche a discrezione della C.T. o a seguito di reclami. I reclami presentati da altri piloti o team dovranno essere accompagnati da una tantum di.100,00 entro 15 minuti dal termine della gara, in caso la verifica evidenzia la frode i.100,00 riconsegnati al denunciante, in caso contrario saranno divisi in parte equa fra denunciato e l organizzazione. Al termine della gara la direzione si riserva di poter verificare anche altri mezzi. Durante le verifiche tecniche per ogni moto sarà ammesso solo il pilota ed un meccanico che avranno il compito di smontare tutto ciò che è richiesto (oppure due meccanici per ogni moto). Il rifiuto della verifica comporta la squalifica dalla gara. Il mezzo trovato con irregolarità tecnica sarà squalificato per la giornata e alla gara successiva sarà verificato dalla commissione tecnica anche prima dell inizio della gara. p.2/6

3 REGOLAMENTO TECNICO POLINI65RACING A QUESTA CATEGORIA PARTECIPERANNO SOLO MEZZI CON GRUPPO TERMICO POLINI65 RACING E MARMITTA AD ESPANSIONE POLINI TOP ONE (acquistabile presso il moto club ciaolegend al prezzo promozionale di 150,00). Nello spirito di avere una categoria con mezzi dalle prestazioni il più uguali possibili IL GRUPPO TERMICO NON PUO ESSERE LAVORATO: Il cilindro non può essere modificato ne a livello di luci ne di condotti ne spianato per modificarne l altezza o altre modifiche. La testa non può essere spianata o riprofilata. Ammesso solo lavorare a livello di guarnizioni di base e di testa del cilindro. Consentita la rettifica fino a diametro max. 43,8. LA MARMITTA NON PUO ESSERE MODIFICATA. Telai ammessi solo moped Piaggio: Ciao, Si, Bravo, Superbravo, Grillo, Boxer, Boss. Sono ammessi rinforzi alla struttura originale ed è possibile modificare le sovrastrutture. Sella e manubrio liberi. Cerchi a raggi o in lega di o 17. Gomme libere. Carter motore solo moped originale Piaggio. Carburatore ammesso solo Dell Orto SHA 13/13 non modificato: 13 mm in entrata e in uscita senza lavorazioni quali smussi conificazioni o strombature ( ammessa solo l eliminazione dello starter e la sigillatura della relativa feritoia per evitare l aspirazione di polvere ). Convogliatori o cornetti di aspirazione ammessi purché non venga alterato il corpo del carburatore. Filtro o air box libero. Albero motore corsa standard 43 mm commerciale produzione minima 300 pezzi. Accensione originale Piaggio a puntine o elettronica vedi i ciclomotori ammessi a regolamento. Volano solo originali Piaggio, ammesso alleggerirlo. Possono essere elaborati: Carter e Albero. Mozzo riduttore moped Piaggio con rapporto di trasmissione libero. Trasmissione primaria a cinghia trapezoidale con o senza variatore. Cinghia libera ma solo di tipo trapezoidale. Variatore solo modelli per moped piaggio, vietati variatori adattati o artigianali. Correttori di coppia o puleggia fissa diametro max. 101 mm. obbligatorio, oppure campana in acciaio tipo C40 o in ERGAL. Obbligatorio sostituire i pedali con staffe ripiegabili o fisse aventi l estremità arrotondata con raggio minimo di 10 mm. p.3/6

4 REGOLAMENTO TECNICO GP75 Telai ammessi solo moped Piaggio: Ciao, Si, Bravo, Superbravo, Grillo, Boxer, Boss. Sono ammessi rinforzi alla struttura originale ed è possibile modificare le sovrastrutture. Sella e manubrio liberi. Cerchi a raggi o in lega di o 17. Gomme libere. Carter motore solo moped originale Piaggio. Carburatore ammesso un solo carburatore Dell Orto SHA 13/13 non modificato: 13 mm in entrata e in uscita senza lavorazioni quali smussi conificazioni o strombature ( ammessa solo l eliminazione dello starter e la sigillatura della relativa feritoia per evitare l aspirazione di polvere ). Convogliatori o cornetti di aspirazione ammessi purché non venga alterato il corpo del carburatore. Filtro o air box libero. Gruppo termico tre prigionieri di cilindrata max.75cc raffreddato ad aria (alesaggio max. 47 mm) commerciale produzione minima 300 pezzi. Albero motore con corsa standard 43 mm commerciale produzione minima 300 pezzi. Accensione originale Piaggio a puntine o elettronica vedi i ciclomotori ammessi a regolamento. Possono essere elaborati: Gruppi termici, Carter e Albero. Marmitta libera. Mozzo riduttore moped Piaggio con rapporto di trasmissione libero. Trasmissione primaria a cinghia trapezoidale con o senza variatore. Cinghia libera ma solo di tipo trapezoidale. Variatore solo modelli per moped Piaggio,vietati altri variatori adattati o artigianali. Correttori di coppia o puleggia fissa diametro max. 101 mm. obbligatorio, oppure campana in acciaio tipo C40 o in ERGAL. Il blocco motore ed il gruppo termico non possono avere nessun componente artigianale ( produzione minima 300 pezzi o da catalogo ). Possibile sostituire i pedali con staffe ripiegabili o fisse aventi l estremità arrotondata con raggio minimo di 10 mm. p.4/6

5 REGOLAMENTO TECNICO LegendCUP75 Telai ammessi solo moped Piaggio: Ciao, Si, Bravo, Superbravo, Grillo, Boxer, Boss. Sono ammessi rinforzi alla struttura originale ed è possibile modificare le sovrastrutture. Sella e manubrio liberi. Cerchi a raggi o in lega di o 17. Gomme libere. Carter motore libero a tre prigionieri per moped Piaggio (Piaggio, Polini, Malossi, Pinasco, Simonini, ecc ) commerciale produzione minima 300 pezzi. Carburatore ammesso un solo carburatore fino a max. 24. Filtro o air box libero. Gruppo termico tre prigionieri di cilindrata max.75cc raffreddato ad aria (alesaggio max. 47 mm) commerciale produzione minima 300 pezzi. Albero motore con corsa standard 43 mm commerciale produzione minima 300 pezzi. Accensione originale Piaggio a puntine o elettronica vedi i ciclomotori ammessi a regolamento. Possono essere elaborati: Gruppi termici, Carter e Albero. Marmitta libera. Mozzo riduttore moped Piaggio con rapporto di trasmissione libero. Trasmissione primaria a cinghia trapezoidale con o senza variatore. Cinghia libera ma solo di tipo trapezoidale. Variatore solo modelli per moped Piaggio, vietati altri variatori adattati o artigianali. Correttori di coppia o puleggia fissa diametro max. 101 mm. obbligatorio, oppure campana in acciaio tipo C40 o in ERGAL. Il blocco motore ed il gruppo termico non possono avere nessun componente artigianale ( produzione minima 300 pezzi o da catalogo ). Possibile sostituire i pedali con staffe ripiegabili o fisse aventi l estremità arrotondata con raggio minimo di 10 mm. SE CI SARANNO DEGLI ISCRITTI ALLA CATEGORIA 80 CC NEL CASO NON RAGGIUNGESSIMO IL NUMERO DI PARTECIPANTI DI 15 UNITA CORRERANNO ASSIEME AI 75LEGEND O I PROTOEXTREME MA CON CLASSIFICHE DIVERSE. IN QUESTA CATEGORIA TRUCCATI VIGE IL REGOLAMENTO DELLA MONFERRAGLIA

6 P5 REGOLAMENTO TECNICO PROTOEXTREME Possono partecipare tutti i moped di tipologia monomarcia. Ammessi solo ciclomotori Moped Classici a frizione automatica e indiretta indistintamente che siano a cinghia trapezoidale o catena. Vedi :Ciao, Si, Bravo, Superbravo, Grillo, Boxer, Boss, Garelli, Peugeot, Califfo, Motobecane, Fifty rv, malaguti dribbling, gringo, testi e derivati. IN DEROGA SI ACCETTANO MOPED CLASSICI CON CAMBIO MECCANICO BLOCCATO PURCHE ABBIANO LA FRIZIONE AUTOMATICA NON AMMESSI SCOOTER BLOCCHI MOTORE SCOOTER AMMESSI MOTORE Cilindrata libera max. 100cc ed esclusivamente monocilindrico a 2 tempi. Il basamento può essere modificato artigianalmente internamente ed esternamente a piacere (anche lamellare o disco rotante artigianale). Il motore si deve potere avviare a pedali, pedivella, strappo, a spinta o avviatori esterni. La parte termica può essere modificata a piacere così come tutti gli elementi che compongono trasmissione e alimentazione (accettati gruppi termici raffreddati a liquido ) Carburante libero anche benzine modificate o con aggiunta di additivi. Serbatoio carburante maggiorato o supplementare, anche nelle barre di rinforzo del telaio permessi perché non costituiscano pericolo. CICLISTICA Telai si possono modificare ed irrobustire senza stravolgere il layout di base. Possono essere sostituiti il manubrio, le leve del manubrio, l acceleratore, la sella, i parafanghi, gli ammortizzatori posteriori e le forcelle anteriori. Ammessi cerchi in lega o a raggi misure da 14" a 19" Gomme libere. Obbligatorie staffe pedane reclinabili o fisse aventi l estremità arrotondata con raggio minimo 10 mm. Leve freno di tipo con le estremità arrotondate. obbligatorio,oppure campana in acciaio tipo C40 o in ERGAL Sulla parte anteriore bisogna lasciare spazio libero per la tabella porta numero. Il mezzo non deve avere protuberanze o sporgenze pericolose per gli altri.

REGOLAMENTO THREETURAGLIA 2015

REGOLAMENTO THREETURAGLIA 2015 REGOLAMENTO THREETURAGLIA 2015 CARATTERISTICHE BASE Sono ammessi solo ciclomotori Moped Classici a frizione automatica (Ciao, Garelli, Peugeot, SI, Bravo, Califfo, Motobecane, Boxer, ecc ecc). Sono vietati

Dettagli

Il motoclubciaolegend e l azienda POLINI MOTORI hanno programmato per il

Il motoclubciaolegend e l azienda POLINI MOTORI hanno programmato per il Il motoclubciaolegend e l azienda POLINI MOTORI hanno programmato per il campionato CiaoLegendCUP2016 una nuova categoria POLINIGP65cc Il campionato avrà le seguenti categorie: POLINIGP65cc GP75cc LegendCUP75cc

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO MINIMOTO E MIDIMOTO (RTMMT)

REGOLAMENTO TECNICO MINIMOTO E MIDIMOTO (RTMMT) REGOLAMENTO TECNICO MINIMOTO E MIDIMOTO (RTMMT) Fermo restando le norme riportate nell R.M.M. e nel RTGS i motocicli che partecipano a questa classe devono rispettare i seguenti articoli. ART. 1 GENERALITÀ

Dettagli

POLINI ITALIAN CUP 2010. TROFEO GRC-POLINI MINI GP 50 cc MONOMARCA GRC-POLINI REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE

POLINI ITALIAN CUP 2010. TROFEO GRC-POLINI MINI GP 50 cc MONOMARCA GRC-POLINI REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE POLINI ITALIAN CUP 2010 TROFEO GRC-POLINI MINI GP 50 cc MONOMARCA GRC-POLINI REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE REGOLE GENERALI F1.1 A - GRC MOTO indice per il 2010 in collaborazione con la Polini Motori il 1

Dettagli

DODICI POLLICI EUROPEAN CUP 2015

DODICI POLLICI EUROPEAN CUP 2015 DODICI POLLICI EUROPEAN CUP 2015 REGOLAMENTO INDICE 1 ORGANIZZAZIONE 2 ABBIGLIAMENTO OBBLIGATORIO 3 ETA MINIMA 4 PILOTI AMMESSI LICENZE E COSTI 5 GIORNATA DI GARA 6 PREPARCO 7 PARTENZA ANTICIPATA 8 ARRESTO

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO PIT-BIKE MINI MOTARD

REGOLAMENTO TECNICO PIT-BIKE MINI MOTARD REGOLAMENTO TECNICO PIT-BIKE MINI MOTARD 1.1 GENERALITA 1.2 CLASSI 1.3 MOTORE 1.4 TELAIO 1.5 ALIMENTAZIONE 1.6 PNEUMATICI 1.7 VERIFICHE TECNICHE BANCO PROVA 1.8 PROCEDURE VERIFICA 1.9 CATEGORIA SPERIMANTALE

Dettagli

GRIDO TNT MOTOR. Acsud si riserva il diritto di modificare i suoi veicoli senza preavviso.

GRIDO TNT MOTOR. Acsud si riserva il diritto di modificare i suoi veicoli senza preavviso. GRIDO TNT MOTOR MANUBRIO 01 STRUMENTAZIONE 19 FORCELLA ANTERIORE 02 FARO ANTERIORE 20 RUOTA ANTERIORE 03 FARO POSTERIORE 21 FRENO ANTERIORE 04 PARTI ELETTRICHE 22 MARMITTA 05 PEDALINA AVVIAMENTO 23 FILTRO

Dettagli

TRIAL CATALOGO 2016 IT

TRIAL CATALOGO 2016 IT TRIAL CATALOGO 2016 IT 125 ST 3 Il modello iniziale è un motociclo 125cc che è ideale per l avvio di futuri campioni. Questo piccolo ST include tutti i nuovi miglioramenti e modifiche che sono stati sviluppati

Dettagli

Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) per il passeggero

Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) per il passeggero L I B E R T Y Finiture cromate Comode pedane estraibili per il passeggero Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) ANIMA METROPOLITANA Compatto nelle dimensioni ed elegante nei tratti,

Dettagli

Regolamento Ufficiale 2015/16

Regolamento Ufficiale 2015/16 Regolamento Ufficiale 2015/16 Dell Euro Scooter Challenge IG membro del DMV e.v Emanato: 05.03.2015 European Scooter Challenge 2015 Queste regole sono valide per tutte le gare tenute come parte dell European

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE VPI 2014 REGOLAMENTO COMPLETO

CAMPIONATO NAZIONALE VPI 2014 REGOLAMENTO COMPLETO REGOLAMENTO GENERALE 1. Licenza Le uniche licenze ammesse sono del tipo ACSI MOTO: NAZIONALE SUPEROMOTO/MOTOCROSS - SCOOTER GP o WILD CARD. 2. Contributi Associativi Sono ammessi tutti i piloti in possesso

Dettagli

CAMPIONATI D ITALIA MINI MX CROSS

CAMPIONATI D ITALIA MINI MX CROSS CAMPIONATI D ITALIA MINI MX CROSS 1) CATEGORIE REGOLAMENTO PARTICOLARE 2009 10 SPORT :pit bike con motore 4 t orizzontale, telaio a culla aperta, Ruota posteriore 10", ruota anteriore max 12", altezza

Dettagli

CRF150R. 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5

CRF150R. 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5 CRF150R 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5 Introduzione Colorazioni La rivoluzionaria CRF150R e la gemella CRF150R2 con cerchi da 19, sono le prime moto racing da cross di piccola cilindrata. Equipaggiate

Dettagli

Regolamento tecnico - IT

Regolamento tecnico - IT Regolamento tecnico - IT SPRINT. ----- Pocketbike Junior Junior A + 8 / 10 anni 40 cc 2T or 90 cc 4T Restriction Junior B + 10 /12 anni 40 cc 2T or 90 cc 4T Restriction RESTRICTIONI 2 Tempi 4 Tempi D.

Dettagli

REGOLAMENTO VESPA LAMBRETTA 2012

REGOLAMENTO VESPA LAMBRETTA 2012 1.Licenza Sono ammessi al campionato piloti con licenza NAZIONALE MOTOCICLISMO AICS (Associazione Italiana Sport Cultura). 2.Iscrizione Piloti e Team ammessi: Sono ammessi tutti i piloti in possesso della

Dettagli

Regolamento Super Show 2015

Regolamento Super Show 2015 Regolamento Super Show 2015 Art. 1. Chi può partecipare: Sono ammessi all iscrizione della Super Show 2015 i piloti in possesso di licenza agonistica valida per l anno 2015 rilasciata dall'organizzatore

Dettagli

GRIZZLY 10 1999 TELAIO - INDICE TAVOLE FRAME - INDEX OF THE TABLES MOTORE - INDICE TAVOLE ENGINE - INDEX OF THE TABLES. TAV. Telaio. TAV.

GRIZZLY 10 1999 TELAIO - INDICE TAVOLE FRAME - INDEX OF THE TABLES MOTORE - INDICE TAVOLE ENGINE - INDEX OF THE TABLES. TAV. Telaio. TAV. GRIZZLY 10 1999 TELAIO - INDICE TAVOLE TAV. Telaio FRAME - INDEX OF THE TABLES MOTORE - INDICE TAVOLE TAV. Motore ENGINE - INDEX OF THE TABLES GRIZZLY 10/97 monomarcia - distinta parti di ricambio (numerata

Dettagli

NEXUS MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO

NEXUS MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO NEXUS 500250125 MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO NEXUS 500 SCOPRI L ANIMA SPORTIVA DELLO SCOOTER Per te che vivi con intensità ogni momento della giornata, affrontando il traffico e gli impegni

Dettagli

Tutto quanto non è espressamente indicato in questo Regolamento e negli allegati tecnici emessi dal Bureau e/o dalla C.S.A.I. sono vietati.

Tutto quanto non è espressamente indicato in questo Regolamento e negli allegati tecnici emessi dal Bureau e/o dalla C.S.A.I. sono vietati. N.B.1 : Gli aggiornamenti e/o modifiche effettuati rispetto al testo 2011 sono in rosso: Gli aggiornamenti e/o modifiche effettuati nel 2012 sono evidenziati in giallo: Nr. Data Articolo aggiornato 1 9/3/2012

Dettagli

REGOLAMENTO ENDURANCE DI 6 ORE

REGOLAMENTO ENDURANCE DI 6 ORE REGOLAMENTO ENDURANCE DI 6 ORE Questa corsa a squadre si svolgerà sulla pista di Baia Sardinia (Kartodromo Pista dei Campioni) il 8 ottobre 2011 su kart forniti dall organizzazione. Il regolamento di questa

Dettagli

ENDURO CATALOGO 2016

ENDURO CATALOGO 2016 ENDURO CATALOGO 2016 IT 4 TEMPI 250 SEF-R 3 Sono quasi dieci anni che la Sherco 250 a 4 tempi è stata presentata sul mercato per competere ad altissimo livello nel Campionato mondiale Enduro. I cambiamenti

Dettagli

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000 Codice dei motori Dati tecnici Versioni Codice motore 1.2 8v 69 CV 169A4000 1.4 16v 100CV 169A3000 1.3 16v Multijet 169A1000 1.2 bz 1.3 Multijet 1.4 bz Carburante benzina diesel benzina Livello ecologia

Dettagli

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C.

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. REGOLAMENTO INDICE 1 ORGANIZZAZIONE 2 SCOPO 3 NORME COMPORTAMENTALI 4 NORME DI CIRCOLAZIONE NEL PADDOCK 5 PRINCIPIO DI AMMONIZIONE 6 ABBIGLIAMENTO

Dettagli

MANUALE TECNICO POWERJET GPR

MANUALE TECNICO POWERJET GPR BORN TO RUN MANUALE TECNICO POWERJET GPR MANUALE DI SERVIZIO PER CENTRALINE AGGIUNTIVE POWERJET GPR Manuale Tecnico POWERJET GPR Versione 2.5 Gennaio 2008 2 SOMMARIO 1. AVVERTENZE... 4 2. POWERJET GPR

Dettagli

50cc. Enduro. Supermotard Naked &Scrambler...quando le due ruote sono passione. www.valentiracing.com

50cc. Enduro. Supermotard Naked &Scrambler...quando le due ruote sono passione. www.valentiracing.com 20851 LISSONE (MB) V.le Martiri della Libertà, 238 Tel. +39 039 2450192 - Fax +39 039 2452993 e-mail: info@valentiracing.com Rivenditore autorizzato: www.valentiracing.com Valenti consiglia lubrificanti:

Dettagli

STUDIO ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO PER UN MOTORE FUORIBORDO

STUDIO ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO PER UN MOTORE FUORIBORDO STUDIO ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO PER UN MOTORE FUORIBORDO Tesi di laurea di: FEDERICO MORSELLI Relatore: Prof. Ing. LUCA PIANCASTELLI Università degli Studi di Bologna Facoltà di

Dettagli

Un amico affidabile. Grizzly 125 www.yamaha-motor.it

Un amico affidabile. Grizzly 125 www.yamaha-motor.it Un amico affidabile. Se hai deciso di prenderti un compagno di lavoro a quattro ruote che ti dia una mano, l'hai trovato: Grizzly 125. Pratico e resistente, è fatto apposta per essere guidato anche da

Dettagli

PTT di 3.500 Kg e pertanto conducibile con Patente B. Pagina 1

PTT di 3.500 Kg e pertanto conducibile con Patente B. Pagina 1 SPAZZATRICE ASPIRANTE VELOCE mod. MINOR m 3 2 La Spazzatrice Aspirante Scarab Minor è una delle più potenti spazzatrici compatte per aree urbane. E allestita con motore Diesel VM sovralimentato (conforme

Dettagli

Domanda di omologazione. Modello

Domanda di omologazione. Modello REGISTRO FIAT ITALIANO, Associazione fra Collezionisti di vetture Fiat d epoca, Legge 28.2.83 n. 53, D.L.vo 30.4.92 n. 285 e DPR 16.12.92 n. 495 Via Cesare Battisti 2, 10123 Torino, T 011.562.98.81, F

Dettagli

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com PIù DI 100 ANNI NEL SEGNO DELLA SPORTIVITà E DELLO STILE ITALIANO. Dagli epici pionieri degli inizi del XX secolo, la storia di Gilera

Dettagli

REGOLAMENTO COSTRUTTIVO CATEGORIA KART TRADIZIONALE (N5K) (in vigore dal 2015)

REGOLAMENTO COSTRUTTIVO CATEGORIA KART TRADIZIONALE (N5K) (in vigore dal 2015) REGOLAMENTO COSTRUTTIVO CATEGORIA KART TRADIZIONALE (N5K) (in vigore dal 2015) 1 Definizione Sono ammessi nella categoria N5K (Kart) i telai Kart a motore che dispongano o abbiano disposto di omologazione

Dettagli

F 18 WARRIOR 125-4 T INDICE TAVOLE TELAIO INDICE TAVOLE MOTORE TAV. A TAV. B TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. I TAV.

F 18 WARRIOR 125-4 T INDICE TAVOLE TELAIO INDICE TAVOLE MOTORE TAV. A TAV. B TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. I TAV. F 18 WARRIOR 125-4 T INDICE TAVOLE TELAIO TAV. A TAV. B TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. I TAV. L TAV. M TAV. N TAV. OO TAV. O INDICE TAVOLE MOTORE TAV. R (1) TAV. S (1) TAV. T (1) TAV. U

Dettagli

D e s c r i z i o n e i n t e r v e n t o N OPERAZ. ORE LAV. 28 SOSTITUZIONE MOTORINO AVVIAMENTO 29 S.R. MOTORINO AVVIAMENTO E REVISIONE

D e s c r i z i o n e i n t e r v e n t o N OPERAZ. ORE LAV. 28 SOSTITUZIONE MOTORINO AVVIAMENTO 29 S.R. MOTORINO AVVIAMENTO E REVISIONE ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA SERVIZIO TERRITORIALE DI NUORO VIA A. DEFFENU N 9 T e m p a r i o V e i c o l i I n d u s t r i a l i 2012 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 ESECUZIONE TAGLIANDO CON: SOST.NE FILTRO

Dettagli

LISTINO MINIMOTO 2013

LISTINO MINIMOTO 2013 LISTINO MINIMOTO 2013 NOTE: - Il presente listino annulla e sostituisce qualsiasi precedente - I prezzi indicati si intendono trasporto ed assicurazione esclusi - BZM Trade Srl si riserva qualsiasi variazione

Dettagli

BAJA 300/400/450 TRITON FUORISTRADA SPORTIVITÀ MASSIMA. TRITON FUORISTRADA BAJA 300_400_450:Layout 1 16/06/10 13:57 Pagina 1

BAJA 300/400/450 TRITON FUORISTRADA SPORTIVITÀ MASSIMA. TRITON FUORISTRADA BAJA 300_400_450:Layout 1 16/06/10 13:57 Pagina 1 TRITON FUORISTRADA BAJA 300_400_450:Layout 1 16/06/10 13:57 Pagina 1 TRITON FUORISTRADA BAJA 300/400/450 SPORTIVITÀ MASSIMA Irrtümer und technische Änderungen vorbehalten. Abbildungen können vom Produkt

Dettagli

1/8 Off Road Brushless.

1/8 Off Road Brushless. 1/8 Off Road Brushless. Regolamento tecnico Sono ammessi alla categoria tutti i modelli tipo Buggy, in scala 1/8 a ruote scoperte, con trasmissione 4wd spinti esclusivamente da un motore elettrico alimentato

Dettagli

Multipurpose All Terrain Vehicle

Multipurpose All Terrain Vehicle FRESIA F18 4X4 Multipurpose All Terrain Vehicle Mezzo Speciale per Trasporto Materiale Logistico in condizioni estreme su ogni tipo di terreno 4 Ruote Motrici 4 Ruote Sterzanti L F18 4x4 è un veicolo leggero

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE

REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE Regolamento di Settore REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE 1. Definizione Vetture turismo di grande produzione di serie con almeno 4 posti omologati e rispondente al regolamento di omologazione Gruppo A FIA;

Dettagli

REGOLAMENTO GARA AMATORIALE MTB PER TESSERATI E NON IN STILE ENDURO ORGANIZZAZIONE ASD ENJOY THE TRAIL

REGOLAMENTO GARA AMATORIALE MTB PER TESSERATI E NON IN STILE ENDURO ORGANIZZAZIONE ASD ENJOY THE TRAIL REGOLAMENTO GARA AMATORIALE MTB PER TESSERATI E NON IN STILE ENDURO ORGANIZZAZIONE ASD ENJOY THE TRAIL DEFINIZIONE: Gara ciclistica per mountain bike in modalità enduro, ideata per dare la possibilità

Dettagli

THE REAL THING. Perché l unica cosa che davvero conta là fuori è quello che sei dentro. ACCESSORI V9 CATALOGO

THE REAL THING. Perché l unica cosa che davvero conta là fuori è quello che sei dentro. ACCESSORI V9 CATALOGO V9 THE REAL THING Perché l unica cosa che davvero conta là fuori è quello che sei dentro. ACCESSORI V9 ANTIFURTO ELETTRONICO Antifurto compatto per la protezione della moto. KIT INSTALLAZIONE ANTIFURTO

Dettagli

DESIGN INNOVATION PASSION RACING

DESIGN INNOVATION PASSION RACING www.gilera.com DESIGN INNOVATION PASSION RACING 100 ANNI NEL SEGNO DELLA SPORTIVITA E DELLO STILE ITALIANO. Dagli epici pionieri degli inizi del XX secolo, alla vittoria di Marco Simoncelli nel Motomondiale

Dettagli

50 street 50 4Valvole 100 4T

50 street 50 4Valvole 100 4T street 4Valvole 100 4T Se sai riconoscere un MITO al primo sguardo, sai VIVERE nel gruppo, CONQUISTARE il divertimento, SFIDARE ogni tua emozione. SEI SCARABEO Descrivere Scarabeo significa parlare di

Dettagli

Nuovo Yamaha NMAX. Con te, ogni giorno.

Nuovo Yamaha NMAX. Con te, ogni giorno. Nuovo Yamaha NMAX. Con te, ogni giorno. Grazie alla guida sportiva del nuovo NMAX Yamaha, ogni spostamento in città non sarà più un fastidio, ma un divertimento. NMAX è un urban commuter sportivo, pensato

Dettagli

Studio sui costi medi aziendali per l anno 2007 delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente richieste

Studio sui costi medi aziendali per l anno 2007 delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente richieste UNA TARIFFA MEDIA DI RIFERIMENTO PER LE IMPRESE DEL SETTORE AUTORIPARAZIONE Studio sui costi medi aziendali per l anno delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente

Dettagli

SETTORE GIOVANILE NAZIONALE

SETTORE GIOVANILE NAZIONALE SETTORE GIOVANILE NAZIONALE NORME ATTUATIVE BMX 2013 CATEGORIE GIOVANISSIMI (modifiche approvate dal Consiglio Federale del 12 dicembre 2012) Modifiche dei seguenti articoli rispetto al 2012: ARTICOLI:

Dettagli

LA LEGGENDA SI RINNOVA.

LA LEGGENDA SI RINNOVA. Vespa GTS 250 i.e. LA LEGGENDA SI RINNOVA. Praticità e design. Vespa Gts 250 i.e. ha tutte le qualità per essere davvero la numero uno. Per l estetica delle sue linee e il suo look inconfondibile che ne

Dettagli

THE SIGN OF YOU. IL 13 SEGNO È IN CIRCOLAZIONE. 50 Street 50 4V4T 100 4T 125 ie 200 ie

THE SIGN OF YOU. IL 13 SEGNO È IN CIRCOLAZIONE. 50 Street 50 4V4T 100 4T 125 ie 200 ie THE SIGN OF YOU. IL 13 SEGNO È IN CIRCOLAZIONE. 50 Street 50 4V4T 100 4T 125 ie 200 ie Nero Competition Bianco Cult La sella di Scarabeo 100 4T offre un comfort elevato per il pilota e il passeggero ed

Dettagli

Da an accom arna r Husqv HMCT11CAI

Da an accom arna r Husqv HMCT11CAI HMCT11CAI Husqvarna raccomanda HUSQVARNA: venti di cambiamento, di passione Di idee nuove e obiettivi importanti. Le nuove 449/511 irrompono nel mondo off road con soluzioni tecniche d avanguardia, design

Dettagli

2 TROFEO VESPA CHALLENGER

2 TROFEO VESPA CHALLENGER PARMAKIT SRL IN COLLABORAZIONE CON IL CIRCUITO GIACOMO PREMOLI DI CODOGNO ORGANIZZA: 2 TROFEO VESPA CHALLENGER 2015 ISCRIVITI SUBITO Motodromo Giacomo Premoli di Codogno (LO) a 10 minuti uscita Piacenza

Dettagli

Studio sui costi medi aziendali per l anno 2006 delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente richieste

Studio sui costi medi aziendali per l anno 2006 delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente richieste UNA TARIFFA MEDIA DI RIFERIMENTO PER LE IMPRESE DEL SETTORE AUTORIPARAZIONE Studio sui costi medi aziendali per l anno delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente

Dettagli

TELAIO, CARENE, RUOTE, FRENI

TELAIO, CARENE, RUOTE, FRENI TELAIO, CARENE, RUOTE, FRENI IL TELAIO non deve essere modificato o rinforzato in nessun modo. Non si possono spostare o modificare nemmeno i punti di attacco del motore e delle sospensioni. LE CARENATURE

Dettagli

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO 10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO Pompa Centrifuga mono stadio con corpo e girante in lega leggera Avviamento Manuale a strappo Questa pompa è progettata per un utilizzo dove viene

Dettagli

REGOLE DI GARA SPECIFICHE PER LE CATEGORIE GIOVANILI

REGOLE DI GARA SPECIFICHE PER LE CATEGORIE GIOVANILI REGOLE DI GARA SPECIFICHE PER LE CATEGORIE GIOVANILI Tutti gli atleti e, in modo particolare, quelli appartenenti alle categorie giovanili, debbono avere uguali opportunità di esprimere, in sicurezza e

Dettagli

Gentile cliente, PAG.2

Gentile cliente, PAG.2 Gentile cliente, La C.R.A. Ricambi Auto è lieta di presentarvi il suo nuovo catalogo ricambi, per la vecchia, mitica FIAT 500. Un piccolo catalogo nato dall' esigenza di soddisfare le continue richieste,

Dettagli

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 MINI CHALLENGE CIRCOLARE INFORMATIVA N 4 DEL 31.05.2013 AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 3 DISTANZIALI TAMPONI SOSPENSIONI Si autorizza il montaggio di distanziali sugli

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO LEGEND 2013

REGOLAMENTO TECNICO LEGEND 2013 REGOLAMENTO TECNICO LEGEND 2013 CATEGORIA LEGEND DEFINIZIONE E SPIRITO DELLA CATEGORIA: Categoria con sostanziali possibilità di preparazione. Si corre con modelli che rappresentano le vetture da rally

Dettagli

Funzionamento del motore 4 tempi I componenti fondamentali del motore 4 tempi I componenti ausiliari del motore 4 tempi La trasmissione del moto Le innovazioni motoristiche L influenza dell aerodinamica

Dettagli

APPENDICE C EQUIPAGGIAMENTO CICLISMO

APPENDICE C EQUIPAGGIAMENTO CICLISMO APPENDICE C EQUIPAGGIAMENTO CICLISMO I telai, le forcelle, le ruote e tutti gli equipaggiamenti della bicicletta devono essere utilizzati dall atleta così come previsto dal Produttore e senza apportare

Dettagli

ITALIAN DRAGSTER CUP 2015

ITALIAN DRAGSTER CUP 2015 CATEGORIE Eventuali suggerimenti o richieste in merito alla presente bozza di regolamento devono essere inviati entro il 15 Novembre 2014 all indirizzo e-mail info@italiandragstercup.it 1. CLUB (NON AGONISTICA)

Dettagli

MP3 TRE PER TE MP3 YOURBAN

MP3 TRE PER TE MP3 YOURBAN TRE PER TE mp3 Yourban: Elegante, compatto, dinamico, ideale Per il traffico della città. dedicato a chi vuole muoversi con sicurezza, senza rinunciare al divertimento, anche con la sola patente auto (LT).

Dettagli

Settore Plastica Grande Serie Gruppo C Slot it 2009/2010

Settore Plastica Grande Serie Gruppo C Slot it 2009/2010 Settore Plastica Grande Serie Gruppo C Slot it 2009/2010 Le sotto elencate norme COSTITUISCONO REGOLAMENTO DI CATEGORIA. Definizione e spirito della Categoria: Categoria entry level promozionale monomarca,

Dettagli

REGOLAMENTO NAZIONALE MOTOCROSS 2013

REGOLAMENTO NAZIONALE MOTOCROSS 2013 Centro Sportivo Educativo Nazionale LEGA MOTOCICLISMO ASD Via San Crispino, 26-35129 PADOVA Tel. 049.7800826 328.1055533 Fax 049.8079278-2108820 C.F./P.IVA 04535580288 info@legamotociclismo.it segreteria@csenveneto.it

Dettagli

in collaborazione con Moro Racing Sherco MR3 GP11 Drive the future

in collaborazione con Moro Racing Sherco MR3 GP11 Drive the future in collaborazione con Moro Racing Sherco M GP11 Drive the future in collaborazione con Moro Racing La nuovissima M GP11 Sherco nasce da un progetto congiunto tra Sherco e Moro Racing, il cuore della moto

Dettagli

Listino al Pubblico aggiornato al gennaio 2009

Listino al Pubblico aggiornato al gennaio 2009 Pit Bike XB XB 125 A Pit Bike 125cc forcella normale di buona qualita' 650,00 XBB XB 125 B Pit Bike 125cc con steli rovesciati di buona qualita' 700,00 XBC XB 125 C Potente e robusta. quasi 14cv con meno

Dettagli

12/13 SETTEMBRE CAMPO CROSS CAVALLARA

12/13 SETTEMBRE CAMPO CROSS CAVALLARA LEGA MOTOCICLISMO TROFEO ITALIA 2015 HOBBY CROSS MX1 MX2-2 TEMPI 125/250 AMATORI ESPERTI-AGONISTI -2 TEMPI 125/250 EPOCA TUTTE LE CATEGORIE TROFEO DELLE REGIONI AGONISTI ESPERTI AMATORI MX1+MX2 12/13 SETTEMBRE

Dettagli

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO STORICO NAZIONALE E RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA E COLLEZIONISTICA (Modello B)

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO STORICO NAZIONALE E RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA E COLLEZIONISTICA (Modello B) RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO STORICO NAZIONALE E RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA E COLLEZIONISTICA (Modello B) Riservato ai motoveicoli non muniti di regolare libretto di circolazione

Dettagli

Il tuo miglior amico a due ruote.

Il tuo miglior amico a due ruote. Il tuo miglior amico a due ruote. Scegli il modo più intelligente, facile ed elegante per guidare in città. Pratico e affidabile, Neo's elimina lo stress dalla tua agenda, e lo sostituisce con il divertimento.

Dettagli

Settore Plastica Grande Serie Gruppo 5 Sideways

Settore Plastica Grande Serie Gruppo 5 Sideways Settore Plastica Grande Serie Gruppo 5 Sideways 2014 personalizzato CLUB - SLOT CLUB ACILIA ROMA Le sotto elencate norme COSTITUISCONO REGOLAMENTO DI CATEGORIA SCA ROMA. Definizione e spirito della Categoria:

Dettagli

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751 8. Dati Tecnici Mazda6 Facelift 2010 Mazda6 Facelift 2010 Dimensioni Berlina Due Volumi Station Wagon Tipo di Carrozzeria Monoscocca Monoscocca Monoscocca Porte 4 4 + portellone 4 + portellone Posti a

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE STAGE6 MINI MX MOTARD 2015

REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE STAGE6 MINI MX MOTARD 2015 REGOLAMENTO CAMPIONATO NAZIONALE STAGE6 MINI MX MOTARD 2015 SEZIONE 1: REGOLAMENTO TECNICO GENERALE 1. 1.1 SCOPO 2. 1.2 NORME COMPORTAMENTALI 3. 1.3 ETA MINIMA 4. 1.4 CATEGORIE 5. 1.5 REGOLAMENTO TEAM

Dettagli

Settore Plastica Grande Serie GT 2009 LIGHT

Settore Plastica Grande Serie GT 2009 LIGHT Settore Plastica Grande Serie GT 2009 LIGHT Le sottoelencate norme COSTITUISCONO REGOLAMENTO DI CATEGORIA. Definizione e norme generali della Categoria: Si corre con tipo GT Le Mans con una certa libertà

Dettagli

ATVSPECIALIST. brochure gammait001.indd 1 30-10-2007 17:56:25

ATVSPECIALIST. brochure gammait001.indd 1 30-10-2007 17:56:25 ATVSPECIALIST brochure gammait001.indd 1 30-10-2007 17:56:25 INDEX Cobra 350 4-5 LEISURE Cobra 220 Cobra 50 Revo 100 Minikolt 50 6-7 8 9 17 Cube 350 X4 12-13 UTILITY Cube 350 X4 full-optional Cube 300

Dettagli

I Campionati Club NSR Trofeo Abarth 500 Assetto Corsa e Porsche Supercup

I Campionati Club NSR Trofeo Abarth 500 Assetto Corsa e Porsche Supercup I Campionati Club NSR Trofeo Abarth 500 Assetto Corsa e Porsche Supercup Cos'è il Trofeo Abarth 500 e la Porsche Supercup NSR? E' un campionato che si articola in due fasi; la prima in ambito di Club,

Dettagli

Analisi della normativa sulle ruote

Analisi della normativa sulle ruote Analisi della normativa sulle ruote CONVEGNO REGIONALE GIUDICI DI GARA TOSCANA 06.02.2011 GRUPPO DI LAVORO: Elisabetta Fambrini Elena Gradassi Loris Mencacci Luca Menichetti Michela Michelotti Marco Verani

Dettagli

LISTINO 2011 08 INDICE

LISTINO 2011 08 INDICE LISTINO 2011 08 INDICE complessivo. p 2..11 pignoni e catena... p 12 corone.... p 13..14 polini/blata original + repliche p 15..18 NOTE: - Il presente listino annulla e sostituisce qualsiasi precedente

Dettagli

Studio sui costi medi aziendali per l anno 2009 delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente richieste

Studio sui costi medi aziendali per l anno 2009 delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente richieste UNA TARIFFA MEDIA DI RIFERIMENTO PER LE IMPRESE DEL SETTORE AUTORIPARAZIONE Studio sui costi medi aziendali per l anno delle imprese della provincia di Ravenna e rilevazioni delle prestazioni maggiormente

Dettagli

Piloti che non abbiano mai conseguito risultati di rilievo in altri trofei o campionati o al primo tesseramento agonistico.

Piloti che non abbiano mai conseguito risultati di rilievo in altri trofei o campionati o al primo tesseramento agonistico. DIPARTIMENTO NAZIONALE SETTORE MOTORISTICO A.S.C. REGOLAMENTO GENERALE 1 TROFEO PITBIKE CROSS MWM 2015 Le gare organizzate dalla MWM sotto l egida della A.M.I. dipartimento nazionale settore motoristico

Dettagli

Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali

Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali 1. Gilera Saturno 500 militare Marmitta Abarth (1956 1957) Motore: 4 tempi monocilindrico mm 84x90 cm 3 498,7 Potenza e regime: CV 22 a 5000 giri/min

Dettagli

REGOLAMENTO STRADUCALE 2015

REGOLAMENTO STRADUCALE 2015 REGOLAMENTO STRADUCALE 2015 Alla manifestazione possono partecipare tutti i cicloamatori e cicloturisti regolarmente tesserati 2015 ACSI e di altri Enti di Promozione Sportiva e F.C.I. Per chi non fosse

Dettagli

Fédération Internationale Speeddown

Fédération Internationale Speeddown Regolamento tecnico FISD I. CLASSIFICAZIONE Le seguenti 9 categorie sono ammesse ai campionati (fa fede l anno di nascita del pilota: età = anno in cui si svolge la gara anno di nascita del pilota). Cat

Dettagli

Informazioni tratte dal sito: www.adottaunciao.it. Tommaso

Informazioni tratte dal sito: www.adottaunciao.it. Tommaso Informazioni tratte dal sito: www.adottaunciao.it Tommaso 1967 - CIAO ANNO DENOMINAZIONE MODELLI PARTICOLARI DA OSSERVARE VARIAZIONI NEL CORSO DELLA PRODUZIONE 1967 1970 CIAO C7N1: ruote da 17", forcella

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO AUTOCROSS 2007

CAMPIONATO ITALIANO AUTOCROSS 2007 CAMPIONATO ITALIANO AUTOCROSS 2007 Oltre agli abituali lavori, controlli e verifiche durante la pausa invernale, si suggerisce di dedicare una particolare attenzione ai punti seguenti. In caso di dubbio,

Dettagli

A tutto gas verso il futuro!

A tutto gas verso il futuro! PROVA MINIGP 80 RMU» RACING m-gp80 di MATTEO GUARINO foto DELTA è NATA UNA STELLA Ecco la nuova Minigp classe 80 a ruote alte: una moto che riserverà sicuramente grandi sorprese nelle mani del Team RMU

Dettagli

Sostituzione della testata (09)

Sostituzione della testata (09) Sostituzione della testata (09) Il motore prodotto dal gruppo PSA, oggetto della riparazione, è siglato WJY ed ha una cilindrata pari a 1868 cm 3. Oltre che sulla Fiat Scudo, è stato utilizzato anche su

Dettagli

SPACCATO MINICROSS SMR PRIMA 4.9 e PRIMA 913

SPACCATO MINICROSS SMR PRIMA 4.9 e PRIMA 913 SPACCATO MINICROSS SMR PRIMA 4.9 e PRIMA 913 TAVOLA 1 1 SMRCIDM4 PRIMA 4.9 TELAIO 1 SMRCIDM1 PRIMA 913 TELAIO TAVOLA 2 1 SMRCIOM1 PRIMA 4.9/913 RUBINETTO BENZINA 2 SMRCIOM2 PRIMA 4.9/913 GUARNIZIONE RUBINETTO

Dettagli

P raticità, visibilità, versatilità

P raticità, visibilità, versatilità P raticità, visibilità, versatilità MASSIMA Praticità in officina La rotazione a 360 della piattaforma d appoggio consente l intervento su tutta la motocicletta in modo facile riducendo la fatica e aumentando

Dettagli

CON NOI PER COLTIVARE IL FUTURO

CON NOI PER COLTIVARE IL FUTURO Catalogo Generale CON NOI PER COLTIVARE IL FUTURO La Meccanica Benassi S.p.a. (sorta nel 1953 e con al proprio attivo brillanti successi nel campo ciclomotoristico) presentò per prima sul mercato piccole

Dettagli

La pagina Ricerca Veloce

La pagina Ricerca Veloce GUIDA IN LINEA PER LA CONSULTAZIONE DEL CATALOGO ELETTRONICO RHIAG La pagina Ricerca Veloce Il catalogo si apre con la pagina della Ricerca Veloce. (Figura 1) Pulsanti di ricerca per tipologia di codice

Dettagli

Guida di manutenzione programmata per Gilera Runner 125-200 (180) OGNI 2 ANNI

Guida di manutenzione programmata per Gilera Runner 125-200 (180) OGNI 2 ANNI Guida di manutenzione programmata per Gilera Runner 125-200 (180) OGNI 2 ANNI Filtro aria secondaria (esterno /interno) - pulizia liquido di raffreddamento - sostituzione Olio freni - sostituzione OGNI

Dettagli

REGOLAMENTO 2015 TROFEO MOTODISERIE CLASSI: 600, 1000

REGOLAMENTO 2015 TROFEO MOTODISERIE CLASSI: 600, 1000 ARTICOLO 1 - ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO 2015 TROFEO MOTODISERIE CLASSI: 600, 1000 Il Moto Club Ducale promuove e organizza il 4 trofeo Motodiserie. Cinque gare in programma, tutte valide per l'attribuzione

Dettagli

Decespugliatori. professionali. Serie Evolution

Decespugliatori. professionali. Serie Evolution Decespugliatori professionali Serie Evolution 23 Decespugliatori professionali i dettagli ALBERO MOTORE FRIZIONE AMMORTIZZATORI in acciaio da cementazione, dotato nelle grosse cilindrate di gabbia a rulli

Dettagli

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000

LINEA MIRAGE 600 C d l 20408730000 Per LINEA linea automatica MIRAGE di taglio 600 si intende un processo lavorativo dove la barra viene caricata manualmente in un magazzino, per poi essere traslata per mezzo di uno spingi barra in una

Dettagli

GILERA RUNNER. Gilera Runner: l anello di congiunzione

GILERA RUNNER. Gilera Runner: l anello di congiunzione GILERA RUNNER Gilera Runner, seducente e divertente, sportivo, per il suo 10 compleanno, rinnova completamente la gamma e si propone in 4 diverse grintose versioni. Quattro modelli per tre motorizzazioni

Dettagli

Eco Source raddoppia il proprio impegno in materia di ecologia e crea al proprio interno la nuova divisione green mobility, che si affiancherà alla

Eco Source raddoppia il proprio impegno in materia di ecologia e crea al proprio interno la nuova divisione green mobility, che si affiancherà alla LISTINO PREZZI 12-2011 Eco Source raddoppia il proprio impegno in materia di ecologia e crea al proprio interno la nuova divisione green mobility, che si affiancherà alla già nota ed affermata dedicata

Dettagli

GAMMA 2013 DESIGN INNOVATION PASSION

GAMMA 2013 DESIGN INNOVATION PASSION GAMMA 2013 DESIGN INNOVATION PASSION Gilera Fuoco: una nuova avventura, ogni giorno. Passione Gilera, tecnologia all avanguardia, voglia di andare oltre i limiti. Per te che condividi questo modo di essere,

Dettagli

Via Generale Enrico Reginato 5, 31100 Treviso ( Italia ) - P. IVA: IT03157040241 info@prince-gpl.it - www.prince-gpl.it

Via Generale Enrico Reginato 5, 31100 Treviso ( Italia ) - P. IVA: IT03157040241 info@prince-gpl.it - www.prince-gpl.it LA DITTA PRINS AUTOGASSYSTEMEN B.V. VIENE RAPPRESENTATA IN ITALIA DALL IMPORTATORE ESCLUSIVO: GPL Doctor Italia srl Generale Il VSI della PRINS AUTOGASSYSTEMEN b.v. è un sistema ad iniezione gassosa sequenziale

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY FIM 2013

REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY FIM 2013 REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY FIM 2013 Premessa : La Betamotor S.p.a. e Dirt Racing s.rl. organizzano per la stagione agonistica 2013 all interno del Campionato italiano Motorally Fim, un Trofeo

Dettagli

PROGETTO ORAL MOTO 3 - INFORMATIVA TECNICA DEL 15-09-11

PROGETTO ORAL MOTO 3 - INFORMATIVA TECNICA DEL 15-09-11 Per adeguarsi alle modifiche regolamentari che hanno portato all introduzione della categoria Moto3, l Oral Engineering ha realizzato il nuovo propulsore OR-250M3R progettato esclusivamente per le corse.

Dettagli

IL DIFFUSORE ED IL CONTROLLO DELLA PORTATA D ARIA

IL DIFFUSORE ED IL CONTROLLO DELLA PORTATA D ARIA IL DIFFUSORE ED IL CONTROLLO DELLA PORTATA D ARIA Entriamo nel dettaglio del funzionamento del carburatore motociclistico ed esaminiamo i legami tra le grandezze che regolano l erogazione del combustibile.

Dettagli

125 ie 200 ie 300 Special 500 ie

125 ie 200 ie 300 Special 500 ie 125 ie 200 ie 300 Special 500 ie Scarabeo, un icona di stile dove classico e moderno si fondono in un unica filosofia: il piacere della guida. Un design unico ed inimitabile. Prestazioni per muoversi sicuri

Dettagli