Palloni da calcio EquoSolidali. Consorzio Ctm altromercato 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Palloni da calcio EquoSolidali. Consorzio Ctm altromercato info@altromercato.it www.altromercato.it 1"

Transcript

1 Palloni da calcio EquoSolidali 1

2 IL CONTESTO IL CONTESTO Più del 70% dei palloni da calcio prodotti al mondo vengono realizzati in un distretto produttivo particolare, quello localizzato a Sialkot, nella povera regione pakistana del Punjab, a nordest del paese vicino al confine con l omonima regione indiana dove circa persone sono coinvolte i questo settore. Gli altri paesi produttori sono India, Cina e Indonesia. Sialkot La produzione dei palloni è un processo semi-industriale: la materia prima utilizzata nell assemblaggio (cuoio sintetico e camera d aria) viene realizzata attraverso fasi di tipo industriale l assemblaggio definitivo è un vero e proprio processo artigianale che, per garantire un prodotto di ottima qualità, è realizzato ancora a totalmente a mano.

3 IL CONTESTO IL CONTESTO I lavoratori coinvolti nella produzioni dei palloni si trovano quindi sia nelle fabbriche, come parte di una linea di produzione, che in centri di cucitura (a volte presso case private) dove l esportatore spedisce i kit con i pezzi necessari alla realizzazione dei palloni finiti. I cucitori sono l anello debole: lavorano pagati a pezzo, spesso durante i tempi morti del lavoro dei campi o quello di casa, per la cucitura del pallone finito. In passato si sono verificati anche molti casi denunciati di sfruttamento di lavoro minorile in questo settore: i bambini venivano sfruttati perché la loro piccole mani erano particolarmente adatte per lavorare un prodotto particolare come una sfera costituita da piccole parti.

4 IL CONTESTO IL CONTESTO Quando partì il progetto dei palloni equosolidali in Pakistan, ormai più di 15 anni fa, secondo uno studio dell International Labour Organization (ILO), vi erano più di bambini dai cinque anni ai 14 che lavoravano a tempo pieno nella cucitura dei palloni nella sola regione di Sialkot. Ancora oggi la maggior parte dei palloni sportivi sono cuciti a mano da persone che lavorano per molte ore in condizioni precarie, per salari modesti e spesso inferiori anche al salario minimo legale in vigore in Pakistan.

5 IL PROGETTO IL PROGETTO DEL PALLONE EQUOSOLIDALE Dal 1997 per rimediare alla situazione di sfruttamento l UNICEF e l organizzazione Internazionale del Lavoro hanno promosso dei progetti per rendere le condizioni di lavoro e salariali dignitose dei diritti delle persone. Alcune aziende che hanno aderito a tale progetto si sono impegnate anche al rispetto dei criteri di produzione e commercializzazione secondo i rinnovati parametri di «commercio equo» stabiliti da Flo (Fairtrade Labeling Organization). Pertanto i nostri palloni vengono realizzati rispettando i seguenti criteri : Salari minimi garantiti e condizioni di lavoro monitorate Assenza di lavoro minorile Garanzia del pagamento di un sovrapprezzo (premio equosolidale), il cui utilizzo è deciso dai lavoratori.

6 IL PROGETTO DEL PALLONE EQUOSOLIDALE IL PROGETTO L azienda che ha realizzato i nostri palloni è la Vision Technologies sita in Sialkot, la quale ha istituito un fondo di solidarietà con il premio del commercio equo a vantaggio della collettività, avviando le seguenti iniziative: Istituzione di una clinica mobile al servizio della salute degli abitanti di alcuni villaggi. Spaccio aziendale con generi di prima necessità a prezzi bassi. Pullman collettivi che portano i lavoratori allo stabilimento e li riportano a casa. Infrastrutture. Sistemi di acqua potabile per i lavoratori e le loro famiglie. Altromercato si avvale della collaborazione operativa della Fair Deal Trading per l importazione, un azienda 100% fair trade che si occupa di importare e distribuire in Europa prodotti realizzati con gomma naturale equosolidale.

7 I PALLONI ALTROMERCATO NASCONO COSI : LA FILIERA DEL PALLONE EQUO 1 FASE industriale: Il lattice viene lavorato, pressato e poi si passa alla sagomatura e serigrafia dei pannelli (esagoni). Il passo successivo è la preparazione dei kit per la cucitura e la consegna ai centri di cucitura stessi. 2 FASE artigianale: I palloni vengono cuciti manualmente. Importanti risultati si sono ottenuti anche nel coinvolgimento del progetto dei centri di cucitura femminili, permettendo alle donne di lavorare vicino a casa ed in condizioni dignitose, oltreché di avere un salario adeguato. 3 FASE: I palloni cuciti tornano in fabbrica in vari modi per il controllo qualità e il lavaggio finale.

8 NO ALLO SFRUTTAMENTO Secondo l ultimo rapporto dell ILO, l Organizzazione Internazionale del Lavoro, sono circa 215 milioni i minori vittime di sfruttamento lavorativo, 130 milioni dei quali hanno un età compresa tra i 5 e i 17 anni. Altromercato sta dalla parte dei bambini Riconoscere un giusto compenso e il diritto a un lavoro in dignità agli adulti, crea le condizioni per garantire ai bambini il diritto al crescere, al gioco e all educazione. 8

9 I NOSTRI PALLONI COMUNICANO AI BAMBINI Un bel gioco non sfrutta altri bambini Il calcio vero è quello che da un calcio all ingiustizia Possiamo dire alle aziende che operano nel settore dello sport e dei giochi noi non vogliamo giocare da soli La partita più importante si gioca per i Diritti Mondiali

10 I MATERIALI Info su /palloni equosolidali #NessunoFuoriGioco

11 CARATTERISTICHE TECNICHE PALLONE DA CALCIO ALTROMERCATO Taglia 5 Cucito a mano In cuoio sintetico (cotone e gomma naturale) Camera d aria in gomma naturale Peso 350 gr Buon rimbalzo Ideato come pallone da divertimento (non omologato per competizioni ufficiali) e specialmente adatto ai bambini, dato che è più leggero rispetto a quelli convenzionali. La grafica è molto divertente ed originale: la sfera di cuoio sintetico rappresenta infatti la mappa del mondo a colori, come se fosse un mappamondo per giocare. 11

COMMERCIO. COSMIC Project Co-financed by: DG Enterprise & Industry

COMMERCIO. COSMIC Project Co-financed by: DG Enterprise & Industry COMMERCIO EQUO - SOLIDALE COSMIC Project Co-financed by: DG Enterprise & Industry SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA DI PISA: Istituto universitario pubblico che si propone di sperimentare percorsi formativi nella

Dettagli

IL PROGETTO COSMIC CSR oriented supply-chain management to improve competitiveness (www.cosmic.sssup.it).

IL PROGETTO COSMIC CSR oriented supply-chain management to improve competitiveness (www.cosmic.sssup.it). LA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA DI PISA La Scuola Superiore Sant Anna di Pisa è un istituto universitario pubblico a statuto speciale che opera nel campo delle Scienze applicate. Si propone di sperimentare

Dettagli

Tabella dei principali marchi ambientali e sociali di prodotto e di processo

Tabella dei principali marchi ambientali e sociali di prodotto e di processo UNI-EN ISO TR 14021 International Organization for Standardization Autodichiarazioni ambientali per prodotti e servizi di consumo a scopo informativo senza obbligo di verifica esterna indipendente. Ad

Dettagli

Sponsorizzata da: Club Magico di Milano- Piero Pozzi

Sponsorizzata da: Club Magico di Milano- Piero Pozzi Sponsorizzata da: Club Magico di Milano- Piero Pozzi La scuola del villaggio...il cambiamento nella comunità Da decenni la Rishilpi si occupa di educare i bambini dei villaggi remoti al fine di garantire

Dettagli

ECONOMIA DEL FAIR TRADE DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO

ECONOMIA DEL FAIR TRADE DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO ECONOMIA DEL FAIR TRADE DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO 1 COSA S INTENDE CON FAIR TRADE Cos è FT per la gente della strada 20 Un movimento di cooperative, associazioni, organizzazioni non profit che commercializza

Dettagli

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization )

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) Linea Guida sulla Responsabilità Sociale delle Organizzazioni. Nasce da lavoro

Dettagli

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization )

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) Linea Guida sulla Responsabilità Sociale delle Organizzazioni. Nasce da lavoro di un gruppo Multistakeholder internazionale, coordinato da

Dettagli

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile. anno scolastico 2013 2014 Il programma Coca-Cola Cup propone alle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado un articolata

Dettagli

LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITÀ IN OGNI SCUOLA

LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITÀ IN OGNI SCUOLA Programma Operativo Nazionale Obiettivo C Azione C.3 Annualità 2010/2011 LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITÀ IN OGNI SCUOLA Obiettivo C- Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani"

Dettagli

Miglioriamo l educazione dei bambini afgani rifugiati in Pakistan

Miglioriamo l educazione dei bambini afgani rifugiati in Pakistan Miglioriamo l educazione dei bambini afgani rifugiati in Pakistan Sosteniamo le insegnanti e adeguiamo le infrastrutture scolastiche Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Anno di finanziamento

Dettagli

L allattamento al seno: una risorsa cm 0. Leonardo Speri

L allattamento al seno: una risorsa cm 0. Leonardo Speri L allattamento al seno: una risorsa cm 0 Leonardo Speri, e il latte materno? Benché sia già stato detto continuiamo a sprecare non solo e non tanto un nutrimento, ma una sorgente (stra)ordinaria di energie

Dettagli

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole - dare voce a chi non ha voce- Chi siamo? Siamo una Associazione iscritta al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato. L Associazione ha

Dettagli

Fairtrade 2010. Fairtrade Italia

Fairtrade 2010. Fairtrade Italia Fairtrade Italia Contenuti 1. Il consorzio 2. L attività di Fairtrade Italia 3. Prodotti in Italia 4. Canali di distribuzione Il consorzio Fairtrade Italia Fairtrade Italia è il consorzio che dal 1994

Dettagli

Perché investire in Pakistan?

Perché investire in Pakistan? Perché investire in Pakistan? Pakistan Abitanti:180.000.000 Superficie: 803.940 Km² Quarto paese al mondo per popolazione Lingue ufficiali: inglese e Urdu Quarta economia emergente Polo industriale del

Dettagli

LA CARTA ITALIANA DEI CRITERI DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

LA CARTA ITALIANA DEI CRITERI DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE LA CARTA ITALIANA DEI CRITERI DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 1. Definizione del Commercio Equo e Solidale Il Commercio Equo e Solidale e' un approccio alternativo al commercio convenzionale; esso promuove

Dettagli

Questionario semplificato di monitoraggio della conformità a standard sociali minimi

Questionario semplificato di monitoraggio della conformità a standard sociali minimi All. G Questionario semplificato di monitoraggio della conformità a standard sociali minimi Premessa Il questionario è parte integrante della documentazione relativa al contratto di affidamento, riguardante

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

NE FANNO PARTE: PALAZZO VERDE, GENOA PORT CENTER E MUVITA SCIENCE CENTRE.

NE FANNO PARTE: PALAZZO VERDE, GENOA PORT CENTER E MUVITA SCIENCE CENTRE. NASCE A GENOVA S.C.E.L. - SMART CITY EDUCATION LABS UNA RETE DI STRUTTURE SCIENTIFICHE E DIDATTICHE PER FARE INFORMAZIONE E DIVULGAZIONE SUI TEMI DELLA SMART CITY. NE FANNO PARTE: PALAZZO VERDE, GENOA

Dettagli

Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame

Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite sms solidale a sostegno della campagna Operazione Fame Milano, giugno 2010 ActionAid ActionAid, organizzazione indipendente impegnata nella lotta

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Laboratorio per preadolescenti Questo non è lavoro e tanto meno festa

Laboratorio per preadolescenti Questo non è lavoro e tanto meno festa Laboratorio per preadolescenti Questo non è lavoro e tanto meno festa in preparazione all Incontro Mondiale delle Famiglie di Milano 2012 L IDEA - I più piccoli sono sempre i primi a gioire e sempre pronti

Dettagli

Chi siamo. L organizzazione

Chi siamo. L organizzazione Chi siamo Il Forum Giovani di Marigliano nasce con lo scopo di raccogliere idee, sogni e domande dei giovani cittadini. È uno strumento di partecipazione attiva per incidere sul territorio, fornendo occasioni

Dettagli

L intervento della FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO nel mondo della SCUOLA PRIMARIA

L intervento della FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO nel mondo della SCUOLA PRIMARIA L intervento della FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO nel mondo della SCUOLA PRIMARIA La fascia di età della Scuola Primaria rappresenta un periodo fondamentale nella costruzione del patrimonio motorio nei

Dettagli

SA 8000. CERTIFICAZIONE ETICA I Sistemi di Responsabilità Sociale coinvolgono le cosiddette Parti Interessate e cioè:

SA 8000. CERTIFICAZIONE ETICA I Sistemi di Responsabilità Sociale coinvolgono le cosiddette Parti Interessate e cioè: SA 8000 La SA 8000 ha la stessa impostazione generale delle norme internazionali relative ai Sistemi di Qualità ed impegna l Azienda ad assicurare il rispetto dei principi etici delle Nazioni Unite sancite

Dettagli

Fondazione italiana per il cuore

Fondazione italiana per il cuore Roma 24 Giugno 2008 Prof. Rodolfo Paoletti 1 World Heart Federation La Giornata Mondiale per il Cuore Promossa dalla World Heart Federation in più di 100 Paesi nel mondo l ultima domenica di settembre

Dettagli

LA NOSTRA IMPRONTA ECOLOGICA

LA NOSTRA IMPRONTA ECOLOGICA LA NOSTRA IMPRONTA ECOLOGICA CHE COSA E' L'IMPRONTA ECOLOGICA L impronta ecologica INDICATORE è un AGGREGATO E SINTETICO che mette in relazione gli STILI DI VITA di una popolazione con la quantit à di

Dettagli

Lo sfruttamento minorile

Lo sfruttamento minorile Lo sfruttamento minorile A noi sembra scontato avere il cibo, una casa e una famiglia che ci vuole bene ma in realtà, in altre parti del mondo, vi sono dei bambini che soffrono perché privati di questi

Dettagli

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172 L ITALIA IN EUROPA L Italia, con altri Stati, fa parte dell Unione Europea (sigla: UE). L Unione Europea è formata da Paesi democratici che hanno deciso di lavorare insieme per la pace e il benessere di

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

LE ATTIVITA DELLA FICTS

LE ATTIVITA DELLA FICTS LE ATTIVITA DELLA FICTS LA FICTS PER IL SOCIALE Responsabilità Sociale, Giovani I PROGETTI DI RESPONSABILITA SOCIALE - DIRITTO ALLO SPORT L efficace azione della FICTS è caratterizzata da un grande coinvolgimento

Dettagli

Per sentirsi buoni dentro e belli fuori!

Per sentirsi buoni dentro e belli fuori! Per sentirsi buoni dentro e belli fuori! Da oltre 20 anni realizziamo ogni capo Naturaline con entusiasmo e passione, perché sappiamo cosa significa produrre tessili nel rispetto di standard etici ed ecologici.

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO

AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO Genuinità e località del prodotto: Il ricordo dei sapori e degli odori delle merende della tradizione AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO L area in cui è situata l azienda è la Valtiberina

Dettagli

SIRIA IL MERCATO DEL TESSILE E DELL'ABBIGLIAMENTO

SIRIA IL MERCATO DEL TESSILE E DELL'ABBIGLIAMENTO SIRIA IL MERCATO DEL TESSILE E DELL'ABBIGLIAMENTO Maggio 2011 Premessa L importazione in Siria è in espansione, ma e ancora contenuta a causa dei dazi doganali elevati e le importazioni di prodotti tessili

Dettagli

Senza diritti La politica e il sindacato. Ludovica Ioppolo Istat Aspetti della vita quotidiana

Senza diritti La politica e il sindacato. Ludovica Ioppolo Istat Aspetti della vita quotidiana Senza diritti La politica e il sindacato Ludovica Ioppolo Istat Aspetti della vita quotidiana Le domande aperte «Secondo te, quali strategie politiche si dovrebbero attuare per contrastare la precarietà

Dettagli

DEFINIZIONE DELLE ATTIVITA DELL ALTRAECONOMIA

DEFINIZIONE DELLE ATTIVITA DELL ALTRAECONOMIA ALLEGATO D DEFINIZIONE DELLE ATTIVITA DELL ALTRAECONOMIA Commercio equo e solidale 1. Il commercio equo e solidale è l attività di cooperazione economica e sociale finalizzata a consentire o migliorare

Dettagli

Proposta di Legge 20 dicembre 2013, n. 303 Disposizioni per il sostegno e la diffusione del commercio equo e solidale.

Proposta di Legge 20 dicembre 2013, n. 303 Disposizioni per il sostegno e la diffusione del commercio equo e solidale. Proposta di Legge 20 dicembre 2013, n. 303 Disposizioni per il sostegno e la diffusione del commercio equo e solidale. Art. 1 Oggetto e finalità 1. La Regione, in coerenza con i principi internazionali

Dettagli

Investire in Cina, India, Brasile e Turchia Il costo e la normativa del lavoro

Investire in Cina, India, Brasile e Turchia Il costo e la normativa del lavoro Investire in Cina, India, Brasile e Turchia Il costo e la normativa del lavoro A cura di Centro Studi Assolombarda Ufficio Studi Unione Industriale di Torino Argomenti della Presentazione Condizioni alla

Dettagli

Il lavoro Minorile QUANTI SONO I BAMBINI CHE LAVORANO? Nel mondo i bambini (0 14 anni) sono più di due miliardi. L' 87% di essi vive nei Paesi del Sud del mondo Ma solo pochissimi di essi hanno un'infanzia

Dettagli

Schema. 1. Qualche dato su commercio e crescita mondiale. 2. Perché la globalizzazione può essere buona

Schema. 1. Qualche dato su commercio e crescita mondiale. 2. Perché la globalizzazione può essere buona Schema 1. Qualche dato su commercio e crescita mondiale. 2. Perché la globalizzazione può essere buona 3. Perché la globalizzazione può essere cattiva 4. Quali politiche per renderla migliore? 1 1. Commercio

Dettagli

Date di vigenza che interessano il documento:

Date di vigenza che interessano il documento: Documento vigente Date di vigenza che interessano il documento: 01/03/2007 entrata in vigore Regione Umbria LEGGE REGIONALE 6 Febbraio 2007, n. 3 Diffusione del commercio equo e solidale in Umbria. Pubblicazione:

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Ci ha illustrato tutti i compiti di ogni singolo macchinario che, ha spiegato, ha una funzione ben precisa per la creazione della scarpa.

Ci ha illustrato tutti i compiti di ogni singolo macchinario che, ha spiegato, ha una funzione ben precisa per la creazione della scarpa. LUDOVICA MAURI 2 C GIRL S DAY Martedi 14 Aprile 2015 ho avuto la possibilità di partecipare con alcune mie compagne ad un iniziativa organizzata dalla nostra scuola e dalla Confartigianato Altomilanese,

Dettagli

Valentina Aprea Assessore all istruzione, formazione e cultura Assessore all occupazione e politiche del lavoro. Milano, 15 gennaio 2013

Valentina Aprea Assessore all istruzione, formazione e cultura Assessore all occupazione e politiche del lavoro. Milano, 15 gennaio 2013 Seminario "La qualità della scuola: che cosa fa il mondo, che cosa può fare l'italia" Valentina Aprea Assessore all istruzione, formazione e cultura Assessore all occupazione e politiche del lavoro Milano,

Dettagli

IMPORTAZIONE - L ORIGINE DELLA QUALITA IL PRODOTTO - LABORATORIO ARTIGIANALE IL SERVIZIO - I VERI SPECIALISTI DELLE EXTENSION

IMPORTAZIONE - L ORIGINE DELLA QUALITA IL PRODOTTO - LABORATORIO ARTIGIANALE IL SERVIZIO - I VERI SPECIALISTI DELLE EXTENSION IMPORTAZIONE - L ORIGINE DELLA QUALITA La TIAMO mette al primo posto la qualità e Cristiano Rocchi ne è garanzia andando personalmente a ricercarla all origine. La TIAMO importa capelli 100% naturali selezionati

Dettagli

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl Grazie a tutti Voi per essere qui dalle fabbriche del Legno, del Cemento, dei materiali

Dettagli

Giornata dei diritti dei bambini

Giornata dei diritti dei bambini Giornata dei diritti dei bambini Il 20 novembre del 1989 è stata approvata dall Assemblea delle Nazioni Unite la Convezione dei Diritti dell Infanzia. In Italia, la convenzione è stata approvata nel 1991

Dettagli

Le risposte del rapporto SINTESI

Le risposte del rapporto SINTESI SINTESI Il rapporto Crescita digitale. Come Internet crea lavoro, come potrebbe crearne di più, curato da Marco Simoni e Sergio de Ferra (London School of Economics) per Italia Futura, in collaborazione

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Il modello dei distretti industriali nei paesi del Sud del mondo

Il modello dei distretti industriali nei paesi del Sud del mondo Il modello dei distretti industriali nei paesi del Sud del mondo Diego Coletto Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università degli Studi di Milano Bicocca diego.coletto@unimib.it 20 giugno 2012

Dettagli

Economia e scienze sociali

Economia e scienze sociali Giornate di orientamento Tommaso Monacelli, Direttore corso di laurea Economia e scienze sociali I corsi di laurea in economia I corsi di laurea 5 corsi di laurea triennale in Economia 4 corsi a base disciplinare

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Dipartimento della sanità pubblica e dell innovazione Direzione generale dei rapporti europei ed internazionali INFORMATIVA OMS: ATTIVITÀ FISICA Traduzione non ufficiale a cura di

Dettagli

IL PROGETTO ECÒ Sistema retail in franchising certificato iso 9001 e iso 14001. Prodotti no food e servizi ecosostenibili

IL PROGETTO ECÒ Sistema retail in franchising certificato iso 9001 e iso 14001. Prodotti no food e servizi ecosostenibili IL PROGETTO ECÒ Sistema retail in franchising certificato iso 9001 e iso 14001. Prodotti no food e servizi ecosostenibili Trasversale alle linee merceologiche Concept flessibile e componibile. (PV da 70

Dettagli

DESTINATARI: scuole dell'infanzia (grandi), scuole elementari, medie inferiori e superiori DURATA: un incontro di due ore

DESTINATARI: scuole dell'infanzia (grandi), scuole elementari, medie inferiori e superiori DURATA: un incontro di due ore TITOLO: BANANE SCATENATE! DESTINATARI: scuole dell'infanzia (grandi), scuole elementari, medie inferiori e superiori favorire la conoscenza di una materia prima, la banana, e la sua filiera produzione

Dettagli

Corso di Economia Internazionale 2015-16 Prof. Gianfranco Viesti

Corso di Economia Internazionale 2015-16 Prof. Gianfranco Viesti 1-1 Dipartimento di Scienze Politiche Università di Bari Corso di Economia Internazionale 2015-16 Prof. Gianfranco Viesti Modulo 1 Introduzione Hill, capitolo 1 molto integrato C.W.L. Hill, International

Dettagli

Brasile chiama Italia

Brasile chiama Italia Brasile chiama Italia Brasile, Rio de Janeiro Nova Iguaçu favela Miguel Couto: noi siamo qui! Prima... durante... e dopo! Espaço Progredir Espaço Progredir (Spazio della crescita, del progresso) è stato

Dettagli

ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO PROFESSIONALE DELLE DONNE

ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO PROFESSIONALE DELLE DONNE In Italia il tasso di occupazione femminile è fermo al 46% al Sud siamo nemmeno al 30%, siamo gli ultimi in Europa Nei Consigli di amministrazione la presenza delle donne è del 2%, rispetto ai Paesi Scandinavi

Dettagli

Investimenti etici e ambiente

Investimenti etici e ambiente Investimenti etici e ambiente Alessandra Viscovi 5 giugno 2014 Etica Sgr Etica Sgr opera con lo scopo di "rappresentare i valori della finanza etica nei mercati finanziari, sensibilizzando il pubblico

Dettagli

IL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE e CONSUMO CRITICO I valori nello scambio Lo scambio di valori

IL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE e CONSUMO CRITICO I valori nello scambio Lo scambio di valori IL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE e CONSUMO CRITICO I valori nello scambio Lo scambio di valori SOMMARIO PERCHE CHE COSA E LE ORIGINI GLI OBIETTIVI I CRITERI I PRINCIPALI PRODOTTI IL PREZZO TRASPARENTE LA RETE

Dettagli

Interscambio e Business Pacchetto organico ed unitario per l India. Programma di Internazionalizzazione

Interscambio e Business Pacchetto organico ed unitario per l India. Programma di Internazionalizzazione Interscambio e Business Pacchetto organico ed unitario per l India Essere presenti nei MERCATI EMERGENTI Il mercato sta cambiando ed evolvendo e con lui anche la Drop. I mercati emergenti rappresentano,

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo esiste oggi un problema di fame nel mondo? com è cambiato nel tempo? è oggi più grave o meno grave che in passato? le aree del

Dettagli

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2007-2008 1,2,3 Minivolley! IL PROGETTO Il progetto 1,2,3 minivolley si propone di incrementare la pratica delle attività motorie

Dettagli

Rapporto micro progetto Tabligbo, Togo

Rapporto micro progetto Tabligbo, Togo Rapporto micro progetto Tabligbo, Togo Il Togo (in francese Republique Togolaise) è uno Stato dell'africa Occidentale. Confina a ovest con il Ghana, a est con il Benin, a nord con il Burkina Faso. Si affaccia

Dettagli

Percorsi didattici per la scuola primaria. Anno scolastico 2013-2014. www.nonsolonoi.org

Percorsi didattici per la scuola primaria. Anno scolastico 2013-2014. www.nonsolonoi.org Percorsi didattici per la scuola primaria Anno scolastico 2013-2014 www.nonsolonoi.org Il commercio equo e solidale Il Commercio Equo e Solidale è una partnership commerciale con organizzazioni di produttori

Dettagli

L ATLANTE DELLE DONNE IMPEGNATE IN AGRICOLTURA

L ATLANTE DELLE DONNE IMPEGNATE IN AGRICOLTURA L ATLANTE DELLE DONNE IMPEGNATE IN AGRICOLTURA Il database degli indicatori territoriali della Rete Rurale Nazionale come strumento per lo sviluppo, il monitoraggio e la valutazione delle politiche di

Dettagli

BROCHURE DI PRESENTAZIONE Official fan page zonapontina tornei calcio a 5 latina Lontano dai lustrini e dalle paillettes degli stadi di serie A, dentro ai più polverosi campi di periferia nasce Zonapontina.com.

Dettagli

ELEMENTI DI SOCIOLOGIA II

ELEMENTI DI SOCIOLOGIA II ELEMENTI DI SOCIOLOGIA II Flessibilità del lavoro e occupazioni Le aree della flessibilità del lavoro 1. flessibilità numerica: vincoli che regolano licenziamenti e assunzioni; rapporti di lavoro a tempo

Dettagli

AGENZIA CIVICA DI AVVIAMENTO AL CREDITO

AGENZIA CIVICA DI AVVIAMENTO AL CREDITO per l innovazione della città CHANGE MILANO è un iniziativa del Partito Democratico: un piano di progetti d innovazione per il governo della Città AGENZIA CIVICA DI AVVIAMENTO AL CREDITO Per aprire la

Dettagli

AGRICOLTURA DI PIANTAGIONE

AGRICOLTURA DI PIANTAGIONE AGRICOLTURA DI PIANTAGIONE Agricoltura di piantagione : basata sulla monocoltura di piante tropicali caffè, cacao, tè, cocco banane. Dipendenza dei paesi poveri dai ricchi. Spesso i lavoratori vengono

Dettagli

L alternativa del Commercio Equo e Solidale

L alternativa del Commercio Equo e Solidale L alternativa del Commercio Equo e Solidale Non si vede bene che col cuore. l essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupery) Il Commercio Equo e Solidale e' un approccio alternativo al

Dettagli

LA DISUGUAGLIANZA NEL MONDO TENDENZE RECENTI

LA DISUGUAGLIANZA NEL MONDO TENDENZE RECENTI Corso Avanzato di Economia dello Sviluppo LA DISUGUAGLIANZA NEL MONDO TENDENZE RECENTI Pier Giorgio Ardeni Dipartimento di Scienze Economiche November 28, 2012 1 La disuguaglianza nel mondo Diseguaglianza

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA ISTITUTO SAN GAETANO SUORE ORSOLINE GANNO ANNO SCOLASTICO 2009 / 2010 PROGETTO EDUCAZIONE ALLA CITTANANZA L elevamento dell obbligo di istruzione a dieci anni intende favorire il pieno sviluppo della persona

Dettagli

IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ;

IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ; IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ; IL CALCIO È SEMPLICITÀ; IL CALCIO DEVE ESSERE SVOLTO

Dettagli

GUADAGNARE SALUTE CON LA PROMOZIONE DELL ESERCIZIO FISICO

GUADAGNARE SALUTE CON LA PROMOZIONE DELL ESERCIZIO FISICO GUADAGNARE SALUTE CON LA PROMOZIONE DELL ESERCIZIO FISICO È il nostro progetto migliore. È un progetto per promuovere nella popolazione l esercizio fisico per la salute, con particolare riguardo per i

Dettagli

I valori su cui si basano le attività di Sabahar sono la sostenibilità, l innovazione e il prendersi cura degli altri.

I valori su cui si basano le attività di Sabahar sono la sostenibilità, l innovazione e il prendersi cura degli altri. SABAHAR Le stole e le sciarpe di seta e cotone di Auteurs du Monde arrivano dall Etiopia e nascono dalle mani esperte di donne e uomini che lavorano presso Sabahar, dove coltivano i bachi e tessono a mano

Dettagli

Kiton: fiore all occhiello del made in Italy

Kiton: fiore all occhiello del made in Italy Percorso C Struttura organizzativa e gestione delle risorse umane Caso pratico Kiton: fiore all occhiello del made in Italy È il 1968 quando ad Arzano, in provincia di Napoli, nasce il marchio Kiton. L

Dettagli

I DIRITTI DEI MINORI. 20 novembre 1989. 20 novembre 2013

I DIRITTI DEI MINORI. 20 novembre 1989. 20 novembre 2013 I DIRITTI DEI MINORI 20 novembre 1989 20 novembre 2013 LA CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL INFANZIA Per tutte le culture moderne, i bambini sono molto importanti perché da loro dipende il futuro del mondo.

Dettagli

A scuola con... la preistoria!

A scuola con... la preistoria! A scuola con... la preistoria! Progetti educational rivolti alla Scuola Primaria realizzati in collaborazione con Aziende, Enti e Professionisti A cura di dott.ssa Claudia Grossi (responsabile Progetti

Dettagli

«La Sportiva: un agile azienda nel contesto alpino internazionale: L obiettivo qualità»

«La Sportiva: un agile azienda nel contesto alpino internazionale: L obiettivo qualità» «La Sportiva: un agile azienda nel contesto alpino internazionale: L obiettivo qualità» La Sportiva ha sede in Val di Fiemme, in Trentino La Sportiva: 84 anni di storia La Sportiva nasce ufficialmente

Dettagli

Chi siamo In cosa crediamo In chi crediamo

Chi siamo In cosa crediamo In chi crediamo Le priorità per il 2014-2019 Chi siamo Siamo la più grande famiglia politica europea, ispirata da una visione politica di centrodestra. Siamo il Gruppo del Partito Popolare Europeo al Parlamento europeo.

Dettagli

Indagine sui fabbisogni formativi in materia di Internazionalizzazione

Indagine sui fabbisogni formativi in materia di Internazionalizzazione Indagine sui fabbisogni formativi in materia di Internazionalizzazione Roma, 13 ottobre 2015 Focus internazionalizzazione Nei primi mesi del 2015 si rafforzano i primi segnali positivi per l economia italiana,

Dettagli

Lugano,10 Ottobre 2015

Lugano,10 Ottobre 2015 Not for ordinary players Lugano,10 Ottobre 2015 con il patrocinio di: SWISS GOLF CITY TOUR - Domenica 10 Ottobre 2015 Lugano ospiterà la manifestazione che appassiona grandi e piccini, professionisti e

Dettagli

SERVIZIO. La nostra storia QUALITA PROFESSIONALITA COMPETENZA SERIETA COLLABORAZIONE

SERVIZIO. La nostra storia QUALITA PROFESSIONALITA COMPETENZA SERIETA COLLABORAZIONE Presentazione La nostra storia La società Cagnasso s.r.l. opera nel settore meccanico sin dal 1964 e rappresenta un istituzione nel settore della bulloneria e torneria a disegno. Ciò che ci differenzia

Dettagli

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2008-2009

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2008-2009 Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2008-2009 1,2,3 Minivolley! IL PROGETTO Il progetto 1,2,3 minivolley si propone di incrementare la pratica delle attività motorie

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE. Commercio Equo e Solidale FAIR TRADE. Coop. Il Ponte

PROPOSTE DIDATTICHE. Commercio Equo e Solidale FAIR TRADE. Coop. Il Ponte PROPOSTE DIDATTICHE Commercio Equo e Solidale FAIR TRADE Coop. Il Ponte INDICE INTRODUZIONE SALVADOR: progetto di importazione IL CIOCCOLATO E BUONO PER TUTTI? LA FAME NON E... NELLA NATURA! BANANA TRAVEL

Dettagli

Introduzione ai diritti umani. Scuole superiori

Introduzione ai diritti umani. Scuole superiori Introduzione ai diritti umani Scuole superiori Cosa sono i diritti umani? I diritti umani sono i diritti di ogni persona in quanto tale. Caratteristiche: Fondamentali Universali Inviolabili Indisponibili

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prof.VALENTINAFOLLO Materiadiinsegnamento:ECODESIGNcorsoDESIGNDELPRODOTTO Ricevimento:ilMERCOLEDI dalle13,30alle14,30aulal3 e mail:valentinafollo@alice.it Programmadellamateria Il corso di ECODESIGN intende

Dettagli

GUIDARE GLI ALTRI VITA I LEO CLUB

GUIDARE GLI ALTRI VITA I LEO CLUB GUIDARE GLI ALTRI PER LA VITA I LEO CLUB PREPARANO I GIOVANI AD UNA VITA DA LEADER FATE LA DIFFERENZA... CAMBIATE IL MONDO... SPONSORIZZATE UN LEO CLUB Quando si crea un Leo club locale, i giovani della

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 9 DEL 30 APRILE 2015 VIETNAM, ULTIMA FRONTIERA DELL EXPORT MARCHIGIANO

COMUNICATO STAMPA N. 9 DEL 30 APRILE 2015 VIETNAM, ULTIMA FRONTIERA DELL EXPORT MARCHIGIANO COMUNICATO STAMPA N. 9 DEL 30 APRILE 2015 Presidenza Comm. Graziano Di Battista Tra il 2012 e il 2014 le esportazioni nel Paese del Sud-Est asiatico sono passate da 8,9 a 14,4 milioni di euro, grazie soprattutto

Dettagli

Mercato del lavoro locale in un economia globale

Mercato del lavoro locale in un economia globale Mercato del lavoro locale in un economia globale Rico Maggi Istituto Ricerche Economiche, USI Associazione Società Civile della Svizzera Italiana Quid? Viviamo in un economia globale It is all about: -

Dettagli

Con oltre 150 anni di storia: Pastiglie Leone è una delle aziende dolciarie più antiche d Europa.

Con oltre 150 anni di storia: Pastiglie Leone è una delle aziende dolciarie più antiche d Europa. Con oltre 150 anni di storia: Pastiglie Leone è una delle aziende dolciarie più antiche d Europa. Presentarne l attività significa quindi inevitabilmente raccontare un pezzo della storia del gusto e dei

Dettagli

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE COSVILUPPO 1 e QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE LORENZO TODESCHINI IMMIGRATI: PROBLEMA O RISORSA? L immigrazione è spesso percepita come fatto negativo e non è facile cambiare mentalità 2 solo di recente

Dettagli

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la Migranti nel mondo Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la popolazione immigrata periodo 2000/2001

Dettagli

Il caso Esaote. Prof. Carlo Castellano Presidente Esaote

Il caso Esaote. Prof. Carlo Castellano Presidente Esaote Il caso Esaote Prof. Carlo Castellano Presidente Esaote Private Equity Monitor 2010 Camera di Commercio di Milano, Sala Conferenze Milano, 3 maggio 2010 1 Esaote nasce a Genova all inizio degli anni 80,

Dettagli

PARTEcIPARE DA subito A TITOlO PERsONAlE

PARTEcIPARE DA subito A TITOlO PERsONAlE PARTEcIPARE DA subito A TITOlO PERsONAlE EccO come I SIngOLI cittadini possono contribuire AL SUccESSO DELLA campagna www.fairtradetown.ch 2 LA campagna FAIR TRADE TOWN un idea eccellente! Fair Trade Town

Dettagli

Alcune Caratteristiche del Sistema Economico della Teoria Prout

Alcune Caratteristiche del Sistema Economico della Teoria Prout Alcune Caratteristiche del Sistema Economico della Teoria Prout P.R. Sarkar Ci sono varie specialità nel sistema economico del Prout. Esse includono: La garanzia del fabbisogno minimo, L aumento del potere

Dettagli

Immigrazione Scheda sintetica realizzata per il seminario Raccontare gli anelli deboli Comunità di Capodarco, 5 novembre 2010

Immigrazione Scheda sintetica realizzata per il seminario Raccontare gli anelli deboli Comunità di Capodarco, 5 novembre 2010 Piano tematico di sviluppo Immigrazione Scheda sintetica realizzata per il seminario Raccontare gli anelli deboli Comunità di Capodarco, 5 novembre 2010 In Italia Secondo l Istat, al 1 gennaio di quest

Dettagli

spa www.marzoccosangiovannese.it Fotografo Ufficiale Mauro Grifoni www.morettispa.com info@morettispa.com

spa www.marzoccosangiovannese.it Fotografo Ufficiale Mauro Grifoni www.morettispa.com info@morettispa.com spa Fotografo Ufficiale Mauro Grifoni www.marzoccosangiovannese.it www.morettispa.com info@morettispa.com CALENDARIO UFFICIALE www.marzoccosangiovannese.it Piccoli amici 0-0 Piccoli amici 0 0 GENNAIO FEBBRAIO

Dettagli

BEACH SOCCER CATANZARO Piano Marketing 2015

BEACH SOCCER CATANZARO Piano Marketing 2015 BEACH SOCCER CATANZARO Piano Marketing 2015 IL NOSTRO SPORT Il beach soccer è la trasposizione estiva dello sport più praticato in Italia, il calcio, inserito in una cornice che ne amplifica la spettacolarità.

Dettagli