Caso aziendale ebay *

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Caso aziendale ebay *"

Transcript

1 Caso aziendale ebay * La storia di ebay La società ebay nacque semplicemente da una telefonata tra Pierre Omidyar, un ingegnere che lavorava presso la General Magic e la sua fidanzata, una collezionista di Pez Dispenser 1, che gli prospettava i vantaggi di poter dialogare e commerciare su Internet con altri collezionisti di Pez Dispenser. Costruire una comunità era un obbiettivo che ebay si pose fin dall inizio 2. Il fondatore Pierre Omidyar lanciò la prima Auction Web il primo maggio del Egli era convinto che gli utilizzatori del suo sito, poi ribattezzato ebay, dovessero avere la possibilità di curarne la salvaguardia e di sviluppare delle soluzioni autonome per i vari tipi di problemi. Omidyar voleva fissare il minor numero di regole possibili, poiché contava sulla fiducia e sull empowerment degli utenti. Fece entrare nella società un suo amico, Jeff Skoll, un MBA presso la Stanford University, come primo presidente di ebay. I due lavorarono insieme al business plan della società finchè un giorno, nel mese di settembre del 1995, lanciarono il primo servizio di aste on-line, Auction Web. Nel giro di poche settimane i compratori e i venditori iniziarono ad affollare il servizio, non appena la notizia cominciò a diffondersi. Dopo qualche mese di intenso traffico, Omidyar capì di avere tra le mani una vera impresa 3 e decise di lasciare il suo vecchio lavoro. Auction Web fu costituita nel 1996 e cambiò il suo nome in ebay nel 1997, quando iniziò a promuoversi attraverso annunci, banner ed inserzioni pubblicitarie. Entro la metà dell anno, ebay poteva vantare quasi 800 mila aste ogni giorno. Ebay conseguì profitti sin dall inizio e cominciò a prendere in considerazione le proposte di alcune società di Venture Capital ad entrare nell impresa. Si assicurò una somma di 3 milioni di dollari come finanziamento dalla Benchmark Capital, che però depositò in banca senza * Rielaborazione sulla base del caso pubblicato nella versione originale del testo "Internet Business Model & Strategies (Text & Cases) "sul sito "www.ateneonline.it/afuah", integrata con il materiale raccolto attraverso l'intervista con il Dott. Ugo Celestino, primo responsabile di ebay al suo ingresso in Italia, per la stesura del caso aziendale nella Tesi di Laurea Modelli organizzativi e nuovi ruoli nel contesto della nuova economia di Michele Falduto, Università Cattolica di Milano, Facoltà di Economia, Relatore Prof. Domenico Bodega. Revisione del caso a cura del Prof. Francesco Virili. Si ringrazia il dott. Celestino per la cortese disponibilità. 1 I Pez Dispenser sono distributori di mentine personalizzati molto diffusi in America. 2 Rosabeth Moss Kanter, "E-Volve!", 2001 Etas Milano. 3 Cate T. Corcoran, Does ebay Represent a New Way of Doing Business? Red Herring,

2 mai toccare. Jeff Skoll spiegò a tal proposito come essi avevano bisogno di supporto e di consulenza più che di denaro. Agli inizi del 1998 Omidyar trasferì a Margaret Whitman l'amministrazione della società, sia per premiare le sue eccellenti doti di brand building e l immediata adesione ai valori della comunità, sia per potersi concentrare sugli aspetti strategici. La prima offerta pubblica di grande successo per ebay fu lanciata nel settembre di quell anno. Grazie ad una forte strategia di marketing, sviluppatasi tramite campagne pubblicitarie nazionali, accordi ed alleanze con America On-Line e Web TV, ebay riuscì a diventare un nome familiare tra la gente, che la identificava come la più grande community commerciale al mondo per le aste on-line. Il numero di utenti registrati è cresciuto in maniera esponenziale ed ebay oggi è considerata uno dei siti Internet più visitati al mondo secondo i dati Nielsen/Net-Ratings. A un anno dal suo lancio in Borsa, ebay aveva una capitalizzazione di mercato pari a 19 miliardi di dollari. Diversamente dalla maggior parte delle Internet start-up, ebay ha cominciato a conseguire profitti sin dalla sua nascita, chiudendo bilanci sempre positivi. Nel 2001 ebay vantava 2 milioni di aste concluse ogni giorno, con 200 mila oggetti trattati, una crescita esplosiva di utenti registrati che si attestava intorno ai 30 milioni nel primo quadrimestre del 2001, per giungere a fine anno a quota 40 milioni circa. Gli articoli in vendita attraverso ebay, suddivisi per categorie, superavano di gran lunga i 90 milioni. Il trend esponenziale di ebay è rappresentato in forma dettagliata dai seguenti grafici:

3 Crescita esplosiva di utenti registrati Crescita esplosiva di articoli in vendita

4 Crescita esplosiva del giro di affari ebay Italia ebay Italia esordisce nel gennaio 2001 e a poco più di un anno dalla nascita possiede un organico di trenta persone circa. Per capire le ragioni e le motivazioni che hanno condotto alla creazione della società ebay Italia possiamo provare a rispondere alla seguente domanda: perché devono esistere più siti locali e non un sito unico in tutto il mondo? Innanzitutto una delle ragioni principali che hanno spinto ebay (America) a diffondersi nel resto del mondo è stata l attrattività di questi nuovi potenziali mercati locali. La possibilità di sviluppare nuovi mercati inseriti in contesti locali, caratterizzati da un elevato potenziale di redditività, richiede risorse dedicate, contatti e la creazione di comunità locali/regionali nonché dei club presenti sul territorio. Tuttavia esistono dei vincoli spaziali che rendono non conveniente vendere determinate categorie di beni in presenza di distanze elevate, dati i costi di trasporto e i tempi di attesa. La nascita dei diversi siti locali è legata in primo luogo alle esigenze di una lingua locale. Infatti ancora prima che nascesse ebay Italia, esistevano già circa 20 mila italiani che utilizzavano ebay.com, tuttavia si trattava di una frazione molto limitata di clienti,

5 che conoscevano molto bene la lingua inglese e utilizzavano tranquillamente il sito americano. Tuttavia se si vuole sviluppare un mercato nuovo, è necessario farlo nella lingua locale. Per ebay il costo marginale per offrire servizi a un utente straniero è piuttosto basso: eseguire una transazione con un utente in un altro stato comporta sì dei costi di localizzazione, ma decisamente contenuti, sia in valore assoluto (le localizzazioni sono facili da effettuare in quanto il sistema informativo è predisposto) sia come incidenza relativa (i costi vengono ripartititi per un numero elevato di transazioni). Di conseguenza, risulta molto conveniente, in termini di redditività, cercare di conquistare gli altri potenziali mercati esteri, e per raggiungere questo obbiettivo occorre farlo nella lingua del posto. La lingua nazionale quindi rappresenta una condizione necessaria ma non sufficiente per operare in mercato estero; infatti se così non fosse si potrebbe adottare un unico sito centrale multi-lingue, suddiviso in tante sezioni localizzate. Di fatto questo non è possibile perché la localizzazione non rappresenta solamente la traduzione di un attività, che si svolge sulla rete, in una lingua locale, ma comporta una serie di problemi che richiedono lo svolgimento sul posto di numerose funzioni da parte di una struttura fisica (seppure molto snella) (si pensi ad esempio al rispetto delle leggi locali). Le principali funzioni di ebay Italia sono: Marketing, Legale, Customer Support/Trust & Safety, Sito Web, Public Relations, e Finanza e Controllo. La funzione marketing si occupa della promozione ed attivazione del traffico, cioè attirare compratori e venditori sul sito. Non si deve trattare di un traffico fine a se stesso, bensì di tipo attivo; ad ebay non interessa avere, come accade per la maggior parte dei siti Internet, tante pagine viste, molti visitatori e tanti utenti registrati. Questo di per sé non è importante, poiché i ricavi di ebay sono rappresentati da commissioni legate all inserzione del prodotto da vendere e commissioni sulle contrattazioni, ovvero sul valore oggetto della transazione. Per quei siti che fondano il loro modello di business e i loro ricavi sulla pubblicità, è fondamentale avere tanti visitatori e altrettanti utenti registrati, in modo da avere un ritorno di immagine sulla stampa ed apparire sulle classifiche specializzate. In tal caso infatti quando un investitore pubblicitario decide di investire del denaro, ricerca quei siti più frequentati e conosciuti. Per ebay i ricavi pubblicitari costituiscono solo una minima parte delle loro fonti di guadagno. Anzi ebay cerca di evitare che i ricavi da pubblicità vadano ad intaccare l attività principale. Infatti il modello di business adottato è di tipo Brokerage, ovvero ebay opera come market maker mettendo in contatto acquirenti e venditori e lucrando una commissione sulle transazioni effettuate. Inoltre il modello di configurazione del valore è del tipo Value Network, in cui l impresa ebay funge da intermediaria e la tecnologia di mediazione facilita gli scambi e le relazioni tra le persone della comunità. Infatti ebay sfrutta appieno alcune proprietà fondamentali di Internet, dando la possibilità a chiunque abbia una linea telefonica, un modem ed un PC, in qualsiasi angolo remoto del mondo, di comprare

6 e vendere con altre persone che altrimenti non avrebbe mai potuto raggiungere proprio a causa della mancanza di denaro, investimenti, risorse e apparato distributivo necessari. Grazie ad ebay qualsiasi persona gode di questa possibilità, e proprio la pari opportunità di scambio per tutti sul sito rappresenta lo spirito tipico del business di ebay (ad esempio sia IBM, che uno studente possono operare su ebay alle medesime condizioni). La funzione legale si occupa delle problematiche legate innanzitutto al rispetto delle leggi e regolamenti locali (si pensi ad esempio che in Inghilterra non si poteva vendere il vino) e agli aspetti legali e al rispetto delle norme per il commercio elettronico locale (privacy, tutela del consumatore etc.). ebay ha una quantità di categorie di articoli trattati enorme, dove le persone cercano di comprare e vendere, ed operando su un mercato locale, non si può semplicemente tradurle in un altra lingua perché bisogna rispettare i vincoli legislativi del Paese, nonché gli usi e consuetudini locali. Anche il semplice processo di registrazione comporta l assolvimento di alcuni obblighi di legge (con i tre consensi richiesti per il trattamento dei dati personali previsti dalla legge 675/96 sulla privacy), che in Europa sono ben diversi da quelli americani. La funzione legale a livello internazionale si sviluppa su tre fronti: vi è una funzione legale centrale situata in America (a San Josè) di grandi dimensioni, che supporta poi le singole funzioni legali locali che si avvalgono anche di consulenti esterni sempre di tipo locale. Ad esempio se in Italia si volesse promuovere una pagina web per la vendita di articoli sanitari, il processo si svilupperebbe nel seguente modo: l ufficio legale italiano assieme ai consulenti esterni (sempre italiani), effettuano una proposta che viene inviata all ufficio legale centrale in America. Quest ultimo verifica la proposta congiuntamente agli altri due; tutti e tre gli uffici collaborano assieme in modo interattivo per lo sviluppo di quella particolare categoria merceologica che in Italia potrebbe avere dei vincoli, invece non presenti negli Stati Uniti. Un altra importante funzione locale è il Customer Support/Trust & Safety, che si occupa dell assistenza agli utenti, dalle risposte alle alla risoluzione di problemi di varia natura. Lo standard di risposta alle è di 24 ore. Le dei clienti a cui il Customer Support/Trust & Safety deve rispondere possono essere di vario tipo: dalle di tipo education (problemi con l utilizzo del sito), a quelle invece di problem-solving (problemi con il pagamento, con le contrattazioni etc.). Per tutte queste questioni occorre conoscere la realtà locale, gli usi e la lingua. Per l Europa il Customer Support/Trust & Safety è situato a Berlino, sia per ragioni storiche che di sviluppo. Innanzitutto la Germania è uno dei paesi più importanti ed estesi del continente Europeo, ed il sito tedesco ebay, storicamente e per dimensioni, è il più sviluppato in Europa, accumulando così un enorme bagaglio di esperienze e conoscenze nel campo del supporto ed assistenza al cliente. Inoltre decidendo di lanciare altri siti in nuovi paesi, risultava più produttivo avere le persone che

7 svolgevano Customer Support/Trust & Safety vicine, in quanto i problemi riscontrati dagli italiani erano in buona parte i medesimi che i tedeschi avevano già affrontato, potendo sfruttare così in modo sinergico l esperienza della Germania e dare un assistenza al cliente migliore. In ogni paese inoltre ci sono delle persone che si occupano di Trust and Safety, ovvero una parte del Customer Support che affronta problemi locali che coinvolgono aspetti legati in vario modo alla fiducia e alla sicurezza delle transazioni; ad esempio la collaborazione con le autorità locali per eventuali tentativi di frodi (senza dover attendere una risposta mediata via dall America), investigazioni riguardanti utenti sospetti o che non rispettano le regole etc., con l obbiettivo di mantenere il sito come il luogo più sicuro e serio ove la comunità di persone di ebay possa fare affari e divertirsi tranquillamente. In sintesi quindi il Customer Support è così strutturato: il Customer Support centrale Europeo è situato a Berlino e si occupa delle problematiche più semplici di assistenza ai clienti (es. problemi con l utilizzo del sito); questo lavora e collabora con dei responsabili di Trust and Safety in ogni paese, che si occupano di questioni più delicate e specifiche (come ad esempio i problemi tra utenti, i tentativi di frode, i controlli sui clienti, contatti con le agenzie governative,etc.). Entrambi lavorano, cooperano e condividono strumenti, esperienza e conoscenza sempre con i responsabili del Customer Support e T.&S. di San Josè che possiedono una forte esperienza e competenza per quelle tematiche. Questa funzione nel suo complesso risulta geograficamente dispersa e pertanto richiede assolutamente un interfaccia locale, cioè una persona fisicamente presente in ogni organizzazione locale. La piattaforma tecnologica è unica e centrale, e situata negli Stati Uniti. Le regole sono molto poche ed universali, salvo il caso delle leggi ed usi locali. Le tematiche vengono poi affrontate in maniera congiunta con un elevata interazione con la sede centrale. Un altra importante funzione è il Sito Web, ove ebay per tale funzione fa riferimento al sito, cioè tutto ciò che riguarda direttamente ed indirettamente il sito. Il sito rappresenta un qualcosa di dinamico, soggetto continuamente ad aggiornamenti e modifiche. La piattaforma tecnologica o di rete è unica e centrale, ovvero vi è un unico server centrale situato in California, su cui girano tutti gli altri siti sparsi nel mondo. Il sito è fatto sia di pagine statiche (ad esempio una pagina Html), sia di pagine dinamiche (pagine Web che interagiscono ad esempio con un database). Oltre alla funzione centrale in America, vi sono poi in ogni paese delle funzioni locali che si occupano dello sviluppo del sito locale (ad esempio cambiamenti, aggiustamenti e miglioramenti del sito locale, iniziative particolari). Invece per i cambiamenti più importanti (ad esempio quelli riguardanti le pagine dinamiche), che richiedono risorse, spetta alla sede centrale operare e nel caso in cui vi siano delle proposte locali, quest ultime vanno formalizzate su moduli standard e inviati alla funzione centrale per una loro verifica di fattibilità.

8 Infine vi è una funzione Finanza e Controllo che si occupa di tematiche relative alla gestione del personale, area finanziaria, budget e controllo. Altre due funzioni che non sono proprio definite ma che fanno parte in maniera congiunta sia del Marketing che del Sito Web sono il Controllo Qualità, le Pubbliche Relazioni e il Business Development. Le funzioni descritte possono essere classificate in base al grado di internazionalizzazione, di accentramento delle decisioni ed integrazione ed interazione. La funzione di marketing è molto locale e poco internazionale, interagisce poco con la sede centrale ed è molto concentrata sulle problematiche locali. Per contro la funzione legale è molto internazionale, infatti il responsabile legale italiano interagisce strettamente ed è pesantemente influenzato dalla funzione legale centrale a San Josè. Vi sono pertanto delle peculiarità locali che vengono prese in considerazione, ma le regole e gli ordini centrali (universali e condivisi) non si invertono (ad esempio se ebay.com vieta la vendita di certi articoli, questa disposizione si applica anche agli altri siti nel mondo). Il Customer Support/Trust & Safety si pone a metà strada tra le due precedenti funzioni. È meno internazionale della funzione legale, e quindi le decisioni sono meno accentrate, tuttavia utilizzando la medesima piattaforma tecnologica (ad esempio le risposte alle , non nel contenuto, sono simili poiché si creano ed utilizzano regole comuni e condivise) è molto meno autonoma e più strutturata rispetto alla funzione marketing. La funzione più internazionale di tutte è il Sito Web poiché interagisce costantemente con la sede centrale americana per qualsiasi tipo di cambiamento, sulla base di un processo molto formalizzato. Essendo ebay un impresa che nasce e si sviluppa sulla rete, occorre ricordare alcuni strumenti innovativi di comunicazione e cooperazione largamente utilizzati al suo interno: periodicamente vengono effettuate delle conference-call, ovvero un responsabile di una certa funzione può indire una conference-call (riunione virtuale) prenotando uno spazio di tempo virtuale, previo controllo della disponibilità dei soggetti interessati tramite un agenda ed un calendario condiviso. Le conference-call vengono decise più o meno centralmente a seconda della funzione interessata. Rappresentano per tanto un appuntamento ripetuto nel tempo per controllare tutto ciò che riguarda un certo progetto. Qui di seguito viene riportato l organigramma tipo della situazione italiana, che non rappresenta una struttura fissa e consolidata ma in continua evoluzione.

9 Approfondimenti e spunti per l'analisi Provate a fare una ricerca sul Web di nuovi documenti/notizie per l'approfondimento e l'analisi del caso. Il lavoro sulle fonti può essere effettuato in parallelo da più gruppi. Provate ora a descrivere il modello di business di ebay in tutte le sue componenti evidenziate nel capitolo 5. Quali tra le 10 proprietà di Internet evidenziate nel capitolo 3 rendono il modello di business di ebay particolarmente attraente? Perché? Quale tra le configurazioni di valore descritte nel capitolo 7 è appropriata per il caso ebay? perché? Nel capitolo 4 si affronta il problema di come Internet possa aumentare o ridurre il grado di accentramento decisionale. Che cosa si può riscontrare nel caso ebay in proposito?

Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA

Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA Il seguente report è stato realizzato da Physeon, sintetizzando i rapporti cinesi che ci sono pervenuti in lingua inglese ed è da considerarsi

Dettagli

CHARM IN ITALY L ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E LA PROMOZIONE DEL CONSUMO

CHARM IN ITALY L ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E LA PROMOZIONE DEL CONSUMO ti invita ad essere CHARM IN ITALY L ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E LA PROMOZIONE DEL CONSUMO L associazione Charm in Italy nasce con l intento di donare nuova linfa al mercato turistico ricettivo

Dettagli

L individuazione del lock-in

L individuazione del lock-in L individuazione del lock-in Docente: Alessandro Minello Savian Dario 808548 1 Lock in Switching cost : costi di transizione da una tecnologia ad un altra Es. compro un Mac e tutto il software associato

Dettagli

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising INTRODUZIONE Negli ultimi anni l accesso alla Rete e l uso attivo di Internet da parte di aziende e famiglie si è notevolmente allargato; questo media relativamente nuovo si sta rapidamente avviando a

Dettagli

PROGETTO LOCAL CASA Local Casa è il progetto mirato sul territorio

PROGETTO LOCAL CASA Local Casa è il progetto mirato sul territorio PROGETTO LOCAL CASA Il mercato immobiliare ha trovato in internet un utile alleato per dare risposte rapide ed efficaci come mai era stato possibile in passato. Il trend degli ultimi anni conferma tale

Dettagli

network per lo scambio di servizi e competenze www.trustandshare.com

network per lo scambio di servizi e competenze www.trustandshare.com network per lo scambio di servizi e competenze www.trustandshare.com IDEA DI BUSINESS NOME: TRUSTANDSHARE FONDATORI: Carla Ciatto, Elvira Ester Di Re DESCRIZIONE: network per lo scambio di servizi,

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Accordi verticali e pratiche concordate SVILUPPO PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Il progetto nasce da una valutazione strategica circa l esigenza di approfondire la tematica

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO FotoDigitalDiscount è la più grande catena di negozi di fotografia in franchising in Italia. Un marchio nato solo nel 2005 che già conta oltre 250 punti vendita distribuiti su tutto il territorio italiano

Dettagli

Dalla business idea alla sua realizzazione: il ruolo del business plan

Dalla business idea alla sua realizzazione: il ruolo del business plan TRIESTE 25 gennaio - 15 febbraio 2014 Dalla business idea alla sua realizzazione: il ruolo del business plan GIORGIO VALENTINUZ DEAMS «Bruno de Finetti» Università di Trieste www.deams.units.it Il business

Dettagli

IL FUTURO. DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo. II Edizione

IL FUTURO. DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo. II Edizione DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo II Edizione 3 2 chi siamo p 3 l' INDAGINE p 4 SCENARIO p 6 LA VENDITA previsioni CONCLUSIONI p14 p20 p24 3 Chi siamo AIGO è una società di consulenza in marketing e comunicazione

Dettagli

Mutate esigenze dei clienti Nuove offerte della Posta

Mutate esigenze dei clienti Nuove offerte della Posta Mutate esigenze dei clienti Nuove offerte della Posta Intervento di Susanne Ruoff Direttrice generale della Posta Svizzera 10 giugno 2013 FA FEDE IL DISCORSO EFFETTIVAMENTE PRONUNCIATO Gentili Signore,

Dettagli

la nuova Farmacia corsi workshop consulenze

la nuova Farmacia corsi workshop consulenze la nuova Farmacia corsi workshop consulenze CORSO La Farmacia 4 ore + coffee break su Internet Sito, la porta di ingresso nel mondo dei servizi e delle opportunità Facebook, la casa della community dei

Dettagli

FARE IMPRESA NELL ERA DELLA NEW ECONOMY IL CASO SEAT

FARE IMPRESA NELL ERA DELLA NEW ECONOMY IL CASO SEAT FARE IMPRESA NELL ERA DELLA NEW ECONOMY IL CASO SEAT Lorenzo Pellicioli Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Seat Torino, 8 giugno 2001 Università degli Studi di Torino, Aula Magna Podgora Le

Dettagli

Management Game 2011

Management Game 2011 Management Game 2011 La Mobilé Inc 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini che ha sede negli Stati Uniti che si è concentrata sulla produzione di telefonini

Dettagli

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 31 marzo 2011 Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 Indice 1. Premesse... 3 1.1. Basi legali... 3 1.2. Organizzazione... 3 1.3. Strategia... 3 2. Rapporto di attività... 4 2.1. Ampliamento / ottimizzazioni...

Dettagli

PRESENTAZIONE Time & Mind

PRESENTAZIONE Time & Mind PRESENTAZIONE Time & Mind Febbraio 2008 Time & Mind srl C.so Svizzera, 185 10149 Torino T +39 011 19505938 www.timeandmind.com - info@timeandmind.com Ecosistemi Digitali al servizio delle aziende L agenzia

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia.

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. PRESENTANO La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. ticket around significa ufficio stampa che pensa a come vendere biglietti. ticket around significa social network

Dettagli

L azienda di fronte all e-business

L azienda di fronte all e-business L azienda di fronte all e-business Opportunità per le imprese Il cambiamento portato dalla Rete produce opportunità e benefici: ma l ottenimento dei risultati positivi è frutto di una revisione degli stili

Dettagli

Crowdfunding: modelli, tendenze e prospettive future

Crowdfunding: modelli, tendenze e prospettive future Seminario Crowdfunding: modelli, tendenze e prospettive future Relatore: Francesco Schiavone (Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi dell Università degli Studi di Napoli Parthenope ) Giovedì 18

Dettagli

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI LA STRATEGIA La comunicazione di CONCORD ITALIA è finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza sulle attività, l impatto e la sostenibilità delle nostre azioni nell ambito degli interventi realizzati dai

Dettagli

HC DUBAI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI

HC DUBAI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI SELEZIONA E SVILUPPA OCCASIONI PER ENTRARE NEI MIGLIORI DEPARTEMENT STORE E RETAILS CHI SIAMO CREIAMO OPPORTUNITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa.

Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa. Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa. Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione Operiamo a sostegno delle piccole e medie imprese, degli enti pubblici e delle associazioni nella

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Presentazione. www.e-development.it

Presentazione. www.e-development.it Presentazione Progetto Editoriale è un luogo d incontro e confronto tra manager e imprenditori per creare una nuova cultura d impresa. è una vetrina a disposizione delle imprese per comunicare un progetto,

Dettagli

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini, con sede negli Stati Uniti, che si è concentrata sulla produzione di telefonini di nuova generazione a partire

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

Su di noi TRIG SOCIAL

Su di noi TRIG SOCIAL IT Equity Story Su di noi Trig Social Media AB (publ.) è una piattaforma di social media che opera a livello internazionale e offre diversi prodotti che permettono la partecipazione attiva dei suoi membri.

Dettagli

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013 CARTELLA STAMPA di CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE

Dettagli

LE DECISIONI DI DISTRIBUZIONE. (cap. 15)

LE DECISIONI DI DISTRIBUZIONE. (cap. 15) LE DECISIONI DI DISTRIBUZIONE (cap. 15) IL RUOLO ECONOMICO DEI CANALI DI DISTRIBUZIONE Un canale di distribuzione può essere definito come una struttura formata da partner interdipendenti che mettono beni

Dettagli

HQ REVSHARE. Come guadagnare ogni 30 minuti, per 48 volte al giorno, grazie alla pubblicità on line.

HQ REVSHARE. Come guadagnare ogni 30 minuti, per 48 volte al giorno, grazie alla pubblicità on line. HQ REVSHARE Come guadagnare ogni 30 minuti, per 48 volte al giorno, grazie alla pubblicità on line. Chi è e cosa fa HQ Revshare HQ Revshare è una società con sede a Singapore, è iscritta al Registro delle

Dettagli

I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT

I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT http://www.sinedi.com ARTICOLO 8 GENNAIO 2007 I SISTEMI DI PERFORMANCE MANAGEMENT In uno scenario caratterizzato da una crescente competitività internazionale si avverte sempre di più la necessità di una

Dettagli

Marketing e comunicazione nel settore assicurativo: Come aumentare la redditività dell agenzia. www.ifoap.it

Marketing e comunicazione nel settore assicurativo: Come aumentare la redditività dell agenzia. www.ifoap.it Marketing e comunicazione nel settore assicurativo: Come aumentare la redditività dell agenzia www.ifoap.it INDICE Il Marketing strategico e il marketing operativo La campagna di comunicazione L Analisi

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 0. INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 3. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 4. MISSION pag. 4 5. APPROCCIO pag. 4 6. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini Vicenza, 5 marzo 2013 Relatore: FABIO VENTURI Consulente di direzione e formatore. Testimonianza:

Dettagli

Ogni giorno un imprenditore si sveglia e cambia idea. Comprende che i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non

Ogni giorno un imprenditore si sveglia e cambia idea. Comprende che i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non Ogni giorno un imprenditore si sveglia e cambia idea. Comprende che i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non fanno più per la sua azienda, capisce che ha bisogno

Dettagli

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand MAURO SANTINATO Presidente Teamwork Sviluppo del prodotto hotel Analisi di mercato Studi di fattibilità Studio dei trends Ricerche sul territorio

Dettagli

I seminari del master

I seminari del master Una nuova opportunità Master Universitario di 1 livello Gestione del Sistema Vitivinicolo: I vini di origine e la tutela delle denominazioni territoriali I seminari del master La formula dei seminari organizzati

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

Audizione Centri Media

Audizione Centri Media Audizione Centri Media LEVI introduce la riunione dichiarando che si è giunti a questa audizione sull esperienza delle precedenti: tutti gli interventi relativi alla pubblicità hanno citato i centri media

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Bet Analytics The Social Betting Strategy

Bet Analytics The Social Betting Strategy Bet Analytics The Social Betting Strategy Antonino Marco Giardina Marzo 2012 Premessa Pronosticare i risultati di specifici eventi e puntare sugli stessi è alla base di tutte le scommesse sportive L esigenza

Dettagli

Introduzione al Commercio elettronico

Introduzione al Commercio elettronico Introduzione al Commercio elettronico Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Cos'è il commercio elettronico

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

GUIDA AL BUSINESS PLAN*

GUIDA AL BUSINESS PLAN* GUIDA AL BUSINESS PLAN* *La guida può essere utilizzata dai partecipanti al Concorso che non richiedono assistenza per la compilazione del businnes plan INDICE Introduzione 1. Quando e perché un business

Dettagli

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it CHI SIAMO C.I.M. non è un comune consorzio ma una società consortile creata dopo approfonditi studi ed esperienze maturate da un gruppo di specialisti in grado di operare in molte aree geografiche del

Dettagli

Quello che vogliamo esportare è ciò che siamo da sempre, ciò che vogliamo continuare ad essere.

Quello che vogliamo esportare è ciò che siamo da sempre, ciò che vogliamo continuare ad essere. Quello che vogliamo esportare è ciò che siamo da sempre, ciò che vogliamo continuare ad essere. L idea Il Consorzio Il Made in Italy, conosciuto ovunque nel mondo, ha nei PRODOTTI AGROALIMENTARI una delle

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info Giulia si trova a Milano per un appuntamento di lavoro, le servono un paio di scarpe rosse e non sa in quale negozio trovarle. Allora decide di affidarsi

Dettagli

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7 Il progetto di quotazione in borsa Pagina 1 di 7 PREMESSA Il documento che segue è stato realizzato avendo quali destinatari privilegiati la Direzione Generale o il responsabile Amministrazione e Finanza.

Dettagli

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch: Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:.com 2011 by Goingo s.n.c. di Simone Lelli e Riccardo Santarelli Tourboox.com è un progetto ideato e sviluppato da Simone Lelli e Riccardo Santarelli

Dettagli

Il supporto per eccellenza alle PMI

Il supporto per eccellenza alle PMI Tutto sul conto WIR Il supporto per eccellenza alle PMI 1 Indice La partecipazione al sistema WIR, un opportunità pagina 1 Avere successo negli affari con WIR pagina 2 Budget e piazzamento WIR pagina 2

Dettagli

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO Cagliari Oristano Olbia agosto 2014 BUONGIORNO Mi presento Consulenza turistiche Formazione Ricerca Progetti Studi di mercato www.teamwork-rimini.com

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Koinè Consulting. Profilo aziendale

Koinè Consulting. Profilo aziendale Koinè Consulting Profilo aziendale Koinè Consulting è una società cooperativa a responsabilità limitata che svolge attività di consulenza e servizi alle imprese, avvalendosi di competenze interne in materia

Dettagli

MARKETING LOW COST di Cristina Mariani

MARKETING LOW COST di Cristina Mariani Indice Introduzione Ringraziamenti 1. Come effettuare un analisi di mercato low cost 1. Ricerca di mercato low cost 1.1. Ricerca formale 1.2. Ricerca informale 2. Segmentare un mercato in evoluzione 2.1.

Dettagli

persone notizie sedi diventa partner certificazioni

persone notizie sedi diventa partner certificazioni persone notizie sedi diventa partner certificazioni Il più grande mercato del mondo Ready for the social business? L unione fa il Business! The time for mobile is now Il business prima di tutto Materialize

Dettagli

Lo strumento di marketing integrato per operatori del matrimonio

Lo strumento di marketing integrato per operatori del matrimonio Lo strumento di marketing integrato per operatori del matrimonio Grandinozze Metà del denaro che spendo in pubblicità è sprecato, e il guaio è che non so quale metà sia. (John Wanamaker) Questa celebre

Dettagli

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite>> Sistemi di management

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite>> Sistemi di management EDILIZIA di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite>> Sistemi di management DEFINIZIONE DEL SETTORE Nel settore edilizio possono essere individuati 2 micro-settori: edilizia residenziale in conto proprio:

Dettagli

Lezione 1 Impresa e scelte strategiche

Lezione 1 Impresa e scelte strategiche Lezione 1 Impresa e scelte strategiche Economia e Organizzazione Aziendale Modulo 3 - La strategia aziendale Unità didattica 1 - Strategia: contenuti, oggetti, finalità Antonio Dallara Caratteristiche

Dettagli

il nuovo modo di concepire il business B.Core Business www.bcorebusiness.com info@bcorebusiness.com

il nuovo modo di concepire il business B.Core Business www.bcorebusiness.com info@bcorebusiness.com il nuovo modo di concepire il business Una Struttura Globale per la crescita della tua Azienda B.Core sei tu! Il tuo Business in pochi passi B.Core è un associazione in continua evoluzione, completamente

Dettagli

SmartPay. Making the complex simple

SmartPay. Making the complex simple SmartPay Making the complex simple 2 Le sfide sono all ordine del giorno per un impresa che vuole raggiungere il successo. Per ampliare i propri affari bisogna affrontare scelte impegnative, per questo

Dettagli

Guadagnare con Internet con. guida pratica per scegliere il modello giusto per te. www.acquisireclienti.com

Guadagnare con Internet con. guida pratica per scegliere il modello giusto per te. www.acquisireclienti.com Guadagnare con Internet con i modelli di business online: guida pratica per scegliere il modello giusto per te. www.acquisireclienti.com Internet e business Molte persone guardano a Internet come strumento

Dettagli

vorrei anzitutto ringraziare la Camera di Commercio di Novara e l Università Amedeo Avogadro per avermi

vorrei anzitutto ringraziare la Camera di Commercio di Novara e l Università Amedeo Avogadro per avermi La responsabilità sociale delle imprese nel contesto del processo di internazionalizzazione e globalizzazione dei mercati Novara, 28 novembre 2005 Intervento Cari amici, vorrei anzitutto ringraziare la

Dettagli

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo La Mission Ryanair nasce con l obiettivo di offrire il servizio di trasferimento aereo a basso costo e di permettere al maggior numero di utenti possibili di usufruire del trasporto aereo. La Compagnia

Dettagli

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale.

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Un ambiente di relazione Realizzare una filiale digitale significa costruire un esperienza di relazione, coerente e misurabile, che collega

Dettagli

Gli interventi di Regione Lombardia per le reti di impresa: Bando Ergon e Bando Reti POR FESR 2007-2013

Gli interventi di Regione Lombardia per le reti di impresa: Bando Ergon e Bando Reti POR FESR 2007-2013 Gli interventi di Regione Lombardia per le reti di impresa: Bando Ergon e Bando Reti POR FESR 2007-2013 Armando De Crinito Direttore Generale Vicario DG Attività produttive, Ricerca e Innovazione Regione

Dettagli

Corso di specializzazione in Web Marketing e Social Media. 160 ore formative

Corso di specializzazione in Web Marketing e Social Media. 160 ore formative Corso di specializzazione in Web Marketing e Social Media 160 ore formative Perché diventare Social Media Manager? Nella società attuale quella del social media manager è una figura sempre più richiesta,

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE Per rispondere in modo mirato ed efficace alle esigenze ed agli interrogativi delle imprese interessate ad intraprendere iniziative di varia natura sui mercati esteri,

Dettagli

PARTNER PROGRAM 2015. www.investinlombardy.com. 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved.

PARTNER PROGRAM 2015. www.investinlombardy.com. 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved. PARTNER PROGRAM 2015 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved. PARTNER PROGRAM SERVIZI E MODALITA DI ADESIONE 2014 INVEST IN LOMBARDY - All Rights reserved. 2 Perché un Partner Program Il progetto

Dettagli

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività Un progetto per premiare con 100.000 euro la start-up italiana più innovativa, un percorso

Dettagli

SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori

SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori SMART CITIES PER SMART COMMUNITIES Tecnologie e strumenti per comunicare al servizio dei territori Emiliano Negrini Titolare di Kubasta laboratorio di comunicazione multimediale, progetto e sviluppo contenuti

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

È finanziato con risorse del Fondo sociale europeo pari a 74 milioni di euro. Ha avvio il I maggio 2014.

È finanziato con risorse del Fondo sociale europeo pari a 74 milioni di euro. Ha avvio il I maggio 2014. La Garanzia Giovani è un progetto che intende assicurare ai ragazzi e alle ragazze tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano opportunità per acquisire nuove competenze e per entrare nel mercato

Dettagli

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI Il mantenimento delle relazioni con i clienti finali e il processo mediante il quale il fornitore soddisfa nel tempo le esigenze del cliente definite di comune

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento STRATEGIA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE STRATEGIA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE CONOSCENZE La strategia di espansione internazionale rientra nelle strategie corporate di sviluppo

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

Obiettivi della lezione

Obiettivi della lezione E-Commerce Obiettivi della lezione E-commerce in Italia Le tipologie di e-commerce Un confronto tra imprese tradizionali e pure player Le strategie bricks and clicks attraverso l analisi di alcuni casi

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte di partnership 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente innovativo

Dettagli

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione soddisfiamo la vostra fame di successo nella comunicazione L agenzia Vision & Mission Soluzioni Personalizzate Workflow Consulenze & Idee Below The Line Web & Multimedia Above The Line Promotional Tools

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Glossario di marketing Accettazione: pubblico. misura l accoglimento di un annuncio pubblicitario da parte del Account: figura professionale che svolge

Dettagli

OUTSOURCED MARKETING L UTILIZZO DEL DIRECT MARKETING NELLO SCOUTING COMMERCIALE

OUTSOURCED MARKETING L UTILIZZO DEL DIRECT MARKETING NELLO SCOUTING COMMERCIALE A OUTSOURCED MARKETING L UTILIZZO DEL DIRECT MARKETING NELLO SCOUTING COMMERCIALE IL PROBLEMA (o l opportunità, dipende dai punti di vista ) Il nostro cliente, azienda di medie dimensioni del nord Italia,

Dettagli

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA ZIMMERMANNUNDKOLL.IT PAG. 1 DI 8 INDICE INTRODUZIONE AL WEB MARKETING MIX PAG. 03 LE FASI CHIAVE PAG. 04 RISCHIO DI INVESTIMENTO PAG. 05 DETTAGLIO SERVIZI PAG. 07 BUDGET

Dettagli

La filiale Bancaria, luogo di relazione

La filiale Bancaria, luogo di relazione GRUPPO TELECOM ITALIA ABI Dimensione Cliente 2009 La filiale Bancaria, luogo di relazione Agenda L evoluzione della filiale I modelli di evoluzione e le aree di relazione Le nostre esperienze Idee Cambiare:

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA E FORMAZIONE SPECIALISTICA E MANAGERIALE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO PUBBLICO E PRIVATO

CONSULENZA STRATEGICA E FORMAZIONE SPECIALISTICA E MANAGERIALE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO PUBBLICO E PRIVATO Ciclo di Seminari di Management Alberghiero per le piccole e medie strutture ricettive WE CAN BE YOUR GUIDE IN THE WORLD OF HOSPITALITY CONSULENZA STRATEGICA E FORMAZIONE SPECIALISTICA CHI SIAMO Il C.S.T.M.

Dettagli

Cosa si intende per pubblicità

Cosa si intende per pubblicità Cosa si intende per pubblicità ADV: creare un messaggio ed inviarlo a qualcuno che a sua volta avrà una reazione. SOGGETTTO MEDIATICO A PAGAMENTO!!! Advertising: TV, RADIO, CARTA STAMPATA, MURALES INTERNET!!

Dettagli

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 10 CONTATTI 01 ABOUT Il Network di GruppoFacile GruppoFacile

Dettagli

Uno studio globale rivela che un pricing debole riduce i profitti del 25%

Uno studio globale rivela che un pricing debole riduce i profitti del 25% COMUNICATO STAMPA Uno studio globale rivela che un pricing debole riduce i profitti del 25% Non tutti guadagnano ciò che meritano. Il più grande studio sul pricing mai effettuato, con oltre 3.900 intervistati,

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK MADSEN SOCIAL MEDIA, WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS ROMA 12-13 MAGGIO 2011 VISCONTI

Dettagli

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people Tutto il mondo nel tuo negozio Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people 01 Commercianti al dettaglio, artigiani, prestatori

Dettagli

La pubblicità 1. Le strategie di comunicazione 1. Le strategie di comunicazione 2

La pubblicità 1. Le strategie di comunicazione 1. Le strategie di comunicazione 2 Le strategie di comunicazione 1 Pubblicità Promozione delle vendite Forza vendita Azioni x notorietà marca (advertising) (promotion) (sale force) (publicity) Ricerca del promotion mix per garantire immediata

Dettagli