COMUNICATO. edicola Albina, Via Sempione 145 bar Coccia Via Greppi, 12 Pro Loco di Pero via Sempione 18

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO. edicola Albina, Via Sempione 145 bar Coccia Via Greppi, 12 Pro Loco di Pero via Sempione 18"

Transcript

1 COMUNICATO Il CSBNO ha attivato una campagna di sostegno alle Biblioteche attraverso la sottoscrizione di +TECA card La Biblioteca è di più, una tessera che dà accesso ad una serie di vantaggi e agevolazioni: sconti al cinema, concerti, eventi, anteprime, spettacoli teatrali, visite guidate e al nuovo servizio Artoteca, il prestito delle opere d'arte. L Amministrazione comunale di Pero promuove l iniziativa della teca card a sostegno della biblioteca e invita i cittadini all acquisto della tessera presso le biblioteche e gli esercizi commerciali convenzionati a Pero edicola Albina, Via Sempione 145 bar Coccia Via Greppi, 12 Pro Loco di Pero via Sempione 18 e a passare a PuntoPero o in Biblioteca a Cerchiate per l'attivazione. Ogni tessera ha un valore nominale immodificabile di 10, in caso si voglia fare un contributo riservato e di importo superiore al minimo richiesto per l attivazione, si può procedere con bonifico bancario e recarsi successivamente a PuntoPero o in Biblioteca a Cerchiate con la contabile del versamento per il ritiro della tessera. Sul sito ufficiale è possibile consultare l'elenco degli esercizi commerciali convenzionati aggiornato, dei vantaggi riservati ai possessori della tessera e scoprire la campagna "+ TECA LaBiblioteca è di più". Oltre al sito, è possibile suinstagram e twitter su facebook e condividere con hashtag#bibliodipiu Le biblioteche del CSBNO sono di più, sostieniele con +TECA Card

2 COMUNICATO La Farmacia Comunale ha una nuova sede e nuovi orari La Farmacia Comunale il 30 giugno 2014 da piazza Roma si è trasferita nella nuova sede in Via C.Battisti, 6 a Cerchiate. Quando nel settembre 2012 ho preso servizio come Amministratore Unico dell'azienda Speciale Farmacia ho percepito la necessita di rivedere un servizio che aveva bisogno di molti interventi, a partire dal risanamento del bilancio, per arrivare a dare alla Farmacia una collocazione adeguata ai tempi attuali. Dichiara il dott. Giancarlo Puppi - L' allora Sindaco di Pero, Luciano Maneggia che ci ha lasciato prematuramente, sognava per la Farmacia del Suo Comune un giusto rilancio del servizio sul territorio grazie anche ad una miglior collocazione del negozio. Il trasferimento della sede è uno dei positivi risultati ottenuti grazie ad un lavoro di squadra che ha consentito di conquistare la fiducia della clientela e della popolazione, di portare l'azienda Speciale Farmacia di Pero ad un risultato in utile nella gestione 2013 ed ora anche a trovare una nuova collocazione con condizioni migliori. La nuova sede infatti offre soluzioni di confort alla clientela sia in termini di spazio espositivo che di facilità di accesso. La collocazione ben visibile sulla strada statale del Sempione la rende accessibile anche alla clientela di transito oltre che alla nuova popolazione che si sta insediando nelle immediate vicinanze. Le fatiche del trasloco sono state ampiamente ripagate dalla soddisfazione della clientela che nella prima giornata di apertura è passata a trovare i farmacisti ed ha apprezzato il nuovo negozio. Si amplia anche l orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle e dalle alle Il percorso intrapreso in questi anni sta dando molti frutti positivi: l obiettivo è quello di servire sempre meglio la popolazione di Pero offrendo un servizio efficiente alla realtà locale e non solo. L amministratore interpreta nel modo più appropriato, anche con passione e impegno, la mission della Farmacia Comunale ed è stato capace di motivare al meglio i lavoratori della farmacia e fidelizzare i clienti. -Commenta il sindaco Maria Rosa Belotti- Credo che il valore di un servizio territoriale come questo sia molto alto e certamente continueremo a cercare nuovi fronti per migliorarlo e avvicinarlo alle esigenze della cittadinanza.

3 COMUNICATO Canovacci Perofestival Sabato 28 giugno presso il tendone collocato al Giardinone di via Sempione a Pero il primo spettacolo proposto nell ambito della rassegna Canovacci Perofestival ha riscosso l interesse e il consenso del pubblico. Gian Mario Ferrario alias Jama è un giovane musicista che ha scelto di non entrare nei meccanismi dell industria dello spettacolo affidandosi solo al suo personalissimo modo di inventare come esibirsi e cosa suonare. Questa sua curiosità e spirito di avventura lo ha portato a comporre musica di ogni genere e a suonare con grandi artisti sia in Italia che all estero. A causa del maltempo gli eventi programmati sul piazzale di Greppi e in piazza Roma sono stati rinviati. Gli appuntamenti a partire da venerdì e per la prossima settimana sono i seguenti Venerdi 4 luglio 14 ore 21.00: CABARET con CARLO BIANCHESSI piazza ROMA a Cerchiate Cabarettista eclettico che con la mimica facciale con cui accompagna le sue gag,le sue espressioni esagerate e caricaturali colpiscono tutti,tanto quanto la sua particolare comicità, che esula dai soliti luoghi comuni, sta la forza delle sue battute, ovvero nel capovolgimento del senso, nell uso dei paradossi e dell iperbole. Sabato 5 luglio 14 ore 21.00: MUSICA con il gruppo :STATUTO. Tendone del Giardinone Pero Il gruppo di musicisti che sono una realtà unica nel panorama della musica italiana,perché con il loro immutato ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi, spesso ironici o sarcastici,aggressivi e umili,con una musica ora diventata di moda che non si limita solo allo ska, ma passa anche dal soul e il beat senza aver mai assunti, i panni delle star, senza essersi mai allontanati da piazza statuto, luogo di partenza e di creazione culturale, ideologica e musicale. Domenica 6 luglio ore 21.00: TEATRO Spettacolo di Burattini e Baby Dance in piazza Roma a Cerchiate Grande spettacolo interattivo di burattini, laboratorio di burattini, baby dance e sculture di palloncini per tutti i presenti. Lunedì 7 luglio ore 21.00: ORCHESTRA BATTAINI Liscio ballabile e Melodico piazzale antistante il Centro Greppi Orchestra composta da validi musicisti e da una splendida e affascinante voce femminile. di lunga esperienza in festa popolari propone serate di ballo liscio,melodico balli di gruppo,sudamericano,anni 60/7 revival ed evergreen internazionali. Mercoledì 9 luglio ore Spettacolo di Magia ARTIST S NIGHT Piazza Roma a Cerchiate Una serata per grandi e piccini all insegna della magia,delle illusioni e del fuoco. Sul palco si alterneranno un prestigiatore,un mangiafuoco e un grande illusionista. A concludere la serata grandi numeri e giochi con il fuoco.

4 Per il cinema sempre alle ore presso il Tendone del Giardinone le proposte della settimana sono le seguenti: Martedi 8 luglio: Belle & Sebastiien di N. Vanier, con F. Bousset,T. Karyo Goivedi 10 luglio: La Mafia uccide solo d estate di P, Diliberto con C. CApotondi,Pif Domenica 13 luglio: La sedia della Felicità di C. Mazzacurati con V. Mastrandrea, e I. Ragonese Il programma completo della rassegna Canovacci 2014 è pubblicato sul sito del Comune Canovacci è un occasione importante per il territorio perchè consente di avvicinarsi a proposte culturali di alta qualità. Le novità che abbiamo introdotto quest anno, con la diffusione degli eventi in diversi punti centrali del paese, ci consentiranno di avvicinare ancora di più il pubblico locale e di valorizzare la proposta culturale nella componente di aggregazione e di socializzazione - Afferma l Assessore Serena Maria La Placa- E un primo passo nell innovazione della programmazione culturale a cui seguirà in futuro una riflessione più complessiva. Credo che la proposta di esperienze culturali di qualità e diversificate siano di primaria importanza per la cittadinanza e in particolare per consentire ai più giovani di conoscere e apprezzare tutti i linguaggi dell arte.

5 AL VIA I LAVORI DELLA PISTA CICLABILE Sono ufficialmente iniziati i lavori relativi al collegamento ciclabile che interesserà tutto l asse del Sempione. I lavori nel centro urbano (n. 5 tratti) riguarderanno i tratti del Sempione per circa 150 metri lineari a partire dall incrocio con via Milano fino all incrocio con via Savonarola e avranno la durata di circa 4/6 settimane per ogni tratto. Verrà sempre garantita la viabilità del Sempione su due carreggiate per tutta la durata dei lavori, ad eccezione del tratto in strettoia (dopo i parcheggi fronte Banca Popolare Milano, fino al ristorante da Lucio ); in questo tratto sarà necessaria l applicazione del senso unico alternato con impianto semaforico a partire dal giorno fino al giorno I lavori verranno svolti a partire dalle ore 7:00 e fino alle ore 19:00 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato è previsto che si svolgano principalmente in mattinata, salvo necessità di cantiere. Verranno sempre garantiti gli accessi pedonali e carrai agli edifici residenziali/commerciali prospicienti i singoli tratti interessati di volta in volta dal cantiere. Verranno eseguiti i lavori prima sul tratto di marciapiede/carreggiata in cui viene realizzata la pista e successivamente sul marciapiede opposto, ma comunque nell arco di tempo previsto per ogni singolo tratto. Per ogni singolo tratto verrà concordata ogni volta tra la DL, il Servizio LLPP, il responsabile del cantiere e il responsabile di Amsa la zona più idonea a deposito cassonetti per il ritiro rifiuti. Ieri sera in Consiglio Comunale i consiglieri hanno concordato una seduta di commissione consiliare aperta ai cittadini prevista per martedì 29 luglio ore presso la sala corsi piano seminterrato del Comune di Pero.

6 PISTA CICLABILE L Amministrazione comunale di Pero con la realizzazione della pista ciclabile vuole mettere mano alla riqualificazione del Sempione. Con i finanziamenti ottenuti per le compensazioni Fiera, è l opera che può dare un centro al paese, che può migliorare le condizioni di vita per chi vi abita, che può dar respiro al commercio e alle altre attività che dopo un periodo di crisi hanno ricominciato ad affacciarsi lungo questa strada. L Amministrazione è consapevole che interventi di questa portata possano creare alcuni disagi causati anche dalle condizioni meteorologiche e da imprevisti. Pertanto conosce le preoccupazioni dei commercianti ed è pronta ad attivarsi per fronteggiare eventuali situazioni di emergenza collaborando con i tecnici e gli operatori responsabili dei lavori. Sa però che riqualificazione della strada può portare vitalità anche al commercio, come avvenuto in altri paesi vicini e in alcune vie di Milano. Sa che affinché questo accada vanno realizzate tutte le opere necessarie: la pista ciclabile, la riqualificazione della strada e dei marciapiedi, l arredo urbano, i parcheggi. E si impegna affinché tutto venga realizzato contemporaneamente e bene. I cittadini potranno consultare le informazioni relative al progetto e allo stato di avanzamento dei lavori attraverso il sito istituzionale, la vetrina interattiva di Punto Pero, le bacheche comunali.

7 INVESTIRE SULLE GIOVANI GENERAZIONI E UNA PRIORITA Il Consiglio Comunale ha approvato il piano del diritto allo studio per il Il Comune conferma ancora una volta le risorse destinate a questi interventi nonostante i consistenti tagli che i bilanci comunali subiscono di anno in anno. Si dà continuità alle attività che integrano l offerta formativa e garantiscono i servizi rivolti agli studenti e alle loro famiglie. Successo formativo, integrazione e formazione alla cittadinanza attiva sono le priorità che vengono perseguite con interventi a 360 gradi. Ci sono interventi puntuali a favore di chi ha bisogni specifici e altri, di carattere generale, per offrire occasioni di crescita e di arricchimento a tutti gli studenti. Sportelli psicopedagogici, interventi di screening sui disturbi specifici dell apprendimento, progetti di mediazione e facilitazione linguistica, insegnamento dell inglese alla scuola dell infanzia e attività motoria, sono alcune delle attività finanziate dal Comune e realizzate in stretta collaborazione con l Istituto comprensivo statale di Pero. Il piano apre anche alla collaborazione con realtà associative locali e con altri enti: Astra Soccorso e l associazione Fotoclub propongono dei corsi che potranno essere realizzati secondo le scelte dell istituto comprensivo, la biblioteca comunale organizza il concorso del Super-lettore e Nati per leggere, per avvicinare i bambini alla lettura, e si prevede nel piano la possibilità di elaborare progetti in collaborazione con le altre agenzie educative. L amministrazione intende anche sviluppare nuovi progetti nel corso del 2014 e, considerato il recente insediamento del nuovo assessore e di un nuovo dirigente scolastico, si è già concordato che nel periodo settembre-dicembre 2014 si avvierà una collaborazione in tal senso. In primo piano i progetti utili favorire la partecipazione dei bambini e dei ragazzi a Expo 2015: I temi dell'alimentazione e della sostenibilità, lo scambio di esperienze sui temi di Expo 2015 anche con scuole di altri Paesi, sono le direttrici su cui si progetteranno alcune azioni concrete. Il Piano del Diritto allo Studio 2014 è stato discusso con la nuova Dirigente con cui si è aperto un dialogo molto costruttivo- Commenta l Assessore alle politiche sociali e scolastiche Emilio Lunghi- Spiace constatare che il ritardo nell approvazione del Piano del Diritto allo Studio non è addebitabile all amministrazione precedente né tantomeno a quella attuale. Infatti lo slittamento è il frutto di una ostinata contrapposizione pregiudiziale verso l Amministrazione che ha compromesso i normali rapporti fra le due istituzioni a scapito degli studenti. Adesso ci sono le condizioni per riprendere un dialogo far Comune e Scuola che devono essere punto di riferimento sul territorio anche per mettere in rete le agenzie educative, che a diverso titolo si occupano della formazione e del benessere dei nostri giovani La Giunta Comunale ha approvato, inoltre, le tariffe per la refezione scolastica con molte importanti novità, esito del piano di riorganizzazione del servizio approvato nel marzo scorso. A partire dal nuovo anno scolastico, infatti, verrà unificata in un unico centro cottura la produzione dei pasti della refezione scolastica e la cottura dei primi piatti sarà effettuata refettori. In questo modo si potrà ottenere il risultato di razionalizzazione dei costi e di miglioramento del servizio che ci si era prefissati. La tariffa massima del costo pasto è stata fissata a 5,15 per tutti gli ordini di scuola e grazie all applicazione del metodo progressivo e all innalzamento della soglia ISEE massima a ,00 -già deliberata per tutti i servizi a domanda individuale-, le tariffe si ridurranno in modo significativo per tutti. Anche la tariffa minima scende, infatti, dalla tariffa dello scorso anno di 2,20, 2,30 e 2,40 rispettivamente per la scuola dell infanzia, primaria e secondaria, a un tariffa minima per tutti gli ordini di scuola a 2,14.

8 Sono particolarmente soddisfatta dei risultati ottenuti. -Commenta il Sindaco Maria Rosa Belotti- Il valore politico del percorso che abbiamo iniziato con Luciano maneggia, che mirava a redistribuire in modo più equo i costi dei servizi con una precisa attenzione alle fasce più deboli, dà i suoi frutti. E un percorso articolato e certamente l analisi dei dati nei prossimi anni ci consentirà di migliorare ancora le nostre scelte, per arrivare in modo mirato a realizzare gli obiettivi con cui ci siamo presentati ai cittadini, che ci hanno accordato la loro fiducia.

www.comune.pero.mi.it

www.comune.pero.mi.it Comune di Pero Provincia di Milano www.comune.pero.mi.it 24 giugno - 19 luglio 2014 A Pero e a Cerchiate MM1 Molino Dorino o corsa sostitutiva per Pero Edizione 2014 Una nuova edizione di Canovacci PeroFestival

Dettagli

In questi mesi ho chiesto a ciascuno di voi di contribuire alla redazione del programma per il futuro di Torino. Mi sono rivolto direttamente a tutte

In questi mesi ho chiesto a ciascuno di voi di contribuire alla redazione del programma per il futuro di Torino. Mi sono rivolto direttamente a tutte In questi mesi ho chiesto a ciascuno di voi di contribuire alla redazione del programma per il futuro di Torino. Mi sono rivolto direttamente a tutte le donne e agli uomini che vivono in questa nostra

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2014-2015 ISCRIZIONI

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2014-2015 ISCRIZIONI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SASSO MARCONI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA - SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Porrettana 258 40037 SASSO MARCONI tel.051.841185 fax 051-843224 e-mail: ic.sassomarconi@libero.it -

Dettagli

Arte Sacra a Costigliole d Asti

Arte Sacra a Costigliole d Asti CONFRATERNITA DI S. GEROLAMO ONLUS dipinti sculture arredi Rassegna stampa SABATO 9 OTTOBRE 2010 PAESI MARTEDÌ 12 OTTOBRE 2010 MERCOLEDÌ 13 OTTOBRE 2010 VENERDÌ 15 OTTOBRE 2010 DOMENICA 17 OTTOBRE 2010

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO Tel. 031. 607321 - E-mail: sms.inverigo@tiscali.it - Sito: www.icsinverigo.gov.it Direzione e Segreteria dell Istituto Comprensivo: Via

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA AGAZZI SORBOLO (PR) Via Beethoven n 5 Telefono: 0521690123 Fax: 0521690123

SCUOLA DELL INFANZIA AGAZZI SORBOLO (PR) Via Beethoven n 5 Telefono: 0521690123 Fax: 0521690123 SCUOLA DELL INFANZIA AGAZZI SORBOLO (PR) Via Beethoven n 5 Telefono: 0521690123 Fax: 0521690123 ORGANIZZAZIONE La scuola accoglie i bambini da 3 a 6 anni. E aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30

Dettagli

Anno Scolastico 2007-2008

Anno Scolastico 2007-2008 Tutti i bambini sono semi di luce che cercano ispirazione, guida, armonia e generosità Agli adulti spetta la grande responsabilità di offrire loro un terreno in cui far germogliare la luce che c è in ognuno

Dettagli

Con noi per la città Area Civica Merlino Sindaco di Valenza

Con noi per la città Area Civica Merlino Sindaco di Valenza COMUNE DI VALENZA ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E RINNOVO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 31-05-2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DELLA LISTA N. 1: Con noi per la città Area Civica Merlino Sindaco di Valenza Cerchio

Dettagli

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Sintesi del Piano Dell offerta Formativa A.S. 2014-2015 16 gennaio 2015: presentazione delle scelte educativo-didattiche ai genitori (ore 18.00) 17 gennaio 2015: scuola

Dettagli

Immagine con sfondo bianco piccola

Immagine con sfondo bianco piccola Immagine con sfondo bianco piccola SGULP IN FIERA L'unica fiera per bambini dai 3 agli 11 anni, scuole e famiglie, con un giornale dedicato presente su 8 province e con 120.000 copie a settimana! Sgulp

Dettagli

Comune di Novate Milanese

Comune di Novate Milanese Comune di Novate Milanese CENTRO ESTIVO 2015 Il Centro Estivo costituisce uno spazio e un tempo speciale: il tempo dell estate, del gioco e del divertimento. Le attività sono proposte per i minori dai

Dettagli

Progetto Musica in Emilia Romagna

Progetto Musica in Emilia Romagna Progetto Musica in Emilia Romagna Progetto per la diffusione della pratica musicale nelle scuole Bologna 2008 Il progetto regionale Musica, nato dall intesa di tre enti (Regione Emilia Romagna, Assessorato

Dettagli

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti Questa che andrete a leggere è una simulazione di un bellissimo progetto realizzato a Canegrate, 12000 abitanti, nel milanese. Abbiamo sostituito date, nomi, cifre e progetti per renderlo aderente alla

Dettagli

Istituto Comprensivo Donadoni via Torquato Tasso Bergamo. Scuole per l'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Potenziata - Scuola Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Donadoni via Torquato Tasso Bergamo. Scuole per l'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Potenziata - Scuola Secondaria di 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA DELL'INFANZIA La scuola dell infanzia per bambini dai 3 ai 6 anni di età non è obbligatoria, ma è di fondamentale importanza per la promozione di competenze essenziali, quali:

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA

ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA COMUNE DI POLIA Provincia di Vibo Valentia Piazza Dott. Pasquale Pizzonia Tel/fax 0963.321091 comunepolia@libero.it comune@comune.polia.vv.it www.comune.polia.vv.it ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

SCUOLA PRIMARIA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA SCUOLA PRIMARIA La scuola Primaria si propone di introdurre i bambini nel mondo della conoscenza, maturando in ciascuno la capacità di esprimere le proprie esperienze attraverso la lettura, la scrittura,

Dettagli

venerdì 11 settembre apertura ristoro della sagra

venerdì 11 settembre apertura ristoro della sagra lunedì 7 settembre 26 galà di pattinaggio artistico Pista Pattinaggio Casatorre Viale Terme, ore 21 A cura della Polisportiva Uisp Pattinaggio di Castel San Pietro Terme 8-19 settembre 2 torneo libertas

Dettagli

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Ai Dirigenti degli Istituti di ogni ordine e grado della Puglia Loro SEDI E p.c. Al Sovrintendente Fondazione Petruzzelli Maestro Massimo

Dettagli

RASSEGNA STAMPA I MERCOLEDì DI MAGGIO PER I BAMBINI

RASSEGNA STAMPA I MERCOLEDì DI MAGGIO PER I BAMBINI RASSEGNA STAMPA I MERCOLEDì DI MAGGIO PER I BAMBINI Sono stati stampati 3.000 volantini e distribuiti presso i negozi del Centro Storico, le scuole primarie del Comune di Modena, Memo e Biblioteca Delfini

Dettagli

OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Prot. 26351 All. 2 Lì 22/12/2014 OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ai sigg. genitori dei bambini nati tra il 1 gennaio 2012 e il 31 dicembre 2012

Dettagli

MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA PARITARIA dell INFANZIA e PRIMARIA MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Chi è chiamato ad educare e ad animare educazione, deve offrire nutrimento, nascondendo la mano che

Dettagli

MANIFESTO PER PARMA UNITA

MANIFESTO PER PARMA UNITA MANIFESTO PER PARMA UNITA Parma è una città piena di risorse, ricca di intelligenze vivaci, di saperi e cultura, fatta da persone intraprendenti che non possono non avvertire la responsabilità di questo

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE

Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE Programma Elettorale Elezioni Amministrative 25 Maggio 2014 1 Presentazione La lista civica OBIETTIVO COMUNE nasce dalla volontà di una numerosa squadra

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010

PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010 PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010 QUOTE ASSOCIATIVE Come tutti gli anni, purtroppo, anche questa stagione ha visto continui ritardi nei pagamenti delle quote, impedendo così di saldare puntualmente gli allenatori

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

La Scuola Primaria. Affrontare insieme le difficoltà

La Scuola Primaria. Affrontare insieme le difficoltà La Scuola Primaria Un percorso di crescita fondamentale nello sviluppo delle competenze e delle conoscenze. Un ambiente educativo sereno e inclusivo nel quale è possibile promuovere, sostenere ed accompagnare

Dettagli

ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013.

ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013. ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL ESERCIZIO 2011 E BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013. La scuola rappresenta un campo privilegiato per la formazione dei cittadini di domani.

Dettagli

Obiettivi. Destinatari e Azioni

Obiettivi. Destinatari e Azioni PROGETTO NOVA SOLIDALE Insieme si può Obiettivi Il contesto socio economico evidenzia un impoverimento progressivo delle famiglie, in ragione della perdita della loro capacità di spesa per motivi differenti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it

SPECIALE SETTIMANA DESS ... News. www.ecowarriors.it UNIONE EUROPEA F.E.S.R. News... Sportello del Riciclo - Speciale Settimana DESS del 10 novembre 2008 È on-line il videogioco interattivo ECOWARRIORS scaricabile dal sito SPECIALE www.ecowarriors.it DifferenteMENTE

Dettagli

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO GUIGLIA. Relazione attività. Sintesi delle attività 2013. Guiglia, 31/12/2013

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO GUIGLIA. Relazione attività. Sintesi delle attività 2013. Guiglia, 31/12/2013 ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO GUIGLIA Relazione attività Sintesi delle attività 2013 Guiglia, 31/12/2013 La Pro Loco una grande risorsa per il tuo territorio Cari soci e collaboratori, Il 2013 si è concluso

Dettagli

gennaio 2014 definirsi 10 lezioni - periodo da

gennaio 2014 definirsi 10 lezioni - periodo da 1 di 5 Progetti Scuola Infanzia a.s. 2013/14 DESCRIZIONE DURATA-PERIODO CLASSI WHAT S YOUR Attività sotto forma di gioco in Novembre 2013 Bambini 5 anni NAME? lingua inglese gennaio 2014 MUSICOTERAPIA

Dettagli

Comune di Stra. Assessorato agli Eventi Assessorato alle Attività Produttive

Comune di Stra. Assessorato agli Eventi Assessorato alle Attività Produttive con il patrocinio Regione Veneto PROVINCIA DI VENEZIA ASSOCIAZIONE CULTURALE IL PENTAGRAMMA Comune di Stra Assessorato agli Eventi Assessorato alle Attività Produttive Pro Loco Pisani Stra A.S.D. STRA

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORETTA DI CASALGRASSO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MAMME E PAPÀ, questa è la prima SCUOLA che incontrate da genitori e sarà un esperienza nuova, per voi e per i vostri bambini. NON

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO F.lli Viano da Lessona di BRUSNENGO

ISTITUTO COMPRENSIVO F.lli Viano da Lessona di BRUSNENGO ISTITUTO COMPRENSIVO F.lli Viano da Lessona di BRUSNENGO Scuola dell Infanzia di Brusnengo PREMESSA: La programmazione annuale si sviluppa attraverso sette unità di apprendimento. Il presente compito di

Dettagli

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009 CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009 I Centri Ricreativi Estivi SPORT ESTATE 2009 si svolgeranno presso le nuove scuole medie di Saonara e le scuole elementari di Villatora. DESTINATARI: Tutti

Dettagli

PATTO DI CORRESPONSABILITA E REGOLAMENTO SCUOLA DELL INFANZIA

PATTO DI CORRESPONSABILITA E REGOLAMENTO SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola Infanzia- Scuola Primaria Scuola secondaria di 1 grado Tel/Fax 0832/361100 e-mail leic89900c@istruzione.it e-mail certificata: leic89900c@pec.istruzione.it c.f. 80019410754

Dettagli

ABRUZZO PROGETTO D ARTE EDIZIONE ESTIVA 2015

ABRUZZO PROGETTO D ARTE EDIZIONE ESTIVA 2015 ABRUZZO PROGETTO D ARTE EDIZIONE ESTIVA 2015 La programmazione avrà come finalità quella di promuovere l arte della musica, della danza, e del teatro, attraverso un percorso attraverso la nostra Regione,

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Cose in Comune. Capralba 2004-2014: DIECI ANNI DI FATTI. Cose in Comune

Cose in Comune. Capralba 2004-2014: DIECI ANNI DI FATTI. Cose in Comune Cari cittadini di Capralba, il prossimo Maggio terminerà il mandato di questa Amministrazione, in questi ultimi 10 anni, mossi da passione e senso civico, abbiamo trasformato Capralba; vogliamo, continuando

Dettagli

Oliver va a Londra! Sezione 1. L Accademia e la Scuola di Oliver

Oliver va a Londra! Sezione 1. L Accademia e la Scuola di Oliver Febbraio 2013 Anno 2 Sezione 1 L Accademia e la Scuola di Oliver Sezione 1 L Accademia e la Scuola di Oliver Oliver va a Londra! L evento Un cuore per te Le Botteghe di Oliver Twist: secondo incontro a

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado

La Scuola Secondaria di Primo Grado La Scuola Secondaria di Primo Grado È un ambiente educativo sereno, nel quale i ragazzi imparano solide nozioni di base e un efficace metodo di studio, utilizzando le nuove tecnologie, la rete internet

Dettagli

Isola Pedonale Navigli

Isola Pedonale Navigli Isola Pedonale Navigli Come Lega Nord stiamo studiando una soluzione condivisa, che concili i desideri e le esigenze di residenti, gestori di locali serali e le varie attività diurne, affinché la realizzazione

Dettagli

Proposte educative a.s. 2015 16

Proposte educative a.s. 2015 16 Proposte educative a.s. 2015 16 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Via Manzoni 2 Via CasƟglione 8 Via Parigi 5 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Circoli Didattici

Dettagli

Piano Offerta Formativa I.C. G.Montezemolo Via A. di Bonaiuto, 16 - Roma

Piano Offerta Formativa I.C. G.Montezemolo Via A. di Bonaiuto, 16 - Roma Linee programmatiche Pof 2013/2014 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Nella consapevolezza della relazione che unisce cultura, scuola e persona, la finalità della scuola è lo sviluppo armonico

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Via Codussi, 5 24124 Bergamo Tel 035243373 Fax: 0353831961 e-mail: segreteria@darosciate.it -bgic81400p@pec.istruzione.it

Dettagli

Comune di Belluno. Attività Estive per bambini e ragazzi. nel comune di Belluno 2015

Comune di Belluno. Attività Estive per bambini e ragazzi. nel comune di Belluno 2015 Comune di Belluno Attività Estive per bambini e ragazzi nel comune di Belluno 2015 Estate giocando Telefono: 0437 940488 - dal 1 giugno sarà attivo anche il numero 340.4245173 Email: info@sportivamentebelluno.it

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S. 2013/2014 Gavirate, 31.05.2013 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ASSESSORATI

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI ELEZIONI AMMINISTRATIVE 26-27 MAGGIO 2013 COMUNE DI ORBASSANO PROGRAMMA AMMINISTRATIVO 2013-2018 CANDIDATO SINDACO DOMENICO GUARNERI Il cittadino sarà al centro dell attività amministrativa dei Socialisti:

Dettagli

Progettazione annuale di sezione

Progettazione annuale di sezione ISTITUTO COMPRENSIVO GANDHI Via Mannocci, 23 59100 PRATO Scuola dell Infanzia Gandhi Progettazione annuale di sezione Sez. 1 ANNO SCOLASTICO 2014-15 PROGETTAZIONE ANNUALE DI SEZIONE SEZ. 1) CAMPI DI ESPERIENZA

Dettagli

PER CRESCERE INSIEME PROGRAMMA ELETTORALE 2011

PER CRESCERE INSIEME PROGRAMMA ELETTORALE 2011 PER CRESCERE INSIEME PROGRAMMA ELETTORALE 2011 ELEZIONI COMUNALI AL COMUNE DI FISCIANO - 15/16 MAGGIO 2011 Programma 1 Area Politiche Sociali e Servizi alla Persona 2 Ambiente e Territorio 3 Giovani -

Dettagli

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 La valigia delle idee Progetti e percorsi formativi per gli studenti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Sesto Fiorentino 1

Dettagli

SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie

SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie X ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE STEFANINI Scuola secondaria di I grado Stefanini SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie Venerdì 23 Gennaio 2015 IL X ISTITUTO COMPRENSIVO Quartiere n. 4

Dettagli

DISCORSO DEL PRESIDENTE MINA GIANNANDREA IN OCCASIONE DEL PRIMO CONVEGNO DI FEDERstrade Le proposte dei commercianti di vicinato

DISCORSO DEL PRESIDENTE MINA GIANNANDREA IN OCCASIONE DEL PRIMO CONVEGNO DI FEDERstrade Le proposte dei commercianti di vicinato DISCORSO DEL PRESIDENTE MINA GIANNANDREA IN OCCASIONE DEL PRIMO CONVEGNO DI FEDERstrade Le proposte dei commercianti di vicinato Cari amici, illustri ospiti, Voglio innanzitutto ringraziarvi tutti per

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA LA SCUOLA DELL INFANZIA La scuola dell infanzia si rivolge a tutte le bambine e i bambini dai tre ai sei anni di età E la risposta al loro diritto all

Dettagli

A cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d'arte Contemporanea

A cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d'arte Contemporanea Percorsi al Museo per le scuole Anno scolastico 2015-16 A cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d'arte Contemporanea Parole a colori Scuole dell Infanzia e Primarie Dei molti universi

Dettagli

PROGETTO. Metodologia

PROGETTO. Metodologia Il plesso della scuola dell infanzia statale Aquilone, appartenente all Istituto Comprensivo S. Lucia di Bergamo si trova in una zona verde e tranquilla di un quartiere ai margini della città. La scuola,

Dettagli

La Scuola dell Infanzia

La Scuola dell Infanzia La Scuola dell Infanzia Un ambiente educativo accogliente e stimolante; nel quale sia naturale sviluppare, attraverso esperienze, attività e giochi, alcune competenze di base che strutturino la crescita

Dettagli

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo CITTA' di CHERASCO Provincia di Cuneo UFFICIO DELLO STATO CIVILE tel. 0172 42 70 20 fax 0172 42 70 23 e-mail: anagrafe@comune.cherasco.cn.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2012 / 2013 Scuola Comunale dell infanzia Pollicinia Via Roma Potenza Tel. 0971 / 273041 DOVE SIAMO CHI SIAMO Potenza, capoluogo di regione, è la città della

Dettagli

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA IST. COMPRENSIVO BARLASSINA Scuola Secondaria G.Galilei ad INDIRIZZO MUSICALE Dirigente Scolastico Daniela Colombo UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA 19/01/2013 educare per istruire Presentazione POF Secondaria

Dettagli

«Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015. (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org

«Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015. (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org «Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015 (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org Expo 2015 in breve Parigi, 31 marzo 2008: Milano si aggiudica Expo 2015 Tema: Nutrire il Pianeta,

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese via Ciriè 52 10071 BORGARO (TO) Tel. 0114702428-0114703011 Fax 0114510084 Cod. Fiscale 92045820013 TOIC89100P@istruzione.it http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI Nuove musiche per la scuola - Quarta edizione Todi, 4-5 maggio 2012

CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI Nuove musiche per la scuola - Quarta edizione Todi, 4-5 maggio 2012 CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI Nuove musiche per la scuola - Quarta edizione Todi, 4-5 maggio 2012 Nell ambito dei concorsi rivolti alle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, il Concorso Nazionale Jacopone

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZI SCOLASTICI MODALITA DI PAGAMENTO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZI SCOLASTICI MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZI SCOLASTICI MODALITA DI PAGAMENTO RISTORAZIONE SCOLASTICA Dal mese di marzo 2010 il sistema di pagamento e prenotazione pasti del servizio di ristorazione

Dettagli

30 Fiera. del Parmigiano Reggiano di Montagna 16-17 - 18-19 LUGLIO 2015 PELLEGRINO PARMENSE. Consorzio del Parmigiano Reggiano PRO-LOCO

30 Fiera. del Parmigiano Reggiano di Montagna 16-17 - 18-19 LUGLIO 2015 PELLEGRINO PARMENSE. Consorzio del Parmigiano Reggiano PRO-LOCO COMUNE DI PELLEGRINO PARMENSE Cittaslow PRO-LOCO 30 Fiera a del Parmigiano Reggiano di Montagna PELLEGRINO PARMENSE 16-17 - 18-19 LUGLIO 2015 Consorzio del Parmigiano Reggiano GIOVEDì 16 LUGLIO Ore 21.00

Dettagli

FENICE EDUCATION scuola secondaria 2 grado a.s. 2014/2015

FENICE EDUCATION scuola secondaria 2 grado a.s. 2014/2015 FONDAZIONE TEATRO LA FENICE DI VENEZIA Area formazione&multimedia FENICE EDUCATION scuola secondaria 2 grado a.s. 2014/2015 In collaborazione con PREMESSA Anche per l anno scolastico 2014/2015 La Fondazione

Dettagli

Il piano generale di sviluppo 2010-2014. Città di Seriate - www.comune.seriate.bg.it

Il piano generale di sviluppo 2010-2014. Città di Seriate - www.comune.seriate.bg.it Il piano generale di sviluppo 2010-2014 1 Cos è il piano generale di sviluppo Uno degli strumenti di programmazione e di rendicontazione finanziaria di mandato Citato (solamente citato) in due norme sull

Dettagli

Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani

Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani Tutto questo si traduce in : È lo sfondo in cui la scuola accompagna l alunno alla scoperta di se stesso, degli altri, nello spazio e nel tempo attività

Dettagli

La scuola in Italia Un diritto - dovere Informarsi

La scuola in Italia Un diritto - dovere Informarsi La scuola in Italia Un diritto - dovere La Costituzione italiana riconosce il diritto all istruzione e alla formazione per tutti. L istruzione e la formazione non sono solo un diritto, ma sono anche un

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Montebelluna 1

Istituto Comprensivo Statale Montebelluna 1 Istituto Comprensivo Statale Montebelluna 1 MONTEBELLUNA- TV SINTESI DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015-2016 scuola Primaria G. Marconi Via XXX Aprile, 28 31044 Montebelluna G. Pascoli Via Contea, 74 31044

Dettagli

Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni

Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni La nuovissima sede sorge in una splendida struttura immersa nel verde, lontana dal traffico

Dettagli

REGOLAMENTO PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI AIRASCA Città Metropolitana di Torino REGOLAMENTO PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 26/03/2015 INDICE INDICE... 2

Dettagli

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003.

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. . 1 Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. 2 Edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Dettagli

Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE

Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE PROVINCIA DI FERMO Assessorati alla Cultura e al Turismo Comuni di: FERMO, MONTEGRANARO, MONTE SAN PIETRANGELI, MONTE URANO, PORTO SAN GIORGIO, PORTO SANT ELPIDIO SANT ELPIDIO A MARE 1 SABATO 6 febbraio.monte

Dettagli

DOMENICA 8 NOVEMBRE. h 10.00-19.00

DOMENICA 8 NOVEMBRE. h 10.00-19.00 DOMENICA 8 NOVEMBRE APERTURA e CASA DI BABBO NATALE SPECIALE evento condotto da Elia Tarantino con le telecamere di Mosaico in onda su RETE SETTE canale 12 e SKY canale 825 Esibizione degli sbandieratori

Dettagli

LABORATORI PERMANENTI ALL INTERNO DELLO SPAZIO

LABORATORI PERMANENTI ALL INTERNO DELLO SPAZIO RESPONSABILE DELLO SPAZIO ARCOBALENO SILVIA BARDUAGNI: Educatrice, da anni impegnata nella gestione di eventi volti a promuovere un approccio educativo che miri ad uno sviluppo armonico del bambino, facendo

Dettagli

Comune di Cermenate Provincia di Como. ASSESSORATO AI SERVIZI EDUCATIVI Servizio Istruzione

Comune di Cermenate Provincia di Como. ASSESSORATO AI SERVIZI EDUCATIVI Servizio Istruzione Comune di Cermenate Provincia di Como ASSESSORATO AI SERVIZI EDUCATIVI Servizio Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SEDE DIREZIONALE SCOLASTICA : Via Alfieri DIRIGENTE: Prof.ssa Ada De Santis SCUOLA

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITÁ EXTRASCOLASTICHE ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PIANO DELLE ATTIVITÁ EXTRASCOLASTICHE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PIANO DELLE ATTIVITÁ EXTRASCOLASTICHE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Il piano delle attivitá extrascolastiche per l anno scolastico 2014-2015 é stato disegnato con la duplice finalitá di offrire agli alunni

Dettagli

Selezione Eventi Verona e Provincia Marzo 2014

Selezione Eventi Verona e Provincia Marzo 2014 Partner Ufficiale PROVINCIA DI VERONA TURISMO Srl Area Promozione Territorio e IAT - Via Carducci, 30-37059 Loc. Campagnola - Zevio (VR) Tel 0039 045 8731851 0039 045 8731415 - Fax 0039 045 8731664 silvia.marchetto@provinciadiveronaturismo.it

Dettagli

Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it

Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it Ist. Comprensivo Statale LEONARDO da VINCI Sezione PISTOIA pistoia@dislessia.it Via del Fornacione 51100 Pistoia (PT) Telefono 0573.964215 Fax 0573.451137 E-mail: istleopt@virgilio.it 5e Corso GIORNATE

Dettagli

Curricolo Scuola dell'infanzia

Curricolo Scuola dell'infanzia Curricolo Scuola dell'infanzia I Campi d'esperienza sviluppati sono destinati a confluire nei nuclei tematici che le diverse discipline svilupperanno già a partire dal primo anno della Scuola Primaria

Dettagli

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino Vacanze di Natale sull Altopiano Comune di Selvino Comune di Aviatico Provincia di Bergamo Ufficio Turistico ALTOPIANO SELVINO - AVIATICO Corso Milano, 19-24020 Selvino (BG) Tel. 035.764250 (int. 2) -

Dettagli

Via M. Gioia, 51-20124 MILANO Tel: 02.66981648 fax: 02.66984364e mail: primaria@consolatricemilano.it www.consolatricemilano.it

Via M. Gioia, 51-20124 MILANO Tel: 02.66981648 fax: 02.66984364e mail: primaria@consolatricemilano.it www.consolatricemilano.it Via M. Gioia, 51-20124 MILANO Tel: 02.66981648 fax: 02.66984364e mail: primaria@consolatricemilano.it www.consolatricemilano.it 1 PREMESSA Il Nido Gioia è diviso in due sezioni che, indicativamente corrispondono

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA E INIZIATIVE SULL AREA NAVIGLI

REGOLAMENTO ATTIVITA E INIZIATIVE SULL AREA NAVIGLI Milano, 15/2/2008 REGOLAMENTO ATTIVITA E INIZIATIVE SULL AREA NAVIGLI 1. Premesse... 2 2. Intenti dei sottoscrittori... 3 3. Richiedente... 4 4. Rapporti Richiedente Utilizzatore... 4 5. Costi per il plateatico...

Dettagli

Angela, residente in San Fermo, mamma di due splendide bimbe, imprenditrice, e Rosy,

Angela, residente in San Fermo, mamma di due splendide bimbe, imprenditrice, e Rosy, ASSOCIAZIONE PAIS è: SPAZIO GIOCO BABY PARKING BABY SITTING LABORATORI FESTE Together in PAJamaS AIUTO COMPITI - TERAPIE Chi siamo? La nostra storia Angela, residente in San Fermo, mamma di due splendide

Dettagli

REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA

REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA Principi Ispiratori e Obiettivi Gli interventi di mutualità e solidarietà rientrano nella missione della Cassa Rurale che, come realtà radicata sul territorio,

Dettagli