SEMINARI DI APPROFONDIMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SEMINARI DI APPROFONDIMENTO"

Transcript

1 SEMINARI DI APPROFONDIMENTO a.a.2010/2011 dipartimento di scienze per l architettura

2 direttore: prof. arch. Stefano Francesco Musso PROGRAMMA DEI SEMINARI DI APPROFONDIMENTO per l A.A 2010/2011 Genova, Dicembre 2010 Giugno 2011 La Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio della Facoltà di Architettura di Genova con i Laboratori di Restauro dei Monumenti del Corso di Laurea Magistrale in Architettura organizzano, per l A.A. 2010/11, un ciclo di Seminari di approfondimento sui temi del restauro e della conservazione del patrimonio architettonico e monumentale. Gli incontri si terranno presso la Facoltà di Architettura di Genova, nel periodo compreso tra i mesi di dicembre 2010 e giugno Gli incontri avranno una durata di 4 ore e sono aperti al pubblico. L iscrizione potrà avvenire inviando il modulo allegato, debitamente compilato con l indicazione del /dei seminari cui si è interessati, alla segreteria della Scuola di Specializzazione (fax: 010/ ; e versando un contributo d iscrizione pari a 50,00 (IVA inclusa) al momento della partecipazione. La quota di partecipazione dà diritto a ricevere copia dei materiali documentari e illustrativi relativi al seminario e l attestato di partecipazione.

3 Programma Giovedì 2 Dicembre 2010 (ore ) Aula Benvenuto - (ore ) Aula 1A Luca Quartana Il restauro del modello ligneo del Duomo e della Porta Maggiore della Basilica di S.Ambrogio a Milano relatore: Luca Quartana, Restauro Opere Lignee. Martedì 25 Gennaio 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Axel Nielsen Interventi di restauro su materiali lapidei in Liguria e Piemonte. Edicole votive, monumenti e portali relatore: Dott. Axel Nielsen, Nielsen restauri. Martedì 22 Febbraio 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Teresa Perusini, Marta Melchiorre Di Crescenza Il restauro delle pitture murali contemporanee. Due casi emblematici: i dipinti di Afro Basaldella ( ) e di Leon Tarasewicz (1992) relatori: Dott. Teresa Perusini, Restauratrice - Università Cà Foscari di Venezia, Dott. Marta Melchiorre Di Crescenza, Scuola di Dottorato in Scienze Chimiche dell Università Cà FOscari di Venezia. Martedì 22 Marzo 2011 (ore / ) Alice Ferroni Conservazione dei materiali cartacei: il restauro dei grandi formati e di piante e disegni architettonici relatore: Alice Ferroni, Restauratrice - Genova.

4 Giovedì 24 Marzo 2011 (ore / ) Stefania Luppichini Interventi di restauro in decorazioni a stucco Relatore: Stefania Luppichini, Restauratrice- SUPSI, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana Venerdì 15 Aprile 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Alma Ortolan Il restauro degli affreschi nelle catacombe romane di S. Tecla, cronache di una scoperta Il restauro e la ricostruzione degli apparati in scagliola dell Ex Palazzo della Borsa di Riga in Lettonia relatore: Dott. Alma Ortolan, Restauratrice-Università Cà Foscari di Venezia. Martedì 17 Maggio 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Giacinta Jean Gli impianti negli edifici storici: conservazione e adeguamento relatore: Arch.Giacinta Jean, SUPSI, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana Martedì 14 Giugno 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Anna Lucchini Problematiche di intervento su dipinti murali Quattrocenteschi relatore: Anna Lucchini, Restauratrice- Anna Lucchini S.r.l. Milano

5 Giovedì 2 Dicembre 2010 (ore ) Aula Benvenuto - (ore ) Aula 1A Luca Quartana Il restauro del modello ligneo del Duomo e della Porta Maggiore della Basilica di S.Ambrogio a Milano relatore Luca Quartana, Restauro Opere Lignee. Attraverso la presentazione di due complessi interventi di restauro come quelli del modello ligneo del Duomo di Milano e della Porta maggiore della Basilica di S. Ambrogio il seminario si pone l obbiettivo di illustrare la molteplicità delle di problematiche di un restauro: dall impostazione progettazione della fase diagnostica alla defi nizione dei vari protocolli di intervento sino alla predisposizione dei sistemi di tutela dell opera con riferimento alla collocazione, ad intervento ultimato, nell ambiente di destinazione e alla destinazione d uso. Durante le opere di restauro del Modello ligneo del Duomo di Milano ( ) oltre ai vari aspetti del restauro conservativo sono stati analizzati le varie tipologie di sistemi di montaggio ed assemblaggio mutati nell arco dei secoli in cui l modello è stato utilizzato come tale, al fi ne di armonizzarli recuperando per quanto possibile i sistemi originari e rendendo funzionali quelli, ormai storicizzati, legati a innovazioni tecniche. Il restauro della Porta Maggiore della Basilica di S. Ambrogio a Milano (2007) ha richiesto una complessa campagna analitica, che si è svolta in più fasi, fi nalizzata alla defi nizione storico materica dei materiali in relazione ad un accurata valutazione delle condizioni ambientali per consentire, oltre alle opere di restauro necessarie, data l esposizione dell opera agli agenti atmosferici, di porre in opera gli opportuni presidi di monitoraggio e controllo, nonché i sistemi di protezione opportuni per una corretta conservazione futura. In ultimo verrà presentato il cantiere di restauro del coro della chiesa di S. Maria di Castello in Genova con illustrazione del progetto di recupero e sanifi cazione ambientale.

6 PROFILO Luca Quartana si è formato all interno del laboratorio dell intarsiatore Giancarlo Fontanarossa di Todi (PG) e dell intagliatore Luigi Mecocci di Firenze. Dopo il diploma in scultura ottenuto presso l Accademia di Belle Arti di Brera (Milano) ha completato la formazione collaborando con il laboratorio di Eugenio Gritti di Bergamo dove ha potuto approfondire le tecniche e le metodologie del restauro conservativo. ESPERIENZE LAVORATIVE Il laboratorio è nato a Milano nel 1983 come ditta individuale. Il laboratorio è specializzato nel recupero di opere lignee di alta epoca (dal XIV al XVIII secolo): sculture, sculture dipinte e policrome, cornici, mobili policromi e intarsiati, grandi arredi ecclesiastici come altari, cori, portali pulpiti e confessionali. Tra i principali interventi di restauro eseguiti: Porta maggiore, sec. XV/XVI con applicazioni archeologiche di epoca romana Basilica di Sant Ambrogio, Milano. Crocifi sso ligneo policromo, sec. XIV/XV Duomo, Vigevano. Modello ligneo del Duomo, sec. XVI/XVX Museo Veneranda Fabbrica del Duomo, Milano. Serie di sculture lignee policrome, sec XV Mostra Scultura in legno Maestri della scultura in legno nel Ducato degli Sforza Coro ligneo, sec. XVI Chiesa San Maurizio al Monastero Maggiore, Milano. Arredi dorati e policromi neoclassici, sec. XIX Museo della Reggia di Palazzo Reale, Milano. Arredi dorati e policromi, sec. XVIII Civiche Raccolte d Arte Applicata del Castello Sforzesco, Milano. Coro ligneo, sec. XVIII Chiesa San Francesca di Paola, Milano. Portale ligneo, sec. XIV e Crocifi sso ligneo policromo, sec XVI Abbazia di Viboldone, San Giuliano Milanese. Mobile di Sacrestia, sec. XV/XVI Chiesa Santa Maria delle Grazie, Milano. Mobile di Sacrestia, sec. XVI/XVII Certosa di Garegnano, Milano. Struttura interna dell Altare d Oro, sec. XVI Basilica di Sant Ambrogio, Milano. Coro ligneo, sec. XVI Abbazia di Morimondo, Milano. Tavoli Maggiolini, sec. XIX Villa Reale, Monza. Coro ligneo, sec. XVII Abbazia di Chiaravalle, Milano. Il laboratorio è stato fra i primi ad utilizzare sistemi tecnologici all avanguardia come ad esempio i sistemi laser per la pulitura e sistemi di disinfestazione in atmosfera modifi cata. Data la rete di partners professionali di cui dispone, la Luca Quartana Restauro Opere Lignee fornisce un servizio che va dalla diagnostica all intervento vero e proprio di restauro, dalla prevenzione alla sanifi cazione fi no alla documentazione e movimentazione delle opere.

7 Martedì 25 Gennaio 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Axel Nielsen Interventi di restauro su materiali lapidei in Liguria e Piemonte. Edicole votive, monumenti e portali relatore: Dott. Axel Nielsen, Nielsen restauri. In questo incontro, che fa parte di un ciclo di seminari di approfondimento su argomenti attinenti al restauro si presenteranno da un punto di vista tecnico diverse problematiche riguardanti il restauro. Il degrado dei materiali lapidei (in particolare la pietra di Finale, il marmo bianco di Carrara, e l arenaria) la loro pulitura e infi ne i trattamenti protettivi fi nali. Si aff ronterà anche l argomento dello smontaggio e ricostruzione di monumenti in particolari condizioni di degrado. Tra gli altri verranno presentati il restauro del monumento di Colombo a Cicogna, la Tomba Rava di S. Michele di Pagana ed il monumento al Navigatore di Genova. Le diverse tematiche saranno presentate mediante l aiuto di materiale visivo.

8 PROFILO Axel Nielsen. Laureato in Storia antica e Medievale nella UNC (Università Nazionale di Cordoba Rep Arg.) si è specializzato nel restauro di monumenti nella Facoltà di Architettura di Genova. Dirige un laboratorio di restauro e conservazione di opere d arte dal 1990 a Genova. ESPERIENZE LAVORATIVE Ha lavorato in Turchia dal 1993 al 2008 per le missioni archeologiche italiane di Hierapolis di Frigia e di Iasos e per l Università del Texas A&M en Bodrum. In Brasile, Mato Grosso do Sul, nel Museu das Culturas Dom Bosco, in Bolivia (La Paz) nel Museo Tiwanaku. Ha dato diversi corsi e conferenze come Visisting Professor nei Master di Restauro e Conservazione nell Università di Durham, nella Facoltà di Architettura di Cordoba (UNC), per l Istituto Italiano di Cultura di Cordoba, l Accademia di Scienze e la Facoltà di Architettura di Genova. Ha restaurato per la Galleria d Arte Moderna e le Raccolte Frugoni di Genova opere di Santo Varni, Domenico Trentacoste, Leonardo Bistolfi, Gaetano Cellini, Eugenio Baroni. Per il Museo di S. Agostino opere di Giacomo della Porta, Pierre Puget (restauro e calco della Madonna col Bambino), Pasquale Bocciardo, ecc. Nel Palazzo S. Giorgio, sede dell Autorità Portuale di Genova ha restaurato tutte le statue della Sala del Capitano, della Sala della Mercanzia, la Manica Lunga, la Loggia a Mare e il Camino Monumentale in marmo di Giacomo della Porta (1554). Nella città di Genova ha ricollocato e restaurato il monumento al Rubatino di piazza Caricamento, restaurato e ricollocato il Navigatore, restaurato il monumento al Balilla, tantissime edicole votive nel Centro Storico. Nella Liguria monumenti come il Vittorio Emanuele di S. Margherita Ligure, ai Caduti nella Prima Guerra di Laigueglia.

9 Martedì 22 Febbraio 2011 (ore / ) Aula Benvenuto Teresa Perusini, Marta Melchiorre Di Crescenza Il restauro delle pitture murali contemporanee. Due casi emblematici: i dipinti di Afro Basaldella ( ) e di Leon Tarasewicz (1992) relatori: Dott. Teresa Perusini, Restauratrice - Università Cà Foscari di Venezia, Dott. Marta Melchiorre Di Crescenza, Scuola di Dottorato in Scienze Chimiche dell Università Cà FOscari di Venezia. Nel corso dell incontro verrà aff rontato il restauro delle opere d arte contemporanee, pone problemi inediti perché i materiali sono spesso utilizzati dagli artisti con tecniche sperimentali non attente, come in passato alla durabilità delle opere. A complicare ulteriormente il quadro accade che spesso alla dichiarazioni degli artisti corrispondono prassi esecutive diverse. E questo il caso di molte pitture murali di artisti italiani ad opera dei quali, negli anni 30 del Novecento, si assiste ad una ripresa fortemente ideologica dell aff resco e della tempera ( muri ai pittori! ). Questi media visti come recupero di una tecnica tipicamente italiana (l aff resco per Sironi) o come recupero di una sapiente tecnica pittorica dopo gli eccessi delle avanguardie (la tempera grassa per De Chirico), sono spesso sbandierate sulla stampa, ma barattate nella pratica con tecniche più corrive: è questo ad es. il caso dello stesso Sironi capofi la del revival del muralismo. Per questo è indispensabile, accanto alla testimonianza degli artisti delle fonti scritte, anche un attenta analisi delle opere per identifi care le reali tecniche esecutive e comprenderne i processi di degrado ed impiegare quindi una corretta prassi di restauro. D altra parte le analisi, soprattutto su tecniche complesse, hanno un margine di incertezza che può essere sciolto solo nel confronto incrociato con le fonti scritte le l analisi delle opere. E questo il caso anche delle pitture murali di Afro Basaldella (Udine1912-Zurigo 1976) oggi comunemente considerato uno dei più importanti pittori italiani del Novecento. Fra il 36(O.N.B. di Udine)il 38 (Casa Cavazzini di Udine) e i 55 (I.N.A.I.L. di Udine) Afro si provò più volte in ampie decorazioni murali, le prime condotte a tempera grassa (secondo i dettami di de Chirico e dell amico Cagli) le ultime dipinte con colori vinilici secondo l esempio di Gorki e De Kooning conosciuti durante i suoi soggiorni americani negli anni 50. Il restauro del dipinto all INAIL nel 2001 e la campagna di

10 studio condotta tra il 2002 ed il 2005 con Marta Melchiorre sulle pitture dell ONB e di Casa Cavazzini ha permesso di approfondire gli inediti problemi teorici e pratici posti dal restauro di questi dipinti murali. Leon Tarasewicz (n.1957) è uno dei più importanti pittori polacchi degli ultimi 20 anni. Fin dalle sue prime esposizioni(1985), oltre che su tela e carta, dipinge su muri, pilastri, soffi tti, strutture architettoniche preesistenti o da lui appositamente costruite. Nel 1999 fa la sua prima pittura su pavimento. Non è il primo artista contemporaneo che scopre il valore fi gurativo delle opere sui pavimenti (De Maria, Alviani, Benglis, Andre ecc) ma è di certo uno di quelli che sviluppa maggiormente il tema con il medium pittorico. T. modifi ca gli spazi architettonici (anche le dimensioni spaziali) con cementi colorati in pasta o colora solo le superfi ci o, come alla biennale di VE nel 2001, decora il pavimento del padiglione polacco con una struttura di colori tridimensionali. La conservazione di queste opere da un lato va aff rontata in modo tradizionale studiando il loro signifi cato, i materiali utilizzati, la loro interazione con i supporti e l ambiente (anche con l aiuto delle raccomandazioni INCCA per interviste agli artisti dell ICN di Amsterdam) dall altro pongono una serie di interrogativi nuovi per il diverso rapporto che molti di essi hanno con la materia che li compone. Per esempio come vanno trattate le lacune in queste opere? Che senso ha l autografi smo in opere create in gran parte da assistenti? Basta conservare la memoria fotografi ca o va conservata anche la materia di installazioni come queste? E come va conservata questa materia? Assieme ai problemi teorici che queste opere pongono, viene aff rontato in un caso di studio- il problema conservativo delle pitture acriliche su muri in cemento armato in presenza di effl orescenze saline dovute alle infi ltrazioni d acqua. E infatti ancora molto scarsa la bibliografi a specifi ca sulla conservazione di queste opere mentre si ritiene che questo tema diventerà la vera sfi da della conservazione delle decorazioni architettoniche del Novecento in gran parte realizzate infatti con colori acrilici. Questo tema verrà sviscerato soprattutto da Marta Melchiorre che su questo tema sta sviluppando la sua tesi di dottorato, dopo quella magistrale. Recentemente, assieme al CNR di FI, Marta Melchiorre sta testando un nuovo metodo per la rilevazione dei distacchi della pellicola pittorica nelle pitture acriliche su muro.

11 PROFILO Marta Melchiorre Di Crescenzo ha conseguito sia la laurea triennale che la successiva specializzazione in Scienze Chimiche per la Conservazione e il Restauro presso l Università Ca Foscari di Venezia. In entrambe le sue tesi ha aff rontato tematiche connesse alla caratterizzazione chimico-fi sica e alla conservazione di dipinti murali realizzati con leganti organici, sia tradizionali (le tempere murali di Afro Basaldella, ex- O.N.B di Udine, 1936) che di sintesi. ESPERIENZE LAVORATIVE Nel 2007 è entrata a far parte del gruppo di ricerca che si occupa di chimica per la conservazione dei culturali presso l Università Ca Foscari (professori Guido Biscontin ed Elisabetta Zendri), specializzando la sua formazione nel settore dei materiali polimerici di sintesi impiegati in arte contemporanea (nel 2007 ha vinto una borsa di studio FSE inerente La diagnostica e l intervento per le opere d arte contemporanee, nel 2009 ha partecipato al master Working with Plastics tenuto da Thea van Oosten presso l ICN di Amsterdam e, negli anni, ha partecipato a diversi congressi in ambito sia nazionale che internazionale). Da gennaio 2009 è iscritta alla Scuola di Dottorato in Scienze Chimiche sempre dell Università Ca Foscari, dove sta sviluppando un progetto di ricerca incentrato sullo studio di alcune forme di degrado (distacchi della pellicola pittorica, migrazione di componenti organiche all interno della pellicola pittorica stessa) riscontrate in opere murali dipinte con pitture acriliche, viniliche e acrilico-stireniche. Durante il suo percorso di studio ha acquisito una certa esperienza nel campo del restauro svolgendo degli stage presso la ditta EU.CO.RE sas di Pavia di Udine e lavorando come tutor didattico nei laboratori di Conservazione dei Manufatti dell università Ca Foscari. Teresa Perusini ha conseguitola laurea in lettere con indirizzo storico artistico presso l Università di Trieste, Diploma di restauratore (dipinti su tela, tavola e scultura lignea) al corso triennale presso il Centro Regionale di restauro a Villa Manin di Passariano (UD). ESPERIENZE LAVORATIVE Dal 1993 collabora con la Prof.Piera Spadea del Dipartimento di Georisorse e territorio dell Università di Udine ad un progetto CNR per la conservazione delle Opere d arte e dal 2002 con l Università di Trieste, Corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali. Dal 1982 è socio fondatore della ditta di restauro EU.CO.RE.sas di Pavia di Udine cui si devono molti importanti restauri in Friuli e nelle regioni limitrofe. Si citano di seguito alcuni dei più importanti lavori eseguiti nei diversi ambiti (scultura lignea e lapidea, dipinti su tela e tavola, aff reschi, stucchi, stampe, disegni ecc) per la Soprintenenza del FVG ed il Veneto e diversi Enti pubblici e Musei Dal 2000 al 2003 ha promosso e curato la realizzazione di un progetto con il MURST e lo IUAV di Venezia per l esecuzione di un edifi cio- prototipo nella propria azienda a Corno di Rosazzo nell ambito della ricerca Nuovi materiali e nuove tecnologie nell edilizia funzionale del Mediterraneo Dal 2006 è nel comitato scientifi co ed organizzatore del progetto Xeno fi nanziato dalla Regione FVG per la sistemazione d un parco di sculture contemporanee nell area dei colli Orientali del Friuli.

12 Modulo di prenotazione incontri 2010/11 Da compilare e spedire via lettera, fax o alla Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio Facoltà di Architettura di Genova Stradone Sant Agostino, Genova Fax Io sottoscritt/a... Ditta... Indirizzo... Località... Cap... Prov... Telefono... Fax Partita IVA... Codice Fiscale... Chiedo di essere iscritto/a ai seguenti incontri tecnici (si prega di apporre una X a fi anco del/dei seminario/i scelto/i). 2 dicembre 2010 Il restauro del modello ligneo del Duomo e della Porta Maggiore della Basilica di S.Ambrogio a Milano. - Luca Quartana 25 gennaio 2011 Interventi di restauro su materiali lapidei in Liguria e Piemonte. Edicole votive, monumenti e portali. - Axel Nielsen 22 febbraio 2011 Il restauro delle pitture murali contemporanee. Due casi emblematici: i dipinti di Afro Basaldella e di Leon Tarasewicz. - Teresa Perusini, Marta Melchiorre Di Crescenza 22 marzo 2011 Conservazione dei materiali cartacei: il restauro dei grandi formati e di piante e disegni architettonici. - Alice Ferroni 24 marzo 2011 Interventi di restauro in decorazioni a stucco. - Stefania Luppichini 15 aprile 2011 Il restauro degli affreschi nelle catacombe romane di S. Tecla, cronache di una scoperta. Il restauro e la ricostruzione degli apparati in scagliola dell Ex Palazzo della Borsa di Riga in Lettonia. - Alma Ortolan 17 maggio 2011 Gli impianti negli edifici storici: conservazione e adeguamento. - Giacinta Jean 14 giugno 2011 Problematiche di intervento su dipinti murali Quattrocenteschi. - Anna Lucchini Acconsento al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del D.Lgs. 196/03. Data... Firma...

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO SEMINARI DI APPROFONDIMENTO a.a.2010/2011 dipartimento di scienze per l architettura direttore: prof. arch. Stefano Francesco Musso PROGRAMMA DEI SEMINARI DI APPROFONDIMENTO per l A.A 2010/2011 Genova,

Dettagli

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO SEMINARI DI APPROFONDIMENTO a.a.2010/2011 dipartimento di scienze per l architettura direttore: prof. arch. Stefano Francesco Musso PROGRAMMA DEI SEMINARI DI APPROFONDIMENTO per l A.A 2010/2011 Genova,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO SITO INTERNET. www.martaiulita.it

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO SITO INTERNET. www.martaiulita.it C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI SITO INTERNET Nome Marta Iulita Indirizzo VIA BARLETTA 66, 10136 TORINO Telefono E-mail marta.iulita@libero.it Numero di partita IVA 09109440017

Dettagli

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO SEMINARI DI APPROFONDIMENTO a.a.2010/2011 dipartimento di scienze per l architettura direttore: prof. arch. Stefano Francesco Musso PROGRAMMA DEI SEMINARI DI APPROFONDIMENTO per l A.A 2010/2011 Genova,

Dettagli

Grassi Katia FORMAZIONE. 2001 Qualifica: Collaboratore Dei Beni Culturali come da D.L. n 420 del 24 Ottobre 2001 e successive modifiche

Grassi Katia FORMAZIONE. 2001 Qualifica: Collaboratore Dei Beni Culturali come da D.L. n 420 del 24 Ottobre 2001 e successive modifiche Grassi Katia FORMAZIONE 2010 Diploma Liceo Artistico Giacomo e Pio Manzu 2001 Qualifica: Collaboratore Dei Beni Culturali come da D.L. n 420 del 24 Ottobre 2001 e successive modifiche 1997 Corso di specializzazione

Dettagli

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO Corso di Studi interfacoltà in ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO E DI DIVULGAZIONE PER LE SCUOLE SUPERIORI Visite e incontri tematici Programma 2011 2012 VIAGGIO AL CENTRO DEL RESTAURO L Università degli Studi

Dettagli

Master di II livello per la conservazione, il ripristino e la manutenzione delle opere d arte contemporanee.

Master di II livello per la conservazione, il ripristino e la manutenzione delle opere d arte contemporanee. Master di II livello per la conservazione, il ripristino e la manutenzione delle opere d arte contemporanee. Obiettivi: il master ha come finalità la formazione di figure professionali che assumano un

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Verona Dipartimento restauro Scuola restauro Via Carlo Montanari 5 Verona Tel: 045 8000082 Fax 045 8005425

Accademia di Belle Arti di Verona Dipartimento restauro Scuola restauro Via Carlo Montanari 5 Verona Tel: 045 8000082 Fax 045 8005425 PROF. ANITA MASIERO CURRICULUM E PUBBLICAZIONI Accademia di Belle Arti di Verona Dipartimento restauro Scuola restauro Via Carlo Montanari 5 Verona Tel: 045 8000082 Fax 045 8005425 Nato a Verona in data

Dettagli

RESTAURO. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

RESTAURO. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano RESTAURO Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Storia della Scuola Convenzioni La Scuola di Restauro dell Accademia di Brera è stata istituita nel 1997 con l obiettivo di una formazione specializzata

Dettagli

Restauro. Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza

Restauro. Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza Restauro Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza Gentili allievi Il corso di Tecnico del restauro dei beni culturali in legno è un corso di formazione post diploma della durata di tre anni

Dettagli

CURRICULUM VITAE. e-mail: marta.scotti@yahoo.it automunita patente B P.I. 06497100963 C.F. SCTMRT82T53F205H

CURRICULUM VITAE. e-mail: marta.scotti@yahoo.it automunita patente B P.I. 06497100963 C.F. SCTMRT82T53F205H CURRICULUM VITAE Marta Scotti nata a Milano il 13-12-1982 residente in via Venezia 22 20054 Nova Milanese (MB) telefono 0362451072 cellulare 3280169191 e-mail: marta.scotti@yahoo.it automunita patente

Dettagli

Scienze e Tecnologie Chimiche per la Conservazione e il Restauro STCCR

Scienze e Tecnologie Chimiche per la Conservazione e il Restauro STCCR Scienze e Tecnologie Chimiche per la Conservazione e il Restauro STCCR Il corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Chimiche per la Conservazione ed il Restauro (STCCR), ha come obiettivo formativo la preparazione

Dettagli

Restauro. Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza

Restauro. Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza Restauro Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza Gentili allievi Il corso di Tecnico del restauro dei beni culturali in legno è un corso di formazione post diploma della durata di tre anni

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LALLI CARLO GALLIANO Indirizzo VIA SAN ZANOBI, 37-50129 FIRENZE - ITALIA Telefono ++39-055-4625439 Cellulare ++39-339-1030321 Fax ++39

Dettagli

Destinatari: giovani geometri e studenti dei primi anni di architettura o di ingegneria civile. Fino a 12 15 partecipanti.

Destinatari: giovani geometri e studenti dei primi anni di architettura o di ingegneria civile. Fino a 12 15 partecipanti. 1 Corso di formazione Introduzione alle tematiche di tutela, recupero e conservazione del patrimonio architettonico, paesaggistico ed ambientale del Tigullio e Paradiso Descrizione del corso Destinatari:

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

Covelli Silvia FORMAZIONE. 2001 Qualifica: Collaboratore Dei Beni Culturali come da D.L. n 420 del 24 Ottobre 2001 e successive modifiche

Covelli Silvia FORMAZIONE. 2001 Qualifica: Collaboratore Dei Beni Culturali come da D.L. n 420 del 24 Ottobre 2001 e successive modifiche 2002 Inizio dell attività come Ditta Individuale Covelli Silvia FORMAZIONE 2001 Qualifica: Collaboratore Dei Beni Culturali come da D.L. n 420 del 24 Ottobre 2001 e successive modifiche 1993 2002 Assunta

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

l palazzo Forcella De Seta a Patermo

l palazzo Forcella De Seta a Patermo l palazzo Forcella De Seta a Patermo Analisi Architettonica per il Restauro a cura di Luciano Cessari e Elena Gigliarelli GANGEMI EDITORE ' i l \ t Università IUAV di Venezia S.B.D. w 67 BIBLIOTECA CENTRALE

Dettagli

CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E FORMAZIONE NEL SETTORE DEI BENI CULTURALI E ARCHITETTONICI

CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E FORMAZIONE NEL SETTORE DEI BENI CULTURALI E ARCHITETTONICI COMUNE DI CIVITACAMPOMARANO COMUNE DI RIPABOTTONI Dipartimento di restauro e Conservazione dei Beni architettonici Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Molise CENTRO DI DOCUMENTAZIONE

Dettagli

PROGRAMMA CORSO TECNICHE PER LA CONSERVAZIONE DEI MANUFATTI LIGNEI

PROGRAMMA CORSO TECNICHE PER LA CONSERVAZIONE DEI MANUFATTI LIGNEI PROGRAMMA CORSO TECNICHE PER LA CONSERVAZIONE DEI MANUFATTI LIGNEI Titolo lezione Contenuti Docente N. ore Date Orario Sede 1.strumenti e strategie per la conservazione preventiva e programmata 2 Presentazione

Dettagli

PROPOSTA DIDATTICA MUSEO DIOCESANO DI TORINO. pittura scultura argenti tessuti

PROPOSTA DIDATTICA MUSEO DIOCESANO DI TORINO. pittura scultura argenti tessuti PROPOSTA DIDATTICA MUSEO DIOCESANO DI TORINO I LABORATORI Visita guidata al Museo della durata complessiva di circa 45 minuti con un momento di approfondimento di fronte ad alcune opere, selezionate sulla

Dettagli

salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, finalizzate anche al conseguimento di una preparazione multidisciplinare in grado di consentire a i

salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, finalizzate anche al conseguimento di una preparazione multidisciplinare in grado di consentire a i CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO PER GLI STUDENTI DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA A.A. 2015-16 TRA L Università Ca Foscari

Dettagli

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura GALLERIA SABAUDA Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura Si propone un'esperienza introduttiva alla realtà del museo e un approccio alle opere d arte come immagini e come prodotti materiali.

Dettagli

Titolo: RESTAURIAMO va A SCUOLA anno scolastico 2015-16 Progetto di avvicinamento didattico al restauro, rivolto alla scuola primaria

Titolo: RESTAURIAMO va A SCUOLA anno scolastico 2015-16 Progetto di avvicinamento didattico al restauro, rivolto alla scuola primaria Associazione Culturale no-profit Sede Legale: Viale Aldo Moro 22 40127 Bologna C.F. 91319550371 info@restauriamo.eu www.restauriamo.eu Titolo: RESTAURIAMO va A SCUOLA anno scolastico 2015-16 Progetto di

Dettagli

NOMINATIVO QUALIFICA TITOLO DI STUDIO

NOMINATIVO QUALIFICA TITOLO DI STUDIO COMPETENZA E REQUISITI DI PROFESSIONALITA DELL ORGANICO GER-SO S.r.l. ha da sempre dedicato una particolare attenzione alla gestione aziendale, nella convinzione che quest ultima non possa trascurare lo

Dettagli

Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dell'architettura LABORATORIO DI RESTAURO (MATERIALI LAPIDEI E DERIVATI)

Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dell'architettura LABORATORIO DI RESTAURO (MATERIALI LAPIDEI E DERIVATI) PFP 1 Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dell'architettura LABORATORIO DI RESTAURO (MATERIALI LAPIDEI E DERIVATI) Premessa 1. L insegnamento comprende una parte teorica (svolta con esempi,

Dettagli

RES CENTRO RESTAURO DI ERIKA VILLA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI AZIENDA NOME FORMA GIURIDICA. Impresa individuale

RES CENTRO RESTAURO DI ERIKA VILLA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI AZIENDA NOME FORMA GIURIDICA. Impresa individuale F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI AZIENDA NOME FORMA GIURIDICA RES CENTRO RESTAURO DI ERIKA VILLA Impresa individuale SEDE LEGALE Perugia, via MESSINA, 59 06134 fraz. Ponte Felcino

Dettagli

CURRICULUM VITAE DAVID LUCIDI INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE DAVID LUCIDI INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE DAVID LUCIDI INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/i e nome/i LUCIDI DAVID Indirizzo/i Via Monte Pizzuto n. 7, Foligno (PG), 06034 Telefono/i 0742 / 359354 Cellulare: 333-5067960 Fax E-mail david.82@hotmail.it

Dettagli

42. Camera degli Sposi Scena di Corte - Andrea Mantenga affreschi - XV sec. Castello di S. Giorgio - Palazzo Ducale - Mantova Interventi conservativi di consolidamento, pulitura e reintegrazione pittorica

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI MARTA LORUSSO

CURRICULUM VITAE DI MARTA LORUSSO CURRICULUM VITAE DI MARTA LORUSSO DATI ANAGRAFICI Nata a Varese il 24/04/1980 Residente in via Panoramica 31/a, 21040 Castronno (VA) Domiciliata in via Matteotti 77, 55049 Viareggio (LU) Telefono: 339/7613781

Dettagli

RILIEVO E DISEGNO DELL ARCHITETTURA (Gruppi di lavoro coordinati dall Ing. Roberto B. F. Castiglia 1 )

RILIEVO E DISEGNO DELL ARCHITETTURA (Gruppi di lavoro coordinati dall Ing. Roberto B. F. Castiglia 1 ) RILIEVO E DISEGNO DELL ARCHITETTURA (Gruppi di lavoro coordinati dall Ing. Roberto B. F. Castiglia 1 ) Collaboratori: Ing. Marco Giorgio Bevilacqua - Arch. Massimo Bertellotti Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Curriculum Vitae Nome e cognome: Ufficio di appartenenza/posizione lavorativa: Professione: Tel. Uff: E-mail: TITOLI DI STUDIO 1975 1976 1985/86

Curriculum Vitae Nome e cognome: Ufficio di appartenenza/posizione lavorativa: Professione: Tel. Uff: E-mail: TITOLI DI STUDIO 1975 1976 1985/86 Curriculum Vitae Nome e cognome: Patrizia Elettra Governale Ufficio di appartenenza/posizione lavorativa:direttore del laboratorio materiali lapidei Professione: Direttore Conservatore restauratore di

Dettagli

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano PITTURA Brera per chi non disegna Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Fotografie di Matteo Girola Dipartimento di Arti Visive Scuola di Pittura

Dettagli

Master europeo in Storia dell Architettura

Master europeo in Storia dell Architettura Area Servizi per gli studenti e relazioni con il pubblico. Divisione segreterie studenti Master europeo in Storia dell Architettura Bando 2008-2009 Il Rettore visto l art. 3 del D.m. 509/99, ora integrato

Dettagli

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO

SEMINARI DI APPROFONDIMENTO SEMINARI DI APPROFONDIMENTO a.a.2008/2009 dipartimento di scienze per l architettura direttore: prof. arch. Stefano Francesco Musso PROGRAMMA DEI SEMINARI DI APPROFONDIMENTO per l A.A 2008/2009 Genova,

Dettagli

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI Protocollo d intesa con il Comune di Milano SUMMER SCHOOL 2015 CORSI SETTIMANALI 1-27 giugno 6-18 luglio 24 agosto-5 settembre 9.00-12.00 / 13.00-17.00 TOcCARE CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA

Dettagli

Lingua e Storia dell'arte

Lingua e Storia dell'arte Lingua e Storia dell'arte Una completa immersione nella lingua italiana, nell'arte, nella storia e nella cultura italiana Il corso completo si articola in due settimane: la prima sarà dedicata al Medioevo,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. simona_8618@hotmail.it. Nome e indirizzo del datore di lavoro. Nome e indirizzo del datore di lavoro

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. simona_8618@hotmail.it. Nome e indirizzo del datore di lavoro. Nome e indirizzo del datore di lavoro F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome FUSCÀ SIMONA Indirizzo VIA VITTORIO PUGLIESE, 12 Telefono 0961 72 26 96 389 166 28 35 E-mail simona_8618@hotmail.it Nazionalità

Dettagli

Afol MB Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza

Afol MB Agenzia Formazione Orientamento Lavoro Monza e Brianza Cenni storici I corsi di restauro e conservazione dei beni culturali lignei di Meda sono stati attivati dopo una lunga ed elaborata fase di progettazione iniziata nel 1993 e condotta dal CFP Terragni,

Dettagli

Bando per il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento Professionale in

Bando per il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento Professionale in Bando per il Corso di Perfezionamento/Aggiornamento Professionale in Manifattura e conservazione dei materiali cartacei Anno accademico 2014/2015 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto

Dettagli

FLORIANA PETRACCO Data di nascita 21 GENNAIO 1968 ISTUTTORE DIRETTIVO TECNICO Amministrazione

FLORIANA PETRACCO Data di nascita 21 GENNAIO 1968 ISTUTTORE DIRETTIVO TECNICO Amministrazione C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FLORIANA PETRACCO Data di nascita 21 GENNAIO 1968 Qualifica ISTUTTORE DIRETTIVO TECNICO Amministrazione COMUNE DI SESTO ED UNITI Incarico attuale

Dettagli

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano GRAFICA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Le principali tecniche tradizionali della grafica d arte, nate al traino delle grandi invenzioni della carta e della stampa, si distinguono per la natura

Dettagli

GIORNATE DI STUDIO SUL VETRO VENEZIANO Le origini della vetraria moderna a Venezia e in Europa. 1900 circa

GIORNATE DI STUDIO SUL VETRO VENEZIANO Le origini della vetraria moderna a Venezia e in Europa. 1900 circa Programma Provvisorio CORSO DI ALTA FORMAZIONE GIORNATE DI STUDIO SUL VETRO VENEZIANO Le origini della vetraria moderna a Venezia e in Europa. 1900 circa Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti 2,

Dettagli

Architettura. Corso di Laurea magistrale in

Architettura. Corso di Laurea magistrale in Ingegneria Laurea magistrale in Architettura 135 Corso di Laurea magistrale in Architettura Classe: LM-4 Architettura DURATA 2 anni CREDITI 120 SEDE Udine ACCESSO Programmato 80 posti CONOSCENZE RICHIESTE

Dettagli

Iniziative Culturali. Proposte in esclusiva per gli Associati Agoal 2014 Marzo / Giugno

Iniziative Culturali. Proposte in esclusiva per gli Associati Agoal 2014 Marzo / Giugno Proposte in esclusiva per gli Associati Agoal 2014 Marzo / Giugno Ciclo Milano Futura Il nuovo Palazzo della Regione, le torri Unicredit e la stecca residenziale delle Varesine Milano sta modificando il

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE EDENTULO CON PROTESI TOTALE SUPERIORE ED OVERDENTURE INFERIORE: CORSO IN VIDEO RIPRESA DIRETTA SU PAZIENTE

LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE EDENTULO CON PROTESI TOTALE SUPERIORE ED OVERDENTURE INFERIORE: CORSO IN VIDEO RIPRESA DIRETTA SU PAZIENTE LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE EDENTULO CON PROTESI TOTALE SUPERIORE ED OVERDENTURE INFERIORE: CORSO IN VIDEO RIPRESA DIRETTA SU PAZIENTE Fiumana di Predappio FC, 9-10-11 marzo 2017 Docenti: Prof. Andrea

Dettagli

L arma per l Arte. Arte romana Urna cineraria

L arma per l Arte. Arte romana Urna cineraria 1 Arte romana Urna cineraria Fine sec. I d.c. Marmo di Carrara Città del Vaticano, Musei Vaticani, coperchio inv. n. 9183, cassa inv. n. 9184 5 Niccolò di Segna (Siena, documentato dal 1331 al 1348) Madonna

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE STUDIO DI ARCHITETTURA Dott. Arch. DEBORAH BALLARO Piazza Milano 2/1-17024 FINALE LIGURE (SV) tel.: 019/9480104 - e-mail: graffite.prog@libero.it P. IVA: 01319290092 - Cod. Fisc.: BLL DRH 70H57 D969K CURRICULUM

Dettagli

Master universitario di II livello in. Economia e Diritto della previdenza complementare. (PrevComp) Corso di Formazione Mefop

Master universitario di II livello in. Economia e Diritto della previdenza complementare. (PrevComp) Corso di Formazione Mefop Master universitario di II livello in Economia e Diritto della previdenza complementare (PrevComp) e Corso di Formazione Mefop Anno accademico 2009-2010 - Quarta edizione Università degli Studi della Tuscia

Dettagli

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano PITTURA Brera per chi non disegna Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Fotografie di Matteo Girola Obiettivi Formativi del Corso di Diploma

Dettagli

GUIDA ALLA DOMANDA PER LA QUALIFICA DI RESTAURATORE

GUIDA ALLA DOMANDA PER LA QUALIFICA DI RESTAURATORE LA QUALIFICA DI RESTAURATORE DI BENI CULTURALI La qualifica di restauratore di Beni Culturali si ottiene con il raggiungimento del punteggio minimo - di 300 punti - previsto dal comma 1-ter), al partecipante

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

Enrica Borra. Restauro Conservativo Affreschi ed Opere D Arte. Via Campasso 17,13881 Cavaglià (BI) Tel. 340.8982117 E-MAIL: enrica.borra@email.

Enrica Borra. Restauro Conservativo Affreschi ed Opere D Arte. Via Campasso 17,13881 Cavaglià (BI) Tel. 340.8982117 E-MAIL: enrica.borra@email. Enrica Borra Restauro Conservativo Affreschi ed Opere D Arte Via Campasso 17,13881 Cavaglià (BI) Tel. 340.8982117 E-MAIL: enrica.borra@email.it www.restaurienricaborra.com Enrica Borra Diplomata in pittura

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ANTONELLO ANTICO VIA Telefono 085 Fax 085 E-mail IA XX SETTEMBRE, 23 65014 LORETO APRUTINO (PE)

Dettagli

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Università degli Studi di Udine Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Udine Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione

Dettagli

Università Iuav Venezia Esame di Stato per la professione di Architetto

Università Iuav Venezia Esame di Stato per la professione di Architetto CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità ALESSANDRA BERTAZZOLO Italiana ISTRUZIONE Conseguimento del titolo 04/07/2011 Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Alma Mater Studiorum

Dettagli

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Viaggio tra musei di Milano Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Chiesa di Santa Maria delle Grazie L'edificio rappresenta una tra le più importanti realizzazioni del Rinascimento ed

Dettagli

2013 Diploma di laurea in Tecnologie per la Conservazione e il Restauro, Ca' Foscari Ve

2013 Diploma di laurea in Tecnologie per la Conservazione e il Restauro, Ca' Foscari Ve GIOVANNI ROSSETTO: rodjen je i studirao u Trevisu. Diplomirao je konzervaciju u Veneciji. Suradjuje sa Ars et Labor, i vodi Hinc d.o.o. za usluge i komunikacije sa sjedištem u Porecu. TITOLI ED ESPERIENZE

Dettagli

CURRICULUM DELL ATTIVITA SCIENTIFICA, DIDATTICA E PROFESSIONALE

CURRICULUM DELL ATTIVITA SCIENTIFICA, DIDATTICA E PROFESSIONALE PROFESSOR GRAZIANO ALFREDO VERGANI PROFESSORE ASSOCIATO DI STORIA DELL ARTE MEDIEVALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, DOCUMENTARIE, ARTISTICHE E DEL TERRITORIO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MACERATA NATO

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Ministero Istruzione Università e Ricerca Prof. Manuela Farinelli Materia di insegnamento tecniche della lavorazione dei materiali tessili Ricevimento: il dalle alle Aula e- mail: manfarin @gmail.com Programma

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 1 ANNO, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Conservazione e restauro

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Conservazione e restauro Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Conservazione e restauro Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento

Dettagli

DISCIPLINE PITTORICHE

DISCIPLINE PITTORICHE Anno Scolastico 2014-15 LICEO ARTISTICO INDIRIZZO: ARTI FIGURATIVE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA A DISCIPLINE PITTORICHE SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO OBIETTIVI GENERALI/ FINALITA' - Educazione all

Dettagli

INIZIATIVE CULTURALI VISITE GUIDATE CONFERENZE LABORATORI DIDATTICI

INIZIATIVE CULTURALI VISITE GUIDATE CONFERENZE LABORATORI DIDATTICI INIZIATIVE CULTURALI VISITE GUIDATE CONFERENZE LABORATORI DIDATTICI Claudia Torriani Elisa Grassi 347 8466420 3397051830 incursionidarte@gmail.com facebook / twitter: incursionidarte Incursioni d Arte

Dettagli

Corsi del settore RESTAURO

Corsi del settore RESTAURO Corsi del settore RESTAURO Restauro dei Dipinti su Tela Durata: Biennale - n. 14/20 ore settimanali Teoria del restauro e metodologia d' intervento Restauro conservativo ed estetico Tecniche di indagine

Dettagli

UFFICIO DI SOVRINTENDENZA AI BENI ARCHITETTONICI

UFFICIO DI SOVRINTENDENZA AI BENI ARCHITETTONICI UFFICIO DI SOVRINTENDENZA AI BENI ARCHITETTONICI Il Direttore dei Musei Vaticani in cantiere L ufficio di Sovrintendenza ai Beni Architettonici, istituito con il regolamento promulgato dal Cardinale Governatore

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI. Indirizzo: Via S. Maria dei Miracoli, 249

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI. Indirizzo: Via S. Maria dei Miracoli, 249 CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome: DONATELLA Cognome: FUZIO Indirizzo: Via S. Maria dei Miracoli, 249 Città: Andria Luogo e data di nascita: Andria 28/02/85 N Telefonico: Abit. 0883/591031 Cell. 328/7472736

Dettagli

Fabbrini Elisabetta Italiana

Fabbrini Elisabetta Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità Fabbrini Elisabetta Italiana Luogo e Data di nascita Firenze 12 febbraio 1963 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 1/2/2011 ad oggi Azienda Ospedaliera Ospedale

Dettagli

guido botticelli restauratore

guido botticelli restauratore Consulenze Milano Chiesa di S. Satiro Consulenza tecnica per il restauro degli affreschi medioevali Castiglione Olona Palazzo Castiglioni Consulenza relativa all'identificazione della tecnica di esecuzione

Dettagli

4 CONCORSO NAZIONALE CITTA di MARSALA IMMAGINARE IL PASSATO ATTRAVERSO I MONUMENTI ARCHEOLOGICI

4 CONCORSO NAZIONALE CITTA di MARSALA IMMAGINARE IL PASSATO ATTRAVERSO I MONUMENTI ARCHEOLOGICI Città di Marsala A.N.D.O.S Comitato di Marsala 4 CONCORSO NAZIONALE CITTA di MARSALA IMMAGINARE IL PASSATO ATTRAVERSO I MONUMENTI ARCHEOLOGICI - - DECUMANO MASSIMO LILIBEO Il Comune di Marsala, l A.N.D.O.S.

Dettagli

NON SOLO BRERA ITINERARI CITTADINI PER CONOSCERE LA NOSTRA CITTÀ

NON SOLO BRERA ITINERARI CITTADINI PER CONOSCERE LA NOSTRA CITTÀ I percorsi in città proposti dalla Sezione Didattica dell Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi possono essere modulati secondo le esigenze del docente. È possibile organizzare visite guidate

Dettagli

Restauri indiretti in composito e ceramica dei settori posteriori

Restauri indiretti in composito e ceramica dei settori posteriori Venerdì 23 ottobre 2015 Trieste n fase di accreditamento ECM IIn fase di accreditamento Dott. Andrea Franzò Prof. Daniele Angerame Dott. Matteo De Biasi Restauri indiretti in composito e ceramica dei settori

Dettagli

LASER IN ODONTOSTOMATOLOGIA

LASER IN ODONTOSTOMATOLOGIA CORSO DI PERFEZIONAMENTO 2014 LASER IN ODONTOSTOMATOLOGIA Oggi la moderna odontoiatria non può prescindere dalla conoscenza delle potenzialità dell uso del laser. Questo corso, che prevede la partecipazione

Dettagli

I sistemi informativi in diagnostica per immagini e radioterapia

I sistemi informativi in diagnostica per immagini e radioterapia I sistemi informativi in diagnostica per immagini e radioterapia 15 CREDITI ECM ID 1585-76935 DESTINATARI: TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA; MEDICI SPECIALISTI IN RADIODIAGNOSTICA E IN RADIOTERAPIA

Dettagli

Il nuovo profilo dell insegnante nella scuola primaria e dell infanzia. (Corso preparatorio al tirocinio formativo attivo

Il nuovo profilo dell insegnante nella scuola primaria e dell infanzia. (Corso preparatorio al tirocinio formativo attivo CORSO DI PERFEZIONAMENTO/FORMAZIONE Il nuovo profilo dell insegnante nella scuola primaria e dell infanzia. (Corso preparatorio al tirocinio formativo attivo nella scuola primaria e dell infanzia) (TFA01)

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi Allegato 1CM REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico. 2014/2015 è attivato il Corso di Master di II livello in: Master

Dettagli

MASTER BREVE EFFICIENTAMENTO ENERGETICO IN EDILIZIA STORICA E AREE D INTERESSE PAESAGGISTICO: progettazione tecnologie materiali

MASTER BREVE EFFICIENTAMENTO ENERGETICO IN EDILIZIA STORICA E AREE D INTERESSE PAESAGGISTICO: progettazione tecnologie materiali Buona parte degli interventi edilizi per i prossimi anni è destinata a riguardare edifi ci storici o collocati all interno di beni paesaggistici, con vincoli che scaturiscono da normative complesse. Sempre

Dettagli

FORMAZIONE DI OPERATORI NEL SETTORE DEL RESTAURO MONUMENTALE

FORMAZIONE DI OPERATORI NEL SETTORE DEL RESTAURO MONUMENTALE FORMAZIONE DI OPERATORI NEL SETTORE DEL RESTAURO MONUMENTALE re.i.co. scrl via ottaviano 66 roma 00192 tel. 06 39750796 fax. 06 39750796 e-mail: reico_2008@libero.it sito internet: www.reico.it 1 FORMAZIONE

Dettagli

" MULTIMEDIALITA E LIM: IDEE E SOLUZIONI PER UNA DIDATTICA

 MULTIMEDIALITA E LIM: IDEE E SOLUZIONI PER UNA DIDATTICA UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c L. 341/90) in " MULTIMEDIALITA E LIM: IDEE E SOLUZIONI PER UNA DIDATTICA INNOVATIVA " 1500

Dettagli

Università degli Studi di Foggia

Università degli Studi di Foggia Università degli Studi di Foggia Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corsi Universitari Post-Laurea in Odontoiatria Coordinatore: Prof. Lorenzo Lo Muzio Anno Accademico 2011-2012 Università

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 08/D1 PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA - SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/14 PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

CURRICULUM DATI PERSONALI DELL ING. DOMENICO SCHIESARI

CURRICULUM DATI PERSONALI DELL ING. DOMENICO SCHIESARI CURRICULUM DATI PERSONALI DELL ING. DOMENICO SCHIESARI 1.1 Dati anagrafici Cognome SCHIESARI Nome DOMENICO Nato a UDINE il 29.07.1946 con domicilio professionale in PADOVA VIA BERCHET 16 residente a PADOVA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ ARCHEOLOGICHE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ ARCHEOLOGICHE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ ARCHEOLOGICHE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE LA FONDAZIONE PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE, denominata RavennAntica, avente

Dettagli

PROGETTO NAZIONALE LE PIETRE E I CITTADINI 2015-16

PROGETTO NAZIONALE LE PIETRE E I CITTADINI 2015-16 PROGETTO NAZIONALE LE PIETRE E I CITTADINI 2015-16 In collaborazione con il CORSO DI FORMAZIONE MUSEI E DINTORNI : LABORATORI PER LA DIDATTICA Con la partecipazione di: Museo Nazionale di Locri - Polo

Dettagli

Corso di Laurea in Fisica

Corso di Laurea in Fisica OBIETTIVI FORMATIVI Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra M. Melloni Corso di Laurea in Fisica Laurea di I livello nella Classe L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche

Dettagli

Indicazioni fornite dal prof. Claudio Ortenzi. 1) Date attività didattiche e sessioni d esame a.a. 2008/2009

Indicazioni fornite dal prof. Claudio Ortenzi. 1) Date attività didattiche e sessioni d esame a.a. 2008/2009 Indicazioni fornite dal prof. Claudio Ortenzi 1) Date attività didattiche e sessioni d esame a.a. 2008/2009 Il prof. Claudio Ortenzi, Presidente del Corso di laurea in Scienze della formazione primaria,

Dettagli

F O R MA T O E U R O P E O

F O R MA T O E U R O P E O F O R MA T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GRAZINI ANDREA ESPERIENZE LAVORATIVE Dal 2003 ad oggi PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA E STRUTTURALE DI STRUTTURE

Dettagli

acustica e controllo del rumore

acustica e controllo del rumore seconda università degli studi di napoli facoltà di architettura luigi vanvitelli universitario di primo livello master di primo livello in ANNO ACCADEMICO 2004/2005 3 CICLO Premesse La legislazione vigente

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PROGETTISTA ARCH. CRISTIANO GEMMA DIRETTORE DEI LAVORI ARCH. CRISTIANO GEMMA IMPRESA: EDIL ARS SRL - ROMA CENTRO STORICO

SCHEDA INFORMATIVA PROGETTISTA ARCH. CRISTIANO GEMMA DIRETTORE DEI LAVORI ARCH. CRISTIANO GEMMA IMPRESA: EDIL ARS SRL - ROMA CENTRO STORICO SCHEDA INFORMATIVA 1) DATI RELATIVI AL PROGETTISTA ARCH. CRISTIA GEMMA DIRETTORE DEI LAVORI ARCH. CRISTIA GEMMA (RUP, CSFP, CSFE, RESTAURATORI, EVENTUALE UFFICIO DL) 2) ALTRE FIGURE PROFESONALI COINVOLTE

Dettagli

UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA CENTRO INTERATENEO PER LA RICERCA DIDATTICA E LA FORMAZIONE AVANZATA ASSOCIAZIONE ITALIANA FORMATORI VENETO

UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA CENTRO INTERATENEO PER LA RICERCA DIDATTICA E LA FORMAZIONE AVANZATA ASSOCIAZIONE ITALIANA FORMATORI VENETO UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA CENTRO INTERATENEO PER LA RICERCA DIDATTICA E LA FORMAZIONE AVANZATA ASSOCIAZIONE ITALIANA FORMATORI VENETO BANDO AMMISSIONE AL CORSO ALTA FORMAZIONE (6 CFU) LABORATORIO (AUTO)VALUTAZIONE

Dettagli

BREVE CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA

BREVE CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA BREVE CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA Date (da a) Da Luglio 2014 a Ottobre 2014 Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - Università degli Studi della Basilicata

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nome: Fissore Christiana

CURRICULUM VITAE. Nome: Fissore Christiana CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Nome: Fissore Christiana Data di nascita: 14/05/1970 Incarico attuale: Direttore,conservatore,responsabile per la progettazione e organizzazione delle attività didattiche

Dettagli

BIBLIOGRAFIA CRITICA SULL OPERA DI VANNI ROSSI

BIBLIOGRAFIA CRITICA SULL OPERA DI VANNI ROSSI BIBLIOGRAFIA CRITICA SULL OPERA DI VANNI ROSSI 1910 L.A., Accademia Carrara: i premi degli allievi, in «L Eco di Bergamo», 31 agosto - 1 settembre. 1911 L.A., La premiazione degli alunni all Accademia

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER

UNIVERSITA' DEGLI STUDI C A G L I A R I DIREZIONE PER LA DIDATTICA E LE ATTIVITA POST LAUREAM SETTORE POST LAUREAM / MASTER Bando di concorso per l ammissione al Master di 2^ livello in Recupero e Conservazione dell architettura Moderna. IL RETTORE D.R. 78 del 21/10/2005 VISTO lo Statuto dell'ateneo, emanato con D.R. del 18/12/1995,

Dettagli

P I A N O del C O L O R E di BERGAMO ALTA Metodologia di progetto

P I A N O del C O L O R E di BERGAMO ALTA Metodologia di progetto SEMINARIO Piano del Colore di Bergamo dalle esperienze italiane al progetto della città alta P I A N O del C O L O R E di BERGAMO ALTA Metodologia di progetto Riccardo Zanetta Piano del Colore di Bergamo

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA FINANZIAMENTO «GIOVANI RICERCATORI»

PROGETTO DI RICERCA FINANZIAMENTO «GIOVANI RICERCATORI» PROGETTO DI RICERCA FINANZIAMENTO «GIOVANI RICERCATORI» 1 Caterina Samà via Gregorio Aracri, 24, Squillace 88069 (CZ), 0961 912117 / 338 1791895 e-mail : caterinasama@libero.it Al Magnifico Rettore dell

Dettagli

via Casagno, 3 17/02/1967

via Casagno, 3 17/02/1967 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI NOME DANIELA GATTI INDIRIZZO via Casagno, 3 24030 Almenno S. Bartolomeo (Bg) CELLULARE 3392644762 / 3475439873 FAX 035 642890 E MAIL info@sanlucarestauri.it NAZIONALITA

Dettagli

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO ASSESSORATO PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA PROPOSTE DI INTERVENTO NELLE SCUOLE DEGLI OPERATORI CULTURALI DI ALZANO LOMBARDO

CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO ASSESSORATO PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA PROPOSTE DI INTERVENTO NELLE SCUOLE DEGLI OPERATORI CULTURALI DI ALZANO LOMBARDO Oggetto: CITTÀ DI ALZANO LOMBARDO ASSESSORATO PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA PROPOSTE DI INTERVENTO NELLE SCUOLE DEGLI OPERATORI CULTURALI DI ALZANO LOMBARDO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCHEDE DI INTERVENTO:

Dettagli