APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI"

Transcript

1 COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI ANALISI ECONOMICA Responsabile dell Area Tecnica Dott. Ing. Pier Giovanni Melis Il tecnico incaricato: Dott. Ing. Antonio Maria Era Sennori, Giugno 2014

2 TABELLA COSTO PERSONALE Aggiornamento tabella al 27-giu-14 COSTO MEDIO ORARIO PER IL PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI AMBIENTALI - AZIENDE PRIVATE OPERAI A - Elementi retributivi annui 2B (1,5 scatti) 2A (3 scatti) 3A (3 scatti) 4A (3 scatti) 4A (4,5 scatti) 5A (3 scatti) Retribuzione base , , , , , ,32 Aum.period.anzianità ( scatti) 317,88 635,76 687,96 753, ,68 864,72 Assegno ad personam Indennità integrativa mensile ex art ,00 360,00 360,00 360,00 360,00 360,00 E.D.R. - ex Prot.31/7/ ,96 123,96 123,96 123,96 123,96 123,96 Una tantum forfettario (1/1/11-31/3/12) 126,91 141,07 148,57 158,28 158,28 172,81 TOTALE - A B - Oneri aggiuntivi , , , , , ,81 Indennità lavoro domenicale 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 Indennità lavaggio indumenti ex art ,16 69,16 69,16 69,16 69,16 69,16 Festività cadenti di domenica (n 4) 258,29 285,11 300,64 320,70 320,70 351,09 Festività lavorate (n 6) 549,20 606,12 639,26 682,04 682,04 746,88 Tredicesima mensilità 1.678, , , , , ,06 Quattordicesima mensilità 1.668, , , , , ,73 E.G.R ex art.2 lettera C) 150,00 150,00 150,00 150,00 150,00 150,00 TOTALE - B C - Oneri previd.e assist , , , , , ,91 Inps (28,51%) 6.881, , , , , ,50 Inail (6,363%) 1.535, , , , , ,28 TOTALE - C D - Oneri vari 8.417, , , , , ,78 TFR 1.560, , , , , ,05 Buono pasto ( 1,00*266gg) 266,00 266,00 266,00 266,00 266,00 266,00 Fondo "Previambiente" 373,43 373,43 388,87 408,67 408,67 438,37 Spese fornit. indum. di lavoro e D.P.I. ex art ,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 Spese interventi piano valutazione rischi ex art. 64 (quota min.) 251,16 251,16 251,16 251,16 251,16 251,16 TOTALE - D COSTO ANNUO (A+B+C+D) 2.840, , , , , , , , , , , ,87 IRAP (3,9%) 1.357, , , , , ,46 COSTO TOTALE ANNUO , , , , , ,33 COSTO ORARIO 23,22 25,84 27,17 28,88 29,20 31,46 Note: Ore annue teoriche (36 x 52,14) Ore mediamente non lavorate: Ferie (26 giorni) 156 Festività (6 giorni) 36 Malattia, maternità, permessi, infortuni (15 giorni) 90 Formazione e permessi D.Lgs. 81/08 12 Totale ore non lavorate 294 Ore mediamente lavorate: MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro - Divisione IV OTTOBRE 2013 # lavoratori previsti Oneri corrispondenti , , , , , ,87 TOTALE ,58 TOTALE CON RIDUZIONE DI 1 LAVORATORE ,62

3 TABELLA COSTO MEZZI Aggiornamento tabella al 27-giu-14 AUTOMEZZI quantità costo gestione cad costo gest totale investimenti al 100% (mezzi nuovi) Compattatore 12 mc , , ,00 Autocarro con vasca da 5 mc , , ,00 Porter con vasca da 2 mc , , ,00 Motrice per scarrabili (usata) , , ,00 Camion con pedana idraulica , , ,00 Spazzatrice 2 mc , , ,00 APECAR con allestimento spazzamento , , ,00 costo di gestione dei mezzi su base annua ,00 costo investimento mezzi ,00 ONERI AMMORTAMENTO ,88 onere finanziario: 4,5% periodo: 6 anni metodo: ammortamento alla francese COSTO TOTALE AMMORTAMENTO + GESTIONE ,88

4 TABELLA COSTO ATTREZZATURE Aggiornamento tabella al 27-giu-14 Attrezzature Bidoni da litri 120 per deposito T e/o F (ecocentro) Bidoni da litri 90 per deposito farmaci scaduti (uso esterno) Bidoni da litri 10 per deposito pile esauste (uso presso esercizi commerciali) Bidoni carrellati da litri 120 per deposito Plastica utenze specifiche Bidoni carrellati da litri 120 per deposito Carta utenze specifiche Bidoni carrellati da litri 120 per deposito Vetro utenze specifiche Bidoni carrellati da litri 120 per deposito Umido utenze specifiche Bidoni carrellati da litri 240 per isolette del cimitero Bidoni carrellati da litri 240 per mercato Bidoni carrellati da litri Cassone scarrabile > 20mc Cassone scarrabile con copertura > 20mc Cassone scarrabile con sistema di compattazione > 20mc Contenitori ecologici per deiezioni canine Kit mastelli utenze domestiche per raccolta umido (7 l traforato c/coperchio + 20 l antirandagismo) Contenitori utenze domestiche per raccolta carta/cartone (30 l antirandagismo) Contenitori utenze domestiche per raccolta lattine/plastica (30 l antirandagismo) Contenitori utenze domestiche per raccolta vetro (30 l antirandagismo) Costo unitario Quantità Importo 100, ,00 290, ,00 38, , , , , , , ,00 270, , , , , , , ,00 270, ,00 5, ,68 4, ,40 4, ,40 4, ,40 INVESTIMENTO TOTALE ,88 RATA ANNUALE COMPRENSIVA DI QUOTE CAPITALE E INTERESSI ,19 onere finanziario: 4,5% periodo: 6 anni metodo: ammortamento alla francese

5 TABELLA ONERI DI SMALTIMENTO Tabella aggiornata al 27-giu-14 QUANTITATIVI RSU (t/anno) 2.500,00 TARIFFA SMALTIMENTO UMIDO ( /t) 91,08 UMIDO PRODOTTO (t/anno) 750,00 30,00% COSTO SMALTIMENTO UMIDO ( /anno) ,00 TARIFFA SMALTIMENTO VERDE ( /t) 61,08 VERDE PRODOTTO (t/anno) 75,00 3,00% COSTO SMALTIMENTO VERDE ( /anno) 4.581,00 TARIFFA SMALTIMENTO RSU ( /t) 89,90 RSU RESIDUO (t/anno) (*) 750,00 30,00% COSTO SMALTIMENTO RSU ( /anno) ,00 TARIFFA SMALTIMENTO INERTI ( /t) 112,50 INERTI (t/anno) 69,00 COSTO SMALTIMENTO INERTI ( /anno) 7.762,50 COSTO SMALTIMENTO farmaci scaduti 1.000,00 COSTO SMALTIMENTO pneumatici fuori uso 1.000,00 Premialità RAS per raggiungimento R.D. 65% ,50 CONTRIBUTO CONAI ,50 TOTALE ONERI SMALTIMENTO ,50 FRAZIONE MERCEOLOGICA QUANTITA' STIMATA CONTRIBUTO CONAI /t TOT CONAI CARTA DA RACCOLTA CONGIUNTA 275,00 11,00% 33, ,50 VETRO 300,00 12,00% - PLASTICA/LATTINE 150,00 6,00% 166, ,50 METALLO 43,10 1,72% 55, , ,50

6 COMPATTATORE DA 12 MC Prezzo d'acquisto dell'automezzo comprensivo di attrezzatura di compattazione costi fissi (assicurazioni, tasse, revisioni, immatricolazioni, ecc.) manutenzione ordinaria , manutenzione straordinaria , carburanti, lubrificanti, filtri, grassi, ecc pneumatici TOTALE COSTI GESTIONE ,00 Ore teoriche di funzionamento annue Ore di fermo macchina per manutenzione 68 Ore effettive COSTO ORARIO GESTIONE 11,55 AUTOCARRO CON VASCA DA 5 MC Prezzo d'acquisto dell'automezzo comprensivo di attrezzatura ,00 costi fissi (assicurazioni, tasse, revisioni, immatricolazioni, ecc.) manutenzione ordinaria , manutenzione straordinaria , carburanti, lubrificanti, filtri, grassi, ecc pneumatici 700 TOTALE COSTI GESTIONE ,00 Ore teoriche di funzionamento annue Ore di fermo macchina per manutenzione 75 Ore effettive COSTO ORARIO GESTIONE 6,86

7 SPAZZATRICE DA 2 MC Prezzo d'acquisto dell'automezzo comprensivo di attrezzatura pianale ,00 COSTO ANNUO valore incid.za % totale parziale costi fissi (assicurazioni, tasse, revisioni, immatricolazioni, ecc.) manutenzione ordinaria manutenzione straordinaria carburanti, lubrificanti, filtri, grassi, ecc pneumatici TOTALE COSTI GESTIONE ,00 Ore teoriche di funzionamento annue Ore di fermo macchina per manutenzione 143 Ore effettive COSTO ORARIO GESTIONE 8,48 PORTER CON VASCA Prezzo d'acquisto dell'automezzo comprensivo di attrezzatura voltabidoni ,00 COSTO ANNUO valore incid.za % totale parziale costi fissi (assicurazioni, tasse, revisioni, immatricolazioni, ecc.) manutenzione ordinaria manutenzione straordinaria carburanti, lubrificanti, filtri, grassi, ecc pneumatici 300 TOTALE COSTI GESTIONE 8.830,00 Ore teoriche di funzionamento annue Ore di fermo macchina per manutenzione 75 Ore effettive COSTO ORARIO GESTIONE 5,17 Motocarro attrezzato per lo spazzamento Prezzo d'acquisto dell'automezzo comprensivo di attrezzatura 8.000,00 COSTO ANNUO valore incid.za % totale parziale costi fissi (assicurazioni, tasse, revisioni, immatricolazioni, ecc.) 300 manutenzione ordinaria manutenzione straordinaria carburanti, lubrificanti, filtri, grassi, ecc. 677 pneumatici 100 TOTALE COSTI GESTIONE 1.557,00 Ore teoriche di funzionamento annue Ore di fermo macchina per manutenzione 75 Ore effettive COSTO ORARIO GESTIONE 1,00

8 AUTOMEZZO ATTREZZATO CON PEDANA IDRAULICA Prezzo d'acquisto di automezzo di media portata comprensivo attrezzatura movim. containers COSTO ANNUO valore incid.za % totale parziale costi fissi (assicurazioni, tasse, revisioni, immatricolazioni, ecc.) manutenzione ordinaria manutenzione straordinaria carburanti, lubrificanti, filtri, grassi, ecc pneumatici TOTALE COSTI GESTIONE ,00 Ore teoriche di funzionamento annue 686 Ore di fermo macchina per manutenzione 62 Ore effettive 624 COSTO ORARIO GESTIONE 23,24

9 Trasporto rifiuti da Ecocentro presso impianti di conferimento Quantitativo rifiuti t/anno t/viaggio n viaggi Tempo cad viaggio Ore necessarie Vetro Umido Verde Plastica/lattine Carta/cartone Legno Secco 647, Spazzamento Ingombranti 47, Metallo Inerti Pneumatici 0,25 0, Medicinali 0,5 0, App. elettiche App. elettiche comp. pericolosi App. elettiche conten. CFC 8,5 7 0 Batterie al piombo 3 2,5 0 Batterie acaline 0,24 0,05 0 Lampade al neon 0,5 0,05 0 Oli vegetali 5 0,5 0 Totale rifiuti (t) somma dei trasporti ,4 2,6 ore lavoro/anno ore lavoro/sett ore lavoro/g 0,43 incidenza giornaliera del servizio

10 RIEPILOGO SERVIZI # D'ORDINE TIPOLOGIA UTENZE DOMESTICHE E COMMERCIALI NON SPECIFICHE ORE COSTO ORARIO COSTO PERSONALE COMPATTATORE 12 MC AUTOCARRO VASCA 5 MC PORTER VASCA 2 MC MOTRICE SCARRABILI CAMION PEDANA IDRAULICA SPAZZATRICE 2 MC APECAR SPAZZAMENTO MANUALE 1 Raccolta umido 3.417,60 25, ,05 683, , , , ,19 2 Raccolta secco 2.221,44 25, ,58 444,29 666,43 666, , ,33 3 Raccolta plastica/lattine 555,36 25, ,90 111,07 166,61 166, , ,83 4 Raccolta vetro 555,36 25, ,90 111,07 166,61 166, , ,83 5 Raccolta carta/cartone 1.110,72 25, ,79 222,14 333,22 333, , ,66 UTENZE COMMERCIALI SPECIFICHE PERSONALE GESTIONE MEZZI ORE 6 Raccolta umido 199,68 25, ,79 39,94 59,90 59, , ,25 7 Raccolta secco 93,60 25, ,18 18,72 28,08 28,08 553, ,99 8 Raccolta plastica/lattine 87,36 25, ,97 17,47 26,21 26,21 516, ,86 9 Raccolta vetro 162,24 25, ,52 32,45 48,67 48,67 959, ,46 10 Raccolta carta/cartone 174,72 25, ,94 34,94 52,42 52, , ,72 11 TRASPORTO 670,80 25, ,82 670, , ,17 COSTO GESTIONE MEZZI TOTALE PERSONALE + MEZZI SPAZZAMENTO MANUALE E SVUOTAMENTO CESTINI SPAZZAMENTO MECCANIZZATO MISTO E LAVAGGIO STRADE 1.560,00 25, , , , , ,00 25, , , , ,32 14 PULIZIA FESTE E MANIFESTAZIONI 624,00 25, ,23 62,40 62,40 208, , ,57 15 DISERBO STRADALE E PULIZIA CADITOIE 960,00 25, ,05 320, , ,24 16 INGOMBRANTI 624,00 25, ,23 624, , ,23 17 SFALCI/RAMAGLIE 624,00 25, ,23 312,00 312, , ,27 18 BONIFICHE NEL TERRITORIO 624,00 25, ,23 312,00 312, , ,27 19 MERCATO SETTIMANALE 312,00 25, ,62 156,00 156,00 104, , ,10 20 ECOCENTRO 1.310,40 25, , ,59 TOTALE ORE - COSTI , , , , ,82 670,80 624, , , , ,62 SMALTIMENTI ,50 AMMORTAMENTO MEZZI ,88 AMMORTAMENTO ATTREZZATURE ,19 1 TOTALE ,19 SPESE GENERALI 8% ,69 UTILE D'IMPRESA 8% ,69 TOTALE GENERALE ,58

1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5

1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5 Sommario 1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5 1 1. QUADRO ECONOMICO In base al computo metrico dei servizi si è desunto un costo complessivo del servizio

Dettagli

COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio

COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA DIFFERENZIATA, TRASPORTO, SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Appalto servizi di igiene urbana ELENCO PREZZI UNITARI COMUNE DI TRIUGGIO Appendice A al capitolato A) MANO D OPERA Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Operaio specializzato 4 Liv. Autista Operaio

Dettagli

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL)

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 4.323.093,28 432.309,33 4.755.402,61 Costi Raccolta e Trasporto R.U. (CRT) 4.204.463,71 420.446,37

Dettagli

All 2 PG scheda prezzi unitari 140111

All 2 PG scheda prezzi unitari 140111 SEGUE ALLEGATO N.2 ALLE PRESCRIZIONI DI GARA SCHEDA PREZZI ANNUALI SERVIZI IN APPALTO Servizi base Totale Cernobbio Maslianico Brienno Carate-Urio Laglio Moltrasio Servizio raccolta e trasporto all impianto

Dettagli

CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010)

CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010) UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo 1 Servizi in appalto I servizi oggetto dell appalto consistono nell espletamento, da parte dell appaltatore, secondo le modalità

Dettagli

C O M U N E D I V O L L A

C O M U N E D I V O L L A C O M U N E D I V O L L A P R O V I N C I A D I N A P O L I - IV SETTORE - Appalto: per il Servizio di spazzamento e raccolta differenziata integrata con il sistema porta a porta Piano industriale per

Dettagli

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15 OGGETTO: GESTIONE SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE PER MESI SEI RELAZIONE - QUADRO ECONOMICO - PLANIMETRIA; Premesso che il Comune di Santa Croce Camerina con deliberazione di Giunta Comunale n. 07 del 13/02/2015

Dettagli

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO LISTA A Offerta annuale

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO LISTA A Offerta annuale marca da bollo 16,00 Pagina 1 di 5 OFFERTA ECONOMICA Gara del / / LISTA A n prog. PRESTAZIONI d'appalto manodopera Importo totale compreso costi per la manodopera PRESTAZIONI E/O SERVIZI 1 3 4 5 Svuotamento

Dettagli

Computo metrico estimativo

Computo metrico estimativo Gestione integrata dei rifiuti urbani nei Comuni di Boffalora d Adda, Crespiatica, Corte Palasio e Abbadia Cerreto (Unione di Comuni Lombarda Oltre Adda Lodigiano) Computo metrico estimativo Analisi delle

Dettagli

S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA

S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI Piano di Intervento ex art. 5, comma 2 ter, della L.R. Sicilia n. 09/2010 ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA STIMA ECONOMICA DEI SERVIZI

Dettagli

(art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010)

(art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010) COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA AREA DI RACCOLTA OTTIMALE (art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010) PIANO DI INTERVENTO Visto : Allegato Oggetto Il redattore 1 Relazione tecnica illustrativa 2 Piano economico

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 IN LIQUIDAZIONE AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 COSTO PERSONALE TABELLA F.I.S.E. ALLEGATO N. 1 Giarre li 23/03/2011 IL DIRIGENTE SERVIZIO R.D. F.to Antonino Germanà IL DIRIGENTE SERVIZIO

Dettagli

ALLEGATO C 2 da produrre su carta intestata del concorrente

ALLEGATO C 2 da produrre su carta intestata del concorrente Spett. Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale (S.U.A.R.) Compilare per ciascun anno di durata del contratto e per ciascun Comune Oggetto: procedura aperta per Appalto dei servizi di differenziata

Dettagli

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO TRASPORTI

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO TRASPORTI Pagina 2 di 5 TRASPORTI 27 Viaggi RSI art. 28 viaggi viaggi 116 28 Viaggi Imballaggi materiali misti art. 28 viaggi viaggi 17 29 Viaggi RPS art. 28 viaggi viaggi 32 30 Viaggi plastica art. 28 viaggi viaggi

Dettagli

Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Urbani e Assimilati OFFERTA ECONOMICA

Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Urbani e Assimilati OFFERTA ECONOMICA Unione Comuni Basso Vicentino, Campiglia dei Berici, Sarego Provincia di Vicenza CAMPIGLIA DEI BERICI SAREGO ASIGLIANO VENETO ORGIANO POJANA MAGGIORE SOSSANO Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

ALLEGATO ALLA BELIBERAZINE DEL CONSIGLIO COMUANLE N. 31 DEL 28/09/2014 PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI

ALLEGATO ALLA BELIBERAZINE DEL CONSIGLIO COMUANLE N. 31 DEL 28/09/2014 PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI ALLEGATO ALLA BELIBERAZINE DEL CONSIGLIO COMUANLE N. 31 DEL 28/09/2014 PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI A) Premessa Il presente piano finanziario, redatto in conformità a quanto

Dettagli

COMUNE DI ALEZIO Provincia di Lecce PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI

COMUNE DI ALEZIO Provincia di Lecce PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI COMUNE DI ALEZIO Provincia di Lecce PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI A. Premessa Il presente Piano Finanziario, redatto in conformità a quanto previsto

Dettagli

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km Affidamento del Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Solidi Urbani e Rifiuti Assimilati da avviare a smaltimento/recupero, Raccolta Differenziata, Nettezza urbana e di ulteriori Servizi Accessori

Dettagli

Il quadro dei costi è coerente con le disposizioni del DPR 158/99. Organico e costo del personale.

Il quadro dei costi è coerente con le disposizioni del DPR 158/99. Organico e costo del personale. ONERE ANNUO A BASE DI GARA. Nelle pagine che seguono viene riportata l analisi economica conseguente alla esecuzione dei servizi, secondo le modalità minime indicate nell allegato Relazione Tecnica e nel

Dettagli

AREA CONTABILE SETTORE TRIBUTI E SERVIZI Spettabile CONSIGLIO COMUNALE. S e d e

AREA CONTABILE SETTORE TRIBUTI E SERVIZI Spettabile CONSIGLIO COMUNALE. S e d e AREA CONTABILE SETTORE TRIBUTI E SERVIZI Spettabile CONSIGLIO COMUNALE S e d e OGGETTO : APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO PER LA DETERMINAZIONE DEI COSTI DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER

Dettagli

ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632

ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632 ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632 Tabella B1/a Servizi a base di gara - Raccolte domiciliari e igiene urbana Costo unitario Unità di misura Quantità Unità di misura Costo totale annuo Costo

Dettagli

Cod. A.1) UM = Kg PREZZO D APPLICAZIONE. 0,156. Prezzo Unitario

Cod. A.1) UM = Kg PREZZO D APPLICAZIONE. 0,156. Prezzo Unitario Cod. A.1) UM = Kg PREZZO D APPLICAZIONE. 0,156 Costo d applicazione con prelievo direttamente nei luoghi ove sono depositati i rifiuti tipo imballaggi di cartone e carta (cod. CER 150101) dai contenitori

Dettagli

OFFERTA IL SOTTOSCRITTO: NATO A: IL NELLA SUA QUALITA DI: DEL/LA: (denominazione e ragione sociale) SEDE LEGALE: Via n. C.A.P. CITTA PROV.

OFFERTA IL SOTTOSCRITTO: NATO A: IL NELLA SUA QUALITA DI: DEL/LA: (denominazione e ragione sociale) SEDE LEGALE: Via n. C.A.P. CITTA PROV. Applicare MARCA DA BOLLO DA 16,00 Mod. MOE OFFERTA PROCEDURA APERTA, SOPRA SOGLIA COMUNITARIA, PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE NEI COMUNI DI VIGGIÙ SALTRIO CLIVIO AI SENSI DELL ART.

Dettagli

AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE ARO LE/3

AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE ARO LE/3 presso Comune di Copertino via Malta,10 73043 Copertino Arnesano Carmiano Copertino Lequile Leverano Monteroni Porto Cesareo Veglie Servizio di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani e altri servizi

Dettagli

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (2013-2016)

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (2013-2016) COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Piazza Roma Tel. 0823/759511-0823/759520 0823/759521 0823/759522 Fax 0823/759520 0823/759517 C.F.80004570612 Partita I.V.A.01299510618 Sito Internet www.comune.santa-maria-a-vico.ce.it

Dettagli

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa REA IMPIANTI srl Relatore: Dott. Massimiliano Monti GESTIONE DEI RIFIUTI: ASPETTI TECNICI ECONOMICI E FINANZIARI SISTEMI DI RACCOLTA Con mezzo automatizzato-monoperatore

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario

SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario SPECIFICA TECNICA SERVIZIO S1: Raccolta domiciliare e trasporto

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 5977 Produzione RSU 2008 [t] 1.761 Numero famiglie 4656 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 108 Numero famiglie Organico 2700 Produzione

Dettagli

La Carta dei Servizi è un documento

La Carta dei Servizi è un documento I PRINCIPI FONDAMENTALI Nell erogazione propri servizi AMA rispetta i seguenti principi conformi alla direttiva Ciampi del 27 gennaio 994: EGUAGLIANZA E IMPARZIALITÀ Garantire la parità di trattamento

Dettagli

Piano Comunale dei Rifiuti. Sommario. progetto di raccolta differenziata. Comune di Roccaromana Provincia di Caserta

Piano Comunale dei Rifiuti. Sommario. progetto di raccolta differenziata. Comune di Roccaromana Provincia di Caserta Sommario _ Introduzione : il SIGRS _ Produzione _ Definizione di rifiuto _ Aspetti normativi 1) Variabili progettuali : _ natura e storia del territorio in cui si opera _ demografiche _ urbanistiche _

Dettagli

ASPM - Comune di Spinadesco TARES

ASPM - Comune di Spinadesco TARES ASPM - Comune di Spinadesco TARES PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI AI SENSI DELL ART. 8 DEL DPR 158/99 INDICE PREMESSA NORMATIVA INTRODUZIONE... PARTE

Dettagli

La Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi La Carta dei Servizi - Allegato B - DETTAGLIO SULLE STRUTTURE E I SERVIZI FORNITI Le principali attività garantite da ACEA sono: la raccolta stradale per eco-punti; le raccolte domiciliari; il lavaggio

Dettagli

Comune di CASTEL MAGGIORE

Comune di CASTEL MAGGIORE Comune di CASTEL MAGGIORE PIANO ECONOMICO FINANZIARIO INTRODUZIONE Nell elaborazione del piano economico finanziario preventivo per l anno, relativo alla gestione dei rifiuti solidi urbani nel territorio

Dettagli

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004:

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: Appendice 1 Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: TIPO RIFIUTO Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU)

Dettagli

Comune di Villaricca RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA

Comune di Villaricca RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA Comune di Villaricca C.so V. Emanuele, 60-80010 Villaricca SERVIZIO TUTELA AMBIENTALE E TERRITORIALE RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (CIG N. 50339334EC ) 1 COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI C.so Vittorio

Dettagli

COMUNE DI MOGORO. Provincia di Oristano. Piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani anno 2015

COMUNE DI MOGORO. Provincia di Oristano. Piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani anno 2015 COMUNE DI MOGORO Provincia di Oristano Piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani anno 2015 Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 26.02.2015 1 Il piano finanziario

Dettagli

Città di Casagiove CALCOLO DELLA SPESA PER IL PERSONALE ED I MEZZI D OPERA E COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO COMPRESI GLI ONERI PER LA SICUREZZA

Città di Casagiove CALCOLO DELLA SPESA PER IL PERSONALE ED I MEZZI D OPERA E COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO COMPRESI GLI ONERI PER LA SICUREZZA Città di Casagiove Provincia di Caserta Via Jovara,56 - C.A.P. 81022 P.I. : 00151070612 PROCEDURA APERTA RELATIVA AL SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE, COMPRESI LA RACCOLTA DOMICILIARE,

Dettagli

SOMMARIO PREMESSA... 3. 1. GLI OBIETTIVI DI FONDO DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE... 4 Frequenza svuotamento... 4

SOMMARIO PREMESSA... 3. 1. GLI OBIETTIVI DI FONDO DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE... 4 Frequenza svuotamento... 4 COMUNE DI FOLLONICA ANNO 2013 PIANO ECONOMICO E FINANZIARIO TRIBUTO SUI RIFIUTI (TARES) RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO (ex art. 8 D.P.R. 27.04.1999, n. 158) SOMMARIO PREMESSA... 3 1. GLI OBIETTIVI DI FONDO

Dettagli

QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01. Rifiuto differenziato. Verde. (segue)

QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01. Rifiuto differenziato. Verde. (segue) QUESTIONARIO FC05U QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 Rifiuto indifferenziato Impianti di pretrattamento dei rifiuti indifferenziati (TMB, ecc.) all'interno dell'ato - Il Comune

Dettagli

QUESTIONARIO FC05U - Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente QUADRO A Servizio smaltimento rifiuti Rifiuto indifferenziato

QUESTIONARIO FC05U - Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente QUADRO A Servizio smaltimento rifiuti Rifiuto indifferenziato QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 Rifiuto indifferenziato Impianti di pretrattamento dei rifiuti indifferenziati (TMB, ecc.) riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente

Dettagli

ANALISI COSTI. COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI

ANALISI COSTI. COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI ANALISI COSTI Il Capo Settore Ragioneria, Tributi e Demanio Dott. Vincenzo Rando 1 Quantità di rifiuti

Dettagli

Abitanti 183.136 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 183.136 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 183.136 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 183.136 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Sondrio N dei comuni 78 N delle schede da compilare 75 N delle schede compilate 75 % di copertura 1,% Abitanti 183.136 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 183.136 Ab. dei Comuni che

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI GE.S.IDR.A. S.p.A. Gestione Servizi Idrici Ambientali Via Lazio sn 24055 Cologno al Serio (Bg) Tel. 035 4872331 - Fax 035 4819691 e-mail: protocollo@gesidra.it SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI

Dettagli

Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Milano N dei comuni 134 N delle schede da compilare 134 N delle schede compilate 134 % di copertura 10 Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni

Dettagli

Abitanti 3.166.486 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.166.486 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 3.166.486 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.166.486 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Milano N dei comuni 134 N delle schede da compilare 134 N delle schede compilate 134 % di copertura 100,0% Abitanti 3.166.486 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.166.486 Ab. dei

Dettagli

COMUNE DI VAJONT PIANO FINANZIARIO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI. Anno 2015

COMUNE DI VAJONT PIANO FINANZIARIO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI. Anno 2015 1 COMUNE DI VAJONT PIANO FINANZIARIO SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI Anno 2015 Ex art. 8 D.P.R. 27 aprile 1999, n.158 Art.1 comma 639 Legge 27 dicembre 2013 n. 147 2 INDICE PREMESSA NORMATIVA E

Dettagli

Comune di Verolanuova. Provincia di Brescia

Comune di Verolanuova. Provincia di Brescia Comune di Verolanuova Provincia di Brescia Analisi della congruità economica del costo del servizio per la gestione integrata dei rifiuti nel Comune di Verolanuova a supporto della relazione di cui all

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE SERVIZIO ECOLOGIA PROGETTO TECNICO

COMUNE DI CALTAGIRONE SERVIZIO ECOLOGIA PROGETTO TECNICO COMUNE DI CALTAGIRONE SERVIZIO ECOLOGIA PROGETTO TECNICO ELENCO DEI SERVIZI 1. RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI 2. RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI RESIDUALI 3. RACCOLTA STRADALE E TRASPORTO VETRO 4. RACCOLTA

Dettagli

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO Ai sensi del D.P.R. 158/1998 ANNO 2013 COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Il Comune di Borgolavezzaro conta, al 31/12/2012,

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 TARI. COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 TARI. COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 TARI COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo 1 1. Premessa Il presente documento riporta gli elementi caratteristici del Piano Finanziario relativo alle attività inerenti

Dettagli

LA GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI NEL CONSORZIO INTERCOMUNALE PRIULA

LA GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI NEL CONSORZIO INTERCOMUNALE PRIULA CONSORZIO INTERCOMUNALE AUTORITA DI BACINO TV 2 LA GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI NEL CONSORZIO INTERCOMUNALE PRIULA Giugno 2008 Il Consorzio Intercomunale Priula nasce nel 1987 per volontà di 5 Comuni

Dettagli

PIANO FINANZIARIO 2008 - PASSIRANO

PIANO FINANZIARIO 2008 - PASSIRANO Allegato alla delibera di GC n. 18 del 30.01.2008 PIANO FINANZIARIO 2008 - PASSIRANO L elaborazione del Piano Finanziario 2008 è stata eseguita prendendo a base i seguenti elementi: Dati quantitativi dei

Dettagli

Piano finanziario e Relazione di accompagnamento alla tariffa del servizio di gestione dei rifiuti urbani

Piano finanziario e Relazione di accompagnamento alla tariffa del servizio di gestione dei rifiuti urbani Comune di Casalmaiocco (LO) Piano finanziario e Relazione di accompagnamento alla tariffa del servizio di gestione dei rifiuti urbani ANNO 2013 ai sensi dell Art. 8 del DPR del 27 aprile 1999, n. 158.

Dettagli

I risultati economici e quali-quantitativi a dieci anni dall introduzione della tariffa puntuale

I risultati economici e quali-quantitativi a dieci anni dall introduzione della tariffa puntuale I risultati economici e quali-quantitativi a dieci anni dall introduzione della tariffa puntuale L esperienza del Gruppo Contarina SpA Dott. Paolo Contò Direttore dei Consorzi Priula e Tv Tre 1. Chi siamo

Dettagli

Comune di Spinadesco - ASPM TARI

Comune di Spinadesco - ASPM TARI Comune di Spinadesco - ASPM TARI PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI AI SENSI DELL ART. 8 DEL DPR 158/99 INDICE PREMESSA NORMATIVA INTRODUZIONE... PARTE

Dettagli

COMUNE DI USINI Provincia di Sassari SETTORE SERVIZI TECNICI - MANUTENZIONI

COMUNE DI USINI Provincia di Sassari SETTORE SERVIZI TECNICI - MANUTENZIONI COMUNE DI USINI Provincia di Sassari SETTORE SERVIZI TECNICI - MANUTENZIONI AVVISO AI CITTADINI APERTURA ECOCENTRO COMUNE DI USINI Alle ore 9:00 di Sabato 14 Marzo 2015 avrà luogo l inaugurazione del Centro

Dettagli

PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI

PIANO FINANZIARIO DEL SERVIZIO DI LGN_PF_14_Rel.doc PIANO FINANZIARIO DEL DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI Relazione Tecnica di accompagnamento Anno 2014 ai sensi dell art. 8 del DPR 27 aprile 1999, n. 158 PREMESSA... 2 1 SINTESI DEL MODELLO

Dettagli

Allegato B Modello Offerta economica. Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62

Allegato B Modello Offerta economica. Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62 Allegato B Modello Offerta economica Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62 Il/La sottoscritto/a Oggetto: Appalto dei servizi di igiene urbana per i Comuni di Vizzolo Predabissi

Dettagli

ELABORATO 2 - UTILIZZO DI BENI, STRUTTURE E SERVIZI DI TERZI

ELABORATO 2 - UTILIZZO DI BENI, STRUTTURE E SERVIZI DI TERZI 2 ELABORATO 2 - UTILIZZO DI BENI, STRUTTURE E SERVIZI DI TERZI 2.1 PREMESSA... 3 2.2 SMALTIMENTO RIFIUTI URBANI NON DIFFERENZIATI... 3 2.3 RACCOLTA, SELEZIONE E RECUPERO MULTIMATERIALE... 4 2.4 RACCOLTA,

Dettagli

ORDINANZA N. } L, IL PRESIDENTE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO

ORDINANZA N. } L, IL PRESIDENTE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO Autorita Portuale Livorno ORDINANZA N. } L, IL PRESIDENTE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO VISTA la Delibera del Comitato Portuale n. 21 del 16.12.2012 con la quale e stato approvato il Regolamento per

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE E L UTILIZZO DELL ECOCENTRO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE E L UTILIZZO DELL ECOCENTRO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE E L UTILIZZO DELL ECOCENTRO Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 13.03.2003 con deliberazione n 9 2 CAPITOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Art. 1 - Obiettivi

Dettagli

COMUNE DI CASORATE PRIMO

COMUNE DI CASORATE PRIMO COMUNE DI CASORATE PRIMO Provincia di Pavia ************************************ PIATTAFORMA ECOLOGICA DI VIA MARCO BIAGI ************************************ REGOLAMENTO Approvato con Deliberazione di

Dettagli

Comune di Agrigento. Carta dei servizi

Comune di Agrigento. Carta dei servizi sede legale: piazza Pirandello,1 92100 Agrigento uffici: piazza Trinacria zona industriale 92021 Aragona tel. 0922 441956 - fax 0922 591705 email gesaag2@virgilio.it Comune di Agrigento Carta dei servizi

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2015 TARI. COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

PIANO FINANZIARIO ANNO 2015 TARI. COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo PIANO FINANZIARIO ANNO 2015 TARI COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo 1 1. Premessa Il presente documento riporta gli elementi caratteristici del Piano Finanziario relativo alle attività inerenti

Dettagli

COMUNE DI BARGE SCHEDA SERVIZI

COMUNE DI BARGE SCHEDA SERVIZI COMUNE DI BARGE SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 7757 Produzione RSU 2008 [t] 2.200 Numero famiglie 4450 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 149 Numero famiglie Organico 4210 Produzione plastica

Dettagli

PIANO ECONOMICO FINANZIARIO TARES 2013

PIANO ECONOMICO FINANZIARIO TARES 2013 PIANO ECONOMICO FINANZIARIO TARES 2013 PIANO ECONOMICO FINANZIARIO TARES 2013 CG COSTI DI GESTIONE Costi fissi Costi variabili CGIND Costi di gestione del ciclo dei servizi sui rifiuti indifferenziati:

Dettagli

CITTÀ DI SCAFATI ( Provincia di Salerno ) AREA SERVIZI AL TERRITORIO SETTORE AMBIENTE, CIR, VERDE PUBBLICO E ANTIRANDAGISMO

CITTÀ DI SCAFATI ( Provincia di Salerno ) AREA SERVIZI AL TERRITORIO SETTORE AMBIENTE, CIR, VERDE PUBBLICO E ANTIRANDAGISMO Ordinanza n.37 del 23.06.2015 PREMESSO: IL SINDACO - che il piano per la raccolta differenziata del Comune di Scafati, attualmente è regolamentato dall Ordinanza Sindacale n.18 del 01.03.2013; - che il

Dettagli

% RD METODI DI CALCOLO E NUOVI INDICATORI

% RD METODI DI CALCOLO E NUOVI INDICATORI % RD METODI DI CALCOLO E NUOVI INDICATORI www.arpa.veneto.it Legambiente COMUNI RICICLONI INDICATORE MULTIPARAMETRICO Non solo %RD (rifiuti avviati a recupero, compresi inerti, ingombranti a spazzamento)

Dettagli

SANTO STEFANO BELBO PIANO FINANZIARIO 2013. COSTI 2012 x 2013 con IVA

SANTO STEFANO BELBO PIANO FINANZIARIO 2013. COSTI 2012 x 2013 con IVA SANTO STEFANO BELBO PIANO FINANZIARIO 2013 COSTI 2012 x 2013 con IVA Netturbini 29.515,00 Personale dell'ufficio Tributi 68.680,00 Gestione diretta del servizio s.r.s.u. beni cap.1739 + servizi cap. 1739/1

Dettagli

Area Tecnica - Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni - SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE E SERVIZI COMPLEMENTARI RELAZIONE DI PROGETTO

Area Tecnica - Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni - SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE E SERVIZI COMPLEMENTARI RELAZIONE DI PROGETTO COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Vighenzi n.1 C.A.P. 25050 - Codice Fiscale 00632150173 TEL. 030 6817726 - FAX. 030 6817737 e.mail: tecnico@rodengosaiano.net Area Tecnica - Settore Lavori

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICO ECONOMICA COMUNE DI SANNICOLA

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICO ECONOMICA COMUNE DI SANNICOLA Ambito di Raccolta Ottimale ARO 6/LE Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano, Sannicola, Seclì, Tuglie SERVIZI DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI ED ASSIMILABILI

Dettagli

COMUNE DI FAULE SCHEDA SERVIZI

COMUNE DI FAULE SCHEDA SERVIZI COMUNE DI FAULE SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 479 Produzione RSU 2008 [t] 164 Numero famiglie 220 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 15 Numero famiglie porta a porta 220 Produzione plastica (stradale)

Dettagli

I COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA

I COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA I COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA MONITORAGGIO SULLA CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI E SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DESTINATA AL RICICLAGGIO Per poter premiare le situazioni più virtuose nella gestione

Dettagli

SISTEMI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA. Corso di Laurea in Ingegneria per la Sicurezza dell'ambiente e del Lavoro

SISTEMI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA. Corso di Laurea in Ingegneria per la Sicurezza dell'ambiente e del Lavoro SISTEMI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA 1 Normativa di riferimento Legge nazionale di riferimento: Testo Unico in materia ambientale D.Lgs. 152/06 In Lombardia vige la L.R. 26/03 Disciplina dei servizi locali

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROVINCIA DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA MARZO 2011

COMUNE DI SESTU SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROVINCIA DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA MARZO 2011 COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROGETTO SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE 2011-2018, COMPRESI LA RACCOLTA DOMICILIARE, IL TRASPORTO, RECUPERO E

Dettagli

Documento scaricato da www.gestione-rifiuti.it

Documento scaricato da www.gestione-rifiuti.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 23 dicembre 2003, n. 48-11386 Modifica della scheda di rilevamento dei dati di produzione dei rifiuti urbani di cui alla D.G.R. 17-2876 del 2 maggio 2001 (B.U. n. 5

Dettagli

COMUNE DI GENOLA SCHEDA SERVIZI

COMUNE DI GENOLA SCHEDA SERVIZI COMUNE DI GENOLA SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 2.464 Produzione RSU 2008 [t] 774 Numero famiglie 990 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 269 Numero famiglie porta a porta/organico 870 Produzione

Dettagli

IMPOSTA UNICA COMUNALE IUC COMPONENTE TARI

IMPOSTA UNICA COMUNALE IUC COMPONENTE TARI COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA Provincia di Venezia IMPOSTA UNICA COMUNALE IUC COMPONENTE TARI PIANO FINANZIARIO E TARIFFE ANNO 2014 PREMESSA La Legge di Stabilità 2014, n. 147 del 27.12.2013, ha istituito

Dettagli

Regione autonoma Valle d Aosta

Regione autonoma Valle d Aosta Regione autonoma Valle d Aosta Assessorato Territorio e Ambiente Affidamento in concessione del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani della Valle d Aosta ALLEGATO TECNICO A1 Analisi della situazione

Dettagli

Comune di Osini Provincia di Ogliastra

Comune di Osini Provincia di Ogliastra Provincia di Ogliastra TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI ANNO 2014 PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 683 DELLA LEGGE 27 DICEMBRE 2013, N. 147 E S.M.I. INDICE 1. PREMESSA...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DELLA PIATTAFORMA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DELLA PIATTAFORMA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI COMUNE DI MOTTA VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Piazza San Rocco 9/a 20186 MOTTA VISCONTI REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DELLA PIATTAFORMA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI (PIATTAFORMA

Dettagli

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro Carta dei servizi Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana Comune di Nembro Comune di Ranica Comune di Pradalunga Comune di Alzano Lombardo che cos è la carta dei servizi La Carta dei Servizi

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo

ELENCO DEI PREZZI. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo ELENCO DEI PREZZI Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo 1 COSTO PERSONALE IMPIEGATO Il costo del personale che transita, di cui verranno forniti i nominativi, si può desumere dalle tabelle allegate al

Dettagli

% Raccolta Differenziata - ultimo triennio* (* I semestre per il 2015)

% Raccolta Differenziata - ultimo triennio* (* I semestre per il 2015) ton Sede Legale: Via G. Di Vittorio, 84-381 LAVIS (TN) 461 24 11 81 - Fax 461 24 2 % Raccolta Differenziata - ultimo triennio* (* I semestre per il 21) 9% 88% 86% 84% 82% 8% 78% 76% 74% 72% %RD (con spazzamento)

Dettagli

#$2.#2 #2 #$2 3 44&2" 4 & "&43 3 3 # 0.#$2 #5754854#95:&'"(" '()*+,! !""" '*+,!6) *788)(-!- "# $ #$$"%" 0#12 ! % #$$"%! #$$"%"3"! #$$"%#4& !

#$2.#2 #2 #$2 3 44&2 4 & &43 3 3 # 0.#$2 #5754854#95:&'( '()*+,! ! '*+,!6) *788)(-!- # $ #$$% 0#12 ! % #$$%! #$$%3! #$$%#4& ! '"(" '()*+, -- " "./. (4./ % '*+,6) *788)(-- ' ( ) ( ( ) ( "# $ #$$"% #$"$$"% " *,)"' "- -"'% "$.%" %"/ 01'1 1$ % #$ 0#12 3 5 % $1$.. 5'"3'" 6''665"36 3 442" % #$2.#2 #$$"%" #$$"% #$$"%"3" #$$"%#4 #$$"%"

Dettagli

Allegato C2 da copiare su carta intestata

Allegato C2 da copiare su carta intestata Spett. Comuni Associati di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori Via Mazzini, 122 16031 Bogliasco GE Oggetto: procedura aperta per l affidamento dell appalto dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani,

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA Incremento Raccolta Differenziata ed introduzione raccolta organico per le utenze condominiali AMSA. MSA S.p.

STUDIO DI FATTIBILITA Incremento Raccolta Differenziata ed introduzione raccolta organico per le utenze condominiali AMSA. MSA S.p. STUDIO DI FATTIBILITA Incremento Raccolta Differenziata ed introduzione raccolta organico per le utenze condominiali AMSA MSA S.p.A 11 GENNAIO 2012 1 Premesse e obiettivi Il piano prevede la revisione

Dettagli

PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014

PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014 AREA TECNICA - MANUTENTIVA TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI PIANO FINANZIARIO E RELATIVA RELAZIONE ESERCIZIO 2014 Casnate con Bernate, 3 aprile 2014 Il Responsabile del servizio AREA ECNICA E

Dettagli

COMUNE DI AGLIANO TERME. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PIANO FINANZIARIO [ART.8 D.p.r. 158/1999, comma 3]

COMUNE DI AGLIANO TERME. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PIANO FINANZIARIO [ART.8 D.p.r. 158/1999, comma 3] COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PIANO FINANZIARIO [ART.8 D.p.r. 158/1999, comma 3] 1 A. MODELLO GESTIONALE E ORGANIZZATIVO (ART. 8 D.P.R. n.158/1999, comma 3, lettera

Dettagli

A) Costo per la raccolta/trasporto : 45,00 per impegno fino ad un ora. utilizzando Fiat Daily o simili, oltre l ora si conteggiano frazioni a 45,00 /

A) Costo per la raccolta/trasporto : 45,00 per impegno fino ad un ora. utilizzando Fiat Daily o simili, oltre l ora si conteggiano frazioni a 45,00 / TARIFFARIO GESTIONE DEI RIFIUTI SPECIALI E URBANI ASSIMILATI E ALTRE PRESTAZIONI DEL SERVIZIO IGIENE URBANA ( delibera CdA n. 68 del 27/06/2013) ALLEGATO 1. : TARIFFARIO PER RACCOLTA/TRASPORTO/ SMALTIMENTO/RECUPERO

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO SERVIZIO TECNICO UFFICIO AMBIENTE SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE

COMUNE DI SAN VITO SERVIZIO TECNICO UFFICIO AMBIENTE SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE COMUNE DI SAN VITO ALLEGATO "A" ALLA DELIBERA DI G.C. N. 14 DEL 06/02/2015 Il Segretario Comunale F.to dott.ssa Maria Teresa Vella SERVIZIO TECNICO UFFICIO AMBIENTE SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE

Dettagli

COMUNE DI CORCIANO RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI NELLE AREE AD ALTA INTENSITA ABITATIVA

COMUNE DI CORCIANO RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI NELLE AREE AD ALTA INTENSITA ABITATIVA COMUNE DI CORCIANO RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI NELLE AREE AD ALTA INTENSITA ABITATIVA Aprile 2011 Premessa Il servizio di raccolta differenziata nel Comune di Corciano ha iniziato ad operare in

Dettagli

02.04 - COMUNE DI CORSANO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA REV.01

02.04 - COMUNE DI CORSANO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA REV.01 AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE A.R.O. LE/8 c/o COMUNE DI TRICASE Piazza Pisanelli - 73039 Tricase Tel. 0833777111 - Fax 0833770527 settoreambiente@comune.tricase.le.it settoreambiente.comune.tricase@pec.rupar.puglia.it

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 PIANO OPERATIVO DI GESTIONE

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 PIANO OPERATIVO DI GESTIONE IN LIQUIDAZIONE AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 PIANO OPERATIVO DI GESTIONE ALLEGATO N. 8 Giarre li 23/03/2011 IL DIRIGENTE SERVIZIO R.D. F.to Antonino Germanà IL DIRIGENTE SERVIZIO

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA MODELLO D Allegato al Disciplinare di gara da inserire nella una busta telematica contenente l offerta economica PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RSU PER

Dettagli

Mini guida relativa al funzionamento del centro di raccolta rifiuti sito nel Comune di Ardesio

Mini guida relativa al funzionamento del centro di raccolta rifiuti sito nel Comune di Ardesio Mini guida relativa al funzionamento del centro di raccolta rifiuti sito nel Comune di Ardesio Il Centro di Raccolta Differenziata dei rifiuti è un area presidiata ove si svolge l attività di raccolta

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 10 DEL 15/01/2009 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI PER L'ANNO 2009 L anno

Dettagli