Prot. n 840 c/14 Lonate Pozzolo, 14/04/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. n 840 c/14 Lonate Pozzolo, 14/04/2014"

Transcript

1 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale C. CARMINATI Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado Via Dante LONATE POZZOLO (VA) Tel 0331/ Fax 0331/ C.F Prot. n 840 c/14 Lonate Pozzolo, 14/04/2014 Spett.le Computer Time Via Negri, Somma Lombardo (VA) Fax IDS Informatica Via A. Saffi, Varese Fax: 0332/ DANI 2000 Via P. Micca, Tradate (VA) Fax: 0331/ Monti & Russo Via Liguria, 76/ Legnano (MI) Fax: 0331/ Digimax Via Diaz Fagnano Olona (VA) Fax: 0331/ OGGETTO: Disciplinare richiesta di offerta per la fornitura di, Notebook, Kit Lim, Cassette di sicurezza Notebook, licenze antivirus, estensione rete Wireless. CIG Z1F0EC08D7 Procedura negoziata ristretta ai sensi dell art. 125 D. Lgd. 163/2006 e del DPR 384 del 20/08/2001 per l acquisto di materiale e servizi sotto indicati: - n 20 Licenze Antivirus Avira, - n 17 Notebook, - n 18 Kit Lim, - n 17 cassette di sicurezza per Notebook, - estensione copertura Wireless (primo piano scuola media Carminati) con fornitura di n 4 Access Point e altro materiale occorrente e spese di messa in opera. L aggiudicazione avverrà secondo le modalità ed alle condizioni del presente disciplinare di gara utilizzando il criterio del prezzo più basso (art. 82 D.Lgs. 163/06) 1)ENTE APPALTANTE Istituto Comprensivo Carlo CARMINATI Lonate Pozzolo (VA) Via Dante, Lonate Pozzolo tel fax Codice fiscale ;

2 2) LUOGO DI ESECUZIONE Istituto Comprensivo Carlo CARMINATI Lonate Pozzolo (VA) Via Dante, Lonate Pozzolo imballo, trasporto e consegna del materiale (dopo autorizzazione del Dirigente Scolastico), posa in opera, montaggio, collaudo (alla presenza degli incaricati dell Istituzione) di tutte le apparecchiature; 3) IMPORTO massimo presunto di ,00 (IVA esclusa); 4) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Ai sensi dell articolo 39 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i., possono partecipare alla gara le Ditte iscritte alla C.C.I.A.A., per attività corrispondente alla fornitura in oggetto della gara che non si trovino in una delle cause di esclusione dalle partecipazioni alle gare di cui all art. 38 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. e nei confronti dei quali non sussistano le cause ostative di cui all art. 10 della Legge nà 575/1965 e di tutti gli altri requisiti che dovranno essere dichiarati, secondo quanto previsto dal successivo articolo 7; 5) FORNITURA DEL MATERIALE E INSTALLAZIONE Fermo restando la facoltà dell Istituzione di annullare l ordine nel caso di ritardo della fornitura o riscontro di difformità o difetto delle merci, alla verifica dei requisiti e delle documentazioni richieste nel capitolato, si procederà alla stipula del contratto con la Ditta aggiudicataria. Il tempo assegnato per la consegna, installazione e messa in opera delle apparecchiature ordinate è di 30 (trenta) giorni dalla stipula dell ordinativo/contratto. La Ditta aggiudicataria è l unica responsabile della perfetta installazione delle attrezzature. In particolare resta a carico della ditta aggiudicataria: Il trasporto, lo scarico, l installazione e il collaudo del materiale nei locali dell Istituto; Le presentazioni di personale specializzato per l istallazione e il collaudo delle attrezzature; I procedimenti e le cautele per la sicurezza del personale; La verifica e la certificazione, richiesta dalla normativa vigente, delle attrezzature fornite; La dichiarazione di installazione della fornitura a regola d arte in materia di sicurezza sul posto di lavoro nel rispetto delle disposizioni di cui al D. Lgs. 81/2008 e le certificazioni EN con marcatura CE sulle apparecchiature o sui prodotti. 6) MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Le ditte interessate dovranno far pervenire domanda di partecipazione alla gara recante la ragione sociale della ditta e la seguente dicitura: Offerta preventivo per la fornitura di, Notebook, Kit Lim, Cassette di sicurezza Notebook, licenze antivirus, estensione rete Wireless al seguente indirizzo: Istituto Comprensivo Carlo CARMINATI Lonate Pozzolo (VA) Via Dante, Lonate Pozzolo (non fa fede il timbro postale). Il plico contenente l offerta economica e la documentazione, pena l esclusione dalla gara, dovrà pervenire entro il termine perentorio delle ore del 05/05/2014 a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata; è altresì facoltà dei concorrenti la consegna a mano dei plichi, presso Istituto Comprensivo Carlo CARMINATI Lonate Pozzolo (VA) Via Dante, Lonate Pozzolo Resta espressamente stabilito che, ai fini del termine di presentazione dell offerta, farà fede esclusivamente il timbro di ricezione al protocollo apposto sul predetto plico dalla segreteria di questo Istituto. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente che, pertanto, non potrà sollevare riserve o eccezione alcuna, ove per qualsiasi motivo il plico stesso non giungesse a destinazione e in tempo utile. Si precisa che il plico deve essere chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura. Esso deve contenere al suo interno due buste, a loro volta sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti la dicitura, A Documentazione Amministrativa e B Offerta Tecnico Economica. 7) REQUISITI DELL OFFERTA I concorrenti sono tenuti a presentare una offerta tecnica ed una economica che saranno valutate secondo il criterio del prezzo più basso (art. 82 DLgs 163/06). L offerta dovrà esplicitare i seguenti punti: a) Descrizione dettagliata della strumentazione e degli apparati con particolare riferimento alle specifiche tecniche, alla marca e al modello, avvalendosi anche di depliant illustrativi ed informativi; b) Conformità allo standard descritto nel Capitolato Tecnico allegato;

3 Si precisa ancora che il plico deve essere chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura. Esso deve contenere al suo interno due buste, a loro volta sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti la dicitura, A Documentazione Amministrativa e B Offerta Tecnico Economica. Nella busta A Documentazione Amministrativa devono essere contenuti, a pena di esclusione, i seguenti documenti: Istanza di ammissione alla gara, contenente la dichiarazione redatta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n 445, con la quale il legale rappresentante della Ditta, previa ammonizione di cui all articolo 76 del citato decreto assumendosene la piena responsabilità, dichiara: a) che la Ditta è iscritta al registro delle imprese presso la C.C.I.AA competente, con l indicazione dell attività esercitata inerente l oggetto del presente appalto, numero di iscrizione e della decorrenza, la sede, la forma giuridica e l indicazione degli estremi anagrafici di tutti i titolari, le cariche o qualifiche; ovvero i dati relativi all iscrizione negli appositi registri professionali o commerciali dei paesi in cui sono residenti, ai sensi dell art.39 D. Lgs 163/2006 e s.m.i.; b) che la Ditta non si trova in alcuna delle situazioni di cui all articolo 38, commi 1, lett. a),b),c),d), e), f),g),h),i),l), e 2 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i., e specificatamente: lett. a) di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, né di avere in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni; lett. b) che nei propri confronti non è pendente procedimento per l'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all'articolo 3 della legge 27 dicembre 1956, n e che non sussistono cause ostative previste dall'articolo 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575; lett. c) che nei propri confronti non e' stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell'articolo 444 del codice di procedura penale, per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale; né condanna, con sentenza passata in giudicato, per uno o più reati di partecipazione a un'organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati all'articolo 45, paragrafo 1, direttiva Ce 2004/18, (vanno indicate anche le eventuali condanne per le quali abbia beneficiato della non menzione). lett. d) di non avere violato il divieto di intestazione fiduciaria posto all'articolo 17 della legge 19 marzo 1990, n. 55; lett. e) di non avere commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro; lett. f) di non avere commesso grave negligenza o malafede nell'esecuzione delle prestazioni affidate dalla stazione appaltante che bandisce la gara; e di non avere commesso un errore grave nell'esercizio della propria attività professionale; lett. g) di non aver commesso violazioni, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti; lett. h) che nell'anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara non ha reso false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione alle procedure di gara; lett. i) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali, e alle norme di cui all art. 48bis, commi 1 e 2bis, del DPR n. 602/73 secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui sono stabiliti; lett. l) che nei propri confronti non e' stata applicata la sanzione interdittiva di cui all'articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo dell' 8 giugno 2001 n. 231 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione compresi i provvedimenti interdittivi di cui all'articolo 36-bis, comma 1, del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248; lett. m) che il valore economico dell offerta è adeguato e sufficiente rispetto al costo del lavoro ex artt. 87 comma 2, lettera g), e 89 comma 3 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. e di aver tenuto conto dei costi relativi alla sicurezza ( D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.); c) le posizioni ed i relativi codici ditta e matricola azienda INPS e INAIL;

4 d) che nei propri confronti, negli ultimi cinque anni, non sono stati estesi gli effetti delle misure di prevenzione della sorveglianza di cui all art.3 della legge 27 Dicembre 1956, n.1423 irrogate nei confronti di un proprio convivente; e) che nei propri confronti non sono state emesse sentenze ancorché non definitive relative ai reati che precludono la partecipazione alle gare di appalto; f) che non intende avvalersi dell istituto del subappalto; g) di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e disposizioni contenute nel bando di gara e nel capitolato Tecnico; di avere tenuto conto, nella formulazione dell'offerta, degli obblighi connessi alle disposizioni vigenti in materia di sicurezza e protezione dei lavoratori e dei terzi, nonché delle condizioni di lavoro e previdenza in vigore nel luogo dove deve essere eseguito l appalto; h) di possedere la Capacità Tecnica (dichiarazione di eventuali precedenti forniture di pari oggetto alle istituzioni scolastiche); i) di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Nella busta B Offerta Tecnico Economica deve essere contenuta, a pena di esclusione, l offerta tecnica ed economica completa di documentazione tecnica. Essa dovrà contenere l indicazione delle specifiche tecniche di tutti gli elementi costituenti la fornitura e i prezzi unitari dei singoli pezzi (comprensivo di trasporto, montaggio e ogni altro onere aggiuntivo), IVA, costo complessivo della fornitura, condizioni e termini di garanzia non inferiori ai 24 mesi. L offerta dovrà comprendere le seguenti dichiarazioni: a) Durata della garanzia (almeno 2 anni dal collaudo); b) Collaudo da effettuarsi presso l Istituto da propri Tecnici; c) Assistenza Tecnica a carico della ditta aggiudicataria per l intero periodo della garanzia; d) Specifica delle condizioni di assistenza e manutenzione oltre il periodo di garanzia; e) Conformità relative alla L. 46/90, DM 37/2008 e L. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni. 8) APERTURA DELLE OFFERTE La gara sarà esperita da apposita commissione nominata all uopo dal Dirigente Scolastico, nei locali dell Istituto il giorno 05/05/2014 alle ore 13:00 presso la Scuola Media C. CARMINATI via Dante, Lonate Pozzolo. La seduta di gara è pubblica e dell esito della procedura verrà fornita comunicazione a tutte le ditte partecipanti. E comunque consentita, su richiesta, la visione di tutti gli atti relativi all aggiudicazione della gara stessa. L aggiudicazione, ancorché definitiva, non equivale ad accettazione dell offerta. Essa diventerà efficace solo dopo la verifica, con esito positivo, in ordine al possesso dei prescritti requisiti. 9) CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE L aggiudicazione della gara avverrà in base al criterio del prezzo più basso (art. 82 DLgs 163/06) da un apposita commissione tecnica nominata. La fornitura sarà aggiudicata alla Ditta che avrà presentato la migliore offerta ovvero il prezzo più vantaggioso per il totale dei beni/servizi offerti pienamente rispondenti a quanto richiesto nel capitolato. L Istituzione valuterà esclusivamente preventivi/offerte comprendenti tutte le voci richieste e non preventivi/offerte parziali. Le Ditte concorrenti dovranno presentare ognuno la migliore offerta per la fornitura delle apparecchiature descritte nel Capitolato tecnico e dovranno essere in regola con le certificazioni relative alle leggi 46/90 e 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni. Non è ammessa la facoltà di presentare l offerta solo per una parte della fornitura. Non sono ammesse offerte in aumento sul prezzo complessivo a base di gara. L Istituzione scolastica si riserva la facoltà di acquistare solo parte delle attrezzature ed eventualmente di non procedere a nessuna aggiudicazione qualora le offerte non siano ritenute idonee, senza che per questo possa sollevarsi eccezione o pretesa alcuna dei concorrenti stessi. L Istituzione scolastica si riserva di procedere all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida ai sensi dell art. 69 R.D. 23/1924 n La Commissione escluderà dai beni oggetto della presente gara quelli che, a parità di condizioni tecniche, fossero disponibili ad un prezzo inferiore nelle convenzioni CONSIP attive alla data dell aggiudicazione della gara.

5 10) STIPULAZIONE DEL CONTRATTO L ordinativo di fornitura/contratto sarà emesso dall Istituzione educativa a favore della ditta vincitrice del bando - che si impegna a rinviarne copia all Amministrazione controfirmata per accettazione. In caso di aggiudicazione, il fornitore sarà obbligato alla fornitura ed installazione di tutte le apparecchiature nonché degli impianti connessi, il tutto in locali di questo Istituto, con esclusione di qualsiasi aggravio economico entro e non oltre trenta giorni dalla sottoscrizione del contratto/ordine. 11) TERMINI DI ADEMPIMENTO Le ditte partecipanti alla gara saranno vincolate all offerta formulata per 120 giorni, naturali e consecutivi, dalla data di scadenza del presente bando. La fornitura dovrà comunque essere completata entro 30 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto. Al termine della fornitura la ditta aggiudicataria dovrà consegnare all Istituzione educativa la dichiarazione di conformità di cui alla legge 46/90 come modificata dal D.M. 37/2008, la dichiarazione di installazione della fornitura a regola d arte in materia di sicurezza sul posto di lavoro nel rispetto delle disposizioni di cui al D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni e le certificazioni EN con marcatura CE sulle apparecchiature o sui prodotti. 12) COLLAUDO Il collaudo sarà effettuato - secondo le disposizioni previste dal D.I. n.44/ presso l Istituto in intestazione, ad installazione e completamento ultimati della intera fornitura, alla presenza di tecnici specializzati dell offerente e di tecnici nominati dall Istituto. Esso sarà inteso a verificare, per tutta la fornitura oggetto del contratto, la conformità al tipo o ai modelli descritti in contratto o nei suoi allegati e le funzionalità richieste. L accettazione dei prodotti non solleva il fornitore dalla responsabilità per vizi apparenti od occulti degli stessi non rilevati all atto della consegna. Qualora le apparecchiature, ovvero parte di esse, non superino le prescritte prove funzionali, le operazioni di collaudo sono ripetute alle stesse condizioni e modalità, con eventuali oneri a carico della ditta fornitrice, entro altri 15 giorni dalla data del primo collaudo. Al termine delle operazioni verrà redatto apposito verbale che sarà controfirmato dalle parti. All atto del collaudo e prima della consegna definitiva dei prodotti oggetto della fornitura e dell accettazione da parte dell Amministrazione, dovrà essere rilasciata, a cura della ditta aggiudicataria, un autodichiarazione attestante l originalità dei prodotti ed indicante che gli stessi sono nuovi di fabbrica e d uso e dotati delle certificazioni richieste dalla legge. 13) MODALITA DI PAGAMENTO Il pagamento avverrà solo a seguito della emissione e presentazione all Istituto della fattura, a consegna avvenuta e con collaudo favorevole. I pagamenti pertanto saranno preceduti dalle verifiche di regolarità contributiva desumibile dal D.U.R.C ed al rilascio da parte della ditta della dichiarazione relativa alla tracciabilità dei flussi finanziari L. 136/ ) CLAUSOLA RISOLUTIVA In caso di inadempienze, difformità rispetto all offerta e/o inosservanza delle clausole contenute nel presente bando, l Istituzione educativa avrà facoltà di recedere dal contratto, mediante preavviso scritto di dieci giorni da effettuarsi con lettera raccomandata A.R. La scuola si riserva inoltre di risolvere qualsiasi impegno assunto con la ditta aggiudicataria qualora il ritardo nella consegna dovesse superare i 30 gg. 15) TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI L Istituzione educativa si impegna a trattare i dati esclusivamente per fini istituzionali, secondo i principi di pertinenza e non eccedenza. Nell istanza di partecipazione, gli offerenti dovranno sottoscrivere, pena l esclusione dalla comparazione dell offerta, l autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 e successive modificazioni. Responsabile del trattamento dei dati è il DSGA Iolanda Carla GALLESI. 16) NORME DI RINVIO Per quanto altro non espressamente previsto dal presente Bando si rinvia al D. Lgs. 163/2006 al D.I. n. 44/2001 e le norme di legge in materia vigenti in quanto applicabili.

6 17) PUBBLICITA Fanno parte integrante del presente disciplinare di gara: Allegato A - Capitolato Tecnico; Domanda di partecipazione (da redigere in base a quanto indicato nel presente bando). DISPOSIZIONI FINALI a) L Istituto si riserva la facoltà insindacabile di non far luogo alla gara; al Dirigente Scolastico è riservata la facoltà di sospendere o di posticipare la data relativa senza che i concorrenti possano accampare alcuna pretesa al riguardo; b) Il recapito del plico integro, rimane ad esclusivo rischio del mittente e qualora lo stesso per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore, non dovesse giungere a destinazione in tempo utile, l Istituto non assume alcuna responsabilità; c) Tutta la documentazione, compresa l offerta deve essere redatta in lingua Italiana; d) La validità temporale delle certificazioni e dei documenti va conteggiata dalla data fissata per la gara; e) Non è consentito fare riferimento ad altra eventuale documentazione della ditta esistente presso l Istituto a qualsiasi titolo; f) L offerta presentata non può essere ritirata né modificata o sostituita con altra; g) Non sono ammesse le offerte condizionate o quelle espresse in modo indeterminato o con riferimento ad altra offerta propria o di altri; h) Determina l esclusione dalla gara il fatto che l offerta non sia contenuta nell apposita busta interna debitamente sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura e il caso in cui il plico contenente la documentazione non sia debitamente sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura. L esito della selezione sarà comunicato direttamente alla Ditta individuata, che, ai fini della stipula del relativo contratto è tenuto a produrre la documentazione a riprova delle dichiarazioni rese in sede di gara, da produrre entro e non oltre dieci giorni dalla ricezione della comunicazione; La mancata presentazione di tale documentazione nel termine previsto comporterà l avvio del procedimento di revoca dell aggiudicazione. Ai sensi dell'art. 7 punto 11 della legge 55/90, la ditta aggiudicataria è tenuta a comunicare tempestivamente all'amministrazione appaltante ogni modificazione intervenuta negli assetti proprietari e nella struttura di impresa, negli organismi tecnici ed amministrativi. Si procederà, dopo l acquisizione dei predetti documenti, alla sottoscrizione della scrittura privata con la clausola risolutiva espressa che, qualora dovesse pervenire successivamente un riscontro da cui la Ditta non risulti in regola, il contratto s intenderà immediatamente risoluto. L'Amministrazione verificherà d'ufficio se il beneficiario del pagamento sia inadempiente. Qualora per qualsiasi causa non potrà darsi luogo alla stipula del contratto con l aggiudicatario, l Amm.ne si riserva la facoltà di procedere alla sua stipula con la Ditta seconda nella graduatoria che in tal senso rimane vincolata nei 2 mesi successivi alla data di effettuazione della gara. La partecipazione alla gara comporta la piena e incondizionata accettazione di tutte le disposizioni contenute nel presente bando di gara. Responsabile del procedimento DSGA Iolanda Carla GALLESI. Il Dirigente Scolastico (Dott.ssa Anna Scaltritti) Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

7 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale C. CARMINATI Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado Via Dante LONATE POZZOLO (VA) Tel 0331/ Fax 0331/ C.F ALLEGATO A Bando di gara per la fornitura di n 20 Licenze Antivirus Avira, n 17 Notebook, n 18 Kit Lim, n 17 cassette di sicurezza per Notebook, estensione copertura Wireless (primo piano scuola media Carminati) con fornitura di n 4 Access Point e altro materiale occorrente e spese di messa in opera. CIG: Z1F0EC08D7 CAPITOLATO TECNICO Quantità Tipo Caratteristiche 17 Notebook Notebook 15,6 con processore Intel Ram 4 Gb Hard disk 500 Gb Monitor Led, formato 16:9, contrasto 500:1 Scheda video Hd Graphics dedicate Nr 01 unità ottiche CD-ROM-R-RW, DVD-RAM, ±R,±RW, ±R DL Speaker High-definition audio support e microfono integrati Networking: wireless n, Ethernet LAN

8 Connessioni: Porta USB 3.0, VGA, porta HDMI, WebCam HD Sistema Operativo: Windows 8.1 Kit Lim composto da: 18 Kit Lim Lavagna Interattiva 77 con tecnologia touchscreen - Tecnologia multitouch sia con dita che con penna elettronica - Superficie a lunga durata anti-graffio, compatibile con pennarelli a secco cancellabili e lavabili - Staffe per montaggio a parete incluse - Software lavagna incluso per gestione in modalità conferenza via LAN - Garanzia 5 anni Videoproiettore adatto per aule scolastiche: Caratteristiche: 2600 Ansi Lumens Risoluzione massima WSXGA+ Durata lampada 4.000h a 175W Nr 02 porte VGA e Nr 01 porta HDMI Staffa di supporto a parete per Videoproiettore, casse acustiche da 40 Watt. Kit cavi per connessione Lim a notebook da 5 mt e cavo di alimentazione da 5 mt Installazione inclusa 17 Cassette di sicurezza per Notebook Cassetta di sicurezza per Notebook: Struttura verniciata a forno per notebook fino a 19. Installato accanto alla LIM permette di custodire e rendere disponibili in ogni momento gli strumenti fondamentali di qualsiasi lezione multimediale. Serratura a chiave, predisposizione per 2 lucchetti di sicurezza Vano per alimentatore, multipresa e cablaggio, incluso profilo coprivano/piano d appoggio. Predisposizione passaggio cavi e canalina. Lavoro di installazione e configurazione a regola d arte. 20 Licenze Antivirus Avira 01 Estensione rete Wireless Licenze Antivirus Avira Estensione copertura Wireless (primo piano scuola media Carminati) con fornitura di n 4 Access Point e altro materiale occorrente e spese di messa in opera. N.B. E possibile effettuare un sopralluogo per la definizione del lavoro da fornire previo appuntamento telefonico. N.B.: in presenza di economia significativa rispetto all importo massimo presunto verranno acquistati ulteriori Notebook o Kit Lim. Il Dirigente Scolastico (Dott.ssa Anna Scaltritti) Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

9

Prot. n. 2331/C-14 Conversano, 28.04.2015. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG:

Prot. n. 2331/C-14 Conversano, 28.04.2015. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Via Positano, 8 70014 Conversano (BA) Segreteria e fax 080 495.53.38 e-mail: bapm04000r@istruzione.it, bapm04000r@pec.istruzione.it www.sanbenedettoconversano.it Prot. n. 2331/C-14 Conversano, 28.04.2015

Dettagli

Prot. n. 4229 B/15 Marsciano, 03 /09/2013

Prot. n. 4229 B/15 Marsciano, 03 /09/2013 DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO - MARSCIANO - Piazza della Vittoria, 1-06055 - MARSCIANO (PG)- C.F.80005660545 Centralino/Fax 0758742353 - Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail: pgee041007@istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.M. SFORZA PALAGIANO (TA) con sede Aggregata di Palagianello Via Scotellaro, 34 74019 Palagiano (TA) tel. 099-8841504 fax 099-8889024 e-mail: tais017002@istruzione.it

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Istituto Comprensivo Statale PROT. N.1508/A37 CASTELDACCIA 11/04/2016

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Istituto Comprensivo Statale PROT. N.1508/A37 CASTELDACCIA 11/04/2016 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Istituto Comprensivo Statale CASTELDACCIA Via Carlo Cattaneo N.80 9004 CASTELDACCIA (PA) C.F.: 9000760828 Cod. Min.: PAIC84200X 09-954299 Fax 09-90027 e-mail paic84200x@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "DE AMICIS " Piazza Mons. Lopez 76017 San Ferdinando di Puglia (BT)

ISTITUTO COMPRENSIVO DE AMICIS  Piazza Mons. Lopez 76017 San Ferdinando di Puglia (BT) Prot. 3668/B32 San Ferdinando di Puglia, 30/09/2015 AVVISO IL DIRIGENTE SCOLASTICO All Albo d Istituto Al Sito web d Istituto VISTO il D.P.R. 275/99 Regolamento dell Autonomia Scolastica; VISTO l Art.

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Allegato 2 requisiti di ordine generale e idoneità professionale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. 445/2000) Il/ la sottoscritto/a: nato/a a: ( ) il / / domiciliato per la

Dettagli

Prot 247 /C15 Marcianise, 13/01/2016 LETTERA DI INVITO

Prot 247 /C15 Marcianise, 13/01/2016 LETTERA DI INVITO Prot 247 /C15 Marcianise, 13/01/2016 Alle ditte: interessate All albo dell Istituzione Scolastica Al sito web della scuola OGGETTO: Mini Stay (vacanza studio) MALTA Procedura di affidamento in economia,

Dettagli

Acquisto di n. 36 notebook per aule didattiche

Acquisto di n. 36 notebook per aule didattiche Carta intestata o timbro della Ditta SCHEDA BANDO DI GARA prot. n. 2515/C14 del 27.05.2014 Acquisto di n. 36 notebook per aule didattiche Marca aventi le seguenti caratteristiche di base o superiori: CARATTERISTICHE

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

C H I E D E. di partecipare alla gara in oggetto (barrare la casella che interessa) nella seguente forma:

C H I E D E. di partecipare alla gara in oggetto (barrare la casella che interessa) nella seguente forma: Ragione sociale dell Organismo concorrente Modello A Servizio Parchi Aperti nei parchi cittadini: Don Tonino Bello e Largo 2 Giugno - CIG., importo a base d asta - Intervento finanziato con fondi di cui

Dettagli

Allegato 3. Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA)

Allegato 3. Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA) Allegato 3 Spettabile Assemblea regionale siciliana Piazza Parlamento, 1 90134 Palermo (PA) OGGETTO: Appalto di fornitura di componenti hardware e software ai fini dell'adeguamento del Sistema di Videosorveglianza

Dettagli

Prot. n. 0002363 Messina, 16.5.2014

Prot. n. 0002363 Messina, 16.5.2014 ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII VILLAGGIO ALDISIO Via Taormina 98124 Messina Tel. e Fax 090/2932457 E-mail: meic85900g@istruzione.it meic85900g@pec.istruzione.it Sito web: www.icgiovannixxiii-aldisio.it

Dettagli

Prot. n.2627/ C14 Monza, 15/09/2015. OGGETTO: Gara per la fornitura di kit lavagne interattive multimediali. CIG: Z8B1611795 e Z611611807

Prot. n.2627/ C14 Monza, 15/09/2015. OGGETTO: Gara per la fornitura di kit lavagne interattive multimediali. CIG: Z8B1611795 e Z611611807 Prot. n.2627/ C14 Monza, 15/09/2015 All Albo dell Istituto e di tutte le Istituzioni della provincia di Milano Sul sito WEB A tutti gli interessati OGGETTO: Gara per la fornitura di kit lavagne interattive

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

AZIENDA TRASPORTI E MOBILITA Lungo Tanaro Magenta 7/A Tel 0131/323811 Fax 0131/226285 15121 ALESSANDRIA

AZIENDA TRASPORTI E MOBILITA Lungo Tanaro Magenta 7/A Tel 0131/323811 Fax 0131/226285 15121 ALESSANDRIA AZIENDA TRASPORTI E MOBILITA Lungo Tanaro Magenta 7/A Tel 0131/323811 Fax 0131/226285 15121 ALESSANDRIA Codice Fiscale 96026480069 - Partita IVA 01682850068 N. di protocollo: 417 Alessandria, 29.02.2016

Dettagli

Importo del servizio. 2.343.276,00 IVA esclusa comprensivo di 7.500,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il/la sottoscritto/a, nato/a

Importo del servizio. 2.343.276,00 IVA esclusa comprensivo di 7.500,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il/la sottoscritto/a, nato/a Istanza di ammissione alla gara Legalizzare con marca da bollo da 14.62 Pagina 1 di 9 Spett.le Università degli Studi di Parma via Università n. 12 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, SORVEGLIANZA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ISO 9001- Cert.n 3693/0 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO - VIA RAFFAELLO SANZIO, 2-20017 RHO (MI) TEL. 02/9303576/7 - FAX 02/9302752 Rho, Protocollo 1869 C14 del 12/05/2013 E indetta

Dettagli

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) ad Avviso di gara (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste all offerente

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. Avvertenza: La ditta concorrente potrà compilare la propria offerta utilizzando il medesimo Allegato A.

DISCIPLINARE DI GARA. Avvertenza: La ditta concorrente potrà compilare la propria offerta utilizzando il medesimo Allegato A. DISCIPLINARE DI GARA Avvertenza: La ditta concorrente potrà compilare la propria offerta utilizzando il medesimo Allegato A. a) L'offerta dovrà contenere l'indicazione del prezzo espresso in cifre ed in

Dettagli

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CIG Z860C834DD AVVISO DI AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA (EX TRATTATIVA PRIVATA ), AI SENSI DELL ART. 57 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

Istituto Comprensivo San Giovanni

Istituto Comprensivo San Giovanni Istituto Comprensivo San Giovanni Via dei Cunicoli, 8 34126 Trieste XVI^ Distretto - C.F. 80020140325 tsic812008@istruzione.it pec: tsic812008@pec.istruzione.it sito web: www.icsangiovanni.ts.it prot.3569/c14

Dettagli

(utilizzare esclusivamente questo modulo) Importo complessivo del servizio posto a base d asta: 88.014,37, oltre IVA 21%.

(utilizzare esclusivamente questo modulo) Importo complessivo del servizio posto a base d asta: 88.014,37, oltre IVA 21%. Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) al bando di PROCEDURA APERTA (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR).

Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR). Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR). DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA. Oggetto: Procedura aperta

Dettagli

Prot. 5403 B/15 Marsciano, 15/10/2013

Prot. 5403 B/15 Marsciano, 15/10/2013 DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO MARSCIANO Piazza della Vittoria, 1 06055 Marsciano (PG) - - C.F. 80005660545 - Centralino/fax 0758742353 - Dirigente Scolastico 0758742251 E mail: pgee041007@istruzione.it

Dettagli

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano C.F. e P.Iva: 90013490678 Indirizzo:

Dettagli

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di

Via/piazza CHIEDE. CATEGORIA Descrizione lavori Classifica SOA Fino all importo di Allegato 1 Istanza di ammissione alla gara e dichiarazioni (In bollo 1 ) Al Comune di Montespertoli Piazza del Popolo 1 50025 Montespertoli Il sottoscritto, nato/a a il, residente a, via, Codice Fiscale,

Dettagli

Prot. n. 4932/B15 Monza, 13 ottobre 2015. OGGETTO: Richiesta preventivo per NOLEGGIO MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: ZC7168280D.

Prot. n. 4932/B15 Monza, 13 ottobre 2015. OGGETTO: Richiesta preventivo per NOLEGGIO MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: ZC7168280D. ISTITUTO COMPRENSIVO VIA RAIBERTI Via G. Raiberti, 4 20900 - Monza - 039/322106-039/3903261 Cod. Mecc. MIIC8F6002 C.F. 94627690152 codice univoco ufficio UFYXJW Sezioni associate Scuola Secondaria di 1

Dettagli

Programma Operativo Nazionale FESR Ambienti per l apprendimento Obiettivo/Azione E1-FESR-2014-923 Formarsi a 360 gradi, CIG: Z3A1033517

Programma Operativo Nazionale FESR Ambienti per l apprendimento Obiettivo/Azione E1-FESR-2014-923 Formarsi a 360 gradi, CIG: Z3A1033517 Istituto Comprensivo Don F. Tattoli A. De Gasperi con Scuola Secondaria di 1 grado ad indirizzo musicale Via Lago di Viti 19 70033 CORATO C.F.: 93423750723 Tel./fax: 0808724753 - e-mail: baic868002@istruzione.it

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

sottoscritto nato in qualità di titolare / legale rappresentante della Ditta con sede in via C.F.: P.lva N tel. n Fax CHIEDE

sottoscritto nato in qualità di titolare / legale rappresentante della Ditta con sede in via C.F.: P.lva N tel. n Fax CHIEDE AL COMUNE DI MAGIONE AREA SOCIO EDUCATIVA Piazza Frà Giovanni da Pian di Carpine, 16 06063 - MAGIONE (PG) DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Dettagli

BANDO DI GARA ACQUISTO AUTOVETTURE (ALLEGATO A1)

BANDO DI GARA ACQUISTO AUTOVETTURE (ALLEGATO A1) COMUNE DI LARI Provincia di Pisa Piazza V. Emanuele II n. 2 56035 Lari (PI) telefono: 0587/687511 fax: 0587/687575 Direzione Generale e-mail: segretario@comune.lari.pi.it BANDO DI GARA ACQUISTO AUTOVETTURE

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VIDDALBA Provincia di Sassari Ufficio Amministrativo Contabile LL.PP Via Giovanni Maria Angioy 5 - Tel. 079.5808020 fax 079.5808022 P.E.C. comune.viddalba@legalmail.it Prot. 2648 Viddalba 12/06/2014

Dettagli

Prot. n. 3790/C22a Morozzo, 19.07.2013. Alpi Informatica P.zza Galateri, 9 12038 Savigliano info@alpiinfo.it

Prot. n. 3790/C22a Morozzo, 19.07.2013. Alpi Informatica P.zza Galateri, 9 12038 Savigliano info@alpiinfo.it Istituto Comprensivo di Scuola Materna Elementare e Media di MOROZZO Via L. Eula, 8-12040 Morozzo - tel. 0171772061 - fax 0171772022 e-mail: cnic80200e@istruzione.it, cnic80200e@pec.istruzione.it; indirizzo

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

OGGETTO: Richiesta preventivo per acquisto LIM e COMPUTER per le classi dei plessi dell Istituto CIG: ZA713FC826

OGGETTO: Richiesta preventivo per acquisto LIM e COMPUTER per le classi dei plessi dell Istituto CIG: ZA713FC826 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTECCHIO MAGGIORE N. 1 ANNE FRANK Cod. Fisc. 90003440246 Cod. Mecc. VIIC876008 E mail: viic876008@istruzione.it

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II ACQUISIZIONE IN ECONOMIA COTTIMO FIDUCIARIO PER SERVIZIO DI PULIZIA DEL PALAZZO COMUNALE. ALLEGATO A L offerta, da cui si evinca il ribasso percentuale

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Prot. n. 3924/B15 San Giustino, 15 /09/2015. BANDO per CONTRATTO DI ASSISTENZA INFORMATICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 3924/B15 San Giustino, 15 /09/2015. BANDO per CONTRATTO DI ASSISTENZA INFORMATICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO D I R E Z I O N E D I D A T T I C A S T A T A L E Francesca Turrini Bufalini Comuni di San Giustino e Citerna c.f. 81003470549 e Fax 075-856121 Via E. De Amicis, 2 06016 San Giustino (PG) e-mail: dirdid.sg@virgilio.it

Dettagli

ALLEGATO B) MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE (allegare copia del documento di identità del sottoscrittore)

ALLEGATO B) MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE (allegare copia del documento di identità del sottoscrittore) ALLEGATO B) MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE (allegare copia del documento di identità del sottoscrittore) AVVISO INERENTE LA FORMAZIONE DI ELENCO OPERATORI PER SERVIZI DI CONSULENZA BREVETTUALE Fascicolo

Dettagli

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 ALL ALBO SEDE AL SITO WEB DELL ISTITUTO AGLI ATTI SEDE OGGETTO: BANDO DI GARA PER L ALLESTIMENTO DI UN LABORATORIO MULTIMEDIALE. CIG:X8F03FCAFE. Questo Istituto Scolastico,

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio Prot. N. Ragusa, OGGETTO: Invito di procedura negoziata per il trasloco

Dettagli

Su carta intestata del concorrente Marca da bollo 16,00 SCHEMA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

Su carta intestata del concorrente Marca da bollo 16,00 SCHEMA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Su carta intestata del concorrente Marca da bollo 16,00 Allegato A al bando di gara per l affidamento del servizio di Tesoreria comunale (da inserire nella Busta A)documentazione amministrativa) SCHEMA

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso)

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso) All. n.1 Disciplinare di gara Alla cortese attenzione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000

Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 Ragione Sociale della Ditta Alla Siena Casa Via B. di Montluc n.2 53100 SIENA Allegato A Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 Il sottoscritto nato il a in qualità

Dettagli

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005 ALLEGATO 2) DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI STUDENTI PENDOLARI RESIDENTI NEL COMUNE DI

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO

Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO ALLEGATO 8 Dichiarazione per L IMPRESA AUSILIARIA ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 163/2006 AVVALIMENTO OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei Lavori di Manutenzione straordinaria della sede

Dettagli

ALLEGATO B1 DICHIARA. Allega alla presente: - dichiarazioni di cui ai modelli C1 e D1; - curriculum professionale - documento di identità valido Firma

ALLEGATO B1 DICHIARA. Allega alla presente: - dichiarazioni di cui ai modelli C1 e D1; - curriculum professionale - documento di identità valido Firma ALLEGATO B1 MODELLO 1 - PROFESSIONISTA SINGOLO Al Comune di Todi UFFICIO PROTOCOLLO Piazza del Popolo 29/30, Todi 06059 Servizio VI Gestione del Territorio, Pianificazione e Sviluppo Economico OGGETTO:

Dettagli

Modalità e termini di presentazione dell offerta

Modalità e termini di presentazione dell offerta ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado VIA S.CESARIO N. 75-73010 LEQUILE (LE) TEL. 0832/631089 FAX 0832/261132 Cod. Fis. 80012280758 LEIC82700E@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Il sottoscritto. nato il.. a... in qualità di dell Impresa... oppure dell Associazione no Profit. (specificare il tipo di associazione)

Il sottoscritto. nato il.. a... in qualità di dell Impresa... oppure dell Associazione no Profit. (specificare il tipo di associazione) DOMANDA DI AMMISSIONE PER PROCEDURA DI APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CENTRO SERVIZI TURISTICI DI FABRO e dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000. CIG 5460755594 Spett.le

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 8 Circolo S. Pio X - Foggia

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 8 Circolo S. Pio X - Foggia Prot. N. 1530 /B15 Foggia, 25/06/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO All Albo dell Istituto Sito web Alle Ditte invitate VISTA la determina dirigenziale prot. 1523/b15 del 23/06/2015, relativa all indizione della

Dettagli

SERUSO S.p.A. MODELLO A

SERUSO S.p.A. MODELLO A Modello A) Tale dichiarazione deve essere resa dal Legale Rappresentante o dal Titolare o dal Procuratore. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate o da associarsi, la medesima dichiarazione

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO P R O V I N C I A D I C R E M O N A

COMUNE DI TRIGOLO P R O V I N C I A D I C R E M O N A COMUNE DI TRIGOLO P R O V I N C I A D I C R E M O N A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PULIZIA UFFICI E STABILI PROPRIETA COMUNALE PERIODO DAL 01.02.2014/31.01.2016 CODICE CIG:5536957974

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

MODULO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto...

MODULO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... MODULO A COMUNICAZIONE E DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE dell'impresa... Codice

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE Mod. A Alla AMS srl Via dei Drappieri, snc 58043 - Castiglione della Pescaia (GR) Oggetto: Servizi assicurativi per Polizza RCT- RCO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca I.C.S. CARDARELLI - MASSAUA Via Strozzi, 11-20146 Milano Centralino 02.884.41534 - Fax 02.884.41537 - Didattica 02.884.41536 C.F. 80124050156

Dettagli

Prot. n 503/ B15 PALERMO, 27/01/2014

Prot. n 503/ B15 PALERMO, 27/01/2014 Direzione Didattica Statale Monti Iblei C.F. 80017960826 Via Monte San Calogero, n. 20; 90146 Palermo; Tel. 091517943-091526954 - Fax: 091526195 e-mail: paee02900g@.istruzione.it e-mail-pec: paee02900g@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari Prot. n. del - Tel. 070/981020 Fax 070/981542 LETTERA DI INVITO AGLI OPERATORI ECONOMICI OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO

Dettagli

MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE

MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE DEGLI AMBIENTI E COLLABORAZIONE ALLA PREPARAZIONE DEI PASTI ED ALLE ATTIVITÀ DELLA CUCINA

Dettagli

MESSA A NORMA IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA ESECUZIONE LAVORI. Categorie di cui all allegato A del D.P.R. n. 34 del 2000

MESSA A NORMA IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA ESECUZIONE LAVORI. Categorie di cui all allegato A del D.P.R. n. 34 del 2000 Dichiarazione cumulativa Assenza di cause di esclusione e requisiti di partecipazione QUALIFICAZIONE (in caso di raggruppamento temporaneo: un modello per ciascun componente) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Dettagli

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività...

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività... Modello Dich.WiFi Al Comune di Monza "GARA ESPLORATIVA PROGETTO WIFI MONZA" Il sottoscritto nato a il Codice Fiscale residente nel Comune di Provincia Stato Via/Piazza n. nella sua qualità di dell Impresa

Dettagli

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE:

capitale sociale in durata della società data termine codice di attività OGGETTO SOCIALE: MODELLO DI DICHIARAZIONE All AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO A.I.Po Ufficio Acquisti Via Garibaldi n. 75 43121 PARMA Oggetto: Iscrizione all Elenco degli operatori Economici per le forniture ed

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

Prot. N.2518/A3 Vignanello, 18/07/2014

Prot. N.2518/A3 Vignanello, 18/07/2014 M.I.U.R. - Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di ISTRUZIONE GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO Via Donatori

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA (procedura aperta)

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA (procedura aperta) ALL. A DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA (procedura aperta) (modello facoltativo art. 74, comma 3, D.Lgs. 163/06) SPETT. COMUNE DI LOMAGNA Via F.lli Kennedy, 20 23871

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

LICEO STATALE RINALDO D AQUINO

LICEO STATALE RINALDO D AQUINO LICEO STATALE RINALDO D AQUINO Via F. Scandone - 83048 MONTELLA (AV) Tel. 0827-1949163 Fax 0827-1949162 INTRANET: avps03000g@istruzione.it P.E.C.: avps03000g@messaggipec.it C.F. 82001490646 Prot.n 1878

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A)

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) in bollo Euro 16,00 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) Fac-simile istanza / dichiarazione sostitutiva ai sensi degli

Dettagli

Dichiarazioni CIG 5806770A2F.

Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Il sottoscritto Nato il a In qualità di Dell Impresa Con sede legale in Tel. n. Fax n. Con codice fiscale n Con partita IVA n ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio MINISTERO ISTERO DELL ISTRUZIONE, L ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DISCIPLINARE DI GARA PER CABLAGGIO ISTITUTO WI-FI ART. 1 GENERALITA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Istruzione

Dettagli

Prot. n. 1260/C.14 Pavia, 9 aprile 2014

Prot. n. 1260/C.14 Pavia, 9 aprile 2014 Liceo Scientifico Statale Niccolò Copernico Via Verdi 23/25 27100 PAVIA Tel. 0382 29120 Fax. 0382 303806 Cod.mecc. PVPS05000Q C.F. 96000610186 E-mail sccope@copernico.pv.it Prot. n. 1260/C.14 Pavia, 9

Dettagli

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA Istruzioni per la compilazione: 1.La dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte, barrando, se necessario, le parti che non interessano. 2.Segnalare il caso di coincidenza fra legale rappresentante

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA [EAV Srl] [Oggetto: Manutenzione ordinaria delle opere edili delle officine/depositi ed i capolinea della divisione trasporto automobilistico di EAV

Dettagli

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Protocollo Settore Provveditorato Magazzino Generale Tel. 095-7436337 fax 095-7435571 Oggetto: Acquisto Reagenti

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPAZI BAMBINI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPAZI BAMBINI COMUNE DI SANTU LUSSURGIU Provincia di Oristano C.A.P. 09075 0783/5519 0783/5519227 e mail: affarigenerali@comunesantulussurgiu.it Allegato alla determinazione n. 18/A in data 21/01/2010 BANDO DI GARA

Dettagli

COMUNE DI COMUN NUOVO

COMUNE DI COMUN NUOVO COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo P.zza De Gasperi, 10 24040 Comun Nuovo Tel. 035/595043 fax 035/595575 p.i.00646020164 SERVIZIO AFFARI GENERALI Allegato A) Avviso pubblico per l aggiornamento

Dettagli

Il sottoscritto. nato il..a. con codice fiscale. con partita IVA n tel. FA ISTANZA

Il sottoscritto. nato il..a. con codice fiscale. con partita IVA n tel. FA ISTANZA I presenti modelli hanno carattere esemplificativo, sulla base di quanto disposto nel disciplinare di gara e nel capitolato. Resta in ogni caso prevalente la disciplina ivi dettata. Modello allegato n.

Dettagli

Prot.n. 910/B32 Campi Salentina 09.03.2009

Prot.n. 910/B32 Campi Salentina 09.03.2009 CIRCOLO DIDATTICO STATALE CAMPI SALENTINA p.zza Giovanni XXIII 7302 Campi S.na (LE) tel.0832/7933 fax 0832/797280 c.m. LEEE0500A c.f. 8002080752 direzionecampi@tiscali.it leee0500a@istruzione.it ANNUALITA

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA IGEA SPA BANDO DI GARA - ALLEGATO B.2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000) APPALTO RELATIVO ALLA FORNITURA E POSA IN OPERA DI MEMBRANA IN POLIOLEFINE, SCOSSALINA

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Spett.le ALSIA Viale Carlo Levi, 6 75100 MATERA OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Codice CIG: 5729367736 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA E

Dettagli

nella sua qualità di della Società/Impresa con sede legale in

nella sua qualità di della Società/Impresa con sede legale in (Allegato A) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. 445/2000) Spett.le Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, in relazione alla: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

DRŽAVNI IZOBRAŽEVALNI ZAVOD S SLOVENSKIM UČNIM JEZIKOM ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CON LINGUA DI INSEGNAMENTO SLOVENA

DRŽAVNI IZOBRAŽEVALNI ZAVOD S SLOVENSKIM UČNIM JEZIKOM ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CON LINGUA DI INSEGNAMENTO SLOVENA Prot. n. 1441/C37 Trieste, 08 settembre 2015 Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di organizzazione e realizzazione di viaggio di istruzione in Emilia Romagna - a.s. 2015/2016 mediante

Dettagli

Prot. n.2900/c14 Cremeno, 02 ottobre 2014. Bando di gara, a procedura ristretta, per l acquisto di tablet per registro elettronico CIG ZD111048E9.

Prot. n.2900/c14 Cremeno, 02 ottobre 2014. Bando di gara, a procedura ristretta, per l acquisto di tablet per registro elettronico CIG ZD111048E9. Prot. n.2900/c14 Cremeno, 02 ottobre 2014 A&B Sistemi s.r.l. Via dell industria, 1 Olginate 23854 Lc Pec.: info@pec.aebsistemi.com Assinfonet s.r.l. Via S. Pellico, 19 Boffalora Sopra Ticino. 20010 Mi

Dettagli

Oggetto: DALL INFORMAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE I LOTTO REALIZZAZIONE NUOVO ARCHIVIO STORICO

Oggetto: DALL INFORMAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE I LOTTO REALIZZAZIONE NUOVO ARCHIVIO STORICO Marca da bollo Euro 14,62 Spett. COMUNE DI RUFINA (Provincia di Firenze) Oggetto: DALL INFORMAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE I LOTTO REALIZZAZIONE NUOVO ARCHIVIO STORICO Il sottoscritto nato a il nella sua

Dettagli

Prot. n 1385/C14 Angera 06/05/2015

Prot. n 1385/C14 Angera 06/05/2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DANTE ALIGHIERI -ANGERA C.M. VAIC880006 - C.F. 92027620126 Via Dante, 2 21021 ANGERA (VA) 0331 930169-0331 960127

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO DELL ATTIVITA NEGOZIALE PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI Istituto Comprensivo Zona Est "Aldo Moro" Fabriano (AN) Via Aldo Moro, n. 4-60044 Fabriano (AN) tel. +39 0732 779005 fax +39 073 2709353 e-mail: anic84500p@istruzione.it p.e.c: anic84500p@pec.it; sito

Dettagli

FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA ELETTRICA CENTRO SERVIZI DI PALMANOVA

FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA ELETTRICA CENTRO SERVIZI DI PALMANOVA C.U.P.: I61B07000340005 C.I.G.: 0438423619 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste SCHEDE FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE NUOVA CABINA Scheda 1 - Soggetto concorrente ; Scheda 1 bis - Associazioni

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Puglia BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA procedura: art. 3, comma 38 e art. 55, comma 6, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:

Dettagli