GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni"

Transcript

1 GUIDA PREVIDENZIALE Le prestazini La Cassa erga le pensini di: vecchiaia; anticipata; inabilità; invalidità; reversibilità ai superstiti del pensinat; indiretta ai superstiti dell iscritt nn ancra pensinat; supplementare. La Cassa inltre erga l'indennità di maternità e prvvede ai trattamenti assistenziali di tutela sanitaria integrativa. Le pensini e le indennità sn crrispste a dmanda. Le pensini di vecchiaia, anticipata, supplementare, di invalidità e di inabilità decrrn dal prim girn del mese successiv a quell di presentazine della dmanda dal mese successiv alla data di perfezinament dei requisiti, se successiva. Le pensini di reversibilità e indirette decrrn dal mese successiv a quell del decess del pensinat dell'iscritt. La reglarità nel pagament dei cntributi è un requisit per il diritt a pensine. Mdalità di calcl delle pensini Le pensini sn: interamente retributive, se maturate entr il 31 dicembre 2003; in parte retributive ed in parte cntributive, se maturate dp il 31 dicembre 2003 dagli assciati già iscritti a tale data; interamente cntributive, se maturate dp il 31 dicembre 2003 e relative agli iscritti dp tale data (a eccezine della pensine anticipata e di quella Guida previdenziale Le prestazini Pagina 1 di 12

2 supplementare che sn sempre cntributive indipendentemente dalla data di iscrizine). Cme si calcla la quta reddituale (quta A) Viene calclata sulle anzianità maturate e sui redditi al 31 dicembre La misura della quta "reddituale" è pari, per gni ann di effettiva iscrizine e cntribuzine, ad una percentuale della media degli ultimi 24 redditi prfessinali annuali dichiarati ai fini Irpef e rivalutati; la misura della pensine nn può essere inferire all'80% di quella calclata sulla media dei 15 redditi prfessinali annuali più elevati, dichiarati ai fini Irpef negli ultimi 20 anni slari anteriri (Reglament vigente prima del 22 giugn 2002); la misura massima della quta calclata è fissata in ,00; la quta csì calclata al 31 dicembre 2003 è rivalutata annualmente sulla base della variazine dell indice nazinale generale annu dei prezzi al cnsum per le famiglie di perai ed impiegati calclat dall Istat Tale rivalutazine viene effettuata percentualmente per fasce di imprt (le fasce della rivalutazine sn le stesse di quelle utilizzate per la rivalutazine delle pensini); il metd reddituale determina una quta di pensine mlt più elevata di quella che spetterebbe sulla base dei cntributi versati e rivalutati. A frnte di un versament di cntributi pari, nel temp, al 6 e all 8 per cent del reddit, il calcl reddituale garantisce una quta di pensine che avrebbe richiest il versament del 25 per cent circa del reddit. Il calcl cntributiv garantisce invece una quta di pensine crrispndente ai cntributi versati. Per riequilibrare, in parte, questa differenza, stricamente prpria di tutti i sistemi pensinistici e che si traduce in un ingiustizia a dann dei givani iscritti, alla quta di pensine reddituale viene applicata una riduzine di equilibri. La riduzine è calclata nella misura di ¼ del regal del sistema reddituale rispett a quell cntributiv, e nn può superare il 20 per cent della quta di pensine reddituale. Guida previdenziale Le prestazini Pagina 2 di 12

3 Cme si calcla la quta cntributiva (quta B) La misura della quta B è pari all'imprt determinat dalla trasfrmazine in rendita del mntante risultante dalla psizine cntributiva individuale, mediante un cefficiente di trasfrmazine (vedi tabella), in relazine all'età dell'iscritt alla decrrenza della pensine. Tabella Età Cefficiente % Età Cefficiente % 57 4, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,624 Pensine di vecchiaia Il diritt Il diritt alla pensine di vecchiaia si cnsegue al raggiungiment del 68 ann di età e cn 40 anni di iscrizine e di cntribuzine. In via transitria, per i nati entr il 31 dicembre 1962, il diritt alla pensine di vecchiaia si cnsegue al raggiungiment dei seguenti requisiti di età e di iscrizine e di cntribuzine: Data di nascita Età Numer anni di iscrizine e di cntribuzine Fin al 31 dicembre e 3 mesi 30 Dal 1 gennai 1948 al 31 dicembre e 3 mesi 31 Dal 1 gennai 1950 al 31 dicembre Guida previdenziale Le prestazini Pagina 3 di 12

4 Dal 1 gennai 1952 al 31 dicembre Dal 1 gennai 1954 al 30 giugn Dal 1 lugli 1955 al 31 dicembre Dal 1 gennai 1957 al 30 giugn Dal 1 lugli 1958 al 31 dicembre Dal 1 gennai 1960 al 30 giugn Dal 1 lugli 1961 al 31 dicembre Dal 1 gennai 1963 in pi Clr che hann maturat entr il 30 dicembre 2012 i requisiti di età e di anzianità cntributiva per la pensine di vecchiaia, previsti dal reglament vigente al 31 dicembre 2012, cnsegun, ai fini del diritt all access e alla decrrenza, il diritt alla pensine di vecchiaia secnd il previgente reglament, tenut cnt in gni cas dei limiti di età previsti dalla cd. Legge Frner. Pensine anticipata Il diritt Si cnsegue al raggiungiment del 63 m ann di età cn almen 20 anni di iscrizine e cntribuzine, tenut cnt anche in quest cas dei limiti di età previsti dalla cd. Legge Frner. La misura La pensine è calclata interamente cn il metd di calcl cntributiv. Pensine supplementare Il diritt Guida previdenziale Le prestazini Pagina 4 di 12

5 La pensine supplementare spetta all iscritt cui sia stata liquidata una pensine diretta a caric di altra frma di previdenza bbligatria, cn esclusine di quella istituita dall articl 2, cmma 26, della legge 8 agst 1995, n La facltà di chiedere la pensine supplementare spetta se i cntributi della Cassa nn sn sufficienti né per il diritt alla pensine di vecchiaia né per il diritt alla pensine anticipata. La pensine supplementare di vecchiaia spetta all'età prevista per la pensine di vecchiaia e dp la cancellazine dall Alb e dall Assciazine. La misura La pensine è calclata interamente cn il metd di calcl cntributiv. Pensine di inabilità Il diritt Si cnsegue al verificarsi delle seguenti cndizini: - assluta e permanente impssibilità di svlgere qualsiasi attività lavrativa; - aver maturat almen cinque anni di effettiva iscrizine e cntribuzine, un ann se l'inabilità è causata da infrtuni. La pensine di inabilità spetta all'iscritt nn cancellat dalla Cassa cancellat da data nn anterire di sei mesi a quella della dmanda. La liquidazine della pensine di inabilità è subrdinata alla cancellazine dell'interessat dagli elenchi anagrafici degli perai agricli, dagli elenchi nminativi dei lavratri autnmi e dagli albi prfessinali, alla cessazine dell attività retribuita alle dipendenze, alla rinuncia ai trattamenti a caric dell'assicurazine bbligatria cntr la disccupazine e a gni altr trattament sstitutiv integrativ della retribuzine. Nel cas in cui la rinuncia la cancellazine la cessazine avvengan successivamente alla presentazine della dmanda, la pensine è crrispsta a decrrere dal prim girn del mese successiv a quell della rinuncia della cancellazine della cessazine. Guida previdenziale Le prestazini Pagina 5 di 12

6 La pensine di inabilità è incmpatibile cn i cmpensi per attività di lavr autnm subrdinat in Italia all'ester svlte successivamente alla cncessine della pensine. È, altresì, incmpatibile cn l'iscrizine negli elenchi anagrafici degli perai agricli, cn l'iscrizine negli elenchi nminativi dei lavratri autnmi in albi prfessinali e cn i trattamenti a caric dell'assicurazine bbligatria cntr la disccupazine e cn gni altr trattament sstitutiv integrativ della retribuzine. Nel cas in cui si verifichi una delle predette cause di incmpatibilità, il pensinat è tenut a darne immediata cmunicazine all Assciazine. La misura La pensine è calclata cn le stesse mdalità previste per la pensine di vecchiaia. E' previst, per l'ann 2014, un imprt minim pari a ,88 lrdi annui. Il minim viene ridtt in prprzine tenend cnt degli anni di cntributi successivi all ann 2003 necessari per il diritt alla pensine e nn spetta se tutti i cntributi sn successivi all ann Nn matura se la pensine è calclata interamente cn il metd di calcl cntributiv. Il trattament minim nn spetta al titlare di pensine di inabilità ergata dall Assciazine che gde anche di trattament pensinistic dirett a caric di altr istitut previdenziale. Pensine di invalidità Il diritt Si cnsegue al verificarsi di entrambe le seguenti cndizini: - riduzine in md cntinuativ a men di un terz della capacità all esercizi della prfessine per infermità difett fisic mentale nn preesistenti alla data di iscrizine all'assciazine; - aver maturat almen 5 anni di effettiva iscrizine e cntribuzine. Guida previdenziale Le prestazini Pagina 6 di 12

7 La pensine di invalidità spetta all'iscritt nn cancellat dalla Cassa dall'iscritt cancellat da data nn anterire di sei mesi a quella della dmanda. La misura La pensine è calclata cn le stesse mdalità previste per la pensine di vecchiaia, cn la riduzine della quta reddituale del 30%. E' previst, per l'ann 2014, un imprt minim pari a 6.517,94 lrdi annui. Il minim viene ridtt in prprzine tenend cnt degli anni di cntributi successivi all ann 2003 necessari per il diritt alla pensine e nn spetta se tutti i cntributi sn successivi all ann Il trattament minim nn spetta al titlare di pensine di invalidità ergata dall Assciazine che gde anche di trattament pensinistic dirett a caric di altr istitut previdenziale. Prseguend l esercizi della prfessine, il pensinat di invalidità, al raggiungiment dei requisiti per la pensine di vecchiaia, può chiederne la liquidazine in sstituzine di quella di invalidità. Pensine di reversibilità e indiretta Il diritt alla pensine di reversibilità Le pensini di vecchiaia, di anzianità, anticipata, di inabilità, di invalidità e supplementare sn reversibili al cniuge e ai figli minri ai figli maggirenni studenti a caric del genitre al mment del decess, ai figli di qualunque età inabili e a caric del genitre al mment del decess. Il diritt alla pensine indiretta Spetta agli stessi superstiti aventi diritt alla pensine di reversibilità: dell iscritt nn cancellat dall Assciazine al mment del decess e che, alla data del decess, può far valere almen 5 (cinque) anni di effettiva iscrizine e cntribuzine di cui almen 3 (tre) nell ultim quinquenni; Guida previdenziale Le prestazini Pagina 7 di 12

8 dell iscritt cancellat dall Assciazine da data nn anterire di 6 (sei) mesi a quella del decess e che può far valere almen 5 (cinque) anni di effettiva iscrizine e cntribuzine di cui almen 3 (tre) nell ultim quinquenni; dell iscritt cancellat dall Assciazine e che può far valere almen 15 (quindici) anni di effettiva iscrizine e cntribuzine alla Cassa. - La misura della pensine ai superstiti (indirette e reversibilità) E determinata applicand le seguenti percentuali di reversibilità all'imprt della pensine spettante al pensinat che sarebbe spettata all'iscritt: cniuge superstite: 60 per cent; cniuge superstite e un figli: 80 per cent; cniuge superstite e due più figli: 100 per cent; un figli in assenza del cniuge: 70 per cent; due figli in assenza del cniuge: 80 per cent; tre più figli in assenza del cniuge: 100 per cent. L'imprt della pensine indiretta è integrat al minim di ,88. Il minim viene ridtt in prprzine tenend cnt degli anni di cntributi successivi all ann 2003 necessari per il diritt alla pensine e nn spetta se tutti i cntributi sn successivi all ann Il trattament minim nn spetta al cniuge titlare di pensine indiretta, senza figli cntitlari della pensine, cn un reddit annu superire a ,82. Il trattament minim spetta anche ai titlari di pensine di reversibilità di pensinat di invalidità e di inabilità decedut entr un ann dalla decrrenza della pensine di invalidità e di inabilità. Guida previdenziale Le prestazini Pagina 8 di 12

9 In gni cas il trattament minim spetta ai titlari di pensine ai superstiti, il cui nucle superstite cmprenda un figli minre di età inabile. Supplementi di pensine I peridi di cntribuzine successivi alla decrrenza della pensine dann lug alla liquidazine di un più supplementi di pensine. Il supplement è liquidat cn cadenza biennale rispett alla decrrenza della pensine del precedente supplement in favre dei pensinati di vecchiaia, di anzianità e di pensine anticipata che prsegun la prfessine. Il supplement diviene parte integrante della pensine a tutti gli effetti dalla data di decrrenza del supplement. Rivalutazine delle pensini Rivalutazine delle pensini Le pensini sn perequate, cn decrrenza dal 1 gennai di ciascun ann, sulla base della variazine dell'indice nazinale generale annu dei prezzi al cnsum per le famiglie di perai e impiegati calclat dall'istat, nella misura del: 100 (cent) per cent la quta di pensine fin all imprt del trattament minim di pensine del Fnd pensini lavratri dipendenti dell Assicurazine generale bbligatria; 75 (settantacinque) per cent la quta di pensine cmpresa fra l imprt del trattament minim di pensine del Fnd pensini lavratri dipendenti dell Assicurazine generale bbligatria e due vlte l stess imprt; 50 (cinquanta) per cent la quta di pensine cmpresa fra il dppi dell imprt del trattament minim di pensine del Fnd Guida previdenziale Le prestazini Pagina 9 di 12

10 pensini lavratri dipendenti dell Assicurazine generale bbligatria e quattr vlte l stess imprt; 40 (quaranta) per cent la quta di pensine cmpresa fra quattr vlte l imprt del trattament minim di pensine del Fnd pensini lavratri dipendenti dell Assicurazine generale bbligatria e sei vlte l stess imprt; 30 (trenta) per cent la quta di pensine cmpresa fra sei vlte l imprt del trattament minim di pensine del Fnd pensini lavratri dipendenti dell Assicurazine generale bbligatria e l imprt di eur ,00 (ttantaduemila/00). In via strardinaria, per gli anni dal 2013 al 2017, nn vengn adeguate le qute delle pensini aventi decrrenza anterire al 2013 e che eccedn l'imprt di ,70 (per l'ann 2014). Indennità di maternità E crrispsta alle prfessiniste per i due mesi antecedenti la data del part e per i tre mesi successivi. E' crrispsta anche in cas di abrt spntane terapeutic ed in cas di adzine affidament in preadzine. L'indennità è pari all'80% di cinque ddicesimi del reddit prfessinale. Quale reddit prfessinale si cnsidera quell percepit e dichiarat cme reddit di lavr autnm nel 2 ann precedente la data dell event. Ergazini assistenziali La Cassa erga i seguenti trattamenti di assistenza: - assegn per l assistenza ai figli minri disabili gravi; - sussidi a seguit di eventi che abbian particlare incidenza ecnmica sul bilanci familiare; - brsa di tircini frmativ; - prestit d nre. Guida previdenziale Le prestazini Pagina 10 di 12

11 Assistenza sanitaria integrativa La Cassa ha sttscritt una plizza sanitaria cn la cmpagnia di assicurazini Unisalute S.p.A., a cpertura dei Grandi Interventi Chirurgici, Gravi Eventi Mrbsi e una plizza di Assistenza Sci sanitaria Lng Term Care a favre dei prpri iscritti nn pensinati e dei tircinanti beneficiari della brsa di tircini frmativ. La plizza prevede ltre al pian Base un pian Integrativ, per l ampliament delle cperture assicurative a tutte le frme di ricver, cn senza intervent chirurgic, e per le prestazini extraspedaliere (spese per part, cesare e nn, day-hspital, visite specialistiche ecc ). L adesine al pian Integrativ è facltativa e su base individuale, cn nere a caric del singl assicurat. Tutte le cperture assicurative, del pian Base e del pian Integrativ, pssn essere estese, su richiesta, al nucle familiare, cn cst a caric degli iscritti. Le infrmazini di dettagli sn presenti sul sit internet dell'assciazine, nella sezine Assistenza sanitaria. Assicurazine vita cas mrte La Cassa ha stipulat cn la scietà Unipl S.p.a. una cnvenzine in base alla quale gli iscritti nn pensinati e i tircinanti preiscritti all'assciazine gdn di una cpertura assicurativa che, in cas di decess dell assicurat prevede il pagament ai beneficiari di un capitale di ,00. Le infrmazini di dettagli sn presenti sul sit internet dell'assciazine, nella sezine Plizza vita. Ricngiunzine, riscatt e ttalizzazine Ricngiunzine E pssibile cumulare all anzianità di iscrizine e cntribuzine alla Cassa, anche i peridi di cntribuzine bbligatria, vlntaria figurativa, ai fini del cnseguiment del diritt ad un unica pensine per incrementare l imprt Guida previdenziale Le prestazini Pagina 11 di 12

12 della pensine. Viceversa anche i peridi maturati press la Cassa pssn essere trasferiti press altre gestini previdenziali. La ricngiunzine avviene su dmanda, nn vinclante. Riscatt E pssibile riscattare i peridi: del crs legale di laurea laurea breve; di praticantat; del servizi militare equipllenti; di iscrizine scperti di cntribuzine per intervenuta prescrizine. I peridi pssn essere riscattati, a dmanda, mediante il pagament di una riserva matematica. Ttalizzazine Cnsente a chi è stat iscritt a più gestini previdenziali di utilizzare i diversi peridi cntributivi ai fini della maturazine del diritt ad un'unica pensine. Guida previdenziale Le prestazini Pagina 12 di 12

GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni

GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni Assciazine Cassa Nazinale di Previdenza e Assistenza a favre dei Raginieri e Periti Cmmerciali GUIDA PREVIDENZIALE Le prestazini La Cassa erga le pensini di: vecchiaia; anticipata; inabilità; invalidità;

Dettagli

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: ASpI e Mini ASpI I lavratri smministrati, in quant lavratri dipendenti, rientran nella disciplina rdinaria per l indennità di disccupazine ASpI

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1 Assciazine Cassa Nazinale di Previdenza e Assistenza a favre dei Raginieri e Periti Cmmerciali GUIDA PREVIDENZIALE I cntributi 1 cntribut sggettiv; cntribut sggettiv supplementare; cntribut integrativ;

Dettagli

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1

GUIDA PREVIDENZIALE. I contributi 1 Assciazine Cassa Nazinale di Previdenza e Assistenza a favre dei Raginieri e Periti Cmmerciali GUIDA PREVIDENZIALE I cntributi 1 cntribut sggettiv; cntribut sggettiv supplementare; cntribut integrativ;

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B)

Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B) Fnd di previdenza generale (Quta A e Quta B) PRESTAZIONI Istruzini per la dmanda di pensine di vecchiaia 1. Chi può chiedere la pensine? Il medic/dntiatra che pssiede tutti i requisiti seguenti: a) è iscritt/a

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave Direzine Risrse Umane e Organizzazine Dmanda di cnged strardinari per il genitre cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

Ecco le rendite che puo scegliere:

Ecco le rendite che puo scegliere: QUALE PENSIONE E MEGLIO PER TE? COSA SUCCEDE QUANDO VADO IN PENSIONE? All att del pensinament nel regime bbligatri (INPS), l iscritt matura anche il diritt alle prestazini pensinistiche di (purché abbia

Dettagli

F.A.Q. MATERNITA. 1. In che cosa consistono i controlli pre-natali e cosa fare per usufruire dei relativi permessi?

F.A.Q. MATERNITA. 1. In che cosa consistono i controlli pre-natali e cosa fare per usufruire dei relativi permessi? F.A.Q. MATERNITA 1. In che csa cnsistn i cntrlli pre-natali e csa fare per usufruire dei relativi permessi? Le dipendenti gestanti hann diritt a permessi retribuiti per l'effettuazine di esami prenatali,

Dettagli

PRESTAZIONI. Istruzioni per la domanda di pensione al coniuge dell'iscritto/a deceduto/a

PRESTAZIONI. Istruzioni per la domanda di pensione al coniuge dell'iscritto/a deceduto/a Fnd di previdenza generale - Quta A Liberi prfessinisti - Quta B Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali

Dettagli

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare LaReS Labratri Relazini Sindacali Il sistema pensinistic e la previdenza cmplementare a cura di Matte Zendrn, Pensplan Centrum spa A partire dagli anni 90, gverni e maggiranze di divers rientament plitic

Dettagli

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467.

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467. Ntizie Lavr Flash Ntiziari quindicinale a cura dell Uffici Plitiche Cntrattuali e del Lavr Prtcll n. 467.11/15 EM/ac Rma, 6 febbrai 2015 Numer 3/2015 Smmari CIRCOLARE INPS N. 17 DEL 29 GENNAIO 2015 Oggett:

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLA MOBILITÀ EX L.

NOTE INFORMATIVE SULLA MOBILITÀ EX L. CHI HA DIRITTO I lavratri (perai, impiegati, quadri e apprendisti)* assunti cn cntratt a temp indeterminat e licenziati da aziende che hann avviat e cnclus una prcedura di licenziament cllettiv. * L art.

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale.

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale. Spettabile COMUNE DI BUDONI Uffici Settre Plitiche Sciali e Sclastiche MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. LINEA DI INTERVENTO 2 Cncessine di cntributi

Dettagli

Istruzioni per la domanda di pensione ai familiari del medico/odontoiatra deceduto/a

Istruzioni per la domanda di pensione ai familiari del medico/odontoiatra deceduto/a Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Rma, 10-02-2011 Messaggi n. 3487 OGGETTO: Fnd per il perseguiment di plitiche attive a sstegn del reddit e dellâ ccupazine per il persnale delle scietà

Dettagli

Carta dei servizi Carta dei servizi

Carta dei servizi Carta dei servizi CNPR Carta dei se Carta dei serviz zi dei servizi rvizi rvizi a dei servizi dei servizi rvizi servizi I nstri impegni, i vstri diritti arta dei servizi Carta dei serv A CARTE SCOPERTE Un percrs virtus

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

LICENZIAMENTI COLLETTIVI EX. L.223/91 NOTE INFORMATIVE PER I CITTADINI

LICENZIAMENTI COLLETTIVI EX. L.223/91 NOTE INFORMATIVE PER I CITTADINI L ISTITUTO DELLA MOBILITA E REGOLATO DALLA LEGGE N.223 DEL 23 LUGLIO 1991 E DAL DECRETO LEGGE N. 148 DEL 20 MAGGIO 1993 (CONVERTITO IN LEGGE N. 236 DEL 19 LUGLIO 1993), VISIONABILE AL SEGUENTE LINK http://www.nrmattiva.it/att/caricadettagliatt?att.datapubblicazinegazzetta=1991-07-27&att.cdiceredazinale=091g0141¤tpage=1

Dettagli

Fondazione Enpam Servizio Prestazioni Piazza Vittorio Emanuele II, n Roma Fax 06/

Fondazione Enpam Servizio Prestazioni Piazza Vittorio Emanuele II, n Roma Fax 06/ Fnd di previdenza generale - Quta A Liberi prfessinisti - Quta B Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali

Dettagli

Le ragioni di un SI convinto all intesa

Le ragioni di un SI convinto all intesa L intesa raggiunta l scrs 23 lugli: è il risultat del sstegn di tutti i lavratri e pensinati alla frte determinazine cn cui Cgil, Cisl e Uil hann affrntat il negziat cn il Gvern rispnde alle richieste

Dettagli

MAPPATURA CODICI QUADRO D vers. 1.2.2 Il testo in rosso evidenzia le variazioni rispetto alla precedente versione

MAPPATURA CODICI QUADRO D vers. 1.2.2 Il testo in rosso evidenzia le variazioni rispetto alla precedente versione MAPPATURA CODICI QUADRO D vers. 1.2.2 Il test in rss evidenzia le variazini rispett alla precedente versine COD QD Valid dal Valid al Argment Specifica Percrs nel fluss Infrmazini per la ricstruzine 0035*

Dettagli

Si informa che sono in corso di spedizione le basi di calcolo per l autoliquidazione 2014/2015, con il relativo prospetto aggiornato.

Si informa che sono in corso di spedizione le basi di calcolo per l autoliquidazione 2014/2015, con il relativo prospetto aggiornato. 4 cembre 2014, n. 7803 utliquidazine 2014/2015. Prspett "Basi calcl premi" Si infrma che sn in crs spezine le basi calcl per l autliquidazine 2014/2015, cn il relativ prspett aggirnat. Si ricrda che cn

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA Premessa. INFORMATIVA Il CdA di Uni.C.A.-UniCredit Cassa Assistenza, in adunanza 16.12.2011, ha apprvat il prgramma di assistenza sanitaria integrativa 2012-2013 per il persnale del Grupp in servizi (cui

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

Periodico informativo n. 95/2014. Proroga versamenti da Unico

Periodico informativo n. 95/2014. Proroga versamenti da Unico Peridic infrmativ n. 95/ Prrga versamenti da Unic Gentile Cliente, cn la stesura del presente dcument infrmativ Vi infrmiam che le persne fisiche i sggetti cllettivi che esercitan attività ecnmiche per

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI PULIZIA E GIARDINAGGIO, MANUTENZIONE DI EDIFICI, STRADE, PARCHI E MONUMENTI

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta Acquisti Scial - Card La Carta Acquisti è una carta di pagament elettrnic, le spese sn addebitate e saldate direttamente dall Stat. E spendibile press gli esercizi cmmerciali cnvenzinati e permette

Dettagli

LE PRESTAZIONI A FAVORE DEGLI INVALIDI CIVILI

LE PRESTAZIONI A FAVORE DEGLI INVALIDI CIVILI LE PRESTAZIONI A FAVORE DEGLI INVALIDI CIVILI Si cnsideran mutilati e invalidi civili i cittadini affetti da minrazini cngenite acquisite, anche a carattere prgressiv (cmpresi gli irreglari psichici per

Dettagli

DOMANDA DI PENSIONE INDIRETTA IN TOTALIZZAZIONE (ai sensi del Dlgs. n. 42 del 2 febbraio 2006)

DOMANDA DI PENSIONE INDIRETTA IN TOTALIZZAZIONE (ai sensi del Dlgs. n. 42 del 2 febbraio 2006) Uffici Assistenza agli Iscritti Via di Prta Lavernale 12-00153 Rma prtcll@pec.enpab.it; inf@enpab.it Il presente mdul deve essere inviat all'ente scegliend una delle seguenti mdalità: PEC; Racc. A/R DOMANDA

Dettagli

DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ

DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ Md. 15 Al Servizi Prtcll e Gestine Atti della sede di appartenenza Al Direttre ARDSU Tscana DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ (Art.42

Dettagli

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65.

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65. Cmune di Mnte di Prcida via Ludvic Quandel, 081.8684227 fax 081.8684227 www.cmune.mntediprcida.na.it Assegn di maternità 2013 Un assegn per le madri nn lavratrici Il cntribut per l ann 2013 è pari ad 1.672,65.

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

SPECIALE NEW TFR - FOGLIO DI INFORMAZIONE PER GLI ISCRITTI ALLA FISAC CGIL

SPECIALE NEW TFR - FOGLIO DI INFORMAZIONE PER GLI ISCRITTI ALLA FISAC CGIL TFR è temp di scegliere, cnsapevlmente. Il prssim 30 giugn scade il perid di temp utile per esprimere la prpria vlntà circa la destinazine del trattament di fine rapprt (TFR) maturand. La scelta ptrà essere

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

MODELLO ISEE 2015. Prestazioni Sociali Agevolate. Le prestazioni sociali collegate al modello Isee ci sono:

MODELLO ISEE 2015. Prestazioni Sociali Agevolate. Le prestazioni sociali collegate al modello Isee ci sono: MODELLO ISEE 2015 Prestazini Sciali Agevlate Le prestazini sciali cllegate al mdell Isee ci sn: l ergazine dell assegn di maternità; l ergazine dell assegn per il nucle familiare; asili nid e altri servizi

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA - CONFINDUSTRIA TRAPANI Assciazine degli Industriali della Prvincia cn sede in Trapani, Via Mafalda di Savia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: FIORELLA

Dettagli

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00.

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00. 1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI Se in cnseguenza di infrtuni prfessinale d extra prfessinale, l assicurat fa ricrs a prestazini sanitarie, la Cmpagnia rimbrsa, fin alla cncrrenza del

Dettagli

10 GENNAIO 2013 Numero 1

10 GENNAIO 2013 Numero 1 INCA INFORMA Quindicinale di infrmazine previdenziale a cura dell INCA- CGIL Bergam http://www.cgil.bergam.it/sit_inca/index.htm 10 GENNAIO 2013 Numer 1 ASPI- MINIASPI MINIASPI 2012 Premessa dal 1 gennai

Dettagli

ASSEGNO DI MATERNITÀ

ASSEGNO DI MATERNITÀ CHI PUÒ FARE LA RICHIESTA ASSEGNO DI MATERNITÀ L'assegn di maternità può essere richiest dalla madre del bimb ( dal tutre della madre sl se quest'ultima è interdetta) e, in casi particlari, da altri sggetti.

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Prtezine Prestit Persnale n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

REQUISITI RICHIESTI ASPETTI ECONOMICI STAGIONE INVERNALE 2015/2016

REQUISITI RICHIESTI ASPETTI ECONOMICI STAGIONE INVERNALE 2015/2016 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L INCENTIVAZIONE ED IL SOSTEGNO DELLA PRATICA SPORTIVA DELLO SCI ALPINO E DELLO SNOWBOARD E DELLO SCI DI FONDO (NORDICO) STAGIONE INVERNALE 2015/2016 In esecuzine

Dettagli

Fondo Pensione Complementare per il Personale del Banco di Napoli

Fondo Pensione Complementare per il Personale del Banco di Napoli Fnd Pensine Cmplementare per il Persnale del Banc di Napli Iscritt all Alb tenut dalla COVIP cn il n. 1638 Nta infrmativa (aggirnament lugli 2015) La presente Nta infrmativa è stata redatta dal Fnd Pensine

Dettagli

e n p a m Fondi speciali RICHIESTA DI IPOTESI DEL TRATTAMENTO PREVIDENZIALE Istruzioni

e n p a m Fondi speciali RICHIESTA DI IPOTESI DEL TRATTAMENTO PREVIDENZIALE Istruzioni Fndi speciali Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici delledicina dei servizi PRESTAZIONI

Dettagli

UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA

UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA Cmune di Pragelat UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L INCENTIVAZIONE ED IL SOSTEGNO DELLA PRATICA SPORTIVA DELLO SCI ALPINO E DELLO SNOWBOARD E DELLO

Dettagli

Specialità ISSF. Competizioni UITS

Specialità ISSF. Competizioni UITS TSN ROMA La Sezine, per l ann in crs, indice per tutti gli iscritti al Club Agnistic il seguente Prgramma Sprtiv per le discipline dell ATTIVITA FEDERALE Specialità ISSF Cmpetizini UITS Gare Federali Campinati

Dettagli

DIRIGENTI INDUSTRIALI CONFAPI C.C.N.L. 5 dicembre 2007

DIRIGENTI INDUSTRIALI CONFAPI C.C.N.L. 5 dicembre 2007 DIRIGENTI INDUSTRIALI CONFAPI C.C.N.L. 5 dicembre 2007 Sintesi cmmentata dei principali cntenuti dell accrd 1 DECORRENZA E DURATA Il C.C.N.L 5 dicembre 2007: - decrre dal 1 gennai 2008 e scade il 31 dicembre

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

La riforma della previdenza della CNPR

La riforma della previdenza della CNPR La riforma della previdenza della CNPR La riforma del sistema previdenziale: le cause Il decreto c.d. "Salva Italia", convertito con legge n. 214 del 2011, ha imposto nuovi obiettivi di stabilità economico-finanziaria,

Dettagli

Regolamento del borsista estero in Italia

Regolamento del borsista estero in Italia Reglament del brsista ester in Italia a.a. 2013-2014 Il brsista nn può percepire cntempraneamente altre brse di studi fferte dall Stat Italian. Si prega di leggere cn attenzine tutte le seguenti indicazini

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

Sospensione del credito alle famiglie

Sospensione del credito alle famiglie Sspensine del credit alle famiglie ACCORDO ABI-ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI DEL 31 MARZO 2015 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETÀ (ARTT. 46 E 47 - D.P.R. 28 DICEMBRE 2000,

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Protezione Mutuo

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Protezione Mutuo MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Prtezine Mutu n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam di cmpilare

Dettagli

Comune di Catania Direzione Corpo Polizia Municipale

Comune di Catania Direzione Corpo Polizia Municipale Cmune di Catania Direzine Crp Plizia Municipale REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DI FORME DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CATANIA E PER LA

Dettagli

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768 Direzine Centrale Pensini Direzine Centrale Entrate Direzine Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Rma, 05-11-2013 Messaggi n. 17768 Allegati n.2 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP COMUNE DI COLONNA Prvincia di Rma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP (art. 31 cmma 45 e ss. Legge n. 448 del 23 dicembre 1998 e ss.mm.ii.)

Dettagli

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA OGGETTO Il presente reglament disciplina l ergazine di vucher per finanziare interventi

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA TASI NOTA INFORMATIVA 2014

COMUNE DI RAVENNA TASI NOTA INFORMATIVA 2014 COMUNE DI RAVENNA TASI NOTA INFORMATIVA 2014 Dal 1 gennai 2014 cn la legge 147 del 27/12/2013 è istituita la TASI Tribut per i Servizi Indivisibili. Il Cmune di Ravenna, cn delibera del Cnsigli Cmunale

Dettagli

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI Allegat alla Nta infrmativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI SEZIONE I - NORME GENERALI Articl 1. Oggett 1.1 Il presente dcument disciplina le mdalità

Dettagli

Fondo di previdenza generale

Fondo di previdenza generale Fnd di previdenza generale Tutte le prfessiniste iscritte all'ordine PRESTAZIONI Istruzini per la dmanda di indennità di maternità, adzine, affidament e abrt 1. Chi può richiedere l indennità di maternità,

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA FAMIGLIA E DEL PROGETTO DI INTERVENTO PER IL CONTRIBUTO ECONOMICO DEL FONDO

PRESENTAZIONE DELLA FAMIGLIA E DEL PROGETTO DI INTERVENTO PER IL CONTRIBUTO ECONOMICO DEL FONDO PRESENTAZIONE DELLA FAMIGLIA E DEL PROGETTO DI INTERVENTO PER IL CONTRIBUTO ECONOMICO DEL FONDO *Camp bbligatri Referente della dmanda/prgett*... Email del Referente *... Telefn del Referente * Indicare

Dettagli

La tutela della maternità e paternità

La tutela della maternità e paternità La tutela della maternità e paternità INDICE 1. Cnged di maternità 2. Astensine del padre lavratre 3. Cnged parentale 4. Vucher baby-sitting 5. La dmanda dei cngedi 6. Pagament indennità ecnmiche 7. La

Dettagli

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato

MODELLO 770/2015. In questa Circolare. Circolare informativa per la clientela n. 24/2015 del 17 luglio 2015. 1. Modello 770 Semplificato Circlare infrmativa per la clientela n. 24/2015 del 17 lugli 2015 MODELLO 770/2015 In questa Circlare 1. Mdell 770 Semplificat 2. Mdell 770 Ordinari 3. Cmpsizine del Mdell 770/2015 Semplificat 4. Cmpsizine

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/ 23 DEL 22.1.2008

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/ 23 DEL 22.1.2008 DELIBERAZIONE N. 4/ 23 Oggett: Interventi a favre delle assciazini di utenti e di familiari che prmuvn l autaiut (L.R. 21.4.2005, n. 7, art. 13, cmma 18). UPB S05.03.007, Cap. SC05.0678. 80.000. L Assessre

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA CULTURALE AMBIENTALE COSTITUZIONE - SEDI DURATA SCOPI

STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA CULTURALE AMBIENTALE COSTITUZIONE - SEDI DURATA SCOPI STATUTO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA CULTURALE AMBIENTALE COSTITUZIONE - SEDI DURATA SCOPI 1 ) COSTITUZIONE E SEDE: E cstituita l ASSOCIAZIONE TEGLIESE PRATI DELLE PARS PER LA TUTELA DELL AMBIENTE E AMATORI

Dettagli

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI TREVISO STUDENTI STRANIERI : INSERIMENTO NELLE SCUOLE ITALIANE IN ETA DI OBBLIGO SCOLASTICO ISCRITTI ALLA CLASSE CORRISP.te ALL ETA ANAGRAFICA salv che il C.D. deliberi diversamente

Dettagli

Anno 6 11 marzo 2011

Anno 6 11 marzo 2011 11 Ann 6 marz 2011 n. 11 - ann 6 - Marz 2011 In quest numer: Nvità dell amministrazine del persnale Pwered by www.dttrlex.it Rinnv del CCNL Cmmerci: le principali nvità di Michele Regina L'INPS interviene

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

REGOLAMENTO Sistema Regionale

REGOLAMENTO Sistema Regionale REGOLAMENTO Sistema Reginale GENERALITÀ Art 1 R.R.- Cstituzine FSR Sistema Reginale EBER cstituisce un Fnd a Sstegn del Reddit cn risrse destinate dai prpri Organismi cn appsita delibera. Il Fnd è cstituit

Dettagli

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO

FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO FAQ MIUR ESEMPI DI DETERMINAZIONE DELL INTERVENTO FINANZIARIO L articl 11.1 del Band di invit a presentare Prgetti di Ricerca Industriale e Svilupp Sperimentale nei settri strategici di Regine Lmbardia

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITA' (Modal ità di datti ca mi sta prese nzal distanza) 4.4.

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITA' (Modal ità di datti ca mi sta prese nzal distanza) 4.4. - - - Università degli Studidi Rma "Tr Vergata" DPARTMENTO D ECONOMA E FNANZA MASTER UNVERSTARO D LVELLO N ECONOMA E MANAGEMENT DELLA SANTA' (Mdal ità di datti ca mi sta prese nzal distanza) 4.4.2015t2016

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Via San Martin, 9 - BIASSONO (MI) 20046 Prvincia di Mnza e della Brianza Tel 039.2201050 039.2201030 Sit internet: www.biassn.rg e-mail: persnale@biassn.rg AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO

Dettagli

DOMANDA ISCRIZIONE Anno Scolastico 20 / Il sottoscritto genitore / tutore. dell alunno cognome nome CHIEDE

DOMANDA ISCRIZIONE Anno Scolastico 20 / Il sottoscritto genitore / tutore. dell alunno cognome nome CHIEDE Istitut Prfessinale Industria e Artigianat A. VOLTA Istitut Paritari per Orafi ed Odnttecnici Via Picenza n.92-84133 SALERNO Tel e fax. 089 333960 e-mail: istitut_a_vlta@liber.it www.istitutalessandrvlta.cm

Dettagli