Cosa ricava il debitore dopo l'asta? La disponibilità residua a favore del subastato è -solitamente- nulla o irrilevante

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cosa ricava il debitore dopo l'asta? La disponibilità residua a favore del subastato è -solitamente- nulla o irrilevante"

Transcript

1 LE OPPORTUNITÀ PER IL DEBITORE E NON SOLO A CURA DEL DOTT. FRANCESCO ROMANO PAPPALARDO Causali delle vendite all'asta > Impagamento a Banche 93% - Aziende 6% - Privati 1% > Divisione patrimoniale > Scioglimento comunione > Indivisibilità di quote > Lite ereditaria > Vendita beni pubblici > Liquidazione coatta amministrativa > Altro Ancora oggi sono in corso Aste giudiziarie il cui pignoramento risale al Invece, per i pignoramenti attivati dopo il 2001 i tempi procedurali sono alquanto brevi. Infatti, già sono in Asta immobili con R.G.E. dell'anno Cosa ricava il debitore dopo l'asta? La disponibilità residua a favore del subastato è -solitamente- nulla o irrilevante Cosa conviene al debitore? Concordare un piano (biennale) di rientro... Convenire il saldo - in un'unica soluzione - con transazione a stralcio... Attivare la vendita Pre-Asta. Con la Pre-Asta il proprietario ricava il sopravanzo tra valore dell'immobile e transazione debitoria... Da qualche mese è possibile anche ri-finanziare il debitore con un nuovo mutuo bancario. Dipende da procedura a procedura, da banca a banca,... E' una novità a favore del subastato! Sulla conversione L'ultima opportunità prima dell'asta è la conversione del pignoramento. Tuttavia, i debitori che invocano la conversione, nel 63% dei casi, non riescono a corrispondere l'intera obbligazione. Dopodiché, il denaro depositato entra nella massa dei beni pignorati e l'immobile ritorna in Asta. È soprattutto l'elemento emotivo che spinge il proprietario/debitore a bloccare l'asta «all'ultimo istante», nonostante sia consapevole dei limiti delle proprie disponibilità economiche. In questi casi, il momentaneo giovamento (la sospensione dell'asta) successivamente si rivela dannoso perché sottrae risorse alle già esigue risorse del debitore. Malgrado ciò, la sospensiva della conversione può essere utilizzata anche come "arco temporale" per la Pre-Asta. E il proprietario/venditore potrà recuperare (...) le somme in precedenza depositate per la conversione... Dalla parte del debitore Proprio il debitore, che ha più necessità di consulenza, nella maggior parte dei casi è senza assistenza. È fondamentale affidarsi, oltre che ad un legale, ad un professionista creditizio-immobiliare che abbia competenza nella disciplina degli atti subastati, giacché è nel "periodo di standby" che si possono definire gli accordi più proficui (...) L'espediente del "guadagnar tempo" non è più efficace giacché i tempi dell'esecuzione - adesso - si circoscrivono in mesi laddove nel passato trascorrevano decenni...

2 STRATEGIE DI ACQUISTO ALL'ASTA Esemplificazione FINANZIARIA Oggi si acquista un credito ipotecario da una Banca a 100 (che ne vanta 130 ) Si ipotizza che fra un anno si venderà l'immobile all'asta a 150 In questo intervallo, maturano a favore del credito altri interessi: ipotizziamo 4 Il cessionario del credito, dopo la vendita all'asta, riceverà 134 Quindi, l'utile sarà di 34 = 134 ricavati contro i 100 pagati per la Cessione del Credito Esemplificazione IMMOBILIARE (con procedura indiretta) Oggi si acquista un credito ipotecario da una Banca a 100 (che ne vanta 130 ) Il prezzo base dell'immobile all'asta è 150 Il cessionario del credito si aggiudica l'immobile all'asta a 160 Ma il costo reale è 100 del credito + 30 di differenza tra = TOTALE 130 Quindi, pagherà l'immobile 130 aggiudicandoselo a 160 Esemplificazione IMMOBILIARE (con procedura diretta) Oggi si acquista un credito ipotecario da una Banca a 100 (che ne vanta 130) Il prezzo base dell'immobile all'asta è Cioè inferiore al montante del credito Il Cessionario del Credito effettua istanza ed ottiene l'assegnazione dell'immobile E' stato acquistato l'immobile pagando 100 contro i 125 del valore d'asta Ma al di là degli esempi redditizi, vi sono anche crediti svantaggiosi o apparentemente svantaggiosi: Non si è tenuto conto del rapporto tra credito in privilegio e credito chirografario... La garanzia ipotecaria è di 1 grado, ma con concorrenti di pari grado... I tempi della procedura si dilatano oltre le previsioni... Gli oneri in prededuzione defalcano una parte dell'utile... Il creditore ha dimenticato di attivare il pignoramento anche su altri beni del debitore... L'immobile si vende al quinto incanto ad un prezzo più basso del montante creditizio - e il titolare del credito non invoca l'assegnazione... Come in ogni negotium, prima dell'acquisto è necessaria una fase istruttoria per verificare l'effettiva convenienza, ma - nello stesso tempo - occorre anche la conoscenza professionale per utilizzare al massimo le potenzialità del contratto di Cessione Credito.

3 SUL POSSESSO DEGLI IMMOBILI ACQUISTATI ALL'ASTA Concretamente Mediamente, dopo 30/60 giorni dal Decreto di Trasferimento, i precedenti proprietari consegnano l'immobile ai nuovi titolari. Qualche settimana in più, quando c'è un occupante/inquilino senza titolo. Quando invece l'immobile è già vuoto, in genere, si esegue la presa di possesso certificata. Infine, con il curatore o il custode giudiziario, attraverso il loro concorso, si riceve la consegna delle chiavi. Giuridicamente Se l'immobile è occupato dall'esecutato o da una parte della sua famiglia, l'unità in questione è "giuridicamente libera alla vendita". Infatti, nel decreto di trasferimento, il giudice dell'esecuzione ingiunge ai debitori il "rilascio immediato dell'immobile nella piena disponibilità dell'aggiudicatario" (sottostante decreto munito di formula esecutiva). Pertanto, il trasferimento di proprietà dell'immobile già costituisce titolo «immediatamente esecutivo» per il rilascio dell'unità. Nel caso di contratto di locazione - a terzi non simulati - la "data certa" è assoggettata alla legittimità del contratto (accordata unicamente con la registrazione del contratto di fitto presso l'ufficio del Registro) e alla cronologia della data che deve essere antecedente il R.G.E. (il pignoramento cristallizza lo stato di fatto e di diritto). In ogni caso, non ha efficacia il «rinnovo automatico» della locazione (4+4 o 6+6) che ricade nell'intervallo temporale del pignoramento: il contratto è automaticamente disdettato. Anche quest'aspetto è una risultanza pignoratizia giacché "non hanno effetto [ ] gli atti che importano vincoli di indisponibilità" (da notare il termine "importano" nell'art del c.c.). In base alla normativa espropriativa e alle risultanze delle statistiche peritali, il 96% degli immobili venduti all'asta - quand'anche occupati momentaneamente da terzi - non rientrano nelle condizioni della "locazione in prima durata con data antecedente e certa" e pertanto sono giuridicamente liberi alla vendita. È il consulente tecnico che relaziona sullo "stato giuridico" del bene e, dunque, sulla opponibilità della locazione all'acquirente. Tuttavia, nelle perizie non sempre si riscontrano elementi comprovanti e coerenti in tema di possesso. Forse perché la materia è anzitutto di competenza giuridica piuttosto che di pertinenza tecnica. Avvertenza Gli inquilini, prima di firmare un contratto di locazione, sono tenuti a verificare lo stato giuridico dell'immobile (non solo in Conservatoria). In modo particolare, per le unità ad uso commerciale il conduttore effettua cospicui investimenti (cessione contratto, ristrutturazione locale, impianti...) che svaniscono nel nulla se l'immobile è pignorato. Abbiamo constatato che sovente l'inquilino è ignaro di queste particolarità, quand'anche - al momento del contratto - era assistito da un legale o da un'agenzia immobiliare. Inefficacia di qualunque tipo di locazione - anche se effettuata prima del pignoramento - se nell'allegato "A" al contratto di Mutuo è specificato il divieto di locare l'immobile L'allegato "A" è parte integrante del titolo esecutivo. Se l'immobile è occupato dal debitore - precedente proprietario degli sfratti.

4 Se l'immobile è stato locato dopo la trascrizione del pignoramento Se l'immobile è stato locato prima del pignoramento, ma non c'è una data certa, tuttavia è certa la detenzione prima del pignoramento Scadenza della locazione 1 anno dopo l'acquisto all'asta. Dopodiché, azione esecutiva di rilascio. Se l'immobile è stato locato prima del pignoramento senza data certa e anche la detenzione non è certa Rinnovazione della locazione a norma, in corso di esecuzione autorizzata dal giudice Devono essere rispettati i tempi sino alla scadenza legale. Dopodiché, azione esecutiva di rilascio. Rinnovazione della locazione a norma, in corso di esecuzione, non autorizzata dal giudice Nel caso limite, vanno rispettate per un massimo di 1 anno dalla data di rinnovo. Dopodiché, azione esecutiva di rilascio. Locazioni autorizzate dal giudice durante le fasi dell'esecuzione Scadono al momento del Decreto di Trasferimento. Locazioni a norma, anteriori al pignoramento, ma con un canone inferiore di oltre 1/3 al canone regolare o a precedenti locazioni Non hanno validità. Diritto di abitazione del coniuge trascritto nella Conservatoria dei Registri Immobiliari In base al titolo e all'età di eventuali figli legittimi. Tuttavia, è annullabile come da indirizzo giuridico. Sublocazione parziale registrata prima del pignoramento Nullità dell'atto se nell'allegato al contratto di mutuo è indicato il divieto di sublocazione. Terzi - titolari di prima locazione - con successiva sublocazione totale, con data antecedente il pignoramento Decade il diritto economico del primo soggetto. Per il conduttore occupante l'immobile si fa riferimento alle condizioni titolate di cui sopra.

5 Locazioni ultranovennali Nel caso di trascrizione ante-pignoramento, l'avviso di vendita deve riportare gli elementi della visura notarile. Lo stesso dicasi nel caso di usufrutto. Le locazioni eccedenti i nove anni che non sono state trascritte prima del pignoramento non sono opponibili all'acquirente, se non nei limiti di un novennio dall'inizio della locazione ( se, prima del pignoramento). Il diritto di prelazione nelle vendite all'asta a favore del conduttore dell'attività commerciale, del colono o del terzo coltivatore confinante La legge esclude la prelazione nel caso di: vendita forzata, permuta, liquidazione coatta, fallimento, espropriazione per pubblica utilità. Sussiste solo a favore dello Stato per i beni di interesse artistico e storico, vincolati ai sensi d.l. 490/1999. Eventuali oneri condominiali non pagati A carico dell'aggiudicatario gli oneri per l'anno in corso e per quello precedente, con la cronologia dal Decreto di Trasferimento.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

NORMATIVA DI RIFERIMENTO NORMATIVA DI RIFERIMENTO CODICE CIVILE - LIBRO SESTO/TITOLO IV TITOLO IV DELLA TUTELA GIURISDIZIONALE DEI DIRITTI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 2907 ATTIVITÀ GIURISDIZIONALE Alla tutela giurisdizionale

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

CODICE CIVILE. Libro Sesto Della tutela dei diritti. Titolo IV Della tutela giurisdizionale dei diritti. Capo II Dell'esecuzione forzata

CODICE CIVILE. Libro Sesto Della tutela dei diritti. Titolo IV Della tutela giurisdizionale dei diritti. Capo II Dell'esecuzione forzata CODICE CIVILE Libro Sesto Della tutela dei diritti Titolo IV Della tutela giurisdizionale dei diritti Capo II Dell'esecuzione forzata Sezione I Dell'espropriazione 1 - Disposizioni generali Art. 2910.

Dettagli

Le fasi iniziali del processo esecutivo

Le fasi iniziali del processo esecutivo Capitolo 4 Le fasi iniziali del processo esecutivo Caso 4.1 Come si procede alla stima dei beni pignorati? A norma dell art. 569, comma 1, c.p.c. il giudice nomina l esperto per procedere alla stima del

Dettagli

LE VENDITE CON INCANTO: Guida pratica

LE VENDITE CON INCANTO: Guida pratica LE VENDITE CON INCANTO: Guida pratica Individuato, tra gli avvisi di vendite immobiliari con incanto, quello che interessa, si deve prendere nota di: a) avviso d asta; b) relazione di stima; Vi ricordiamo

Dettagli

COMPENSO AL DELEGATO ED AL CUSTODE ALLA VENDITA

COMPENSO AL DELEGATO ED AL CUSTODE ALLA VENDITA COMPENSO AL DELEGATO ED AL CUSTODE ALLA VENDITA A cura di Caterina Cerenzia Convegno 27 gennaio 2012, Sala convegni C.so Europa, 11, Milano Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

Giornata di formazione sulla vendita competitiva a mezzo asta notarile telematica nelle procedure concorsuali

Giornata di formazione sulla vendita competitiva a mezzo asta notarile telematica nelle procedure concorsuali Giornata di formazione sulla vendita competitiva a mezzo asta notarile telematica nelle procedure concorsuali Firenze, martedì 26 maggio 2015 Università degli Studi di Firenze - Scuola di Economia e Management

Dettagli

TRIBUNALE DI BELLUNO. Informazioni Vendite Giudiziarie

TRIBUNALE DI BELLUNO. Informazioni Vendite Giudiziarie TRIBUNALE DI BELLUNO Informazioni Vendite Giudiziarie Domande Frequenti Cosa sono le vendite giudiziarie? Le vendite giudiziarie derivano da procedure attivate presso i Tribunali al fine di ricavare determinate

Dettagli

CENNI PRELIMINARI CODICE CIVILE

CENNI PRELIMINARI CODICE CIVILE CENNI PRELIMINARI La lettura diretta dei testi di legge può risultare indubbiamente ostica ai profani. La concreta portata delle norme, d altronde, è pienamente specificata soltanto dal continuo raccordo

Dettagli

Legge 347/1990 IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE. Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II

Legge 347/1990 IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE. Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE Legge 347/1990 Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II (ma fissa se non c è trasferimento, o iva, prima casa..) Catastale -> se c è voltura Es Servitù

Dettagli

Efficienza e attrattività del mercato immobiliare. Strumenti per agevolare il ritorno degli investitori

Efficienza e attrattività del mercato immobiliare. Strumenti per agevolare il ritorno degli investitori Efficienza e attrattività del mercato immobiliare. Strumenti per agevolare il ritorno degli investitori La riforma in tema di procedure esecutive Avv. Daniele Raynaud (Name Partner) Milano, 28 ottobre

Dettagli

TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE

TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE TRIBUNALE di MASSA DISPOSIZIONI RELATIVE ALLE VENDITE GIUDIZIARIE Tutti, tranne il debitore, possono partecipare alle vendite giudiziarie. Non occorre assistenza legale. Ogni immobile è stimato da un perito

Dettagli

www.ufficialegiudiziario.eu 1

www.ufficialegiudiziario.eu 1 PROVVEDIMENTI CIRCA I MOBILI ESTRANEI ALL ESECUZIONE PER RILASCIO D IMMOBILE Art. 609 CPC (Provvedimenti circa i mobili estranei all esecuzione) [I] Quando nell immobile si trovano beni mobili che non

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di COMO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di COMO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** P.I. n. 47146/33/14 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di COMO Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE ai sensi degli artt.

Dettagli

T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari. PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico.

T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari. PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico. T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico. 1. Come si viene a conoscenza delle vendite giudiziarie

Dettagli

TRIBUNALE DI NOVARA. Raccomandazioni agli esperti per la stima degli immobili nelle procedure esecutive immobiliari

TRIBUNALE DI NOVARA. Raccomandazioni agli esperti per la stima degli immobili nelle procedure esecutive immobiliari TRIBUNALE DI NOVARA Raccomandazioni agli esperti per la stima degli immobili nelle procedure esecutive immobiliari PUNTUALITA Si invitano gli esperti alla massima puntualità nell espletamento dell incarico

Dettagli

IL PROGETTO DI GRADUAZIONE E DI DISTRIBUZIONE

IL PROGETTO DI GRADUAZIONE E DI DISTRIBUZIONE S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL PROGETTO DI GRADUAZIONE E DI DISTRIBUZIONE DOTT.ANNA MARIA PONTIGGIA 30 OTTOBRE 2014 ANNA MARIA PONTIGGIA DOTTORE COMMERCIALISTA IN MILANO PIANO DI GRADUAZIONE

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO SU CUSTODIE E VENDITE DELEGATE

PERCORSO FORMATIVO SU CUSTODIE E VENDITE DELEGATE PERCORSO FORMATIVO SU CUSTODIE E VENDITE DELEGATE Primo incontro: Aspetti giuridici Tribunale di Monza e operativi della custodia nelle esecuzioni immobiliari in collaborazione con Monza, 29 giugno 2012

Dettagli

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Atti tra vivi Atto tra vivi 100 Accordo di mediazione che accerta l'usucapione 168 Affrancazione 101 Anticresi 102 Assegnazione a associato 172 Assegnazione

Dettagli

AVVOCATO GENNARO MARASCIUOLO del Foro di Trani

AVVOCATO GENNARO MARASCIUOLO del Foro di Trani AVVOCATO GENNARO MARASCIUOLO del Foro di Trani Rent to buy Cosa è e come è stato disciplinato D.L. 133/2014 Decreto Sblocca Italia Art. 23: contratto che prevede l'immediata concessione del godimento di

Dettagli

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Nella procedura esecutiva esattoriale N... promossa da EQUITALIA CENTRO S.P.A. (Agente per la Riscossione Tributi della Provincia di Reggio Emilia) nei confronti di PIGNORAMENTO DEL / / R.P. IL GIUDICE

Dettagli

Capitolo VII L ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI

Capitolo VII L ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI Capitolo VII L ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI Rilievi introduttivi Oggetto dell'espropriazione presso terzi possono essere beni mobili o crediti appartenenti al debitore; i beni immobili di proprietà esclusiva

Dettagli

LOCAZIONE DI COSE Durata della locazione immobili ad uso diverso. COMUNIONE E CONDOMINIO Assemblea dei condomini negli edifici, deliberazioni

LOCAZIONE DI COSE Durata della locazione immobili ad uso diverso. COMUNIONE E CONDOMINIO Assemblea dei condomini negli edifici, deliberazioni Durata della locazione immobili ad uso diverso La rinuncia da parte del locatore, in sede di stipula del contratto di locazione ad uso diverso dall'abitazione, alla facoltà di diniego del rinnovo alla

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** P.I. n. 1593/68/12 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di MILANO Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE AL QUARTO INCANTO

Dettagli

PROTOCOLLO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI

PROTOCOLLO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI Valore Prassi VERONA PROTOCOLLO DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI - PARTE PRIMA - 1) Art. 474 c.p.c.: titolo esecutivo. 1.a) Le scritture private autenticate vanno integralmente trascritte nell atto di precetto.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari * * * Procedura esecutiva n. 521/2014 R.G.E. A cura di: ITALFONDIARIO S.P.A. - Avv. E. LAVATELLI * * * AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott.

Dettagli

Lotto 2 Appezzamenti di terreno in agro di Matera, zona industriale Contrada Serritello

Lotto 2 Appezzamenti di terreno in agro di Matera, zona industriale Contrada Serritello TRIBUNALE DI MATERA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. Dr. Laura MARRONE Professionista delegato: Avv. Mariano AGRESTI * * * * * - Espropriazione immobiliare n. 94/00 R.G.E.I. AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO - MONZA e BRIANZA. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A.

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO - MONZA e BRIANZA. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. P.I. n. 60678/6814 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di MILANO - MONZA e BRIANZA Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

Dettagli

Tribunale Ordinario di Foggia. - Sezione Fallimenti - Fallimento n. 33/2014 R.G.F. Giudice Delegato: dottor Francesco Murgo

Tribunale Ordinario di Foggia. - Sezione Fallimenti - Fallimento n. 33/2014 R.G.F. Giudice Delegato: dottor Francesco Murgo Tribunale Ordinario di Foggia - Sezione Fallimenti - Fallimento n. 33/2014 R.G.F. Giudice Delegato: dottor Francesco Murgo Curatore Fallimentare: dottor Pompeo Balta ******* AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

Dettagli

Editrice PROPRETARIO EX ART. 2929-BIS C.C. (DOPO IL D.L. 83/2015) Formula annotata di Giulio SPINA TRIBUNALE DI...

Editrice PROPRETARIO EX ART. 2929-BIS C.C. (DOPO IL D.L. 83/2015) Formula annotata di Giulio SPINA TRIBUNALE DI... Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 24.9.2015 La Nuova Procedura Civile, 3, 2015 Editrice ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE CONTRO IL TERZO PROPRETARIO

Dettagli

FONDO PATRIMONIALE (artt. 167-171 C.C.)

FONDO PATRIMONIALE (artt. 167-171 C.C.) FONDO PATRIMONIALE (artt. 167-171 C.C.) COSTITUZIONE AMMINISTRAZIONE EFFICACIA OPPONIBILITA REVOCATORIA CESSAZIONE REGIME FISCALE DOTT.SSA ALESSANDRA DE LEONARDIS OBIETTIVI DEL FONDO CONCETTO DI FAMIGLIA

Dettagli

IL SECURITY PACKAGE NEL PROJECT FINANCE

IL SECURITY PACKAGE NEL PROJECT FINANCE IL SECURITY PACKAGE NEL PROJECT FINANCE Le garanzie reali ed i contratti di hedging Avv. Riccardo Pagotto Milano, 5 ottobre 2012 LE GARANZIE REALI ED I CONTRATTI DI HEDGING Avv. Riccardo Pagotto Milano,

Dettagli

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott.

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. contro: promossa da: R E L A Z I O N E DI CONSULENZA TECNICA Il sottoscritto

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE P.I. n. 21081/22/13 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di BRESCIA Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE ai sensi degli artt.

Dettagli

TRIBUNALE DI AGRIGENTO Sezione Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA DELEGATA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N. 22/2006 R.G.E.

TRIBUNALE DI AGRIGENTO Sezione Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA DELEGATA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N. 22/2006 R.G.E. TRIBUNALE DI AGRIGENTO Sezione Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA DELEGATA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N. 22/2006 R.G.E. Il sottoscritto Dott. Lentini Giuseppe Antonio, delegato al compimento delle

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** P.I. n. 1090/68/12 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di MILANO Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE AL QUARTO INCANTO

Dettagli

Il professionista delegato nelle espropriazioni immobiliari

Il professionista delegato nelle espropriazioni immobiliari Il professionista delegato nelle espropriazioni immobiliari Latiano (Br), 4 e 5 aprile 2016 Metodologia didattica La metodologia adottata è quella della relazione frontale partecipata, con esame di casi

Dettagli

II processo esecutivo immobiliare

II processo esecutivo immobiliare -" -»-/ ' > Antonio Donvito II processo esecutivo immobiliare Aggiornato alla legge 14 maggio 2005, n. 80 v -V G. Giappichelli Editore - Torino Indice Prefaztone XV Parte Prima 1 il pignoramento immobiliare

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 79/07 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Edoardo Di Loreto con studio in Sulmona, Via Giovanni

Dettagli

CESPEC ORDINE AVVOCATI DI MILANO. 3 novembre 2015. Il versamento del saldo prezzo Avv. Gloria Gatti

CESPEC ORDINE AVVOCATI DI MILANO. 3 novembre 2015. Il versamento del saldo prezzo Avv. Gloria Gatti CESPEC ORDINE AVVOCATI DI MILANO 3 novembre 2015 Il versamento del saldo prezzo Avv. Gloria Gatti 1 Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento

Dettagli

L ordinanza di vendita

L ordinanza di vendita -- ISTRUZIONI per la partecipazione alle aste fallimentari -- Per agevolare chiunque sia interessato a partecipare ad una asta, fornisco di seguito alcune informazioni generali, valide di norma per tutte

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

CIRCOLARE N. 8/E. OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali

CIRCOLARE N. 8/E. OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali CIRCOLARE N. 8/E Direzione Centrale Pubblicità immobiliare e affari legali Roma, 4 marzo 2015 OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali 2 INDICE Premessa... 3 1. Il decreto di

Dettagli

OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali

OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali CIRCOLARE N. 8/E Direzione Centrale Pubblicità immobiliare e affari legali Roma, 4 marzo 2015 OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali 2 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. IL DECRETO

Dettagli

IL CONTRATTO RENT TO BUY : ANALISI ED APPROFONDIMENTO DEGLI ASPETTI CIVILI E FISCALI

IL CONTRATTO RENT TO BUY : ANALISI ED APPROFONDIMENTO DEGLI ASPETTI CIVILI E FISCALI IL CONTRATTO RENT TO BUY : ANALISI ED APPROFONDIMENTO DEGLI ASPETTI CIVILI E FISCALI a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale L'articolo 23 del decreto legge n. 133-2014,in vigore dal 13 settembre 2014

Dettagli

QUESITO (versione 1.1 novembre 2015)

QUESITO (versione 1.1 novembre 2015) TRIBUNALE DI LIVORNO Ufficio esecuzioni Il giudice dell esecuzione COMUNICA a tutte le parti, i loro procuratori e agli stimatori che, a seguito dell'entrata in vigore del d.l. 83/2015, convertito nella

Dettagli

6. I soggetti del procedimento di convalida.

6. I soggetti del procedimento di convalida. AMBITO OGGETTIVO E SOGGETTIVO DEL PROCEDIMENTO DI CONVALIDA 229 6. I soggetti del procedimento di convalida. I soggetti del procedimento di convalida sono, ovviamente, le parti del rapporto sostanziale

Dettagli

ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE

ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE 1) OGGETTO DELLA LOCAZIONE Il locatore concede in locazione al conduttore, che accetta, l immobile di sua proprietà

Dettagli

Equitalia Sud SpA Viale di Tor Marancia, 4 00147 - Roma

Equitalia Sud SpA Viale di Tor Marancia, 4 00147 - Roma Rep. 447159/2014 PUBBLICAZIONE AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (Art. 78 D.P.R. 29/9/1973 n. 602) La Equitalia Sud SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Roma, iscritta al registro delle

Dettagli

N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99)

N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99) TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA N 62/1998 R.G.E. (riunita con le proc. esec. N. 74/98, 101/98, 02/99, 13/99, 24/99, 50/99, 57/99, 59/99, 86/99) Il professionista

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ******************** P.I. n. 1446/68/12 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di MILANO Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE AL QUARTO INCANTO

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Arezzo Pratica n. 1661 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Arezzo,

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)...3 2. Dichiarazione

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)... 3 2. Dichiarazione

Dettagli

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile PRIMO GRUPPO Contratti atipici _1.43.101 Cessione di azienda

Dettagli

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento.

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento. GUIDA AL CREDITO Vogliamo rappresentare un saldo punto di riferimento per la ns. clientela, nell esercizio dell attività finanziaria. Siamo in grado di venire incontro alle esigenze creditizie del cliente

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail.

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I ESPERIMENTO L Avv./Dott..., Professionista

Dettagli

L IMPATTO DEL D.L. SVILUPPO SULLA CRISI D IMPRESA

L IMPATTO DEL D.L. SVILUPPO SULLA CRISI D IMPRESA Pubblicità L IMPATTO DEL D.L. SVILUPPO SULLA CRISI D IMPRESA PIANO ATTESTATO DI RISANAMENTO Il piano attestato di risanamento può essere pubblicato nel r.i. su richiesta del debitore. CONCORDATO PREVENTIVO

Dettagli

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI APPROFONDIMENTO Cessione BANCHE L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI A CURA DEL CENTRO STUDI ECONOMICO FINANZIARIO DELLA FINANCIAL ADVISORS BUSINESS DIVISIONE RETAIL SOMMARIO 1 IL PRESTITO CHIROGRAFARIO 2 AFFIDAMENTI

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA c_b153-14/09/2015-0006509/a - Allegato Utente 1 (A01) A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso

Dettagli

OGGETTO: Procedure di riscossione coattiva

OGGETTO: Procedure di riscossione coattiva Informativa per la clientela di studio N. 148 del 06.11.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Procedure di riscossione coattiva Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Procedura esecutiva n. 59/84 R.G.E.- Tribunale di Avezzano 2 VENDITA SENZA INCANTO

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Procedura esecutiva n. 59/84 R.G.E.- Tribunale di Avezzano 2 VENDITA SENZA INCANTO AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Procedura esecutiva n. 59/84 R.G.E.- Tribunale di Avezzano 2 VENDITA SENZA INCANTO Il sottoscritto dr. Roberto Colucci, notaio in Avezzano, delegato dal G.E. al compimento

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE 1 Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio- lungo termine Operazioni di prestito bancario Operazioni di smobilizzo 2 Definizione

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MANTOVA. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MANTOVA. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ******************** P.I. n. 5/64/11 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di MANTOVA Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE AL QUARTO INCANTO ai

Dettagli

Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA CODICE IDENTIFICATIVO PROPOSTA:... - (referente...) Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA XXXXXX, nato a il e residente in... (cod. fisc....) - recapito

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII INDICE - SOMMARIO Prefazione... pag. XV Introduzione...» XXIII CAPITOLO I: La riforma della riscossione 1. La riforma della riscossione... pag. 1 2. L agente della riscossione: Riscossione s.p.a. ed il

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni REGIMI PATRIMONIALI TIPICI COMUNIONE DEI BENI: disciplina della

Dettagli

Studio Galeotti Flori - Firenze. Dott. Stefano Berti

Studio Galeotti Flori - Firenze. Dott. Stefano Berti COMPIUTI NELL AMBITO DI PROCEDURE FALLIMENTARI ED I PROVVEDIMENTI DI AGGIUDICAZIONE, ANCHE IN SEDE DI SCIOGLIMENTO DI COMUNIONI; LA TASSAZIONE DEGLI EVENTUALI CONGUAGLI Firenze, 25 marzo 2015 1 IMPOSTA

Dettagli

ADEMPIMENTI DEL DELEGATO NELLE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI

ADEMPIMENTI DEL DELEGATO NELLE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI ADEMPIMENTI DEL DELEGATO NELLE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI A cura di Dott.ssa Elena Carli e Dott. Massimo Cambi 1 NOTA DEGLI AUTORI Il presente manuale rappresenta la risultanza degli studi e delle

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI 3 VENDITA SENZA INCANTO

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI 3 VENDITA SENZA INCANTO AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Esecuzione Immobiliare n. 92/08 R.G.E. - Tribunale di Velletri 3 VENDITA SENZA INCANTO Il Notaio Salvatore Mariconda annuncia che il giorno 22/7/2011 dalle ore 11:00

Dettagli

LEZIONE 30 ottobre 2013

LEZIONE 30 ottobre 2013 1 LEZIONE 30 ottobre 2013 FACTORING NOZIONE > è il contratto in forza del quale il factor (cessionario), solitamente un impresa, si impegna ad acquistare da un imprenditore, per un certo periodo (cedente

Dettagli

AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI Procedura esecutiva n. 35/03 R.G.E.-Tribunale di Avezzano V INCANTO

AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI Procedura esecutiva n. 35/03 R.G.E.-Tribunale di Avezzano V INCANTO AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI Procedura esecutiva n. 35/03 R.G.E.-Tribunale di Avezzano V INCANTO Il sottoscritto dr. Giuseppe Altieri, notaio in Avezzano, delegato dal G.E. al compimento

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 29/09 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Vincenza Giannantonio, con studio in Sulmona,

Dettagli

TIPOLOGIE CONTRATTUALI

TIPOLOGIE CONTRATTUALI TIPOLOGIE CONTRATTUALI LOCAZIONE CON PATTO DI FUTURA VENDITA LOCAZIONE CON PATTO DI OPZIONE CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA AD EFFETTI ANTICIPATI VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETA VENDITA CON CAMBIALI

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Firenze Pratica n. 1288 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Firenze,

Dettagli

I dieci consigli utili per partecipare alle aste immobiliari

I dieci consigli utili per partecipare alle aste immobiliari I dieci consigli utili per partecipare alle aste immobiliari Ecco alcune indicazioni pratiche utili per la corretta partecipazione all asta: è consigliabile rivolgersi per ogni dubbio alla cancelleria

Dettagli

Associazione Notarile per l esecuzione della legge 302/98 ISTRUZIONI

Associazione Notarile per l esecuzione della legge 302/98 ISTRUZIONI Associazione Notarile per l esecuzione della legge 302/98 ISTRUZIONI 1. la nota di precisazione del credito specifica l ammontare: a) dei crediti in prededuzione; b) dei crediti in privilegio; c) dei crediti

Dettagli

ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE. A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca

ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE. A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE A cura della dott.ssa Giuseppina Luciana Barreca La fase introduttiva del processo Contenuto e forma dell atto di pignoramento Art. 492 cod. proc. civ. Corte di Cassazione n.

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco Venier, ha pronunciato, ai sensi dell art. 429 comma 1 c.p.c., la seguente

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ISTITUZIONE PRIVILEGIO EX ART. 4 C. 5 L. 49/1985

REGIONE PIEMONTE ISTITUZIONE PRIVILEGIO EX ART. 4 C. 5 L. 49/1985 REGIONE PIEMONTE ISTITUZIONE PRIVILEGIO EX ART. 4 C. 5 L. 49/1985 INDICE-SOMMARIO 1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. 2. LE GARANZIE PREVISTE DAL NOSTRO ORDINAMENTO. 2.1 Privilegi 2.2 Garanzie reali 3. LE GARANZIE

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

2 L ATTIVITÀ PROFESSIONALE DEL PERITO

2 L ATTIVITÀ PROFESSIONALE DEL PERITO 2 L ATTIVITÀ PROFESSIONALE DEL PERITO 2.1 IL PROCESSO CIVILE Il processo civile viene promosso da una parte ricorrente o attore che chiama in causa di fronte al giudice, mediante l atto di citazione redatto

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail.

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. IV Esec. immobiliari G.E. Dott.. PROCEDURA ESECUTIVA N. R.G.E. Custode Giudiziario tel..mail. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I ESPERIMENTO L Avv./Dott..., Professionista

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO ed in caso di esito negativo CONTESTUALE AVVISO DI VENDITA CON INCANTO (art. 490-570 e segg.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (Art. 78 D.P.R. 29/9/1973 n. 602 come modificato dal D.Lgs. n.46/99 e dal D.Lgs. n.193/01)

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (Art. 78 D.P.R. 29/9/1973 n. 602 come modificato dal D.Lgs. n.46/99 e dal D.Lgs. n.193/01) Via Giolfino 13 Esente da imposta di bollo e di registro a norma dell'art. 66 del D.Lgs. 13/04/1999 n. 112 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (Art. 78 D.P.R. 29/9/1973 n. 602 come modificato dal D.Lgs. n.46/99

Dettagli

TRIBUNALE DI CREMONA. Sezione fallimentare. FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18

TRIBUNALE DI CREMONA. Sezione fallimentare. FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18 Fall. n. 7/2013 TRIBUNALE DI CREMONA Sezione fallimentare FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18 Giudice Delegato : Dott.ssa Maria Marta Cristoni Curatore: Dott. Ernesto Quinto

Dettagli

*** L art. 182 l. fall., infatti, dispone quanto segue:

*** L art. 182 l. fall., infatti, dispone quanto segue: Quesito n. 299-2013/I-E - trasferimento posto in essere dal liquidatore di un concordato preventivo e normativa sulla conformità catastale, urbanistica ed edilizia Si pone i seguenti quesiti relativi all

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANZARO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Immobiliare n.39/2013 R.E. Giudice dell Esecuzione Dott.

TRIBUNALE DI CATANZARO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Immobiliare n.39/2013 R.E. Giudice dell Esecuzione Dott. TRIBUNALE DI CATANZARO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Immobiliare n.39/2013 R.E. Giudice dell Esecuzione Dott. Song Damiani AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott. Cosimo Nesci, con Studio in

Dettagli

www.fallimentitribunalemilano.net Tribunale di Milano - Sez.fallimentare

www.fallimentitribunalemilano.net Tribunale di Milano - Sez.fallimentare Tribunale di Milano - Sez.fallimentare ORDINANZA DI VENDITA DI IMMOBILI CON INCANTO Il GIUDICE DELEGATO Dott.ssa Francesca Mammone, vista l'istanza che precede presentata dal curatore del fallimento dott.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA. L avvocato Giovan Battista Salvo Lombardino, con studio in. Marsala, nella via Stefano Bilardello numero 24, delegato,

AVVISO DI VENDITA. L avvocato Giovan Battista Salvo Lombardino, con studio in. Marsala, nella via Stefano Bilardello numero 24, delegato, TRIBUNALE DI MARSALA PROCEDURA ESECUTIVA NUMERO 388/13 R.G.E. AVVISO DI VENDITA L avvocato Giovan Battista Salvo Lombardino, con studio in Marsala, nella via Stefano Bilardello numero 24, delegato, ai

Dettagli

Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano

Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano IL PROGETTO DI DISTRIBUZIONE Convegno Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano 1 Le esecuzioni immobiliari

Dettagli

Le novità nelle procedure esecutive, concorsuali e PGT introdotte dal convertito DL Giustizia per la crescita n. 83/2015

Le novità nelle procedure esecutive, concorsuali e PGT introdotte dal convertito DL Giustizia per la crescita n. 83/2015 Le novità nelle procedure esecutive, concorsuali e PGT introdotte dal convertito DL Giustizia per la crescita n. 83/2015 Relatore: Avv. Prof. Raffaella Muroni Docente di diritto processuale civile Università

Dettagli