Strumen( di marke(ng digitale e guida al processo di introduzione in azienda Corso Avanzato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strumen( di marke(ng digitale e guida al processo di introduzione in azienda Corso Avanzato"

Transcript

1 2014 Strumen( di marke(ng digitale e guida al processo di introduzione in azienda Corso Avanzato Paolo Lasagni Reggio Emilia

2 Sommario Definizioni Requisi( di banda I benefici della banda larga in azienda L importanza delle parole SEM SEO Analy(cs Caso pra(co Direct Marke(ng 2

3 L Agenda Digitale Europea La strategia Europa 2020, avviata dalla Commissione Europea nel 2010, rappresenta parte della risposta a questa crisi e fissa obiedvi in materia di occupazione, produdvità e coesione sociale. L agenda digitale presentata dalla Commissione europea è una delle sehe inizia4ve faro della strategia Europa 2020, nella quale tra le altre cose si prevede un accesso ad Internet veloce e superveloce per tu0 0% 50% 100% Basic BB 2013 > 2 Mb/s Ultra BB Mb/s > 30 Mb/s 3

4 La banda disponibile Legge di Edholm: la banda nell accesso raddoppia ogni 15 mesi ADSL2 NGN ADSL 56K Attuale Trend ISDN 4

5 Re( fisse e mobili Per i futuri servizi ad al(ssimo ritmo binario, non si potrà fare a meno di connessioni fisse a banda larga ed ultra larga (BUL - quest ul(me disponibili solo in fibra osca) L accesso radio ha caraveris(che diverse rispevo alla rete fissa in termini di banda, di latenza e di garanzia del servizio (*) Rapporto AGCOM 2013 su dati Ne.Me.Sys 5

6 E l upload?? Generalmente esiste molta differenza per la velocità dei da4 nelle due diverse direzioni di comunicazione (da centrale a utente e viceversa). Il paradigma di Internet è cambiato: gli uten4 sono passa4 da consumer a prosumer e le nuove applicazioni cloud richiedono sempre più simmetria nei collegamen4 Le velocità tipiche di upload vanno da 128 a 640 kb/s. 6

7 E in azienda? Banda migliori performance ( Mb/s) > 250Mb/s (1 2 Mb/s) Mail Navig. Internet Doc Sharing Audio conf (base) (6 16 Mb/s) Videoconf. WebConferencing ecommerce Video Collabora(on Prime app. Cloud (25 50 Mb/s) Telepresenza Collabora(ve working RemoteStorage? Cloud? ( Mb/s) True HD Hos(ng Remoto 3D applica(ons Streaming mul(plo Cloud Compu(ng Realtà aumentata Piena Virtual Collabora(on 3D (voce in tempo reale e olografie 3D) Altri servizi ancora da ideare!!! 7

8 banda Banda, unico requisito? ritardo di trasmissione il ritardo di trasmissione è introdotto dalla rete per far transitare un dato dal nodo di origine a quello di destinazione: gli operatori rispondono del ritardo introdotto dalla loro rete. 8

9 Ancora sui ritardi di trasmissione Bassi ritardi sono un requisito fondamentale dei servizi moderni: in molte offerte commerciali di banda larga è possibile sohoscrivere opzioni a pagamento per migliorare le performance sui ritardi. Secondo Amazon 100 millisecondi di ritardo nella risposta equivalgono a una perdita dell 1% del suo fatturato Al momento della so3oscrizione di un contra3o fare a3enzione alle proprie esigenze! (es. offerta Telecom Internet Play ) 9

10 Le offerte di banda larga ü Le offerte commerciali non indicano le prestazioni realmente conseguibili, ma quelle massime teoriche. ü Le prestazioni reali dipendono da diversi fattori locali. ü Esiste un livello di servizio minimo garantito che dipende dal tipo di offerta ed è dichiarato nelle condizioni di fornitura del servizio Offerta Telecom Evoluzione ufficio 20 Mega Offerta Faswteb Advance (20 Mb/s) 10

11 Chi tutela imprese e consumatori? Il software Ne.Me.Sys (AGCOM) è simile a molti altri strumenti on line. Si scarica un applicativo dopo essersi registrati e una volta lanciato comincia a misurare. MA le misure sono certificate, hanno valore legale e quindi, come riportato sul sito di AGCOM, possono essere usate nei contenziosi. 11

12 Mol4 studi recen4 hanno cercato di esplorare come la banda larga ed ultralarga possono ulteriormente rivoluzionare il modo in cui le persone vivono, lavorano, interagiscono e le aziende conducono le transazioni economiche. Perché banda larga in azienda? relazioni tra amministraz. pubblica e cihadini/aziende dimensione delle aziende compe44vità La connesvità come catalizzatore fondamentale del cambiamento, della modernizzazione e dell innovazione. ges4one efficiente del business produdvità 12

13 Banda larga e PIL crescita del PIL nel 2005 (%) 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5 UK Italy USA France Germany Canada Japan R=0,84 And the Internet provides an extraordinary new platform for innovation. Studies suggest that 10 percentage points of extra broadband penetration translates to 1 to 1.5% extra growth. Nelie Kroes July ,5 1 1,5 2 2,5 3 3,5 4 4,5 crescita della penetrazione di BL nel 2002 (%) * * Grafico su rielaborazione dati da Faculty of Business Administration - Shebrooke (Canada - anno 2007) 13

14 L opportunità del Web 2.0 & Digital Marke(ng per le PMI 14

15 Principio di Pareto e Internet Il Principio di Pareto, conosciuto anche come la regola 80/20, descrive una relazione secondo la quale la distribuzione di un oggeho, di un bene o di una caraheris4ca è molto concentrata. (es. distribuzione della ricchezza tra il popolo) Il principio di Pareto vale in mol4 sehori dall economia, alla sociologia a Internet Numero degli in- link Numero dei prodo0 best- seller Traffico Internet Parole e motori di ricerca 15

16 Le keywords di ricerca Monitorando il traffico in entrata di un sito web si può notare che mol4 uten4 arrivano dai motori di ricerca ahraverso le keyword più importan4. C è un sohoinsieme di uten4 che approda al sito ahraverso altre parole chiave non previste. E ucle osservare le stacscche delle parole chiave che hanno maggiore volume di traffico per comprendere quali uclizzare nel proprio sito e nei media 16

17 L importanza di essere primi! Legge di Pareto: i primi risulta4 della ricerca raccolgono l 80% dei clic: se non trovo quello che cerco nei primi si4, cambio le keywords ed effehuo una nuova ricerca! 17

18 PageRank Il PageRank è un algoritmo di analisi che assegna un peso numerico ad ogni elemento di un collegamento ipertestuale di un insieme di documen4 con lo scopo di quan4ficare la sua importanza rela4va all'interno della rete. L'algoritmo può essere applicato a tud gli insiemi di ogged collega4 da citazioni e riferimen4 reciproci. Il peso numerico assegnato ad un dato elemento E è chiamato anche "il PageRank di E", siglato in PR(E). L'algoritmo di PageRank è stato brevehato (breveho US ) dalla Stanford University; è inoltre un termine ormai entrato di faho nel lessico dei fruitori dei servizi offer4 dai motori di ricerca. Il nome PageRank è un marchio di Google 18

19 Google: posizionamento dell annuncio Come viene stabilita la posizione annuncio: La posizione dell'annuncio varia in funzione del ranking dell'annuncio nell'asta. Il ranking dell'annuncio è un punteggio basato sull'offerta e sul punteggio di qualità. Il punteggio di qualità misura il livello di pertinenza e utilità della parola chiave, del testo dell'annuncio e della pagina di destinazione per la ricerca dell'utente 19

20 Regole per il punteggio 1/2 Il punteggio viene stabilito sulla base di: La percentuale di clic (CTR) prevista per la parola chiave: il CTR previsto si basa in parte sul CTR storico della parola chiave ovvero sulla frequenza con cui tale parola chiave ha portato a dei clic sull'annuncio La percentuale di clic (CTR) passata dell'url di visualizzazione: la frequenza in base alla quale ai ricevuto i clic con il tuo URL di visualizzazione La qualità della pagina di des(nazione: quanto la pagina è rilevante, trasparente e di facile navigazione La per(nenza di parola chiave/annuncio: quanto per4nente è la parola chiave rispeho all annuncio La per(nenza parola chiave/ricerca: quanto per4nente è la parola chiave rispeho alle ricerche degli uten4 20

21 ma anche Regole per il punteggio 2/2 Rendimento geografico: il grado di successo ohenuto nelle regioni selezionate come target Il rendimento dell'annuncio su un sito: il rendimento passato del tuo annuncio sul sito in oggeho e su si4 simili (se hai come target la Rete Display) I disposi(vi target: il rendimento degli annunci su vari 4pi di disposi4vi come computer/ laptop, disposi4vi mobili e tablet. ODeni diversi punteggi di qualità nei diversi 4pi di disposi4vi. 21

22 Come arrivare primi: SEM/SEO Due tecniche: SEM - Search Engine Marke4ng è una specifica branca del Web marke4ng che riguarda l'advità di acquisto di traffico sui motori di ricerca (deha anche AdWords markecng) SEO è l'acronimo di "Search Engine Op4mizer" o Search Engine Op4miza4on", ovvero odmizzatore per motori di ricerca. Mol4 specialis4 offrono servizi di consulenza affinchè il sito cliente acquisisca un buon rank (SEM/SEO: Search Engine Marke4ng / Search Engine Op4miza4on): Esame del contenuto o della struhura del sito, Consigli di natura tecnica sullo sviluppo del sito, ad esempio hos4ng, reindirizzamen4, pagine di errore, u4lizzo di JavaScript, Sviluppo dei contenu4, Ges4one degli sviluppi commerciali derivan4 dalle campagne online, Ricerca di parole chiave, Formazione per l'odmizzazione, Esperienza in aree geografiche e merca4 specifici. Periodicamente Google aggiorna gli algoritmi del motore per penalizzare quello che considera spamming da parte degli specialis4 SEM/SEO 22

23 SEM Google AdWords è la piahaforma pubblicitaria di Google che permehe la pubblicazione di annunci testuali, immagini e video sulle pagine dei risulta4 di ricerca e sui si4 della rete di contenu4 Google. Search box Opzioni per la ricerca Risulta4 sponsorizza4 " Risulta4 non influenza4 dalle sponsorizzazioni Google: AdWords 23

24 AdWords: come è organizzato definizione esempio 24

25 Per cominciare sono necessari due passi: 1. Creazione di un account AdWords a. da4 di account, conferma b. fornitura dei da4 di fahurazione Uso di AdWords 2. Creazione della campagna di annunci a. dove pubblicare l'annuncio b. budget c. creazione breve descrizione dell annuncio d. scelta delle le parole chiave 25

26 2 a. dove pubblicare l annuncio L annuncio AdWords può essere pubblicato nella Rete di Google che è composta da: 1. La Rete di ricerca: pagine dei risulta4 di ricerca di Google, altri si4 Google come Google Maps, Google Shopping e Google Immagini e si4 partner della rete di ricerca, come AOL, Amazon, La Rete Display: si4 Google come YouTube, Blogger e Gmail, NY Times e mol4 altri di si4 web partner su Internet Per impostazione predefinita le nuove campagne pubblicitarie sono configurate per pubblicare gli annunci nell'intera rete in modo da massimizzare la visibilità. 26

27 Cosa è possibile scegliere per le due re( ü Impostazioni base del targe(ng per località e per lingua: è possibile limitare la pubblicazione dell annuncio alle località scelte e a determinate lingue solo gli uten4 di quelle regioni o con quella lingua impostata visualizzeranno l offerta (possibilità di and o or). ü Impostazioni di base per offerta e budget: si stabilisce un prezzo di offerta per il clic e un budget giornaliero. L offerta è il limite massimo pagato per il clic. Il prezzo reale è stabilito mediante un asta grazie alla quale viene addebitato solo l'importo minimo necessario per pubblicare l annuncio in una posizione migliore rispeho a quella dell'annuncio immediatamente successivo. ü Estensioni del testo degli annunci per includere un numero di telefono, un URL, informazioni sulla località o un link a un social network. Fornisce ulteriori dehagli e informazioni di contaho che possono rendere gli annunci più per4nen4 per i clien4. 27

28 La Rete Display di Google La copertura della Rete Display è estesa a milioni di si4 partner, pagine di no4zie e blog. Copre l'83% degli uten4 Internet nel mondo*. Esiste una selezione a monte per cui vengono scel4 solo si4 di alta qualità. Negli annunci sulla Rete Display è possibile selezionare: dove visualizzare gli annunci: 4pi di pagine o si4 web specifici, così come il pubblico al quale mostrare gli annunci. (po di annuncio: forma4 di testo, annunci illustra4, video o rich media. Opzioni:. ü Targe(ng contestuale consente, se selezionato, di pubblicare annunci solo su si4 per4nen4 o anche di evitare alcuni si4 non desidera4. ü Posizionamen( ges((: per selezionare direhamente su quali si4 della Rete Display pubblicare gli annunci *fonte: DoubleClick Ad Planner 28

29 2 b. budget Per ogni campagna, si definisce un budget giornaliero in base all'importo che si è dispos4 a spendere giornalmente. Il mese è composto di 30,4 giorni per cui: importo mensile = importo giornaliero x 30,4. Per sfruhare con la massima efficacia il budget della campagna pubblicitaria considerare di: Ridurre le offerte per le campagne con budget limitato per ridurre potenzialmente il costo per clic medio. Lasciare che AdWords impos4 automa4camente le offerte per ohenere il maggior numero possibile di clic senza superare il budget giornaliero. Per quanto possa sembrare paradossale, una leggera diminuzione delle offerte potrebbe potenzialmente consencre di o3enere un maggior numero di clic. La riduzione delle offerte può ridurre il costo medio dei clic sugli annunci e potenzialmente aumentare la durata del budget e di conseguenza generare un maggior numero di clic. 29

30 3 c. breve descrizione dell annuncio (1) E un punto cardine perché rappresenta il primo conta4o con il cliente. Consiste nel creare un 4tolo o una breve descrizione. Ad esempio una pas4cceria vicino Milano "Pas4cceria milanese" con una breve descrizione (ad es. "PaneHoni ar4gianali, pas4ccini e altre dolci delizie. Consegna locale gratuita ). Non è facile esprimere in poche parole tuho ciò che vuoi dire sulla propria advità commerciale, ma valglono le seguen4 regole (cfr. consigli di Google) 1. Evidenziare ciò che rende unica l advità, il prodoho o l offerta (es. Spedizione gratuita, Ampia scelta di prodod..). Evidenziare le caraheris4che o le aree che differenziano l advità da quella della concorrenza. 2. Includere prezzi, promozioni e offerte esclusive, informare i clien4 se si ha qualcosa di speciale da offrire. Se ad esempio vige uno sconto del 10% per un periodo limitato o si ha un prodoho esclusivo in vendita, non dimen4care di informare i potenziali clien4. singolo elemento e vedi tu stesso quale funziona meglio. 30

31 3 c. breve descrizione dell annuncio (2) 3. Indicare ai clien4 che cosa possono fare, es. cosa possono comprare, quali servizi possono ricevere,.u4lizzare verbi d'impaho quali Acquista, Chiama oggi, Ordina, Sfoglia, Registra4 o Richiedi un preven4vo comunicano ai clien4 cosa possono aspeharsi quando accedono al sito web. 4. Includere almeno una delle parole chiave nel testo degli annunci: gli annunci di testo efficaci contengono parole che corrispondono alla ricerca effehuata. Si dimostra così che l annuncio è correlato a ciò che cercano. Inoltre, la parola chiave u(lizzata verrà visualizzata in grassevo nell'annuncio, come avviene nei risulta( di ricerca, rendendo evidente che il tuo annuncio è per(nente. 5. Fare in modo che la pagina di des4nazione corrisponda all'annuncio: se i visitatori non trovano l'oggeho della loro ricerca, è probabile che abbandonino il sito. 31

32 3 c. breve descrizione dell annuncio (3) 5. ADrare i clien4 che visualizzano l annuncio su un disposi4vo mobile: per loro certe informazioni potrebbero risultare più u4li (ad esempio la località del negozio o il numero di telefono). Nel caso di una campagna potenziata, provare a u4lizzare le estensioni di chiamata (note anche come click- to- call) o le estensioni di località per dare ai clien4 le informazioni necessarie per agire mentre sono in movimento. Prendere in considerazione l'opportunità di creare ulteriori annunci idea4 per i disposi4vi mobili, ad es. un URL di visualizzazione odmizzato per cellulari. 6. Sperimentare: creare tre o quahro annunci per ciascun gruppo di annunci, sperimentando messaggi diversi per vedere quale sia il più adaho per i propri clien4. AdWords può pubblicare automa4camente e con maggior frequenza gli annunci che generano il migliore rendimento all'interno di un gruppo di annunci. Questo permehe di evitare congehure e di basarsi sui da4 che hai ohenuto dai tuoi esperimen4. 32

33 3 c. breve descrizione dell annuncio (4) Piccolo suggerimento! Scrivere in maiuscolo la prima lehera di ogni parola nel 4tolo dell annuncio, in modo che le parole risal4no meglio. Esempio: vendere fotocamere a 8 megapixel in eccedenza per fare spazio alla nuova merce. Per trovare dei clienc che stanno cercando proprio questo Cpo di fotocamera, si decide di avviare una promozione con sconto del 20%. Ecco come si potrebbe presentare l annuncio. Annunci di testo riusciti contengono parole che corrispondono alla ricerca di una persona e informano gli utenti di ciò che si possono aspettare quando fanno clic sull'annuncio. Notare come le maiuscole nell'annuncio "Fotocamere da 8 Megapixel" fanno risaltare le parole. 33

34 Un esempio: creazione di una campagna 1. Si accede con le proprie credenziali 2. Si seleziona il tab Campagne 3. -> crea la tua prima campagna 4. Si imposta il nome della campagna es. Campagna n.1 ) 5. Si sceglie il tipo di campagna (tutta la rete, solo display, solo rete di ricerca) 6. In base alla scelta precedente si attivano diverse opzioni Da questo momento si accede ad un menù dinamico nel quale si selezionano di volta in volta le opzioni disponibili. Strategia di offerta: il tipo di offerta permette di pagare i clic ricevuti sugli annunci (CPC), le impressioni (CPM) o le conversioni (CPA). L'importo dell'offerta ( ) indica il prezzo massimo che si è disposti a pagare e influisce sul ranking dell'annuncio. La conversione è una azione intrapresa dal cliente: la sorgente della conversione consente di capire se una conversione è un'azione intrapresa sul sito web, un'azione offline importata, una telefonata all'attività commerciale, il download di un'applicazione per cellulari di Google Play o altro. 34

35 Partiamo da come è organizzato AdWords Un esempio 35

36 Creazione dell annuncio La URL di destinazione è la sezione del sito che si vuole effettivamente puntare La qualità dell annuncio discrimina il successo della campagna: ricordarsi delle buone regole! 36

37 Creazione dell annuncio: selezione delle parole chiave 37

38 Suggerimen( di base: scelta e organizzazione delle parole chiave 38

39 Suggerimen( di base: scelta e organizzazione delle parole chiave 1) Creare un elenco di parole chiave immedesimandosi nel cliente Annotare le principali categorie della propria advità e una serie di termini o frasi che potrebbero rientrare in ciascuna di queste categorie. Includere termini o frasi che i clien4 u4lizzerebbero per descrivere i prodod o servizi. Esempio: scarpe sporcve - > aggiungere scarpe da ginnascca, scarpe da tennis. Ampliare ulteriormente l elenco inserendo i nomi dei brand e dei prodo0. 39

40 Suggerimen( di base: scelta e organizz. delle parole chiave 2) Scegliere a seconda dei casi parole più generiche o più specifiche L'uso di parole chiave più specifiche comporta la pubblicazione dell'annuncio solo per termini strehamente correla4 all advità; per raggiungere il maggior numero possibile di uten4, scegliere parole chiave più generiche, ma con ahenzione: l uso di parole chiave molto generiche potrebbe consen4re la pubblicazione dell annuncio per ricerche non sempre correlate alla advità. Inoltre, le parole chiave più generiche possono essere più compe44ve e richiedere offerte più elevate. Quindi provare a sperimentare parole chiave più e meno specifiche per individuare quelle più efficaci. È buona prassi evitare di u4lizzare parole chiave duplicate nell account poiché Google mostra solo un annuncio per inserzionista per una determinata parola chiave. Esempio per scarpe sporcve: scegliere parole chiave specifiche come scarpe da basket (uno dei prodo0 venduc). In questo modo, l annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca questo Cpo di scarpe o visita un sito dedicato al basket. Se invece si tra3a di grande negozio di scarpe, si potrebbe scegliere una parola chiave generica come scarpe. In questo modo, l annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca vari Cpi di scarpe o visita sic web di moda. 40

41 Suggerimen( di base: scelta e organizz. delle parole chiave 3) Per mostrare annunci più per4nen4 ai potenziali clien4 si devono raggruppare parole chiave e annunci in gruppi di annunci basa4 su prodod, servizi o altre categorie. Inoltre, il raggruppamento delle parole chiave per temi consente di odmizzare l'organizzazione dell'account. Esempio: creare due gruppi di annunci, uno per le scarpe da running e uno per la scarpe da sera. Il gruppo di annunci per le scarpe da corsa include parole chiave quali scarpe da running e sneaker per il running e annunci personalizzac per persone che cercano scarpe da running. Il gruppo di annunci per le scarpe da sera include parole chiave come scarpe da sera e scarpe eleganc e annunci personalizzac per persone che cercano scarpe da sera. In questo i potenziali clienc visualizzano l annuncio sulle scarpe da sera quando cercano una delle parole chiave del gruppo di annunci, ad esempio scarpe eleganc. 41

42 Suggerimen( di base: scelta e organizz. delle parole chiave 4) Scelta del giusto numero di parole chiave: la maggior parte degli inserzionis4 trova u4le definire 5-20 parole chiave per gruppo di annunci anche se, di faho, è possibile inserirne più di 20. Tenere presente che ogni gruppo di annunci creato deve contenere parole chiave direhamente correlate al tema del gruppo. Non è necessario includere altre varian: di parole chiave come possibili errori di ortografia o versioni al plurale. Le parole chiave composte da due o tre termini (una frase) tendono a produrre risulta: migliori. L account può includere fino a singoli elemen4 di targe4ng (parole chiave incluse) per gruppo di annunci e fino a 5 milioni di singoli elemen4 di targe4ng. TuVavia, la maggior parte degli inserzionis( ha riscontrato che poche parole chiave ben mirate possono generare la maggior parte dei clic per(nen(. Esempio: se il gruppo di annunci concene la parola chiave a corrispondenza generica scarpe da tennis, l annuncio può essere visualizzato da utenc che effe3uano ricerche uclizzando tale parola chiave o eventuali varianc, ad esempio scarpe da tennis, acquista scarpe da tennis, scarpe da running o calzature tennis. 42

43 Categorie di interesse Nei gruppi di annunci si possono selezionare categorie di interesse per raggiungere gli uten4 interessa4 a prodod e servizi simili a quelli offer4 dalla nostra advità. L'aggiunta di categorie di interesse nei gruppi di annunci consente di raggiungere gli mentre visitano le pagine della Rete Display di Google. Si può eseguire la selezione in un elenco di categorie (auto, sport, viaggi e moda, ). Google mostrerà gli annunci agli uten4 che ri4ene possano essere interessa4. Il funzionamento delle categorie di interesse è basato sui cookie, quindi ha tug i limi: che ne derivano! Misurazione del rendimento: per misurare il rendimento della campagna indirizzata alle categorie di affinità, si può u4lizzare il Rapporto su copertura e frequenza che può aiutare a scoprire quante persone hanno visualizzato gli annunci e per quante volte li hanno visualizza4 in un determinato periodo di tempo. 43

44 Una possibilità in più: il Remarke(ng è una funzione che consente di raggiungere gli uten4 che hanno precedentemente visitato il vostro sito e di ri- mostrare loro annunci per4nen4 le pagine che visitano sul Web o quando effehuano ricerche su Google. Quando gli uten4 abbandonano il sito senza acquistare un ar4colo, il remarke4ng aiuta a entrare di nuovo in contaho con ques4 potenziali clien4. È possibile mostrare loro anche un messaggio personalizzato o un'offerta che li incoraggi a tornare sul sito e completare un acquisto. Funziona aggiungendo una porzione di codice (tag di remarke4ng) a tuhe le pagine del sito ed è disponibile in varie versioni: Remarke4ng per la Rete Display Elenchi per il remarke4ng per gli annunci della rete di ricerca Remarke4ng dinamico 44

45 Suggerimen( di livello intermedio: uso dello Strumento di Pianificazione delle parole chiave e degli editor 45

46 Strumen( di pianificazione di nuove parole chiave Si possono ohenere idee per le parole chiave e s4me di traffico per creare una campagna per la rete di ricerca u4lizzando lo strumento di pianificazione delle parole chiave. Questo strumento consente di avere un'idea del rendimento che potrebbe avere un elenco di parole chiave e del numero medio di ricerche effehuate in base a tali termini. È un aiuto per scegliere le parole chiave da u4lizzare per incrementare il traffico verso il sito web e la notorietà del prodoho. Per ogni parola chiave, si possono visualizzare le relacve stacscche, ad esempio il livello di compeccvità o il numero medio di utenc che hanno effe3uato ricerche nel mondo uclizzando tale termine. Queste stacscche aiutano a scegliere le parole chiave da aggiungere all elenco. 46

47 Tool Keyword Planner E uno strumento AdWords gratuito che può aiutare a scegliere offerte e budget compe44vi da u4lizzare con le campagne. Funziona per la rete di ricerca e: Rende più efficace la creazione di una nuova campagna sulla rete di ricerca o il perfezionamento di una campagna esistente. Lo strumento offre informazioni più approfondite sulle parole chiave, gruppi di annunci, offerte e budget che è consigliabile u4lizzare. Aiuta a trovare le parole chiave da aggiungere a una nuova campagna oppure per trovare altre parole chiave da aggiungere a una campagna esistente. Visualizza sta4s4che storiche e s4me di traffico. U4lizza sta4s4che come il volume di ricerca per decidere quali parole chiave u4lizzare per una campagna nuova o esistente. Visualizza s4me, ad esempio i clic s4ma4, per avere un'idea del rendimento che potrebbe avere un elenco di parole chiave per un'offerta e un budget specifici. 47

48 Keyword planner Visualizza: Andamento Costo giornaliero Numero di clic Numero di impressioni 48

49 AdWords Editor è un'applicazione Google gratuita che aiuta a ges4re grandi account AdWords in modo efficiente. Consente di scaricare le campagne, modificarle per poi poi ricaricarle in AdWords. Strumenti di modifica collettiva. Esporta e importa da file. Visualizza tutte le statistiche Copia o sposta gli elementi tra campagne e gruppi di annunci. Consente di lavorare offline. 49

50 U(lizzo degli URL di monitoraggio dinamici Consentono di esaminare da4 u4li sui clic esegui4 sui link genera4 dinamicamente negli annunci. Queste informazioni consentono di analizzare il rendimento delle campagne o degli annunci per poi odmizzare il targe4ng e il ritorno sull'inves(mento (ROI). Gli URL di monitoraggio dinamici sono specifici modelli di URL di des4nazione che u4lizzano parametri ValueTrack che funzionano anche con so}ware di monitoraggio di terze par4. ValueTrack è la funzione di codifica degli URL AdWords che funziona con Google Analy4cs o con qualunque soluzione di monitoraggio. Consente di fornire da4 u4li e dehaglia4 su ciascun clic generato dall annuncio. Si possono u4lizzare queste informazioni per odmizzare in dehaglio le campagne e le impostazioni al fine di migliorare il rendimento. 50

51 ValueTrack Per u4lizzare ValueTrack in primo luogo si aggiunge un tag speciale all'url di des4nazione dell annuncio. Poi, quando un cliente fa clic sull'annuncio e visita il sito web, ValueTrack registra alcune informazioni dehagliate sull'annuncio nell'url. Queste informazioni possono includere il sito in cui il visitatore ha faho clic, l'annuncio specifico che è stato pubblicato, la parola chiave che ha advato la pubblicazione dell'annuncio e altri asped. Quando si esaminano i da4 in Google Analy4cs o si studiano i log del traffico si possono u4lizzare le informazioni memorizzate per analizzare il rendimento delle campagne e migliorare il targe4ng e il ritorno sull'inves4mento (ROI). 51

52 Esempi di parametri ValueTrack I parametri sono più di 15 e consentono di monitorare molte cose tra le quali: la parola chiave che ha generato il clic, il posizionamento dell annuncio nella pagina, il 4po di disposi4vo u4lizzato (es. mobile) e molto altro Esempio: ValueTrack consente di impostare due URL di monitoraggio per parola chiave per sapere che porzione del traffico proviene dalla Rete di Ricerca rispeho alla Rete Display: {ifsearch:[value]} per rete Ricerca e {ifcontent:[value]} per la Rete Display: URL di esempio: ValueTrack aggiornerà gli URL con le informazioni sulla rete nella quale è stato pubblicato l'annuncio e per un clic sulla rete di ricerca, si visualizzerà: hhp://www.example.com/?source=searchnetwork Per un clic sulla Rete Display, si visualizzerà: hhp://www.example.com/?source=displaynetwork 52

53 Esempi di parametri ValueTrack Per conoscere quale parola chiave ha advato un annuncio e qual è stato il 4po di corrispondenza della parola chiave. Parametro URL per parola chiave: {keyword} Parametro URL per la corrispondenza: {matchtype} (res4tuisce b per generica o generica modificata, p per a frase o e per esaha) URL di esempio: hhp://www.example.com/?keyword={keyword}&matchtype={matchtype} Da4 di esempio: hhp://www.example.com/?keyword=calze&matchtype=e hhp://www.example.com/?keyword=calze%20rosa&matchtype=p 53

54 Esempi di parametri ValueTrack Si desidera scoprire su quale disposi4vo è stato visualizzato l'annuncio. Parametro: {device} viene sos4tuito da m se l'annuncio è stato visualizzato su un disposi4vo mobile, da t se è stato visualizzato su un tablet oppure da c se è stato visualizzato su desktop o laptop. URL di esempio: hhp://www.example.com/?device={device} Da4 di esempio hhp://www.example.com/?device=m hhp://www.example.com/?device=t hhp://www.example.com/?device=c 54

55 OSmizzazione del proprio sito SEO: funzionamento e tecniche 55

56 SEO come aiutare Google! Googlebot è il bot di scansione del Web di Google (a volte chiamato anche "spider"). La scansione è l'operazione con cui Googlebot rileva pagine nuove e aggiornate da aggiungere all'indice di Google. I programmi Googlebot determinano i siti per i quali eseguire la scansione, con quale frequenza e quante pagine acquisire da ogni sito. Il processo di scansione di Googlebot inizia con un elenco di URL di pagine web generato da precedenti processi di scansione e integrato con i dati delle Sitemap fornite dai webmaster. Quando visita ciascuno di questi siti web, Googlebot rileva i link (SRC e HREF) in ogni pagina e li aggiunge al proprio elenco di pagine da sottoporre a scansione. I siti nuovi, gli aggiornamenti di siti esistenti e i link non più validi vengono registrati e utilizzati per aggiornare l'indice di Google. 56

Servizi ICT a banda larga e ultra larga.

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. 2013 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Prof. Marco Vari Jesi, 27 novembre 2013 Parte 1 Sommario parte 1 Definizioni Requisiti di banda I benefici della banda larga in azienda Internet oggi Peering

Dettagli

Strumenti di marketing digitale e guida al processo di introduzione in azienda

Strumenti di marketing digitale e guida al processo di introduzione in azienda 2013 Strumenti di marketing digitale e guida al processo di introduzione in azienda Bologna, 3 Dicembre 2013 1 Sommario Definizioni Requisiti di banda I benefici della banda larga in azienda L importanza

Dettagli

Glossario. AdWords di Google. Programma pubblicitario di Google basato sul costo per clic. Attivazione dell'account

Glossario. AdWords di Google. Programma pubblicitario di Google basato sul costo per clic. Attivazione dell'account Glossario AdWords di Google Programma pubblicitario di Google basato sul costo per clic. Attivazione dell'account Una volta effettuata l'iscrizione ad AdWords, riceverai una email per la verifica dell

Dettagli

CORSO GOOGLE ADWORDS

CORSO GOOGLE ADWORDS CORSO GOOGLE ADWORDS Corso: Google AdWords I concetti fondamentali del keyword e display advertising per imparare a creare e gestire campagne pubblicitarie Google AdWords in modo efficace. Argomenti del

Dettagli

Premessa. Buona lettura.

Premessa. Buona lettura. 0 Premessa Questa mini guida è estratta da un ebook creato insieme ad altri miei colleghi con l intento di descrivere alcune tecniche usate per generare visite verso le proprie pagine web. Google AdWords

Dettagli

marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza

marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza Ad Words è la piattaforma pubblicitaria di Google che permette la pubblicazione di annunci: testuali immagini e video sulle pagine

Dettagli

Guida sui principi di base AdWords

Guida sui principi di base AdWords Le guide di Danio Felloni Felloni Danio possiede una esperienza professionale nel settore della Information Tecnology ed in particolare nel gestire tutte le attività di competenza del Project Manager.

Dettagli

Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel

Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel Pubblicità online: campagne Pay-per-Click per hotel Gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/digitalmarketingturistico/ 2 Fonte: web-station.it 3 I bisogni umani 4 Le forme pubblicitarie online

Dettagli

Qual è la spesa minima con AdWords? Non vi è minimo di spesa. Puoi decidere un budget giornaliero appropriato per i tuoi obiettivi.

Qual è la spesa minima con AdWords? Non vi è minimo di spesa. Puoi decidere un budget giornaliero appropriato per i tuoi obiettivi. FAQ Come si paga la pubblicità su Google? Con AdWords di Google sei tu a decidere l'importo da pagare per la tua pubblicità. A parte la quota di attivazione una tantum di 5, puoi controllare il costo del

Dettagli

marketing highlights Google Analytics A cura di: dott. Fabio Pinello

marketing highlights Google Analytics A cura di: dott. Fabio Pinello marketing highlights Google Analytics A cura di: dott. Fabio Pinello Google Analytics è uno strumento gratuito fornito da Google per monitorare il traffico di visite dei siti web su cui è installato. Cos

Dettagli

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci.

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. 2014 Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 Antonello Fontanili

Dettagli

Prato cresce con il digitale. Migliorare la propria posizione sul web

Prato cresce con il digitale. Migliorare la propria posizione sul web Prato cresce con il digitale Migliorare la propria posizione sul web Prato cresce con il digitale Come rendere il sito visibile dai motori di ricerca Programma 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. Cos'è una SERP Cosa

Dettagli

Migliorare l efficacia delle campagna AdWords con suggerimenti fondamentali

Migliorare l efficacia delle campagna AdWords con suggerimenti fondamentali Migliorare l efficacia delle campagna AdWords con suggerimenti fondamentali Che cos'è l'ottimizzazione di AdWords Per ottimizzazione si intende la procedura che consente di migliorare la qualità e il rendimento

Dettagli

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK Chiara Corberi Fabio Magnano sommario 1. profilo privato vs profilo pubblico 2. il profilo privato 2.1. ottimizzare il tuo profilo privato 2.2. personalizza il tuo

Dettagli

Search Marketing. Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti

Search Marketing. Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti Search Marketing Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti 1 About us Luigi Sciolti: Consulente Web Marketing Web Designer e Web Developer Fondatore di UP Vision. UP Vision:

Dettagli

Come o2enere più Clien5, più Soldi e più Libertà nel tuo business di Consulente: Processi ed esempi reali

Come o2enere più Clien5, più Soldi e più Libertà nel tuo business di Consulente: Processi ed esempi reali Come o2enere più Clien5, più Soldi e più Libertà nel tuo business di Consulente: Processi ed esempi reali Benvenuto nel webinar! www.acquisireclien5.com O2enere più traffico: come portare alle tue pagine

Dettagli

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e Controllo della Comunicazione 1 PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DELLA COMUNICAZIONE Stella Romagnoli LM59 LUMSA 2014-2015 Stella Romagnoli LUMSA - Pianificazione e

Dettagli

Esperto in promozione e commercializzazione del vino

Esperto in promozione e commercializzazione del vino Esperto in promozione e commercializzazione del vino UM 08022E201 att. 2 Pubblicità con Google: AdWords AdSense Pubblicità con Google Ad words AdWords è il programma pubblicitario di Google. Consente di

Dettagli

Percorsi Digital Marketing

Percorsi Digital Marketing Percorsi Digital Marketing Percorsi di di Digital Academy, in area Marketing Luglio 2015 Indice DIGITAL ACADEMY... 3 1 DIGITAL MARKETING ESSENTIALS... 3 2 SOCIAL MEDIA MARKETING... 4 3 SVILUPPARE CONTENUTI

Dettagli

SMART TOURISM 2.0: 90 ORE DI TEORIA 300 ORE DI STAGE GARANTITO. TIME VISION Agenzia Formativa accreditata Regione Campania

SMART TOURISM 2.0: 90 ORE DI TEORIA 300 ORE DI STAGE GARANTITO. TIME VISION Agenzia Formativa accreditata Regione Campania SMART TOURISM 2.0: Esperto in tecnologie e strategie digitali per la promozione turistica 90 ORE DI TEORIA 300 ORE DI STAGE GARANTITO Corso di Formazione promosso e organizzato da TIME VISION Agenzia Formativa

Dettagli

Tecniche di web marketing

Tecniche di web marketing Tecniche di web marketing Le tecniche Promotion Marketing Online S.E.M. Email Marketing Contextual Advertising Advergame 2/27 3/27 Promotion Marketing Online Riguarda la promozione dell'immagine dell'azienda

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Il Social Media Marketing è strettamente correlato al SEO (Search Engine Optimization).

Dettagli

Pubblicità sul web. Giulia Pizzolato

Pubblicità sul web. Giulia Pizzolato Pubblicità sul web Giulia Pizzolato Principali forme pubblicitarie sul web Pay-per-view Pay-per-click Mailing-list 1) Pay-per-view Si intende il classico acquisto da parte di un inserzionista di uno spazio

Dettagli

Crea la tua lista a prova di antispam

Crea la tua lista a prova di antispam EMAIL MARKETING GURU 12 Crea la tua lista a prova di antispam 5 idee per raccogliere email nel rispetto delle leggi Cosa c è nell ebook? La costruzione delle liste è alla base di ogni attività di email

Dettagli

Progetto SEM www.progettosem.com

Progetto SEM www.progettosem.com Un Business Inusuale con un Potenziale Guadagno a SEI CIFRE con sole 10 Vendite! Introduzione a Progetto S.E.M. Ciao e grazie per aver scaricato questo ebook Quando iniziai a dedicarmi a tempo pieno nel

Dettagli

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara. 2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Novembre 2015 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB

Dettagli

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Reggio Emilia 1 2 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti di banda I benefici

Dettagli

Che rumore fa la tua Rete Sociale?

Che rumore fa la tua Rete Sociale? Che rumore fa la tua Rete Sociale? #Mission si occupa della creazione e attuazione di strategie di marketing online per conto di aziende, organizzazioni, enti, personaggi pubblici, al fine di raggiungere

Dettagli

Google AdWords: Strategie di

Google AdWords: Strategie di Google AdWords: Strategie di Ottimizzazione Roma, 25 Novembre 2011 Alessia Enna Gianluca Binelli Google AdWords Agenda Estensioni site links Mobile Google Engage Q&A Estensioni Annunci: site links Panoramica.

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xi. Ringraziamenti...xii. Il marketing su Google: come e soprattutto perché funziona...1

Indice generale. Introduzione...xi. Ringraziamenti...xii. Il marketing su Google: come e soprattutto perché funziona...1 Indice generale Introduzione...xi Perché dovete leggere questo libro... xii A chi è rivolto... xii Ringraziamenti...xii Capitolo 1 Capitolo 2 Il marketing su Google: come e soprattutto perché funziona...1

Dettagli

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale Consigli pratici per Trovare nuovi clienti con il tuo sito web aziendale Come ottimizzare il tuo sito aziendale e ottenere i risultati desiderati Maintenance SEO Statistics Testing Hosting Promotion Idea

Dettagli

Ascoltiamo le tue esigenze e realizziamo intorno ad esse lo strumento per far sì che vengano ottenuti e centrati i risultati programmati.

Ascoltiamo le tue esigenze e realizziamo intorno ad esse lo strumento per far sì che vengano ottenuti e centrati i risultati programmati. Web Marketing: Introduzione Il Web Marketing è l'insieme di tutte le azioni di marketing che hanno come mezzo di attuazione il Web, serve a dare risalto a un sito, ad una promozione, ad una marca; permette

Dettagli

Digital Analytics come monitorare il sito e i canali social

Digital Analytics come monitorare il sito e i canali social 30 Novembre 2015 Digital Analytics come monitorare il sito e i canali social Melissa Marchi Katriina Miola - Digital Strategist Camera di Commercio di Livorno Indice A cosa servono i dati analytics GOOGLE

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY. Politica ed informativa sull'utilizzo cookie

INFORMATIVA PRIVACY. Politica ed informativa sull'utilizzo cookie INFORMATIVA PRIVACY Politica ed informativa sull'utilizzo cookie Informazioni importanti sul consenso: utilizzando il nostro sito web o la nostra app mobile («Sito»), utilizzando i servizi forniti tramite

Dettagli

Tipologie e strategie di traffico. www.acquisireclienti.com

Tipologie e strategie di traffico. www.acquisireclienti.com Tipologie e strategie di traffico www.acquisireclienti.com Varie tipologie di traffico Traffico pay per click Adwords su Google e rete di ricerca Adwords sulla rete di contenuto Facebook Ads PPC di Yahoo/Bing

Dettagli

Primo Week End VENERDI SERA 18-22 SABATO FULL IMMERSION 9-18 INTRODUZIONE AL WEB MARKETING 18-20

Primo Week End VENERDI SERA 18-22 SABATO FULL IMMERSION 9-18 INTRODUZIONE AL WEB MARKETING 18-20 Primo Week End VENERDI SERA 18-22 INTRODUZIONE AL WEB MARKETING 18-20 Cos è il web marketing Concetti chiave: target, obiettivo e conversioni L'inbound marketing: la metodologia per l'era digitale Che

Dettagli

Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it

Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it Lo scenario mondiale Fonte: We are social Lo scenario italiano Fonte: We are social La gestione dei contenuti Il mito da sfatare: dei Social

Dettagli

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner Microsoft DCCN Digital Commerce & Campaign Network Guida operativa per i Partner Edizione Marzo 2012 Introduzione La straordinaria evoluzione dei comportamenti dei consumatori nell era digitale ha senza

Dettagli

Introduzione al web marketing

Introduzione al web marketing Introduzione al web marketing (da http://it.wikipedia.org/wiki/campagna_pubblicitaria) Per campagna pubblicitaria s'intende una serie coordinata di messaggi pubblicitari che, veicolati attraverso uno o

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

Motori di Ricerca SEO SEM

Motori di Ricerca SEO SEM Motori di Ricerca SEO SEM 1997 2014 Come funziona un motore di ricerca Lo Spider: Deep-Crawl (mensile, ricostituisce tutto l indice) Fresh-Crawl (giornaliero, solo differenze) Prima di Google: Semplice

Dettagli

Sito web e-commerce. Il nuovo trend

Sito web e-commerce. Il nuovo trend Sito web e-commerce Il nuovo trend Indice WWW - world wide web I quesiti Perché un sito E-commerce? Soddisfa le Tue esigenze Quali variabili Interact per l E-commerce Caratteristiche E-commerce e non solo

Dettagli

Puoi aumentare la popolarità della tua azienda e singoli prodotti, sia a livello locale che più ampio.

Puoi aumentare la popolarità della tua azienda e singoli prodotti, sia a livello locale che più ampio. A cosa può servire? Awareness Puoi aumentare la popolarità della tua azienda e singoli prodotti, sia a livello locale che più ampio. Lead generation Puoi aumentare la generazione di contatti profilati

Dettagli

BT Search4You. La pubblicità su Internet per la tua azienda. Allegato Tecnico Commerciale VERSIONE 1.0- FEBBRAIO 15

BT Search4You. La pubblicità su Internet per la tua azienda. Allegato Tecnico Commerciale VERSIONE 1.0- FEBBRAIO 15 La pubblicità su Internet per la tua azienda Allegato Tecnico Commerciale La pubblicità su Internet per la tua azienda PERCHÉ SCEGLIERE BT BT è uno dei leader mondiali nella fornitura di servizi e soluzioni

Dettagli

ED AUMENTARE LA VISIBILITA

ED AUMENTARE LA VISIBILITA B L O G D I C U C I N A A D V A G G I O R N A M E N T O 21/ 0 6 / 2 0 1 2 BLOG DI CUCINA 2.0 COME DIFFONDERE IL PROPRIO MARCHIO ED AUMENTARE LA VISIBILITA NEL MONDO DEL FOOD BLOG ATTRAVERSO AZIONI DI SPONSORIZZAZIONE

Dettagli

Indice generale. Parte I Il negozio... 1. Introduzione...xv. Capitolo 1 L e-commerce... 3

Indice generale. Parte I Il negozio... 1. Introduzione...xv. Capitolo 1 L e-commerce... 3 Introduzione...xv A chi può essere utile...xv A cosa può servire...xv Tredici capitoli e altrettanti buoni motivi per leggere questo libro...xvi Parte I Il negozio...xvi Parte II Il marketing...xvi Ringraziamenti...xvii

Dettagli

Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico.

Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico. Esperienza, cultura e innovazione per progetti ad alto contenuto tecnologico. Chi siamo Galeola S.r.l. è una azienda di consulenza informatica che si occupa di progetti ad alto contenuto tecnologico, riunendo

Dettagli

@Giusi Castagnetta tutti i diritti riservati. Seo e contenuti video

@Giusi Castagnetta tutti i diritti riservati. Seo e contenuti video @Giusi Castagnetta tutti i diritti riservati Seo e contenuti video SEO facile Quando cerchiamo qualcosa sui motori di ricerca, ci aspettiamo di trovare per primi i risultati migliori, cioè quelli più pertinenti

Dettagli

Search, Digital Adv & Analytics

Search, Digital Adv & Analytics Area di formazione Search, Digital Adv & Analytics I tuoi clienti ti stanno già cercando. Sai come farti trovare? 01 SEO: ottimizzazione per i motori di ricerca 02 Pubblicità Online: introduzione alla

Dettagli

Far crescere l attività con AdWords. Segui i nostri suggerimenti per veder prosperare il tuo account AdWords

Far crescere l attività con AdWords. Segui i nostri suggerimenti per veder prosperare il tuo account AdWords Far crescere l attività con AdWords Segui i nostri suggerimenti per veder prosperare il tuo account AdWords Benvenuto a Far crescere l attività con AdWords, una guida che ti aiuterà a ottimizzare i risultati

Dettagli

ammesso solo con il tuo consenso. Le modifiche apportate hanno lo scopo di semplificare il controllo di quali

ammesso solo con il tuo consenso. Le modifiche apportate hanno lo scopo di semplificare il controllo di quali CHE COSA SONO I COOKIES E COME LI UTILIZZIAMO Un cookie è un semplice file di testo che viene memorizzato sul tuo computer o dispositivo mobile dal server di un sito web e che solo quel server sarà in

Dettagli

Performance Marketing

Performance Marketing CORSO ONLINE IN: Performance Marketing La potenza di Web Analytics, Social Media e Adwords al servizio delle vendite DOCENTI Gianpaolo Lorusso Partner Google Adwords Matteo Polli SEM Strategist, Facile.it

Dettagli

Adwords: la strategia mista. www.acquisireclienti.com

Adwords: la strategia mista. www.acquisireclienti.com Adwords: la strategia mista www.acquisireclienti.com La strategia mista Homepage con landing page Sottocartella con blog Sottocartella con landing page personalizzate per parola chiave La strategia mista

Dettagli

Il manuale di Google Adwords

Il manuale di Google Adwords Stefano Calicchio Il manuale di Google Adwords La guida definitiva al più immediato ed efficace programma Pay Per Click del mondo www.marketingeditoriale.com 1 Tutti i diritti riservati. Ogni violazione

Dettagli

Search, Digital Adv & Analytics

Search, Digital Adv & Analytics Area di formazione Search, Digital Adv & Analytics 01 Pubblicità Online: introduzione alla pubblicità su Google, Facebook e altri network 02 SEO: ottimizzazione per i motoridi ricerca 03 Digital Analytics

Dettagli

Fai pubblicità su Internet al tuo sito e l attivazione del VIP è gratuita!

Fai pubblicità su Internet al tuo sito e l attivazione del VIP è gratuita! Promo VIP & VIP Fai pubblicità su Internet al tuo sito e l attivazione del VIP è gratuita! Sottoscrivendo un servizio VIP 1 assieme a entro il 5 Maggio 2015 i costi di attivazione ed installazione del

Dettagli

Cookie Policy. Uso dei Cookies in questo sito

Cookie Policy. Uso dei Cookies in questo sito Cookie Policy Uso dei Cookies in questo sito Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento

Dettagli

Caratteristiche Offerta

Caratteristiche Offerta Introduzione Caratteristiche Offerta No contratto Il servizio è a canone mensile, senza nessun obbligo di rinnovo (disdetta 30gg). E prevista l assistenza e piccole modifiche, 8 ore/5 giorni a settimana.

Dettagli

BASE STANDARD PREMIER. PREZZO 400 / mese 1000 / mese 2500 / mese SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION)

BASE STANDARD PREMIER. PREZZO 400 / mese 1000 / mese 2500 / mese SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION) BASE STANDARD PREMIER PREZZO 400 / mese 1000 / mese 2500 / mese SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION) PREVIA ANALISI SEO INTERNO Numero di parole, frasi, keyword o criteri di ricerca consigliati per ciascun

Dettagli

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi 1. Come funzionano i motori di ricerca Una panoramica generale sul funzionamento dei motori di ricerca risultati). 2. Come le persone

Dettagli

// soluzioni innovative su misura per te //

// soluzioni innovative su misura per te // ... // soluzioni innovative su misura per te //... ... // Progettazione e sviluppo web //... La tua identità online Progettiamo e realizziamo siti web fatti per garantire alle attività prestigio e visibilità

Dettagli

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 5: PRIVACY ED INSERZIONI FACEBOOK, TWITTER, STRUMENTI UTILI Tina Fasulo COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? Piccola digressione su impostazioni privacy Facebook su profili

Dettagli

SEM e SEO Internet studies, 2013/2014 Emmanuel Mazzucchi e Francesca Comunello

SEM e SEO Internet studies, 2013/2014 Emmanuel Mazzucchi e Francesca Comunello SEM e SEO Internet studies, 2013/2014 Emmanuel Mazzucchi e Francesca Comunello Search marketing Selezionare per scrivere o eliminare il sottotitolo Vantaggi: - Alta profilazione utenti (parole chiave;

Dettagli

1. Informazioni ricevute da QRcodeME e relative modalità di utilizzo

1. Informazioni ricevute da QRcodeME e relative modalità di utilizzo Tutela della Privacy Ai sensi dell art. 13 del Decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003 "codice della privacy", si informa l utente che WebWorking Srl tratterà i dati personali che verranno forniti dall

Dettagli

Comunicazione Social per il Non Profit

Comunicazione Social per il Non Profit WEB 2.0 Comunicazione Social per il Non Profit Federica Vangelisti Marzo - Giugno 2014 Cos e` il Web 2.0? E` l insieme delle applicazioni online che permettono un elevato livello di interazione tra l utente,

Dettagli

Sezione: 4. WEB MARKETING

Sezione: 4. WEB MARKETING Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 4. WEB MARKETING Come arrivano i clienti? Primo fra tutti, il motore di ricerca: Google Questa è una delle aree in cui andiamo a toccare argomenti che,

Dettagli

Ti ringraziamo per aver condiviso con noi i tuoi dati personali.

Ti ringraziamo per aver condiviso con noi i tuoi dati personali. Informativa sulla privacy Ti ringraziamo per aver condiviso con noi i tuoi dati personali. Visitando www.store80.it, prendi atto ed accetti le procedure descritte in questa Informativa sulla privacy. Titolari

Dettagli

BitService srl. Tel: 0544/471398 * info@bitservicesrl.it * www.bitservicesrl.it. Integrazione Gestionale

BitService srl. Tel: 0544/471398 * info@bitservicesrl.it * www.bitservicesrl.it. Integrazione Gestionale Shop Plug Sell & BitService srl Tel: 0544/471398 * info@bitservicesrl.it * www.bitservicesrl.it Integrazione Gestionale Integrazione Gestionale Grazie alle API di ultima generazione l ecommerce si integra

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

Introduzione 6. Pubblici Personalizzati 23. Pubblici da indirizzi Email 25. Il Pixel di Facebook 32. Il Tracciamento delle Conversioni 53

Introduzione 6. Pubblici Personalizzati 23. Pubblici da indirizzi Email 25. Il Pixel di Facebook 32. Il Tracciamento delle Conversioni 53 Introduzione 6 Premessa 7 Perché darò maggiore attenzione agli aspetti tecnici e meno a quelli creativi 11 Ripasso argomenti base 21 Pubblici Personalizzati 23 Pubblici da indirizzi Email 25 Come creare

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

MISURARE E VALUTARE LE INIZIATIVE SUL WEB. Alberto Rota Ariadne Srl

MISURARE E VALUTARE LE INIZIATIVE SUL WEB. Alberto Rota Ariadne Srl MISURARE E VALUTARE LE INIZIATIVE SUL WEB Alberto Rota Ariadne Srl Obiettivi della presentazione Conoscere le basi della Web Analytics: definizioni, obiettivi e strumenti Conoscere le principali metriche

Dettagli

Indicazioni pratiche per realizzare una campagna marketing digitale

Indicazioni pratiche per realizzare una campagna marketing digitale Indicazioni pratiche per realizzare una campagna marketing digitale La fase strategia SEO: la scelta delle keyword Questa fase è fondamentale, qualunque attività SEO risulta essere priva di senso se non

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento IL KEYWORD ADVERTISING

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento IL KEYWORD ADVERTISING APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento IL KEYWORD ADVERTISING ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA IL KEYWORD ADVERTISING UNA

Dettagli

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda INDICE I vantaggi dell e-mail marketing... 1 I vantaggi di anthericamail... 2 La piattaforma di e-mail marketing... 3 La gestione contatti...

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct per eccellenza Email Marketing Check up Workshop 26 Novembre 2014 26 Novembre 2014, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct

Dettagli

Cookie Policy Uso dei Cookies in questo sito Che cos'è un cookie? Cookie del browser:

Cookie Policy Uso dei Cookies in questo sito Che cos'è un cookie? Cookie del browser: Cookie Policy Uso dei Cookies in questo sito Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Preliminarmente si precisa che l'uso di c.d. cookies di sessione (che non

Dettagli

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE?

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? (account=area privata di un sito web in cui sono a disposizione un insieme di funzionalità e di personalizzazioni) Google ti regala una casella di posta elettronica

Dettagli

INTRODUZIONE: ALL INCLUSIVE

INTRODUZIONE: ALL INCLUSIVE INTRODUZIONE: ALL INCLUSIVE è l insieme di servizi, strumenti e tecniche che rendono un sito web accessibile e ottimizzato per assicurare che venga rinvenuto nelle prime posizioni sui motori di ricerca.

Dettagli

LE LEZIONI DI SEO ACADEMY. CLICCA QUI e vai alle lezioni di Seo Academy. Hai delle domande? Guarda cosa si dice sul Forum, CLICCA QUI

LE LEZIONI DI SEO ACADEMY. CLICCA QUI e vai alle lezioni di Seo Academy. Hai delle domande? Guarda cosa si dice sul Forum, CLICCA QUI LE LEZIONI DI SEO ACADEMY Modulo Advertising Online In questo modulo, dedicato all Advertising Online, andremo a scoprire quali siano le forme promozionali più diffuse per essere presenti sulla rete. Cercheremo

Dettagli

visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web:

visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web: visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web: dai il giusto valore al tuo business, fai emergere la tua attività su Internet Un investimento concreto, efficace e misurabile. Quali sono le principali

Dettagli

Le tue email arrivano nella casella giusta?

Le tue email arrivano nella casella giusta? EMAIL MARKETING GURU Le tue email arrivano nella casella giusta? 01 1 Le tue email arrivano nella casella giusta? 5 passi per ottimizzare la tua campagna di comunicazione 2 Intro Hai mai sentito parlare

Dettagli

THE DIGITAL MARKETING HUB. hdemo.com via F. Corridoni 27 31050 Vascon di Carbonera, Treviso, Italia BE SOCIAL ON

THE DIGITAL MARKETING HUB. hdemo.com via F. Corridoni 27 31050 Vascon di Carbonera, Treviso, Italia BE SOCIAL ON THE DIGITAL MARKETING hdemo.com via F. Corridoni 27 31050 Vascon di Carbonera, Treviso, Italia BE SOCIAL ON 1 che quantifica il ritorno degli investimenti Il fatto che qualunque strategia di in una azienda

Dettagli

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING il marketing mix ideale per il business in Rete Search Engine Marketing motori di ricerca, portali web, community risultati di ricerca naturali e pubblicità annunci pubblicitari

Dettagli

Cookie del browser: Cookie Flash:

Cookie del browser: Cookie Flash: Cookie del browser: I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra

Dettagli

Gestione servizio SuperSite Versione 7

Gestione servizio SuperSite Versione 7 Gestione servizio SuperSite Versione 7 Il servizio SuperSite di Aruba, grazie ai vari strumenti messi a disposizione dell utente, consente di creare un sito web personalizzato, in modo facile e veloce.

Dettagli

GUIDA ALLA SEARCH ENGINE OPTIMIZATION

GUIDA ALLA SEARCH ENGINE OPTIMIZATION GUIDA ALLA SEARCH ENGINE OPTIMIZATION COME OTTIMIZZARE IL NEGOZIO DAWANDA SEO, SOCIAL E LINK BUILDING Martina Carucci Guida alla Search Engine Optimization GUIDA SEO PER I VENDITORI DAWANDA L obiettivo

Dettagli

Strumenti per la promozione online

Strumenti per la promozione online 1 Strumenti per la promozione online Giovanni Randazzo giovanni.randazzo@gmail.com Incontro 1 10 aprile 2013 aprile 3, 2013 2 Programma Incontro 1 10 aprile 17:30-21:00 Incontro 2 17 aprile 17:30-21:00

Dettagli

PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO

PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO PERCHÉ QUESTO AVVISO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta

Dettagli

Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica

Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica Benvenuti in AdWords di Google Questa guida fornisce una panoramica del Centro di controllo gestionale AdWords, l interfaccia per la gestione e il

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING il marketing mix ideale per il business in Rete Search Engine Marketing motori di ricerca, portali web, community risultati di ricerca naturali e pubblicità annunci pubblicitari

Dettagli

2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile

2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile INDICE 1. Google My Business per le attività locali 2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile 3. Come ottimizzare le pagine

Dettagli

Workshop: "Promozione su web" 17 Ottobre Marco Bani

Workshop: Promozione su web 17 Ottobre Marco Bani Workshop: "Promozione su web" 17 Ottobre Marco Bani Cosa non faremo Corso Html Sostituirsi a programmatori, sviluppatori, esperti Social media marketing Pianificare l'attività in rete Che nome voglio dare?

Dettagli

FILIERE DI ACQUISTO DI SPAZI WEB

FILIERE DI ACQUISTO DI SPAZI WEB FILIERE DI ACQUISTO DI SPAZI WEB Questo documento intende illustrare i principali sistemi di filiera che oggi sono disponibili per acquistare spazi di display e search advertising. Esistono tre modelli

Dettagli

COOKIES COSA SONO I COOKIES? COME UTILIZZIAMO I COOKIES?

COOKIES COSA SONO I COOKIES? COME UTILIZZIAMO I COOKIES? COOKIES Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano cookies. Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. COSA SONO

Dettagli

LinkMail, comunica facile!

LinkMail, comunica facile! LinkMail, comunica facile! DEM IL DIRECT EMAIL MARKETING L Email è uno strumento conosciuto, ma probabilmente ancora non ne viene riconosciuto e compreso appieno l elevato potenziale. Un attenta pianificazione

Dettagli