Strumen( di marke(ng digitale e guida al processo di introduzione in azienda Corso Avanzato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strumen( di marke(ng digitale e guida al processo di introduzione in azienda Corso Avanzato"

Transcript

1 2014 Strumen( di marke(ng digitale e guida al processo di introduzione in azienda Corso Avanzato Paolo Lasagni Reggio Emilia

2 Sommario Definizioni Requisi( di banda I benefici della banda larga in azienda L importanza delle parole SEM SEO Analy(cs Caso pra(co Direct Marke(ng 2

3 L Agenda Digitale Europea La strategia Europa 2020, avviata dalla Commissione Europea nel 2010, rappresenta parte della risposta a questa crisi e fissa obiedvi in materia di occupazione, produdvità e coesione sociale. L agenda digitale presentata dalla Commissione europea è una delle sehe inizia4ve faro della strategia Europa 2020, nella quale tra le altre cose si prevede un accesso ad Internet veloce e superveloce per tu0 0% 50% 100% Basic BB 2013 > 2 Mb/s Ultra BB Mb/s > 30 Mb/s 3

4 La banda disponibile Legge di Edholm: la banda nell accesso raddoppia ogni 15 mesi ADSL2 NGN ADSL 56K Attuale Trend ISDN 4

5 Re( fisse e mobili Per i futuri servizi ad al(ssimo ritmo binario, non si potrà fare a meno di connessioni fisse a banda larga ed ultra larga (BUL - quest ul(me disponibili solo in fibra osca) L accesso radio ha caraveris(che diverse rispevo alla rete fissa in termini di banda, di latenza e di garanzia del servizio (*) Rapporto AGCOM 2013 su dati Ne.Me.Sys 5

6 E l upload?? Generalmente esiste molta differenza per la velocità dei da4 nelle due diverse direzioni di comunicazione (da centrale a utente e viceversa). Il paradigma di Internet è cambiato: gli uten4 sono passa4 da consumer a prosumer e le nuove applicazioni cloud richiedono sempre più simmetria nei collegamen4 Le velocità tipiche di upload vanno da 128 a 640 kb/s. 6

7 E in azienda? Banda migliori performance ( Mb/s) > 250Mb/s (1 2 Mb/s) Mail Navig. Internet Doc Sharing Audio conf (base) (6 16 Mb/s) Videoconf. WebConferencing ecommerce Video Collabora(on Prime app. Cloud (25 50 Mb/s) Telepresenza Collabora(ve working RemoteStorage? Cloud? ( Mb/s) True HD Hos(ng Remoto 3D applica(ons Streaming mul(plo Cloud Compu(ng Realtà aumentata Piena Virtual Collabora(on 3D (voce in tempo reale e olografie 3D) Altri servizi ancora da ideare!!! 7

8 banda Banda, unico requisito? ritardo di trasmissione il ritardo di trasmissione è introdotto dalla rete per far transitare un dato dal nodo di origine a quello di destinazione: gli operatori rispondono del ritardo introdotto dalla loro rete. 8

9 Ancora sui ritardi di trasmissione Bassi ritardi sono un requisito fondamentale dei servizi moderni: in molte offerte commerciali di banda larga è possibile sohoscrivere opzioni a pagamento per migliorare le performance sui ritardi. Secondo Amazon 100 millisecondi di ritardo nella risposta equivalgono a una perdita dell 1% del suo fatturato Al momento della so3oscrizione di un contra3o fare a3enzione alle proprie esigenze! (es. offerta Telecom Internet Play ) 9

10 Le offerte di banda larga ü Le offerte commerciali non indicano le prestazioni realmente conseguibili, ma quelle massime teoriche. ü Le prestazioni reali dipendono da diversi fattori locali. ü Esiste un livello di servizio minimo garantito che dipende dal tipo di offerta ed è dichiarato nelle condizioni di fornitura del servizio Offerta Telecom Evoluzione ufficio 20 Mega Offerta Faswteb Advance (20 Mb/s) 10

11 Chi tutela imprese e consumatori? Il software Ne.Me.Sys (AGCOM) è simile a molti altri strumenti on line. Si scarica un applicativo dopo essersi registrati e una volta lanciato comincia a misurare. MA le misure sono certificate, hanno valore legale e quindi, come riportato sul sito di AGCOM, possono essere usate nei contenziosi. 11

12 Mol4 studi recen4 hanno cercato di esplorare come la banda larga ed ultralarga possono ulteriormente rivoluzionare il modo in cui le persone vivono, lavorano, interagiscono e le aziende conducono le transazioni economiche. Perché banda larga in azienda? relazioni tra amministraz. pubblica e cihadini/aziende dimensione delle aziende compe44vità La connesvità come catalizzatore fondamentale del cambiamento, della modernizzazione e dell innovazione. ges4one efficiente del business produdvità 12

13 Banda larga e PIL crescita del PIL nel 2005 (%) 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5 UK Italy USA France Germany Canada Japan R=0,84 And the Internet provides an extraordinary new platform for innovation. Studies suggest that 10 percentage points of extra broadband penetration translates to 1 to 1.5% extra growth. Nelie Kroes July ,5 1 1,5 2 2,5 3 3,5 4 4,5 crescita della penetrazione di BL nel 2002 (%) * * Grafico su rielaborazione dati da Faculty of Business Administration - Shebrooke (Canada - anno 2007) 13

14 L opportunità del Web 2.0 & Digital Marke(ng per le PMI 14

15 Principio di Pareto e Internet Il Principio di Pareto, conosciuto anche come la regola 80/20, descrive una relazione secondo la quale la distribuzione di un oggeho, di un bene o di una caraheris4ca è molto concentrata. (es. distribuzione della ricchezza tra il popolo) Il principio di Pareto vale in mol4 sehori dall economia, alla sociologia a Internet Numero degli in- link Numero dei prodo0 best- seller Traffico Internet Parole e motori di ricerca 15

16 Le keywords di ricerca Monitorando il traffico in entrata di un sito web si può notare che mol4 uten4 arrivano dai motori di ricerca ahraverso le keyword più importan4. C è un sohoinsieme di uten4 che approda al sito ahraverso altre parole chiave non previste. E ucle osservare le stacscche delle parole chiave che hanno maggiore volume di traffico per comprendere quali uclizzare nel proprio sito e nei media 16

17 L importanza di essere primi! Legge di Pareto: i primi risulta4 della ricerca raccolgono l 80% dei clic: se non trovo quello che cerco nei primi si4, cambio le keywords ed effehuo una nuova ricerca! 17

18 PageRank Il PageRank è un algoritmo di analisi che assegna un peso numerico ad ogni elemento di un collegamento ipertestuale di un insieme di documen4 con lo scopo di quan4ficare la sua importanza rela4va all'interno della rete. L'algoritmo può essere applicato a tud gli insiemi di ogged collega4 da citazioni e riferimen4 reciproci. Il peso numerico assegnato ad un dato elemento E è chiamato anche "il PageRank di E", siglato in PR(E). L'algoritmo di PageRank è stato brevehato (breveho US ) dalla Stanford University; è inoltre un termine ormai entrato di faho nel lessico dei fruitori dei servizi offer4 dai motori di ricerca. Il nome PageRank è un marchio di Google 18

19 Google: posizionamento dell annuncio Come viene stabilita la posizione annuncio: La posizione dell'annuncio varia in funzione del ranking dell'annuncio nell'asta. Il ranking dell'annuncio è un punteggio basato sull'offerta e sul punteggio di qualità. Il punteggio di qualità misura il livello di pertinenza e utilità della parola chiave, del testo dell'annuncio e della pagina di destinazione per la ricerca dell'utente 19

20 Regole per il punteggio 1/2 Il punteggio viene stabilito sulla base di: La percentuale di clic (CTR) prevista per la parola chiave: il CTR previsto si basa in parte sul CTR storico della parola chiave ovvero sulla frequenza con cui tale parola chiave ha portato a dei clic sull'annuncio La percentuale di clic (CTR) passata dell'url di visualizzazione: la frequenza in base alla quale ai ricevuto i clic con il tuo URL di visualizzazione La qualità della pagina di des(nazione: quanto la pagina è rilevante, trasparente e di facile navigazione La per(nenza di parola chiave/annuncio: quanto per4nente è la parola chiave rispeho all annuncio La per(nenza parola chiave/ricerca: quanto per4nente è la parola chiave rispeho alle ricerche degli uten4 20

21 ma anche Regole per il punteggio 2/2 Rendimento geografico: il grado di successo ohenuto nelle regioni selezionate come target Il rendimento dell'annuncio su un sito: il rendimento passato del tuo annuncio sul sito in oggeho e su si4 simili (se hai come target la Rete Display) I disposi(vi target: il rendimento degli annunci su vari 4pi di disposi4vi come computer/ laptop, disposi4vi mobili e tablet. ODeni diversi punteggi di qualità nei diversi 4pi di disposi4vi. 21

22 Come arrivare primi: SEM/SEO Due tecniche: SEM - Search Engine Marke4ng è una specifica branca del Web marke4ng che riguarda l'advità di acquisto di traffico sui motori di ricerca (deha anche AdWords markecng) SEO è l'acronimo di "Search Engine Op4mizer" o Search Engine Op4miza4on", ovvero odmizzatore per motori di ricerca. Mol4 specialis4 offrono servizi di consulenza affinchè il sito cliente acquisisca un buon rank (SEM/SEO: Search Engine Marke4ng / Search Engine Op4miza4on): Esame del contenuto o della struhura del sito, Consigli di natura tecnica sullo sviluppo del sito, ad esempio hos4ng, reindirizzamen4, pagine di errore, u4lizzo di JavaScript, Sviluppo dei contenu4, Ges4one degli sviluppi commerciali derivan4 dalle campagne online, Ricerca di parole chiave, Formazione per l'odmizzazione, Esperienza in aree geografiche e merca4 specifici. Periodicamente Google aggiorna gli algoritmi del motore per penalizzare quello che considera spamming da parte degli specialis4 SEM/SEO 22

23 SEM Google AdWords è la piahaforma pubblicitaria di Google che permehe la pubblicazione di annunci testuali, immagini e video sulle pagine dei risulta4 di ricerca e sui si4 della rete di contenu4 Google. Search box Opzioni per la ricerca Risulta4 sponsorizza4 " Risulta4 non influenza4 dalle sponsorizzazioni Google: AdWords 23

24 AdWords: come è organizzato definizione esempio 24

25 Per cominciare sono necessari due passi: 1. Creazione di un account AdWords a. da4 di account, conferma b. fornitura dei da4 di fahurazione Uso di AdWords 2. Creazione della campagna di annunci a. dove pubblicare l'annuncio b. budget c. creazione breve descrizione dell annuncio d. scelta delle le parole chiave 25

26 2 a. dove pubblicare l annuncio L annuncio AdWords può essere pubblicato nella Rete di Google che è composta da: 1. La Rete di ricerca: pagine dei risulta4 di ricerca di Google, altri si4 Google come Google Maps, Google Shopping e Google Immagini e si4 partner della rete di ricerca, come AOL, Amazon, La Rete Display: si4 Google come YouTube, Blogger e Gmail, NY Times e mol4 altri di si4 web partner su Internet Per impostazione predefinita le nuove campagne pubblicitarie sono configurate per pubblicare gli annunci nell'intera rete in modo da massimizzare la visibilità. 26

27 Cosa è possibile scegliere per le due re( ü Impostazioni base del targe(ng per località e per lingua: è possibile limitare la pubblicazione dell annuncio alle località scelte e a determinate lingue solo gli uten4 di quelle regioni o con quella lingua impostata visualizzeranno l offerta (possibilità di and o or). ü Impostazioni di base per offerta e budget: si stabilisce un prezzo di offerta per il clic e un budget giornaliero. L offerta è il limite massimo pagato per il clic. Il prezzo reale è stabilito mediante un asta grazie alla quale viene addebitato solo l'importo minimo necessario per pubblicare l annuncio in una posizione migliore rispeho a quella dell'annuncio immediatamente successivo. ü Estensioni del testo degli annunci per includere un numero di telefono, un URL, informazioni sulla località o un link a un social network. Fornisce ulteriori dehagli e informazioni di contaho che possono rendere gli annunci più per4nen4 per i clien4. 27

28 La Rete Display di Google La copertura della Rete Display è estesa a milioni di si4 partner, pagine di no4zie e blog. Copre l'83% degli uten4 Internet nel mondo*. Esiste una selezione a monte per cui vengono scel4 solo si4 di alta qualità. Negli annunci sulla Rete Display è possibile selezionare: dove visualizzare gli annunci: 4pi di pagine o si4 web specifici, così come il pubblico al quale mostrare gli annunci. (po di annuncio: forma4 di testo, annunci illustra4, video o rich media. Opzioni:. ü Targe(ng contestuale consente, se selezionato, di pubblicare annunci solo su si4 per4nen4 o anche di evitare alcuni si4 non desidera4. ü Posizionamen( ges((: per selezionare direhamente su quali si4 della Rete Display pubblicare gli annunci *fonte: DoubleClick Ad Planner 28

29 2 b. budget Per ogni campagna, si definisce un budget giornaliero in base all'importo che si è dispos4 a spendere giornalmente. Il mese è composto di 30,4 giorni per cui: importo mensile = importo giornaliero x 30,4. Per sfruhare con la massima efficacia il budget della campagna pubblicitaria considerare di: Ridurre le offerte per le campagne con budget limitato per ridurre potenzialmente il costo per clic medio. Lasciare che AdWords impos4 automa4camente le offerte per ohenere il maggior numero possibile di clic senza superare il budget giornaliero. Per quanto possa sembrare paradossale, una leggera diminuzione delle offerte potrebbe potenzialmente consencre di o3enere un maggior numero di clic. La riduzione delle offerte può ridurre il costo medio dei clic sugli annunci e potenzialmente aumentare la durata del budget e di conseguenza generare un maggior numero di clic. 29

30 3 c. breve descrizione dell annuncio (1) E un punto cardine perché rappresenta il primo conta4o con il cliente. Consiste nel creare un 4tolo o una breve descrizione. Ad esempio una pas4cceria vicino Milano "Pas4cceria milanese" con una breve descrizione (ad es. "PaneHoni ar4gianali, pas4ccini e altre dolci delizie. Consegna locale gratuita ). Non è facile esprimere in poche parole tuho ciò che vuoi dire sulla propria advità commerciale, ma valglono le seguen4 regole (cfr. consigli di Google) 1. Evidenziare ciò che rende unica l advità, il prodoho o l offerta (es. Spedizione gratuita, Ampia scelta di prodod..). Evidenziare le caraheris4che o le aree che differenziano l advità da quella della concorrenza. 2. Includere prezzi, promozioni e offerte esclusive, informare i clien4 se si ha qualcosa di speciale da offrire. Se ad esempio vige uno sconto del 10% per un periodo limitato o si ha un prodoho esclusivo in vendita, non dimen4care di informare i potenziali clien4. singolo elemento e vedi tu stesso quale funziona meglio. 30

31 3 c. breve descrizione dell annuncio (2) 3. Indicare ai clien4 che cosa possono fare, es. cosa possono comprare, quali servizi possono ricevere,.u4lizzare verbi d'impaho quali Acquista, Chiama oggi, Ordina, Sfoglia, Registra4 o Richiedi un preven4vo comunicano ai clien4 cosa possono aspeharsi quando accedono al sito web. 4. Includere almeno una delle parole chiave nel testo degli annunci: gli annunci di testo efficaci contengono parole che corrispondono alla ricerca effehuata. Si dimostra così che l annuncio è correlato a ciò che cercano. Inoltre, la parola chiave u(lizzata verrà visualizzata in grassevo nell'annuncio, come avviene nei risulta( di ricerca, rendendo evidente che il tuo annuncio è per(nente. 5. Fare in modo che la pagina di des4nazione corrisponda all'annuncio: se i visitatori non trovano l'oggeho della loro ricerca, è probabile che abbandonino il sito. 31

32 3 c. breve descrizione dell annuncio (3) 5. ADrare i clien4 che visualizzano l annuncio su un disposi4vo mobile: per loro certe informazioni potrebbero risultare più u4li (ad esempio la località del negozio o il numero di telefono). Nel caso di una campagna potenziata, provare a u4lizzare le estensioni di chiamata (note anche come click- to- call) o le estensioni di località per dare ai clien4 le informazioni necessarie per agire mentre sono in movimento. Prendere in considerazione l'opportunità di creare ulteriori annunci idea4 per i disposi4vi mobili, ad es. un URL di visualizzazione odmizzato per cellulari. 6. Sperimentare: creare tre o quahro annunci per ciascun gruppo di annunci, sperimentando messaggi diversi per vedere quale sia il più adaho per i propri clien4. AdWords può pubblicare automa4camente e con maggior frequenza gli annunci che generano il migliore rendimento all'interno di un gruppo di annunci. Questo permehe di evitare congehure e di basarsi sui da4 che hai ohenuto dai tuoi esperimen4. 32

33 3 c. breve descrizione dell annuncio (4) Piccolo suggerimento! Scrivere in maiuscolo la prima lehera di ogni parola nel 4tolo dell annuncio, in modo che le parole risal4no meglio. Esempio: vendere fotocamere a 8 megapixel in eccedenza per fare spazio alla nuova merce. Per trovare dei clienc che stanno cercando proprio questo Cpo di fotocamera, si decide di avviare una promozione con sconto del 20%. Ecco come si potrebbe presentare l annuncio. Annunci di testo riusciti contengono parole che corrispondono alla ricerca di una persona e informano gli utenti di ciò che si possono aspettare quando fanno clic sull'annuncio. Notare come le maiuscole nell'annuncio "Fotocamere da 8 Megapixel" fanno risaltare le parole. 33

34 Un esempio: creazione di una campagna 1. Si accede con le proprie credenziali 2. Si seleziona il tab Campagne 3. -> crea la tua prima campagna 4. Si imposta il nome della campagna es. Campagna n.1 ) 5. Si sceglie il tipo di campagna (tutta la rete, solo display, solo rete di ricerca) 6. In base alla scelta precedente si attivano diverse opzioni Da questo momento si accede ad un menù dinamico nel quale si selezionano di volta in volta le opzioni disponibili. Strategia di offerta: il tipo di offerta permette di pagare i clic ricevuti sugli annunci (CPC), le impressioni (CPM) o le conversioni (CPA). L'importo dell'offerta ( ) indica il prezzo massimo che si è disposti a pagare e influisce sul ranking dell'annuncio. La conversione è una azione intrapresa dal cliente: la sorgente della conversione consente di capire se una conversione è un'azione intrapresa sul sito web, un'azione offline importata, una telefonata all'attività commerciale, il download di un'applicazione per cellulari di Google Play o altro. 34

35 Partiamo da come è organizzato AdWords Un esempio 35

36 Creazione dell annuncio La URL di destinazione è la sezione del sito che si vuole effettivamente puntare La qualità dell annuncio discrimina il successo della campagna: ricordarsi delle buone regole! 36

37 Creazione dell annuncio: selezione delle parole chiave 37

38 Suggerimen( di base: scelta e organizzazione delle parole chiave 38

39 Suggerimen( di base: scelta e organizzazione delle parole chiave 1) Creare un elenco di parole chiave immedesimandosi nel cliente Annotare le principali categorie della propria advità e una serie di termini o frasi che potrebbero rientrare in ciascuna di queste categorie. Includere termini o frasi che i clien4 u4lizzerebbero per descrivere i prodod o servizi. Esempio: scarpe sporcve - > aggiungere scarpe da ginnascca, scarpe da tennis. Ampliare ulteriormente l elenco inserendo i nomi dei brand e dei prodo0. 39

40 Suggerimen( di base: scelta e organizz. delle parole chiave 2) Scegliere a seconda dei casi parole più generiche o più specifiche L'uso di parole chiave più specifiche comporta la pubblicazione dell'annuncio solo per termini strehamente correla4 all advità; per raggiungere il maggior numero possibile di uten4, scegliere parole chiave più generiche, ma con ahenzione: l uso di parole chiave molto generiche potrebbe consen4re la pubblicazione dell annuncio per ricerche non sempre correlate alla advità. Inoltre, le parole chiave più generiche possono essere più compe44ve e richiedere offerte più elevate. Quindi provare a sperimentare parole chiave più e meno specifiche per individuare quelle più efficaci. È buona prassi evitare di u4lizzare parole chiave duplicate nell account poiché Google mostra solo un annuncio per inserzionista per una determinata parola chiave. Esempio per scarpe sporcve: scegliere parole chiave specifiche come scarpe da basket (uno dei prodo0 venduc). In questo modo, l annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca questo Cpo di scarpe o visita un sito dedicato al basket. Se invece si tra3a di grande negozio di scarpe, si potrebbe scegliere una parola chiave generica come scarpe. In questo modo, l annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca vari Cpi di scarpe o visita sic web di moda. 40

41 Suggerimen( di base: scelta e organizz. delle parole chiave 3) Per mostrare annunci più per4nen4 ai potenziali clien4 si devono raggruppare parole chiave e annunci in gruppi di annunci basa4 su prodod, servizi o altre categorie. Inoltre, il raggruppamento delle parole chiave per temi consente di odmizzare l'organizzazione dell'account. Esempio: creare due gruppi di annunci, uno per le scarpe da running e uno per la scarpe da sera. Il gruppo di annunci per le scarpe da corsa include parole chiave quali scarpe da running e sneaker per il running e annunci personalizzac per persone che cercano scarpe da running. Il gruppo di annunci per le scarpe da sera include parole chiave come scarpe da sera e scarpe eleganc e annunci personalizzac per persone che cercano scarpe da sera. In questo i potenziali clienc visualizzano l annuncio sulle scarpe da sera quando cercano una delle parole chiave del gruppo di annunci, ad esempio scarpe eleganc. 41

42 Suggerimen( di base: scelta e organizz. delle parole chiave 4) Scelta del giusto numero di parole chiave: la maggior parte degli inserzionis4 trova u4le definire 5-20 parole chiave per gruppo di annunci anche se, di faho, è possibile inserirne più di 20. Tenere presente che ogni gruppo di annunci creato deve contenere parole chiave direhamente correlate al tema del gruppo. Non è necessario includere altre varian: di parole chiave come possibili errori di ortografia o versioni al plurale. Le parole chiave composte da due o tre termini (una frase) tendono a produrre risulta: migliori. L account può includere fino a singoli elemen4 di targe4ng (parole chiave incluse) per gruppo di annunci e fino a 5 milioni di singoli elemen4 di targe4ng. TuVavia, la maggior parte degli inserzionis( ha riscontrato che poche parole chiave ben mirate possono generare la maggior parte dei clic per(nen(. Esempio: se il gruppo di annunci concene la parola chiave a corrispondenza generica scarpe da tennis, l annuncio può essere visualizzato da utenc che effe3uano ricerche uclizzando tale parola chiave o eventuali varianc, ad esempio scarpe da tennis, acquista scarpe da tennis, scarpe da running o calzature tennis. 42

43 Categorie di interesse Nei gruppi di annunci si possono selezionare categorie di interesse per raggiungere gli uten4 interessa4 a prodod e servizi simili a quelli offer4 dalla nostra advità. L'aggiunta di categorie di interesse nei gruppi di annunci consente di raggiungere gli mentre visitano le pagine della Rete Display di Google. Si può eseguire la selezione in un elenco di categorie (auto, sport, viaggi e moda, ). Google mostrerà gli annunci agli uten4 che ri4ene possano essere interessa4. Il funzionamento delle categorie di interesse è basato sui cookie, quindi ha tug i limi: che ne derivano! Misurazione del rendimento: per misurare il rendimento della campagna indirizzata alle categorie di affinità, si può u4lizzare il Rapporto su copertura e frequenza che può aiutare a scoprire quante persone hanno visualizzato gli annunci e per quante volte li hanno visualizza4 in un determinato periodo di tempo. 43

44 Una possibilità in più: il Remarke(ng è una funzione che consente di raggiungere gli uten4 che hanno precedentemente visitato il vostro sito e di ri- mostrare loro annunci per4nen4 le pagine che visitano sul Web o quando effehuano ricerche su Google. Quando gli uten4 abbandonano il sito senza acquistare un ar4colo, il remarke4ng aiuta a entrare di nuovo in contaho con ques4 potenziali clien4. È possibile mostrare loro anche un messaggio personalizzato o un'offerta che li incoraggi a tornare sul sito e completare un acquisto. Funziona aggiungendo una porzione di codice (tag di remarke4ng) a tuhe le pagine del sito ed è disponibile in varie versioni: Remarke4ng per la Rete Display Elenchi per il remarke4ng per gli annunci della rete di ricerca Remarke4ng dinamico 44

45 Suggerimen( di livello intermedio: uso dello Strumento di Pianificazione delle parole chiave e degli editor 45

46 Strumen( di pianificazione di nuove parole chiave Si possono ohenere idee per le parole chiave e s4me di traffico per creare una campagna per la rete di ricerca u4lizzando lo strumento di pianificazione delle parole chiave. Questo strumento consente di avere un'idea del rendimento che potrebbe avere un elenco di parole chiave e del numero medio di ricerche effehuate in base a tali termini. È un aiuto per scegliere le parole chiave da u4lizzare per incrementare il traffico verso il sito web e la notorietà del prodoho. Per ogni parola chiave, si possono visualizzare le relacve stacscche, ad esempio il livello di compeccvità o il numero medio di utenc che hanno effe3uato ricerche nel mondo uclizzando tale termine. Queste stacscche aiutano a scegliere le parole chiave da aggiungere all elenco. 46

47 Tool Keyword Planner E uno strumento AdWords gratuito che può aiutare a scegliere offerte e budget compe44vi da u4lizzare con le campagne. Funziona per la rete di ricerca e: Rende più efficace la creazione di una nuova campagna sulla rete di ricerca o il perfezionamento di una campagna esistente. Lo strumento offre informazioni più approfondite sulle parole chiave, gruppi di annunci, offerte e budget che è consigliabile u4lizzare. Aiuta a trovare le parole chiave da aggiungere a una nuova campagna oppure per trovare altre parole chiave da aggiungere a una campagna esistente. Visualizza sta4s4che storiche e s4me di traffico. U4lizza sta4s4che come il volume di ricerca per decidere quali parole chiave u4lizzare per una campagna nuova o esistente. Visualizza s4me, ad esempio i clic s4ma4, per avere un'idea del rendimento che potrebbe avere un elenco di parole chiave per un'offerta e un budget specifici. 47

48 Keyword planner Visualizza: Andamento Costo giornaliero Numero di clic Numero di impressioni 48

49 AdWords Editor è un'applicazione Google gratuita che aiuta a ges4re grandi account AdWords in modo efficiente. Consente di scaricare le campagne, modificarle per poi poi ricaricarle in AdWords. Strumenti di modifica collettiva. Esporta e importa da file. Visualizza tutte le statistiche Copia o sposta gli elementi tra campagne e gruppi di annunci. Consente di lavorare offline. 49

50 U(lizzo degli URL di monitoraggio dinamici Consentono di esaminare da4 u4li sui clic esegui4 sui link genera4 dinamicamente negli annunci. Queste informazioni consentono di analizzare il rendimento delle campagne o degli annunci per poi odmizzare il targe4ng e il ritorno sull'inves(mento (ROI). Gli URL di monitoraggio dinamici sono specifici modelli di URL di des4nazione che u4lizzano parametri ValueTrack che funzionano anche con so}ware di monitoraggio di terze par4. ValueTrack è la funzione di codifica degli URL AdWords che funziona con Google Analy4cs o con qualunque soluzione di monitoraggio. Consente di fornire da4 u4li e dehaglia4 su ciascun clic generato dall annuncio. Si possono u4lizzare queste informazioni per odmizzare in dehaglio le campagne e le impostazioni al fine di migliorare il rendimento. 50

51 ValueTrack Per u4lizzare ValueTrack in primo luogo si aggiunge un tag speciale all'url di des4nazione dell annuncio. Poi, quando un cliente fa clic sull'annuncio e visita il sito web, ValueTrack registra alcune informazioni dehagliate sull'annuncio nell'url. Queste informazioni possono includere il sito in cui il visitatore ha faho clic, l'annuncio specifico che è stato pubblicato, la parola chiave che ha advato la pubblicazione dell'annuncio e altri asped. Quando si esaminano i da4 in Google Analy4cs o si studiano i log del traffico si possono u4lizzare le informazioni memorizzate per analizzare il rendimento delle campagne e migliorare il targe4ng e il ritorno sull'inves4mento (ROI). 51

52 Esempi di parametri ValueTrack I parametri sono più di 15 e consentono di monitorare molte cose tra le quali: la parola chiave che ha generato il clic, il posizionamento dell annuncio nella pagina, il 4po di disposi4vo u4lizzato (es. mobile) e molto altro Esempio: ValueTrack consente di impostare due URL di monitoraggio per parola chiave per sapere che porzione del traffico proviene dalla Rete di Ricerca rispeho alla Rete Display: {ifsearch:[value]} per rete Ricerca e {ifcontent:[value]} per la Rete Display: URL di esempio: ValueTrack aggiornerà gli URL con le informazioni sulla rete nella quale è stato pubblicato l'annuncio e per un clic sulla rete di ricerca, si visualizzerà: hhp://www.example.com/?source=searchnetwork Per un clic sulla Rete Display, si visualizzerà: hhp://www.example.com/?source=displaynetwork 52

53 Esempi di parametri ValueTrack Per conoscere quale parola chiave ha advato un annuncio e qual è stato il 4po di corrispondenza della parola chiave. Parametro URL per parola chiave: {keyword} Parametro URL per la corrispondenza: {matchtype} (res4tuisce b per generica o generica modificata, p per a frase o e per esaha) URL di esempio: hhp://www.example.com/?keyword={keyword}&matchtype={matchtype} Da4 di esempio: hhp://www.example.com/?keyword=calze&matchtype=e hhp://www.example.com/?keyword=calze%20rosa&matchtype=p 53

54 Esempi di parametri ValueTrack Si desidera scoprire su quale disposi4vo è stato visualizzato l'annuncio. Parametro: {device} viene sos4tuito da m se l'annuncio è stato visualizzato su un disposi4vo mobile, da t se è stato visualizzato su un tablet oppure da c se è stato visualizzato su desktop o laptop. URL di esempio: hhp://www.example.com/?device={device} Da4 di esempio hhp://www.example.com/?device=m hhp://www.example.com/?device=t hhp://www.example.com/?device=c 54

55 OSmizzazione del proprio sito SEO: funzionamento e tecniche 55

56 SEO come aiutare Google! Googlebot è il bot di scansione del Web di Google (a volte chiamato anche "spider"). La scansione è l'operazione con cui Googlebot rileva pagine nuove e aggiornate da aggiungere all'indice di Google. I programmi Googlebot determinano i siti per i quali eseguire la scansione, con quale frequenza e quante pagine acquisire da ogni sito. Il processo di scansione di Googlebot inizia con un elenco di URL di pagine web generato da precedenti processi di scansione e integrato con i dati delle Sitemap fornite dai webmaster. Quando visita ciascuno di questi siti web, Googlebot rileva i link (SRC e HREF) in ogni pagina e li aggiunge al proprio elenco di pagine da sottoporre a scansione. I siti nuovi, gli aggiornamenti di siti esistenti e i link non più validi vengono registrati e utilizzati per aggiornare l'indice di Google. 56

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fa# PA è il servizio online di fa/urazione ele/ronica semplice e sicuro

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER

MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER (Ultimo aggiornamento 14/05/2014) 2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 1 1.1. Cos è un SMS?... 1 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 1 1.3.

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Accesso in cloud alle informazioni mul1mediali, provenien1 da più fon1 e canali di comunicazione (Es. rassegna stampa)

Accesso in cloud alle informazioni mul1mediali, provenien1 da più fon1 e canali di comunicazione (Es. rassegna stampa) Accesso in cloud alle informazioni mul1mediali, provenien1 da più fon1 e canali di comunicazione (Es. rassegna stampa) Massimiliano Viglian1 Solu1on Specialist Applica1on Division CBT Comunicazione integrata

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it Configurazione dei Client delle caselle PEC v. 1.6 Manuale di configurazione della casella PEC sui seguen: Client di Posta Ele9ronica

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme,

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, UltraXone Amministratore e fondatore : Sean Kelly di origine

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0 Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 1 Open Conference Systems è un iniziativa di ricerca sviluppata dal Public Knowledge Project dell Università della

Dettagli

il software per il nido e per la scuola dell infanzia

il software per il nido e per la scuola dell infanzia il software per il nido e per la scuola dell infanzia InfoAsilo è il software gestionale che semplifica il lavoro di coordinatori ed educatori di asili nido e scuole dell infanzia. Include tutte le funzionalità

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli