Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio"

Transcript

1 Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio R e l a t o r e : Isabella liso Qualifica: Head of Passive Investments Manufacturing Italia

2 Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio Sommario: I Faktor Certificates: caratteristiche ed utilizzo ETF: rendimenti e duration 2

3 Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio I Faktor Certificates: caratteristiche ed utilizzo ETF: rendimenti e duration 3

4 Investire nei mercati azionari ed obbligazionari con la leva 4

5 I Faktor Certificates Ideali per strategie di trading di breve periodo Utili per attuare strategie di copertura di portafoglio con un limitato esborso iniziale 5

6 I Faktor Certificates La leva è uno degli strumenti più economici per garantire una adeguata copertura del portafoglio Si pensi ad portafoglio investito in titoli di Stato (Italiani o Tedeschi) per importi sufficentemente elevati: coprirsi dal rischio di ribasso potrebbe risultare oneroso (smobilizzo). Un certificato Short a leva -5 o addirittura -7 consentirebbe di proteggersi dagli scenari sfavorevoli con un costo molto contenuto: comprando un solo certificato sarebbe possibile recuperare perdite corrispondenti a 5 o 7 unità dello strumento sottostante. 6

7 Leva fissa giornaliera: 4 Due strategie di investimento: long e short Sponsor degli indici: Deutsche Börse Base di calcolo dell indice a leva: giornaliera Ribilanciamento automatico della base di calcolo in caso di movimenti giornalieri del DAX pari o superiori al 12,5 % (pari a una perdita del 50% dell indice a leva) Costo totale contenuto e pari all 1% Negoziati sul mercato SeDex di Borsa Italiana Liquidità garantita da Deutsche Bank 7

8 Mercati azionari : Leva +/- 4 Faktor Certificates sul Dax: Faktor 4x long Dax Index Certificate Certificato sull indice LevDAX x4 (TR) Index ISIN DE000DX6ZZL5 Faktor 4x short Dax Index Certificate Certificato sull indice ShortDAX x4 (TR) Index ISIN DE000DX6ZZS0 8

9 Il LevDAX x4 (TR) index replica l andamento dell indice DAX con leva 4x. x4 Nel caso di performance giornaliera positiva dell indice DAX, l indice LevDAX x4 (TR) registrerà una performance positiva 4 volte superiore x4 Nel caso di performance giornaliera negativa dell indice DAX, l indice LevDAX x4 (TR) registrerà una performance negativa 4 volte superiore Il fattore leva viene calcolato giornalmente, pertanto l indice ShortDAX x4 (TR) moltiplica la performance del DAX ottenuta rispetto al valore di chiusura del giorno precedente. 9

10 Lo ShortDAX x4 (TR) index replica l andamento dell indice DAX con leva -4x. x4 Nel caso di performance giornaliera positiva dell indice DAX, l indice ShortDAX x4 (TR) registrerà una performance negativa 4 volte superiore x4 Nel caso di performance giornaliera negativa dell indice DAX, l indice ShortDAX x4 (TR) registrerà una performance positiva 4 volte superiore Il fattore leva viene calcolato giornalmente, pertanto l indice ShortDAX x4 (TR) moltiplica la performance del DAX ottenuta rispetto al valore di chiusura del giorno precedente. 10

11 D a x e F a k t o r + / - 4 a c o n f r o n t o Fonte: Thomson Reuters, 23/01/

12 12

13 Mercati Obbligazionari : Leva +/- 5 Per la prima volta in Italia, gli investitori potranno partecipare all andamento dei BTP future e dei Bund future giorno per giorno, attraverso una leva fissa, sia positiva che negativa, pari a 5. Faktor 5x Long BTP Future Index Certificate ISIN DE000DX9QUQ8 Faktor 5x Short BTP Future Index Certificate ISIN DE000DX9QUR6 Faktor 5x Long Bund Future Index Certificate ISIN DE000DX9QUS4 Faktor 5x Short Bund Future Index Certificate ISIN DE000DX9QV9 13

14 Mercati Obbligazionari : Leva +/- 7 Da oggi sono disponibili in Borsa Italiana i nuovi Faktor su BTP Future e su Bund Future con leva fissa giornaliera, sia long che short, pari a 7 Faktor 7x Long BTP Future Index Certificate ISIN DE000DT1NSY6 Faktor 7x Short BTP Future Index Certificate ISIN DE000DT1NSW0 Faktor 7x Long Bund Future Index Certificate ISIN DE000DT1NSV2 Faktor 7x Short Bund Future Index Certificate ISIN DE000DT1NSX8 Da oggi in negoziazione sul SeDex 14

15 I sottostanti: Gli indici Euro BTP Future Long Index Faktor 5 e 7 e Euro BTP Future Short Index Faktor 5 e 7 riflettono i movimenti dei future sul BTP italiano ma con leva cinque e con leva 7. La funzione di leva sia in caso di movimenti positivi che negativi moltiplica per cinque o sette volte la performance dei future sul BTP, ossia Il Buono del Tesoro Poliennale (BTP) emesso dallo Stato Italiano con scadenza decennale. Gli indici Euro Bund Future Long Index Faktor 5 e 7 e Euro Bund Future Short Index Faktor 5 e 7, invece, riflettono i movimenti dei future sul Bund tedesco ma con leva cinque e sette. Anche in questo caso la leva funziona sia in caso di movimenti al rialzo che al ribasso e moltiplica per cinque e sette volte la performance dei future sul Bund, ossia i Titoli di Stato decennali emessi dalla Germania. 15

16 Lo sponsor Sia gli indici su BTP future che sui Bund future sono stati sviluppati entrambi da Solactive AG, una società tedesca specializzata nel creare e calcolare indici. 16

17 Il fattore leva degli indici a leva, viene ricalcolato ogni giorno sulla base del valore di chiusura dell indice di riferimento del giorno precedente. Per un periodo di tempo superiore ad un giorno la performance degli indici a leva può differire anche sensibilmente da quella dell indice di riferimento, moltiplicata per il fattore leva, a causa del cosidetto compounding effect. Questo fenomeno è accentuato in situazioni di elevata volatilità. Esempio: Giorno 1 Giorno 2 Giorno 3 Giorno 4 BTP Future (+10%) (-5%) +4.5% Faktor 5x long BTP Future Index Certificate (+50%) (-25%) +12.5% 17

18 0 Questo si traduce in una perdita del 50% dell Indice Long Se il BTP future o i Bund Future perdono il 10% durante la giornata di negoziazione Al raggiungimento di tale soglia viene simulato un nuovo giorno di negoziazione, ricalcolando la base di partenza dell Indice 1 0 % s o g l i a p e r i l r i c a l c o l o a u t o m a t i c o d e l l i n d i c e p e r i l e v a 5 7, 1 4 % s o g l i a p e r i l r i c a l c o l o a u t o m a t i c o d e l l i n d i c e p e r i l e v a 7 18

19 Il prezzo del certificato all emissione è equivalente al valore del sottostante moltiplicato per il moltiplicatore All emissione il moltiplicatore è pari a 1 Alla prima data di aggiustamento, dopo tre mesi dall emissione, il moltiplicatore sarà pari a 1 meno la management fee trimestrale dello 0,125% Successivamente, ogni trimestre, il moltiplicatore sarà pari al moltiplicatore del trimestre precedente moltiplicato per

20 I primi ed unici quotati in Italia Leva fissa giornaliera: 5 Due strategie di investimento: long e short Base di calcolo dell indice a leva: giornaliera Ribilanciamento automatico della base di calcolo in caso di movimenti giornalieri dei futures pari o superiori al 10% (pari a una perdita del 50% degli indici a leva) Costo totale contenuto e pari all 0,50% Indicati per trading di brevissimo periodo (intraday) Negoziati sul mercato SeDex di Borsa Italiana Liquidità garantita da Deutsche Bank 20

21 I primi ed unici quotati in Italia Leva fissa giornaliera: 7 Due strategie di investimento: long e short Base di calcolo dell indice a leva: giornaliera Ribilanciamento automatico della base di calcolo in caso di movimenti giornalieri dei futures pari o superiori al 7,14% (pari a una perdita del 49,98% degli indici a leva) Costo totale contenuto e pari al 1% Indicati per trading di brevissimo periodo (intraday) Negoziati sul mercato SeDex di Borsa Italiana Liquidità garantita da Deutsche Bank 21

22 Yield (%) Fut. Price (%) Nuovi spunti per l Asset Allocation U T I L I Z Z O D E I F A K T O R E possibile utilizzare i Faktor per approfittare della riduzione degli yield dei titoli di stato italiani. Il contratto future sul BTP con scadenza più ravvicinata è quello di marzo 2014 (IT484883). Il nozionale del future decennale è di euro, con cedola del 6% e vita residua tra 8,5 e 10,5 anni. Il CTD bond è rappresentato dal BTP con scadenza novembre 2022 (FBTPH4). Il grafico sottostante rappresenta gli andamenti di Yield e prezzo future a confronto. 4,4 3,9 3,4 2,9 2,4 1,9 1,4 0, IT Bid Yield FBTPH4 FutPrice 22

23 U T I L I Z Z O D E I F A K T O R Ad esempio, dal 27/12/2013 al 17/01/2014 lo yield è diminuito di 40 bps mentre il prezzo future è salito del 3,021%. Ciò significa che per ogni basis point di variazione negativa (positiva) dello yield si ha una variazione positiva (negativa) di 13,24 bps sul prezzo future. Su 30 bps la variazione in valore assoluto è di 3,9722% sul prezzo future. Per semplificare approssimiamo a 4%. Ecco il risultato nei due scenari. Titolo Prezzo Rendimento % +30bp -30bp 1) BTPS 11/ ,60 3,60% 3,90% 3,30% 2) BTP FUTURE 03/ ,21 112,52 (-4%) (+4%) 4) FAKTOR 5 X LONG BTP 100* 80 (-20%) 120 (20%) 5) FAKTOR 5X SHORT BTP 100* 120 (20%) 80 (-20%) 23

24 Con gli strumenti a leva è possibile, inoltre, sfruttare ogni previsione in merito all andamento futuro dello spread BTP-Bund. Fonte: Thomson Reuters, 20/01/2014 Attraverso strategie di spread-trading è possibile prendere una posizione lunga su uno dei due titoli di stato (italiano o tedesco) e corta sul altro. Qualunque sia il movimento dei singoli sottostanti la strategia permette di guadagnare se il loro movimento reciproco è nella giusta direzione. Con gli strumenti a leva è possibile incrementare tali guadagni anche in presenza di movimenti dei tassi di pochi bps. Occorre però tener presente che anche le eventuali perdite sono più elevate. 24

25 B T P F u t u r e e B T P F a k t o r + / - 5 a c o n f r o n t o Fonte: Thomson Reuters, 23/01/

26 B u n d F u t u r e e B u n d F a k t o r + / - 5 a c o n f r o n t o Fonte: Thomson Reuters, 23/01/

27 Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio I Faktor Certificates: caratteristiche ed utilizzo ETF: rendimenti e duration 27

28 ETF obbligazionari DB : Opportunità a medio termine, duration breve e rendimenti allettanti Indice di riferimento TER Mercato di riferimento Trattamento dei dividendi Valuta dell ETF Modalità di replica ISIN Rischio cambio MTS Italy Aggregate 1-3 years Ex-Bank of Italy 0.15% Titoli di Stato Italiani Distribuzione EUR Indiretta LU No MTS Italy Aggregate 3-5 years Ex-Bank of Italy 0.20% Titoli di Stato Italiani Distribuzione EUR Indiretta LU No iboxx EURO Sovereigns Eurozone YIELD PLUS % Titoli di Stato euro (High Yield 1-3 Y) Capitalizzazione EUR Indiretta LU No 28

29 Rendimenti: una panoramica dei titoli europei a 2-5 anni 29

30 durata finanziaria media residua di un titolo ( è il valore, in anni, entro cui il possessore di un titolo obbligazionario rientra in possesso del capitale inizialmente investito tenendo conto di tutti i flussi generati) Se P(0) è il valore al tempo 0 di un titolo obbligazionario a cedola fissa, allora P(0) = t=1...t [C t / (1+ r) t ] Dove: r è il tasso d interesse utilizzato per scontare i flussi finanziari C t sono i flussi finanziari previsti dal titolo obbligazionario La Duration è dunque definita come 30

31 E un indicatore di rischiosità del titolo obbligazionario: maggiore è la duration di un titolo, maggiore sarà la sensibilità del titolo stesso al variare dei tassi di interesse e quindi il suo rischio. Da relazioni matematiche si ricava che la duration è una misura di sensibilità del valore di un portafoglio di titoli rispetto a variazioni dei tassi d interesse. Da questa scrittura possiamo intuire come la variazione nel valore del titolo P, in risposta a una variazione del livello dei tassi r, è approssimativamente proporzionale a -D*P. 31

32 incertezza rendimenti bassi (in corrispondenza di rating elevato) durata degli investimenti preferibilmente di breve periodo investitori alla ricerca di valore aggiunto Investire sul mercato obbligazionario cercando di mantenere una duration breve per essere esposti a minore rischio di tasso d interesse, porta inevitabilmente ad ottenere rendimenti molto contenuti. Maggiore rischiosità garantirebbe, invece, rendimenti più elevati. 32

33 ETF obbligazionari: tra rendimento e duration... iboxx Sovereigns Eurozone Yield Plus 1-3 UCITS ETF LU L Indice iboxx EUR Sovereigns Eurozone Yield Plus 1-3 Index è un indice Total Return composto da titoli di stato denominati in Euro con scadenza compresa tra uno e tre anni emessi dai 5 governi degli Stati membri della zona Euro che hanno il maggior rendimento I paesi caratterizzati dai rendimenti più elevati sono selezionati calcolando il rendimento di un ipotetico bond con una scadenza esattamente pari a 5 anni, che è estrapolato dal rendimento annuale di due obbligazioni con una scadenza più prossima a 5 anni. La scelta della scadenza di 5 anni come punto di riferimento deriva dalla circostanza che le curve dei rendimenti dell area euro sono densamente popolate proprio nell intorno di questa scadenza 33

34 Scheda ETF: 34

35 Un set completo di informazioni a disposizione dei consulenti Siti web e Informazioni su nuove emissioni, con prezzi e documentazione; composizione e allocazione geografica/settoriale o per rating dell indice sottostante. Aggiornamento giornaliero dell esposizione netta allo swap e della composizione del basket sostitutivo/collaterale Xpress: magazine mensile cartaceo X-press dà una vasta gamma di informazioni sui mercati azionari, sui prodotti più innovativi come i certificati, i fondi, gli ETF e gli ETC e sugli esperti che li seguono. X-press è caratterizzata da un linguaggio semplice ed uno stile accattivante. X-press è mensile, cartacea e gratuita. X-press Trends: newsletter settimanale X-pressTrends è la newsletter settimanale e gratuita. È possibile riceverla direttamente all'indirizzo ogni venerdì mattina. X-pressTrends fa luce sulle tendenze di mercato affrontando attualità finanziarie, analizzando grafici e dati macroeconomici. Inbox: Numero Verde:

36 Il presente documento ha finalità puramente informative e formative, pertanto non costituisce una modalità di offerta al pubblico o sollecitazione all acquisto o alla vendita degli strumenti finanziari menzionati da parte di Deutsche Bank Ag o di una qualsiasi sua controllata. La pubblicazione del presente documento non costituisce o intende fornire alcun giudizio, da parte della stessa, sull opportunità di porre in essere alcuna transazione. Il presente documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono, in alcun modo, consulenza finanziaria o consulenza in materia di investimenti. Il presente documento ha solo finalità di illustrare la struttura degli strumenti finanziari descritti e spiegarne il funzionamento. Per informazioni generali sulla natura e sui rischi degli strumenti descritti nel presente documento si può accedere al sito internet Prima di valutare ogni investimento è peraltro opportuno che l investitore legga attentamente il Prospetto Informativo pubblicato e disponibile presso CONSOB, Borsa Italiana SpA, Deutsche Bank AG, e sul sito Inoltre in caso di dubbi o incertezze sarebbe bene che egli consultasse i propri consulenti indipendenti in merito alla natura e al grado di esposizione al rischio che l investimento potrebbe comportare. Deutsche Bank AG, o una sua affiliata o controllata, potrebbero trovarsi in situazione di conflitto d interesse. Le informazioni contenute nel presente documento sono ottenute da fonti pubbliche e ritenute attendibili, ma delle quali Deutsche Bank Ag non può garantire l accuratezza o la correttezza. Le informazioni, le opinioni e le stime contenute nel presente documento sono aggiornate alla data del presente documento e possono essere soggette a variazioni senza preavviso nè comunicazione. Deutsche Bank non esprime alcuna indicazione in merito alla profittabilità ed al risultato economico della transazione così come le performance passate non costituiscono e non possono essere prese a riferimento per risultati futuri. Il presente documento è stato redatto da una funzione di Sales o Trading di Deutsche Bank, e non è stato prodotto nè rivisto dal Dipartimento di Ricerca. Ogni opinione espressa nell ambito del presente documento potrebbe differire dalle opinioni espresse dal Dipartimento di Ricerca. Le funzioni di Sales e Trading sono soggette ad un potenziale conflitto di interessi aggiuntivo rispetto al potenziale conflitto di interessi fronteggiato dal Dipartimento di Ricerca. Deutsche Bank potrebbe porre in essere transazioni in maniera non congruente con le opinioni riportate nel presente documento. Deutsche Bank negozia o potrebbe negoziare in contropartita diretta gli strumenti (o derivati collegati) menzionati nel presente documento, e potrebbe assumere posizioni di proprietà negli strumenti (o derivati collegati) menzionati nel presente documento. Deutsche Bank potrebbe creare un mercato negli strumenti (o derivati collegati) menzionati nel presente documento. Il personale delle funzioni di Sales e Trading è retribuito in parte sulla base del volume delle transazioni effettuate. Deutsche Bank AG, o qualsiasi sua affiliata o controllata, declinano ogni responsabilità per le conseguenze, finanziarie, economiche fiscali o di altra natura che potrebbero derivare al lettore o a terze parti che abbiano agito sulla base di informazioni contenute nel presente documento. La distribuzione del presente documento e la disponibilità dei prodotti o servizi descritti nel presente documento potrebbero essere soggetti a restrizioni in alcune giurisdizioni. E vietato distribuire il presente documento, integralmente o in parte, senza la nostra espressa autorizzazione scritta. 36

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Costanza Mannocchi Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Il successo dei certificati a leva fissa su Borsa Italiana I Certificati a Leva Fissa

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform.

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform. Il mercato sale Il mercato scende Twin Win su DJ EURO STOXX 50 A Passion to Perform. Doppia direzione Nessun azione o indice ha un movimento perenne verso l alto o verso il basso. Per questo, X-markets

Dettagli

Investire in Commodities con Certificati ed ETC

Investire in Commodities con Certificati ed ETC Napoli, 23 Novembre 2011 Investire in Commodities con Certificati ed ETC Mauro Giangrande, Head of db-x financial products Italy 1 Sommario Il mercato delle commodities Certificati di investimento Exchange

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

Vuoi amplificare il tuo trading?

Vuoi amplificare il tuo trading? Vuoi amplificare il tuo trading? Benchmark a Leva Linea Smart di UniCredit. Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il Prospetto Informativo. Strumenti finanziari strutturati

Dettagli

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 settembre 2012 listed product SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 SG FTSE MIB +5x DAILY LEVERAGE CERTIFICATE Codice ISIN: IT0006723263 - Codice di Negoziazione: S13435 SG FTSE MIB -5x DAILY SHORT

Dettagli

VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE

VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE Con i nuovi Benchmark a Leva 3 o 5 puoi replicare, moltiplicando x 3 o x 5 la performance giornaliera degli indici FTSE/MIB, CAC40, DAX ed

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A.

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o quotazione dei certificates BORSA PROTETTA e BORSA PROTETTA con CAP e BORSA PROTETTA

Dettagli

Opportunità di mercato e strategie operative nel breve periodo

Opportunità di mercato e strategie operative nel breve periodo La gestione dei rischi finanziari in tempo di crisi Opportunità di mercato e strategie operative nel breve periodo R e l a t o r e : N i c o l a F r a n c i a Obbligazioni Plain Vanilla Le obbligazioni

Dettagli

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano Comunicato stampa Milano 28 aprile 2010 Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano L offerta comprende il primo ETF a leva sul S&P 500 sia nella versione

Dettagli

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA maggio 2015 listed product SG CERTIFICATE a LEVA FISSA Il Gruppo Société Générale è il 1 emittente di Certificati a Leva Fissa in Italia con

Dettagli

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento.

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una

Dettagli

TURBO Certificate Long & Short

TURBO Certificate Long & Short TURBO Certificate Long & Short Fai scattare la leva dei tuoi investimenti x NEGOZIABILI SUL MERCATO SEDEX DI BORSA ITALIANA Investi a Leva su indici e azioni! Scopri i vantaggi dei TURBO Long e Short Certificate

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A. PER DUE CERTIFICATE e PER DUE CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA

BANCA ALETTI & C. S.p.A. PER DUE CERTIFICATE e PER DUE CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o di quotazione di investment certificates denominati PER DUE CERTIFICATE e PER DUE

Dettagli

BONUS Certificates ABN AMRO.

BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. I BONUS Certificates ABN AMRO sono strumenti d investimento che consentono di avvantaggiarsi dei rialzi dell'indice o dell'azione sottostante,

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI Sintesi Descrizione delle caratteristiche qualitative con l indicazione di: categoria Morningstar, categoria Assogestioni, indice Fideuram. Commenti sulla gestione

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A.

BANCA ALETTI & C. S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o quotazione dei certificates BORSA PROTETTA e BORSA

Dettagli

MINI FUTURE CERTIFICATE

MINI FUTURE CERTIFICATE MINI FUTURE CERTIFICATE MINI FUTURE CERTIFICATE SG Leva, trasparenza e liquidità I Long e Short Mini Future consentono, in modo agevole, di prendere posizioni sia rialziste che ribassiste su indici, azioni,

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLE OBBLIGAZIONI ZERO COUPON CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA

Dettagli

Regole degli indici MTS Italia V1.0

Regole degli indici MTS Italia V1.0 Regole degli indici MTS Italia V1.0 17 gennaio 2011 Indice 1. Descrizione degli indici EuroMTS 1.1 La gamma degli indici EuroMTS 2. MTS Italy Indices 2.1 Sommario degli indici MTS Italy Indices 2.2 MTSI:

Dettagli

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE

SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE Aletti & C. Banca di Investimento Mobiliare S.p.A., in forma breve Banca Aletti & C. S.p.A. - Sede legale in via Roncaglia, 12 Milano Capitale Sociale interamente versato pari ad Euro 121.163.538,96 Registro

Dettagli

I fondi a cedola di Pictet. Cedole predeterminate, sostenibili e a costo zero

I fondi a cedola di Pictet. Cedole predeterminate, sostenibili e a costo zero I fondi a cedola di Pictet Cedole predeterminate, sostenibili e a costo zero Aggiornamento al 28 Aprile 2014 Come Banca Pictet intende la distribuzione dei proventi Cedola predefinita Le percentuali di

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA

BANCA ALETTI & C. S.p.A. BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o di quotazione di investment certificates denominati BONUS CERTIFICATE e BONUS CERTIFICATES

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE Banca di Cesena 15/01/2007 15/01/2010 TV EUR ISIN IT0004171218 Le

Dettagli

La gestione degli investimenti

La gestione degli investimenti La gestione degli investimenti Un servizio personalizzato, professionale e trasparente. L investimento patrimoniale dovrebbe produrre il massimo rendimento possibile in base all evoluzione dei mercati

Dettagli

Apertura Lavori del 15 Maggio 2008. Pierpaolo Scandurra [Certificate Journal]

Apertura Lavori del 15 Maggio 2008. Pierpaolo Scandurra [Certificate Journal] Apertura Lavori del 15 Maggio 2008 Pierpaolo Scandurra [Certificate Journal] PROGRAMMA GIORNATA Apertura lavori; Un mercato in piena espansione (dati e statistiche); Presentazione seminari Certificate

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA

SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MAGGIO 2013 listed product SG CERTIFICATE a LEVA FISSA Société Générale è il 1 emittente di Certificati a Leva Fissa in Italia con una quota di mercato dell 84%* ed un ampia gamma su FTSE MIB con Leva

Dettagli

Piùpotenza per lemie performance di trading.

Piùpotenza per lemie performance di trading. Piùpotenza per lemie performance di trading. Mini Futures Certificate Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo. Strumenti finanziari strutturati a

Dettagli

I certificati e le strategie di recupero delle perdite

I certificati e le strategie di recupero delle perdite I certificati e le strategie di recupero delle perdite Nevia Gregorini Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Indice 1. Gli Easy e le strategie di recupero delle perdite

Dettagli

Febbraio 2012. 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND)

Febbraio 2012. 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND) Febbraio 2012 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND) Avvertenze TUTTI GLI ESEMPI RIPORTATI SONO IPOTETICI E NON AGGIORNATI, CON FINALITA MERAMENTE DIDATTICHE.

Dettagli

Indice Banca IMI IMINext Reflex

Indice Banca IMI IMINext Reflex Indice Banca IMI Specialisti per la finanza... pag. 4 IMINext Una linea di prodotti di finanza personale... pag. 5 Reflex Un paniere ufficiale... pag. 6 I mercati a portata di mano... pag. 7 Una replica

Dettagli

Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dalla Banca del Valdarno Credito Cooperativo

Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dalla Banca del Valdarno Credito Cooperativo Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dalla Banca del Valdarno Credito Cooperativo ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo Settembre 2013 1 INDICE 1. PREMESSA...

Dettagli

Quesiti livello Application

Quesiti livello Application 1 2 3 4 Se la correlazione tra due attività A e B è pari a 0 e le deviazioni standard pari rispettivamente al 4% e all 8%, per quali dei seguenti valori dei loro pesi il portafoglio costruito con tali

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP Banca Popolare del Lazio Step Up 11/12/2012-2015 59a DI 20.000.000,00 ISIN IT0004873235 Le presenti Condizioni

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE A.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo, Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO Per l offerta relativa al programma di emissione denominato ROVIGOBANCA - TASSO FISSO IT0004750425 RovigoBanca 01/08/2015 TF 3,60% Le presenti Condizioni Definitive sono

Dettagli

Certificati Vontobel. Dynamics. Sector Rotation su azioni. Vontobel Derivative Products

Certificati Vontobel. Dynamics. Sector Rotation su azioni. Vontobel Derivative Products Certificati Vontobel Dynamics Sector Rotation su azioni Vontobel Derivative Products Certificati strategici Vontobel 1 Sommario La Sua idea la nostra soluzione 2 La strategia di investimento dinamica

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Numeri verdi. Te l : 800 920 960. F a x : 800 784 377. I n t e r n e t. w w w. a b n a m r o m a r k e t s. i t. E - m a i l

Numeri verdi. Te l : 800 920 960. F a x : 800 784 377. I n t e r n e t. w w w. a b n a m r o m a r k e t s. i t. E - m a i l Numeri verdi Te l : 8 92 96 F a x : 8 784 377 I n t e r n e t w w w. a b n a m r o m a r k e t s. i t E - m a i l i n f o @ a b n a m r o m a r k e t s. i t Televideo RAI Pagina 343 R e u t e r s A A H

Dettagli

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform.

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform. db x-trackers Strategie ad alto dividendo Exchange Traded Funds su DJ EURO STOXX Select Dividend 30 Index DJ STOXX Global Select Dividend 100 Index A Passion to Perform. Strategia ad alto dividendo Nel

Dettagli

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità.

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una strategia d

Dettagli

Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dalla Banca di Cascina Credito Cooperativo **********

Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dalla Banca di Cascina Credito Cooperativo ********** Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dalla Banca di Cascina Credito Cooperativo ********** 1 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. METODOLOGIA DI PRICING... 3 2.1 PRICING... 5 2 1.

Dettagli

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale condizionatamente protetto. Non

Dettagli

CREDITO DI ROMAGNA S.p.A.

CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA CREDITO DI ROMAGNA OBBLIGAZIONI A STEP UP STEP DOWN CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. STEP UP 02/02/2010 02/02/2013 SERIE 85 IT0004571151

Dettagli

Certificati di investimento e strategie di yield enchancement

Certificati di investimento e strategie di yield enchancement Certificati di investimento e strategie di yield enchancement Isabella Liso Deutsche Bank Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 1 INDICE Introduzione. Express Autocallable...

Dettagli

Convenzione 553. Novità per tutti coloro che vorranno sottoscrivere polizze BG New Security!

Convenzione 553. Novità per tutti coloro che vorranno sottoscrivere polizze BG New Security! Convenzione 553 Novità per tutti coloro che vorranno sottoscrivere polizze BG New Security! 1 Product pack: BG New Security x3 Caratteristiche principali di BG New Security LA PROMOZIONE: BG New Security

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO Banca Popolare del Lazio 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 Le presenti

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2009) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO DI DIRITTO ITALIANO CATEGORIA:

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO DI DIRITTO ITALIANO CATEGORIA: Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Largo della Fontanella di Borghese, 19-00186 Roma Iscritta al n. 99 dell Albo delle SGR tenuto dalla Banca d Italia AGORA INCOME FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates

MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates Merrill lynch Trilogy 100 Plus certificates MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates capital ProTecTion Global Markets & Investment Banking Global Research Global Wealth Management 1 Merrill Lynch Cash

Dettagli

Obiettivo Investimento Certificates UniCredit

Obiettivo Investimento Certificates UniCredit BENCHMARK SUPER STOCK DISCOUNT CERTIFICATES BONUS CERTIFICATES EQUITY PROTECTION I.P. 03.2006 Obiettivo Investimento Certificates UniCredit vitamina torino TRADINGLAB Numero Verde: 800.01.11.22 Fax: +39.02.700.508.389

Dettagli

Portafogli Modello Giugno 2014

Portafogli Modello Giugno 2014 Portafogli Modello Giugno 2014 Investment Advisory 10 Giugno 2014 Milano Indice Commento Generale (p. 3) Portafoglio Obbligazionario (p. 4) Portafoglio Bilanciato (p. 6) Portafoglio Azionario (p. 8) Ranking

Dettagli

Effetto compounding giornaliero

Effetto compounding giornaliero Effetto compounding giornaliero Free-thinking ETPs Introduzione La presente scheda vuole essere un riassunto esplicativo degli effetti della capitalizzazione giornaliera dei rendimenti per gli ETP Short

Dettagli

www.cicliemercati.it Tutti i diritti riservati Pag. 1

www.cicliemercati.it Tutti i diritti riservati Pag. 1 LA MATRICE DEI MERCATI DESCRIZIONE E UTILIZZO PER L INVESTITORE DESCRIZIONE La Matrice è basata su un algoritmo genetico proprietario che permette di individuare e visualizzare, a seconda delle preferenze

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

LA DURATION E LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO

LA DURATION E LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO LA DURATION E LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO FLAVIO ANGELINI Sommario. In queste note si vuole mostrare come la Duration venga utilizzata quale strumento per la gestione del portafoglio obbligazionario.

Dettagli

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato.

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Banca IMI è una banca del gruppo Banca IMI offre una gamma completa di servizi alle banche, alle imprese, agli investitori istituzionali,

Dettagli

Il futuro ha bisogno di più Anima.

Il futuro ha bisogno di più Anima. Il futuro ha bisogno di una nuova visione. Più attenta all essenza. Più responsabile e rigorosa. Più aperta e positiva. Per questo i migliori consulenti, le migliori banche e reti di promotori finanziari

Dettagli

Obiettivo Investimento

Obiettivo Investimento Obiettivo Investimento Express Coupon Certificates su FTSEMIB Index ISIN: DE000HV8AKB5 Sottostante: FTSEMIB Index Scadenza: 27.11.2014 Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere

Dettagli

MinIFIB IDEM MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI

MinIFIB IDEM MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI IDEM MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI SOMMARIO i vantaggi offerti 4 l indice mib30 6 come funziona 7 quanto vale 8 la durata del contratto 9 cosa accade alla scadenza 10 il prezzo al quale si può negoziare

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO

SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO AD USO ESCLUSIVO INTERMEDIARI AUTORIZZATI E INVESTITORI QUALIFICATI SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO BGF GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND È il momento di spingersi oltre le obbligazioni

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI STEP COUPON BANCA DI CESENA 04/02/2008 04/02/2011 STEP

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano armonizzati e non armonizzati

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859 Vediamo di aggiornare l Etf Portfolio in ottica di Investimento, che avevo introdotto a fine gennaio 2009. (a fondo articolo metto anche un portafoglio per chi inizia adesso, chiaramente con differenti

Dettagli

Best cedola Best Cedola

Best cedola Best Cedola Best cedola Best Cedola xx Settembre 2011 Documento Prima dell adesione esclusivo leggere uso il interno prospetto riservato informativo ai Financial Partner Settembre 2011 IL MULTIMANAGER SECONDO AZIMUT:

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato No. 10 giugno 2015 N. 10 giugno 2015 2 Le principali Banche Centrali hanno aumentato complessivamente di oltre 6.000 miliardi

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 1 Gennaio 2013 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 1 Gennaio 2013 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 1 Gennaio A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Considerazioni riassuntive degli indicatori analizzati

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

REX CERTIFICATE SG. Investire in azioni con un airbag di protezione

REX CERTIFICATE SG. Investire in azioni con un airbag di protezione REX CERTIFICATE REX CERTIFICATE SG Investire in azioni con un airbag di protezione I Rex consentono di acquistare un azione con uno sconto. A fronte di tale vantaggio, l investitore rinuncia a partecipare

Dettagli

Contratti per differenza (CFD)

Contratti per differenza (CFD) Avvertenza per gli investitori 28/02/2013 Contratti per differenza (CFD) Messaggi chiave I CFD ( contracts for difference ) sono prodotti complessi e non sono adatti a tutti gli investitori. Non investite

Dettagli

Economia dei mercati mobiliari

Economia dei mercati mobiliari pag. 1 1 Cos'è un currency future? A) È un contratto che rappresenta l'impegno alla cessione o all'acquisto a termine di una quantità di valuta B) È un contratto in cui una parte acquisisce la facoltà

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943 BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 01/06/07-01/06/10 - TF

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA SG ETC COLLATERALIZZATI SG ET C. SG CERTIFICATE a LEVA FISSA

MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA SG ETC COLLATERALIZZATI SG ET C. SG CERTIFICATE a LEVA FISSA MESSAGGIO PUBBLICITARIO PRODOTTI A COMPLESSITÀ MOLTO ELVATA SG ETC COLLATERALIZZATI SG ET C SG CERTIFICATE a LEVA FISSA OTTOBRE 2015 SG ETC COLLATERALIZZATI Gli SG ETC sono prodotti finanziari, assistiti

Dettagli

Prospetto di Base relativo all offerta e/o quotazione dei Certificati BMPS Protection Bull, Cap Bull, Bear, Cap Bear e Certificati BMPS Butterfly.

Prospetto di Base relativo all offerta e/o quotazione dei Certificati BMPS Protection Bull, Cap Bull, Bear, Cap Bear e Certificati BMPS Butterfly. Prospetto di Base relativo all offerta e/o quotazione dei Certificati BMPS Protection Bull, Cap Bull, Bear, Cap Bear e Certificati BMPS Butterfly. I Certificati, in quanto strumenti finanziari derivati,

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dal Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino

Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dal Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino Sintesi della Policy di valutazione pricing delle obbligazioni emesse dal Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino Ufficio Organizzazione 1 Delibera CdA 09.03.2016 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. METODOLOGIA

Dettagli