STEP ACCOUNTING Manuale utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STEP ACCOUNTING Manuale utente"

Transcript

1 STEP ACCOUNTING Manuale utente

2

3 STEP ACCOUNTING STEP ACCOUNTING è un marchio registrato di proprietà della THESMA Srl. Per ogni aggiornamento del presente manuale è possibile connettersi al sito e scaricare la versione più recente. Produttori ed autori del programma e del manuale declinano ogni responsabilità relativa ad eventuali danni, diretti o indiretti, che potessero derivare agli utilizzatori del programma STEP ACCOUNTING o a terzi dall'applicazione di quanto contenuto nel presente manuale. Questo testo contiene informazioni coperte da copyright. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, trascritta o copiata in nessuna forma e tramite alcun supporto senza l'esplicito permesso scritto dell'autore. I nomi di società e prodotti eventualmente citati sono marchi registrati delle rispettive aziende.

4 "Quando mi dipartì da Circe, che sottrasse me più di un anno presso a Gaeta, prima che Enea sì la nomasse, nè dolcezza di figlio,nè la pietà del vecchio padre,nè 'l debito amore lo qual dovea Penelope far lieta, vinser potero dentro a me l'ardore ch'io ebbi del divenir del mondo esperto, e de li vizi umani e del valore; ma misi me per l'alto mare aperto sol con un legno e con quella compagna picciola da la qual non fui diserto." "O frati - dissi - che per cento milia perigli siete giunti a l'occidente, a questa tanto piccola vigilia d'i nostri sensi ch'è del rimanente, non vogliate negar l'esperienza, di retro al sol, del mondo sanza gente. Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza." Li miei compagni fec'io sì arguti, con questa orazion picciola, al cammino, che a pena poscia li avrei ritenuti; e volta nostra poppa nel mattino, de' remi facemmo ali al folle volo. Inferno,XXVI, vv , Dante - Divina Commedia Un grazie particolare a chi, con il suo insegnamento, ci richiama al significato ultimo della nostra fatica e della nostra opera Ulisse, l'uomo intelligente che vuole misurare con il proprio acume tutte le cose. Una curiosità irrefrenabile: egli è il dominatore del Mare Nostrum. Tutto questo mare è misurato e governato, tutto è percorso in lungo e in largo da lui. L'uomo è misura di tutte le cose. Ma arrivato alle Colonne d'ercole si trova di fronte alla persuasione comune che tutta la saggezza, vale a dire la misura sicura del reale, non è più possibile. Al di là delle Colonne d'ercole non vi è più nulla di sicuro, è il vuoto, è la pazzia,...c'è solo fantasia.... Ma lui, Ulisse, arrivato alle Colonne d'ercole sentiva non solo che quella non era la fine ma che era anzi come se la sua vera natura si sprigionasse da quel momento. E allora infranse la saggezza e andò. Non sbagliò perchè andò oltre: andar oltre era nella sua natura di uomo, decidendolo si sentì veramente uomo. Libera riduzione da: Luigi Giussani - Il Senso Religioso Rizzoli 1997 pag

5 I Indice Capitolo I Installazione e primo avvio Installazione... - fase iniziale Installazione... completa Installazione... del solo programma Installazione... del solo motore SQL Installazione... di tipo client Attivazione... manuale di MSDE Definizione... dei moduli attivati Primo... avvio di STEP Accounting Primo... avvio in configurazione CLIENT Rimozione... di STEP Accounting Backup... e Restore Rimozione... di microsoft MSDE Altre opzioni... del menù principale Nota su... configurazione di ODBC Sistema... di protezione 47

6 1 1 Installazione e primo avvio STEP Accounting può essere installato in una qualsiasi cartella, a scelta dell'utente. E' tuttavia opportuno tenere presenti alcune considerazioni, al fine di evitare potenziali problemi: la presenza di più versioni contemporanee può determinare problemi di congruità con le tabelle del database. Si consiglia pertanto di limitarsi ad una sola installazione del programma. prima d'installare una nuova release assicurarsi di avere effettuato una copia di sicurezza di eventuali programmi personalizzati e/o dei tracciati non standard delle stampe e dei documenti da emettere. non installare mai MSDE su di un computer sul quale tale programma sia già presente. Se eventuali precedenti installazioni non sono andate a buon fine si consiglia di rimuoverle prima di procedere ad una nuova installazione. Dal momento che la procedura interna di Windows non sempre appare in grado di rimuovere correttamente MSDE si consiglia di mettersi in contatto con il ns. centro tecnico di assistenza. Il programma d'installazione di STEP Accounting è stato lungamente testato su tutti i sistemi operativi Windows elencati nella sezione di manuale 'requisiti'. Si raccomanda di fare riferimento a tale sezione per verificare preventivamente la compatibilità del vostro hardware con STEP Accounting. In particolare si raccomanda la seguente configurazione minimale: Processore Pentium III 1000 (consigliato PentiumIV) Ram 128Mb (consigliata 256) - se è presente il motore MSDE sarebbe opportuno dotarsi di 512Mb di Ram Monitor 800x600 (consigliato 1024x768) Porta USB per chiave di protezione Windows 98 o successivo (consigliato XP)

7 1.1 2 Installazione - fase iniziale Inserire il CdRom nell'apposito lettore. Se il computer prevede l'attivazione della funzione Autoplay il programma d'installazione partirà automaticamente. Se tale funzione non è attiva occorrerà lanciare manualmente il programma tramite la sequenza START - ESEGUI - X:\SETUP, dove X è l'unità CdRom. La prima maschera del programma di SETUP è la seguente: Procedere selezionando l'opzione AVANTI. La maschera successiva sarà la seguente:

8 3 In questa maschera viene richiesto all'utente di accettare, oppure rifiutare, i termini del contratto di licenza d'uso del programma. ATTENZIONE!!! - si consiglia di leggere attentamente le condizioni contrattuali alle quali il programma viene ceduto. Il proseguimento della fase d'installazione presuppone la loro piena ed incondizionata accettazione. Per accettare le condizioni contrattuali selezionare l'opzione 'Accetto i termini di questo accordo di licenza' e proseguire selezionando l'opzione AVANTI. La maschera successiva sarà la seguente:

9 Si tratta di una maschera di transito. Proseguire alla successiva premendo AVANTI. 4

10 5 Questa maschera consente di selezionare il tipo d'installazione desiderata. La prima opzione consente l'installazione COMPLETA del programma. Per installazione 'completa' si intende il caricamento sia del programma che del motore Sql MSDE. Si raccomanda di selezionare questa opzione soltanto quando si stia operando su di un computer che dovrà fungere da server (o da installazione locale) e soltanto se non si è già provveduto precedentemente ad installare - magari per motivi diversi da STEP Accounting - un identico motore SQL. La seconda opzione consente l'installazione del solo programma STEP Accounting. La terza opzione consente l'installazione del solo motore Microsoft MSDE. La quarta opzione consente l'installazione delle sole librerie e della sola icona di collegamento. Essa deve essere utilizzata quando si installa STEP Accounting su di un Pc client collegato alla rete locale. NOTA BENE!!!

11 6 Si ricorda che STEP Accounting è un programma client-server che richiede l'installazione di un database SQL per il quale esso sia predisposto. E' indispensabile installare MSDE nel Pc sul quale è installato STEP Accounting oppure collegarlo ad un motore già esistente. Per ulteriori informazioni rivolgersi al servizio di assistenza di Thesma Srl.

12 1.2 7 Installazione completa La prima maschera della fase d'installazione completa di Step Accounting è la seguente: Viene data possibilità all'utente di selezionare la cartella nella quale verrà installato il programma. Attenzione: se si indica una cartella già esistente contenente una precedente versione di STEP Accounting l'intero contenuto verrà sostituito con quello della versione in corso d'installazione, salvo il contenuto della cartella CUSTOM contenente eventuali personalizzazioni. Dopo aver indicato il percorso desiderato procedere premendo il tasto AVANTI.

13 8 In questa maschera viene richiesto d'indicare la posizione all'interno del menù PROGRAMMI di Windows nella quale dovrà essere posizionata l'icona che permetterà il lancio del programma STEP Accounting. Indicare la posizione desiderata, o accettare la proposta di default, e passare alla maschera successiva premendo il tasto AVANTI.

14 9 Si tratta di una maschera di pura conferma. Procedere selezionando il bottone AVANTI. Il programma visualizza una barra di scorrimento che indica la progressione nell'installazione di STEP Accounting. Al termine apparirà la maschera seguente:

15 La procedura d'installazione del programma è terminata. Si passa ora, dopo avere premuto il bottone FINE, al programma d'installazione del motore SQL MSDE. La prima maschera dell'installazione del motore MSDE è la seguente: 10

16 Si tratta di una maschera di transito. Proseguire premendo il bottone AVANTI. 11

17 12 Anche in questo caso si tratta di una maschera di transito. Occorre notare tuttavia che, in presenza di alcune versioni di Windows (98, Me), viene richiesto di riavviare il Pc. E' nostro consiglio il rispondere NO. Proseguire premendo il bottone AVANTI.

18 13 Si tratta di una maschera che indica l'avanzamento del programma d'installazione. ATTENZIONE!!!! - questa fase dell'installazione può risultare particolarmente lenta, specie su computers non particolarmente veloci. E' indispensabile attendere il corretto completamento dell'installazione senza chiudere nessuna delle maschere al momento aperte sullo schermo in quanto in tale modo verrebbe interrotta l'installazione di MSDE. Qualora STEP Accounting dovesse presentare messaggi indicanti la mancata presenza del database occorrerebbe rifare tale installazione (dopo avere eventualmente rimosso l'installazione erroneamente interrotta). Al termine confermare con FINE. La maschera successiva è la seguente: Confermare con OK per terminare l'installazione. A questo punto si deve riavviare il sistema N.B. - qualora si debba necessariamente modificare il nome assegnato al Pc sul quale è attivo MSDE occorre preventivamente efefttuare un backup del database e, successivamente, provvedere alla creazione ex-novo del database ed al relativo restore.

19 Installazione del solo programma La prima maschera della fase d'installazione di Step Accounting è la seguente: Viene data possibilità all'utente di selezionare la cartella nella quale verrà installato il programma. Attenzione: se si indica una cartella già esistente contenente una precedente versione di STEP Accounting l'intero contenuto verrà sostituito con quello della versione in corso d'installazione, salvo il contenuto della cartella CUSTOM contenente eventuali personalizzazioni. Dopo aver indicato il percorso desiderato procedere premendo il tasto AVANTI.

20 15 In questa maschera viene richiesto d'indicare la posizione all'interno del menù PROGRAMMI di Windows nella quale dovrà essere posizionata l'icona che permetterà il lancio del programma STEP Accounting. Indicare la posizione desiderata, o accettare la proposta di default, e passare alla maschera successiva premendo il tasto AVANTI.

21 16 Si tratta di una maschera di pura conferma. Procedere selezionando il bottone AVANTI. Il programma visualizza una barra di scorrimento che indica la progressione nell'installazione di STEP Accounting. Al termine apparirà la maschera seguente:

22 La procedura d'installazione del programma è terminata. Si passa ora, dopo avere premuto il bottone FINE, al programma d'installazione del motore SQL MSDE. Si consiglia di riavviare il Pc. 17

23 Installazione del solo motore SQL Si raccomanda di utilizzare questa tipologia d'installazione soltanto se non si è già provveduto precedentemente ad installare - magari per motivi diversi da STEP Accounting un identico motore SQL Prima di entrare nella parte di installazione vera e propria il programma evidenzia una maschera in cui appaiono i files la cui installazione viene 'ignorata', in quanto relativi all'installazione del programma vero e proprio e non del motore MSDE. La maschera in questione è la seguente: La maschera successiva è la seguente:

24 Si tratta di una maschera di transito. Proseguire premendo il bottone AVANTI. 19

25 20 Anche in questo caso si tratta di una maschera di transito. Occorre notare tuttavia che, in presenza di alcune versioni di Windows (98, Me), viene richiesto di riavviare il Pc. E' nostro consiglio il rispondere NO. Proseguire premendo il bottone AVANTI.

26 21 Si tratta di una maschera che indica l'avanzamento del programma d'installazione. ATTENZIONE!!!! - questa fase dell'installazione può risultare particolarmente lenta, specie su computers non particolarmente veloci. E' indispensabile attendere il corretto completamento dell'installazione senza chiudere nessuna delle maschere al momento aperte sullo schermo in quanto in tale modo verrebbe interrotta l'installazione di MSDE. Qualora STEP Accounting dovesse presentare messaggi indicanti la mancata presenza del database occorrerebbe rifare tale installazione (dopo avere eventualmente rimosso l'installazione erroneamente interrotta). Al termine confermare con FINE. La maschera successiva è la seguente: Confermare con OK per terminare l'installazione. A questo punto si deve riavviare il sistema. N.B. - qualora si debba necessariamente modificare il nome assegnato al Pc sul quale è attivo MSDE occorre preventivamente efefttuare un backup del database e, successivamente, provvedere alla creazione ex-novo del database ed al relativo restore.

27 Installazione di tipo client Si tratta dell'installazione relativa ad un client di rete locale. Essa presuppone che STEP Accounting sia stato precedentemente installato su di un Server (o su di un comune Pc il cui disco sia stato condiviso e mappato in rete). La prima maschera che si incontra è la seguente:. L'identificativo X è quello di mappatura del disco di rete del server su cui è installato il programma. La maschera successiva è la seguente:

28 23 In questa maschera viene richiesto d'indicare la posizione all'interno del menù PROGRAMMI di Windows nella quale dovrà essere posizionata l'icona che permetterà il lancio del programma STEP Accounting. Indicare la posizione desiderata, o accettare la proposta di default, e passare alla maschera successiva premendo il tasto AVANTI. Appare una maschera di transito indicante il fatto che il programma sta 'ignorando' i files non necessari a questo tipo di installazione.

29 Dopo l'avvenuta installazione dei programmi appare la seguente maschera: 24

30 25 Premere il bottone FINE per uscire dal programma d'installazione. Si consiglia di riavviare il pc.

31 Attivazione manuale di MSDE L'attivazione di Microsoft MSDE avviene automaticamente tramite il Setup di STEP Accounting. La presenza del motore attivato si può verificare cliccando sull'icona in fondo allo schermo a destra, sulla riga della tool bar, rappresentante un hard disk con una freccia colorata, che al momento dovrebbe essere verde. La maschera che segue è la seguente: Per un corretto funzionamento occorre che dei tre servizi, Distributed Transaction Coordinator, SQL Server e SQL Agent sia attivo almeno il secondo (SQL Server). Per attivarli occorre selezionarli dall'elenco, premere il bottone Start e cliccare su Auto-start. Ovviamente tale procedura deve essere effettuata separatamente per ciascuno dei 3 servizi. Alla fine dell'operazione minimizzare la maschera cliccando sulla '_' in alto a destra. A questo punto MSDE è operativo e sulla tool bar inferiore di Windows appare la relativa icona con un piccolo triangolo verde che ne attesta il corretto funzionamento. N.B. - qualora si debba necessariamente modificare il nome assegnato al Pc sul quale è attivo MSDE occorre preventivamente efefttuare un backup del database e, successivamente, provvedere alla creazione ex-novo del database ed al relativo restore.

32 Definizione dei moduli attivati STEP Accounting è un programma modulare. In quanto tale la sua installazione e configurazione dipendono strettamente da quanto acquistato dal cliente. Per attivare moduli aggiuntivi eventualmente acquistati in aggiunta alla versione base occorre procurarsi il file di configurazione ricevuto da Thesma Srl (in genere esso viene consegnato su floppy disk o inviato tramite ). Si tratta di un file eseguibile autoestraente in grado d'installarsi automaticamente nella cartella di destinazione. Per lanciare il file autoestraente occorre utilizzare la funzione standard di Windows Avvio (Start) / Esegui e selezionare detto programma. Verificare, in fase di installazione, che la cartella di installazione proposta di default corrisponda a quella efefttivamente utilizzata. Se non si procede a tale installazione non verranno attivati i moduli aggiuntivi eventualmente acquistati.

33 Primo avvio di STEP Accounting Inserire la chiave hardware (USB) nell'apposito connettore e seguire, eventualmente, le istruzioni a video. Al momento del primo avvio di STEP Accounting apparirà la seguente maschera: Qualora si intenda accedere ad un database locale l'indicazione del server di riferimento deve essere (Local), scritto tra parentesi tonde. NOTA BENE - Qualora si verifichino problemi nel collegamento con il DATABASE è consigliabile leggere la nota relativa alla 'configurazione di ODBC' presente nelle parti finali del presente manuale. User ID standard è sa. Password standard è thesma. Alla pressione del tasto OK il programma creerà il database avente nome STEP ed un'azienda dimostrativa con codice DEMO. In questa fase STEP Accounting provvede automaticamente ad effettuare un RESTORE dei dati dimostrativi. L'ultimo passo necessario per predisporre STEP Accounting al suo primo avvio consiste nella configurazione della chiave hardware. Per fare questo occorre posizionarsi nel menù UTILITY\CONFIGURAZIONE CHIAVE.

34 29 Inserire la chiave in una delle porte USB di cui il Pc è provvisto e selezionare l'opzione 'CHIAVE HARDWARE'. Il programma segnalerà l'avvenuto rinvenimento della chiave, la porta in cui è presente e il numero di licenza. Confermare con OK. Al momento del primo inserimento della chiave il sistema operativo si accorgerà del nuovo hardware installato (la chiave USB) e richiederà il relativo driver. Inserire il CD di STEP Accounting nel relativo lettore ed indicarlo nel percorso di ricerca del driver. L'individuazione del driver avverrà automaticamente. P.s. - su alcuni sistemi operativi tale operazione non è richiesta in quanto Windows è predisposto al riconoscimento automatico della chiave USB. Al primo avvio di STEP Accounting il programma potrebbe richiedere, in taluni casi, la creazione (o l'aggiornamento) delle tabelle di sistema. La maschera è la seguente:

35 30 Selezionare ed eseguire l'opzione "Aggiorna database". Al termine uscire dalla maschera tramite il bottone OK (sia sulla maschera in cui sono state elencate le tabelle generate che su quella precedente). A questo punto il sistema è pronto per il suo utilizzo. Enrtaer nel programma STEP Accounting cliccando sulla relativa immagine o seleziondo la relativa voce di menù. La maschera che appare è la seguente:

36 Confermare con F10. 31

37 Primo avvio in configurazione CLIENT La prima operazione richiesta è quella di andare in GESTIONE DATABASES / DEFINIZIONE CONNESSIONE. Apparirà la seguente maschera: User ID standard è sa. Password standard è thesma. NOTA BENE - Qualora si verifichino problemi nel collegamento con il DATABASE è consigliabile leggere la nota relativa alla 'configurazione di ODBC' presente nelle parti finali del presente manuale. L'ultimo passo necessario per predisporre STEP Accounting al suo primo avvio consiste nella configurazione della chiave hardware. L'indicazione del server andrà effettuata preferenzialmente selezionandolo dalla lista che appare cliccando sui tre puntini a destra del relativo campo. Occorrerà selezionare 'Risorse di rete' ed individuare gruppo di lavoro e nome della stazione che funge da Server, oppure il relativo indirizzo IP.

38 33 Se sono già stati creati i databases sarà possibile selezionarne uno tramite la funzione di 'Aggiorna lista databases'. Premere OK per confermare.

39 Rimozione di STEP Accounting Per procedere alla rimozione di STEP Accounting occorre selezionare dal meno AVVIO (Start) / PROGRAMMI / THESMA la voce 'Uninstall Step Accounting. La maschera che appare è la seguente: Confermare la rimozione cliccando sul bottone SI. Apparirà la seguente maschera:

40 Si consiglia di riavviare il pc. In alternativa il programma di rimozione è accessibile tramite l'opzione INSTALLA / RIMUOVI APPLICAZIONI del menù AVVIO (Start) / PANNELLO DI CONTROLLO. 35

41 Backup e Restore STEP Accounting è dotato di un sistema interno di backup e restore dei dati. Tale soluzione si è resa necessaria in quanto trattandosi di un programma che utilizza un motore SQL non è possibile effettuare il backup dei dati semplicemente salvando uno o più archivi. La funzione è accessibile tramite il menù GESTIONE DATABASE \ BACKUP \ RESTORE. La maschera è la seguente: Nel caso di backup l'utente può scegliere se modificare il nome del database corrente (operazione non consigliata), il percorso che verrà utilizzato per la memorizzazione del file di backup e il nome di quest'ultimo. Nel caso di backup di databases residenti su altri server è possibile indicare nome del server, User ID e Password. Per procedere al backup non occorre fare altra operazione che scegliere l'opzione OK. Qualora si desideri inviare al centro di assistenza della THESMA Srl copia degli archivi occorre selezionare l'opzione 'invia database per a THESMA Srl' e premere sul bottone 'Spedisci E-

42 37 mail' che sarà nel frattempo apparso. Nel caso di restore le informazioni richieste sono speculari a quelle illustrate per il backup. N.b. - nel caso in cui MSDE sia installato su di un server diverso dal Pc dal quale si sta effettuando il backup o il restore occorre specificarfe un percorso di rete valido per entrambe le macchine (ad esempio: \\nome_server\backup\)

43 Rimozione di microsoft MSDE Per rimuovere Microsoft MSDE occorre preliminarmente chiudere tutti i servizi ad esso collegati. Per fare questo è necessario aprire il programma di gestione di MSDE cliccando sull'icona in fondo allo schermo a destra, sulla riga della tool bar, rappresentante un hard disk con una freccia colorata, che al momento dovrebbe essere verde. La maschera che segue è la seguente: I 3 servizi, Distributed Transaction Coordinator, SQL Server e SQL Agent devono essere bloccati selezionandoli, bloccandoli con STOP e disabilitando l'auto-start. Ovviamente tale procedura deve essere effettuata separatamente per ciascuno dei tre servizi. E' probabile che il servizio SQL Agent sia già bloccato, in quanto non viene utilizzato da STEP Accounting. Alla fine dell'operazione chiudere la maschera cliccando sulla X in alto a destra. A questo punto MSDE potrà essere rimosso tramite l'apposita procedura automatica eseguita accedendo alla funzione standard di Windows di Installazione/Rimozione applicazioni accessibile tramite il pannello di controllo.

44 Altre opzioni del menù principale Le voci del menù principale non illustrate nelle precedenti sezioni del manuale hanno valore esclusivamente residuale. Nel menù GESTIONE DATABASE esiste una voce CANCELLA OPZIONI DI LANCIO SESSIONE. Essa deve essere utilizzata quando si vogliano azzerare le informazioni relative alla connessione attiva ed alla maschera di login iniziale. Nel menù UTILITY esiste una voce AZZERA LETTURA CHIAVE che consente di azzerare, e pertanto richiedere nuovamente, la precedente lettura della chiave di protezione. Nel menù UTILITY esiste una voce DEFINIZIONE POSTAZIONE DI LAVORO. Essa consente di specificare, nel caso di postazioen di tipo client, il percorso di rete dove è installato STEP relativo al Pc che effettua la validazione. Questa opzione è necessaria solamente qualora STEP Accounting Client sia stato installato LOCALMENTE su tutti i client. Tali voci vengono utilizzate occasionalmente e - in genere - su esplicita richiesta del servizio di assistenza per risolvere problematiche molto particolari.

45 Nota su configurazione di ODBC Per collegare Step (dalla maschera di primo avvio o dalla maschera di definizione connessione) ad un database che risiede su un motore MSDE installato in un PC che funge da Database Server, bisogna specificare nel campo server, il nome del PC (es. SERVER_AZIENDA). Nel caso in cui il programma non riuscisse a connettersi è probabile che la causa consista nel fatto che il Server risiede in una sottorete diversa. Sarà sufficiente specificare l'indirizzo IP del server in questione. Se la connessione dovesse fallire nuovamente, operare come segue: Aprire pannello di controllo ( e andare nella cartella Strumenti di Amministrazione nel caso di Windows NT,2000,XP) Aprire Origine Dati ODBC Premere il pulsante aggiungi e selezionare Sql Server (generalmente è l'ultima voce)

46 41 Nel campo nome specificare un Nome a piacere Nel campo SERVER specificare l'indirizzo IP del database sever Premere avanti Selezionare Autenticazione SQL Server tramite ID e password di accesso immessi dall'utente Spuntare Collegarsi a un server SQL per ottenere le impostazioni... Nel campo ID accesso imputare sa Nel campo password imputare thesma Premere il pulsante Configurazione Client

47 Selezionare la librerie di rete TCP/IP Premere il pulsante OK 42

48 Premere il pulsante AVANTI 43

49 Premere il pulsante FINE 44

50 Premere il pulsante OK 45

51 Uscire dal programma di gestione ODBC Nella maschera di Step nel campo server imputare l'indirizzo IP Ora la connessione andrà a buon fine. 46

52 Sistema di protezione STEP Accounting è dotato di 3 distinti metodi di protezione. La maschera è la seguente: PROTEZIONE TRAMITE CHIAVE HARDWARE USB E' la forma standard di protezione, descritta in un precedente paragrafo del presente manuale. La presenza della chiave USB in ambiente di rete è richiesta sul Pc utilizzato dal primo utente che accede, in una determinata sessione di lavoro, al programma. Gli utenti successivi potrammo entrare senza alcuna limitazione di chiave in quanto il programma si accorge automaticamente dell'avvenuta validazione da parte del primo utente. La durata di ogni singola validazione è di un giorno solare. PROTEZIONE TRAMITE DISCO CHIAVE E' la protezione normalmente utilizzata per controllare la diffusione delle copie di valutazione del programma. Viene richiesto, al momento dell'entrata nel programma, di inserire un disco chiave. La durata della validazione è di un giorno solare, trascorse le quali viene richiesto di inserire nuovamente il suddetto disco. LICENZA A NOLEGGIO

53 48 E' la forma standard di protezione, descritta in un precedente paragrafo del presente manuale. La presenza della chiave USB in ambiente di rete è richiesta sul Pc utilizzato dal primo utente che accede, in una determinata sessione di lavoro, al programma. Gli utenti successivi potrammo entrare senza alcuna limitazione di chiave in quanto il programma si accorge automaticamente dell'avvenuta validazione da parte del primo utente. La durata di ogni singola validazione è di un giorno solare. PROTEZIONE TRAMITE PHONE KEY Qualora la chiave hardware (sia floppy disk che chiave USB) si danneggi è possibile ricorrere ad una chiave telefonica temporanea, rivolgendosi - in presenza di regolare contratto di assistenza - al nostro servizio di hot line.

54 STEP ACCOUNTING MANUALE UTENTE by THESMA Srl

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale di Installazione SINERGIA Manuale di Installazione S.IN.E.R.G.I.A. 2.2 Pagina 1 di 28 GENERALITÀ...3

Dettagli

Teorema New. Teorema New & Next. Gestione aziendale e dello studio. Come fare per... Office Data System. Office Data System

Teorema New. Teorema New & Next. Gestione aziendale e dello studio. Come fare per... Office Data System. Office Data System Teorema New & Next Gestione aziendale e dello studio Come fare per... 1 Come fare per... Gestire la tabella delle licenze software Attivare Teorema 3 8 Gestire le licenze dei contratti di assistenza Teorema

Dettagli

installazione www.sellrapido.com

installazione www.sellrapido.com installazione www.sellrapido.com Installazione Posizione Singola Guida all'installazione di SellRapido ATTENZIONE: Una volta scaricato il programma, alcuni Antivirus potrebbero segnalarlo come "sospetto"

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6 Sommario INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE SU SINGOLO COMPUTER O SERVER DI RETE:... 2 INSTALLAZIONE CLIENT DI RETE:... 3 REGISTRAZIONE PROGRAMMA... 3 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO...

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 Requisiti minimi (sistema operativo hardware).... pag. 1 Procedura di disinstallazione e installazione del software Delos Systems 4.02.28.. pag. 2 Salvare

Dettagli

Procedura di installazione (valida per qualunque versione)

Procedura di installazione (valida per qualunque versione) Procedura di installazione (valida per qualunque versione) 1. Introduzione 2. Installazione nuova I. Database (Server) II. Applicazione (Client) 3. Aggiornamento versioni precedenti I. Database (Server)

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner 2 ECUmania.it Learn, think and improve Sommario 1 Operazioni Preliminari... 4 1.1 Verifica dei requisiti di sistema... 4 1.2 Rimozione

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

guida utente installazione

guida utente installazione euro-c@t guida utente Le informazioni contenute in questo documento possono essere modificate senza preavviso. GMC non immette nessun obbligo o responsabilità con il contenuto di questo documento. La copiatura

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione

Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione Rapido - Contabilità per liberi professionisti Manuale d'installazione 2002-2007 SABE SOFT snc Sommario I Cenni preliminari 2 II Installazione Rapido 4 1 Installazione... Rapido (server) 4 Benvenuto...

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...1012lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Installazione e Configurazione PDL Cittadino CRS-FORM-MES#346 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE La procedura di aggiornamento del software WinRiPCo aggiornerà sia il software che la struttura del database in cui sono

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...0215lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

FAQ DI INSTALLAZIONE DI INAZIENDA Rev.2

FAQ DI INSTALLAZIONE DI INAZIENDA Rev.2 FAQ DI INSTALLAZIONE DI INAZIENDA Rev.2 Con l avvento di Windows Vista ed Sql Server 2005, e quindi dei Pc con tali sistemi già preinstallati, il setup di Inazienda può diventare un operazione piuttosto

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Configurazione Hardware minima: o 32 MB RAM o superiori o Processore classe Pentium (200MHz o superiore) o Porta Universal Serial Bus (USB)

Configurazione Hardware minima: o 32 MB RAM o superiori o Processore classe Pentium (200MHz o superiore) o Porta Universal Serial Bus (USB) Modem ADSL AM100 Versione 1.0 Questo manuale illustra l'installazione Hardware e Software del modem USB ADSL AM100 e la configurazione per l'accesso ad Internet con Libero ADSL. 1 x Modem USB ADSL AM100

Dettagli

TGLSERVER:Sistema di gestione protezioni flottanti

TGLSERVER:Sistema di gestione protezioni flottanti TGLSERVER:Sistema di gestione protezioni flottanti Si consiglia di leggere attentamente tutte le indicazioni prima di iniziare l'installazione Computer "Server" 1) Accedere al PC come Administrator 2)

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale utente del DS150E per Vista 1 INDICE Componenti principali....3 Istruzioni di installazione....5 Impostazione della comunicazione con il Bluetooth...30 Programma diagnostico...40 File...42 Impostazioni...44

Dettagli

Installazione e caratteristiche generali 1

Installazione e caratteristiche generali 1 Installazione e caratteristiche generali 1 Installazione di SIGLA SIGLA viene fornito su un CDROM contenente la procedura d installazione. La procedura può essere installata eseguendo il programma SIGLASetup.exe

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 0 REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 CONTENUTI 1 PREMESSA... 2 2 CONTENUTO DEL CD DI INSTALLAZIONE... 2 3 INSTALLAZIONE...

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

Manuale d istruzione BRIDGE

Manuale d istruzione BRIDGE Manuale d istruzione BRIDGE Introduzione al pacchetto Bridge Bridge è un prodotto che consente in maniera facile ed automatica il trasferimento di informazioni dalle postazioni ministeriali (PDL) alla

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8P2M5C72635 Data ultima modifica 05/12/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione e configurazione di Microsoft Security Essentials Di seguito Vi

Dettagli

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT In questa piccola guida esamineremo l'installazione di un sistema Windows XP Professional, ma tali operazioni sono del tutto simili se non identiche anche su sistemi Windows 2000 Professional. SELEZIONE

Dettagli

Installazione Versione 30

Installazione Versione 30 1) Prerequisiti Installazione Versione 30 Leggere attentamente prima di installare Requisiti minimi Software: I Sistemi Operativi supportati sono: Windows 8 Windows 7 Windows VISTA Windows XP Service Pack

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

Nexus Badge Pc Access Manuale Installazione/Uso

Nexus Badge Pc Access Manuale Installazione/Uso Nexus Badge Pc Access Manuale Installazione/Uso 1. Installazione 1.1 Autorun Una volta inserito il CD-ROM di installazione, la procedura guidata dovrebbe auto-avviarsi e caricare la seguente schermata:

Dettagli

Guida alla configurazione ed al primo utilizzo di Web-Rainbow

Guida alla configurazione ed al primo utilizzo di Web-Rainbow Guida alla ed al primo utilizzo di Web-Rainbow procedure preliminari una realizzazione di: Servizio per la Gestione Informatica dei Documenti dei flussi documentali e degli archivi. Direzione Generale

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

HORIZON SQL MENU' FILE

HORIZON SQL MENU' FILE 1-1/9 HORIZON SQL MENU' FILE 1 MENU' FILE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Funzioni sui file... 1-2 Apri... 1-3 Nuovo... 1-3 Chiudi... 1-4 Password sul file... 1-5 Impostazioni... 1-5 Configurazione

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

Manuale. Summa Archiviare.Net Archiviazione Sostitutiva. Data Ufficio S.p.A

Manuale. Summa Archiviare.Net Archiviazione Sostitutiva. Data Ufficio S.p.A Manuale Summa Archiviare.Net Archiviazione Sostitutiva Data Ufficio S.p.A I Summa Archiviare.Net Archiviazione Sostitutiva Tabella dei Contenuti 0 Part I Introduzione 3 1 Summa Archiviare.Net... Sostitutiva

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Help Faith Agent 1. 1 Pannello di Controllo Faith Agent. Informazioni sul pannello di controllo Faith Agent

Help Faith Agent 1. 1 Pannello di Controllo Faith Agent. Informazioni sul pannello di controllo Faith Agent Help Faith Agent 1 1 Pannello di Controllo Faith Agent Informazioni sul pannello di controllo Faith Agent Attraverso il pannello di controllo è possibile accedere alle seguenti funzionalità accessorie

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Manuale. Summa Archiviare.Net

Manuale. Summa Archiviare.Net Manuale Summa Archiviare.Net I Summa Archiviare.Net Indice 0 Part I Introduzione 4 1 Summa Archiviare.Net... 4 2 Vantaggi... 5 3 Normativa di riferimento... 6 Part II Prima di iniziare 8 1 Prima Installazione...

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente,

Dettagli

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Informazioni generali... 3 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

TGLSERVER: Sistema di gestione protezioni flottanti

TGLSERVER: Sistema di gestione protezioni flottanti TGLSERVER: Sistema di gestione protezioni flottanti Si consiglia di leggere attentamente tutte le indicazioni prima di iniziare l'installazione Computer "Server" 1) Accedere al PC Server fisicamente, non

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI

LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI LEXTEL SPA GUIDA AL RINNOVO DEI CERTIFICATI DIGITALI 2009 SOMMARIO INFORMAZIONI... 3 VERIFICA VERSIONE DIKE... 4 DOWNLOAD DIKE... 5 INSTALLAZIONE DIKE... 7 RIMUOVERE DIKE... 7 INSTALLARE DIKE... 7 DOWNLOAD

Dettagli

Guida all'installazione di Delphi Diagnostics per Vista.

Guida all'installazione di Delphi Diagnostics per Vista. Guida all'installazione di Delphi Diagnostics per Vista. Delphi Diagnostics Prima di procedere con questa guida, accertarsi di aver spento/disabilitato ogni eventuale dispositivo Bluetooth installato sulla

Dettagli

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente SmartyManager Procedura per il recupero del driver Se si dovesse verificare un errore durante l installazione del driver SmartyCam Windows mostrerebbe questo messaggio: Per ripetere l installazione scollegare

Dettagli

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova comunicazione Variazione della comunicazione Cancellazione di una comunicazione esistente Stampa della comunicazione

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Novità della Versione

Novità della Versione Novità della Versione Anagrafiche e struttura: 1. Variazione controllata nominativo proprietario/inquilino 2. Visualizzazione dati anagrafiche in gestione proprietà 3. Riordino nominativi per"n unità"

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

MW DOCKING STATION USB

MW DOCKING STATION USB Attenzione Le seguenti istruzioni si applicano in genere ad ogni modello delle nostre docking, ma alcune funzioni possono non essere attive in base al modello acquistato. -Nei modelli sprovvisti di Tasto

Dettagli

Procedura di Aggiornamento TO.M.M.YS. SQL 2005 e 2008

Procedura di Aggiornamento TO.M.M.YS. SQL 2005 e 2008 Questa procedura illustra passo passo gli step da compiere per aggiornare il programma TO.M.M.YS. che è stato installato con il supporto di Microsoft SQL 2005. ATTENZIONE: La presente procedura DEVE essere

Dettagli

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente Samsung Drive Manager Manuale per l'utente I contenuti di questo manuale sono soggetti a modifica senza preavviso. Se non diversamente specificato, le aziende, i nomi e i dati utilizzati in questi esempi

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Starmodem. Modem ADSL USB Aethra. Easy Start Versione 1.0

Starmodem. Modem ADSL USB Aethra. Easy Start Versione 1.0 Starmodem Modem ADSL USB Aethra Easy Start Versione 1.0 Sommario Sommario...2 Norme di sicurezza...3 Collegamento del modem...5 Installazione del software...6 - Installazione per Windows 98 FE/SE...6 -

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Novità Principali - 1/2012

Novità Principali - 1/2012 Novità Principali - 1/2012 1 Comunicazione operazioni di importo superiore a 3'000... 2 1.1 Estrazione movimenti contabili... 2 2 Contabilità: adempimenti Iva 2012... 3 3 Fornitori a ritenuta... 4 4 Istruzioni

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

ATTENZIONE: è molto importante collegare i cavi solo quando l'installazione lo richiederà.

ATTENZIONE: è molto importante collegare i cavi solo quando l'installazione lo richiederà. MC-link Connessione e configurazione del modem 3Com Home Connect Modem ADSL Dualink per l accesso ad MC-link in ADSL A cura del supporto tecnico di MC-link La confezione comprende, oltre al modem: un cavo

Dettagli

CREAZIONE DI UNA RETE DI SISTEMI GZ-1800 MANUALE OPERATIVO

CREAZIONE DI UNA RETE DI SISTEMI GZ-1800 MANUALE OPERATIVO MANUALE OPERATIVO Pagina 1 di 7 Rev. 1.1 - CREAZIONE DI UNA RETE DI SISTEMI GZ-1800 MANUALE OPERATIVO IL ROUTER GZ-1800-H Collocare il router in luogo accessibile ed a portata di collegamento alla rete

Dettagli

Requisiti minimi di installazione... 1. Novità Piattaforma CGN 2015: Piattaforma nominativa... 2. Piattaforma CGN 2014 non installata...

Requisiti minimi di installazione... 1. Novità Piattaforma CGN 2015: Piattaforma nominativa... 2. Piattaforma CGN 2014 non installata... SOMMARIO Requisiti minimi di installazione... 1 Novità Piattaforma CGN 2015: Piattaforma nominativa... 2 Piattaforma CGN 2014 non installata... 3 Monoutente... 3 Multiutente... 5 Piattaforma CGN 2014 installata...

Dettagli

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers Guida di installazione rapida July 2006 Informazioni legali Symantec Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, Backup Exec

Dettagli