PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE."

Transcript

1 CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 995 del 10/10/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Codice 14 N. 66 Data: 09/10/2013 OGGETTO: ACQUISTO SISTEMA DI CENTRALE OPERATIVA PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITA' DI POLIZA LOCALE. AFFIDAMENTO DIRETTO ALLA DITTA SISMIC SISTEMI DI FIRENZE. CIG: Z1C0BD814C CUP: D69G L'anno duemilatredici, il giorno nove del mese di Ottobre nel proprio ufficio REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 995 del 10/10/ Pagina 1 di 6

2 IL RESPONSABILE DEL SETTORE Premesso che: con deliberazione nr. 737 del 12/11/2012 la Regione Abruzzo ha adottato il bando pubblico per la concessione dei contributi ai Comuni singoli o associati per progetti di innovazione tecnologica degli strumenti a disposizione della polizia locale; con Delibera n. 131 del 7/12/2012 la Giunta Municipale della Città di Spoltore ha approvato la relazione per l' individuazione di un progetto di allestimento della sala operativa della Polizia Municipale di Spoltore, da realizzarsi mediante utilizzo nella misura del 79% di Fondi PAR FAS 2007/2013 linea d' azione V.3.1.b Sostegno ai progetti per la sicurezza e legalità, individuando il partner per l' affido della fornitura nella Ditta Sismic Sistemi Srl, dando incarico al Responsabile del Settore del compimento degli atti gestionali conseguenti; il Comune di Spoltore ha presentato il progetto denominato Rinnovamento sala operativa e impianto satellitare Polizia Locale di Spoltore richiedendo l' assegnazione di un contributo di Euro ,93 pari al 79 % dei costi complessivi da sostenersi per la realizzazione del progetto; con precedente atto deliberativo della Giunta regionale e con nota prot. RA/ dell' 11/ Regione Abruzzo è stato concesso un contributo all' Amministrazione Comunale di Spoltore pari a quanto richiesto, per il rinnovamento di opere necessarie al funzionamento della sala operativa e impianto satellitare; che in data 14/12/2011, con determina n. 93, il Responsabile del settore della P.M. impegnava la spesa per un importo pari ad Euro ,00----, aggiornato ad Euro , per effetto della Determina n. 33 del 22/02/2013 Riaccertamento dei residui attivi e passivi da inserire nel conto del bilancio per l' esercizio 2012, per la realizzazione del Rinnovamento sala operativa e impianto satellitare Polizia Locale di Spoltore ; re lativame nte al rinnovamento della sala operativa, nel progetto approvato dalla Giunta regionale sono stati finanziati i lavori di potenziamento strutturale e strumentale della sala operativa di polizia locale per un importo di uro ,00 iva esclusa; ne l dettaglio è stato previsto un sistema gestionale informatizzato delle chiamate e degli interventi che sia in grado di controllare simultaneamente i servizi esterni e di consentire la registrazione digitale di tute le richieste di intervento da parte dei cittadini come pure delle conversazioni via radio tra gli stessi Agenti; da informazioni assunte presso le varie sedi dei comandi di polizia locale della regione, ed in particolare di Teramo, Chieti, Giulianova, Vasto, San Salvo è risultata più funzionale al servizio di polizia locale la centrale operativa multifunzionale realizzata dalla Ditta Sismic Sistemi S.r.l. che per praticità, semplicità di uso grazie ad un' interfaccia con menù simili al sistema operativo Windows, e l' insieme delle procedure gestite, permette una effettiva riduzione dei tempi di intervento ed una maggiore razionalizzazione di tutti i servizi sul territorio, considerato inoltre che tale sistema gestionale è già stato installato presso il Comando di P.M. di Montesilvano e sarà installato presso il Comando di P.M. di Pescara, garantendo in futuro un' interazione delle sale operative in modo da fornire al personale dei Comandi sopra indicati gli stessi strumenti e software; conside rato che la centrale operativa consente,attraverso moduli hardware e software: - la registrazione automatica di tutte le conversazioni telefoniche e radio; - la gestione e l' integrazione con la rete radio in uso presso il comando di polizia locale; - gestire gli interventi attraverso un brogliaccio informatico altamente evoluto; - gestire i turni e servizi/incarichi di lavoro del comando; - localizzare le pattuglie dislocate sul territorio su cartografia in formato digitale tramite sistema GPS e un vero e proprio sistema di scatole nere a bordo dei mezzi; - installazione a bordo dei veicoli delle scatole nere capaci di registrare e scaricare automaticamente i dati alla centrale operativa al rientro; - gestire l' assegnazione degli interventi e successiva redazione del rapporto di pattuglia; REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 995 del 10/10/ Pagina 2 di 6

3 conside rato, inoltre, che dalle informazioni assunte presso i comandi di polizia locale dove il sistema è installato e funzionante, la Ditta Sismic Sistemi ha dato prova di serietà professionale garantendo la formazione precisa e puntuale del personale ed un' assistenza immediata in caso di anomalie del sistema dovute principalmente ad errori degli operatori; Vista l' ultima offerta per la fornitura di cui sopra, assunta al protocollo dell' Ente con n del 01/10/2013, comprensiva di attrezzature hardware e software, licenze d' uso, formazione del personale, nuovi apparati veicolari corredati di software per collegamento automatico con banche dati da installare sui veicoli in dotazione attualmente provvisti di radio RT, kit GPS per radio portatile, servizio di assistenza e tele assistenza online, verso l' importo di uro ,00 IVA inclusa; Considerato che la ditta risulta in regola con il durc alla data del 03/09/2013; Conside rato che l' offerta proposta risulta essere notevolmente conveniente per l' Amministrazione Comunale, e che nel mercato elettronico non sono disponibili simili pacchetti di offerta al fine di poter effettuare una comparazione dei prezzi, e la serietà aziendale riferita dai comandanti ed utilizzatori del sistema pone la Ditta Sismic Sistemi S.r.l. tra le più affidabili nel settore; Rite nuto per le motivazioni espresse nei punti precedenti, ricorrendone i presupposti di legge, di acquistare direttamente il sistema sopra descritto dalla Ditta Sismic Sistemi S.r.l. con sede a Firenze in Via Malibran 51; che la predetta società risulta essere in regola con gli oneri contributivi e previdenziali (DURC); visto l' Art. 13 comma 4 del Regolamento delle forniture, dei servizi e dei lavori in economia approvato con deliberazione consiliare n. 67 del 30/08/2007, come modificato con ultima deliberazione consiliare n. 70 del 05/09/2013; visto l' art. 57 comma 2 lettera b) del D.Lgs , n. 163; visto il D.L.vo 267/2000, D E T E R M IN A 1. di affidare, per le motivazioni espresse in premessa, mediante procedura di cottimo fiduciario, alla Ditta Sismic Sistemi S.r.l. con sede a Firenze in Via Malibran 51 l' acquisto del sistema di centrale operativa multifunzione come di seguito specificato: a) Postazione ope ratore we b base d (software) la registrazione automatica di tutte le conversazioni telefoniche e radio. La gestione e l' integrazione con la rete radio. una innovativa gestione delle segnalazioni e degli interventi (brogliaccio elettronico evoluto-fascicolo informatico), volte ad ottimizzare la distribuzione del carico di lavoro sul personale delle attività di centrale e degli uffici di tutto il Comando. In particolare l'assegnazione degli interventi, che seguono le segnalazioni, genera un iter di gestione degli stessi che va ben oltre il monitoraggio della segnalazione e si conclude con la redazione del rapporto di pattuglia; l'intervento viene quindi assegnato ad uno o più responsabili che oltre a gestirli nella sua urgenza, viene facilmente redatto ed archiviato direttamente da parte della pattuglia responsabile. Dotazione (hardware): N. 1 PC di marca Dell, modello: optiplex 990 N 2 Monitor 19 LCD Samsung N 1 Monitor 42 LCD Samsung N 1 Scheda di acquisizione audio (8 canali) di produzione Sismic Sistemi srl, installata all'interno del PC di fornitura Collegamento con sistema radio N. 1 radio base marca: Motorola; modello b) Programma Turni e Se rvizi we b base d. Il prodotto prevede un programma per REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 995 del 10/10/ Pagina 3 di 6

4 generazione automatica, gestione e manutenzione dei turni e dei servizi del Comando con programmazione nel tempo degli stessi con la formula chiavi in mano. In sintesi: Gestione dei turni (generazione ed aggiornamento) Gestione di servizi/incarichi di lavoro (generazione ed aggiornamento) Anagrafica personale Servizio di Reperibilità completo Report calendari personalizzati (giornaliero di servizio, settimanale, mensile, annuale, ecc.) Statistiche sui turni e servizi svolti dagli agenti nel territorio Esportazione dei dati Remotizzazione del prodotto via web c) Modulo Postazione Cartografica we b base d Tale Postazione è in grado di assicurare, in tempo reale, la localizzazione delle pattuglie dislocate sul territorio comunale su cartografia web (raster e vettoriale) tramite sistema GPS e Scatole Nere con la registrazione di tutte i percorsi svolti dalle pattuglie. Pertanto in tempo reale è possibile vedere gli spostamenti di tutti i mezzi, e a fine di ogni servizio è possibile visualizzare non solo il percorso sulla cartografia effettuato da ogni singolo mezzo ma anche avere un report cartaceo con il dettaglio di tutti i movimenti fatti dai veicoli (strade percorse con relativi tempi, soste, velocità, consumo carburante..). Il programma permette inoltre di confrontare e visualizzare le differenze tra il percorso programmato e quello effettivamente svolto nonché l' archiviazione di tutte le funzioni espletate dalla COM su database di proprietà dell' Amministrazione Comunale. d) N. 6 Kit veicolari composti dai seguenti elementi: odisplay touch screen per poter inviare e ricevere messaggi scritti pre-codificati e/o a testo libero dall' auto verso la Centrale e viceversa. ounità per collegamento alla radio di bordo osoftware per Collegamento automatico con banche dati del sistema informativo del Dipartimento Trasporti Terrestri (D.T.T.-ex Motorizzazione Civile), ANCITEL e Anagrafe Comunale. Il collegamento avviene sia dalla Centrale Operativa Multifunzionale (COM) che direttamente dai veicoli attraverso il display touch di bordo. Il collegamento dal veicolo è completamente automatizzato e permette di accedere alla banca dati e di avere una comunicazione con essa dal mezzo senza bisogno dell' intervento degli operatori di Centrale. oscatola nera del mezzo. Attraverso tali scatole nere i mezzi sono in grado di scaricare nel data base di centrale tutti i dati di localizzazione memorizzati nel corso del turno in maniera totalmente automatica. Pertanto a fine di ogni servizio è possibile visualizzare non solo il percorso sulla cartografia effettuato da ogni singolo mezzo ma anche avere un report cartaceo con il dettaglio di tutti i movimenti fatti dai veicoli (strade percorse con relativi tempi, soste, velocità, consumo carburante..). Il programma permette inoltre di confrontare e visualizzare le differenze tra il percorso programmato e quello effettivamente svolto. Attraverso la tastiera estesa è possibile inviare messaggi scritti a testo libero verso la Centrale Operativa e poter utilizzare in modo più agevole il display di bordo. e) N. 12 Kit GPS per radio portatili il tutto sopra specificato al pre zzo comple ssivo di ,00 IVA inclusa. Nei prezzi indicati è compresa: - Installazione e messa in servizio con la formula chiavi in mano. - Garanzia completa di 24 mesi. Assistenza gratuita per 24 mesi (telefonica, teleassistenza remota, REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 995 del 10/10/ Pagina 4 di 6

5 onsite per guasti bloccanti). Per quanto riguarda gli interventi sul posto, questi saranno garantiti entro 3 ore dalla chiamata. Sismic Sistemi garantirà il ripristino delle condizioni di operatività del sistema in un tempo non superiore alle 6 ore dall' inizio dell' intervento sul posto. - Servizio di Tele assistenza online con collegamento ULTRA-VNC. - corso di formazione di n. 4 giorni da tenere agli Operatori. Per tutto il periodo di garanzia la formazione rimarrà gratuita a carico di Sismic Sistemi ; 2. di approvare lo schema di contratto allegato sub lettera A ; 3. di imputare la spesa complessiva di uro ,00 al capitolo 812/2011 impegno di spesa determina nr. 93 del 14/12/2011, Acquisto beni mobili- videosorveglianza- Polizia Municipale ; 4. di provvedere alla liquidazione e pagamento della spesa, ad avvenuta presentazione della fattura relativa alla prestazione di cui trattasi, regolarmente vistata dall'ufficio competente, con riferimento al presente impegno, con determinazione del Funzionario Responsabile del Settore Corpo di Polizia Municipale; CIG Z1C0BD814C CUP D69G VI IL RESPONSABILE DEL SETTORE Comandante della P.M. Dott. Panfilo D' ORAZIO REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 995 del 10/10/ Pagina 5 di 6

6 La presente determinazione, non comportando spesa, non sarà sottoposta al visto del Responsabile del Servizio Finanziario Spoltore lì Il Responsabile REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 995 del 10/10/ Pagina 6 di 6

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1222 / 2014 OGGETTO: CIG Z3A1090280

Dettagli

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ...

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ... COMUNE DI QUAGLIUZZO Provincia di Torino ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013. Oggetto: ADEGUAMENTO SISTEMA INFORMATICO RETE COMUNALE, ACQUISTO

Dettagli

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Prot. n. 35 Reg. n. 35 Strembo, 16 marzo 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Oggetto: Affidamento alla Società PC-Copy S.r.l. di Tione di Trento relativo all incarico di erogazione del servizio di Gestione

Dettagli

Relazione misure finalizzate al contenimento della spesa per l esercizio 2009 (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008)

Relazione misure finalizzate al contenimento della spesa per l esercizio 2009 (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008) Relazione misure finalizzate al contenimento della spesa per l esercizio 2009 (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008) In esecuzione dell adempimento previsto dall art. 2 commi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 30 del 16/05/2012 - Determinazione nr. 1050 del 16/05/2012 OGGETTO: Progetto

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO POLIZIA LOCALE N. 26 DEL 22 SETTEMBRE 2015 OGGETTO: CIG Z231628B95 - SOSTITUZIONE SOFTWARE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE, ALBO PRETORIO

Dettagli

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI ATTO DIRIGENZIALE N 21 DEL11/01/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA PROCEDURE CONCILIA, J-IRIDE, TRADE WIN, ORGANIZERPER L'ANNO 2016 ATTRAVERSO LA PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-2 / 963 del 9/09/203 Codice identificativo 93200 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino ACQUISTO PERSONAL COMPUTER

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE Cron./P.M./ nr.93/14 CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DATA 23.09.2014 ATTO N 1978 Oggetto: Acquisto mediante CONSIP - MePA di macchine e attrezzature

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ANCONA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE del 24/11/2011 N. 2783 SETTORE GABINETTO DEL SINDACO, INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE Oggetto : Atto di impegno di spesa. ACQUISTO SOFTWARE CRM (CUSTOMER RELATIONSHIP

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione ORIGINALE Determinazione n 18 in data 11/03/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AI PROGRAMMI GESTIONALI PER L'ANNO

Dettagli

DELL ABRUZZO 67100 L AQUILA- DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI. Servizio Analisi Economica, Statistica e Monitoraggio

DELL ABRUZZO 67100 L AQUILA- DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI. Servizio Analisi Economica, Statistica e Monitoraggio DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO VIA MICHELE IACOBUCCI, 4 67100 L AQUILA- n 07/AL/AEM del 27.11.2015 DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI Servizio Analisi Economica,

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 366 del 15-05-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 366 del 15-05-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Impegno di spesa e affidamento alla società PA Digitale Sicilia s.r.l. della fornitura di n. 8 terminali rilevatori

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 332 / 2015 OGGETTO: CIG Z4413AB0E5 - CANONE ANNUALE DI ASSISTENZA

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 205/SAC DEL 18/05/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 205/SAC DEL 18/05/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 205/SAC DEL 18/05/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI 1 MEMORIA RAM PER 2 P.C.

Dettagli

COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA)

COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA) COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA) ڤ ORIGINALE ڤ COPIA Determina N. 11 /2 Settore N. 90_ del Reg.Gen. del 16 marzo 2011 del 18 marzo 2011_ SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05. 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 12 del 11/03/2015

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05. 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 12 del 11/03/2015 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 12 del 11/03/2015 OGGETTO: Rinnovo contratto assistenza software Concilia-Metropolis vers. Windows in uso

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Affidamento a Città in Internet per assistenza e manutenzione evolutiva del portale istituzionale del Comune di Spoleto - Anno

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 1 del 16/01/2014 - Determinazione nr. 113 del 16/01/2014 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015 OGGETTO: RINNOVO ANNO 2015 SERVIZIO MANUTENZIONE

Dettagli

Determinazione n. 291 del 22/06/2012

Determinazione n. 291 del 22/06/2012 REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI DEI RESPONSABILI DEI SERVIZI Determinazione n. 291 del 22/06/2012 SERVIZIO DI DIREZIONE O G G E T T O: FORNITURA E POSA IN OPERA PER UPGRADE E CONVERSIONE IMPIANTO VIDEOSORVEGLIANZA

Dettagli

****** DIREZIONE POLIZIA LOCALE SEGRETERIA DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 878 / 2014

****** DIREZIONE POLIZIA LOCALE SEGRETERIA DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 878 / 2014 ****** DIREZIONE POLIZIA LOCALE SEGRETERIA DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 878 / 2014 Proposta n.: 1812 OGGETTO: Acquisto fornitura di applicativi informatici per implementazione

Dettagli

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED CIG: Z4617CA034 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER l IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO SOFTWARE

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3695 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1338 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali. Affidamento del servizio per la manutenzione, l'aggiornamento

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 306/2013

DETERMINAZIONE N. 306/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 26/10/2015 e vi rimarrà fino al 05/11/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 26/10/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. CONTABILE\\U. Ragioneria N. 1681 del Reg. Generale in data 19/12/2014 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA AFFIDAMENTO DITTA HALLEY - PER SERVIZIO

Dettagli

Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2012 07649/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2012 07649/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2012 07649/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 403 approvata il 11 dicembre 2012 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 427 DEL 05-08-2013

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 427 DEL 05-08-2013 Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 427 DEL 05-08-2013 OGGETTO: ASSUNZIONE SPESA PER ACQUISTO DI UNA NUOVA STAZIONE RFID PER SERVIZIO DI AUTOPRESTITO PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Documento informatico

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1236 in data 04/12/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI AGGIORNAMENTO DEL SITO ISTITUZIONALE DELL'ENTE.

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/06/2013

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/06/2013 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 207 del 27/06/2013 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 13 del 27/06/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E Ricordato che con Deliberazione di Giunta Provinciale n. 1 del 13.01.2011 è stato approvato il P.E.G. per l esercizio finanziario 2011; Atteso che il Servizio Sistemi Informativi

Dettagli

LA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SISTEMI INFORMATIVI

LA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SISTEMI INFORMATIVI LA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SISTEMI INFORMATIVI Vista la convenzione per il trasferimento all'unione dei Comuni "Terre di Castelli" dei Servizi Informatici, Telematici e di E-Government, in seguito

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 87 del 25/03/2013 Proposta n. 87 Oggetto: SERVIZIO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE REGISTRAZIONI E DELLE VERBALIZZAZIONI DELLE SEDUTE DEL CONSIGLIO COMUNALE. AFFIDAMENTO INCARICO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. AMMINISTRATIVA\\Centro Elaborazione Dati N. 913 del Reg. Generale in data 13/07/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEDIAGNOSI,

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 479 del 11/11/2015 Reg. n.243 del 11/11/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE/ASSISTENZA DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMA

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE/ASSISTENZA DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMA C O M U N E D I C A S S O L A P R O V I N C I A D I V I C E N Z A DETERMINAZIONE N. 025/DE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA INFORMATICA SUAP - COMMERCIO Ufficio Urbanistica Ufficio Edilizia - Privata

Dettagli

itime Chiaramente inclusa la stampa del cartellino presenze come previsto dalle normative

itime Chiaramente inclusa la stampa del cartellino presenze come previsto dalle normative itime itime Il software di rilevazione presenze itime rappresenta lo strumento ideale per l automatizzazione della gestione del personale. L ampia presenza dei parametri facilita l operatore nel controllo

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI 2 LICENZE PER WINDOWS

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE E DEI SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE E DEI SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore: DG Proponente: 33.A Proposta: 2016/779 del 20/04/2016 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 323 del 22/04/2016 DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE E DEI SISTEMI INFORMATIVI Dirigente:

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

PIANO TRIENNALE 2012/2014

PIANO TRIENNALE 2012/2014 COMUNE DI SIRONE PROVINCIA DI LECCO PIANO TRIENNALE 2012/2014 PER L'INDIVIDUAZIONE DI MISURE FINALIZZATE ALLA RAZIONALIZZAZIONE DELL'UTILIZZO DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI, DELLE AUTOVETTURE DI SERVIZIO,

Dettagli

Area Metropolitana di Bari

Area Metropolitana di Bari Area Metropolitana di Bari SETTORE SECONDO N. 415 SERVIZIO GARE E APPALTI del 06.11.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N.719 /2015 Oggetto: Procedura l acquisto di un servizio di backup remoto

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 257 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 23 del 11/03/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di aggiornamento

Dettagli

Comune di S A S S A R I

Comune di S A S S A R I Comune di S A S S A R I Determinazione n. 405 del 23/02/2016 Dirigente: Settore: mobilità e infrastrutture DOTT.SSA MARGE CANNAS Settore Lavori pubblici, Manutenzione del patrimonio comunale, Oggetto:

Dettagli

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276 ESTRATTO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 168 OGGETTO : AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1284 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 138 DEL 09/11/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO A/R MOLFETTA-ROMA

Dettagli

Città di MOLFETTA PROVINCIA DI BARI

Città di MOLFETTA PROVINCIA DI BARI Città di MOLFETTA PROVINCIA DI BARI U.A. Servizi Informatici Iscritta al n 2 del Registro Determinazioni in data _ 01/02/2007 _ Oggetto: ampliamento dei collegamenti alla rete lan Comunale ed alla Rupar

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE COMUNE DI CHARVENSOD COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO OGGETTO: N. 43 DEL 17/04/2015 DETERMINAZIONE

Dettagli

nexite s.n.c. via nicolò copernico, 2b 31013 cittadella pd - t. 049.9330290 f. 049.9334119 info@nexite.it

nexite s.n.c. via nicolò copernico, 2b 31013 cittadella pd - t. 049.9330290 f. 049.9334119 info@nexite.it Cos è CRMevo HDA È il modulo di CRMevo dedicato alla gestione delle assistenze, ticket e manutenzioni, estendendo le funzionalità del gestionale METODO. A cosa serve CRMevo HDA Visionare lo stato dei clienti

Dettagli

Quali informazioni posso comunicare o ricevere?

Quali informazioni posso comunicare o ricevere? I n f o W E B A cosa serve InfoWEB? InfoWEB è una soluzione completamente web che, presentandosi con l aspetto di un sito internet, permette di distribuire tutte le informazioni di presenza volute, e non

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE VIGILANZA Raccolta particolare del Settore Determinazione n /20 RACCOLTA GENERALE DELLA SEGRETERIA COMUNALE DETERMINAZIONE N 757 DEL 4 settembre 2014 OGGETTO: IMPEGNO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/6 Unità proponente: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Affidamento a INIT Srl e Sistematica Spa dei servizi di assistenza, manutenzione e di supporto specialistico per l'anno 2014 rispettivamente

Dettagli

Il sistema di controllo e di gestione dell energia

Il sistema di controllo e di gestione dell energia BY Il sistema di controllo e di gestione dell energia ENERGY MONITOR, perchè non produrre di più? ENERGY MONITOR - FOTOVOLTAICO DESIGN UNICO E CUORE INDUSTRIALE Cover in acciaio inox Monitor touch lcd

Dettagli

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0 Cod. Fiscale 92045820013 via Ciriè 54 10071 BORGARO (TO) Tel. 011 4702428/011 4703011 Fax 011 4510084 e-mail toic89100p@istruzione.it sito web: http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 675 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Bando regionale di finanziamento comunitario:

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 9 del 24/01/2014. Proposta n. 9

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 9 del 24/01/2014. Proposta n. 9 Estratto DETERMINAZIONE N. 9 del 24/01/2014 Proposta n. 9 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSISTENZA SISTEMA INFORMATICO COMUNALE SINO AL 31/5/2014 (CIG Z6A0D7A473) Area Servizi Civici e di Supporto Proposta

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 273 Del 22/03/2016 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO UFFICIO SERVIZI ALLA CITTA' ED AL TERRITORIO ATTO N. 97

Dettagli

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia PIANO DEGLI OBIETTIVI ANNO 2011 OBIETTIVI ASSEGNATI AL DIRIGENTE: Dott. Giovanni Massimo Chiari DIPARTIMENTO SERVIZI DEL DIPARTIMENTO RESPONSABILE Innovazione

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 307 del 18/03/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

PROVINCIA DI VB DELLA GIUNTA COMUNALE N.115

PROVINCIA DI VB DELLA GIUNTA COMUNALE N.115 C o p i a COMUNE DI MACUGNAGA PROVINCIA DI VB VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.115 OGGETTO: INTEGRAZIONE AL PIANO ESECUTIVO- servizio di sgombero neve a supporto del personale dipendente,

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. AMMINISTRATIVA\\Centro Elaborazione Dati N. 247 del Reg. Generale in data 23/02/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER CONFIGURAZIONE LINEA

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE GESTIONE SISTEMI INFORMATICI E FINANZIARI ED ESECUZIONE PAGAMENTI Decreto n. 18 del 23 febbraio 2015 Oggetto:

Dettagli

Gestione Presenze. Ufficio Personale

Gestione Presenze. Ufficio Personale Indispensabile strumento di controllo dell attività dei dipendenti delle PA. Gestione e monitoraggio delle ore lavorative di tutto il personale. Verifica in tempo reale della presenza di un dipendente.

Dettagli

migliora la tua flotta con un click

migliora la tua flotta con un click N migliora la tua flotta con un click FACILE ECONOMICO COMPLETO localizzazione in tempo reale storico dei percorsi sicurezza da furti riduzione sprechi gestione flotte reportistica avanzata gestione allarmi

Dettagli

LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2. Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO

LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2. Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2 Il SOFTWARE GESTIONALE PER AVVOCATI PRATICO, EFFICIENTE ED ECONOMICO COS E LEX-ARC PROFESSIONAL 3.5.2? Lex-ARC Professional 3.5.2 è un software gestionale monoutente per singoli

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 06297/011 Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 06297/011 Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 06297/011 Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 105 approvata il 30 novembre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 513 in data 28/05/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO FORNITURA MODULO WEB PER LA PUBBLICAZIONE DEI DATI PREVISTI DAL

Dettagli

preso atto dell esigenza di:

preso atto dell esigenza di: REGIONE PIEMONTE BU12 20/03/2014 Codice DB0802 D.D. 27 novembre 2013, n. 629 DGR n. 48-4757 del 15-10-2012. Adesione alla convenzione Consip S.p.A. Pcdesktop12 per la fornitura di PC Desktop ed al servizio

Dettagli

L anno 2011 il giorno.. del mese di., nelle sede dell Unione Pratiarcati ubicata ad Albignasego in Via Roma n. 224 TRA

L anno 2011 il giorno.. del mese di., nelle sede dell Unione Pratiarcati ubicata ad Albignasego in Via Roma n. 224 TRA CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI GESTIONE GLOBALE DEL CICLO DELLE VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA IVI COMPRESA LA RISCOSSIONE DELLE STESSE. L anno 2011 il giorno.. del mese

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1635 / 2014 OGGETTO: CIG Z3D119A095

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 764 DEL 06/10/2014 ACQUISTO AUTOMEZZO RENAULT CLIO PER IL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE MUNITO DI KIT ALLESTIMENTO BASE E KIT ALLESTIMENTO

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. 360 dell 11/06/2014

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. 360 dell 11/06/2014 Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Deliberazione n. 360 dell 11/06/2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE AMMINISTRATIVO CONTABILE AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE PER LA CONTABILIZZAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 3203/2014 Determina n. 2863 del 22/10/2014 Oggetto: ACQUISIZIONE SOFTWARE PER FATTURAZIONE ELETTRONICA (CIG Z9710F6098).

Dettagli

COMUNE DI REVINE LAGO Provincia di Treviso PIANO TRIENNALE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI 2012 2014

COMUNE DI REVINE LAGO Provincia di Treviso PIANO TRIENNALE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI 2012 2014 Allegato A alla delibera di Giunta Comunale n. 125 del 30.11.2011 COMUNE DI REVINE LAGO Provincia di Treviso PIANO TRIENNALE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI 2012 2014 (art. 2, comma

Dettagli

Automation Solutions

Automation Solutions Automation Solutions Automation Solutions ECSA è un azienda che fornisce soluzioni integrate ad alto contenuto tecnologico, spaziando dall automazione industriale e controllo di processo, ai sistemi IT

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 168 DEL 24/03/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Software Consulting s.r.l. - impegno di spesa per rinnovo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 81 DEL 21/02/2013

DETERMINAZIONE N. 81 DEL 21/02/2013 D. D. Centro di responsabilità: SETTORE MANUTENZIONE E SVILUPPO RETE STRADALE DETERMINAZIONE N. 81 DEL 21/02/2013 Oggetto III PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE DELLA SICUREZZA STRADALE - INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 209 Del 25/07/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: CIG N. Z0E103F81C - IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO INCARICO ALLA DITTA FRANCOPOST SRL DI MILANO

Dettagli

Presentazione SIGeSS

Presentazione SIGeSS Presentazione SIGeSS 1 La Visione della Rete SuperService Essere il riferimento sul mercato Attraverso PROGRAMMI CHE CREANO VALORE 2 Programmi che CREANO VALORE SIGeSS Sistema Integrato Gestione SuperService

Dettagli

Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano -------------

Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano ------------- Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano ------------- ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: AREA DEI SERVIZI INTERNI - GESTIONE DELLE RISORSE ECONOMICO FINANZIARIE, UMANE

Dettagli

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI

Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI Comune di Siena SERVIZI INFORMATICI ATTO DIRIGENZIALE N 1487 DEL29/09/2015 OGGETTO: DELEGA E AFFIDAMENTO SERVIZI PER LA GESTIONE DEL PROCESSO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI FINO AL 31.12.2017

Dettagli

Descrizione del Pacchetto Software Gestness Pro 5

Descrizione del Pacchetto Software Gestness Pro 5 Descrizione del Pacchetto Software Gestness Pro 5 Il pacchetto Gestness Pro risolve tutte le problematiche funzionali principali di un centro fitness o palestra. Infatti svolge in modo semplice e veloce

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 514 in data 28/05/2015 OGGETTO: ACQUISTO POSTAZIONI INFORMATICHE PER LA POLIZIA LOCALE - PUBBLICAZIONE RICHIESTA

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 221 DEL 12.12.2012 OGGETTO: Affidamento per la fornitura, l installazione e la configurazione a regola d arte di linee telefoniche (CIG ZC70782118) e hardware rete VOIP per l ESU

Dettagli

LA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SISTEMI INFORMATIVI

LA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SISTEMI INFORMATIVI LA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SISTEMI INFORMATIVI Vista la convenzione per il trasferimento all'unione dei Comuni "Terre di Castelli" dei Servizi Informatici, Telematici e di E-Government, in seguito

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE GESTIONE E SVILUPPO DEL PATRIMONIO --- SERVIZIO AMMINISTRATIVO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 317 del 20/11/2014 Registro del Settore N. 97 del 19/11/2014 Oggetto: Noleggio servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 5 SETTORE: VIGILANZA E SERVIZI SERVIZIO VIGILI URBANI N. 799 del registro delle determinazioni del 04/08/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: ACQUISTO SUL

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 2503 Del 17/12/2012 Oggetto: Impegno di spesa per manutenzione

Dettagli

PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa

PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa Gestione Cantieri è un software innovativo che include tutti gli strumenti necessari per la gestione delle imprese edili e impiantistiche.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 343 in data 15/04/2015 OGGETTO: REALIZZAZIONE DEL PROGETTO MERCAU MANNU - MERCATO CONTADINO" AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE N.725 del 15/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO LICENZA SOFTWARE DI

Dettagli