Ciro Sannino FOTOGRAFIA E RENDER. con V-Ray. GC edizioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ciro Sannino FOTOGRAFIA E RENDER. con V-Ray. GC edizioni"

Transcript

1 Ciro Sannino FOTOGRAFIA E RENDER con V-Ray GC edizioni

2 Copyright 2012 by GC edizioni tutti i diritti riservati GC edizioni Corso America, Assemini (CA) tel. e fax Autore Ciro Sannino Curatore editoriale, Progetto grafico e Impaginazione Gabriele Congiu Editor e Correttore di bozza Barbara Sulis Stampa Nuove Grafiche Tipografia Puddu S.r.l Zona industriale Ortacesus Via del Progresso, Ortacesus (CA) Italy tel Codice ISBN Finito di stampare a ottobre 2012 Gli autori e l editore non si assumono alcuna responsabilità di danni di qualunque genere, derivante dall uso improprio del programma. Tutti i marchi citati sono stati depositati o registrati dai rispettivi produttori in particolare Autodesk e 3ds Max, marchi registrati Autodesk; V-Ray è registrato da Chaos Group. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta, tradotta, copiata o trasmessa in qualunque forma e qualunque mezzo, senza la preventiva autorizzazione scritta dell editore.

3 SOMMARIO Introduzione... V Editore e curatore dell opera... VI Chi è l autore... VI Obiettivo dell opera... VI Come è strutturata l opera... VI Convenzione di stile... VI Contenuto del DVD-Rom... VI Principi e metodi... VII Certificazioni V-Ray per utenti... VIII V-Ray Certified Professional... VIII 5SRW Certification for V-Ray... VIII I requisiti hardware minimi per V-Ray... IX Workstation ideale per V-Ray... IX Chi è Chaos Group... IX Chi è 3DWS... IX Chi è DesignConnected... X Chi è Arroway Texture... X CAPITOLO 01 - Primi passi in V-Ray... 1 Il metodo dei 5 Step... 2 Dettagli sul metodo dei 5 Step... 3 La versione giusta... 4 Attivazione di V-Ray... 6 Cos è V-Ray RT... 6 Come attivare V-Ray RT... 7 CAPITOLO 02 - Compensazione con curva Gamma... 9 Compensazione Gamma Predisporre 3ds Max alla Compensazione Gamma alla scena, ma non alle texture Compensazione Parte 1 Evitare il Gamma alle texture Compensazione Parte 2 Ad ogni nuovo file Esercizio: come compensare un immagine V-Ray frame buffer L Esposizione di un render a 32 bit L Esposizione di un render a 8 bit III

4 FOTOGRAFIA E RENDER con V-RAY CAPITOLO 03 - Global illumination e Irradiance map Introduzione alla Global illumination Irradiance map Come impostare l Indirect illumination Il significato dei cinque settaggi della Global illumination Cosa sono i prepass? La metafora del pittore Relazione tra Prepass e Scena Come salvare le impostazioni di un render CAPITOLO 04 - La Reflex in V-Ray Confronto tra Reflex e V-Ray Physical Camera Proprietà fondamentali della Reflex La focale condiziona la Composizione Regola dei terzi Profondità di campo Esercizio: come simulare la Profondità di campo Profondità di campo estrema: Tilt Shift Effetto Bokeh Il bilanciamento del bianco negli Esterni Il bilanciamento del bianco negli Interni Esercizio: come bilanciare un interno Tutto in una V-Ray Physical Camera L inquadratura in spazi angusti L opzione Clipping Plane CAPITOLO 05 - Bilanciamento delle luci Tipi di illuminazione Cosa sono le bank light Le sorgenti luminose simulabili con V-Ray I parametri della V-Ray light L opzione Store with irradiance map Rapporto dimensioni-intensità Schema di illuminazione base Simulare una porzione di interno come un oggetto Illuminazione classica a tre luci Il contrasto cromatico Come effettuare il bilanciamento con tre luci IV

5 SOMMARIO Bilanciamento di un interno Come effettuare il bilanciamento di un interno CAPITOLO 06 - Simulare i Materiali Introduzione alla gestione dei materiali Riflessioni sulle superfici lucide e ruvide Rifrazione Indice di Rifrazione (IOR) Schema generale di analisi dei materiali Il Material Editor Come implementare le sette domande nel VRayMtl Impostare il materiale ed ottimizzare Come interpretare le schede dei materiali Scheda: Plastica rossa, lucida Scheda: Legno laccato / Marmo levigato Trucco per un buon metallo cromato Migliorare il metallo cromato Scheda: Metallo cromato e satinato Scheda: Plastica blu opaca Scheda: Legno Naturale Suggerimenti per un buon vetro Scheda: Vetro / Vetro sabbiato Scheda: Vetro colorato Scheda: Oro Ottimizzare i tempi dei materiali L opzione Use Light Cache for Glossy Rays L opzione Use interpolations L opzione Max Depht Considerazione su vetri e oggetti riflettenti Color bleeding Come creare una libreria di materiali Creare materiali per una scena Esercizio: come creare i materiali ed eseguire il render CAPITOLO 07 - Esposizione Il tasto realtà Ricerca, visualizzazione e rendering Occhio vs Fotocamera V

6 FOTOGRAFIA E RENDER con V-RAY I tre tipi di esposizione Aspetti tecnici sull Esposizione Compressione dei toni ovvero Color Mapping Color Mapping: Reinhard Fare il Color mapping senza V-Ray (dopo il rendering) Più compressione, meno contrasto Esercizio: come gestire l esposizione nel render CAPITOLO 08 - Render di Esterni I punti caratteristici dei render di esterni Inquadratura Come eliminare la distorsione in V-Ray Il bilanciamento luci/ombre Le ombre distese Cielo/sfondo realistico Assenza dell orizzonte La vegetazione Considerazioni sui Render notturni CAPITOLO 09 - V-Ray Sun System La luce nella simulazione di esterni Esercizio: come inserire una luce V-Ray Sun V-Ray Sun Come impostare luogo, giorno e ora precisa V-Ray Sky Come controllare il V-Ray Sky Esercizio: come sostituire VRaySky con un cielo in Post-produzione Esercizio: come simulare un render notturno CAPITOLO 10 - Simulare vegetazione e tessuti Introduzione al Bumping e al Displacement Il Displacement come canale e come modificatore Considerazioni sul modificatore VRayDisplacementMod Simulare erba e tappeti (pelo corto) Il Displacement di oggetti 3D Come creare una texture per il Displacement Come utilizzare la funzione VRayFur VI

7 SOMMARIO Simulare l edera Problemi di memoria? V-Ray Proxy Come creare e importare un oggetto Proxy Esercizio: come creare l effetto tenda CAPITOLO 11 - Metodo 5SRW nei Render di Interni Introduzione al 5SRW Step-1: Analisi del modello 3D Step-2: Bilanciamento delle luci Ombre ambientali Creare una luce morbida in un interno Zona d ombra V-Ray Light Lister Step-3: Applicazione dei materiali Il materiale Parquet Il materiale Tappeto Il lampadario Step-4: Pulire l immagine Antialiasing Irradiance map Light Cache Noise threshold Subdivisions varie Altri modelli di cielo CAPITOLO 12 - Altre luci e l HDRI Altri tipi di V-RayLight Modalità Sphere Come creare una V-Ray Light Mesh Modalità Dome V-Ray Light Material per oggetti auto illuminanti V-Ray IES e il file IES Come nasce l HDRI? Caratteristiche della mappa HDRI in V-Ray Esercizio: come illuminare un esterno con una HDRI Esercizio: come simulare un notturno con una HDRI Esercizio: come creare un canale Alpha con IBL VII

8 FOTOGRAFIA E RENDER con V-RAY CAPITOLO 13 - Bilanciamento del Bianco e Contrasto L immagine perfetta Correzione del colore e Color grading Bilanciamento del bianco Bilanciamento del bianco con Lightroom Esercizio: come bilanciare il bianco con Photoshop L Istogramma Esercizio: come controllare il contrasto con curve e maschera di contrasto CAPITOLO 14 - Ottimizzare il tempo nel rendering Dedicare tempo alla ricerca Impostazioni per rendering di bozza Store with irradiance map Utilizzo del render di zona e bucket V-Ray scene converter Disabilitare Trace Reflections Interruttori generali Dimensionamento e Irradiance map per render di grandi dimensioni Light cache come anteprima Le anteprime dei rendering con V-Ray RT Confrontare immagini con VFB History Esercizio: come confrontare i render con VFB History CAPITOLO 15 - SOS: come non impazzire Introduzione ai problemi tecnici Pareti macchiate Superfici a chiazze Aree granulose Memoria insufficiente per rendering enormi Inquadrare spazi stretti Luci alte scalettate Agli oggetti con Diplacement si aprono gli spigoli Render finale sfocato L immagine sbianca dopo il salvataggio Salvataggio sbagliato! Perdite di luce Pixel bianchi (Sole) VIII

9 SOMMARIO Salvando in JPG l immagine risulta sfocata Gallery Indice Ringraziamenti questo simbolo indica la presenza di filmati nel relativo paragrafo IX

10

11 Introduzione In questi anni ho tenuto diversi workshop e incontrato centinaia di persone. C è chi era pratico, c è chi invece non lo era affatto, ma tutti avevano in comune il desiderio di riuscire a realizzare rendering, fotorealistici, avendo la completa padronanza del processo e degli strumenti. Workshop dopo workshop ho cercato di migliorare sempre più il susseguirsi degli argomenti esposti al fine di trovare la giusta successione per un utilizzo di V-Ray logico e soprattutto consapevole. Mai come nel rendering architettonico i concetti principali derivano tutti dalla Fotografia e il mio lavoro è stato proprio quello di mettere radici in questa disciplina, creando tutte le connessioni necessarie a dare profondità e spessore all applicazione pratica con il software. È la consapevolezza la meta a cui ambire, e questa deriva solo dall approfondimento, dal chiedersi perché, dal conoscere innanzitutto i principi e successivamente declinarli in metodi preservando sempre la semplicità di visione. Ciro Sannino

12 FOTOGRAFIA E RENDER con V-RAY Editore e curatore dell opera L editore e il curatore dell opera, Gabriele Congiu, titolare della casa editrice GC edizioni, (Autodesk Authorized Publisher), nonché Docente e Autore Certificato Autodesk, ha deciso di pubblicare FOTOGRAFIA E RENDER con V-Ray, dando una sua impronta editoriale in linea con tutte le sue pubblicazioni e ritenendo il primo libro di Ciro Sannino un opera pratica rivolta a tutti coloro (esperti e non) che vogliono apprendere, attraverso un metodo rapido e intuitivo, le nozioni fondamentali per la creazione di un Render fotografico. Chi è l autore L autore Ciro Sannino, laureato in Disegno Industriale, si occupa di 3D e rendering dal È un istruttore Certificato V-Ray approvato da Chaos Group (casa produttrice di V-Ray) e dal 2006 si dedica anche al suo un blog personale molto seguito: Con il supporto di CGworld ha sviluppato il metodo 5-Step Render Workflow, adottato con successo nei suoi workshop dal vivo e illustrato in questo libro. Obiettivo dell opera L intento dell opera è quello di formare attraverso il ragionamento e l applicazione una solida struttura mentale, rendendo l utente in grado di affrontare un rendering fotorealistico, sapendo da dove iniziare e quale cammino seguire per arrivare al termine. Ogni aspetto, parametro e problema è incasellato in uno schema che faciliterà all utente non solo lo studio del libro ma anche la fase di maturazione successiva. Come è strutturata l opera I 15 capitoli che compongono l opera sono stati strutturati per conferire un apprendimento graduale e mirato sull uso di V-Ray e delle relative applicazioni in campo fotografico. Il parallelismo tra la fotografia e il software V-Ray è il cardine dell opera. Le parti teoriche dei concetti esposti nei capitoli sono seguite da applicazioni pratiche, con l ausilio di esercizi, e in alcuni casi sono approfondite grazie alla presenza di filmati. Convenzione di stile In quest opera sono state utilizzate delle convenzioni di stile per facilitare la lettura e la comprensione degli argomenti trattati, inserendo Note tecniche di approfondimento e Considerazioni dell autore; la stampa a colori e il grassetto per le parole fondamentali di ogni paragrafo rendono la lettura più agevole. La presenza dei filmati è indicata da un riquadro con uno sfondo grigio e dal simbolo. Contenuto del DVD-Rom In allegato all opera è presente un DVD-Rom, contenente tutti i file.max con relative texture per eseguire gli esercizi, dei filmati in formato.mp4 e le immagini in.jpg delle figure presenti nel libro, per apprezzare al meglio alcuni degli aspetti spiegati nei paragrafi. Inoltre, inclusi nel DVD si trovano anche dei modelli 3D della società DesignConnected, alcuni dei quali si possono scaricare gratuitamente e altri sono acquistabili direttamente dal sito www. designconnected.com e per finire delle texture prodotte da Arroway Textures visibili nel sito XII

13 INTRODUZIONE Principi e metodi Un famoso filosofo statunitense, Ralph Emerson, scrisse: «I metodi possono essere un milione e più, ma i principi sono pochi. L uomo che afferra i principi può scegliere con successo i suoi metodi. L uomo che prova i metodi ignorando i principi, avrà sicuramente dei problemi». Emerson non conosceva la computer grafica eppure aveva capito il problema dei tutorial che non illustrano i principi, infatti i tutorial sono validi e utili solo se, conoscendo il principio, si cerca una guida che indichi come applicarlo tecnicamente. Questo è quello che faremo in questo libro, illustrando una serie di regole che esulano dal software e che riguardano la fotografia, la fisica dei materiali, la realizzazione di un set fotografico, le proporzioni tra gli oggetti e tra le luci. Dopodiché ogni concetto verrà associato ad un applicazione pratica che realizzeremo con V-Ray per 3ds Max. Per rispettare questo proposito manterremo una priorità di argomento, ci sono infatti strumenti che presentano decine di opzioni, ma in questo libro ci serviremo del necessario per concretizzare i principi illustrati e velocizzare l apprendimento. Teniamo a mente queste semplici relazioni: Conoscenza di tutti i parametri > Tempo / Definizione Conoscenza di Fotografia e Design > Qualità estetica La conoscenza dei parametri più tecnici di V-Ray ha quasi sempre come scopo una migliore gestione del tempo e la produzione di un immagine pulita e definita. Invece la conoscenza della fotografia e del design incidono direttamente sulla qualità estetica, ecco perché dobbiamo iniziare a pensare fuori dai parametri, immedesimarci in un fotografo che ha un set da allestire e comporre, magari affiancato da un arredatore in grado di armonizzare forme e colori. Il mondo fotografico non è fatto di Vray light, Color mapping e Physical camera ma rispettivamente di Bank light, problemi di esposizione e Reflex. Questo è il mondo di conoscenze a cui attingere tutto quello che ci serve, per poi, tradurlo successivamente in parametri e opzioni che ci permettano di produrre render fotografici. Considerazioni: l utilizzo che si fa della parola Qualità in questo settore può facilmente creare fraintendimenti. Con la medesima parola si può indicare sia la precisione del calcolo che la qualità estetica dell immagine. Usiamo il potere delle parole per iniziare subito a distinguere due tipi diversi di qualità, che non si sfiorano minimamente: infatti possiamo avere un immagine con un calcolo poco preciso, ma di cui già si intravede una forte qualità estetica. Per questo motivo nel libro chiamerò quella relativa alla precisione del calcolo Definizione dell immagine, mentre quella estetica semplicemente Qualità. XIII

14 FOTOGRAFIA E RENDER con V-RAY Certificazioni V-Ray per utenti Le certificazioni ufficiali disponibili in Italia sono attualmente V-Ray Certified Professional erogata direttamente da Chaosgroup, la società produttrice di V-Ray, e 5SWR Certification for V-Ray erogata da CGworld, azienda specializzata in educazione e processi. V-Ray Certified Professional La V-Ray Certified Professional è una certificazione software. Per ottenerla bisogna prenotare una sessione e recarsi in un V-Ray Training Center per svolgere l esame e consiste in 120 domande a risposta multipla (attualmente in inglese). L esame risulta concluso positivamente per una percentuale di risposte corrette superiore al 70%. Gli utenti che superano l esame saranno inclusi e pubblicati nella lista ufficiale presente sul sito Chaosgroup e potranno affiancare il proprio nome e cognome al logo Chaos Group, su biglietti da visita e fogli di carta intestata. Sito ufficiale: Riferimento in Italia: 5SRW Certification for V-Ray La certificazione 5SRW applicata a V-Ray è una certificazione di processo. È erogata da CGworld e si propone di attestare che gli utenti siano in grado di attuare il processo dei cinque step, utilizzando V-Ray. Le conoscenze richieste sono vaste e riguardano fotografia, tecniche di illuminazione, il software V-Ray e correzione del colore con Photoshop. L esame è diviso in due parti: 100 domande a risposta multipla e in un esame pratico in cui l esaminando dimostra di riuscire a sviluppare una scena utilizzando processi specifici e rispettando gli standard del 5-Step Render Workflow. Gli utenti certificati saranno pubblicati ufficialmente su e riceveranno un url unico per la propria certificazione. Sito ufficiale: E-Learning: XIV

15 INTRODUZIONE I requisiti hardware minimi per V-Ray I requisiti minimi per V-Ray ADV o V-Ray RT CPU sono: CPU 4 CORE + Hyperthreading (i7 o alternative); RAM 4 GB. Workstation ideale per V-Ray Presentare una sola configurazione ideale per l uso di V-Ray, può essere troppo riduttivo. In questo paragrafo vogliamo indicare comunque una workstation, con un buon rapporto qualità/prezzo, sottolineando che per avere una soluzione ad hoc è consigliabile visitare il sito ed eventualmente contattare la società 3DWS per avere una configurazione ideale adatta alle proprie esigenze. La workstation consigliata attualmente (novembre 2012) è: Workstation classe Middle Range - Mono CPU con Xeon E5 1650, con 32 GB di RAM e una scheda video minimo Quadro 2000 oppure una workstation per realizzare rendering con V-Ray Advanced e classe High End dual Xeon E5 2687, 32 GB di RAM e una scheda video Quadro K5000. Chi è Chaos Group Chaos Group nasce a Sofia, in Bulgaria, nella seconda metà degli anni 90. Due soci Peter Mitev e Vladimir Koylazov si occuparono dello sviluppo di un software per la simulazione del fuoco. Il primo prodotto realizzato si chiama Phoenix plug-in, per le prime versioni di 3DS Max 3 e 4. Alla fine degli anni 90 nasce l idea di sviluppare un vero motore di rendering, con Illuminazione Globale integrata in 3ds Max come plug-in, favorita dall incompatibilità del software per la simulazione del fuoco chiamato Phoenix con il motore di render integrato in 3ds Ma (Scanline). Le prime beta al pubblico sono state lanciate a dicembre 2001 e nella primavera del 2002 è stata presentata la prima versione commerciale di V-Ray. Il progetto Phoenix è stato abbandonato per diverso tempo e solo da pochi anni è stato riproposto con le nuove versioni Phoenix FD 1 e 2. Attualmente Chaos Group ha uffici in diversi Paesi del mondo, ma la sede principale è rimasta sempre a Sofia e i dipendenti al momento sono oltre 100. Il prodotto leader di Chaos Group è V-Ray, diventato oramai uno standard per la visualizzazione 3D professionale di alto livello per le immagini fotorealistiche. Chi è 3DWS L azienda 3DWS (www.3dws.net) nasce il 3 Dicembre L obiettivo dell azienda e supportare tutti i professionisti in ambito CG, Video Pro, CAD, Networking e consigliare le migliori workstation. 3DWS è partner ufficiale di Chaos Group da anni, fornendo un supporto professionale su V-Ray, sia dal punto di vista tecnico che artistico. Inoltre è partner con le compagnie NVIDIA e Intel. XV

16 FOTOGRAFIA E RENDER con V-RAY Chi è DesignConnected DesignConnected è una società di Computer Grafica fondata nel 2006, con sede in Sofia in Bulgaria, ed è diventata il principale produttore di modelli 3D, Figura Intro-1, di alta qualità relativi a mobili, illuminazione e accessori. Le regole principali che la DesignConnected segue sono la perfezione della modellazione 3D, la bellezza delle strutture, la precisione nei dettagli, con un occhio di riguardo verso le ultime tendenze e le icone di design. Dal sito è possibile non solo acquistare diversi modelli 3D ad alta definizione, ma scaricarne alcuni gratuitamente per essere usati nei vari progetti, naturalmente citandone la fonte. Figura Intro-1 Alcuni dei modelli 3D renderizzati della DesignConnected Chi è Arroway Textures Arroway Textures è un produttore di texture ad alta risoluzione, Figura Intro-2, utilizzate in molti settori come architettura, meccanica e design, in cui è necessaria una visualizzazione realistica delle immagini create in computer grafica. La sua sede è a Leipzig, in Germania. Dal sito è possibile acquistare migliaia di texture ad alta risoluzione che soddisfano le diverse esigenze del professionista della grafica digitale. Figura Intro-2 Alcuni esempi di applicazione delle textures della Arroway Textures usate nei rendering da vari software XVI

FOTOGRAFIA E RENDER con V-Ray

FOTOGRAFIA E RENDER con V-Ray ANTEPRIMA SOMMARIO FOTOGRAFIA E RENDER con V-Ray Un rendering è esattamente come una foto: un immagine bidimensionale il cui effetto di tridimensionalità è solo un illusione generata da giochi di luci,

Dettagli

Corso di Rendering (Vray 3.0+3dStudio)

Corso di Rendering (Vray 3.0+3dStudio) L Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e promuove, per i suoi iscritti, il primo: Corso di Rendering (Vray 3.0+3dStudio) Il Corso, immaginato per un numero di 30 iscritti per ciclo, si articola

Dettagli

ARCHVIZMASTER. Advanced Techniques in 3D Visualization for Architecture & Design

ARCHVIZMASTER. Advanced Techniques in 3D Visualization for Architecture & Design Il percorso formativo Il percorso formativo ARCHVIZMASTER nasce per fornire una soluzione veloce ed immediata alle esigenze di chi, in breve tempo, intende ottenere conoscenze professionali e approfondite

Dettagli

di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2011/2012 docente Arch. Emilio Di Gristina

di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2011/2012 docente Arch. Emilio Di Gristina 16corso di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2011/2012 docente Arch. Emilio Di Gristina Mental Ray Mental Ray Mental Ray Mental Ray Mental Ray Mental Ray Mental Ray Mental Ray introduzione

Dettagli

CORSO DI 3DS MAX+VRAY

CORSO DI 3DS MAX+VRAY @.com..com IL SOFTWARE Realizzato da Autodesk, 3d Studio Max è un programma di grafica vettoriale tridimensionale e animazione particolarmente indicato a quanti vogliano, in maniera assolutamente professionale,

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO 3DS MAX & VRAY AVANZATO 3D STUDIO MAX

PROGRAMMA DEL CORSO 3DS MAX & VRAY AVANZATO 3D STUDIO MAX 3D STUDIO MAX E VRAY AVANZATO 3D Studio Max e Vray avanzato. Corso di modellazione e rendering avanzato per approfondire e specializzarsi in materia di grafica 3D e Rendeing. 35 ore in aula di teoria e

Dettagli

Sommario. 4. Modellare una copertura a falde... 51 Introduzione...51 Realizzare la copertura...51 Primo piano con terrazzo...57

Sommario. 4. Modellare una copertura a falde... 51 Introduzione...51 Realizzare la copertura...51 Primo piano con terrazzo...57 Sommario Introduzione... 11 1. Passare a Rhinoceros... 13 I paradigmi di modellazione...14 Perché Rhinoceros, un modellatore di superfici?...16 Adottare il paradigma di modellazione di Rhinoceros...18

Dettagli

3D STUDIO MAX + VRAY Corso per studenti e professionisti che vogliono specializzarsi nel campo della modellazione tridimensionale e rendering.

3D STUDIO MAX + VRAY Corso per studenti e professionisti che vogliono specializzarsi nel campo della modellazione tridimensionale e rendering. 300 INFO E CONTATTI +39.380.9049170 3D STUDIO MAX + VRAY Corso per studenti e professionisti che vogliono specializzarsi nel campo della modellazione tridimensionale e rendering. Architetti che insegnano

Dettagli

Crea le tue foto con KeyShot. Semplice, fantastico, veloce. 1 passo - Importa il modello CAD. 2 passo Assegna i materiali

Crea le tue foto con KeyShot. Semplice, fantastico, veloce. 1 passo - Importa il modello CAD. 2 passo Assegna i materiali Crea le tue foto con KeyShot. Semplice, fantastico, veloce. KeyShot è il primo programma di rendering fotorealistico interattivo in raytracing con illuminazione globale che si comporta come una macchina

Dettagli

Corso ARCHITECTURAL VISUALIZATION.

Corso ARCHITECTURAL VISUALIZATION. presentazione Corso ARCHITECTURAL VISUALIZATION. La Fondazione Architetti della Provincia di Treviso organizza un corso di aggiornamento di Architectural Visualization: obiettivo del corso è quello di

Dettagli

A step by step V-ray for Rhinoceros Tutorial

A step by step V-ray for Rhinoceros Tutorial A step by step V-ray for Rhinoceros Tutorial Buongiorno a tutti, Inizio con questo tutorial su V-Ray for Rhino, la scena presente è un interno e utilizzeremo per iniziare una sola luce solare che filtrerà

Dettagli

Blocchi di Illuminazione in Artisan per BricsCAD

Blocchi di Illuminazione in Artisan per BricsCAD Blocchi di Illuminazione in Artisan per BricsCAD Illuminazione dell interno di una casa moderna mediante i blocchi di illuminazione da interni ed esterni della libreria di blocchi di illuminazione. Schema

Dettagli

PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL

PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL CARATTERISTICHE INNOVATIVE DI PHOTOSHOP CS SOMMARIO Il file browser Galleria dei filtri Disporre testo su un tracciato Paletta degli istogrammi Omogeneizzazione del colore ed acquisizione

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Roma / A. A. 2013/2014 / Prof. Luciano Fabale. Tecniche di rendering (3DS max) parte 1

Accademia di Belle Arti di Roma / A. A. 2013/2014 / Prof. Luciano Fabale. Tecniche di rendering (3DS max) parte 1 Tecniche di rendering (3DS max) parte 1 Premessa Accademia di Belle Arti di Roma / A. A. 2013/2014 / Prof. Luciano Fabale La restituzione fotografica (rendering) di un modello/scenario in 3ds richiede

Dettagli

Il rendering fotorealistico. Conferimento ad oggetti 3D di un aspetto particolarmente fotorealistico

Il rendering fotorealistico. Conferimento ad oggetti 3D di un aspetto particolarmente fotorealistico Il rendering fotorealistico Conferimento ad oggetti 3D di un aspetto particolarmente fotorealistico Rendering fotorealistico Gli oggetti sottoposti a rendering devono essere facce 3D o essere tridimensionali.

Dettagli

Gabriele Congiu. AutoCAD Map 3D CARTOGRAFIA DAL CAD AL GIS. GC edizioni

Gabriele Congiu. AutoCAD Map 3D CARTOGRAFIA DAL CAD AL GIS. GC edizioni Gabriele Congiu AutoCAD Map 3D CARTOGRAFIA DAL CAD AL GIS 2010 2011 GC edizioni Copyright 2011 by GC edizioni tutti i diritti riservati GC edizioni Sede legale Via Genova, 23 09045 Quartu Sant Elena (CA)

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione... 11 C4D4A.com...12 Gli autori...12 Ringraziamenti...13 Storia del programma...13

Sommario. 1. Introduzione... 11 C4D4A.com...12 Gli autori...12 Ringraziamenti...13 Storia del programma...13 Sommario 1. Introduzione... 11 C4D4A.com...12 Gli autori...12 Ringraziamenti...13 Storia del programma...13 2. Filosofia di lavoro e interfaccia... 17 Filosofia di lavoro...17 Interfaccia utente...18 Menu...21

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

Introduzione a 3ds Max

Introduzione a 3ds Max 3 Capitolo 1 Introduzione a 3ds Max 3ds Max è ad oggi uno dei più diffusi e dei più potenti software per la creazione di rendering tridimensionali in qualsiasi ambito, dall architettura al design, dalla

Dettagli

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Percezione Costruzioni e comunicazione geometriche Indice vi- III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa,

Dettagli

CINEMA 4D. I punti chiave di CINEMA 4D

CINEMA 4D. I punti chiave di CINEMA 4D CINEMA 4D CINEMA 4D è il software per la modellazione 3D, il rendering e l'animazione prodotto da MAXON, società del Gruppo Nemetschek che può vantare 25 anni di esperienza nel settore della computer grafica

Dettagli

2 Le prime forme tridimensionali 13 2.1 Primitive 3D standard 13 2.2 Primitive 3D estese 19 Esercitazione: prato con coccinelle

2 Le prime forme tridimensionali 13 2.1 Primitive 3D standard 13 2.2 Primitive 3D estese 19 Esercitazione: prato con coccinelle Prefazione Ringraziamenti XII XV 1 Max la prima volta! 1 1.1 Area di schermo 1 1.2 Spazio tridimensionale 6 1.3 Comandi di selezione e trasformazione 7 1.4 Novità nell interfaccia di 3ds Max 9 2 Le prime

Dettagli

Rendering con le HDRI con Vray...

Rendering con le HDRI con Vray... Rendering con le HDRI con Vray... In questo tutorial tratteremo il rendering con Vray con le immagini HDRI (high dynamic range imaging). C'è da dire che non è proprio un mio Tutorial, s'inspira ad uno

Dettagli

ArchiCAD: Render e presentazione del progetto

ArchiCAD: Render e presentazione del progetto ArchiCAD: Render e presentazione del progetto Questo videocorso è dedicato ai professionisti che vogliono padroneggiare e sfruttare appieno le tecniche e le funzioni che ArchiCAD mette a disposizione.

Dettagli

FOTOGRAFANDO. Corso di fotografia livello avanzato

FOTOGRAFANDO. Corso di fotografia livello avanzato FOTOGRAFANDO Corso di fotografia livello avanzato Fotografando di Levenfeld Alvaro Mauricio Info@fotografando-ivrea.it Tel +39 0125 62 70 42 Cell +39 349 460 7 460 Cell +39 348 009 15 15 www.fotografando-ivrea.it

Dettagli

InstantRender Versione 12 MANUALE OPERATIVO

InstantRender Versione 12 MANUALE OPERATIVO InstantRender Versione 12 MANUALE OPERATIVO A cura di ARCPLUS ITALIA - Horae srl, via C.Colombo 19 p/6 Perugia www.arcplus.it info@arcplus.it Stampato a Settembre 2010 Capitolo 1 Introduzione 1. 2. 3.

Dettagli

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw 1. Alla scoperta dei formati di files digitali: JPG, RAW e DNG. Che cosa sono, quali vantaggi e svantaggi

Dettagli

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM Un flusso di lavoro essenziale dall acquisizione dell immagine alla stampa 1 Importare le foto Nel Modulo Libreria, premere il tasto Importa,

Dettagli

20 nuovi corsi. Corsi di. Informatica. Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati. in collaborazione con www.digitalismi.

20 nuovi corsi. Corsi di. Informatica. Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati. in collaborazione con www.digitalismi. 20 nuovi corsi Corsi di Informatica Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati in collaborazione con www.digitalismi.it ABC, grafica e business tools La nostra offerta formativa, sempre

Dettagli

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P.

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. Più veloce di quello che immagini Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. InteriCAD Lite è un programma per progettazione d interni 3D rivolto ai professionisti che operano nel campo

Dettagli

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it PROGRAMMA CORSO AUTOCAD BIDIMENSIONALE Si tratta di un programma molto conosciuto nell ambiente edile che serve ad effettuare la progettazione di edifici o parti di esso, come gli impianti. Gli strumenti

Dettagli

Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO OBIETTIVI DEL CORSO

Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO OBIETTIVI DEL CORSO Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO Responsabile Scientifico: Ing. Gennaro Annunziata Responsabile Organizzativo: Ing. Domenico Aversa Docente: Ing. Claudio Ciciriello OBIETTIVI DEL CORSO Gli

Dettagli

L illuminazione in Kray le impostazioni di base di Matt Vanni

L illuminazione in Kray le impostazioni di base di Matt Vanni L illuminazione in Kray le impostazioni di base di Matt Vanni con la collaborazione di Gianandrea Ghirri - LAV In questo tutorial basico tenterò di spiegare come impostare una illuminazione basica principalmente

Dettagli

Corso ARCHITECTURAL VISUALIZATION.

Corso ARCHITECTURAL VISUALIZATION. presentazione Corso ARCHITECTURAL VISUALIZATION. La Fondazione Architetti della Provincia di Treviso organizza un corso di aggiornamento di Architectural Visualization: obiettivo del corso è quello di

Dettagli

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 IIS Almerico Da Schio - DISCIPLINA: Informatica e Laboratorio CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 COMPETENZE ABILITÀ/ CAPACITÀ CONOSCENZE dei linguaggi L1 Utilizzare

Dettagli

Usando 64 segmenti e 48 sides, in modo da renderlo più smussato, scalatelo lungo l asse Z, in modo da ottenere l anello.

Usando 64 segmenti e 48 sides, in modo da renderlo più smussato, scalatelo lungo l asse Z, in modo da ottenere l anello. Motori rendering alternativi fotorealistici by Joyrayd Brazil/Mental Ray e illuminazione HDRI Giusto per prendere la mano a Brazil, creiamo un anello. Apriamo Max e facciamo un bel toroide(torus) Usando

Dettagli

Programma del corso Web Design

Programma del corso Web Design Programma del corso Web Design Il corso mira a formare professionisti in grado di realizzare siti web efficaci in termini di comunicazione ed indicizzazione nei motori di ricerca. Introduzione La figura

Dettagli

INDICE - 3D STUDIO MAX 2010 - AVANZATO. Lezione14. Lezione 13 LEZ.13 LE CINEPRESE LEZ.14 SUPERFICI CURVE

INDICE - 3D STUDIO MAX 2010 - AVANZATO. Lezione14. Lezione 13 LEZ.13 LE CINEPRESE LEZ.14 SUPERFICI CURVE INDICE - 3D STUDIO MAX 2010 - AVANZATO Lezione 13 LEZ.13 LE CINEPRESE A. CINEPRESE 1. Cos è una cinepresa Tipi di cineprese : target e free 2. I parametri 3. Multipass effect B. LE ICONE CAMBIANO 1. Introduzione

Dettagli

Introduzione alla Computer Graphics

Introduzione alla Computer Graphics Introduzione alla Computer Graphics Informatica Grafica CdLS a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura a.a. 2008/09 Computer Graphics e Image Processing Image processing Insieme di teorie ed algoritmi

Dettagli

Artisan per BricsCAD

Artisan per BricsCAD Artisan per BricsCAD Cambialo ancora ancora ancora e ancora... Artisan rende facile la creazione di rendering 3D, usando semplicemente il drag and drop e con la possibilità di memorizzare gli SnapShots

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer

Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer Introduzione Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer Generated Imagery (CGI). Indipendentemente dal fatto che il lettore sia un principiante delle immagini 3D o un esperto di altre applicazioni

Dettagli

MASTER IN 3D VISUALIZATION

MASTER IN 3D VISUALIZATION MASTER IN 3D VISUALIZATION CON CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI AUTODESK AUTOCAD e 3DS MAX Il Master 3d Visualization con Certificazione internazionale Autodesk AutoCAD e 3ds Max prepara lo studente a entrare

Dettagli

ADOBE PHOTOSHOP CC Postproduzione professionale nella fotografia pubblicitaria

ADOBE PHOTOSHOP CC Postproduzione professionale nella fotografia pubblicitaria ADOBE PHOTOSHOP CC Postproduzione professionale nella fotografia pubblicitaria Docente: Frank Mendoza Genovez Phone: +39 328.9113416 mail: info@themediumgray.com web: www.themediumgray.com PREMESSA: Un

Dettagli

www.type3.com SCOPRITE Discover TYPE EDIT V12 Italiano 04-2014 1

www.type3.com SCOPRITE Discover TYPE EDIT V12 Italiano 04-2014 1 www.type3.com SCOPRITE Discover TYPE EDIT V12 Italiano 04-2014 1 Scoprite TYPE EDIT V12, la nuova versione del nostro software CAD/CAM per applicazioni industriali e artistiche dedicate alle macchine CNC.

Dettagli

Dieci zone per una foto

Dieci zone per una foto Page 1 of 7 Dieci zone per una foto [page 1 of 1] Il Sistema Zonale propagandato da Ansel Adams risale agli anni Quaranta, ma anche gli appassionati del tutto digitale dovrebbero sperimentarlo creativamente

Dettagli

INTENSITÀ DEL COLORE RAW Controllo e creatività dall acquisizione alla modifica. x-rite photo

INTENSITÀ DEL COLORE RAW Controllo e creatività dall acquisizione alla modifica. x-rite photo phot phot INTENSITÀ DEL COLORE RAW Controllo e creatività dall acquisizione alla modifica x-rite photo ColorChecker Passport è così comodo e portatile che vorrà sempre averlo con Lei a ogni scatto! ColorChecker

Dettagli

Documento tecnico: Introduzione, vantaggi e confronto con i sistemi di prova del colore tradizionali

Documento tecnico: Introduzione, vantaggi e confronto con i sistemi di prova del colore tradizionali Documento tecnico: PROVA COLORE A VIDEO Introduzione, vantaggi e confronto con i sistemi di prova del colore tradizionali Questo documento tecnico tratta della prova colore a video e ne dimostra la validità

Dettagli

Indice. Introduzione... XI A chi si rivolge questo libro... XII Struttura del libro... XII

Indice. Introduzione... XI A chi si rivolge questo libro... XII Struttura del libro... XII Indice Introduzione... XI A chi si rivolge questo libro... XII Struttura del libro... XII Capitolo 1 Primi passi con Lightroom CC e Lightroom 6...1 Capire l area di lavoro...2 Muoversi tra i moduli: organizzare,

Dettagli

Programma didattico Accademia di Belle Arti Palermo. informatica per la grafica Prof.Luca Pulvirenti

Programma didattico Accademia di Belle Arti Palermo. informatica per la grafica Prof.Luca Pulvirenti Introduzione al disegno digitale ed alla grafica web Gli standard grafici La tecnologia : hardware e software Il computer l'unità centrale (CPU, HD) le schede grafiche gli schermi gli scanner le stampanti

Dettagli

AutoCAD 2012. Modellazione 3D e Rendering. Rendering avanzato

AutoCAD 2012. Modellazione 3D e Rendering. Rendering avanzato AutoCAD 2012 Modellazione 3D e Rendering Rendering avanzato AutoCAD 2012 3D, molto più di una grande guida! Cari lettori della guida AutoCAD 2012 -Modellazione 3D e rendering, vi avevamo lasciato con la

Dettagli

Tipologia: BIDIMENSIONALE

Tipologia: BIDIMENSIONALE U.O. AMBIENTE E ARCHEOLOGIA XXXX 00 022 SP AR0002 002 B PG 2 DI 31 Tipologia: BIDIMENSIONALE Carte Tematiche con schemi grafici e diagrammi su base cartografica A3 Codice: 2D.1.1 Carte Tematiche con schemi

Dettagli

Luci/Ombre. YAFARAY motore di rendering Open Source. Federico Frittelli aka fredfrittella. SUTURA-studio di progettazione.

Luci/Ombre. YAFARAY motore di rendering Open Source. Federico Frittelli aka fredfrittella. SUTURA-studio di progettazione. Luci/Ombre YAFARAY motore di rendering Open Source Federico Frittelli aka fredfrittella SUTURA-studio di progettazione LinuxDay, 2010 fredfrittella (SUTURA-studio di progettazione) Luci/Ombre 23 Ottobre

Dettagli

COMET 5 SCANSIONE 3D

COMET 5 SCANSIONE 3D COMET 5 SCANSIONE 3D 2 COMET 5: IL SENSORE 3D DI RIFERIMENTO Il nuovo sensore COMET 5 sviluppato dalla Steinbichler Optotechnik rivoluziona la tecnologia di scansione finalizzata al rilievo di oggetti

Dettagli

Politecnico di Milano - Facoltà del design - Laboratorio di computer grafica C2 Michele Zannoni Giovanni Gigante Tutorial 05: Materiali in Maya

Politecnico di Milano - Facoltà del design - Laboratorio di computer grafica C2 Michele Zannoni Giovanni Gigante Tutorial 05: Materiali in Maya Introduzione I materiali conferiscono un maggiore realismo alla scena. Un materiale descrive come un oggetto riflette o trasmette la luce. Le proprietà dei materiali sono strettamente associate a quelle

Dettagli

Rendering. Visione Artificiale - 11 dicembre 2008. Agenda (1 di 2) - Rendering Real-Time e non Real Time. - Ambienti di moodellazione non Real Time

Rendering. Visione Artificiale - 11 dicembre 2008. Agenda (1 di 2) - Rendering Real-Time e non Real Time. - Ambienti di moodellazione non Real Time Rendering Visione Artificiale - 11 dicembre 2008 21/02/2008 Agenda (1 di 2) - Rendering Real-Time e non Real Time - Ambienti di moodellazione non Real Time 3D Studio MAX Maya Ambienti OpenSource: Blender

Dettagli

ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR]

ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR] corso master ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR] Spazio e materia si dispiegano e danno corpo all idea architettonica. La luce diviene sintesi essenziale, i materiali adattati e permutati, il virtuale diviene

Dettagli

Spett.le Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Modena. Alla cortese att.ne del Consiglio e Triches Elena. Padova, 6 maggio 2015

Spett.le Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Modena. Alla cortese att.ne del Consiglio e Triches Elena. Padova, 6 maggio 2015 Spett.le Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Modena Alla cortese att.ne del Consiglio e Triches Elena Padova, 6 maggio 2015 Con la presente, a seguito dell'incontro diretto avuto con i vs.

Dettagli

High Dynamic Range Rendering in OpenGL

High Dynamic Range Rendering in OpenGL Università degli Studi di Trieste Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Elementi di Grafica Digitale High Dynamic Range Rendering in OpenGL Studente: Alberto Dotta - 81700080 Docente:

Dettagli

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011 SPAC Start 2012 Presentazione delle novità Luglio 2011 Configurazione Requisiti Hardware e Software AutoCAD Oem 2010 Configurazione Hardware richiesta: Personal computer processore: Intel Pentium 4 (o

Dettagli

IndigoRender & Maxigo

IndigoRender & Maxigo IndigoRender&Maxigo Caratteristiche Avanzate -Exit Portal L exit-portal è una funzione avanzata che permette di facilitare il calcolo dell illuminazione, con una notevole diminuzione di tempo. Per far

Dettagli

ANIMATIKA SCHOOL OF VISUAL EFFECTS

ANIMATIKA SCHOOL OF VISUAL EFFECTS ANIMATIKA SCHOOL OF VISUAL EFFECTS AV Architettura Virtuale Modellazione 3D Render Architettonico Compositing. Queste discipline consentono di modellare, texturizzare, illuminare ed integrare in una foto

Dettagli

Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV

Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV Azienda ospitante RAI Radio Televisione Italiana Texturing e Compositing video approfondimento delle competenze relative al compositing video

Dettagli

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D,

Dettagli

Che cos'è la profondità di colore

Che cos'è la profondità di colore Che cos'è la profondità di colore 1 Vediamo che cos'è la Profondità di Bit e di Colore di una immagine o di un filmato video; vediamo inoltre cosa sono Gamma dinamica e Gamma di densità. La profondità

Dettagli

RIEPILOGO PROGETTO FORMATIVO ANNO 2015 COME DA ALLEGATE SCHEDE TIPO

RIEPILOGO PROGETTO FORMATIVO ANNO 2015 COME DA ALLEGATE SCHEDE TIPO RIEPILOGO PROGETTO FORMATIVO ANNO COME DA ALLEGATE SCHEDE TIPO N RIF. SCHEDA TIPO TITOLO Durata CFP richiesti Blender: Il modello di progetto - La modellazione tridimensionale per l'architettura e il 1

Dettagli

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011

SPAC Start 2012. Presentazione delle novità. Luglio 2011 SPAC Start 2012 Presentazione delle novità Luglio 2011 Versione 32 bit Requisiti Hardware e Software AutoCAD Oem 2010 32 bit - Configurazione Hardware richiesta: Personal computer processore: Intel Pentium

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Introduzione. Perché disegnare in tre dimensioni

Introduzione. Perché disegnare in tre dimensioni Introduzione La natura del corpo non consiste nel peso, nella durezza, nel colore o simili, ma nella sola estensione René Descartes, 1644 Perché disegnare in tre dimensioni Molti progettisti faticano a

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. ARCHITETTURA VIRTUALE corso master

SCEGLI CON IL CUORE. ARCHITETTURA VIRTUALE corso master SCEGLI CON IL CUORE ARCHITETTURA VIRTUALE pag. ARCHITETTURA VIRTUALE Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti

Dettagli

CAP VII Esportazione

CAP VII Esportazione VII.1 MARCATORI DVD. CAP VII Esportazione Dopo aver ottenuto, in seguito alle diverse forme di rielaborazione sia delle tracce video che delle tracce audio, un video che risponda alle proprie aspettative,

Dettagli

02 web. designer. info. certificazioni. specializzazioni avanzate

02 web. designer. info. certificazioni. specializzazioni avanzate info durata: 10 mesi inizio: novembre 2010 frequenza: 4 ore a settimana software: Adobe Illustrator, Photoshop, Flash, Dreamweaver certificazioni Adobe Certified Expert (ACE) per i software: Illustrator,

Dettagli

FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA

FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA CORSO TEORICO E PRATICO DI RIPRESA, ELABORAZIONE E STAMPA PER ARCHITETTI CHE DESIDERANO OTTIMIZZARE LA TECNICA FOTOGRAFICA PER DOCUMENTARE IL PROPRIO LAVORO SCHEDA DEL CORSO

Dettagli

Gruppo Forum Esperienze Fotografiche

Gruppo Forum Esperienze Fotografiche Gruppo Forum Esperienze Fotografiche A) Mostre Fotografiche periodiche tematiche C) Workshop sul campo B) Corsi personalizzati di Tecnica Fotografica D) Team Fotografici Luciano Bruno Alessandro Guidi

Dettagli

Enviroment e Global Illumination : a cosa servono

Enviroment e Global Illumination : a cosa servono Enviroment e Global Illumination : a cosa servono Iniziamo con un discorso generale per introdurre i concetti di Enviroment e Global Illumination e capire a cosa servono. Successivamente vederemo come

Dettagli

CORSO MASTER DI FOTOGRAFIA AVANZATA

CORSO MASTER DI FOTOGRAFIA AVANZATA CORSO MASTER DI FOTOGRAFIA AVANZATA Modulo teorico/pratico di fotografia generale 1 - Il linguaggio della fotografia: storia sociale della fotografia 2 - Obiettivi e accessori: cerchio di confusione iperfocale;

Dettagli

Dalla Sfera a Luigi del film Cars L Algoritmo di Ray Tracing

Dalla Sfera a Luigi del film Cars L Algoritmo di Ray Tracing Dalla Sfera a Luigi del film Cars L Algoritmo di Ray Tracing Ing. Federico Bergenti E-mail federico.bergenti@unipr.it Telefono +39 0521 90 6929 Sintesi di Immagini Digitali Generazione automatica di immagini

Dettagli

Introduzione INTRODUZIONE

Introduzione INTRODUZIONE INTRODUZIONE INTRODUZIONE 15 Introduzione Contenuti: Come usare questa guida all uso Cos è una animazione? Gli elementi della animazione 3D Apprendere le capacità di un Animatore 3D Quanto tempo si impiega

Dettagli

Aperture 3: luoghi, volti, pennelli

Aperture 3: luoghi, volti, pennelli Software Aperture 3: luoghi, volti, pennelli Con Aperture 3 Apple potenzia la gestione dei pennelli correttivi ed introduce la catalogazione delle immagini con il riconoscimento dei volti e del luogo di

Dettagli

Benvenuti a Maya Introduzione alla grafica 3D e al mondo

Benvenuti a Maya Introduzione alla grafica 3D e al mondo Introduzione Benvenuti a Maya Introduzione alla grafica 3D e al mondo della Computer Graphics. Questo volume introduttivo, dedicato indifferentemente a coloro che affrontano per la prima volta il mondo

Dettagli

3D e Realtà Virtuale

3D e Realtà Virtuale 3D e Realtà Virtuale Modello 3D La costruzione di un modello 3D, così come la realizzazione di un plastico tradizionale, necessita di grande precisione e attenzione conoscitiva. Tale modello convoglia

Dettagli

1 CORSO DI MODELLAZIONE E RENDERING PER L ARCHITETTURA con 3DS MAX Certificato Autodesk e accreditato [CFP]

1 CORSO DI MODELLAZIONE E RENDERING PER L ARCHITETTURA con 3DS MAX Certificato Autodesk e accreditato [CFP] 1 CORSO DI MODELLAZIONE E RENDERING PER L ARCHITETTURA con 3DS MAX Certificato Autodesk e accreditato [CFP] Il software 3DS MAX è una soluzione completa per la progettazione, la modellazione, l'animazione

Dettagli

Materiali Applicare i Materiali ai modelli Stili TERIALI Imperfezioni Il tocco finale

Materiali Applicare i Materiali ai modelli Stili TERIALI Imperfezioni Il tocco finale MATERIALI MATERIALI 233 Materiali Contenuti: Applicare i Materiali ai modelli canali dei Materiali in CINEMA 4D Mappatura Texture Metodi di Mappatura Texture Mappatura ad Etichetta Applicare i Materiali

Dettagli

DISCIPLINE GRAFICHE Secondo Biennio

DISCIPLINE GRAFICHE Secondo Biennio DISCIPLINE GRAFICHE Secondo Biennio COMPETENZE PECUP COMPETENZE DISCIPLINA CONOSCENZE CONTENUTI TEMPI 1 Conoscere e saper applicare i principi della percezione e della composizione Sviluppare le capacità

Dettagli

Adobe Photoshop cs2. Lo standard professionale per l elaborazione digitale delle immagini

Adobe Photoshop cs2. Lo standard professionale per l elaborazione digitale delle immagini Adobe Photoshop cs2 Lo standard professionale per l elaborazione digitale delle immagini FUNZIONI Panoramica sul prodotto Adobe Photoshop CS2, lo standard all avanguardia per l elaborazione digitale delle

Dettagli

Rete LAN in connessione Ethernet RJ-45 di Nikon D4 su Windows 8

Rete LAN in connessione Ethernet RJ-45 di Nikon D4 su Windows 8 Rete LAN in connessione Ethernet RJ-45 di Nikon D4 su Windows 8 www.nital.it In un mondo sempre più wireless non mancano le situazioni dove le basi stabili della rete cablata possono risultare preferibili.

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

L utilizzo di altri motori di rendering

L utilizzo di altri motori di rendering L utilizzo di altri motori di rendering 1 Mental ray, il motore di render più utilizzato, non è l unico tra quelli integrati in 3ds Max 2012; accanto ad esso troviamo innanzitutto lo Scanline, il motore

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ARCHITETTI E DESIGNER

FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ARCHITETTI E DESIGNER FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ARCHITETTI E DESIGNER DISEGNO 2D MODELLAZIONE 3D LAYOUT E STAMPA RENDERING FOTORITOCCO ANIMAZIONI 2 50 ANNI DI ESPERIENZA 11 SEDI NEL MONDO 10.000 STUDENTI ALL ANNO 30% DI

Dettagli

Indice generale Introduzione... xv Parte I I principi fondamentali del disegno 3D...1 Capitolo 1 Introduzione al disegno tridimensionale...

Indice generale Introduzione... xv Parte I I principi fondamentali del disegno 3D...1 Capitolo 1 Introduzione al disegno tridimensionale... Indice generale Introduzione... xv Parte I I principi fondamentali del disegno 3D...1 Capitolo 1 Introduzione al disegno tridimensionale...3 I fondamenti del disegno 3D... 3 Le barre degli strumenti del

Dettagli

Agenda. Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale

Agenda. Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale OBIETTIVI Agenda Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale Lunghezza focale In una lente convergente i raggi provenienti da un soggetto molto lontano convergono in un punto. La distanza

Dettagli

Corso di Grafica Pubblicitaria

Corso di Grafica Pubblicitaria Corso di Grafica Pubblicitaria Il corso mira a formare grafici professionisti in grado di occuparsi a 360 gradi della grafica tradizionale per la stampa (Manifesti, brochure, depliant, volantini, etc).

Dettagli

Corso base fotografia digitale

Corso base fotografia digitale Corso base fotografia digitale Lezione numero 1: La macchina fotografica: evoluzione del congegno fotografico dal foro stenopeico alla macchina digitale. I formati delle pellicole e dei sensori: cenni

Dettagli

Enzo M. G. Borri. una fotografia. digitale. tecniche nuove

Enzo M. G. Borri. una fotografia. digitale. tecniche nuove Enzo M. G. Borri Come si fa una fotografia digitale tecniche nuove 2004 Tecniche Nuove, via Eritrea 21, 20157 Milano Redazione: tel. 02 39090258-257, fax 02 39090255 e-mail: libri@tecnichenuove.com Vendite:

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

FUJIFILM FinePix More than you imagined

FUJIFILM FinePix More than you imagined FUJIFILM FinePix More than you imagined PHOTOKINA 2008, COLONIA, GERMANIA, FUJIFILM Corporation espone, al Photokina 2008, gli ultimi modelli di fotocamere delle serie FinePix con lo slogan FUJIFILM FinePix.

Dettagli

Corso di Disegno Assistito e Laboratorio di Rilievo e Rappresentazione (II anno, annuale, 14 c.f.u.) Docente: Mariangela Liuzzo A.A.

Corso di Disegno Assistito e Laboratorio di Rilievo e Rappresentazione (II anno, annuale, 14 c.f.u.) Docente: Mariangela Liuzzo A.A. Corso di Disegno Assistito e Laboratorio di Rilievo e Rappresentazione (II anno, annuale, 14 c.f.u.) Docente: Mariangela Liuzzo A.A. 2012/2013 PROGRAMMA DEL CORSO Il corso si propone di fornire agli studenti

Dettagli

Il software CAD/CAM artistico universale

Il software CAD/CAM artistico universale Il software CAD/CAM artistico universale Soluzioni CAD/CAM artistiche www.type3.it Alla scoperta dello straordinario modulo 2D di TypeEdit Alla scoperta dello straordinario modulo 2D di TypeEdit TypeEdit

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI. A cura di Mauro Minetti

FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI. A cura di Mauro Minetti FOTOGRAFIA DIGITALE GESTIONE BASE DEL COLORE VISUALIZZARE E STAMPARE CORRETTAMENTE LE IMMAGINI Aprile 2005 A cura di Mauro Minetti INDICE CAPITOLI 1) PREMESSA 2) MONITOR E PROFILO COLORE 3) CALIBRAZIONE

Dettagli