Server web SIMATIC. S Server web. Prefazione. Guida alla documentazione. Informazioni generali. Pagine Web 3. Manuale di guida alle funzioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Server web SIMATIC. S7-1500 Server web. Prefazione. Guida alla documentazione. Informazioni generali. Pagine Web 3. Manuale di guida alle funzioni"

Transcript

1 Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S Informazioni generali 2 Pagine Web 3 Manuale di guida alle funzioni 12/2014 A5E AD

2 Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio. PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. AVVERTENZA il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte o gravi lesioni fisiche. CAUTELA indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare lesioni fisiche non gravi. ATTENZIONE indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare danni materiali. Nel caso in cui ci siano più livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello più elevato. Se in un avviso di pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, può anche essere contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali. Personale qualificato Il prodotto/sistema oggetto di questa documentazione può essere adoperato solo da personale qualificato per il rispettivo compito assegnato nel rispetto della documentazione relativa al compito, specialmente delle avvertenze di sicurezza e delle precauzioni in essa contenute. Il personale qualificato, in virtù della sua formazione ed esperienza, è in grado di riconoscere i rischi legati all'impiego di questi prodotti/sistemi e di evitare possibili pericoli. Uso conforme alle prescrizioni di prodotti Siemens Si prega di tener presente quanto segue: AVVERTENZA I prodotti Siemens devono essere utilizzati solo per i casi d impiego previsti nel catalogo e nella rispettiva documentazione tecnica. Qualora vengano impiegati prodotti o componenti di terzi, questi devono essere consigliati oppure approvati da Siemens. Il funzionamento corretto e sicuro dei prodotti presuppone un trasporto, un magazzinaggio, un installazione, un montaggio, una messa in servizio, un utilizzo e una manutenzione appropriati e a regola d arte. Devono essere rispettate le condizioni ambientali consentite. Devono essere osservate le avvertenze contenute nella rispettiva documentazione. Marchio di prodotto Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi può violare i diritti dei proprietari. Esclusione di responsabilità Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione corrisponda all'hardware e al software descritti. Non potendo comunque escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazione viene tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche vengono inserite nelle successive edizioni. Siemens AG Division Digital Factory Postfach NÜRNBERG GERMANIA A5E AD P 12/2014 Con riserva di modifiche Copyright Siemens AG Tutti i diritti riservati

3 Prefazione Scopo della documentazione Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie per utilizzare il server web. Il server web della S CPU e dell'et 200SP CPU consente, tra le altre cose, di accedere a pagine Web che contengono i dati di diagnostica e di processo della CPU. Nozioni di base necessarie Per comprendere il presente manuale si deve disporre delle seguenti conoscenze: Conoscenze generali nel campo della tecnica di automazione Conoscenze del sistema di automazione industriale SIMATIC Conoscenze sull'utilizzo di computer con sistema operativo Windows Conoscenze sull'uso di STEP 7 (TIA Portal) Campo di validità della documentazione La presente documentazione ha validità per le CPU a partire dalla versione firmware V1.7 e contiene immagini dell'interfaccia del server web. Le immagini utilizzate sono state create per la CPU PN/DP e possono essere trasferite a tutte le CPU dell's e dell'et 200SP. In funzione del browser utilizzato le immagini visualizzate possono presentare divergenze in singoli particolari. Modifiche rispetto alla versione precedente Rispetto alla versione precedente alla documentazione sono stati apportati i seguenti aggiornamenti: Informazioni sull'impiego del server web nelle unità centrali orientate alla sicurezza Integrazione di una pagina iniziale creata dall'utente Regole di lettura e scrittura di variabili PLC nella creazione di pagine utente Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 3

4 Prefazione Convenzioni Nella presente documentazione la denominazione del software di progettazione e programmazione "STEP 7" viene utilizzata come sinonimo per tutte le versioni di "STEP 7 (TIA Portal)". Per la definizione utilizzata in STEP 7 (TIA Portal) "Pagine web personalizzate" si ricorre nella presente documentazione alla denominazione "Pagine utente". È importante leggere con attenzione anche le avvertenze contrassegnate nel seguente modo: Nota Un'avvertenza contiene informazioni importanti sul prodotto descritto nel manuale, sulla sua manipolazione o su una parte di documentazione alla quale occorre prestare particolare attenzione. Ulteriore supporto La documentazione tecnica dei singoli prodotti SIMATIC e sistemi SIMATIC è disponibile in Internet (http://www.siemens.com/simatic-tech-doku-portal). Il catalogo e il sistema per le ordinazioni online sono disponibili in Internet (http://mall.automation.siemens.com). Indicazioni di sicurezza Siemens commercializza prodotti di automazione e di azionamento per la sicurezza industriale che contribuiscono al funzionamento sicuro di impianti, soluzioni, macchinari, apparecchiature e/o reti. Questi prodotti sono componenti essenziali di una concezione globale di sicurezza industriale. In quest ottica i prodotti Siemens sono sottoposti ad un processo continuo di sviluppo. Consigliamo pertanto di controllare regolarmente la disponibilità di aggiornamenti relativi ai prodotti. Per il funzionamento sicuro di prodotti e soluzioni Siemens è necessario adottare idonee misure preventive (ad es. un concetto di protezione di cella) e integrare ogni componente in un concetto di sicurezza industriale globale all avanguardia. Considerare in questo contesto anche i prodotti impiegati da altri costruttori. Per ulteriori informazioni sulla sicurezza industriale, vedere qui (http://www.siemens.com/industrialsecurity). Per restare informati sugli aggiornamenti cui vengono sottoposti i nostri prodotti, suggeriamo di iscriversi ad una newsletter specifica del prodotto. Per ulteriori informazioni, vedere qui (http://support.automation.siemens.com). 4 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

5 Indice del contenuto Prefazione Guida alla documentazione Informazioni generali Caratteristiche del server web Configurazione del server web Impostazione della lingua Aggiornamento e salvataggio delle informazioni Pagine Web Pagina iniziale con informazioni generali sulla CPU Diagnostica Buffer di diagnostica Stato dell'unità Aggiornamento del firmware Messaggi Comunicazione Topologia Introduzione Vista grafica Vista tabellare Panoramica degli stati Esempio di viste topologiche grafiche Stato delle variabili Tabelle di controllo Pagine utente Comandi AWP Variabili PLC Variabili speciali Tipi enum Frammenti Configurazione delle pagine utente Programmazione di un'istruzione Definizione della pagina utente come pagina di avvio Esempio di pagina utente Pagina Web per la supervisione e il controllo di una turbina eolica Lettura e visualizzazione dei dati della CPU Utilizzo del tipo enum Scrittura delle immissioni utente nel controllore Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 5

6 Indice del contenuto Scrittura delle variabili speciali Codice HTML della pagina utente "Remote Wind Turbine Monitor" Browser di file DataLogs Lettura dei dati di Service Pagine Web di base Glossario Indice analitico Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

7 Guida alla documentazione 1 La documentazione del sistema di automazione SIMATIC S e dei sistemi di periferia decentrata SIMATIC ET 200MP, ET 200SP e ET 200AL è suddivisa in tre parti. Questa suddivisione consente di accedere in maniera mirata ai contenuti di interesse. Informazioni di base I manuali di sistema e il Getting Started descrivono dettagliatamente la progettazione, il montaggio, il cablaggio e la messa in servizio dei sistemi SIMATIC S7-1500, ET 200MP, ET 200SP e ET 200AL. La Guida in linea di STEP 7 supporta l'utente nelle fasi di progettazione e programmazione. Informazioni sul dispositivo I manuali di prodotto contengono una descrizione compatta delle informazioni specifiche del modulo, come proprietà, schemi di collegamento, curve caratteristiche e dati tecnici. Informazioni generali I manuali di guida alle funzioni contengono descrizioni dettagliate su argomenti generali riguardanti per es. la diagnostica, la comunicazione, Motion Control, e il server web. La documentazione può essere scaricata gratuitamente in Internet (http://w3.siemens.com/mcms/industrial-automation-systems-simatic/en/manualoverview/pages/default.aspx). Eventuali modifiche e integrazioni dei manuali vengono descritte nelle informazioni sul prodotto. Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 7

8 Guida alla documentazione Manual Collection Le Manual Collection raggruppano in un unico file l'intera documentazione relativa ai diversi sistemi. Le Manual Collection sono disponibili in Internet. S7-1500/ET 200MP (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) ET 200SP (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) ET 200AL (http://support.automation.siemens.com/ww/view/en/ ) My Documentation Manager My Documentation Manager consente di combinare interi manuali o solo parti di essi in un proprio manuale. Questo manuale può quindi essere esportato come file PDF o in un formato che ne consenta la successiva elaborazione. My Documentation Manager è disponibile in Internet (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ). Applications & Tools Applicazioni & Strumenti forniscono diversi strumenti ed esempi utili nella soluzione di problemi relativi all'automazione. In questa sezione vengono illustrate soluzioni relative all'interazione di più componenti nel sistema, a prescindere dai singoli prodotti. Applications & Tools è disponibile in Internet (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ). Cestino CAx Il Cestino CAx consente di accedere ai dati di prodotto attuali per il proprio sistema CAx o CAe. Con pochi clic è possibile configurare il proprio cestino di download. Si possono selezionare: immagini del prodotto, disegni quotati in 2D, modelli in 3D, schemi elettrici dell'apparecchio, file macro EPLAN manuali, curve caratteristiche, istruzioni operative, certificati dati di base del prodotto Il Cestino CAx è disponibile in Internet (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ). 8 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

9 Guida alla documentazione TIA Selection Tool Il TIA Selection Tool consente di selezionare, configurare e ordinare dispositivi per la Totally Integrated Automation (TIA). Costituisce la versione successiva del SIMATIC Selection Tool e riunisce in un solo strumento i configuratori già noti per la tecnica di automazione. Con il TIA Selection Tool è possibile creare una lista di ordinazione completa tra i prodotti selezionati o configurati. Il TIA Selection Tool è disponibile in Internet (http://w3.siemens.com/mcms/topics/en/simatic/tia-selection-tool). Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 9

10 Informazioni generali Caratteristiche del server web Vantaggi del server web Il server web consente il monitoraggio e la gestione della CPU da parte dell'utente autorizzato tramite una rete. L'analisi e la diagnostica sono pertanto possibili a grandi distanze. Inoltre l'analisi e la supervisione possono essere effettuate senza STEP 7, ma semplicemente con un browser di rete. Tenere presente che la CPU deve essere protetta dalla compromissione con opportune misure (p.es. limitazione dell'accesso alla rete, utilizzo di firewall). Attivazione del server web Al momento della fornitura della CPU il server web è disattivato. L'accesso attraverso il browser di rete è possibile solo dopo aver caricato un progetto in cui è attivo il server web. Funzioni di sicurezza Il server web offre le seguenti funzioni automatiche: Accesso tramite il protocollo di trasmissione sicuro "https" Autorizzazione utente progettabile tramite elenco utenti Attivazione nelle singole interfacce 10 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

11 Informazioni generali 2.1 Caratteristiche del server web Browser di rete Per accedere alle pagine HTML della CPU si deve disporre di un browser di rete. I seguenti browser di rete sono stati testati per la comunicazione con la CPU: Internet Explorer (versione da 8 a 11) Mozilla Firefox (versione da 22 a 32) Internet Explorer (versione da 33 a 38) Mobile Safari e Chrome per ios (ios 8) Android Browser e Android Chrome (sistema operativo JellyBean) Nota Se si accede al server web della CPU con un processore di comunicazione (CP) accertarsi che nel browser sia stata attivata la cache (dati Internet temporanei). Selezionare l'opzione "Automatico" nelle impostazioni per la cache del browser. Se si disattiva la cache o si impostano opzioni diverse da "Automatico" nel browser, i tempi di accesso possono aumentare troppo e determinare una visualizzazione incompleta. Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 11

12 Informazioni generali 2.1 Caratteristiche del server web Lettura delle informazioni Il server web consente di leggere dalla CPU le seguenti informazioni: Pagina iniziale con informazioni generali sulla CPU (Pagina 24) Informazioni su Diagnostica (Pagina 28) Identificazione Utilizzo della memoria Contenuto del buffer di diagnostica (Pagina 30) Stato dell'unità (Pagina 31) Messaggi (Pagina 40) (senza possibilità di conferma) Informazioni su Comunicazione (Pagina 42) Parametri di interfaccia importanti Statistiche delle porte Visualizzazione delle risorse di comunicazione Visualizzazione dei collegamenti di comunicazione PROFINET-Topologia (Pagina 47) Vista della topologia reale Visualizzazione della topologia nominale nella progettazione Stato delle variabili (Pagina 58) Tabelle di controllo (Pagina 60) Pagine utente (Pagina 62) Browser di file (Pagina 91) DataLogs (Pagina 92) Lettura dei dati del service (Pagina 93) Pagine Web di base (Pagina 94) Le pagine HTML sono descritte in dettaglio nelle prossime pagine. 12 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

13 Informazioni generali 2.1 Caratteristiche del server web Accesso dal Web alla CPU tramite PG/PC, dispositivi HMI e terminali portatili Per accedere al server procedere come indicato nel seguito: 1. Utilizzando STEP 7 caricare nella CPU un progetto in cui è attivo il server web. 2. Attivare la WLAN nel dispositivo di visualizzazione e collegarsi all'access point (ad es. SCALANCE W788-1RR o SCALANCE W784-1 ecc.). Se non si usa la WLAN collegare il dispositivo di visualizzazione (PG/PC, HMI o terminale portatile, ad es. tablet PC o smartphone) alla CPU o a un modulo di comunicazione attraverso un'interfaccia PROFINET. 3. Aprire il browser di rete nel dispositivo di visualizzazione. 4. Specificare nel seguente modo l'indirizzo IP della CPU nel campo "Indirizzo" del Web browser: o https://a.b.c.d (esempio di immissione: Si apre la pagina di introduzione della CPU dalla quale si accede alle altre informazioni. Per maggiori informazioni sull'accesso con il protocollo di trasmissione sicuro "https" consultare il capitolo Configurazione del server web (Pagina 14), paragrafo "Consenti accesso solo tramite HTTPS". Per i dispositivi HMI con sistema operativo Windows CE (precedente alla V 5.x) preinstallato, le informazioni della CPU vengono elaborate in un browser appositamente sviluppato per questo sistema operativo. In questo browser la rappresentazione delle informazione avviene in forma semplificata. Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 13

14 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web 2.2 Configurazione del server web Presupposti Nella vista di progetto di STEP 7 è stata aperta la finestra delle proprietà della CPU. Procedimento Figura 2-1 Impostazioni del server web in STEP 7 14 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

15 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web Per poter sfruttare pienamente la funzionalità del server web si devono eseguire le seguenti impostazioni in STEP 7: 1 Attivazione del server web Nell'impostazione di base di una CPU progettata, il server Web è disattivato. Per attivare il server web, procedere nel modo seguente: Nella navigazione del progetto di STEP 7 aprire con un doppio clic la vista "Dispositivi e Reti". Selezionare la CPU nella vista dei dispositivi, di rete o topologica. Nella finestra di ispezione Proprietà entrare nell'area "" della scheda "Generale". Attivare la casella di scelta "Attiva server web su quest'unità". In questo caso viene emessa la seguente nota: Figura 2-2 Avvertenza di sicurezza all'attivazione del server web in STEP 7 Nota All'applicazione di progetti dalla fornitura in cui il server web è già stato attivato e configurato sull'unità non appare questa avvertenza di sicurezza. Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 15

16 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web 2 Consenti accesso solo tramite HTTPS Per default le pagine Web vengono trasmesse attraverso un collegamento non sicuro e non sono protette dall'accesso di altri utenti. Affinché le pagine Web e le informazioni di registrazione vengano trasmesse al browser soltanto dopo essere state criptate, nelle proprietà della CPU attivare l'opzione "Consenti accesso solo tramite HTTPS". È importante considerare che in questo caso l'url della CPU inizia con "https://". Per garantire un accesso https senza errori alla CPU è necessario: Nella CPU deve essere impostato l'orario attuale. L'indirizzo IP della CPU deve essere assegnato (immissione a titolo d'esempio: https:// ). Nel browser di rete dovrebbe essere installato un certificato valido. Se il certificato non è stato installato viene visualizzato un messaggio di avviso che consiglia di non utilizzare la pagina. Per poter visualizzare la pagina l'utente si deve inserire esplicitamente un'eccezione. Il certificato valido (Certification Authority) si può scaricare dalla pagina Web "Intro", alla voce "Download certificate". Per installare il certificato consultare la Guida del browser di rete utilizzato. Nota Per proteggersi dalle violazioni esterne è consigliabile scaricare il certificato solo in un ambiente protetto. Si deve ripetere il download del certificato una volta per ogni ciascun dispositivo di visualizzazione che si vuole utilizzare. Protezione dall'accesso Il collegamento criptato stabilito grazie al certificato impedisce che la comunicazione venga ascoltata o alterata, ma non garantisce alcuna protezione dall'accesso. È quindi necessario proteggere la CPU dall'accesso non autorizzato progettando la corrispondente opzione nella Gestione utenti. 16 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

17 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web 3 Aggiornamento automatico Nelle CPU progettate l'aggiornamento automatico è disattivato per default. Le seguenti pagine Web vengono aggiornate automaticamente: Pagina iniziale Memoria utilizzata Buffer di diagnostica Stato dell'unità Messaggi Informazioni sulla comunicazione Topologia Stato delle variabili Tabelle di controllo Browser di file Datalogs Nota L'intervallo di attivazione preimpostato è di 10 secondi. Quantità di dati elevate o un numero elevato di collegamenti http-/https incrementano il tempo di aggiornamento. Impostazione della lingua per il Web Attivare le lingue di progetto che si intende utilizzare e selezionarne al massimo due per il Web. Assegnare quindi alle lingue scelte per il Web una delle lingue di progetto attivate. Ulteriori informazioni sono disponibili nel capitolo Impostazione della lingua (Pagina 21). Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 17

18 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web Integrazione della Gestione utenti Figura 2-3 Gestione utenti in STEP 7 In STEP 7 l'elenco degli utenti può essere gestito nell'area "> Gestione utenti". L'elenco utenti consente di: 1 Creare gli utenti 2 Definire i diritti utente 3 Assegnare le password Gli utenti dispongono solo delle opzioni assegnate stabilmente ai diritti di accesso. Si possono assegnare diritti utente diversi a seconda della CPU e del firmware utilizzati. 18 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

19 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web I diritti utente disponibili possono essere rappresentati e selezionati in STEP 7 nel seguente modo: Figura 2-4 Assegnazione dei diritti utente in STEP 7 Come utente non registrato, per default si ha sempre accesso al server web con il nome "Ognuno" Non è rilevante se sono stati progettati ulteriori utenti. Utente "Ognuno" Nell'elenco degli utenti è impostato per default un utente con il nome "Ognuno" che dispone dei diritti di accesso minimi, ovvero dei diritti di accesso in lettura alla pagina introduttiva e quella iniziale. L'utente "Ognuno" viene definito senza password, tuttavia è possibile assegnare questa password a tutti i diritti di accesso disponibili in STEP 7. Si possono creare al massimo 20 utenti e un utente "Ognuno". Poiché l'utente "Ognuno" viene definito in STEP 7 senza assegnazione di una password, vagliare i diritti di accesso che vengono assegnati a questo utente. Singoli diritti quali ad es. la possibilità di modificare stati di funzionamento possono rappresentare un rischio per la sicurezza. Per l'assegnazione di diritti rilevanti per la sicurezza si consiglia la creazione in STEP 7 di un utente protetto da password. Le password devono sempre superare 8 caratteri, consistenti in lettere maiuscole e minuscole, caratteri speciali e cifre (?!+%$ ). Non si addicono per questo scopo sequenze di caratteri della tastiera del computer o parole del dizionario. Modificare la password a intervalli regolari. Se possibile attivare sempre l'opzione "Consenti accesso solo tramite HTTPS". Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 19

20 Informazioni generali 2.2 Configurazione del server web Nota Quando si assegnano i diritti utente tenere in considerazione che l'accesso in lettura alle tabelle di controllo e allo stato delle variabili viene mantenuto anche se durante la progettazione del blocco dati in STEP 7 si disattiva la casella di scelta "Consenti accesso tramite HMI". Pagine utente L'area "Pagine utente" consente di caricare le proprie pagine Web nella CPU e di mettere a disposizione le proprie applicazioni Web mediante browser di rete. Ulteriori informazioni sono disponibili nel capitolo Pagine utente (Pagina 62). Attivazione nelle singole interfacce del server web Nell'area "Panoramica delle interfacce" è possibile abilitare o bloccare l'accesso al server web. Figura 2-5 Attivazione dell'accesso al server web tramite le interfacce 20 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

21 Informazioni generali 2.3 Impostazione della lingua 2.3 Impostazione della lingua Introduzione Il server web fornisce messaggi ed informazioni di diagnostica nelle seguenti lingue: tedesco (Germania) inglese (USA) francese (Francia) italiano (Italia) spagnolo (disposizione tradizionale) Giapponese Cinese (semplificato) Coreano Russo Turco Portoghese (Brasile) Queste due lingue asiatiche possono essere combinate come indicato nel seguito: Cinese e Inglese Giapponese e Inglese Presupposti per la disponibilità delle lingue asiatiche. La disponibilità delle lingue Cinese e Giapponese richiede l'esistenza dei seguenti presupposti: Nel dispositivo di visualizzazione (ad es. il PC) deve essere installato il pacchetto che supporta le lingue dell'asia orientale. In caso contrario si deve attivare l'opzione "Installa i file delle lingue dell'asia orientale" in "Opzioni internazionali e della lingua > Lingua" del Pannello di controllo di Windows. Nel PG per la progettazione della CPU deve essere installato STEP 7 per le lingue asiatiche. Nota I dispositivi HMI SIMATIC con sistema operativo Windows CE non supportano le lingue asiatiche. Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 21

22 Informazioni generali 2.3 Impostazione della lingua Presupposti per la visualizzazione di testi in più lingue Affinché il server web possa visualizzare correttamente le informazioni nelle diverse lingue si devono eseguire due impostazioni in STEP 7: Impostare le lingue dell'interfaccia del server web nella finestra delle proprietà della CPU Assegnazione di una lingua di progetto a ciascuna lingua scelta Nota Le lingue di progetto che si vogliono assegnare devono essere attivate e i testi corrispondenti (le traduzioni) devono essere disponibili nel progetto. L'opzione di selezione delle lingue di progetto si trova in "Lingue e risorse" nella navigazione del progetto. Impostazione della lingua per il Web Dopo aver attivato il server web sulla propria unità, impostare le lingue dell'interfaccia per quest'ultimo e assegnargli una lingua di progetto dalla casella di riepilogo. Figura 2-6 Impostazioni della lingua per il server web in STEP 7 E' inoltre possibile assegnare la stessa lingua di progetto a tutte le lingue rilevanti dell'interfaccia: 1 Lingua del progetto "Tedesco" per la lingua dell'interfaccia: Tedesco. 2 Lingua del progetto "Inglese (USA)" per la lingua dell'interfaccia: Inglese (USA), francese e tutte le altre lingue disponibili dell'interfaccia. 22 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

23 Informazioni generali 2.4 Aggiornamento e salvataggio delle informazioni Riferimenti Per maggiori informazioni su come impostare la lingua di progetto in STEP 7 consultare la Guida in linea di STEP 7, parola chiave: "Seleziona lingue di progetto". Vedere anche Configurazione del server web (Pagina 14) 2.4 Aggiornamento e salvataggio delle informazioni Aggiornamento della schermata L'aggiornamento automatico è attivo per default. Il tempo di aggiornamento è di 10 secondi. Le pagine web possono essere aggiornate manualmente tramite il tasto funzione <F5>. Disattivazione dell'aggiornamento automatico per singole pagine Web Per disattivare provvisoriamente l'aggiornamento automatico di una pagina Web selezionare l'icona. La disattivazione riguarda soltanto la pagina Web che si sta consultando. Se si cambia pagina si riattiva l'aggiornamento automatico. L'attivazione automatica viene attivata nuovamente dal simbolo. Nota Se durante il funzionamento la CPU è sottoposta a un carico di lavoro molto elevato, ad es. a causa del numero elevato di allarmi PROFINET o di job di comunicazione molto lunghi, l'aggiornamento delle pagine Web può rallentarsi notevolmente. Salvataggio dei messaggi e delle registrazioni nel buffer di diagnostica I messaggi e le registrazioni del buffer di diagnostica possono essere salvati in un file csv modificabile in un programma per fogli di calcolo o banche dati. Per salvare i dati fare clic sull'icona. Si apre una finestra nella quale è possibile indicare il nome del file e la directory di destinazione. Stampa delle pagine Web Il server web consente di visualizzare un'anteprima con l'icona. Le pagine stampate visualizzano sempre le informazioni più aggiornate della CPU. È quindi possibile che le informazioni nell'anteprima di stampa siano più aggiornate rispetto a quelle della vista standard. Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 23

24 3 3.1 Pagina iniziale con informazioni generali sulla CPU Creazione del collegamento con il server web Per creare un collegamento con il server web occorre inserire l'indirizzo IP della CPU progettata nella barra degli indirizzi del browser di rete, ad es. o https:// Il collegamento viene stabilito e si apre la pagina di introduzione. Qui di seguito sono riportati alcuni esempi con informazioni sulle diverse pagine Web. Introduzione La seguente figura illustra la prima pagina (pagina di introduzione) che viene richiamata dal server web. Figura 3-1 Pagina di introduzione del server web della CPU PN/DP Per accedere ad una pagina del server web, fare clic su INVIO. Nota Attivare l'opzione "Skip Intro" per ignorare la pagina di introduzione. Prossimamente si accederà direttamente alla pagina iniziale del server web. L'impostazione "Skip Intro" può essere annullata facendo clic sul link "Intro" della pagina iniziale. 24 Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD

25 3.1 Pagina iniziale con informazioni generali sulla CPU Pagina iniziale La pagina iniziale prima del login offre diverse informazioni come quelle indicate nella figura seguente. La rappresentazione della CPU con i LED rispecchia lo stato della CPU al momento della richiesta dei dati. Figura 3-2 Pagina iniziale prima del login Manuale di guida alle funzioni, 12/2014, A5E AD 25

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1.

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1. WebUX - Descrizione 1 Uso di WebUX 2 SIMATIC HMI WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Manuale di sistema Stampa della Guida in linea 09/2014 A5E34377170-AB Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento

Dettagli

Unità di ingressi digitali. DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC

Unità di ingressi digitali. DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC Unità di ingressi digitali DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione

Dettagli

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP 1 SIMATIC ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Parametri/area di indirizzi 3 Dati tecnici 4 Set

Dettagli

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1 Aggiornamento software 1 SIMATIC Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software Manuale di installazione Valido solo per l'aggiornamento del software SIMATIC

Dettagli

Esecuzione dell'installazione automatica

Esecuzione dell'installazione automatica Nozioni di base sull'installazione automatica 1 Installazione automatica con il modo Record/Play 2 Installazione automatica dalla riga di comando 3 Elenco dei parametri 4 Esecuzione dell'installazione

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo 06/2015. LOGO! App V3.0. LOGO! 8 e LOGO! 7

Istruzioni per l utilizzo 06/2015. LOGO! App V3.0. LOGO! 8 e LOGO! 7 Istruzioni per l utilizzo 06/2015 LOGO! App V3.0 LOGO! 8 e LOGO! 7 Responsabilità e Garanzie Responsabilità e Garanzie Note Gli esempi applicativi non sono vincolanti e non pretendono di essere esaustivi

Dettagli

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale.

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale. CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale SIMATIC Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale Introduzione 1 Preparazione 2 Moduli didattici 3 Ulteriori informazioni 4 Getting

Dettagli

DIAGNOSTICA: SEGNALAZIONE ERRORI DI SISTEMA. (Reporting of System Errors)

DIAGNOSTICA: SEGNALAZIONE ERRORI DI SISTEMA. (Reporting of System Errors) DIAGNOSTICA: SEGNALAZIONE ERRORI DI SISTEMA (Reporting of System Errors) Indice 1 Introduzione...2 1.1 Componenti supportati e insieme delle funzioni...2 2 STEP7: Configurazione HW...3 2.1 Scheda Generale...4

Dettagli

SIMATIC. Component Based Automation SIMATIC imap STEP 7 AddOn, Creazione di componenti PROFINET. Prefazione

SIMATIC. Component Based Automation SIMATIC imap STEP 7 AddOn, Creazione di componenti PROFINET. Prefazione SIMATIC Component Based Automation SIMATIC Component Based Automation SIMATIC imap STEP 7 AddOn, Creazione di componenti PROFINET Manuale di progettazione Prefazione Creazione di componenti PROFINET con

Dettagli

CPU 1505S, CPU 1507S SIMATIC. S7-1500 Software Controller CPU 1505S, CPU 1507S. Prefazione. Guida alla documentazione. Presentazione del prodotto

CPU 1505S, CPU 1507S SIMATIC. S7-1500 Software Controller CPU 1505S, CPU 1507S. Prefazione. Guida alla documentazione. Presentazione del prodotto Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500 Software Controller Manuale d'uso Presentazione del prodotto 2 Installa 3 Messa in servizio in STEP 7 4 Utilizzo della CPU 5 Manutenzione 6 Protezione

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

Unrestricted / Siemens AG 2015. All Rights Reserved.

Unrestricted / Siemens AG 2015. All Rights Reserved. siemens.com/answers Messa in servizio della TIA (Totally Integrated Automation) senza TIA Portal! Scenario: messa in servizio della macchina da un operatore che non è dotato di TIA Portal e/o che non conosce

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli

SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale

SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale per NCM S7 a partire da V5.x Il presente manuale fa parte del pacchetto di documentazione con il numero di ordinazione: 6GK7080 1AA03 8EA0 Prefazione,

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

Supplemento Macintosh

Supplemento Macintosh Supplemento Macintosh Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente il presente manuale e conservarlo in un posto sicuro in caso di riferimenti futuri. Per un uso corretto e sicuro, leggere le

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 7

Scan to PC Desktop: Image Retriever 7 Scan to PC Desktop: Image Retriever 7 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità locale, cartella nella quale

Dettagli

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET MANUALE UTENTE Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti mod. METRONET 090030863 METRONET - MANUALE UTENTE - 090030863 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente

Dettagli

Guida alla compilazione del questionario elettronico

Guida alla compilazione del questionario elettronico Sommario 1. Il questionario elettronico... 1 1.1 Prerequisiti... 1 1.2 Accesso al questionario elettronico... 2 1.2.1 Procedura di primo accesso per i rispondenti... 3 1.2.2 Procedura di cambio/recupero

Dettagli

Guida all accesso alla documentazione

Guida all accesso alla documentazione Sommario 1. Prerequisiti 1 2. Accesso alla documentazione 2 2.1 Procedura di primo accesso 3 2.2 Procedura di cambio password 4 3. Pagina di riepilogo 6 1. Prerequisiti Per accedere alla documentazione

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Creazione e lettura dei dischi SecurDisc. SecurDisc - la tecnologia 2

Creazione e lettura dei dischi SecurDisc. SecurDisc - la tecnologia 2 T U Creazione e lettura dei dischi SecurDisc T O R I A L SecurDisc - la tecnologia 2 Requisiti 2 Creazione dei dischi SecurDisc : Nero Express 2 Lettura dei dischi SecurDisc : InCD o InCD Reader 3 Lettura

Dettagli

Manuale. Italiano. Portale clienti online HGC

Manuale. Italiano. Portale clienti online HGC Manuale Italiano Portale clienti online HGC 2015 Premessa Il portale clienti online HGC contiene i seguenti elementi: catalogo articoli web shop comunicazione: - invio richiesta archivio documento: - fatture

Dettagli

UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014)

UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014) UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014) Star Link srl, Titolare del trattamento dei dati personali, informa che questo Sito internet fa uso di

Dettagli

Nozioni di base e applicazione Security SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione Security.

Nozioni di base e applicazione Security SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione Security. Prefazione Introduzione e nozioni di base 1 SIMATIC NET Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione Security Manuale di progettazione Progettazione con Security Configuration Tool 2 Creazione

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

SIMATIC. Portale TIA STEP 7 Basic V10.5. Introduzione al portale TIA 1. Esempio semplice 2. Esempio avanzato 3. Esempio "Regolazione PID" 4

SIMATIC. Portale TIA STEP 7 Basic V10.5. Introduzione al portale TIA 1. Esempio semplice 2. Esempio avanzato 3. Esempio Regolazione PID 4 SIMATIC Portale TIA SIMATIC Portale TIA Introduzione al portale TIA 1 Esempio semplice 2 Esempio avanzato 3 Esempio "Regolazione PID" 4 Esempio "Motion" 5 Getting Started 12/2009 A5E02714429-01 Avvertenze

Dettagli

Device Storage Manager Manuale di riferimento

Device Storage Manager Manuale di riferimento Device Storage Manager Manuale di riferimento Copyright e marchi di fabbrica Copyright 2003 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Non è consentito riprodurre, adattare o tradurre la presente pubblicazione

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC V7.0 SP1 MDM - WinCC: Configurazioni. Sistemi distribuiti 1. ArchiveServer 2. File server 3. WinCC ServiceMode 4

SIMATIC HMI. WinCC V7.0 SP1 MDM - WinCC: Configurazioni. Sistemi distribuiti 1. ArchiveServer 2. File server 3. WinCC ServiceMode 4 Sistemi distribuiti 1 ArchiveServer 2 SIMATIC HMI WinCC V7.0 SP1 File server 3 WinCC ServiceMode 4 Sistemi ridondanti 5 Manuale di sistema Stampa della Guida in linea 11/2008 Avvertenze di legge Concetto

Dettagli

Nozioni di base e applicazione SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione. Prefazione. Introduzione e nozioni di base

Nozioni di base e applicazione SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione. Prefazione. Introduzione e nozioni di base Prefazione Introduzione e nozioni di base 1 SIMATIC NET Industrial Ethernet Security Manuale di progettazione Progettazione con Security Configuration Tool 2 Creazione di unità e impostazione dei parametri

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente Samsung Drive Manager Manuale per l'utente I contenuti di questo manuale sono soggetti a modifica senza preavviso. Se non diversamente specificato, le aziende, i nomi e i dati utilizzati in questi esempi

Dettagli

Guida di Active System Console

Guida di Active System Console Guida di Active System Console Panoramica... 1 Installazione... 2 Visualizzazione delle informazioni di sistema... 4 Soglie di monitoraggio del sistema... 5 Impostazioni di notifica tramite e-mail... 5

Dettagli

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 --

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 -- 1 SINUMERIK 810D / 840Di / 840D eps Network Services White Paper 11/2006 -- Istruzioni di sicurezza Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE FARE CLIC QUI PER ACCEDERE ALLA VERSIONE IN LINEA PIÙ AGGIORNATA di questo documento, sia in termini di contenuto che di funzioni disponibili, come ad esempio illustrazioni

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Progetto di esempio "Filling Station" SIMATIC. STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio "Filling Station"

Progetto di esempio Filling Station SIMATIC. STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio Filling Station Presentazione del Getting Started 1 Creazione del progetto di esempio "Filling Station" 2 SIMATIC STEP 7 Professional / WinCC Advanced V11 per il progetto di esempio "Filling Station" Getting Started Inserimento

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Partecipare ad un corso

Partecipare ad un corso Partecipare ad un corso Test della connessione prima della sessione È possibile eseguire il test della connessione prima dell'avvio della sessione collegandosi a una sessione di test per verificare che

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014 Manuale di Attivazione Edizione Gennaio 2014 Manuale Attivazione PaschiInAzienda - Gennaio 2014 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Sartorius ProControl@Inline 3.x

Sartorius ProControl@Inline 3.x Manuale utente Sartorius ProControl@Inline 3.x Programma software Ethernet 98646-002-58 Indice Uso previsto 4 Caratteristiche 4 Tasti di scelta rapida comuni 4 Indicazioni legali 4 Lancio dell applicazione

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Internet Explorer 7. Gestione cookie

Internet Explorer 7. Gestione cookie Internet Explorer 7 Internet Explorer 7 è la nuova versione del browser di Microsoft disponibile per i Sistemi Operativi: Windows Vista, Windows XP (SP2), Windows XP Professional x64 Edition e Windows

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico LINKSYS E1000 Il Linksys E1000 consente di accedere a Internet mediante una connessione wireless o attraverso una delle quattro porte commutate. È anche possibile utilizzare il router per condividere risorse,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP DC72 BLADE CLIENT http://it.yourpdfguides.com/dref/887887

Il tuo manuale d'uso. HP DC72 BLADE CLIENT http://it.yourpdfguides.com/dref/887887 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP DC72 BLADE CLIENT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Ricevere l invio «Trattare la ricezione» Opzione «Mobile» Manuale

Ricevere l invio «Trattare la ricezione» Opzione «Mobile» Manuale Ricevere l invio «Trattare la ricezione» Opzione «Mobile» Manuale Versione V01.03 Edizione giugno 2013 1 Indice 1 Introduzione 4 2 Installazione / Primi passi 5 2.1 Installazione dell app su apparecchio

Dettagli

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE `````````````````SIRE QUICK START GUIDE Sommario Introduzione 60 Configurazione 61 Operazioni preliminari 62 Configurare il profilo Backup 63 Backup personalizzato 64 Avviare il backup 66 Schermata principale

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

NUOVO Panda Antivirus 2007 Guida introduttiva Importante! Leggere attentamente la sezione Registrazione online della presente guida. Le informazioni contenute in questa sezione sono fondamentali per garantire

Dettagli

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17

Manuale Utente Archivierete Novembre 2008 Pagina 2 di 17 Manuale utente 1. Introduzione ad Archivierete... 3 1.1. Il salvataggio dei dati... 3 1.2. Come funziona Archivierete... 3 1.3. Primo salvataggio e salvataggi successivi... 5 1.4. Versioni dei salvataggi...

Dettagli

Apparecchio per il monitoraggio degli impianti SUNNY WEBBOX con Bluetooth Wireless Technology

Apparecchio per il monitoraggio degli impianti SUNNY WEBBOX con Bluetooth Wireless Technology Apparecchio per il monitoraggio degli impianti SUNNY WEBBOX con Bluetooth Wireless Technology Istruzioni per l uso SWebbox20-BIT110712 Versione 1.2 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze

Dettagli

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione Modulo Vocale Modello RP128EV00ITA Istruzioni per l Uso e la Programmazione Compatibile con le centrali Serie ProSYS RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenza Questo manuale è soggetto

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8 Manuale dell'utente SWDT653811-793266-0827030425-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.4.2

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.4.2 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.4.2 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo espresso accordo scritto, nessuna licenza viene concessa in relazione ad alcun

Dettagli

Software EasyKool. Istruzioni per l'uso

Software EasyKool. Istruzioni per l'uso Software EasyKool Istruzioni per l'uso 2 1 Indice 1 Indice 1 Indice... 3 1.1. In questo manuale... 5 2 Descrizione delle prestazioni... 5 2.1. Utilizzo... 5 2.2. Requisiti di sistema... 6 3 Prima di utilizzare

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Manuale istruzioni. Software Vimar By-web per dispositivi mobili Android Manuale per l'uso

Manuale istruzioni. Software Vimar By-web per dispositivi mobili Android Manuale per l'uso Manuale istruzioni Software Vimar By-web per dispositivi mobili Android Manuale per l'uso Contratto di licenza Vimar con l'utente finale VIMAR SPA con sede in Marostica (VI), Viale Vicenza n. 14 (http://www.vimar.com),

Dettagli

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente Copyright 2008 Huawei Technologies Co., Ltd. Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione o la trasmissione anche parziale

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Guida utente per Mac

Guida utente per Mac Guida utente per Mac Sommario Introduzione... 1 Utilizzo dello strumento Mac Reformatting... 1 Installazione del software FreeAgent... 4 Rimozione sicura delle unità... 9 Gestione delle unità... 10 Aggiornamento

Dettagli

VRM Monitor. Guida in linea

VRM Monitor. Guida in linea VRM Monitor it Guida in linea VRM Monitor Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 3 2 Panoramica sistema 3 3 Getting started 4 3.1 Avvio di VRM Monitor 4 3.2 Avvio di Configuration Manager 4 4 Configurazione

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni COS È? principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni un programma gratuito: la versione base offre 300 MB di spazio disco

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice

COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice COME COLLEGARSI DA REMOTO AD UN PLC S7-300/400 via MPI Indice 1. Prerequisiti prima di cominciare...2 2. Collegarsi con il LinkManager...2 3. Selezionare il disposivo a cui collegarsi...3 3.1. Come forzare

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione B1 B2 B3 B4

SIMATIC NET. CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione B1 B2 B3 B4 SIMATIC NET CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione Manuale Parte A - Impiego generale Prefazione, Indice Comunicazione tramite CP S7 1 Caratteristiche dei CP PROFIBUS 2 NCM S7 per CP PROFIBUS

Dettagli

SIMATIC. SIMATIC SIMATIC Logon. Amministrazione utenti e firme elettroniche. Requisiti hardware e software. Fornitura 3.

SIMATIC. SIMATIC SIMATIC Logon. Amministrazione utenti e firme elettroniche. Requisiti hardware e software. Fornitura 3. SIMATIC SIMATIC SIMATIC SIMATIC Amministrazione utenti e firme elettroniche 1 Requisiti hardware e software 2 Fornitura 3 Installazione 4 5 Manuale di progettazione 08/2008 A5E00496666-05 Avvertenze di

Dettagli

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2005 SP1 Introduzione a WinCC flexible. Introduzione a SIMATIC HMI. Presentazione del sistema WinCC flexible

SIMATIC HMI. WinCC flexible 2005 SP1 Introduzione a WinCC flexible. Introduzione a SIMATIC HMI. Presentazione del sistema WinCC flexible SIMATIC HMI WinCC flexible 2005 SP1 SIMATIC HMI WinCC flexible 2005 SP1 Introduzione a SIMATIC HMI 1 Presentazione del sistema WinCC flexible 2 Concetti di automazione 3 Concetti di progettazione 4 Stampa

Dettagli

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC

Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Industry Test di comunicazione tra LOGO! 0BA7 e Pannello operatore SIMATIC Dispositivi utilizzati: - KTP600 Basic PN (6AV6647-0AD11-3AX0) - LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) KTP600 Basic PN IP: 192.168.0.2

Dettagli

Guida all installazione Danfoss SolarApp

Guida all installazione Danfoss SolarApp MAKING MODERN LIVING POSSIBLE SOLAR INVERTERS Guida all installazione Danfoss SolarApp Gamma DLX Inverter fotovoltaici con tecnologia ConnectSmart integrata www.danfoss.com/solar Sommario Sommario 1. Istruzioni

Dettagli

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Privacy Policy del sito web Technology Reply In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito Technology Reply, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

SIMOTION. SIMOTION SCOUT Task Trace. Premessa 1. Sommario 2. Configurazione 3. Utilizzo di SIMOTION Task Profiler. Manuale di guida alle funzioni

SIMOTION. SIMOTION SCOUT Task Trace. Premessa 1. Sommario 2. Configurazione 3. Utilizzo di SIMOTION Task Profiler. Manuale di guida alle funzioni SIMOTION SIMOTION SCOUT SIMOTION SIMOTION SCOUT Premessa 1 Sommario 2 Configurazione 3 Utilizzo di SIMOTION Task Profiler 4 Manuale di guida alle funzioni 05/2009 Avvertenze di legge Avvertenze Concetto

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Contenuto della guida

Contenuto della guida Contenuto della guida Contenuto della guida...1 Presentazione...2 Accesso al sistema...3 Password dimenticata o smarrita...3 Primo accesso...4 Gestione del proprio profilo utente...5 Gestione dei dati

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Edizione 1.0 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia

Dettagli